Accessi al pronto soccorso in etàpediatrica in Toscana: i dati del flusso regionale

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Accessi al pronto soccorso in etàpediatrica in Toscana: i dati del flusso regionale"

Transcript

1 Accessi al pronto soccorso in etàpediatrica in Toscana: i dati del flusso regionale Fabio Voller Agenzia regionale di sanità della Toscana Rete Pediatrica Regionale 21 giugno 2016 Meyer

2 Accessi in PS totali e anni. Toscana - Anni Anni 0-14 Totali % accessi pediatrici % % % Tassi di accesso al PS per residenti di età 0-14 anni.toscana - Anni , , ,4

3 Accessi pediatrici in PS in presidi con personale medico specializzato in pediatria e proporzione sugli accessi totali. USL Nord-Ovest -Anno 2015 Fivizzano(MS) Pontremoli(MS) Massa (MS) Lucca (LU) Volterra (PI) Pontedera (PI) Cecina (LI) Portoferraio (LI) Piombino (LI) Livorno (LI) Versilia (LU) -PS pediatrico 24 ore AOU Pisa (PI) -PS pediatrico 24 ore TOTALE USL NORD-OVEST 0-14 anni % 0-14 anni 6% 12% 15% 14% 9% 20% 14% 22% 13% 16% 20% 15% 16%

4 Accessi pediatrici in PS in presidi con personale medico specializzato in pediatria e proporzione sugli accessi totali. USL Centro -Anno 2015 Pistoia (PT) Pescia (PT) Prato (PO) Borgo S.Lorenzo(FI) Bagno a Ripoli(FI) Empoli (FI) AOU Meyer Firenze (FI) TOTALE USL CENTRO 0-14 anni % 0-14 anni 17% 11% 18% 13% 7% 15% 96% 24%

5 Accessi pediatrici in PS in presidi con personale medico specializzato in pediatria e proporzione sugli accessi totali. USL Sud-Est -Anno 2015 Montepulciano (SI) Arezzo (AR) Montevarchi (AR) Grosseto (GR) Massa Marittima (GR) Orbetello (GR) Siena (SI) TOTALE USL SUD-EST 0-14 anni % 0-14 anni 11% 17% 17% 27% 15% 28% 14% 19%

6 Accessi pediatrici in PS in presidi SENZA personale medico specializzato in pediatria e proporzione sugli accessi totali. Toscana - Anno anni % 0-14 anni Carrara (MS) % Castelnuovo Garf. (LU) % S. Marcello P.se(PT) - - S. Maria Nuova Firenze 226 1% Torregalli (FI) % Figline V.A. (FI) % Careggi -CTO(FI) % Bibbiena (AR) % Nuovo Ospedale Valdichiana 737 5% Sansepolcro (AR) % Castel del Piano (GR) % Pitigliano(GR) 313 6% Poggibonsi (SI) % Abbadia S. Salvatore (SI) 535 8% TOTALE TOSCANA %

7 Numero e proporzione di pazienti (0-16 anni) valutati in PS con e senza specialisti pediatri -Anno 2015 Totale pazienti < 1 anno Pazienti < 1anno in PS con pediatri ,5% Pazienti < 1 anno in PS senza pediatri 552 3,5% Totale pazienti 1-4 anni Pazienti 1-4 anni in PS con pediatri Pazienti 1-4 anni in PS senza pediatri Totale pazienti 5-14 anni Pazienti 5-14 anni in PS con pediatri Pazienti 5-14 anni in PS senza pediatri Totale pazienti anni Pazienti anni in PS con pediatri Pazienti anni in PS senza pediatri ,8% 5,2% 89,7% 10,3% 78,2% 21,8%

8 Tassi di accesso al PS per fasce d etd età(per residenti). Toscana - Anno ,0 738,0 700,0 600,0 500,0 487,0 400,0 300,0 358,9 337,9 200,0 100,0 0,0 0 anni 1-4 anni 5-14 anni anni

9 Tassi di accesso al PS per fasce d etd età(per residenti) e ASL di residenza. Toscana - Anno 2015 ASL Residenza Massa Carrara 198,5 472,2 281,0 326,5 Lucca 360,6 538,1 288,4 359,0 Pistoia 524,8 719,4 311,6 430,8 Prato 595,8 814,2 357,4 493,0 Pisa 500,5 798,9 386,4 505,6 Livorno 489,6 730,7 348,9 456,7 Siena 317,4 542,6 305,4 369,8 Arezzo 515,4 798,9 379,6 498,0 Grosseto 1.051, ,7 648,3 880,3 Firenze 434,2 664,1 335,4 427,2 Empoli 409,9 635,7 312,3 404,7 Viareggio 661,8 971,8 471,8 608,9 Regione Toscana 487,0 738,0 358,9 466,4

10 Frequenza codici colore al triage. Toscana - Anno 2015 Colore Triage 0-1 Età all'accesso Rosso 61 0,4% 631 0,3% 109 0,5% Giallo ,3% ,5% ,6% Verde ,9% ,6% ,8% Bianco ,0% ,2% ,3% Azzurro ,4% ,5% ,8% Colore Dimissione 0-1 Età all'accesso Rosso 39 0,3% 318 0,2% 44 0,2% Giallo 666 4,8% ,7% 943 4,6% Verde ,5% ,6% ,3% Bianco ,1% ,8% ,9% Azzurro ,3% ,8% ,0%

11 Percentuale di accesso al PS in età0-14 anni per giorno della settimana. Toscana - Anno ,0 16,0 14,0 12,0 10,0 8,0 6,0 14,3 13,0 12,9 13,0 13,4 16,5 16,9 4,0 2,0 0,0 lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica

12 Percentuale di accesso ai PS in età0-14 anni per ora del giorno e giorno della settimana. Toscana - Anno % 80% 28,4 29,7 29,8 29,3 30,4 26,0 26,4 60% 40% 71,6 70,3 70,2 70,7 69,6 74,0 73,6 20% 0% lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica Giorno (dalle 8:00 alle 19:59) Sera/notte (dalle 20:00 alle 7:59)

13 Percentuale di accesso al PS in età0-14 anni con codici colore bianco e azzurro al triage e giorno della settimana. Toscana - Anno ,0 30,0 27,5 26,6 26,0 25,9 26,3 29,8 29,5 25,0 20,0 15,0 10,0 5,0 0,0 lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica

14 Esito dell accesso in PS per fasce d etd età. Toscana - Anno 2015 Esito Dimissione a domicilio 73,5% 82,1% 85,0% Ricovero in reparto di degenza 9,3% 3,5% 4,2% Dimissione a strutture ambulatoriali 14,2% 11,2% 7,5% Trasferimento ad altro istituto 1,1% 0,7% 4,2% Abbandona il PS prima della visita medica 1,0% 1,4% 1,2% Abbandona il PS in corso di accertamenti 0,3% 0,6% 0,7% Rifiuta il ricovero 0,3% 0,2% 0,4% Dimissione volontaria 0,3% 0,2% 0,4%

