ilicon Valley geniali e oltre Prefazione di Stefano Bernardi le guide di millionaire

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ilicon Valley geniali e oltre Prefazione di Stefano Bernardi le guide di millionaire"

Transcript

1 ilicon Valley e oltre 10 STORIE geniali CHE HANNO cambiato IL MONDO le guide di millionaire volume III Prefazione di Stefano Bernardi

2 ilicon Valley e oltre 10 STORIE geniali CHE HANNO cambiato IL MONDO le guide di millionaire volume III Prefazione di Stefano Bernardi

3 Sommario Supplemento a Millionaire 7/8, luglio/agosto 2013 (reg. Tribunale di Milano n. 327 del , Direttore responsabile: Virgilio Degiovanni) progetto grafico Cristina Viganò a cura di Eleonora Chioda hanno collaborato Stefano Bernardi (prefazione), Assunta Corbo, Eleonora Crisafulli, Sara Foschi, Lucia Ingrosso, Lorena Mandelli (produzione), Silvia Messa, Lorenzo Roca (coordinatore tecnico), Maria Spezia, Tiziana Tripepi internet stampa Deaprinting Officine Grafiche Novara 1901 Virgilio Degiovanni Editore Srl, Viale Monte Rosa, 15/c Milano, tel , fax La mappa: Silicon Valley e oltre... pag. 6 Prefazione Silicon Valley vuol dire velocità... pag. 9 Le 10 storie 1. yahoo! Nati per essere primi (di Google)... pag ebay Il mio business all asta... pag etsy Artigiani online: io sono il vostro re... pag tumblr Toglietemi tutto, ma non la tecnologia... pag spotify Con noi è tutta un altra musica... pag angry birds Ho sbancato con un App... pag kickstarter Io, mecenate pag makerbot Il guru dei maker (faccio cose)... pag uber Viaggio Uber e mi sento un diplomatico... pag ruzzle Ho inventato Ruzzle e faccio giocare il mondo... pag. 85 il discorso di dick costolo Be in this moment (Siate, ora!)... pag. 93 Scrivici Ti regaliamo Silicon Valley 1 e 2... pag. 98

4 ilicon Valley e oltre Uber baia di San Francisco ebay Yahoo! oceano pacifico Etsy Tumblr new york Kickstarter MakerBot Foursquare Pinterest Instagram YouTube Twitter Flickr oceano atlantico Zynga Dropbox Airbnb Linux Funambol Pixar Baia di San Francisco Mag Interactive (Ruzzle) Facebook Spotify Groupon Rovio (Angry Birds) stoccolma espoo Le storie già raccontate in Silicon Valley 1 e 2 (vedi pag. 98) WhatsApp Tesla PayPal oceano pacifico Google LinkedIn Apple Mozilla

5 Prefazione di Stefano Bernardi* Silicon Valley vuol dire velocità Vivo in Silicon Valley da ormai due anni e spesso mi viene chiesto: Tu che vivi lì, spiegaci: qual è il segreto per fare una Silicon Valley anche in Italia?. La risposta ovviamente non esiste, ma ci sono tanti piccoli fattori che fanno capire perché le più grandi società tecnologiche dell ultimo secolo, e probabilmente anche del prossimo, siano nate qui. Uno di questi è la velocità. Le persone che arrivano fino a qui, nonostante tutte le difficoltà che trovano, lo fanno per la velocità. Così è stato per me. Mi sono trasferito a San Francisco nell estate del 2011, a 24 anni con la mia fidanzata, ora moglie. Avevamo un lavoro da sogno

6 10 11 (io lavoravo da dpixel) e un contratto a tempo indeterminato a Milano. Ci siamo entrambi licenziati. Volevamo cercare fortuna Oltreoceano. Avevamo voglia di novità. Nonostante tutti i problemi relativi al Visto, siamo riusciti a trovare lavoro e stabilirci in Silicon Valley. L estate successiva ci siamo sposati e ora abbiamo un bimbo di pochi mesi. La velocità che si respira qui ci ha contagiati. Tornare in Italia per far crescere la nostra famiglia mi sembra impossibile ora, ma mi piace pensare che un giorno tornerò, portando con me tutto quello che ho imparato qui. Oltre ai soldi, le università, i talenti, i consumatori, le leggi, c è qualcosa che chiunque atterri a San Francisco sente nell aria. Molti pensano siano la passione, le opportunità o l innovazione, ma quello che si respira più forte di ogni altra cosa è la velocità. Non mi è capitato di provare questa sensazione in nessuna altra parte del mondo. È una cosa unica della Bay Area. La velocità è una costante nella vita di tutti. Società e persone si muovono a un ritmo impressionante per chi è cresciuto nel Vecchio Continente. Per noi italiani in particolare. Ogni tanto da Betable, la startup in cui lavoro, ci fermiamo e riflettiamo su quello che abbiamo raggiunto nella nostra brevissima esistenza e rimaniamo a bocca aperta. Il successo è ancora lontano, ma siamo già fieri del team che abbiamo costruito in meno di due anni, del prodotto che abbiamo lanciato, delle partnership che abbiamo siglato e del fatturato che inizia a diventare interessante. E se guardiamo in avanti sappiamo che dovremo accelerare ancora di più. Lavorare di più, assumere di più, innovare di più per raggiungere tutti i nostri obiettivi. La cosa bella è che questa velocità ti riempie di energia, ti arricchisce, perché ti fa uscire dalla tua comfort zone. Sembra di perdere il controllo a ogni curva, ma in qualche modo trovi sempre la decisione giusta per rimanere in equilibrio. Almeno per poco, fino alla prossima curva. * Startupper e angel investor, Stefano Bernardi, 26 anni, vive a San Francisco con moglie e figlio. È nel founding team di Betable, startup che opera nel mondo del real-money gaming, con cui ha raccolto milioni di dollari dai venture capital. Ha fondato Italian Startup Scene e HackItaly, il raduno di startupper e sviluppatori (http://hackitaly.org). Ha investito in cinque startup. INFO:

7 San Francisco 1994 NASCE YAHOO! nome: Jerry Yang età: 44 anni nome: David Filo età: 47 anni ruolo: cofondatore di Yahoo! e direttore tecnico patrimonio: 1,7 miliardi di dollari (la 882 persona più ricca al mondo) ruolo: cofondatore di Yahoo! e fondatore della società di business angel Ame Cloud Ventures patrimonio: 1,2 miliardi di dollari Web: Nati per essere primi (di Google) Due amici, Jerry Yang e David Filo, la passione per Internet e un idea: Yahoo!, motore di ricerca da sempre l avversario più forte di Google (anche se nato prima). Ma con l arrivo del ciclone Marissa le cose potrebbero cambiare

8 yahoo! Jerry e David Ancora un altro fastidioso oracolo gerarchico (Yet Another Hierarchical Officious Oracle): ecco cosa significa la parola Yahoo!, motore di ricerca e portale multitematico che oggi fattura 4,98 miliardi di dollari. Eppure agli esordi non era che il passatempo di due laureandi di Ingegneria dell Università californiana di Stanford, Jerry Yang e David Filo. Nel 1994 era già scoppiata la moda dei motori di ricerca (i nomi che giravano erano Lycos e Infoseek, seguiti poi da Altavista ed Excite), ma quello che mancava per i due amici era un elenco di quelli che consideravano i loro siti preferiti. I due (uno figlio di un oriundo tawainese e orfano di padre dall età di due anni, l altro figlio di un architetto e una ragioniera) si erano conosciuti durante gli studi universitari e avevano condiviso una roulotte come casa e ufficio. Navigando su Internet per ore e ore, gli amici si erano resi conto della difficoltà di trovare indirizzi interessanti e così avevano ideato la Guida di Jerry e David per il World wide web, sito dal software semplificato che presentava gli indirizzi dei siti suddivisi per tema. Usavano il server dell università e in pochi mesi migliaia di studenti si servivano del sito per archiviare gli indirizzi Internet preferiti. Così Young e Filo hanno deciso di semplificare l intestazione originaria e, scartabellando nel vocabolario, hanno trovato il termine yahoo (in inglese ignorante, provincialotto), scelto anche perché consentiva una definizione scherzosa delle iniziali. Il punto esclamativo in fondo? Necessario per distinguersi da un azienda produttrice di una salsa barbecue e di coltelli che avevano già usato la medesima trovata come denominazione. Era il gennaio 1995, ma un mese prima il sito aveva già raggiunto un milione di cliccate: trend che continua dopo il secondo battesimo, al punto da attirare un gigante come Aol (oggi il provider più grande del mondo), che subito propone di San Francisco Yahoo in inglese significa ignorante, provincialotto. Il punto esclamativo è stato scelto invece per distinguersi da un azienda produttrice di salsa barbecue che si chiamava così acquistare quello che allora era ancora un iniziativa casalinga. Un offerta che in Young e Filo fa scattare la voglia di migliorare il servizio offerto e iniziare a lavorare giorno e notte per riuscirci. Dopo aver conquistato i primi aiuti economici e ricevuto i suggerimenti di un amico per stendere il business plan, a marzo 1995 Young e Filo fondavano la società per poi ricevere, nel giro di un mese, tre milioni di dollari di investimento da parte di Sequoia Capital, società nota per aver foraggiato Apple, Google, YouTube, PayPal... La tempesta non li ha distrutti Un anno dopo, nell aprile 1996, è arrivata la quotazione in Borsa, con un exploit eccellente di 33 milioni di dollari, ricevuti a fronte della vendita di oltre due milioni e mezzo di azioni: denaro che nel giro di una notte aveva trasformato i due patiti della Rete in milionari. La loro storia è simile a quella di molti altri ragazzi prodigio del mondo digitale: jeans, infradito, notti 15

