FrancoAngeli. Edizioni. in programma. Le novità. Riservato. alle Librerie. VOLUMI IN PRENOTAZIONE VARIA Febbraio/Marzo, SN 3+4

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FrancoAngeli. Edizioni. in programma. Le novità. Riservato. alle Librerie. VOLUMI IN PRENOTAZIONE VARIA Febbraio/Marzo, 2015 - SN 3+4"

Transcript

1 Edizioni FrancoAngeli La passione per le conoscenze Riservato alle Librerie VOLUMI IN PRENOTAZIONE VARIA Febbraio/Marzo, SN 3+4 Le novità in programma Gestioni & Partecipazioni srl, concessionaria esclusiva Edizioni FrancoAngeli srl, viale Monza 106, Milano - Tel fax

2 LEGENDA Livello: Saggi, scenari Studi, ricerche Textbook, strumenti didattici Testi per professional Testi advanced per professional Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti Testi per insegnanti, operatori sociali e sanitari Guide pratiche di autoformazione e autoaiuto Argomenti Efficacia personale p. 3 Management e marketing p. 8 Comunicazione e media p. 19 Psicologia, benessere e autoaiuto p. 21 Psicologia e psicoterapia: teorie e tecniche p. 26 Scienze della formazione, didattica p. 32 Sociologia p. 33 Gastronomia p. 35 Riproposte p. 36 Universitaria p. 39 2

3 Alessandro Zaltron LE PAROLE SONO IMPORTANTI Usarne poche e bene per lavorare meglio pp. 128, 15,00 cod (V) ISBN Collana: Trend Argomento: Efficacia personale Livello: Guide di autoformazione e autoaiuto Questo libro è una cassetta degli attrezzi per chi vuole rendere più efficace, diretta e incisiva la propria scrittura. Troverete una spolverata di consigli pratici validi in ogni circostanza, suggerimenti per i principali prodotti di scrittura, un piccolo museo degli orrori (e degli errori da evitare), qualche trucchetto per cavarvela sempre. La somma di tanti accorgimenti trasformerà radicalmente la vostra scrittura. Vi aiuterà a scrivere meglio per lavorare meglio, per vivere meglio. Le parole sono importanti perché stanno alla base delle relazioni umane. Le parole scritte, in particolare, sono la modalità più frequente con cui ogni giorno comunichiamo al lavoro e per lavoro. Con parole scritte cerchiamo di acquisire nuovi clienti e rispondiamo a reclami di utenti arrabbiati, chiediamo aumenti di stipendio al capo e condividiamo informazioni importanti fra colleghi. Per tutti, il business writing è vastissimo: , lettere, brief, presentazioni, newsletter, house organ, bilanci, sms, post, tweet... Con l affermazione dei social media, la scrittura è diventata ancora più centrale: si scrive continuamente, su molte piattaforme, a centinaia o migliaia di persone. Scrivere bene e scrivere male producono effetti diversi. Scrivere in maniera sintetica, chiara, calda risparmia un sacco di problemi e permette di ottenere ciò che si desidera, fa concludere affari, favorisce rapporti collaborativi, potenzia l immagine aziendale e la reputazione, cioè la considerazione che gli altri hanno di noi. Scrivere papiri incomprensibili, con parole imprecise e irritanti, frasi brusche e periodi contorti significa creare attriti o semplicemente non farsi capire e moltiplicare le perdite di tempo. In mercati ultracompetitivi, a maggior ragione, la scrittura di valore costituisce un tassello dell identità aziendale (brand) e un arma formidabile per distinguersi nella mediocrità. Alessandro Zaltron, vive di parole da quando era bambino e scrive di professione da 25 anni. Affianca le aziende come scrittore e editor, insegna scrittura e storytelling d impresa. Giornalista professionista, ha lavorato per quotidiani e periodici come redattore e direttore. Ha collaborato con Il Sole 24 ore e racconta storie d amore su Confidenze. Ha pubblicato tre romanzi (Guru per caso, Viva maria!, Riceviamo e volentieri), due saggi semiseri (Manuale per i(n)felici amanti, Crociera e delizia), alcune guide letterarie (fra cui Treviso 101 e Piccole memorie dalla Grande guerra). Scrive anche come ghostwriter. È specializzato in biografie di imprenditori, politici, sportivi, persone con storie degne di essere narrate. 3

4 Daniele Scaglione, Paolo Vergnani SOPRAVVIVERE AI CONFLITTI nel lavoro e nella vita pp. 192, 24,00 cod (V) ISBN Collana: Trend Argomento: Efficacia personale Livello: Guide di autoformazione e autoaiuto Dall analisi alle soluzioni per non farsi troppo male! Con taglio estremamente discorsivo e in alcuni passaggi addirittura divertente, il libro è un condensato di tecniche, strumenti, esempi che il lettore potrà subito mettere in pratica per raggiungere i suoi obiettivi personali e professionali. Un testo che unisce rigore scientifico e fruibilità operativa. È davvero inevitabile il conflitto? Quali sono le differenze tra un conflitto di coppia, uno organizzativo e uno tra nazioni? Che cosa si può fare quando siamo chiamati ad intervenire? E se siamo direttamente coinvolti? Che cosa si può tentare se l altro contendente non manifesta la volontà di terminare il conflitto? Ma, soprattutto, chi vince davvero, in un conflitto? Questo libro mette insieme due autori dal percorso decisamente diverso. Uno ha costruito il proprio percorso professionale quasi esclusivamente nel mondo del profit, che l ha portato a lavorare per alcune tra le più importanti aziende multinazionali. L altro in quello del nonprofit, arrivando anche a presiedere la sezione italiana di Amnesty International. Nel corso della loro carriera, hanno dedicato moltissimo tempo al conflitto, sia studiandolo, sia provando a gestirlo come consulenti, sia trovandocisi al centro. In questo volume uniscono le loro differenti esperienze per trovare risposte comuni che potranno aiutare chi non è del tutto soddisfatto del mondo in cui si trova e vuole avere qualche opportunità in più per cambiarlo, possibilmente in meglio. Paolo Vergnani, psicologo e attore, master in ADR, da oltre trentacinque anni tiene interventi formativi e consulenze su tematiche psicologiche e relazionali sia per aziende che per enti pubblici. Ha lavorato tra gli altri sulla gestione dei conflitti in Angola, Austria, Belgio, Bosnia, Brasile, Iraq, Ungheria e Vietnam. È stato per dodici anni professore a contratto dell Università di Ferrara dove ha avuto la responsabilità scientifica del Master sulla Gestione delle crisi e dei conflitti. Daniele Scaglione, entrato nel mondo del lavoro non ancora ventenne, in Fiat, è laureato in fisica. Ha lavorato nella cooperazione, soprattutto quella sociale. Dal 1997 al 2001 è stato presidente della sezione italiana di Amnesty International. Dal 2005 al 2013 è stato in forza ad ActionAid, prima come capo della comunicazione e poi del campagning. Dal 2013 è direttore scientifico dell associazione Certosa

