BORSA I titoli per puntare su digitale genetica, robotica & nanotecnologie REAL ESTATE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "BORSA I titoli per puntare su digitale genetica, robotica & nanotecnologie REAL ESTATE"

Transcript

1 EFFE - agosto 2011 MENSILE ANNO 1 NUMERO 3 AGOSTO ,00 PREZZO LANCIO BORSA Dal calo dei debiti la spinta decisiva alla ripartenza dell ENEL di Conti BORSA I titoli per puntare su digitale genetica, robotica & nanotecnologie 34 REAL ESTATE BRIC 50 Suntech e le altre, a Wall Street il solare cinese può ripartire TECH ebook reader, la biblioteca (elettronica) in una tavoletta Ecco perché conviene ancora comprare casa a New York POSTE ITALIANE SPA - SPEDIZIONE IN ABBONAMENTO POSTALE - 70% - LO/MI

2

3

4 Messaggio pubblicitario Nuove obbligazioni RBS Obiettivo 8%. 8% fisso il primo anno, 8% dal secondo al decimo anno se l Euribor 3m rimane tra 1,5% e 4,5% Attraverso la tua banca di fiducia, puoi acquistare e rivendere le nostre obbligazioni di tipo senior quando vuoi, anche prima della scadenza, perché sono quotate sul mercato MOT di Borsa Italiana, con liquidità esposta da Banca Akros. L investimento minimo è di Euro. L emittente è RBS Plc (rating S&P A+, Moody s Aa3). La tassazione è al 12,5%. Periodicità cedole RBS Obiettivo 8% trimestrali Ammontare cedole Scadenza Codice ISIN 8% annuo lordo (7% netto) se l Euribor 3m rimane tra 1,5% e 4,5%; altrimenti la GB00B6HZ2257 cedola trimestrale è pari a zero Il rendimento può variare in funzione dei prezzi di mercato. Per la documentazione delle Obbligazioni: Per maggiori informazioni: Numero Verde I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri. Il trattamento fiscale dipende dalla situazione individuale di ciascun cliente e può essere soggetto a modifiche in futuro. In relazione alle US Persons possono essere applicabili leggi USA. Tutte le suddette informazioni devono essere necessariamente integrate con quelle messe a disposizione dall intermediario in base alla normativa di volta in volta applicabile. PRIMA DELLA NEGOZIAZIONE LEGGERE ATTENTAMENTE IL BASE PROSPECTUS relating to Notes approvato da AFM in data , IN PARTICOLARE PER I FATTORI DI RISCHIO, ED I PERTINENTI FINAL TERMS. Al il rendimento del BTP è 5,35%, Euribor 3m 1,605%.

5 Generazione di valore L innovazione di Lionello Cadorin è lo strumento speci co degli imprenditori, il mezzo con il quale essi affrontano il cambiamento come un opportunità per un business o un servizio diverso. La de nizione è di Peter Drucker, economista, il massimo studioso di management del Novecento. Sì, l innovazione non si traduce soltanto in maggiore produttività e risparmio di costi; genera business, prodotti e servizi che prima non c'erano, e quindi crescita, sviluppo, ricchezza, per le singole aziende ma anche per i Paesi. L innovazione della tecnologia è il principale motore dei grandi trend che cambiano il mondo, a cominciare dallo sviluppo dei cosiddetti mercati emergenti. Si tratta di un processo inarrestabile, un'accumulazione di valore che le bufere nanziarie, come le cadute delle Borse europee negli scorsi giorni di luglio, o la crisi dell euro, non possono interrompere. Per questo abbiamo dedicato la nostra copertina all investimento nell innovazione, indicando in maniera concreta quali sono i business che l incrocio tra avanzamento tecnologico e megatrend può far decollare nei prossimi anni, con grandi bene ci per chi avrà fatto oggi le scelte giuste. Vale il principio enunciato all inizio, lo ripetiamo: l innovazione produce ricchezza. Non è un caso che Obama abbia dato vita a Startup America, un programma per mettere insieme in un sistema risorse e intelligenze private e pubbliche allo scopo di favorire, ancora di più di quanto già negli Usa non avvenga, la creazione di nuove imprese innovative. E addirittura il Cile, Paese sudamericano che per molte cose sarebbe il caso di seguire (e imitare), ha lanciato un iniziativa per attirare da tutto il mondo aspiranti imprenditori. Da dove nascono queste azioni governative se non dalla consapevolezza che le nuove imprese innovative portano valore aggiunto e crescita alle economie? Visti da qui sembrano davvero altri mondi. Un dato dice tutto: in Israele si investono ogni anno in operazioni di venture capital 142 dollari pro capite; negli Stati Uniti 72; in Finlandia 46. La media europea è 7 dollari. L Italia non arriva a 3. 05

6 RENDIMENTO CUMULATO A 3 ANNI + 15,30% RENDIMENTO ANNUO MEDIO COMPOSTO A 3 ANNI + 4,86% RENDIMENTO A 12 MESI RENDIMENTO CUMULATO A 3 ANNI + 7,85% RENDIMENTO ANNUO MEDIO COMPOSTO A 3 ANNI + 2,59% RENDIMENTO A 12 MESI +1,78% +0,15%

7 PREZZO LANCIO AGOSTO MENSILE ANNO 1 NUMERO 3 AGOSTO ,00 BLOG Banche, prima di investire guardate il capitale 10 Informazione & trasparenza, 13 Investire in yuan? Si può, ma non conviene 16 BLOG Bond: valutare l emittente con (e senza) l uso dei CDS 18 HOME Tecnologia & megatrend 20 Rivoluzione molecolare per l industria della salute 28 BOND Portafoglio da rendimento anche in mezzo alla bufera 31 BORSA Dal calo dei debiti la spinta decisiva alla ripartenza di ENEL 34 No al nucleare, Green Power si scollò da 1,60 40 STARTUP made in Italy a Groupon & C. 42 IN COPERTINA TECNOLOGIA & MEGATREND Come e perché investire nell innovazione BORSA Dal calo dei debiti la spinta decisiva alla ripartenza dell ENEL di Conti BORSA I titoli per puntare su digitale genetica, robotica & nanotecnologie 34 REAL ESTATE BRIC 52 Suntech e le altre, a Wall Street il solare cinese può ripartire TECH ebook reader, la biblioteca (elettronica) in una tavoletta POSTE ITALIANE SPA - SPEDIZIONE IN ABBONAMENTO POSTALE - 70% - LO/MI Ecco perché conviene ancora comprare casa a New York 07

8 Menu AGOSTO 2011 STARTUP Quando investire più che un lavoro è una vera passione 44 BRIC Suntech e le altre, riparte il solare cinese? 50 TECH Meglio un super avvocato di un genio del computer Mille libri in una tavoletta 58 LUX E dopo il volo del titolo in Borsa Marcolin accellera sulle licenze 62 ETF Il vantaggio di combinare gli ETF con i fondi attivi 66 Attiva o passiva? Come muoversi per ottenere il meglio degli ETF e fondi Coprirsi dal rischio tassi con gli ETF giusti