15 Prime 5 diagnosi di dimissione più frequenti negli accessi al PS per fasce d etd età.. Toscana -Anno anni 1-4 anni 5-14 anni anni 1 Sintomi generali/ sospetto di condizioni morbose: 19,6% Infezioni vie aeree superiori: 17,5% Trauma: frattura, contusione, lussazione: 27,5% Trauma: frattura, contusione, lussazione: 46,7% 2 Infezioni vie aeree superiori: 19,1% Sintomi generali/ sospetto di condizioni morbose: 13,4% Sintomi addominali: 11,7% Sintomi addominali: 9,4% 3 Sintomi addominali: 13,1% Sintomi addominali: 9,8% Contusioni/ferite testa/ trauma oculare: 6,3% Contusioni/ferite testa/ trauma oculare: 5.5% 4 Visita di controllo: 6,5% Bronchite, bronchiolite, polmonite: 5,8% Sintomi generali/ sospetto di condizioni morbose: 6,2% Sintomi generali: 5,4% 5 Concussione: 5,8% Trauma: frattura, contusione, lussazione: 5,4% Otite: 3,9% Concussione: 2,3%

16 Percentuale di OBI su totale degli accessi in PS con specialisti pediatri. USL Nord-Ovest -Anno 2015 PRESIDIO Pontedera (PI) Volterra (PI) Portoferraio(LI) Piombino (LI) Livorno (LI) Versilia (LU) AOU Pisa (PI) Lucca (LU) Massa (MS) Cecina (LI) Totale OBI % su totale accessi 15,1% 1,5% 4,6% 8,3% 6,7% 4,0 % 8,3% NON REGISTRA OBI NON REGISTRA OBI NON REGISTRA OBI

17 Percentuale di OBI su totale degli accessi in PS con specialisti pediatri. USL Centro - Anno 2015 PRESIDIO Pistoia (PT) Pescia (PT) Prato (PO) Borgo S. Lorenzo (FI) Bagno a Ripoli(FI) Empoli (FI) AOU Meyer (FI) Totale OBI NON REGISTRA OBI % su totale accessi 7,0% 11,8% 2,5% 2,5% 8,1% 20,4%

18 Percentuale di OBI su totale degli accessi in PS con specialisti pediatri. USL Sud-Est -Anno 2015 PRESIDIO Montepulciano (SI) Arezzo Bibbiena (AR) Montevarchi (AR) Grosseto (GR) Orbetello (GR) AOU Siena Totale OBI % su totale accessi 3,6% 13,3% 7,9% 27,1% 5,6% 2,2% NON REGISTRA OBI

19 Esito dell accesso in OBI per fasce d etd età. Toscana - Anno ,0 Dimissione Ricovero Altro 80,0 72,5 81,0 80,0 80,3 60,0 40,0 20,0 22,7 15,0 15,9 14,3 4,8 4,0 4,1 5,4 0,0 <1 anno 1-4 anni 5-14 anni anni

20 Diagnosi di dimissione piùfrequenti negli accessi OBI. Età0-14anni. Toscana -Anno 2015 Diagnosi più frequenti di dimissione da OBI Sintomi relativi all'addome/apparato digerente Sintomi generali Infezioni acute delle vie aeree superiori Infezioni basse vie resp. (bronchite, polmonite, bronchiolite) Concussione Asma Sintomi relativi alla testa e al collo Patologie del sistema urinario Traumatismi non specificati Diselettrolitemie e alterazioni equilibrio acido-base Appendicite acuta Epilessia N % 22,7% 11,4% 11,3% 7,3% 5,3% 2,5% 1,6% 1,6% 1,6% 1,4% 1,3% 1,3% 69,2%

21

Dati del flusso PS 2015

Dati del flusso PS 2015 Dati del flusso PS 2015 Fabio Voller*, Franca Rusconi, Simone Bartolacci* *Agenzia regionale di sanità della Toscana Azienda Ospedaliero Universitaria Meyer Rete Pediatrica Regionale 21 giugno 2016 Meyer

Dettagli

ELENCO CENTRI MICOLOGICI TOSCANI

ELENCO CENTRI MICOLOGICI TOSCANI ELENCO CENTRI MICOLOGICI TOSCANI - 2017 ZONA INDIRIZZO TELEFONO FAX E-MAIL PERIODO APERTURA ORARI APERTURA AZIENDA USL TOSCANA NORD-OVEST EX ASL 1 MASSA Lunigiana Apuane Monti di Licciana Piazza Pieve,

Dettagli

&+#$" '+% '+##$&' '+'%$

&+#$ '+% '+##$&' '+'%$ Nascere in Toscana: la gravidanza e il parto Firenze 6 novembre 2009! " +#$" '+ '+##$' '+'$ # "!! " # $ ' '()!* " # #!#! # Nascere in Toscana: la gravidanza e il parto Firenze 6 novembre 2009 -...//- #

Dettagli

Guida ai servizi sanitari per l emergenza-urgenza in Toscana

Guida ai servizi sanitari per l emergenza-urgenza in Toscana Regione Toscana Guida ai servizi sanitari per l emergenza-urgenza in Toscana Informazioni e numeri utili Lucca Montecatini Terme Fiesole Pistoia Firenze In occasione dei Mondiali di ciclismo 2013 Toscana,

Dettagli

Garanzia Giovani in Toscana

Garanzia Giovani in Toscana Garanzia Giovani in Toscana (Dati aggiornati al 12 Gennaio 2015 ore 07:00) E' dal 28 aprile che in Toscana, il portale on line per aderire a Garanzia Giovani, è disponibile per la registrazione dei giovani

Dettagli

Garanzia Giovani in Toscana

Garanzia Giovani in Toscana Garanzia Giovani in Toscana Dati aggiornati al 20/02/2017 07:01:37 E' dal 28 aprile 2014 che in Toscana, il portale on line per aderire a Garanzia Giovani, è disponibile per la registrazione dei giovani

Dettagli

Garanzia Giovani in Toscana

Garanzia Giovani in Toscana Garanzia Giovani in Toscana Dati aggiornati al 11/09/2017 07:01:53 E' dal 28 aprile 2014 che in Toscana, il portale on line per aderire a Garanzia Giovani, è disponibile per la registrazione dei giovani

Dettagli

Garanzia Giovani in Toscana

Garanzia Giovani in Toscana Garanzia Giovani in Toscana Dati aggiornati al 07/08/2017 07:01:49 E' dal 28 aprile 2014 che in Toscana, il portale on line per aderire a Garanzia Giovani, è disponibile per la registrazione dei giovani

Dettagli

In Toscana, dai dati alle scelte: il trasporto neonatale protetto. Archivio dei trasporti neonatali protetti della Regione Toscana.

In Toscana, dai dati alle scelte: il trasporto neonatale protetto. Archivio dei trasporti neonatali protetti della Regione Toscana. In Toscana, dai dati alle scelte: il trasporto neonatale protetto Firenze, 5 Maggio Archivio dei trasporti neonatali protetti della Regione Toscana Analisi dati 9 Monia Puglia, Sara Franchi, Franca Rusconi,

Dettagli

Garanzia Giovani in Toscana

Garanzia Giovani in Toscana Garanzia Giovani in Toscana Dati aggiornati al 17/07/2017 07:01:55 E' dal 28 aprile 2014 che in Toscana, il portale on line per aderire a Garanzia Giovani, è disponibile per la registrazione dei giovani

Dettagli

Obiettivo ESITI. 0,83% OSP.SS.GIACOMO E CRISTOFORO DI MASSA IMA: proporzione di ricoveri successivi entro 2 giorni 0,83% OSPEDALE SANTA CROCE

Obiettivo ESITI. 0,83% OSP.SS.GIACOMO E CRISTOFORO DI MASSA IMA: proporzione di ricoveri successivi entro 2 giorni 0,83% OSPEDALE SANTA CROCE Allegato n.5 Obiettivo ESITI Sottosettore Gestione delle criticità mediante analisi delle problematiche di esito e raggiungimento dei risultati statisticamente rappresentativi non al di sotto della media

Dettagli

COMMISSIONE DI GARANZIA TERRITORIALE "TOSCANA" ELEZIONI R.S.U. e R.L.S. 24-25 - 26-27 NOVEMBRE 2015 DISPOSIZIONI SEGGI ELETTORALI e ORARI DI APERTURA

COMMISSIONE DI GARANZIA TERRITORIALE TOSCANA ELEZIONI R.S.U. e R.L.S. 24-25 - 26-27 NOVEMBRE 2015 DISPOSIZIONI SEGGI ELETTORALI e ORARI DI APERTURA SEGGI COLLOCAZIONE INTERESSATE PERSONALE INTERESSATO NOTE 1 giorno: 9,00-13,00 dep.lo; 14,00-1,00 FI SMN 2 giorno: 9,00-13,00 dep.loc; 14,00-1-00 FI SMN 3 giorno 9,00-13,00 FI SMN ; 14,00-1,00 4 giorno

Dettagli

La popolazione immigrata

La popolazione immigrata La popolazione immigrata PFPM: paesi a forte pressione migratoria (America Centrale, America del Sud, Africa, Europa Orientale, Asia ad eccezione di Giappone e Israele) PSA: paesi a sviluppo avanzato (America

Dettagli

RETE REGIONALE SPECIALISTICA DIRETTORI/RESPONSABILI NEUROPSICHIATRIA INFANTILE UNITA DIRETTORE/ RESPONSABILE

RETE REGIONALE SPECIALISTICA DIRETTORI/RESPONSABILI NEUROPSICHIATRIA INFANTILE UNITA DIRETTORE/ RESPONSABILE UNITA ORGANIZZATIVA INDIRIZZO DIRETTORE/ RESPONSABILE TELEFONO FAX INRIZZO POSTA ELETTRONICA IRCCS Stella Maris Calambrone AOU Careggi UONPI AOU Senese UOCNPI Siena Via dei Giacinti 2 56018, Calambrone

Dettagli

I centri antifumo delle Aziende Sanitarie della Regione Toscana

I centri antifumo delle Aziende Sanitarie della Regione Toscana I centri antifumo delle Aziende Sanitarie della Regione Toscana Azienda USL 1. Massa e Carrara. Zona Apuane Via Sottomonte, 1 Massa tel. 0585 493833 fax 0585 493336 centroantifumo.massa@usl1.toscana.it

Dettagli

SERVIZIO DI RACCOLTA E REGISTRAZIONE DELLE DICHIARAZIONI DI VOLONTA' IN REGIONE TOSCANA. Punti di raccolta Indirizzo Sede

SERVIZIO DI RACCOLTA E REGISTRAZIONE DELLE DICHIARAZIONI DI VOLONTA' IN REGIONE TOSCANA. Punti di raccolta Indirizzo Sede 1 - MASSA CARRARA Osp. SS. Giacomo e Cristoforo via Sottomonte - Massa 3357486938 lunedì-sabato 9,00-12,00 e 14,00-18,00 U.O. Oculistica Carrara Piazza Sacco e Vanzetti - Carrara 0585 767414 lunedì-sabato

Dettagli

Toscana. N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note

Toscana. N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note Toscana N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note Linea Bologna - Firenze 6581 Bologna Centrale 06:13 Prato Centrale Si effettua dal lunedì al sabato fino al 30/7; nei lavorativi

Dettagli

G U I D A E S I C U R E Z Z A S T R A D A L E

G U I D A E S I C U R E Z Z A S T R A D A L E G U I D A E S I C U R E Z Z A S T R A D A L E Jacopo Pasquini Area Epidemiologia Sociale - Agenzia Regionale di Sanità Toscana FIRENZE www,arsanita,toscana,it EDIT: stili di vita e comportamenti a rischio

Dettagli

ABBADIA SAN SALVATORE

ABBADIA SAN SALVATORE Toscana ABBADIA SAN SALVATORE Ser.T AMIATA SENESE (USL7 Siena) Indirizzo: Via Serdini (ex inam), 46 - S. Giovanni - 53021 - ABBADIA SAN SALVATORE Responsabile: Anna Maria Sbrilli Tel: 0577/776187 Fax:

Dettagli

DIREZIONE GENERALE DIRITTI DI CITTADINANZA E COESIONE SOCIALE AREA DI COORDINAMENTO SISTEMA SANITARIO REGIONALE

DIREZIONE GENERALE DIRITTI DI CITTADINANZA E COESIONE SOCIALE AREA DI COORDINAMENTO SISTEMA SANITARIO REGIONALE REGIONE TOSCANA DIREZIONE GENERALE DIRITTI DI CITTADINANZA E COESIONE SOCIALE AREA DI COORDINAMENTO SISTEMA SANITARIO REGIONALE SETTORE QUALITA' DEI SERVIZI, GOVERNO CLINICO E PARTECIPAZIONE Il Dirigente

Dettagli

Sezione 5: La Formazione

Sezione 5: La Formazione Sezione 5: La Formazione La formazione Quest'azienda offre opportunitã di formazione Risposte (1 - totalmente in disaccordo, 5 - totalmente d'accordo) (a) Asl 1 Massa Carrara 142 9,59% 249 16,82% 383 25,88%

Dettagli

Monitoraggio DGR 334/2013: Case della Salute

Monitoraggio DGR 334/2013: Case della Salute Monitoraggio DGR 334/2013: Case della Salute (ottobre 2014) interventi finanziati realizzati entro settembre 2014 da realizzare entro 2014 da realizzare entro 2015 ASL 1 3 2 1 ASL 2 2 0 1 1 ASL 3 5 1 1

Dettagli

CALENDARIO DEI TORNEI 3^ e 4^ CATEGORIA 2010

CALENDARIO DEI TORNEI 3^ e 4^ CATEGORIA 2010 data inizio CALENDARIO DEI TORNEI 3^ e 4^ CATEGORIA 2010 Federazione Italiana Tennis www.federtennis.it tornei@federtennis.it GARE: 3M (torneo di terza categoria maschile) 4MF (torneo di quarta categoria

Dettagli

HIV/AIDS: l epidemiologia in Toscana

HIV/AIDS: l epidemiologia in Toscana HIV/AIDS: l epidemiologia in Toscana Fabio Voller, Monia Puglia, Monica Da Frè Osservatorio di Epidemiologia, Settore Epidemiologia dei Servizi Sociali Integrati Agenzia Regionale di Sanità della Toscana

Dettagli

Le indagini precedenti e i dati del Certificato di assistenza al parto

Le indagini precedenti e i dati del Certificato di assistenza al parto Allattamento al seno e prevenzione della SIDS: il monitoraggio degli interventi regionali di implementazione Firenze 8 maggio 2012 Le indagini precedenti e i dati del Certificato di assistenza al parto

Dettagli

TOSCANA. N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note

TOSCANA. N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note TOSCANA N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note Linea Bologna - Firenze 6581 Bologna C.le 06:16 Prato C.le Si effettua nei lavorativi fino al 28/7 e dal 11521 Bologna C.le 06:45

Dettagli

Toscana: Ecco gli ospedali al top dove curarsi Le indicazioni e le graduatorie offerte dal portale Dove e come mi curo per la Regione.

Toscana: Ecco gli ospedali al top dove curarsi Le indicazioni e le graduatorie offerte dal portale Dove e come mi curo per la Regione. Toscana: Ecco gli ospedali al top dove curarsi Le indicazioni e le graduatorie offerte dal portale Dove e come mi curo per la Regione. Da oggi per diversi importanti problemi di salute i cittadini potranno

Dettagli

Riabilitazione dopo frattura femore

Riabilitazione dopo frattura femore ARS Dipartimento di Sanità Pubblica Università di Firenze Firenze 4 Novembre 2011 Convegno La gestione delle cronicità sul territorio in Toscana: evidenze dalla banca dati MaCro Approfondimenti descrittivi

Dettagli

Toscana. N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note

Toscana. N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note Toscana N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note Linea Bologna - Firenze 6581 Bologna Centrale 06:13 Prato Centrale Si effettua nei lavorativi dal 7/1. 11521 Bologna Centrale 06:40

Dettagli

Contattare 0577286335. Via dei Macelli, 1-51100 Pistoia (PT) 57016 Rosignano Marittimo (LI) Via Anfiteatro, 15-52100 Arezzo

Contattare 0577286335. Via dei Macelli, 1-51100 Pistoia (PT) 57016 Rosignano Marittimo (LI) Via Anfiteatro, 15-52100 Arezzo PROGETTI AREA GENERALE Nome Associazione Mani tese Firenze onlus Indirizzo Via della Pieve 23/b 50018 Scandicci (Fi) Ass.Sportiva Le Bollicine Contattare 0577286335 Anpas Pegaso Campi bisenzio Via Orly,

Dettagli

Salute di genere Proposta indicatori

Salute di genere Proposta indicatori Salute di genere Proposta indicatori Fabio Voller, Monica Da Frè Osservatorio di Epidemiologia monica.dafre@ars.toscana.it Agenzia regionale di sanità della Toscana Firenze, 14 maggio 2014 Incontro Commissione

Dettagli

Quali i dati a disposizione e quali servirebbero? Il versante sanitario

Quali i dati a disposizione e quali servirebbero? Il versante sanitario Quali i dati a disposizione e quali servirebbero? Il versante sanitario Franca Rusconi Unità di Epidemiologia, AOU Meyer Convegno La salute dei bambini e dei ragazzi in Toscana Firenze, 29 maggio 2014

Dettagli

Incidenze e letalità: Ictus

Incidenze e letalità: Ictus ARS Dipartimento di Sanità Pubblica Università di Firenze Firenze 4 Novembre 2011 Convegno La gestione delle cronicità sul territorio in Toscana: evidenze dalla banca dati MaCro Incidenze e letalità: Ictus

Dettagli

Verso il futuro. La nuova cultura della rete ospedaliera e della medicina del territorio. Rete Ospedaliera

Verso il futuro. La nuova cultura della rete ospedaliera e della medicina del territorio. Rete Ospedaliera Verso il futuro. La nuova cultura della rete ospedaliera e della medicina del territorio. Rete Ospedaliera Valter Giovannini Firenze 3 ottobre 2014 Direzione Generale Ospedali in Toscana Enti Ospedalieri

Dettagli

Approfondimenti descrittivi

Approfondimenti descrittivi ARS Dipartimento di Sanità Pubblica Università di Firenze Firenze 4 Novembre 2011 Convegno La gestione delle cronicità sul territorio in Toscana: evidenze dalla banca dati MaCro Approfondimenti descrittivi

Dettagli

Consumi e stili di vita: le bevande alcoliche. Fabio Voller

Consumi e stili di vita: le bevande alcoliche. Fabio Voller Consumi e stili di vita: le bevande alcoliche Fabio Voller 16 14 12 10 8 6 4 2 0 Il consumo di alcol totale in Italia (1961 2005) 1967 1970 1973 1976 1979 1982 1985 1988 1991 1994 1997 2000 2003 Fonte:

Dettagli

ALLEGATO 1bis Centri Regionali specialistici idonei al rilascio dello specifico Piano Terapeutico AIFA per i farmaci a base di:

ALLEGATO 1bis Centri Regionali specialistici idonei al rilascio dello specifico Piano Terapeutico AIFA per i farmaci a base di: ALLEGATO 1bis Centri Regionali specialistici idonei al rilascio dello specifico Piano Terapeutico AIFA per i farmaci a base di: Ex Nota AIFA N. 9 bis Principio Attivo: CLOPIDOGREL Azienda USL 1 Massa Carrara

Dettagli

INDICATORI PER IL MONITORAGGIO DELL ACCORPAMENTO DELLE CENTRALI OPERATIVE IN TOSCANA. Firenze 10 dicembre 2014

INDICATORI PER IL MONITORAGGIO DELL ACCORPAMENTO DELLE CENTRALI OPERATIVE IN TOSCANA. Firenze 10 dicembre 2014 INDICATORI PER IL MONITORAGGIO DELL ACCORPAMENTO DELLE CENTRALI OPERATIVE IN TOSCANA Firenze 10 dicembre 2014 INDICATORI DGR 544 del 30/06/2014 Selezione Ars secondo: obiettivo di misurazione calcolabilità

Dettagli

TOSCANA. N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note

TOSCANA. N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note TOSCANA N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note Linea Bologna - Firenze 6581 Bologna Centrale 06:16 Prato Centrale 11521 Bologna Centrale 06:40 Prato Centrale 6599 Bologna Centrale

Dettagli

ALLEGATO 1bis Centri Regionali specialistici idonei al rilascio dello specifico Piano Terapeutico AIFA per i farmaci a base di:

ALLEGATO 1bis Centri Regionali specialistici idonei al rilascio dello specifico Piano Terapeutico AIFA per i farmaci a base di: ALLEGATO 1bis Centri Regionali specialistici idonei al rilascio dello specifico Piano Terapeutico AIFA per i farmaci a base di: Ex Nota AIFA N. 9 bis Principio Attivo: CLOPIDOGREL Azienda USL 1 Massa Carrara

Dettagli

ANALISI DEI RICOVERI OSPEDALIERI PER TUMORE DEL SISTEMA EMOPOIETICO ANNO

ANALISI DEI RICOVERI OSPEDALIERI PER TUMORE DEL SISTEMA EMOPOIETICO ANNO ANALISI DEI RICOVERI OSPEDALIERI PER TUMORE DEL SISTEMA EMOPOIETICO ANNO 2014 1 1. Data set analizzato e suoi limiti Il data set analizzato include: 1. Tutti i ricoveri avvenuti nei presidi ospedalieri

Dettagli

Toscana. N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note

Toscana. N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note Toscana N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note Linea Bologna - Firenze 6581 Bologna Centrale 06:13 Prato Centrale 11521 Bologna Centrale 06:40 Prato Centrale 6599 Bologna Centrale

Dettagli

ALLEGATO 1bis Centri Regionali specialistici idonei al rilascio dello specifico Piano Terapeutico AIFA per i farmaci a base di:

ALLEGATO 1bis Centri Regionali specialistici idonei al rilascio dello specifico Piano Terapeutico AIFA per i farmaci a base di: ALLEGATO 1bis Centri Regionali specialistici idonei al rilascio dello specifico Piano Terapeutico AIFA per i farmaci a base di: Ex Nota AIFA N. 9 bis Principio Attivo: CLOPIDOGREL Azienda USL 1 Massa Carrara

Dettagli

TOSCANA Distribuzione dei Centri per provincia

TOSCANA Distribuzione dei Centri per provincia TOSCANA 2 4 1 3 3 1 Distribuzione dei Centri per provincia 94 AREZZO E PROVINCIA AUSL Toscana sud est - Sansepolcro Dipartimento Dipendenze Gand Via Santi di Tito, 24 52037 Sansepolcro (AR) Responsabile:

Dettagli

ASSISTENZA DOMICILIARE: L ESPERIENZA DELL ARS TOSCANA

ASSISTENZA DOMICILIARE: L ESPERIENZA DELL ARS TOSCANA DOTT. GIOVANNI BARBAGLI Presidente ARS Toscana ASSISTENZA DOMICILIARE: L ESPERIENZA DELL ARS TOSCANA Dai valori e dai principi generali del Piano sanitario regionale toscano all organizzazione dell offerta

Dettagli

Toscana. N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note

Toscana. N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note Toscana N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note Linea Bologna - Firenze 6581 Bologna Centrale 06:15 Prato Centrale 11521 Bologna Centrale 06:40 Prato Centrale Si effettua nei lavorativi

Dettagli

Tab.5.15: Distribuzione utenti presi in carico dal Ser.T di Prato per classi di età

Tab.5.15: Distribuzione utenti presi in carico dal Ser.T di Prato per classi di età Tab.5.14: Tipologia utenti presi in carico dal Ser.T di Prato Nuovi utenti 48 44 51 106 133 274 Proporzione di maschi (nuovi utenti) 92% 86% 78% 84% 90% 92% Proporzione di maschi (totale utenti) 89% 87%

Dettagli

Cartografia zone delimitate

Cartografia zone delimitate Cartografia zone delimitate Allegato 1 Aggiornamento del Piano d Azione Regionale (Versione 4 del 07/08/2015) Aggiornamento della cartografia del Piano d Azione Regionale (Versione 4 del 07/08/2015) per

Dettagli

La presa in carico della persona con demenza in Toscana

La presa in carico della persona con demenza in Toscana Progetto Ministeriale Il ChronicCare Care Model, il Punto Unico di Accesso e il Team Aziendale degli specialisti (attuali UVA) per la presa in carico della persona con demenza Giornata di studio sulle

Dettagli

CDS AGONISTICO DI CROSS FASE REGIONALE 2^ PROVA

CDS AGONISTICO DI CROSS FASE REGIONALE 2^ PROVA CLASSIFICA DI SOCIETA' - CROSS CORTO km 4 UOMINI 1 FI021 ATL. CASTELLO FI 12 15 27 2 LU351 G.P. PARCO ALPI APUANE LU 11 19 30 3 FI384 ATLETICA FUTURA A.S.D. FI 43 13 56 4 LU100 ATL. VIRTUS CR LUCCA LU

Dettagli

TEMPI DI ATTESA DIAGNOSTICA: RMN, TAC

TEMPI DI ATTESA DIAGNOSTICA: RMN, TAC TEMPI DI ATTESA DIAGNOSTICA: RMN, TAC Anno 2014 Gennaio - Dicembre La Delibera G.R.T. n.867 del 20.11.2006 ha stabilito che le Aziende sanitarie sono tenute a garantire entro un tempo massimo di attesa

Dettagli

AVVISO ZONE CARENTI PER L ASSISTENZA PEDIATRICA PRESSO LE AZIENDE USL DELLA REGIONE TOSCANA - PRIMO SEMESTRE 2017

AVVISO ZONE CARENTI PER L ASSISTENZA PEDIATRICA PRESSO LE AZIENDE USL DELLA REGIONE TOSCANA - PRIMO SEMESTRE 2017 AVVISO ZONE CARENTI PER L ASSISTENZA PEDIATRICA PRESSO LE AZIENDE USL DELLA REGIONE TOSCANA - PRIMO SEMESTRE 2017 ACCORDO COLLETTIVO NAZIONALE PER LA REGOLAMENTAZIONE DEI RAPPORTI CON GLI SPECIALISTI PEDIATRI

Dettagli

Totale posti Comuni 600.823 577.441 6.240 29.622 21.880

Totale posti Comuni 600.823 577.441 6.240 29.622 21.880 GRADO ISTRUZIONE ToscanaContingentiNomineDocenti2015TabellaAliquote15072015.xlsx contingenti per sui posti vacanti e disponibili in titolari 2015/16 al 16 esubero provinciale vacanze su O.D. contingente

Dettagli

PROGRAMMA GARE del 05/02/2012

PROGRAMMA GARE del 05/02/2012 Giornata 12 SERIE C Girone 1 RUGBY CLUB EMERGENTI CECINA LIVORNO RUGBY CADETTA Castellani, via A. Moro Cecina VASARI RUGBY AREZZO CADETTA ELBA RUGBY Arrigucci, via dell'acropoli Arezzo Querceto, via della

Dettagli

Treni News: analisi delle comunicazioni di Trenitalia e RFI. marzo Elaborazioni Fondazione Sistema Toscana per Regione Toscana

Treni News: analisi delle comunicazioni di Trenitalia e RFI. marzo Elaborazioni Fondazione Sistema Toscana per Regione Toscana Treni News: analisi delle comunicazioni di Trenitalia e RFI marzo 015 Elaborazioni Fondazione Sistema Toscana per Regione Toscana CONTENUTI DELL ANALISI Il rapporto presenta l analisi delle comunicazioni

Dettagli

Toscana. Spesa del pubblico per Provincia

Toscana. Spesa del pubblico per Provincia Spesa del pubblico per Provincia 180.000.000 Toscana 40.249.224 9.000.000 0 km 20 40 60 80 100 120 140 Siae - Ufficio Statistica 460 Le mappe dello spettacolo 2014 Provincia di Arezzo - Attività cinematografica

Dettagli

In Toscana,dai dati alle scelte: il trasporto neonatale protetto

In Toscana,dai dati alle scelte: il trasporto neonatale protetto n Toscana,dai dati alle scelte: il trasporto neonatale protetto Firenze, 25 Maggio 2010 Archivio dei trasporti neonatali protetti della Regione Toscana Perché e come è stato realizzato Franca Rusconi,

Dettagli

Archivio regionale dei neonati gravi pretermine Dati 2011 Convegno Regionale SIN Toscana Prato, 30 Novembre 2012

Archivio regionale dei neonati gravi pretermine Dati 2011 Convegno Regionale SIN Toscana Prato, 30 Novembre 2012 Archivio regionale dei neonati gravi pretermine Dati 2011 Convegno Regionale SIN Toscana Prato, 30 Novembre 2012 Franca Rusconi (1,2), Monia Puglia (2), Silvia Agostiniani (1) Livia Drovandi (1) (1) Unità

Dettagli

Dai dati alle scelte: TIN- Toscane online e il trasporto neonatale protetto, anno 2

Dai dati alle scelte: TIN- Toscane online e il trasporto neonatale protetto, anno 2 Dai dati alle scelte: TIN- Toscane online e il trasporto neonatale protetto, anno 2 Firenze, 21 Novembre 2011 Archivio dei trasporti neonatali protetti. Presentazione dei dati 2010 e confronto con il 2009

Dettagli

Treni News: analisi delle comunicazioni di Trenitalia e RFI. ottobre Elaborazioni Fondazione Sistema Toscana per Regione Toscana

Treni News: analisi delle comunicazioni di Trenitalia e RFI. ottobre Elaborazioni Fondazione Sistema Toscana per Regione Toscana Treni News: analisi delle comunicazioni di Trenitalia e RFI ottobre 015 Elaborazioni Fondazione Sistema Toscana per Regione Toscana CONTENUTI DELL ANALISI Il rapporto presenta l analisi delle comunicazioni

Dettagli

Toscana: Ecco gli ospedali al top dove curarsi Le indicazioni e le graduatorie offerte dal portale Dove e come mi curo per la Regione.

Toscana: Ecco gli ospedali al top dove curarsi Le indicazioni e le graduatorie offerte dal portale Dove e come mi curo per la Regione. Toscana: Ecco gli ospedali al top dove curarsi Le indicazioni e le graduatorie offerte dal portale Dove e come mi curo per la Regione. Da oggi per diversi importanti problemi di salute i cittadini potranno

Dettagli

Referenti a livello locale

Referenti a livello locale Referenti a livello locale Fabrizio Benelli U.O. Ostetricia e Ginecologia Az. USL1 Pontremoli Claudia Lorenzini U.O. Pediatria - Az. USL1 Pontremoli Alessandra Kemeny U.O. Ostetricia e Ginecologia - Az.

Dettagli

Stagione Sportiva 2009/2010

Stagione Sportiva 2009/2010 UNIONE ITALIANA SPORT PER TUTTI LEGA CALCIO COMITATO REGIONALE TOSCANO Stagione Sportiva 2009/2010 n 07 Sommario: Convocazione di riunione del Consiglio Direttivo Pag. 3 2 CORSO PER OSSERVATORE Pag. 4

Dettagli

Istituto Tumori Toscano ITT

Istituto Tumori Toscano ITT Istituto Tumori Toscano ITT Il percorso normativo Azione Progr. per l oncologia 1998 P.S.R. Istituzione Coordinamento Rete Oncologica 2001 P.S.R. 2002 Istituto Toscano Tumori Istituzione delle UU.OO. di

Dettagli

PROVINCIA AREZZO. CAAF CGIL Toscana Arezzo Via Monte Cervino 24 AR. CAAF CGIL Toscana Bibbiena Via Rignano 9 B AR

PROVINCIA AREZZO. CAAF CGIL Toscana Arezzo Via Monte Cervino 24 AR. CAAF CGIL Toscana Bibbiena Via Rignano 9 B AR PROVINCIA AREZZO CAAF CGIL Toscana Arezzo Via Monte Cervino 24 AR CAAF CGIL Toscana Bibbiena Via Rignano 9 B AR CAAF CGIL Toscana Bucine Via della stazione 8 AR CAAF CGIL Toscana Camucia Via Lauretana

Dettagli

Valutazione del numero di accessi al Pronto Soccorso in seguito ad incidente stradale: sperimentazione nella Regione Toscana di una tecnica rapida

Valutazione del numero di accessi al Pronto Soccorso in seguito ad incidente stradale: sperimentazione nella Regione Toscana di una tecnica rapida www.iss.it/stra ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ DIPARTIMENTO AMBIENTE E CONNESSA PREVENZIONE PRIMARIA REPARTO AMBIENTE E TRAUMI OSSERVATORIO NAZIONALE AMBIENTE E TRAUMI (ONAT) Francesco Cipriani, Chiara Lorini,

Dettagli

Tasso di abortività nel mondo 34,7 21,3 18,7 16,7 16,2 15,6 11,1 10

Tasso di abortività nel mondo 34,7 21,3 18,7 16,7 16,2 15,6 11,1 10 Le Interruzioni di Gravidanza in Toscana: un analisi dei dati Dott.ssa Federica Viti Regione Toscana - DG Diritto alla Salute e delle politiche di solidarietà Settore servizi sanitari territoriali e percorsi

Dettagli

1 Fascia 2 Fascia 3 Fascia

1 Fascia 2 Fascia 3 Fascia 3 Gennaio 4 Gennaio 1 Prova

Dettagli

Gara AMATORIALI. Domenica

Gara AMATORIALI. Domenica Ciclocross / 01 Venerdì 06 07 08 Pistoia 14 15 Pistoia 21 22 Empoli/Val d Elsa 28 Zona del CUOIO 29 Empoli/Val d Elsa 04 05 Empoli/Val d Elsa 11 12 1 Ciclocross / 18 Pistoia Pisa Empoli/Val d Elsa 19 25

Dettagli

ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO - SIGLE RADIO

ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO - SIGLE RADIO ALA 1 SEZIONE DI GROSSETO GR ALA 1 ALA 1-06, 07 fino a 09 ALFA VICTOR 1 SEZIONE DI FILATTIERA MS ALFAVICTOR 1 ALFAVICTOR 1-06, 07 fino a 09 ANPAS 1 SEZIONE DI BIBBONA LI ANPAS 1 ANPAS 1-06, 07 fino a 09

Dettagli

Allattamento e posizione nel sonno nei primi 6 mesi di vita: l indagine nei centri vaccinali

Allattamento e posizione nel sonno nei primi 6 mesi di vita: l indagine nei centri vaccinali Allattamento al seno e prevenzione della SIDS: il monitoraggio degli interventi regionali di implementazione Firenze 8 maggio 2012 Allattamento e posizione nel sonno nei primi 6 mesi di vita: l indagine

Dettagli

TABELLA DEFINITIVA RISULTATI ASSEMBLEE MPS SU IPOTESI DI ACCORDO UNITARIA DEL 24/12/2015

TABELLA DEFINITIVA RISULTATI ASSEMBLEE MPS SU IPOTESI DI ACCORDO UNITARIA DEL 24/12/2015 TABELLA DEFINITIVA RISULTATI ASSEMBLEE MPS SU IPOTESI DI ACCORDO UNITARIA DEL 24/12/215 DATA LUOGO PARTECIPANTI VOTANTI FAVOREVOLI % Favorevoli/ Votanti CONTRARI % Contrari/ Votanti ASTENUTI % Astenuti/

Dettagli

Stagione Sportiva 2016/2017 Comunicato Ufficiale n 16

Stagione Sportiva 2016/2017 Comunicato Ufficiale n 16 Comunicato Ufficiale UISP Toscana Calcio CU 16 S.S. 2016/2017 pag. 1 di 5 Stagione Sportiva 2016/2017 Comunicato Ufficiale n 16 Rappresentative C11 Pag. 3 Firenze, 08 febbraio 2017 Via de Vespucci (presso

Dettagli

TEMPI DI ATTESA DIAGNOSTICA: ECOGRAFIA ADDOME e ECOCOLOR DOPPLER

TEMPI DI ATTESA DIAGNOSTICA: ECOGRAFIA ADDOME e ECOCOLOR DOPPLER TEMPI DI ATTESA DIAGNOSTICA: ECOGRAFIA ADDOME e ECOCOLOR DOPPLER Anno 2014 Gennaio - Dicembre La Delibera G.R.T. n.867 del 20.11.2006 ha stabilito che le Aziende sanitarie sono tenute a garantire entro

Dettagli

Treni News: analisi delle comunicazioni di Trenitalia e RFI. maggio Elaborazioni Fondazione Sistema Toscana per Regione Toscana

Treni News: analisi delle comunicazioni di Trenitalia e RFI. maggio Elaborazioni Fondazione Sistema Toscana per Regione Toscana Treni News: analisi delle comunicazioni di Trenitalia e RFI maggio 015 Elaborazioni Fondazione Sistema Toscana per Regione Toscana CONTENUTI DELL ANALISI Il rapporto presenta l analisi delle comunicazioni

Dettagli

Fabio Voller Osservatorio di Epidemiologia Agenzia regionale di sanità della Toscana

Fabio Voller Osservatorio di Epidemiologia Agenzia regionale di sanità della Toscana I DATI DEL PROGETTO EDIT PER IL CONSUMO DI ALCOL, FUMO DI SIGARETTA E FARMACI Fabio Voller Osservatorio di Epidemiologia Agenzia regionale di sanità della Toscana ADOLESCENTI E STILI DI VITA: UN INDAGINE

Dettagli

LE COMPETENZE DELL INFERMIERE: UNA CHIVE PER IL CAMBIAMENTO GRADO 14/11/2013. See and Treat. Dipartimento Emergenza Accettazione Careggi (FI)

LE COMPETENZE DELL INFERMIERE: UNA CHIVE PER IL CAMBIAMENTO GRADO 14/11/2013. See and Treat. Dipartimento Emergenza Accettazione Careggi (FI) LE COMPETENZE DELL INFERMIERE: UNA CHIVE PER IL CAMBIAMENTO GRADO 14/11/2013 See and Treat Dipartimento Emergenza Accettazione Careggi (FI) Inf. Marco Ruggeri DEA AOU Careggi Firenze D.G.R n.958 del 17/12/2007

Dettagli

ADISCO IN TOSCANA BANCHE IN TOSCANA

ADISCO IN TOSCANA BANCHE IN TOSCANA ADISCO IN TOSCANA BANCHE IN TOSCANA Sezione Regionale Toscana O.N.L.U.S. Via del Lazzeretto 168/15 59100 Prato (PO) C.P. 340 Tel. e fax 0574.540002 - Cell. 335.1341929 e-mail: segreteria@ adiscotoscana.it

Dettagli

I porti della Toscana, fattore di coesione territoriale e crescita

I porti della Toscana, fattore di coesione territoriale e crescita IRPET - Istituto Regionale Programmazione Economica Toscana I porti della Toscana, fattore di coesione territoriale e crescita Patrizia Lattarulo - IRPET Porti, logistica, trasporti: la Toscana nel Mediterraneo

Dettagli

Treni News: analisi delle comunicazioni di Trenitalia e RFI. maggio Elaborazioni Fondazione Sistema Toscana per Regione Toscana

Treni News: analisi delle comunicazioni di Trenitalia e RFI. maggio Elaborazioni Fondazione Sistema Toscana per Regione Toscana Treni News: analisi delle comunicazioni di Trenitalia e RFI maggio 2016 Elaborazioni Fondazione Sistema Toscana per Regione Toscana CONTENUTI DELL ANALISI Il rapporto presenta l analisi delle comunicazioni

Dettagli

Azienda Ospedaliera di Desio e Vimercate

Azienda Ospedaliera di Desio e Vimercate Attività di Pronto Soccorso ed esperienza dei codici bianchi Marco Bosio Direttore Sanitario Aziendale 9 POLIAMBULATORI 3 CENTRI DIALISI 4 CENTRI PSICHIATRICI 15 SEDI UNITA NEUROPSICHIATRIA INFANTILE N.

Dettagli

Classe Attribuita Nr.Sedi COMUNE DI. COMUNE DI PRATOVECCHIO VIALE ROMA 17/A PRATOVECCHIO AR Enti

Classe Attribuita Nr.Sedi COMUNE DI. COMUNE DI PRATOVECCHIO VIALE ROMA 17/A PRATOVECCHIO AR Enti ALLEGATO A) ALBO REGIONALE DEL SERVIZIO CIVILE NAZIONALE Cod.Ente Denominazione Indirizzo Cap Comune Prov Tipologia Classe Attribuita Nr.Sedi NZ00011 ROCCASTRADA CORSO ROMA 8 58036 ROCCASTRADA GR Locali

Dettagli

Allattamento al seno e prevenzione della SIDS: il monitoraggio degli interventi regionali di implementazione

Allattamento al seno e prevenzione della SIDS: il monitoraggio degli interventi regionali di implementazione Allattamento al seno e prevenzione della SIDS: il monitoraggio degli interventi regionali di implementazione Pisa, 8 Aprile 2011 Franca Rusconi, Monia Puglia Unità di Epidemiologia, AOU Meyer Osservatorio

Dettagli

tab. 1 - Indice di invecchiamento demografico per Azienda sanitaria ed anno*. Toscana, anni

tab. 1 - Indice di invecchiamento demografico per Azienda sanitaria ed anno*. Toscana, anni tab. 1 - Indice di invecchiamento demografico per Azienda sanitaria ed anno*. Toscana, anni 1997-27. 1997 1998 1999 2 21 22 23 24 25 26 27 USL 1 - Massa Carrara 21,15 21,71 22,1 22,38 22,6 22,91 23,25

Dettagli

Epidemiologia dell ictus e della frattura di femore (in Toscana)

Epidemiologia dell ictus e della frattura di femore (in Toscana) Epidemiologia dell ictus e della frattura di femore (in Toscana) Dr. Alessandro Barchielli Unità di epidemiologia Asl 10 Firenze alessandro.barchielli@asf.toscana.it Causa principale di non autosufficienza

Dettagli

Assegnazione Comuni e Parchi MASSA-CARRARA ENTE PARCO REGIONALE DELLE ALPI APUANE TRESANA

Assegnazione Comuni e Parchi MASSA-CARRARA ENTE PARCO REGIONALE DELLE ALPI APUANE TRESANA MASSA-CARRARA ENTE PARCO REGIONALE DELLE ALPI APUANE Descrizione A01 DOTAZIONI E MANUTENZIONE DI MEZZI E ATTREZATURE ANTINCENDIO 3,000.00 2,000.00 1,000.00 2,000.00 1,000.00 750.00 TRESANA Totale 5,000.00

Dettagli

Treni News: analisi delle comunicazioni di Trenitalia e RFI. novembre Elaborazioni Fondazione Sistema Toscana per Regione Toscana

Treni News: analisi delle comunicazioni di Trenitalia e RFI. novembre Elaborazioni Fondazione Sistema Toscana per Regione Toscana Treni News: analisi delle comunicazioni di Trenitalia e RFI novembre 015 Elaborazioni Fondazione Sistema Toscana per Regione Toscana CONTENUTI DELL ANALISI Il rapporto presenta l analisi delle comunicazioni

Dettagli

Proposte di criteri per la rete di riabilitazione ortopedica

Proposte di criteri per la rete di riabilitazione ortopedica Firenze, 17 aprile 2012 Proposte di criteri per la rete di riabilitazione ortopedica Dr.ssa Francesca Bellini S.C. Innovazione e Sviluppo dei Servizi Sanitari Azienda Sanitaria di Firenze Uno dei principali

Dettagli

Partita IVA Codice fiscale Importo Tipol ogia debit o corr ente o capit ale

Partita IVA Codice fiscale Importo Tipol ogia debit o corr ente o capit ale PROSPETTO 2: Piano dei pagamenti dei debiti certi liquidi ed esigibili ai sensi del DLgs 35/2013 convertito in legge il 6 giugno 2013 n. 64 - Per classi di debito. Azienda Numero fattura Data fattura Data

Dettagli

PROGRAMMI ORARI MANIFESTAZIONI REGIONALI ED INTERPROVINCIALI

PROGRAMMI ORARI MANIFESTAZIONI REGIONALI ED INTERPROVINCIALI PROGRAMMI ORARI MANIFESTAZIONI REGIONALI ED INTERPROVINCIALI MERCOLEDI' 17 MAGGIO FIRENZE - Campo Bruno Betti Org.ne: Prosport Firenze GARA REGIONALE LANCI Iscrizioni via mail prosportfirenze1972@gmail.com

Dettagli

1 1 Il presente documento è stato predisposto nell ambito delle attività svolte da ISPO per il Gruppo di lavoro

1 1 Il presente documento è stato predisposto nell ambito delle attività svolte da ISPO per il Gruppo di lavoro ANALISI DEI RICOVERI OSPEDALIERI PER TUMORE DEL POLMONE E DELLE PRESTAZIONI AMBULATORIALI DI CHEMI E RADIOTERAPIA EROGATE AI PAZIENTI AFFETTI DA TALE TUMORE ANNO 2014 1 1. Data set analizzato e suoi limiti

Dettagli

Treni News: analisi delle comunicazioni di Trenitalia e RFI. novembre Elaborazioni Fondazione Sistema Toscana per Regione Toscana

Treni News: analisi delle comunicazioni di Trenitalia e RFI. novembre Elaborazioni Fondazione Sistema Toscana per Regione Toscana Treni News: analisi delle comunicazioni di Trenitalia e RFI novembre 014 Elaborazioni Fondazione Sistema Toscana per Regione Toscana CONTENUTI DELL ANALISI Il rapporto presenta l analisi delle comunicazioni

Dettagli

Treni News: analisi delle comunicazioni di Trenitalia e RFI. gennaio Elaborazioni Fondazione Sistema Toscana per Regione Toscana

Treni News: analisi delle comunicazioni di Trenitalia e RFI. gennaio Elaborazioni Fondazione Sistema Toscana per Regione Toscana Treni News: analisi delle comunicazioni di Trenitalia e RFI gennaio 016 Elaborazioni Fondazione Sistema Toscana per Regione Toscana CONTENUTI DELL ANALISI Il rapporto presenta l analisi delle comunicazioni

Dettagli

Gli accessi ai pronto soccorso per causa traumatica in Toscana

Gli accessi ai pronto soccorso per causa traumatica in Toscana Gli accessi ai pronto soccorso per causa traumatica in Toscana A cura di Alice Berti, Francesco Innocenti e Silvia Brenzini Settore epidemiologia dei servizi sociali integrati Osservatorio di Epidemiologia

Dettagli

Continuità Ospedale-territorio in Pronto Soccorso: una esperienza nella Azienda USL 3 Pistoia. Dott.ssa Turco Lucia Direttore Sanitario Azienda USL 3

Continuità Ospedale-territorio in Pronto Soccorso: una esperienza nella Azienda USL 3 Pistoia. Dott.ssa Turco Lucia Direttore Sanitario Azienda USL 3 Continuità Ospedale-territorio in Pronto Soccorso: una esperienza nella Azienda USL 3 Pistoia Dott.ssa Turco Lucia Direttore Sanitario Azienda USL 3 Continuità Ospedale -Territorio in Pronto Soccorso Obiettivo

Dettagli

Tabella 2-a. Luoghi di Lavoro - Parametri statistici della distribuzione della concentrazione di radon nei Comuni della Provincia di Arezzo

Tabella 2-a. Luoghi di Lavoro - Parametri statistici della distribuzione della concentrazione di radon nei Comuni della Provincia di Arezzo Tabella 2-a. Luoghi di Lavoro - Parametri statistici della distribuzione della concentrazione di radon nei Comuni della Provincia di Arezzo Anghiari 2 42 40 0% 0% Arezzo 15 48 28 7% 7% Badia Tedalda 3

Dettagli

Indicatori di processo MaCro nel Diabete

Indicatori di processo MaCro nel Diabete ARS Dipartimento di Sanità Pubblica Università di Firenze Firenze 4 novembre 2011 Convegno La gestione delle cronicità sul territorio in Toscana: evidenze dalla banca dati MaCro Indicatori di processo

Dettagli

ALLEGATO A TURNI DICEMBRE 2013

ALLEGATO A TURNI DICEMBRE 2013 TURNI DICEMBRE 2013 AZIENDA USL 8 DI AREZZO - PUBBLICAZIONE TURNI DI SPECIALISTICA AMBULATORIALE INTERNA DA ASSEGNARE A TEMPO INDETERMINATO E, IN SUBORDINE, A TEMPO DETERMINATO, AI SENSI DELL ART.23 DELL

Dettagli

Treni News: analisi delle comunicazioni di Trenitalia e RFI. agosto Elaborazioni Fondazione Sistema Toscana per Regione Toscana

Treni News: analisi delle comunicazioni di Trenitalia e RFI. agosto Elaborazioni Fondazione Sistema Toscana per Regione Toscana Treni News: analisi delle comunicazioni di Trenitalia e RFI agosto 2015 Elaborazioni Fondazione Sistema Toscana per Regione Toscana CONTENUTI DELL ANALISI Il rapporto presenta l analisi delle comunicazioni

Dettagli

Treni News: analisi delle comunicazioni di Trenitalia e RFI. gennaio Elaborazioni Fondazione Sistema Toscana per Regione Toscana

Treni News: analisi delle comunicazioni di Trenitalia e RFI. gennaio Elaborazioni Fondazione Sistema Toscana per Regione Toscana Treni News: analisi delle comunicazioni di Trenitalia e RFI gennaio 2017 Elaborazioni Fondazione Sistema Toscana per Regione Toscana CONTENUTI DELL ANALISI Il rapporto presenta l analisi delle comunicazioni

Dettagli