Centro Sviluppo Commercio, Turismo e Terziario. INDAGINE SUI FABBISOGNI FORMATIVI condotta da CE.S.CO.T Pistoia

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Centro Sviluppo Commercio, Turismo e Terziario. INDAGINE SUI FABBISOGNI FORMATIVI 2013-2015 condotta da CE.S.CO.T Pistoia"

Transcript

1 INDAGINE SUI FABBISOGNI FORMATIVI condotta da CE.S.CO.T Pistoia 1

2 INTRODUZIONE Una delle attività fondamentali svolte da CESCOT Pistoia è l analisi dei bisogni formativi, azione sperimentata e consolidata in occasione dei progetti realizzati in convenzione con la provincia di Pistoia nel periodo nell ambito dei quali sono stati messi a punti strumenti e metodologie condivise ed elaborate con la collaborazione delle imprese del territorio. Questo ha permesso di analizzare le reali necessità delle imprese del territorio e le figure professionali più richieste con il dettaglio delle conoscenze, competenze richieste. La predisposizione di piani formativi efficaci e "su misura" rispetto alle esigenze delle aziende e dei loro lavoratori risiede anche nella capacità di diagnosticare con precisione i fabbisogni formativi, espliciti e latenti. Per l'analisi della domanda di formazione nelle imprese dei settori Commercio e Turismo l agenzia formativa Cescot Pistoia ha adottato una metodologia ed uno strumento di rilevazione delle informazioni aziendali in grado di restituire una diagnosi accurata dei fabbisogni formativi e delle modalità/metodologie formative più rispondenti ai singoli casi o più vicine alle esigenze diversificate che è necessario valutare in sede di progettazione di formazione interaziendale. Lo strumento utilizzato per l analisi dei fabbisogni aziendali in questi anni è stato un questionario di rilevazione che è stato somministrato di persona agli imprenditori durante delle visite aziendali compiute da un rilevatore. I contatti con le imprese vengono gestiti autonomamente dal rilevatore (sia telefonicamente che per posta elettronica) che provvede ad intervistare gli imprenditori in azienda tramite l utilizzo del suddetto questionario. I dati raccolti con i questionari vengono elaborati e sintetizzati in una serie di Report e ad ogni impresa è dedicata una specifica scheda d analisi. Contemporaneamente CESCOT ha svolto e svolge azioni di analisi dei fabbisogni attraverso un importante condivisione con i servizi pubblici del territorio, in particolare con i Centri per l Impiego. Tutti questi dati determinano poi la programmazione delle azioni da realizzare sia rivolti alle imprese che per la formazione di giovani e adulti disoccupati, inoccupati per l inserimento e il reinserimento nel mondo del lavoro. Con le azioni dei progetti integrati di comparto realizzati sul territorio inoltre è stato messo a punto una modalità operativa che consente una progettazione partecipata e continua delle attività con la partecipazione delle aziende sia nella fase di definizione delle azioni di formazione continua e aziendale sia per la formazione di giovani adulti per l inserimento nel mercato del lavoro. Questa metodologia ha permesso in questi anni di rispondere in maniera integrata ai fabbisogni del comparto commercio e turismo. 2

3 L indagine di analisi dei fabbisogni formativi La presente analisi è stata effettuata nel periodo che va dal Gennaio 2013 a Marzo Come le precedenti, si è svolta tenendo presente due finalità precise: a) indagare i fabbisogni formativi espressi da soggetti inoccupati e disoccupati che si rivolgono all agenzia b) analizzare i fabbisogni che emergono dalle aziende del territorio della provincia di Pistoia del comparto del Commercio, del Turismo e dei Servizi. I fabbisogni dei soggetti inoccupati e disoccupati Questa prima parte dell indagine ha come obiettivo specifico quello di individuare i bisogni formativi espressi dai soggetti inoccupati e disoccupati che nell ultimo biennio e primi mesi del 2015 si sono rivolti a Cescot Confesercenti per colmare quei gap formativi che l attuale crisi del mercato del lavoro ha messo in evidenza. In altre parole, con l aumento del numero dei soggetti che perdono il lavoro o che hanno contratti di lavoro flessibili, si è assistito ad una crescita di momenti di colloqui orientativi, mirati alla messa in consapevolezza delle proprie lacune, delle proprie necessità di aggiornamento e di riqualificazione. La formazione richiesta diventa uno step indispensabile per risolvere queste lacune e per attrezzarsi di strumenti utili e sempre maggiormente richiesti dal nuovo mercato del lavoro e dalle aziende che di questo fanno parte. L agenzia formativa ha analizzato i fabbisogni attraverso un importante condivisione con i servizi pubblici del territorio, in particolare con i Centri per l Impiego: le esigenze presentate dai soggetti inoccupati e disoccupati sono state incrociate con quanto le aziende attuali richiedono alle risorse in termini di competenze e professionalità. Il tessuto socio economico che l agenzia formativa, anche in qualità di emanazione di una Associazione di Categoria (Confesercenti) rappresenta, indica in modo sempre più preciso, specifiche competenze che, chi si occupa, in modo istituzionale, di collocamento e di incrocio domanda offerta non ha potuto ignorare. L analisi dei fabbisogni condotta ha tenuto conto di questa dimensione, mantenendo come interlocutori privilegiati i Centri per l Impiego ed il costante utilizzo da parte degli utenti della Carta ILA come sistema di finanziamento dei percorsi Formativi. Il mezzo utilizzato per registrare e raccogliere i fabbisogni formativi è inserito ed opportunamente registrato all interno degli strumenti previsti dalla certificazione ISO, vista la regolarità e la frequenza con cui questo e questa procedura, negli ultimi anni, è stata adottata. 3

4 Si tratta di una scheda riepilogo contatti in cui sono raccolte e riepilogate, appunto, le richieste provenienti da soggetti inoccupati e disoccupati, in ordine cronologico di arrivo, distinguendole per tipologia di percorsi formativi richiesti. Si evidenziano i percorsi che hanno avuto una richiesta maggiore, comunque sufficiente per decidere di predisporre e prepararne l avvio. CESCOT ha elaborato in questi ultimi 2 anni un catalogo dell offerta formativa riconosciuta secondo il sistema regionale della certificazione di competenze proprio sulla base delle risultanze delle indagini sui fabbisogni formativi ovviamente concentrandosi sui settori del commercio, del turismo e dei servizi oltre alla formazione finalizzata all acquisizione di competenze trasversali. Tutti i percorsi prevedono un minimo di ore di stage. I nostri corsi a catalogo riconosciuti progettati sulla base delle richieste emerse dall analisi svolta sia sugli utenti che si sono rivolti alla sportello accoglienza e orientamento sia dalle interviste e richieste provenienti dall ufficio per il lavoro e centri per l impiego della provincia sono i seguenti: Settore amministrativo Front office e Accoglienza UC 1638 Gestione del Magazzino UC 592 Gestione della Contabilità generale UC 1590 Gestione delle risorse umane UC 1635 Gestione Paghe e Contributi UC 1693 Settore della ristorazione Pane e Pizza UC 448 I segreti dell Arte Pasticcera UC 448 Preparazione e lavorazione carni UC 409 Preparazione piatti UC 1710 Registrazione e archiviazione documenti UC 1640 Percorsi privati settore ristorazione: Corso di Pasticceria di base Corso cucina di base Percorsi riconosciuti e dovuti per legge: Accesso Al Settore Alimentare; Formazione obbligatoria per: Titolari e Responsabili di piano di autocontrollo di attività alimentare complessa, Addetti attività alimentare complessa, Addetti attività alimentare semplice Formazione Obbligatoria per Agenti e Rappresentanti di Commercio Formazione Obbligatoria per Agenti di Affari in Mediazione Immobiliare 4