5 Emanuele Castellani, Tiziano Botteri SPECCHIO, SPECCHIO DELLE MIE BRAME, QUAL È IL LAVORO MIGLIORE DEL REAME? pp. 144, 20,00 cod (V) ISBN Collana: Varie -Saggi e manuali Argomento: Efficacia personale / Management e Marketing Livello: Testi per professional / Guide di autoaiuto e autoformazione Come porsi di fronte a un mercato del lavoro con nuove regole, nuovi luoghi e nuovi principi? Come cercare quei talenti che possono accrescere la propria unicità e preziosità nell universo lavorativo? Il libro vuole essere un supporto per chiunque voglia capire e governare il futuro del proprio lavoro, al di là del ruolo che ricopre, che sia manager o collaboratore, e anche per chi è in procinto di entrare (o rientrare) nel mondo del lavoro. Le 4 parole-chiave di questo libro sono: realismo, ricerca, responsabilità, realizzazione. Di fronte ad una realtà instabile creatasi soprattutto negli ultimi anni, è la singola persona che deve preoccuparsi e occuparsi dell evoluzione della propria preparazione e professionalità. Non si tratta più solo di uno stimolo alla formazione continua per un miglioramento professionale e magari economico; è diventato ormai un dovere per poter sopravvivere e navigare con maggiore lucidità nel mondo del lavoro sempre in cambiamento. Questo libro, frutto di una profonda conoscenza del mondo delle aziende e del lavoro in genere da parte degli autori, offre indicazioni concrete per essere realistici nell analisi del contesto in cui si agisce e dei propri comportamenti attuali e futuri, alla ricerca dei vostri talenti che vi permettano di essere un risorsa preziosa nella realtà lavorativa. Inoltre illustra quanto importante sia rinforzare la responsabilità della persona per la cura di se stessi e indirizzata alla realizzazione delle proprie aspirazioni. Emanuele Castellani, in Cegos Italia dal 2011, riveste il ruolo di Amministratore Delegato dal Dopo un esperienza triennale nell ambito della logistica internazionale, inizia il suo percorso nell ambito delle Risorse Umane. Dapprima in Adecco, successivamente in ADP. È membro del Comité de Groupe International di Cegos SA fornendo il suo contributo allo sviluppo del Gruppo. Tiziano Botteri, in Cegos Italia, oltre ad essere Direttore delle Risorse Umane, supervisiona tutta l attività di formazione in termini di competenze e metodologie. All attività di trainer e facilitatore di team e comitati direttivi aziendali, unisce anche quella di executive coach. È autore di 6 libri di management, leadership, sviluppo relazionale e professionale anche in rapporto all aspetto intergenerazionale. 5

6 Nicola De Florio, Alberto Simonazzi PC A 50 ALL ORA L imparafacile per gli over 50 Per Windows 7, Internet, mail, Facebook Nuova edizione con sito dedicato pp. 192, 24,00 cod (V) ISBN Collana: Trend Argomento: Efficacia personale Livello: Guide pratiche di autoformazione e autoaiuto Una nuova edizione ampliata (aggiornata agli ultimi sviluppi dei social network) di un volumetto che ha riscosso grande successo. I manuali ed i corsi di informatica in commercio sono tanti, ma questo è l unico che si rivolge ai neofiti nella fascia di età dai 50 agli 80 anni. Tiene conto delle loro esigenze e bisogni e privilegia un apprendimento schematico, semplice e graduale. Il PC ed Internet sono ormai divenuti strumenti imprescindibili che ci possono aiutare quotidianamente a risolvere piccoli e grandi problemi Scopo di questo libro è fornire le conoscenze di base per saper utilizzare il PC ed il Web secondo le proprie esigenze e bisogni. Auto apprendimento, intrattenimento, consultazione, ricerche, accesso a nuove forme di comunicazione e socializzazione, conoscenza di nuove mode e tendenze, sono i desideri di una grande fetta di popolazione italiana che potrà così avere a portata di mano un utile strumento, una bussola affidabile, per potersi orientare nel moderno mondo digitale. Al libro è dedicato il sito che, attraverso divertenti animazioni, completa il percorso di comprensione dei concetti chiave delle corrette procedure. Nicola De Florio (1957) laureato in Scienze Politiche presso l Università di Bologna, consulente informatico e temporary manager, si occupa dell ideazione e della progettazione di soluzioni applicative software ed internet per aziende ed enti. Docente senior di marketing ed informatica con ultra decennale specializzazione nell insegnamento di informatica di base dedicate alla terza età, i suoi corsi sono annualmente seguiti da centinaia di persone fra le quali spicca una nutrita "pattuglia" di splendidi ultra settantenni. Alberto Simonazzi (1973), consulente informatico, si occupa della realizzazione di soluzioni applicative gestionali e delle creazione di siti internet e commercio elettronico. Docente esperto di informatica applicativa, windows-office-visual basic,- presso innumerevoli enti accreditati dell Emilia Romagna ed imprese private. Collabora strettamente con De Florio per la realizzazione di innovativi format di docenza personalizzati e dedicati agli allievi senior. 6

7 Domenico Dall Olio, Nicola De Florio IN BORSA NON SI GIOCA Gli 8 passi per avere successo Nuova edizione pp. 144, 21,00 cod (V) ISBN Collana: Trend Argomento: Efficacia personale Livello: Guide pratiche di autoformazione e autoaiuto Promozione:. Interviste. Recensioni. Direct marketing. Senza facili promesse, gli autori, trader privati, introducono il lettore nel mondo della gestione autonoma dei propri risparmi. Un libro per tutti, per tutte le età e per tutte le tasche. Il miraggio del guadagno facile può fare pensare a diverse persone che sia possibile senza rischi abbandonare il proprio lavoro e poter cambiare in meglio la propria vita ottenendo grandi profitti con minor sforzo e senza nemmeno uscire di casa! Nella realtà non è così. Questo libro si propone di fare chiarezza sugli investimenti personali, illustrando in un testo indipendente ed alla portata di tutti, come investire in Borsa con successo e in piena autonomia. Con un percorso step by step in otto passi, sono raccolti i dubbi più frequenti, i termini che ritornano più spesso, i consigli, le prassi, le accortezze e i must per chiunque voglia provare a investire in Borsa, sia in autonomia, sia in un dialogo alla pari con il proprio promotore finanziario. Domenico Dall Olio (1971) è professore a contratto di Financial markets, accounting & management e di Mercati e strumenti finanziari presso l Università Ca Foscari di Venezia e di Private banking presso l Università di Padova. Promotore finanziario, è autore di libri sula finanza, trader privato, perito e consulente. Nicola De Florio (1957) è docente senior di marketing, web marketing ed informatica con incarichi professionali svolti per aziende e grandi Onlus italiane. Per la FrancoAngeli è autore del fortunato volumetto Pc a 50 all'ora. L'imparafacile per gli over 50. Per Windows 7, Internet, mail, Facebook (oltre copie vendute in 2 anni). 7

8 Maximo Ibarra BE FUTURE PROOF UN IMPRESA A PROVA DI FUTURO. Come vincere la sfida della leadership digitale, mettendo al centro le persone e i valori. pp. 160, 19,00 cod (V) ISBN Collana: Casi e studi d impresa Argomento: Management e Marketing Livello: Testi per professional È ancora possibile fare impresa in Italia, investendo sul futuro? E gestire un azienda in maniera socialmente sostenibile, conciliando innovazione, valori e attenzione alla persona? Il testo si rivolge agli studenti, ai manager, ai ricercatori, ai docenti e a tutti coloro che sono interessati a conoscere da vicino la storia e le idee di un Top Manager che pensa differente e i segreti di un caso aziendale italiano di successo. Maximo Ibarra, nato in Colombia da madre italiana e padre colombiano, è cresciuto in Italia, dove ha compiuto gran parte degli studi e delle esperienze professionali. Nel 2012 viene nominato amministratore delegato di Wind. In questo libro racconta la sua storia e la storia dell impresa che guida, spiegando le ragioni di un successo quasi unico nel panorama aziendale italiano. Ho avuto il privilegio di fare un lavoro che mi piace in un settore, la telefonia, che è anche la mia passione, dice di sé. Ma aggiunge: Per fare carriera occorre essere time to market, fare la cosa giusta nel momento giusto, incontrare dei buoni maestri. La dea bendata, però, va aiutata con molto impegno, studio e soprattutto una grande passione per il tuo lavoro. Il volume (ricco di aneddoti, suggerimenti per un marketing sostenibile e indicazioni dei driver di un futuro che è già presente) si articola in cinque capitoli. Nel primo Ibarra racconta la sua storia professionale, le sue passioni e le idee per il futuro. L investimento nel digitale può favorire lo sviluppo di un business sostenibile e contribuire alla crescita del nostro Paese, anche grazie all effetto volano prodotto dall innovazione tecnologica. Per questo, è necessario favorire lo sviluppo della cultura e delle competenze digitali a partire dalla scuola. Nel secondo capitolo, l autore ci spiega la sua filosofia, che mette al centro la relazione col cliente e un modello di marketing socialmente sensibile. Nel terzo racconta Wind e sua la storia, un azienda che si propone di essere a prova di futuro, puntando sui suoi valori. Il quarto capitolo descrive il Progetto Be future proof, un esperienza innovativa di progettazione partecipata, comunicazione interna 2.0 e condivisione social dei valori aziendali, e i sistemi formativi e di performance appraisal di Wind, che rappresentano i cardini di strategia integrata di sviluppo aziendale, incentrata sui valori e le persone. Infine, il quinto capitolo descrive i progetti di punta della strategia digitale di Wind e riassume i driver di un futuro che è già presente. Maximo Ibarra, amministratore delegato e direttore generale di Wind Telecomunicazioni dal 2012, insegna Marketing dei Servizi e Digital Marketing presso l Università LUISS Guido Carli di Roma. 8

