XKIT0010 Kit Combo composto da DVR-LCD, 4 telecamere D&N e accessori

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "XKIT0010 Kit Combo composto da DVR-LCD, 4 telecamere D&N e accessori"

Transcript

1 PREVENZIONE FURTO INCENDIO GAS BPT Spa Centro direzionale e Sede legale Via Cornia, 1/b Sesto al Reghena (PN) - Italia XKIT0010 Kit Combo composto da DVR-LCD, 4 telecamere D&N e accessori XKIT doc Pag. 1 di 72

2 SOMMARIO XKIT CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...5 SPECIFICHE TECNICHE...6 CARATTERISTICHE DEL DVR...6 CARATTERISTICHE TELECAMERE...7 MISURE DEL DVR...8 MISURE DELLE TELECAMERE ASPETTO DEL DVR PANNELLO FRONTALE PANNELLO POSTERIORE TELECOMANDO IR INSTALLAZIONE INSTALLAZIONE DI TELECAMERE E MONITOR Installazione di una Telecamera Installazione di un Monitor Principale esterno Installazione di un Monitor Spot esterno INSTALLAZIONE DI SENSORI E DISPOSITIVI DI ALLARME Ingressi & Uscite del DVR Installazione di un Sensore per attivazione allarme Utilizzo del Relè di uscita Installazione di una telecamera PTZ INSTALLAZIONE DELLA RETE E DELLA PORTA SERIALE Collegamento alla rete Impostazione della Porta Seriale INSTALLAZIONE DI UN HDD INSTALLAZIONE DI UN MOUSE COLLEGAMENTO DELL ALIMENTAZIONE UTILIZZO DEL DVR ASPETTO E COMANDI DEL DISPLAY FUNZIONI DEL MOUSE CAMBIO DI VISUALIZZAZIONE VISTA PIP (PICTURE IN PICTURE) ZOOM VISTA IN SEQUENZA BARRA DEL MENU REGISTRAZIONE RIPRODUZIONE Play e Stop Ricerca delle registrazioni Ricerca su PERCENTUALE Ricerca su DATA/ORA Ricerca su EVENTO Regolazione della velocità di riproduzione Regolare la velocità di riproduzione da telecomando IMPOSTAZIONE DEL DVR LOGIN Login del DVR Menù Principale IMPOSTAZIONI DISPLAY Impostazioni schermo Impostazioni OSD REGISTRAZIONE Impostazioni di registrazione Pianificazione della registrazione...32 XKIT doc Pag. 2 di 72

3 4.4 CONFIGURAZIONE Gestione HDD Impostazioni Camera Impostazioni Motion Impostazioni allarmi Impostazioni intervalli Impostazioni data/ora Impostazioni password Impostazioni buzzer PERIFERICHE ESTERNE Impostazioni LAN Impostazione Pan / Tilt / Zoom Impostazioni Spot Impostazioni RS BACKUP BACKUP INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE BACKUP PLAYER INTERFACCIA DEL SOFTWARE BACKUP PLAYER APERTURA DEI FILE.AJP SALVARE UN FILE.JPG SALVARE UN FILE.AVI CONTROLLO TELECAMERE PTZ INSTALLAZIONE DI UNA TELECAMERA PTZ Collegamento del doppino dati Impostazioni relative al dispositivo PTZ CONTROLLO DELLA TELECAMERA PTZ Controllo PAN/TILT Controllo ZOOM IN/ZOOM OUT RETE E SOFTWARE CLIENT INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE DELLA RETE Via Cavo Via ADSL IMPOSTAZIONI ROUTER [Tipo di connessione WAN] Impostazioni Virtual server SOFTWARE CLIENT Installazione e configurazione Installazione del Software Client Aspetto del Software Impostazioni Client software Controllo PTZ Riproduzione da remoto Backup da Software Client IMPOSTAZIONE E FUNZIONAMENTO DDNS Impostazioni SERVER DDNS Impostazioni DVR Impostazioni del Software Client Configurazione per la connessione al DDNS VISIONE REMOTA IN LIVE DA INTERNET EXPLORER Internet Explorer: interfaccia di visione Backup Web Network Procedure di Backup Riprodurre file di backup Salvare file AVI...70 APPENDICE 1. CONFIGURAZIONE DEL SISTEMA...71 APPENDICE 2. TABELLA DI DURATA DELLA REGISTRAZIONE...72 XKIT doc Pag. 3 di 72

4 ATTENZIONE!!! L Hard Disk da 160 GB incluso nel DVR non è formattato. Prima di iniziare a registrare è necessario formattarlo seguendo la procedura di pagina 34 del presente manuale altrimenti sul DVR si avrà una segnalazione di guasto Hard Disk. XKIT doc Pag. 4 di 72

5 ATTENZIONE Per vostra sicurezza, scollegare l alimentazione prima di spostare il DVR, sostituirne delle parti oppure l Hard Disk. Assicurarsi che il cavo di alimentazione e gli altri cavi siano propriamente installati prima di usare il DVR. Contattare l assistenza tecnica in caso di problemi. Per evitare un corto-circuito, non inserire corpi estranei nel DVR. Evitare l esposizione del DVR a polvere, alte/basse temperature, umidità. Utilizzare il DVR ad una temperatura di 5 C ~ 40 C. Mantenere il DVR in un luogo ben ventilato e comunque lontano da fonti di calore. Non tentare di bloccare le ventole del DVR. Non esporre l unità alla luce diretta del sole. Se non siete sicuri di come montare e utilizzare le apparecchiature, consultate il supporto tecnico. Se l unità dovesse subire danneggiamenti non tentare di ripararla. Consultate il supporto tecnico. CONTENUTO DELLA CONFEZIONE DVR/LCD 15" x 1 Alimentatore (DVR e telecamere) x 1 Telecamere x 4 Cavi per telecamere da 20 metri (video e alimentazione) x 2 Cavi per telecamere da 30 metri (video e alimentazione) x 2 Telecomando x 1 Batterie x 2 Mouse x 1 Manuale x 1 Software CD-R x 1 XKIT doc Pag. 5 di 72

6 CARATTERISTICHE DEL DVR VIDEO METODI DI CONTROLLO DELLE IMMAGINI RIPRODUZIONE DELLE REGISTRAZIONI SPECIFICHE TECNICHE Ingressi Video Uscite Video 4 INGRESSI VIDEO 1.0 Vpp 75 Ohm (BNC) 2 USCITE VIDEO (Monitor / SPOT) Pieno schermo: 720(H) 480(V) (NTSC) / Risoluzione Display 720(H) 576(V) (PAL) ¼ di schermo: 360(H) 240(V) (NTSC) / 360(H) 288(V) (PAL) Commutazioni schermo Pieno schermo / Quad ZOOM delle immagini Sia in Live che in Riproduzione Picture In Picture (PIP) Sì Sequenza ciclica Sì Risoluzione Half D1 NTSC / PAL CIF CIF / PAL Velocità di NTSC Immagini/sec / PAL Registrazione Immagini/sec (MAX) Compressione MJPEG modificato MOLTO BASSA / BASSA / NORMALE / ALTA / Qualità di Registrazione MOLTO ALTA Dispositivo di Registrazione HDD (EIDE, modo LBA, 3.5, 7200 RPM) Protocollo TCP/IP RETE Visione Live, backup e salvataggio backup su file Controllo remoto AVI BACKUP Metodi di Backup Backup attraverso Internet Explorer oppure USB Controlli PTZ RS485 supporta PELCO D ed altri protocolli ALTRO CARATTERISTICHE MECCANICHE RS232 Controllo del DVR via RS232 Porta USB Per aggiornamento del firmware Ingressi di Allarme 4 Ingressi Uscite di Allarme 1 (Durata dell uscita di allarme programmabile) Telecomando Sì a raggi infrarossi Dispositivi di controllo Mouse, Telecomando, RS232 Lingue Italiano/Inglese Hard Disk 1 HDD, (160Gb) Diagonale LCD 15 TFT Risoluzione LCD 1280 x 1024 Colori LCD 16,7 Milioni di colori (8 bit) Pixel Pitch LCD mm (H) x mm (V) Contrasto LCD 300 cd/mq Temperatura 5 C~40 C Umidità sotto 90% Dimensioni 395 (largh.) x 391 (alt.) x 230 (prof.) mm Peso 8 Kg (senza HDD) Alimentazione Alimentatore Switching (12Vdc, 5 A) XKIT doc Pag. 6 di 72

7 CARATTERISTICHE TELECAMERE NTSC 525 linee 2:1 interlacciato Sistema di scansione PAL 625 linee 2:1 interlacciato NTSC (H), 60 Hz (V) Frequenza di scansione PAL (H), 50 Hz (V) Pixel effettivi Shutter elettronico Tipo di sensore NTSC 512 (H) x 492 (V) PAL 512 (H) x 582 (V) NTSC 1/ sec. PAL 1/ sec. 1 / 3 CCD SHARP Risoluzione Orizzontale 420 linee TV Sensibilità 0,3 Lux, 0 Lux con led IR accesi Rapporto Segnale/Rumore Più di 48dB (con AGC OFF) Controllo del guadagno Automatico Bilanciamento del Bianco Automatico, K BLC Automatico Correzione di Gamma 0,45 Sincronismo Interno Ottica 4,3 mm Uscita Video 1.0 Vpp 75 Ohm Led IR 18 led infrarossi, 850 nm Distanza copertura IR metri (soggetta a condizioni di riflessione IR) Stato IR IR accesi: sotto i 10 Lux, attraverso controllo automatico CDS Vita dei Led Più di ore Grado di protezione IP66 Alimentazione 12 Vdc Consumo IR on: 220 ma, IR off: 80 ma Materiale Alluminio trattato per resistere al sole e alle condizioni atmosferiche Temperatura di funzionamento -10 / 55 C Temperatura di stoccaggio -30 / 80 C Umidità 0-95 % di umidità relativa Dimensioni 128 (D) x 60 (H) mm Peso 0,66 Kg XKIT doc Pag. 7 di 72

8 MISURE DEL DVR MISURE DELLE TELECAMERE XKIT doc Pag. 8 di 72

9 1. ASPETTO DEL DVR 1.1 PANNELLO FRONTALE <FRONTALE> <RETRO> <LATO> XKIT doc Pag. 9 di 72

10 1. [CONTROLLI] SEQ Sequenza ciclica a Pieno Schermo PIP Per entrare nella funzione Picture in Picture. ZOOM Per allargare l immagine. Usare i tasti direzionali o il mouse per muovere l area da allargare. P/T Per entrare nel modo di controllo PTZ. 2. [MENU/ESC] MENU Per entrare nel menù delle impostazioni. ESC Per uscire dal menù. 3. [+/ -] Per impostare i valori. 4. [LCD] Accensione / Spegnimento del monitor LCD. 5. [RICEVITORE IR & LED] Ricevitore Telecomando IR. LED di stato del DVR: POWER LED di stato alimentazione. HDD - LED di utilizzo HDD. 6. [0~9 TASTI NUMERICI] Per richiamare una telecamera a tutto schermo. Per l inserimento della password. 7. [MODE] Per la commutazione tra la visione a schermo pieno e quella a quad. 8. [REGISTRAZIONE E RIPRODUZIONE] SEARCH Per entrate nella fase di ricerca dei filmati tra percentuale, data / ora o sulla base della lista eventi. BACK Riavvolgimento. STOP Ferma la riproduzione. PAUSE Mette in pausa la riproduzione. PLAY Riproduce i dati registrati cominciando dalla fine della precedente riproduzione. REW Riavvolgimento veloce. STEP Riproduzione passo-passo. FF Avanzamento veloce 9. [TASTI DIREZIONE & ENTER] Tasti direzione Muovono il cursore del mouse e navigano attraverso il menù. ENTER - Conferma l opzione scelta. XKIT doc Pag. 10 di 72

