HTML CSS guida unica. htmlcss.it

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "HTML CSS guida unica. htmlcss.it"

Transcript

1 HTML CSS guida unica htmlcss.it

2 Accesso al web Dispositivi Il modo in cui tutti noi navighiamo il web è in costante evoluzione: console giochi, web TV, computer desktop, netbook, ma soprattutto smartphone e tablet presenti e futuri. È importante ricordare che un sito web non può mai avere lo stesso aspetto su ogni strumento in ogni dimensione di schermo e di testo. Inoltre differenti dispositivi possono avere differenti capacità di banda, dunque diverse velocità di connessione all internet. Browsers Software chiamati web browser. Alcuni tra i più popolari sono Chrome, Explorer, Firefox, Opera e Safari. È possibile digitare direttamente l indirizzo di un sito web, cliccare un link da un altro sito o usare un proprio elenco di preferiti. I browsers vengono aggiornati con regolarità così da supportare nuove funzioni e linguaggi. È importante sapere che non sempre i visitatori hanno l ultima versione di un browser, dunque non sempre possono avere accesso alle ultime novità dei linguaggi di programmazione per il web. Quando si apre una pagina web, in realtà viene fatta una richiesta attraverso l internet ad un web server, uno speciale computer sempre connesso ottimizzato proprio per inviare pagine web. Alcune grandi soggetti hanno dei loro propri web server; altrimenti è possibile rivolgersi a fornitori di web hosting che a pagamento ospitano il nostro sito web.

3 Accesso al web Quando ci connettiamo al web lo facciamo attraverso un ISP Internet Service Provider (Telecom, Vodafone, etc.), digitando un indirizzo internet, ad esempio google.com. Il computer contatta un network di servers chiamato DNS Domain Name System che risponderà rinviando un indirizzo IP Internet Protocol relativo alla richiesta fatta. Ogni dispositivo nel web è associato ad un unico IP, come fosse un numero telefonico. l IP che il server DNS rinvia permette al computer di collegarsi al web server che ospita il sito richiesto. Il web server, a questo punto, è in grado di inviare al browser le pagine vere e proprie del sito google.com. 2 DNS 1 ISP 4 google.com 3 IP

4 Dietro al web Cosa vediamo Quando vediamo un sito, il nostro browser sta ricevendo e interpretando HTML e CSS dal web server che ospita le pagine web. Quel codice viene trasformato nel design che vediamo. Molti siti contengono anche altro contenuto come immagini, video, audio, animazioni. O codice ulteriore come JavaScript o Flash. Come si crea Un sito può essere completamente sviluppato usando solo HTML e CSS. Progetti più complessi, come ad esempio quelli che necessitano di costante aggiornamento dei contenuti, richiedono tecnologie più complesse. Questi siti possono avere un database in cui archiviare informazioni, linguaggi di programmazione come PHP, ASP.Net, Java o Ruby nel web server. HTML5 e CSS3 Da quando è nato l internet ci sono state diverse versioni di HTML e CSS: ognuna migliora ed espande la precedente. Ad oggi le versioni HTML5 e CSS3 sono ancora in fase di sviluppo, ma quasi tutti i browser già supportano alcune delle loro nuove funzioni.

5 Dietro al web: HTML e CSS Tutti i siti web usano HTML e CSS. A volte Content Management System, piattaforme ecommerce e Blog Framework possono aggiungere altre tecnologie. HTML Struttura <p>questo è un paragrafo.</p> Hyper Text Markup Language Linguaggio di marcatura che definisce la struttura dei contenuti di una pagina web. Ovvero HTML dice al browser che cosa è un certo elemento (es. un titolo, un paragrafo, una immagine, un link, ecc.). CSS Stile p { color: blue; } Cascading Style Sheets Linguaggio di presentazione che definisce lo stile dei contenuti di una pagina web. Ovvero CSS dice al browser come appare il contenuto di un certo elemento (es. la pagina ha uno sfondo giallo, il titolo e di colore rosso, il paragrafo ha un bordo, ecc.).

6 Strutturare per capire e navigare Ogni giorno veniamo a contatto con un certo numero di documenti: giornali, riviste, moduli da riempire, cataloghi e altro. Molte pagine web sono semplicemente delle versioni digitali di questi documenti. Per ognuno di questi documenti, la struttura è molto importante per due ragioni: la struttura aiuta il lettore a capire il messaggio che si vuole comunicare; la struttura aiuta il lettore a navigare nel documento stesso.

7 Come le pagine usano la struttura Pensiamo ad un articolo di giornale. Può avere un titolo, un sottotitolo, un occhiello, del testo, delle immagini e se particolarmente lungo dei paragrafi o sezioni. Questa struttura aiuta il lettore a capire il fatto raccontato, e resta simile quando la stessa storia viene pubblicata online, magari con aggiunta di contenuti video e/o audio.

8 Strutturare un documento di testo Testo Usare un titolo, un sottotitolo e dei paragrafi in un documento spesso riflette la gerarchia delle informazioni contenute nel testo. Ad esempio un testo potrebbe essere così composto: titolo principale, introduzione, sottotitolo e primo paragrafo, sottotitolo e secondo paragrafo. Quando usiamo un programma di scrittura creiamo testo strutturato: ogni sezione potrebbe evere un sottotitolo, ogni paragrafo potrebbe avere un titoletto, e così via. Word Processor: Lorem Ipsum:

9 Aggiungere codice Codice Aggiungendo del codice al testo del documento precedente (01.03) abbiamo una pagina web.

10 Aggiungere codice usando gli elementi <html> <body> <h1>questo è il titolo principale</h1> <p><b>lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Praesent sagittis fermentum nunc at convallis. Morbi ut lectus nisi. Etiam vitae nisl ante, quis accumsan justo.</b></p> <h2>questo è un sottotitolo</h2> <p>suspendisse fermentum, mi hendrerit mattis cursus, diam justo adipiscing arcu, aliquet suscipit nisi neque eget ante. Pellentesque habitant morbi tristique senectus et netus et malesuada fames ac turpis egestas.</p> codice Il codice è costituito da caratteri racchiusi in parentesi angolari chiamati elementi HTML. Un elemento è costituito da due tags: uno di apertura e uno di chiusura (quest ultimo contiene una barra /). Ogni elemento dice qualcosa al browser a proposito delle informazioni che si trovano tra i suoi tag di apertura e di chiusura. Il browser non visualizza il codice (in blu), ma solo ciò che si trova al suo interno (in nero). <h2>questo è un altro sottotitolo</h2> <p>nunc in ante justo. Sed cursus, diam vitae convallis hendrerit, odio nunc consectetur metus, et tempus leo quam aliquam libero.</p> </body> </html>

11 Elementi e tags Un elemento HTML è composto da: un tag di apertura + il contenuto + un tag di chiusura. <p> parentesi angolare sinistra </p> parentesi angolare destra parentesi angolare sinistra barra parentesi angolare destra tag di apertura tag di chiusura elemento

12 Attributi di elemento: nome e valore Un elemento può avere degli attributi che forniscono ulteriori informazioni circa il contenuto. Questi attributi appaiono nel tag di apertura e sono costituiti da due parti: nome e valore. attributo nome attributo valore <p lang= en >Paragraph in English</p> Nome Indica quale tipo di informazione aggiuntiva, relativa al contenuto dell elemento, stiamo indicando al browser. Dovrebbe essere scritto sempre in minuscolo. Valore Indica l impostazione dell attributo. Dovrebbe essere compreso tra virgolette doppie. Differenti attributi possono avere differenti valori. In questo esempio un attributo chiamato lang indica la lingua usata nell elemento <p> paragrafo. Il valore en specifica che la lingua usata è inglese. Se avessimo dato il valore it la lingua indicata sarebbe stata Italiano.