9 Gianluca Gambirasio GESTIRE MEGLIO IL TEMPO Risparmiare oltre 100 ore di lavoro all anno ed essere più efficaci pp. 112, 15,00 cod (V) ISBN Collana: Cinquanta minuti - Le guide rapide d'autoformazione Argomento: Management e Marketing / Efficacia personale Livello: Testi per professional Non abbiamo bisogno di più tempo, ma di utilizzarlo nel modo migliore! Questa guida vi spiegherà, in modo semplice ma efficace, come anche voi potrete riuscirci! Non ho tempo è la constatazione da cui dobbiamo partire per costruire un efficace gestione delle nostre attività lavorative. Sempre e comunque non abbiamo il tempo per fare tutto. È indispensabile scegliere su cosa concentrare i nostri sforzi per evitare il rischio di disperdere le nostre energie. Se non state gestendo il vostro tempo lavorativo (atteggiamento proattivo) significa che è il tempo lavorativo che vi sta gestendo (atteggiamento reattivo). Nella gestione proattiva delle nostre attività facciamo in prevalenza quello che abbiamo deciso e quindi le cose più importanti, nella gestione reattiva facciamo quello che altri o gli eventi ci richiedono (e magari non le più importanti). Occorre non confondere la quantità di lavoro (ore di lavoro) con la qualità del lavoro (risultati ottenuti e livello di soddisfazione personale). Non abbiamo bisogno di più tempo, ma di utilizzarlo nel modo migliore. Gianluca Gambirasio fondatore di Olympos Group srl progetta e conduce ogni anno numerosi corsi di formazione sulla gestione del tempo. È intervenuto per oltre 300 aziende e ai suoi corsi di formazione hanno partecipato oltre persone. Per contattare l autore scriva a: Olympos Group srl è una società di consulenza e formazione commerciale, marketing e manageriale. Si caratterizza per un approccio pragmatico al raggiungimento degli obiettivi del Cliente sintetizzato nel payoff: Il valore di un idea sta nel metterla in pratica (www.olympos.it). Come tutti i titoli della serie 50 Minuti, non è un manuale da leggere ma da usare. Concepito per essere letto-con-la-matita, propone una quantità di esercitazioni, attività da svolgere, test di valutazione e casi che portano il lettore a impegnarsi attivamente e a sperimentare subito i suggerimenti e le tecniche proposte. 9

10 Giuseppe Milella COSTRUIRE UNA NUOVA IMPRESA Cosa fare e come farlo pp. 192, 24,00 cod (V) ISBN Collana: Real Estate Argomento: Management e Marketing Livello: Testi per professional Lo scopo di questo libro è quello di prendere per mano il nuovo imprenditore, organizzare le conoscenze necessarie, indicare un metodo di lavoro e aiutarlo a superare la difficoltà di passare dal dire al fare. Particolare attenzione è prestata alle nuove iniziative nel real estate business, alle imprese a progetto, alle imprese che sviluppano applicazioni di software. Il lettore che non abbia immediatamente la prospettiva di diventare imprenditore, ma presti la sua collaborazione di lavoro con un interesse non ristretto alle sue responsabilità, può trovare utile conoscere le logiche generali che regolano un impresa. Infatti, è solo conoscendo tutte le variabili in gioco, i meccanismi decisionali del management, che potrà dare alla sua collaborazione un valore aggiunto. In principio è il cliente. Questo è il nuovo verbo e significa che l imprenditore, affascinato dalla propria idea, dovrà capire se troverà clienti e quanti ne potrà raggiungere e soddisfare. Avviare un impresa significa rispondere a una motivazione di realizzazione personale, a una necessità di sopravvivenza, a un opportunità offerta dalle circostanze. In tutti i casi deve essere implicito l obiettivo del profitto; sembra paradossale ma va ricordato. Oggi molte imprese nascono, si cimentano (e muoiono) nel settore dello sviluppo di programmi di software, applicazioni e soluzioni. In queste realtà la struttura delle fasi produttive e dei costi è particolare, per di più le regole di prospettazione economica di start-up sono poco amate e sottovalutate dal giovane settore. Ciò può pregiudicare il successo per insufficienza di analisi iniziale. Nel libro si cercherà di chiarire le differenze per poi ricondurle allo schema generale d impresa. Giuseppe Milella, ingegnere industriale, ha avuto una trentennale esperienza in Olivetti - Laboratorio Ricerche Elettroniche, General Electric, Honeywell, con incarichi direttivi tecnici e di marketing, in Italia e all estero. Nel 1989 ha avviato la Sinted s.p.a., Società di Ingegneria. Dal 1991 al 1998 ne è stato presidente e amministratore delegato, portando la Sinted al livello di azienda leader del settore. Dal 1999 è stato consulente di direzione e advisor per primarie società di consulenza private e per istituzioni come Banca Mondiale, Commissione Europea 10

11 Antonio Foglio LA COMUNICAZIONE INTERNA ALLE IMPRESE E ALLE ORGANIZZAZIONI Modalità, linguaggio, circuiti, mezzi offline e online Con allegato online pp. 432, 42,00 cod (V) ISBN Collana: Am/ La prima collana di management in Italia Argomento: Management e Marketing Livello: Testi per professional Una guida organica a tutti i temi comunicazionali interni all impresa/all organizzazione e a tutti i mezzi oggi disponibili (online e offline). Si rivolge ad imprenditori, manager, marketing e communication manager, quadri, dipendenti, responsabili PR, uffici stampa, consulenti, professionisti ed operatori della comunicazione, studenti delle facoltà di marketing e di scienze della comunicazione. Imprese e organizzazioni, grandi, medie e piccole, che siano, hanno assoluto bisogno di comunicare al loro interno; è questione di organizzazione, di gestione, di condivisione, di sinergia, di relazione, cioè di sopravvivenza sapere veicolare messaggi ed informazioni dal vertice (top management) alla base (manager, quadri, impiegati, operai, venditori, collaboratori) e viceversa, quindi tra lo stesso personale. A. Foglio presenta la comunicazione interna come una vera e propria strategia di comunicazione, che porta il personale a conoscere, a informare, a codificare/decodificare messaggi e informazioni, a veicolarli con i giusti mezzi comunicazionali offline (scritti, verbali, valoriali-comportamentali, audiovisivi) e online (Internet, Intranet, blog aziendale, ing, chat line, video meeting, videoconferenze, ecc.), a pianificare, a gestire, a controllare l azione comunicazionale, a ben supportare i processi produttivi, gestionali, di marketing, di vendita, comunicazionali, relazionali, decisionali. Il libro toccando tutti i temi comunicazionali interni all impresa/all organizzazione, si rivolge ad imprenditori, manager, marketing e communication manager, quadri, dipendenti, responsabili PR, uffici stampa, consulenti, professionisti ed operatori della comunicazione, studenti delle facoltà di marketing e di scienze della comunicazione. Il libro dispone di utilità (sitografia, bibliografia di articoli, utili link, glossario, test di valutazione, ecc.) nell allegato online al libro. Antonio Foglio ha svolto e svolge attività di docenza in marketing in svariate università italiane, europee, extraeuropee e di consulenza per primarie industrie ed organismi internazionali (Ue, Unesco). Tra i libri pubblicati con la FrancoAngeli si citano: Il marketing agroalimentare; Il marketing globale; Il marketing della moda; E-commerce e web marketing; Il glocal marketing; Il marketing ecologico; Start up; Lavoro e gioco di squadra; Gli errori manageriali; Il marketing comunicativo dell impresa BtoC; Il marketing comunicativo BtoB; Il marketing del turismo (in corso di preparazione). 11

