Salvatore Gaziano. BORSA senza SEGRETI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Salvatore Gaziano. BORSA senza SEGRETI"

Transcript

1

2 Salvatore Gaziano BORSA senza SEGRETI Ecco le nuove regole del mondo degli investimenti per guadagnare anche tu e non solo la tua banca. E scoprire se i tuoi risparmi sono in pericolo e nessuno te lo dice. 2

3 BORSA senza SEGRETI LEZIONE 1 Perché ti conviene occuparti della gestione del Tuo denaro: le 10 cose che devi assolutamente sapere Salvatore Gaziano Borsa Expert AVVERTENZE: Tutti i diritti sono riservati a norma di legge. Nessuna parte di questo libro può essere riprodotta con alcun mezzo senza l autorizzazione scritta dell Autore e dell Editore. È espressamente vietato trasmettere ad altri il presente libro, né in formato cartaceo né elettronico, né per denaro né a titolo gratuito. Le strategie e i consigli riportati in questo libro sono frutto di anni di studi e specializzazioni, quindi non è garantito il raggiungimento dei medesimi risultati di crescita personale o professionale. Il lettore si assume piena responsabilità delle proprie scelte, consapevole dei rischi connessi nei mercati finanziari dovendo doverosamente ricordare che eventuali risultati realizzati nel passato dall Autore e dalle strategie descritte non possono mai costituire alcuna garanzia di eguali rendimenti per il futuro. 3

4 Sommario Qualche ricordo su questo sporco lavoro pag. 5 Perché leggere questi ebook pag. 9 Maledetto il giorno che ho pubblicato un libro pag. 13 Quelli per cui non è mai il momento di vendere pag. 17 Dieci consigli che ho per te pag. 20 Perdi le tue opinioni, non i tuoi soldi pag. 26 Ma perché occuparsi del proprio denaro? pag. 29 Nota sull autore pag. 35 4

5 Qualche ricordo su come sono arrivato a fare questo sporco lavoro Sì lo ammetto. Sono il risultato geneticamente modificato della generazione panino e listino. Ho iniziato a lavorare in Borsa all indomani di quel quasi +100% che incoronò Piazza Affari per quell anno (era il 1985) il listino migliore del mondo, attirando l interesse degli investitori anche internazionali. Ma soprattutto dei piccoli risparmiatori italiani che scoprirono così quasi in massa la facilità di guadagnare in Borsa e passavano ogni momento che potevano con gli occhi fissi davanti ai terminali esterni delle banche e si affollavano dentro i borsini. Di facile (e lo si scoprirà già qualche mese dopo) non c era nulla nonostante già all epoca non mancavano i cantori fra i promotori finanziari, i guru e anche i giornalisti che ti parlavano con convinzione del nuovo Grande Miracolo Economico Italiano. 5

6 A casa mia in verità ero stato già allevato quasi da piccolo con omogeneizzato e listino perché mio padre aveva già avuto all inizio degli anni 60 la prima sbandata per la Borsa, divenendo da quel momento in poi per lui il luogo dove investire tutti i suoi risparmi. Fu quindi quasi naturale per me decidere cosa fare da grande una volta finiti gli studi di ragioneria, frequentato un master di amministrazione aziendale mentre davo gli esami all Università e terminato il servizio militare da ultra-raccomandato alla Scuola Allievi Carabinieri Cernaia di Torino. Il giorno dopo il congedo ero già pronto a lavorare come operatore titoli alla Borsa di Torino presso una commissionaria a cui ero arrivato rispondendo a un annuncio su La Stampa. E non mi sembrava vero essere pure pagato per stare in un posto dove potevo vedere le quotazioni in tempo reale e avere la possibilità di accedere a una marea di informazioni e contatti oltre che procurarmi facilmente i bilanci di tutte le società quotate (allora non c era internet ) e avere un ufficio tutto mio riuscendo nel giro di pochi mesi a farmi nominare giovanissimo responsabile dell Ufficio Studi. 6

7 Anche perché ero in effetti il capo di me stesso, in quella commissionaria. Mai c era stata quella figura e a quell epoca la Borsa si muoveva soprattutto in base a voci e soffiate e i grafici si facevano ancora su un enorme foglio di carta millimetrata. La mia passione era per i titolini poiché era su quelli che si potevano fare i guadagni più rapidi e importanti ed ero già allora un avido lettore di tutto quanto venisse pubblicato riguardo l analisi di bilancio. Ma si iniziava allora in Italia a parlare anche di analisi tecnica grazie ai libri di alcuni agenti di cambio (ricordo in particolare quello di Alberto Pirovano) e ai ragazzi alle grida più svegli che lavoravano a Piazza Affari e negli studi. E iniziai così ad appassionarmi anche all analisi tecnica grazie a un corso di Lotus (un foglio di calcolo simile all attuale Excel) e un personal computer dell IBM (e che costava all epoca 6,5 milioni di lire) che mi fu messo a disposizione per analizzare i numeri e dire cosa comprare e vendere, dandomi anche in gestione un certo numero di clienti su cui sperimentare le mie teorie. 7

8 In una Borsa che sale (e di brutto) tutti pensiamo di essere dei geni e di avere il bernoccolo degli affari e dovetti aspettare il crollo di Piazza Affari del maggio 1986 per capire che non esistevano solo mercati al rialzo. Si poteva perdere e anche tantissimo e velocemente soprattutto se si operava a leva tramite l allora mercato dei premi (dove si scommetteva allora con i dont ovvero delle opzioni) e si era sottocapitalizzati ovvero si usava l effetto leva in modo spropositato cercando con pochi milioni di lire muoverne centinaia. Questo libro/corso (e di questa lezione rappresenta il prologo) non è una mia biografia ma ti ho raccontato il mio battesimo con la Borsa per spiegare come sono arrivato poi nel corso degli anni ad affrontare questo mestiere, avendo maturato un forte scetticismo sia per coloro che vedono sempre rosa (e sono la maggioranza in questo settore soprattutto fra i venditori di prodotti o di sogni) come di chi vede sempre nero e vuole passare alla storia come guru. 8