13 Elementi block e inline Gli elementi a livello di blocco (block) iniziano una nuova riga all interno del documento e occupano l intera larghezza disponibile. Alcuni esempi: <header> <footer> <article> <section> <aside> <div> <h1> <h2> <h3> <h4> <h5> <h6> <p> <table> <form> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> Gli elementi a livello di linea (inline) non iniziano una nuova riga ma restano nel flusso del documento, mantenendo la loro larghezza necessaria. Alcuni esempi: <span> <a> <strong> <em> <img> <br> <input> <abbr>

14 I tags sono come dei contenitori <html> <body> <h1>questo è il titolo principale</h1> Il contenuto tra <html> e </html> è codice HTML. Il contenuto tra <body> e </body> dovrebbe essere visibile nella finestra principale del browser. Il contenuto tra <h1> e </h1> è un titolo di primo livello. <p><b>lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Praesent sagittis fermentum nunc at convallis. Morbi ut lectus nisi. Etiam vitae nisl ante, quis accumsan justo.</b></p> <h2>questo è un sottotitolo</h2> <p>suspendisse fermentum, mi hendrerit mattis cursus, diam justo adipiscing arcu, aliquet suscipit nisi neque eget ante. Pellentesque habitant morbi tristique senectus et netus et malesuada fames ac turpis egestas.</p> <h2>questo è un altro sottotitolo</h2> <p>nunc in ante justo. Sed cursus, diam vitae convallis hendrerit, odio nunc consectetur metus, et tempus leo quam aliquam libero.</p> Il c ontenuto tra <p> e </p> è un paragrafo. Il contenuto tra <h2> e </h2> è un titolo di secondo livello. Il contenuto tra <p> e </p> è un paragrafo. Il contenuto tra <h2> e </h2> è un titolo di secondo livello. Il contenuto tra <p> e </p> è un paragrafo. </body> </html>

15 Evoluzione di HTML e Doctype HTML Tim Berners-Lee HTML 4 XHTML 1.0 Strict XHTML 1.0 Transitional XHTML 1.0 XHTML 1.0 Frameset HTML 5 in progress Doctype Date le diverse versioni HTML sviluppate nel tempo, ogni pagina web dovrebbe contenere una dichiarazione DOCTYPE che dica al browser quale versione viene usata in quella specifica pagina. HTML 4 <!DOCTYPE HTML PUBLIC -//W3C//DTD HTML 4.01 Transitional//EN html4/loose.dtd > Strict XHTML 1.0 <!DOCTYPE html PUBLIC -//W3C//DTD XHTML 1.0 Strict//EN DTD/xhtml1-strict. dtd > Transitional XHTML 1.0 <!DOCTYPE html PUBLIC -//W3C//DTD XHTML 1.0 Transitional//EN xhtml1/dtd/xhtml1- transitional.dtd > HTML 5 <!DOCTYPE html>

16 Parti principali di una pagina web <html> <head> <title> <body> Contiene tutto il codice e il contenuto per la pagina web ed è utilizzato per dichiarare al browser quale tipi di elementi di codice aspettarsi nella pagina. Contiene il codice che esegue attività vitali in background, fra cui il titolo della pagina, i collegamenti agli stili e altre informazioni. Tuttavia una pagina web può esistere anche senza questa sezione. Contiene il titolo della pagina che appare sulla barra del browser, nei preferiti se si salva la pagina, nei motori di ricerca <meta charset= utf-8 /> Istruisce il browser per la corretta interpretazione del set di caratteri usati. Contiene tutto il contenuto visibile nella pagina proncipale del browser. <html> <head> <meta charset= utf-8 /> <title>questo è il titolo della pagina</title> </head> codice risultato Questo è il Body della pagina Qualsiasi cosa inclusa nell elemento body di una pagina dovrebbe essere visibile nella finestra principale del browser. <body> <h1>questo è il Body della pagina</h1> <p>qualsiasi cosa inclusa nell elemento body di una pagina dovrebbe essere visibile nella finestra principale del browser.</p> </body> </html>

17 Struttura base di una pagina web <!DOCTYPE html> <head> <meta charset= utf-8 /> <title>titolo della pagina</title> </head> <body> <h1>titolo di primo livello</h1> <p>questo è un paragrafo.</p> </body> </html>

18 Definire gli stili con i CSS CSS permette di creare delle regole che dicono al browser come deve apparire il contenuto di un elemento. HTML Questo elemento dice al browser che deve mostrare un paragrafo. CSS Questo stile dice al browser che deve mostrare un paragrafo di colore blu. <p>paragrafo.</p> p { color: blue; }

19 Definire gli stili con i CSS Le regole CSS possono essere collegate ad una pagina web nei seguenti modi. Stili esterni <link> Un foglio di stile esterno è un file che contiene gli stili CSS del sito web, mantenendoli separati da qualsiasi altra pagina. Ad un file.css esterno possono essere collegate più pagine. Per collegare un documento a un foglio di stile esterno è sufficiente collocare un elemento link nell intestazione <head>. Stili interni <style> Vengono applicati utilizzando l elemento style con il valore text/css nell intestazione <head>. Stili inline <style> Uno stile inline viene applicato attraverso l attributo <style> direttamente all elemento desiderato. <head> <link rel= stylesheet type= text/css href= style.css /> </head> <head> <style type= text/css > Tutti gli stili CSS qui </style> </head> <p style= font-family: sans-serif; color: #3366CC; > Stile inline </p>

20 Capire CSS: il box model CSS crea un box immaginario attorno ad ogni elemento HTML e poi permette di dare uno stile a quasi tutti gli aspetti sia del contenuto che del box stesso. Il box model è un costrutto programmatico imposto dai CSS che permette di ridefinire le impostazioni base di ogni elemento HTML.

21 Costruzione di una regola CSS Una regola CSS è composta da: uno o più selettori + una o più dichiarazioni (proprietà e valore) in parentesi graffe. selettore dichiarazione p { font-family: Helvetica; color: red; } proprietà valore proprietà valore Questa regola indica al browser che tutti gli elementi <p> (paragrafo) devono essere mostrati usando il font Helvetica color rosso. Più dichiarazioni sono sempre divise da un punto e virgola ;.

22 Costruzione di una regola CSS p { font-family: Helvetica; color: red; } Una regola è un istruzione di formattazione. p { font-family: Helvetica; color: red; } Un selettore determina a quale elemento applicare lo stile. p { font-family: Helvetica; color: red; } Una dichiarazione contiene le specifiche di formattazione. p { font-family: Helvetica; color: red; } Una proprietà è lo stile che viene applicato all elemento. p { font-family: Helvetica; color: red; } Un valore determina il comportamento della proprietà.

23

INFORMATICA settembre Docente Salvatore Mosaico 2ASA corso HTML(parte 2)

INFORMATICA settembre Docente Salvatore Mosaico 2ASA corso HTML(parte 2) Vediamo oggi 3 comandi Comando Cosa fa Scrive una intestazione: devo specificare il testo Va a capo Genera un link: cosa vedere dove andare nuova pagina help in linea (toltip) a.htm

Dettagli

HTML. Queste slides sono un adattamento di quelle di Luca Anselma, cui va il mio ringraziamento

HTML. Queste slides sono un adattamento di quelle di Luca Anselma, cui va il mio ringraziamento HTML Queste slides sono un adattamento di quelle di Luca Anselma, cui va il mio ringraziamento Cenni di HTML Hypertext Markup Language Linguaggio con cui sono scritte le pagine web Permette di realizzare

Dettagli

Progettare pagine html. Studium Generale, a.a. 2013-2014, II semestre

Progettare pagine html. Studium Generale, a.a. 2013-2014, II semestre Progettare pagine html Studium Generale, a.a. 2013-2014, II semestre Quanto deve essere grande la nostra pagina? http://www.newfangled.com/optimal_site_width DIMENSIONE PAGINA Secondo le statistiche

Dettagli

HTML 1. HyperText Markup Language

HTML 1. HyperText Markup Language HTML 1 HyperText Markup Language Introduzione ad HTML Documenti HTML Tag di markup Formattazione del testo Collegamenti ipertestuali Immagini Tabelle Form in linea (moduli) Tecnologie di Sviluppo per il

Dettagli

GUIDA HTML 4.01 andreavasini@libero.it HTML.IT

GUIDA HTML 4.01 andreavasini@libero.it HTML.IT Tutti i diritti sono riservati. Per pubblicazioni od utilizzo di questo materiale pregasi contattare l autore al seguente indirizzo: andreavasini@libero.it Andrea Vasini HTML.IT HTML.IT - Andrea Vasini

Dettagli

Language. info@settingweb.it. www.settingweb.it

Language. info@settingweb.it. www.settingweb.it HTML HyperText Markup Language Documenti ipertestuali Sono formati da documenti multimediali: testo, immagini, suoni, video, ecc Comprendono le seguenti parti: contenuto struttura presentazione Che cos

Dettagli

Laboratorio di Tecnologie Web HTML: Introduzione Dott. Stefano Burigat

Laboratorio di Tecnologie Web HTML: Introduzione Dott. Stefano Burigat Laboratorio di Tecnologie Web HTML: Introduzione Dott. Stefano Burigat www.dimi.uniud.it/burigat File HTML e tag Un file HTML non è nient'altro che un puro file di testo al cui interno sono presenti delle

Dettagli

HTML HyperText Markup Language:

HTML HyperText Markup Language: HTML HyperText Markup Language: Linguaggio utilizzato per creare pagine Web 421 Introduzione HTML è l'acronimo di HyperText Markup Language HTML e il linguaggio standard per descrivere e definire il contenuto

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE WEB EDITING - Versione 2.0

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE WEB EDITING - Versione 2.0 EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE WEB EDITING - Versione 2.0 Copyright 2010 The European Computer Driving Licence Foundation Ltd. Tutti I diritti riservati. Questa pubblicazione non può essere riprodotta

Dettagli

01. Conoscere l area di lavoro

01. Conoscere l area di lavoro 01. Conoscere l area di lavoro Caratteristiche dell interfaccia Cambiare vista e dividere le viste Gestire i pannelli Scegliere un area di lavoro Sistemare le barre degli strumenti Personalizzare le preferenze

Dettagli

Corso di HTML. Prerequisiti. Modulo L3. 1-Concetti generali. Browser Rete Internet Client e server. M. Malatesta 1-Concetti generali-12 28/07/2013

Corso di HTML. Prerequisiti. Modulo L3. 1-Concetti generali. Browser Rete Internet Client e server. M. Malatesta 1-Concetti generali-12 28/07/2013 Corso di HTML Modulo L3 1-Concetti generali 1 Prerequisiti Browser Rete Internet Client e server 2 1 Introduzione In questa Unità introduciamo alcuni semplici elementi del linguaggio HTML, con il quale

Dettagli

Manuale scritto da Fuso Federico 4 A Anno scolastico 2011/2012 Parte 1

Manuale scritto da Fuso Federico 4 A Anno scolastico 2011/2012 Parte 1 Manuale scritto da Fuso Federico 4 A Anno scolastico 2011/2012 Parte 1 Chi può riuscire a creare pagine HTML? La realizzazione di pagine web non eccessivamente sofisticate è alla portata di tutti, basta

Dettagli

(A) CONOSCENZA TERMINOLOGICA (B) CONOSCENZA E COMPETENZA (C) ESERCIZI DI COMPRENSIONE

(A) CONOSCENZA TERMINOLOGICA (B) CONOSCENZA E COMPETENZA (C) ESERCIZI DI COMPRENSIONE Dare una breve descrizione dei termini introdotti: (A) CONOSCENZA TERMINOLOGICA Foglio di stile interno Foglio di stile esterno Fogli di stile incorporati Fogli di stile inline (B) CONOSCENZA E COMPETENZA

Dettagli

MANUALE IMMEDIATO DI HTML

MANUALE IMMEDIATO DI HTML MANUALE IMMEDIATO DI HTML Realizzato da NiktorTheNat Iniziato il giorno 9 aprile 2010 - terminato il giorno 22 aprile 2010 email autore: niktorthenat@tiscali.it canale youtube: http://www.youtube.com/user/niktorthenat

Dettagli

Manuale di stile che coordina l immagine dell Agenzia LLP

Manuale di stile che coordina l immagine dell Agenzia LLP Manuale di stile che coordina l immagine dell Agenzia LLP Manuale di stile che coordina l immagine dell Agenzia LLP Elisabetta Mughini: Responsabile Ufficio Comunicazione Agenzia Scuola Lorenzo Guasti:

Dettagli

UTILIZZO DEL TEMPLATE Parte 1 - struttura

UTILIZZO DEL TEMPLATE Parte 1 - struttura UTILIZZO DEL TEMPLATE Parte 1 - struttura PROGRAMMI UTILIZZATI: gestione del codice HTML - HTML-Kit è un Editor Web non di tipo visuale, che consente la costruzione ex-novo di pagine web o la loro modifica,

Dettagli

Esercitazioni di HTML

Esercitazioni di HTML Esercitazioni di HTML a cura di Maria Finazzi (23 novembre-1 dicembre 2006) e-mail: maria.finazzi@unipv.it pagine web: Dietro una pagina web Alcuni esempi:

Dettagli

Manuali.net. Nevio Martini

Manuali.net. Nevio Martini Manuali.net Corso base per la gestione di Siti Web Nevio Martini 2009 Il Linguaggio HTML 1 parte Introduzione Internet è un fenomeno in continua espansione e non accenna a rallentare, anzi è in permanente

Dettagli

INTRODUZIONE AL LINGUAGGIO HTML. Internet + HTML + HTTP = WWW

INTRODUZIONE AL LINGUAGGIO HTML. Internet + HTML + HTTP = WWW 1 INTRODUZIONE AL LINGUAGGIO HTML Internet + HTML + HTTP = WWW Scopo della esercitazione 2 Conoscere i principali tag HTML Realizzare una propria Home Page utilizzando alcuni semplici tag HTML 3 Architettura

Dettagli

HTML+XML= XHTML. Che cos è l XHTML

HTML+XML= XHTML. Che cos è l XHTML HTML+XML= XHTML Il ritorno al futuro del WEB A cura di Barbara Lotti Che cos è l XHTML Nel gennaio del 2000 il W3C ha rilasciato, anziché una nuova versione, una riformulazione dell HTML come applicazione

Dettagli

Maria Grazia Ottaviani. informatica, comunicazione e multimedialità

Maria Grazia Ottaviani. informatica, comunicazione e multimedialità Maria Grazia Ottaviani informatica, comunicazione e multimedialità Unità digitale 1 Ambiente HTML Introduzione Oltre ai linguaggi di programmazione esistono anche linguaggi detti markup. Sono linguaggi

Dettagli

Indice PARTE PRIMA L INIZIO 1

Indice PARTE PRIMA L INIZIO 1 Indice Introduzione XIII PARTE PRIMA L INIZIO 1 Capitolo 1 Esplorare il World Wide Web 3 1.1 Come funziona il World Wide Web 3 1.2 Browser Web 10 1.3 Server Web 14 1.4 Uniform Resource Locators 15 1.5

Dettagli

WEB TECHNOLOGY. Il web connette. LE persone. E-book n 2 - Copyright Reserved

WEB TECHNOLOGY. Il web connette. LE persone. E-book n 2 - Copyright Reserved WEB TECHNOLOGY Il web connette LE persone Indice «Il Web non si limita a collegare macchine, ma connette delle persone» Il Www, Client e Web Server pagina 3-4 - 5 CMS e template pagina 6-7-8 Tim Berners-Lee

Dettagli

Introduzione. Le pagine web sono scritte in HTML un semplice linguaggio di scrittura. HTML è la forma abbreviata di HyperText Markup Language

Introduzione. Le pagine web sono scritte in HTML un semplice linguaggio di scrittura. HTML è la forma abbreviata di HyperText Markup Language HTML 05/04/2012 1 Introduzione Le pagine web sono scritte in HTML un semplice linguaggio di scrittura. HTML è la forma abbreviata di HyperText Markup Language L'ipertesto è semplicemente un testo che funziona

Dettagli

BANNER TOP. Dimensione 140x60 BANNER

BANNER TOP. Dimensione 140x60 BANNER BANNER BANNER TOP Il banner è situato in alto, al di sotto dell'header. La categoria TOP prevede 6 posizioni allineate orizzontalmente per l'intera larghezza della pagina. Offre un'immediata visualizzazione

Dettagli

HTML (Hyper Text Markup Language)

HTML (Hyper Text Markup Language) HTML (Hyper Text Markup Language) E un linguaggio di scrittura di pagine per Internet (pagine web) nato nel 1992. E un linguaggio di marcatura ipertestuale Non è un linguaggio di programmazione, in quanto

Dettagli

Sommario. Introduzione... xv. Capitolo 1 Gli elementi di base delle pagine web... 1. Capitolo 2 I file delle pagine web... 27

Sommario. Introduzione... xv. Capitolo 1 Gli elementi di base delle pagine web... 1. Capitolo 2 I file delle pagine web... 27 Sommario Introduzione........................ xv HTML e CSS in breve.................... xvi I browser web....................... xvii Gli standard e le specifiche web............. xviii Il progressive

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO WEB GRAPHIC DESIGNER

PROGRAMMA DEL CORSO WEB GRAPHIC DESIGNER PROGRAMMA DEL CORSO WEB GRAPHIC DESIGNER Il percorso Web Graphic Designer con Certificazione internazionale Adobe Dreamweaver prepara lo studente ad acquisire solide conoscenze per la figura professionale

Dettagli

Modulo ECDL WEBSTARTER. Obiettivi del modulo. Categoria Skill set Rif. Task Item. 1.1 Il web - Concetti. 1.2 HTML 1.2.1 Fondamenti

Modulo ECDL WEBSTARTER. Obiettivi del modulo. Categoria Skill set Rif. Task Item. 1.1 Il web - Concetti. 1.2 HTML 1.2.1 Fondamenti EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE WEBSTARTER - Versione 1.5 Copyright 2009 The European Computer Driving Licence Foundation Ltd. Tutti I diritti riservati. Questa pubblicazione non può essere riprodotta

Dettagli

Come creare pagine WEB

Come creare pagine WEB Come creare pagine WEB E' possibile creare pagine WEB secondo diverse modalità: in modo classico, per cui sara' necessario agire su ogni singola marcatura di ognuna delle x pagine; questa soluzione poco

Dettagli

Il linguaggio HTML - Nozioni di base

Il linguaggio HTML - Nozioni di base Corso IFTS Informatica, Modulo 3 Progettazione pagine web statiche (50 ore) Il linguaggio HTML - Nozioni di base Dott. Chiara Braghin braghin@dti.unimi.it What is HTML? HTML (HyperText Markup Language)

Dettagli

Siti web e Dreamweaver. La schermata iniziale

Siti web e Dreamweaver. La schermata iniziale Siti web e Dreamweaver Dreamweaver è la soluzione ideale per progettare, sviluppare e gestire siti web professionali e applicazioni efficaci e conformi agli standard e offre tutti gli strumenti di progettazione

Dettagli

Layout dell area di lavoro

Layout dell area di lavoro Layout dell area di lavoro In Windows, Dreamweaver fornisce un layout che integra tutti gli elementi in una sola finestra. Nell area di lavoro integrata, tutte le finestre e i pannelli sono integrati in

Dettagli

Per l'esercizio preparare una cartella dal nome DUE COLONNE con le sottocartelle css e immagini

Per l'esercizio preparare una cartella dal nome DUE COLONNE con le sottocartelle css e immagini STRUTTURA A DUE COLONNE Per l'esercizio preparare una cartella dal nome DUE COLONNE con le sottocartelle css e immagini Un layout a due colonne ha, in genere, la seguente struttura: un'intestazione (TESTATA)

Dettagli

MANUALE PER LA PRODUZIONE DI TESTI PER IL WEB

MANUALE PER LA PRODUZIONE DI TESTI PER IL WEB MANUALE PER LA PRODUZIONE DI TESTI PER IL WEB Questo manuale fornisce una guida tecnica per scrivere testi da copiare all interno di siti web minimizzando il lavoro necessario per adattare tali testi affinché

Dettagli

Navigare in Internet Laboratorio di approfondimento la creazione di siti web e/o blog. Marco Torciani. (Quinta lezione) Unitre Pavia a.a.

Navigare in Internet Laboratorio di approfondimento la creazione di siti web e/o blog. Marco Torciani. (Quinta lezione) Unitre Pavia a.a. Navigare in Internet Laboratorio di approfondimento la creazione di siti web e/o blog (Quinta lezione) Unitre Pavia a.a. 2014-2015 27/01/2015 dott. 1 Adobe Dreamweaver http://www.adobe.com/it/products/dreamweaver/features/?view=topnew

Dettagli

Comandi principali del linguaggio HTML (Hyper Text Markup Language)

Comandi principali del linguaggio HTML (Hyper Text Markup Language) Comandi principali del linguaggio HTML (Hyper Text Markup Language) Caratteristiche di HTML HTML è un linguaggio di formattazione (markup) di documenti ed è il linguaggio base per produrre documenti per

Dettagli

INTERNET PER INIZIARE PRIMA PARTE

INTERNET PER INIZIARE PRIMA PARTE Università del Tempo Libero Caravaggio INTERNET PER INIZIARE PRIMA PARTE Prof. Roberto Foglia roberto.fogl@tiscali.it 21 gennaio 2016 COS È INTERNET È una rete di composta da migliaia di reti di computer

Dettagli

HTML INFORMATICA PER LE APPLICAZIONI ECONOMICHE PROF.SSA BICE CAVALLO

HTML INFORMATICA PER LE APPLICAZIONI ECONOMICHE PROF.SSA BICE CAVALLO HTML INFORMATICA PER LE APPLICAZIONI ECONOMICHE PROF.SSA BICE CAVALLO Introduzione 2 HTML è l'acronimo di Hypertext Markup Language ("Linguaggio di contrassegno per gli Ipertesti") e non è un linguaggio

Dettagli

CSS. Dott. Nicole NOVIELLI novielli@di.uniba.it http://www.di.uniba.it/intint/people/nicole.html. ignorare la definizione degli elementi di stile

CSS. Dott. Nicole NOVIELLI novielli@di.uniba.it http://www.di.uniba.it/intint/people/nicole.html. ignorare la definizione degli elementi di stile CSS Dott. Nicole NOVIELLI novielli@di.uniba.it http://www.di.uniba.it/intint/people/nicole.html CSS: Cascading Style Sheet! Tecnologia W3C per la definizione dello stile di una pagina web! Contenuto e

Dettagli

Corso WEB. Scuola Media Statale Ferentino. Aprile 2011. relatore: ing. Gianluca VENTURI. Corso WEB - lezione 3 1. www.ergonotec.it

Corso WEB. Scuola Media Statale Ferentino. Aprile 2011. relatore: ing. Gianluca VENTURI. Corso WEB - lezione 3 1. www.ergonotec.it Corso WEB Scuola Media Statale Ferentino Aprile 2011 relatore: ing. Gianluca VENTURI Corso WEB - lezione 3 1 UN PO' DI RIPASSO... Corso WEB - lezione 3 2 ESERCITAZIONE Verifichiamo se abbiamo acquisito

Dettagli

Le immagini digitali. Modulo 2. Rappresentazione analogica. Rappresentazione digitale. Una palette a 16 colori

Le immagini digitali. Modulo 2. Rappresentazione analogica. Rappresentazione digitale. Una palette a 16 colori Foto digitale, invio via mail e inserimento in una pagina web Modulo 2 Cosa si intende con analogico e digitale? Come avviene la rappresentazione digitale delle immagini? Come è possibile trasformare un

Dettagli

HTML 1 AVVISO. Terminologia. Introduzione ad HTML. HyperText Markup Language

HTML 1 AVVISO. Terminologia. Introduzione ad HTML. HyperText Markup Language HTML 1 HyperText Markup Language AVVISO Martedì 4 ottobre in laboratorio ci saranno 2 turni: 11:00 12:15 matricole pari 12:30 13:45 matricole dispari Introduzione ad HTML Documenti HTML Tag di markup Formattazione

Dettagli

Brand Identity / Web Design / Prodotti editoriali / Sistemi informativi / Stampa /

Brand Identity / Web Design / Prodotti editoriali / Sistemi informativi / Stampa / Brand Identity / Web Design / Prodotti editoriali / Sistemi informativi / Stampa / Brand Identity Naming, logo, logotipo, immagine coordinata salt4skin DB DB DB cosmetics SpaWear beauty via Cavour, 8 (vicino

Dettagli

2.3 Cenni sui fogli di stile CSS per XML

2.3 Cenni sui fogli di stile CSS per XML Fondamenti di Informatica Sistemi di Elaborazione delle Informazioni Informatica Applicata 2.3 Cenni sui fogli di stile CSS per XML Antonella Poggi Anno Accademico 2012-2013 DIPARTIMENTO DI SCIENZE DOCUMENTARIE

Dettagli

Internet Architettura del www

Internet Architettura del www Internet Architettura del www Internet è una rete di computer. Il World Wide Web è l insieme di servizi che si basa sull architettura di internet. In una rete, ogni nodo (detto host) è connesso a tutti

Dettagli

Introduzione al Linguaggio HTML

Introduzione al Linguaggio HTML Introduzione al Linguaggio HTML 2 Cosa e l HTML HTML = Hyper Text Markup Language Serve per produrre documenti nel WWW (World Wide Web) Utilizza un insieme predefinito di marcatori (TAG) per definire la

Dettagli

Esercizi. Introduzione all HTML. Il WWW

Esercizi. Introduzione all HTML. Il WWW Politecnico di Milano Esercizi Introduzione all HTML Il WWW Il World Wide Web: una rete di pagine connesse tra loro e distribuite su diverse macchine Il server Web contiene le pagine Web da visualizzare

Dettagli

Wór k. Meeting Room Light

Wór k. Meeting Room Light Meeting Room Light Meeting Room Light Meeting Room Light è la soluzione ideale per gestire e preparare al meglio lo svolgimento delle riunioni aziendali Meeting Room Light Grazie alla facile interfaccia

Dettagli

Guida html e css base

Guida html e css base Sommario Guida html e css base...1 Introduzione...1 Formattare il testo...4 Organizzare il testo in paragrafi...5 Creare le sezioni come in un libro...6 Creare gli elenchi...8 Inserire immagini e collegamenti...11

Dettagli

Corso html 5. Di Roberto Abutzu. *********** Terza parte: Prime nozioni: Tag e prima pagina, continuazione. **********

Corso html 5. Di Roberto Abutzu. *********** Terza parte: Prime nozioni: Tag e prima pagina, continuazione. ********** Corso html 5. Di Roberto Abutzu. *********** Terza parte: Prime nozioni: Tag e prima pagina, continuazione. ********** Prime nozioni: Tag e prima pagina, continuazione. Nota bene, al fine di avere anche

Dettagli

PSR 2007-2013. Brand Manual

PSR 2007-2013. Brand Manual Indice 2 Note 3 Logo - Slogan 6 Logo - Slogan compatto 7 Logo + Sito web 8 Font 9 Codici cromatici 10 Utilizzi non consentiti 11 Applicazioni su tinte piatte 12 Applicazioni su fondi non uniformi 13 Applicazioni

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO WEB DESIGN

PROGRAMMA DEL CORSO WEB DESIGN PROGRAMMA DEL CORSO WEB DESIGN Durante il corso di Web Design potrai apprendere le tematiche inerenti la progettazione, la realizzazione grafica, il montaggio, e le attività di promozione online, con un

Dettagli

Per accedere clicca su START o AVVIO (in basso a sinistra sul tuo schermo), poi su PROGRAMMI, ACCESSORI e infine su BLOCCO NOTE.

Per accedere clicca su START o AVVIO (in basso a sinistra sul tuo schermo), poi su PROGRAMMI, ACCESSORI e infine su BLOCCO NOTE. Cos'è l'html HTML è una sigla che viene da una frase inglese che vuol dire: " Linguaggio di contrassegno di ipertesti" (Hyper Text Markup Language) L'Html non è un vero e proprio linguaggio di programmazione,

Dettagli

Linguaggio HTML. Reti. Il Linguaggio HTML. Il Linguaggio HTML

Linguaggio HTML. Reti. Il Linguaggio HTML. Il Linguaggio HTML Reti Linguaggio HTML 1 HTML = Hypertext Markup Language E il linguaggio usato per descrivere documenti ipertestuali Ipertesto = Testo + elementi di collegamento ad altri testi (link) Linguaggio di markup:

Dettagli

INTRODUZIONE ALL HTML

INTRODUZIONE ALL HTML INTRODUZIONE ALL HTML LE REGOLE GENERALI Di seguito, sono raccolti i tag html (comandi) di uso più frequente per la formattazione dei testi e la gestione di una pagina web all interno del nostro sistema

Dettagli

CONTENUTI 1. INTRODUZIONE...3 2. CONCETTI BASICI SU EQUINOX CMS XPRESS...5 3. ACCESSO A EQUINOX CMS XPRESS...9 4. PAGINA D INIZIO...

CONTENUTI 1. INTRODUZIONE...3 2. CONCETTI BASICI SU EQUINOX CMS XPRESS...5 3. ACCESSO A EQUINOX CMS XPRESS...9 4. PAGINA D INIZIO... CONTENUTI 1. INTRODUZIONE...3 DEFINIZIONE...3 ELEMENTI DEL SERVIZIO...3 TECNOLOGIA E OPERAZIONE...3 WORKFLOW E GRAFICO DI PROCESSI...4 2. CONCETTI BASICI SU EQUINOX CMS XPRESS...5 STRUTTURA...5 OGGETTI...5

Dettagli

Introduzione allo sviluppo Web. Studium Generale, a.a. 2013-2014, II semestre

Introduzione allo sviluppo Web. Studium Generale, a.a. 2013-2014, II semestre Introduzione allo sviluppo Web Studium Generale, a.a. 2013-2014, II semestre 1 Contatto Daniel Graziotin graziotin@inf.unibz.it http://task3.cc/teaching/introduzion e-allo-sviluppo-web 2 Ciao mondo File

Dettagli

Andrea Vaccari. Il mio sito CREARE UN SITO WEB PARTENDO DA ZERO VOLUME 1. Estratto. I linguaggi HTML e CSS e il Design Responsivo.

Andrea Vaccari. Il mio sito CREARE UN SITO WEB PARTENDO DA ZERO VOLUME 1. Estratto. I linguaggi HTML e CSS e il Design Responsivo. Andrea Vaccari Il mio sito CREARE UN SITO WEB PARTENDO DA ZERO VOLUME 1 Estratto I linguaggi HTML e CSS e il Design Responsivo Informatica Andrea Vaccari: Il mio sito - Creare un sito web partendo da zero.

Dettagli

Sistema di autopubblicazione di siti Web

Sistema di autopubblicazione di siti Web Sistema di autopubblicazione di siti Web Manuale d'uso Versione: SW 2.0 Manuale 2.0 Gennaio 2007 CEDCAMERA tutti i diritti sono riservati CEDCAMERA - Manuale d'uso 1 1 Introduzione Benvenuti nel sistema

Dettagli

Microsoft Excel Lezione 2

Microsoft Excel Lezione 2 Corso di Introduzione all Informatica Microsoft Excel Lezione 2 Esercitatore: Fabio Palopoli Formattazione del foglio di lavoro Cella [1/4 1/4] Formati numerici: menu Formato/Celle, scheda Numero Pulsante

Dettagli

GUIDA ALL HTML. Creato da SUPREMO KING

GUIDA ALL HTML. Creato da SUPREMO KING GUIDA ALL HTML Creato da SUPREMO_KING 1 PREMESSE L html è il linguaggio fondamentale attraverso il quale è possibile creare delle semplici pagine web. L html non è un linguaggio di programmazione ma un

Dettagli

lorenzo pantieri 18 novembre 2010 In questo articolo vengono presentati alcuni strumenti messi a disposizione da LATEX per scrivere una lettera.

lorenzo pantieri 18 novembre 2010 In questo articolo vengono presentati alcuni strumenti messi a disposizione da LATEX per scrivere una lettera. L A R T E D I S C R I V E R E L E T T E R E C O N L A TEX lorenzo pantieri 18 novembre 2010 indice 1 La classe letter 1 2 La classe letteracdp 3 Riferimenti bibliografici 6 In questo articolo vengono presentati

Dettagli

Linguaggio HTML (2) Attributi di Per variare lo stile di carattere rispetto al default, si possono utilizzare tre attributi:

Linguaggio HTML (2) Attributi di <FONT> Per variare lo stile di carattere rispetto al default, si possono utilizzare tre attributi: Linguaggio HTML (2) Attributi di Per variare lo stile di carattere rispetto al default, si possono utilizzare tre attributi: SIZE= numero per modificare le dimensioni Es:

Dettagli

Introduzione all'uso di

Introduzione all'uso di Introduzione all'uso di Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica.

Dettagli

La posta elettronica. ICT per la terza età Le video lezioni della Fondazione Mondo Digitale

La posta elettronica. ICT per la terza età Le video lezioni della Fondazione Mondo Digitale La posta elettronica ICT per la terza età Le video lezioni della Fondazione Mondo Digitale Diapositiva Introduzione Posta elettronica E mail Elettronica Posta In questo argomento del nostro corso impareremo

Dettagli

HTML SITI WEB. FEQUENZA OBBLIGATORIA 80% ESERCITAZIONI (laboratorio) RICONOSCIMENTO 3 CFU. infolab@uniroma3.it host.uniroma3.it/laboratori/infolab

HTML SITI WEB. FEQUENZA OBBLIGATORIA 80% ESERCITAZIONI (laboratorio) RICONOSCIMENTO 3 CFU. infolab@uniroma3.it host.uniroma3.it/laboratori/infolab HTML SITI WEB FEQUENZA OBBLIGATORIA 80% ESERCITAZIONI (laboratorio) RICONOSCIMENTO 3 CFU infolab@uniroma3.it host.uniroma3.it/laboratori/infolab INTERNET Generalmente Internet è definita la rete delle

Dettagli

Siti interattivi e dinamici. in poche pagine

Siti interattivi e dinamici. in poche pagine Siti interattivi e dinamici in poche pagine 1 Siti Web interattivi Pagine Web codificate esclusivamente per mezzo dell HTML non permettono alcun tipo di interazione con l utente, se non quella rappresentata

Dettagli

Corso di Informatica Umanistica - Esercitazioni C A.A. 2008-2009. Dr. Antonio Bucchiarone 23 Aprile 2009

Corso di Informatica Umanistica - Esercitazioni C A.A. 2008-2009. Dr. Antonio Bucchiarone 23 Aprile 2009 Corso di Informatica Umanistica - Esercitazioni C A.A. 2008-2009 LEZIONE 1 ORGANIZZAZIONE ED INTRODUZIONE HTML Dr. Antonio Bucchiarone 23 Aprile 2009 Mi Presento Esercitatore: Antonio Bucchiarone SOA ResearchUnit,

Dettagli

XML INVITO ALLO STUDIO EUROPEAN NETWORK OF INNOVATIVE SCHOOLS

XML INVITO ALLO STUDIO EUROPEAN NETWORK OF INNOVATIVE SCHOOLS XML INVITO ALLO STUDIO EUROPEAN NETWORK OF INNOVATIVE SCHOOLS CSS e XML Per formatare i documenti XML è possibile seguire due strade: Quando non c è bisogno della potenza elaborativa di XSL, l utilizzo

Dettagli

HTML HTML. HyperText Markup Language. Struttura di un documento. Gli elementi essenziali di un documento HTML sono i seguenti TAG: ...

HTML HTML. HyperText Markup Language. Struttura di un documento. Gli elementi essenziali di un documento HTML sono i seguenti TAG: <HTML>... HTML HyperText Markup Language Struttura di un documento HTML Gli elementi essenziali di un documento HTML sono i seguenti TAG: ... ... ... Struttura di un documento

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. WebEditing. Syllabus

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. WebEditing. Syllabus EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE WebEditing Syllabus Scopo Questo documento presenta il syllabus di ECDL Standard WebEditing. Il syllabus descrive, attraverso i risultati del processo di apprendimento,

Dettagli

Creare un Ipertesto. www.vincenzocalabro.it 1

Creare un Ipertesto. www.vincenzocalabro.it 1 Creare un Ipertesto www.vincenzocalabro.it 1 Obiettivi Il corso si prefigge di fornire: Le nozioni tecniche di base per creare un Ipertesto I consigli utili per predisporre il layout dei documenti L illustrazione

Dettagli

Avvio di Internet ed esplorazione di pagine Web.

Avvio di Internet ed esplorazione di pagine Web. Incontro 1: Corso di aggiornamento sull uso di internet Avvio di Internet ed esplorazione di pagine Web. Istituto Alberghiero De Filippi Via Brambilla 15, 21100 Varese www.istitutodefilippi.it Tel: 0332-286367

Dettagli

HTML, XHTML, CSS. cosa c è dietro al web. Informatica Applicata Prof.Emanuela Zilio

HTML, XHTML, CSS. cosa c è dietro al web. Informatica Applicata Prof.Emanuela Zilio HTML, XHTML, CSS cosa c è dietro al web 1 HTML cos è NON è un linguaggio di programmazione ma un linguaggio di contrassegno (o 'di marcatura'), che permette di indicare come disporre gli elementi all'interno

Dettagli

CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014. Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows

CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014. Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014 Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows CORSO BASE DI INFORMATICA Il corso di base è indicato per i principianti e per gli autodidatti che vogliono

Dettagli

Esercizi di JavaScript

Esercizi di JavaScript Esercizi di JavaScript JavaScript JavaScript é un linguaggio di programmazione interpretato e leggero, creato dalla Netscape. E' presente a patire da Netscape 2 in tutti i browser ed é dunque il linguaggio

Dettagli

VALUE SMART. Manuale operativo d utilizzo del marchio Linee guida per l uso dell identità visiva del marchio Smart Value

VALUE SMART. Manuale operativo d utilizzo del marchio Linee guida per l uso dell identità visiva del marchio Smart Value dsdas Manuale operativo d utilizzo del marchio Linee guida per l uso dell identità visiva del marchio Smart Value Linee guida per l uso dell identità visiva del marchio Smart Value 1 Realizzazione Altravia

Dettagli

Scrivere una applicazione html, css e javascript per Android

Scrivere una applicazione html, css e javascript per Android Scrivere una applicazione html, css e javascript per Android Prima di tuffarsi dentro, vorrei stabilire rapidamente il campo di gioco. In questo capitolo, definisco termini chiave, confrontare i pro e

Dettagli

Richiami sugli elementi del linguaggio HTML

Richiami sugli elementi del linguaggio HTML Richiami sugli elementi del linguaggio HTML Un documento in formato Web può essere aperto con un browser, attraverso un collegamento a Internet oppure caricandolo dal disco del proprio computer senza connettersi

Dettagli

Fac Simile di contributo per Colloqui.AT.e 2015

Fac Simile di contributo per Colloqui.AT.e 2015 Fac Simile di contributo per Colloqui.AT.e 2015 Mario Rossi a, Guido Bianchi a, Alberto Neri b * a DA - Dipartimento di Architettura, Università di Bologna, viale Risorgimento 2, Bologna, 40100, Italia

Dettagli

Costruzione di un sito web - HTML

Costruzione di un sito web - HTML Costruzione di un sito web - HTML Obiettivi. Presentare le caratteristiche di un sito Web ed i concetti base per la sua costruzione: fasi di realizzazione e linguaggio HTML. Illustrare gli elementi fondamentali

Dettagli

Rete Internet ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA. Prof. Patti Giuseppe

Rete Internet ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA. Prof. Patti Giuseppe Rete Internet ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA Prof. Patti Giuseppe SERVIZI OFFERTI DA INTERNET INTERNET POSTA ELETTRONICA INTERNET Internet in pratica è una rete vastissima, costituita dall interconnessione

Dettagli

Abstract Questo documento descrive come è gestita la WYSIWYG tramite l editor di testi integrato in MOVIO.

Abstract Questo documento descrive come è gestita la WYSIWYG tramite l editor di testi integrato in MOVIO. Titolo Tutorial MOVIO: WYSIWYG Release MOVIO SCMS 1.00 Versione Tutorial 1.00 Data 02/03/14 Autori e affiliation Rubino Saccoccio (Gruppometa) Commenti Dichiarazione di copyright Abstract Questo documento

Dettagli

Modulo 1: Fondamenti per scrivere una pagina web

Modulo 1: Fondamenti per scrivere una pagina web Modulo 1: Fondamenti per scrivere una pagina web Indice del modulo Introduzione al linguaggio di marcatura Contenuto, struttura, presentazione Elementi e attributi Proviamo a scrivere una pagina HTML Aggiungere

Dettagli

Modulo 8. Sviluppo di pagine e siti Creare pagine Web

Modulo 8. Sviluppo di pagine e siti Creare pagine Web Pagina 1 di 6 Sviluppo di pagine e siti Creare pagine Web HTML è l'acronimo di HyperText Markup Language; si tratta di un linguaggio utilizzato per la marcatura ipertestuale. A differenza dei comuni linguaggi

Dettagli

Corso Creare Siti WEB

Corso Creare Siti WEB Corso Creare Siti WEB INTERNET e IL WEB Funzionamento Servizi di base HTML CMS JOOMLA Installazione Aspetto Grafico Template Contenuto Articoli Immagini Menu Estensioni Sito di esempio: Associazione LaMiassociazione

Dettagli

Reti Informatiche: Internet e posta. elettronica. Tina Fasulo. Guida a Internet Explorer e alla posta elettronica Windows Live Mail

Reti Informatiche: Internet e posta. elettronica. Tina Fasulo. Guida a Internet Explorer e alla posta elettronica Windows Live Mail Reti Informatiche: Internet e posta elettronica Tina Fasulo 2012 Guida a Internet Explorer e alla posta elettronica Windows Live Mail 1 Parte prima: navigazione del Web Il browser è un programma che consente

Dettagli

b) Dinamicità delle pagine e interattività d) Separazione del contenuto dalla forma di visualizzazione

b) Dinamicità delle pagine e interattività d) Separazione del contenuto dalla forma di visualizzazione Evoluzione del Web Direzioni di sviluppo del web a) Multimedialità b) Dinamicità delle pagine e interattività c) Accessibilità d) Separazione del contenuto dalla forma di visualizzazione e) Web semantico

Dettagli

Cimini Simonelli - Testa

Cimini Simonelli - Testa WWW.ICTIME.ORG HTML Manuale introduttivo al linguaggio HTML Cimini Simonelli - Testa v.2-11/01/2008 Sommario Introduzione... 3 Formattazione della pagina... 4 Inserire un colore di sfondo... 4 Inserire

Dettagli

Simonotti Graziano DATABASE

Simonotti Graziano DATABASE DATABASE 1 - Che cos'è un database? Il database è un archivio di dati, che può essere gestito con sistemi informatici oppure in modo manuale. 2 - Come si chiamano i programmi che gestiscono gli archivi?

Dettagli

Ipertesto. Reti e Web. Ipertesto. Ipertesto. Ipertestualità e multimedialità

Ipertesto. Reti e Web. Ipertesto. Ipertesto. Ipertestualità e multimedialità Ipertesto Reti e Web Ipertestualità e multimedialità Ipertesto: documento elettronico costituito da diverse parti: nodi parti collegate tra loro: collegamenti Navigazione: percorso tra diversi blocchi

Dettagli

Corso html 5. Di Roberto Abutzu. *********** Quarta parte: Body ed elementi strutturali. ********** Cos'è il Body e gli elementi strutturali?

Corso html 5. Di Roberto Abutzu. *********** Quarta parte: Body ed elementi strutturali. ********** Cos'è il Body e gli elementi strutturali? Corso html 5. Di Roberto Abutzu. *********** Quarta parte: Body ed elementi strutturali. ********** Cos'è il Body e gli elementi strutturali? Riprendiamo il discorso, introducendo la tag Body e iniziando

Dettagli

Progetto ittorario Anno scol. 2013-2014

Progetto ittorario Anno scol. 2013-2014 PROGETTO ittorario Scopo: Creazione di una pagina web che mostri l orario di un docente, della classe della materia o dell aula a discrezione dell utente. Sviluppatori: Progetto sviluppato dalla classe

Dettagli

Tecnologie e Programmazione Web

Tecnologie e Programmazione Web Presentazione 1 Tecnologie e Programmazione Web Html, JavaScript e PHP RgLUG Ragusa Linux Users Group SOftware LIbero RAgusa http://www.solira.org - Nunzio Brugaletta (ennebi) - Reti 2 Scopi di una rete

Dettagli

Navigare in Internet

Navigare in Internet Navigare in Internet ICT per la terza età Le video lezioni della Fondazione Mondo Digitale Diapositiva Introduzione Word Wide Web = WWW = Ragnatela estesa a tutto il mondo In questo argomento del nostro

Dettagli

Elaborazione di documenti elettronici

Elaborazione di documenti elettronici Elaborazione di documenti elettronici Silvio Peroni speroni@cs.unibo.it http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0 Sommario Documento, documento elettronico e codifica binaria Markup XML, HTML e fogli

Dettagli

Le mie immagini su WEB: l ABC per iniziare. 6 maggio 2008

Le mie immagini su WEB: l ABC per iniziare. 6 maggio 2008 Le mie immagini su WEB: l ABC per iniziare 6 maggio 2008 1 1) Le nostre immagini su internet; perchè? 2) il WEB...il pc di chi accede (il client)...il sito (server); 3) costruzione del sito (design, strumenti

Dettagli

Registrazione. Scelta del nome

Registrazione. Scelta del nome Introduzione Altervista (www.altervista.org) mette a disposizione le più moderne tecnologie web 2.0 per creare un proprio sito web. In questo tutorial vogliamo guidarvi nella registrazione al sito e nella

Dettagli