BILANCIO DI RESPONSABILITA SOCIALE 2008 FACCHINI VERDI SOCIETA COOPERATIVA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "BILANCIO DI RESPONSABILITA SOCIALE 2008 FACCHINI VERDI SOCIETA COOPERATIVA"

Transcript

1 BILANCIO DI RESPONSABILITA SOCIALE 8 FACCHINI VERDI SOCIETA COOPERATIVA

2 Bilancio di Responsabilità Sociale 8 INDICE Premessa... Analisi del bilancio 8... Valori della produzione... Risorse Umane...8 Composizione del personale per sesso...9 Composizione del personale per qualifica...9 Composizione del personale per fascia di età.... Composizione del personale per anzianità di servizio.... Composizione del personale per tipologia di contratto... Composizione del personale per inquadramento.... Salute e Sicurezza dei lavoratori.... Libertà di associazione e diritto alla contrattazione collettiva...9 Pratiche disciplinari...9 I fornitori....9 Analisi dettagliata questionari di autocertificazione.... Enti di rappresentanza e appartenenza... La collettività... La struttura organizzativa... Organigramma Generale... Organigramma della sicurezza... Attività degli organi sociali.... Politica Per La Qualità, La Sicurezza e La Responsabilità Sociale....6 ANDAMENTO ECONOMICO...7 Facchini Verdi Società Cooperativa Via del Commercio 6 Trento tel fax Pag.

3 Bilancio di Responsabilità Sociale 8 Premessa. Facchini Verdi in occasione della ^ edizione del bilancio sociale ha voluto dedicare un ampio spazio alla presentazione della società sotto aspetti legati ai costi di gestione. Questo per dare maggior visibilità,verso la propria clientela e tutti i stakeholder che nel corso degli anni hanno partecipato al nostro andamento economico sociale Infatti sono stati evidenziati i costi che un azienda, per rispettare tutti gli adempimenti normativi a cui è sottoposta è obbligata supportare e che con molta fatica anche in tempi di forte crisi economica, la nostra società si è impegnata a mantenere. Questo perché crediamo fortemente che essa sia l unica strada che possa garantire un futuro sia all azienda che a tutti i suoi lavoratori. Noi Crediamo che, al giorno d oggi dove molti valori sono stati ridimensionati per non dire scomparsi, sia molto importante adottare una responsabilità etica ed impegnarsi a rispettarla ed a diffonderla sia un ottimo inizio anche se siamo solamente una piccola goccia in mezzo al mare. Facchini Verdi Società Cooperativa Via del Commercio 6 Trento tel fax Pag.

4 Bilancio di Responsabilità Sociale 8 Analisi del bilancio 8 In questo capitolo si è voluto analizzare alcune macro aree che compongono il bilancio societario nel 8. Si è iniziato nel suddividere il valore. Valori della produzione I dati successivi mostrano qual è stata negli ultimi quattro anni l incidenza sul valore della produzione dei diversi servizi offerti da Facchini Verdi si è infatti iniziato nel suddividere il valore di produzione nelle sue principali componenti dando risalto ai principali servizi proposti dalla società TRASPORTI TRASLOCHI SERVIZI VARI ALTRI RICAVI E PROVENTI CONTRIBUTI 8. RIPARTIZIONI VALORI DELLA PRODUZIONE 8 ALTRI RICAVI E PROVENTI;,% CONTRIBUTI ;,% RICAVI DELLE PRESTAZIONI ALTRI RICAVI E PROVENTI CONTRIBUTI RICAVI DELLE PRESTAZIONI; 98,% TRASPORTI TRASLOCHI SERVIZI VARI In secondo luogo è stato inoltre differenziato tale valore in base alla tipologia di clientela, Facchini Verdi infatti nel corso del 8 ha offerta i propri servizi ai privati, sia persone fisiche che giuridiche, e alle amministrazione ed enti pubblici. Facchini Verdi Società Cooperativa Via del Commercio 6 Trento tel fax Pag.

5 Bilancio di Responsabilità Sociale PRIVATI AZIENDE ENTI PUBBLICI PRIVATI AZIENDE ENTI PUBBLICI VALORE DELLA PRODUZIONE , Nella tabella Quadro principale si è suddiviso il valore in macro aree di centri di costo. I valori di riferimento sono calcolati in percentuale sul valore della produzione del 8. Da tale analisi si rileva che il centro di costo maggiore è quello relativo il personale, confermando la centrale importanza, il ruolo del lavoratore che si trova a svolgere un attività fisica usurante ed in continua relazione con il cliente, per questo che la Facchini Verdi crede fortemente che la soddisfazione dei propri lavoratori porti ad un inevitabile garanzia di qualità del servizio. tabella Quadro principale COSTI PERSONALE 6% COSTI GESTIONALI % COSTI SICUREZZA E RESPONSABILITA' SOCIALE % COSTI AUTOMEZZI 6%,% Grafico Quadro principale COSTI AUTOMEZZI ; 6% COSTI SICUREZZA E RESPONSABILITA' SOCIALE; % COSTI PERSONALE; 6% COSTI GESTIONALI; % Nei successive tabelle vengono analizzati singolarmente i centri di costo individuati nella tabella. Facchini Verdi Società Cooperativa Via del Commercio 6 Trento tel fax Pag.

6 Bilancio di Responsabilità Sociale 8 Nella tabella Quadro costi del personale si è differenziato il costi del personale nelle principali sue componenti. Tale scelta è per far evidenziare quale l incidenza degli oneri previdenziali e l assicurazione sugli infortuni rispetto al valore degli stipendi dei lavoratori Tabella Quadro costi del personale Valori Stipendi 7% INPS 7% INAIL 6% altri costi 6%,% Grafico Quadro costi del personale INAIL ; 6% altri costi; 6% INPS; 7% Valori Stipendi ; 7% Nella tabella vengono prese in considerazione tutte le spese generali necessarie alla gestione di tutte le attività e servizi della Facchini Verdi. Tabella Quadro Spese generali Acquisto materiale per esecuzione attività % consulenze e spese legali 9% spese generali 8% quote associative % pubblicità e sponsorizzazioni % imposte % altri costi %,% Facchini Verdi Società Cooperativa Via del Commercio 6 Trento tel fax Pag.6

7 Bilancio di Responsabilità Sociale 8 Grafico Quadro Spese generali Acquisto materiale per esecuzione attività ; % altri costi ; % consulenze e spese legali ; 9% imposte ; % pubblicità e sponsorizzzioni ; % quote associative ; % spese generali; 8% Nella tabella Costi per Qualità Sicurezza e Responsabilità Sociale sono individuati le principali voci che costituiscono i costi sostenuti per la sicurezza sul lavoro. In tale tabella non sono considerati i costi per la tenuta in sicurezza delle attrezzature e automezzi in quanto costi definiti nella tabella Costi Gestione Automezzi ed Attrezzature nella voce manutenzione mezzi. Tabella Costi per Qualità Sicurezza e Responsabilità Sociale Costi formazione 8% Acquisto materiale sicurezza e D.p.i. % visite mediche % nomine RSPP. Medico Competente % costi certificazioni 9% costi per consulenze sistema integrato 9% controlli periodici obbligatori % attività benefiche 7%,% Grafico Costi per Qualità Sicurezza e Responsabilità Sociale controlli periodici obbligatori ; % attività benefiche; 7% Costi formazione ; 8% Acquisto materiale sicurezza e d.p.i.; % visite mediche; % costi per consulenze sistema integrato; 9% nomine RSPP. Medico Competente; % costi certificazioni; 9% Nella Tabella Costi Gestione Automezzi ed Attrezzature sono state individuate le principali voci che costituiscono i costi di gestione degli automezzi. Facchini Verdi Società Cooperativa Via del Commercio 6 Trento tel fax Pag.7

8 Bilancio di Responsabilità Sociale 8 Tabella Costi Gestione Automezzi ed Attrezzature Ammortamento automezzi ed attrezzature % Gasolio e lubrificanti % Bolli e Assicurazioni % Manutenzione Mezzi % Acquisto ricambi automezzi % altri costi %,% Grafico Costi Gestione Automezzi ed Attrezzature Manutenzione Mezzi ; % Acquisto ricambi automezzi ; % % Ammortamento automezzi ed attrezzature; % Bolli e Assicurazioni; % Gasolio e lubrificanti; % Risorse Umane Nel corso del 8 abbiamo utilizzato lavoratori assunti come addetti ai traslochi a contratto determinato di questi:. lavoratore è stato assunto con contratto indeterminato con decorrenza il gennaio 9 Durante il 8 un lavoratore addetto ai traslochi assunto con contratto a tempo indeterminato ha chiesto di diventare socio. La sua domanda è stata accolta ed è entrato in società con il mese di gennaio 9. Situazione aziendale attuale: soci lavoratori: 7 lavoratori (impiegate/operai):6 Nel corso del 8 è stato adottato dalla società lo strumento della riunione dei lavoratori con il rappresentante dei lavoratori per la SA8. Tali incontri hanno lo scopo di analizzare la situazione aziendale dal punto di vista del personale raccogliendo sia le lamentele che le proposte di miglioramento. Nel corso dell anno sono state effettuate riunioni nelle quali non sono riscontrate situazioni particolari, ma dove si è però potuto rilevare un alto gradimento da parte dei lavoratori di tale strumento. E stato infatti considerato come un apertura da parte della società verso l ascolto delle esigenze dei lavoratori, soprattutto nel corso di quest ultimo anno dove l andamento economico ha certamente spostato l attenzione su altre priorità. Con tale scelta, considerando anche il percorso di certificazione per la responsabilità, si è dimostrato che per la società lo scopo principale è rimasto quello di migliorare le condizioni sociali ed economiche dei suoi lavoratori procurando ai medesimi il lavoro la stabilità l addestramento, la formazione, lo sviluppo personale e professionale. La direzione è sempre più consapevole che tali obiettivi siano raggiungibili solamente se si opera in un ambiente motivato dove a tutti è permesso avere l opportunità di realizzazione secondo i propri obiettivi. Facchini Verdi Società Cooperativa Via del Commercio 6 Trento tel fax Pag.8

9 Bilancio di Responsabilità Sociale 8 Composizione del personale per sesso La cooperativa per la natura del servizio svolto è maggiormente composta da personale maschile addetto alle attività di trasloco e trasporto mentre il personale femminile è utilizzato nelle attività di amministrazione e di segreteria maschi femmine totale maschi femmine Composizione del personale per qualifica Facchini Verdi è composta per la maggior parte da soci lavoratori presenti giornalmente sui luoghi di lavoro, sia per l esecuzione dei servizi che per le attività di controllo e coordinamento di questi. La partecipazione diretta del socio, che è direttamente responsabile delle fortune della società, garantisce una tradizione di cura del servizio soci lavoratori Dipendenti non soci 9 collaboratori soci collaboratori non soci totale soci lavoratori Dipendenti non soci collaboratori soci collaboratori non soci Facchini Verdi Società Cooperativa Via del Commercio 6 Trento tel fax Pag.9

10 Bilancio di Responsabilità Sociale 8 Composizione del personale per fascia di età. La cooperativa nel corso degli anni ha sempre puntato sulla valorizzazione dei giovani, infatti non è un caso che la fascia di età maggiormente rappresentata è quella dai ai anni. Tale andamento è confermato inoltre dal fatto che attualmente la cooperativa è amministrata da un Consiglio di Amministrazione con un età media di anni < >= < >= < >= < >= < 6 >= < >= < >= < >= < >= < >= < >= < >= Facchini Verdi Società Cooperativa Via del Commercio 6 Trento tel fax Pag.

11 Bilancio di Responsabilità Sociale 8 Composizione del personale per anzianità di servizio. Se la cooperativa da una parte è per lo più costituita da personale giovane è riscontrabile che la fascia maggior rappresentata per l anzianità di servizio va dai anni agli anni. Questo è la conferma che all interno dell azienda vive un ottimo clima aziendale che permette di lavorare in piena serenità < >= < 6 7 >= < >=8 < 7 >= < >= < 6 >= < >= < >= <8 >=8 < >= < >= < >= Facchini Verdi Società Cooperativa Via del Commercio 6 Trento tel fax Pag.

12 Bilancio di Responsabilità Sociale 8 Composizione del personale per tipologia di contratto tempo pieno indeterminato 9 9 tempo pieno determinato 8 tempo part time indeterminato contratti cordinati continuativi tempo pieno indeterminato tempo part time indeterminato tempo pieno determinato contratti cordinati continuativi Facchini Verdi Società Cooperativa Via del Commercio 6 Trento tel fax Pag.

13 Bilancio di Responsabilità Sociale 8 Composizione del personale per inquadramento. Impiegate livello livello livello livello Inquadramenti Impiegate livello livello livello livello Addetti ai traslochi e servizi livello livello livello super 6 6 livello 9 livello 8 6 livello 6 livello Inquadramento Addetti ai Traslochi e Servizi livello livello livello super livello livello livello 6 livello Facchini Verdi Società Cooperativa Via del Commercio 6 Trento tel fax Pag.

14 Bilancio di Responsabilità Sociale 8 Salute e Sicurezza dei lavoratori. E stato analizzato l andamento degli infortuni e delle malattie per l anno 8. Nella prima tabella seguente è riportato l andamento storico degli infortuni. ANNO INDICATORE movimentazione dei carichi uso automezzi ustioni tagli schiacciamenti corpi estranei nell'occhio uso attrezzature e macchine scariche elettriche urti contro parti fisse e mobili scivolamento o inciampamento caduta di persona intossicazione in etinere altro TOTALE 99 Tot. Eventi 99 gg. Assenza Tot. Eventi 99 gg. Assenza 6 99 Tot. Eventi 99 gg. Assenza 99 Tot. Eventi 99 gg. Assenza 99 Tot. Eventi 99 gg. Assenza 99 Tot. Eventi 99 gg. Assenza 996 Tot. Eventi 996 gg. Assenza 997 Tot. Eventi 997 gg. Assenza Tot. Eventi 998 gg. Assenza Tot. Eventi gg. Assenza 8 6 Tot. Eventi gg. Assenza 7 Tot. Eventi gg. Assenza 7 Tot. Eventi gg. Assenza 6 7 Tot. Eventi gg. Assenza Tot. Eventi gg. Assenza 7 67 Tot. Eventi gg. Assenza Tot. Eventi 6 gg. Assenza 7 Tot. Eventi Facchini Verdi Società Cooperativa Via del Commercio 6 Trento tel fax Pag.

15 Bilancio di Responsabilità Sociale 8 7 gg. Assenza 8 Tot. Eventi 8 gg. Assenza 6 6 Tot. Eventi Giorni Assenza Nel corso del 8 si è verificato un caso di infortunio da parte di un socio lavoratore che ha comportato un assenza di 6 giorni lavorativi. Tale infortunio riguardava la movimentazione manuale dei carichi. Facchini Verdi Società Cooperativa Via del Commercio 6 Trento tel fax Pag.

16 Bilancio di Responsabilità Sociale 8 L analisi delle assenze per malattia del 7 evidenzia che: i soci, come negli ultimi due anni, hanno % delle ore di malattia sul totale delle ore lavorate. gli operai invece dal % è incrementato al % delle ore di malattia sul totale delle ore lavorate si conferma anche quest anno al tendenza all aumento degli ultimi due anni. GIORNI DI GEN. FEB. MAR. APR. MAG. GIU. LUGL. AGO. SETT. OTT. NOV. DIC. TOT. MALATTIA SOCI OPERAI 8 SOCI OPERAI 7 9 SOCI OPERAI SOCI OPERAI SOCI 6 6 OPERAI SOCI OPERAI SOCI 8 6 OPERAI personale impiegato giorni di lavoro giorni di assenza percentuale assenze % media persone assenti GENNAIO 8 7 FEBBRAIO MARZO 7, APRILE 96, MAGGIO 7 8 GIUGNO, LUGLIO, 6 6 AGOSTO, 7 SETTEMBRE 9, 9 OTTOBRE 96 NOVEMBRE 7, DICEMBRE 96 Medie/ complessivi 7 6 personale impiegato giorni di lavoro giorni di assenza percentuale assenze % media persone assenti GENNAIO 9 FEBBRAIO 9 66, 8 MARZO 9 6, APRILE MAGGIO 9 GIUGNO 9, LUGLIO 9, AGOSTO SETTEMBRE 9 8 OTTOBRE 9 NOVEMBRE 9, 8 DICEMBRE 9 8, Medie/ complessivi personale giorni di giorni di percentuale media persone 7 impiegato lavoro assenza assenze % assenti Facchini Verdi Società Cooperativa Via del Commercio 6 Trento tel fax Pag.6

17 Bilancio di Responsabilità Sociale 8 GENNAIO 7 7 FEBBRAIO 9, 8 MARZO, 6 APRILE 9 8, MAGGIO, 8 GIUGNO, 8 LUGLIO 8, 6 AGOSTO 7, SETTEMBRE 9 OTTOBRE 7 NOVEMBRE, DICEMBRE 9 6 Medie/ complessivi 69 8 personale impiegato giorni di lavoro giorni di assenza percentuale assenze % media persone assenti GENNAIO 9 9, 7 FEBBRAIO 9 7 MARZO, APRILE 9 MAGGIO 8, 6 GIUGNO LUGLIO 6, AGOSTO SETTEMBRE 6 OTTOBRE 8, 7 NOVEMBRE 8, 8 DICEMBRE 68 Medie/ complessivi 6 67 percentuale assenze mensili GENNAIO FEBBRAIO MARZO APRILE MAGGIO GIUGNO LUGLIO AGOSTO SETTEMBRE OTTOBRE NOVEMBRE DICEMBRE Facchini Verdi Società Cooperativa Via del Commercio 6 Trento tel fax Pag.7

18 Bilancio di Responsabilità Sociale GENNAIO FEBBRAIO MARZO media personale assenze mensili ultimi anni APRILE MAGGIO GIUGNO LUGLIO AGOSTO SETTEMBRE OTTOBRE NOVEMBRE DICEMBRE Facchini Verdi Società Cooperativa Via del Commercio 6 Trento tel fax Pag.8

19 Bilancio di Responsabilità Sociale 8 Libertà di associazione e diritto alla contrattazione collettiva. Attualmente non ci sono lavoratori iscritti al sindacato. Nel caso in cui i lavoratori fossero interessati in tal senso gli uffici sono disponibili a fornire le indicazioni relative. Pratiche disciplinari. Pratiche disciplinari Numero Motivazione Destinatari Rimborsi danni Danni su mezzi ed soci lavoratori attrezzature Accertamenti per denuncia malattia Contestazione violazione codice della strada soci lavoratori disciplinare Provvedimenti disciplinari Licenziamenti disciplinari Nel corso del 8 la società ha dovuto effettuare alcune pratiche disciplinari (vedi tabella sopra) in seguito a dei comportamenti non consoni al regolamento interno e all attività della società stessa. Per quanto riguarda le pratiche per il rimborso danni, visto l importo medio di euro,7, è chiaro che tale pratica è per lo più una misura atta a rendere maggiormente responsabili gli operatori durante il servizio, che di un vero e proprio rimborso danni. Facchini Verdi per l esecuzione dei servizi non utilizza lavoro infantile e lavoro obbligato, inoltre all atto dell assunzione non sono attua politiche discriminanti: i colloqui si basano sulle competenze. Nessun lavoratore nel corso dell anno ha segnalato atteggiamenti discriminatori verso i lavoratori di Facchini Verdi. I fornitori. Nel mese di febbraio 8 è stato spedito ai fornitori qualificati dei questionari per una prima fase di comunicazione e valutazione relativa all applicazione da parte degli stessi della norma SA8, in totale sono stati spediti 8 questionari. N FORNITORI N QUESTIONARI INVIATI A dicembre 8 N QUESTIONARI RITORNATI AL dicembre 8 TIPOLOGIA FORNITORI Acquisto manutenzione Veicoli attrezzature 6 6 Acquisto imballi Acquisto carburanti - lubrificanti Acquisto pneumatici Aziende traslochi Fornitori di materiali e/o servizi Non critici 8 8 TOTALE PERCENTUALI % % % Facchini Verdi Società Cooperativa Via del Commercio 6 Trento tel fax Pag.9

20 Bilancio di Responsabilità Sociale 8 Acquisto manutenzione Veicoli attrezzature 7% Fornitori di materiali e/o servizi Non critici % Aziende traslochi % Acquisto imballi % Acquisto carburanti - lubrificanti % Acquisto pneumatici 8% Fornitori di materiali e/o servizi Non critici; 6 Aziende traslochi ; Acquisto Veicoli attrezzature; Manutenzioni Veicoli Attrezzature; Acquisto imballi; Acquisto carburanti; Acquisto lubrificanti; Acquisto pneumatici; Analisi dettagliata questionari di autocertificazione. Per una più attenta analisi dei questionari si è voluto suddividerli nelle categorie previste dalla lista fornitori approvati e nel dettaglio: - acquisto manutenzione mezzi ed attrezzature - gasolio e lubrificanti - gommisti - imballaggi - fornitori non ritenuti critici E da premettere che tra i vari fornitori c è un enorme difformità sia per quanto riguarda la grandezza societaria che per quanto riguarda la realtà nella quale sono chiamate ad operare, questo ha comportato una oggettiva difficoltà nel confrontarle fra di esse. Ci si è voluti soffermare nella valutazione e considerazione dei punti che Facchini Verdi Società Cooperativa Via del Commercio 6 Trento tel fax Pag.

21 Bilancio di Responsabilità Sociale 8 hanno maggiormente impatto con la certificazione SA8 e che abbiamo ritenuto più critici e per i quali potrebbe nascere un ulteriore passaggio di verifica. Per le aziende presso le quali acquistiamo e ripariamo i nostri mezzi e le nostre attrezzature ( hanno risposto in aziende) è da segnalare che: - sono per la maggioranza piccole realtà con una media di dipendenti a parte caso di un S.p.A. con dipendenti e due ditte individuali. - Non vengono utilizzati quasi mai a parte un caso contratti a tempo determinato e per quanto riguarda il tempo parziale viene usato per la parte femminile (rientro dalla maternità). - Solitamente le aziende utilizzano personale italiano vengono comunque utilizzati sia stranieri comunitari che extra comunitari. - Solo in un caso viene segnalato l utilizzo di personale minorenne (contratti di apprendistato) - Due aziende) hanno segnalato casi di infortunio sul lavoro che comunque visto la grandezza della società non sono da considerare situazioni anomale. - Tutte le aziende segnalano di riconoscere ambienti di lavoro sicuri e salubri ed inoltre che in aziende il personale viene regolarmente formato per gli aspetti sulla sicurezza. - Tutte inoltre segnalano di astenersi dalla pratica della discriminazione per razza, ceto, origine, religione, invalidità, sesso, orientamento sessuale, età, app. sindacale o affiliazione politica. - Solo tre aziende segnalano che al loro interno c è personale iscritto ai sindacati ed inoltre è da segnalare che anche questi casi sono in numero molto basso rispetto al totale del personale. - Tutte adottano un CNL. - In tre casi si segnala che non è presente un regolamento aziendale. - Solo un azienda ha segnalato che conosce la normativa SA8 e che in futuro intende applicarla. Per le aziende presso le quali acquistiamo gasolio e lubrificanti (hanno risposto in aziende) è da segnalare che - Un azienda è a dipendenti mentre l altra è a conduzione familiare ed è composta da persone quindi sono due realtà completamente differenti. - L azienda di grande dimensioni segnala comunque che non utilizza né contratti a tempo determinato né a tempo parziale e che tutti i dipendenti sono cittadini italiani. - Entrambi le società non assumono personale minorenne. - Tutte le aziende segnalano di riconoscere ambienti di lavoro sicuri e salubri ed inoltre che in aziende il personale viene regolarmente formato per gli aspetti sulla sicurezza. - Tutte inoltre segnalano di astenersi dalla pratica della discriminazione per razza, ceto, origine, religione, invalidità, sesso, orientamento sessuale, età, app. sindacale o affiliazione politica. - In entrambi le aziende non sono presenti iscritti ai sindacati nemmeno nell azienda di persone. - In entrambi le aziende viene adottato un C.N.L. ed in una sola viene utilizzato un regolamento interno per il personale ( dipendenti). - Entrambi le aziende non conoscono la normativa SA8. Per le aziende presso le quali acquistiamo le gomme per i nostri mezzi ( hanno risposto in aziende) è da segnalare che - Sono tutte e piccole aziende con una media di personale di dipendenti e di questi tutti sono italiani. - Tutte segnalano che non utilizzano personale minorenne. - Tutte le aziende segnalano di riconoscere ambienti di lavoro sicuri e salubri ed inoltre che in aziende il personale viene regolarmente formato per gli aspetti sulla sicurezza. - Nessuno segnala infortuni nel corso del 8. - Una società segnala che dipendenti su sono iscritti presso i sindacati. - Tutte inoltre segnalano di astenersi dalla pratica della discriminazione per razza, ceto, origine, religione, invalidità, sesso, orientamento sessuale, età, app. sindacale o affiliazione politica. - Solo in un caso è previsto un C.N.L. e in tutti i i casi non è previsto un regolamento interno. - Solo un caso segnala di conoscere la norma SA 8 ed intende applicarla. Per le aziende presso le quali acquistiamo materiale per l imballaggio (hanno risposto in aziende) è da segnalare che: Facchini Verdi Società Cooperativa Via del Commercio 6 Trento tel fax Pag.

22 Bilancio di Responsabilità Sociale 8 - Un azienda è di piccole dimensioni ( dipendenti) una di media grandezza ( dipendenti). - azienda segnala di utilizzare personale minorenne che viene utilizzato con mansione di apprendista. - Tutte le aziende segnalano di riconoscere ambienti di lavoro sicuri e salubri ed inoltre che in aziende il personale viene regolarmente formato per gli aspetti sulla sicurezza. - Entrambi non hanno iscritti ai sindacati. - Tutte inoltre segnalano di astenersi dalla pratica della discriminazione per razza, ceto, origine, religione, invalidità, sesso, orientamento sessuale, età, app. sindacale o affiliazione politica. - azienda applica un C.n.l. ed entrambi le società hanno un regolamento interno. - Entrambe le aziende non conoscono la normativa SA8. Per aziende non critiche per la nostra tipologia di servizio (hanno risposto in aziende) è da segnalare che: - le aziende che hanno risposto sono di grandezze differenti: si va da ditte individuali ad un azienda di 78 dipendenti, di queste è da segnalare che, a parte l azienda di grande dimensione opera sull intero mercato nazionale e prevalentemente sul quello milanese, la maggior parte ha quasi esclusivamente personale italiano. - Tutte le aziende non assumono minorenni. - Tutte le aziende segnalano di riconoscere ambienti di lavoro sicuri e salubri ed inoltre che in aziende il personale viene regolarmente formato per gli aspetti sulla sicurezza. - Tutte inoltre segnalano di astenersi dalla pratica della discriminazione per razza ceto origine religione invalidità sesso orientamento sessuale età app. sindacale o affiliazione politica. - 7 aziende hanno segnalato casi di infortunio sul lavoro che comunque, analizzando la grandezza delle società, il numero di infortuni non è da considerare situazione anomala. - Solo in un caso non si segnala la presenza di un contratto collettivo invece metà aziende segnalano la presenza di un regolamento interno. - Solo aziende su dieci segnalano di non conoscere la normativa Sa8 di chi la conosce invece solo hanno segnalato che intendono applicarla. Da questa analisi non risultano apparentemente situazioni anomale che richiedano un intervento immediato di verifica; tuttavia è da segnalare che lo strumento utilizzato per quanto giustificato in un inizio di processo di responsabilità sociale, evidenzia la sua limitatezza nel scoprire, se ci fossero, situazioni anomale in contrasto con la norma SA8. Per questo direzione della Facchini Verdi in ottica di una maggior sensibilizzazione e per dar maggior forza al processo di responsabilità sociale ritiene di sostituire tale iniziativa con un impegno diretto verso i fornitori nel rispettare e conformarsi a tutti i requisiti del presente standard. Si è deciso che nel corso del 9 venga fatto sottoscrivere da parte dei fornitori selezionati un impegno di responsabilità sociale che senza la sua sottoscrizione blocchi la possibilità verso questi da parte dell intero personale ad usufruire dei loro servizi e/o prodotti. Facchini Verdi Società Cooperativa Via del Commercio 6 Trento tel fax Pag.

23 Bilancio di Responsabilità Sociale 8 Enti di rappresentanza e appartenenza I partner individuati sono tutti i soggetti che a vario titolo sono coinvolti nell attività dell organizzazione, quindi non sono solo i destinatari dell attività di Facchini Verdi ma anche i suoi interlocutori di riferimento e più in generale tutti i soggetti che si relazionano con la cooperativa e che influenzano o vengono influenzati dalle sue attività. In dettaglio i portatori d interesse individuati dalla Cooperativa sono: Provincia autonoma di Trento ed Enti collegati Regione Trentino Alto Adige Enti pubblici Banche Consorzi e cooperative Varie Associazioni Onlus Aziende private Associazioni Sportive La collettività Nel corso del 8 sono state effettuate le seguenti iniziative di interesse sociale: Acquisto biglietti di auguri natalizi presso laboratorio Sociale Soc. Coop. Sociale Acquisto panettoni per i dipendenti e clienti presso l associazione la goccia Milano in aiuto dei bimbi del Perù. Contributo all associazione Villazzano Tre per organizzazione di iniziative culturali. Contributo all associazione Sottovento Club Parapendio Pine Contributo al circolo Ricreativo Alpini Civezzano. Contributo all associazione Sportiva Dilettantistica U.S. Civezzano sport per sostenere le iniziative giovanili. Contributo all evento neve 8 Enaip per il sostegno di un iniziativa di coinvolgimento giovanile allo sport di dell istituto scolastico Enaip. Contributo all associazione Trentina Fibrosi Cistica Onlus per l iniziativa camminando per la ricerca ore di solidarietà. Contributo spontaneo dei soci e lavoratori all associazione Volontariato Internazionale Giullari per l acquisto di un generatore di corrente elettrica per far funzionare una clinica mobile utilizzata in Camerun. Facchini Verdi Società Cooperativa Via del Commercio 6 Trento tel fax Pag.

24 Bilancio di Responsabilità Sociale 8 La struttura organizzativa Facchini verdi è amministrata da un consiglio di amministrazione composto da membri, eletti dall Assemblea dei Soci: Il presidente ed un Vice Presidente vengono eletti all interno del Consiglio di amministrazione. Il controllo contabile è esercitato dai revisori della Federazione Trentina della Cooperazione. Organigramma Generale CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE PRESIDENTE Resp. Personale Rappr. Direzione Sistema Integrato Responsabile del sistema Integrato Resp. Privacy Resp. Gestione Rifiuti Resp.Acquisti Resp. Commerciale Coord. Capisquadra (cliente da gare/bandi) Addetti sopralluogo (clienti ad ordine) Autisti Capisquadra Capisquadra Addetti ai traslochi Addetti ai traslochi Responsabile amministrativo Resp. Negozio Resp. Archiviazione Area Amm./comm. Resp. Magazzino Resp. Manutenzione Addetti Negozio Addetti Archivio Facchini Verdi Società Cooperativa Via del Commercio 6 Trento tel fax Pag.

25 Bilancio di Responsabilità Sociale 8 Organigramma della sicurezza Consiglio di amministrazione Presidente Rappresentante dei lavoratori per la SA8 Rappresentante dei lavoratori per la SA8 Rappresentante della Direzione per la SA8 Rappresentante della Direzione per la Sicurezza Medico competente Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione Responsabile Amianto Coordinatore dei Capisquadra (Dirigente) Responsabile Commerciale/ addetti ai sopralluoghi (Dirigente) Addetti emergenze e antincendio Addetti Pronto soccorso Caposquadra (Preposto) Caposquadra (Preposto) Attività degli organi sociali Assemblee Ordinarie Assemblee Straordinarie Consigli di Amministrazione Collegio Sindacale Revisore Contabile Facchini Verdi Società Cooperativa Via del Commercio 6 Trento tel fax Pag.

RELAZIONE BILANCIO SOCIALE 2014

RELAZIONE BILANCIO SOCIALE 2014 RELAZIONE BILANCIO SOCIALE 2014 Quanta ha ottenuto la certificazione in conformità allo standard internazionale SA 8000, standard che ha come punti cardini il rispetto dei diritti umani, il rispetto dei

Dettagli

Tutto il personale impiegato in Webkorner è maggiorenne.

Tutto il personale impiegato in Webkorner è maggiorenne. SA8000 IN WEBKORNER LAVORO INFANTILE Webkorner si impegna a non utilizzare né a favorire l utilizzo di manodopera infantile e minorile. L azienda, ritenendo la tutela dei minori di assoluta priorità, ha

Dettagli

LA CERTIFICAZIONE DI RESPONSABILITA SOCIALE 8000 (SOCIAL ACCOUNTABILITY 8000 SA 8000)

LA CERTIFICAZIONE DI RESPONSABILITA SOCIALE 8000 (SOCIAL ACCOUNTABILITY 8000 SA 8000) LA CERTIFICAZIONE DI RESPONSABILITA SOCIALE 8000 (SOCIAL ACCOUNTABILITY 8000 SA 8000) La SA8000:2008 è la certificazione rilasciata alle aziende che, dopo controllo, risultano essere conformi a parametri

Dettagli

COMUNICAZIONE AGLI STAKEHOLDERS

COMUNICAZIONE AGLI STAKEHOLDERS COMUNICAZIONE AGLI STAKEHOLDERS Oggetto: Comunicazione relativa all impegno per la Responsabilità Sociale di Sparacio Trasporti Sparacio Trasporti ha sempre dato una fondamentale importanza alla qualità

Dettagli

Communication on. Progress 2011

Communication on. Progress 2011 Sommario PARTE PRIMA Dichiarazione Aziendale PARTE SECONDA Applicazione principi PARTE TERZA Set di Indicatori 3 Dichiarazione Aziendale L adesione al Global Compact della Neatec, e l applicazione dei

Dettagli

CHI SIAMO? RAPPORTO DI RESPONSABILITA SOCIALE 2013

CHI SIAMO? RAPPORTO DI RESPONSABILITA SOCIALE 2013 CHI SIAMO? Autoguidovie, nata nel 1908, è una società per azioni a capitale privato che da più di 95 anni opera nel trasporto pubblico locale (Tpl) delle province di Cremona, Milano e Bergamo, Monza e

Dettagli

BILANCIO SOCIALE e RIESAME DEL SISTEMA DI GESTIONE DELLA RESPONSABILITA SOCIALE SA 8000

BILANCIO SOCIALE e RIESAME DEL SISTEMA DI GESTIONE DELLA RESPONSABILITA SOCIALE SA 8000 BILANCIO SOCIALE SA 8000 BILANCIO SOCIALE e RIESAME DEL SISTEMA DI GESTIONE DELLA RESPONSABILITA SOCIALE SA 8000 Data emissione condivisione Approvazione : Rappresentante della Direzione - Responsabile

Dettagli

PGM Logistica s.l.r. Via Molinara n.16 24060 Gorlago (BG) tel 035/953945

PGM Logistica s.l.r. Via Molinara n.16 24060 Gorlago (BG) tel 035/953945 PGM Logistica s.l.r. Via Molinara n.16 24060 Gorlago (BG) tel 035/953945 Codice Etico Il presente Codice etico è parte integrante delle strategie della PGM LOGISTICA srl perchè rappresenta uno strumento

Dettagli

RAPPORTO DI RESPONSABILITA SOCIALE 2014

RAPPORTO DI RESPONSABILITA SOCIALE 2014 RAPPORTO DI RESPONSABILITA SOCIALE 2014 RAPPORTO DI RESPONSABILITA SOCIALE 2014 1. Chi siamo? Autoguidovie, nata nel 1908, è una società per azioni a capitale privato che da più di 100 anni opera nel trasporto

Dettagli

LO STANDARD SA8000 ALPHAITALIA GENERALITA. S.p.A.

LO STANDARD SA8000 ALPHAITALIA GENERALITA. S.p.A. GENERALITA ALPHAITALIA Spa ha deciso di adottare, integrare nel proprio sistema di gestione (insieme agli aspetti dell assicurazione qualità, della gestione ambientale e della sicurezza sul luogo di lavoro)

Dettagli

BILANCIO SOCIALE SA 8000

BILANCIO SOCIALE SA 8000 BILANCIO SOCIALE SA 8000 ITAF srl www.itafsrl.it Pag 1 di 10 INDICE 1Introduzione... 3 2 PROFILO AZIENDALE 2.1 Company Profile.. 3 2.2 Certificazioni e Qualifiche...3 2.3 Attività realizzate.4 2.3 I valori..4

Dettagli

Modello di ORGANIZZAZIONE GESTIONE e CONTROLLO

Modello di ORGANIZZAZIONE GESTIONE e CONTROLLO Pag. 1 di 8 Consorzio Train Modello di ORGANIZZAZIONE GESTIONE e CONTROLLO conforme ai requisiti del D.lgs. 8 giugno 2001, n. 231, e smi Codice Etico Pag. 2 di 8 CAPITOLO 1 INTRODUZIONE 1.1 FINALITA, CONTENUTI

Dettagli

PROCEDURA PI 4.3.1-16 Procedura per la definizione dei requisiti della Responsabilità Sociale

PROCEDURA PI 4.3.1-16 Procedura per la definizione dei requisiti della Responsabilità Sociale PROCEDURA PI 4.3.1-16 Procedura per la definizione dei requisiti della Sociale Emissione 25/06/2010 1 di 11 1. SCOPO Lo scopo della presente procedura è di individuare e specificare i requisiti derivanti

Dettagli

QUESTIONARIO VALUTAZIONE FORNITORI

QUESTIONARIO VALUTAZIONE FORNITORI SOMMARIO 1. Introduzione 1.1 Scopo 1.2 Riferimenti normativi 2. Informazioni di carattere generale ed economiche 2.1 Dati generali 2.2 Informazioni economiche 2.3 Informazioni commerciali 2.4 Contatti

Dettagli

SA 8000: 1997 SA 8000. Social Accountability 8000 Responsabilità Sociale 8000

SA 8000: 1997 SA 8000. Social Accountability 8000 Responsabilità Sociale 8000 SA 8000: 1997 SA 8000 Social Accountability 8000 Responsabilità Sociale 8000 Sulla Norma SAI Questa è l edizione iniziale di SA8000, una norma omogenea e verificabile attraverso un sistema di verifica

Dettagli

Codice Etico v 1.0 del 09/12/2014 CODICE ETICO CODICE ETICO

Codice Etico v 1.0 del 09/12/2014 CODICE ETICO CODICE ETICO CODICE ETICO CODICE ETICO Sommario DESTINATARI DEL CODICE... 3 ETICITA DEL LAVORO... 4 ETICITA VERSO IL MERCATO... 5 ETICITA VERSO L AMBIENTE... 7 ATTUAZIONE DEL CODICE ETICO... 8 DESTINATARI DEL CODICE

Dettagli

Tutela del lavoro. Procedura di rimedio per il lavoro infantile Riesame della direzione SA8000 - estratto

Tutela del lavoro. Procedura di rimedio per il lavoro infantile Riesame della direzione SA8000 - estratto Tutela del lavoro Procedura di rimedio per il lavoro infantile Riesame della direzione SA8000 - estratto ESTRATTO PROCEDURA _ PR PRE 10 5.1. LAVORO INFANTILE 5.1.1. Scopo Lo scopo di questo paragrafo è

Dettagli

L impegno de L Operosa per la responsabilità sociale Anno 2010. Cadriano (BO) 24 Maggio 2011

L impegno de L Operosa per la responsabilità sociale Anno 2010. Cadriano (BO) 24 Maggio 2011 per la responsabilità sociale Anno 2010 Cadriano (BO) 24 Maggio 2011 per la responsabilità sociale Questo documento ha lo scopo di dimostrare l impegno che la Cooperativa L Operosa ha profuso nel 2010

Dettagli

1 SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE...2 2 RIFERIMENTI...2 3 SIGLE E DEFINIZIONI...2 4 RESPONSABILITA...3 5 PROCEDURA...3

1 SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE...2 2 RIFERIMENTI...2 3 SIGLE E DEFINIZIONI...2 4 RESPONSABILITA...3 5 PROCEDURA...3 Pagina 1 di 9 INDICE 1 SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE...2 2 RIFERIMENTI...2 3 SIGLE E DEFINIZIONI...2 4 RESPONSABILITA...3 5 PROCEDURA...3 5.1 Pianificazione delle attività...3 5.2 Documentazione...4 5.3

Dettagli

PRIMO CORSO FINANZIATO IL RAPPORTO DI LAVORO NELLE COOPERATIVE (3gg.) e IL RAPPORTO DI LAVORO GIORNALISTICO (3gg.)

PRIMO CORSO FINANZIATO IL RAPPORTO DI LAVORO NELLE COOPERATIVE (3gg.) e IL RAPPORTO DI LAVORO GIORNALISTICO (3gg.) PRIMO CORSO FINANZIATO IL RAPPORTO DI LAVORO NELLE COOPERATIVE (3gg.) e IL RAPPORTO DI LAVORO GIORNALISTICO (3gg.) Durata: 6 gg. (1 incontro a settimana) Calendario: 3/10/17 luglio 4/11/18 settembre 2012

Dettagli

REG.N.4142 - A 9001:2001. Cooperativa sociale Actl onlus. Carta etica. Codice deontologico e responsabilità sociale

REG.N.4142 - A 9001:2001. Cooperativa sociale Actl onlus. Carta etica. Codice deontologico e responsabilità sociale REG.N.4142 - A 9001:2001 Cooperativa sociale Actl onlus Carta etica Codice deontologico e responsabilità sociale Principi, valori, diritti e doveri in coop sociale Actl PREMESSA Sin dalla sua costituzione,

Dettagli

COMMUNICATION ON PROGRESS 2012

COMMUNICATION ON PROGRESS 2012 COMMUNICATION ON PROGRESS 2012 Messaggio della Bruschi Spa attraverso il suo CEO A distanza di 1 anno dalla prima adesione all iniziativa Global Compact siamo lieti di confermare il nostro impegno a proseguire

Dettagli

Sommario INTRODUZIONE - PERCHÉ UN BILANCIO SA 8000...3 1 PRESENTAZIONE DELLA SOCIETA...3

Sommario INTRODUZIONE - PERCHÉ UN BILANCIO SA 8000...3 1 PRESENTAZIONE DELLA SOCIETA...3 BILANCIO SA 8000 2009 Sommario INTRODUZIONE - PERCHÉ UN BILANCIO SA 8000...3 1 PRESENTAZIONE DELLA SOCIETA...3 2 IDENTIFICAZIONE DEI PORTATORI DI INTERESSE (STAKEHOLDER)...4 2.1 Amministratore Unico...4

Dettagli

ATTIVITA DI VIGILANZA E CONTROLLO CONTABILE NELLE SOCIETA DI MUTUO SOCCORSO

ATTIVITA DI VIGILANZA E CONTROLLO CONTABILE NELLE SOCIETA DI MUTUO SOCCORSO ATTIVITA DI VIGILANZA E CONTROLLO CONTABILE NELLE SOCIETA DI MUTUO SOCCORSO Premessa Le società di Mutuo Soccorso, se pur assimilate agli enti di tipo associativo, hanno una propria legge di riferimento

Dettagli

Associazione Sportiva Dilettantistica

Associazione Sportiva Dilettantistica Ispirato al codice etico del CONI SOCIETA NAUTICA GRIGNANO Associazione Sportiva Dilettantistica Rev. Oggetto Approvazione Data 00 01 Modello Organizzativo ai sensi del SOMMARIO INTRODUZIONE...3 1. Destinatari...4

Dettagli

PRINCIPALI DEFINIZIONI

PRINCIPALI DEFINIZIONI SOCIAL ACCOUNTABILITY 8000 (SA8000 è un marchio registrato di Social Accountability International) SCOPO E AMBITO D'AZIONE Lo scopo della SA8000 è di fornire una base standard rispetto a diritti umani

Dettagli

idee in movimento costruzioni edili Srl BILANCIO SOCIALE SA8000

idee in movimento costruzioni edili Srl BILANCIO SOCIALE SA8000 idee in movimento costruzioni edili Srl BILANCIO SOCIALE SA8000 ANNO 2007 SA8000 REGISTERED FIRM DET NORSKE VERITAS 1/13 INDICE INTRODUZIONE 3 DESCRIZIONE DELL AZIENDA 4 STORIA 4 LA POLITICA DELLA QUALITÀ

Dettagli

CONTROLLATO & APPROVATO

CONTROLLATO & APPROVATO SGQ MOD. 001 FG 1-05.2003 BILANCIO 2014 KURSANA PIEMONTE Data: 31.01.2015 Pag.: 1/12 1. PREMESSA 2. LAVORO INFANTILE 3. LAVORO OBBLIGATO 3.1 ORE DI ASSENZA PER MALATTIA, MATERNITÀ 4. SALUTE & SICUREZZA

Dettagli

I BILANCI COME STRUMENTO DI COMUNICAZIONE AZIENDALE

I BILANCI COME STRUMENTO DI COMUNICAZIONE AZIENDALE I BILANCI COME STRUMENTO DI COMUNICAZIONE AZIENDALE 1 Bilancio e comunicazione aziendale Vi sono diverse tipologie di bilanci: Obbligatori: quando sono previsti da norme di legge (bilancio d esercizio,

Dettagli

BILANCIO SA 8000. 1 Pag. 1.Introduzione... 2. 2. Presentazione dell azienda.. 2. 3. Identificazione Stakeholders. 4

BILANCIO SA 8000. 1 Pag. 1.Introduzione... 2. 2. Presentazione dell azienda.. 2. 3. Identificazione Stakeholders. 4 BILANCIO SA 8000 INDICE 1 1 Pag. 1.Introduzione... 2 2. Presentazione dell azienda.. 2 3. Identificazione Stakeholders. 4 4. Requisiti della norma SA 8000.. 1) 4.1. Lavoro minorile.. 6 2) 4.2. Lavoro obbligato.

Dettagli

REMUNERAZIONE E BENEFICI

REMUNERAZIONE E BENEFICI REMUNERAZIONE E BENEFICI Costo del personale: Salari e stipendi 11.312.204 10.882.892 9.730.110 Oneri sociali 3.780.190 3.936.862 3.323.875 Trattamento di fine rapporto 563.161 534.752 481.260 Altri costi

Dettagli

R e s p o n s a b i l i t à S o c i a l e

R e s p o n s a b i l i t à S o c i a l e R e s p o n s a b i l i t à S o c i a l e Introduzione alla SA 8000 Nel 2013 Carimali ha deciso di intraprendere l ambizioso cammino di certificazione del proprio Sistema di Responsabilità Sociale seguendo

Dettagli

COORDINAMENTO SPISAL DELLA PROVINCIA DI VERONA

COORDINAMENTO SPISAL DELLA PROVINCIA DI VERONA COORDINAMENTO SPISAL DELLA PROVINCIA DI VERONA BUSSOLENGO, LEGNAGO, VERONA Azienda Presenti al sopralluogo per l azienda: 1 CHECK LIST GESTIONE AZIENDALE DELLA CUREZZA 1. GESTIONE AZIENDALE DELLA CUREZZA

Dettagli

POLITICA PER LA RESPONSABILITÀ SOCIALE SA8000

POLITICA PER LA RESPONSABILITÀ SOCIALE SA8000 POLITICA PER LA RESPONSABILITÀ SOCIALE SA8000 L Enpacl sostiene l importanza dei valori d etica d impresa, sia per l impatto che questa ha nel contesto sociale in cui è inserita, sia per quello ambientale

Dettagli

RELAZIONE ECONOMICO - FINANZIARIA

RELAZIONE ECONOMICO - FINANZIARIA aggiornato al 24/10/2011 L.P. 13 dicembre 1999, n. 6, articolo 5 RICERCA APPLICATA PROCEDURA VALUTATIVA RELAZIONE ECONOMICO - FINANZIARIA per domande di agevolazione di importo fino a 1,5 milioni di euro

Dettagli

BILANCIO SOCIALE 2014

BILANCIO SOCIALE 2014 BILANCIO SOCIALE 2014 Aggiornato al 31.12.14 Il Bilancio Sociale SA 8000 risponde all obiettivo di comunicare in modo trasparente, chiaro e completo a tutte le parti interessate sulle prestazioni dell

Dettagli

NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO 2014 INTRODUZIONE

NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO 2014 INTRODUZIONE INTRODUZIONE Gruppo Aleimar è un'organizzazione di volontariato laica di radice cristiana che, attraverso il sostegno a distanza (SAD) e i progetti di sviluppo, si occupa di minori in stato di bisogno

Dettagli

BILANCIO SOCIALE SA8000

BILANCIO SOCIALE SA8000 BILANCIO SOCIALE SA8000 Go2Tracks Srl Cascina (PI) - Italia INDICE INTRODUZIONE... 3 DESCRIZIONE DELL AZIENDA... 4 1.1 Presentazione dell Azienda... 4 1.2 Struttura organizzativa... Errore. Il segnalibro

Dettagli

BERGAMO MERCATI SPA BERGAMO VIA BORGO PALAZZO N. 207 CAPITALE SOCIALE EURO 103.292,00.= I.V.

BERGAMO MERCATI SPA BERGAMO VIA BORGO PALAZZO N. 207 CAPITALE SOCIALE EURO 103.292,00.= I.V. BERGAMO MERCATI SPA BERGAMO VIA BORGO PALAZZO N. 207 CAPITALE SOCIALE EURO 103.292,00.= I.V. ISCRITTA NEL REGISTRO IMPRESE DI BERGAMO AL N. 02517500167 (Società soggetta ad attività di direzione e coordinamento

Dettagli

SA 8000. CERTIFICAZIONE ETICA I Sistemi di Responsabilità Sociale coinvolgono le cosiddette Parti Interessate e cioè:

SA 8000. CERTIFICAZIONE ETICA I Sistemi di Responsabilità Sociale coinvolgono le cosiddette Parti Interessate e cioè: SA 8000 La SA 8000 ha la stessa impostazione generale delle norme internazionali relative ai Sistemi di Qualità ed impegna l Azienda ad assicurare il rispetto dei principi etici delle Nazioni Unite sancite

Dettagli

VERBALE DEL RIESAME DEL SISTEMA DI GESTIONE PER LA

VERBALE DEL RIESAME DEL SISTEMA DI GESTIONE PER LA PAGINA 1 DI 8 4. Analisi dei requisiti del SGRS 4.1. Lavoro infantile Non risultano sino ad oggi essersi verificati né riscontrati casi di dipendenti minori e/o giovani lavoratori, avendo PVB Solutions

Dettagli

Gestione del personale

Gestione del personale PROCEDURA PGSA 01 Gestione del personale Rev. Data Oggetto Redatto da Approvato da 01 30/09/212 Prima emissione Resp. RSGSA Direzione 1 Sommario 1. Scopo...... 3 2. Campo di applicazione...3 3. Riferimenti...3

Dettagli

RESPONSABILITA SOCIALE RIESAME SA 8000 ANNO 2014

RESPONSABILITA SOCIALE RIESAME SA 8000 ANNO 2014 RESPONSABILITA SOCIALE RIESAME SA 8000 ANNO 2014 Il presente Riesame SA 8000 rappresenta il documento dinamico che attesta la volontà e contiene le modalità operative messe in atto per raggiungere gli

Dettagli

c) salute e sicurezza -------------------------------------

c) salute e sicurezza ------------------------------------- QUESTIONARIO INFORMATIVO SUI REQUISTI DI RESPONSABILITA SOCIALE (ed. 07.2010) RAGIONE SOCIALE INDIRIZZO TELEFONO E-MAIL 1. Informazioni preliminari 1. La società ha certificato i seguenti sistemi di gestione

Dettagli

ALLEGATO C1. PIANO DI INVESTIMENTO PROGETTI PORTANTI Art. 12 comma 12 lett. a SCHEDA 1

ALLEGATO C1. PIANO DI INVESTIMENTO PROGETTI PORTANTI Art. 12 comma 12 lett. a SCHEDA 1 ALLEGATO C1 PIANO DI INVESTIMENTO PROGETTI PORTANTI Art. 12 comma 12 lett. a SCHEDA 1 1. DATI IMPRESA RICHIEDENTE Denominazione o Ragione Sociale Sede Legale Partita Iva Regime contabile utilizzato Ordinario

Dettagli

NOTA INTEGRATIVA. Premessa

NOTA INTEGRATIVA. Premessa FONDAZIONE COMUNITARIA DEL NORD MILANO Sede legale: Corso Europa, 291 20017 Rho (MI) Sede operativa: Viale Casiraghi, 600-20099 Sesto San Giovanni (MI) DPGR Lombardia n. 5015 del 16/05/2007 C.F. 05475200969

Dettagli

MANUALE DI RESPONSABILITÀ SOCIALE SA8000 ED ALLEGATI APPENDICE B: DATI DEL BILANCIO SOCIALE AL 31/12/2015 PARTE PRIMA ELEMENTI NORMATIVI

MANUALE DI RESPONSABILITÀ SOCIALE SA8000 ED ALLEGATI APPENDICE B: DATI DEL BILANCIO SOCIALE AL 31/12/2015 PARTE PRIMA ELEMENTI NORMATIVI APPENDICE B: DATI DEL BILANCIO SOCIALE AL 31/12/2015 1.LAVORO INFANTILE PARTE PRIMA ELEMENTI NORMATIVI L azienda non intende utilizzare e favorire l utilizzo di lavoro infantile. Se l azienda dovesse venire

Dettagli

CODICE ETICO E DI CONDOTTA

CODICE ETICO E DI CONDOTTA CODICE ETICO E DI CONDOTTA Premesse La Cooperativa, retta dai principi della mutualità' prevalente, senza finalità' speculative, ha lo scopo di perseguire l interesse generale della comunità' alla promozione

Dettagli

Organigramma della sicurezza

Organigramma della sicurezza Organigramma della sicurezza Dirigente Scolastico Medico Competente R.S.P.P. A.S.P.P. Squadra di emergenza Nominativo Plesso.... Nominativo Ruolo.... R.L.S. Preposti Lavoratori Fondamenti di sicurezza:

Dettagli

Budget e Cash Flow per Professionisti e Ditte individuali

Budget e Cash Flow per Professionisti e Ditte individuali Budget e Cash Flow per Professionisti e Ditte individuali E' un Software ideato e realizzato per poter essere facilmente utilizzato dalle Piccole e Medie Imprese che non possono contare su una struttura

Dettagli

Business Plan 3 anni Società di persone, Professioniti e Autonomi

Business Plan 3 anni Società di persone, Professioniti e Autonomi Business Plan 3 anni Società di persone, Professioniti e Autonomi Le attività da svolgere per la realizzazione del Business Plan da parte del sono le seguenti: 1. Inserimento del resoconto dell'anno 2.

Dettagli

Sistema di Gestione Integrato adottato dal Consorzio. ENEL Contractor day, 19 novembre 2010

Sistema di Gestione Integrato adottato dal Consorzio. ENEL Contractor day, 19 novembre 2010 Sistema di Gestione Integrato adottato dal Consorzio Qualità Sicurezza Ambiente ENEL Contractor day, 19 novembre 2010 Certificazioni conseguite dal Consorzio Adottiamo i seguenti Sistemi certificati: Sistema

Dettagli

IMPEGNI DI MIGLIORAMENTO

IMPEGNI DI MIGLIORAMENTO IMPEGNI DI MIGLIORAMENTO Le ipotesi di miglioramento individuate lo scorso anno nel nostro primo Bilancio Sociale tracciano le linee di un percorso che abbiamo intrapreso nel 2002 e che intendiamo proseguire

Dettagli

La Torre Società Coop. Sociale BILANCIO SOCIALE SA 8000 ANNO 2014

La Torre Società Coop. Sociale BILANCIO SOCIALE SA 8000 ANNO 2014 BILANCIO SOCIALE SA 8000 ANNO 2014 1 1. INTRODUZIONE Il tema della responsabilità sociale dell impresa si è affermato come un esigenza sempre più forte e centrale. Gli aspetti etici di correttezza, responsabilità,

Dettagli

LAV.I.T. SOC. COOP. DI PROD. E LAV.

LAV.I.T. SOC. COOP. DI PROD. E LAV. Note informative sulla società In data 17 aprile 2008 nasce dal progetto di scissione della Società Cooperativa TRE FIAMMELLE, la Società Cooperativa di Produzione e Lavoro LAV.I.T. LAV.I.T. Soc. Coop.

Dettagli

BREGAGLIO srl SOMMARIO

BREGAGLIO srl SOMMARIO BREGAGLIO S.r.l BILANCIO SA8000 Biassono, febbraio 2015 SOMMARIO INTRODUZIONE Perché un bilancio SA8000... 2 1. PRESENTAZIONE DELLA SOCIETA 3 2. IDENTIFICAZIONE DEI PORTATORI DI INTERESSE (STAKEHOLDER)

Dettagli

ALLEGATO C6. PIANO DI INVESTIMENTO PROGETTI DI COMPLETAMENTO DELLA FILIERA SCHEDA 5 Art. 13 comma 12 lett. a

ALLEGATO C6. PIANO DI INVESTIMENTO PROGETTI DI COMPLETAMENTO DELLA FILIERA SCHEDA 5 Art. 13 comma 12 lett. a ALLEGATO C6 PIANO DI INVESTIMENTO PROGETTI DI COMPLETAMENTO DELLA FILIERA SCHEDA 5 Art. 13 comma 12 lett. a 1. DATI IMPRESA RICHIEDENTE Denominazione o Ragione Sociale Sede Legale Partita Iva Regime contabile

Dettagli

ALLEGATO C2. PIANO DI INVESTIMENTO PROGETTI DI COMPLETAMENTO DELLA FILIERA SCHEDA 1 Art. 13 comma 12 lett. a

ALLEGATO C2. PIANO DI INVESTIMENTO PROGETTI DI COMPLETAMENTO DELLA FILIERA SCHEDA 1 Art. 13 comma 12 lett. a ALLEGATO C2 PIANO DI INVESTIMENTO PROGETTI DI COMPLETAMENTO DELLA FILIERA SCHEDA 1 Art. 13 comma 12 lett. a 1. DATI IMPRESA RICHIEDENTE Denominazione o Ragione Sociale Sede Legale Partita Iva Regime contabile

Dettagli

Checklist per la preparazione alla revisione cooperativa ex art. 27 L.R. 9 luglio 2008, n. 5

Checklist per la preparazione alla revisione cooperativa ex art. 27 L.R. 9 luglio 2008, n. 5 Checklist per la preparazione alla revisione cooperativa ex art. 27 L.R. 9 luglio 2008, n. 5 La checklist fornisce utili indicazioni per agevolare il lavoro del revisore cooperativo, nell'ottica di una

Dettagli

OSSERVATORIO SUL MERCATO DEL LAVORO DELLA PROVINCIA DI MODENA

OSSERVATORIO SUL MERCATO DEL LAVORO DELLA PROVINCIA DI MODENA OSSERVATORIO SUL MERCATO DEL LAVORO DELLA PROVINCIA DI MODENA NUMERO 14 DATI 2009 E PRIMO TRIMESTRE 2010 Modena, 22 Giugno 2010 1 LA DOMANDA DI LAVORO: GLI ADDETTI ALLE UNITA LOCALI DELL INDUSTRIA E SERVIZI

Dettagli

A.S.D. SPORTING CLUB MILANO 2 Via F.lli Cervi 20090 SEGRATE Tel. 02.2640251 Fax 02.26416596 info@sportingclubmilano2.it - www.sportingclubmilano2.

A.S.D. SPORTING CLUB MILANO 2 Via F.lli Cervi 20090 SEGRATE Tel. 02.2640251 Fax 02.26416596 info@sportingclubmilano2.it - www.sportingclubmilano2. A.S.D. SPORTING CLUB MILANO 2 Via F.lli Cervi 20090 SEGRATE Tel. 02.2640251 Fax 02.26416596 info@sportingclubmilano2.it - www.sportingclubmilano2.it C.F. 91502440158 P.IVA 06927020153 - CCIAA di Milano

Dettagli

Gruppo Professionale QUALITÀ SICUREZZA AMBIENTE

Gruppo Professionale QUALITÀ SICUREZZA AMBIENTE Gruppo Professionale QUALITÀ SICUREZZA AMBIENTE Chi siamo. Cosa facciamo. Gruppo Professionale nasce con l obiettivo di diventare partner delle aziende, garantendo l erogazione di servizi semplici ed innovativi

Dettagli

COLLABORATORI COMPOSIZIONE DEL PERSONALE

COLLABORATORI COMPOSIZIONE DEL PERSONALE COLLABORATORI COMPOSIZIONE DEL PERSONALE Età media dipendenti 2010 2009 2008 Uomini 45,4 44,7 44,5 Donne 41,3 40,6 40,2 Dirigenti 50,1 49,6 49,3 Dipendenti per categoria e genere [%] 2010 2009 2008 Dirigenti

Dettagli

INDICAZIONI OPERATIVE PER VALUTARE E PROMUOVERE L ORGANIZZAZIONE AZIENDALE DELLA SICUREZZA

INDICAZIONI OPERATIVE PER VALUTARE E PROMUOVERE L ORGANIZZAZIONE AZIENDALE DELLA SICUREZZA INDICAZIONI OPERATIVE PER VALUTARE E PROMUOVERE L ORGANIZZAZIONE AZIENDALE DELLA SICUREZZA Con il presente documento si precisano le modalità di intervento da adottare da parte degli Spisal per valutare

Dettagli

ALLEGATO GS1 LISTA DI CONTROLLO PER LA VALUTAZIONE DELL ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DELLA SICUREZZA

ALLEGATO GS1 LISTA DI CONTROLLO PER LA VALUTAZIONE DELL ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DELLA SICUREZZA Pag. 1 di 13 01 Emissione in allegato a procedura verifica GS 4 Maggio 2014 00 Prima emissione Luglio 2013 Revisione Motivo Data Nota: Lo sviluppo e l implementazione dell organizzazione e gestione della

Dettagli

CIS RUBICONE SOC.COOP.SOC.ARL ONLUS

CIS RUBICONE SOC.COOP.SOC.ARL ONLUS CIS RUBICONE SOC.COOP.SOC.ARL ONLUS Sede in VIA ANTOLINA, 273 SAVIGNANO SUL RUBICONE Codice Fiscale 01465520409 - Numero Rea 197375 197375 P.I.: 01465520409 Capitale Sociale Euro 12377.12 Forma giuridica:

Dettagli

PARTECIPANTI. Nel presente documento vengono analizzati tutti i dati relativi al periodo gennaiodicembre

PARTECIPANTI. Nel presente documento vengono analizzati tutti i dati relativi al periodo gennaiodicembre DATA: 13/04/2015 Marco Bartoletti Nicola Lastrucci Riccardo Landi Martina Baratti OGGETTO: Riesame da parte della Direzione del Sistema Integrato e Bilancio Sociale SA8000. PARTECIPANTI Nel presente documento

Dettagli

ALLEGATO C1. PIANO DI INVESTIMENTO PROGETTI PORTANTI Art. 13 comma 12 lett. a

ALLEGATO C1. PIANO DI INVESTIMENTO PROGETTI PORTANTI Art. 13 comma 12 lett. a ALLEGATO C1 PIANO DI INVESTIMENTO PROGETTI PORTANTI Art. 13 comma 12 lett. a 1. DATI IMPRESA RICHIEDENTE Denominazione o Ragione Sociale Sede Legale Partita Iva Regime contabile utilizzato Ordinario Semplificato

Dettagli

IO STO CON IL REGINA MARGHERITA - O.N.L.U.S. Codice Fiscale 9770542 001 2

IO STO CON IL REGINA MARGHERITA - O.N.L.U.S. Codice Fiscale 9770542 001 2 IO STO CON IL REGINA MARGHERITA O.N.L.U.S. Codice Fiscale 9770542 001 2 Corso Spezia, 60-10126 TORINO (TO) PROVVEDIMENTO ISCRIZIONE AL REGISTRO O.N.L.U.S. DIREZIONE REGIONALE DELLE ENTRATE DEL PIEMONTE

Dettagli

Ai Soci Lavoratori/dipendenti ed alle Parti interessate

Ai Soci Lavoratori/dipendenti ed alle Parti interessate Ai Soci Lavoratori/dipendenti ed alle Parti interessate Con la pubblicazione del presente documento, la Cooperativa informa i soci lavoratori/dipendenti e le parti interessate sul funzionamento del sistema

Dettagli

La produzione e l impresa. La funzione di produzione. O INPUT (lavoro) D E

La produzione e l impresa. La funzione di produzione. O INPUT (lavoro) D E Il Nuovo le basi dell economia politica Percorso D La produzione e l impresa La funzione di produzione OUTPUT B C PT A O INPUT (lavoro) OUTPUT D E PM O F PMa INPUT (lavoro) Nella figura è descritto l andamento

Dettagli

BANDO RESPONSABILITÀ SOCIALE D IMPRESA (CSR) 2008 RACCOLTA DI BUONE PRASSI DI IMPRESE IMPEGNATE IN PERCORSI DI RESPONSABILITA SOCIALE

BANDO RESPONSABILITÀ SOCIALE D IMPRESA (CSR) 2008 RACCOLTA DI BUONE PRASSI DI IMPRESE IMPEGNATE IN PERCORSI DI RESPONSABILITA SOCIALE BANDO RESPONSABILITÀ SOCIALE D IMPRESA (CSR) 2008 RACCOLTA DI BUONE PRASSI DI IMPRESE IMPEGNATE IN PERCORSI DI RESPONSABILITA SOCIALE PREMESSA La responsabilità sociale d impresa (CSR) può essere definita

Dettagli

Codice etico e dei comportamenti Persone - Lavoro Cooperazione - Futuro

Codice etico e dei comportamenti Persone - Lavoro Cooperazione - Futuro Codice etico e dei comportamenti Persone - Lavoro Cooperazione - Futuro Premessa I valori che impegnano la Cooperativa Itaca devono essere improntati alla massima responsabilità e al massimo rispetto delle

Dettagli

Codice di Condotta Edizione n. 2 Data: 02/04/2014 INTRODUZIONE

Codice di Condotta Edizione n. 2 Data: 02/04/2014 INTRODUZIONE Codice di Condotta Edizione 2 del 02/04/2014 INTRODUZIONE Principi Guida Riconosciamo che il nostro lavoro ha un impatto sui temi sociali e ambientali. E nostro obiettivo porre attenzione a questi aspetti,

Dettagli

L avvio di un attività

L avvio di un attività Le forme societarie e le Condizioni di Equilibrio Economico/Finanziario Le Forme Societarie L avvio di un attività Avviare un attività d impresa è un sogno di tante persone che, per proprie attitudini,

Dettagli

Azione Pegaso 2015. del D.Lgs. 81/08. Corso di formazione per Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza

Azione Pegaso 2015. del D.Lgs. 81/08. Corso di formazione per Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza Applicazione del D.Lgs. 81/08 nella scuola Corso di formazione per Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza Cosa deve fare il Dirigente Scolastico (misure generali di tutela, art 15) Individuare

Dettagli

Bilancio SA8000 Rev. 8 - Gennaio 2013 Parte II INDICE Parte II

Bilancio SA8000 Rev. 8 - Gennaio 2013 Parte II INDICE Parte II 1 INDICE SALUTE E SICUREZZA... 2 LIBERTA DI ASSOCIAZIONE E DIRITTO ALLA CONTRATTAZIONE COLLETTIVA... 4 DISCRIMINAZIONE... 5 PROCEDURE DISCIPLINARI... 6 ORARIO DI LAVORO... 7 SISTEMA DI GESTIONE... 12 4.OBIETTIVI

Dettagli

Istituto per l'innovazione e trasparenza degli appalti e la compatibilità ambientale REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO INTERNO

Istituto per l'innovazione e trasparenza degli appalti e la compatibilità ambientale REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO INTERNO Istituto per l'innovazione e trasparenza degli appalti e la compatibilità ambientale REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO INTERNO Approvato dal CONSIGLIO DIRETTIVO nella seduta del 3 marzo 2009,

Dettagli

ONLUS: dallo STATUTO AI CONTROLLI Bilancio e problematiche ricorrenti nelle Strutture socio sanitarie Assistenziali - Onlus.

ONLUS: dallo STATUTO AI CONTROLLI Bilancio e problematiche ricorrenti nelle Strutture socio sanitarie Assistenziali - Onlus. S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE ONLUS: dallo STATUTO AI CONTROLLI Bilancio e problematiche ricorrenti nelle Strutture socio sanitarie Assistenziali - Onlus Elena Demarziani 3 marzo 2011 - Sala Convegni,

Dettagli

RIESAME DELLA DIREZIONE E. PIANO DI MIGLIORAMENTO 2015 Installazioni Impianti S.p.A. Roma, 28 Gennaio 2015

RIESAME DELLA DIREZIONE E. PIANO DI MIGLIORAMENTO 2015 Installazioni Impianti S.p.A. Roma, 28 Gennaio 2015 Riunione del 28 gennaio 2015 RIESAME DELLA DIREZIONE E PIANO DI MIGLIORAMENTO 2015 Installazioni Impianti S.p.A. Roma, 28 Gennaio 2015 Silvia Sforza: della Direzione per la SA8000 Emiliano Sabbatini: della

Dettagli

brugherio (mb) POLITICA AZIENDALE

brugherio (mb) POLITICA AZIENDALE brugherio (mb) POLITICA AZIENDALE Brugherio, 20 gennaio 2015 piomboleghe srl via eratostene, 1-20861 brugherio (mb) tel. 039289561, fax. 039880244 info@piomboleghe.it www.piomboleghe.it cap. soc. 1.300.000,00

Dettagli

COMMUNICATION ON PROGRESS 2012

COMMUNICATION ON PROGRESS 2012 COMMUNICATION ON PROGRESS 2012 Questa Communication on Progress vuole descrivere sinteticamente come sono stati espressi dall Automatic Service Srl nel 2012 i Principi del Global Compact. L Automatic Service

Dettagli

Nella presente riunione sono stati discussi gli argomenti di seguito riportati. SCOPO E OBIETTIVI DEL RIESAME

Nella presente riunione sono stati discussi gli argomenti di seguito riportati. SCOPO E OBIETTIVI DEL RIESAME Rev. 0 Del 11/03/2013 Mod. PGE 05-01 Pag. n : 1 di 15 N 5 DEL 24/11/2015 Pag. 1 di 8 Nella presente riunione sono stati discussi gli argomenti di seguito riportati. SCOPO E OBIETTIVI DEL RIESAME La CEIE

Dettagli

MODULO DI DOMANDA SCHEDA INFORMATIVA GENERALE. Denominazione o ragione sociale: N P.A.T. 1 : Matricola INPS

MODULO DI DOMANDA SCHEDA INFORMATIVA GENERALE. Denominazione o ragione sociale: N P.A.T. 1 : Matricola INPS MODULO DI DOMANDA per la riduzione del tasso medio di tariffa ai sensi dell art. 24 delle Modalità di applicazione delle Tariffe dei premi (D.M. 12/12/2000 e s.m.i.) dopo il primo biennio di attività ANNO

Dettagli

La nuova normativa di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro

La nuova normativa di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro Ascom Vittorio Veneto Servizio Corsi e Formazione Corso Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione - a cura di Giovanni Benincà La nuova normativa di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi

Dettagli

Bilancio al 31 Dicembre 2014

Bilancio al 31 Dicembre 2014 Bilancio al 31 Dicembre 2014 STATO PATRIMONIALE ATTIVO 2014 2013 A) Quote associative ancora da versare 0 0 B) Immobilizzazioni I - Immobilizzazioni immateriali 13.576 0 II - immobilizzazioni materiali

Dettagli

PROTOCOLLO INTERNO SULLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

PROTOCOLLO INTERNO SULLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO . Pag 1/8 PROTOCOLLO INTERNO SULLA SALUTE E SICUREZZA PALLOTTA S.P.A. EMESSO APPROVATO REVISIONE DATA FUNZIONE FIRMA FUNZIONE FIRMA CdA CdA . Pag 2/8 1 INDIVIDUAZIONE DELLA AREE A RISCHIO NELL AMBITO DELLA

Dettagli

MODULO DI DOMANDA SCHEDA INFORMATIVA GENERALE. Denominazione o ragione sociale: N P.A.T. 1 : Matricola INPS

MODULO DI DOMANDA SCHEDA INFORMATIVA GENERALE. Denominazione o ragione sociale: N P.A.T. 1 : Matricola INPS MODULO DI DOMANDA per la riduzione del tasso medio di tariffa ai sensi dell art. 24 delle Modalità di applicazione delle Tariffe dei premi (D.M. 12/12/2000 e s.m.i.) dopo il primo biennio di attività ANNO

Dettagli

DOMANDA DI CONTRIBUTO PER ASSUNZIONE DI LAVORATORI CON DISABILITÁ CON CONTRATTO A TEMPO INDETERMINATO (L. 68/99, art. 13 lettere a) o b) vigente)

DOMANDA DI CONTRIBUTO PER ASSUNZIONE DI LAVORATORI CON DISABILITÁ CON CONTRATTO A TEMPO INDETERMINATO (L. 68/99, art. 13 lettere a) o b) vigente) Modello Richiesta incentivi Legge 68/99 Istanza 1 Riservato agli uffici Provinciali Protocollo n. del: fasc. 12.07/000009 Direzione Servizi ai cittadini e imprese Settore lavoro e Cultura Apporre marca

Dettagli

Guida alla compilazione del Bilancio Sociale delle Organizzazioni Non Profit

Guida alla compilazione del Bilancio Sociale delle Organizzazioni Non Profit Guida alla compilazione del Bilancio Sociale delle Organizzazioni Non Profit PREMESSA Il bilancio di esercizio dell Associazione A.P.S. (centro sociale) rappresenta il documento fondamentale per fornire

Dettagli

BILANCIO SOCIALE SA 8000

BILANCIO SOCIALE SA 8000 BILANCIO SOCIALE SA 8000 ITAF srl www.itafsrl.it Pag 1 di 9 INDICE 1Introduzione... 3 2 PROFILO AZIENDALE 2.1 Company Profile.. 3 2.2 Certificazioni e Qualifiche...3 2.3 Attività realizzate.4 2.3 I valori..4

Dettagli

Bilancio SA 8000 Anno 2013

Bilancio SA 8000 Anno 2013 PAG. 1 DI 18 INDICE 1. Scopo e metodologia 2. Descrizione dell Azienda 2.1. Gli Stakeholders 3. Politica per la Responsabilità Sociale 4. I requisiti della norma SA 8000 4.1. Lavoro infantile 4.2. Lavoro

Dettagli

Domande. più frequenti PIÙ FREQUENTI DOMANDE

Domande. più frequenti PIÙ FREQUENTI DOMANDE Domande più frequenti 57 DOMANDE PIÙ FREQUENTI Domande più frequenti Domande più frequenti L obiettivo di questa sezione è tentare di dare delle risposte, in modo semplice e discorsivo, alle domande che

Dettagli

CODICE ETICO. Onlus SOMMARIO. 1 Premessa 2 Principi generali. 3 Organo di vigilanza 4 Sanzioni disciplinari 5 Disposizioni finali

CODICE ETICO. Onlus SOMMARIO. 1 Premessa 2 Principi generali. 3 Organo di vigilanza 4 Sanzioni disciplinari 5 Disposizioni finali CODICE ETICO SOMMARIO 1 Premessa 2 Principi generali 2.1 Principio di legittimità morale 2.2 Principio di equità e uguaglianza 2.3 Principio di diligenza 2.4 Principio di trasparenza 2.5 Principio di onestà

Dettagli

Il DUVRI : Comunicazione, informazione e formazione tra le figure coinvolte

Il DUVRI : Comunicazione, informazione e formazione tra le figure coinvolte SEMINARIO TECNICO La gestione degli appalti pubblici: sicurezza e regolarità del lavoro Il DUVRI : Comunicazione, informazione e formazione tra le figure coinvolte G.Acquafresca RSPP Arpa Piemonte Uno

Dettagli

Struttura e contenuto del bilancio d esercizio

Struttura e contenuto del bilancio d esercizio Struttura e contenuto del bilancio d esercizio Che cos è il bilancio? 1. E il documento sul quale confluiscono le rilevazioni sistemiche effettuate tramite la CO.GE. 2. E il documento attraverso il quale

Dettagli

Indice dei documenti A. BILANCIO DI PREVISIONE. 1 Preventivo economico (quadro riepilogativo) 2 Preventivo economico (quadro analitico)

Indice dei documenti A. BILANCIO DI PREVISIONE. 1 Preventivo economico (quadro riepilogativo) 2 Preventivo economico (quadro analitico) Indice dei documenti A. BILANCIO DI PREVISIONE 1 Preventivo economico (quadro riepilogativo) 2 Preventivo economico (quadro analitico) 3 Piano investimenti / dismissioni 4 Pianificazione flussi di tesoreria

Dettagli

DECRETO LEGISLATIVO 81/2008 NOZIONI DI BASE

DECRETO LEGISLATIVO 81/2008 NOZIONI DI BASE DECRETO LEGISLATIVO 81/2008 NOZIONI DI BASE D.Lgs.81 - Introduzione D.Lgs.81 - Introduzione TITOLO I: PRINCIPI COMUNI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI Art. 1: Finalità; Art. 2: Definizioni; Art. 3: Campo di

Dettagli

MEDIO NOVARESE AMBIENTE SPA. Relazione sulla gestione del bilancio al 31/12/2009

MEDIO NOVARESE AMBIENTE SPA. Relazione sulla gestione del bilancio al 31/12/2009 Reg. Imp. 01958900035 Rea 0206878 Società unipersonale Sede in VIA LORETO 19-28021 BORGOMANERO (NO) Capitale sociale Euro 172.000,00 i.v. Relazione sulla gestione del bilancio al 31/12/2009 Signori Azionisti,

Dettagli

SCHEMA BILANCIO SOCIALE

SCHEMA BILANCIO SOCIALE SCHEMA BILANCIO SOCIALE 1) IDENTITA A) dati anagrafici, storia dell impresa e collegamenti con territorio - Denominazione, ragione sociale,forma giuridica, sede principale e secondarie, anno costituzione,

Dettagli