Attrazione di Investimenti Esteri

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Attrazione di Investimenti Esteri"

Transcript

1 Attrazione di Investimenti Esteri Caterina Meglio Forum P.A

2 Le linee di attività Capitale umano per l innovazione Cultura dell innovazione Politiche per l innovazione Politiche regionali dell innovazione Programmi tecnologici Valutazione delle tecnologie

3 Internazionalizzazione ed attrazione degli investimenti esteri Strutturazione di un piano di attività che generi le condizioni atte a consentire: - l insediamento di realtà industriali estere - l attrazione di capitali stranieri sia con forme di private equity che in forma di venture capital - Lo scambio di know commerciali how,, expertise e partnership

4 Il Ruolo del Ministero Meta-organizzatore del processo di interazione/collaborazione tra gli attori del processo Catalizzatore dei processi cooperativi e di rete per la valorizzazione della ricerca applicata e del suo trasferimento tecnologico Colmare il gap esistente tra Sistema Accademico e Sistema Industriale nel settore delle tecnologie avanzate

5 Il gap finanziario e della Ministero per le Riforme e conoscenza

6 Le azioni da intraprendere Scouting presso Centri di Ricerca delle attività mature o prossime ad un implementazione industriale; Supporto alla definizione di proposte di Spin Off a Venture Capital, Private Equity, o investitori istituzionali; Organizzazione di una Banca dell innovazione Supporto alla registrazione, gestione e trasferimento degli IPA (Intellectual( Property Assets) ) da parte delle Istituzioni di ricerca alle imprese Spin Off o alle multinazionali in grado di implementarli autonomamente

7 Obiettivi del modello Combinazione di forze localizzate e forze globalizzate; Accelerazione all internazionalizzazione delle produzioni locali a spiccata specializzazione tecnologica; Accelerazione della propensione delle imprese alla cooperazione internazionale nei processi innovativi; Accelerazione all integrazione del sistema dei circuiti nazionali con quelli europei e mondiali; Accelerazione al processi di attrazione di investimenti esteri

8 Investing in The Future: Research and Industry in Italy and Canada Research and Innovation in Italy Roma Sala Giunta Confindustria 28 May 2007 Paolo Annunziato Director R&I, Confindustria Industry 2015 : A New Innovation-Based Development Andrea Bianchi, General Director, Ministry of Development, Italy Promoting innovation, science and technology in Canada Susan Bincoletto, Director General of the Marketplace Framework Policy Branch in the Strategic Policy Sector of Industry Canada Technology districts in Italy: a success model Rodolfo Zich, Association of Technology District Technology Clusters in Canada Joanne Patoine Director for Europe, Ministry of Economic Development, Innovation and Export, Quebec

9 Claude Demers, President, ADRIQ Technologic and business cooperation between Italy and Canada Welcome address by Luigi Nicolais Minister for Reforms and Innovation in Public Administration Speech by Stewart BecK Assistant Deputy Minister Investment, Innovation and Sectors Foreign Affairs and International Trade, Canada Speech by Albert De Luca President of Italian Chamber of Commerce in Canada Speech by Louis L. Roquet President and Chief Operating Officer Desjardins Venture Capital Speech by Massimo Mamberti General Director of ICE Closing Remarks by Pasquale Pistorio, Vice President for Research and Innovation, Confindustria Bilateral Business Meetings

OBIETTIVI EVENTO. CSITF amplia le prospettive del mercato mondiale per le tecnologie avanzate, attraverso:

OBIETTIVI EVENTO. CSITF amplia le prospettive del mercato mondiale per le tecnologie avanzate, attraverso: ABOUT US: SITEC (Shanghai International Technology Exchange Center): è l ente organizzatore dell evento. Il SITEC è una istituzione pubblica cinese. La sua mission è promuovere lo scambio internazionale

Dettagli

21 Marzo 2016 Firenze

21 Marzo 2016 Firenze 21 Marzo 2016 Firenze 1) Presupposto È oggi conoscenza diffusa che, per le imprese (specialmente PMI) che vogliono accedere al mercato globale ed essere sempre più forti, l unica strategia da adottare

Dettagli

Parte 1 La strategia di espansione internazionale

Parte 1 La strategia di espansione internazionale Prefazione alla seconda edizione Autori Ringraziamenti dell Editore XIII XVI XVIII Parte 1 La strategia di espansione internazionale Capitolo 1 L internazionalizzazione delle imprese: scenari e tendenze

Dettagli

Finanziare la ricerca: la partnership pubblico-privata Alberto Trombetta Finlombarda Gestioni SGR SpA Roma, 11 luglio 2005

Finanziare la ricerca: la partnership pubblico-privata Alberto Trombetta Finlombarda Gestioni SGR SpA Roma, 11 luglio 2005 FINLOMBARDAGESTIONI società di gestione del risparmio Finanziare la ricerca: la partnership pubblico-privata Alberto Trombetta Finlombarda Gestioni SGR SpA Roma, 11 luglio 2005 Forte crescita degli aiuti

Dettagli

Promuovere l'innovazione per il progresso sociale:

Promuovere l'innovazione per il progresso sociale: Gruppo Attività diverse Comitato economico e sociale europeo Programma della riunione straordinaria del Gruppo III "Attività diverse" del CESE, 23 ottobre 2014, ore 9.30 18.00, sul tema Promuovere l'innovazione

Dettagli

Internazionalizzazione delle PMI calabresi La Borsa dell Innovazione e dell Alta Tecnologia

Internazionalizzazione delle PMI calabresi La Borsa dell Innovazione e dell Alta Tecnologia Internazionalizzazione delle PMI calabresi La Borsa dell Innovazione e dell Alta Tecnologia http://poloinnovazione.cc-ict-sud.it Luciano Mallamaci, ICT-SUD Direttore Tecnico ICT Sud Program Manager Polo

Dettagli

Fi.La.S. Finanziaria Laziale di Sviluppo S.p.a. Stefano Turi. Il supporto regionale alle PMI in linea con le strategie di Europa 2020.

Fi.La.S. Finanziaria Laziale di Sviluppo S.p.a. Stefano Turi. Il supporto regionale alle PMI in linea con le strategie di Europa 2020. Fi.La.S. Finanziaria Laziale di Sviluppo S.p.a. Stefano Turi Il supporto regionale alle PMI in linea con le strategie di Europa 2020 Roma, 27 V 2011 Europa 2020 Nuovo contesto ed orientamenti sull innovazione

Dettagli

Presentazione della Società. Novembre 2015

Presentazione della Società. Novembre 2015 Presentazione della Società La Storia La Società La Struttura Produttiva Il Sistema di Competenze Il Posizionamento 2 2004 Costituzione della StraDe s.r.l. ad opera di Massimo Dell Erba e Veronica Montanaro

Dettagli

LM Ingegneria Gestionale Orientamento BUSINESS ECONOMICS

LM Ingegneria Gestionale Orientamento BUSINESS ECONOMICS LM Ingegneria Gestionale Orientamento BUSINESS ECONOMICS 2 Il progetto formativo e la figura professionale Globalizzazione e aumento della complessità del sistema economico (come l attuale crisi dimostra)

Dettagli

Research & Strategy Projects & Fund Raising Marketing Technology Education

Research & Strategy Projects & Fund Raising Marketing Technology Education Research & Strategy Projects & Fund Raising Marketing Technology Education Territoria è una società di consulenza specializzata in marketing territoriale e sviluppo locale. Elaboriamo e applichiamo metodologie

Dettagli

Guido Guidi Head Pharma Region Europe Novartis Milano, 9 Dicembre 2013

Guido Guidi Head Pharma Region Europe Novartis Milano, 9 Dicembre 2013 La Ricerca in Italia La rilevanza della ricerca biomedica Guido Guidi Head Pharma Region Europe Novartis Milano, 9 Dicembre 2013 Ricerca e Sistema Paese Le innovazioni non seguono una sequenza lineare

Dettagli

FARE RETE PER COMPETERE SPERIMENTARE L INNOVAZIONE PER LA CRESCITA INTELLIGENTE, SOSTENIBILE E INCLUSIVA DEI SISTEMI PRODUTTIVI VENETI

FARE RETE PER COMPETERE SPERIMENTARE L INNOVAZIONE PER LA CRESCITA INTELLIGENTE, SOSTENIBILE E INCLUSIVA DEI SISTEMI PRODUTTIVI VENETI FARE RETE PER COMPETERE SPERIMENTARE L INNOVAZIONE PER LA CRESCITA INTELLIGENTE, SOSTENIBILE E INCLUSIVA DEI SISTEMI PRODUTTIVI VENETI FONDO SOCIALE EUROPEO IN SINERGIA CON IL FONDO EUROPEO DI SVILUPPO

Dettagli

DIREZIONE. Decreto N. 73 del 23-03-2015. Pubblicità/Pubblicazione: ATTO NON RISERVATO,PUBBLICAZIONE SUL SITO DELL'AGENZIA

DIREZIONE. Decreto N. 73 del 23-03-2015. Pubblicità/Pubblicazione: ATTO NON RISERVATO,PUBBLICAZIONE SUL SITO DELL'AGENZIA DIREZIONE Dirigente: GIOVANNELLI STEFANO Decreto N. 73 del 23-03-2015 Responsabile del procedimento: Pubblicità/Pubblicazione: ATTO NON RISERVATO,PUBBLICAZIONE SUL SITO DELL'AGENZIA Ordinario [X ] Immediatamente

Dettagli

AZERBAIJAN: INTERNATIONAL FINANCIAL INSTITUTIONS A BUSINESS APPROACH TO THE MARKET AND BEYOND ALSO WITH THE OPPORTUNITIES OFFERED BY THE

AZERBAIJAN: INTERNATIONAL FINANCIAL INSTITUTIONS A BUSINESS APPROACH TO THE MARKET AND BEYOND ALSO WITH THE OPPORTUNITIES OFFERED BY THE AZERBAIJAN: A BUSINESS APPROACH TO THE MARKET AND BEYOND ALSO WITH THE OPPORTUNITIES OFFERED BY THE INTERNATIONAL FINANCIAL INSTITUTIONS Presentazione Paese, Opportunità commerciali in Azerbaijan, Perugia

Dettagli

Il modello dei distretti industriali nei paesi del Sud del mondo

Il modello dei distretti industriali nei paesi del Sud del mondo Il modello dei distretti industriali nei paesi del Sud del mondo Diego Coletto Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale Università degli Studi di Milano Bicocca diego.coletto@unimib.it 20 giugno 2012

Dettagli

Società per la Gestione dell Incubatore di Imprese e per il Trasferimento Tecnologico dell Università degli Studi di Torino Scarl 2i3T

Società per la Gestione dell Incubatore di Imprese e per il Trasferimento Tecnologico dell Università degli Studi di Torino Scarl 2i3T Società per la Gestione dell Incubatore di Imprese e per il Trasferimento Tecnologico dell Università degli Studi di Torino Scarl 2i3T 1. L Incubatore 2i3T SOCIETÀ PER LA GESTIONE DELL INCUBATORE DI IMPRESE

Dettagli

AIFI. Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital. Il capitale di rischio come strumento di sviluppo per le PMI. Lecco, 23 marzo 2011

AIFI. Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital. Il capitale di rischio come strumento di sviluppo per le PMI. Lecco, 23 marzo 2011 AIFI Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital Il capitale di rischio come strumento di sviluppo per le PMI Lecco, 23 marzo 2011 Anna Gervasoni Direttore Generale AIFI Agenda Il mercato

Dettagli

La strategia di specializzazione intelligente della Regione Lazio Francesco Mazzotta

La strategia di specializzazione intelligente della Regione Lazio Francesco Mazzotta La strategia di specializzazione intelligente della Regione Lazio Francesco Mazzotta Ricerca e Innovazione: le sinergie tra la Smart Specialisation Strategy e Horizon 2020 Roma, 9 luglio 2014 S 3 : nuovo

Dettagli

Internazionalizzazione e supporto al business Roberto Colombo, Internazionalizzazione Imprese

Internazionalizzazione e supporto al business Roberto Colombo, Internazionalizzazione Imprese Internazionalizzazione e supporto al business Roberto Colombo, Internazionalizzazione Imprese Servizio Imprese - Direzione Marketing Milano, 17 marzo 2016 Agenda Intesa Sanpaolo e la rete internazionale

Dettagli

APC partners PROFILO BUSINESS STRATEGY & FINANCE. Turning ideas into results

APC partners PROFILO BUSINESS STRATEGY & FINANCE. Turning ideas into results BUSINESS STRATEGY & FINANCE Turning ideas into results PROFILO CHI SIAMO Siamo un operatore finanziario indipendente attivo nel campo della finanza straordinaria d'impresa, con particolare competenza nel

Dettagli

La Provincia di Catania nel Mediterra n e o

La Provincia di Catania nel Mediterra n e o P rogetto In-Fo r m a z i o n e La Provincia di Catania nel Mediterra n e o OPPORTUNITÀ DI PARTNERSHIP ECONOMICA TRA LE DUE RIVE Provincia di Catania Contesto e descrizione del percorso informativo Nel

Dettagli

Montefeltro Start-up Urbino, 23 Gennaio 2014

Montefeltro Start-up Urbino, 23 Gennaio 2014 Montefeltro Start-up Urbino, 23 Gennaio 2014 La rete dei Business Angels per l alto potenziale di sviluppo e la creazione di nuova occupazione Luca V. Canepa Consigliere Delegato Associazione IBAN www.iban.it

Dettagli

Note sulla missione tecnica

Note sulla missione tecnica Note sulla missione tecnica Dati sull evento A quattro mesi dalla sottoscrizione a Bari (15 giugno scorso) del Protocollo di Intesa tra la Regione Puglia e la Provincia del Guangdong e nell ambito dei

Dettagli

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria Marketing e Finanza Strategie, marketing e innovazione finanziaria Analisi e Strategie Le strategie delle banche commerciali nel mercato della consulenza finanziaria: criticità e aree di intervento 4 Mercati

Dettagli

Educare alla cultura imprenditoriale

Educare alla cultura imprenditoriale Educare alla cultura imprenditoriale E se funzionasse? La risposta dei Giovani Imprenditori Federico Ferrini AD di Techfem S.r.l.. e Presidente GGI Confindustria PU Jesi Cube Open Day SPRING 2013 Garden

Dettagli

IL SOSTEGNO FINANZIARIO ALLE IMPRESE ITALIANE IN CINA

IL SOSTEGNO FINANZIARIO ALLE IMPRESE ITALIANE IN CINA IL SOSTEGNO FINANZIARIO ALLE IMPRESE ITALIANE IN CINA Gian Carlo Bertoni Responsabile Dipartimento Promozione e Marketing Roma, 25 settembre 2007 Cina: punti di di forza sesta grande potenza economica

Dettagli

Capitolo 9. di internazionalizzazione delle PMI. Alessandro Baroncelli, Luigi Serio - Economia e gestione delle imprese

Capitolo 9. di internazionalizzazione delle PMI. Alessandro Baroncelli, Luigi Serio - Economia e gestione delle imprese Capitolo 9 Reti d impresa d e processi di internazionalizzazione delle PMI Indice Le principali teorie e modelli di internazionalizzazione Le esperienze di internazionalizzazione delle pmi italiane La

Dettagli

Presentazione della Società. Maggio 2014

Presentazione della Società. Maggio 2014 Presentazione della Società Maggio 2014 La Società La Struttura Produttiva Il Sistema di Competenze Il Posizionamento I Dati Economico - Finanziari 2 La Società La Storia 2004 Costituzione della StraDe

Dettagli

Rilancimpresa FVG convergenza e sinergia di misure legislative con le misure nazionali per le PMI. Convegno

Rilancimpresa FVG convergenza e sinergia di misure legislative con le misure nazionali per le PMI. Convegno Rilancimpresa FVG convergenza e sinergia di misure legislative con le misure nazionali per le PMI Convegno «LE PMI INNOVATIVE - LEGGE SULLE AGEVOLAZIONI» Pordenone, 28 aprile 2015 1 Obiettivi della Riforma

Dettagli

Spark Fund Italian Science and Technology Parks Venture Fund Seed e start up capital per le imprese innovative dei PST italiani

Spark Fund Italian Science and Technology Parks Venture Fund Seed e start up capital per le imprese innovative dei PST italiani Spark Fund Italian Science and Technology Parks Venture Fund Seed e start up capital per le imprese innovative dei PST italiani Lo SPARK Fund Un fondo in grado di colmare il gap di investimenti in capitale

Dettagli

Gli assetti a popolazione

Gli assetti a popolazione Gli assetti a popolazione Lo strategic network (mercato auto) L industrial network (filiera, distretto) I business network (eterarchia-relazione) Il policy network (politica pubblica) Le filiere IL SETTORE

Dettagli

BIC 2.0 - Innovazione d impresa. Genova, 6 giugno 2014

BIC 2.0 - Innovazione d impresa. Genova, 6 giugno 2014 BIC 2.0 - Innovazione d impresa Genova, 6 giugno 2014 La rete regionale degli Incubatori innovativi d impresa di FILSE Gli Incubatori liguri sono stati avviati fin dal 1987 con l apertura del primo centro

Dettagli

Rafforzare il sistema innovativo regionale e le sue filiere: il ruolo dell ARTI. Dott.ssa Adriana Agrimi ARTI 16 Giugno 2008, Bari

Rafforzare il sistema innovativo regionale e le sue filiere: il ruolo dell ARTI. Dott.ssa Adriana Agrimi ARTI 16 Giugno 2008, Bari Rafforzare il sistema innovativo regionale e le sue filiere: il ruolo dell ARTI Dott.ssa Adriana Agrimi ARTI 16 Giugno 2008, Bari Competizione tra territori Vi è una relazione positiva fra dimensione di

Dettagli

Master in Open Innovation & Intellectual Property SINTESI DEL PROGRAMMA

Master in Open Innovation & Intellectual Property SINTESI DEL PROGRAMMA Master in Open Innovation & Intellectual Property SINTESI DEL PROGRAMMA Master in Open Innovation & Intellectual Property Data di inizio: 6 novembre 2015 Data di fine: 22 ottobre 2016 Presentazione Project

Dettagli

Soluzioni. per le Imprese CHINA

Soluzioni. per le Imprese CHINA Soluzioni per le Imprese CHINA Il nostro team Fondazione Italia Cina e Camera di Commercio Italo Cinese hanno raggiunto un accordo di integrazione e hanno dato vita ad un unica sezione per l erogazione

Dettagli

SINGLE MARKET FORUM 2014

SINGLE MARKET FORUM 2014 SINGLE MARKET FORUM 2014 Milan, 29 January 2015 Intellectual Property Infrastructure for Small and Medium Enterprises: the businesses perspective 08.45 09.15 Registration 09.15 09.40 Opening workshop IPRs

Dettagli

Piano Industriale Gruppo CDP 2020

Piano Industriale Gruppo CDP 2020 RISERVATO E CONFIDENZIALE Piano Industriale Gruppo CDP 2020 Linee guida strategiche Conferenza stampa Roma, 17 Dicembre 2015 CDP: 165 anni di storia 18 Novembre 1850: nasce la Cassa Depositi e Prestiti

Dettagli

IT governance & management. program

IT governance & management. program IT governance & management Executive program VI EDIZIONE / GENNAIO - maggio 2016 PERCHÉ QUESTO PROGRAMMA Nell odierno scenario competitivo l ICT si pone come un fattore abilitante dei servizi di business

Dettagli

Fiera del Levante. La comunicazione in una strategia di Marketing territoriale. Bari, Fiera del Levante, 12 settembre 2002

Fiera del Levante. La comunicazione in una strategia di Marketing territoriale. Bari, Fiera del Levante, 12 settembre 2002 Fiera del Levante La comunicazione in una strategia di Marketing territoriale Bari, Fiera del Levante, 12 settembre 2002 L agenzia E tra le prime 10 del mercato secondo la classifica Assorel, la seconda

Dettagli

Elisabetta De Checchi - Confindustria Veneto Siav Spa Tel. 041 2517545

Elisabetta De Checchi - Confindustria Veneto Siav Spa Tel. 041 2517545 INNOVAZIONE TECNOLOGICA E FATTORI ABILITANTI STRATEGIE DI APPRENDIMENTO INNOVATIVE PER DIRIGENTI FDIR 416 Fondirigenti ha approvato il piano formativo Innovazione tecnologica e fattori abilitanti - Strategie

Dettagli

SCHEMA DELLE SESSIONI. Prima Giornata giovedì 26 gennaio

SCHEMA DELLE SESSIONI. Prima Giornata giovedì 26 gennaio SCHEMA DELLE SESSIONI Prima Giornata giovedì 26 gennaio Sessione Plenaria Introduttiva (9.15 11.00) Incentivi alla sostenibilità economica, ambientale e sociale. Quale ruolo per il mercato, le istituzioni

Dettagli

ITA activity to support the internazionalisation of the Italian companies INTERNATIONAL BANKING FORUM 2015 Brescia, 11-12 June 2015

ITA activity to support the internazionalisation of the Italian companies INTERNATIONAL BANKING FORUM 2015 Brescia, 11-12 June 2015 ITA activity to support the internazionalisation of the Italian companies INTERNATIONAL BANKING FORUM 2015 Brescia, 11-12 June 2015 Marinella Loddo Director of ITA Milan Office Opportunities- Sectors Renewable

Dettagli

Nuovi approcci per rilanciare l innovazione: il contributo di Bivee

Nuovi approcci per rilanciare l innovazione: il contributo di Bivee Nuovi approcci per rilanciare l innovazione: il contributo di Bivee Claudia Diamantini Dipartimento di Ingegneria dell'informazione Università Politecnica delle Marche 1 Strategicità dell Innovazione Europe's

Dettagli

Attrarre investimenti esteri per creare innovazione e crescita: dalle politiche ai progetti

Attrarre investimenti esteri per creare innovazione e crescita: dalle politiche ai progetti Con il supporto di: Il principale momento di confronto sugli investimenti esteri in Lombardia e in Italia Attrarre investimenti esteri per creare innovazione e crescita: dalle politiche ai progetti Milano,

Dettagli

Obiettivi operativi Progetti Indicatori di risultato

Obiettivi operativi Progetti Indicatori di risultato Aree Strategiche operativi Progetti Indicatori di risultato 1.1.1 Promuovere la nascita e lo sviluppo di nuove imprese innovative Progetto ILO2- Azione 4: Realizzazione Gara Start Cup Puglia Realizzare

Dettagli

Le iniziative in corso per una politica di promozione della cantieristica europea

Le iniziative in corso per una politica di promozione della cantieristica europea Le iniziative in corso per una politica di promozione della cantieristica europea Genova Port&ShippingTech 30 novembre 2012 ing. Vincenzo Zezza (PhD) Divisione IX politiche industriali dei settori automotive,

Dettagli

Il ruolo di Invitalia come Agenzia nazionale per l attrazione di IDE

Il ruolo di Invitalia come Agenzia nazionale per l attrazione di IDE Agenzia nazionale per l attrazione degli investimenti e lo sviluppo d impresa SpA Il ruolo di Invitalia come Agenzia nazionale per l attrazione di IDE Giuseppe Arcucci Torino, 24 Febbraio 2011 Il quadro

Dettagli

RAFFORZARE L'ECOSISTEMA DEL CAPITALE DI RISCHIO: COSA HA FATTO IL FONDO ITALIANO

RAFFORZARE L'ECOSISTEMA DEL CAPITALE DI RISCHIO: COSA HA FATTO IL FONDO ITALIANO RAFFORZARE L'ECOSISTEMA DEL CAPITALE DI RISCHIO: COSA HA FATTO IL FONDO ITALIANO Roma, 28 giugno 2013 Luigi Tommasini Senior Partner Funds-of-Funds CONTENUTO Il Fondo Italiano di Investimento: fatti e

Dettagli

Alle Imprese Alle Associazioni ed enti vari Loro sedi. Roma, 11maggio 2007 n 2518

Alle Imprese Alle Associazioni ed enti vari Loro sedi. Roma, 11maggio 2007 n 2518 Cod. Fisc. 80069170589 Part. IVA 02120151002 Via Liszt, 21 00144 Roma Eur telefono 0039.6.59921 telex ICERM-I 610160 http://www.ice.it AREA COLLABORAZIONE INDUSTRIALE E RAPPORTI CON ORG. INT.LI E-Mail:

Dettagli

L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA

L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA Programma Strategico Regionale per la Ricerca, l Innovazione ed il Trasferimento Tecnologico per la IX legislatura 2011-2013 L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA Cinzia Felci Direttore Programmazione Economica Ricerca

Dettagli

COMITATO DI DISTRETTO DEL DISTRETTO AGROALIMENTARE DI QUALITA JONICO SALENTINO

COMITATO DI DISTRETTO DEL DISTRETTO AGROALIMENTARE DI QUALITA JONICO SALENTINO del LINEA D AZIONE 6 SCHEDA PROGETTO n. 6.3 PROGRAMMA DI SVILUPPO del TITOLO DEL PROGETTO PROGRAMMA DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DEL DISTRETTO AGROALIMENTARE DI QUALITA JONICO SALENTINO. Pagina 1 di 7 del

Dettagli

Il Progetto Discovery

Il Progetto Discovery Il Progetto Discovery Biotecnologie: quando l idea di incubazione settoriale sviluppa mercato mondiale Roberto Ricci Biotecnologie, imprese e finanza Nel settore biotecnologico la fase della ricerca scientifica

Dettagli

I 50 PROGETTI PER RILANCIARE LE IMPRESE E IL TERRITORIO

I 50 PROGETTI PER RILANCIARE LE IMPRESE E IL TERRITORIO I 50 PROGETTI PER RILANCIARE LE IMPRESE E IL TERRITORIO 1. IMPRESE AL CENTRO PROGETTO SVILUPPO DEL MANIFATTURIERO - Alessandro Spada, Consigliere Incaricato Sviluppo manifatturiero e Internazionalizzazione

Dettagli

Capital Markets & Regulatory

Capital Markets & Regulatory Capital Markets & Regulatory 2 Riconoscimenti 2016 Studio dell anno PMI TopLegal Industry Awards Paolo Esposito - Avvocato dell anno Oil & Gas Francesco Assegnati - Professionista dell anno Tax Energy

Dettagli

Indice. Prefazione PARTE PRIMA LE FONDAZIONI DI PARTECIPAZIONE NELLE STRATEGIE COLLABORATIVE TRA AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE ED IMPRESE

Indice. Prefazione PARTE PRIMA LE FONDAZIONI DI PARTECIPAZIONE NELLE STRATEGIE COLLABORATIVE TRA AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE ED IMPRESE Indice Prefazione XI PARTE PRIMA LE FONDAZIONI DI PARTECIPAZIONE NELLE STRATEGIE COLLABORATIVE TRA AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE ED IMPRESE Capitolo 1 Le partnership pubblico-privato nei nuovi modelli di gestione

Dettagli

Enterprise Europe Network &

Enterprise Europe Network & European Commission Enterprise and Industry Directorate-General Enterprise Europe Network & Proprietà Intellettuale (supporto alle imprese) Filippo Pasquet ENTRE/2 Business Cooperation & Support Network

Dettagli

INTERVENTO LE AZIONI DI SISTEMA TRA CAPACITY BUILDING E COOPERAZIONE A RETE (ROMA, 10 MAGGIO 2006)

INTERVENTO LE AZIONI DI SISTEMA TRA CAPACITY BUILDING E COOPERAZIONE A RETE (ROMA, 10 MAGGIO 2006) INTERVENTO LE AZIONI DI SISTEMA TRA CAPACITY BUILDING E COOPERAZIONE A RETE (ROMA, 10 MAGGIO 2006) Siamo nell ultimo anno di programmazione, per cui è normale fare un bilancio dell attività svolta e dell

Dettagli

Lo scambio telematico delle informazioni nel rapporto banca-impresa Giovanni Carosio, Vice Direttore Generale Banca d Italia

Lo scambio telematico delle informazioni nel rapporto banca-impresa Giovanni Carosio, Vice Direttore Generale Banca d Italia Lunedì 19 novembre 08.30 Registrazione dei partecipanti e welcome coffee SESSIONE PLENARIA DI APERTURA Chair: Giuseppe Zadra, ABI 09.30 Il processo di internazionalizzazione delle imprese e le nuove tendenze

Dettagli

Finanziare l innovazione in Italia. Relatore: Prof. Ing. Carlo Mammola

Finanziare l innovazione in Italia. Relatore: Prof. Ing. Carlo Mammola Finanziare l innovazione in Italia Relatore: Prof. Ing. Carlo Mammola 25 settembre 2015 Innovazione in Italia IUS 2015 L Italia è definito come innovatore moderato dal report dell Innovation Union Scoreboard

Dettagli

CALL PER LA PARTECIPAZIONE

CALL PER LA PARTECIPAZIONE CALL PER LA PARTECIPAZIONE Call per la partecipazione alla ITALY-CHINA SCIENCE, TECHNOLOGY & INNOVATION WEEK 2016 EVENTO PER PROMUOVERE L INTERNAZIONALIZZAZIONE DEI SISTEMI RICERCA-IMPRESE E LA COOPERAZIONE

Dettagli

Operare con l estero: il supporto di MPS alle imprese

Operare con l estero: il supporto di MPS alle imprese Operare con l estero: il supporto di MPS alle imprese Fabrizio Schintu 17 novembre 2011 GRUPPO MONTEPASCHI AREA ESTERO Prodotti, Servizi e Presenza Internazionale a sostegno delle attività con l Estero

Dettagli

Manifesto delle Città Metropolitane italiane

Manifesto delle Città Metropolitane italiane Manifesto delle Città Metropolitane italiane Le aree metropolitane sono il motore delle economie nazionali e hanno un ruolo sempre più rilevante negli scenari economici, sociali e istituzionali globali.

Dettagli

Startup: nasce società' di consulenza Ban-Up

Startup: nasce società' di consulenza Ban-Up Startup: nasce società' di consulenza Ban-Up MILANO (MF-DJ)--E' nata ufficialmente Ban-Up Spa, prima società' di consulenza interamente dedicata alle startup frutto dell'iniziativa dei fondatori Paolo

Dettagli

Corso di Laurea in Economia e Gestione delle Amministrazioni Pubbliche Anno Accademico 2015/16

Corso di Laurea in Economia e Gestione delle Amministrazioni Pubbliche Anno Accademico 2015/16 Università degli Studi di Catania - Dipartimento di Economia e impresa Corso di Laurea in Economia e Gestione delle Amministrazioni Pubbliche Anno Accademico 2015/16 Marketing (Anno II, semestre I, n 9

Dettagli

n.010 Idee, reti, business TECH IN ITALY EAI E BAIA le reti internazionali dell innovazione il Paese degli inventori Fare impresa

n.010 Idee, reti, business TECH IN ITALY EAI E BAIA le reti internazionali dell innovazione il Paese degli inventori Fare impresa Idee, reti, business PUBBLICAZIONE A CURA DEL POLO TECNOLOGICO DI NAVACCHIO n.010 TECH IN ITALY il Paese degli inventori EAI E BAIA le reti internazionali dell innovazione Fare impresa in Toscana, Friuli

Dettagli

The PURPLE revolution?

The PURPLE revolution? La nuova disciplina generale sulla cooperazione internazionale per lo sviluppo Legge n.25 del 4 agosto 204 Legge agosto 204, n. 25. The PURPLE revolution? B www.bolodewo.com 2 Una riforma lunga 30 anni

Dettagli

Business Start Up Network

Business Start Up Network Business Start Up Network 1 Il progetto Il progetto è finalizzato alla creazione di un network europeo, permanente e funzionale, nel settore dei servizi di sostegno all imprenditorialità e autoimpiego

Dettagli

IL MERCATO CINESE PER IL SISTEMA MODA ITALIANO: PRESENTE E FUTURO

IL MERCATO CINESE PER IL SISTEMA MODA ITALIANO: PRESENTE E FUTURO IL MERCATO CINESE PER IL SISTEMA MODA ITALIANO: PRESENTE E FUTURO (Una giornata di riflessione per gli operatori italiani) Lunedì 3 Novembre 2014, 10.00-18.00 Auditorium Ambasciata d Italia Sanlitun Dongerjie,

Dettagli

MERCATI FINANZIARI, INTEGRAZIONE ECONOMICA INTERNAZIONALE Durata del corso di studi:

MERCATI FINANZIARI, INTEGRAZIONE ECONOMICA INTERNAZIONALE Durata del corso di studi: UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/15 LAUREA MAGISTRALE IN ECONOMIA E FINANZA INTERNAZIONALE (EFI) - Classe LM- 77 Immatricolati dall'a.a. 2011/2012 GENERALITA' Classe di

Dettagli

a trieste approda il futuro

a trieste approda il futuro company profile Una società, ma con la forza di quattro. Per un progetto di riqualificazione architettonica e urbanistica imponente come quello appena avviato nel Porto Vecchio di Trieste risultano vincenti

Dettagli

PERCORSI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE 2013-2014

PERCORSI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE 2013-2014 PERCORSI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE 2013-2014 Archivio Antico 21 Gennaio 2014 Erasmus+ (2014-2020): Azioni di supporto alla collaborazione internazionale (Key Action 2); progetti di sostegno alla riforma

Dettagli

Smart Work La rivoluzione Copernicana nel mondo della consulenza commerciale

Smart Work La rivoluzione Copernicana nel mondo della consulenza commerciale Smart Work La rivoluzione Copernicana nel mondo della consulenza commerciale 1. La rivoluzione Copernicana! Le società di consulenza aziendale, spesso, hanno un approccio da fornitore ; l azienda richiede

Dettagli

Piano di Azione 2015. Rita Alù Settore Pubblico e Sviluppo del Territorio UniCredit-Region Sicilia

Piano di Azione 2015. Rita Alù Settore Pubblico e Sviluppo del Territorio UniCredit-Region Sicilia Piano di Azione 2015 Rita Alù Settore Pubblico e Sviluppo del Territorio UniCredit-Region Sicilia Catania, 31 marzo 2015 INDICE INNOVAZIONE E STARTUP: UniCredit Start Lab 2015 e Growth for Sicily Innovation

Dettagli

Classe delle Lauree Specialistiche in SCIENZE ECONOMICO-AZIENDALI (Tab. Min. n. 84/S) anno accademico 2007-2008. Corso di Laurea Magistrale in

Classe delle Lauree Specialistiche in SCIENZE ECONOMICO-AZIENDALI (Tab. Min. n. 84/S) anno accademico 2007-2008. Corso di Laurea Magistrale in (Tab. Min. n. 84/S) anno accademico 2007-2008 Corso di Laurea Magistrale in GENERAL MANAGEMENT International Business Management of innovation Business Management for Luxury and Tourism Corso di Laurea

Dettagli

La creazione di impresa spin-off al CNR

La creazione di impresa spin-off al CNR Terza Giornata InFormativa Progetto BioTTasa Area della Ricerca del CNR Palermo, 30 giugno 2014 La creazione di impresa spin-off al CNR Relatore: Daniela La Noce Progetto Finanziato dal Ministero dello

Dettagli

Elenco matricole per ritiro libretti immatricolazione - 2013/2014

Elenco matricole per ritiro libretti immatricolazione - 2013/2014 FACOLTA' DI SCIENZE POLITICHE RELAZIONI INTERNAZIONALI PER LA COOPERAZIONE E LO SVILUPPO 2181 612814 FACOLTA' DI SCIENZE POLITICHE RELAZIONI INTERNAZIONALI PER LA COOPERAZIONE E LO SVILUPPO 2181 612939

Dettagli

Giuseppe Lombardo IPCF-CNR, CNR, UOS di Cosenza. Progetto Crescita Programma di Formazione dei Formatori 2011

Giuseppe Lombardo IPCF-CNR, CNR, UOS di Cosenza. Progetto Crescita Programma di Formazione dei Formatori 2011 La valorizzazione dei risultati all interno della ricerca pubblica: il caso del CNR Giuseppe Lombardo IPCF-CNR, CNR, UOS di Cosenza Progetto Crescita Programma di Formazione dei Formatori 2011 IL CONTESTO:

Dettagli

Livio Barnabò - curriculum Vitae

Livio Barnabò - curriculum Vitae Livio Barnabò - curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Luogo e Data di nascita Auronzo di Cadore (BL), 3 febbraio 1952 ESPERIENZA PROFESSIONALE Date DA OTTOBRE 2009 Attività Libero professionista Consulenza

Dettagli

ACCORDO CONFINDUSTRIA CRUI

ACCORDO CONFINDUSTRIA CRUI ACCORDO CONFINDUSTRIA CRUI OTTO AZIONI MISURABILI PER L UNIVERSITA, LA RICERCA E L INNOVAZIONE Premessa Nella comune convinzione che Università, Ricerca e Innovazione costituiscano una priorità per il

Dettagli

Soluzioni per la tua crescita

Soluzioni per la tua crescita Soluzioni per la tua crescita Sviluppiamo il tuo business Una storia di successi Co.Mark nasce a Bergamo nel 1998 come studio di consulenza professionale nel campo dei servizi di temporary management per

Dettagli

progredire con gli strumenti finanziari ESIF Il Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale Strumenti finanziari

progredire con gli strumenti finanziari ESIF Il Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale Strumenti finanziari progredire con gli strumenti finanziari ESIF Il Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale Gli strumenti finanziari co-finanziati dal Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale permettono di investire,

Dettagli

Finanziare la nascita e lo sviluppo delle start-up innovative: attività e servizi di ASTER

Finanziare la nascita e lo sviluppo delle start-up innovative: attività e servizi di ASTER Finanziare la nascita e lo sviluppo delle start-up innovative: attività e servizi di ASTER Donata Folesani IPR Finance for Innovation Area Manager, ASTER Contenuti dell intervento Chi siamo Start up innovative

Dettagli

Microfinanza e sviluppo Presentazione nell ambito del seminario FAO del 10-10-2012

Microfinanza e sviluppo Presentazione nell ambito del seminario FAO del 10-10-2012 Microfinanza e sviluppo Presentazione nell ambito del seminario FAO del 10-10-2012 Laura Viganò University of Bergamo Italy Research Center on International Cooperation Lo sviluppo economico Livello macro:

Dettagli

Un patto per promuovere l export Accordo Sistema Moda Italia Intesa Sanpaolo

Un patto per promuovere l export Accordo Sistema Moda Italia Intesa Sanpaolo Un patto per promuovere l export Accordo Sistema Moda Italia Intesa Sanpaolo Maggio 2012 I punti chiave dell Accordo Creare valore e competitività per le imprese del settore tessile e moda attraverso un

Dettagli

LA FILIERA DEL GRANO DURO IN ETIOPIA THE DURUM WHEAT VALUE CHAIN IN ETHIOPIA

LA FILIERA DEL GRANO DURO IN ETIOPIA THE DURUM WHEAT VALUE CHAIN IN ETHIOPIA LA COOPERAZIONE ITALIANA AD EXPO MILANO 2015 ITALIAN COOPERATION IN EXPO MILAN 2015 LA FILIERA DEL GRANO DURO IN ETIOPIA THE DURUM WHEAT VALUE CHAIN IN ETHIOPIA Mercoledì, 8 luglio / 8th July, Wednesday

Dettagli

L accoglienza internazionale e la valorizzazione della ricerca nel Sistema scientifico e accademico regionale. Trieste, 23 Maggio 2014

L accoglienza internazionale e la valorizzazione della ricerca nel Sistema scientifico e accademico regionale. Trieste, 23 Maggio 2014 L accoglienza internazionale e la valorizzazione della ricerca nel Sistema scientifico e accademico regionale Trieste, 23 Maggio 2014 Un contesto favorevole: il Sistema scientifico e accademico del Friuli

Dettagli

Lezione Investimenti Diretti Esteri (IDE) e Imprese Multinazionali. Effetti del IDE sul paese d origine

Lezione Investimenti Diretti Esteri (IDE) e Imprese Multinazionali. Effetti del IDE sul paese d origine Lezione Investimenti Diretti Esteri (IDE) e Imprese Multinazionali Effetti del IDE sul paese d origine Effetti del IDE sul paese ospitante: il ruolo della capacità di assorbimento delle imprese locali

Dettagli

ORGANIZZAZIONE INTERNAZIONALE DEL LAVORO TTMLM/2013/14. Riunione Tecnica Tripartita sulla Migrazione per Lavoro

ORGANIZZAZIONE INTERNAZIONALE DEL LAVORO TTMLM/2013/14. Riunione Tecnica Tripartita sulla Migrazione per Lavoro Conclusioni 1 La Riunione Tecnica Tripartita sulla migrazione per lavoro, ORGANIZZAZIONE INTERNAZIONALE DEL LAVORO Riunione Tecnica Tripartita sulla Migrazione per Lavoro TTMLM/2013/14 Ginevra, 4-8 novembre

Dettagli

innovazione PER del business IL business 15 e 16/06/2012 6 e 7/07/2012 20 e 21/07/2012 Polo Tecnologico di Pordenone Andrea Galvani Via Roveredo, 20/b

innovazione PER del business IL business 15 e 16/06/2012 6 e 7/07/2012 20 e 21/07/2012 Polo Tecnologico di Pordenone Andrea Galvani Via Roveredo, 20/b PER Polo Tecnologico di Andrea Galvani Via Roveredo, 0/b Innovazione, Innovazione per il business è un ciclo di incontri di formazione breve indirizzati ai decisori aziendali per stimolare le capacità

Dettagli

Una finanza per la crescita Carlo Monticelli Direttore Relazioni Finanziarie Internazionali

Una finanza per la crescita Carlo Monticelli Direttore Relazioni Finanziarie Internazionali Una finanza per la crescita Carlo Monticelli Direttore Relazioni Finanziarie Internazionali Milano, 12 giugno 2013 Problemi reali Congiunturali Strutturali Politica fiscale restrittiva (alto debito pubblico)

Dettagli

DALLE SMARTCITIES ALLA SMARTLAND

DALLE SMARTCITIES ALLA SMARTLAND DALLE SMARTCITIES ALLA SMARTLAND NICOLA ROSSI SIENA 20 MARZO 2015 SMART CITIES SMART LAND La banda ultra larga per la crescita del digitale La crescita del digitale per la crescita economica e sociale

Dettagli

Premio per la migliore strategia di utilizzo del mercato dei capitali. 27 gennaio 2016

Premio per la migliore strategia di utilizzo del mercato dei capitali. 27 gennaio 2016 Premio per la migliore strategia di utilizzo del mercato dei capitali 27 gennaio 2016 Il premio istituito da Equita SIM Nell ambito della partnership pluriennale con l Università Bocconi, Equita SIM con

Dettagli

I servizi della rete Enterprise Europe Network per l innovazione e lo sviluppo delle imprese piemontesi

I servizi della rete Enterprise Europe Network per l innovazione e lo sviluppo delle imprese piemontesi I servizi della rete Enterprise Europe Network per l innovazione e lo sviluppo delle imprese piemontesi Ing. Paolo Guazzotti Enterprise Europe Network Confindustria Piemonte Torino, 16 novembre 2015 STRUTTURA

Dettagli

Pubblico e privato per lo sviluppo della ricerca clinica in Italia

Pubblico e privato per lo sviluppo della ricerca clinica in Italia Ricerca, Innovazione e Competitività: quali vantaggi per il Paese e per i pazienti? Il farmaco: un settore trainante per la ricerca e lo sviluppo? Da Industria 2015 a Horizon 2020 Pubblico e privato per

Dettagli

MODELLI DI OPEN INNOVATION. Alberto F. De Toni

MODELLI DI OPEN INNOVATION. Alberto F. De Toni MODELLI DI OPEN INNOVATION Alberto F. De Toni Sommario 1. Dalla Closed Innovation alla Open Innovation 2. Il nuovo ruolo della R&S 3. Gli approcci della Open Innovation Sommario 1. Dalla Closed Innovation

Dettagli

Il mercato USA: caratteristiche, incentivi e opportunità. Torino, 7 giugno 2016

Il mercato USA: caratteristiche, incentivi e opportunità. Torino, 7 giugno 2016 Il mercato USA: caratteristiche, incentivi e opportunità Torino, 7 giugno 2016 Interscambio commerciale Italia - USA Miliardi $ +73,2% tra 2003 e 2015 per export Italia +53,9% tra 2003 e 2015 per export

Dettagli

Il partner per le Imprese italiane nel mondo Roberto Luongo

Il partner per le Imprese italiane nel mondo Roberto Luongo Il partner per le Imprese italiane nel mondo Roberto Luongo (Direttore Generale ICE-Agenzia per la promozione all estero e l internazionalizzazione delle imprese italiane) L Agenzia ICE Lavora a fianco

Dettagli

Università di Macerata. L internazionalizzazione delle PMI: problemi e prospettive

Università di Macerata. L internazionalizzazione delle PMI: problemi e prospettive Università di Macerata Facoltà di Giurisprudenza Dipartimento di Studi Giuridici ed Economici L internazionalizzazione delle PMI: problemi e prospettive Francesca Spigarelli spigarelli@unimc.it Tecnologia,

Dettagli

Dal New Public Management alla Public Governance

Dal New Public Management alla Public Governance Dal New Public Management alla Public Governance Processi di cambiamento della pa e valutazione delle politiche pubbliche 9 maggio 2008 cinzia raimondi 1 Valutazione e amministrazione Processi di riforma

Dettagli

Venezia, 22 Gennaio 2015

Venezia, 22 Gennaio 2015 Programma Congiunto UNIDO-SMEDA-Italia per l istituzione di una Investment Promotion Unit (IPU) in Lahore, con focus sugli investimenti italiani in Pakistan Venezia, 22 Gennaio 2015 1 Obiettivo: Supportare

Dettagli