9 Come è nata questa serie di ebook e perché credo che potrebbe esserti utile Non è mai stato facile investire. Non lo è oggi ma non lo era nemmeno nel passato. Anzi, se andiamo a vedere il numero di sole rifilate ai risparmiatori nel passato non so proprio chi vince il confronto. Se i tempi antichi o quelli moderni. A qualcuno magari questi nomi non dicono nulla (titoli atipici, crac Sgarlata, Europrogamme di Arnaldo Bagnasco, galassia Sindona, il Banco Ambrosiano e La Centrale Finanziaria di Roberto Calvi, Eurogest di Paolo Federici, crac di numerosi agenti di cambio alla fine degli anni 80 e poi di alcune Sim e poi il tempo delle obbligazioni strutturate, dei prodotti opachi, dei collocamenti selvaggi, dei prospetti maledetti ) ma le fregature, i tiri mancini, le operazioni sotto il tappeto e le tosature ci sono sempre state. Vi è sempre un piacevole effetto nostalgia dei bei tempi andati (probabilmente perché eravamo più giovani e spensierati) ma quando si parla di gestione del risparmio e Borsa non credo sia proprio corretto. 9

10 Prendete l inizio degli anni 80: la Fiat veniva data già per fallita da giornalisti come Giuseppe Turani e Eugenio Scalfari che avevano già dato anche Piazza Affari come spacciata e simile a un catino vuoto. L indebitamento (6.800 miliardi) della Fiat dell inizio degli anni 80 era ormai pari al fatturato e più del doppio del patrimonio netto: di fronte a Mirafiori il parco di auto invendute era impressionante e ricordo un mio vicino di casa che, visti i continui scioperi, con altri operai per impiegare il tempo durante assemblee e chiusure, si era appassionato al ricamo punto e croce e la sua casa era piena di quadretti ricamati nel posto di lavoro. E allora investire fuori dall Italia era praticamente impossibile salvo che non eravate dei ricconi che magari avevate portato i soldi in Svizzera con gli spalloni o vi chiamavate Giovanni Agnelli. Non sono quindi d accordo con quegli investitori che dicono che si stava meglio quando si stava peggio : oggi l informazione finanziaria, come la possibilità di diversificare, fare confronti e investire in modo consapevole, sono molto più numerose. Certo ci sono anche le trappole ma quelle sempre ci sono state e sempre ci saranno e sta a noi investitori riuscire ad evitarle, avendo oggi molte più possibilità che in passato di scansarle (o farne meno). 10

11 Mi ricordo di averlo letto in un libro di qualche lustro fa in cui si raccontava l esordio di un agente di cambio, Urbano Aletti, con Piazza Affari. Il primo giorno di Borsa suo padre l aveva presentato a un altro agente di cambio e lui raccontava di essersi sentito emozionato ma anche orgoglioso di entrare a far parte di quel mondo appena laureato e con grandi speranze. Ah, sì, sì, te vedaret che rassa d imbrujuni che gh è chi denter fu la prima battuta che gli rivolse l anziano agente di cambio. Ovvero Siamo qua tutti per imbrogliarci a vicenda. Investire bene i propri risparmi e non farsi tosare non è stato insomma mai facile perché veramente sono tante le sirene come le trappole. Ma fortunatamente anche le opportunità. E personalmente come ti spiegherò in questo corso di formazione digitale non ho visto solo salire la mia equity line ovvero la mia curva dei profitti. Tutt altro. Ma proprio le esperienze più negative, le più cocenti delusioni e perdite hanno alla fine forgiato il mio approccio di investitore. 11

12 Ancora più dei duemilaquattrocento libri sugli investimenti che ho letto o delle centinaia di persone anche importanti che ho potuto intervistare e conoscere in questo settore fra manager di società quotate, direttori investimenti, economisti, guru, analisti tecnici e fondamentali o piccoli e grandi investitori. E se c è una cosa che ho imparato in tutte queste lezioni è l importanza oltre che di avere una strategia e una disciplina di non firmare mai deleghe in bianco complete a nessuno. Che si tratti anche di quello che sembra essere in quel momento il più grande investitore di tutti i tempi con i rendimenti migliori del pianeta da oltre 10 anni. Occorre comunque avere un meccanismo di controllo e una exit strategy se le cose poi a un certo punto si mettono male. E nei mercati finanziari questo capita sempre più sovente. 12

13 Maledetto il giorno che ho pubblicato Bella la Borsa, peccato quando scende. Nel libro Bella la Borsa, peccato quando scende ho raccontato l esperienza di un ventennio in questo settore e l idea suggerita da molti lettori grazie al successo straordinario che ha avuto è di riprendere quel lavoro ma aggiornarlo e renderlo più interattivo e digitale fino a trasformarlo in un corso di finanza personale in lezioni tramite la pubblicazione in ebook ma anche momenti di incontri attraverso webinar che altro che non sono che conferenze online. Ho scritto Bella la Borsa, peccato quando scende nell estate del 2006 poco prima della tempesta che si è abbattuta poche stagioni dopo sui mercati. Una sorta di tsunami scoppiato con la crisi dei subprime seguito dal crac di una banca d affari (Lehman Brothers) che non poteva fallire e il tuffo degli indici azionari (e non solo) che hanno visto Piazza Affari arrivare a perdere nel marzo 2009 il 72% dai massimi toccati nel maggio 2007 (minimi poi ritoccati nel luglio 2012) e con le Borse di tutto il mondo nella fase peggiore della crisi del precipitare tutte senza eccezione. 13

14 Da Francoforte a Shangai, dalla Russia alla Cina, dall India a Wall Street. Un crollo che ha coinvolto anche le materie prime e parte del mercato obbligazionario. Una discesa dei listini mondiali fra il 40 e il 70% che ha messo a dura prova chi considerava la diversificazione internazionale la più semplice strategia per proteggersi dalle fasi avverse di un mercato e che ha dimostrato che investire in Borsa non è qualcosa che si possa fare attuando strategie passive come quelle seguite dalla maggior parte dei risparmiatori e consigliate (sovente in pieno conflitto d interesse) da legioni di promotori o bancari. Che sono fondate sul facile concetto che basti investire tramite azioni, fondi o Etf, costruire un giardinetto diversificato e nel tempo aspettare di diventare ricchi o quasi perché così è accaduto nei decenni o secoli passati ovvero nel lungo periodo a chi ha investito in Borsa. Fra il 1983 e il 2000 è vero che si è registrata una crescita quasi continua delle azioni. Chi scommetteva al rialzo vinceva quasi sempre ed erano presenti sì oscillazioni dei valori ma alla fine il trend rialzista ripartiva sempre. Ed era solo questione di pazienza. E in questo tipo di mercato se 14