12 Saverio Aprile STRATEGIE D INTERNAZIONALIZZAZIONE: COMPETENZE E ORGANIZZAZIONE PER NUOVI VANTAGGI COMPETITIVI La migliore internazionalizzazione nasce dall organizzazione interna pp. 176, 22,00 cod (V) ISBN Collana: Management Tools Argomento: Management e Marketing Livello: Testi per professional Il libro illustra gli strumenti per comprendere le principali evoluzioni delle strategie d internazionalizzazione soffermandosi su competenze, conoscenze e organizzazione all interno dell azienda protagonista del processo d internazionalizzazione. Le imprese attirano clienti, investitori e semplici individui ma, allo stesso tempo, sono il luogo dove nascono obiettivi necessari per creare alleanze strategiche e svolgere un ruolo dinamico e articolato in un contesto fortemente competitivo ed energico. Il libro intende illustrare gli strumenti per comprendere le principali evoluzioni delle strategie d internazionalizzazione soffermandosi su competenze, conoscenze e organizzazione all interno dell azienda protagonista del processo d internazionalizzazione, elementi che, uniti e resi operativi nella cosiddetta performance, hanno l obiettivo risolutivo di ottimizzare la penetrazione e la presenza delle imprese nei vari mercati esteri. In queste pagine si darà maggior enfasi alle caratteristiche attuali, alle competenze e all organizzazione interna che permettono ad alcune aziende una integrazione sul globale senza perdere contatto con il territorio. Vedremo come ciò è possibile attraverso la differenziazione locale e la reinterpretazione dei paradigmi di export classici. Il nostro obiettivo è mettere in evidenza la consapevolezza che, quando si deve affrontare la scrittura di un piano d internazionalizzazione, all inizio emergono sempre dubbi ed incertezze perché l argomento è esteso, ma il fatto di credere che è possibile sviluppare nuove strategie di internazionalizzazione darà la giusta forza per superare la sfida e delineare nuovi scenari. Saverio Aprile, da circa vent'anni è international trade consultant. Fondatore di Axia Consulting, società di consulenza e formazione specifica per l internazionalizzazione delle imprese ed il commercio estero, è attiva sia in Italia sia all'estero, si occupa di creare e sviluppare azioni di internazionalizzazione alle imprese, attraverso marketing, la gestione delle relazioni internazionali e l erogazione delle competenze distintive di commercio. È autore di numerose pubblicazioni sempre sul tema dell internazionalizzazione e del commercio con l estero. 12

13 Robert B. Maddux COME VALUTARE I PROPRI COLLABORATORI. Discuterne gli obiettivi, esaminarne i risultati e guidarne la crescita. Guida rapida ai colloqui di valutazione Nuova edizione pp. 96, 15,00 cod (V) ISBN Collana: Cinquanta minuti - Le guide rapide d'autoformazione Argomento: Management e Marketing Livello: Testi per professional In forma facile e comprensibile per tutti, i criteri base per condurre degli incontri di valutazione efficaci. Una miriade di insegnamenti concreti (da applicare prima, durante e dopo l'incontro). Questo libro è destinato a chiunque diriga le attività degli altri: che si tratti del proprietario di una piccola azienda o dell'amministratore delegato di una grande società, di un funzionario governativo o di un quadro intermedio, di un preside o del direttore di un ristorante. Oggigiorno la gente è sempre più spesso sconcertata o frustrata dalla complessità dei problemi e cerca risposte. Nelle aziende le persone vogliono trovare un significato per il loro lavoro. E' il compito dei manager aiutare i propri collaboratori a trovare e ancor più mantenere la rotta! Il colloquio di valutazione (dei meriti, delle capacità, delle potenzialità) è lo strumento più diffuso e il più efficace : per assicurare l'intesa tra chi assegna il lavoro e chi lo svolge; per chiarire cosa ciascuno si aspetta dall'altro e quanto entrambi rispondono alle aspettative; per ascoltare i collaboratori e incoraggiarne lo spirito d'iniziativa... In una parola, per offrire delle prospettive e incentivare a fare di più e meglio... Come tutti i titoli della serie 50 Minuti, non è un manuale da leggere ma da usare. Concepito per essere letto-con-la-matita, propone una quantità di esercitazioni, attività da svolgere, test di valutazione e casi che portano il lettore a impegnarsi attivamente e a sperimentare subito i suggerimenti e le tecniche proposte. 13

14 Barbara Braham, Chris Wahl ESSERE IL PROPRIO COACH Le strade per sviluppare tutto il potenziale che è in voi e realizzare pienamente le vostre aspirazioni nella vita professionale e privata Nuova edizione pp. 104, 16,00 cod (V) ISBN Collana: Cinquanta minuti - Le guide rapide d'autoformazione Argomento: Management e Marketing / Efficacia personale Livello: Testi per professional Ognuno di noi ha potenzialità nascoste che si possono imparare a sfruttare con il coaching (l allenamento che ognuno dovrebbe fare, assistito o meno da superiori o formatori, per favorire la crescita personale e sviluppare i propri talenti ). Questo volume mostra come identificare le opportunità d apprendimento e sviluppo, e illustra le singole tecniche di coaching e i loro benefici ai fini dello sviluppo personale. Oggi, in un mondo dominato dal cambiamento e dall incertezza, dobbiamo definire in modo nuovo la strada da seguire per assicurarci il futuro che desideriamo. Questo vale per i giovani come per i trentaquarantenni e per i più anziani che, pur arrivati, sentono il bisogno di mantenersi aggiornati. Se volete avere successo in nuove responsabilità, desiderate apprendere dai vostri successi, lavorare con maggiore efficacia, vi trovate in un vicolo cieco e incapaci di uscirne, desiderate percorrere nuove vie o instaurare migliori rapporti interpersonali, o comunque conseguire nuovi obiettivi, più naturali e più gratificanti, allora il coaching può offrirvi il terreno e gli strumenti per realizzare i vostri sogni. Questo volume vi mostra come identificare le opportunità d apprendimento e sviluppo, illustra le singole tecniche di coaching e i loro benefici ai fini dello sviluppo personale, discute i modi in cui l apertura a nuove prospettive può aiutarvi a realizzare il vostro potenziale, illustra i 7 strumenti del coaching vincente. Come tutti i titoli della serie 50 Minuti, non è un manuale da leggere ma da usare. Concepito per essere letto-con-la-matita, propone una quantità di esercitazioni, attività da svolgere, test di valutazione e casi che portano il lettore a impegnarsi attivamente e a sperimentare subito i suggerimenti e le tecniche proposte. 14