11 1.2 PANNELLO POSTERIORE 1. [RS-232C] Per la connessione ad un PC o altri dispositivi. 2. [MORSETTIERA] RS485, per il collegamento di telecamere PTZ. 4 ingressi di allarme riferiti a 1 massa e 1 uscita relè. 3. [ETHERNET] Connessione per rete Ethernet. 4. [1~4 INGRESSI TELECAMERE] CAMERA IN- canali 1~4 ingressi telecamere. 5. [USCITE MONITOR / SPOT] MONITOR- Connessione al monitor principale. SPOT- Connessione al monitor spot. 6. [ MOUSE PS/2] Connessione al Mouse per l uso col DVR. 7. [INGRESSO DI ALIMENTAZIONE] Ingresso Alimentazione DC (12Vdc) 8. [USB BACKUP] Collegare qui la chiavetta USB o l HDD USB per il backup. 9. [DEVICE] Connettore per l aggiornamento firmware da PC. 10. [ MOUSE USB] Connessione al Mouse USB per l uso col DVR XKIT doc Pag. 11 di 72

12 1.3 TELECOMANDO IR 1. [MENU] Per accedere al menù. 2. [TASTI DI CONTROLLO] SEQ - Commuta tra visione a pieno schermo e quad. ZOOM - Per allargare l immagine. Usare i tasti direzionali o il mouse per muovere l area da allargare. PIP - Per entrare nella funzione Picture in Picture. P/T - Per entrare nel modo di controllo PTZ. 3. [ - / + ] [-]/[+] - Per la regolazione dei valori in fase di setup 4. [ENTER & TASTI DIREZIONE] Selezionare o modificare valori nel setup. Navigare all interno del menù. 5. [SEARCH] SEARCH - Apre la finestra di ricerca per la riproduzione. 6. [FUNZIONI] PLAY - Riproduce direttamente i dati registrati. PAUSE - Mette in pausa la riproduzione. REW - Riavvolgimento veloce, premere nuovamente per scegliere la velocità. FF - Avanzamento veloce, premere nuovamente per scegliere la velocità. STEP - Riproduce l immagine un passo alla volta. SLOW - Riproduzione lenta, premere nuovamente per scegliere la velocità. 7. [SPLIT] 4S: Quad 8. [CANALI 1~4] Commuta il canale selezionato in live o riproduzione; inserimento password. 9. [ESC] Torna al menù. XKIT doc Pag. 12 di 72

13 2. INSTALLAZIONE 2.1 INSTALLAZIONE DI TELECAMERE E MONITOR Installazione di una Telecamera Collegare l uscita video della telecamera ad un ingresso video (CH1~CH4) del DVR. N.B.: Si consiglia di non avviare il DVR senza aver prima installato tutte le telecamere Installazione di un Monitor Principale esterno Collegare il BNC MONITOR sul retro del DVR all ingresso Video In del monitor esterno (opzionale). XKIT doc Pag. 13 di 72

14 2.1.3 Installazione di un Monitor Spot esterno Collegare il BNC SPOT sul retro del DVR all ingresso Video In del monitor esterno (opzionale). L uscita SPOT mostra le immagini quando si verifica un evento MOTION o ALLARME. 2.2 INSTALLAZIONE DI SENSORI E DISPOSITIVI DI ALLARME Ingressi & Uscite del DVR 1. [D1~D4 INGRESSI DI ALLARME / GND] 4 ingressi per sensori esterni con riferimento al morsetto GND. 2. [USCITA RELÈ NO/NC/COM] Il relè di uscita può funzionare nelle configurazioni NO+COM e NC+COM. XKIT doc Pag. 14 di 72

15 2.2.2 Installazione di un Sensore per attivazione allarme Un allarme verrà ricevuto quando un ingresso (D1~D4) misurerà un corto-circuito o un circuito aperto rispetto a GND Utilizzo del Relè di uscita L'uscita di Allarme può essere NO oppure NC, secondo l impostazione: NO-COM: I terminali NO e COM sono un circuito aperto, che si chiuderà quando verrà ricevuto un allarme. NC-COM: I terminali NC e COM sono un circuito chiuso, che si aprirà quando verrà ricevuto un allarme. XKIT doc Pag. 15 di 72

16 2.2.4 Installazione di una telecamera PTZ Collegare il morsetto D+ del dispositivo PTZ al D+ del DVR, ed il D- al D-. Dopo aver completato la connessione e la relativa impostazione del DVR, l utente sarà in grado di controllare la telecamera PTZ dal DVR. 2.3 INSTALLAZIONE DELLA RETE E DELLA PORTA SERIALE Collegamento alla rete Collegare il cavo di rete al connettore Ethernet sul pannello posteriore del DVR. L impostazione della Rete Ethernet e dell ADSL sono differenti. Per dettagli, riferirsi al capitolo 7.1. XKIT doc Pag. 16 di 72

17 2.3.2 Impostazione della Porta Seriale L utente può collegare la porta seriale COM di un PC o di un altro dispositivo alla porta RS232 del DVR. Le impostazioni RS232 (baud rate/ parità/ lunghezza/ bit di stop) NON sono modificabili. I valori del DVR sono: baud rate=19200bps, lunghezza=8 bit, bit di stop=1, e la parità=nessuna. ASCII-CODE è 1 BYTE. Connettore Descrizione 1 DCD 2 RxD 3 TxD 4 DTR 5 GND 6 DSR 7 RTS 8 CTS 9 NC CODICE ASCII Funzione COD. Funzione COD. Funzione COD. REC R RIGHT K MODE D STOP S NEXT N PIP I PLAY P ENTER 0X0D SEQ Q SEARCH E - < CH1 1 MENU M + > CH2 2 UP U PTZ T CH3 3 DOWN J ZOOM Z CH4 4 LEFT H FRZ F Per collegare il DVR ad un PC, l utente deve usare un cavo RS232 incrociato, come illustrato sotto. XKIT doc Pag. 17 di 72

18 2.4 INSTALLAZIONE DI UN HDD [PASSI DA SEGUIRE] 1. Settaggio dei ponticelli dell HDD da installare. Settare l HDD come MASTER. Riferirsi al manuale del produttore dell HDD per lo specifico settaggio dei ponticelli. 2. Inserire l HDD come mostrato in figura (1), ed assicurarsi che sia settato come MASTER. Attenzione: 1. Spegnere il DVR prima dell installazione dell HDD. 2. L impostazione dei ponticelli deve seguire le indicazioni del produttore dell HDD. 3. HDD suggeriti: Maxtor o Hitachi, 7200 RPM (oppure maggiore), ATA HDD da 400GB (e oltre) sono supportati. 5. Non impostare l HDD come Cable Select, perché il DVR potrebbe non registrare correttamente. XKIT doc Pag. 18 di 72

19 2.5 INSTALLAZIONE DI UN MOUSE Collegare il mouse alla porta PS/2. In alternativa si può collegare un mouse USB all apposita porta. Se 2 mouse (uno PS/2 e l altro USB) sono entrambi connessi, il PS/2 ha la priorità maggiore. 2.6 COLLEGAMENTO DELL ALIMENTAZIONE Inserire l uscita dell alimentatore in dotazione sull apposita presa DC 12V del DVR. Collegare la spina alla presa elettrica. Attenzione: Usare solo un alimentatore 100~240VAC 50~60HZ in ingresso e 12Vdc 8A in uscita per non danneggiare il DVR. XKIT doc Pag. 19 di 72

20 3. UTILIZZO DEL DVR 3.1 ASPETTO E COMANDI DEL DISPLAY 1. [DATA] Data corrente del sistema o della registrazione riprodotta. 2. [ORA] Ora corrente del sistema o della registrazione riprodotta. 3. [MODO DI REGISTRAZIONE] Il Modo di registrazione corrente: allarme motion continua 4. [NOME TELECAMERA] Nome della telecamera del canale mostrato a video. 5. [MODO SCHERMO] : Pieno schermo CH1~4 : Modo Quad 6. [STATO DELLA RETE] Mostra se c è un utente connesso. Disconnesso Connesso 7. [STATO HDD PIENO] La luce sarà accesa quando l HDD è pieno. 8. [PERCENTUALE DI REGISTRAZIONE HDD] Mostra lo spazio usato dell HDD per le registrazioni. 9. [STATO DELLA REGISTRAZIONE] Mostra lo stato della registrazione In Registrazione (Rosso) Stop Record (Bianco) 10. [FUNZIONI] MENU: Entra nel menù PTZ: Avvia la modalità di controllo pan / tilt delle telecamere PIP: Avvia la modalità Picture In Picture. ZOOM: Zoom (200%) SEQUENZA: Riproduce in sequenza CERCA: Apre la finestra di ricerca eventi PLAY: Per avviare la riproduzione XKIT doc Pag. 20 di 72

21 3.2 FUNZIONI DEL MOUSE 1. [TASTO SINISTRO] Esegue tutte le funzioni (cliccando sulle icone ). Incrementa il valore di setup nel Menù. 2. [TASTO DESTRO] Decrementa il valore di setup nel Menù. 3. [ROTELLA DEL MOUSE] Aumenta e Diminuisce il valore nel Menù. Regola la velocità della riproduzione. Zoom-in e zoom-out nel controllo PTZ. 3.3 CAMBIO DI VISUALIZZAZIONE Cliccare sul numero di icona del corrispondente canale per visualizzarlo a schermo intero. Cliccare sull icona Quad per passare alla modalità di visione Quad. 3.4 VISTA PIP (PICTURE IN PICTURE) Partendo da una visione a schermo intero cliccare su PIP per accedere al modo Picture in Picture. Cliccare ancora su PIP per chiudere la funzione. 3.5 ZOOM Scegliere il canale che deve essere zoomato e premere ZOOM per allargare del 200%; si può muovere l area ingrandita usando il mouse. Cliccare sull icona ZOOM di nuovo per chiudere la funzione. XKIT doc Pag. 21 di 72

22 3.6 VISTA IN SEQUENZA Cliccare sull icona SEQ per entrare nella visione della sequenza ciclica e cliccare di nuovo SEQ per chiudere la funzione. Ordine della Sequenza: A > B > C > D > A > B Il tempo della sequenza è impostabile nel menù di sistema. Vedere [IMPOSTAZIONI DISPLAY] > [CONFIGURAZIONE] > [IMPOSTAZIONI INTERVALLI] per i dettagli. 3.7 BARRA DEL MENU Muovere il cursore attraverso i tasti direzione. Quando il cursore è sulla parte bassa dello schermo, il menù verrà mostrato. XKIT doc Pag. 22 di 72

23 3.8 REGISTRAZIONE Registrazione (Rosso): L icona in rosso indica che è in corso una registrazione su Fasce Orarie, su Motion o su Allarme. Stop Registrazione (Bianco): Il punto bianco viene mostrato quando la registrazione su fasce orarie non prevede registrazioni in questo momento della giornata. Simboli dei modi di Registrazione: Registrazione su Allarme: Il DVR registra quando l allarme viene ricevuto. Registrazione su Motion: Il DVR registra quando il Motion viene rilevato. Registrazione Continua: Il DVR registra continuamente. Se la tensione di rete manca inaspettatamente, il DVR riprende il suo programma di registrazione dopo che la tensione di rete è tornata. Per quanto concerne le modalità di registrazione, fare riferimento al menù IMPOSTAZIONI DI REGISTRAZIONE. [Percentuale di Registrazione] Intera percentuale di registrazione dell HDD Percentuale di Dati registrati Indica la percentuale usata dell HDD per la registrazione. XKIT doc Pag. 23 di 72

24 Al verificarsi delle seguenti circostanze il DVR blocca la registrazione: 1.Nessun video in ingresso. 3.Nesun movimento mentre la registrazione è impostata su Motion. 4.Quando la fascia oraria non prevede registrazioni per l ora in corso. 5.Se non è possibile sovrascrivere l HDD oppure dopo un ripristino ai parametri di default dopo l installazione di un nuovo HDD. 6.Quando la funzione di Sovrascrittura è OFF e l HDD è pieno. 7.Quando si effettua il Backup delle registrazioni su CDRW. 8.Mentre si aggiorna il firmware. 9.Durante la manutenzione dell HDD nel menù apposito. 3.9 RIPRODUZIONE XKIT doc Pag. 24 di 72