15 anche uno investiva a caso poteva dopo un po pensare di essere un genio della finanza. Ma purtroppo i mercati non si comportano sempre in questo modo e a Piazza Affari come a Wall Street si sono visti anche lunghi periodi di carestia. Da poco più della metà degli anni 60 fino a quasi alla fine degli anni 80 il valore medio delle azioni di New York è stato pressoché stabile e anzi se si tiene conto dell inflazione chi investiva in azioni poteva in questo periodo riuscire anche a perdere oltre il 5% all anno. Negli scorsi mesi (settembre 2012) l indice Comit di Piazza Affari è riuscito a ritornare allo stesso livello (690) che aveva toccato nel febbraio In pratica dopo oltre 25 anni era tornato al punto di partenza. E io il febbraio del 1986 lo ricordo particolarmente bene perché dopo il servizio militare terminato il 31 gennaio alla caserma Cernaia di Torino iniziavo proprio a lavorare come primo impiego in una commissionaria di Borsa. E ricordo nitidamente le magnifiche sorti e progressive che mi descrivevano allora i miei capi e colleghi di allora, inducendomi pure a 15

16 sottoscrivere una polizza assicurativa trentennale che a loro dire con un semplice versamento di 2,5 milioni di lire all anno nel 2016 mi avrebbe consentito grazie ai guadagni maturati ogni anno e a 2 cifre e per effetto dell effetto capitalizzazione oltre che dei benefici fiscali di poter diventare stramiliardario all età di 52 anni. Secondo gli ultimi conteggi che mi ha inviato la compagnia di assicurazioni (che in questi lustri ha cambiato più proprietà che governi l Italia) dovrei fra pochi mesi incassare un assegno pari praticamente a quanto ho versato negli ultimi 30 anni tenendo conto dell inflazione scarsa. I mirabolanti rendimenti prospettati lo erano sicuramente per il collega che mi aveva venduto la polizza (e che aveva incassato tutta la prima annualità) e poi la compagnia di assicurazioni e la struttura delle agenzie e dei capiarea che si sono alternati in questi anni, rosicchiando ogni anno qualcosa dal rendimento come i topi nel formaggio. E non credo di essere il solo in questa situazione visto che allora questo tipo di polizze (furoreggiava Ina Assitalia a quel tempo con calcoli ancora più fantasiosi e basati su un rendimento annuo stimato del 15%) venivano vendute con queste tecniche molto frequentemente e hanno sicuramente contribuito al mio percorso iniziatico nel mondo della finanza. Se uno non 16

17 perde soldi (e seriamente e concretamente) non capisce mai bene come funziona Quelli per cui non è mai il momento di vendere Quella del compra e tieni con azioni, polizze o fondi è una teoria che si è rivelata fallimentare per milioni di risparmiatori ma molto proficua per chi è riuscito nel frattempo a vendere questo sogno di facile ricchezza mediante laute commissioni applicate su azioni, fondi, prodotti assicurativi e dove la parola d ordine è sempre quella di rassicurare il malcapitato risparmiatore. Trasformando addirittura il problema in un opportunità! Hai titoli o fondi in forte perdita ( e che magari ti ho consigliato io o la mia banca..?). Nessun problema dicono il Gatto e la Volpe: Vendere significherebbe capitalizzare una perdita. Meglio aspettare o addirittura comprare questo e quest altro prodotto e mediare. E così i furbetti incassano perfino più commissioni di prima invece che essere presi a pedate. 17

18 E in questo mondo è un evento più raro di assistere a un parto in cattività di un ghepardo quello di vedere un operatore bancario o un promotore consigliare a un proprio cliente di spostare magari i propri investimenti dall azionario all obbligazionario anche se viene giù il mondo: suggerire di switchare (ovvero spostare) ai propri clienti gli asset (i soldi) dall azionario all obbligazionario significherebbe rinunciare a un mucchietto di commissioni. E pochi nel settore se la sentono di fare questa scelta. E talvolta vi è da dire che anche molti risparmiatori preferiscono chi li rassicura e li tiene a bagno e vende loro la speranza di rifarsi (magari vendendo altra mercanzia) piuttosto che consigliare prudenza (e vendite anche in perdita) in certe fasi di mercato e li consiglia di operare con strategia e metodo. Per la banca o il venditore significherebbe rinunciare a una parte cospicua di provvigioni ovvero guadagnare commissioni più basse e anche per questa ragione è difficile che una rete dirami in qualsiasi circostanza il consiglio di uscire dall azionario. Piuttosto il contrario: è un incredibile opportunità d acquisto. E pazienza se così il cliente si trova in molte circostanze non più solo a perdere ma anche a stra-perdere 18

19 Il mondo degli investimenti è ricco di opportunità ma anche di trappole. E non è una discesa facile verso il paradiso. Tutto può mutare. Ed è in costante cambiamento. Mentre si sviluppano nuovi mercati, altri scompaiono. E quello che ieri sembrava innovativo e descritto come il mercato del futuro potrebbe oggi essere già qualcosa di datato. Per questo motivo comprendere il panorama degli investimenti e la loro evoluzione in modo dinamico non è mai stato così cruciale. Ci sono mercati azionari (e non solo) che oggi, rispetto a 10 o 20 anni fa, sono scesi di oltre il 50-60%. Che in termini reali (considerando la perdita del potere d acquisto dovuta all inflazione) può voler dire anche oltre l 80%. E mantenere tutto (per quanto psicologicamente gratifica il nostro ego) non è una mossa geniale. Tranne magari per coloro che ogni anno ti tosano delle commissioni di gestione e hanno tutto l interesse a farti rimanere sempre investito. Nella prima edizione del libro BELLA LA BORSA PECCATO QUANDO SCENDE c era molto del mio spirito critico e modo di affrontare i mercati dalla parte dell investitore comb-attivo. Basandomi su quasi 30 anni di esperienza (la mia prima azione l ho acquistata nel 1983 avendo ricevuto da mio padre la delega a operare su una parte del suo 19