9 yahoo! Jerry e David San Francisco 17 passate al computer, ma la loro determinazione nel business è stata unica: già a ridosso del 2000, Yahoo! si stava muovendo in linea con gli altri concorrenti, proponendo il servizio di posta elettronica gratuito, in aggiunta all offerta di giochi elettronici, messaggistica istantanea... Operazioni non sempre bene accette dagli utenti dei siti acquisiti, che vedevano cambiare d improvviso le regole del gioco. Problemi passeggeri, in confronto allo scoppio della bolla di Internet: se nel gennaio 2000 l azione è quotata 118 dollari, nove mesi dopo il valore precipitava a 8. Ma Young e Filo non si sono persi d animo: la tempesta, per quanto violenta, non li ha distrutti. Ce n era abbastanza per ricominciare, buttandosi nella mischia con nuove scommesse, quali l acquisizione di motori di ricerca minori e la sinergia con aziende di settore come Verizon (www22.verizon.com). La rivalità con Google In breve gli affari ricominciavano a girare, al punto che nel 2004 l azienda era in guerra aperta con il motore di ricerca Google, che ha appena inaugurato il servizio di posta elettronica, reagendo al concorrente con l upgrade della casella a dispo- Dal 2004 è guerra aperta con il motore di ricerca Google. E ancora oggi Yahoo! è la seconda azienda della Silicon Valley sizione da 4MB a 1GB. L anno successivo poi è stata la volta del colpaccio dell acquisizione di Flickr (www.flickr.com), sito di condivisione immagini, per la bellezza di 35 milioni di dollari. Sembrava fatta: Flickr ha conquistato da subito una Con l acquisizione del sito di immagini Flickr, Yahoo! riconquista la popolarità popolarità immensa e il suo acquisto pareva solo di buon auspicio per Yahoo!. Ma l apparenza è diversa dalla sostanza. E nel giro di tre anni, colpo su colpo, Google riesce, con mosse superbe, a conquistare in modo irreversibile la supremazia del mondo web. Un predominio che ha costretto Yahoo! a licenziare, nel gennaio 2008, impiegati, cioè il 7% del totale, che all epoca contava su dipendenti. Un rovescio subito seguito dall affaire Microsoft: la richiesta di fusione da parte della multinazionale fondata da Bill Gates ha dato inizio a una controversia sul valore dell offerta presentata da Microsoft, pari a 44 miliardi di dollari. Una cifra che assegnava, secondo Young e Filo, un valore nominale inferiore di tre-quattro dollari rispetto alla popolarità e alle prospettive di crescita del motore di ricerca. Il rifiuto dei due soci ha scatenato una reazione violentissima da parte di alcuni investitori, convinti della bontà dell affare, e da parte dell amministratore delegato di Microsoft all epoca, Steve Ballmer, che ha minacciato il consiglio di amministrazione di Yahoo! di sobillare degli azionisti al fine di rimuovere le alte cariche dell azienda, per sostituirle con altre favorevoli alla fusione.

10 18 San Francisco 1994 nasce yahoo! Ciclone Marissa La questione, trascinata per mesi, con dichiarazioni al vetriolo e contraccolpi negativi del valore azionario di entrambe le società, culmina nel novembre 2008 con la dimissione di Yang dalla posizione di amministratore delegato di Yahoo! e il conseguente crollo delle azioni, quotate meno di 10 dollari (10 mesi prima valevano 30). Dopo l avvicendarsi di due amministratori delegati, un accordo di collaborazione con Microsoft, la fuga di alcuni direttori alla concorrenza e il massiccio taglio di altri 2mila dipendenti, il 16 luglio 2012 l azienda conquista l attenzione mondiale. Assume come amministratore delegato Marissa Mayer, 37 anni, cervellone della Silicon Valley, strappata dal tavolo dei direttori dell odiato avversario Google, per farla diventare la più giovane con quella carica tra le prime 500 società americane. Tra le sue mosse iniziali: l acquisizione per 1,1 miliardi di dollari di Tumblr, piattaforma per il microblogging che ospita oltre 108 milioni di siti. Insomma la Mayer non si accontenterà di essere a capo di quella che è ridiventata la seconda azienda della Silicon Valley, ma farà di tutto per spodestare Google. Le supposizioni sulla sua prossima mossa, al momento in cui scriviamo, sono innumerevoli: la più accreditata è quella del futuro acquisto di Foursquare, sito di geolocalizzazione con 20 milioni di utenti all attivo. Vada come vada, Mayer passerà alla storia come la donna che ha sfidato il gigante di Mountain View. Chapeau! 1 2 La lezione di ama il tuo lavoro Young e Filo sono riusciti a fare impresa dedicandosi a un attività che a loro piaceva moltissimo: navigare nel Web. Nonostante fossero due giovani laureandi alle prime armi, fin da subito i due soci vantano un esperienza approfondita nel settore. Non mollare mai Dopo la bolla di Internet, il valore dell azienda era al lumicino. Ma Young e Filo non si sono persi d animo e sono ripartiti con nuove iniziative. Jerry e David 3 4 Espandi sempre il tuo raggio d azione Yahoo! è passata dall originario servizio di elenco siti web all offerta di posta elettronica, giochi, notizie... L offerta è cresciuta moltissimo, in un ottica di competizione di mercato e di innalzamento del valore aziendale. Spazio alle donne Per rilanciare la sua immagine, dare una sferzata alle sorti aziendali e riconquistare le posizioni perdute, Yahoo! non ha esitato nel scegliere una donna, Marissa Mayer, assunta al 7 mese di gravidanza. Una mossa che ha attirato il favore di pubblico, media e azionisti.

11 San José (San Francisco) 1997 NASCE EBAY nome: Pierre Omidyar età: 46 anni ruolo: fondatore di ebay patrimonio: 8,7 miliardi di dollari Web: Il mio business all asta Iraniano, genio dei computer, intraprendente. Inventa l asta online più nota. Pierre Omidyar diventa milionario e filantropo. E ora che la sua ebay è maggiorenne, guarda ancora più lontano

12 ebay Pierre Omidyar San José (San Francisco) 23 Ma come si vendevano gli oggetti tra privati prima di ebay? La rivoluzionaria asta online che ha monopolizzato questo fiorente mercato è nata nel 1995, 18 anni fa. Oggi vanta numeri impressionanti: 105 milioni di utenti attivi nel mondo, 80 oggetti venduti al minuto, oltre 2mila dollari fatturati al secondo. Presente in 39 mercati, ebay è in Italia dal Nel nostro Paese conta 8 milioni di utenti registrati, 10 milioni di visitatori unici al mese, oltre categorie merceologiche, più di 18 milioni di inserzioni e oltre 22mila venditori. Tutto merito di Pierre (e Pam)... Ma chi ha inventato ebay? La storia parte da lontano e si lega indissolubilmente a Pierre Omidyar, il suo fondatore. Pierre nasce a Parigi nel 1967, figlio di un accademica e di un chirurgo iraniani. Quando ha sei anni, la sua famiglia si trasferisce negli Stati Uniti e più precisamente nella capitale Washington. La sua passione per i computer è piuttosto precoce: si racconta che scappasse dalla palestra per andare a studiare sui computer e che venne pagato (6 dollari l ora) per informatizzare la biblioteca della scuola. Dopo la laurea in Informatica e il dottorato, il primo lavoro è in Apple (di cui è un fan), a 24 anni fonda una 105 milioni di utenti attivi nel mondo 80 oggetti venduti al minuto 2mila dollari fatturati al secondo startup informatica: Ink, poi ribattezzata eshop e dedicata all e-commerce. Nel 1995, a 28 anni, Pierre è fidanzato con Pamela, Pam, Wesley. La ragazza, appassionata delle caramelle alla menta Pez e collezionista degli «Avevo finalmente trovato il modo di trasformare la mia passione per la programmazione in un affare!» astucci che raffigurano personaggi dei fumetti, si lamenta di non riuscire a trovare persone con cui scambiarli, ora che ha lasciato Boston per San Francisco. C è un problema? Pierre cerca subito la soluzione. Per un weekend si chiude in casa e inizia a scrivere un codice che permetta di quotare oggetti e venderli tra privati online. Chiunque ha un oggetto da vendere, può metterlo in Rete, decidendo un prezzo minimo e la durata dell asta. Chi vuole acquistarlo fa un offerta. Vince chi fa l offerta più alta nei tempi stabiliti. All inizio il sito ha una grafica molto spartana e poche categorie di oggetti. Ma a essere potente è la filosofia che sta alla base: la piattaforma è a disposizione di tutti, non ci sono meccanismi di garanzia, ma sono gli utenti stessi ad autoregolarsi e dover rispettare gli impegni presi. Gli acquirenti, poi, possono dare al venditore un voto (un feedback), fornendo così agli altri un idea di quanto questo sia affidabile. «Ho creato questa piattaforma con la convinzione che le persone siano buone. Se tu dai loro l opportunità di fare la cosa giusta, raramente resterai deluso» ha affermato.

13 ebay Pierre Omidyar Il primo oggetto venduto? Un puntatore laser rotto Il sito arriva online il 4 settembre, Labor day. Il primo oggetto venduto non è però un dispenser di caramelle, ma un puntatore laser rotto da 14,83 dollari. «Non riuscivo a capacitarmi che lo volessero anche se non funzionava. Ma l acquirente mi assicurò che era un collezionista di puntatori laser rotti» confida Pierre. La voce si sparge, gli annunci si moltiplicano. Arriva un dipendente, ma gli viene vietato di rispondere al telefono. Per massimizzare l efficienza, i clienti possono comunicare solo via . All inizio il servizio è gratuito, ma poi viene chiesta una piccola percentuale sugli affari andati a buon fine. In questo modo è possibile finanziare le spese del sito ed espanderlo. Nove mesi dopo i guadagni ottenuti grazie all attività superano il suo stipendio, così Pierre si licenzia e si dedica a 360 gradi al nuovo business. Una crescita verticale Tempo un anno e il sito cresce, diventando uno dei più popolari della Rete. L intuizione/fortuna di Omidyar è che la sua creatura non si limiti a essere una piattaforma per comprare e vendere cose, ma diventi una vera e propria comunità. «Pensavo che la gente volesse semplicemente utilizzare il ser- «Se dai alla gente l opportunità di fare la cosa giusta, raramente resterai deluso» vizio per acquistare e vendere le cose. Ma quello che è piaciuto molto è stato l incontro tra le persone» ha spiegato. Omidyar firma un accordo per offrire su ebay anche voli aerei. A questo punto, il sito ospita già 250mila aste e in azienda entra Jeffrey Skoll (che ne diventerà il presidente). Il nome della San José (San Francisco) società viene deciso al volo nel Pierre aveva pensato a Echobay, ma deve rinunciarci quando si rende conto che è già stato registrato da un azienda mineraria canadese. E così, su due piedi, inventa ebay: un abbreviazione di Electronic Bay, in riferimento alla baia di San Francisco in cui è nata l azienda (la sede è a San José). I piani si fanno ambiziosi: una società di venture capital finanzia ebay con 4,5 milioni di dollari. Grossi gli investimenti tecnologici e un obiettivo ben chiaro: la quotazione in Borsa per la società che, all epoca, ha 30 dipendenti. Nel settembre 1998, le azioni di ebay valgono 18 dollari, ma già quattro mesi dopo ne valgono 300. Omidyar e Skoll, a poco più di 30 anni, entrano nell olimpo dei milionari. Gli anni delle acquisizioni Negli anni successivi, ebay continua a crescere, anche a colpi di acquisizioni: quelle di PayPal (società specializzata nei pagamenti online, nel 2002) e di Skype (società di telefonia online, 25 Su due piedi, inventa il nome ebay: un abbreviazione di Electronic Bay, in riferimento alla baia di San Francisco in cui è nata l azienda

14 26 San José (San Francisco) 1997 nasce ebay nel 2005) sono le più prestigiose. Importante l investimento sul mobile commerce, che secondo i vertici dell azienda rappresenta una delle principali opportunità di crescita. Le applicazioni per vendere e comprare grazie agli smartphone sono oggi presenti in 190 Paesi, tradotte in otto lingue e fonte di un fatturato di 13 miliardi di dollari nel 2012 (20 miliardi previsti nel 2013). Nel frattempo l azienda continua a crescere, espandersi, conquistare privati e aziende. Su ebay si vendono soprattutto articoli di elettronica di consumo (uno ogni 2,3 secondi), arredamento e bricolage (uno ogni 6,6 secondi), abbigliamento (uno ogni 10 secondi). Ma non mancano oggetti e servizi strani, come un meteorite o una cena con il mago degli investimenti Warren Buffett. Oltre il business Pierre oggi è sposato con Pam e vive a Honolulu (Hawaii) con i loro tre figli, conducendo una vita semplice. Insieme i due coniugi hanno fondato Omidyar Group (http://omidyargroup.com) che si occupa di business, ma soprattutto di iniziative benefiche. «Ognuno è nato con delle capacità, ma spesso sono le opportunità che mancano. Noi crediamo nelle risorse delle persone. Nella creatività. Nella forza di prendere delle iniziative e portare avanti dei cambiamenti. Nel desiderio di fare del bene per se stessi e per gli altri. Questo convincimento sull umanità è ciò che ci guida e motiva tutti i nostri sforzi». A oggi i due hanno impiegato oltre un miliardo di dollari in iniziative benefiche. 1 2 La lezione di appassionati Parti da una passione e declinala in un modo utile a tutti. studia il web Per capire anche quando e a che condizioni poterle sovvertire. In Rete tutto è free, gratis? Ma se vendi e guadagni potrai anche cedere una parte dei tuoi utili per il servizio che hai avuto. Pierre Omidyar 3 4 cerca esperti Sii consapevole delle tue lacune. E trova collaboratori in grado di colmarle. «Io sono un ingegnere informatico: da solo non avrei fatto molta strada. Così ho assunto anche manager con esperienza nella old economy e competenze nel marketing». crea una community Fatti guidare dai valori. E, oltre a offrire un servizio, crea una community.

15 New York 2003 NASCE ETSY nome: Robert Kalin età: 32 anni ruolo: fondatore di Etsy patrimonio: 50 milioni di dollari Web: Artigiani online: io sono il vostro re Ha inventato Etsy, la più grande piattaforma di e-commerce per artigiani e appassionati di oggetti vintage. Con un sogno: cambiare il commercio online. Visionario, artista, Robert Kalin ha creato un impero. Ma poi gli investitori lo hanno estromesso dalla sua azienda. Proprio come Steve Jobs

16 etsy Robert Kalin New York 31 Un incrocio tra Amazon ed ebay: così è stato definito Etsy poco dopo il suo esordio. Etsy ha riunito milioni di appassionati di arte, moda e design e ha permesso a chiunque di vendere le proprie creazioni al mondo. Oggi, con 25 milioni di membri, 900mila negozi attivi e un miliardo e mezzo di pagine viste ogni mese, Etsy è il più grande mercato internazionale dell handmade. Il fondatore è Robert Kalin, pittore, falegname e fotografo. Già da bambino Rob ha la passione per i lavori manuali. Preferisce trascorrere le giornate a scattare e sviluppare fotografie anziché andare a scuola. Si diploma a fatica con il minimo dei voti, dopo aver cambiato diversi college. Crescendo però fa carte false pur di frequentare un corso di design al Mit e studiare alla New York University. All inizio del 2005, ancora 24enne, Kalin realizza mobili e sogna di venderli online. Lavorando al forum per artigiani GetCrafty.com, si accorge che manca una piattaforma dove poter esporre e vendere le sue creazioni. Altri siti di e-commerce, come ebay, erano sommersi da oggetti di elettronica prodotti in serie. Kalin coinvolge due amici, Chris Maguire (appena 21enne) e Haim Schoppik, studenti e sviluppatori freelance. Insieme a loro progetta il sito, scrive i codici e configura i server. Il 18 giugno 2005 lancia Etsy, dopo tre mesi di lavoro e notti insonni nel suo appartamento di Fort Greene, Brooklyn. L ispirazione per il nome gli arriva da Fellini «Cercavo una parola che non avesse senso perché volevo costruire un brand da zero. Stavo guardando il film 8½ e scrivevo quello che ascoltavo. In italiano si dice spesso etsi. Vuol dire eh, sì. E in latino vuol dire e se (et si). Così ho pensato che fosse un nome perfetto». Per il capitale iniziale si rivolge a un suo cliente di mobili. Ottiene 50mila dollari. Nonostante il nonno, manager di Ibm e General Electric, lo assilli con domande sul target e il piano economico, Kalin non fa previsioni. Vuole lanciare Etsy e vedere come va. Unica regola: non indebitarsi. Il modello di business è semplice: Etsy guadagna 20 centesimi per ogni oggetto messo in vendita e il 3,5% su ogni transazione. L obiettivo? Mettere online tutti gli artigiani e creare un azienda che lo renda felice del suo lavoro. All inizio i tre ragazzi lavorano a distanza, ognuno dal proprio appartamento. Poi al gruppo si uniscono altri tre giovani intraprendenti. E Rob decide di prendere un ufficio in affitto. Non uno stanzino, ma un intero piano di un palazzo a Brooklyn. Etsy è ancora al suo esordio. Ma Kalin guarda avanti. Pensa in grande. Il primo anno si chiude con 170mila dollari di vendite. Robert Kalin è un imprenditore-artista, più attento alla missione sociale che al business

17 etsy Robert Kalin Chiede aiuto a Flickr Per avere consigli (e ottenere finanziamenti), Kalin scrive una lettera ai fondatori di Flickr: Stewart Butterfield e Caterina Fake. Li convince. Nel 2006 i due invitano il team a San Francisco e aiutano Kalin a raccogliere 615mila dollari di finanziamenti. Il 29 luglio Etsy raggiunge la sua milionesima vendita. Sempre più artigiani si uniscono alla community. Nel 2007 le vendite superano quattro milioni di dollari al mese. Kalin è un vulcano di idee. «Etsy è come un progetto artistico» dichiara. La contraddizione emerge evidente all inizio del Dopo aver ottenuto 27 milioni di dollari da un gruppo di investitori (Union Square, Hubert Burda Media, Accel Partners), Kalin posta un video in cui legge Swimmy di Leo Lionni, la storia di un piccolo pesce che si unisce agli altri per spaventare un tonno affamato. «Non vogliamo che Etsy sia un grande tonno. Quei tonni sono le grandi aziende contro cui tutti noi piccoli business stiamo lottando insieme». Etsy è già un grande tonno, ma Rob si sente più vicino agli artigiani che usano il sito. Da Ceo trascorre il suo tempo «Il profitto non è il focus. Per me la parte più importante del commercio è il suo lato sociale» a fantasticare e ideare nuovi strumenti. All azienda manca una guida. Il carisma e l energia creativa non bastano quando le vendite superano 10 milioni di dollari al mese. Lo stesso Kalin riconosce di aver bisogno di un Ceo in grado di gestire il team di ingegneri in crescita. A giugno sceglie il direttore operativo Maria Thomas. Ad agosto Chris e Haim lasciano l azienda. Per un anno Kalin si occupa dei problemi degli utenti. Fonda un incubatore di imprese per i New York «Una delle cose più importanti che chiunque possa fare è creare posti di lavoro e permettere alle persone di guadagnarsi da vivere» suoi venditori migliori. Organizza workshop e incontri per gli aspiranti imprenditori. Alla fine del 2009 riprende il controllo dell azienda, preoccupato che Etsy si sia allontanato dai valori di partenza nella corsa al profitto. Allo staff dice: «Sono qui per ripristinare un senso di meraviglia, un senso di poesia e un senso di follia per Etsy». Poi recita una poesia e sottolinea il potere delle comunità. Il successo di Etsy dipende dal successo dei suoi venditori. Arriva la generazione Pro Am Nei mesi successivi Rob aumenta il personale. Sotto la sua guida i ricavi aumentano notevolmente, passando da 180 a 314 milioni. A dicembre gli utenti sono sette milioni. Si afferma con lui la generazione Pro Am, i professionisti amatori che sfidano il monopolio delle grandi imprese. «Finora erano i poteri economici a dettare le scelte dei consumatori, noi restituiamo a una comunità di liberi individui la forza di orientare il mercato». 33

18 34 New York 2003 nasce etsy Kalin è chiamato a tenere conferenze nelle scuole. Ma nel 2011 i suoi sogni tornano a scontrarsi con la realtà di un azienda in espansione. A luglio il consiglio d amministrazione nomina Chad Dickherson, il 40enne arrivato due anni prima da Yahoo!, nuovo Ceo. La decisione è stata presa all improvviso. Gli investitori considerano Kalin un visionario, incapace di gestire la crescita. Oggi Rob Kalin ha 32 anni e ha acquistato un complesso edilizio a Catskill per l apertura di un centro di formazione. Etsy è cresciuta. Ha aperto le porte anche ai designer che non producono personalmente gli oggetti in vendita. Ha ottenuto la certificazione di B Corporation (le BC sono aziende che cercano di generare benefici per la comunità). Il sito è visitato da 60 milioni di persone al mese. Per vendere e acquistare gli utenti devono creare un account, che è gratuito e può essere integrato con Facebook. L acquisto medio è di circa 15 o 20 dollari. A vendere sono soprattutto donne tra i 20 e i 30 anni. Il 2012 si è chiuso con 895 milioni di dollari di vendite. Etsy ha 243 dipendenti. È presente in 200 Paesi. Ha sedi a San Francisco, Hudson, Brooklyn e Berlino. E con l ultimo finanziamento da 40 milioni di dollari punta a espandersi in Francia, Canada e Australia La lezione di Guardati attorno Rob Kalin ha ideato Etsy dopo essersi accorto che mancava un sito di e-commerce dove gli artigiani potessero esporre e vendere le proprie creazioni. Punta in alto Rob voleva reinventare l e-commerce, mettendo in contatto diretto produttori e acquirenti e creando il più grande mercato online dell handmade. Ragiona da imprenditore «Quando vendi un prodotto su Etsy devi cambiare il tuo approccio da io Robert Kalin 4 faccio abbigliamento a mi guadagno da vivere gestendo un business che fa abbigliamento». Segui l intuito «Se ti accorgi di essere sulla strada sbagliata torna indietro mi ha detto Caterina Fake. Volevo assumere un Ceo. Avevo un impegno informale con una persona, ma non ero convinto. Caterina mi ha detto: Se non credi sia giusto, sii onesto. Non farlo. Ci sono molte cose che contribuiscono al successo di un business che non puoi quantificare, come le tue intuizioni».

19 New York 2007 NASCE TUMBLR Chris Crisman nome: David Karp età: 27 anni ruolo: fondatore e Ceo di Tumblr patrimonio personale: 200 milioni di dollari Web: Toglietemi tutto, ma non la tecnologia A 11 anni conosceva il linguaggio Html. A 14 anni creava siti web. A 20 anni, David Karp ha inventato Tumblr, una piattaforma di microblogging che piace a giovani e creativi. Yahoo! l ha acquisita per 1,1 miliardo di dollari

20 tumblr David Karp New York 39 soli 27 anni, David Karp è nella lista dei maggiori innovatori di tutti i tempi. Ha un patrimonio netto di 200 milioni A di dollari. Ha fondato Tumblr, un sito di microblogging, che piace ai giovani e ai creativi. Immagini, video e contenuti multimediali prevalgono sui testi tipici dei vecchi blog. Con 170 milioni di visitatori unici al mese, oggi Tumblr è nella top ten dei siti più visitati degli States, dove attira anche blogger illustri, come rockstar e politici. Negli ultimi mesi la parola Tumblr ha superato blog e wordpress (la piattaforma che permette di creare i blog) come keyword più cercata su Google. E il fatturato supera i 13 milioni di dollari. Numeri da capogiro che hanno attirato l attenzione della Ceo di Yahoo! Marissa Mayer, interessata soprattutto ai giovani utenti di Tumblr (il 28% ha tra 18 e 24 anni, il 45% è Under 35). L azienda di Sunnyvale ha comprato Tumblr per 1,1 miliardo di dollari, sperando così di svecchiarsi e aumentare l audience del 50%, fino a un miliardo di visitatori al mese. «Sarà gestito come business indipendente, David Karp rimarrà il Ceo. I progetti, il team di lavoro, il loro spirito e la loro irriverenza resteranno gli stessi. Vogliamo che Tumblr continui a essere Tumblr» ha garantito Mayer ai blogger, preoccupati che la piattaforma possa cambiare. Negli ultimi mesi la parola Tumblr ha superato blog e wordpress come keyword più cercata su Google David Karp non era uno studente qualsiasi A 11 anni conosceva già il linguaggio Html. A 14 faceva esperienza dietro i computer di uno studio di animazione a New York e, nel tempo libero, realizzava siti per alcune imprese locali. Il produttore Fred Seibert ricorda David ai Frederator Studios: «Era molto timido, non riusciva a guardarti negli occhi, ma aveva idee sorprendenti». In quei mesi, Karp ha dimostrato ai suoi che la tecnologia non era solo un hobby, ma un talento. Ha lasciato la scuola. Non si è mai diplomato, ma ha continuato a studiare: matematica, informatica e giapponese. Con un unico obiettivo: avviare una propria attività online. Nel 2006 Karp aveva già affinato le sue competenze informatiche a Tokyo. «Ero ancora un nerd un po matto». Lavorava come chief technology officer e possedeva una quota della società UrbanBaby, un forum online per genitori. Aveva 19 anni. «Per tanto tempo ho fatto la voce profonda parlando con i clienti al telefono, così non dovevo incontrarli e svelare quanto ero giovane. Ho mentito sulla mia età. Ho mentito sulla dimensione del mio team. Ho mentito sulla mia esperienza» ha raccontato al quotidiano The Guardian. Si dice che David non si è mai diplomato, ma ha continuato a studiare: matematica, informatica e giapponese. Con un unico obiettivo: avviare una attività online

Ora puoi studiare ed insegnare musica. nella comodità di casa tua!

Ora puoi studiare ed insegnare musica. nella comodità di casa tua! Ora puoi studiare ed insegnare musica nella comodità di casa tua! Se stai leggendo questo report vuol dire che ti sei iscritto alla mia lista di utenti interessati a questo nuovo progetto. Mille grazie

Dettagli

Una guida per i genitori su. 2015 ConnectSafely.org

Una guida per i genitori su. 2015 ConnectSafely.org Una guida per i genitori su 2015 ConnectSafely.org Le 5 PRINCIPALI domande che i genitori hanno su Instagram 1. Perché i ragazzi adorano Instagram? Perché adorano i contenuti multimediali e amano condividerli

Dettagli

Primi Passi Guadagno

Primi Passi Guadagno Primi Passi Guadagno Online Questo è un report gratuito. E possibile la sua distribuzione, senza alterare i contenuti, gratuitamente. E vietata la vendita INTRODUZIONE Mai come in questo periodo è scoppiato

Dettagli

Linkedin IN PILLOLE. rimani aggiornato dal tuo network. Leonardo Bellini

Linkedin IN PILLOLE. rimani aggiornato dal tuo network. Leonardo Bellini Linkedin IN PILLOLE rimani aggiornato dal tuo network Leonardo Bellini Sommario Benvenuto Personalizzare la diffusione delle attività Alla scoperta di Pulse Influencer e autori su LinkedIn I vantaggi di

Dettagli

- 1 reference coded [3,14% Coverage]

<Documents\bo_min_11_M_16_ita_stu> - 1 reference coded [3,14% Coverage] - 1 reference coded [3,14% Coverage] Reference 1-3,14% Coverage quindi ti informi sulle cose che ti interessano? sì, sui blog dei miei amici ah, i tuoi amici hanno dei

Dettagli

Importante! Questo documento rappresenta solo le prime 3 sezione. del Corso : Lavoro Dei Sogni

Importante! Questo documento rappresenta solo le prime 3 sezione. del Corso : Lavoro Dei Sogni Importante! Questo documento rappresenta solo le prime 3 sezione del Corso : Lavoro Dei Sogni Indice: INTRODUZIONE I 3Segreti Per Creare Un Business Online Di Successo Definisci Il Tuo Business Obiettivo

Dettagli

#innoviamo. Management. Nuovi modelli di business per virare verso la ripresa e la crescita. Alessandro Frè

#innoviamo. Management. Nuovi modelli di business per virare verso la ripresa e la crescita. Alessandro Frè #innoviamo Nuovi modelli di business per virare verso la ripresa e la crescita Alessandro Frè Non si fa altro che parlare di cambiamento, crescita, innovazione, crisi dei mercati, competizione sempre più

Dettagli

Osservatorio Blog 2014. Una ricerca sulla blogosfera europea e italiana di Imageware e IPREX

Osservatorio Blog 2014. Una ricerca sulla blogosfera europea e italiana di Imageware e IPREX Osservatorio Blog 2014 Una ricerca sulla blogosfera europea e italiana di Imageware e IPREX 1 Indice 1. Introduzione e metodologia... 3 2. L attività di blogging... 4 2.1. Temi e fonti di ispirazione...

Dettagli

- 1 reference coded [1,02% Coverage]

<Documents\bo_min_2_M_17_ita_stu> - 1 reference coded [1,02% Coverage] - 1 reference coded [1,02% Coverage] Reference 1-1,02% Coverage Sì, adesso puoi fare i filmati, quindi alla fine se non hai niente da fare passi anche un ora al cellulare

Dettagli

vip VIRAL IDEA PROJECT Idee e strategie di comunicazione Identifichiamo il giusto canale per diffondere le tue idee. CHI SIAMO

vip VIRAL IDEA PROJECT Idee e strategie di comunicazione Identifichiamo il giusto canale per diffondere le tue idee. CHI SIAMO vip vip VIRAL IDEA PROJECT Idee e strategie di comunicazione Identifichiamo il giusto canale per diffondere le tue idee. CHI SIAMO Viral Idea Project (VIP) è un progetto nato da un team di professionisti

Dettagli

Sezione: 9. MODELLO OPERATIVO VINCENTE

Sezione: 9. MODELLO OPERATIVO VINCENTE Scopri come Creare e Vendere viaggi online! Sezione: 9. MODELLO OPERATIVO VINCENTE La 5 cose che devi fare per avere successo in questa attività! Sai cosa fa la differenza tra una formula di successo e

Dettagli

GIACOMO BRUNO NETWORK MARKETING 3X PARTE 1

GIACOMO BRUNO NETWORK MARKETING 3X PARTE 1 GIACOMO BRUNO NETWORK MARKETING 3X PARTE 1 I 18 Segreti per Avere Successo nel Multi-Level Marketing 2 Titolo NETWORK MARKETING 3X Autore Giacomo Bruno Editore Bruno Editore Sito internet http://www.brunoeditore.it

Dettagli

Mi Piace! LE NUOVE FRONTIERE DEL MARKETING

Mi Piace! LE NUOVE FRONTIERE DEL MARKETING Mi Piace! Tutti i segreti del web marketing che le aziende devono conoscere per non perdere terreno nel complesso mondo di internet 2.0 Dario Dossena Che cosa c è dietro un mi piace? Qualsiasi cosa sia,

Dettagli

Benvenuti alla presentazione di LikesXL

Benvenuti alla presentazione di LikesXL Benvenuti alla presentazione di LikesXL Mike Deese - CEO La recensione di uno fra i più grandi modelli di business in internet/al mondo di questo decennio Contenuto Pubblicità online Potenziale pubblicitario

Dettagli

Ormai sono passati quasi 20 anni da quando, terminate le scuole superiori, ho fondato la prima società di software.

Ormai sono passati quasi 20 anni da quando, terminate le scuole superiori, ho fondato la prima società di software. PREFAZIONE Ormai sono passati quasi 20 anni da quando, terminate le scuole superiori, ho fondato la prima società di software. Ho costituito, oltre 29 aziende in Italia e all estero, ed ormai ho una certa

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

Italia. Cento Vigne. Una storia di successo:

Italia. Cento Vigne. Una storia di successo: Una storia di successo: Cento Vigne Italia Adattare le nuove strategie di social media marketing a livello globale per avere successo nel settore enologico Cento Vigne Italia ha scoperto il segreto per

Dettagli

MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI!!

MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI!! MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI Ciao e Benvenuta in questo straordinario percorso che ti permetterà di compiere un primo passo per IMPARARE a vedere finalmente il denaro in modo DIFFERENTE Innanzitutto

Dettagli

Quello Che Non Ti Dicono Sul Network Marketing

Quello Che Non Ti Dicono Sul Network Marketing Quello Che Non Ti Dicono Sul Network Marketing Ciao da Matteo Nodari di Network Marketing Top Strategy! Come ti dicevo il network marketing è uno dei settori più controversi e fraintesi di tutti i tempi.

Dettagli

Facebook Advertising

Facebook Advertising Facebook Advertising Starter Kit Una videolezione per partire in grande e ottenere risultati sin da subito. L'HOST DI QUESTA LEZIONE Paolo guadagna con le proprie passioni. Il suo primo lavoro è stato

Dettagli

Giacomo Bruno I 5 SEGRETI DEI BLOG

Giacomo Bruno I 5 SEGRETI DEI BLOG Giacomo Bruno I 5 SEGRETI DEI BLOG Report tratto da: Fare Soldi Online con Blog e MiniSiti Puoi distribuire gratuitamente questo ebook a chiunque. Puoi inserire i tuoi link affiliato. I segreti dei Blog

Dettagli

Swifty Srl. #aziendainnovativa

Swifty Srl. #aziendainnovativa Swifty Srl #aziendainnovativa Swifty Srl Nata da un'idea, la nostra azienda incarna a pieno lo spirito giovanile di caparbietà e determinazione. Composta da un team giovane e brillante, Swifty Srl si propone

Dettagli

''I 5 Passi per Dupplicare il modo di fare Network Marketing'' ---> 5) lezione: ''Come Ottimizzare la tua Presenza in facebook e nei Gruppi''

''I 5 Passi per Dupplicare il modo di fare Network Marketing'' ---> 5) lezione: ''Come Ottimizzare la tua Presenza in facebook e nei Gruppi'' J.AThePowerOfSponsorship Di Giuseppe Angioletti http://www.segretidei7uero.altervista.org ''I 5 Passi per Dupplicare il modo di fare Network Marketing'' ---> 5) lezione: ''Come Ottimizzare la tua Presenza

Dettagli

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript 2013 H I G H E R S C H O O L C E R T I F I C A T E E X A M I N A T I O N Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: SILVIO:

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

presenta: By: Centro Informazioni

presenta: By: Centro Informazioni presenta: By: Centro Informazioni Sito Internet: http://www.centroinformazioni.net Portale: http://www.serviziebay.com Blog: http://www.guadagnare-da-casa.blogspot.com/ Email: supporto@centroinformazioni.net

Dettagli

Stefano Calicchio. Musicista 2.0. Come guadagnare scrivendo musica per venderla online

Stefano Calicchio. Musicista 2.0. Come guadagnare scrivendo musica per venderla online Stefano Calicchio Musicista 2.0 Come guadagnare scrivendo musica per venderla online I segreti e le tecniche per sfruttare il marketing musicale sul web, migliorando la visibilità e guadagnando con la

Dettagli

Giacomo Bruno RENDITE DA 32.400 AL MESE!

Giacomo Bruno RENDITE DA 32.400 AL MESE! Giacomo Bruno RENDITE DA 32.400 AL MESE! Report collegato a: FARE SOLDI ONLINE CON GOOGLE Il programma per inserire annunci pubblicitari su Google - Mini Ebook Gratuito - INVIALO GRATIS A TUTTI I TUOI

Dettagli

Guida rapida all'uso

Guida rapida all'uso Guida rapida all'uso versione del 17.05.2011 Indice: 1. CHE COS'E' MediaLibraryOnLine? 2. GUIDA ALL'USO 2.1 Come si accede a MediaLibraryOnLine 2.2 Come navigare 2.3 "Non ancora disponibile presso la tua

Dettagli

GUIDA DEFINITIVA PER GUADAGNARE VENDENDO SU EBAY E SU INTERNET.

GUIDA DEFINITIVA PER GUADAGNARE VENDENDO SU EBAY E SU INTERNET. GUIDA DEFINITIVA PER GUADAGNARE VENDENDO SU EBAY E SU INTERNET. In questa guida non parleremo di metodi che ti fanno guadagnare denaro senza far niente, come quelli che vediamo in vendita ogni giorno su

Dettagli

Le fondamenta di qualsiasi attività commerciale (online e offline)

Le fondamenta di qualsiasi attività commerciale (online e offline) Seminario gratuito in 5 lezioni: Scopri cos'è e come funziona Google AdWords, lo strumento più efficace per farti trovare 24 ore su 24 da potenziali clienti interessati ad acquistare i tuoi prodotti e

Dettagli

Una guida per avviare il tuo business e guadagnare online. chi non ha un lavoro, è precario, è in condizioni economiche difficili

Una guida per avviare il tuo business e guadagnare online. chi non ha un lavoro, è precario, è in condizioni economiche difficili COME PARTIRE Una guida per avviare il tuo business e guadagnare online Questo report si pone l obiettivo di dare una concreta speranza a chi non ha un lavoro, è precario, è in condizioni economiche difficili

Dettagli

- 1 reference coded [0,86% Coverage]

<Documents\bo_min_9_M_18_ita_stu> - 1 reference coded [0,86% Coverage] - 1 reference coded [0,86% Coverage] Reference 1-0,86% Coverage E le altre funzioni, le fotografie, o, non so le altre cose che può offrire il cellulare sono cose che

Dettagli

Rendite da 32.400 al mese!

Rendite da 32.400 al mese! Giacomo Bruno Rendite da 32.400 al mese! NOTA: puoi ripubblicare gratis questo ebook sul tuo sito o blog, a patto di non modificare il testo, nè l'autore. Mandalo gratis ai tuoi amici. Puoi modificare

Dettagli

Rudy Bandiera Blogger & Consulente Web

Rudy Bandiera Blogger & Consulente Web presenta Come trasformare la tua passione in un lavoro: il metodo di Rudy Bandiera La guida per diventare blogger e scrivere dei propri interessi Rudy Bandiera Blogger & Consulente Web 2 ore On Demand

Dettagli

Vivere il Sogno. Vivere è bello, vivere bene è meglio!!! Diventa fan su Facebook: Tutte le novità da subito

Vivere il Sogno. Vivere è bello, vivere bene è meglio!!! Diventa fan su Facebook: Tutte le novità da subito Vivere il Sogno Vivere è bello, vivere bene è meglio!!! Diventa fan su Facebook: Tutte le novità da subito VIVERE IL SOGNO!!! 4 semplici passi per la TUA indipendenza finanziaria (Il Network Marketing)

Dettagli

8. Credi che le materie scolastiche che ti vengono insegnate ti preparino per questo lavoro? No.

8. Credi che le materie scolastiche che ti vengono insegnate ti preparino per questo lavoro? No. Intervista 1 Studente 1 Nome: Dimitri Età: 17 anni (classe III Liceo) Luogo di residenza: città (Patrasso) 1. Quali fattori ti hanno convinto ad abbandonare la scuola? Io volevo andare a lavorare ed essere

Dettagli

RIACCENDI LA TUA PASSIONE PER LA FISIOTERAPIA IN 5 PASSI

RIACCENDI LA TUA PASSIONE PER LA FISIOTERAPIA IN 5 PASSI RIACCENDI LA TUA PASSIONE PER LA FISIOTERAPIA IN 5 PASSI WWW.FISIOPROGRAM-INTENSIVE.COM Come accendere e coltivare la tua passione per la Fisioterapia: Nell articolo precedente FISIOTERAPISTI MOTIVATI

Dettagli

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Continuers. (Section I Listening and Responding) Transcript

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Continuers. (Section I Listening and Responding) Transcript 2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: Ciao, Flavia. Mi sono

Dettagli

I SEGRETI DEL LAVORO PIU RICHIESTO NEGLI ANNI DELLA CRISI

I SEGRETI DEL LAVORO PIU RICHIESTO NEGLI ANNI DELLA CRISI SPECIAL REPORT I SEGRETI DEL LAVORO PIU RICHIESTO NEGLI ANNI DELLA CRISI Come assicurarti soldi e posto di lavoro nel bel mezzo della crisi economica. www.advisortelefonica.it Complimenti! Se stai leggendo

Dettagli

L EVOLUZIONE DEL TERMINE STARTUP SULLA STAMPA

L EVOLUZIONE DEL TERMINE STARTUP SULLA STAMPA L EVOLUZIONE DEL TERMINE STARTUP SULLA STAMPA Expert System, in occasione dell annuncio della partnership con Digital Magics all evento Disruption Day: Startup e Tecnologia Semantica, ha svolto una ricerca

Dettagli

Scegliere cosa fare dopo la terza media era quindi per lui una questione un po complicata, anche se non troppo preoccupante.

Scegliere cosa fare dopo la terza media era quindi per lui una questione un po complicata, anche se non troppo preoccupante. I RAGAZZI E LE RAGAZZE RACCONTANO Daniele Quando aveva 13 anni Daniele viveva vicino a Milano con la sua famiglia: mamma, papà e Emanuele, il fratello maggiore, con cui andava molto d accordo; anzi, possiamo

Dettagli

#ridieassapori è in linea con i nuovi bisogni e tendenze delle persone mosse dalla necessità di avere le informazioni sempre a portata di mano.

#ridieassapori è in linea con i nuovi bisogni e tendenze delle persone mosse dalla necessità di avere le informazioni sempre a portata di mano. In futuro non andremo più in ricerca di notizie, saranno le notizie a trovare noi, oppure saremo noi stesse a crearle. E quel futuro è già iniziato (Socialnomics) #ridieassapori racchiude l obiettivo principale

Dettagli

Maurizio Del Corso. Internet CASH. I Segreti per guadagnare veramente dalla rete

Maurizio Del Corso. Internet CASH. I Segreti per guadagnare veramente dalla rete Maurizio Del Corso Internet CASH I Segreti per guadagnare veramente dalla rete 1 Titolo Internet CASH Autore Maurizio Del Corso Editore Top Ebook Sito internet http://www.top-ebook.it ATTENZIONE: questo

Dettagli

Se conduci una piccola azienda, devi vendere. Se sei un medico o un avvocato o un commercialista, devi vendere.

Se conduci una piccola azienda, devi vendere. Se sei un medico o un avvocato o un commercialista, devi vendere. Se conduci una piccola azienda, devi vendere. Se sei un medico o un avvocato o un commercialista, devi vendere. GLI IMPRENDITORI DEVONO VENDERE Qualunque sia la nostra attività, imprenditoriale o manageriale,

Dettagli

Si scrive Unadieta.It ma si legge uno stile di vita italiano. Alimentazione - Fitness - Salute - Wellness - Food

Si scrive Unadieta.It ma si legge uno stile di vita italiano. Alimentazione - Fitness - Salute - Wellness - Food 1 Alimentazione - Fitness - Salute - Wellness - Food Crescere insieme lavorando in maniera coordinata e condivisa, per migliorare la qualità della vita nelle nostre città Regala alla tua azienda la giusta

Dettagli

Giacomo Bruno FARE SOLDI ONLINE CON GOOGLE

Giacomo Bruno FARE SOLDI ONLINE CON GOOGLE Giacomo Bruno FARE SOLDI ONLINE CON GOOGLE La Formula e i Trucchi Segreti per essere Primo su Google Adwords 2 Titolo FARE SOLDI ONLINE CON GOOGLE Autore Giacomo Bruno Editore Bruno Editore Siti internet

Dettagli

condividi Alchimia Digitale >> START

condividi Alchimia Digitale >> START condividi Alchimia Digitale >> START Introduzione Ci sono molti vantaggi nel creare un business online ma molte persone lo fanno perché hanno necessità di guadagnare soldi. Il business online è ideale

Dettagli

Siamo a novembre, la bella stagione è terminata. Sarebbe bello se fosse così semplice, Se possiedi un albergo, un hotel, un B&B,

Siamo a novembre, la bella stagione è terminata. Sarebbe bello se fosse così semplice, Se possiedi un albergo, un hotel, un B&B, Siamo a novembre, la bella stagione è terminata. Hai lavorato tanto e adesso ti si prospettano diversi mesi in cui potrai rilassarti in vista della prossima estate. Sarebbe bello se fosse così semplice,

Dettagli

Vuoi Essere Padrone della tua vita?

Vuoi Essere Padrone della tua vita? Vuoi Essere Padrone della tua vita? Ti servono 3 cose! Caro Amico/a, con queste pagine vorrei condividere con te un sistema semplice per tutti, per poter diventare padrone della propria vita! Vuoi diventare

Dettagli

Anthony Robbins. Business Mastery

Anthony Robbins. Business Mastery Hi-Performance presenta: Il nuovo appuntamento con 2015 Anthony Robbins Business Mastery L esclusivo programma di Tony Robbins per rendere il tuo Business efficace, efficiente e redditizio. Sempre e comunque.

Dettagli

Come fare Soldi scrivendo ebook di Successo

Come fare Soldi scrivendo ebook di Successo Nicolò Corrente Come fare Soldi scrivendo ebook di Successo Lezione nr. 2 Pubblicato da: Copyright 2014 Nicolò Corrente Laboratorio ebook Edizioni Seconda edizione digitale Aprile 2014 Quest opera è protetta

Dettagli

condividi Alchimia Digitale >> ARTICOLI LAMPO

condividi Alchimia Digitale >> ARTICOLI LAMPO condividi Alchimia Digitale >> ARTICOLI LAMPO Introduzione Immagina questo... Ti siedi per scrivere un articolo. Apri un nuovo documento di testo sul tuo computer, metti le dita sulla tastiera... e poi

Dettagli

Come scrivere una lettera di presentazione. micidiale! (Seconda edizione)

Come scrivere una lettera di presentazione. micidiale! (Seconda edizione) Come scrivere una lettera di presentazione micidiale! (Seconda edizione) INDICE Introduzione... 4 Le basi della lettera di vendita vincente... 6 Se vuoi fare business, devi sapere come vendere...6 Cosa

Dettagli

MARCO FORCONI IPHONE MONEY MAKER

MARCO FORCONI IPHONE MONEY MAKER MARCO FORCONI IPHONE MONEY MAKER Come Guadagnare con Apple iphone e le Applicazioni di AppStore 2 Titolo IPHONE MONEY MAKER Autore Marco Forconi Editore Bruno Editore Sito internet www.brunoeditore.it

Dettagli

7 errori che distruggono le tue vendite in fiera

7 errori che distruggono le tue vendite in fiera 7 errori che distruggono le tue vendite in fiera INTRO: Ciao, mi chiamo Giampaolo Formica e sono uno specialista nella progettazione e realizzazione di stand fieristici per le PMI italiane. Probabilmente

Dettagli

LORENZO DE SANTIS E-COMMERCE DA ZERO A CENTO

LORENZO DE SANTIS E-COMMERCE DA ZERO A CENTO LORENZO DE SANTIS E-COMMERCE DA ZERO A CENTO Metodi per Creare da Zero un Sito Web per il Tuo Business Online 2 Titolo E-COMMERCE DA ZERO A CENTO Autore Lorenzo De Santis Editore Bruno Editore Sito internet

Dettagli

Come realizzare campagne di branding online attraverso le nuove piattaforme di marketing digitale e aumentare la visibilità del tuo brand

Come realizzare campagne di branding online attraverso le nuove piattaforme di marketing digitale e aumentare la visibilità del tuo brand Come realizzare campagne di branding online attraverso le nuove piattaforme di marketing digitale e aumentare la visibilità del tuo brand Crea sempre contenuti di valore per i tuoi clienti Promozioni,

Dettagli

Fare business sul web: 5 regole fondamentali per le PMI

Fare business sul web: 5 regole fondamentali per le PMI Fare business sul web: 5 regole fondamentali per le PMI Impresa 2.0 Bologna, 8 giugno 2011 Chi sono Mi occupo di marketing online dal 2000 Digital Marketing Manager freelance da aprile 2011 Blogger dal

Dettagli

La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente

La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente Una tecnica di Persuasore Segreta svelata dal sito www.persuasionesvelata.com di Marcello Marchese Copyright 2010-2011 1 / 8 www.persuasionesvelata.com Sommario

Dettagli

Le 5 cose da sapere prima di scegliere un preventivo per un nuovo sito web

Le 5 cose da sapere prima di scegliere un preventivo per un nuovo sito web Le 5 cose da sapere prima di scegliere un preventivo per un nuovo sito web Sono sempre di più i liberi professionisti e le imprese che vogliono avviare o espandere la propria attività e hanno compreso

Dettagli

Pillole di Social Media

Pillole di Social Media Area di formazione Pillole di Social Media Le chiavi del successo sui Social Media? Trasparenza, onestà e competenza. 01 02 03 04 05 06 LinkedIn for Business Facebook for Business Twitter for Business

Dettagli

Introduzione a Wordpress

Introduzione a Wordpress Introduzione a Wordpress 1. Wordpress, cos'è?? 2. Cosa possiamo fare con Wordpress 3. La lista della spesa 1. Wordpress, cos'è?? Wordpress è un cms cioè un sistema, un software che fa da manager di contenuti.

Dettagli

INSTAGRAM REPORT. COSA STAI SBAGLIANDO SU INSTAGRAM SE SEI UN PROFESSIONISTA O UN IMPRENDITORE MIRKOBAZOLI.COM

INSTAGRAM REPORT. COSA STAI SBAGLIANDO SU INSTAGRAM SE SEI UN PROFESSIONISTA O UN IMPRENDITORE MIRKOBAZOLI.COM INSTAGRAM REPORT. COSA STAI SBAGLIANDO SU INSTAGRAM SE SEI UN PROFESSIONISTA O UN IMPRENDITORE MIRKOBAZOLI.COM PORTA IL TUO BRAND SU INSTAGRAM Ho studiato nell ultimo anno le dinamiche di questo fantastico

Dettagli

CO-Founder NO LIMITS GENERATION. La Guida Definitiva per Risparmiare e Guadagnare con l E-Commerce CASHBACK REVOLUTION

CO-Founder NO LIMITS GENERATION. La Guida Definitiva per Risparmiare e Guadagnare con l E-Commerce CASHBACK REVOLUTION CO-Founder NO LIMITS GENERATION La Guida Definitiva per Risparmiare e Guadagnare con l E-Commerce CASHBACK REVOLUTION Copyright 2015-2016 Germano Monteleone Visto in: Pag. 1 Capitoli 1) Il segreto del

Dettagli

www.mp4tutorial.com educazione, formazione e tempo libero Our Time Our Life

www.mp4tutorial.com educazione, formazione e tempo libero Our Time Our Life www.mp4tutorial.com educazione, formazione e tempo libero Our Time Our Life Il nostro tempo vitale ha un valore infinito, anche una frazione di questo tempo ha un valore infinito, l appartenenza al nostro

Dettagli

1/ Internet e i sistemi automatici

1/ Internet e i sistemi automatici Dario Martinis e Andrea Deltetto hanno generato online oltre 700.000 euro di profitto netto in pochi anni, collaborato a tempo pieno con società online dai fatturati multi-milionari e insegnato ad oltre

Dettagli

Spotlime, al via la campagna d autunno

Spotlime, al via la campagna d autunno Spotlime, al via la campagna d autunno On the Road con il pulmino d epoca Milano, 17 Settembre Metti un app mobile a bordo di un pulmino Volkswagen anni Sessanta. Falla girare per la città per incontrare

Dettagli

COME PARLARE DI CULTURA ONLINE

COME PARLARE DI CULTURA ONLINE Registro 6 COME PARLARE DI CULTURA ONLINE Consigli per gestire contenuti e pubblico creando un magazine di successo TIPS&TRICKS DI SIMONE SBARBATI INDEX 3 5 8 13 15 Introduzione Senza nome resta (sempre)

Dettagli

Summer Camp d Informatica 2014 RAGAZZE DIGITALI

Summer Camp d Informatica 2014 RAGAZZE DIGITALI Summer Camp d Informatica 2014 RAGAZZE DIGITALI LISBETH2014: rendiamo sicuri i nostri dispositivi La sicurezza informatica mediante software libero: 15 giornate di lavoro, 6 ore al giorno, 90 ore di creatività

Dettagli

LA TUA CITTA A PORTATA DÌ CLICK. www.mycityweb.info

LA TUA CITTA A PORTATA DÌ CLICK. www.mycityweb.info LA TUA CITTA A PORTATA DÌ CLICK www.mycityweb.info Giulia si trova a Milano per un appuntamento di lavoro, le servono un paio di scarpe rosse e non sa in quale negozio trovarle. Allora decide di affidarsi

Dettagli

Ecommerce. di Gianluca Diegoli. 1. Alcune leggende da sfatare

Ecommerce. di Gianluca Diegoli. 1. Alcune leggende da sfatare 7 Ecommerce di Gianluca Diegoli 1. Alcune leggende da sfatare Si pensa spesso, da parte di un imprenditore, all ecommerce come a una panacea per un fatturato stagnante, o peggio come un arma magica che

Dettagli

Microguida Fiscale per chi vuole Guadagnare Online e vuole essere in regola

Microguida Fiscale per chi vuole Guadagnare Online e vuole essere in regola Microguida Fiscale per chi vuole Guadagnare Online e vuole essere in regola Cio' che scrivo e' corretto e deriva dalla generale esperienza, o ricerche su internet. Tuttavia, e' un po' generico e inoltre

Dettagli

LA TUA OPPORTUNITA' Stai pensando a sogni ed obiettivi per il tuo DOMANI?