9 62 CERTIFICATI Unicredit osservata speciale 76 Banche sotto scacco 77 I Certi cati più semplici che replicano il sottostante 78 F ACADEMY Per speculare o per coprirsi vantaggi e rischi dei contratti future 80 PERFORMANCE Perchè può ripartire la domanda di platino 86 Il franco resta forte 87 REAL ESTATE Ecco perché conviene ancora comprare casa a New York 88 Acquisto e gestione, tutte le spese da valutare 94 Il meglio del Forum 96 PERSONE & SOCIETÀ ABB 22 AMAZON 60 BARNES & NOBLE 60 BELLINGERI EMANUELE 68 BIOMARIN 22 CLERICAL MEDICAL 68 COLOMBO PAOLO ANDREA 36 CONTI FULVIO 37 DELLA VALLE DIEGO E ANDREA 64 ENEL 35 FANUC 22 FIRST SOLAR 22/52 FIRST THE REAL ESTATE 92 GENOMIC HEALTH 28 GOOGLE 22/56 GORINI MATTEO 68 GREEN MARTIN 54 GREEN POWER 40 GROUPON 42 IBS 60 ILLUMINA 28 IONTA FEDERICO MARIA 92 ISHARES 68 ITALIAN ANGELS FOR GROWTH 44 JINKO SOLAR 52 JOHNSON MATTHEY 22 JUMPIN 48 LARRY ALLISON 56 LEHMAN BROTHERS 11 LUKE MARCOLIN 62 MARCOLIN MAURIZIO 63 MARINI CLARELLI FRANCESCO 44 MARTINI MASSIMO 42 MATRIX 42 NILOX 61 NOOK 60 ORACLE 56 POMPILIJ GUIDO 91 ROCHE 22 SAMSUNG 22 SANNA ANTONELLO 69 SARACCHI MASSIMO 62 SCHMIDT ERIC 56 SCM 69 SHI ZHENGRONG 51 SIRONI CESARE 43 SOLAR TECH 22 SONY 61 SUN 56 SUNTECH 50 TARULLO DANIEL 10 TELECOM ITALIA 61 TRINA SOLAR 50 UNICREDIT 76 VIVALDI REAL ESTATE 91 YINGLI GREEN 52 09

10 BLOG Washington post Banche, prima di investire F DI COLEMAN KENDALL Economista americano, è consulente di banche e istituzioni f inanziarie negli Stati Uniti, in Giappone, in Svizzera e in Italia. Vive a Washington. [Il mio lavoro è quello dell economista, questo articolo vuole suggerire l acquisto degli ultimi anni si possono contare anche alcuni adeguamenti in merito agli standard di patrimonializzazione. L introduzione dei principi di Basilea 3 prevede, fra le altre cose, l aumento del patrimonio proprio (ovvero il patrimonio di maggior qualità ) al 7% entro il Senza entrare nei dettagli di come si misura tecnicamente il capitale, i nuovi adempimenti vogliono portare le banche a essere meno legate ai depositi per poter dovrebbero inoltre portare gi istituti di credito a fare investimenti meno rischiosi. Bisogna prima di tutto capire che il bilancio di una banca è sostanzialmente diverso da quello di un altra impresa, come un azienda manifatturiera. Gran parte delle aziende si chiedendo denaro agli investitori e in prestito alle banche; ma per le banche questi in parte con i depositi dei risparmiatori. Con l irrigidimento delle condizioni patrimoniali alle banche il legislatore vuole di fatto abbassare l esposizione di queste sui prestiti più rischiosi, e per farlo sarà necessario limitare l accesso al credito ad una parte delle aziende, siano del settore manifatturiero piuttosto che dei servizi. Il Comitato di Basilea ricopre un ruolo cruciale proprio per questo. Settare Il ritratto di Richard Fuld, l'ultimo numero uno di Lehman Brothers, esposto pubblicamente e ricoperto di commenti permettere alle banche di esporsi troppo su alcuni prestiti che, superata qualche un eccesso in senso opposto non è esente da rischi: impostare i nuovi requisiti troppo in alto condurrebbe ad una restrizione del credito alle imprese, e la crescita ne risentirebbe. Ricordiamoci che i mercati Un sistema bancario troppo regolamentato dirigerà gli investitori più abili verso settori meno disciplinati come il private equity, gli hedge funds o in altre aree comunque meno regolamentate. Negli ultimi mesi si è discusso anche di un altro punto, ovvero inasprimenti patrimoniali anche per le cosiddette SIFI (in inglese Systemically Important Financial Institutions, le istituzioni sistemicamente rilevanti). L intenzione (paventata di recente da uno dei membri del board della Fed, Daniel Tarullo) era quella di imporre 10

11 BLOG guardate il capitale vista intelligente, perchè indica alle banche la strada per trovare la loro dimensione ideale. dovrà lasciare l intera industria, ma spostarsi su qualche istituto più piccolo. Ci sono dei servizi prezzo ragionevole, ma è anche vero che molti altri servizi posso essere offerti dalla grande come dalla piccola banca. una maggiore dotazione patrimoniale a queste banche, in modo che potessero ridurre l impatto di una crisi o di un pesante fallimento nel saranno rilevati da una banca più grande con conseguenze modeste sul sistema globale. [per quanto riguarda gli Stati Uniti, una lista delle molte banche fallite è disponibile a questo link: banklist.html I lettori noteranno che molte di queste hanno ripreso le loro attività sotto una nuova proprietà con pochissime ripercussioni se non per gli investitori e i maggiori depositanti] l impatto in tutta la Nazione, se non in tutto irlandesi e di Lehman (tecnicamente non era una banca, ma oggi lo sarebbe) hanno avuto impatti enormi. Una proposta avanzata dal Governatore Tarullo era di alzare i requisiti patrimoniali in modo da poter fronteggiare un default di prevista portata. per le SIFI più esposte, riducendo le possibilità di un fallimento. Dopo un brusco calo dei innalzare il patrimonio delle maggiori istituzioni Per chi investe in questo comparto la chiave è pensare sin da ora a quali banche, tra quelle di cui si hanno le azioni in portafoglio, saranno presto considerate SIFI, e quali invece manterranno dimensioni inferiori, tali da evitare questa distinzione. Le grandissime banche tendono ad aumentare continuamente il loro patrimonio: alcune big americane hanno già raggiunto il 7% previsto da Basilea 3 e, anche se con qualche incertezza, l obiettivo nella posizione di poter competere con queste banche o si vedranno costrette a cedere attività per decrescere ed evitare l etichetta di SIFI? Oppure: c è disponibilità di istituti minori, che possono evitare i requisiti più gravosi, in grado di espandersi là dove le grandi banche occupate ad aumentare il patrimonio non possono competere? I requisiti patrimoniali possono cambiare le regole alla base del mondo bancario per i prossimi anni, e gli investitori che ne vedranno per primi gli effetti ne saranno ricompensati. F DANIEL TARULLO Fed 11