20 patrimonio) e letture per spiegare ai risparmiatori tutte le trappole (e sono tante e sempre più numerose) di cui è lastricato il suo cammino. DIECI CONSIGLI CHE HO PER TE Quando ho deciso di riprendere in mano questo libro per aggiornarne alcune parti e trasformarlo anche in una sorta di corso di finanza personale ho avuto il piacere di scoprire che quanto avevo scritto molti anni fa nonostante due grandi crisi (quella dei subprime e di Lehman e poi quella dell Eurozona e dei debiti sovrani ovvero dei Piigs) e cento scandali finanziari succedutisi (dal crac di Bernard Madoff alle vicende nostrane di casa MPS) quanto avevo scritto e documentato era ancora di scottante attualità e di prezioso insegnamento credo per molti investitori. E sono queste le principali parti del corso che tratterò e rappresentano perciò una sorta di road map: 1) L importanza di avere una strategia e di essere disciplinati nella buona e soprattutto nella cattiva sorte ; 20

21 2) Conoscere se stessi, la propria tolleranza al rischio pensando quando si decide di investire prima a quanto si è disposti a tollerare come perdita piuttosto che a quanto si vuole guadagnare; 3) Non lasciarsi condizionare dal proprio ego che vorrebbe che ogni operazione sia chiusa con successo e mai una con una perdita. L obiettivo è nel tempo il guadagno complessivo, non avere sempre ragione. Meglio chiudere in perdita anche 6 operazioni su 10 se quelle 4 in guadagno compensano le perdite e danno un forte utile piuttosto che avere 10 operazioni aperte dove la perdita non è stata capitalizzata ma si perde su tutte. 4) Iper movimentare il proprio portafoglio (ora va di moda il Forex) rende ricchi soprattutto il vostro intermediario. Qualcuno avrà sempre l interesse a farvi credere che più movimenterete il vostro conto (utilizzando magari l effetto leva) più diventerete ricchi ma quasi sempre sta dalla parte del Banco 5) Fidarsi per i vostri investimenti del consiglio dei guru come degli economisti e della maggior parte degli esperti non vi assicura migliori risultati. Tutt altro! Come ho cercato di documentare senza 21

22 risparmiarmi in ricerche e studi. Il problema del conflitto d interessi è fortissimo ma a questo si aggiunge l ulteriore considerazione che l arte del prevedere quando si parla di economia e finanza è simile a ancora a quella degli stregoni. E raramente i modelli matematici o econometrici anche più sofisticati riescono a prevedere l avvenire in modo soddisfacente. Ci possono essere corsi e ricorsi storici ma anche eventi imprevedibili e anche a una squadra di Premi Nobel per l Economia può perdere. 6) Paura e avidità sono i due sentimenti che muovono da secoli gli investitori e c è chi nel proporvi i prodotti di moda sa usare in modo potente queste efficacissime leve. E la storia insegna che le calamità finanziarie e le bolle speculative saranno per questo motivo ben difficili da sventare definitivamente come spiegava bene già l economista John Kenneth Galbraith perchè chi imbroglia è più preparato delle sue vittime. E ha molti complici anche insospettabili. C è un solo forte possibile baluardo: la consapevolezza e la conoscenza finanziaria. E non interessarsi dei propri risparmi e delegare totalmente non è una soluzione. Può essere anzi il problema; 7) Operare in Borsa in base alle voci e alle dritte ma anche affidandosi a fonti apparentemente autorevoli come la stampa finanziaria può 22

23 esporre a seri rischi. La storia di questi anni è piena se guardiamo a Piazza Affari (ma anche a Wall Street) di aziende che prima di crollare erano descritte da molti analisti come società interessanti, con forti prospettive di crescita degli utili, il cui management veniva descritto come molto competente e con bilanci che addirittura si aggiudicavano l Oscar da parte della comunità finanziaria (e ogni riferimento al caso Monte dei Paschi di Siena non è casuale). E con giornali anche importanti che nella stragrande maggioranza dei casi facevano da grancassa a questi campioni salvo poi a scandali scoppiati diventare degli implacabili accusatori; 8) Affidarsi mani e piedi al risparmio gestito ovvero a fondi d investimento e affini può essere una soluzione ma non affidandosi ai primi conosciuti. E in ogni caso l esperienza insegna che è sempre bene monitorarne attentamente costi e prestazioni, attuando sì una delega ma controllata. Non esistono, infatti, fondi d investimento (nemmeno se hanno 5 stelle o nel passato hanno messo a segno guadagni a 2 cifre per anni) o mercati buoni per sempre. Se il compra e tieni non è furbo se applicato ai titoli azionari o obbligazionari non lo è altrettanto se 23 applicato ai fondi d investimento. E non si può fare di tutta l erba un fascio: non tutti i fondi sono solo dei prodotti tosa-commissioni. E non sempre gli ETF

24 (strumenti sicuramente molto interessanti per chi dispone di capitali non elevatissimi) a mio parere sono migliori e la panacea per tutto come li descrive qualcuno. Esistono anche fondi molto interessanti ma è importante avere come per gli ETF sempre una strategia di controllo e di revisione flessibile; 9) L arte di investire e della manutenzione del portafoglio (che siano azioni, fondi o ETF) è qualcosa di complesso ma non impossibile una volta che si è compreso come si muove il mercato, quali sono gli interessi (e soprattutto i conflitti) in campo e gli strumenti finanziari più adatti. Nei mercati finanziari il forever è un concetto che non esiste e ogni strategia deve essere adeguata al proprio profilo di rischio. E un buon consulente finanziario indipendente (ma anche certo un buon promotore perché non è questione di categorie professionali ma di onestà e professionalità) può offrire un grande supporto all investitore quando riesce a offrire un assistenza continua, realmente indipendente e flessibile. Il lavoro che da oltre 10 anni porto avanti con BorsaExpert.it e collaborando con MoneyExpert.it nella consulenza personalizzata e che ha dimostrato in mercati finanziari anche difficilissimi che nel tempo avere una strategia flessibile paga enormemente in termini di maggiori rendimenti, minori perdite. E ripaga ampiamente la fee annuale 24

25 richiesta anche a chi in tema di risparmio l unica voce che sembra veramente aver voglia di risparmiare è quella sulla tutela e gestione professionale dei propri risparmi. 10) Compra e tieni (anche se si tratta dell azienda apparentemente più sottovalutata della Terra ) non è una strategia sempre vincente come dimostra l andamento dell ultimo decennio dei listini salvo credere di essere dei novelli Warren Buffett. Negli ultimi anni soprattutto a Piazza Affari abbiamo visto anche aziende bellissime (e dove magari alcuni analisti consigliavano strong buy ) arrivare a perdere anche oltre l 80% e poi rimbalzare solo parzialmente. Alcune addirittura le abbiamo pure viste fallire o perdere il 99,9% periodico. Se non avete un ego (o un patrimonio) così smisurato è bene quindi forse sempre avere un piano B nel caso il mercato inizi a remare fortemente contro. E in Borsa i prezzi non sono proprio una variabile indipendente e sono statisticamente il miglior campanello d allarme per dirci se un azienda o un titolo sono da comprare o vendere. Anche in perdita. 25