15 Fabio Bolognini GESTIRE LE BANCHE E IL CREDITO Nuova edizione pp. 128, 17,50 cod (V) ISBN Collana: Impresa diretta Argomento: Management e marketing Livello: Testi per professional / Guide di autoformazione e autoaiuto Una guida preziosissima per tutti i piccoli e medi imprenditori. Per imparare a capire come ragionano i funzionari bancari, su cosa far leva per presentarsi al meglio e come guadagnarne l aiuto. Di taglio pratico e linguaggio semplice. Perché subire le banche? Fagli conoscere la tua l impresa per collaborare! La difficoltà di ottenere credito dalle banche, esasperata durante l attuale crisi economica e finanziaria, sta mettendo in evidenza la scarsa predisposizione delle piccole e medie imprese alla gestione dei rapporti con le proprie banche, anche e soprattutto in situazioni di crisi. Esistono tuttavia notevoli spazi di miglioramento, che possono portare grandi benefici alle imprese. Cosa fare per ottenere risultati in poco tempo? Occorre una maggiore attenzione nel raccogliere le informazioni e un po di pianificazione. Cosa occorre conoscere del funzionamento delle banche? Qual è il rapporto tra rating, politica del credito e pricing dei finanziamenti? Come presentare le informazioni finanziarie e qualitative alla banca? Elaborare piani finanziari serve? Come porsi nei confronti della banca se l impresa ha tensioni finanziarie? Si può ottenere credito per una nuova impresa? Come scegliere tra i tanti finanziamenti e servizi offerti dalle banche? È possibile aumentare la capitalizzazione con l aiuto delle banche? Come si può riequilibrare la posizione finanziaria in situazione di crisi? Cosa fare per ottenere l aiuto delle banche nei piani di ristrutturazione? L obiettivo è fornire al lettore idee e metodi da applicare immediatamente nella realtà della propria azienda per costruire rapporti migliori con il sistema bancario. Fabio Bolognini ha ricoperto posizioni di rilievo all interno del sistema bancario italiano. Avendo analizzato da vicino le problematiche del rapporto tra banche e PMI, dal 2007 si è dedicato a fornire assistenza a piccoli e medi imprenditori nella gestione dei rapporti con le banche e nella ristrutturazione dei debiti. Dal 2010 ha aperto il blog Imprese+Finanza che affronta temi legati al credito e alla finanza per le piccole imprese. Impresa diretta: è una nuova collana che propone libri di taglio pratico e di immediata applicazione in azienda. 15

16 Safety Experience 81 ESERCITAZIONI ESPERIENZIALI PER LA SICUREZZA SUL LAVORO pp. 224, 28,00 cod (V) ISBN Collana: Il Cubo Rosso Centro Formazione Esperienziale Argomento: Management e Marketing Livello: Testi per professional Chi l ha detto che i corsi sulla sicurezza sul lavoro devono essere per forza tristi e noiosi? Questo volume vuole mostrare come sia possibile applicare la metodologia esperienziale per migliorare i risultati della formazione alla sicurezza nei luoghi di lavoro. Formatori e manager delle risorse umane potranno ritrovare in questo volume riflessioni, suggestioni e ben 81 schede di lavoro (ciascuna delle quali presenta esercitazioni, giochi, attività e small techniques). Nella prima parte gli autori, un gruppo di professionisti con percorsi professionali diversi, raccontano la propria avventura lavorativa e offrono ai lettori riflessioni, suggestioni ed esperienze. Nella seconda parte sono raccolte in. Ogni scheda è strutturata inserendo l argomento di cui tratta l esercitazione o gioco, numero dei partecipanti, i materiali necessari e il tempo, una descrizione dello svolgimento e gli elementi per il debriefing. Ad ogni scheda è infine aggiunta la voce Tag, per rendere più facile l individuazione dell esercitazione più appropriata da proporre ed utilizzare per l argomento che si vuole affrontare. Scritti di: Daniele Bergamini, Gianluca Celeste, Antonio Corsano, Nicola Corsano, Alessandra Marconato, Dina Miglioranzi, Andrea Petromilli. Safety Experience è un gruppo di progetto formato da professionisti che appartengono al mondo della formazione tecnica sulla sicurezza nei luoghi di lavoro e alla formazione comportamentale in ambito organizzativo. Ciò che accomuna i membri del gruppo è la convinzione che la pluralità e la diversità di approcci e conoscenze permettano di sviluppare, implementare e contaminare gli ambiti di provenienza, producendo nuove idee, metodi, approcci e progetti. 16

17 Elena Toselli LE DIVERSITÀ CONVERGENTI Guida alle certificazioni alimentari kasher, halāl e di produzione biologica pp. 240, 31,00 cod (V) ISBN Collana: Economia e Management Argomento: Management e Marketing / Economia Livello: Testi per professional Questa guida illustra le tre certificazioni, inserendole nei rispettivi scenari geo-economici di appartenenza e descrivendo le discipline alimentari che le hanno forgiate, il processo di certificazione, le autorità mondiali di riferimento e il loro ruolo a sostegno del Made in Italy agroalimentare. L importanza delle certificazioni agro-alimentari kasher, halāl e di produzione biologica si spiega in ragione delle loro molteplici identità: strumento di tutela dei consumatori, leva di marketing internazionale, fattore di competitività imprenditoriale, elemento di mediazione culturale. Queste certificazioni favoriscono, inoltre, l incontro fra l offerta agro-alimentare italiana e la domanda nazionale ed estera e concorrono all affermazione del Made in Italy. Elena Toselli, economista, dopo gli studi alla LUISS Guido Carli e alla SDA Bocconi si è occupata dei temi legati ai Fondi Strutturali UE, alla responsabilità sociale d impresa e alle strategie nazionali anticontraffazione. Dal 2010 lavora per il Ministero dello Sviluppo Economico con il compito di favorire i processi di internazionalizzazione delle imprese italiane e rafforzarne la presenza nei mercati esteri. È membro della rete mondiale Women leaders in international relations, promossa dall ex Segretario di Stato americano Hillary Clinton per stimolare la partecipazione femminile nelle relazioni istituzionali e diplomatiche mondiali. 17

18 Marco Garetti DESIGN OF PRODUCTION SYSTEMS pp. 144, 19,00 cod (V) ISBN Collana: Economia e Management Argomento: Management e Marketing Livello: Textbook, strumenti didattici This book has been developed based on the content of the lessons of the course Design and Management of Production Systems which is offered to the students of the Master of Science (Laurea Magistrale) in Mechanical Engineering at Politecnico di Milano. The book covers the first part of the course contents related to the design of production systems, i.e. to the planning of facilities that are required both for process production and discrete manufacturing. The book has been conceived as a basic platform for understanding how industrial production systems are made and how they work, together with the guidelines for their planning on an average base. First, the text introduces the different types of production systems with different profiles of classification, afterwards, it illustrates the design criteria of systems for process production and for discrete production (separately for the manufacturing and assembly systems). Lastly, the economic principles of industrial production systems are then briefly presented. Marco Garetti is full professor of Industrial Technology at Politecnico di Milano, School of Engineering, Department of Management, Economics and Industrial Engineering. He is co-director of the Executive Master on Management of Industrial Maintenance, managed by MIP Politecnico di Milano and the University of Bergamo. He currently teaches two courses: Design and Management of Production Systems and Maintenance Management. He is member of the scientific institutions IFIP, IFAC and member of the editorial board of the Int. Journal of PLM and of the Int. Journal Production Planning&Control. He is author or co-author of 8 books and about 200 papers. Adozioni: Politecnico di Milano, Laurea in Ingegneria Meccanica 18