12

13 BLOG SOCIETÀ QUOTATE E INVESTITORI Informazione & trasparenza, la f iducia si riconquista cosí DI ANNA LAMBIASE In un contesto di incertezza e instabilità dei chiave per riconquista- stitori è la trasparenza. Questa convinzione si è tradotta in un modello dalla recente pubblicazione della prima Guida alle Investor Relations. In questi 10 anni vi sono stati misura della trasparenza dell infor- quotate: il cambiamento della do- - della normativa. Relativamente al dono non più solo informazioni storiche e quantitative sull azienda ma prevalentemente prospettiche e qualitative. Vi rientrano il contesto - lità sociale di impre- modello di business e sintetizza questo ap- - - secondo il quale Ma- vono capire che i con- di un business. Un recente studio della società di consulenza IR Top evidenzia Sempre più società presentano piani industriali, comunicano le variabili fondamentali del conto economico, dialogano con gli azionisti via Internet, aprono al voto elettronico. Il ruolo delle Investor Relations ANNA LAMBIASE, fondatrice di IR Top e del Journal of IR, è autrice della Guida alle Investor Relations (Maggioli editore) 13

14 BLOG 22% delle società ha presentato al mercato un pia- mi tre anni. Il settore più trasparente risulta la Tec- - - Prodotti personali e per riodo di previsione pari a due o tre anni. Tutte le società analizzate comunicano le variabili di conto - un valore di stima pun- nisce la stima dell utile netto. L informativa di re le aspettative di fattu- che di business sulle qua- - - Relativamente all evolu- vestitori richiedono sem- le nuove modalità di accesso alle informazioni per operare scelte consapevoli di investimento in un contesto di mercato caratterizzato da elevata volatilità. Le società quotate de- - - menti o approfondimenti sull evoluzio- - - ha introdotto livelli minimi uniformi di disclosure sui temi della prevenzione de tions e comporta l apertura della società all adozione di misure per costruire un - 11 le società che si sono aperte al voto elettronico: ne che si occupano di IR nelle quotate sono spesso specialisti interni coadiuvati da professionisti esterni e indipendenti: quando le strutture aziendali preposte alle relazio- evolvono sino a coinvol- tano in azienda un pezzo - ra il processo di elaborazione dell informazione ha un input più completo e quindi in ultima ana- Poiché obiettivo delle IR è comunicare il valore - sione è destinata ad esten- so al credito che in questi anni sta caratterizzando il contesto economico ria utilizzate nelle quotate potranno essere estese al rapporto banca-impresa. Questo potrebbe contribuire ad una evoluzione del sistema industriale - cui le banche osservano le imprese per valutarne performance economico- - nanziamenti sani. F 14

15 Deutsche Bank db-x markets X-press per fare chiarezza nei tuoi investimenti Un facile accesso ai mercati nanziari Anche la nanza più complicata può diventare semplice con la rivista mensile X-press di Deutsche Bank. Per i tuoi investimenti: novità e trend di mercato, certi cati, fondi, ETF ed ETC. La rivista X-press è: Mensile Cartacea Gratuita Abbonati gratuitamente su o chiama il Numero Verde o compila il coupon. X-press: ogni mese, a casa vostra Per ulteriori informazioni Numero verde Fax Spedire il coupon a Deutsche Bank AG Team db-x markets Via S. Margherita Milano Nome Cognome Via N CAP Città Indirizzo Firma Deutsche Bank AG rispetta la tua privacy. I dati personali sono da noi raccolti allo scopo di inviare informazioni commerciali e pubblicitarie e sono trattati e custoditi in base alle leggi e regolamenti in vigore nella Repubblica Federale di Germania e del DLgs. 196/2003. Per modi care o cancellare i tuoi dati personali, o per esercitare i tuoi diritti su tali dati, invia una mail a: oppure rivolgiti al seguente indirizzo: Deutsche Bank AG, Global Equity Derivatives, Italian Team, Grosse Gallustrasse, Frankfurt, Germany.

16 BLOG MERCATI EMERGENTI Investire in yuan? Si può, ma non conviene Un bond della Banca Mondiale e altri di multinazionali consentono un investimento in moneta cinese. Ma i rendimenti sono modesti, il cambio complicato e una rivalutazione poco probabile DI LORENZO RAFFO HONG KONG La duplice domanda viene posta sempre più di frequente: si possono acqui- nanziari in yuan, ovvero nella valuta cinese? Conviene? Di fatto si può, cati e obbligazioni in yuan sta sviluppandosi su Hong Kong, dove da giugno 2010 il governo di Pechino ha autorizzato l uso dello co dollaro locale, in previsione di una lenta e lunga marcia verso un listino dei cambi liberalizzato. In questo momento per lo yuan ci sono due mercati: re (sigla usata dai cambisti CNY), accessibile solo ai cinesi e a un centinaio estere riconosciute come tional investor ; il secondo re (sigla CNH), cioè parzialmente deregolamentato e limitato alla piazza di Hong Kong, dove si usa controllata. Non è quindi tale da poter parlare di un tasso di cambio libero. Questo avvio ha consenti- ti in cui il sottostante è il rapporto per esempio fra euro e yuan (prodotti offerti anche in Italia, sebbene in panieri composti pure da altre valute emergenti), nonché di varie obbligazioni. I BOND SUL MERCATO tivi riguardano: un bond della Banca Mondiale del gennaio di quest anno (scadenza 2013 cedola 0,95%), espresso appunto in yuan; quelli più recenti di Caterpillar (scadenza 2013 tasso 1,35% - Isin HK ) e di Silver Castle (scadenza 2014 tasso 2,75% - Isin TEMP ), accompagnati da altri importanti gruppi, quali McDonald s, Asian Development Bank e Hopewell Highway. In totale si tratta di una cin- - un modo di fare cucina tipico della Cina meridionale. Agli emittenti lo yuan consente ancora grazie resse modesti, apre le porte a importanti business nell ex Impero Celeste e rappresenta una buona di- CAMBIO A TRE Ma conviene o no acquistare in yuan? Per ora risulta poco consigliabile per un investitore in euro, poiché il cambio a Hong Kong avviene soltanto nei confronti del dollaro Usa, determinando un rapporto da gestire per un investitore privato. Inoltre c è da prevedere che la Banca Centrale cinese non voglia nel breve e medio termine accettare un accentuata rivalutazione dello yuan, dato che buona parte delle sue riserve sono espresse proprio in dollari Usa. L attenzione riservata ai nuovi prodotti espressi in yuan è quin- punto di vista accademico, ma non dovrebbe riservare forti rendimenti, almeno per alcuni anni. F 16

17 CFD. Un nuovo modo di fare trading. Prova una demo gratuita sul sito o chiama l

18 BLOG INTERMARKETANDMORE/REDDITO FISSO Bond: valutare l'emittente Ringrazio F per l'opportunità di far parte di un team che vuole portare avanti un nuovo concetto di -. Dream Theater Un saluto al Direttore e in bocca al lupo per la bella avventura di F che avete cominciato. Ho visto sul sito che tra i collaboratori c è anche un blogger che com, Dream Theater del blog Intermarketandmore. Più volte ha scritto dei CDS per valutare la rischiosità di un emittente E anche vero però che i CDS sono strumenti per professionisti. Lasciando da parte i rating che si dimostrano sempre più come può un singolo investitore privato come il sottoscritto capire quanto avere la tabella dei CDS? Che cos' è un CDS? Il Credit Default Swap (CDS) è a tutti gli effetti un contratto derivato di tipo credit derivatives, è dunque uno swap impiegato per trasferire l'esposi- te molto evoluto ma non necessariamente complicato. In sostanza possiamo pensare al CDS come a un assicurazione sull insolvenza di un emittente. Per questo motivo il CDS è spesso utilizzato come polizza assicurativa o copertura per il sottoscrittore di un'obbligazione. I CDS sono diventati famosi dopo il fallimento di Lehman Brothers. Infatti analizzando il loro andamento sarebbe stato possibile prevedere che la banca era destinata al dissesto. Quindi CDS come una polizza assicurativa contro il default. Peccato che poi la speculazione e la sta polizza in un pericoloso derivato speculativo, dando la possibilità agli operatori di comprare contratti CDS senza avere il sottostante da assicurare, Lasciando da parte questo utilizzo dei CDS, an- CDS, A CONFRONTO ITALIA E PAESI EUROPEI "PERIFERICI" DATI IN PUNTI BASE DA APRILE A LUGLIO Italia Grecia Irlanda Portogallo Spagna Aprile Maggio Giugno Fonte: BLOOMBERG 18

19 BLOG con (e senza) l'uso dei CDS diamo invece a capire cosa succede nella realtà. Se io voglio assicurarmi, ad esempio, sulla solvibilità di Fiat, posso comprare da un intermediario un contratto di Credit Default Swap. Così facendo, se Fiat fallirà, ci sarà qualcuno (colui che ha emesso la polizza ) che pagherà al posto dell emittente. Possiamo dire allora che con i CDS il mio rischio emittente viene neutralizzato. Ovviamente il costo del CDS varia a seconda dell emittente. Più l emittente è pericoloso, e più mi costerà assicurarmi. Guardando alla realtà attuale, l esempio più calzante lo vediamo sul mercato analizzando i titoli di Stato europei. Infatti, assicurarsi contro il default della Grecia, costava il 12 luglio scorso 2337 basis point, mentre lo stesso contratto con sottostante titoli di Statato italiani costa solo 294 basis point. Questo perché? Perché la Grecia è praticamente fallita e l Italia no. Quindi il costo di un CDS può essere un ottimo strumento per capire la rischiosità di un emittente. Ma rare e spesso il risparmiatore si trova smarrito. In realtà, la rischiosità di un emittente si può capire anche senza CDS. Ragioniamo un attimo. Il CDS è quel contratto che neutralizza il rischio emittente. Quindi, chi ha un bond Fiat e paga la polizza assicurativa CDS per dormire sonni tranquilli, che è pari (circa) al cosiddetto risk free, vale a dire pari ad un investimento privo di rischio. ferenza è sempre e solo lui: il mercato, che stabilisce dei prezzi per ogni singola asset class e quindi il relativo rendimento. In conclusione, il risparmiatore che CHE COSA E' UN CREDIT DEFAULT SWAP? Un credit default swap è un accordo tra due parti che funziona come una scommessa su una partita di calcio. Il venditore di swap promette al compratore un alto ammontare se le obbligazioni o i prestiti di una società non vengono ripagati. In cambio della promessa, il venditore riceve pagamenti trimestrali. Non c è bisogno che le due parti possiedano il debito oggetto dell accordo Venditore di credit defaul swap promette di pagare all'acquirente un certo ammontare se la società R fallisce Riceve pagamenti dall'acquirente di swap in cambio di questa sorta di assicurazione Può essere rappresentato da banche, compagnie di assicurazioni, hedge fund e altri Acquirente di credit default swap corrisponde pagamenti trimestrali al venditore di swap Riceve la promessa di un alto rimborso se la società fallisce e l'obbligazione non viene ripagata Può essere rappresentato da banche, compagnie di assicurazione, hedge fund e altri Se la situazione finanziaria della società diventa difficile, lo swap acquisisce valore. Chi lo detiene lo può rivendere e ottenere pagamenti alti in cambio non ha la possibilità di visionare i CDS giornalmente potrà ovviare a questa carenza confrontando i rendimenti dei vari titoli, tenute costanti la scadenza e la tipologia di titolo. L ideale è utilizzare un benchmark, un riferimento. E il riferimento può essere il Bund, il Btp tedesco (il massimo della sicurezza per il mercato) oppure il nostro BTP (molto meno sicuro ma resta sempre il nostro benchmark italiano). Un esempio? Ipotizziamo che si voglia fare un confronto tra titoli emessi in Europa, tutti di pari so. C è un evidente correlazione tra il valore del CDS e il rendimento. Più è alto il CDS, maggiore è il rischio e maggiore è il rendimento. Quindi, per farla breve, la vecchia regola del rischio / rendimento è sempre quella che domina sul mercato. Maggior rendimento, a parità di condizioni e E questi ragionamenti si possono fare anche se non si hanno i CDS da monitorare. Stay Tuned! (DT) F PER SAPERNE DI PIÙ 19

20 HOME COPERTINA BORSA TECNOLOGIE & MEGATREND Come e perché investire a lungo termine nell'innovazione. Digitale, Genetica/Biotech, Robotica, Nanotecnologia: i business e i singoli titoli a più alto potenziale di crescita 20

21 L'» L'innovazione è un tema generale strettamente connesso con i principali megatrend, dai quali deriva la domanda di tecnologia» I progressi tecnologici sono fortermente interdipendenti e si fertilizzano a vicenda favorendo nuovi traguardi» I trend Digitale e Genetica/Biotecnologia sono i più avanzati e probabilmente mostreranno i maggiori progressi nel breve termine. Robotica e Nanotecnologia sono in una fase relativamente iniziale dello sviluppo ma hanno un potenziale di innovazione molto promettente innovazione è un tema di investimento generale intimamente collegato con i più importanti megatrend. Ha un ruolo vitale quando arriva a trovare soluzioni sostenibili per il lungo termine. Nell ambito dell innovazione si possono identi care quattro aree in questo momento di particolare interesse per gli investitori: il mondo digitale, la genetica/biotecnologia, la robotica e la nanotecnologia. Secondo gli specialisti di Credit Suisse, che all investimento a lungo termine in questi settori ha dedicato un analisi nalizzata all individuazione dei titoli-chiave, l innovazione rappresenta il lato dell offerta, per così dire, di una domanda che è il risultato diretto di diversi megatrend. Per le aziende che competono nell economia globale l innovazione è indispensabile quando devono adattarsi ai continui cambiamenti ambientali del loro business. Si può attribuire all innovazione anche una larga parte dell aumento di produttività di quasi tutta l industria, il che ne fa una componente decisiva della crescita economica. L attuale ritmo di diffusione della tecnologia, combinato con la convergenza delle diverse tecnologie sottolinea Credit Suisse è un potente schieramento per futuri sfondamenti tecnologici. I con ni tra le diverse tecnologie sono sempre più sfocati. Si pensi all affermarsi degli smartphone, che offrono funzionalità al di qua e al di là delle tradizionali telecomunicazioni, come i pagamenti elettronici o il monitoraggio della salute. L avanzamento tecnologi- 21

22 HOME COPERTINA Dove si applica la nanotecnologia 9% Strumentazioni 15% Altri 38% Nanomateriali I settori di applicazione. Fonte: Organization for economic co-operation and development patent database 13% Nanobiotecnologia co in una disciplina offre piattaforme di crescita alle altre, come terreni che si fertilizzassero a vicenda. L attuale lavoro nella ricerca sul genoma, per esempio, non sarebbe possibile senza gli sviluppi dell Information technology, che consente il trattamento dell enorme quantità di dati che vengono prodotti. DIGITALE L utilizzo sempre più intenso di Internet (vedere grafico) guida l innovazione di prodotto e di processo in tutti i segmenti della tecnologia. Le potenzialità di diffusione di Internet mobile offrono grandi possibilità di nuove idee di business alternativi. Il cosiddetto Cloud Computing sta creando grandi opportunità nel mercato retail e in quello delle imprese. Secondo Credit Suisse gli investitori dovrebbero concentrarsi sui segmenti che hanno le maggiori prospettive di crescita, e in particolare: e-markets: comprende pubblicità, comunicazione e shopping digitali; Forrester Research prevede tassi di crescita del 10% all anno. Network: l aumento del traf co dei network digitali richiede infrastrutture brillanti ed ef cienti. 25% Nanoelettronica Smartphone e semiconduttori: la penetrazione degli smartphone dovrebbe crescere dal 23,5% nel 2010 al 98% nel 2015, e il contenuto in chip dovrebbe aumentare significativamente. Software: il Cloud Computing apre spazi devastanti nel mercato del software per le imprese. DOVE INVESTIRE DIGITAL WORLD Google: tra i principali bene ciari di Internet mobile Samsung Electronics: attiva lungo tutta la catena del valore di Internet mobile GENETICS/BIOTECHNOLOGY Roche: un leader della medicina personalizzata BioMarin: azienda concentrata sulle malattie orfane ROBOTICS ABB: principale produttore di robot industriali Fanuc: alta base installata di robot industriali NANOTECHNOLOGY First Solar: moduli solari a lm sottile a basso costo Johnson Matthey: leader nei sistemi di controllo delle emissioni per veicoli e applicazioni sse GENETICA E BIOTECNOLOGIA Continuano ad aumentare, anche nel mondo emergente, le patologie legate all età e allo stile di vita, come il diabete e i disturbi cardiovascolari, l ipertensione, l Alzheimer e i tumori. Molte di queste malattie hanno ancora opzioni di trattamento sub-ottimali, con signi cativi effetti collaterali, quando non sono addirittura prive di possibilità di trattamento. Questo spinge la medicina a continue s de in cerca di nuove terapie, con la possibilità che alla ne si possa passare dal trattamento dei sintomi a cure vere e proprie. La genetica, che con la biotecnologia ha permesso di moltiplicare le informazioni sulle cause all origine delle malattie, può essere usata come strumento di ricerca nel processo di sviluppo dei medicinali così come delle apparecchiature diagnostiche. Grandissimo potenziale hanno la medicina molecolare (vedere articolo a pagina 28) e le terapie che utilizzano le cellule staminali. Credit Suisse consiglia 22

23

24 HOME COPERTINA come esposizione azionaria a biotecnologia e genetica: Società farmaceutiche che hanno una notevole quota di medicinali biotech nel loro portafoglio prodotti. Il vantaggio è una maggiore diversificazione ed un minore rischio legato ai prodotti specifici. Società attive nella diagnostica molecolare, settore per il quale la società di consulenza PriceWaterhouseCoopers prevede una crescita del 15% all anno nei prossimi cinque anni. ROBOTICA Attualmente le applicazioni di robot sono concentrate soprattutto nei processi di produzione industriali e destinate a funzioni limitate e ripetitive. Ma nel lungo termine saranno sviluppati robot intelligenti capaci di pre- varietà di situazioni, di svolgere attività più complesse e di interagire con le persone. Per esempio in Giappone, dove la popolazione invecchia e la L'esplosione di Internet forza lavoro diminuisce, si investe nello sviluppo di soluzioni robotizzate, al punto di vedere i robot come potenziali fornitori di assistenza agli anziani sempre più numerosi. Con l evoluzione di tecnologie come Gps e Umts e la diminuzione dei costi di trattamento dei dati, gli esperti di Credit Suisse si aspettano per i robot ap- prezzi calanti. Consigliano di investire quindi: Nel campo dei robot industriali, nelle società che Cifre stimate Global Internet traffic LE VENDITE 2010 DI ROBOT PROFESSIONALI Applicazioni 25% per la difesa Robot per la pulizia8% Robot medicali8% Sistemi sottomarini4% Costruzioni e demolizioni 6% Per usi generici 6% Robot Sistemi logistici 5% 25% agricoli Soccorso e sicurezza 4% Fonte: WORLD ROBOTICS QUANTO SI ACCORCIANO I TEMPI DI DIFFUSIONE DELLE NUOVE TECNOLOGIE 125 FERROVIE 99 TELEFONO 69 RADIO 59 TELEVISIONE 24 PC 23 INTERNET 16 CELLULARE Fonte: CREDIT SUISSE 24

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

Dov è andata a finire l inflazione?

Dov è andata a finire l inflazione? 24 novembre 2001 Dov è andata a finire l inflazione? Sono oramai parecchi anni (dai primi anni 90) che la massa monetaria mondiale cresce ininterrottamente dell 8% all anno nel mondo occidentale con punte

Dettagli

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse?

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Your Global Investment Authority Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Gli

Dettagli

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi il risparmio, dove lo ora? metto le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi Vademecum del risparmiatore le principali domande emerse da una recente ricerca di mercato 1

Dettagli

BANCA, TITOLI DI STATO E FONDI DI INVESTIMENTO

BANCA, TITOLI DI STATO E FONDI DI INVESTIMENTO BANCA, TITOLI DI STATO E FONDI DI INVESTIMENTO La banca è un istituto che compie operazioni monetarie e finanziarie utilizzando il denaro proprio e quello dei clienti. In particolare la Banca effettua

Dettagli

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi ONDI OMUNI: AI A CELTA IUSTA Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi CONOSCERE I FONDI D INVESTIMENTO, PER FARE SCELTE CONSAPEVOLI I fondi comuni sono

Dettagli

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti L incontro annuale su: Mercati dei Titoli di Stato e gestione del Debito Pubblico nei Paesi Emergenti è organizzato con il patrocinio del Gruppo di lavoro sulla gestione del debito pubblico dell OECD,

Dettagli

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI SCENARI ENERGETICI AL 24 SINTESI Leggi la versione integrale degli Scenari Energetici o scaricane una copia: exxonmobil.com/energyoutlook Scenari Energetici al 24 Gli Scenari Energetici offrono una visione

Dettagli

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale.

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Questo il risultato di una ricerca di Natixis Global Asset Management, secondo cui di fronte a questo dilemma si

Dettagli

www.unicreditprivate.it 800.710.710

www.unicreditprivate.it 800.710.710 www.unicreditprivate.it 800.710.710 Portfolio Life TM è la nuova soluzione finanziario-assicurativa Unit Linked a vita intera, realizzata da CreditRas Vita S.p.A. in esclusiva per UniCredit Private Banking.

Dettagli

derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici

derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici PREFAZIONE Il mercato italiano dei prodotti derivati 1. COSA SONO LE OPZIONI? Sottostante Strike

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

Report Operativo Settimanale

Report Operativo Settimanale Report Operativo n 70 del 1 dicembre 2014 Una settimana decisamente tranquilla per l indice Ftse Mib che ha consolidato i valori attorno a quota 20000 punti. L inversione del trend negativo di medio periodo

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

42 relazione sono esposti Principali cui Fiat S.p.A. e il Gruppo fiat sono esposti Si evidenziano qui di seguito i fattori di o o incertezze che possono condizionare in misura significativa l attività

Dettagli

Evoluzione Risk Management in Intesa

Evoluzione Risk Management in Intesa RISCHIO DI CREDITO IN BANCA INTESA Marco Bee, Mauro Senati NEWFIN - FITD Rating interni e controllo del rischio di credito Milano, 31 Marzo 2004 Evoluzione Risk Management in Intesa 1994: focus iniziale

Dettagli

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE ALCUNE CONSIDERAZIONI A MARGINE DELLA REVISIONE DELLE NORME SUGLI INVESTIMENTI A COPERTURA DELLE RISERVE TECNICHE CONVEGNO SOLVENCY II 1 PUNTI PRINCIPALI

Dettagli

Perché investire nel QUANT Bond? Logica di investimento innovativa

Perché investire nel QUANT Bond? Logica di investimento innovativa QUANT Bond Perché investire nel QUANT Bond? 1 Logica di investimento innovativa Partiamo da cose certe Nel mercato obbligazionario, una equazione è sempre vera: Rendimento = Rischio E possibile aumentare

Dettagli

SENZA ALCUN LIMITE!!!

SENZA ALCUN LIMITE!!! Il Report Operativo di Pier Paolo Soldaini riscuote sempre più successo! Dalla scorsa settimana XTraderNet ha uno spazio anche sul network Class CNBC nella trasmissione Trading Room. Merito soprattutto

Dettagli

CHE COS'È UNA BANCA? PARTE 2 Le banche al centro della crisi finanziaria

CHE COS'È UNA BANCA? PARTE 2 Le banche al centro della crisi finanziaria Crisi bancarie L'attività bancaria comporta l'assunzione di rischi L'attività tipica delle banche implica inevitabilmente dei rischi. Anzitutto, se un mutuatario non rimborsa il prestito ricevuto, la banca

Dettagli

Autorizzato frazionamento azioni ordinarie Amplifon S.p.A. nel rapporto di 1:10; il valore nominale passa da Euro 0,20 a Euro 0,02 per azione

Autorizzato frazionamento azioni ordinarie Amplifon S.p.A. nel rapporto di 1:10; il valore nominale passa da Euro 0,20 a Euro 0,02 per azione COMUNICATO STAMPA AMPLIFON S.p.A.: L Assemblea degli azionisti approva il Bilancio al 31.12.2005 e delibera la distribuzione di un dividendo pari a Euro 0,30 per azione (+25% rispetto al 2004) con pagamento

Dettagli

IMPARA IL MERCATO IN 10 MINUTI

IMPARA IL MERCATO IN 10 MINUTI IMPARA IL MERCATO IN 10 MINUTI AVVERTENZA SUGLI INVESTIMENTI AD ALTO RISCHIO: Il Trading sulle valute estere (Forex) ed i Contratti per Differenza (CFD) sono altamente speculativi, comportano un alto livello

Dettagli

Finanziarizzazione delle risorse naturali.

Finanziarizzazione delle risorse naturali. La finanziarizzazione dell acqua. Scheda preparata da CRBM in occasione dell incontro Europeo For the construction of the European Network of Water Commons Napoli, 10-11 dicembre 2011 a cura di Antonio

Dettagli

Luglio 2007. Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati

Luglio 2007. Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Luglio 2007 Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Indice Preambolo... 3 1. Campo

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione Con questa Guida la COVIP intende illustrarti, con un linguaggio semplice e l aiuto di alcuni esempi,

Dettagli

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011.

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011. 11/11 Anthilia Capital Partners SGR Maggio 2011 Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia Eugenio Namor Anthilia Capital Partners Lugano Fund Forum 22 novembre 2011 Industria

Dettagli

KBC KBC: accelerato il piano di rimborso degli aiuti pubblici Discreti i conti trimestrali, l Irlanda resta una criticità

KBC KBC: accelerato il piano di rimborso degli aiuti pubblici Discreti i conti trimestrali, l Irlanda resta una criticità KBC: accelerato il piano di rimborso degli aiuti pubblici Discreti i conti trimestrali, l Irlanda resta una criticità Il gruppo finanziario belga KBC ha chiuso i primi 9 mesi del 2012 con un utile netto

Dettagli

ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI

ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI Risorse energetiche e struttura del mercato L Italia produce piccoli volumi di gas naturale

Dettagli

Tassi a pronti ed a termine (bozza)

Tassi a pronti ed a termine (bozza) Tassi a pronti ed a termine (bozza) Mario A. Maggi a.a. 2006/2007 Indice 1 Introduzione 1 2 Valutazione dei titoli a reddito fisso 2 2.1 Titoli di puro sconto (zero coupon)................ 3 2.2 Obbligazioni

Dettagli

La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che,

La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che, La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che, prevedendo un aumento delle quotazioni dei titoli, li acquistano,

Dettagli

GUIDA ALLE OPZIONI BINARIE

GUIDA ALLE OPZIONI BINARIE Titolo GUIDA ALLE OPZIONI BINARIE Comprende strategie operative Autore Dove Investire Sito internet http://www.doveinvestire.com Broker consigliato http://www.anyoption.it ATTENZIONE: tutti i diritti sono

Dettagli

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 7 maggio 2015 LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 Nel 2015 si prevede un aumento del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari allo 0,7% in termini reali, cui seguirà una crescita dell

Dettagli

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI Il presente documento (di seguito Policy ) descrive le modalità con le quali vengono trattati gli ordini, aventi ad oggetto strumenti finanziari,

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare 1 COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione guida introduttiva alla previdenza complementare www.covip.it 3 Questa Guida è stata realizzata dalla COVIP Indice grafica e illustrazioni Studio Marabotto

Dettagli

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni MTA Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni L accesso ai mercati dei capitali ha permesso a Campari di percorrere una strategia di successo per l espansione e lo sviluppo del proprio

Dettagli

Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020)

Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020) Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020) Enzo De Sanctis Società Italiana di Fisica - Bologna Con questo titolo, all inizio del 2008, la Società Italiana di Fisica (SIF) ha pubblicato un libro

Dettagli

La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo una regolamentazione

La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo una regolamentazione Economia > News > Italia - mercoledì 16 aprile 2014, 12:00 www.lindro.it Sulla fame non si spreca La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

Capitale raccomandato

Capitale raccomandato Aggiornato in data 1/9/212 Advanced 1-212 Capitale raccomandato da 43.8 a 6.298 Descrizioni e specifiche: 1. E' una combinazione composta da 3 Trading System automatici 2. Viene consigliata per diversificare

Dettagli

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A.

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A. COMMISSIONE NAZIONALE PER LE SOCIETÀ E LA BORSA Ufficio Mercati Alla cortese attenzione del dott. Salini Telefax n. 06 8477 757 Ufficio OPA Alla cortese attenzione della dott.sa Mazzarella Telefax n. 06

Dettagli

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A.

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A. Comunicato Stampa Methorios Capital S.p.A. Approvata la Relazione Semestrale Consolidata al 30 giugno 2013 Acquistato un ulteriore 16,2% del capitale di Astrim S.p.A. Costituzione della controllata Methorios

Dettagli

DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI

DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI MANIFESTO PER L ENERGIA SOSTENIBILE DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI COSTRUISCI CON NOI UN SISTEMA ENERGETICO SOSTENIBILE PER L ITALIA Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale. FINALITà Favorire la

Dettagli

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri Prospetto Informativo Semplificato per l offerta al pubblico di strumenti diversi dai titoli di capitale emessi in modo continuo o ripetuto da banche di cui all art. 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob

Dettagli

IL MERCATO FINANZIARIO

IL MERCATO FINANZIARIO IL MERCATO FINANZIARIO Prima della legge bancaria del 1936, in Italia, era molto diffusa la banca mista, ossia un tipo di banca che erogava sia prestiti a breve che a medio lungo termine. Ma nel 1936 il

Dettagli

GLOSSARIO. AZIONE Titolo rappresentato di una frazione del capitale di una società per azioni.

GLOSSARIO. AZIONE Titolo rappresentato di una frazione del capitale di una società per azioni. GLOSSARIO ACCUMULAZIONE DEI PROVENTI Ammontare dei dividendi che sono stati accumulati a favore dei possessori dei titoli ma che non sono stati ancora distribuiti. ARBITRAGGIO Operazione finanziaria consistente

Dettagli

Le nuove fonti di energia

Le nuove fonti di energia Le nuove fonti di energia Da questo numero della Newsletter verranno proposti alcuni approfondimenti sui temi dell energia e dell ambiente e sul loro impatto sul commercio mondiale osservandone, in particolare,

Dettagli

SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014)

SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014) SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014) 1. LA NORMATVA DI RIFERIMENTO. La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento europeo nel 2004

Dettagli

Economia monetaria e creditizia. Slide 3

Economia monetaria e creditizia. Slide 3 Economia monetaria e creditizia Slide 3 Ancora sul CDS Vincolo prestatore Vincolo debitore rendimenti rendimenti-costi (rendimenti-costi)/2 Ancora sul CDS dove fissare il limite? l investitore conosce

Dettagli

La nostra storia, il vostro futuro.

La nostra storia, il vostro futuro. La nostra storia, il vostro futuro. JPMorgan Funds - Corporate La nostra storia, il vostro futuro. W were e wer La nostra tradizione, la vostra sicurezza Go as far as you can see; when you get there, you

Dettagli

Le due facce dell investimento

Le due facce dell investimento Schroders Educational Rischio & Rendimento Le due facce dell investimento Per essere buoni investitori non basta essere buoni risparmiatori. La sfida del rendimento è tutta un altra storia. È un cammino

Dettagli

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT I MINIBOND: nuovi canali di finanziamento alle imprese a supporto della crescita e dello sviluppo 15Luglio 2015 IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT Dr. Gabriele Cappellini Amministratore Delegato Fondo Italiano

Dettagli

Presentazione Istituzionale Ottobre 2012

Presentazione Istituzionale Ottobre 2012 Società e Servizi di IR Presentazione Istituzionale Ottobre 2012 Noi Siamo una società indipendente di consulenza specializzata in Investor Relations e Comunicazione d Impresa. Siamo una giovane realtà,

Dettagli

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO Premessa: RITORNARE ALL ECONOMIA REALE L economia virtuale e speculativa è al cuore della crisi economica e sociale che colpisce l Europa.

Dettagli

Lettera agli azionisti

Lettera agli azionisti Lettera agli azionisti Esercizio 24 2 Messaggio dei dirigenti del gruppo Gentili signore e signori Rolf Dörig e Patrick Frost Il 24 è stato un anno molto positivo per Swiss Life. Anche quest anno la performance

Dettagli

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM La Guida di & La banca multicanale ADICONSUM In collaborazione con: 33% Diffusione internet 84% Paesi Bassi Grecia Italia 38% Spagna Svezia Francia 80% Germania Gran Bretagna 52% 72% 72% 63% 77% Diffusione

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani AIM Italia Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani Perché AIM Italia I mercati di Borsa Italiana AIM Italia si aggiunge all offerta di mercati regolamentati di Borsa Italiana MTA MTF 3 Perché

Dettagli

I mercati. Giuseppe G. Santorsola 1

I mercati. Giuseppe G. Santorsola 1 I mercati I mercati primari e secondari Il mercato dei cambi Il mercato monetario I mercati obbligazionari e azionari Le società di gestione I mercati gestiti da MTS SpA I mercati gestiti da Borsa Italiana

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA NATURA E SUI RISCHI DEGLI STRUMENTI E DEI PRODOTTI FINANZIARI. 1.1. Le tipologie di prodotti e strumenti finanziari trattati

INFORMAZIONI SULLA NATURA E SUI RISCHI DEGLI STRUMENTI E DEI PRODOTTI FINANZIARI. 1.1. Le tipologie di prodotti e strumenti finanziari trattati INFORMAZIONI SULLA NATURA E SUI RISCHI DEGLI STRUMENTI E DEI PRODOTTI FINANZIARI 1.1. Le tipologie di prodotti e strumenti finanziari trattati 1.1.1. I titoli di capitale Acquistando titoli di capitale

Dettagli

AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO

AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO 1 AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO Caro Presidente Buzek, Vice Presidenti, colleghi italiani ed europei,

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018 IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018 Nel 2013 ingresso in 11 startup, di cui 6 startup innovative, una cessione, una

Dettagli

Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale. Vantaggi. Imparare a fare trading dai maestri MARKETS.COM 02

Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale. Vantaggi. Imparare a fare trading dai maestri MARKETS.COM 02 Impar a il tr ading da i m aestr i Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale Cos'è l'analisi Fondamentale? L'analisi fondamentale esamina gli eventi che potrebbero influenzare il valore

Dettagli

FUNZIONAMENTO GEM GLIS. Manuela Lombardi Ester Treglia Gianluca Bove Vito Miceli. Giancarlo Valerio Sonia Stati Ilaria Richichi Luca Cipriano

FUNZIONAMENTO GEM GLIS. Manuela Lombardi Ester Treglia Gianluca Bove Vito Miceli. Giancarlo Valerio Sonia Stati Ilaria Richichi Luca Cipriano CONOSCERE LA BORSA FUNZIONAMENTO I partecipanti formano delle squadre ed elaborano una strategia di investimento per il proprio capitale virtuale iniziale (50.000 euro). Nel nostro caso si sono costituite

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Fonti normative Il principale testo normativo che disciplina il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato è il decreto legislativo 1 aprile

Dettagli

Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI

Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI CODICE ISIN IT0003809826 SERIES : 16 Art. 1 - Importo e titoli Il Prestito

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno (delibera CdA 17 Dicembre 2012) LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive

Dettagli

OFFERTA DI OBBLIGAZIONI BLPR S.P.A. 4,60% 2011-2016 54MA ISIN IT0004734932

OFFERTA DI OBBLIGAZIONI BLPR S.P.A. 4,60% 2011-2016 54MA ISIN IT0004734932 Banca del Lavoro e del Piccolo Risparmio S.p.A. - Sede legale e amministrativa in Benevento, Contrada Roseto - 82100 Aderente al Fondo Interbancario di tutela dei depositi Capitale sociale e Riserve al

Dettagli

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP FIAMP FEDERAZIONE ITALIANA DELL ACCESSORIO MODA E PERSONA AIMPES ASSOCIAZIONE ITALIANA MANIFATTURIERI PELLI E SUCCEDANEI ANCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE CALZATURIFICI ITALIANI ANFAO ASSOCIAZIONE NAZIONALE

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda!

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda! Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA Informati, ti riguarda! 3 La SEPA (Single Euro Payments Area, l Area unica dei pagamenti in euro) include 33 Paesi: 18 Paesi della

Dettagli

Benvenuto nello straordinario mondo del Trading in opzioni!

Benvenuto nello straordinario mondo del Trading in opzioni! TRADING in OPZIONI Benvenuto nello straordinario mondo del Trading in opzioni! Justagoodtrade è il nome di uno yacht che ho visto durante uno dei miei viaggi di formazione sul trading negli USA. Il milionario

Dettagli

Modelli di consumo e di risparmio del futuro. Nicola Ronchetti GfK Eurisko

Modelli di consumo e di risparmio del futuro. Nicola Ronchetti GfK Eurisko Modelli di consumo e di risparmio del futuro Nicola Ronchetti GfK Eurisko Le fonti di ricerca Multifinanziaria Retail Market: universo di riferimento famiglie italiane con capofamiglia di età compresa

Dettagli

10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA

10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA 10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA 10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA L Italia è in crisi, una crisi profonda nonostante i timidi segnali di ripresa del Pil. Ma non è un paese senza futuro. Dobbiamo

Dettagli

Le Opzioni. Caratteristiche delle opzioni. Sottostante

Le Opzioni. Caratteristiche delle opzioni. Sottostante Le Caratteristiche delle opzioni...1 I fattori che influenzano il prezzo di un opzione...4 Strategie di investimento con le opzioni...5 Scadenza delle opzioni...6 Future Style...7 Schede prodotto...8 Mercato

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione

Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione BNPP L1 Equity Best Selection Euro/Europe: il tuo passaporto per il mondo 2 EUROPEAN LARGE CAP EQUITY SELECT - UNA

Dettagli

COSA COMPRA LA PUBBLICITÀ. Riccardo Puglisi

COSA COMPRA LA PUBBLICITÀ. Riccardo Puglisi COSA COMPRA LA PUBBLICITÀ Riccardo Puglisi Le questioni in ballo Che cosa compra la pubblicità? L attenzione di lettori ed ascoltatori per i prodotti pubblicizzati. I mass mediacome "GianoBifronte (mercatoaduelati)

Dettagli

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U)

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Il presente prodotto è distribuito dalle Agenzie Vittoria Assicurazioni

Dettagli

La geopolitica della crisi. Passate esperienze e attuali scenari

La geopolitica della crisi. Passate esperienze e attuali scenari La geopolitica della crisi. Passate esperienze e attuali scenari Appunti del seminario tenuto presso l'università di Trieste - Scienze Internazionali e Diplomatiche di Gorizia - insegnamento di Geografia

Dettagli

Corso di Asset and liability management (profili economico-aziendali) Il patrimonio di vigilanza e la misurazione del rischio di credito

Corso di Asset and liability management (profili economico-aziendali) Il patrimonio di vigilanza e la misurazione del rischio di credito Università degli Studi di Parma Corso di Asset and liability management (profili economico-aziendali) Il patrimonio di vigilanza e la misurazione del rischio di credito Prof.ssa Paola Schwizer Anno accademico

Dettagli

appartenente al Gruppo Poste Italiane

appartenente al Gruppo Poste Italiane appartenente al Gruppo Poste Italiane Offerta al pubblico di quote dei fondi comuni di investimento mobiliare aperti di diritto italiano armonizzati alla Direttiva 2009/65/CE, denominati: Bancoposta Obbligazionario

Dettagli

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie Agricoltura Bio nel mondo: la superficie L agricoltura biologica occupa una superficie di circa 37,04 milioni di ettari nel 2010. Le dimensioni a livello globale sono rimaste pressoché stabili rispetto

Dettagli

MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI)

MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI) MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI) - 1 - LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Class CNBC Intervista al Group CEO, Mario Greco

Class CNBC Intervista al Group CEO, Mario Greco 12/03/2015 Class CNBC Intervista al Group CEO, Mario Greco Giornalista: Dott.Greco questo bilancio chiude la prima fase del suo impegno sulla società. Qual è il messaggio che arriva al mercato da questi

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

TARIFFE LUCE E GAS: CONFRONTO INTERNAZIONALE

TARIFFE LUCE E GAS: CONFRONTO INTERNAZIONALE TARIFFE LUCE E GAS: CONFRONTO INTERNAZIONALE Italiani Energia elettrica e metano costano poco, rispetto al resto d Europa, solo per livelli bassi di consumo. Man mano che l utilizzo aumenta, diventiamo

Dettagli

Capital Group. Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist

Capital Group. Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist Capital Group Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist Evento Citywire Montreux, maggio 2015 La tesi a favore delle azioni europee Richard Carlyle, Investment Specialist, Capital Group La ripresa

Dettagli

Materiale di marketing Schroders Fondi Income. Una generazione. su cui investire

Materiale di marketing Schroders Fondi Income. Una generazione. su cui investire Materiale di marketing Schroders Fondi Income Una generazione su cui investire Con mercati sempre più volatili e imprevedibili, affidarsi al solo apprezzamento del capitale spesso non basta. Il bisogno

Dettagli

BANCO POPOLARE S.C. SERIE 356 TASSO MISTO CON CAP 31.10.2013 31.10.2018

BANCO POPOLARE S.C. SERIE 356 TASSO MISTO CON CAP 31.10.2013 31.10.2018 Banco Popolare Società Cooperativa - Sede legale in Verona, Piazza Nogara, n. 2 Società capogruppo del Gruppo bancario Banco Popolare Iscritta all albo delle banche al n. 5668 Capitale sociale, al 31 marzo

Dettagli

Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager

Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager Featured Solution Marzo 2015 Your Global Investment Authority Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager Lo scorso ottobre la Commissione europea

Dettagli