26 "Lose your opinion, not your money!" ("Perdi le tue opinioni, non i tuoi soldi."). Nella mia esperienza e nonostante abbia iniziato a lavorare in questo settore come un analista fondamentale è perciò sempre più importante affiancare a qualsiasi intuizione un approccio quantitativo e fondato sul momentum. Per evitare di andare contro mercato e avere così una strategia di market timing ovvero per cercare di individuare statisticamente i momenti più opportuni di acquisto e di vendita (dove in termini reali la maggior parte dei risparmiatori ha quasi dimezzato il capitale come dimostrano le statistiche) e applicare (come ancora qualcuno con incredibile faccia tosta predica anche fra i cosiddetti esperti) un approccio passivo (tramite fondi o Etf) può significare legarsi mani e piedi alle sorti dei listini. Non sempre magnifici e progressivi Anzi! In questo corso ho quindi molto ampliato anche la parte legata ai Fondi e alle Sicav e agli ETF perché sono gli asset che in questi anni hanno subito alcuni dei più profondi cambiamenti e dove ho anche avuto modo di approfondire la mia esperienza e le mie strategie. 26

27 Il mondo dei fondi d investimento negli ultimi anni ha subito, infatti, delle profonde innovazioni e cambiamenti. Dall irrompere prepotente sulla scena del mondo degli ETF alla crescente diffusione di fondi d investimento a gestione attiva ( flessibili, total return fra le definizioni più diffuse). Inoltre l andamento dei mercati degli ultimi anni ha sicuramente accelerato un percorso che personalmente avevo iniziato già da molti anni con l utilizzo sempre più significativo di strategie basate sull analisi quantitativa e in particolare sul momentum e la forza relativa. Un intuizione che ha consentito in questi anni di proteggere in modo significativo i patrimoni dei clienti che si sono affidati alla consulenza di BorsaExpert.it e MoneyExpert.it e la presa d atto tempestiva che in mercati orso l analisi solo fondamentale può trasformarsi in una trappola ed è bene guardare quello che dicono i mercati. Diceva Jesse Livermore oltre un secolo fa, uno dei più grandi trader, nonchè speculatori, mai esistiti: quando si fa questo mestiere non ci si può permettere il lusso di avere opinioni rigide. Occorre avere una mente aperta e tanta flessibilità. Non è saggio trascurare il messaggio che viene 27

28 dall andamento dei prezzi, anche se esso contrasta con la tua opinione sul mercato e con la tua valutazione della domanda e dell offerta. Chi segue le strategie dei miei portafogli sa che muoversi in base a previsioni può essere una trappola che può costare molto cara. E privilegio per questo motivo strategie d investimento elastiche dove preferisco quasi sempre dare ragione al mercato piuttosto che al nostro ego o alle previsioni (magari non disinteressate) di qualche guru o analista o alle scritture contabili (magari false) o previsioni (magari pompate) di qualche manager strapagato. Nei mercati finanziari non ci può permettere di essere inflessibili. Ed essere troppo fiduciosi verso il prossimo. E come investitori credo sia importante fidarsi di quello che dice il mercato e muoversi con strategia in base all andamento dei prezzi non trascurando quello che dicono. Anche perché se dobbiamo pensare male è sicuramente più facile per un manager o un analista finanziario poco corretto manipolare un bilancio o un report piuttosto che settimane o mesi di un grafico borsistico. Non c'è nulla di nuovo in borsa. Non ci puó essere perchè la speculazione è vecchia come le colline. Ció che accade nel mercato oggi è accaduto prima ed accadrà ancora.. Seguire l'esperienza puó farti 28

29 sbagliare di tanto in tanto. Ma a non seguirla saresti veramente un asino diceva Jesse Livermore. Ma perché occuparsi del proprio denaro? La tempesta infuriava. Onde altissime spazzavano la coperta della nave. Fra i passeggeri atterriti un signore tranquillo sorridendo leggeva una rivista e ogni tanto prendeva appunti. Uno gli urlò: Ma non hai paura? La nave è in pericolo! Affonda! Lui rispose: Che me ne frega? E che la nave è mia? E una storiella che ho letto su diversi libri e che viene citata spesso per ricordare a un certo tipo di persone che vi sono problemi comuni da cui non è possibile tirarsi fuori perché sono cose che non li riguardano. E quando si parla di investire bene il proprio denaro e mi capita di spiegare il lavoro che svolgo insieme a mia moglie, Roberta Rossi (che cura con il suo studio professionale e il sito la consulenza finanziaria personalizzata), mi capita sovente di ascoltare questo tipo di persone. 29

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi ONDI OMUNI: AI A CELTA IUSTA Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi CONOSCERE I FONDI D INVESTIMENTO, PER FARE SCELTE CONSAPEVOLI I fondi comuni sono

Dettagli

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi il risparmio, dove lo ora? metto le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi Vademecum del risparmiatore le principali domande emerse da una recente ricerca di mercato 1

Dettagli

GUIDA ALLE OPZIONI BINARIE

GUIDA ALLE OPZIONI BINARIE Titolo GUIDA ALLE OPZIONI BINARIE Comprende strategie operative Autore Dove Investire Sito internet http://www.doveinvestire.com Broker consigliato http://www.anyoption.it ATTENZIONE: tutti i diritti sono

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

IL MERCATO FINANZIARIO

IL MERCATO FINANZIARIO IL MERCATO FINANZIARIO Prima della legge bancaria del 1936, in Italia, era molto diffusa la banca mista, ossia un tipo di banca che erogava sia prestiti a breve che a medio lungo termine. Ma nel 1936 il

Dettagli

La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che,

La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che, La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che, prevedendo un aumento delle quotazioni dei titoli, li acquistano,

Dettagli

Report Operativo Settimanale

Report Operativo Settimanale Report Operativo n 70 del 1 dicembre 2014 Una settimana decisamente tranquilla per l indice Ftse Mib che ha consolidato i valori attorno a quota 20000 punti. L inversione del trend negativo di medio periodo

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA LIBRO IN ASSAGGIO SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA DI ROBERT L. LEAHY INTRODUZIONE Le sette regole delle persone molto inquiete Arrovellarvi in continuazione, pensando e ripensando al peggio, è la

Dettagli

Benvenuto nello straordinario mondo del Trading in opzioni!