19 Alberto Maestri, Francesco Gavatorta CONTENT EVOLUTION La nuova era del marketing digitale pp. 112, 16,00 cod (V) ISBN Collana: La cultura della comunicazione Argomento: Management e Marketing / Comunicazione e media Livello: Testi per professional In un contesto in cui la voce del consumatore ha sempre più influenza, la continua richiesta di esperienze di marca memorabili spingono le aziende a progettare nuovi modi per creare valore. Con un taglio che bilancia orientamenti strategici e consigli pratici, il volume è un prezioso strumento per i professionisti già in possesso dei concetti di base del marketing digitale. Si rivolge anche studenti di scuole di specializzazione e master, comunicatori e consulenti in cerca di nuovi stimoli su questi temi. Digital content marketing e brand storytelling sono arrivati a un punto di svolta. In un contesto in cui la voce del consumatore ha sempre più influenza, la grande diffusione dei mobile device e la continua richiesta di esperienze di marca memorabili spingono le aziende a progettare nuovi modi per creare valore dalle interazioni con i pubblici di riferimento. Quale sarà, allora, la strada da percorrere? Con un taglio che bilancia orientamenti strategici e consigli pratici e ripercorrendo sia la recente storia del content marketing, sia alcune tra le migliori case histories nazionali e internazionali, gli autori propongono in questo testo una chiave interpretativa analizzando gli elementi più importanti su cui si giocherà la partita. Per raggiungere gli obiettivi di marketing digitale, i brand di successo dovranno far leva sempre più su narrazioni immersive, experience storytelling e HyperContent, vale a dire su quei contenuti che trovano senso e compimento nella relazione con l hic et nunc del fruitore, cioè con il contesto esperienziale quotidiano in cui egli è calato. Alberto Maestri è responsabile della sezione Digital di Ninja Marketing e lavora come Social Business Consultant in OpenKnowledge. Con F. Gavatorta ha pubblicato Digital Content Marketing (Anteprima Edizioni, 2013) e l ebook Content Reloaded. Il futuro del business sui social network (40K). Francesco Gavatorta è Strategic Planner per DGTMedia ItaliaBrandGroup e Vice Editor delle sezioni Social Media e Digital di Ninja Marketing. Con A. Maestri ha pubblicato Digital Content Marketing (Anteprima Edizioni, 2013) e l ebook Content Reloaded. Il futuro del business sui social network (40K). 19

20 Umberto Eco, Marc Augé, Georges Didi-Huberman LA FORZA DELLE IMMAGINI pp. 96, 15,00 cod (V) ISBN Collana: Comunicazione e società Argomento: Comunicazione e media Livello: Saggi, scenari, interventi / Textbook, strumenti didattici Umberto Eco con allegria e ironia, Marc Augé con generosità e spirito d osservazione, Georges Didi-Huberman con creatività e libertà ci offrono qui una riflessione sulla loro esperienza delle immagini. Le parole di tre grandi autori del nostro tempo per parlare di media e società. Per confrontare metodi e territori delle scienze umane e sociali nel costruire le pagine, e le figure, della contemporaneità. Ciascuno secondo i suoi percorsi e nel registro creativo delle sue ricerche, i tre autori ci raccontano di un pensiero, di un rapporto che lega immagini e società. E di una forza che si sprigiona in questa relazione. La semiotica e il linguaggio imperfetto delle immagini per Umberto Eco; l antropologia e le sue declinazioni per Marc Augé; la storia e la filosofia, per descrivere la condizione umana che si disegna con l uso delle immagini, per George Didi-Huberman. Umberto Eco (Alessandria1932), filosofo, medievista, semiologo, massmediologo; saggista e scrittore di fama internazionale. Dal 2008 è professore emerito e presidente della Scuola Superiore di Studi Umanistici dell Università di Bologna. Accademico dei Lincei dal Marc Augé (Poitiers 1935), antropologo ed etnologo, è tra i pensatori più significativi dell antropologia contemporanea. È stato direttore dell École des Hautes Études en Sciences Sociales di Parigi. George Didi-Huberman (Saint-Etienne 1953), storico dell arte e filosofo. Insegna all École des Hautes Études en Sciences Sociales di Parigi, dove è maître de conférences dal Comunicazione e società è una nuova collana sui cambiamenti della cultura contemporanea nel confronto con i nuovi modi della comunicazione e dei consumi. 20

Supervisori che imparano dagli studenti

Supervisori che imparano dagli studenti Supervisori che imparano dagli studenti di Angela Rosignoli Questa relazione tratta il tema della supervisione, la supervisione offerta dagli assistenti sociali agli studenti che frequentano i corsi di

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA IL MIO PASSATO LE MIE ESPERIENZE COSA VOLEVO FARE DA GRANDE COME SONO IO? I MIEI DIFETTI LE MIE RELAZIONI LE MIE PASSIONI I SOGNI NEL CASSETTO IL MIO CANE IL MIO GATTO Comincio

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato L amicizia tra uomo e donna. Questo tipo di relazione può esistere? Che rischi comporta?quali sono invece i lati positivi? L amicizia tra uomini e donne è possibile solo in età giovanile o anche dopo?

Dettagli

SPC Scuola di Process Counseling

SPC Scuola di Process Counseling SPC Scuola di Process Counseling In uno scenario professionale e sociale in cui la relazione è il vero bisogno di individui e organizzazioni, SPC propone un modello scientifico che unisce l attenzione

Dettagli

Suggestopedia Moderna teoria e pratica capitolo

Suggestopedia Moderna teoria e pratica capitolo capitolo Fattori Introduzione suggestopedici alla Suggestopedia La dessuggestione Moderna delle barriere di apprendimento pag. 7 Se vuoi costruire una nave, non raccogliere i tuoi uomini per preparare

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE

MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE Management Risorse Umane MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE La formazione di eccellenza al servizio dei Manager PRESENTAZIONE Il Master Triennale di Formazione Manageriale è un percorso di sviluppo

Dettagli

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 Comitato Italiano per l UNICEF Onlus Direzione Attivita` culturali e Comunicazione Via Palestro, 68-00185 Roma tel. 06478091 - fax 0647809270 scuola@unicef.it pubblicazioni@unicef.it

Dettagli

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Crescere un bambino Indaco o Cristallo è un privilegio speciale in questo momento di turbolenze e cambiamenti. Come genitori, state contribuendo

Dettagli

Process Counseling Master. Strumenti di consulenza e formazione per lo sviluppo organizzativo

Process Counseling Master. Strumenti di consulenza e formazione per lo sviluppo organizzativo Process Counseling Master Strumenti di consulenza e formazione per lo sviluppo organizzativo Il percorso Una delle applicazioni più diffuse del Process Counseling riguarda lo sviluppo delle potenzialità

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere!

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Anna La Prova Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Chi sono i bambini Oppositivi e Provocatori? Sono bambini o ragazzi che sfidano l autorità, che sembrano provare piacere nel far

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO Le seguenti affermazioni descrivono alcune abitudini di studio e modi di imparare. Decidi in quale misura ogni affermazione si applica nel tuo caso: metti una

Dettagli

LAVORO DI GRUPPO. Caratteristiche dei gruppi di lavoro transnazionali

LAVORO DI GRUPPO. Caratteristiche dei gruppi di lavoro transnazionali LAVORO DI GRUPPO Caratteristiche dei gruppi di lavoro transnazionali Esistono molti manuali e teorie sulla costituzione di gruppi e sull efficacia del lavoro di gruppo. Un coordinatore dovrebbe tenere

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

FACILITARE APPRENDIMENTI SIGNIFICATIVI, MOTIVARE E COINVOLGERE GLI STUDENTI DELLA SCUOLA SUPERIORE. Progetto di formazione

FACILITARE APPRENDIMENTI SIGNIFICATIVI, MOTIVARE E COINVOLGERE GLI STUDENTI DELLA SCUOLA SUPERIORE. Progetto di formazione FACILITARE APPRENDIMENTI SIGNIFICATIVI, MOTIVARE E COINVOLGERE GLI STUDENTI DELLA SCUOLA SUPERIORE Progetto di formazione Questo progetto si articola in due diversi interventi: - un corso/laboratorio per

Dettagli

PROGRAMMA DI STUDIO. SALUTE in AUTOGESTIONE

PROGRAMMA DI STUDIO. SALUTE in AUTOGESTIONE PROGRAMMA DI STUDIO SALUTE in AUTOGESTIONE 2013 1 This project has been funded with support from the European Commission. Indice dei contenuti 1. DESTINATARI. 3 2. CARICO DI LAVORO.3 3. ento/insegnamento

Dettagli

J. Delors NELL EDUCAZIONE UN TESORO. Rapporto all UNESCO della Commissione Internazionale sull Educazione per il XXI secolo