LA TUA OPPORTUNITA' Stai pensando a sogni ed obiettivi per il tuo DOMANI? LA TUA OPPORTUNITA' Stai pensando a sogni ed obiettivi per il tuo DOMANI?...Inizia OGGI a compiere i primi passi per far si che si possano realizzare nella TUA VITA. NON FERMARTI ALL APPARENZA! INTRODUZIONE

Dettagli

TROVA NUOVI CLIENTI E MOLTIPLICA I TUOI PROFITTI CON

TROVA NUOVI CLIENTI E MOLTIPLICA I TUOI PROFITTI CON TROVA NUOVI CLIENTI E MOLTIPLICA I TUOI PROFITTI CON MARKETING ON LINE UN SUCCESSO GARANTITO! PERCHÉ GOOGLE ADWORDS? A pprofitta di tutti i vantaggi della nostra offerta: credito omaggio per i tuoi annunci,

Dettagli

COLLOQUIO DI SELEZIONE ESERCIZIO PER L ACQUISIZIONE DEI DATI

COLLOQUIO DI SELEZIONE ESERCIZIO PER L ACQUISIZIONE DEI DATI COLLOQUIO DI SELEZIONE ESERCIZIO PER L ACQUISIZIONE DEI DATI 1. Qual è lo scopo del colloquio di selezione? Lo scopo del colloquio di selezione è: CAPIRE L INVESTIMENTO CHE DOVREMO FARE SULLA PERSONA IN

Dettagli

Comunicare e relazionarsi in Rete. Marco Gui Marina Micheli

Comunicare e relazionarsi in Rete. Marco Gui Marina Micheli Comunicare e relazionarsi in Rete Marco Gui Marina Micheli Prima parte L evoluzione dei media STAMPA TELEVISIONE 1456 d.c. 1940 3000 a.c. fine 1800 d.c. anni 90 SCRITTURA CINEMA INTERNET I media digitali

Dettagli

Report estratto da: WordPress MiniMax

Report estratto da: WordPress MiniMax Report estratto da: WordPress MiniMax Esclusione di responsabilità Questo documento ha solo ed esclusivamente scopo informativo, e l autore non si assume nessuna responsabilità dell uso improprio di queste

Dettagli

Come Lavorare in Rugbystories.it

Come Lavorare in Rugbystories.it Come Lavorare in Rugbystories.it Una guida per i nuovi arrivati IL PUNTO DI PARTENZA PER I NUOVI ARRIVATI E UN PUNTO DI RITORNO PER CHI NON RICORDA DA DOVE E ARRIVATO. 1 Come Lavorare in Rugbystories.it

Dettagli

QUESTIONARIO DI OFFER PER ADOLESCENTI SULLA IMMAGINE DI SE

QUESTIONARIO DI OFFER PER ADOLESCENTI SULLA IMMAGINE DI SE QUESTIONARIO DI OFFER PER ADOLESCENTI SULLA IMMAGINE DI SE INTRODUZIONE AL QUESTIONARIO Questo questionario viene usato per scopi scientifici. Non ci sono risposte giuste o sbagliate. Dopo aver letto attentamente

Dettagli

Pillole di Social Media

Pillole di Social Media Area di formazione Pillole di Social Media 01 02 03 04 05 06 LinkedIn for Business Facebook for Business Instagram e Pinterest for Business Twitter for Business Google my Business Professione Blogger 01

Dettagli

Cos è Beerbeez. Come funziona

Cos è Beerbeez. Come funziona i come funziona Cos è Beerbeez Attraverso l uso di tutte le tecnologie moderne (ed un interfaccia completa e user friendly) siamo in grado di dare una visibilità globale ad ogni singola birra (e naturalmente

Dettagli

IN Coach Academy scuola di coaching fondata nel 2002 da Roberto Ferrario. lancia la prima edizione del corso. EASY Coaching

IN Coach Academy scuola di coaching fondata nel 2002 da Roberto Ferrario. lancia la prima edizione del corso. EASY Coaching IN Coach Academy scuola di coaching fondata nel 2002 da Roberto Ferrario lancia la prima edizione del corso EASY Coaching impara le basi del coaching via web e allena la tua mente al successo In videoconferenza

Dettagli

ING DIRECT lancia Prendi Parte al Cambiamento : un iniziativa per stimolare il singolo e migliorare la collettività

ING DIRECT lancia Prendi Parte al Cambiamento : un iniziativa per stimolare il singolo e migliorare la collettività ING DIRECT lancia Prendi Parte al Cambiamento : un iniziativa per stimolare il singolo e migliorare la collettività Un progetto per premiare con 100.000 euro la start-up italiana più innovativa, un percorso

Dettagli

I N D I C E. 1. Trasforma Le Tue Passioni In Un Brand Di Valore. 4. L'Importanza dei Social Network per il Tuo Brand

I N D I C E. 1. Trasforma Le Tue Passioni In Un Brand Di Valore. 4. L'Importanza dei Social Network per il Tuo Brand I N D I C E 1. Trasforma Le Tue Passioni In Un Brand Di Valore 2. Crea il Tuo Blog Con Wordpress 3. Blogging: Come Puoi Fare la Differenza e Catturare L'Attenzione del Lettore? 4. L'Importanza dei Social

Dettagli

WEBBOOK MONDO DEL WEB TUTTO QUELLO CHE UN BUON IMPRENDITORE DEVE SAPERE SUL

WEBBOOK MONDO DEL WEB TUTTO QUELLO CHE UN BUON IMPRENDITORE DEVE SAPERE SUL WEBBOOK TUTTO QUELLO CHE UN BUON IMPRENDITORE DEVE SAPERE SUL MONDO DEL WEB Uno Smart Book per imprenditori che non hanno tempo da perdere e vogliono arrivare al sodo! PREMESSA Tutto sta cambiando nel

Dettagli

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB?

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Registro 2 COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Guida pratica per muovere con successo i primi passi nel web LE BASI INDEX 3 7 13 16 Come creare e gestire con semplicità un sito web Le fasi da seguire per costruire

Dettagli

Avete mai sentito parlare della corsa del topo?

Avete mai sentito parlare della corsa del topo? Avete mai sentito parlare della corsa del topo? Avete presente il criceto che corre nella ruota fino allo sfinimento tutti i giorni? Beh, forse non ne avete piena consapevolezza ma anche voi, anche noi

Dettagli

GUIDA PRATICA ALL UTILIZZO DI FACEBOOK

GUIDA PRATICA ALL UTILIZZO DI FACEBOOK GUIDA PRATICA ALL UTILIZZO DI FACEBOOK Chiara Corberi Fabio Magnano sommario 1. profilo privato vs profilo pubblico 2. il profilo privato 2.1. ottimizzare il tuo profilo privato 2.2. personalizza il tuo

Dettagli

LA TUA CITTA A PORTATA DÌ CLICK. www.mycityweb.info

LA TUA CITTA A PORTATA DÌ CLICK. www.mycityweb.info LA TUA CITTA A PORTATA DÌ CLICK www.mycityweb.info IDEA INNOVATIVO SERVIZIO WEB/APP PER LA RICERCA DINEGOZI, RISTORANTI, PRODOTTI/SERVIZI ALL INTERNO DELL ECOSISTEMA CITTADINO. AVVICINARE LE PERSONE AI

Dettagli

WEB: IL MONDO COME POSSIBILE CLIENTE DIECI STEP PER SVILUPPARE LA PROPRIA PRESENZA ONLINE

WEB: IL MONDO COME POSSIBILE CLIENTE DIECI STEP PER SVILUPPARE LA PROPRIA PRESENZA ONLINE WEB: IL MONDO COME POSSIBILE CLIENTE 3 DIECI STEP PER SVILUPPARE LA COLLANA I QUADERNI DI ORIENTAMENTO I Quaderni di Orientamento nascono per aiutare chi, per la prima volta, intende avviare un attività

Dettagli

INTERVISTA LICIA TROISI ASTROFISICA CON UNA MARCIA IN PIÙ

INTERVISTA LICIA TROISI ASTROFISICA CON UNA MARCIA IN PIÙ INTERVISTA LICIA TROISI ASTROFISICA CON UNA MARCIA IN PIÙ Licia Troisi ASTROFISICA CON UNA MARCIA IN PIÙ Licia Troisi, di professione astrofisica, è senza dubbio l autrice fantasy italiana più amata. All

Dettagli

IL PRIMO PASSO PER NON FARTI SCHIACCIARE DALLA CONCORRENZA

IL PRIMO PASSO PER NON FARTI SCHIACCIARE DALLA CONCORRENZA Con questo special report vogliamo essere d aiuto e di supporto a tutte quelle aziende e professionisti che cercano nuovi spunti e idee illuminanti per incrementare il numero di clienti e di conseguenza

Dettagli

I 3 fattori determinanti il successo o fallimento della tua azienda su Internet!

I 3 fattori determinanti il successo o fallimento della tua azienda su Internet! I 3 fattori determinanti il successo o fallimento della tua azienda su Internet! Analisi delle problematiche più comuni di un investimento sul web con evidenziazione dei principali fattori di fallimento

Dettagli

Prendi in mano la tua vita!

Prendi in mano la tua vita! Team by Moreno Gatti Contenuti INTRODUZIONE...3 SCOPRIAMO INSIEME IL NETWORK MARKETING...4 IL POTERE DELLA DUPLICAZIONE...9 Introduzione La cosa più importante per te è comprendere al meglio questo tipo

Dettagli

Personal Branding. Vincenzo Bianculli

Personal Branding. Vincenzo Bianculli Personal Branding Vincenzo Bianculli 8 Consigli per un buon CV 1. Aggiorna il tuo CV continuamente 2. Determina il tuo target, cosa vuoi fare 3. Individua ed usa le keywords legate alla tua professione

Dettagli

Successo A Foreignerslife

Successo A Foreignerslife Guida per il Successo A Foreignerslife Informazioni chiave per un esposizione di successo La lista delle cose da fare Prima, Durante, e Dopo Foreignerslife SOMMARIO I. Prima Dell esposizione: Fa I Compiti

Dettagli

MY PERSONAL BRANDING SOFIA SCATENA SOFIA@MYPERSONALBRANDING.IT

MY PERSONAL BRANDING SOFIA SCATENA SOFIA@MYPERSONALBRANDING.IT MY PERSONAL BRANDING SOFIA SCATENA SOFIA@MYPERSONALBRANDING.IT CHE COS È IL MARKETING BRANCA DELL ECONOMIA CHE UNISCE PRODUTTORI CONSUMATORI PER UNO SCAMBIO RECIPROCAMENTE VANTAGGIOSO E IL MARKETING MIX

Dettagli