5 Corso Conducente Carrello Elevatore Corsi previsti dal TU D. Lgs. 81/08 (Sicurezza sui Luoghi di Lavoro) I fabbisogni formativi delle aziende L'analisi delle esigenze formative è un momento importante di scambio e di dibattito con le aziende e che spesso nasce in modo informale e quasi spontaneo. Le aziende si trovano in agenzia formativa per una serie di motivi e anche per adempiere ad obblighi previsti da svariate normative. È spesso in questi momenti che si riesce a dialogare con imprenditori ed addetti e si vedono nascere osservazioni ed indicazioni sui loro fabbisogni formativi. Inoltre, soprattutto visto il momento economico in cui ci troviamo, si registrano esigenze non solo formative in senso stretto ma di carattere più generico: organizzativo e culturale. Sempre più spesso le aziende dichiarano di avere necessità di risorse non solo formate su competenze tecnico professionali, ma portatrici di una specifica cultura ed etica lavorativa fondata anche su precisi atteggiamenti mentali, su determinate competenze trasversali quali per esempio, quelle del lavoro in autonomia, del problem solving e della creatività, intesa come capacità di ideare e pensare anche nuove strategie e procedure operative che permettano all azienda stessa di lavorare con maggiore qualità e di assicurarsi anche nuove fette di mercato e nuovo business. Sono fabbisogni ed esigenze come queste che possono permettere la nascita di azioni formative basate su contenuti più trasversali e meno settoriali. Un altra novità che caratterizza le rilevazioni dei fabbisogni formativi effettuate con le aziende nell ultimo biennio, in questo caso attraverso momenti più strutturati di somministrazione di questionari e strumenti pensati ad hoc, è la necessità di nuovi impianti metodologici delle stesse azioni formative. Sempre più accanto al corso tradizionale, effettuato in aula attraverso lezioni frontali ma anche attraverso lezioni partecipative oppure simulazioni, si ricerca la personalizzazione e la consulenza specifica. Anche per sopperire a palesi difficoltà organizzative, di tempi e di spostamento, le aziende auspicano momenti di formazione a distanza, anche se rivolti solo ad una parte dei contenuti previsti e soprattutto momenti di coaching che permetta di beneficiare dell azione formativa con un consulente direttamente in azienda che sappia sagomare il più possibile le conoscenze e competenze trasmesse in aula sulle esigenze e specifiche realtà aziendali. Poste queste premesse, di seguito si indicano le aree tematiche che emergono dalle rilevazioni ed analisi fatte: 5

6 1. Area linguistica. Prevalentemente è la lingua inglese quella su cui le aziende chiedono di effettuare percorsi ed aggiornamenti, soprattutto basata non tanto sulle conoscenze grammaticali di base, ormai già possedute dal personale in forza nelle aziende, ma sulla capacità di sostenere dialoghi e conversazioni con il cliente straniero. Contenuti: Inglese commerciale di base 2. Area tecnica riferita alla cucina, in particolare al finger food e ai cibi che permettono pasti più flessibili e con maggiore ampiezza di menù da assaggiare; alla cucina senza glutine e basata sull attenzione per soggetti con intolleranze alimentari; alla pasticceria. Contenuti: Finger food; Cucina senza glutine Prodotti tipici locali, biologici e a km0 3. Area relativa al marketing e web marketing. Queste competenze sono sempre più richieste dalle aziende che propongono anche consulenze specifiche e coaching da effettuare e sviluppare direttamente presso le proprie realtà produttive. Contenuti: Marketing e web marketing Marketing emozionale Social, community e brand reputation 4. Area delle competenze trasversali. In particolar modo quelle legate all accoglienza e alla capacità di comunicare con il cliente come con il fornitore o con i colleghi all interno della propria organizzazione aziendale. Contenuti Accoglienza del cliente e customer satisfaction 2.3 Le figure professionali più ricercate L analisi dei fabbisogni svolta dall agenzia formativa ha anche tentato di individuare le figure professionali più ricercate dalle imprese che ricercano personale nel territorio della provincia di Pistoia. Grazie anche al lavoro di collocamento di molte risorse provenienti dai percorso formativi riconosciuti e di certificazione delle competenze come stagisti nelle aziende del territorio sono emersi i seguenti profili da formare: 6

7 - Addetto alle vendite: psicologia della relazione, comunicazione, lavoro di gruppo, allestimento e creazione d immagine, gestione del magazzino. - Addetto alla reception: tecniche di accoglienza del cliente, psicologia della relazione, comunicazione, lavoro di gruppo, lingue straniere (almeno 3), eventi e tradizioni locali. - Esperto di Web Marketing e di vendita On-line: marketing, tecniche di vendita, comunicazione. - Manager o coordinatore di reti di imprese. Nell ottica della facilitazione dei processi di aggregazione fra imprese del territorio, si è spesso parlato di una figura professionale che sappia coordinare le imprese aderenti ad una rete, che sappia gestire le loro comunicazioni ed i loro scambi commerciali. Tra le figure professionali più richieste ci sono poi quelle del settore della ristorazione che registrano in provincia un trend positivo in termini di assunzioni. In particolare le figure più ricercate sono cuoco, pizzaiolo, pasticcere, barman, macellaio - Commis di cucina: l approvvigionamento degli alimenti e delle bevande in coordinamento con la cucina, fasi di preparazione dei piatti che vengono serviti in tavola; - Commis di sala: il servizio in sala gestione e coordinamento del servizio ai tavoli. Dati occupazionali e il ruolo dell analisi dei fabbisogni I dati che emergano dal monitoraggio in itinere dei percorsi formativi e alla conclusione del corso dimostrano che lo strumento dello stage nell ambito dei corsi resta decisivo nella ricaduta occupazionale delle attività formative. Se infatti analizziamo gli esiti dei percorsi brevi a pagamento rispetto alle qualifiche piuttosto che ai percorsi che prevedono certificazione di competenze emerge in modo chiaro che molti dei collocati al termine del corso o a distanza di qualche mese sono il risultato dell incrocio tra azienda e stagista. L 85% dei collocati hanno trovato infatti occupazione nell azienda dove hanno svolto lo stage. Tuttavia resta decisivo il lavoro compiuto dall agenzia formativa e dal tutor e da quanto è stato mirato l abbinamento allievo-azienda. C è da tenere ovviamente anche presente che i percorsi brevi con rilascio di attestato di frequenza sono frequentati maggiormente da persone già occupate che intendono perfezionarsi o da titolari di aziende del settore. Nell ambito del comparto distribuzione commerciale i percorsi che registrano maggior successo occupazionale sono i corsi di macellazione, panificazione e pizzeria dove mediamente il tra il 18% e il 40% degli allievi affermano di aver trovato lavoro al termine o subito dopo la conclusione del corso. Nel 50% dei casi si tratta di contratti a chiamata o lavoro occasionale accessorio (voucher). Per i corsi dell ambito amministrativo le % 7

8 variano a seconda del profilo professionale e oscillano tra il 10-30% degli occupati. In questo settore però gli allievi rispetto al comparto della distribuzione commerciale affermano di aver trovato una occupazione più stabile con contratti di apprendistato, a tempo determinato e indeterminato. Gli esiti occupazionali sono positivi anche per le attività legate all ambito del turismo in particolare l area marketing e web marketing, l accoglienza e l organizzazione di eventi che vede un 50-70% degli allievi collocati in seguito alla frequenza del corso. I formati si sono in questo caso collocati come free lance oppure con contratti stagionali, a tempo determinato. I progetti realizzati in questi anni hanno dimostrato come l integrazione di una pluralità di strumenti flessibili a servizio delle esigenze di sviluppo di imprenditori, lavoratori e territorio rappresenti la forma di approccio più efficace per fronteggiare le criticità dei comparti. I progetti che hanno dato migliori risultati prevedevano una risposta di sistema ai bisogni del Comparto del Commercio e del Turismo, con l integrazione flessibile di azioni formative e non formative rivolte a gruppi di beneficiari ampi e diversificato nell intento di attivare azioni e dotarsi di strumenti idonei a rimuovere gli ostacoli che impediscono uno sviluppo programmato del comparto. La pluralità di obiettivi è stata alla base dell impianto dei progetti realizzati che prevedevano: sostenere e supportare il cambiamento e il dinamismo imprenditoriale, supportare la crescita della capacità delle imprese di rafforzare il capitale umano, innalzare le competenze dei lavoratori e al contempo sostenere l adattamento delle imprese ai nuovi contesti e sostenere l occupabilità e la partecipazione al mercato del lavoro dei giovani in cerca di occupazione. Questa integrazione ha permesso di svolgere una analisi dei fabbisogni continuamente alimentata da dati nuovi con una riprogettazione in itinere ridisegnata sulla base dei fabbisogni di professionalità emersi. Tale metodologia ha influito in modo determinante sui risultati in termini di occupabilità dei formati grazie alla partecipazione attiva delle imprese e alla riprogettazione dei percorsi modulari per disoccupati sulle esigenze che mutavano. Riteniamo dunque che gli esiti positivi così come gli strumenti sperimentati siano un patrimonio da non disperdere anche nella futura impostazione del sistema regionale della formazione professionale. Marzo

Centro Sviluppo Commercio, Turismo e Terziario. INDAGINE SUI FABBISOGNI FORMATIVI 2010-2012 condotta da CE.S.CO.T Pistoia

Centro Sviluppo Commercio, Turismo e Terziario. INDAGINE SUI FABBISOGNI FORMATIVI 2010-2012 condotta da CE.S.CO.T Pistoia INDAGINE SUI FABBISOGNI FORMATIVI 2010-2012 condotta da CE.S.CO.T Pistoia 1 INDAGINE SUI FABBISOGNI FORMATIVI 2010-2012 La presente analisi è stata effettuata nell ultimo biennio, in particolare riguarda

Dettagli

CESCOT Firenze srl. Progetti 2013-2014 RELAZIONE DI VALUTAZIONE EX POST

CESCOT Firenze srl. Progetti 2013-2014 RELAZIONE DI VALUTAZIONE EX POST CESCOT Firenze srl Progetti 2013-2014 RELAZIONE DI VALUTAZIONE EX POST Indice I. PREMESSA p. 3 II. CAMPIONE DI INDAGINE E SCHEMA DEI RISULTATI p. 4 III. CONCLUSIONI p. 6 2 I PREMESSA CESCOT Firenze srl,

Dettagli

CARTA DELLA QUALITÀ. Procedure del Sistema di Gestione per la Qualità. Scuola Secondaria Superiore. Formazione individuale

CARTA DELLA QUALITÀ. Procedure del Sistema di Gestione per la Qualità. Scuola Secondaria Superiore. Formazione individuale Scuola Secondaria Superiore Formazione individuale Servizi scolastici pomeridiani Via Oss Mazzurana n 8 38122 TRENTO Qualificazione professionale Corsi FSE tel. 0461 233043 fax 0461 222441 Presa d'atto

Dettagli

PROMOZIONE E FORMAZIONE PER IL TURISMO ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI IN TOSCANA: IL SETTORE ALBERGHIERO 2010

PROMOZIONE E FORMAZIONE PER IL TURISMO ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI IN TOSCANA: IL SETTORE ALBERGHIERO 2010 ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI IN TOSCANA: IL SETTORE ALBERGHIERO 2010 INDICE Introduzione pag. 3 Il campione di indagine. pag. 7 L'indagine: ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI IN TOSCANA. IL SETTORE ALBERGHIERO..

Dettagli

Programmazione modulare per la classe quarta Articolazione: Accoglienza turistica Servizi di sala e vendita - Enogastronomia

Programmazione modulare per la classe quarta Articolazione: Accoglienza turistica Servizi di sala e vendita - Enogastronomia Grazia Batarra, Monica Mainardi Imprese ricettive & ristorative oggi per il quinto anno Edizione mista Tramontana Programmazione modulare per la classe quarta : Accoglienza turistica Servizi di sala e

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE PELLEGRINO ARTUSI (RARH020004) I 48025 RIOLO TERME (Ravenna) Via Mons.Tarlombani, 7 Distr Scol. n.41 054671113 054671859 Cod.Fisc.

Dettagli

1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI

1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI CARTA DEI SERVIZI 1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI 2. PRESENTAZIONE 3. SERVIZI FORNITI E AREE DI INTERVENTO 4. I PRINCIPI FONDAMENTALI 5. TUTELA E VERIFICA 6. DATI DELLA SEDE 1. CHE COS È LA CARTA DEI

Dettagli

CARTA DI QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA

CARTA DI QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA CARTA DI QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA Livello strategico Mission L Istituto Aurelia Fevola opera da anni nel settore della formazione attraverso una vasta offerta formativa che si basa principalmente

Dettagli

Agenzia Formativa - Comune di Firenze Centri di Formazione Professionale Industria e Artigianato Ristorazione e Turismo

Agenzia Formativa - Comune di Firenze Centri di Formazione Professionale Industria e Artigianato Ristorazione e Turismo Agenzia Formativa - Comune di Firenze Centri di Formazione Professionale Industria e Artigianato Ristorazione e Turismo L Amministrazione Comunale vanta un esperienza pluridecennale in materia di formazione

Dettagli

PRESENTAZIONE ANALISI FABBISOGNI FORMATIVI ANNO 2015

PRESENTAZIONE ANALISI FABBISOGNI FORMATIVI ANNO 2015 Servizi gratuiti ad aziende e lavoratori del turismo in Toscana PRESENTAZIONE ANALISI FABBISOGNI FORMATIVI ANNO 2015 Firenze: 26/02/2015 Relatore: Ilaria Bigliazzi Cosa e quando Come ogni anno Ebtt realizza

Dettagli

L A FOR MAZIONE A PAR MA, DA L 1987

L A FOR MAZIONE A PAR MA, DA L 1987 CO M PA N Y P R O F I L E L A FOR MAZIONE A PAR MA, DA L 1987 2 3 CISITA PARMA. La formazione a Parma, dal 1987 Cisita I NUMERI DI CISITA PARMA AZIENDE CLIENTI - 1.061 ORE DI FORMAZIONE EROGATE - 38.132

Dettagli

SOLUZIONE s.r.l. Centro Servizi Tecnici Via Vittorio Emanuele II n 131-50134 Firenze ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI

SOLUZIONE s.r.l. Centro Servizi Tecnici Via Vittorio Emanuele II n 131-50134 Firenze ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI SOLUZIONE s.r.l. Centro Servizi Tecnici Via Vittorio Emanuele II n 131-50134 Firenze ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI Analisi fabbisogni su campione di aziende della provincia di Firenze 2007-2008 Firenze,

Dettagli

adatta formazione sviluppo e formazione storia, attività, obiettivi

adatta formazione sviluppo e formazione storia, attività, obiettivi adatta formazione sviluppo e formazione storia, attività, obiettivi ENTE ACCREDITATO DALLA REGIONE VENETO ai sensi della Legge Regionale n. 19 del 09/08/2002 per la FORMAZIONE CONTINUA CODICE ENTE: 4034

Dettagli

Aiutare le persone a trovare lavoro. Il Fondo sociale europeo al lavoro. L Europa sociale

Aiutare le persone a trovare lavoro. Il Fondo sociale europeo al lavoro. L Europa sociale Il Fondo sociale europeo al lavoro Aiutare le persone a trovare lavoro Il Fondo sociale europeo (FSE) finanzia progetti in tutta l UE per consentire a più persone di trovare posti di lavoro migliori, attraverso

Dettagli

Società di formazione

Società di formazione Società di formazione Presentazione Efil Formazione nasce a gennaio 2011 con l intento di costituire il presidio strategico dei sistemi formativi promossi dall Agenzia per il Lavoro Life In e per rispondere

Dettagli

CARTA DI QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA

CARTA DI QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA CARTA DI QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA Livello strategico Mission della struttura L Associazione Cultura d Impresa è un ente senza finalità di lucro, nasce nel 1999 come progetto formativo professionale

Dettagli

GLI ESITI OCCUPAZIONALI DELLA FORMAZIONE AL LAVORO

GLI ESITI OCCUPAZIONALI DELLA FORMAZIONE AL LAVORO GLI ESITI OCCUPAZIONALI DELLA FORMAZIONE AL LAVORO L indagine sugli esiti occupazionali dei corsi di formazione ha preso in considerazione i corsi Nof del biennio 2002/2003 e i post-diploma del 2003, analizzando

Dettagli

Supera la crisi con i corsi del Consorzio Formazione&Lavoro

Supera la crisi con i corsi del Consorzio Formazione&Lavoro Supera la crisi con i corsi del Consorzio Formazione&Lavoro Percorsi di formazione gratuiti per i beneficiari degli ammortizzatori sociali in deroga formazione&lavoro servizi per l'occupazione e la formazione

Dettagli

Accompagnamento individuale e di gruppo

Accompagnamento individuale e di gruppo Denominazione progetto FRIENDLY RECEPTION: CORSO DI FORMAZIONE per l acquisizione della certificazione di competenze relativa a ADA UC 541 Gestione dell accoglienza e ADA UC 543 Acquisire le prenotazioni

Dettagli

Relazione dell Assessore Paolo Magnanensi. Seminario Il Bilancio di Genere nella Provincia di Pistoia. Martedì 7 dicembre 2010

Relazione dell Assessore Paolo Magnanensi. Seminario Il Bilancio di Genere nella Provincia di Pistoia. Martedì 7 dicembre 2010 Assessorato politiche inerenti lo sviluppo sostenibile, l industria, l artigianato, l innovazione produttiva, l università, la scuola, l istruzione, la formazione professionale, coordinamento politiche

Dettagli

Istituti tecnici settore economico indirizzo turismo Programmazione per competenze per la classe quinta Discipline turistiche e aziendali

Istituti tecnici settore economico indirizzo turismo Programmazione per competenze per la classe quinta Discipline turistiche e aziendali Grazia Batarra, Carla Sabatini Turismo: prodotti, imprese e professioni per il quinto anno Edizione mista Tramontana Istituti tecnici settore economico indirizzo turismo Programmazione per competenze per

Dettagli

SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITÀ ALBERGHIERA

SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITÀ ALBERGHIERA Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Professionale Servizi per l Enogastronomia e l Ospitalità Alberghiera A. Vespucci Via Valvassori Peroni 8-20133 Milano - Tel. 02.7610162

Dettagli

FINALITÁ GENERAZIONE VINCENTE

FINALITÁ GENERAZIONE VINCENTE GENERAZIONE VINCENTE Generazione vincente S.p.A. Agenzia per il Lavoro fa parte di un gruppo che dal 1997 offre soluzioni globali per lo sviluppo del mercato del lavoro. E la prima Agenzia per il Lavoro

Dettagli

FORMAZIONE ESTERNA PER APPRENDISTI

FORMAZIONE ESTERNA PER APPRENDISTI FORMAZIONE ESTERNA PER APPRENDISTI Modello per la formazione dei tutor aziendali Allegato alla deliberazione della Giunta provinciale P.V. n. del /0/00 Il Rapporto CFP-imprese nella formazione esterna

Dettagli

Aree di specializzazione della MAVECO consulting e tematiche oggetto di programmi formativi

Aree di specializzazione della MAVECO consulting e tematiche oggetto di programmi formativi MA.VE.CO. Consulting Aree di specializzazione della MAVECO consulting e tematiche oggetto di programmi formativi Marketing Vendita Comunicazione Marketing Operativo e Strategico (Analisi delle Risorse,

Dettagli

Regione Siciliana ALLEGATO

Regione Siciliana ALLEGATO Regione Siciliana ALLEGATO alla domanda di accesso al fondo europeo FEG, presentata dal Ministero del Lavoro il 29 dicembre 2011, per interventi sui lavoratori in esubero dell azienda AGILE con sede di

Dettagli

PROGETTO: INTERVENTI INTEGRATI PER LA FORMAZIONE E LA RICOLLOCAZIONE PROFESSIONALE DI LAVORATORI/LAVORATRICI IN CIGS O MOBILITÀ.

PROGETTO: INTERVENTI INTEGRATI PER LA FORMAZIONE E LA RICOLLOCAZIONE PROFESSIONALE DI LAVORATORI/LAVORATRICI IN CIGS O MOBILITÀ. PROGETTO: INTERVENTI INTEGRATI PER LA FORMAZIONE E LA RICOLLOCAZIONE PROFESSIONALE DI LAVORATORI/LAVORATRICI IN CIGS O MOBILITÀ. SOGGETTO PROPONENTE/CAPOFILA: ITALIAINDUSTRIA s.r.l. SOGGETTI PARTNER ATTUATORI:

Dettagli

Progetto Catalogando Questionario di rilevazione Enti di formazione del Progetto Catalogando *Risposta obbligatoria

Progetto Catalogando Questionario di rilevazione Enti di formazione del Progetto Catalogando *Risposta obbligatoria 1 Progetto Catalogando Questionario di rilevazione Enti di formazione del Progetto Catalogando *Risposta obbligatoria 1. Informazioni Ente / Azienda di formazione Ragione sociale* Inserire la ragione sociale

Dettagli

INDAGINE SUI FABBISOGNI OCCUPAZIONALI DELLE IMPRESE DEL COMPARTO TURISTICO DELL'AREA VASTA TOSCANA NORD (PISA, LUCCA, MASSA-CARRARA)

INDAGINE SUI FABBISOGNI OCCUPAZIONALI DELLE IMPRESE DEL COMPARTO TURISTICO DELL'AREA VASTA TOSCANA NORD (PISA, LUCCA, MASSA-CARRARA) INDAGINE SUI FABBISOGNI OCCUPAZIONALI DELLE IMPRESE DEL COMPARTO TURISTICO DELL'AREA VASTA TOSCANA NORD 1 Realizzata da CESCOT Toscana Nord in collaborazione con la Confesercenti d'area Vasta Toscana Nord,

Dettagli

GREEN FUTURE TURISMO SOSTENIBILE E CREAZIONE D IMPRESA NEL SARRABUS

GREEN FUTURE TURISMO SOSTENIBILE E CREAZIONE D IMPRESA NEL SARRABUS GREEN FUTURE AVVISO PUBBLICO DI CHIAMATA DI OPERAZIONI DA REALIZZARE CON IL CONTRIBUTO DEL FONDO SOCIALE EUROPEO 2007-2013 OBIETTIVO 2 ASSE OCCUPABILITA TURISMO SOSTENIBILE E CREAZIONE D IMPRESA NEL SARRABUS

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI AL LAVORO IRECOOP VENETO

CARTA DEI SERVIZI AL LAVORO IRECOOP VENETO CARTA DEI SERVIZI AL LAVORO IRECOOP VENETO disegniamo insieme a te il futuro sede Via Savelli, 128-35129 Padova - tel. +39 049 8076143 - fax +39 049 8076136 - sito www.irecoop.veneto.it mail info@irecoop.veneto.it

Dettagli

RILEVAZIONE DEI FABBISOGNI E DELLE COMPETENZE. INFORMATICHE DI BASE e/o AVANZATE

RILEVAZIONE DEI FABBISOGNI E DELLE COMPETENZE. INFORMATICHE DI BASE e/o AVANZATE RILEVAZIONE DEI FABBISOGNI E DELLE COMPETENZE INFORMATICHE DI BASE e/o AVANZATE 1 SOMMARIO PREMESSA... 3 METODOLOGIA... 3 OBIETTIVI... 4 RISULTATI... 4 AZIENDE... 4 PRIVATI... 6 CONCLUSIONI... 7 2 L Indagine,

Dettagli

C2.1) Carta di Qualità dell offerta formativa

C2.1) Carta di Qualità dell offerta formativa C2.1) Carta di Qualità dell offerta formativa Politica della Qualità L IIS A. Petrocchi adotta un sistema interno di gestione della qualità per garantire l efficacia e il continuo miglioramento dei servizi.

Dettagli

EQUAL ALTEREGO MACROFASE 7: LA FORMAZIONE. Professione Co-manager. Laboratorio per lo sviluppo di nuovi strumenti a sostegno della donna in impresa.

EQUAL ALTEREGO MACROFASE 7: LA FORMAZIONE. Professione Co-manager. Laboratorio per lo sviluppo di nuovi strumenti a sostegno della donna in impresa. EQUAL ALTEREGO Professione Co-manager. Laboratorio per lo sviluppo di nuovi strumenti a sostegno della donna in impresa. MACROFASE (P.A 2004-354/RER IT-G2-EMI-005) Delibera di Giunta della Regione Emilia

Dettagli

CORSO DI OPERATORE/TRICE ADDETTO/A AI SERVIZI AMMINISTRATIVI D IMPRESA

CORSO DI OPERATORE/TRICE ADDETTO/A AI SERVIZI AMMINISTRATIVI D IMPRESA CORSO DI OPERATORE/TRICE ADDETTO/A AI SERVIZI AMMINISTRATIVI D IMPRESA Il Consorzio per la Formazione Professionale e per l Educazione Permanente è un Ente Pubblico, gestito da un consorzio di Comuni che

Dettagli

Offerta formativa sperimentale d istruzione e formazione professionale nelle more dell emanazione dei decreti legislativi di cui alla legge 28 marzo

Offerta formativa sperimentale d istruzione e formazione professionale nelle more dell emanazione dei decreti legislativi di cui alla legge 28 marzo Offerta formativa sperimentale d istruzione e formazione professionale nelle more dell emanazione dei decreti legislativi di cui alla legge 28 marzo 2003, n.53 Criteri e procedure per la certificazione

Dettagli

TECNICO INFORMATICO WEB MASTER

TECNICO INFORMATICO WEB MASTER TECNICO INFORMATICO WEB MASTER Corso di Formazione Professionale Por Puglia 2000-2006 Complemento Di Programmazione Asse III Mis. 3.4 - Az. a) Unione Europea Fondo Sociale Europeo REGIONE PUGLIA Assessorato

Dettagli

VetrinaLavoro. Esempi annunci lavoro nel settore turistico

VetrinaLavoro. Esempi annunci lavoro nel settore turistico Esempi annunci lavoro nel settore turistico vembre 2015 Premessa Ad integrazione della Guida alla pubblicazione degli annunci sulla Vetrina Lavoro dell Agenzia regionale per il lavoro si propongono a titolo

Dettagli

SEZIONE 0 - DATI IDENTIFICATIVI DEL PROGETTO

SEZIONE 0 - DATI IDENTIFICATIVI DEL PROGETTO 01 Titolo: Sistemi E-Commerce per l Agricoltura SEZIONE 0 - DATI IDENTIFICATIVI DEL PROGETTO 02 Acronimo: Agri@ 03 Soggetto proponente capofila e partenariato operativo 03.1. Denominazione soggetto proponente

Dettagli

CARTA DI QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA

CARTA DI QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA Pagina 1 di 7 CARTA DI QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA Livello strategico Politica della qualità L Istituto Aniene Srl si pone come obiettivo quello di raccordare le finalità formative con i bisogni e la

Dettagli

PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO. 9^ edizione. a.s. 2012-2013

PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO. 9^ edizione. a.s. 2012-2013 Promozione percorsi sperimentali di Alternanza scuola-lavoro (art.4, Legge 28 marzo 2003, n.53) D.D.G. n. 640 del 30/01/2012 PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO 9^ edizione a.s. 2012-2013 Istituto: I.I.S.S.

Dettagli

ANALISI QUALITATIVA ESPLORATIVA SUL BISOGNO FORMATIVO NEL SETTORE COMMERCIALE FOCUS SUI SERVIZI DI VENDITA LUGLIO 2010

ANALISI QUALITATIVA ESPLORATIVA SUL BISOGNO FORMATIVO NEL SETTORE COMMERCIALE FOCUS SUI SERVIZI DI VENDITA LUGLIO 2010 ANALISI QUALITATIVA ESPLORATIVA SUL BISOGNO FORMATIVO NEL SETTORE COMMERCIALE FOCUS SUI SERVIZI DI VENDITA LUGLIO 2010 Contesto e obiettivi dell indagine L idea di questa indagine esplorativa è quella

Dettagli

Brochure Informativa. CIOFS-FP Emilia-Romagna Progetti formativi per un futuro concreto

Brochure Informativa. CIOFS-FP Emilia-Romagna Progetti formativi per un futuro concreto Centro Italiano Opere Femminili Salesiane Formazione Professionale CIOFS-FP E/R: Via Jacopo della Quercia, 4 40128 Bologna Tel. 051 361654 6316280 Fax 051 372123 ciofsbo@tin.it www.ciofsbo.org C.F. 92028510375

Dettagli

LA PROPOSTA DELLA REGIONE SARDEGNA

LA PROPOSTA DELLA REGIONE SARDEGNA GREEN FUTURE AVVISO PUBBLICO DI CHIAMATA DI OPERAZIONI DA REALIZZARE CON IL CONTRIBUTO DEL FONDO SOCIALE EUROPEO 2007-2013 OBIETTIVO 2 ASSE OCCUPABILITA TURISMO SOSTENIBILE E CREAZIONE D IMPRESA NELLA

Dettagli

HAI UNA PICCOLA IMPRESA? INSIEME A NOI PUOI FARLA CRESCERE!

HAI UNA PICCOLA IMPRESA? INSIEME A NOI PUOI FARLA CRESCERE! HAI UNA PICCOLA IMPRESA? INSIEME A NOI PUOI FARLA CRESCERE! 2014 FORMAPER SVILUPPO DELL IMPRENDITORIALITÀ Formaper è un azienda speciale della Camera di Commercio di Milano nata nel 1987 con la missione

Dettagli

PERCHE SCEGLIERE UN CORSO CERTIFICATO Nel moderno mondo del lavoro dove la didattica e l istruzione sono ormai

PERCHE SCEGLIERE UN CORSO CERTIFICATO Nel moderno mondo del lavoro dove la didattica e l istruzione sono ormai w w w. c e r t e t. i t COSA E CERTET è un sistema che permette di Certificare i contenuti di un percorso formativo e verificare le competenze professionali e tecniche acquisite dai partecipanti. Il sistema

Dettagli

ISTITUTO TECNICO "LEONARDO DA VINCI" AD INDIRIZZO TECNOLOGICO ED ECONOMICO BORGOMANERO (NO) PIANO DI LAVORO. Anno Scolastico 2015 2016

ISTITUTO TECNICO LEONARDO DA VINCI AD INDIRIZZO TECNOLOGICO ED ECONOMICO BORGOMANERO (NO) PIANO DI LAVORO. Anno Scolastico 2015 2016 ISTITUTO TECNICO "LEONARDO DA VINCI" AD INDIRIZZO TECNOLOGICO ED ECONOMICO BORGOMANERO (NO) PIANO DI LAVORO Anno Scolastico 2015 2016 Materia: DISCIPLINE TURISTICHE AZIENDALI Classe: V C - TURISMO Data

Dettagli

Aree di specializzazione e tematiche oggetto di programmi formativi:

Aree di specializzazione e tematiche oggetto di programmi formativi: MA.VE.CO. Consulting www.maveco-consulting.it Tel. 0746-578699 e-mail : info@maveco-consulting.it Cianca Fabrizio : Specializzato in strategie di Marketing, Vendita e Comunicazione. Ha maturato una significativa

Dettagli

GUIDA ALLA VALUTAZIONE DELLE PRESTAZIONI INDIVIDUALI

GUIDA ALLA VALUTAZIONE DELLE PRESTAZIONI INDIVIDUALI GUIDA ALLA VALUTAZIONE DELLE PRESTAZIONI INDIVIDUALI comunicazionetrasparenteprogettoinf ormareinformarsivalorizzazioneco struireteamworkeleaderschipproporrecolla boraredeisostenereprofessionisti stimolareintegrazionerelazionialleanzesoluzi

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI PER L ORIENTAMENTO E AL LAVORO

CARTA DEI SERVIZI PER L ORIENTAMENTO E AL LAVORO CARTA DEI SERVIZI PER L ORIENTAMENTO E AL LAVORO Edizione 01 settembre 2013 1 Sommario Premessa...3 Api formazione s.c.r.l...3 Struttura della Carta dei Servizi...4 1. Principi fondamentali e valori...4

Dettagli

PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO

PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO L alternanza scuola-lavoro, istituita tramite L. 53/2003 e Decreto Legislativo n. 77 del 15 aprile 2005 e successivamente innovata e regolamentata con i D.P.R. 15 marzo

Dettagli

SCUOLA EDILE NOVARESE

SCUOLA EDILE NOVARESE SCUOLA EDILE NOVARESE SEDE: Viale Manzoni 18 - Novara Tel 0321.627012 Fax 0321.640222 e.mail: gestionecorsi@scuolaedilenovarese.it SITO INTERNET: www.scuolaedilenovarese.it COMPITI Scuola edile Novarese,

Dettagli

2015 CARTA DEI SERVIZI AL LAVORO

2015 CARTA DEI SERVIZI AL LAVORO 2015 CARTA DEI SERVIZI AL LAVORO 1 1. Chi siamo 2. La carta dei servizi 3. A chi ci rivolgiamo 4. I nostri servizi 5. Modalità di accesso 6. Attuazione e controllo 7. Dove siamo 2 1. CHI SIAMO C.C.S. è

Dettagli

CORSO DI ALTA FORMAZIONE

CORSO DI ALTA FORMAZIONE CORSO DI ALTA FORMAZIONE TITOLO DEL CORSO Sales Manager TIPOLOGIA FORMATIVA DEL PROGETTO Formazione professionale PROFILO PROFESSIONALE Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di gestire tutte

Dettagli

CARTA DELLA QUALITA COORDINATE FISICHE E GIURIDICHE DEL SOGGETTO

CARTA DELLA QUALITA COORDINATE FISICHE E GIURIDICHE DEL SOGGETTO CARTA DELLA QUALITA COORDINATE FISICHE E GIURIDICHE DEL SOGGETTO Denominazione: EUROFORM srl Sede Legale: Indirizzo: via Santa Maria, 25-38068 Rovereto (TN) Telefono: 0464-432244 Fax: 0464-439698 E-mail:

Dettagli

Impiegato Commerciale e Marketing Corso di Specializzazione gratuito rivolto a disoccupati e inoccupati Finanziato dal fondo FORMA.

Impiegato Commerciale e Marketing Corso di Specializzazione gratuito rivolto a disoccupati e inoccupati Finanziato dal fondo FORMA. Impiegato Commerciale e Marketing Corso di Specializzazione gratuito rivolto a disoccupati e inoccupati Finanziato dal fondo FORMA.TEMP Artioli & Sala s.a.s Via Taglio 105 41121 Modena - P.IVA 02721270367

Dettagli

Randstad HR Solutions

Randstad HR Solutions Randstad HR Solutions PER GLI STITUTI SUPERIORI E LE UNIVERSITA full hr services outplacement politiche attive Il di Randstad Hr Solutions, società di Randstad Group Italia S.p.A., progetta e realizza

Dettagli

Il catalogo MANAGEMENT Si rivolge a: Imprenditori con responsabilità diretta. Quadri sulla gestione

Il catalogo MANAGEMENT Si rivolge a: Imprenditori con responsabilità diretta. Quadri sulla gestione 6 Il catalogo MANAGEMENT Si rivolge a: Imprenditori con responsabilità diretta Quadri sulla gestione Impiegati con responsabilità direttive Dirigenti di imprese private e organizzazioni pubbliche, interessati

Dettagli

Fondimpresa Avviso 5/2015. Piano Territoriale Codice Piano POI1444908731677

Fondimpresa Avviso 5/2015. Piano Territoriale Codice Piano POI1444908731677 Fondimpresa Avviso 5/2015 Piano Territoriale Codice Piano POI1444908731677 Sintesi dei Piano Il Piano PointConnecting" coinvolge aziende del territorio campano, accomunate da piani di investimento volti

Dettagli

RELAZIONE DI VERIFICA FINALE AZIONE

RELAZIONE DI VERIFICA FINALE AZIONE pagina 1 di 9 Corso Lucca Ospitale 2009LU0083-89 Il Progetto denominato LUC.OS. - Lucca Ospitale è stato realizzato e gestito dal soggetto capofila SO.GE.SE.TER. Srl, che ha sede a Lucca in via Fillungo

Dettagli

Anno scolastico 2012/2013. MATERIA : Laboratorio di organizzazione e gestione dei servizi ristorativi

Anno scolastico 2012/2013. MATERIA : Laboratorio di organizzazione e gestione dei servizi ristorativi ISTITUTO STATALE D'ISTRUZIONE SUPERIORE IPSSAR S.MARTA E AGGREGATO IPSSCT G.BRANCA PESARO Strada delle Marche, 1 61100 Pesaro Tel. 0721/37221 Fax 0721/31924 C.F. n.80005210416 http://www.alberghieropesaro.it

Dettagli

SERVIZI AL LAVORO CARTA DEI SERVIZI

SERVIZI AL LAVORO CARTA DEI SERVIZI SERVIZI AL LAVORO CARTA DEI SERVIZI Sedi: BELLUNO e FELTRE 1 INDICE Premessa generale pag. 1 Obiettivi del servizio pag. 1 Soggetti destinatari pag. 1 Aree di prestazione pag. 4 Organizzazione dei Servizi

Dettagli

CENTRO ANTIVIOLENZA IN VALDARNO

CENTRO ANTIVIOLENZA IN VALDARNO CENTRO ANTIVIOLENZA IN VALDARNO Il progetto relativo alla creazione di un Centro antiviolenza nasce dalla sensibilità verso la violenza sulle donne da parte della Commissione Pari Opportunità di Montevarchi

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE ASSE DEI LINGUAGGI

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE ASSE DEI LINGUAGGI ANNO SCOLASTICO 2012/2013 PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE ASSE DEI LINGUAGGI INDIRIZZO CLASSE SEZIONE DISCIPLINA DOCENTE SERVIZI COMMERCIALI - QUINTO ANNO INGLESE QUADRO ORARIO N. ore 3 1. IDENTITA

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE 2014

CORSI DI FORMAZIONE 2014 CORSI DI FORMAZIONE 2014 Gentile utente, Con grande piacere presento il nuovo catalogo per la formazione d impresa, periodo 2014, strumento indispensabile per pianificare gli interventi formativi delle

Dettagli

1 AVVISO RIVOLTO AGLI OPERATORI ACCREDITATI PER LA PROMOZIONE DELL OFFERTA FORMATIVA RELATIVA ALLA DOTE FORMAZIONE E LAVORO SOGGETTI DEBOLI PER L ANNO

1 AVVISO RIVOLTO AGLI OPERATORI ACCREDITATI PER LA PROMOZIONE DELL OFFERTA FORMATIVA RELATIVA ALLA DOTE FORMAZIONE E LAVORO SOGGETTI DEBOLI PER L ANNO Allegato 1 AVVISO RIVOLTO AGLI OPERATORI ACCREDITATI PER LA PROMOZIONE DELL OFFERTA FORMATIVA RELATIVA ALLA DOTE FORMAZIONE E LAVORO SOGGETTI DEBOLI PER L ANNO 2011/2012 1. Obiettivi dell intervento Obiettivo

Dettagli

ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI. Presentazione

ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI. Presentazione ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI Presentazione FINALITA DELL ANALISI ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI nel settore turistico Periodo a.s 2008/2009 Hanno collaborato al progetto:

Dettagli

CFT MUGELLO 2010/2011 Analisi conclusiva Gennaio 2012

CFT MUGELLO 2010/2011 Analisi conclusiva Gennaio 2012 CFT MUGELLO 2010/2011 Analisi conclusiva Gennaio 2012 IL CENTRO FORMATIVO TERRITORIALE MUGELLO L obiettivo di questa analisi è quello di organizzare e analizzare i dati raccolti relativi: Risposta degli

Dettagli

Master per Food & BEVERAGE MANAGER. Online

Master per Food & BEVERAGE MANAGER. Online Online Istituti Professionali ti aiuta a trovare il percorso giusto per te con la formazione online. Ovunque tu sia. Master per Food & BEVERAGE MANAGER Master per FOOD & BEVERAGE MANAGER Una figura chiave

Dettagli

Career Counseling è autorizzata come Agenzia del Lavoro per le attività di supporto alla ricollocazione ai sensi del D. L.vo N 276/2003.

Career Counseling è autorizzata come Agenzia del Lavoro per le attività di supporto alla ricollocazione ai sensi del D. L.vo N 276/2003. La presente carta dei servizi ha lo scopo di illustrare il funzionamento e le modalità di accesso ai servizi erogati da CAREER COUNSELING a tutti i potenziali fruitori. Career Counseling è autorizzata

Dettagli

PERCHÈ ASSUMERE UNA PERSONA DISABILE? PIANO PROVINCIALE DISABILI: SPECIALE FORMAZIONE INDICE DEI CONTENUTI

PERCHÈ ASSUMERE UNA PERSONA DISABILE? PIANO PROVINCIALE DISABILI: SPECIALE FORMAZIONE INDICE DEI CONTENUTI Settembre 2009 PERCHÈ ASSUMERE UNA PERSONA DISABILE? Newsletter n 2 PER MAGGIORI INFORMAZIONI: Per adempiere ad un obbligo di Legge Perché si ha la possibilità di: offrire ad una persona disabile l opportunità

Dettagli

SOMMARIO 1. IL MODELLO, GLI STRUMENTI, LE FASI DELLA RICERCA 2 2. L ANALISI DEI DATI 6 GLOSSARIO 31

SOMMARIO 1. IL MODELLO, GLI STRUMENTI, LE FASI DELLA RICERCA 2 2. L ANALISI DEI DATI 6 GLOSSARIO 31 Analisi delle competenze e dei fabbisogni formativi ICT Unione Europea Fondo Sociale Europeo Regione Autonoma della Sardegna Lavoro, formazione professionale, cooperazione e sicurezza sociale 2006 EBAS

Dettagli

Obiettivi strategici per la competitività Asse I (Adattabilità - formazione continua) Asse II (Occupabilità - formazione modulare)

Obiettivi strategici per la competitività Asse I (Adattabilità - formazione continua) Asse II (Occupabilità - formazione modulare) Obiettivi strategici per la competitività La formazione appare uno strumento fondamentale per sostenere lo sviluppo del capitale umano e l'innovazione delle aziende. A tale proposito la Provincia di Pistoia

Dettagli

GESTIONE DELLE RISORSE UMANE

GESTIONE DELLE RISORSE UMANE Titolo del pag. 1 di 6 Titolo del I N D I C E 1. SCOPO 2. GENERALITÀ 3. CAMPO DI APPLICAZIONE 4. LISTA DI DISTRIBUZIONE 5. DETERMINAZIONE DEL FABBISOGNO 6. SELEZIONE DEL PERSONALE 7. ITER DI INSERIMENTO

Dettagli

via L. Vicuna, 1 tel. 02 6172603.fax 02 61240028 e-mail: coordinamento_cinisello@ciofslombardia.it segreteria_cinisello@ciofslombardia.

via L. Vicuna, 1 tel. 02 6172603.fax 02 61240028 e-mail: coordinamento_cinisello@ciofslombardia.it segreteria_cinisello@ciofslombardia. CENTRO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE ASSOCIAZIONE CIOFS/FP sede mezzi di trasporto accessibilità studenti disabili presentazione scuola via L. Vicuna, 1 tel. 02 6172603.fax 02 61240028 e-mail: coordinamento_cinisello@ciofslombardia.it

Dettagli

Le surveys nelle Pubbliche Amministrazioni

Le surveys nelle Pubbliche Amministrazioni Le surveys nelle Pubbliche Amministrazioni Introduzione alla direttiva del Dipartimento della Funzione Pubblica I principali campi di indagine Le fasi del processo di rilevazione (c) IdWeb S.r.l. Ottobre

Dettagli

CONFESERCENTI Mercoledì, 23 settembre 2015

CONFESERCENTI Mercoledì, 23 settembre 2015 CONFESERCENTI Mercoledì, 23 settembre 2015 CONFESERCENTI Mercoledì, 23 settembre 2015 23/09/2015 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Pagina 9 Adesioni al bando a sostegno delle start up: pochi giorni per

Dettagli

Agenzia Regionale per il Lavoro Servizi per l Impiego

Agenzia Regionale per il Lavoro Servizi per l Impiego Agenzia Regionale per il Lavoro Servizi per l Impiego 2015 Veronica Stumpo Responsabile di posizione organizzativa Centro per l Impiego di Trieste Trieste, 4 novembre 2015 L INSERIMENTO LAVORATIVO DELLE

Dettagli

HR SPECIALIST: Selezione e gestione del personale

HR SPECIALIST: Selezione e gestione del personale HR SPECIALIST: Selezione e gestione del personale Corso di Specializzazione gratuito rivolto a disoccupati e inoccupati Finanziato dal fondo FORMA.TEMP Artioli & Sala s.a.s Via Taglio 105 41121 Modena

Dettagli

Il ruolo dell ente promotore e la Garanzia Giovani in Lombardia

Il ruolo dell ente promotore e la Garanzia Giovani in Lombardia Il ruolo dell ente promotore e la Garanzia Giovani in Lombardia Milano, 27 ottobre 2015 Progetto NEETwork La Fondazione Adecco per le Pari Opportunità Fondazione Adecco per le Pari Opportunità è una fondazione

Dettagli

Analisi Fabbisogni Formativi Aziende ed Utenti

Analisi Fabbisogni Formativi Aziende ed Utenti MASTER FORMAZIONE S.r.l. Sede legale : Via Panaro, 16 0015 MONTEROTONDO (RM) Sede Direzione : Via Petrarca, 5 57023 CECINA (LI) Tel. 0586 632282 - Fax 0586 681865 Cecina, 6 Maggio 2010 Analisi Fabbisogni

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - ADDETTO ALLA SEGRETERIA - DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE

Dettagli

LABORATORI DI CREAZIONE D IMPRESA E ACCOMPAGNAMENTO ALLA NASCITA DI NUOVE IMPRESE

LABORATORI DI CREAZIONE D IMPRESA E ACCOMPAGNAMENTO ALLA NASCITA DI NUOVE IMPRESE Servizio / Progetto Finalità / Obiettivi Destinatari LABORATORI DI CREAZIONE D IMPRESA E ACCOMPAGNAMENTO ALLA NASCITA DI NUOVE IMPRESE Il presente progetto ha due obiettivi generali: 1) Radicare nei giovani

Dettagli

SERVIZIO DESCRIZIONE VANTAGGI PREZZO ORARIO

SERVIZIO DESCRIZIONE VANTAGGI PREZZO ORARIO formazione ORARIO Formazione in aula Corsi collettivi monoaziendali oppure interaziendali su programma prestabilito 1. Esperienza formatori 2. Teoria e pratica 3. Ampiezza delle proposte 4. Soddisfazione

Dettagli

OUTPLACEMENT INDIVIDUALE E COLLETTIVO

OUTPLACEMENT INDIVIDUALE E COLLETTIVO La nostra Società è nata nel 1992 e negli anni si è particolarmente radicata nei territori dell Emilia Romagna e Toscana. Dal 2012 ha sede anche in Veneto. Abbiamo sviluppato una profonda competenza nelle

Dettagli

CARTA DI QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA

CARTA DI QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA CARTA DI QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA Livello strategico Politica della qualità MISSION La DESANTISAP SOC COOP.VA ARL garantisce il controllo qualitativo di ogni parte dell attività formativa dalla progettazione

Dettagli

CORSO DI OPERATORE/TRICE ADDETTO/A ALLE VENDITE

CORSO DI OPERATORE/TRICE ADDETTO/A ALLE VENDITE U Consorzio per la Formazione Professionale e per l Educazione Permanente CORSO DI OPERATORE/TRICE ADDETTO/A ALLE VENDITE Il Consorzio per la Formazione Professionale e per l Educazione Permanente è un

Dettagli

Master Universitario di I livello in Gestione dei Processi di Vendita

Master Universitario di I livello in Gestione dei Processi di Vendita Master Universitario di I livello in Gestione dei Processi di Vendita Gestione dei processi di vendita Master di I livello L Università degli Studi di Torino Dipartimento di Management, attraverso il Bando

Dettagli

Master in selezione del personale

Master in selezione del personale Master in selezione del personale Il Centro Formativo Provinciale Zanardelli,, in collaborazione con Seleform e Centro Scuole Athena, organizza un corso di formazione specialistica nell ambito della ricerca

Dettagli

PIANO DI COMUNICAZIONE

PIANO DI COMUNICAZIONE ALLEGATO 1 DIREZIONE POLITICHE AGRICOLE --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2007-2013 PIANO

Dettagli

INDICE. p. 3 AZIENDA. p. 4. FORMAZIONE - Formazione Finanziata - Formazione Obbligatoria - Formazione Continua. p. 6 RICERCA E SELEZIONE DEL PERSONALE

INDICE. p. 3 AZIENDA. p. 4. FORMAZIONE - Formazione Finanziata - Formazione Obbligatoria - Formazione Continua. p. 6 RICERCA E SELEZIONE DEL PERSONALE Indice INDICE AZIENDA FORMAZIONE - Formazione Finanziata - Formazione Obbligatoria - Formazione Continua RICERCA E SELEZIONE DEL PERSONALE CONSULENZA - Risorse Umane - Sviluppo Organizzativo - Commerciale

Dettagli

Il Collegio dei Docenti delibera

Il Collegio dei Docenti delibera Il Collegio dei Docenti delibera MODALITÀ E CRITERI DI VALUTAZIONE ai sensi dell art. 1, comma 5, del DPR 122 /2009: Il collegio dei docenti definisce modalità e criteri per assicurare omogeneità, equità

Dettagli

Avvisi FOR.TE 2012/2013 I nuovi bandi per la formazione gratuita dei dipendenti

Avvisi FOR.TE 2012/2013 I nuovi bandi per la formazione gratuita dei dipendenti Avvisi FOR.TE 2012/2013 I nuovi bandi per la formazione gratuita dei dipendenti Confcommercio Imprese per l'italia della provincia di Pordenone sta predisponendo i nuovi Piani Formativi a valere sul bando

Dettagli

Master Bancario in Area Commerciale

Master Bancario in Area Commerciale Master Bancario in Area Commerciale Premessa Il mondo del credito è in costante evoluzione e le innovazioni si susseguono con sempre maggior frequenza nel campo legislativo, gestionale, organizzativo e

Dettagli

www.take-your-ti me.it

www.take-your-ti me.it SERVIZI PER LO SVILUPPO PROFESSIONALE E MANAGERIALE Prendi il tuo tempo e crea il tuo www.take-your-ti me.it TAKE YOUR TIME è un marchio AMBIRE S.r.l. - Partita IVA 06272851004 - info@take-your-time.it

Dettagli

RAFFORZARE LE COMPETENZE PER IL LAVORO

RAFFORZARE LE COMPETENZE PER IL LAVORO RAFFORZARE LE COMPETENZE PER IL LAVORO AVM 108/10 INTERVENTO STRAORDINARIO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI E DELLE LAVORATRICI POSTI IN MOBILITÀ DA AZIENDE ADERENTI A FONDIMPRESA, FINALIZZATA ALLA LORO

Dettagli

REPORT SUI RISULTATI DEI PERCORSI FORMATIVI

REPORT SUI RISULTATI DEI PERCORSI FORMATIVI REPORT SUI RISULTATI DEI PERCORSI FORMATIVI Sommario. I percorsi formativi di Impresa creativa: missione possibile.... Formazione e consulenza ad hoc per giovani creativi.... Rimini.... Cesena.... Faenza....

Dettagli

PROGETTO FORMATIVO E DI ORIENTAMENTO (Convenzione stipulata in data )

PROGETTO FORMATIVO E DI ORIENTAMENTO (Convenzione stipulata in data ) PROGETTO FORMATIVO E DI ORIENTAMENTO (Convenzione stipulata in data ) NOMINATIVO DEL TIROCINANTE LUOGO E DATA DI NASCITA RESIDENZA TELEFONO CODICE FISCALE ATTUALE CONDIZIONE ( segnare con una x la casella

Dettagli

FIGURA PROFESSIONALE SBOCCHI OCCUPAZIONALI

FIGURA PROFESSIONALE SBOCCHI OCCUPAZIONALI L Italia è una delle 5 maggiori destinazioni al mondo per turismo culturale e ambientale. Vanta, inoltre, una varietà e una ricchezza di produzioni e tipicità enogastronomiche difficilmente riscontrabile

Dettagli

I servizi di job placement nelle Università italiane

I servizi di job placement nelle Università italiane I servizi di job placement nelle Università italiane Un indagine della Fondazione CRUI Aprile 2010 1 L indagine La partecipazione all indagine La Fondazione CRUI, nel dicembre 2009, ha realizzato un indagine

Dettagli