J. Delors NELL EDUCAZIONE UN TESORO. Rapporto all UNESCO della Commissione Internazionale sull Educazione per il XXI secolo J. Delors NELL EDUCAZIONE UN TESORO Rapporto all UNESCO della Commissione Internazionale sull Educazione per il XXI secolo L utopia dell educazione L educazione è un mezzo prezioso e indispensabile che

Dettagli

Aiutare le persone a trovare lavoro. Il Fondo sociale europeo al lavoro. L Europa sociale

Aiutare le persone a trovare lavoro. Il Fondo sociale europeo al lavoro. L Europa sociale Il Fondo sociale europeo al lavoro Aiutare le persone a trovare lavoro Il Fondo sociale europeo (FSE) finanzia progetti in tutta l UE per consentire a più persone di trovare posti di lavoro migliori, attraverso

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

L educazione non formale e l apprendimento interculturale. Info days

L educazione non formale e l apprendimento interculturale. Info days L educazione non formale e l apprendimento interculturale Info days Roma, 16 novembre 2009 Una donna portò suo figlio a vedere Gandhi, il quale le chiese il motivo della sua presenza. Vorrei che mio figlio

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Perché i progetti di Welfare falliscono? Falsi miti e azioni concrete per un welfare di successo

Perché i progetti di Welfare falliscono? Falsi miti e azioni concrete per un welfare di successo Perché i progetti di Welfare falliscono? Falsi miti e azioni concrete per un welfare di successo SOMMARIO Perché i progetti di Welfare falliscono? Falsi miti e azioni concrete per un welfare di successo

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Scuola Primaria 1 Circolo di Cuneo PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Responsabile del Progetto: Ins. Rosanna BLANDI 2 INDICE PRESENTAZIONE DEL PROGETTO pag. 5 L

Dettagli

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE BROCHURE INFORMATIVA 2013-2015 L Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) è un organizzazione inter-governativa e multi-disciplinare

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI LO STRUMENTO PER GESTIRE A 360 LE ATTIVITÀ DELLO STUDIO, CON IL MOTORE DI RICERCA PIÙ INTELLIGENTE, L UNICO CHE TI CAPISCE AL VOLO. www.studiolegale.leggiditalia.it

Dettagli

Contribuite anche voi al nostro successo.

Contribuite anche voi al nostro successo. Entusiasmo da condividere. Contribuite anche voi al nostro successo. 1 Premi Nel 2009 e nel 2012, PostFinance è stata insignita del marchio «Friendly Work Space» per la sua sistematica gestione della salute.

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE 66 Bologna, 11 febbraio 2015 MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE Per dare feste non serve sempre un motivo. Ma quelle di Meglio Così, il ciclo di eventi che si terrà a Bologna tra febbraio

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

attività motorie per i senior euro 22,00

attività motorie per i senior euro 22,00 Le attività motorie Chi è il senior? Quali elementi di specificità deve contenere la programmazione delle attività motorie destinate a questa tipologia di utenti? Quali sono le capacità motorie che necessitano

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Sistema innovativo agricolo italiano e nuova Pac: alcune riflessioni

Sistema innovativo agricolo italiano e nuova Pac: alcune riflessioni Ferrara, giovedì 27 Settembre 2012 Sistema innovativo agricolo italiano e nuova Pac: alcune riflessioni Giacomo Zanni (Dipartimento di Ingegneria ENDIF, Università di Ferrara) giacomo.zanni@unife.it SOMMARIO

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori. per la Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA "GATTO" SAIC83800T

Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori. per la Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA GATTO SAIC83800T Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori per la ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA "GATTO" SAIC83800T Progetto VALES a.s. 2012/13 Rapporto Questionari Studenti Insegnanti Genitori

Dettagli

CTI della provincia di Verona. Seminario conclusivo - Bardolino ottobre 2013

CTI della provincia di Verona. Seminario conclusivo - Bardolino ottobre 2013 CTI della provincia di Verona Seminario conclusivo - Bardolino ottobre 2013 Per non perdere nessuno La crisi economica e valoriale che stiamo vivendo entra dapprima nelle famiglie e poi nella scuola. Gli

Dettagli

Prosegue il percorso di riflessione

Prosegue il percorso di riflessione strategie WEB MARKETING. Strategie di Customer Journey per la creazione di valore Il viaggio del consumatore in rete Come le aziende possono calarsi nell esperienza multicanale del cliente per costruire

Dettagli

Scegli il Totem. La forza di Tòco sta nella continuità.

Scegli il Totem. La forza di Tòco sta nella continuità. Studio Le tue aspettative, il nostro Totem. Nella tradizione indigena il tucano rappresenta la guida per la comunicazione tra la realtà ed il mondo dei sogni. Per Tòco è il simbolo della comunicazione

Dettagli

E. Bisetto e D. Bordignon per

E. Bisetto e D. Bordignon per Personal Branding pensare, creare e gestire un brand a cura di E. Bisetto e D. Bordignon per Cosa significa Personal Branding Come si fa Personal Branding Come coniugare Brand Personale e Brand Aziendale

Dettagli

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB?

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Registro 1 COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Guida pratica per muovere con successo i primi passi nel web INTRODUZIONE INDEX 3 6 9 L importanza di avere un dominio e gli obiettivi di quest opera Come è cambiato

Dettagli

Questionario per operatori/professionisti che lavorano con le famiglie di minori con disabilità

Questionario per operatori/professionisti che lavorano con le famiglie di minori con disabilità Introduzione AIAS Bologna onlus, in collaborazione con altre organizzazioni europee, sta realizzando un progetto che intende favorire lo sviluppo di un ambiente positivo nelle famiglie dei bambini con

Dettagli

GLI ASSI CULTURALI. Allegato 1 - Gli assi culturali. Nota. rimessa all autonomia didattica del docente e alla programmazione collegiale del

GLI ASSI CULTURALI. Allegato 1 - Gli assi culturali. Nota. rimessa all autonomia didattica del docente e alla programmazione collegiale del GLI ASSI CULTURALI Nota rimessa all autonomia didattica del docente e alla programmazione collegiale del La normativa italiana dal 2007 13 L Asse dei linguaggi un adeguato utilizzo delle tecnologie dell

Dettagli

Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO

Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO 1. Il bambino sviluppa il senso dell identità personale, è consapevole delle proprie esigenze e dei propri sentimenti, sa controllarli ed esprimerli in modo adeguato

Dettagli

I Valori del Manifesto Agile sono direttamente applicabili a Scrum:!

I Valori del Manifesto Agile sono direttamente applicabili a Scrum:! Scrum descrizione I Principi di Scrum I Valori dal Manifesto Agile Scrum è il framework Agile più noto. E la sorgente di molte delle idee che si trovano oggi nei Principi e nei Valori del Manifesto Agile,

Dettagli

I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO SPORTELLO D ASCOLTO PSICOLOGICO UNO SPAZIO PER PENSARE, PER ESSERE, PER DIVENTARE

I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO SPORTELLO D ASCOLTO PSICOLOGICO UNO SPAZIO PER PENSARE, PER ESSERE, PER DIVENTARE ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di Sc. Materna Elementare e Media LENTINI 85045 LAURIA (PZ) Cod. Scuola: PZIC848008 Codice Fisc.: 91002150760 Via Roma, 102 - e FAX: 0973823292 I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO

Dettagli

INTRODUZIONE 17. Introduzione

INTRODUZIONE 17. Introduzione INTRODUZIONE 17 Introduzione Questo libro nasce dal desiderio di raccogliere e condividere le idee elaborate dal nostro gruppo di lavoro nel corso della progettazione e realizzazione di progetti inerenti

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

MI PIACE LA MAGGIOR PARTE DI ME. AUTOSTIMA E SCUOLA Strategie di gestione

MI PIACE LA MAGGIOR PARTE DI ME. AUTOSTIMA E SCUOLA Strategie di gestione MI PIACE LA MAGGIOR PARTE DI ME AUTOSTIMA E SCUOLA Strategie di gestione Percorsi didattico-educativi Sabato 7 febbraio 2009 Dr.ssa ANNA STROPPA psicologa e psicoterapeuta dell et età evolutiva GIUSE TIRABOSCHI