25 3.9.1 Play e Stop Cliccare sull icona Play per iniziare la riproduzione. Questa riparte dall ultima riproduzione. Cliccare sull icona STOP per fermare la riproduzione Ricerca delle registrazioni Cliccare sull icona CERCA per aprire la finestra di ricerca. Ci sono 3 modi per la ricerca: PERCENTUALE, DATA/ORA, EVENTO. 1. [PERCENTUALE] Ricerca sulla percentuale di registrazione. 2. [DATA/ORA] Ricerca su ora e data. 3. [EVENTI] Ricerca nella lista degli eventi. XKIT doc Pag. 25 di 72

26 3.9.3 Ricerca su PERCENTUALE Usare la rotella del Mouse per selezionare la percentuale di registrazione della barra di ricerca. Cliccare su PLAY per confermare e avviare la riproduzione Ricerca su DATA/ORA 1. [INIZIA]: L ora e data di partenza della registrazione da ricercare. 2. [FINE]: L ora e la data di fine registrazione da ricercare. 3. [TARGET]: Inserire ora e data per iniziare la riproduzione. Selezionare ora e data con la rotella del Mouse. Poi cliccare su PLAY per iniziare la riproduzione. XKIT doc Pag. 26 di 72

27 3.9.5 Ricerca su EVENTO Il DVR memorizza fino a 1000 eventi. DATA/ORA - mostra ora e data dell evento. CANALE - mostra il canale sul quale si è verificato l evento. EVENTO - mostra il tipo di evento: Motion detection (MOTION), Immagine persa (PERSO), Allarme Sensore (ALLARME). Usando il pulsante sinistro del Mouse si selezionano gli eventi e con la rotella del mouse si cambia pagina Regolazione della velocità di riproduzione Quando la riproduzione è attiva, premere le seguenti icone per regolare la velocità di riproduzione. Aumento della velocità Diminuzione della velocità Riproduzione indietro Riproduzione in avanti Il range di regolazione della velocità è : 1/16X~1X, 1X~64X Anche la rotella del mouse può essere usata per regolare la velocità. XKIT doc Pag. 27 di 72

28 3.9.7 Regolare la velocità di riproduzione da telecomando Durante la riproduzione, selezionare la velocità di riproduzione con i tasti del telecomando Indietro. Riproduzione in avanti. x volte per aumentare la velocità x volte per diminuire la velocità Regolazione della velocità attraverso i tasti REW o FF. Premere i tasti ripetutamente per regolare la velocità. Regolazione della velocità attraverso SLOW-Motion. Premere il tasto ripetutamente per regolare la velocità. Riproduzione attraverso il tasto STEP. XKIT doc Pag. 28 di 72

29 4. IMPOSTAZIONE DEL DVR 4.1 LOGIN Login del DVR Cliccare sull icona MENU per effettuare il login. Premere i tasti numerici 0~9 per inserire la password. Poi premere ENTER per confermare ed entrare nel sistema. N.B.: Di default non c è nessuna password pertanto è sufficiente premere ENTER per entrare nel menù. Attenzione: Si consiglia di cambiare la password dopo il setup iniziale. Conservate con cura la vostra password. Si prega di contattare il vostro rivenditore se si dimentica la password. XKIT doc Pag. 29 di 72

30 4.1.2 Menù Principale Le voci del Menù Principale sono: 1. [IMPOSTAZIONI DISPLAY] Include IMPOSTAZIONI SCHERMO e IMPOSTAZIONI OSD. 2. [REGISTRAZIONE] Include IMPOSTAZIONI DI REGISTRAZIONE e PIANIFICAZIONE REGISTRAZIONE. 3. [CONFIGURAZIONE] Include GESTIONE HDD, IMPOSTAZIONI CAMERA, IMPOSTAZIONI MOTION, IMPOSTAZIONI ALLARME, IMPOSTAZIONI INTERVALLI, IMPOSTAZIONI DATA/ORA, IMPOSTAZIONI PASSWORD, IMPOSTAZIONI BUZZER. 4. [PERIFERICHE ESTERNE] Include IMPOSTAZIONI LAN, IMPOSTAZIONI PAN/TILT/ZOOM, IMPOSTAZIONI SPOT, IMPOSTAZIONI RS [BACK-UP] Esegue backup su dispositivi USB. 6. [FIRMWARE UPGRADE] Aggiornamento firmware attraverso un dispositivo USB. 7. [LINGUA] Cambia la lingua corrente del menù. 4.2 IMPOSTAZIONI DISPLAY Il menù si suddivide in IMPOSTAZIONI SCHERMO e IMPOSTAZIONI OSD Impostazioni schermo 1. [POSIZIONE VERTICALE] Regolazione della posizione verticale di immagine. 2. [POSIZIONE ORIZZONTALE] Regolazione della posizione orizzontale di immagine. 3. [BORDO ABILITATO] Abilita il bordo del display. 4. [AMPIEZZA BORDO] Regola l ampiezza del bordo del display. 5. [COLORE BORDO] Regola il colore del bordo del display. XKIT doc Pag. 30 di 72

31 4.2.2 Impostazioni OSD 1. [OSD IN ALTO] Regola la posizione della parte alta del menù OSD. 2. [OSD IN BASSO] Regola la posizione della parte bassa del menù OSD. 4.3 REGISTRAZIONE 1. [IMPOSTAZIONI REGISTRAZIONE] Setup registrazione, risoluzione, qualità delle immagini, e numero di frame. 2. [PIANIFICAZIONE REGISTRAZIONE] Programma la registrazione su fasce orarie. XKIT doc Pag. 31 di 72

32 4.3.1 Impostazioni di registrazione 1. [CANALE] Selezione dei canali. 2. [RISOLUZIONE] Settaggio della risoluzione della registrazione (NTSC) / (PAL) (NTSC) / (PAL) 3. [QUALITA ] Setup della qualità della registrazione Livello: MOLTO BASSA / BASSA / NORMALE / ALTA / MOLTO ALTA. La dimensione dell immagine in PAL è un pò più grande del NTSC, ma il tempo totale della registrazione è lo stesso. Per inviare molte immagini via rete e lunghe registrazioni, settare la qualità come bassa o normale e la registrazione a [FRAME RATE] Settare la velocità di registrazione che sarà applicata quando un allarme è attivato. NTSC - 1~30 FPS PAL - 1~25 FPS Pianificazione della registrazione Programmare una registrazione su fasce orarie: CANALE: Selezionare un singolo canale per settare le fasce orarie. TIPO: Per selezionare il tipo di registrazione. Il settaggio è il seguente: ALLARME: Settaggio registrazione su allarme. Quando c è un allarme parte la registrazione. MOTION: Settaggio di registrazione su motion. Quando c è il motion attivato parte la registrazione. CONTINUA: Settaggio continuo della registrazione. MOTION & ALLARME: Settaggio come Motion E Allarme. TUTTO: Tutti i gruppi possono essere attivati o disattivati. 0~24 ore: Si attivano o cancellano le ore in una settimana che sono programmate. DOM-SAB: Si attivano o cancellano le ore programmate in un giorno. Se il DVR è settato per la registrazione su motion ma il DVR tiene la registrazione continua o non si è attivato come previsto, controllare il settaggio della sensibilità del motion. Se il settaggio del motion è troppo sensibile o troppo poco sensibile si consiglia di controllare la sensibilità dello stesso e l area di lavoro. XKIT doc Pag. 32 di 72

33 4.4 CONFIGURAZIONE 1. [GESTIONE HDD] Include la possibilità di cancellare i dati (HDD Clear), e le informazioni sull HDD. 2. [IMPOSTAZIONI CAMERA] Include la Titolazione della telecamera e la correzione dell immagine. 3. [IMPOSTAZIONI MOTION] Include Sensibilità, Durata e numero di celle sensibili. 4. [IMPOSTAZIONI ALLARME] Setup degli allarmi in modalità (N.C. o N.O) e la durata dell allarme. 5. [IMPOSTAZIONI INTERVALLI] Setup d intervallo del cambio tra visione a schermo intero e PIP. 6. [IMPOSTAZIONI DATA/ORA] Programma l ora e la data del sistema. 7. [IMPOSTAZIONI PASSWORD] Setup delle password. 8. [IMPOSTAZIONI BUZZER] Settaggio del Buzzer ON oppure OFF a certe condizioni Gestione HDD Questo menu mostra le informazioni fisiche dell HDD, modello, numero seriale, capacità e la velocità. Da questo menù è possibile anche abilitare o disabilitare la sovrascrittura una volta che l HDD è pieno. La procedura di FORMATTAZIONE dell HDD avviene in questo menù cliccando sulla voce CLEAR posta nella parte bassa della finestra. XKIT doc Pag. 33 di 72

34 4.4.2 Impostazioni Camera CANALE: Seleziona la telecamera che deve essere modificata. TITOLO: Inserire una titolazione alla telecamera, max. 8 caratteri. LUMINOSITA : Regola la luminosità dell immagine (-32~31). CONTRASTO: Regola il contrasto dell immagine (-32~31). SATURAZIONE: Regola la saturazione del colore (-32~31). COLORE: Regola la tonalità del colore (-32~31) Impostazioni Motion 1. [CANALE] Selezionare il canale per il setup. 2. [SENSIBILITA ] Regola la sensibilità del motion: 1 (BASSA) ~ 5 (MOLTO ALTA) 3. [DURATA] Imposta la durata della registrazione su motion. Se il DVR rileva movimento continuo, il DVR continua a registrare. Per esempio, se la durata è settata su 10 secondi e l ultimo motion è di 3 minuti, il DVR registra per 3 minuti e 10 secondi. 4. [RILEVATO] Sarà attivato quando le celle in motion sono meno del numero settato. Cosi più è piccolo il numero, più è sensibile il rilevamento. 5. [NUMERO CELL] L utente può settare l area per la rilevazione o meno del motion. L area che non è segnata dal motion è grigia. Premere il pulsante sinistro del mouse e segnare le zone senza motion ; premere il pulsante destro del mouse e segnare le zone con motion detection. XKIT doc Pag. 34 di 72

35 4.4.4 Impostazioni allarmi 1. [CANALE] Selezionare il canale per il setup. 2. [INGRESSO] Settaggio del tipo degli allarmi in ingresso NORMALMENTE CHIUSO - quando l allarme è attivato il circuito si chiude (ON). NORMALMENTE APERTO - quando l allarme è attivato, il circuito si apre (OFF). 3. [DURATA] Settaggio della durata di registrazione e durata dell uscita dall allarme. La durata è compresa tra 1 secondo e 99 secondi. Nota: L uscita di allarme può essere attivata dall allarme in ingresso e dalla mancanza video. Il Motion non può attivare un allarme in uscita Impostazioni intervalli 1. [SEQUENZA VIDEO] Setup di visione a pieno schermo in sequenza intervallato (Range: 1~99 sec) 2. [VIDEO PIP] Picture in Picture, intervallo di sequenza. (Range: 1~99 sec) 3. [AGGIORNA EVENTI] Gli eventi tipici includono allarme, motion e perdita di segnale video. Quando un evento è attivato è possibile che lo stesso evento venga tenuto per un certo periodo di tempo. Con l aiuto dell aggiornamento eventi, ogniqualvolta c è un evento, il DVR registra il tempo e l informazione degli eventi nel log eventi e ignora gli eventi seguenti se è settato l aggiornamento eventi. Il settaggio dell aggiornamento degli eventi è da 10 a 990 secondi. XKIT doc Pag. 35 di 72

36 4.4.6 Impostazioni data/ora E molto importante impostare correttamente la data e l ora attuale sul DVR prima di iniziare a registrare. L impostazione è possibile usando la rotella del mouse. FORMATO DATA- Asiatico/Americano/Europeo FORMATO ORA- 12 ore/24 ore FORMATO MESE- Inglese/Numerico 1. Suggeriamo fermamente di completare le seguenti impostazioni durante la prima configurazione del DVR. Impostare data e ora, poi riportare il DVR ai parametri di default. Andare su GESTIONE HDD e cancellare il contenuto dell HDD. 2. NON cambiare mai data e ora mentre la registrazione è in corso poiché questo potrebbe corrompere l archivio dati e impedire la successive riproduzione dei filmati Impostazioni password La password può essere lunga da 1 a 8 cifre. Cliccare sulle icone 0~9 per inserire la password desiderata. Quindi cliccare ENTER per confermare ed entrare nel Menù. 1. [USER ID] Mostra l User ID. 2. [USER PW] Per inserire la password corrente. 3. [NEW PW] Per inserire la nuova password. 4. [CONFERMA] Re-inserire la nuova password per conferma. XKIT doc Pag. 36 di 72

37 4.4.8 Impostazioni buzzer 1. [TONO TASTI] Abilita/disabilita il beep dei tasti del DVR. 2. [VIDEO LOSS] Abilita/disabilita il buzzer in caso di perdita del segnale video. 3. [ALLARME ATTIVO] Abilita/disabilita il buzzer quando viene ricevuto un allarme. 4. [MOTION DETECT] Abilita/disabilita il buzzer quando viene rilevato un Motion. 5. [DURATA] Indica quanto tempo deve durare il suono del buzzer al verificarsi dell evento secondi o continua. 4.5 PERIFERICHE ESTERNE 1. [IMPOSTAZIONI LAN] Imposta i dati TCP/IP del DVR. 2. [IMPOSTAZIONI PAN/TILT/ZOOM] Imposta i parametri del controllo PTZ. 3. [IMPOSTAZIONI SPOT] Imposta l uscita SPOT. 4. [IMPOSTAZIONI RS232] Imposta i parametri della porta RS232. XKIT doc Pag. 37 di 72

38 4.5.1 Impostazioni LAN IMPOSTAZIONE IP 1. [MAC ADDRESS] Indica il MAC ADDRESS del DVR. Solo per informazione, valore non modificabile. 2. [MODO DHCP] Indica se il modo DHCP è settato su Manuale o Automatico. Quando il DHCP è impostato su Automatico, potete non modificare le impostazioni dell indirizzo IP. Per disabilitare la scansione automatica DHCP, uscire da questa pagina e andare a DHCP SETUP per cambiare le impostazioni. 3. [PORTA IP] Imposta la porta IP. 4. [INDIRIZZO IP] Imposta l indirizzo IP del DVR. 5. [GATEWAY] Imposta i dati del GATEWAY. 6. [SUBNET] Imposta la SUBNET MASK. IMPOSTAZIONE DDNS 1. [DDNS ABILITATO] Abilita o disabilita la funzione DDNS. 2. [DNS SERVER] Set up DNS Server s IP address. Use Mouse Wheel to change the value. 3. [INTERVALLO] Imposta l intervallo dopo il quale il DVR comunica il proprio indirizzo IP al server DDNS automaticamente. (Giorni / ore / minuti). Usare la rotella del mouse per variare. 4. [REGISTER] Connette al server DDNS e registra le informazioni del DVR sul server. Cliccare su REGISTER per iniziare la registrazione. 5. [STATO DDNS] Indica lo stato corrente della connessione DDNS. INDIRIZZO IP: Indica l indirizzo IP correntemente registrato nel server. IP PORT: Indica la porta IP correntemente registrata nel server. TEMPO RIMASTO: Indica il tempo rimanente prima della prossima trasmissione al server. 6. [DATA ULTIMA REGISTRAZIONE] Indica l ora dell ultima registrazione. DDNS IP: XKIT doc Pag. 38 di 72

39 4.5.2 Impostazione Pan / Tilt / Zoom IMPOSTAZIONI COMANDI 1. [CANALE] Seleziona il canale PTZ. 2. [MODELLO] Seleziona il protocollo PTZ. 3. [PTZ ID] Seleziona l ID PTZ. 4. [BAUD RATE] Seleziona il Baud Rate del codice PTZ. 5. [CMD DELAY] Imposta un ritardo prima di eseguire il comando 6. [COMANDO] Avvia la finestra PTZ CMD. 7. [LUNGHEZZA] Imposta la lunghezza del codice PTZ. 8. [CODICE] Il codice del PTZ CMD. IMPOSTAZIONI VELOCITA 1. [VELOCITA PAN] Imposta la velocità di PAN. 2. [VELOCITA TILT] Imposta la velocità di TILT. 3. [VELOCITA ZOOM] Imposta la velocità di ZOOM IN/OUT. XKIT doc Pag. 39 di 72

40 4.5.3 Impostazioni Spot 1.[INTERVALLO DI SWITCHING] Tempo di ciclata delle telecamere (01 ~ 99 secondi). 2.[POP UP ALLARME] Se si imposta su ON, quando viene ricevuto un allarme, l immagine del canale corrispondente andrà a tutto schermo. 3.[POP UP MOTION] Se si imposta su ON, quando viene rilevato un MOTION, l immagine del canale corrispondente andrà a tutto schermo. 4.[DURATA POP UP EVENTO] Se un evento (ALLARME o MOTION) si verifica contemporaneamente ad altri venti, il canale 1 ha la priorità nel pop up. Per esempio, se l evento accade per il canale 1, canale 2, e canale 4 contemporaneamente, solo il canale 1 andrà a tutto schermo. Se l evento scompare per il canale 1, allora il canale 2 andrà a tutto schermo per la durata impostata. Comunque, anche se l evento si verifica nuovamente per il canale 1 entro la durata, il canale 2 viene visualizzato ancora a tutto schermo. Se l evento sul canale 1 permane oltre la durata impostata, il canale 1 verrà mostrato a tutto schermo Impostazioni RS232 Attraverso la porta RS232, l utente può connettere il DVR ad un PC o ad altri dispositivi di controllo. L informazione sul codice ASCII è in Serial port setup. L utente non può cambiare i valori di questa impostazione. 1. [BAUD RATE] La velocità (baud rate) di trasmissione in bps. 2. [LUNGHEZZA] La lunghezza di trasmissione in bit. 3. [STOP BIT] Il bit di stop. 4. [PARITA ] La parità. XKIT doc Pag. 40 di 72

41 4.6 BACKUP IMPOSTAZIONI USB 1. [HDD] Indica la data e l ora d inizio e fine registrazioni presenti sull HDD 2. [MEDIA] Selezionare una data di inizio e l ora per il backup. Utilizzare la rotellina del mouse per cambiare il valore. 3. [CAPACITA ] Inserire il dispositivo USB, il DVR controllerà la dimensione del disco e verrà visualizzato sullo schermo. Utilizzare la rotellina del mouse per cambiare il valore. Il DVR calcolerà automaticamente la data e l'ora di fine per il backup. 4. [BACKUP] Cliccare su BACKUP per iniziare il backup. Il sistema salverà il file in formato AJP. Gli utenti devono installare il programma BACKUP PLAYER sul proprio PC per riprodurre il file di backup. Fare riferimento al Capitolo 5 per maggiori informazioni. Messaggi di stato del backup: INIZIO SCRITTURA PERIFERICA USB TERMINATA SCRITTURA PERIFERICA USB 4.7 LINGUA Cliccare sulla scritta relativa alla lingua per selezionare una lingua tra ITALIANO ed INGLESE. XKIT doc Pag. 41 di 72

42 5. BACKUP 5.1 INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE BACKUP PLAYER 1. Inserire sul proprio PC il CD del software a corredo. 2. Cliccare su [Install backup player] per iniziare l installazione. 3. Selezionare la cartella di destinazione sul proprio PC. 4. Copia dei file nella cartella d installazione. Il sistema creerà una nuova icona [BACKUP PLAYER] sul desktop del PC. Doppio click sull icona Backup Player sul Desktop per il avviare il programma. XKIT doc Pag. 42 di 72

43 5.2 INTERFACCIA DEL SOFTWARE BACKUP PLAYER 1. Schermo di visualizzazione: per visualizzare le immagini di backup 2. Tempo di visualizzazione: indica l ora corrente 3. Finestra informazioni: indica l ora e la data di inizio e di fine dei CD e la qualità video del backup (risoluzione). 4. Impostazioni della velocità: Speed: selezionare la velocità di riproduzione (2X, 4X, 8X, 16X, 32X, 64X) e premere indietro veloce e per andare avanti veloce. Delay: selezionare la velocità per la riproduzione a rallentatore (1/2X, 1/4X, 1/8X, 1/16X) e premere andare indietro e per andare avanti. 5. Selezionare i vari riquadri di visualizzazione (1/4/9/16) 6. : Va alla pagina successiva : Va alla pagina precedente 7. Tasti funzione per andare per Riavvolgimento rapido Riavvolgimento Pausa Al principio Avanzamento rapido Avanzamento Alla fine 8. Selezione canale: per selezionale un singolo canale da 1 a AVI SAVE: per salvare i video di backup in formato AVI 10. EDIT: per aprire una finestra di dialogo dove posso salvare un singolo frame come file JPEG o fare una stampa. 11. Open: per aprire il file di backup dal CD-R 12. EXIT: per uscire dal programma XKIT doc Pag. 43 di 72

44 5.3 APERTURA DEI FILE.AJP 1. Selezionare (APRI) ed a schermo apparirà la finestra seguente. 2. Selezionare il file e fare click su (APRI) per aprire il file.ajp. 5.4 SALVARE UN FILE.JPG 1. Durante la riproduzione e in modalità a schermo intero, quando si vede l'immagine che si desidera salvare, fare clic su Modifica. 2. Selezionare [SAVE] per salvare l'immagine come file JPEG o selezionare [PRINT] per stampare l'immagine. 1. Per regolare i parametri dell immagine. 2. Per salvare un immagine in formato JPG. 3. Per stampare un immagine. 4. Per uscire dal programma IMAGE EDIT. 5.5 SALVARE UN FILE.AVI Durante la riproduzione, è possibile salvare il file di backup in formato AVI. 1. Aprire il file di backup dal CD-R, avviare la riproduzione che si desidera salvare in formato AVI. Selezionare (SAVE AVI) per aprire la finestra di dialogo. 2. Selezionare il canale, la velocità al secondo, e le dimensioni del file AVI. 3. Selezionare START per salvare ed END per terminare il processo. 4. Cliccare ancora su (SAVE AVI) per chiudere la finestra di dialogo. 1. CHANNEL: seleziona il canale da salvare. 2. FRAME RATE: seleziona quanti immagini vengono salvati per ogni secondo. 3. SIZE: imposta la risoluzione come 360*240 o 720* START: inizia il salvataggio del file in formato AVI. 5. END: termina il salvataggio in formato AVI. XKIT doc Pag. 44 di 72

45 6. CONTROLLO TELECAMERE PTZ 6.1 INSTALLAZIONE DI UNA TELECAMERA PTZ Collegamento del doppino dati Collegare i morsetti del dispositivo PTZ D+ e D- con i morsetti del DVR D+ e D Impostazioni relative al dispositivo PTZ MENU PRINCIPALE > PERIFERICHE ESTERNE > IMPOSTAZIONI PAN/TILT/ZOOM > IMPOSTAZIONI COMANDI > Consultare il capitolo per maggiori informazioni. 6.2 CONTROLLO DELLA TELECAMERA PTZ Cliccare sull icona PTZ per entrare nel modo di controllo XKIT doc Pag. 45 di 72

46 6.2.1 Controllo PAN/TILT Dopo essere entrati nel menù di controllo PTZ, spostare il mouse verso gli angoli e in tutte le direzioni, cliccando la freccia diventerà gialla. Nel frattempo il DVR invierà i comandi di controllo alla telecamera Controllo ZOOM IN/ZOOM OUT Usare la rotellina del mouse per controllare lo zoom in/zoom out. XKIT doc Pag. 46 di 72