Benvenuto nello straordinario mondo del Trading in opzioni! TRADING in OPZIONI Benvenuto nello straordinario mondo del Trading in opzioni! Justagoodtrade è il nome di uno yacht che ho visto durante uno dei miei viaggi di formazione sul trading negli USA. Il milionario

Dettagli

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

Capitale raccomandato

Capitale raccomandato Aggiornato in data 1/9/212 Advanced 1-212 Capitale raccomandato da 43.8 a 6.298 Descrizioni e specifiche: 1. E' una combinazione composta da 3 Trading System automatici 2. Viene consigliata per diversificare

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

GUIDA OPZIONI BINARIE

GUIDA OPZIONI BINARIE GUIDA OPZIONI BINARIE Cosa sono le opzioni binarie e come funziona il trading binario. Breve guida pratica: conviene fare trading online con le opzioni binarie o è una truffa? Quali sono i guadagni e quali

Dettagli

Dov è andata a finire l inflazione?

Dov è andata a finire l inflazione? 24 novembre 2001 Dov è andata a finire l inflazione? Sono oramai parecchi anni (dai primi anni 90) che la massa monetaria mondiale cresce ininterrottamente dell 8% all anno nel mondo occidentale con punte

Dettagli

Una risposta ad una domanda difficile

Una risposta ad una domanda difficile An Answer to a Tough Question Una risposta ad una domanda difficile By Serge Kahili King Traduzione a cura di Josaya http://www.josaya.com/ Un certo numero di persone nel corso degli anni mi hanno chiesto

Dettagli

RIALZO E AL RIBASSO CON FUTURE, ETF E CFD

RIALZO E AL RIBASSO CON FUTURE, ETF E CFD Salvatore Gaziano & Francesco Pilotti I 3 PASSI PER GUADAGNARE AL RIALZO E AL RIBASSO CON FUTURE, ETF E CFD Le basi, le strategie e la psicologia giusta per affrontare con successo il trading online sui

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione Con questa Guida la COVIP intende illustrarti, con un linguaggio semplice e l aiuto di alcuni esempi,

Dettagli

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale.

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Questo il risultato di una ricerca di Natixis Global Asset Management, secondo cui di fronte a questo dilemma si

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare 1 COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione guida introduttiva alla previdenza complementare www.covip.it 3 Questa Guida è stata realizzata dalla COVIP Indice grafica e illustrazioni Studio Marabotto

Dettagli

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia Scuola Primaria Istituto Casa San Giuseppe Suore Vocazioniste Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar Classe IV Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia È il 19 febbraio 2011

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO La Congiuntura Economica Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio Luca Martina Private Banker Banca

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore!

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! oppure La Pubblicità su Google Come funziona? Sergio Minozzi Imprenditore di informatica da più di 20 anni. Per 12 anni ha lavorato

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

guida giocare in borsa

guida giocare in borsa guida giocare in borsa Dedicato a chi vuole imparare a giocare in borsa da casa e guadagnare soldi velocemente. Consigli per sfruttare l'andamento dei mercati finanziari investendo tramite internet. Guida

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 Comitato Italiano per l UNICEF Onlus Direzione Attivita` culturali e Comunicazione Via Palestro, 68-00185 Roma tel. 06478091 - fax 0647809270 scuola@unicef.it pubblicazioni@unicef.it

Dettagli

IMPARA IL MERCATO IN 10 MINUTI

IMPARA IL MERCATO IN 10 MINUTI IMPARA IL MERCATO IN 10 MINUTI AVVERTENZA SUGLI INVESTIMENTI AD ALTO RISCHIO: Il Trading sulle valute estere (Forex) ed i Contratti per Differenza (CFD) sono altamente speculativi, comportano un alto livello

Dettagli

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!!

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!! IL TUO CORPO NON E STUPIDO Avrai sicuramente sentito parlare di postura corretta e magari spesso ti sei sentito dire di stare più dritto con la schiena o di non tenere le spalle chiuse. Nonostante se ne

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo una regolamentazione

La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo una regolamentazione Economia > News > Italia - mercoledì 16 aprile 2014, 12:00 www.lindro.it Sulla fame non si spreca La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo

Dettagli

17 Campionato di Borsa con Denaro Reale Investiment & Trading Cup Edizione 2015

17 Campionato di Borsa con Denaro Reale Investiment & Trading Cup Edizione 2015 17 Campionato di Borsa con Denaro Reale Investiment & Trading Cup Edizione 2015 Il Campionato di Borsa con Denaro Reale, organizzato in collaborazione con Directa Sim, Binck Bank, Finanza on Line Brown

Dettagli

Decisioni di finanziamento e mercati finanziari efficienti BMAS Capitolo 12

Decisioni di finanziamento e mercati finanziari efficienti BMAS Capitolo 12 Finanza Aziendale Decisioni di finanziamento e mercati finanziari efficienti BMAS Capitolo 12 Copyright 2003 - The McGraw-Hill Companies, srl 1 Argomenti Decisioni di finanziamento e VAN Informazioni e

Dettagli

Discorso diretto e indiretto

Discorso diretto e indiretto PERCORSI DIDATTICI di: Mavale Discorso diretto e indiretto scuola: Cremona area tematica: Lingua italiana pensato per: 8-11 anni scheda n : 1 OBIETTIVO DIDATTICO: Saper riconoscere ed usare il discorso

Dettagli

BANCA, TITOLI DI STATO E FONDI DI INVESTIMENTO

BANCA, TITOLI DI STATO E FONDI DI INVESTIMENTO BANCA, TITOLI DI STATO E FONDI DI INVESTIMENTO La banca è un istituto che compie operazioni monetarie e finanziarie utilizzando il denaro proprio e quello dei clienti. In particolare la Banca effettua

Dettagli

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di gioco d azzardo patologico Testo redatto sulla

Dettagli

DAILY REPORT 20 Agosto 2014

DAILY REPORT 20 Agosto 2014 DAILY REPORT 20 Agosto 2014 I DATI DELLA GIORNATA PROVE DI TENUTA? Ieri abbiamo esaminato l indice Dax. Per certi versi le dinamiche degli ultimi 2 anni sembrano le stesse, anche se il terreno un tantino

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere!

