E.T.A. B.ET.A. EROGARE TRAINING ADEGUATO A BISOGNI E TENDENZE AZIENDALI NUOVI PERCORSI FORMATIVI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "E.T.A. B.ET.A. EROGARE TRAINING ADEGUATO A BISOGNI E TENDENZE AZIENDALI NUOVI PERCORSI FORMATIVI"

Transcript

1 E.T.A. B.ET.A. EROGARE TRAINING ADEGUATO A BISOGNI E TENDENZE AZIENDALI NUOVI PERCORSI FORMATIVI

2 INDICE Indice Chi siamo Formazione I percorsi formativi proposti Formazione finanziata II II III IV INTERNAZIONALIZZAZIONE Schede 3 4 E-COMMERCE Schede 9 10 DIGITALIZZAZIONE Schede INNOVAZIONE TECNOLOGICA DI PRODOTTO/SERVIZIO Schede INNOVAZIONE TECNOLOGICA DI PROCESSO PRODUTTIVO Schede INNOVAZIONE TECNOLOGICA DEL PROCESSO LOGISTICO Schede Moduli complementari ai percorsi Elenco corsi Sede dei corsi I

3 INTRODUZIONE Chi siamo Il Gruppo Consulman S.p.A. opera da più di vent anni nel campo della consulenza e della formazione aziendale. Il Gruppo si avvale di uno staff di professionisti che collaborano su tutto il territorio nazionale e che garantiscono un valido supporto alle aziende, mettendo in campo le qualificate esperienze nel campo del management consulenziale e formativo. MISSIONE Migliorare le performance dei nostri clienti, aiutandoli a: analizzare, progettare e rendere operative soluzioni volte all ottimizzazione delle organizzazioni attraverso la reingegnerizzazione dei processi aziendali e la gestione del cambiamento diffondere e applicare innovazione nei metodi, nelle tecniche e negli strumenti gestionali ed operativi sostenere la crescita professionale, sviluppando le competenze distintive delle persone. migliorare la qualità e le prestazioni dei prodotti, dei servizi e dei processi, la logistica e, in generale, le attività e le aree gestionali ed operative al fine di ottenere sostanziali risultati di produttività. Formazione Internazionalizzazione, e-commerce, digitalizzazione e innovazione tecnologica di prodotto e di processo caratterizzeranno il mondo aziendale nei prossimi anni. Il Gruppo Consulman offre servizi di formazione personalizzata e a catalogo a tutti i livelli aziendali, distinguendosi per la volontà di promuovere e gestire lo sviluppo delle competenze professionali e rispondendo prontamente ai nuovi stimoli provenienti dal mercato. Per soddisfare tali esigenze Consulman propone sistemi di analisi e di mappatura delle competenze, piani di sviluppo delle persone e metodi di apprendimento innovativi e ad alta specializzazione. Il gruppo è in grado di progettare e realizzare interventi formativi modulari e flessibili, progettati su misura secondo l esigenza rilevata, impiegando modalità di erogazione tradizionali in aula, ma anche formazione a distanza, webinar e soluzioni di e-learning. II

4 INTRODUZIONE I percorsi formativi proposti ETA BETA propone percorsi formativi che ambiscono a rispondere alle nuove necessità di apprendimento delle aziende e dei lavoratori, anche favorendo l interscambio di esperienze tra operatori che svolgono attività nello stesso ambito. L intento è anche di contribuire a creare, nelle aziende coinvolte, una cultura della formazione continua, in una realtà territoriale costituita prevalentemente da piccole e medie aziende e nella quale è stata spesso data priorità alla produttività e all efficienza, in uno scenario in cui il sistema produttivo regionale deve sviluppare una competitività più moderna e incisiva. ETA BETA, pertanto, promuove la formazione in particolare su una serie di aree tematiche ritenute di importanza strategica per lo sviluppo di una maggiore competitività delle imprese. AREE Nello specifico le aree individuate sono: internazionalizzazione e-commerce digitalizzazione innovazione tecnologica di prodotto/servizio innovazione tecnologica del processo produttivo innovazione tecnologica del processo logistico. Date queste premesse, si è scelto di elaborare una proposta di offerta formativa destinata principalmente alle PMI e offra una guida nell applicazione dei temi ritenuti strategici per presentarsi con maggiore competitività sul mercato. I corsi di formazione sono snelli e possono essere integrati da argomenti complementari, per favorire la creazione di percorsi adeguati alle esigenze di breve e medio termine dei lavoratori e delle aziende. I corsi possono essere erogati in modalità aula, action learning, e FAD (Formazione A Distanza). Con un mix di varie modalità è possibile realizzare percorsi formativi personalizzati, perfettamente adattabili alle esigenze dei fruitori in termini di organizzazione dei contenuti e dei tempi, considerando che la FAD consente una certa flessibilità. Nelle pagine che seguono vengono inizialmente presentati i sei percorsi formativi e in seguito i moduli complementari citati suddivisi per temi strategici. III

5 INTRODUZIONE Formazione finanziata Un supporto alla realizzazione della formazione può essere rappresentato dall accesso ai finanziamenti destinati alla formazione. Consulman, infatti, è in grado di identificare la soluzione di finanziamento per la formazione più adeguata in base alle esigenze e alla realtà delle aziende, valutando il ricorso ai Fondi Paritetici Interprofessionali per la formazione continua o al Fondo Sociale Europeo (F.S.E). Il Gruppo Consulman garantisce un servizio di eccellenza ed è: certificato UNI EN ISO 9001:2000 accreditato presso le Regioni Piemonte, Veneto e Lazio come Organismo di Formazione per la formazione continua e la FAD (Formazione A Distanza) soggetto attuatore per For.Te, Fondirigenti, Fon.Dir, Fondimpresa e altri fondi per l erogazione di corsi aziendali e interaziendali esperto nella richiesta ed ottenimento di fondi F.S.E. (Fondo Sociale Europeo) per il finanziamento e l erogazione di corsi aziendali e interaziendali. Consulman è soggetto accreditato presso le maggiori associazioni di categoria per la realizzazione di piani ed attività formative rivolte al settore della logistica e del trasporto. Fornisce, inoltre, l assistenza e il supporto per la ricerca e la gestione delle richieste atte a ricevere gli incentivi per la formazione continua del Ministero dei Trasporti. CONTATTI Per qualsiasi necessità o chiarimento contattare ai numeri di telefono : Grazia Mello Francesca Chirco Simona Antoniotti IV

6 E.T.A. B.ET.A. per Opz. A) INTERNAZIONALIZZAZIONE Analisi di mercato focus Paese (8 h) Analisi di mercato comparativa macro aree (12 h) Marketing Internazionale di prodotto e servizio (12 h) International Business Planning (12 h) Gestire in team un progetto (12 h) Opz. B) E-COMMERCE Introduzione all E-commerce e legislazione (12 h) Le potenzialità dell E-commerce in relazione al prodotto/servizio (12 h) E-Business Plan e implementazione di un piano di sviluppo dell E-commerce (12 h) Gestire in team il progetto di E-commerce (12 h) DIGITALIZZAZIONE Analisi dei processi aziendali da digitalizzare (12 h) Digital requirements (12 h) Implementazione operativa di un piano di digitalizzazione (12 h) Gestire in team il progetto di digitalizzazione (12 h) 1

7 E.T.A. B.ET.A. per INNOVAZIONE TECNOLOGICA DI PRODOTTO/SERVIZIO Innovazione di prodotto /servizio (16 h) Analisi funzionale e del valore del prodotto /servizio (16 h) Implementazione operativa di un piano di innovazione tecnologica (12 h) Gestire in team il progetto di Innovazione tecnologica (12 h) INNOVAZIONE TECNOLOGICA DEL PROCESSO PRODUTTIVO Innovazione di processo e tecnologia (16 h) Valutazione Anticipata dei Macchinari (VAM/EEM) (16 h) Implementazione operativa di un piano di innovazione tecnologica (12 h) Gestire in team il progetto di Innovazione tecnologica (12 h) INNOVAZIONE TECNOLOGICA DEL PROCESSO LOGISTICO Innovazione Tecnologica e logistica (16 h) Analisi valore del flusso Value Stream Mapping (16 h) Implementazione operativa di un piano di innovazione tecnologica (12 h) Gestire in team il progetto di Innovazione tecnologica (12 h) 2

8 E.T.A. B.ET.A. per l INTERNAZIONALIZZAZIONE Moduli complementari interaziendali Competenze specialistiche ore pag Contratti di acquisto/vendita internazionali Dogana e commercio con l estero Finanziamenti per l`internazionalizzazione 8 83 Fiscalità internazionale Introduzione ai trasporti internazionali 8 87 Valutazione dei fornitori Opz. A) Analisi di mercato focus Paese (8 h) Opz. B) Analisi di mercato comparativa macro aree (12 h) Progetto formativo aziendale personalizzato Marketing Internazionale di prodotto e servizio (12 h) International Business Planning (12 h) Gestire in team un progetto di Internazionalizzazione (12 h) Moduli complementari aziendali (o interaziendali) Soft skills ore pag Comunicazione efficace Interculturalità nel lavoro Lavorare in team Leadership in azienda Aspetti gestionali e manageriali ore pag Business Process Reengineering BPR 8 41 Change management Innovazione e competenze Innovazione organizzativa Lean Organization Project management Risk management Strumenti e tecniche della comunicazione internazionale Lingue estere ore pag Cinese base Francese tecnico e commerciale Inglese tecnico e commerciale Portoghese base Russo base Spagnolo tecnico e commerciale Tedesco tecnico e commerciale

9 Analisi di mercato - focus Paese skmd0783 Per quelle aziende che hanno già individuato un paese target su cui investire nel processo di internazionalizzazione: attraverso l analisi delle condizioni socio-politiche ed economiche si potranno comprendere le prospettive del Paese prese in esame ed elaborare lo scenario Paese secondo i principali criteri di osservazione individuare le principali variabili di mercato da analizzare in modo opportuno per sviluppare il proprio business in quel paese Conoscere e analizzare le informazioni utili per un efficace approccio ad un mercato paese target Acquisire un quadro informativo aggiornato del contesto geopolitico e macroeconomico Conoscere le prospettive che caratterizzano le relazioni con l Italia, gli accordi commerciali in vigore Conoscere i principali aspetti giuridico-fiscali, il sistema bancario e le disponibilità di eventuali finanziamenti e agevolazioni governative Analisi del Paese focus preso in esame mediante ricerca, conoscenza ed elaborazione di una situazione paese con la valutazione degli ambiti seguenti: indicatori economici, principali settori produttivi, commercio, sistema fiscale e bancario, rischio paese, sdoganamento e relativa documentazione, brevetti e proprieta' intellettuale, zone franche / parchi industriali, infrastruttura e trasporti, costituzione della societa', incentivi agli investimenti, mercato del lavoro Contrattualistica, costo lavoro, costo dei fattori produttivi DURATA 8 ore Project Manager Capi funzione: commerciale, marketing, logistica, acquisti Responsabili di prodotto/servizio 4

10 Analisi di mercato - comparativa macro aree skmd0784 Per quelle aziende che hanno individuato una macro area su cui intervenire nell ambito del proprio progetto di internazionalizzazione ma non hanno ancora scelto il paese target ed intendono valutare e paragonare i diversi paesi dell area: Illustrare i trend di sviluppo e il contesto macro-economico, politico e socioculturale della macro area regionale presa in esame Riconoscere in termini generali il quadro normativo fiscale e finanziario dei paesi di riferimento Analisi delle condizioni di mercato e delle dinamiche commerciali e produttive Fornire indicazioni e valutazioni di approccio al mercato mettendo in evidenza vantaggi e svantaggi reciproci di ciascun paese nell ambito della macro area in esame Comprendere e valutare in modo comparato le principali variabili e le dinamiche dei trend e dello sviluppo dei paesi nell area in esame Individuare i criteri chiave per sviluppare il proprio business nell area geografica in esame Conoscere i principali fattori di competitività e successo per operare sul mercato nell area in esame Individuare i possibili drivers per condurre con efficacia un progetto di sviluppo business nell area in esame Logiche e schemi di analisi comparata con analisi pesata dei fattori considerati Inquadramento macroeconomico dei singoli paesi Funzionamento del mercato, trends, fattori critici Principali politiche in atto Sistema finanziario e bancario Mercato del lavoro Costo dei fattori produttivi Opportunità di finanziamenti e agevolazioni Sistema doganale e dei trasporti Stato delle Infrastrutture Certificazioni, omologazioni, prescrizioni normative DURATA 12 ore Project Manager Capi funzione: commerciale, marketing, logistica, acquisti Responsabili di prodotto/servizio 5

11 Marketing internazionale di prodotto e servizio skmd0785 Acquisire la capacita di eseguire ed approfondire l'analisi delle principali variabili competitive e dei requisiti del proprio prodotto/servizio per avere successo nei mercati esteri, attraverso la gestione delle principali leve a disposizione del marketing Descrivere gli elementi di forza e debolezza (SWOT analysis) di prodotto/servizio e la forza relativa rispetto alla concorrenza per sviluppare un piano di business di successo sui mercati internazionali, con particolare riferimento al processo di marketing Acquisire le capacità per una valutazione critica delle caratteristiche del proprio prodotto/servizio in relazione ai prodotti/players concorrenti su un determinato mercato target Fornire nuovi strumenti concettuali e metodologici per sviluppare o consolidare la capacità di formulare analisi e piani di marketing internazionale di prodotto e servizio Saper attivare un processo di internazionalizzazione e sviluppare azioni di marketing di prodotto e servizio adeguate Definire una politica commerciale su scala internazionale Ottimizzare il risultato delle azioni di marketing internazionale Sviluppare competenze di marketing con particolare riferimento agli strumenti e alle tecniche di ingresso nei mercati internazionali, alle strategie di entrata sul mercato estero Marketing di prodotto Marketing dei servizi, peculiarità rispetto al marketing di prodotto Marketing internazionale di prodotto e servizio: la SWOT analysis, il piano di marketing internazionale; l analisi di mercato; la selezione e le politiche d espansione sui mercati Piano di marketing di prodotto e servizio: linee guida per l ingresso sui nuovi mercati in funzione delle variabili SWOT Analisi della attrattività: barriere all ingresso e all uscita, macro-ambiente, etica del business, struttura dei mercati, consumatori e consumi Decisioni di marketing in contesto internazionale: definizione del target, posizionamento, marketing-mix, implicazioni locali delle decisioni Valutazione delle strategie di ingresso e presenza più promettenti, in riferi-mento ad opportunità di adattamento/integrazione della gamma offerta Sviluppo di strategie di prezzo dei prodotti e servizi coerenti con il profilo competitivo e con gli obiettivi di presenza sul mercato Valutazione e scelta di strategie distributive appropriate in funzione delle scelte di presenza e di assetto dell organizzazione di vendita Linee guida per lo sviluppo di strategie di comunicazione mirate DURATA 12 ore Responsabili di prodotto/servizio Marketing Manager Personale logistico 6

12 International business planning skmd0786 Creare le condizioni per governare nel modo più efficace un progetto di sviluppo e/o di collaborazione internazionale Sviluppare le capacità per elaborare un business plan operativo, in quanto strumento propedeutico fondamentale per valutare ed implementare la propria stategia di internazionalizzazione Favorire la valutazione tecnico-economica del progetto al fine di ottenere i risultati attesi e di governare le risorse finanziarie Mettere il team aziendale in condizioni di effettuare uno studio preliminare per valutare la sostenibilità dell intero progetto Acquisire una metodologia di analisi e pianificazione applicabile al progetto aziendale Predisporre correttamente il business plan ai fini di programmare e reperire risorse tecniche e finanziarie, ed eventualmente di avviare partnership strategiche Individuare e definire gli obiettivi del progetto, eventualmente per fasi Definizione del Piano operativo per ciascuna delle fasi di progetto Suddivisione delle attività in sottoprogetti con programma e responsabilità assegnati Presiedere gli strumenti di controllo e gli elementi di valutazione del rischio Redazione del business plan: descrizione generale della missione di business, descrizione dei prodotti e dei servizi, piano di marketing, piano operativo, Management e organizzazione, traguardi principali, struttura e capitalizzazione Definire il piano economico-finanziario Valutazione finanziaria ed i benefici economici del progetto Strumenti di analisi applicabile Monitoraggio di esecuzione delle attività Fondo di start up per il processo di internazionalizzazione DURATA 12 ore Project Manager Marketing Manager 7

13 Gestire in Team il progetto di internazionalizzazione skmd0787 Creare e formare il Team per l'implementazione di un progetto di internazionalizzazione Sviluppare positivamente le dinamiche di team di progetto nel contesto internazionale Sviluppare e gestire rapporti e relazioni migliorando la capacità comunicativa tra le varie funzioni in un contesto di sviluppo internazionale Conoscere le criticità dei progetti realizzati in ambito internazionale e sviluppare le capacita' gestionali Sviluppare la capacità di impostare e gestire il progetto a partire da obiettivi di team, specificatamente per ciascun del ruolo Gestire in modo positivo le dinamiche del team di lavoro Applicare tecniche di gestione e motivazione dei gruppi di lavoro Facilitare una efficace comunicazione fra le funzioni aziendali che partecipano al progetto Acquisire, adattare ed applicare le tecniche e gli strumenti per la gestione e controllo del progetto Gestione interfunzionale/interculturale di un percorso di internazionalizzazione Conoscere gli aspetti socio-culturali dei Paesi di riferimento Formare e condurre un team in un progetto internazionale Gestione delle relazioni negoziali con i partner del progetto Definizione dei ruoli; responsabilità e comportamenti attesi Creazione di una cultura di progetto Dinamiche di relazione e comunicazione DURATA 12 ore Project Manager Capi funzione: commerciale, marketing, logistica, acquisti 8

14 E.T.A. B.ET.A. per l E-COMMERCE Moduli complementari interaziendali Competenze specialistiche ore pag Customer Relationship Management - CRM Mobile E-commerce Processi di vendita B2B Business to Business Processi di vendita B2C Business to Consumer Social Media Marketing Web Marketing Competenze specialistiche ore pag Internet sicuro PHP Sicurezza informatica Tracciabilità dei materiali e RFID Vendere con successo Progetto formativo aziendale personalizzato Introduzione all E-commerce e legislazione (12 h) Le potenzialità dell E-commerce in relazione al prodotto/servizio (12 h) E-Business Plan e implementazione di un piano di sviluppo dell E-commerce (12 h) Gestire in team il progetto di E-commerce (12 h) Moduli complementari aziendali (o interaziendali) Soft skills ore pag Comunicazione efficace E-Leadership Lavorare in team Aspetti gestionali e manageriali ore pag Business Process Reengineering BPR 8 41 Change management Gestione ordini cliente e fatturazione nel commercio elettronico Innovation Marketing Innovazione e competenze Innovazione organizzativa La gestione del magazzino e della logistica in ottica e-commerce Lean Organization Project management Risk management Strumenti e tecniche della comunicazione internazionale Office productivity ore pag Access Excel Internet e web Power Point Word Lingue estere ore pag Francese tecnico e commerciale Inglese tecnico e commerciale Spagnolo tecnico e commerciale Tedesco tecnico e commerciale

15 Introduzione all'e-commerce e legislazione skmd0792 Fornire un panorama generale sulla disciplina e sugli orientamenti giurisprudenziali considerando i soggetti, le tecniche, la comunicazione commerciale, la distribuzione dei servizi on-line, i mezzi di pagamento, le sanzioni civili e penali, le Alternative Dispute Resolution on line (ADR), per operare nel settore del commercio elettronico nel rispetto delle norme, avvantaggiandosi degli strumenti e delle opportunità offerte dalla legge. Illustrare l innovazione organizzativa e gestionale legata all affermarsi del commercio elettronico Sviluppare le competenze idonee a creare e gestire un negozio online Acquisire le conoscenze normative di base che disciplinano il commercio elettronico e le norme sulla Privacy Migliorare la capacità di effettuare scelte commerciali e produttive legalmente corrette Migliorare i rapporti con il cliente e con i soggetti che intervengono nel processo di erogazione del servizio Raggiungere un buon livello di competenza per ciò che riguarda l architettura di commercio elettronico Conoscere i sistemi di pagamento e i problemi relativi alla sicurezza Migliorare l attività d impresa grazie alla visibilità sul web e alla possibilità di vendere online i propri prodotti e servizi Gestire i cambiamenti apportati dall e-commerce sulle comunicazioni tra le funzioni acquisti, commerciale, produzione e logistica La nuova disciplina del commercio elettronico alla luce del D.Lgs. 70/03: questioni generali e ambito di applicazione Commercio elettronico e le regole del mercato Cosa serve per aprire un sito di e-commerce: dalle principali procedure fiscali e normative alla scelta dell hosting. Obblighi informativi del prestatore di servizi Comunicazione commerciale e pubblicità on-line e le comunicazioni commerciali nelle professioni regolamentate Contratto virtuale: formazione e conclusione tra regole procedimentali comuni e speciali Efficacia probatoria dei nuovi documenti informatici Responsabilità civili - Le responsabilità penali Codici di condotta e il commercio elettronico Costi e soluzioni per fare e-commerce: come creare un sito di commercio elettronico, ottimizzazione del sito e web design Il catalogo: assortimento di prodotti e servizi, gestione ordini e clienti, garanzia e fiducia, informazioni da fornire sempre Gestire i pagamenti on-line: pagamento elettronico e moneta elettronica Manager Personale dell'area commerciale/marketing Staff IT Persone interessate al mondo IT 10

16 Le potenzialità dell'e-commerce in relazione al prodotto/servizio skmd0793 Migliorare la capacità di vendita del prodotto/servizio proposto sul mercato attraverso l utilizzo delle potenzialità offerte dal commercio su internet Valutare l opportunità di un progetto e-commerce Analizzare il settore di riferimento e tutti i concorrenti per trarre un vantaggio competitivo Valutare i punti di forza e di debolezza in relazione al proprio prodotto/servizio Analizzare le preferenze dei consumatori, la stagionalità delle vendite, la localizzazione degli acquirenti, il rendimento dei diversi canali di acquisizione traffico. Individuare tra le diverse opzioni tecnologiche a disposizione quale software utilizzare come piattaforma tecnologica La dimensione di business: riduzione dei costi strutturali, acquisizione di nuove fasce di utenti, raggiungimento di mercati inediti, incremento delle esportazioni e rafforzamento complessivo del brand Il progetto E-commerce: obiettivi, analisi di settore, concorrenza, valutazione prodotti/servizi, comunicazione e promozione Barriere e fattori critici La dimensione tecnologica. Le soluzioni Open Source: come installarle e come usarne tutte le principali funzionalità Direttori Manager Personale dell'area commerciale/marketing Staff IT 11

17 E-Business Plan e implementazione di un piano di sviluppo dell'e-commerce skmd0794 Allocare le giuste risorse, non solo economiche, ma soprattutto risorse umane con capacità e tempo a disposizione, per dar vita ad un progetto e-commerce di successo Predisporre il Business Plan Acquisire le competenze necessarie per realizzare un progetto e-commerce che risponda adeguatamente alle richieste/necessità dei clienti Conoscere e saper applicare le logiche per l impostazione del Business Plan Porsi degli obiettivi a breve e lungo termine Analizzare e convertire il processo di vendita tradizionale in un processo online Conoscere le principali strategie di marketing e di promozione legate alla vendita su internet dei prodotti/servizi: dal mettere in evidenza i prodotti più venduti alle campagne per aumentare il numero di visitatori, le promozioni speciali per farsi conoscere sui mercati Apprendere le principali tipologie di Web Analytics: traffico generato, posizionamento sui motori di ricerca, percentuale di conversione e fatturato, il ritorno sugli acquisti offline Conoscere gli strumenti di autofinanziamento legati al mondo e-commerce Business Plan Progettazione del sito da un punto di vista contenutistico Processo di vendita Azioni da garantire al cliente Azioni da garantire all esercente Colmare la distanza psicologica dell utente Comunicazione e promozione Catalogo prodotti/servizi Web design Web Analytics Banner Direttori Manager Personale dell'area commerciale/marketing Staff IT 12

18 Gestire in team il progetto di digitalizzazione/e-commerce skmd0795 Condividere il progetto di digitalizzazione/e-commerce con tutte le funzioni aziendali, rendendo tutti partecipi dello sviluppo, informando su ciò che si intende fare e sui risultati che si vogliono ottenere Creare e formare il team di implementazione del progetto di digitalizzazione/ecommerce Sviluppare positivamente le dinamiche di team nel progetto Sviluppare e gestire rapporti e relazioni migliorando la capacità comunicativa tra le varie funzioni coinvolte Conoscere le criticità dei progetti di digitalizzazione/e-commerce e sviluppare le capacità gestionali Sviluppare la capacità di impostare e gestire il progetto a partire da obiettivi di team, specificatamente per ciascun ruolo Gestire in modo positivo le dinamiche del team di lavoro Applicare tecniche di gestione e motivazione dei gruppi di lavoro Facilitare una efficace comunicazione fra le funzioni aziendali che partecipano al progetto Acquisire, adattare ed applicare le tecniche e gli strumenti per la gestione ed il controllo del progetto La gestione interfunzionale di un progetto di digitalizzazione/e-commerce Formare e condurre un team in un progetto di digitalizzazione/e-commerce Gestire delle relazioni negoziali con i partner del progetto Definizione dei ruoli, responsabilità e comportamenti attesi Creazione di una cultura di progetto Dinamiche di relazione e comunicazione DURATA 12 ore Impiegati Manager Staff IT Addetti amministrativi 13

19 E.T.A. B.ET.A. per la DIGITALIZZAZIONE Moduli complementari interaziendali Competenze specialistiche ore pag Agevolazioni fiscali per la digitalizzazione Dematerializzazione dei documenti 8 78 Digitalizzazione degli oggetti: RFID, NFC, codici QR e Internet of things Domotica ed energy management Fatturazione elettronica 8 82 Internet sicuro Project Management: Software MS Project Photoshop Sicurezza informatica Tracciabilità dei materiali e RFID Competenze specialistiche ICT ore pag Cloud computing HTML 5 e CSS Java Standard edition J2EE MySQL modulo base MySQL modulo avanzato Oracle modulo base PHP Progetto formativo aziendale personalizzato Competenze specialistiche ICT ore pag PL/SQL modulo base PL/SQL modulo avanzato Programmazione Visual Basic.net Sviluppo e rilascio applicazioni Apple Iphone e Ipad Sviluppo e rilascio applicazioni Google Android Analisi dei processi aziendali (12 h) Digital requirements (12 h) Implementazione operativa di un piano di digitalizzazione (12 h) Gestire in team il progetto di digitalizzazione (12 h) Moduli complementari aziendali (o interaziendali) Soft skills ore pag Comunicazione efficace E-Leadership Lavorare in team Office productivity ore pag Access Excel Instant messaging Internet e web Open office (base ) Power Point Word Aspetti gestionali e manageriali ore pag Business Process Reengineering BPR 8 41 Change management Innovazione e competenze Innovazione organizzativa ITIL certificate (moduli Foundation + LifeCycle stream) Lean Organization Marketing digitale Project management Risk management Sistemi informativi aziendali ERP 8 67 Sistemi informativi per la logistica Strumenti e tecniche della 14 comunicazione internazionale Lingue estere ore pag Francese tecnico e commerciale Inglese tecnico e commerciale Spagnolo tecnico e commerciale Tedesco tecnico e commerciale

20 Analisi dei processi aziendali da digitalizzare skmd0802 Presentare i principi dell analisi dell azienda secondo la logica dei processi Illustrare i passi essenziali dell approccio per processi Migliorare efficienza ed efficacia dei processi aziendali introducendo software ad hoc Illustrare le applicazioni dell analisi e della mappatura dei processi aziendali Utilizzare metodologie, tecniche e strumenti per l identificazione, l analisi e la riprogettazione dei processi aziendali in vista di una digitalizzazione Identificare e/o definire i processi aziendali interessati da digitalizzazione Razionalizzare i processi e migliorare le prestazioni connesse Individuare lo strumento più idoneo per supportare il processo Migliorare la focalizzazione sugli obiettivi di digitalizzazione Cosa sono i processi: classificazione e tipologie Catena fornitore-cliente e prodotto/obiettivo del processo Effetti e implicazioni organizzative, prestazioni e qualità: quali processi aziendali sono più influenzati da un processo di digitalizzazione Classificazione dei processi: processi strategici, fondamentali e di supporto Transazione da un organizzazione tradizionale a quella digitale Mappatura, selezione, fattori critici, innovazione dei processi I software a supporto di un processo di digitalizzazione Le competenze necessarie per supportare il cambiamento Le figure aziendali da coinvolgere Concetto di valore aggiunto e di cliente interno Sistema di monitoraggio e controllo: indicatori, misure, fattori chiave, efficacia del processo DURATA 12 ore Impiegati IT Manager Addetti amministrativi 15

PROGETTO FONDIMPRESA AVVISO n. 4/2014 Si prega di restituire a Formetica ( fax:0583-952996 email: pieroni@formetica.it) entro il 25 settembre 2014

PROGETTO FONDIMPRESA AVVISO n. 4/2014 Si prega di restituire a Formetica ( fax:0583-952996 email: pieroni@formetica.it) entro il 25 settembre 2014 DATI ANAGRAFICI PROGETTO FONDIMPRESA AVVISO n. 4/2014 Si prega di restituire a Formetica ( fax:0583-952996 email: pieroni@formetica.it) entro il 25 settembre 2014 Azienda (Ragione Sociale) Partita Iva

Dettagli

Fondimpresa. Avviso 4/2014 - Competitività P.A.L.CO. Analisi dei Fabbisogni Formativi delle Imprese. Questionario di Rilevazione

Fondimpresa. Avviso 4/2014 - Competitività P.A.L.CO. Analisi dei Fabbisogni Formativi delle Imprese. Questionario di Rilevazione Fondimpresa Avviso 4/2014 - Competitività Piano P.A.L.CO. Piano Abruzzese per il Lavoro e la COmpetitività Analisi dei Fabbisogni Formativi delle Imprese Questionario di Rilevazione Azienda Data Si autorizza

Dettagli

UN NOSTRO PROFESSIONISTA SI RICONOSCE...

UN NOSTRO PROFESSIONISTA SI RICONOSCE... UN NOSTRO PROFESSIONISTA SI RICONOSCE... consulman Il gruppo Consulman nasce nel 1991 dall aggregazione di professionisti provenienti da qualificate esperienze nell ambito del management, della consulenza

Dettagli

Fabbrica Intelligente & Formazione

Fabbrica Intelligente & Formazione Fabbrica Intelligente & Formazione Lo scenario emergente Ieri: strategia di costo Delocalizzazione competitiva Oggi: strategia di innovazione servizio Caratteri Strategia di localizzazione Strategia di

Dettagli

CATALOGO DELL OFFERTA FORMATIVA PER LE AZIENDE

CATALOGO DELL OFFERTA FORMATIVA PER LE AZIENDE CATALOGO DELL OFFERTA FORMATIVA PER LE AZIENDE Formatech srl Via Montecuccoli 44/2-20147 Milano Tel. +39 02 415 7430 Fax +39 02 497 963 14 info@formatech.biz http://www.formatech.biz APRILE 2015 Technical

Dettagli

UMIQ. Il metodo UMIQ. Unindustria Bologna. Corso rivolto a consulenti e auditor per conoscere e saper applicare il Metodo UMIQ nelle aziende

UMIQ. Il metodo UMIQ. Unindustria Bologna. Corso rivolto a consulenti e auditor per conoscere e saper applicare il Metodo UMIQ nelle aziende QUALITA UNINDUSTRIA INNOVAZIONE METODO UMIQ Il metodo UMIQ Unindustria Bologna Corso rivolto a consulenti e auditor per conoscere e saper applicare il Metodo UMIQ nelle aziende Obiettivi del corso Fornire

Dettagli

Le soluzioni gestionali Microsoft Dynamics

Le soluzioni gestionali Microsoft Dynamics Le soluzioni gestionali Microsoft Dynamics Le soluzioni gestionali Microsoft Dynamics La suite Microsoft Dynamics comprende soluzioni integrate, flessibili e semplici da utilizzare per automatizzare i

Dettagli

COORDINATE PER CRESCERE

COORDINATE PER CRESCERE COORDINATE PER CRESCERE CER E COORDINATE PER CRESCERE COORDINATE PER CRESCERE CHI SIAMO Consilia una societá di consulenza e formazione nata su iniziativa di Angelo Camilli. Attraverso un approccio integrato

Dettagli

PROGETTO FONDIMPRESA AVVISO

PROGETTO FONDIMPRESA AVVISO SCHEDA INFORMATIVA Proveniente da: N. dipendenti PROGETTO FONDIMPRESA AVVISO n. 4/2010 Scad. 15/11/2011 Piano Formativo AZIENDALE Format per la raccolta di fabbisogni formativi dell impresa in merito a

Dettagli

Studio Coluccia Rossetti Dottori Commercialisti e Revisori contabili

Studio Coluccia Rossetti Dottori Commercialisti e Revisori contabili Modulo 0 Aree nelle quali operiamo Contrattualistica Internazionale Contabilità Generale Analitica Consulenza Tributaria Fiscale Certificazioni Processi Prodotti Perizie Giurate Organizzazione Produttiva

Dettagli

UN NOSTRO PROFESSIONISTA SI RICONOSCE...

UN NOSTRO PROFESSIONISTA SI RICONOSCE... UN NOSTRO PROFESSIONISTA SI RICONOSCE... consulman Il Gruppo Consulman nasce nel 1991 dall aggregazione di professionisti provenienti da qualificate esperienze nell ambito del management, della consulenza

Dettagli

Presentazione sintetica degli indirizzi e delle articolazioni

Presentazione sintetica degli indirizzi e delle articolazioni Presentazione sintetica degli indirizzi e delle articolazioni Gli indirizzi del settore economico fanno riferimento a comparti in costante crescita sul piano occupazionale e interessati a forti innovazioni

Dettagli

ICT nelle medie imprese: la sfida della complessità tra efficienza e innovazione. Raffaello Balocco Politecnico di Milano

ICT nelle medie imprese: la sfida della complessità tra efficienza e innovazione. Raffaello Balocco Politecnico di Milano ICT nelle medie imprese: la sfida della complessità tra efficienza e innovazione Raffaello Balocco Politecnico di Milano Agenda Investimenti in ICT e competitività Le ICT come reale leva strategica La

Dettagli

COMPANY PROFILE. A cura di: ing. G. Graziadei Founder VALUEPro Tel.: 3939881243 E-mail: gianni.graziadei@valuepro.it

COMPANY PROFILE. A cura di: ing. G. Graziadei Founder VALUEPro Tel.: 3939881243 E-mail: gianni.graziadei@valuepro.it COMPANY PROFILE A cura di: ing. G. Graziadei Founder VALUEPro Tel.: 3939881243 E-mail: gianni.graziadei@valuepro.it 1 1 Il valore che offriamo FORMAZIONE IN AZIENDA - Personalizzazione - Applicazione sul

Dettagli

ELENCO CORSI. n. TEMATICHE FORMATIVE AcCCZIONE FORMATIVA DURATA

ELENCO CORSI. n. TEMATICHE FORMATIVE AcCCZIONE FORMATIVA DURATA ELENCO CORSI Il Consorzio Raffaello Consulting progetta ad hoc, cioè in maniera personalizzata, ciascun corso per rispondere alle Vostre reali esigenze. I metodi di insegnamento sono innovativi e con molte

Dettagli

Le attività generatrici di valore nelle e-company: dalla catena alla rete del valore nelle relazioni intersistemiche

Le attività generatrici di valore nelle e-company: dalla catena alla rete del valore nelle relazioni intersistemiche Le attività generatrici di valore nelle e-company: dalla catena alla rete del valore nelle relazioni intersistemiche 1. La e-company: definizione e caratteristiche 2. Le tre direttrici di sviluppo del

Dettagli

Consulenza Direzionale www.kvalue.net. Presentazione Società. Key Value for high performance business

Consulenza Direzionale www.kvalue.net. Presentazione Società. Key Value for high performance business Key Value for high performance business Consulenza Direzionale www.kvalue.net KValue Srl Via E. Fermi 11-36100 Vicenza Tel/Fax 0444 149 67 11 info@kvalue.net Presentazione Società L approccio KValue KValue

Dettagli

LEAN ORGANIZATION C A T A L O G O C O R S I L E A N 2 0 1 3 BPR GROUP

LEAN ORGANIZATION C A T A L O G O C O R S I L E A N 2 0 1 3 BPR GROUP LEAN ORGANIZATION Organization fabbrica snella L impatto della sui in ottica 1 8 14 Trasmettere i principi teorici e definire, in termini di logica ed operatività, le principali metodologie del Production

Dettagli

CATALOGO FORMATIVO FONDIMPRESA AVVISO 4/2014 PIANO TERRITORIALE: Guardare lontano

CATALOGO FORMATIVO FONDIMPRESA AVVISO 4/2014 PIANO TERRITORIALE: Guardare lontano CATALOGO FORMATIVO FONDIMPRESA AVVISO 4/2014 PIANO TERRITORIALE: Guardare lontano AREA TEMATICA 1 INNOVAZIONE TECNOLOGICA DI PRODOTTO E DI PROCESSO CODICE CORSO DURATA (h) 1.1 GUIDA SICURA ED ECODRIVING

Dettagli

Catalogo Offerta Formativa

Catalogo Offerta Formativa Catalogo Offerta Formativa Indice delle Aree Tematiche Area A - Amministrazione & Finanza Area B - Area Legale Area C - Sicurezza Qualità e Ambiente Area D - Produzione & Manutenzione Area E - Sviluppo

Dettagli

RAGIONE SOCIALE AZIENDA. INDIRIZZO SEDE LEGALE (via, cap, comune, provincia) INDIRIZZO SEDE PRODUTTIVA COINVOLTA (via, cap, comune, provincia)

RAGIONE SOCIALE AZIENDA. INDIRIZZO SEDE LEGALE (via, cap, comune, provincia) INDIRIZZO SEDE PRODUTTIVA COINVOLTA (via, cap, comune, provincia) COMPETITIVITA D IMPRESA FONDIMPRESA AVVISO 4/2014 Compilare in ogni parte e ri-inviare ad Il Sestante Srl Federica Marangoni mail fmarangoni@confindustriaravenna.it tel 0544 210410 fax 0541 439906 ENTRO

Dettagli

Corsi E-Learning a catalogo

Corsi E-Learning a catalogo E-Learning a catalogo Indice documento gratuiti (12 titoli)... "compliance" (7 titoli)... software & IT (16 titoli)... di lingua (36 titoli)... (136 titoli)... Caratteristiche e modalità di acquisto...

Dettagli

LOGICAL Con i dati tra le nuvole Presentazione della piattaforma informatica di servizi logistici Business Workshop

LOGICAL Con i dati tra le nuvole Presentazione della piattaforma informatica di servizi logistici Business Workshop LOGICAL Con i dati tra le nuvole Presentazione della piattaforma informatica di servizi logistici Business Workshop Marino Cavallo Provincia di Bologna PROGETTO LOGICAL Transnational LOGistics' Improvement

Dettagli

QUALITÀ AERONAUTICA AUTOMOTIVE DISPOSITIVI MEDICI AGRO-ALIMENTARE

QUALITÀ AERONAUTICA AUTOMOTIVE DISPOSITIVI MEDICI AGRO-ALIMENTARE PROPOSTA FORMATIVA QUALITÀ Dal modello ISO 9001:08 agli strumenti di controllo e di miglioramento delle performance L evoluzione del sistema qualità secondo la nuova ISO 9001:2008 Definire e migliorare

Dettagli

PERCHE SCEGLIERE UN CORSO CERTIFICATO Nel moderno mondo del lavoro dove la didattica e l istruzione sono ormai

PERCHE SCEGLIERE UN CORSO CERTIFICATO Nel moderno mondo del lavoro dove la didattica e l istruzione sono ormai w w w. c e r t e t. i t COSA E CERTET è un sistema che permette di Certificare i contenuti di un percorso formativo e verificare le competenze professionali e tecniche acquisite dai partecipanti. Il sistema

Dettagli

CATALOGO FORMATIVO 2015

CATALOGO FORMATIVO 2015 CATALOGO FORMATIVO 2015 Formazione del personale aziendale Tel. 030/37614 Fax 030/3761174 e.mail pellegrino@pellegrino.it Pag. 1 di 14 PRESENTAZIONE Il nostro catalogo formativo, valido per la formazione

Dettagli

Tecniche avanzate di vendita Livello avanzato. OBIETTIVI: Padroneggiare le tecniche di vendita e migliorarle con metodi di negoziazione affermati

Tecniche avanzate di vendita Livello avanzato. OBIETTIVI: Padroneggiare le tecniche di vendita e migliorarle con metodi di negoziazione affermati Tecniche avanzate di vendita Livello avanzato Padroneggiare le tecniche di vendita e migliorarle con metodi di negoziazione affermati Direttori e Commerciali; Tutti coloro che devono gestire un gruppo

Dettagli

PROGETTO FONDIMPRESA - AVVISO n. 4/2012 - Scadenza 22/07/2013 TITOLO: SORGENTE: Sviluppo ORGanizzatvo E Nuove TEcnologie nelle imprese (emiliane)

PROGETTO FONDIMPRESA - AVVISO n. 4/2012 - Scadenza 22/07/2013 TITOLO: SORGENTE: Sviluppo ORGanizzatvo E Nuove TEcnologie nelle imprese (emiliane) Documento da inviare via fax al numero (059247900) oppure via mail all indirizzo (fontana@nuovadidactica.it ) entro e non oltre l 11 giugno 2013 AZIENDA (Ragione Sociale) Sito: www. Matricola INPS Codice

Dettagli

L ICT e l innovazione

L ICT e l innovazione Il valore del Project Management nei Progetti di Innovazione nelle Piccole e Medie Imprese L ICT e l innovazione Milano, 15 dicembre 2006 Enrico Masciadra, PMP emasciadra@libero.it Le cinque forze competitive

Dettagli

REGIONE MARCHE LEGGE 598/94 ART. 11 INNOVAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI

REGIONE MARCHE LEGGE 598/94 ART. 11 INNOVAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI REGIONE MARCHE LEGGE 598/94 ART. 11 INNOVAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI SOGGETTI BENEFICIARI Piccole e medie imprese con unità produttiva ubicata nella Regione Marche PROGETTI AGEVOLABILI 1) Progetti relativi

Dettagli

concretizza le potenzialità dei tuoi progetti

concretizza le potenzialità dei tuoi progetti concretizza le potenzialità dei tuoi progetti BusinessPlanCenter è un centro di servizi specializzato, che assiste e supporta professionalmente manager, imprenditori e aspiranti imprenditori nella pianificazione/valutazione

Dettagli

ssctsp OFFERTA FORMATIVA PER LE IMPRESE DEL TERZIARIO Le relazioni con il mercato

ssctsp OFFERTA FORMATIVA PER LE IMPRESE DEL TERZIARIO Le relazioni con il mercato Le relazioni con il mercato 1 IL SISTEMA CLIENTE E IL PRESIDIO DELLA RELAZIONE CONSULENZIALE Nella situazione attuale, il venditore deve fornire un servizio sempre più di qualità, trasformandosi nel gestore

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2009 - Corso ID: 6084 - Project management con specializzazione in project financing

CORSO A CATALOGO - 2009 - Corso ID: 6084 - Project management con specializzazione in project financing CORSO A CATALOGO - 2009 - Corso ID: 6084 - Project management con specializzazione in project financing Regione di Presentazione: ID Corso: Organismo di formazione: Tipo organismo: Data invio telematico:

Dettagli

gestione documentale dalla dematerializzazione dei documenti alla digitalizzazione dei processi fino all azienda digitale

gestione documentale dalla dematerializzazione dei documenti alla digitalizzazione dei processi fino all azienda digitale gestione documentale dalla dematerializzazione dei documenti alla digitalizzazione dei processi fino all azienda digitale Gestione documentale Gestione documentale Dalla dematerializzazione dei documenti

Dettagli

COORDINATE PER CRESCERE

COORDINATE PER CRESCERE COORDINATE PER CRESCERE E COORDINATE PER CRESCERE COORDINATE PER CRESCERE CHI SIAMO Attraverso un approccio integrato, una struttura flessibile e una spiccata preparazione professionale, Consilia offre

Dettagli

INTERNATIONAL BUSINESS MANAGEMENT. percorso formativo per la gestione efficace dell internazionalizzazione EXECUTIVE MASTER.

INTERNATIONAL BUSINESS MANAGEMENT. percorso formativo per la gestione efficace dell internazionalizzazione EXECUTIVE MASTER. INTERNATIONAL BUSINESS MANAGEMENT percorso formativo per la gestione efficace dell internazionalizzazione edizione _ 205 EXECUTIVE MASTER PROGRAMMA A MODULI TEMATICHE GIORNATE PIANIFICARE L INTERNAZIONALIZZAZIONE

Dettagli

INTERNATIONAL BUSINESS MANAGEMENT. percorso formativo per la gestione efficace dell internazionalizzazione EXECUTIVE MASTER.

INTERNATIONAL BUSINESS MANAGEMENT. percorso formativo per la gestione efficace dell internazionalizzazione EXECUTIVE MASTER. INTERNATIONAL BUSINESS MANAGEMENT percorso formativo per la gestione efficace dell internazionalizzazione edizione _ 205 EXECUTIVE MASTER PROGRAMMA A MODULI TEMATICHE GIORNATE PIANIFICARE L INTERNAZIONALIZZAZIONE

Dettagli

Finalità. Requisiti soggetto proponente. Attività oggetto di finanziamento

Finalità. Requisiti soggetto proponente. Attività oggetto di finanziamento Bando di concorso per la concessione di contributi alle pmi per favorire lo sviluppo di progetti, prodotti, servizi, processi e modelli organizzativi innovativi nonche l adozione di tecnologie e servizi

Dettagli

EDUCATION EXECUTIVE. Enterprise 2.0: il nuovo modello aziendale. Comprendere le opportunità e analizzare i rischi CORSO EXECUTIVE

EDUCATION EXECUTIVE. Enterprise 2.0: il nuovo modello aziendale. Comprendere le opportunità e analizzare i rischi CORSO EXECUTIVE EXECUTIVE EDUCATION Enterprise 2.0: il nuovo modello aziendale Comprendere le opportunità e analizzare i rischi CORSO EXECUTIVE fondazione cuoa business school dal 1957 Il punto di riferimento qualificato

Dettagli

Investi in conoscenza, il rendimento è garantito.

Investi in conoscenza, il rendimento è garantito. Investi in conoscenza, il rendimento è garantito. CATALOGO CORSI 2013/2014 INDICE AREE CORSI Area Commerciale e Marketing Area Innovazione PAG 04 PAG 07 Area Organizzazione e Risorse Umane Area Economico

Dettagli

RICERCA E INNOVAZIONE: NUOVE OPPORTUNITA PER LA COMPETITIVITA DEL SISTEMA PRODUTTIVO

RICERCA E INNOVAZIONE: NUOVE OPPORTUNITA PER LA COMPETITIVITA DEL SISTEMA PRODUTTIVO RICERCA E INNOVAZIONE: NUOVE OPPORTUNITA PER LA COMPETITIVITA DEL SISTEMA PRODUTTIVO REGIONE MARCHE, P.F. Innovazione, Ricerca e competitività dei settori produttivi POR MARCHE FESR 2014-2020 ASSE 1 AZIONE

Dettagli

Ricette per uscire dalla crisi, soluzioni dal temporary management

Ricette per uscire dalla crisi, soluzioni dal temporary management Ricette per uscire dalla crisi, soluzioni dal temporary management Scritto da oltre 30 managers di Leading Network Paolo Fiorini,co-autore, cura il cap. 8.5. Puoi ordinare il libro nelle seguenti librerie:

Dettagli

FUNDING MANAGER- esperto nel reperire, gestire e promuovere i finanziamenti

FUNDING MANAGER- esperto nel reperire, gestire e promuovere i finanziamenti Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo FUNDING MANAGER- esperto nel reperire, gestire

Dettagli

Lascerei lo stile e le immagini della brochure originale. La cultura è ciò che resta

Lascerei lo stile e le immagini della brochure originale. La cultura è ciò che resta Lascerei lo stile e le immagini della brochure originale La cultura è ciò che resta GT Cooperation Consulting Il nome GT, oltre a ricordare le iniziali dei nomi dei soci fondatori, Giulio Care e Tullio

Dettagli

CONOSCERE PER CRESCERE

CONOSCERE PER CRESCERE CONOSCERE PER CRESCERE FORMAZIONE / RICERCA / CONSULENZA IRES FVG PER LE AZIENDE Formazione su misura IRES FVG Impresa sociale progetta e realizza interventi formativi destinati al personale delle aziende.

Dettagli

SUPPLY CHAIN MANAGEMENT

SUPPLY CHAIN MANAGEMENT OPERATIONS & SUPPLY CHAIN PERCORSO EXECUTIVE IN SUPPLY CHAIN MANAGEMENT Gestione Strategica degli Acquisti / Logistica Distributiva NOVEMBRE 2014 OTTOBRE 2015 I.P. AREA TEMATICA E OBIETTIVI DEL CATALOGO

Dettagli

Approccio alla logica della finanza aziendale

Approccio alla logica della finanza aziendale Corso Formazione Approccio alla logica della finanza aziendale OBIETTIVI Capire il contenuto del bilancio per creare valore. A CHI SI RIVOLGE Tutti i manager. IMPARERETE A Capire il contenuto del bilancio

Dettagli

TECNICO SUPERIORE DELLE INFRASTRUTTURE LOGISTICHE

TECNICO SUPERIORE DELLE INFRASTRUTTURE LOGISTICHE ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE TRASPORTI TECNICO SUPERIORE DELLE INFRASTRUTTURE LOGISTICHE STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI TECNICO SUPERIORE DELLE INFRASTRUTTURE

Dettagli

CRIT Research. Innovazione Collaborativa: il caso italiano di maggior spicco. Franco Stefani. Vice Presidente CRIT Research

CRIT Research. Innovazione Collaborativa: il caso italiano di maggior spicco. Franco Stefani. Vice Presidente CRIT Research CRIT Research Innovazione Collaborativa: il caso italiano di maggior spicco Franco Stefani Vice Presidente CRIT Research 1 Per un mondo che cambia, quale Ricerca? RICERCA Cambio di paradigma: La Ricerca

Dettagli

Evento di Apertura 11/6 dalle 15 alle 18. 1 Modulo: efficacia personale 12-13/06. 2 Modulo: analisi di mercato e posizionamento aziendale 17-18/07

Evento di Apertura 11/6 dalle 15 alle 18. 1 Modulo: efficacia personale 12-13/06. 2 Modulo: analisi di mercato e posizionamento aziendale 17-18/07 Training partners Calendario Modulo Data Evento di Apertura 11/6 dalle 15 alle 18 1 Modulo: efficacia personale 12-13/06 2 Modulo: analisi di mercato e posizionamento aziendale 17-18/07 3 Modulo: marketing

Dettagli

Nuove soluzioni e nuovi strumenti per migliorare i risultati nell amministrazione e nella gestione delle strutture alberghiere

Nuove soluzioni e nuovi strumenti per migliorare i risultati nell amministrazione e nella gestione delle strutture alberghiere Nuove soluzioni e nuovi strumenti per migliorare i risultati nell amministrazione e nella gestione delle strutture alberghiere 6 MARZO 2014 BUSINESS VALUE SRL BUSINESS VALUE è una società di consulenza

Dettagli

Produzione. Durata e costi. A chi è indirizzato. Obiettivi

Produzione. Durata e costi. A chi è indirizzato. Obiettivi 34 P01 Il miglioramento rapido in produzione in ottica lean : il Quick Kaizen Approccio innovativo ispirato a principi e tecniche di Lean Production e TPS Il QuicK Kaizen è un approccio innovativo per

Dettagli

Sistemi gestionali integrati (ERP): aspetti organizzativi e tecnologici

Sistemi gestionali integrati (ERP): aspetti organizzativi e tecnologici Sistemi gestionali integrati (ERP): aspetti organizzativi e tecnologici Jennifer Moro Indice L organizzazione: funzioni o processi? Le tecnologie e i cambiamenti organizzativi ERP di cosa stiamo parlando?

Dettagli

Corso in Store Management

Corso in Store Management Presentazione ed Obiettivi del corso La fase storica che l Italia sta attraversando si caratterizza, tra le altre cose, per un mercato del lavoro le cui dinamiche sono molto cambiate rispetto al passato

Dettagli

Digital Marketing Master 14 gg

Digital Marketing Master 14 gg Digital Marketing Master 14 gg Master specialistico in Marketing Digitale, progettato per coloro che desiderano approfondire i fondamentali della strategia, del e del business online. Chi dovrebbe partecipare

Dettagli

PROTEO srl Consulenti di Direzione ed Organizzazione

PROTEO srl Consulenti di Direzione ed Organizzazione La missione Affiancare le aziende clienti nello sviluppo e controllo del loro business Servire il suo Cliente con una offerta illimitata e mirata a risolvere le Sue principali esigenze Selezionare Partners

Dettagli

QUALITÀ DEI PRODOTTI E DEI PROCESSI PRODUTTIVI LOGISTICA E PIANIFICAZIONE DELLA PRODUZIONE OTTIMIZZAZIONE E GESTIONE DEI PROCESSI PRODUTTIVI

QUALITÀ DEI PRODOTTI E DEI PROCESSI PRODUTTIVI LOGISTICA E PIANIFICAZIONE DELLA PRODUZIONE OTTIMIZZAZIONE E GESTIONE DEI PROCESSI PRODUTTIVI CATALOGO CORSI QUALITÀ DEI PRODOTTI E DEI PROCESSI PRODUTTIVI IL CONTROLLO STATISTICO DI PROCESSO CORSO BASE PER LA QUALITA E PER IL MIGLIORAMENTO CONTINUO L INNOVAZIONE DI PRODOTTO E IL QUALITY FUNCTION

Dettagli

CONNECTING THE FUTURE

CONNECTING THE FUTURE 4 CONNECTING THE FUTURE Acquisire nuove competenze e saper innovare è fondamentale per poter competere con successo in un mercato in continuo cambiamento. PRES forma i professionisti dell IT e accompagna

Dettagli

DCR consulting email: info@dcrconsulting.it website: www.dcrconsulting.it - cellulare: 345.502.0019 - telefono: 0824.42.969 Partiva iva 01559270622

DCR consulting email: info@dcrconsulting.it website: www.dcrconsulting.it - cellulare: 345.502.0019 - telefono: 0824.42.969 Partiva iva 01559270622 PROGRAMMA CORSO MARKETING ED INNOVAZIONE NEL MERCATO FARMACEUTICO TITOLO RAZIONALE PRINCIPALI ARGOMENTI ORE Modulo 1 Modulo 2 Marketing strategico Marketing operativo Questo modulo introduce gli aspetti

Dettagli

Francesco Calì. Value Purchasing. Strumenti e Tecniche per ridurre il Costo Totale d Acquisto. MANAGEMENT FrancoAngeli

Francesco Calì. Value Purchasing. Strumenti e Tecniche per ridurre il Costo Totale d Acquisto. MANAGEMENT FrancoAngeli Francesco Calì Value Purchasing Strumenti e Tecniche per ridurre il Costo Totale d Acquisto MANAGEMENT FrancoAngeli MANAGEMENT Visioni, esperienze, metodologie per potenziare competenze e capacità: proprie

Dettagli

Comer Academy. La sede

Comer Academy. La sede Comer Academy Nata nel 2008 per sostenere il processo di cambiamento dell azienda, Comer Academy è il centro per la diffusione della cultura dell eccellenza alla base del modello di business di Comer Industries.

Dettagli

HAI UNA PICCOLA IMPRESA? INSIEME A NOI PUOI FARLA CRESCERE!

HAI UNA PICCOLA IMPRESA? INSIEME A NOI PUOI FARLA CRESCERE! HAI UNA PICCOLA IMPRESA? INSIEME A NOI PUOI FARLA CRESCERE! 2014 FORMAPER SVILUPPO DELL IMPRENDITORIALITÀ Formaper è un azienda speciale della Camera di Commercio di Milano nata nel 1987 con la missione

Dettagli

METODOLOGIA DIDATTICA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO FORMATIVO OBIETTIVI FORMATIVI PERCORSO FORMATIVO DESTINATARI

METODOLOGIA DIDATTICA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO FORMATIVO OBIETTIVI FORMATIVI PERCORSO FORMATIVO DESTINATARI OPEN YOUR MIND 2.0 Programma di formazione per lo sviluppo delle capacità manageriali e della competitività aziendale delle Piccole e Medie Imprese della Regione Autonoma della Sardegna PRESENTAZIONE DEL

Dettagli

EXECUTIVE EDUCATION 2015 2016

EXECUTIVE EDUCATION 2015 2016 Business School since 1967 EXECUTIVE EDUCATION 2015 2016 LIVING OPERATIONS BUSINESS IN ACTION TECNOLOGIE E MANAGEMENT DELL INNOVAZIONE MARKETING & COMMERCIAL MANAGEMENT 2 PERCHÉ ISTAO STORIA E FUTURO Fondata

Dettagli

Gestire un progetto di introduzione di sistemi informativi di SCM. 1 Marco Bettucci Gestione della produzione II - LIUC

Gestire un progetto di introduzione di sistemi informativi di SCM. 1 Marco Bettucci Gestione della produzione II - LIUC Gestire un progetto di introduzione di sistemi informativi di SCM 1 Che cos è un progetto? Una serie complessa di attività in un intervallo temporale definito... finalizzate al raggiungimento di obiettivi

Dettagli

Microsoft Dynamics NAV 2009 REALIZZARE GLI OBIETTIVI

Microsoft Dynamics NAV 2009 REALIZZARE GLI OBIETTIVI Microsoft Dynamics NAV 2009 REALIZZARE GLI OBIETTIVI Una soluzione ERP integrata CONNETTERE Microsoft Dynamics NAV 2009 SEMPLIFICARE ANALIZZARE Microsoft Dynamics NAV 2009 è un ERP innovativo, flessibile

Dettagli

Business School since 1967

Business School since 1967 Business School since 1967 Molte aziende importanti partecipano e contribuiscono allo sviluppo professionale delle figure che escono da questo Master. Il loro impegno accompagna gli allievi dall inizio

Dettagli

E-LEARNING 24 IMPARARE È SEMPLICE. OVUNQUE.

E-LEARNING 24 IMPARARE È SEMPLICE. OVUNQUE. E-LEARNING 24 IMPARARE È SEMPLICE. OVUNQUE. Oltre 5.000 partecipanti hanno scelto E-Learning24! DEMO WWW.ELEARNING24.ILSOLE24ORE.COM NOVITÀ 2014 MULTI-DEVICE E MULTI-BROWSER PC SMARTPHONE TABLET 02 IL

Dettagli

Lindt Academy. Percorso di Formazione Manageriale

Lindt Academy. Percorso di Formazione Manageriale Academy Lindt Academy Percorso di Formazione Manageriale EDIZIONE 2010-2011 Academy Da dove siamo partiti Dal desiderio di definire un percorso che miri a soddisfare i fabbisogni formativi di giovani con

Dettagli

Business Consultant & ICT Strategic Partner. Un team di consulenti esperti nei processi e nei sistemi AZIENDALI

Business Consultant & ICT Strategic Partner. Un team di consulenti esperti nei processi e nei sistemi AZIENDALI Consultant & ICT Strategic Partner b e e Un team di consulenti esperti nei processi e nei sistemi AZIENDALI BEE CONSULTING SRL Via Rimassa 70/7 Genova Tel/Fax (+39) 010.582489 Cap.Soc. 20.000,00 i.v. P.Iva

Dettagli

a management consulting company

a management consulting company a management consulting company a management consulting company La società BF Partners S.r.l., fondata dall Ing. Alessandro Bosio e dall Ing. Federico Franchelli, è specializzata nella gestione di progetti

Dettagli

Ragione Sociale Azienda: Codice fiscale: Matricola Inps :

Ragione Sociale Azienda: Codice fiscale: Matricola Inps : RILEVAZIONE DEI FABBISOGNI FORMATIVI FONDIMPRESA AVVISO 5/2015 (Si prevede che il periodo di realizzazione dei corsi sarà da marzo 2016 a dicembre 2016) Da restituire a Cisita Parma (fax 0521 226501 o

Dettagli

INTERNET CONSULTING COMPANY WEB APPLICATION E MARKETING TRIDIMENSIONALE

INTERNET CONSULTING COMPANY WEB APPLICATION E MARKETING TRIDIMENSIONALE web applications e marketing tridimensionale COMPANY PROFILE INTERNET CONSULTING COMPANY WEB APPLICATION E MARKETING TRIDIMENSIONALE Il successo non è un obiettivo programmabile bensì la conseguenza delle

Dettagli

C i r c o l a r e d e l 2 7 a g o s t o 2015 P a g. 1

C i r c o l a r e d e l 2 7 a g o s t o 2015 P a g. 1 C i r c o l a r e d e l 2 7 a g o s t o 2015 P a g. 1 Circolare Numero 21/2015 Oggetto Sommario Contributi alle PMI della provincia di Treviso per investimenti in innovazione e digitalizzazione E stato

Dettagli

Sistemi informativi aziendali struttura e processi

Sistemi informativi aziendali struttura e processi Sistemi informativi aziendali struttura e processi I sistemi operazionali complementari Copyright 2011 Pearson Italia Sistemi di supporto primario all ERP Le aree tradizionalmente coperte dai sistemi ERP

Dettagli

Corso di Specializzazione LEAN DESIGN EXPERIENCE WORKSHOP Progettare nuovi prodotti in modo snello

Corso di Specializzazione LEAN DESIGN EXPERIENCE WORKSHOP Progettare nuovi prodotti in modo snello Corso di Specializzazione LEAN DESIGN EXPERIENCE WORKSHOP Progettare nuovi prodotti in modo snello OBIETTIVI Il Lean è una filosofia che sta cambiando il modo di operare delle imprese e che può portare

Dettagli

IMPRENDITORIALITÀ E GENERAL MANAGEMENT - MIGEM

IMPRENDITORIALITÀ E GENERAL MANAGEMENT - MIGEM IMPRENDITORIALITÀ E GENERAL MANAGEMENT - MIGEM Master di I Livello - IX EDIZIONE - A.A. 2015-2016 Premessa Il MIGEM è dedicato a tutti coloro che sentono l esigenza di un programma formativo completo e

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Tecnologie dell informatica per l azienda SISTEMA INFORMATIVO E SISTEMA INFORMATICO NEI PROCESSI AZIENDALI

Tecnologie dell informatica per l azienda SISTEMA INFORMATIVO E SISTEMA INFORMATICO NEI PROCESSI AZIENDALI Tecnologie dell informatica per l azienda SISTEMA INFORMATIVO E SISTEMA INFORMATICO NEI PROCESSI AZIENDALI IL SISTEMA INFORMATIVO AZIENDALE Un azienda è caratterizzata da: 1. Persone legate tra loro da

Dettagli

Corso in Store Management

Corso in Store Management in collaborazione con presenta Corso in Store Management EDIZIONE SICILIA INDICE 1) Premessa 2) Obiettivo 3) Il profilo professionale in uscita: lo Store Manager 4) Organizzazione delle attività 5) Programma

Dettagli

L ECCELLENZA NEGLI ACQUISTI Sei moduli efficaci per migliorare il processo di acquisto e accrescere le competenze dei buyers

L ECCELLENZA NEGLI ACQUISTI Sei moduli efficaci per migliorare il processo di acquisto e accrescere le competenze dei buyers L ECCELLENZA NEGLI ACQUISTI Sei moduli efficaci per migliorare il processo di acquisto e accrescere le competenze dei buyers MODULO 2 MODULO 1 L'organizzazione degli acquisti e il ruolo del Buyer Firenze,

Dettagli

Executive Master INNOVAZIONE E SVILUPPO DI PRODOTTI E SERVIZI

Executive Master INNOVAZIONE E SVILUPPO DI PRODOTTI E SERVIZI Executive Master INNOVAZIONE E SVILUPPO DI PRODOTTI E SERVIZI OBIETTIVI E evidente, soprattutto nei momenti di crisi, quanto importante sia lo sviluppo e la gestione della gamma prodotti per il successo

Dettagli

TECNICA E TECNICO DEGLI ACQUISTI

TECNICA E TECNICO DEGLI ACQUISTI TECNICA E TECNICO DEGLI ACQUISTI 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 4 3. DOVE LAVORA... 5 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 7 5. COMPETENZE... 8 Quali competenze sono necessarie... 8 Conoscenze... 12

Dettagli

Obiettivi conoscitivi

Obiettivi conoscitivi Corso di International Accounting Università degli Studi di Parma - Facoltà di Economia (Modulo 1 e Modulo 2) LAMIB Strumenti avanzati di management accounting. Profili internazionali. Anno Accademico

Dettagli

SU MISURA PER IL TUO TEAM, PRESSO IL TUO UFFICIO Training On-site

SU MISURA PER IL TUO TEAM, PRESSO IL TUO UFFICIO Training On-site SU MISURA PER IL TUO TEAM, PRESSO IL TUO UFFICIO Training On-site La Tecnologia evolve velocemente ed anche gli esperti IT più competenti hanno bisogno di una formazione costante per tenere il passo Come

Dettagli

Management della logistica integrata informatizzata

Management della logistica integrata informatizzata Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: 940 Caratteristiche del percorso formativo Management della logistica integrata informatizzata

Dettagli

mysap ERP: IL VOSTRO SETTORE. IL VOSTRO BUSINESS. IL VOSTRO FUTURO.

mysap ERP: IL VOSTRO SETTORE. IL VOSTRO BUSINESS. IL VOSTRO FUTURO. mysap ERP mysap ERP mysap ERP: IL VOSTRO SETTORE. IL VOSTRO BUSINESS. IL VOSTRO FUTURO. mysap ERP è la soluzione più completa esistente sul mercato internazionale, progettata in modo specifico per soddisfare

Dettagli

DIGITAL COMMERCE PERCORSO FORMATIVO

DIGITAL COMMERCE PERCORSO FORMATIVO IGITA CMMERCE PERCRS FRMATIV I FTR E'E-CMMERCE CINCIE CN I FTR E CMMERCI STESS Il Consorzio Netcomm è nato nel 2005 con lo scopo di favorire la crescita e la diffusione del commercio elettronico in Italia,

Dettagli

4 Servizi e soluzioni

4 Servizi e soluzioni Servizi e soluzioni 4 Ogni azienda, nel senso etimologico del termine, è concepita come un sistema complesso composto da processi interdipendenti e correlati tra loro teso al raggiungimento di un obiettivo

Dettagli

Liberare Soluzioni per lo Sviluppo del Business

Liberare Soluzioni per lo Sviluppo del Business Liberare Soluzioni per lo Sviluppo del Business Consulenza Formazione Coaching Chi siamo Kairòs Solutions è una società di consulenza, formazione e coaching, protagonista in Italia nell applicazione del

Dettagli

Tecnologie dell informatica per l azienda SISTEMA INFORMATIVO E SISTEMA INFORMATICO NEI PROCESSI AZIENDALI

Tecnologie dell informatica per l azienda SISTEMA INFORMATIVO E SISTEMA INFORMATICO NEI PROCESSI AZIENDALI Tecnologie dell informatica per l azienda SISTEMA INFORMATIVO E SISTEMA INFORMATICO NEI PROCESSI AZIENDALI IL SISTEMA INFORMATIVO AZIENDALE Un azienda è caratterizzata da: 1. Persone legate tra loro da

Dettagli

Cost_. Quality_. Delivery_. L eccellenza della tua SuppLy chain parte da qui

Cost_. Quality_. Delivery_. L eccellenza della tua SuppLy chain parte da qui Quality_ Cost_ L eccellenza della tua SuppLy chain parte da qui Delivery_ Training for Excellence 2 FORMAZIONE INNOVAZIONE ESPERIENZA In un mercato competitivo come quello odierno, per gestire al meglio

Dettagli

AUTOCERTIFICAZIONE Dichiarazione Sostitutiva dell atto di Notorietà (art 47 D.P.R. 28 dicembre 2000, nr 445)

AUTOCERTIFICAZIONE Dichiarazione Sostitutiva dell atto di Notorietà (art 47 D.P.R. 28 dicembre 2000, nr 445) AUTOCERTIFICAZIONE Dichiarazione Sostitutiva dell atto di Notorietà (art 47 D.P.R. 28 dicembre 2000, nr 445) Nome e Cognome Luogo e Data Nascita Codice Fiscale Email/ telefono Indirizzo residenza Azienda

Dettagli

CHI SIAMO. AGESVIN è una società di consulenza in materia di finanza agevolata, innovazione e sviluppo d impresa.

CHI SIAMO. AGESVIN è una società di consulenza in materia di finanza agevolata, innovazione e sviluppo d impresa. CHI SIAMO AGESVIN è una società di consulenza in materia di finanza agevolata, innovazione e sviluppo d impresa. Ciò che cerchiamo di proporre non sono solo Soluzioni, ma Opportunità inserite in un contesto

Dettagli

Microsoft Dynamics NAV 2009 REALIZZARE GLI OBIETTIVI

Microsoft Dynamics NAV 2009 REALIZZARE GLI OBIETTIVI Microsoft Dynamics NAV 2009 REALIZZARE GLI OBIETTIVI Una soluzione ERP ALL AVANGUARDIA CONNETTERE Microsoft Dynamics NAV 2009 SEMPLIFICARE ANALIZZARE Microsoft Dynamics NAV 2009 è una soluzione di gestione

Dettagli

Coalizione Nazionale per le Competenze Digitali

Coalizione Nazionale per le Competenze Digitali Coalizione Nazionale per le Competenze Digitali A cosa servono queste linee guida? Queste linee guida identificano gli elementi la cui presenza è ritenuta necessaria per i progetti della Coalizione Nazionale

Dettagli

Formazione Continua. Offerta Formativa

Formazione Continua. Offerta Formativa Formazione Continua Offerta Formativa 2014-2015 Sommario Chi siamo: formazione continua dell ECS I nostri servizi Offerta formativa Tecnology & ICT Governance Sviluppo della Persona e dell Organizzazione

Dettagli

TECNICO SUPERIORE PER L ORGANIZZAZIONE E IL MARKETING DEL TURISMO INTEGRATO

TECNICO SUPERIORE PER L ORGANIZZAZIONE E IL MARKETING DEL TURISMO INTEGRATO ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE TURISMO TECNICO SUPERIORE PER L ORGANIZZAZIONE E IL MARKETING DEL TURISMO STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI TECNICO SUPERIORE PER

Dettagli