Dettagli

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione Reliability Management La gestione del processo di Sviluppo Prodotto Ing. Andrea Calisti www.indcons.eu Chi sono... Andrea CALISTI Ingegnere meccanico dal 1995 al 2009 nel Gruppo Fiat Assistenza Clienti

Dettagli

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT MASTER Istituto Studi Direzionali Management Academy EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT SEDI E CONTATTI Management Academy Sida Group master@sidagroup.com www.mastersida.com

Dettagli

Dar da mangiare agli affamati. Le eccedenze alimentari come opportunità

Dar da mangiare agli affamati. Le eccedenze alimentari come opportunità Dar da mangiare agli affamati. Le eccedenze alimentari come opportunità Paola Garrone, Marco Melacini e Alessandro Perego Politecnico di Milano Indagine realizzata da Fondazione per la Sussidiarietà e

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MEDIA E SUPERIORE 86029 TRIVENTO (CB) PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MEDIA E SUPERIORE 86029 TRIVENTO (CB) PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MEDIA E SUPERIORE 86029 TRIVENTO (CB) Via Acquasantianni s.n. - (Tel. 0874-871770 - Fax 0874-871770) Sito web: http://digilander.libero.it/ictrivento/ - e-mail: cbmm185005@istruzione.it

Dettagli

ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA LA PROPOSTA DI ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA

ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA LA PROPOSTA DI ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA LA PROPOSTA DI ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA Carlo Carta Responsabile Commerciale ENGINEERING SARDEGNA e IL GRUPPO ENGINEERING La prima realtà IT italiana. oltre 7.000 DIPENDENTI 7% del mercato

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA FORUM PER LE POLITICHE E GLI STUDI DI GENERE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA FORUM PER LE POLITICHE E GLI STUDI DI GENERE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA FORUM Tra differenza e identità. Percorso di formazione sulla storia e la cultura delle donne Costituito con Decreto del Rettore il 22 gennaio 2003, «al fine di avviare

Dettagli

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Affermazioni incentrate sulla Verità per le dodici categorie del Codice di Guarigione Troverete qui di seguito una

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

I Giovani italiani e la visione disincantata del Lavoro. Divergenze e convergenze con genitori e imprese

I Giovani italiani e la visione disincantata del Lavoro. Divergenze e convergenze con genitori e imprese I Giovani italiani e la visione disincantata del Lavoro EXECUTIVE SUMMARY 2 Executive Summary La ricerca si è proposta di indagare il tema del rapporto Giovani e Lavoro raccogliendo il punto di vista di

Dettagli

dall introduzione dell Assessore Luppi

dall introduzione dell Assessore Luppi Presenti: Giulia Luppi Assessore alla scuola Alessandra Caprari pedagogista Maurizia Cocconi insegnante Scuola Primaria De Amicis Giuliana Bizzarri insegnante Scuola d infanzia A.D Este Tondelli Rita insegnante

Dettagli

Definizione e struttura della comunicazione

Definizione e struttura della comunicazione Definizione e struttura della comunicazione Sono state date molteplici definizioni della comunicazione; la più semplice e comprensiva è forse questa: passaggio di un'informazione da un emittente ad un

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4.

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4. Industry 4.0 - La Fabbrica prossima ventura? Incontro e Dibattito per esplorazione di >> Cosa succederà per gli Imprenditori, i Manager, i Cittadini?

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

Presentazione ai Dirigenti Scolastici

Presentazione ai Dirigenti Scolastici Il Progetto Adolescenza del Lions Quest International Presentazione ai Dirigenti Scolastici La scuola sta vivendo, da alcuni anni, un periodo molto complesso Potersi dotare di strumenti che facilitino

Dettagli

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ LE SOLUZIONI AMBIENTALI INTEGRATE DI UN GRUPPO LEADER SOLYECO GROUP ha reso concreto un obiettivo prezioso: conciliare Sviluppo e Ambiente. Questa è la mission

Dettagli

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI Organizzato da Impact Hub Rovereto in collaborazione con TrentunoTre con la supervisione scientifica di ISIPM SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling settembre dicembre

Dettagli

Che cos è un focus-group?

Che cos è un focus-group? Che cos è un focus-group? Si tratta di interviste di tipo qualitativo condotte su un ristretto numero di persone, accuratamente selezionate, che vengono riunite per discutere degli argomenti più svariati,

Dettagli

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA DIRETTIVA DEL MINISTRO DELLA FUNZIONE PUBBLICA SULLA RILEVAZIONE DELLA QUALITA PERCEPITA DAI CITTADINI A tutti i Ministeri - Uffici

Dettagli

TEORIA DEL SÉ E CICLO DEL CONTATTO

TEORIA DEL SÉ E CICLO DEL CONTATTO TEORIA DEL SÉ E CICLO DEL CONTATTO di Sergio Mazzei Direttore dell Istituto Gestalt e Body Work TEORIA DEL SÉ Per organismo nella psicoterapia della Gestalt si intende l individuo che è in relazione con

Dettagli

COME CERCARE CLIENTI E VENDERE MEGLIO ALL ESTERO

COME CERCARE CLIENTI E VENDERE MEGLIO ALL ESTERO COME CERCARE CLIENTI E VENDERE MEGLIO ALL ESTERO Tutte le aziende ed attività economiche hanno bisogno di nuovi clienti, sia per sviluppare il proprio business sia per integrare tutti quei clienti, che

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Trieste, 25 ottobre 2006

Trieste, 25 ottobre 2006 Trieste, 25 ottobre 2006 PRESENTAZIONE DEL BILANCIO DI SOSTENIBILITÀ 2005 DEL GRUPPO GENERALI AGLI STUDENTI DELL UNIVERSITA DI TRIESTE INTERVENTO DELL AMMINISTRATORE DELEGATO GIOVANNI PERISSINOTTO Vorrei

Dettagli

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Realizzata da: Commissionata da: 1 INDICE 1. Metodologia della ricerca Pag. 3 2. Genitori e Internet 2.1 L utilizzo del computer e di Internet in famiglia

Dettagli

Descrizione della pratica: 1. Identificazione:

Descrizione della pratica: 1. Identificazione: Descrizione della pratica: 1. Identificazione: Istituto scolastico dove si sviluppa la pratica: Al momento attuale (maggio 2008) partecipano al progetto n. 47 plessi di scuola primaria e n. 20 plessi di

Dettagli

Accademia Beauty and Hair

Accademia Beauty and Hair INDICE CARTA DELLA QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA 1. LIVELLO STRATEGICO 1.1 Politica della Qualità 2. LIVELLO ORGANIZZATIVO 2.1 Servizi formativi offerti 2.2 Dotazione di risorse professionali e logistico

Dettagli

TECNICHE. H. Sei Cappelli per Pensare. 1. Che cos è la tecnica dei sei cappelli per pensare?

TECNICHE. H. Sei Cappelli per Pensare. 1. Che cos è la tecnica dei sei cappelli per pensare? TECNICHE H. Sei Cappelli per Pensare 1. Che cos è la tecnica dei sei cappelli per pensare? Il metodo dei sei cappelli per pensare è stato inventato da Edward de Bono nel 1980. I cappelli rappresentano

Dettagli

RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK

RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK Nome scuola: ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE D. ROMANAZZI Indirizzo: VIA C. ULPIANI, 6/A cap. 70126 città: BARI provincia: BA tel.: 080 5425611 fax: 080 5426492 e-mail:

Dettagli

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi il risparmio, dove lo ora? metto le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi Vademecum del risparmiatore le principali domande emerse da una recente ricerca di mercato 1

Dettagli

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO Premessa: RITORNARE ALL ECONOMIA REALE L economia virtuale e speculativa è al cuore della crisi economica e sociale che colpisce l Europa.

Dettagli