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Anna La Prova Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Chi sono i bambini Oppositivi e Provocatori? Sono bambini o ragazzi che sfidano l autorità, che sembrano provare piacere nel far

Dettagli

La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network

La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network Di cosa parliamo? La Borsa delle Idee è la soluzione per consentire alle aziende di coinvolgere attivamente le persone (dipendenti, clienti,

Dettagli

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario!

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Manuale del Trader Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Questo manuale spiega esattamente cosa sono le opzioni binarie, come investire e familiarizzare con il nostro sito web. Se avete delle

Dettagli

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO Le seguenti affermazioni descrivono alcune abitudini di studio e modi di imparare. Decidi in quale misura ogni affermazione si applica nel tuo caso: metti una

Dettagli

SENZA ALCUN LIMITE!!!

SENZA ALCUN LIMITE!!! Il Report Operativo di Pier Paolo Soldaini riscuote sempre più successo! Dalla scorsa settimana XTraderNet ha uno spazio anche sul network Class CNBC nella trasmissione Trading Room. Merito soprattutto

Dettagli

OSSIGENO. Perché un ennesimo osservatorio

OSSIGENO. Perché un ennesimo osservatorio OSSIGENO Osservatorio Fnsi-Ordine Giornalisti su I CRONISTI SOTTO SCORTA E LE NOTIZIE OSCURATE Perché un ennesimo osservatorio Alberto Spampinato* Il caso dei cronisti italiani minacciati, costretti a

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

INDICE Capitolo1 Capitolo2 Capitolo3 Capitolo4 Capitolo5 Capitolo6 Capitolo7 Capitolo8 Capitolo9 Capitolo10 Capitolo11 Capitolo12 Capitolo13

INDICE Capitolo1 Capitolo2 Capitolo3 Capitolo4 Capitolo5 Capitolo6 Capitolo7 Capitolo8 Capitolo9 Capitolo10 Capitolo11 Capitolo12 Capitolo13 INDICE Introduzione dell autore 4 Glossario 6 Premessa 7 Capitolo1. La regola d oro dell investimento azionario 8 Capitolo2. Il settore in cui l azienda opera è di gran lunga l elemento più importante

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

Guida alla registrazione e all installazione del Chart Risk Manager (C.R.M.) www.privatetrading.eu

Guida alla registrazione e all installazione del Chart Risk Manager (C.R.M.) www.privatetrading.eu Guida alla registrazione e all installazione del Chart Risk Manager (C.R.M.) www.privatetrading.eu 1 Benvenuti dagli ideatori e sviluppatori del Chart Risk Manager Tool per MetaTrader 4. Raccomandiamo

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

E. Bisetto e D. Bordignon per

E. Bisetto e D. Bordignon per Personal Branding pensare, creare e gestire un brand a cura di E. Bisetto e D. Bordignon per Cosa significa Personal Branding Come si fa Personal Branding Come coniugare Brand Personale e Brand Aziendale

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

i tassi di interesse per i prestiti sono gli stessi che per i depositi;

i tassi di interesse per i prestiti sono gli stessi che per i depositi; Capitolo 3 Prodotti derivati: forward, futures ed opzioni Per poter affrontare lo studio dei prodotti derivati occorre fare delle ipotesi sul mercato finanziario che permettono di semplificare dal punto

Dettagli

Volare low cost LA NOSTRA INCHIESTA

Volare low cost LA NOSTRA INCHIESTA Volare low cost Q uanto tempo prima della partenza bisogna acquistare il biglietto aereo, per assicurarsi la tariffa più bassa? La domanda ce la siamo posta tutti, innumerevoli volte, senza capire nulla

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti.

Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti. Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti. LINEA INVESTIMENTO GUIDA AI PRODOTTI Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti!

Dettagli

www.unicreditprivate.it 800.710.710

www.unicreditprivate.it 800.710.710 www.unicreditprivate.it 800.710.710 Portfolio Life TM è la nuova soluzione finanziario-assicurativa Unit Linked a vita intera, realizzata da CreditRas Vita S.p.A. in esclusiva per UniCredit Private Banking.

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

LAVORO DI GRUPPO. Caratteristiche dei gruppi di lavoro transnazionali

LAVORO DI GRUPPO. Caratteristiche dei gruppi di lavoro transnazionali LAVORO DI GRUPPO Caratteristiche dei gruppi di lavoro transnazionali Esistono molti manuali e teorie sulla costituzione di gruppi e sull efficacia del lavoro di gruppo. Un coordinatore dovrebbe tenere

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07 GRUPPO ANNI 3 Novembre- maggio Documentazione a cura di Quaglietta Marica Per sviluppare Pensiero creativo e divergente Per divenire

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Economia monetaria e creditizia. Slide 3

Economia monetaria e creditizia. Slide 3 Economia monetaria e creditizia Slide 3 Ancora sul CDS Vincolo prestatore Vincolo debitore rendimenti rendimenti-costi (rendimenti-costi)/2 Ancora sul CDS dove fissare il limite? l investitore conosce

Dettagli

Supervisori che imparano dagli studenti

Supervisori che imparano dagli studenti Supervisori che imparano dagli studenti di Angela Rosignoli Questa relazione tratta il tema della supervisione, la supervisione offerta dagli assistenti sociali agli studenti che frequentano i corsi di

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

Parleremo di correlazione: che cos è, come calcolarla

Parleremo di correlazione: che cos è, come calcolarla IDEMDJD]LQH 1XPHUR 'LFHPEUH %52 (56 21/,1( 68//,'(0 nel 2002, il numero di brokers che offrono la negoziazione online sul minifib è raddoppiato, passando da 7 nel 2001 a 14. A novembre due nuovi brokers

Dettagli

Il mondo in cui viviamo

Il mondo in cui viviamo Il mondo in cui viviamo Il modo in cui lo vediamo/ conosciamo Dalle esperienze alle idee Dalle idee alla comunicazione delle idee Quando sono curioso di una cosa, matematica o no, io le faccio delle domande.

Dettagli

Indovinelli Algebrici

Indovinelli Algebrici OpenLab - Università degli Studi di Firenze - Alcuni semplici problemi 1. L EURO MANCANTE Tre amici vanno a cena in un ristorante. Mangiano le stesse portate e il conto è, in tutto, 25 Euro. Ciascuno di

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale. Vantaggi. Imparare a fare trading dai maestri MARKETS.COM 02

Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale. Vantaggi. Imparare a fare trading dai maestri MARKETS.COM 02 Impar a il tr ading da i m aestr i Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale Cos'è l'analisi Fondamentale? L'analisi fondamentale esamina gli eventi che potrebbero influenzare il valore

Dettagli

Ogni riferimento a fatti realmente accaduti e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale.