47 7. RETE E SOFTWARE CLIENT 7.1 INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE DELLA RETE Via Cavo Collegare il cavo di rete tra il modem e il DVR Entrare in MENU PRINCIPALE PERIFERICHE ESTERNE IMPOSTAZIONI LAN IPOSTAZIONI IP. Quindi, posizionare il cursore del mouse e premere ENTER per far passare in AUTOMATICA il modo DHCP. Spostare il cursore del mouse su IP DETECT e premere ENTER. Il DVR otterrà automaticamente l indirizzo IP, la subnet mask e il gateway dal modem via cavo e mostrerà queste informazioni sul DVR. In questo menù è possibile impostare anche la porta di comunicazione Via ADSL In primo luogo, identificare se si ha un servizio IP con IP statico oppure dinamico. Se non lo si conosce, chiedere al proprio gestore di rete. Se si ha un IP statico, il gestore di rete vi fornirà un indirizzo IP che non cambia neanche quando si riavvia il modem. Via ADSL con indirizzo IP statico: Connettere il cavo di rete del modem al DVR Entrare nel menù MENU PRINCIPALE PERIFERICHE ESTERNE IMPOSTAZIONI LAN IPOSTAZIONI IP. Inserire l indirizzo IP, il gateway, la subnet mask forniti dal proprio gestore di rete. Inoltre assegnare una porta al DVR o utilizzare quella di default. Se si scopre che non è possibile modificare gli indirizzi, controllare che il DHCP non sia impostato in Automatica. All interno degli stessi menù è possibile, premendo ENTER una volta posizionati su DHCP per cambiare in MANUALE. In alcune rare occasioni, abbiamo riscontrato che il DVR non accetta degli indirizzi IP statici. Se succede questo, aggiungere un router nel vostro sistema di rete. Le impostazioni sono le stesse di quelle del prossimo capitolo, Via ADSL con IP Dinamico. XKIT doc Pag. 47 di 72

48 Via ADSL con IP Dinamico: Se si ha un ADSL con indirizzo IP dinamico, il vostro gestore vi assegna un indirizzo IP che cambia ad ogni riavvio della rete. Se si utilizza un servizio con IP Dinamico, bisogna aggiungere un Router nella rete, a meno che il vostro modem non funzioni anche come Router. Andare al menù PERIFERICHE ESTERNE IMPOSTAZIONI LAN IPOSTAZIONI IP per impostare l indirizzo IP, il gateway e la subnet mask virtuali. In questa schermata è possibile cambiare anche la porta. Se si scopre che non è possibile modificare gli indirizzi, controllare che il DHCP non sia impostato in Automatica. All interno degli stessi menù è possibile, premendo ENTER una volta posizionati su DHCP per cambiare in MANUALE. L IP del Gateway è l indirizzo IP del vostro Router e la Subnet mask deve corrispondere a quella del Router. Suggerimento: Se si dispone di altri computer collegati al router, è possibile scoprire le informazioni come la Subnet Mask e il Gateway. Dal desktop computer dal menu Start, scegliere Esegui. Digitare "cmd" per aprire un prompt dei comandi. In questo prompt dei comandi, digitare "ipconfig" e premere "Invio" e visualizzeremo la configurazione IP del computer. Il tuo DVR dovrebbe avere la stessa configurazione IP Subnet Mask e Gateway del computer che stiamo controllando, se sono collegati allo stesso router. Inoltre, i primi 3 segmenti dell Indirizzo IP dovrebbero essere gli stessi. Ad esempio, se il vostro computer locale ha l indirizzo IP , l indirizzo IP del DVR dovrebbe essere XXX con XXX da 2 a 255 ma non 100. Impostare sul router la porta di comunicazione con il DVR. Si prega di fare riferimento al capitolo 7.3 per maggiori dettagli. Dopo aver completato le impostazioni e si può accedere al DVR da internet, procediamo con l impostazioni del DDNS. Dal momento che è possibile ottenere diversi indirizzi IP di volta in volta, il servizio DDNS permette di accedere da remoto utilizzando un nome in codice fisso, invece di utilizzare gli indirizzi IP che sono in costante evoluzione. XKIT doc Pag. 48 di 72

49 7.2 IMPOSTAZIONI ROUTER Vi è una vasta gamma di router sul mercato. Essi possono essere molto diversi in termini di configurazione e di funzionamento. Ecco un esempio di come impostare un router. Per ulteriori informazioni, si prega di leggere il vostro manuale del router. In primo luogo, collegare il computer al router per la configurazione. In questo esempio, l IP del DVR è impostato a e la porta è la Il modello del Router è PCI BLW-04G. Entrare nella configurazione del router e selezionare IP statico o PPPoE XKIT doc Pag. 49 di 72

50 [Tipo di connessione WAN] Impostazioni IP statico ] Selezionare il tipo di connessione WAN. Inserire l indirizzo IP statico, la Subnet Mask, il Gateway, il DNS fornito dal vostro gestore. Salvare le impostazioni. XKIT doc Pag. 50 di 72

51 Impostazioni PPPoE Nella Connessione di tipo WAN selezionare PPPoE Inserire User Name e Password forniti dal vostro gestore Il router si connetterà all indirizzo IP impostato. In questo esempio l indirizzo IP è XKIT doc Pag. 51 di 72

52 7.2.2 Impostazioni Virtual server Entrare nell impostazioni del Virtual Server. Inserire l indirizzo IP del DVR ( ) e il numero della porta (8000). Abilitare la porta e controllare entrambi i protocolli TCP e UDP. Salvare le impostazioni prima di uscire dalla pagina. Una volta che la tabella di routing è configurata, quando il client software si connette al con porta 8000, il router inoltrerà i pacchetti corrispondenti alla sua destinazione e quindi collegherà il client al DVR XKIT doc Pag. 52 di 72

53 7.3 SOFTWARE CLIENT Installazione e configurazione Inserire il CD d installazione nel CD-ROM, ed il computer farà partire in automatico il programma d installazione. Suggeriamo d installare il software su sistema operativo Windows XP o Windows Cliccare su [Install Client Software] Installazione del Software Client Selezionare la cartella di destinazione. Quando finisce l installazione, il software avrà creato un icona sul vostro desktop. Cliccare sull icona per avviare il programma. XKIT doc Pag. 53 di 72

54 7.3.3 Aspetto del Software 1. Display di visualizzazione 2. Stato Attuale; Per visualizzare lo stato attuale 3. Screen Split: Per visualizzare il display diviso in 4/9/19 riquadri. 4. Controlli PTZ: Per controllare Zoom/Fuoco/Direzione delle telecamere. Controllo remoto PTZ: Impostare i PTZ sul DVR Impostare i PTZ sul software 5. Sequenza: Visualizza una sequenza a schermo intero 6. Seleziona Canale: Seleziona le telecamere da 1 a 16 quando si è sia in modalità a schermo pieno, sia a schermo diviso in riquadri. 7. Connect: Per selezionare l indirizzo IP del DVR dalla lista degli IP per la connessione. 8. Disconnect: Per disconnettere il DVR 9. Playback: Per entrare in riproduzione 10. Setup: Per entrare in Setup 11. Power: Per chiudere il programma da remoto. La connessione con il DVR verrà interrotta dopo la chiusura del programma. XKIT doc Pag. 54 di 72

55 7.3.4 Impostazioni Client software IP/PORT 1. Lista IP Mostra la lista degli indirizzi IP salvati. Se devi connetterti ad un DVR nella lista, devi semplicemente cliccare quello a cui vuoi collegarti, inserire la password amministratore e premere SALVA e dopo OK. Cliccare dall interfaccia remota per connettersi. 2. NOME DVR Inserire il nome o la locazione del DVR 3. INDIRIZZO IP Inserire l indirizzo IP del DVR. Se siete connessi ad un router, dovete inserire il reale indirizzo IP, invece di utilizzare l indirizzo IP virtuale. 4. USER ID Inserire ADMIN come user ID 5. DDNS / MANUALE Se avete un indirizzo IP statico o non state usando un servizio DDNS, selezionate MANUALE. Se state usando un servizio DDNS, selezionate DDNS e cliccate per entrare nella pagina d impostazioni. Se state configurando un DVR per la connessione, seguite la procedura: 1. Inserire il nome o la locazione del DVR 2. Inserire l indirizzo IP del DVR e la porta di comunicazione 3. Inserire la User ID cioè ADMIN e la password amministratore del DVR 4. Premere su SALVA e poi su OK. Cliccare su CONNETTI dall interfaccia remota 6. PORTA Inserire il numero della porta del DVR 7. PASSWORD Inserire la Password amministratore del DVR 1. Come scoprire il vero indirizzo IP: se si dispone di un computer collegato al router a cui anche il DVR è collegato, è possibile utilizzare il computer e andare alla pagina per scoprire il vostro attuale indirizzo IP. 2. Che cos'è l indirizzo IP Virtuale : L'Internet Assigned Numbers Authority ha riservato i seguenti tre blocchi di l'indirizzo IP privato per lo spazio internet (reti locali): Inoltre, gli indirizzi IP nella gamma di sono riservati per Automatic Private IP Addressing. Questi IP non devono essere usati su Internet. XKIT doc Pag. 55 di 72

56 DDNS 1. GRUPPO Inserire il nome del gruppo registrato sul server DDNS. Per maggiori dettagli fare riferimento al capitolo NOME DVR Inserire il nome del DVR registrato sul server DDNS. Se è stato scritto salvare prima di cliccare LOAD ed aggiungerlo alla lista. 3. SALVA/LOAD Save: Salva le impostazioni della lista DDNS Load: Apre la lista DDNS. Per maggiori dettagli guardare l immagine seguente DDNS LIST. 4. INDIRIZZO IP Mostra l attuale indirizzo IP e la porta 5. USER ID Inserire ADMIN 6. PASSWORD Inserire la password amministratore del DVR 7. GET IP Cliccare Get IP per ottenere l attuale indirizzo IP del DVR e il numero della porta del server DDNS. 8. Cliccare su OK e poi su CONNETTI dall interfaccia remota. DDNS LIST 1. IMPOSTAZIONI LISTA DDNS Mostra tutte le impostazioni salvate del DDNS 2. OK/CANCEL Scegliere una certa posizione della lista e premere OK o Cancel. 3. DELETE Elimina l elemento selezionato dalla lista XKIT doc Pag. 56 di 72

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE VR3004

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE VR3004 VIDEOREGISTRATORE DIGITALE VR3004 4 canali stand-alone Page 1 Indice: 1. Caratteristiche 2. L apparecchio a. Fronte b. Retro c. Telecomando 3. Installazione a. Installazione dell hard disk b. Collegamento

Dettagli

ATVDVR4TUL-INT. 1.[Porte USB] 2.[Ricevitore IR & LED] DEVICE Connessione con il PC per aggiornamento Firmware. HOST Esportazione video su flash pen

ATVDVR4TUL-INT. 1.[Porte USB] 2.[Ricevitore IR & LED] DEVICE Connessione con il PC per aggiornamento Firmware. HOST Esportazione video su flash pen EDINTEC S.R.L. Viale Umbria, 24 20090 Pieve Emanuele (MI) Tel. 02 91988336 ATVDVR4TUL-INT www.gladiusnet.it - sales@gladiusnet.it E MODELLO COM MONITOR DA 7" 1.[Porte USB] DEVICE Connessione con il PC

Dettagli

Belcom Security Systems S.r.l. Manuale Utente BTR eneo. MANUALE BTR SERIE 30xx / 31xx

Belcom Security Systems S.r.l. Manuale Utente BTR eneo. MANUALE BTR SERIE 30xx / 31xx MANUALE BTR SERIE 30xx / 31xx 1 1 Impostazioni iniziali 1.1 Pannello frontale Belcom Security Systems S.r.l. Manuale Utente BTR eneo 1) LED di controllo funzionalità: Hard disk pieno Registrazione attiva

Dettagli

Videoregistratori ETVision

Videoregistratori ETVision Guida Rapida Videoregistratori ETVision Guida di riferimento per i modelli: DARKxxLIGHT, DARKxxHYBRID, DARKxxHYBRID-PRO, DARK16NVR, NVR/DVR da RACK INDICE 1. Collegamenti-Uscite pag.3 2. Panoramica del

Dettagli

Video Registratore Digitale. G-Digirec 4S. Manuale Utente

Video Registratore Digitale. G-Digirec 4S. Manuale Utente Video Registratore Digitale G-Digirec 4S Manuale Utente INDICE Introduzione... 1 Introduzione al Videoregistratore Digitale (DVR)... 1 Pannello frontale... 2 Pannello posteriore... 3 Installazione del

Dettagli

PRX-MP404 PRX-MP409 manuale d uso

PRX-MP404 PRX-MP409 manuale d uso www.protexitalia.it PRX-MP404 PRX-MP409 manuale d uso videoregistratori digitali MPEG-4 Digital Video Recorder 1 PRX-MP404 PRX-MP409 ELENCO FUNZIONI Indice......2 Capitolo 1: Generalità DVR...4 Capitolo

Dettagli

Manuale d uso DVR4S. Videoregistratore Digitale. VER. 1.2 ottobre 2005 - 1 -

Manuale d uso DVR4S. Videoregistratore Digitale. VER. 1.2 ottobre 2005 - 1 - DVR4S Videoregistratore Digitale Il contenuto del presente documento pu VER. 1.2 ottobre 2005 ò essere soggetto a cambiamenti senza preavviso. - 1 - Indice 1. Introduzione 1.1 Presentazione del dispositivo

Dettagli

Popup Menu : Cliccare il tasto destro del mouse per farlo apparire. Scegliere come visualizzare le telecamere. Es. Gruppi di 4ch o 9ch

Popup Menu : Cliccare il tasto destro del mouse per farlo apparire. Scegliere come visualizzare le telecamere. Es. Gruppi di 4ch o 9ch 1. Menu Popup Menu : Cliccare il tasto destro del mouse per farlo apparire Menu Principale Multi-Canale Accede al menu principale Scegliere come visualizzare le telecamere Es. Gruppi di 4ch o 9ch Modalità

Dettagli

marzo 2008 Manuale Operativo DGV-CP7 4 Canali video - porta USB per backup PROTEXitalia

marzo 2008 Manuale Operativo DGV-CP7 4 Canali video - porta USB per backup PROTEXitalia marzo 2008 Manuale Operativo DGV-CP7 4 Canali video - porta USB per backup PROTEXitalia 1. PRIMA DI ACCENDERE IL DVR Prima di accendere l apparecchio, installare l Hard Disk all interno (questo dvr accetta

Dettagli

VISTA PANNELLO POSTERIORE

VISTA PANNELLO POSTERIORE DVR 16 INGRESSI H264-WEB-USB Videoregistratore digitale real-time dotato del nuovo formato di compressione H.264. Dispone di sedici ingressi video e quattro audio, interfaccia Ethernet (10-100 Base-T),

Dettagli

DSL-G604T Wireless ADSL Router

DSL-G604T Wireless ADSL Router Il presente prodotto può essere configurato con un browser web aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-G604T Wireless ADSL Router Prima di cominciare 1. Se si intende utilizzare

Dettagli

MANUALE D'USO. NAVIGATOR Primi Passi

MANUALE D'USO. NAVIGATOR Primi Passi NAVIGATOR Primi Passi Guida con i Primi Passi per conoscere il software NAVIGATOR per la visualizzazione, registrazione e centralizzazione degli impianti IP Megapixel Professionali. Versione: 1.0.0.72

Dettagli

Guida di inizio rapida

Guida di inizio rapida IN3 IN4 HDMI esata Guida di inizio rapida MODELLO KIT SDS-P3042 / P4042 / P4082/ P5082 / P5102 / P5122 MODELLO DVR SDR-3102 / 4102 / 5102 SISTEMA SICUREZZA SAMSUNG ALL-IN-ONE Grazie per aver acquistato

Dettagli

WEBTX 01/02/04 / TIP5012 Manuale Installazione & Programmazione

WEBTX 01/02/04 / TIP5012 Manuale Installazione & Programmazione WEBTX 01/02/04 / TIP5012 Manuale Installazione & Programmazione SICURIT Alarmitalia S.p.a. Via Gadames 91 - MILANO (Italy) Tel. (02) 38070.1 (ISDN) Fax (02) 3088067 http://www.sicurit.it E-mail: info@sicurit.it

Dettagli

ADSL Router :: Ericsson B-Connect (HM220dp)

ADSL Router :: Ericsson B-Connect (HM220dp) ADSL Router :: Ericsson B-Connect (HM220dp) 1. Introduzione www.ericsson.com L Ericsson B-Connect HM220dp è un dispositivo di connessione ADSL che può essere configurato come Modem oppure come Router ADSL.

Dettagli

DVR HA-8160 H264 Manuale Utente Vers. 1.0 Marzo 2010

DVR HA-8160 H264 Manuale Utente Vers. 1.0 Marzo 2010 DVR HA-8160 H264 Manuale Utente Vers. 1.0 Marzo 2010 1 Indice 1. Specifiche 3 2. Installazione 5 3. Installazione del DVR 5 4. Funzionamento 6 5. Impostazioni Display 8 6. Impostazioni Menu Principale

Dettagli

DVR e QUAD DVR-VENEZIA

DVR e QUAD DVR-VENEZIA DVR e QUAD DVR-VENEZIA Caratteristiche principali - Real Esaplex (Registrazione, Live, Playback, Controllo, Backup e Connessione remota) - Connessione immediata con telefonino/pda senza bisogno di software

Dettagli

Videoregistratori Serie DX

Videoregistratori Serie DX Pagina:1 DVR per telecamere AHD, analogiche, IP Manuale programma CMS Come installare e utilizzare il programma client per i DVR Pagina:2 Contenuto del manuale In questo manuale viene descritto come installare

Dettagli

Listino Prodotti 2014.. 05 Videoregistratori Digitali 960H. 19 Dispositivi HD. 39 Dispositivi Speciali. 44

Listino Prodotti 2014.. 05 Videoregistratori Digitali 960H. 19 Dispositivi HD. 39 Dispositivi Speciali. 44 Listino Prodotti 2014. 05 Videoregistratori Digitali 960H. 19 Dispositivi HD. 39 Dispositivi Speciali. 44 2 Videoregistratori Digitali 960 H DVR 4 / 8 / 16 / 32 Ch. Video H.264 4 5 Videoregistratori 960H

Dettagli

HDSL640 ADSL USB Modem

HDSL640 ADSL USB Modem HDSL640 ADSL USB Modem Manuale Utente Contenuti CAPITOLO 1 1 INTRODUZIONE 1.1 Caratteristiche tecniche del Modem ADSL Hamlet HDSL640 1.2 Contenuto della confezione 1.3 LED frontali 1.4 Informazioni sul

Dettagli

Video Server HR101NVS. Manuale di installazione e programmazione

Video Server HR101NVS. Manuale di installazione e programmazione Video Server HR101NVS Manuale di installazione e programmazione Versione 0.1 Maggio 2006 SOMMARIO 0.0 Precauzioni d uso...3 0.1 Note prima dell installazione...3 1.0 Riconoscimento delle parti...4 1.1

Dettagli

Prima di cominciare verificare la disponibilità di tutti i componenti e le informazioni necessarie. Modem ADSL DSL-300T. CD-ROM (contenente manuale )

Prima di cominciare verificare la disponibilità di tutti i componenti e le informazioni necessarie. Modem ADSL DSL-300T. CD-ROM (contenente manuale ) Il presente prodotto può essere configurato con un qualunque browser web aggiornato, per esempio Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-300T Modem ADSL Prima di cominciare Prima di cominciare

Dettagli

GuidaVeloce DVR400MJ

GuidaVeloce DVR400MJ GuidaVeloce DVR400MJ Ultimo agg. 15/03/2007 Specifiche Ingressi Telecamere 4 connettori BCN (PAL o NTSC) Uscite Monitor 2 Connettori BNC per 2 Monitor Master Display Rate 100 fps/sec (Quad Singola Ciclica)

Dettagli

MANUALE DVR 4 CANALI

MANUALE DVR 4 CANALI MANUALE DVR 4 CANALI SATA HDD SUPPORTATI Attenzione E qui fornita la lista degli hard disk compatibili col DVR Marca Maxtor Seagate HITACHI WD 250GB 250GB 250GB Dimensione/ Modello STM3250310AS ST3250824AS

Dettagli

MULTIPLEXER 4 CANALI CON FUNZIONAMENTO DUPLEX E VIDEO A COLORI AXECD4X

MULTIPLEXER 4 CANALI CON FUNZIONAMENTO DUPLEX E VIDEO A COLORI AXECD4X MULTIPLEXER 4 CANALI CON FUNZIONAMENTO DUPLEX E VIDEO A COLORI AXECD4X MANUALE D INSTALLAZIONE LEGGERE ATTENTAMENTE IL PRESENTE MANUALE PRIMA DI METTERE IN FUNZIONE L'APPARECCHIATURA. INDICE Caratteristiche

Dettagli

Capitolo 1 Connessione del router a Internet

Capitolo 1 Connessione del router a Internet Capitolo 1 Connessione del router a Internet Questo capitolo descrive come collegare il router e accedere a Internet. Contenuto della confezione La confezione del prodotto deve contenere i seguenti elementi:

Dettagli

CMS Manuale. 2. Installazione del software

CMS Manuale. 2. Installazione del software CMS Manuale 1. Panoramica Questo software può essere collegato direttamente al DVR tramite Internet senza il supporto di server intermedio. E 'user-friendly e può essere collegato rapidamente. Fumctions

Dettagli

Camy istruzioni per l uso. Simply plug and records

Camy istruzioni per l uso. Simply plug and records Simply plug and records Indice Contenuto della confezione Installazione Registrazione video Connessione alla rete Amministrazione Selezione e riproduzione video Modifica nome utente e password Associare

Dettagli

JD-6 4K. Manuale d Uso. jepssen.com 02

JD-6 4K. Manuale d Uso. jepssen.com 02 JD-6 4K Manuale d Uso jepssen.com 02 jepssen.com 2015 Jepssen. All rights reserved. Indice Introduzione 04 1.1 Installazione 05 Guida Rapida 07 2.1 Pulsanti Funzione 08 2.2 Avvio e Spegnimento 08 2.3

Dettagli

TELECAMERA IP DA ESTERNO con IR (cod. CP391 )

TELECAMERA IP DA ESTERNO con IR (cod. CP391 ) MANUALE UTENTE CP391 TELECAMERA IP DA ESTERNO con IR (cod. CP391 ) 1. Installazione 1.1 Collegamento Prima di effettuare qualsiasi operazione assicurarsi che tutti i dispositivi siano scollegati dall alimentazione.

Dettagli

Server E-Map. Installazione del Server E-Map. Finestra del Server E-Map

Server E-Map. Installazione del Server E-Map. Finestra del Server E-Map Manuale d uso per i programmi VS Server E-Map Con E-Map Server, si possono creare mappe elettroniche per le telecamere ed i dispositivi I/O collegati a GV-Video Server. Usando il browser web, si possono

Dettagli

TVV4004M Manuale d uso ed installazione

TVV4004M Manuale d uso ed installazione Manuale d uso ed installazione Indice 1 Introduzione 4 1.1 Contenuto della confezione......4 1.2 Specifiche tecniche....5 2 Installazione 6 2.1 Collegamenti telecamere.....6 3 Programmazione.... 6 3.1

Dettagli

DVR 410. (Video registratore digitale) Multiplexer a 4 canali Cod. 559590258. Manuale d uso

DVR 410. (Video registratore digitale) Multiplexer a 4 canali Cod. 559590258. Manuale d uso DVR 410 (Video registratore digitale) Multiplexer a 4 canali Cod. 559590258 Manuale d uso Manuale d utilizzo Leggere attentamente il Manuale d Utilizzo, prima dell installazione 1. Indice 1. INDICE...

Dettagli

BREVE GUIDA ALL ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO DDNS PER DVR SERIE TMX

BREVE GUIDA ALL ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO DDNS PER DVR SERIE TMX BREVE GUIDA ALL ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO DDNS PER DVR SERIE TMX Questa guida riporta i passi da seguire per la connessione dei DVR serie TMX ad Internet con indirizzo IP dinamico, sfruttando il servizio

Dettagli

Grazie per l'acquisto di un router wireless marchio ΩMEGA. Abbiamo fatto ogni sforzo per garantire che il

Grazie per l'acquisto di un router wireless marchio ΩMEGA. Abbiamo fatto ogni sforzo per garantire che il ROUTER MANUALE 4 in 1 - ΩMEGA O700 - Wireless N Router 300M. Grazie per l'acquisto di un router wireless marchio ΩMEGA. Abbiamo fatto ogni sforzo per garantire che il dispositivo soddisfatto le vostre

Dettagli

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie Il presente prodotto può essere configurato con un browser web aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-504T ADSL Router Prima di cominciare Prima di iniziare la procedura d

Dettagli

Installazione DNR-2060-08P

Installazione DNR-2060-08P Installazione DNR-2060-08P Collegamento Questa guida spiega come configurare il DNR-2060-08p in una rete locale. Si seguano i collegamenti dello schema sottostante. Le telecamere utilizzate devono essere

Dettagli

Il software gratuito GMS-Lite consente il collegamento a max. 10 DVR per un totale di 36 telecamere visualizzate.

Il software gratuito GMS-Lite consente il collegamento a max. 10 DVR per un totale di 36 telecamere visualizzate. Software freeware per DVR ZR-DHC Software per reti Ethernet GMS-Lite 0/0/009- G//I Caratteristiche principali Il software gratuito GMS-Lite consente il collegamento a max. 0 DVR per un totale di telecamere

Dettagli

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie Il presente prodotto può essere configurato con un browser web aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-502T ADSL Router Prima di cominciare Prima di iniziare la procedura d

Dettagli

MT-EVR4 DVR 4 CANALI. Manuale di installazione e programmazione

MT-EVR4 DVR 4 CANALI. Manuale di installazione e programmazione MT-EVR4 DVR 4 CANALI Manuale di installazione e programmazione 1. IMPORTANTI ISTRUZIONI 1) Leggi attentamente questo manuale 2) Conserva questo manuale 3) Segui attentamente tutte le istruzioni qui riportate

Dettagli

P2P IPCAM Manuale Utente NIP-MJPEG

P2P IPCAM Manuale Utente NIP-MJPEG P2P IPCAM Manuale Utente NIP-MJPEG Manuale utente della I nostri prodotti fotocamera penetrano la tecnologia IP P2P, come la spina del computer e giocare con networking in modo che rende Telecom, China

Dettagli

Splash RPX-i Color Server. Guida alla soluzione dei problemi

Splash RPX-i Color Server. Guida alla soluzione dei problemi Splash RPX-i Color Server Guida alla soluzione dei problemi 2006 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da

Dettagli

Software centralizzazione per DVR

Software centralizzazione per DVR Software centralizzazione per DVR Manuale installazione ed uso 2 INTRODUZIONE Il PSS (Pro Surveillance System) è un software per PC utilizzato per gestire DVR e/o telecamere serie VKD. Tramite esso è possibile

Dettagli

SOFTWARE DI GESTIONE PSS

SOFTWARE DI GESTIONE PSS Rev. 1.0 SOFTWARE DI GESTIONE PSS Prima di utilizzare questo dispositivo, si prega di leggere attentamente questo manuale e di conservarlo per future consultazioni. Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta S.

Dettagli

XDVB0401/XDVA0401 VIDEOREGISTRATORE DIGITALE A 4 INGRESSI (HD DA 160 GB INTEGRATO)

XDVB0401/XDVA0401 VIDEOREGISTRATORE DIGITALE A 4 INGRESSI (HD DA 160 GB INTEGRATO) PREVENZIONE FURTO INCENDIO GAS BPT Spa Centro direzionale e Sede legale Via Cornia, 1/b 33079 Sesto al Reghena (PN) - Italia http://www.bpt.it mailto:info@bpt.it XDVB0401/XDVA0401 VIDEOREGISTRATORE DIGITALE

Dettagli

Videoregistratore Digitale 4 Canali 25 ips @ D1

Videoregistratore Digitale 4 Canali 25 ips @ D1 BUDDY DVR by Videoregistratore Digitale 4 Canali 25 ips @ D1 Guida Rapida di Installazione ITA V. 1.0-201311 1 SOMMARIO Guida Rapida di Installazione 1. Log-In al DVR Introduzione alle principali funzioni...3

Dettagli

PowerLink Pro. Interfaccia web per centrali PowerMax Pro 1: INTRODUZIONE. Nota :

PowerLink Pro. Interfaccia web per centrali PowerMax Pro 1: INTRODUZIONE. Nota : PowerLink Pro Interfaccia web per centrali PowerMax Pro 1: INTRODUZIONE Il PowerLink Pro permette di visualizzare e gestire il sistema PowerMax Pro tramite internet. La gestione è possibile da una qualunque

Dettagli

VCC-HD2300/HD2300P VCC-HD2100/HD2100P

VCC-HD2300/HD2300P VCC-HD2100/HD2100P VCC-HD2300/HD2300P VCC-HD2100/HD2100P Accedere alla telecamera dal browser Web Componenti della schermata in diretta Pannello di controllo Pannello degli strumenti Operazioni con la schermata in diretta1/10

Dettagli

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE AUDITGARD Serratura elettronica a combinazione LGA ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE Le serrature AuditGard vengono consegnate da LA GARD con impostazioni predefinite (impostazioni di fabbrica); pertanto non

Dettagli

FRITZ!Box Fon ata GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Fritz!Box Fon ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0

FRITZ!Box Fon ata GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Fritz!Box Fon ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 FRITZ!Box Fon ata GUIDA ALL INSTALLAZIONE Fritz!Box Fon ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE BREVE DESCRIZIONE DEL FRITZ!Box Fon ata...3 IL CONTENUTO DELLA SCATOLA DEL FRITZ!Box

Dettagli

Collegamento del Prodotto

Collegamento del Prodotto Collegamento del Prodotto Si prega di utilizzare una connessione cablata per la configurazione del Router. Prima di connettere i cavi, assicurarsi di avere mani pulite ed asciutte. Se è in uso un altro

Dettagli

Manuale utente DVR16N/9N. DVR triplex 16/9 canali MPEG4 con audio

Manuale utente DVR16N/9N. DVR triplex 16/9 canali MPEG4 con audio DVR16N/9N DVR triplex 16/9 canali MPEG4 con audio Caratteristiche Registrazione, riproduzione, visione live e controllo da rete contemporanei Qualità di registrazione NTSC: 352x240 a 120fps, 704x480 a

Dettagli

Guida rapida DVR HD Parte prima: Operazioni di base Parte due: Controllo remoto

Guida rapida DVR HD Parte prima: Operazioni di base Parte due: Controllo remoto Guida rapida DVR HD Parte prima: Operazioni di base... 2 1. Installazione di base... 2 2. Avvio... 2 3. Spegnimento... 2 4. Accesso... 2 5. Anteprima... 3 6. Configurazione registrazione... 3 7. Riproduzione...

Dettagli

Manuale Operativo P2P Web

Manuale Operativo P2P Web Manuale Operativo P2P Web Menu Capitolo 1 Configurazione dispositivo... Errore. Il segnalibro non è definito. 1.1 Configurazione funzione P2P dispositivo... 2 Capitolo 2 Operazioni P2P Web... Errore. Il

Dettagli

SISTEMI PER LA VIDEO- REGISTRAZIONE DIGITALE

SISTEMI PER LA VIDEO- REGISTRAZIONE DIGITALE SISTEMI PER LA VIDEO- REGISTRAZIONE DIGITALE edition 02 Sistemi per la Videoregistrazione Digitale I DVR stand alone sono la moderna soluzione per l immagazzinamento delle video riprese, essi rappresentano

Dettagli

BiGuard 2. Gateway di protezione per casa e ufficio ibusiness. Guida di avvio rapido

BiGuard 2. Gateway di protezione per casa e ufficio ibusiness. Guida di avvio rapido BiGuard 2 Gateway di protezione per casa e ufficio ibusiness Guida di avvio rapido Gateway di protezione per casa e ufficio BiGuard 2 ibusiness Introduzione BiGuard 2 è un dispositivo di commutazione

Dettagli

LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ)

LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ) LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ) Installazione Che cosa occorre fare per installare l unità LaCie Ethernet Disk mini? A. Collegare il cavo Ethernet alla porta LAN sul retro dell unità LaCie

Dettagli

Procedure per l upgrade del firmware dell Agility

Procedure per l upgrade del firmware dell Agility Procedure per l upgrade del firmware dell Agility L aggiornamento firmware, qualsiasi sia il metodo usato, normalmente non comporta il ripristino dei valori di fabbrica della Centrale tranne quando l aggiornamento

Dettagli

Utilizzo del modem DC-213/214 con i router wireless Guida all installazione

Utilizzo del modem DC-213/214 con i router wireless Guida all installazione Utilizzo del modem DC-213/214 con i router wireless Guida all installazione La presente guida illustra le situazioni più comuni per l installazione del modem ethernet sui router wireless Sitecom. Configurazione

Dettagli

GeoVision V8.2. Manuale d'uso corto. www.videosorveglianza.eu.com

GeoVision V8.2. Manuale d'uso corto. www.videosorveglianza.eu.com GeoVision V8.2 Manuale d'uso corto www.videosorveglianza.eu.com 1. INSTALLAZIONE DELLA SCHEDA DVR 1. Inserire la scheda nella PCI o PCI-e sulla scheda madre quando il PC e' spento. 2. Avviare il PC. Non

Dettagli

GUIDA UTENTE WEB PROFILES

GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES... 1 Installazione... 2 Primo avvio e registrazione... 5 Utilizzo di web profiles... 6 Gestione dei profili... 8 Fasce orarie... 13 Log siti... 14 Pag.

Dettagli

Guida Introduzione Prodotto

Guida Introduzione Prodotto GE Security SymSuite VideoRegistratori SymSafe e SymSafe Pro Informazioni Prodotto Descrizione Prodotto: Nuova Linea di Videoregistratori Digitali Serie Hybrid Codice Prodotto: Differenti Codici a seconda

Dettagli

Vivax Compact System WiFi

Vivax Compact System WiFi Vivax Compact System WiFi MANUALE D USO Comfort System Compact System 30 Compact System 60 60 vers. 28/07/2015 La dotazione standard comprende: - Scheda SD - Chiavetta USB - Cavo Ethernet - Cavo di alimentazione

Dettagli

PLATEVIEW ZOOM. Modello con interfaccia Ethernet - IP GUIDA RAPIDA ALL UTILIZZO

PLATEVIEW ZOOM. Modello con interfaccia Ethernet - IP GUIDA RAPIDA ALL UTILIZZO PLATEVIEW ZOOM Modello con interfaccia Ethernet - IP GUIDA RAPIDA ALL UTILIZZO Contenuto Prima di procedere all installazione del dispositivo, verificare che il contenuto della confezione sia tutto presente

Dettagli

VISUAL-TV. Manuale per l utente. Decodificatore video HDMI WiFi ITALIANO

VISUAL-TV. Manuale per l utente. Decodificatore video HDMI WiFi ITALIANO ITALIANO VISUAL-TV 8 Manuale per l utente Decodificatore video HDMI WiFi INDICE 1 INSTALLAZIONE ED AVVIO DEL DECODIFICATORE... 2 2 CONFIGURAZIONE... 3 3 APPENDICE: SPECIFICHE TECNICHE... 5 Manuale per

Dettagli

Collegamento del Prodotto

Collegamento del Prodotto Collegamento del Prodotto Si prega di utilizzare una connessione cablata per la configurazione del Router. Spegnere tutti i dispositivi collegati in rete, inclusi computer e Modem Router. Se è in uso un

Dettagli

Connessione e configurazione del modem/router US ROBOTICS SURECONNECT ADSL 4-PORT per l accesso a TELE2Internet ADSL

Connessione e configurazione del modem/router US ROBOTICS SURECONNECT ADSL 4-PORT per l accesso a TELE2Internet ADSL Connessione e configurazione del modem/router US ROBOTICS SURECONNECT ADSL 4-PORT per l accesso a TELE2Internet ADSL I requisiti necessari per l'installazione sono: - Windows 98 SE, Windows 2000, WinME,

Dettagli

Serie DVR VENEZIA DVR. Caratteristiche principali. Altre caratteristiche

Serie DVR VENEZIA DVR. Caratteristiche principali. Altre caratteristiche DVR Serie DVR VENEZIA Caratteristiche principali - Real Esaplex (Registrazione, Live, Play, Control, Backup, Connessione remota) - Connessione immediata tramite telefono cellulare/ PDA senza utilizzare

Dettagli

Manuale imagic. Manuale Utente imagic

Manuale imagic. Manuale Utente imagic Manuale Utente imagic 0 INDICE Introduzione... 2 Contenuto della scatola... 3 Capitolo 1 Procedura di accensione... 4 Capitolo 2 Procedura di configurazione... 5 2.1 Individuazione IP... 5 3.2 Wizard...

Dettagli

DSL-G604T Wireless ADSL Router

DSL-G604T Wireless ADSL Router Il prodotto può essere configurato con un qualunque browser aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-G604T Wireless ADSL Router Prima di cominciare 1. Se si intende utilizzare

Dettagli

GuardallEye (iphone) Mobile Client Software Manuale Utente (V1.0)

GuardallEye (iphone) Mobile Client Software Manuale Utente (V1.0) GuardallEye (iphone) Mobile Client Software Manuale Utente (V1.0) Grazie per aver scelto il nostro prodotto GuardallEye (iphone) mobile client software. Si prega di leggere attentamente il manuale per

Dettagli

DVR Icatch Serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per cellulari con sistema operativo Android 2.1 o superiore

DVR Icatch Serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per cellulari con sistema operativo Android 2.1 o superiore DVR Icatch Serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per cellulari con sistema operativo Android 2.1 o superiore Attraverso questo applicativo è possibile visualizzare tutti gli ingressi del DVR attraverso

Dettagli

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli

ROUTER WIRELESS A BANDA LARGA 11N 300MBPS

ROUTER WIRELESS A BANDA LARGA 11N 300MBPS ROUTER WIRELESS A BANDA LARGA 11N 300MBPS Guida all'installazione rapida DN-70591 INTRODUZIONE DN-70591 è un dispositivo combinato wireless/cablato progettato in modo specifico per i requisiti di rete

Dettagli

XDVA0404 Videoregistratore digitale a 4 ingressi (con Hard Disk da 160 GB integrato)

XDVA0404 Videoregistratore digitale a 4 ingressi (con Hard Disk da 160 GB integrato) PREVENZIONE FURTO INCENDIO GAS BPT Spa Centro direzionale e Sede legale Via Cornia, 1/b 33079 Sesto al Reghena (PN) - Italia http://www.bpt.it mailto:info@bpt.it XDVA0404 Videoregistratore digitale a 4

Dettagli

GLOBAL IP G300 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

GLOBAL IP G300 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.1 GLOBAL IP G300 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.2 INDICE SERVIZIO VOIP SKYPHO...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL G300...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...4 ACCESSO ALL'APPARATO...7 Accesso

Dettagli

MC-link Spa Collegamento e configurazione del router Vigor2800i per l accesso ad MC-link

MC-link Spa Collegamento e configurazione del router Vigor2800i per l accesso ad MC-link MC-link Spa Collegamento e configurazione del router Vigor2800i per l accesso ad MC-link Pannello frontale del Vigor2800i Installazione hardware del Vigor2800i Questa sezione illustrerà come installare

Dettagli

DVR ICATCH/NEXTMATE serie X11 411L/NMDH149 411S/NMDH245 411_811_611/NMDH 504_8_16 411A_811A_611A Note tecniche sulle versioni

DVR ICATCH/NEXTMATE serie X11 411L/NMDH149 411S/NMDH245 411_811_611/NMDH 504_8_16 411A_811A_611A Note tecniche sulle versioni DVR ICATCH/NEXTMATE serie X11 411L/NMDH149 411S/NMDH245 411_811_611/NMDH 504_8_16 411A_811A_611A Note tecniche sulle versioni Note tecniche sulla versione 1.0.3b97 Eliminato problema: alcuni modelli di

Dettagli

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 Il Personal Computer Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 1 accendere il Computer Per accendere il Computer effettuare le seguenti operazioni: accertarsi che le prese di corrente siano tutte

Dettagli

DP-301U. Prima di cominciare. Contenuto del pacchetto. Print Server Fast Ethernet D-Link. DP-301U Print Server USB

DP-301U. Prima di cominciare. Contenuto del pacchetto. Print Server Fast Ethernet D-Link. DP-301U Print Server USB Il presente prodotto può essere configurato utilizzando un qualunque browser aggiornato, come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 7.0 DP-301U Print Server Fast Ethernet D-Link Prima di cominciare

Dettagli

Guida rapida all installazione

Guida rapida all installazione Guida rapida all installazione Wireless Network Broadband Router 140g+ WL-143 La presente guida illustra solo le situazioni più comuni. Fare riferimento al manuale utente contenuto nel CD-ROM in dotazione

Dettagli

DVR Icatch serie X11Z: ICDVR-411ZW_811ZW; ICDVR-411ZWS_811ZWS; ICDVR-411ZAN_811ZAN_611ZAN 411ZAN_811ZAN_611ZAN; ICHDD916. DVR Icatch serie X11ZS-J: ICDVR-411ZS-J_811ZS-J_611ZS J_611ZS-J. DVR Icatch serie

Dettagli

Configurare una rete con PC Window s 98

Configurare una rete con PC Window s 98 Configurare una rete con PC Window s 98 In estrema sintesi, creare una rete di computer significa: realizzare un sistema di connessione tra i PC condividere qualcosa con gli altri utenti della rete. Anche

Dettagli

Con accesso remoto s'intende la possibilità di accedere ad uno o più Personal Computer con un modem ed una linea telefonica.

Con accesso remoto s'intende la possibilità di accedere ad uno o più Personal Computer con un modem ed una linea telefonica. Tecnologie informatiche ACCESSO REMOTO CON WINDOWS Con accesso remoto s'intende la possibilità di accedere ad uno o più Personal Computer con un modem ed una linea telefonica. Un esempio di tale servizio

Dettagli

Camera IP HRIPCAM. Manuale di installazione e programmazione

Camera IP HRIPCAM. Manuale di installazione e programmazione Camera IP HRIPCAM Manuale di installazione e programmazione Versione 0.1 Maggio 2006 SOMMARIO 0.0 Precauzioni d uso...3 0.1 Note prima dell installazione...3 0.2 Caratteristiche...3 1.0 Riconoscimento

Dettagli

JD-3 HD. Manuale d Uso

JD-3 HD. Manuale d Uso JEPSSEN JD-3 HD Manuale d Uso jepssen.com 2012 Jepssen. All rights reserved. Indice Introduzione 04 1.1 Installazione 05 Guida Rapida 07 2.1 Pulsanti Funzione 08 2.2 Avvio e Spegnimento 08 2.3 Telecomando

Dettagli

Manuale di configurazione CONNECT GW

Manuale di configurazione CONNECT GW Modulo gateway FA00386-IT B A 2 10 Manuale di configurazione CONNECT GW INFORMAZIONI GENERALI Per connettere una o più automazioni al portale CAME Cloud o ad una rete locale dedicata e rendere possibile

Dettagli

MC-link Spa. Pannello frontale del Vigor2700e. Installazione hardware del Vigor2700e

MC-link Spa. Pannello frontale del Vigor2700e. Installazione hardware del Vigor2700e MC-link Spa Pannello frontale del Vigor2700e Installazione hardware del Vigor2700e Questa sezione illustrerà come installare il router attraverso i vari collegamenti hardware e come configurarlo attraverso

Dettagli

Sistema di sorveglianza Digitale SISTEMA STANDALONE 4CH SA4030 SA4030L

Sistema di sorveglianza Digitale SISTEMA STANDALONE 4CH SA4030 SA4030L Sistema di sorveglianza Digitale SISTEMA STANDALONE 4CH SA4030 SA4030L INDICE CARATTERISTICHE PANNELLO FRONTALE PANNELLO POSTERIORE TASTI (PANNELLO FRONTALE) SPECIFICHE TECNICHE FUNZIONAMENTO VISUALIZZAZIONE

Dettagli

WLAN660 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

WLAN660 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP WLAN660 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP IP PHONE Wi-Fi VoIP 660 Guida alla Configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL WLAN660...3

Dettagli

HVR AHD Serie 75.AHD40xx/75.AHD60xx 04/08/16CH. Manuale rapido prima installazione

HVR AHD Serie 75.AHD40xx/75.AHD60xx 04/08/16CH. Manuale rapido prima installazione HVR AHD Serie 75.AHD40xx/75.AHD60xx 04/08/16CH Manuale rapido prima installazione Il Manuale completo è disponibile in formato PDF all'interno del CD in dotazione o scaricabile dall'area "Download" del

Dettagli

Monitor di Test TVCC LCD 3.5 ART.43600

Monitor di Test TVCC LCD 3.5 ART.43600 Monitor di Test TVCC LCD 3.5 ART.43600 Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta S. Lorenzo (Bergamo) http://www.comelit.eu e-mail: commerciale.italia@comelit.it PRECAUZIONI DI SICUREZZA Leggere prima dell utilizzo

Dettagli

ACCESS POINT/ ROUTER 450 MBIT DUAL BAND WIRELESS

ACCESS POINT/ ROUTER 450 MBIT DUAL BAND WIRELESS ACCESS POINT/ ROUTER 450 MBIT DUAL BAND WIRELESS Guida rapida all'installazione DN-70690 Tabella dei Contenuti Contenuto della confezione... Pagina 1 Impostare le connessioni di rete... Pagina 2 Impostazioni

Dettagli

Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003

Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003 Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003 Questo argomento include le seguenti sezioni: "Punti preliminari" a pagina 3-17 "Procedura rapida di installazione da CD-ROM" a pagina 3-17 "Altri metodi

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

MY.SELF GUIDA ALLA PRIMA INSTALLAZIONE

MY.SELF GUIDA ALLA PRIMA INSTALLAZIONE MY.SELF GUIDA ALLA PRIMA INSTALLAZIONE SNAI S.p.a. Via L. Boccherini, 39 55016 Porcari (LU) Tel. 0583 28.11 Fax 0583 28.13.56 MSMMDC_ATE; rel. 1.0 Maggio 2013 MY.SELF è un marchio registrato di Snai S.p.a.

Dettagli

Videoregistratori Serie DH

Videoregistratori Serie DH Pagina:1 DVR per telecamere analogiche, 960H, HD-SDI Manuale programma ViewCam Come installare e utilizzare l App per dispositivi mobili Pagina:2 Contenuto del manuale In questo manuale viene descritto

Dettagli

Manuale DVR 8016 Full Slim. DVR 8016 Full Slim. Distribuito da Skynet Italia s.r.l. Pag. 1

Manuale DVR 8016 Full Slim. DVR 8016 Full Slim. Distribuito da Skynet Italia s.r.l. Pag. 1 DVR 8016 Full Slim Distribuito da Skynet Italia s.r.l. Pag. 1 Vi ringraziamo per aver scelto la nostra nuova linea di DVR! Questo manuale è stato creato per essere un sicuro strumento di riferimento sia

Dettagli

Android per. DVR Kapta. gdmss

Android per. DVR Kapta. gdmss Android per DVR Kapta gdmss 1 Indice 1 INFORMAZIONE.3 1.2 Caratteristiche... 3 1.3 Requisiti... 3 2 INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE... 4 3 DVR SETUP... 9 3.1 Encode... 9 3.2 Utenti... 9 3.3 Configurazione di

Dettagli

MANUALE UTENTE 75.KR1004

MANUALE UTENTE 75.KR1004 MANUALE UTENTE 75.KR1004 Video Registratore Digitale INDICE 1. Caratteristiche DVR...3 2. Visuale...3 2.1 Pannello frontale...3 2.2 Pannello posteriore...4 2.3 Telecomando...4 3. Installazione...5 3.1

Dettagli