BISOGNO PRIMARIO ALASSIO FINALE LIGURE LOANO SASSELLO Chacun doit cultiver son jardin (Voltaire) 1 LOANO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "BISOGNO PRIMARIO ALASSIO FINALE LIGURE LOANO SASSELLO Chacun doit cultiver son jardin (Voltaire) 1 LOANO"

Transcript

1 BISOGNO PRIMARIO ALASSIO FINALE LIGURE SASSELLO Chacun doit cultiver son jardin (Voltaire) 1

2 Arrivati nell area dell ex sabbia del comune di Loano, il paesaggio che ci si apre davanti è una distesa di verde incontaminato, che presenta poche costruzioni sul confine del lotto. Si nota subito la mancanza di cura dell area, lasciata semi abbandonata e in via di declino, nonostante la vicinanza di alcuni residence e dell autostrada, che influisce non poco sulla zona per via dei suoi rumori. Il panorama su cui si affaccia l area è forse uno dei più suggestivi che si possano trovare nel comune comprendendo sia i monti che il mare per cui ciò che a primo impatto ci chiediamo è per quale motivo un area di tale impatto paesaggistico non venga sfruttata a pieno. Il sentimento principale del gruppo è la paura, paura di affrontare un area così vasta ma soprattutto paura di riuscire a creare un progetto che non snaturi il luogo. Subito ci siamo messe a pensare che cosa mancasse in quella zona, in modo da poter agevolare non solo la vita dei futuri abitanti ma anche quella di chi già ci vive tutto l anno. Parcheggi, negozi e servizi di prima necessità costituiscono alcuni degli elementi necessari, ma la distanza dell area dal centro cittadino avrebbe potuto creare una nuova zona costruita ma comunque sempre abbandonata. Arrivate alla conclusione che qualsiasi progetto non sarebbe stato, in ogni caso, in grado di integrare l area con il resto della cittadina di Loano, ci siamo concentrate sulla realizzazione di un area a sé, alienata dal resto ma con una sua dignità e una sua funzione propria. 1_sopralluogo area sabbia BISOGNO PRIMARIO ALASSIO FINALE LIGURE SASSELLO Chacun doit cultiver son jardin (Voltaire) 2 1

3 3 2_sopralluogo area sabbia 3_sopralluogo area sabbia 4_sopralluogo area sabbia 2 4 BISOGNO PRIMARIO ALASSIO FINALE LIGURE SASSELLO Chacun doit cultiver son jardin (Voltaire) 3

4 La nostra area di progetto, situata nella zona di ex betonaggio del comune di Loano, presenta caratteristiche tipicamente liguri, come i terrazzamenti e la variegata vegetazione. A primo impatto, però, abbiamo avuto l impressione che le costruzioni circostanti, numerose e di recente realizzazione, non fossero coerenti con l intorno, incentrate più sull idea di una casa vacanza da vivere poco, piuttosto che una residenza per la vita. Abbiamo inoltre riscontrato la mancanza di una strada pedonale che permettesse di raggiungere la frazione di Boissano, dal momento che per visitare tutta l area siamo dovute passare su una strada densamente trafficata e di conseguenza pericolosa per i pedoni. L area risulta priva di un verde pubblico attrezzato per i residenti della zona di Loano Due, quasi a voler destinare questa nuova area creatasi ad una semplice zona residenziale di seconde case, esclusa dalla vita cittadina. Il timore che subito abbiamo avuto alla vista dell area è stato quello della vicinanza all autostrada e alla strada provinciale, che influiscono non poco sulla tranquillità della zona, ma soprattutto il timore di non riuscire a creare un progetto che potesse diventare un nuovo polo residenziale e di aggregazione per la cittadina. 5 5_sopralluogo area sabbia BISOGNO PRIMARIO ALASSIO FINALE LIGURE SASSELLO Chacun doit cultiver son jardin (Voltaire) 4

5 7 6_sopralluogo areabetonaggio 7_sopralluogo area betonaggio 8_sopralluogo area betonaggio 6 8 BISOGNO PRIMARIO ALASSIO FINALE LIGURE SASSELLO Chacun doit cultiver son jardin (Voltaire) 5

6 BISOGNO PRIMARIO ALASSIO FINALE LIGURE SASSELLO Chacun doit cultiver son jardin (Voltaire) 6

7 Paesaggio designa una determinata parte di territorio, così come è percepita dalle popolazioni, il cui carattere deriva dall azione di fattori naturali e/o umani e dalle loro interazioni [convenzione europea del paesaggio art.] Chacun doit cultiver son jardin cit. Voltaire La nostra idea guida del progetto è stata quella di ridare a quest area verde la dignità che si merita, agendo maggiormente sul paesaggio piuttosto che saturando l area con una residenza invasiva, inserendo quindi, in un verde organizzato, tre tipologie di abitazioni indipendenti tra di loro che si vanno ad amalgamare con il tutto. Ciò che ci ha spinto ad agire prettamente sul verde è stato il contorno della nostra zona che include mari e monti in un panorama di rigogliosa vegetazione e di colori tipici della Liguria. Abbiamo deciso di riqualificare l area verde attraverso un percorso di odori, sapori ed essenze che accompagnasse il visitatore in un viaggio sensoriale e visivo alla scoperta di un patrimonio ligure e mediterraneo poco sfruttato, soprattutto nell intorno dell area a noi assegnata, dove le abitazioni non hanno che il loro giardino privato. Abbiamo mischiato arbusti, piante da fiore ed essenze per racchiudere nei nostri diciottomila metri quadrati la spontaneità tipica delle piantagioni liguri. Il parco da noi realizzato si sviluppa secondo il tema delle piante officinali, infatti per tutta l area si vanno a creare venti macro-aree in ognuna delle quali si può trovare una diversa piantagione. Seguendo il percorso principale, esclusivamente pedonale, si passa dai fiori di camomilla alla lavanda, ai papaveri, al rosmarino, alla menta, alla maggiorana, all agave fino ad arrivare ad aree completamente coltivate a limoni, aranci e corbezzoli. Le residenze inserite in questo parco tematico sono unità monofamiliari che variano per metratura, in grado di ospitare dalle quattro alle due persone, ma tutte realizzate in pietra, con ampie vetrate e tetti giardino. Nessuna delle nostre tipologie include la presenza di un box auto privato, problema ovviato dalla creazione di tre aree sosta ai lati del parco. Nello studio delle tipologie ci siamo soffermati sulla ricerca di come integrare il più possibile la residenza con il verde, infatti presentano tutte e tre una zona giorno molto aperta e areata con grandi aperture. Orientati verso sud troviamo nelle due tipologie più grandi un patio dove i residenti potranno riposarsi ammirando oltre al paesaggio creatosi intorno, il mare che spunta in lontananza. La zona notte BISOGNO PRIMARIO ALASSIO FINALE LIGURE SASSELLO Chacun doit cultiver son jardin (Voltaire) 7

8 invece è aperta verso nord con grandi finestre che danno sul giardino privato. Lungo il percorso, inoltre, si incontrano tre piccole shop houses, di dimensioni ridotte, dedicati completamente alla vendita delle essenze e dei prodotti da esse derivati presenti nell area. Il residente tipo delle nostre abitazioni è una persona amante della natura e della tranquillità, che predilige una vita riservata e quasi estranea a quella di città, disposto a muoversi per i più elementari servizi preferendo una qualità di vita superiore. 12 9_idea progettuale verde 10_schizzi di progetto percorso 11_concept distribuzione residenze 12_Fujimoto ospedale psichiatrico 13_Souto de Moura casa Moledo BISOGNO PRIMARIO ALASSIO FINALE LIGURE SASSELLO Chacun doit cultiver son jardin (Voltaire) 8

9 LAVANDA: Il nome lavanda deriva dal gerundio latino lavare per alludere al fatto che questa specie era molto utilizzata nell antichità per detergere il corpo. La Lavanda è conosciuta fin dai tempi più antichi per le sue proprietà antiemetiche, antisettiche, analgesiche, battericide, vasodilatatorie, antinevralgiche, per i dolori muscolari ed è considerata un blando sedativo. L olio essenziale di lavanda è l olio eterico più utilizzato in profumeria. Utilizzata come antidepressivo, tranquillizzante, equilibrante del sistema nervoso. AGAVE: La pianta va coltivata in piena terra solo nelle zone a clima mediterraneo. La pianta grassa alla soglia dei 30 anni d età emette un unico spettacolare stelo florale, alto anche 4-5 metri. In medicina è usata per guarire ustioni cutaneee. Le foglie contengono sostanze orticanti che possono causare dermatiti. VIBURNO: Caratterizzato dal fogliame molto decorativo e una caratteristica e abbondante fioritura, con fiori solitamente di colore bianco. Il decotto di foglie vanta proprietà astringenti e antidiarroiche, e viene usato per preparare una lozione contro l alopecia. Il succo dei frutti raccolti in agosto-settembre ha proprietà antidiarroiche. AGLIO DELLE BISCE o aglio rotondo: La pianta, di origine eurasiatica, si è diffusa in tutto il bacino del Mediterraneo. Viene usata in erboristeria per le sue proprietà vermifughe, ipotensive e spasmolitiche. CAMOMILLA: Pianta erbacea annuale, ha radici a fittone e un portamento cespitoso. Di questa pianta vengono in genere raccolti i fiori, preferibilmente dopo aver perso i petali, ma prima di essersi essiccati sulla pianta stessa. Da questi fiori si producono infusi dagli effetti blandamente sedativi. Dotate di buone proprietà anti-inffiammatorie, buon risolvente nella dismenorrea e nei reumatismi. TANACETO: Pianta perenne a fiori gialli, glabra o scarsamente pelosa i cui fiori profumano di canfora e rosmarino. Per molti anni il Tanaceto è stato impiegato come erba medicinale per curare dolori articolari, nella medicina alternativa le foglie essiccate sono usate per trattare emicrania nevralgia e reumatismi. CICLAMINO: Le piante di questo genere sono tutte basse erbacee a carattere cespitoso. Sono piante dal quale bulbo ogni nuova stagione nascono foglie e fiori tutti basali. Nella medicina popolare le piante di questo genere sono indicate con le seguenti proprietà: emmenagoghe, vermifughe e purganti, ma anche dotate di proprietà abortive. CALENDULA: Il nome antico deriva dal latino Calendae, parola con la quale i Romani indicavano il primo giorno del mese, dato che fiorisce una volta al mese durante tutta l estate. I fiori di Calendula officinalis sono utilizzati come rimedio fitoterapico per le loro proprietà antispasmodiche e cicatrizzanti; in omeopatia viene consigliata anche in caso di ustioni, di cure dentarie e dopo il parto. Utilizzate spesso anche in ambito gastronomico, per colorare piatti e insalate BISOGNO PRIMARIO ALASSIO FINALE LIGURE SASSELLO Chacun doit cultiver son jardin (Voltaire) 9

10 2 SALVIA: I fiori della salvia compaiono generalmente in primavera, prediligendo il sole, nonostante sia possibile trovarla anche in climi più rigidi. Essa si trova generalmente nelle zone mediterranee e negli orti coltivati mentre è difficile trovarla allo stato selvatico. Le proprietà terapeutiche della salvia sono molteplici, inparticolare antinfiammatorie, balsamiche e digestive. ROSMARINO: Noto in Italia anche col nome volgare di Ramerino che deriva dalle parole latine ros (rugiada) e maris (del mare). Veniva usata in antichità in ambito officinale. MENTA: Pianta erbacea perenne, aromatica. Predilige sia le posizioni in pieno sole sia la mezza ombra, ma può resistere anche a basse temperature. I singoli fiori sono piccoli, di colore bianco, rosa o viola. La fioritura avviene in piena estate e prosegue fino all autunno. BOCCA DI LEONE comune: In medicina si usano le foglie (da raccogliere in Primavera prima della fioritura) e i fiori appena schiusi (ma non si deve raccogliere il calice). Questi prodotti vanno essiccati e quindi si usano come infusi. Anticamente da questa pianta si ricavava dell olio alimentare; mentre per l industria è utile per ricavare coloranti. GERANIO: Ama le posizioni soleggiate, anche se vive abbastanza bene in mezz ombra. Nell aromaterapia viene utilizzato per la sua proprietà riequilibratrice del sistema nervoso, antidepressiva, antinfiammatoria, lenitiva, astringente e antisettica. Tra le sue funzioni vi è anche quella di stimolatore del sistema linfatico, di tonificante per il fegato e per i reni. Viene usato per la cura di acne, bruciature, artrite, nevralgia, mal di gola. FALSA ORTICA purpurea: Piccola pianta erbacea spontanea annuale dai fiori labiati color rosa-porpora appartenente alla famiglia delle Lamiaceae. L aspetto di questa pianta è erbaceo quasi cespitoso. Il ciclo biologico è annuo. La medicina popolare utilizza questa pianta come vulnerarie, antispasmodiche e rilassa anche il sistema nervoso, espettoranti (favorisce l espulsione delle secrezioni bronchiali), risolventi in generale, toniche (rafforza l organismo in generale) e astringenti. ACANTO: Desidera esposizioni ombreggiate e fresche, terreno umido ma ben drenato, teme il gelo. Si moltiplica per divisione dei cespi in primavera, o con la semina. Come pianta ornamentale per decorare gli angoli dei giardini. In esso sono contenute sostanze un tempo usate contro le infiammazioni intestinali, gli eritemi, le punture dei ragni e la tubercolosi. Per trattare le scottature e le articolazioni lussate si consigliavano impacchi. PAPAVERO comune o rosolaccio: I semi possiedono leggere proprietà sedative: il papavero è parente del papavero da oppio, da cui si estrae la morfina. Il rosolaccio contiene degli alcaloidi, che possono essere sfruttati per le loro proprietà blandamente sedative. Gli alcaloidi presenti sono anche blandamente tossici, per questo motivo è importante non eccedere le dosi consigliate e non farne un uso prolungato BISOGNO PRIMARIO ALASSIO FINALE LIGURE SASSELLO Chacun doit cultiver son jardin (Voltaire) 10

11 19 ARANCIO: Albero da frutto il cui frutto è l arancia, talora chiamata arancia dolce per distinguerla dall arancia amara. È un antico ibrido, probabilmente fra il pomelo e il mandarino, ma da secoli cresce come specie autonoma e si propaga per innesto e talea. Nell industria farmaceutica viene esclusivamente utilizzato l olio essenziale ricavato dalle sacche oleifere della scorza per le sue qualità aromatizzanti. LIMONE: Albero da frutto il cui nome comune limone si può riferire tanto alla pianta quanto al suo frutto. In clima favorevole, il limone fiorisce e fruttifica due volte l anno. OLIVO o ulivo: Pianta da frutto che raggiunge il suo massimo sviluppo superati i cinquant anni. E una pianta sempre verde che attraversa un periodo di riposo vegetativo nella stagione più fredda. Gli estratti di Olea europea hanno evidenziato una discreta attività antidislipidemica, vasodilatatrice e ipotensiva, ltre a quella antiflogistica. CORBEZZOLO: Cespuglio diffuso nei paesi del Mediterraneo occidentale e nelle coste meridionali d Irlanda. I frutti maturano nell anno successivo rispetto alla fioritura che dà loro origine, in autunno. La pianta si trova quindi a ospitare contemporaneamente fiori e frutti maturi, cosa che la rende particolarmente ornamentale, per la presenza sull albero del rosso dei frutti, il bianco dei fiori e il verde delle foglie. In passato le foglie del corbezzolo venivano utilizzate per la concia delle pelli. Preparate in decotto hanno caratteristiche diuretiche e antisettiche. I frutti possono causare, in persone sensibili a esso, inconvenienti di solito non gravi.il nome latino ne consiglia un uso moderato, infatti deriva dalla contrazione di unum edo ne mangio uno solo. FRASSINO: Pianta originaria delle zone temperate dell emisfero settentrionale. Hanno generalmente una crescita rapida, riuscendo a sopravvivere in condizioni ambientali difficili, resistendo bene anche alle basse o elevate temperature; la specie del frassino Orno o Orniello è utilizzato per la produzione della manna. ll frassino principalmente ha un attività diuretica e antiinfiammatoria. Il suo impiego tipico è in manifestazioni articolari dolorose e casi di ritenzione idrica. GINEPRO comune è una conifera comune in luoghi aridi, incolti o boschivi, con alcune sottospecie adattate alle alte quote. La medicina popolare attribuisce altissimo valore curativo all olio ottenuto dalla distillazione dei coni e e ne ipotizza grandi doti come rimedio per: disturbi digestivi, malattie respiratorie, malattie delle vie urinarie e malattie reumatiche. OLEANDRO: Specie termofila ed eliofila, abbastanza rustica. Teme il freddo, pertanto in ambienti freddi fuori dalla sua zona fitoclimatica deve essere posto in luoghi riparati e soleggiati. Viene coltivato in tutta Italia a scopo ornamentale e spesso è usato lungo le strade perché non richiede particolari cure colturali. L oleandro è una delle piante più tossiche che si conoscano. Se ingerita porta a tachicardia con aumento della frequenza respiratori, disturbi gastrici e assopimento BISOGNO PRIMARIO ALASSIO FINALE LIGURE SASSELLO Chacun doit cultiver son jardin (Voltaire) 11

12 21 14_tabella essenze 15_concept distribuzione essenze 16_tabella essenze 17_concept distribuzione essenze 18_tabella alberi 19_concept distribuzione alberi 20_planimetria con essenze 21_prospetto generale scala 1:200 22_sezione territoriale scala 1:2000 BISOGNO PRIMARIO ALASSIO FINALE LIGURE SASSELLO Chacun doit cultiver son jardin (Voltaire) 12 22

13 23 25 mq tot mq tot _pianta arredata scala 1:100 tipologia A 24_pianta arredata scala 1:100 tipologia B 25_mq tot tipologia A 26_mq tot tipologia B BISOGNO PRIMARIO ALASSIO FINALE LIGURE SASSELLO Chacun doit cultiver son jardin (Voltaire) 13

14 TIPOLOGIA A x3unità tot TIPOLOGIA B x4unità tot mq tot 88 TIPOLOGIA C x9unità tot _pianta arredata scala 1:100 tipologia C 28_mq tot tipologia C 29_n tot unità abitative tipologia A 30_n tot unità abitative tipologia B 31_n tot unità abitative tipologia C 28 BISOGNO PRIMARIO ALASSIO FINALE LIGURE SASSELLO Chacun doit cultiver son jardin (Voltaire) 14

15 _prospetto nord scala 1:100 tipologia A 33_prospetto sud scala 1:100 tipologia A 34_prospetto ovest scala 1:100 tipologia A BISOGNO PRIMARIO ALASSIO FINALE LIGURE SASSELLO Chacun doit cultiver son jardin (Voltaire) 15

16 _prospetto nord scala 1:100 tipologia B 36_prospetto sud scala 1:100 tipologia B 37_prospetto ovest scala 1:100 tipologia B BISOGNO PRIMARIO ALASSIO FINALE LIGURE SASSELLO Chacun doit cultiver son jardin (Voltaire) 16

17 _prospetto nord scala 1:100 tipologia C 39_prospetto sud scala 1:100 tipologia C 40_prospetto ovest scala 1:100 tipologia C BISOGNO PRIMARIO ALASSIO FINALE LIGURE SASSELLO Chacun doit cultiver son jardin (Voltaire) 17

18 _sezione longitudinale scala 1:100 tipologia A 42_sezione trasversale scala 1:100 tipologia A BISOGNO PRIMARIO ALASSIO FINALE LIGURE SASSELLO Chacun doit cultiver son jardin (Voltaire) 18

19 _sezione longitudinale scala 1:100 tipologia B 44_sezione trasversale scala 1:100 tipologia B BISOGNO PRIMARIO ALASSIO FINALE LIGURE SASSELLO Chacun doit cultiver son jardin (Voltaire) 19

20 _sezione longitudinale scala 1:100 tipologia C 46_sezione trasversale scala 1:100 tipologia C BISOGNO PRIMARIO ALASSIO FINALE LIGURE SASSELLO Chacun doit cultiver son jardin (Voltaire) 20

21 _prospetto sud scala 1:100 negozi 48_prospetto est scala 1:100 negozi 49_prospetto ovest scala 1:100 negozi BISOGNO PRIMARIO ALASSIO FINALE LIGURE SASSELLO Chacun doit cultiver son jardin (Voltaire) 21

22 _sezione sud scala 1:100 negozi 52_sezione est scala 1:100 negozi 52_sezione ovest scala 1:100 negozi BISOGNO PRIMARIO ALASSIO FINALE LIGURE SASSELLO Chacun doit cultiver son jardin (Voltaire) 22

23 BISOGNO PRIMARIO ALASSIO FINALE LIGURE SASSELLO Chacun doit cultiver son jardin (Voltaire) 23

24 54 Spinte dalle nostre prime impressioni abbiamo deciso di intervenire sull area con costruzioni poco invasive, il più coerenti possibile con il panorama circostante, riprendendo i terrazzamenti, non solo nel verde ma anche nella vera e propria struttura della residenza. Siamo partite dall idea di una casa che si adattasse al terreno esistente e che si sviluppasse lungo le curve di livello quasi come se quest ultime verde dove, sia d inverno che d estate, i bambini e gli adulti del luogo potessero trascorrere parte del loro tempo libero, nel mezzo della quale passasse una strada pedonale costruita ex novo. Arrivati nella nostra area di intervento, in direzione Loano- Boissano, la prima cosa che si noterà sarà questa nuova zona verde, ricca di alberi di frassino, fiori: papaveri, lavanda, fiorranci, margherite, tanaceti e ciclamini, aree relax ed una zona centrale destinata al gioco dei più piccoli. Percorrendo la strada pedonale, poi, ci si addentrerà nell area residenziale, dove si avranno, da entrambi i lati, tre costruzioni intervallate da giardini privati disposti a terrazzamento che si aprono su una vasta vallata coltivata. Le singole residenze saranno in grado di ospitare due famiglie, una per ciascun piano, sviluppandosi su tre livelli, al piano terra si troverà un box auto privato in comune per entrambe le famiglie, al primo piano potrà essere ospitata una famiglia di massimo tre persone, mentre al secondo una di quattro; in caso di necessità le piante di entrambe le unità sono create in modo da poter unire i vari livelli creando una residenza di quasi il doppio delle dimensioni. La zona giorno è posta verso est e si apre verso l esterno con un grande terrazzo dove sarà possibile nelle giornate estive rilassarsi e ammirare il contesto urbano circostante. La zona notte è invece situata verso monte con delle aperture laterali per l illuminazione e l areazione. E una residenza adatta a chiunque ami la natura, la comodità ed il relax poiché, nonostante la vicinanza all autostrada, la conformazione del costruito è in grado di trasmettere una sensazione di pace e tranquillità. 53_concept di progetto 54_terrazamenti area betonaggio 55_ terraced house Spagna BISOGNO PRIMARIO ALASSIO FINALE LIGURE SASSELLO Chacun doit cultiver son jardin (Voltaire) 24

25 _prospetto generale scala 1:500 57_sezione territoriae scala 1:500 BISOGNO PRIMARIO ALASSIO FINALE LIGURE SASSELLO Chacun doit cultiver son jardin (Voltaire) 25

26 mq 90 x6unità tot mq 75 x6unità tot _pianta arredata scala 1:100 piano terra 59_pianta arredata scala 1:100 primo piano_tipologia A 60_pianta arredata scala 1:100 secondo piano_tipologia B 61_mq tot tipologia A BISOGNO PRIMARIO ALASSIO FINALE LIGURE SASSELLO Chacun doit cultiver son jardin (Voltaire) 26

27 63 63_prospetto ovest scala 1:100 BISOGNO PRIMARIO ALASSIO FINALE LIGURE SASSELLO Chacun doit cultiver son jardin (Voltaire) 27

28 _prospetto sud scala 1:100 65_prospetto nord scala 1: BISOGNO PRIMARIO ALASSIO FINALE LIGURE SASSELLO Chacun doit cultiver son jardin (Voltaire) 28

29 _sezione longitudinale scala 1:100 67_sezione trasversale scala1:100 BISOGNO PRIMARIO ALASSIO FINALE LIGURE SASSELLO Chacun doit cultiver son jardin (Voltaire) 29

30 68_foto modello comprensivo delle due aree scala BISOGNO PRIMARIO ALASSIO FINALE LIGURE SASSELLO Chacun doit cultiver son jardin (Voltaire) 30 68

31 _foto modello BISOGNO PRIMARIO ALASSIO FINALE LIGURE SASSELLO Chacun doit cultiver son jardin (Voltaire) 31

EXPECT MORE FROM OUR TRADITION

EXPECT MORE FROM OUR TRADITION TRADITION La Punico Liquori nasce a Marsala, città situata nell estrema punta occidentale della Sicilia, famosa in tutto il mondo grazie al suo omonimo vino liquoroso. Da questa tradizione nasce l esperienza

Dettagli

Le residenze di Borgo San Marco

Le residenze di Borgo San Marco Le residenze di Borgo San Marco Le residenze di Borgo San Marco saranno 12 ville realizzate in una parte della tenuta conosciuta come San Marco. L intervento di recupero verrà realizzato nella parte sud

Dettagli

SASSELLO BISOGNO PRIMARIO. ALASSIO FINALE LIGURE LOANO SASSELLO Sentire_Provare_Gustare 1

SASSELLO BISOGNO PRIMARIO. ALASSIO FINALE LIGURE LOANO SASSELLO Sentire_Provare_Gustare 1 ALASSIO FINALE LIGURE LOANO SASSELLO Sentire_Provare_Gustare 1 Il comune di Sassello si presenta come un luogo caratterizzato da forti attrattive culturali e legate alle tradizioni locali. Ciò che emerge

Dettagli

10 infusi da preparare a costo zero

10 infusi da preparare a costo zero 10 infusi da preparare a costo zero Creato Lunedì, 14 Maggio 2012 17:14 Scritto da Marta Albè Siamo talmente abituati ad acquistare infusi e tisane confezionate da non prendere in considerazione la possibilità

Dettagli

Le siepi sono costituite da filari di piante, spesso sempreverdi, e sono utilizzate per vari scopi: segnare il confine e separare le proprietà;

Le siepi sono costituite da filari di piante, spesso sempreverdi, e sono utilizzate per vari scopi: segnare il confine e separare le proprietà; LE SIEPI Le siepi sono esseri viventi che appartengono al mondo vegetale; le loro foglie infatti contengono la clorofilla e altre sostanze. Le siepi possono essere fogliose, lisce, verdi, spinose, diramate,

Dettagli

Calendula officinalis L.

Calendula officinalis L. 91 Calendula officinalis L. Potente pianta medicinale, Calendula esprime una vitalità singolare. Si riproduce dai semi che germinano facilmente e che fanno crescere foglie numerose di un bel verde sano.

Dettagli

Cosmesi naturale, casalinga e biologica

Cosmesi naturale, casalinga e biologica Cosmesi naturale, casalinga e biologica Aprile 2011 1 PRODOTTI PER IL VISO CREMA VISO 40 ml. 9,o Crema viso per pelli normali alla lavanda Crema viso per pelli miste al geranio Crema viso per pelli secche

Dettagli

Scuola Media Cap. D. Marocco Supino Gruppo di progetto: gli alunni:, Angelica Torriero, Lavinia Ferragni e Federica Borgetti.

Scuola Media Cap. D. Marocco Supino Gruppo di progetto: gli alunni:, Angelica Torriero, Lavinia Ferragni e Federica Borgetti. Associazione Regione Lazio Istituto di Ricerca sulla Formazione-Intervento Progetto Uno PROGETTO per la creazione di un scheda di rappresentazione delle o Erbe Officinali presenti sui Monti Lepini con

Dettagli

residenza Le terrazze

residenza Le terrazze residenza Le terrazze la tua casa in campagna, vicina alla citta TEMPI DI PERCORRENZA SESTO F.NO / 22 MINUTI PRATO CENTRO / 20 MINUTI FIRENZE CENTRO / 34 MINUTI USCITA A1 CALENZANO / 10 MINUTI USCITA A11

Dettagli

Citrus, Agrumi (Rutaceae)

Citrus, Agrumi (Rutaceae) Citrus, Agrumi (Rutaceae) Nel genere Citrus sono compresi molti alberi e arbusti originari del dell'asia sud-orientale dalle dimensioni medie e dalla crescita lenta. Sono famosi per le loro foglie profumate,

Dettagli

L ANTICO ERBORARIO. F i o r d a l i s o

L ANTICO ERBORARIO. F i o r d a l i s o L ANTICO ERBORARIO F i o r d a l i s o Centaurea Cyanus a cura di Luciano Ravaglioli Nomi comuni: bluet, fior campese, occhi di cielo, ambretta, biavettina, muneghetta. CONSIDERAZIONI Tempo fa era usuale

Dettagli

Impareremo come trattare i vostri fiori o le vostre piante col passare delle stagioni. Preservarle dai freddi invernali e dal forte caldo estivo.

Impareremo come trattare i vostri fiori o le vostre piante col passare delle stagioni. Preservarle dai freddi invernali e dal forte caldo estivo. Impareremo come trattare i vostri fiori o le vostre piante col passare delle stagioni. Preservarle dai freddi invernali e dal forte caldo estivo. sul balcone o terrazzo. Di Fiorita Dino Il giardiniere

Dettagli

6. La Terra. Sì, la terra è la tua casa. Ma che cos è la terra? Vediamo di scoprire qualcosa sul posto dove vivi.

6. La Terra. Sì, la terra è la tua casa. Ma che cos è la terra? Vediamo di scoprire qualcosa sul posto dove vivi. 6. La Terra Dove vivi? Dirai che questa è una domanda facile. Vivo in una casa, in una certa via, di una certa città. O forse dirai: La mia casa è in campagna. Ma dove vivi? Dove sono la tua casa, la tua

Dettagli

IL CLIMA IN EUROPA PRINCIPALI TIPI DI CLIMA CHE SI INCONTRANO IN EUROPA. ATLANTICO ALPINO MEDITERRANEO CONTINENTALE U N I T A N 1 1

IL CLIMA IN EUROPA PRINCIPALI TIPI DI CLIMA CHE SI INCONTRANO IN EUROPA. ATLANTICO ALPINO MEDITERRANEO CONTINENTALE U N I T A N 1 1 U N I T A N 1 1 IL CLIMA IN EUROPA PRINCIPALI TIPI DI CLIMA CHE SI INCONTRANO IN EUROPA. ATLANTICO ALPINO MEDITERRANEO CONTINENTALE Libro di geografia classe 1 - Scuola secondaria di primo grado Pagina

Dettagli

La macchia mediterranea. Creato da Francesco e Samuele.

La macchia mediterranea. Creato da Francesco e Samuele. La macchia mediterranea Creato da Francesco e Samuele. La macchia mediterranea La macchia mediterranea si chiama così perché é formata da vegetazione che ama i terreni asciutti, il sole, molta luce, un

Dettagli

Le professoresse: Sabbatini Nacchia

Le professoresse: Sabbatini Nacchia Le professoresse: Sabbatini Nacchia La malva silvestre, pianta molto diffusa nel nostro paese, predilige i terreni erbosi; la si può trovare soprattutto nei campi abbandonati, lungo le strade di campagna

Dettagli

Fuori. e dentro. in leggero pendio. gianpiero lucarelli

Fuori. e dentro. in leggero pendio. gianpiero lucarelli gianpiero lucarelli Fuori e dentro nella campagna romana, l architetto gianpiero lucarelli ha sviluppato un giardino concepito come espansione esterna delle funzioni interne in leggero pendio Situato nella

Dettagli

Le idee, i ricordi dei ragazzi sul paesaggio e le loro categorizzazioni

Le idee, i ricordi dei ragazzi sul paesaggio e le loro categorizzazioni Le idee, i ricordi dei ragazzi sul paesaggio e le loro categorizzazioni Le risposte dei ragazzi, alcune delle quali riportate sotto, hanno messo in evidenza la grande diversità individuale nel concetto

Dettagli

Api che vanno, bombi che vengono

Api che vanno, bombi che vengono Unità didattica 7 Piante e Alimentazione Api che vanno, bombi che vengono Durata 1 ora più osservazioni all aperto Materiali - schede di lavoro F24 (se possibile stampata a colori), F25 e F26 - schede

Dettagli

PRODOTTI BIOLOGICI CURATIVI. In una vita sempre più frenetica cosa c è di più prezioso del benessere del corpo e della mente?

PRODOTTI BIOLOGICI CURATIVI. In una vita sempre più frenetica cosa c è di più prezioso del benessere del corpo e della mente? PRODOTTI BIOLOGICI CURATIVI In una vita sempre più frenetica cosa c è di più prezioso del benessere del corpo e della mente? Cuscini, materassi, saponi e sali da bagno * Vengono impiegate solo sostanze

Dettagli

LA LUCE Le piante sono completamente dipendenti dalla luce per la costruzione di tutte le sostanze necessarie alla crescita ed alla fioritura.

LA LUCE Le piante sono completamente dipendenti dalla luce per la costruzione di tutte le sostanze necessarie alla crescita ed alla fioritura. LA LUCE Le piante sono completamente dipendenti dalla luce per la costruzione di tutte le sostanze necessarie alla crescita ed alla fioritura. La, pianta, tramite le sue parti verdi, è un sensore recettivo

Dettagli

Piccolo giardino Cosa fare e cosa non fare Senza complicarsi la vita

Piccolo giardino Cosa fare e cosa non fare Senza complicarsi la vita Piccolo giardino Cosa fare e cosa non fare Senza complicarsi la vita Per fare un piccolo giardino bastano anche dimensioni ridottissime, come può essere con un contenitore di medie dimensioni, dove vengono

Dettagli

FOREVER ESSENTIAL OILS

FOREVER ESSENTIAL OILS FOREVER ESSENTIAL OILS DAL 1978, FOREVER LIVING PRODUCTS LAVORA PER OFFRIRE LA RISORSA PIÙ PURA DI INGREDIENTI PROVENIENTI DA OGNI PARTE DEL MONDO PER CREARE PRODOTTI DELLA PIù ELEVATA QUALITÀ DISPONIBILI

Dettagli

Natùa. Sardinian cosmetics Cosmetici 100% naturali All olio extravergine di oliva

Natùa. Sardinian cosmetics Cosmetici 100% naturali All olio extravergine di oliva Natùa Sardinian cosmetics Cosmetici 100% naturali All olio extravergine di oliva Perché siamo qua Presentazione: Note: Natùa è una nuova azienda di cosmetici naturali al 100% I cosmetici naturali Natùa

Dettagli

grazie per la vostra lettera! E stato emozionante vedervi nella vostra bellissima natura!

grazie per la vostra lettera! E stato emozionante vedervi nella vostra bellissima natura! Carissimi amici, grazie per la vostra lettera! E stato emozionante vedervi nella vostra bellissima natura! Purtroppo per noi, però, è arrivato il momento di salutarvi, perché non solo siamo alla fine dell

Dettagli

Sono state studiate, anche con le piante, le preparazioni erboristiche.

Sono state studiate, anche con le piante, le preparazioni erboristiche. Laboratorio di botanica A conclusione di un percorso biennale portato avanti durante il laboratorio di botanica, la classe 3 A dell istituto comprensivo di Mel, ritiene opportuno rendere pubbliche le motivazioni,

Dettagli

I PAESAGGI NATURALI DELLA FASCIA TROPICALE

I PAESAGGI NATURALI DELLA FASCIA TROPICALE 1 I PAESAGGI NATURALI DELLA FASCIA TROPICALE Nella fascia tropicale ci sono tre paesaggi: la foresta pluviale, la savana, il deserto. ZONA VICINO ALL EQUATORE FORESTA PLUVIALE Clima: le temperature sono

Dettagli

SERVIZI OFFERTI. Sempre aperto. Area giochi per bambini. Servizio di concierge 24 ore. Vasto parco con querce. Piscina 20 x 8 metri

SERVIZI OFFERTI. Sempre aperto. Area giochi per bambini. Servizio di concierge 24 ore. Vasto parco con querce. Piscina 20 x 8 metri Villaggio Le Querce All interno del Parco Archeologico-Naturale delle Città del Tufo, nella Maremma Toscana si trova il Villaggio Le Querce, situato ai margini del borgo medioevale di Sorano immerso in

Dettagli

corso di AROMATERAPIA E FITOTERAPIA 1 giornata (8 ore totali) C O R S O D I F O R M A Z I O N E Professionale

corso di AROMATERAPIA E FITOTERAPIA 1 giornata (8 ore totali) C O R S O D I F O R M A Z I O N E Professionale AROMATERAPIA E FITOTERAPIA C O R S O D I F O R M A Z I O N E Professionale 1 giornata (8 ore totali) Ente NO-PROFIT di Formazione Professionale Riconosciuto dalla Regione Lombardia 2014/NA37 AROMETERAPIA

Dettagli

Agenda 21 Scuola A cura di Daniela Cancelli L.E.A. Laboratorio di Educazione Ambientale Isola del Liri - 13 Maggio 2008

Agenda 21 Scuola A cura di Daniela Cancelli L.E.A. Laboratorio di Educazione Ambientale Isola del Liri - 13 Maggio 2008 Agenda 21 Scuola Un percorso didattico su Agenda 21 e idee per la progettazione partecipata A cura di Daniela Cancelli L.E.A. Laboratorio di Educazione Ambientale Isola del Liri - 13 Maggio 2008 Agenda

Dettagli

Paletta, vasi, semi e piantine: la primavera è la stagione ideale per creare un piccolo orto. Anche sul balcone. Basta poco: semplici vasi possono

Paletta, vasi, semi e piantine: la primavera è la stagione ideale per creare un piccolo orto. Anche sul balcone. Basta poco: semplici vasi possono Paletta, vasi, semi e piantine: la primavera è la stagione ideale per creare un piccolo orto. Anche sul balcone. Basta poco: semplici vasi possono ospitare i pomodorini a grappolo, i pisellini, le fragoline,

Dettagli

IL PROGETTO DI MILANO - VIA VOLTRI

IL PROGETTO DI MILANO - VIA VOLTRI Social Housing IL PROGETTO DI MILANO - VIA VOLTRI Il progetto di Milano Voltri è localizzato nel quadrante sud-est di Milano (zona Barona), a circa 500 m dalla linea 2 della metropolitana, fermata Famagosta.

Dettagli

rif iorire in vacanza

rif iorire in vacanza rifiorire in vacanza benvenuti nel Il Baumgartner s Blumenhotel si trova a Scena, immerso nello straordinario paesaggio alpino dell Alto Adige; dalla sua posizione baciata dal sole domina la città termale

Dettagli

Informazioni generali: - Sardegna -

Informazioni generali: - Sardegna - Informazioni generali: - Sardegna - LE ORIGINI DEL NOME: Il nome deriva dall antico popolo che la abitava: i Sardi. Colonizzata dai Fenici, poi dai Greci, fu da questi ultimi chiamata Ienusa, perché nella

Dettagli

Linee e dettagli di stile innovativo e contemporaneo senza dimenticare la tradizione

Linee e dettagli di stile innovativo e contemporaneo senza dimenticare la tradizione alberghi Abbiamo chiesto di creare atmosfere di intenso coinvolgimento emotivo. Rivisitando il rustico, Concreta, ha saputo creare un ambiente decisamente moderno! Albino, Annamaria e Marco Peruz Linee

Dettagli

Erbe e Piante Medicinali

Erbe e Piante Medicinali Erbe e Piante Medicinali Curarsi con le piante medicinali Da millenni l'uomo ha trovato nelle piante preziosi alleati per l'igiene e la salute del suo corpo, ed anche dello spirito; già nei secoli passati

Dettagli

LINEA FIORI DI BACH LUNEDI

LINEA FIORI DI BACH LUNEDI LINEA FIORI DI BACH LUNEDI La linea ai fiori di Bach inizia con tre prodotti dedicati alla fatica del lunedì. Per chi sente il peso dell inizio della settimana ed è alla ricerca di energia ed equilibrio.

Dettagli

TRULLI LA PIETRAIA. Charming Puglia. holidays

TRULLI LA PIETRAIA. Charming Puglia. holidays TRULLI LA PIETRAIA Charming Puglia holidays TRULLI LA PIETRAIA Tre coni di cui un forno e una antica lamia risalenti all'inizio del secolo sono stati riportati all'antico fascino da un intervento accurato

Dettagli

Forever. Essential Oils

Forever. Essential Oils Forever Essential Oils DAL 1978, FOREVER LIVING PRODUCTS LAVORA PER OFFRIRE LA RISORSA PIÙ PURA DI INGREDIENTI PROVENIENTI DA OGNI PARTE DEL MONDO PER CREARE PRODOTTI DELLA PIÙ ELEVATA QUALITÀ DISPONIBILI

Dettagli

08LUALAN RELAZIONE. 1. illustrazione sintetica della proposta progettuale

08LUALAN RELAZIONE. 1. illustrazione sintetica della proposta progettuale 08LUALAN RELAZIONE 1. illustrazione sintetica della proposta progettuale La principale caratteristica dell area oggetto di intervento è la forte presenza dell area boscata, è l essere quasi estranea rispetto

Dettagli

VOLUME 3 CAPITOLO 7 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 3 CAPITOLO 7 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... L AFRICA VOLUME 3 CAPITOLO 7 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: deserto...... Sahara...... altopiano...... bacino......

Dettagli

HEALING GARDEN un giardino terapeutico in Italia

HEALING GARDEN un giardino terapeutico in Italia HEALING GARDEN un giardino terapeutico in Italia Percorso Storico Sensoriale Percorso Fisioterapeutico Terrazza verde Orto dei Semplici ortoterapia Frutteto d Euclide - ortoterapia Arch. Monica Botta HEALING

Dettagli

Il progetto recupero di un antico borgo toscano ha dato vita a spazi verdi tra i più affascinanti in Europa.

Il progetto recupero di un antico borgo toscano ha dato vita a spazi verdi tra i più affascinanti in Europa. Due cuori e un giardino Il progetto recupero di un antico borgo toscano ha dato vita a spazi verdi tra i più affascinanti in Europa. Claus e Jeanette Thottrup Borgo Santo Pietro Loc. Palazzetto 53012 Chiusdino

Dettagli

CYMBIDIUM. Origine: Nepal e Nord India

CYMBIDIUM. Origine: Nepal e Nord India Azienda Agricola Nardotto Capello di Nardotto Claudio C.so Repubblica 266 18033 Camporosso (IM) ITALY Nursery CITES P-IT-1002 Tel. +39.0184.29.00.69 Fax +39.0184.25.46.49 P.Iva IT01478300088 CATTLEYA Origine:

Dettagli

Unità di Apprendimento ideata da Sabrina Ercolani nell'ambito dell'attività per l'integrazione.

Unità di Apprendimento ideata da Sabrina Ercolani nell'ambito dell'attività per l'integrazione. Unità di Apprendimento ideata da Sabrina Ercolani nell'ambito dell'attività per l'integrazione. Destinatario: alunno con deficit cognitivo di grado lieve e sindrome ipercinetica da danno cerebrale lieve

Dettagli

Completa e Colora GIOCO 01

Completa e Colora GIOCO 01 GIOCO 01 ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA www.sardegnaforeste.it REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Completa e Colora stropicciato I suoi fiori sono grandi e rosa, con petali dal caratteristico aspetto......................

Dettagli

Associazione Culturale. senza scopo di lucro. Officina delle Erbe. CARPASIO piazza Castello, 3

Associazione Culturale. senza scopo di lucro. Officina delle Erbe. CARPASIO piazza Castello, 3 Associazione Culturale senza scopo di lucro Officina delle Erbe CARPASIO piazza Castello, 3 Ombretta : 327.4590272 Fax : 0184.409070 Mail : info@museodellalavanda.it www.museodellalavanda.it 1 OFFICINA

Dettagli

S.S. 401 Rapone (PZ) Tel. 3396211372 PROPOSTE FATTORIE DIDATTICHE

S.S. 401 Rapone (PZ) Tel. 3396211372 PROPOSTE FATTORIE DIDATTICHE Agriturismo ValleOfanto Referente Luciana Strollo S.S. 401 Rapone (PZ) Tel. 3396211372 www.valleofanto.com www.campaniadascoprire.it info@valleofanto.com info@campaniadascoprire.it PROPOSTE FATTORIE DIDATTICHE

Dettagli

Birdgarden Un giardino biologico

Birdgarden Un giardino biologico Birdgarden Un giardino biologico - Progettazione del giardino - Scelta delle piante ed essenze vegetali - Creazione di laghetti e/o piccoli stagni - Installazione di nidi e mangiatoie - Come attirare le

Dettagli

FINALE LIGURE BISOGNO PRIMARIO. ALASSIO FINALE LIGURE LOANO SASSELLO Social levels 1

FINALE LIGURE BISOGNO PRIMARIO. ALASSIO FINALE LIGURE LOANO SASSELLO Social levels 1 ALASSIO LOANO SASSELLO Social levels 1 2 Il territorio di Finale Ligure si presenta ai visitatori con una conformazione del terreno tipicamente ligure, con montagne che scendono fino al mare, solcate dal

Dettagli

Origanum majorana L. Famiglia: Labiatae Nomi comuni: maggiorana. Forma biologica: emicriptofita scaposa Categoria corologica: saharo-sindarica

Origanum majorana L. Famiglia: Labiatae Nomi comuni: maggiorana. Forma biologica: emicriptofita scaposa Categoria corologica: saharo-sindarica Origanum majorana L. Famiglia: Labiatae Nomi comuni: maggiorana Forma biologica: emicriptofita scaposa Categoria corologica: saharo-sindarica Denominazioni liguri: erba persa, erba pèrsa, persa, persica,

Dettagli

Le ville di Parco Lauro a Rossano Legenda iconografica

Le ville di Parco Lauro a Rossano Legenda iconografica Le ville di Parco Lauro a Rossano Legenda iconografica Lottizzazione e rilievo del verde (storiografia) Schizzi preliminari di studio Tavola a studio del piano terra Tavola b studio del primo piano Tavola

Dettagli

Consigli per vivere bene l'inverno con i rimedi naturali

Consigli per vivere bene l'inverno con i rimedi naturali Consigli per vivere bene l'inverno con i rimedi naturali (II^ parte: l apparato osteomuscolare) Inverno è per molti di noi sinonimo di freddo, buio, interiorità. Siamo nel tempo in cui la Terra è più lontana

Dettagli

PIANO PARTICOLAREGGIATO AREA EX AMGA INDIVIDUAZIONE PLANIMETRICA DELL ORGANIZZAZIONE TIPOLOGICA DEGLI SPAZI APERTI

PIANO PARTICOLAREGGIATO AREA EX AMGA INDIVIDUAZIONE PLANIMETRICA DELL ORGANIZZAZIONE TIPOLOGICA DEGLI SPAZI APERTI INDIVIDUAZIONE PLANIMETRICA DELL ORGANIZZAZIONE TIPOLOGICA DEGLI SPAZI APERTI scala 1:2500 1 - SPAZI PERTINENZIALI, PUBBLICI E PRIVATI Nome tipologia Spazi di relazione tra sazio pubblico e privato Localizzazione

Dettagli

Finalmente UNA LINEA COMPLETA DI INTEGRATORI ALIMENTARI

Finalmente UNA LINEA COMPLETA DI INTEGRATORI ALIMENTARI INTEGRATORI ALIMENTARI Finalmente UNA LINEA COMPLETA DI PRODOTTI A BASE DI PROPOLI ITALIANA E BIOLOGICA PER DISINFETTARE E LENIRE LE INFIAMMAZIONI DELLA GOLA E DI TUTTO IL CAVO ORALE Propoli italiana biologica

Dettagli

Lo specialistà dei prati

Lo specialistà dei prati Lo specialistà dei prati 13 13 13 15 16 17 19 23 24 25 26 27 28 29 29 30 14 Introduzione L erba del vicino è sempre più verde. E proprio vero? Blumen ha pensato di sfatare questo detto. Realizzare un bellissimo

Dettagli

Periodo di potature? Fate attenzione...

Periodo di potature? Fate attenzione... Periodo di potature? Fate attenzione... Gli alberi non sono tutti uguali e non si potano tutti allo stesso modo o con la stessa frequenza. La potatura delle specie arboree viene, infatti, effettuata per

Dettagli

In questa foto si vede l antica chiesa di Creola che si trovava nel vecchio borgo del paese. La strada non è asfaltata e ci sono delle persone che vi

In questa foto si vede l antica chiesa di Creola che si trovava nel vecchio borgo del paese. La strada non è asfaltata e ci sono delle persone che vi In questa foto si vede l antica chiesa di Creola che si trovava nel vecchio borgo del paese. La strada non è asfaltata e ci sono delle persone che vi camminano in mezzo. A destra si nota una macchina d

Dettagli

ALTRI USI 104 PER LA BELLEZZA 128 IN CUCINA

ALTRI USI 104 PER LA BELLEZZA 128 IN CUCINA SOMMARIO 6 INTRODUZIONE 10 NELLA STORIA 24 LA PIANTA 46 PROPRIETÀ E PRODOTTI 66 PER LA SALUTE 88 ALTRI USI 104 PER LA BELLEZZA 128 IN CUCINA LA LAVANDA INTRODUZIONE L aromaterapia è la disciplina che analizza

Dettagli

EX DEPOSITO ATAC VITTORIA DI PIAZZA BAINSIZZA (E ZONE ADIACENTI) GRAFO DEL REPERTORIO DI UN CENTRO IN NUCE E SUA INTERPRETAZIONE: la piazza verde

EX DEPOSITO ATAC VITTORIA DI PIAZZA BAINSIZZA (E ZONE ADIACENTI) GRAFO DEL REPERTORIO DI UN CENTRO IN NUCE E SUA INTERPRETAZIONE: la piazza verde EX DEPOSITO ATAC VITTORIA DI PIAZZA BAINSIZZA (E ZONE ADIACENTI) GRAFO DEL REPERTORIO DI UN CENTRO IN NUCE E SUA INTERPRETAZIONE: la piazza verde CENTRO LA PIAZZA VERDE : GRAFO DEL REPERTORIO DEI PATTERN

Dettagli

Oleolita all Equiseto Rende la pelle luminosa

Oleolita all Equiseto Rende la pelle luminosa Oleolita all Equiseto Rende la pelle luminosa L Oleolita all Equiseto rende la pelle luminosa. L Equiseto contiene una altissima percentuale di Silice. La Silice, contenuta nell Equiseto e nell Argilla

Dettagli

Magnifico appartamento di 4 ½ locali alla Residenza Parco Carona inserito in un parco di 13'000 m2 a Ciona-Carona

Magnifico appartamento di 4 ½ locali alla Residenza Parco Carona inserito in un parco di 13'000 m2 a Ciona-Carona Magnifico appartamento di 4 ½ locali alla Residenza Parco Carona inserito in un parco di 13'000 m2 a Ciona-Carona Nel 2013 il comune di Carona si è aggregato alla Nuova Lugano. Carona è situata tra i monti

Dettagli

COME SCEGLIERE L ORIENTAMENTO DEGLI AMBIENTI

COME SCEGLIERE L ORIENTAMENTO DEGLI AMBIENTI COME SCEGLIERE L ORIENTAMENTO DEGLI AMBIENTI Sia che stiate progettando di costruirvi una casa passiva, o che cerchiate la migliore disposizione degli ambienti in una casa già esistente, per poter sfruttare

Dettagli

Consiglio Nazionale delle Ricerche IMPIANTO SPERIMENTALE DI PIANTE OFFICINALI PRESSO L AZIENDA DI VEZZOLANO

Consiglio Nazionale delle Ricerche IMPIANTO SPERIMENTALE DI PIANTE OFFICINALI PRESSO L AZIENDA DI VEZZOLANO I.M.A. Consiglio Nazionale delle Ricerche ISTITUTO PER LE MACCHINE AGRICOLE E MOVIMENTO TERRA Rapporto Interno 04-12 Renato DELMASTRO, Marta MARCHESE IMPIANTO SPERIMENTALE DI PIANTE OFFICINALI PRESSO L

Dettagli

IL GEOGRAFO E I SUOI AIUTANTI

IL GEOGRAFO E I SUOI AIUTANTI IL GEOGRAFO E I SUOI AIUTANTI La geografia studia le caratteristiche dell ambiente in cui viviamo, cioè la Terra. Per fare questo, il geografo deve studiare: com è fatto il territorio (per esempio se ci

Dettagli

mediterranean spa eudermic spa Via Castiglioni n 1 Busto Arsizio - 21052 - Varese T 00390331452968 F 00390331451032 www.eudermic.

mediterranean spa eudermic spa Via Castiglioni n 1 Busto Arsizio - 21052 - Varese T 00390331452968 F 00390331451032 www.eudermic. eudermic spa Via Castiglioni n 1 Busto Arsizio - 21052 - Varese T 00390331452968 F 00390331451032 www.eudermic.it una linea completa per il benessere del corpo e della mente. Le preziose risorse del mediterraneo

Dettagli

Vegliasco - la tua Oasi nella riviera ligure

Vegliasco - la tua Oasi nella riviera ligure Vegliasco, Alassio Immobiliare I Pini S.r.l. Via Enrico Caviglia, 3. 20139 Milano Tel. 02 4549 4278 - Fax. 02 4547 2163 Cell 335 6097 257 Web Site: www.dimoreprestigiose.com E-mail: info@dimoreprestigiose.com

Dettagli

metodi di estrazione e preparazione

metodi di estrazione e preparazione metodi di estrazione e preparazione distillazione a vapore Estrazione per pressione a freddo (spremitura) Estrazione per enfleurage Estrazione per solventi Estrazione delle resine Estrazione con anidride

Dettagli

LA COLTIVAZIONE DEGLI AGRUMI ORNAMENTALI Qualche consiglio generale...

LA COLTIVAZIONE DEGLI AGRUMI ORNAMENTALI Qualche consiglio generale... LA COLTIVAZIONE DEGLI AGRUMI ORNAMENTALI Qualche consiglio generale... Grosso modo le tecniche colturali sono le stesse per tutti gli agrumi ornamentali (per ornamentali intendiamo specie anche decorative,

Dettagli

Pantelleria vendita Island / Private Island

Pantelleria vendita Island / Private Island Pantelleria vendita Island / Private Island Antico dammuso in pietra lavica con i tipici tetti a cupola in Contrada San Vito, totalmente ristrutturato con gusto ed attenzione dei particolari, curate le

Dettagli

UNITÀ ABITATIVA SITA IN Roma, Via Monti Parioli n.62, scala B, piano terra, int.1

UNITÀ ABITATIVA SITA IN Roma, Via Monti Parioli n.62, scala B, piano terra, int.1 UNITÀ ABITATIVA SITA IN Roma, Via Monti Parioli n.62, scala B, piano terra, int.1 E BOX AUTO SITO IN Roma, Via Monti Parioli n.62, scala B, piano terra, n.2 2. DESCRIZIONE E IDENTIFICAZIONE DELLE UNITÀ

Dettagli

esperienze naturali di gioco ascolti e ricerche in giardino

esperienze naturali di gioco ascolti e ricerche in giardino esperienze naturali di gioco ascolti e ricerche in giardino Indice Esperienze naturali di gioco di Sabrina Bonaccini.6 Il rapporto tra bambino e natura: una convivenza da ritrovare di Federica Marani e

Dettagli

Riqualificazione di Piazza Pellini: complesso di parcheggi, piazza e uffici nel centro Storico

Riqualificazione di Piazza Pellini: complesso di parcheggi, piazza e uffici nel centro Storico Riqualificazione di Piazza Pellini: complesso di parcheggi, piazza e uffici nel centro Storico Concorso, 2 classificato Perugia 2001 Massimo e Gabriella Carmassi con Paolo Vinti Il nostro progetto si propone

Dettagli

Città del Vasto RESIDENCE CONO A MARE. Alla Ricerca del Buon Vivere

Città del Vasto RESIDENCE CONO A MARE. Alla Ricerca del Buon Vivere Città del Vasto RESIDENCE CONO A MARE Alla Ricerca del Buon Vivere Una perla che si affaccia sull Adriatico Adagiata su uno degli angoli più pittoreschi dell'adriatico, Vasto immediatamente mostra, a quanti

Dettagli

I GRANDI MIELI DI COCCINELLA

I GRANDI MIELI DI COCCINELLA I GRANDI MIELI DI COCCINELLA ACACIA Molto digeribile-antinfiammatorio-leggermente lassativo-disintossicante del fegato-ricco di levulosio (tollerato in piccole dosi anche dai diabetici) MILLEFIORI Energetico-Disintossicante

Dettagli

Allegato n. 2 QUESTIONARIO CONOSCITIVO SUL PATRIMONIO VERDE COMUNALE O PROVINCIALE ESEMPIO

Allegato n. 2 QUESTIONARIO CONOSCITIVO SUL PATRIMONIO VERDE COMUNALE O PROVINCIALE ESEMPIO Allegato n. 2 QUESTIONARIO CONOSCITIVO SUL PATRIMONIO VERDE COMUNALE O PROVINCIALE ESEMPIO Si prega di compilare il seguente questionario, costituente parte integrante dell iter per l attribuzione del

Dettagli

SunPatiens, Sakata presenta la rivoluzione nelle piante fiorite

SunPatiens, Sakata presenta la rivoluzione nelle piante fiorite NOVITA VARIETALI SunPatiens, Sakata presenta la rivoluzione nelle piante fiorite Finalmente un'impatiens che ama il sole. Distribuita da Planta A 25 anni dall'introduzione nel mercato floricolo dell'impatiens

Dettagli

Il quartiere solare di Linz

Il quartiere solare di Linz Il quartiere solare di Linz di Giordana Castelli La città solare di Linz è un caso di eccellenza dal punto di vista della sostenibilità sociale ed ambientale ed è il risultato della volontà dell amministrazione

Dettagli

(GERANI E SURFINIE) FLORA HORTUS

(GERANI E SURFINIE) FLORA HORTUS Hortus Flora (Gerani & Surfinie) Acid Rose Terriccio per Agrumi Terriccio per Colture Biologiche Terriccio per Orchidee Terrazzo Fiorito Terriccio per Tappeti Erbosi BelPrato Sport TSi-70 Verde Pensile

Dettagli

80067 - Sorrento (NA) - italia. info@villapane.com. La Cucina Tipica Italiana. via Baranica, 13. http://www.villapane.com

80067 - Sorrento (NA) - italia. info@villapane.com. La Cucina Tipica Italiana. via Baranica, 13. http://www.villapane.com Accademia dellac ucina Tradizionale a SORRENTO La Cucina Tipica Italiana Immersa nell incantevole paesaggio della Penisola Sorrentina, avvolta dal blu del mare e dall azzurro del cielo, cocco lata dal

Dettagli

Ogni albero produce circa 80 cabosse due volte all'anno.

Ogni albero produce circa 80 cabosse due volte all'anno. Relazione sul progetto I fabbricanti del cioccolato Il giorno12 febbraio la classe I A della Scuola Secondaria C. Goldoni ha partecipato all'uscita didattica al punto vendita della Coop di Fiesso d'artico.

Dettagli

Esperienze guidate Balance

Esperienze guidate Balance Esperienze guidate Balance nell area vacanze sci & malghe Rio Pusteria 32 Camminata meditativa e respiro consapevole in Valle d Altafossa L aria fresca di montagna riempie i nostri polmoni. Con esercizi

Dettagli

Erbe Pregiate da cucina

Erbe Pregiate da cucina I nostri Prodotti RBE PREGI Erbe Pregiate da cucina Agronatura mette a disposizione la sua trentennale esperienza offrendo una gamma di erbe aromatiche, singole e miscelate, che possono essere utilizzate

Dettagli

DESCRIZIONE IMMOBILE IN VENDITA

DESCRIZIONE IMMOBILE IN VENDITA DESCRIZIONE IMMOBILE IN VENDITA 1 Villa Elisa in Mira- Riviera del Brenta Venezia progetto architetto Arnaldo Abate Città: Mira Provincia: Venezia Prezzo richiesto : 1.200.000,00 Proprietario : privato

Dettagli

UBICAZIONE Il Comune di Legnano

UBICAZIONE Il Comune di Legnano Ex Fonderia LEGNANO UBICAZIONE Il Comune di Legnano Il Comune di Legnano ha 60.000 abitanti ed è situato a circa 20 km a nord ovest di Milano. L area della Ex Fonderia, inserita in un contesto prettamente

Dettagli

Soggiorno con angolo cottura. Bagno con vista valle. Soggiorno con caminetto. Vista dalla camera. Bagno. Camera da letto

Soggiorno con angolo cottura. Bagno con vista valle. Soggiorno con caminetto. Vista dalla camera. Bagno. Camera da letto Vacanze a Ca Baldo Tre ampi appartamenti, arredati con gusto, invitano a rilassarsi, a curiosare negli splendidi dintorni, a godersi la vita o anche a lavorare con grande concentrazione. IL nostro casolare

Dettagli

UNITÀ ABITATIVA SITA IN Roma, Via Monti Parioli n.62, scala A, piano terra, int. 2

UNITÀ ABITATIVA SITA IN Roma, Via Monti Parioli n.62, scala A, piano terra, int. 2 UNITÀ ABITATIVA SITA IN Roma, Via Monti Parioli n.62, scala A, piano terra, int. 2 E POSTO AUTO SCOPERTO SITO IN Roma, Via Monti Parioli n.62, scala A, piano terra, int.1 2. DESCRIZIONE E IDENTIFICAZIONE

Dettagli

PASSEGGIANDO PER LA PIAZZA E IL PARCO COMUNALE DI PIAMONTE POTETE TROVARE E GODERE DI QUESTI ALBERI, FACCIAMO UNA GITA INSIEME?

PASSEGGIANDO PER LA PIAZZA E IL PARCO COMUNALE DI PIAMONTE POTETE TROVARE E GODERE DI QUESTI ALBERI, FACCIAMO UNA GITA INSIEME? PASSEGGIANDO PER LA PIAZZA E IL PARCO COMUNALE DI PIAMONTE POTETE TROVARE E GODERE DI QUESTI ALBERI, FACCIAMO UNA GITA INSIEME? PALO BORRACHO Nome volgare: Palo borracho, yuchán Nome scientifico: Chorisia

Dettagli

Ampliamento del centro sportivo Lakua a Vitoria, Spagna

Ampliamento del centro sportivo Lakua a Vitoria, Spagna Progetti Carmen Murua Planimetria. Nella pagina a fianco: veduta della facciata principale. I Paesi Baschi, una delle regioni del nord della Spagna, costituiscono un territorio di grande bellezza naturale,

Dettagli

UN PO DI STORIA. L aroma e il sapore caratteristico dell erba cipollina sono dovuti ad una serie di molecole contenenti lo zolfo.

UN PO DI STORIA. L aroma e il sapore caratteristico dell erba cipollina sono dovuti ad una serie di molecole contenenti lo zolfo. ERBA CIPOLLINA ERBA CIPOLLINA L erba cipollina (Allium schoenoprasum) è una pianta aromatica della famiglia delle Liliaceae, o meglio, secondo schemi tassonomici più attuali, Alliaceae, di cui si utilizzano

Dettagli

Desirée Lucido USCITA DIDATTICA PER IL PROGETTO "GIRLS' DAY"

Desirée Lucido USCITA DIDATTICA PER IL PROGETTO GIRLS' DAY Desirée Lucido 2A USCITA DIDATTICA PER IL PROGETTO "GIRLS' DAY" Il 14 Aprile 2015, con una ragazza della II F e una della IIG di S. Lorenzo, sono andata in un negozio di fiori, cioè un Laboratorio botanico

Dettagli

Complesso Residenziale Alberghiero a Montalcino (SI)

Complesso Residenziale Alberghiero a Montalcino (SI) Complesso Residenziale Alberghiero a Montalcino (SI) Il lotto e situato a Torrenieri, una frazione del comune di Montalcino (Si). I terreni risultano all interno delle zone definite d.o.c. per la produzione

Dettagli

Bella casa con giardino, in mezzo ai vigneti, nel verde delle colline di Camorino, con vista panoramica

Bella casa con giardino, in mezzo ai vigneti, nel verde delle colline di Camorino, con vista panoramica Bella casa con giardino, in mezzo ai vigneti, nel verde delle colline di Camorino, con vista panoramica Bella e particolare casa unifamiliare, inserita in un contesto verde di boschi e vigneti, nel Comune

Dettagli

Scuola: Classe: Data:

Scuola: Classe: Data: L Agenda 21 Locale dei Comuni di Gorle, Nembro, Ranica e Torre Boldone Questionario di indagine ambientale Scuola: Classe: Data: Di solito in che modo o con che mezzo vieni a scuola? (scegliere max 1 risposta)

Dettagli

Catalogo saponi artigianali Fragranze di un tempo

Catalogo saponi artigianali Fragranze di un tempo Catalogo saponi artigianali Fragranze di un tempo La linea di saponi Fragranze di un tempo nasce dal desiderio di Alessandro di riprendere l attività del bisnonno Ferruccio, che nei primi anni del 1900

Dettagli

MALCANTONE ZONA BEDIGLIORA

MALCANTONE ZONA BEDIGLIORA MALCANTONE ZONA BEDIGLIORA CASA TICINESE BELLA E PARTICOLARE CASA IMMERSA NEL VERDE DESCRIZIONE LOCATION: Bedigliora è un villaggio del Malcantone situato a 617 m s/m. e conta circa 566 abitanti. Questo

Dettagli

Emili Borgato, Suor Giuseppina Kallivalappil, Elisa Mattioli

Emili Borgato, Suor Giuseppina Kallivalappil, Elisa Mattioli INSEGNANTI DI RIFERIMENTO: Emili Borgato, Suor Giuseppina Kallivalappil, Elisa Mattioli PREMESSA Il progetto nasce dal desiderio di esplorare insieme ai bambini il mondo circostante, così come esso si

Dettagli

I Biomi. Corso di Ecologia Applicata - Prof. Simona Castaldi Dipartimento di Scienze Ambientali - SUN

I Biomi. Corso di Ecologia Applicata - Prof. Simona Castaldi Dipartimento di Scienze Ambientali - SUN I Biomi Corso di Ecologia Applicata - Prof. Simona Castaldi Dipartimento di Scienze Ambientali - SUN La vita delle piante e degli animali delle comunità naturali è determinata principalmente dal clima

Dettagli

Presentazione. L Italia è lo stato in cui viviamo. E divisa in regioni. Il Veneto è la nostra regione. Osserviamo le seguenti cartine:

Presentazione. L Italia è lo stato in cui viviamo. E divisa in regioni. Il Veneto è la nostra regione. Osserviamo le seguenti cartine: CONOSCERE IL NOSTRO TERRITORIO anno scolastico 2003-2004 classi terze A-B plesso Don Milani Presentazione L Italia è lo stato in cui viviamo. E divisa in regioni. Il Veneto è la nostra regione. Osserviamo

Dettagli