Ogni riferimento a fatti realmente accaduti e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale. Vite a mezz aria Ogni riferimento a fatti realmente accaduti e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale. Giuseppe Marco VITE A MEZZ ARIA Romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

Fin dove andrà il clonaggio?

Fin dove andrà il clonaggio? Fin dove andrà il clonaggio? Mark Post, il padrone della sezione di fisiologia dell Università di Maastricht, nei Paesi Bassi, ha dichiarato durante una conferenza tenuta a Vancouver, in Canada, che aveva

Dettagli

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011.

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011. 11/11 Anthilia Capital Partners SGR Maggio 2011 Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia Eugenio Namor Anthilia Capital Partners Lugano Fund Forum 22 novembre 2011 Industria

Dettagli

GLI OGRIN. Eh, sì, lo sappiamo: gli Ogrin sono semplici, ma ci vuole un po di tempo per spiegare il loro funzionamento!

GLI OGRIN. Eh, sì, lo sappiamo: gli Ogrin sono semplici, ma ci vuole un po di tempo per spiegare il loro funzionamento! GLI OGRIN Il sistema di Punti scambiabili nei servizi ANKAMA Eh, sì, lo sappiamo: gli Ogrin sono semplici, ma ci vuole un po di tempo per spiegare il loro funzionamento! Si tratta, in primo luogo, di un

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

TARIFFE LUCE E GAS: CONFRONTO INTERNAZIONALE

TARIFFE LUCE E GAS: CONFRONTO INTERNAZIONALE TARIFFE LUCE E GAS: CONFRONTO INTERNAZIONALE Italiani Energia elettrica e metano costano poco, rispetto al resto d Europa, solo per livelli bassi di consumo. Man mano che l utilizzo aumenta, diventiamo

Dettagli

La nostra storia, il vostro futuro.

La nostra storia, il vostro futuro. La nostra storia, il vostro futuro. JPMorgan Funds - Corporate La nostra storia, il vostro futuro. W were e wer La nostra tradizione, la vostra sicurezza Go as far as you can see; when you get there, you

Dettagli

INTRODUZIONE ALLA BORSA

INTRODUZIONE ALLA BORSA INTRODUZIONE ALLA BORSA Informazioni guida per gli insegnanti delle scuole superiori CHE COSA È LA BORSA? Una piazza, dove avviene la compravvendita di titoli. La determinazione delle quotazioni è di solito

Dettagli

Lettera agli azionisti

Lettera agli azionisti Lettera agli azionisti Esercizio 24 2 Messaggio dei dirigenti del gruppo Gentili signore e signori Rolf Dörig e Patrick Frost Il 24 è stato un anno molto positivo per Swiss Life. Anche quest anno la performance

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

COME POSSO AIUTARE UNA DONNA CHE SUBISCE VIOLENZA.

COME POSSO AIUTARE UNA DONNA CHE SUBISCE VIOLENZA. COME POSSO AIUTARE UNA DONNA CHE SUBISCE VIOLENZA. Avere il sospetto o essere a conoscenza che una donna che conosciamo è vittima di violenza da parte del compagno/marito/amante/fidanzato (violenza intrafamiliare)

Dettagli

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA IL MIO PASSATO LE MIE ESPERIENZE COSA VOLEVO FARE DA GRANDE COME SONO IO? I MIEI DIFETTI LE MIE RELAZIONI LE MIE PASSIONI I SOGNI NEL CASSETTO IL MIO CANE IL MIO GATTO Comincio

Dettagli

Perché investire nel QUANT Bond? Logica di investimento innovativa

Perché investire nel QUANT Bond? Logica di investimento innovativa QUANT Bond Perché investire nel QUANT Bond? 1 Logica di investimento innovativa Partiamo da cose certe Nel mercato obbligazionario, una equazione è sempre vera: Rendimento = Rischio E possibile aumentare

Dettagli

Perché i progetti di Welfare falliscono? Falsi miti e azioni concrete per un welfare di successo

Perché i progetti di Welfare falliscono? Falsi miti e azioni concrete per un welfare di successo Perché i progetti di Welfare falliscono? Falsi miti e azioni concrete per un welfare di successo SOMMARIO Perché i progetti di Welfare falliscono? Falsi miti e azioni concrete per un welfare di successo

Dettagli

Via del Fagutale? Adesso ne possiamo parlare

Via del Fagutale? Adesso ne possiamo parlare Via del Fagutale? Adesso ne possiamo parlare 1 Via del Fagutale? Adesso ne possiamo parlare.. 1. LA RAPPRESENTAZIONE DEI MEDIA Dal 23 aprile 2010 dai mezzi di comunicazione italiani, tramite: Agenzie stampa;

Dettagli

LA RICERCA DI DIO. Il vero aspirante cerca la conoscenza diretta delle realtà spirituali

LA RICERCA DI DIO. Il vero aspirante cerca la conoscenza diretta delle realtà spirituali LA RICERCA DI DIO Gradi della fede in Dio La maggior parte delle persone non sospetta nemmeno la reale esistenza di Dio, e naturalmente non s interessa molto a Dio. Ce ne sono altre che, sotto l influsso

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA?

L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA? dott.ssa Anna Campiotti Marazza (appunti non rivisti dall autrice; sottotitoli aggiunti dal redattore) L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA? primo incontro del ciclo Il rischio di educare organizzato

Dettagli

33. Dora perdona il suo pessimo padre

33. Dora perdona il suo pessimo padre 33. Dora perdona il suo pessimo padre Central do Brasil (1998) di Walter Salles Il film racconta la storia di una donna cinica e spietata che grazie all affetto di un bambino ritrova la capacità di amare

Dettagli

IL SENSO DELLA CARITATIVA

IL SENSO DELLA CARITATIVA IL SENSO DELLA CARITATIVA SCOPO I Innanzitutto la natura nostra ci dà l'esigenza di interessarci degli altri. Quando c'è qualcosa di bello in noi, noi ci sentiamo spinti a comunicarlo agli altri. Quando

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA

10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA 10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA 10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA L Italia è in crisi, una crisi profonda nonostante i timidi segnali di ripresa del Pil. Ma non è un paese senza futuro. Dobbiamo

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli