UNInotizie n. 06 del 31/03/2011

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "UNInotizie n. 06 del 31/03/2011"

Transcript

1 UNInotizie n. 06 del 31/03/2011 Un corso di formazione sulla nuova Direttiva Macchine Il corso "Nuova direttiva macchine. Valutazione del rischio e sua documentazione nel fascicolo tecnico", in programma a Milano il 5 e 6 aprile, si pone l'obbiettivo di informare i partecipanti sulle novità introdotte dalla direttiva comunitaria... Classificazione acustica degli edifici: nuova presentazione della UNI a Torino Nel 2010 UNI ha pubblicato una importante norma sulla classificazione acustica degli edifici: si tratta della UNI Numerosi sono stati gli incontri di presentazione, volti ad approfondire gli elementi fondamentali della norma tecnica. Visto l'interesse suscitato dai precedenti incontri, UNI ha deciso di oganizzare un ulteriore incontro di presentazione: appuntamento a Torino, martedì 10 maggio. la partecipazione è gratuita, previa iscrizione... Prestazioni energetiche degli edifici: un progetto di norma in inchiesta pubblica preliminare Un nuovo progetto di norma nazionale viene sottoposto in questi giorni e sino al prossimo 5 aprile - all inchiesta pubblica preliminare. Si tratta in particolare di una specifica tecnica che si applica al delicato settore dei consumi energetici nell edilizia... EDILIZIA Esposizione al rumore nell ambiente di lavoro: nuova edizione della UNI 9432 A marzo 2011 è stata pubblicata la revisione della norma UNI 9432:2008, resasi necessaria dalla recente emanazione della nuova UNI EN ISO 9612, complementare ad essa. Entrambe le norme sono infatti finalizzate a valutare i livelli di esposizione al rumore nell ambiente di lavoro su scala giornaliera, settimanale e di picco. - "Classificazione acustica degli edifici" Milano, 7 aprile Roma, 3 maggio Tubazioni per attrezzature a pressione Il CD-Rom è la raccolta completa delle norme UNI EN di supporto alla Direttiva PED relativamente alle tubazioni. Nella raccolta sono presenti anche IMPIANTI ED ENERGIA Sostenibilità ambientale degli impianti di combustione Organizzato da ATI-Sezione Lombardia e da Megalia Environmental Foundation, si svolgerà il 13 aprile prossimo a Milano il convegno "Tecnologie e Processi Innovativi per la Sostenibilità Ambientale degli Impianti di Combustione". Apparecchi a etanolo/alcol etilico: lavori in corso Il GL 609/SG 03 "Stufe, caminetti e barbecue - Apparecchi a etanolo" del CTI, che presumibilmente vedrà cambiare il nome in "Apparecchi ad alcol etilico", ha iniziato l'elaborazione della norma sulla sicurezza e installazione degli apparecchi a etanolo/alcol etilico, requisiti di sicurezza e metodi di prova. - "Norma UNI 7129: Domande & risposte" Milano, 4 aprile - "Progettare, realizzare e collaudare un impianto idrico antincendio" Roma, 5-7 aprile Milano, 3-5 maggio - "Qualificazione degli esperti in gestione dell'energia secondo la norma UNI CEI 11339" Milano, 8 aprile Roma, 19 maggio

2 - "Norme UNI EN 81-1/2:2010. Regole di sicurezza per la costruzione e l'installazione degli ascensori" Milano, 8 aprile - "Il sistema di gestione dell'energia secondo la norma UNI CEI EN 16001" Roma, 11 aprile Milano, 18 aprile, 16 maggio - "Dichiarazione di conformità degli impianti a gas: come compilarla" Roma, 28 aprile - "Ascensori e scale mobili - Valutazione dei rischi" Milano, 11 maggio Sistemi e componenti ad agenti speciali Questo manuale (composto di due volumi, non vendibili separatamente), dedicato ai "Sistemi e componenti ad agenti speciali", raccoglie le principali norme UNI relative sia ai componenti e ai materiali, sia alla progettazione, installazione e manutenzione di tali impianti, che rappresentano lo strumento fondamentale per realizzazioni a regola d'arte. QUALITÀ, CONFORMITÀ E METROLOGIA - "Integrare il SGQ con il modello 231/01 sulla responsabilità amministrativa delle persone giuridiche" Milano, 6 aprile, 2 maggio Roma, 10 maggio - "Applicazione dei requisiti della direttiva MID ai dispositivi di regolazione e misura" Milano, 7 aprile - "Novità della norma UNI EN ISO 9001:2008" Roma, 8 aprile Milano, 29 aprile - "Organizzazioni di successo: norma UNI EN ISO 9004:2009" Milano, 11 aprile - "Trattamento dei reclami secondo la UNI ISO 10002:2006 e la UNI ISO 10001:2008. Strumenti di fidelizzazione e miglioramento della trasparenza" Milano, 19 aprile - "Gestione in qualità della progettazione" Milano, 6 maggio - "Auditor/responsabili gruppo di audit di sistemi di gestione per la qualità corso ANGQ qualificato CEPAS con n. 4 di registrazione" Milano, 9-13 maggio - "Corso base - sistema di gestione per la qualità" Milano, 10 maggio - "Procedure: croce o delizia? Metodi e strumenti per migliorare la comunicazione" Milano, 17 maggio - "Criteri e metodologie di gestione nella taratura degli strumenti di misura" Milano, maggio - "Modelli organizzativi-d.lgs. 231/01 per le piccole e medie imprese" Milano, 27 maggio - "Auditor esperto in valutazione del modello organizzativo secondo il DLgs 231/01" Milano, maggio PND per attrezzature a pressione Il CD-Rom è la raccolta completa delle norme UNI EN di supporto per la Direttiva PED relativamente alle prove non distruttive. Nella raccolta sono presenti anche SALUTE E BENESSERE Dispositivi medici: l affidabilità della sterilizzazione Garantire la sterilizzazione dei prodotti sanitari è indispensabile per sicurezza dei pazienti. La ISO 20857:2010 aiuterà i produttori, i laboratori, i legislatori e gli operatori sanitari nel promuovere buone pratiche di sterilizzazione. Oltre all aspetto sanitario, la norma faciliterà gli scambi commerciali dei dispositivi medici sterili a livello internazionale. Dalla progettazione alla realizzazione dei dispositivi medicali applicando la norma UNI CEI EN ISO

3 14971:2009 La gestione dei rischi ha un ruolo essenziale nella fabbricazione e nella distribuzione dei dispositivi medici. La UNI CEI EN ISO 14971:2009 contribuisce all offerta di dispositivi medici efficaci e sicuri. Appuntamento a Milano, il 31 marzo... - "Direttiva 93/42/CE Modalità di attuazione dellecmodifiche introdotte dalla direttiva 2007/47" Milano, 12 aprile - "Dispositivi medici. Sistema di gestione per la qualità secondo la norma UNI EN ISO 13485" Roma, 19 aprile Milano, 3 maggio - "Valutazione clinica dei dispositivi medici: applicazione dei requisiti della direttiva europea 2007/47/CE" Milano, 4 maggio Roma, 12 maggio - "Materiali attivi e intelligenti: le applicazioni esistenti capaci di estendere la shelf life degli alimenti" Milano, 16 maggio - "Gestione dei rischi: dalla progettazione alla realizzazione dei dispositivi medicali applicando la norma UNI CEI EN ISO 14971:2009" Milano, 23 maggio - "Gestione delle sterilizzatrici a vapore: norme, procedure pratiche ed esperienze" Milano, 26 maggio Imballaggi - Requisiti essenziali definiti dalla Direttiva 94/62/CE sugli imballaggi e i rifiuti di imballaggio Dagli studi più recenti emerge che l opinione pubblica italiana manifesta una sensibilità crescente nei confronti della salvaguardia dell ambiente e, nel particolare caso dell imballaggio, valuta la sua sostenibilità. Frequentemente, tuttavia, le opinioni espresse dai media sembrano non considerare che il mondo dell imballaggio è soggetto a disposizioni di legge che ne regolano il rapporto con l ambiente e richiedono, in definitiva, la riduzione dell utilizzo delle risorse nel momento della progettazione e il loro recupero nella fase postconsumo. SERVIZI, TRASPORTI E TURISMO Ricarica dei veicoli elettrici: il via nel 2011? Il Focus Group on Electric Vehicle, creato per rispondere al mandato della Commissione Europea M/468 per l'elaborazione di un norma europea relativa alle infrastrutture per la ricarica delle batterie dei veicoli elettrici, sta elaborando il documento finale...

4 - "Manutenzione preventiva" Roma, aprile Milano, 31 maggio-1 giugno - "Gestione ed organizzazione della Manutenzione" Milano, aprile Costruzioni stradali e ferroviarie L'unica raccolta completa delle norme UNI vigenti di specifica applicazione in materia di costruzioni stradali e ferroviarie. SICUREZZA, AMBIENTE E SOCIETÀ CIVILE Sostenibilità ambientale degli impianti di combustione Organizzato da ATI-Sezione Lombardia e da Megalia Environmental Foundation, si svolgerà il 13 aprile prossimo a Milano il convegno "Tecnologie e Processi Innovativi per la Sostenibilità Ambientale degli Impianti di Combustione". Esposizione al rumore nell ambiente di lavoro: nuova edizione della UNI 9432 A marzo 2011 è stata pubblicata la revisione della norma UNI 9432:2008, resasi necessaria dalla recente emanazione della nuova UNI EN ISO 9612, complementare ad essa. Entrambe le norme sono infatti finalizzate a valutare i livelli di esposizione al rumore nell ambiente di lavoro su scala giornaliera, settimanale e di picco. Rischio rumore e norme tecniche: un corso a Torino I rischio rumore rappresenta una voce importante negli ambienti di lavoro. IEC-Industrial Engineering Consultants srl, Punto UNI di Torino Nord, organizza nei giorni 11 e 12 maggio nel capoluogo piemontese il corso "Misurazione, prevenzione e protezione del rischio rumore: le ultime norme tecniche pubblicate". - "PED - Valutazione globale di conformità alla direttiva 97/23/CE - Il punto di vista del fabbricante, dell'ente terzo, dell'utilizzatore" Milano, 13 aprile - "Applicazione del Decreto Ministeriale 1/12/2004 n Criteri generali per la gestione degli impianti industriali" Milano, 14 aprile - "Emissioni di gas serra: elementi di gestione ed audit" Roma, aaprile - "Come soddisfare i requisiti della nuova direttiva macchine 2006/42/CE" Milano, 18 aprile - "Direttiva Macchine. Norme generali di riferimento" Milano, 5 maggio "Movimentazione manuale di carichi. Metodi per la valutazione del rischio e la prevenzione secondo la UNI ISO 11228" Roma, 5 maggio - "Rischio da lavoro manuale ripetitivo-orientamenti e metodi per la prevenzione secondo la UNI ISO " Roma, 6 maggio - "Auditor/responsabili Gruppo di audit di sistemi di gestione ambientale. Corso ANGQ qualificato CEPAS con N. 10 di registrazione" Milano, 9-13 maggio Roma, maggio - "ATEX - Direttiva 1999/92/CE - Impianti nei luoghi con pericolo di esplosione" Milano, 12 maggio - "Direttiva Macchine 200/42/CE. Istruzioni per l'uso: metodi e processi avanzati per la scrittura professionale" Milano, maggio - "Applicazione della direttiva PED 97/23/CE in materia di attrezzature a pressione - Corso base" Milano, 24 maggio - "Sistemi integrati di produzione e ruolo delle quasi-macchine nella direttiva macchine 2006/42/CE" Milano, 26 maggio

5 Recipienti per attrezzature a pressione Il CD-Rom è la raccolta completa delle norme UNI EN di supporto alla Direttiva PED relativamente a bruciatori di combustibili liquidi a nebulizzazione; recipienti a pressione non sottoposti a fiamma; mezzi manuali di lotta contro l incendio; mezzi di protezione delle vie respiratorie; impianti di refrigerazione; utensili a contatto con alimenti; contenitori per liquidi in PRFV; recipienti criogenici; caldaie a tubi d acqua; apparecchi e accessori per GPL.

UNInotizie n. 10 del 31/05/2011

UNInotizie n. 10 del 31/05/2011 UNInotizie n. 10 del 31/05/2011 UNI CEI EN 16001: sistema di gestione dell'energia La norma UNI CEI EN 16001 è un importante strumento per il miglioramento dell efficienza energetica. Ancora pochi giorni

Dettagli

UNInotizie n. 17 del 30/09/2011

UNInotizie n. 17 del 30/09/2011 UNInotizie n. 17 del 30/09/2011 Corso UNI: introduzione all'applicazione del D.Lgs 231/01 Il D.Lgs. 231/01 ha introdotto la responsabilità amministrativa delle persone giuridiche. AICQ e UNI organizzano

Dettagli

UNInotizie n. 18 del 15/10/2011

UNInotizie n. 18 del 15/10/2011 UNInotizie n. 18 del 15/10/2011 Il nuovo UNIstore/1: tre servizi in uno Cresce UNIstore: nei prossimi giorni il catalogo delle norme, gli abbonamenti UNICoNTO e il sistema di commercio elettronico saranno

Dettagli

UNInotizie n. 04 Febbraio 2013

UNInotizie n. 04 Febbraio 2013 Sicurezza delle macchine per imballaggio: definita la posizione italiana da portare in sede CEN Per preparare la posizione italiana da presentare alla prossima riunione del comitato tecnico CEN/TC 146

Dettagli

LA NUOVA NORMA UNI EN ISO 19011: LINEE GUIDA PER GLI AUDIT DEI SISTEMI DI MILANO DATA DA DEFINIRE*

LA NUOVA NORMA UNI EN ISO 19011: LINEE GUIDA PER GLI AUDIT DEI SISTEMI DI MILANO DATA DA DEFINIRE* CALENDARIO CORSI DI FORMAZIONE 2011 Settembre-Ottobre-Novembre-Dicembre ESCLUSIVA LA NUOVA NORMA UNI EN ISO 19011: LINEE GUIDA PER GLI AUDIT DEI SISTEMI DI MILANO DATA DA DEFINIRE* GESTIONE PER LA QUALITÀ

Dettagli

UNInotizie n.15 Agosto 2012

UNInotizie n.15 Agosto 2012 La gestione delle apparecchiature di misura secondo la UNI EN ISO 9001 UNI lancia un nuovo corso di formazione che mira ad approfondire l importanza del modello UNI EN ISO 9001 nel campo della metrologia.

Dettagli

Calendario Corsi 2013

Calendario Corsi 2013 Calendario Corsi 2013 Calendario Corsi - rev. 17/12/2012 CORSI QUALIFICATI Non cliente Cliente MB29 MB30 AS30 AS31 AS29 AS SN5 Modulo base Auditor/Responsabili Gruppo di Audit (16 ore) (Corso propedeutico

Dettagli

UNInotizie n. 06 del 31/03/2012

UNInotizie n. 06 del 31/03/2012 UNInotizie n. 06 del 31/03/2012 Educazione finanziaria: tavola rotonda UNI al Salone del Risparmio Mercoledì 18 aprile, giornata di apertura del Salone del Risparmio, si terrà una tavola rotonda a cura

Dettagli

UNInotizie n.10 Maggio 2013

UNInotizie n.10 Maggio 2013 30 maggio 2013: parte l inchiesta pubblica finale per 15 progetti Dalla telematica per il traffico agli scambiatori geotermici, dai servizi di educazione finanziaria ai materiali riciclati nelle fibre

Dettagli

UNInotizie n. 08 del 30/04/2012

UNInotizie n. 08 del 30/04/2012 UNInotizie n. 08 del 30/04/2012 L'Assemblea dei Soci UNI approva all unanimità il bilancio 2011 e il preventivo 2012 Il 27 aprile si è svolta l Assemblea ordinaria dei Soci UNI preceduta dalla cerimonia

Dettagli

UNInotizie n. 01 del 15/01/2011

UNInotizie n. 01 del 15/01/2011 UNInotizie n. 01 del 15/01/2011 Responsabilità sociale e core business aziendale: a Roma il forum ABI Si terrà a Roma, il 20 e 21 gennaio prossimo, il Forum dell ABI (Associazione Bancaria Italiana) sul

Dettagli

Norme tecniche per le biomasse

Norme tecniche per le biomasse La Lombardia verso il 2020: il progetto BioEnerGIS per lo sviluppo di produzione di energia da biomasse Norme tecniche per le biomasse Giovanni Riva Milano, 19 Ottobre 2011 Il ruolo del CTI Ente di normazione

Dettagli

UNInotizie n. 20 Novembre 2012

UNInotizie n. 20 Novembre 2012 Regolamento europeo sulla normazione pubblicato in Gazzetta Ufficiale E' stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale europea l'atteso regolamento comunitario sulla normazione (Regolamento 1025/2012). Il provvedimento

Dettagli

UNInotizie n. 21 Novembre 2012

UNInotizie n. 21 Novembre 2012 Un documento europeo stabilisce le competenze degli istruttori dei cani guida per ciechi I lavori nell'ambito del CEN Workshop 65 "European Guide Dog Mobility Instructor Training" - a segreteria UNI -

Dettagli

UNInotizie n. 10 del 31/05/2012

UNInotizie n. 10 del 31/05/2012 UNInotizie n. 10 del 31/05/2012 Al traguardo la rivisitazione regolamentare di ACCREDIA: Santoro conclude il mandato Con l approvazione della revisione complessiva dei principali Regolamenti Generali di

Dettagli

è un marchio Necsi Catalogo formazione aziendale

è un marchio Necsi Catalogo formazione aziendale è un marchio Necsi Catalogo formazione aziendale Siamo una società di ingegneri, consulenti, progettisti e installatori che opera in tutto il nord Italia con 5 sedi operative tra Veneto, Trentino Alto

Dettagli

UNInotizie n. 07 del 15/04/2012

UNInotizie n. 07 del 15/04/2012 UNInotizie n. 07 del 15/04/2012 Avviso Causa lavori di manutenzione, martedì 17 aprile - dalle 19.30 - le pagine di UNIstore (catalogo norme e commercio elettronico) saranno momentanenamente fuori servizio.

Dettagli

CDP - Studio Tecnico Casetta & Del Piano Ingegneri Associati

CDP - Studio Tecnico Casetta & Del Piano Ingegneri Associati IMPIANTO TERMICO 1. Impianto termico La presente relazione riguarda il dimensionamento dell impianto termico a servizio dell edificio in progetto da adibire struttura a servizio del Comune di Orbassano

Dettagli

UNInotizie n. 17 Settembre 2012

UNInotizie n. 17 Settembre 2012 Recupero Crediti: come gestire in modo efficace la procedura Il recupero crediti è un'attività importante e una sua corretta pratica contribuisce a non disperdere le risorse interne dell'organizzazione.

Dettagli

L EFFICIENZA ENERGETICA NEGLI EDIFICI

L EFFICIENZA ENERGETICA NEGLI EDIFICI EFFICIENZA ENERGETICA NELL EDILIZIA TRA INNOVAZIONE E TRADIZIONE L EFFICIENZA ENERGETICA NEGLI EDIFICI Ing. EZIO PIREDDU Commissione Energia e Impianti Ordine degli Ingegneri della provincia di Cagliari

Dettagli

Le direttive nuovo approccio applicabili alle macchine in riferimento alla direttiva 2006/42/CE

Le direttive nuovo approccio applicabili alle macchine in riferimento alla direttiva 2006/42/CE Le direttive nuovo approccio applicabili alle macchine in riferimento alla direttiva 2006/42/CE Cuneo, 8 Ottobre 2013 Ivan Furcas ivan.furcas@it.bureauveritas.com Sviluppo della legislazione di prodotto

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA CERTIFICAZIONE DEGLI AUDITOR / RESPONSABILI GRUPPO DI AUDIT DI SISTEMI DI GESTIONE DELL ENERGIA (S.G.E.)

SCHEDA REQUISITI PER LA CERTIFICAZIONE DEGLI AUDITOR / RESPONSABILI GRUPPO DI AUDIT DI SISTEMI DI GESTIONE DELL ENERGIA (S.G.E.) Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: esami@cepas.it Sito internet: www.cepas.it sigla: SH 193 Pag. 1 di 5 AUDITOR / RESPONSABILI GRUPPO DI AUDIT DI (S.G.E.) 0 01.10.2013

Dettagli

Pubblicazione delle nuove Direttive Comunitarie

Pubblicazione delle nuove Direttive Comunitarie Pubblicazione delle nuove Direttive Comunitarie Milano, 21 Ottobre 2014 Ivan Furcas ivan.furcas@it.bureauveritas.com Nuovo quadro legislativo Pubblicazione L96 GUCE (Gazzetta Ufficiale Comunità Europea)

Dettagli

La gestione innovativa della sicurezza attraverso le norme tecniche: il ruolo dell UNI

La gestione innovativa della sicurezza attraverso le norme tecniche: il ruolo dell UNI ISO 9001 : 2000 Certificato n. 97039 Settore Territorio Area Ambiente e Sicurezza La gestione innovativa della sicurezza attraverso le norme tecniche: il ruolo dell UNI Le norme UNI: categorie e finalità.

Dettagli

ACCREDIA L Ente Italiano di Accreditamento

ACCREDIA L Ente Italiano di Accreditamento ACCREDIA L Ente Italiano di Accreditamento ACCREDITAMENTO E VALUTAZIONI DI CONFORMITA Gli schemi di accreditamento per EGE, ESCo, SGE e Energy Auditor Elena Battellino Funzionario tecnico Rimini - 3 novembre

Dettagli

Istituto Certificazione Imprese di Costruzioni. Corsi di Formazione

Istituto Certificazione Imprese di Costruzioni. Corsi di Formazione Istituto Certificazione Imprese di Costruzioni Corsi di Formazione Sommario Sistemi di gestione 4 Modulo A Corso di Formazione per Auditor di Sistemi di Gestione Modulo A - uni en iso 19011 - Corso Qualificato

Dettagli

Divisione A U20002120

Divisione A U20002120 U20002120 Data di messa allo studio 02-12-10 Data obiettivo 25-05-12 Acustica - Misurazione dei livelli sonori percentili La norma definisce i criteri per la strumentazione, i metodi e i criteri di valutazione

Dettagli

Systema Consulting Srl

Systema Consulting Srl Corso di Formazione RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA (RLS) valido ai sensi del com. 11, art. 37 del D.Lgs. n. 81 del 9 aprile 2008 ed all art. 2 del D.M. 16/01/97 SEDE DEL CORSO: Via C.A.

Dettagli

Gestione delle Risorse

Gestione delle Risorse SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITÀ Gestione delle Risorse Mauro Toniolo Quality, Health & Safety Manager Messa a disposizione delle risorse Norma UNI EN ISO 9001:2008 Sistemi di Gestione per la Qualità

Dettagli

Raccomandazioni generali Il CIG consiglia che: Corsi di formazione propedeutici a percorsi di qualificazione/certificazione siano tenuti da docenti

Raccomandazioni generali Il CIG consiglia che: Corsi di formazione propedeutici a percorsi di qualificazione/certificazione siano tenuti da docenti Programma corsi di formazione per qualificazione/certificazione degli operatori del post contatore gas ai sensi della norma UNI 11554 e del PdR 11/2014. Premessa Il presente documento riporta indicazioni

Dettagli

CERTIFICAZIONE AMMINISTRATORI CONDOMINIO E SERVIZI CORRELATI

CERTIFICAZIONE AMMINISTRATORI CONDOMINIO E SERVIZI CORRELATI CERTIFICAZIONE AMMINISTRATORI CONDOMINIO E SERVIZI CORRELATI Chi siamo Il RINA è un Gruppo multinazionale capace di affiancare i propri clienti nello sviluppo e nella gestione delle diverse fasi dell attività

Dettagli

Linee guida per la formazione secondo ISO 10015, coinvolgimento e competenza del personale secondo ISO 10018. Bologna in pianificazione

Linee guida per la formazione secondo ISO 10015, coinvolgimento e competenza del personale secondo ISO 10018. Bologna in pianificazione AUDITOR IN CAMPO Percorso di addestramento per auditor. Per informazioni rivolgersi a formazione.bo@kiwacermet.it, tel. 0514593402/0514593414. QUALITA Seminari Linee guida per la formazione secondo ISO

Dettagli

DOCUMENTINEWS GRAZIE A:

DOCUMENTINEWS GRAZIE A: DOCUMENTINEWS Approfondimenti schematici e monotematici di tipo tecnico-giuridico su Normative, Regole, Giurisprudenza, Tecnologie, Tecniche, Prodotti e Materiali da costruzione e per lo studio professionale.

Dettagli

Le novità delle Norme ISO 9001 e ISO 14001

Le novità delle Norme ISO 9001 e ISO 14001 Le novità delle Norme ISO 9001 e ISO 14001 Roma, 27 gennaio 2016 Giancarlo Colferai Rosa Anna Favorito 1 CEPAS è Full Member di IPC Member countries 2 CERTIFICAZIONI DI PERSONALE (PRS n 031C) 1) Auditor

Dettagli

UNInotizie n. 15 del 31/08/2011

UNInotizie n. 15 del 31/08/2011 UNInotizie n. 15 del 31/08/2011 Nuovi importi delle quote associative 2012 Ai sensi della delibera del Consiglio Direttivo 05/11, vengono fissati i nuovi importi delle quote associative e dei contributi

Dettagli

SERVIZIO ENERGIA TERMOCAMINI INFORMAZIONI ALL UTENTE

SERVIZIO ENERGIA TERMOCAMINI INFORMAZIONI ALL UTENTE COMUNE DI AVELLINO SERVIZIO ENERGIA TERMOCAMINI INFORMAZIONI ALL UTENTE Norme installazione UNI 10683 GENERATORI DI CALORE ALIMENTATI A LEGNA O DA ALTRI BIOCOMBUSTIBILI SOLIDI- REQUISITI DI INSTALLAZIONE.

Dettagli

MODELLI PER L ACCESSIBILITÀ FRUIBILE

MODELLI PER L ACCESSIBILITÀ FRUIBILE MODELLI PER L ACCESSIBILITÀ FRUIBILE Corso base ADAM Accessibilità Fruibile 350,00 280,00 Bologna 7 Settembre Esperto/Consulente in Gestione Accessibilità Fruibile 350,00 280,00 Bologna 8 Settembre Auditor

Dettagli

NOTA: Il presente documento è un estratto del documento originale impostato su carta intestata CIG Comitato italiano Gas reperibile sul portale CIG

NOTA: Il presente documento è un estratto del documento originale impostato su carta intestata CIG Comitato italiano Gas reperibile sul portale CIG Pagina 1 di 5 NOTA: Il presente documento è un estratto del documento originale impostato su carta intestata CIG Comitato italiano Gas reperibile sul portale CIG Programma corsi di formazione per qualificazione/certificazione

Dettagli

PROGRAMMA CORSO PROGRAMMA CORSO

PROGRAMMA CORSO PROGRAMMA CORSO COD.: CO0 SALERNO MARZO 2007 ANNO FORMATIVO 2007 PROGRAMMA PER COORDINATORE DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE E PER COORDINATORE PER L ESECUZIONE DEI LAVORI AI SENSI D. LGS. 494/96 Codice Corso:

Dettagli

NORME ISO 7396-1 e ISO 7396-2

NORME ISO 7396-1 e ISO 7396-2 NORME ISO 7396-1 e ISO 7396-2 Relazioni con il D.M. 18/09/2002 - La Guida AIIGM Elio PATETTA Dottore in Ingegneria Biomedica Vice Presidente AIIGM CORSO DI FORMAZIONE CARATTERISTICHE E PROGETTAZIONE DEGLI

Dettagli

MODELLI PER L ACCESSIBILITÀ FRUIBILE

MODELLI PER L ACCESSIBILITÀ FRUIBILE MODELLI PER L ACCESSIBILITÀ FRUIBILE Corso base ADAM Accessibilità Fruibile 350,00 280,00 Bologna 1 Luglio Esperto/Consulente in Gestione Accessibilità Fruibile 350,00 280,00 Bologna 2 Luglio Auditor Standard

Dettagli

Gestione delle centrali termiche condominiali: il quadro vigente in Emilia Romagna

Gestione delle centrali termiche condominiali: il quadro vigente in Emilia Romagna Bologna, 19 novembre 2014 Gestione delle centrali termiche condominiali: il quadro vigente in Emilia Romagna Risparmio energetico? Benvenuto nel Club! DPR 74/2013 (1) Regolamento recante definizione dei

Dettagli

Progetto europeo PERSIL Opportunità del fotovoltaico in Provincia di Torino. Specifiche tecniche sugli impianti fotovoltaici e nuovo conto energia

Progetto europeo PERSIL Opportunità del fotovoltaico in Provincia di Torino. Specifiche tecniche sugli impianti fotovoltaici e nuovo conto energia Progetto europeo PERSIL Opportunità del fotovoltaico in Provincia di Torino Pinerolo-Nichelino-Ivrea-Collegno-Settimo T.se, 9-16-23 febbraio e 2-9 marzo 2011 Specifiche tecniche sugli impianti fotovoltaici

Dettagli

LE DIRETTIVE EUROPEE ED IL RUOLO DEGLI ORGANISMI

LE DIRETTIVE EUROPEE ED IL RUOLO DEGLI ORGANISMI LE DIRETTIVE EUROPEE ED IL RUOLO DEGLI ORGANISMI BERGAMO, 20.12.2005 Relatore: dott. ing. Pier Alberto Frighi DIRETTIVE EUROPEE SETTORIALI Documenti promulgati dal Legislatore europeo per gamma di prodotti,

Dettagli

La Certificazione degli Energy Manager come punto qualificante della Nuova Normativa

La Certificazione degli Energy Manager come punto qualificante della Nuova Normativa Per una migliore qualità della vita La Certificazione degli Energy Manager come punto qualificante della Nuova Normativa Matteo Locati Federchimica Milano 27/02/2013 La società: Certiquality: Profilo Società

Dettagli

MARCATURA CE DIRETTIVA 97/23 PED

MARCATURA CE DIRETTIVA 97/23 PED MARCATURA CE DIRETTIVA 97/23 PED (Pressure Equipment Directive) Campo di applicazione La Direttiva si applica alla progettazione, fabbricazione e valutazione di conformità delle attrezzature a pressione

Dettagli

ACCREDIA L Ente Italiano di Accreditamento

ACCREDIA L Ente Italiano di Accreditamento ACCREDIA L Ente Italiano di Accreditamento Le norme per le certificazioni connesse ai sistemi di gestione dell'energia Filippo Trifiletti Direttore Generale Roma - 15 luglio 2014 Le norme per le certificazioni

Dettagli

UNInotizie n. 05 del 15/03/2011

UNInotizie n. 05 del 15/03/2011 UNInotizie n. 05 del 15/03/2011 Inchiesta pubblica preliminare per nuovi progetti di norma Sono stati avviati quattro nuovi progetti sui quali UNI intende far partire specifiche attività di normazione.

Dettagli

la solidità dell esperienza la forza di una visione integrata l energia dell innovazione

la solidità dell esperienza la forza di una visione integrata l energia dell innovazione la solidità dell esperienza la forza di una visione integrata l energia dell innovazione La società è operativa fin dal 1938 e si colloca in primo piano tra le aziende leader nel settore energetico e

Dettagli

Pagina 1. Esperto in Efficienza Energetica e Sistemi di Gestione dell Energia. Macro Modulo Durata Contenuto Obiettivo

Pagina 1. Esperto in Efficienza Energetica e Sistemi di Gestione dell Energia. Macro Modulo Durata Contenuto Obiettivo Esperto in Efficienza Energetica e Sistemi di Gestione dell Energia Macro Modulo Durata Contenuto Obiettivo 1 14 Il Quadro normativo di riferimento Fornire il quadro normativo di riferimento legato alle

Dettagli

AMBIENTE DI LAVORO SALDATURA FOCUS DAY REGIONALE SULLA SALUTE E SICUREZZA NEL MONDO DELLA SALDATURA. 24 maggio 2007, Vicenza

AMBIENTE DI LAVORO SALDATURA FOCUS DAY REGIONALE SULLA SALUTE E SICUREZZA NEL MONDO DELLA SALDATURA. 24 maggio 2007, Vicenza ULSS N.6 VICENZA SPISAL Servizio Prevenzione Igiene e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro con il contributo Istituto Italiano della Saldatura SALDATURA & AMBIENTE DI LAVORO FOCUS DAY REGIONALE SULLA SALUTE

Dettagli

Tecnico Prevenzione Ambiente / Lavoro Arpa Piemonte. w.laiolo@arpa.piemonte.it

Tecnico Prevenzione Ambiente / Lavoro Arpa Piemonte. w.laiolo@arpa.piemonte.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome LAIOLO, Walter Data di nascita 03/07/1968 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Tecnico Prevenzione Ambiente /

Dettagli

ALLEGATO C SCHEDE TECNICHE DEGLI INTERVENTI

ALLEGATO C SCHEDE TECNICHE DEGLI INTERVENTI REGIONE BASILICATA AVVISO PUBBLICO CONTRIBUTI PER INTERVENTI DI RISPARMIO ENERGETICO SU UNITA ABITATIVE PRIVATE ALLEGATO C SCHEDE TECNICHE DEGLI INTERVENTI Oggetto: Schede tecniche degli interventi. Il/la

Dettagli

Bozza UNI - Riproduzione riservata

Bozza UNI - Riproduzione riservata DATI DI COPERTINA E PREMESSA DEL PROGETTO E01169291 Modalità operative per le verifiche metrologiche periodiche e casuali Parte 1: Generalità Operative instruction for periodic and random metrological

Dettagli

MODELLI PER L ACCESSIBILITÀ FRUIBILE

MODELLI PER L ACCESSIBILITÀ FRUIBILE MODELLI PER L ACCESSIBILITÀ FRUIBILE Corso base ADAM Accessibilità Fruibile 350,00 280,00 in pianificazione Esperto/Consulente in Gestione Accessibilità Fruibile 350,00 280,00 In pianificazione Auditor

Dettagli

Il ruolo dei servizi di certificazione, prova e taratura nella diagnosi energetica degli edifici

Il ruolo dei servizi di certificazione, prova e taratura nella diagnosi energetica degli edifici ACCREDIA L ente italiano di accreditamento Il ruolo dei servizi di certificazione, prova e taratura nella diagnosi energetica degli edifici Mario Mosca Direttore Dipartimento Laboratori di Taratura m.mosca@accredia.it

Dettagli

IMPIANTO ELETTRICO DI CANTIERE

IMPIANTO ELETTRICO DI CANTIERE LT MD 03 I N D I C E 1 PREMESSA 3 2 IMPIANTO ELETTRICO DI CANTIERE 4 3 AMBIENTI DI LAVORO E DI PASSAGGIO 4 4 DEPOSITI E MAGAZZINI 4 5 PONTEGGI 4 6 SCALE PORTATILI 4 7 APPARECCHI DI SOLLEVAMENTO 5 8 MACCHINE

Dettagli

FLEXSTEEL. Canne Fumarie Flessibili Doppia Parete. Canne fumarie in acciaio Inox

FLEXSTEEL. Canne Fumarie Flessibili Doppia Parete. Canne fumarie in acciaio Inox Canne Fumarie Flessibili Doppia Parete Canne fumarie in acciaio Inox Canne fumarie Flessibili Doppia Parete CARATTERISTICHE TECNICHE Diametri interni: da 80 a 400 mm Materiale tubo: 2 Pareti di acciaio

Dettagli

INNOVAZIONE E SVILUPPO:

INNOVAZIONE E SVILUPPO: INNOVAZIONE E SVILUPPO: il biometano Implicazioni per i fabbricanti di apparecchi e componenti Ing. Ettore Rossi ASSOTERMICA L Associazione Nazionale di Categoria ASSOTERMICA è l Associazione dei produttori

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER AUDITOR / RESPONSABILI GRUPPO DI AUDIT DI BUONE PRASSI IGIENICHE E PROCEDURE BASATE SU HACCP

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER AUDITOR / RESPONSABILI GRUPPO DI AUDIT DI BUONE PRASSI IGIENICHE E PROCEDURE BASATE SU HACCP Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu sigla: SH55 Pag. 1 di 5 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER AUDITOR

Dettagli

MODELLI PER L ACCESSIBILITÀ FRUIBILE

MODELLI PER L ACCESSIBILITÀ FRUIBILE MODELLI PER L ACCESSIBILITÀ FRUIBILE Corso base ADAM Accessibilità Fruibile 350,00 280,00 Perugia 27 Novembre Esperto/Consulente in Gestione Accessibilità Fruibile 350,00 280,00 Perugia 4 Dicembre Auditor

Dettagli

Aggiornamento sulle norme UNI e CEI

Aggiornamento sulle norme UNI e CEI Aggiornamento sulle norme UNI e C Elenco tematico delle norme UNI e C per l edilizia nuove o aggiornate, suddiviso in 7 capitoli: I. sistema edilizio e tecnologico; II. applicazioni di fisica tecnica;

Dettagli

DOSSIER CORSI DI FORMAZIONE GENNAIO - DICEMBRE 2015

DOSSIER CORSI DI FORMAZIONE GENNAIO - DICEMBRE 2015 DOSSIER CORSI DI FORMAZIONE GENNAIO - DICEMBRE Formazione sulla sicurezza negli ambienti di lavoro (D.Lgs 81/2008) e s.m.i PRESENTAZIONE Con il presente catalogo intendiamo sintetizzare le principali opportunità

Dettagli

EMISSIONI DA SORGENTE FISSA: ASSICURAZIONE DELLA

EMISSIONI DA SORGENTE FISSA: ASSICURAZIONE DELLA CALENDARIO CORSI DI FORMAZIONE 1 SEMESTRE 2013 AMBIENTE EMISSIONI DA SORGENTE FISSA: ASSICURAZIONE DELLA QUALITÀ DEI SISTEMI DI MISURAZIONE AUTOMATICI SECONDO LA NORMA UNI EN 14181:2005 Il corso illustra

Dettagli

Servizi per gli specialisti. Master Division. Formazione, consulenza e supporto per gli specialisti.

Servizi per gli specialisti. Master Division. Formazione, consulenza e supporto per gli specialisti. Servizi per gli specialisti Master Division Formazione, consulenza e supporto per gli specialisti. Un team di veri esperti al servizio della vostra evoluzione professionale. Nasce Master Division, il team

Dettagli

Controlli e verifiche periodiche della illuminazione di emergenza

Controlli e verifiche periodiche della illuminazione di emergenza Controlli e verifiche periodiche della illuminazione di emergenza Ing. Roberto Vinchi Associazione Imprese di Impianti tecnologici Unione Industriale di Torino D.Legs. 81/08 e s.m.i. CAPO III - Gestione

Dettagli

L accreditamento a garanzia della conformità degli operatori

L accreditamento a garanzia della conformità degli operatori ACCREDIA L Ente Italiano di Accreditamento L accreditamento a garanzia della conformità degli operatori Angelo Castelluccio Funzionario tecnico ACCREDIA Torino, 2 ottobre 2012 L Ente unico nazionale di

Dettagli

IMPIANTI TERMICI. Ing. Salvatore Cataudella Siracusa, 24/03/2015

IMPIANTI TERMICI. Ing. Salvatore Cataudella Siracusa, 24/03/2015 IMPIANTI TERMICI 1 Ing. Salvatore Cataudella Siracusa, 24/03/2015 2 Esercizio dell impianto termico ai sensi del D.Lgs 192/2005 L esercizio, il controllo, la manutenzione e l ispezione degli impianti termici

Dettagli

Studio di fattibilità

Studio di fattibilità COMUNE DI FALERNA Piazza Municipio 1-88042 Falerna (Prov. di Catanzaro) AFFIDAMENTO DELLA CONCESSIONE DI LAVORI PUBBLICI AVENTI AD OGGETTO LA PROGETTAZIONE DEFINITIVA ED ESECUTIVA, L ESECUZIONE DEGLI INTERVENTI

Dettagli

Normativa tecnica e marcatura CE. Sommario. Documenti Normativi Industria e Marcatura CE Conclusioni

Normativa tecnica e marcatura CE. Sommario. Documenti Normativi Industria e Marcatura CE Conclusioni Normativa tecnica e marcatura CE Sommario Documenti Normativi Industria e Marcatura CE Conclusioni 1 Documenti Normativi Finalità ed Uso Finalità Definire lo Stato dell Arte nei rispettivi settori di competenza

Dettagli

Presentazione Bureau Veritas Nexta

Presentazione Bureau Veritas Nexta Presentazione Bureau Veritas Nexta Summary Company Profile Service Portfolio 2 Company Profile Bureau Veritas Nexta è una società specializzata nella fornitura di servizi di verifica e assistenza tecnica

Dettagli

Seminario Agenzia Sanitaria e Sociale Regionale - CEPAS. La certificazione professionale di terza parte

Seminario Agenzia Sanitaria e Sociale Regionale - CEPAS. La certificazione professionale di terza parte Seminario Agenzia Sanitaria e Sociale Regionale - CEPAS LE NOVITÀ DEI SISTEMI DI GESTIONE DELLA QUALITÀ IN SANITÀ: I PDTA COME ELEMENTO DI VALUTAZIONE SPERIMENTALE La certificazione professionale di terza

Dettagli

La qualificazione degli installatori

La qualificazione degli installatori Decreto Legislativo 28/2011 «Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva 2008/29/CE sulla promozione dell uso per l energia da fonti rinnovabili» La qualificazione degli installatori

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO RLS RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA. Art.37 del D. Lgs. 9 Aprile 2008, n.81

PROGRAMMA DEL CORSO RLS RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA. Art.37 del D. Lgs. 9 Aprile 2008, n.81 PROGRAMMA DEL CORSO RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA Art.37 del D. Lgs. 9 Aprile 2008, n.81 Durata del corso Sede del corso 32 ore Ambiente e Lavoro srl Strada Gragnana 17/A 29121 Piacenza

Dettagli

Il Ministro dello Sviluppo Economico. il Ministro dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

Il Ministro dello Sviluppo Economico. il Ministro dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Il Ministro dello Sviluppo Economico di concerto con il Ministro dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e con il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti IL MINISTRO DELLA SALUTE (per

Dettagli

CONFERENZA DELLE REGIONI E DELLE PROVINCE AUTONOME 14/078/CR08bis/C9

CONFERENZA DELLE REGIONI E DELLE PROVINCE AUTONOME 14/078/CR08bis/C9 CONFERENZA DELLE REGIONI E DELLE PROVINCE AUTONOME 14/078/CR08bis/C9 STANDARD FORMATIVO PER L ATTIVITÀ DI INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE STRAORDINARIA DI IMPIANTI ENERGETICI ALIMENTATI DA FONTI RINNOVABILI

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER IL II MODULO DEI CORSI DI FORMAZIONE PER AUDITOR / RESPONSABILI GRUPPO DI AUDIT DI SISTEMI DI GESTIONE PER LA QUALITA

SCHEDA REQUISITI PER IL II MODULO DEI CORSI DI FORMAZIONE PER AUDITOR / RESPONSABILI GRUPPO DI AUDIT DI SISTEMI DI GESTIONE PER LA QUALITA Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373- Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu Pag. 1 di 5 SCHEDA REQUISITI PER IL II MODULO DEI CORSI DI FORMAZIONE PER AUDITOR /

Dettagli

Posizione Organizzativa - Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione

Posizione Organizzativa - Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Goio Franco Data di nascita 11/04/1965 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio II Fascia Posizione Organizzativa - Responsabile del Servizio

Dettagli

SETTORE IMPIANTI TERMOIDRAULICI [DM 37/08 art.1 co. 2 lettere c), d), e) e g)]

SETTORE IMPIANTI TERMOIDRAULICI [DM 37/08 art.1 co. 2 lettere c), d), e) e g)] SETTORE IMPIANTI TERMOIDRAULICI [DM 37/08 art.1 co. 2 lettere c), d), e) e g)] A seguito dell incontro del 20 marzo u.s. e degli accordi presi a maggioranza dei presenti, si trasmette la modifica del calendario

Dettagli

Distributori di gas naturale compresso (metano) per autotrazione

Distributori di gas naturale compresso (metano) per autotrazione Distributori di gas naturale compresso (metano) per autotrazione Sistema di alimentazione: TT, TN-S, Norme di riferimento: o Norma CEI 64-8 "Impianti elettrici utilizzatori a tensione nominale non superiore

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA CERTIFICAZIONE DEGLI AUDITOR / RESPONSABILI GRUPPO DI AUDIT DI SISTEMI DI GESTIONE UNI EN ISO 22000 PACKAGING

SCHEDA REQUISITI PER LA CERTIFICAZIONE DEGLI AUDITOR / RESPONSABILI GRUPPO DI AUDIT DI SISTEMI DI GESTIONE UNI EN ISO 22000 PACKAGING Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: esami@cepas.it Sito internet: www.cepas.it Pag. 1 di 5 SCHEDA REQUISITI PER LA CERTIFICAZIONE DEGLI AUDITOR / RESPONSABILI GRUPPO

Dettagli

CORSI RSPP/ASPP Mod. B sett. 3-4-5-6

CORSI RSPP/ASPP Mod. B sett. 3-4-5-6 Programma Generale corso RSPP mod. B Macrosettori: RSPP B (at. 3, edilizia, escavazione - 60 ore) RSPP B (at. 4, manifatturiero - 49 ore) RSPP B (at. 5, chimico - 69 ore) RSPP B (at. 6, trasporti - 26

Dettagli

NORME ORDINATE PER ARGOMENTO

NORME ORDINATE PER ARGOMENTO UNI EN 26:1999 31/07/1999 Apparecchi a gas per la produzione istantanea di acqua calda per uso sanitario equipaggiati con bruciatore atmosferico UNI EN 88:1993/A1:1997 30/11/1997 Regolatori di pressione

Dettagli

esistenti: un requisito fondamentale ed una grande opportunità

esistenti: un requisito fondamentale ed una grande opportunità La sicurezza degli impianti i gas esistenti: un requisito fondamentale ed una grande opportunità Alberto Montanini vice Presidente Assotermica Club della Meccanica Sala della Mercede, Roma 26 giugno 2012

Dettagli

Autore: Flavio Banfi Organizzazione: ITALCERT S.r.l. Intervento: Valutatori per la Certificazione CE di prodotto 2

Autore: Flavio Banfi Organizzazione: ITALCERT S.r.l. Intervento: Valutatori per la Certificazione CE di prodotto 2 Convegno: SEMINARIO AICQ SICEV SICEP 20 maggio 2011 Intervento: Valutatori per la Certificazione CE di prodotto Autore: Flavio Banfi Direttore Tecnico ITALCERT S.r.l. ITALCERT : Certificazione sistemi

Dettagli

WWW.STUDIOGREENLINE.IT

WWW.STUDIOGREENLINE.IT WWW.STUDIOGREENLINE.IT STUDIO GREENLINE Greenline nasce nel 1996 con la riunione al suo interno di professionisti multidisciplinari per le diverse esperienze professionali espletate. Obiettivo: la creazione

Dettagli

Verso una qualità energetica certificata: L esperienza di SACERT

Verso una qualità energetica certificata: L esperienza di SACERT Verso una qualità energetica certificata: L esperienza di SACERT Dott. Ing. Paolo Cocchi Coordinatore Regione Emilia Romagna per SACERT Ferrara, 27/09/2007 contatto: 349 / 18 68 488 PROBLEMATICHE ENERGETICHE

Dettagli

UNI 10145:1992 Definizione dei fattori di valutazione delle imprese fornitrici di servizi di manutenzione.

UNI 10145:1992 Definizione dei fattori di valutazione delle imprese fornitrici di servizi di manutenzione. 1 Manutenzione UNI 10144:1992 + A1:1995 Classificazione dei servizi di manutenzione. UNI 10145:1992 Definizione dei fattori di valutazione delle imprese fornitrici di servizi di manutenzione. UNI 10146:1992

Dettagli

La formazione dei Responsabili e degli addetti del Servizio Prevenzione e Protezione delle aziende bancarie

La formazione dei Responsabili e degli addetti del Servizio Prevenzione e Protezione delle aziende bancarie La formazione dei Responsabili Fondamentale Presentazione Il percorso formativo è abilitante e rivolto ai responsabili e agli addetti del servizio Prevenzione e protezione delle aziende bancarie e finanziarie

Dettagli

RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA

RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA Recuperare e riqualificare il patrimonio edilizio GUIDA A CURA DELLA IQT CONSULTING AZIENDA CERTIFICATA UNI EN ISO 9001:2008 PERCHÉ RIQUALIFICARE IL PROPRIO PATRIMONIO EDILIZIO

Dettagli

Direttiva PED 97/23/CE

Direttiva PED 97/23/CE Direttiva PED 97/23/CE La Direttiva Attrezzature a Pressione, 97/23/CE, comunemente nota come Direttiva PED, è una direttiva emanata dall Unione Europea, recepita in Italia con il D.Lgs N. 93/2000. Essa

Dettagli

COMPORTAMENTO AL FUOCO DEI MODULI FOTOVOLTAICI. la classificazione delle caratteristiche di reazione al fuoco

COMPORTAMENTO AL FUOCO DEI MODULI FOTOVOLTAICI. la classificazione delle caratteristiche di reazione al fuoco COMPORTAMENTO AL FUOCO DEI MODULI FOTOVOLTAICI la classificazione delle caratteristiche di reazione al fuoco SOLAREXPO International Exhibition and Conference Milano 09 Maggio 2013 dott. Gian Luigi Baffoni

Dettagli

BENVENUTI AL CORSO DI FORMAZIONE per RSPP e ASPP. Filippo Macaluso - Corso di formazione per RSPP e ASPP Modulo A 1

BENVENUTI AL CORSO DI FORMAZIONE per RSPP e ASPP. Filippo Macaluso - Corso di formazione per RSPP e ASPP Modulo A 1 BENVENUTI AL CORSO DI FORMAZIONE per RSPP e ASPP Filippo Macaluso - Corso di formazione per RSPP e ASPP Modulo A 1 MODULO 1 Ruolo di RSPP Presentazione del corso Filippo Macaluso - Corso di formazione

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome COMINI Romano Indirizzo sede CSO MATTEOTTI, 21 Telefono 0303838516 Fax 0303838704 E-mail romano.comini@aslbrescia.it

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER AUDITOR INTERNI DI S.G.Q.

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER AUDITOR INTERNI DI S.G.Q. Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu sigla: SH09 Pag. 1 di 4 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER AUDITOR

Dettagli

Elenco delle norme UNI Impianti di riscaldamento e climatizzazione relative alle civili abitazioni

Elenco delle norme UNI Impianti di riscaldamento e climatizzazione relative alle civili abitazioni Elenco delle norme UNI Impianti di riscaldamento e climatizzazione relative alle civili abitazioni UNI 5104 Impianti di condizionamento dell'aria - norme per l'ordinazione, l'offerta e il collaudo. UNI

Dettagli

ELENCO DOCUMENTAZIONE DISPONIBILE IN AZIENDA A SUPPORTO DELL AUTOCERTIFICAZIONE DEI RISCHI LAVORATIVI

ELENCO DOCUMENTAZIONE DISPONIBILE IN AZIENDA A SUPPORTO DELL AUTOCERTIFICAZIONE DEI RISCHI LAVORATIVI ELENCO DOCUMENTAZIONE DISPONIBILE IN AZIENDA A SUPPORTO DELL AUTOCERTIFICAZIONE DEI RISCHI LAVORATIVI Premessa Il presente documento contiene l elenco esemplificativo della documentazione aziendale, eventualmente

Dettagli

L ESPERIENZA DELLA SICUREZZA

L ESPERIENZA DELLA SICUREZZA L ESPERIENZA DELLA SICUREZZA per valorizzare la VOSTRA qualità SERVIZI IMQ PER LA CERTIFICAZIONE E LA VALUTAZIONE DEI PRODOTTI DEL SETTORE RISCALDAMENTO E CONDIZIONAMENTO L esperienza della sicurezza per

Dettagli

Biometano e immissione in rete: aspetti tecnici

Biometano e immissione in rete: aspetti tecnici INNOVHUB-STAZIONI SPERIMENTALI PER L INDUSTRIA DIVISIONE STAZIONE SPERIMENTALE PER I COMBUSTIBILI Biometano e immissione in rete: aspetti tecnici Paola Comotti Gas Naturale/Biogas/Biometano: definizioni

Dettagli

ELENCO DOCUMENTAZIONE DISPONIBILE IN AZIENDA A SUPPORTO DELL AUTOCERTIFICAZIONE

ELENCO DOCUMENTAZIONE DISPONIBILE IN AZIENDA A SUPPORTO DELL AUTOCERTIFICAZIONE ELENCO DOCUMENTAZIONE DISPONIBILE IN AZIENDA A SUPPORTO DELL AUTOCERTIFICAZIONE 1. autorizzazioni edilizie planimetrie aggiornate (sede dell impresa) certificato di Licenza d Uso o Agibilità (sede dell

Dettagli