CURRICULUM VITAE Informazioni personali

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CURRICULUM VITAE Informazioni personali"

Transcript

1 CURRICULUM VITAE Informazioni personali Cognome e Nome Capodieci Antonio Indirizzo Via Cairoli 30, Mesagne (Br) Luogo e data di Nascita Mesagne, 15 gennaio 1971 Telefono Mobile Ufficio Fax Codice Fiscale CPDNTN71A15F152L Profilo professionale in sintesi Antonio Capodieci, docente incaricato presso la Facoltà di Scienze della Formazione, Politiche e Sociali dell Università del Salento, già membro del Consiglio della stessa, è anche componente del Comitato di Indirizzo della Ripartizione Informatica, si è laureato in Ingegneria Informatica presso il Politecnico di Torino nel 1998; ha acquisito, successivamente, competenze specialistiche relative all Innovazione delle Pubbliche amministrazioni attraverso l applicazione dell egoverment e delle metodologie di Project Management (Master di II livello in management Pubblico ed E-government - A.A 2005/2006). Dottorando in Ingegneria dell Informazione presso la Scuola di Dottorato dell Università del Salento dove si occupa di sistemi informativi innovativi. Dal 31 dicembre 2001 è in servizio presso l Università del Salento, prima come responsabile tecnico del Laboratorio di Informatica per l Archeologia, e dal 2003 come coordinatore e supervisore delle attrezzature informatiche del Dipartimento di Beni Culturali, dove ha curato inoltre la progettazione e lo sviluppo sia di sistemi informativi territoriali on line (WEB GIS), sia di applicazioni multimediali on-line e di sistemi di content managment (CMS) per i beni culturali; Dal febbraio 2008 al dicembre 2009 è stato il coordinatore del gruppo di lavoro per la realizzazione del nuovo portale dell Ateneo Salentino (unisalento.it) e dei portali di Facoltà. Dal giugno 2008 è Coordinatore dei Servizi e dei Laboratori informatici del Polo di Brindisi. Attualmente è Capo Area Coordinamento e Piani della Ripartizione Informatica. Ha inoltre, la Responsabilità della realizzazione del Piano dei Sistemi Informatici dell Ateneo ed è stato il responsabile tecnico del progetto K-Student finalizzato all innovazione dei sistemi informativi delle Università Pugliesi. 1

2 Esperienza professionale Incarichi Ottobre Gennaio 2012 Febbraio oggi Febbraio oggi Luglio oggi Luglio Giugno 2011 Dicembre Marzo 2012 Aprile 2009 oggi Maggio oggi Giugno 2003 Giugno 2008 Gennaio 2002 Giugno 2008 Membro del Consiglio di Amm.ne dell Università del Salento per il triennio Membro del Comitato di Indirizzo della Ripartizione Informatica dell Università del Salento. Conferito con D.R. N 252 del 25/02/2010 Coordinatore dell Area Coordinamento e Piani della Ripartizione Informatica - Attribuito con Decreto Direttoriale N 38 del 30 gennaio Responsabile del Servizio di Coordinamento della Ripartizione Informatica. Attribuito con Decreto Direttoriale N 346 del 27 giugno Responsabile del Piano dei Sistemi Informatici dell Università del Salento Area Coordinamento e Piani. Attribuito con Decreto Direttoriale N 185 del 30 giugno Responsabile Tecnico del progetto K-Student, finalizzato, all innovazione dei sistemi informativi delle Università Pugliesi. Cofinanziato dalla Regione Puglia e dal Dipartimento dell Innovazione Tecnologia delle PA della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Attribuito con Delibera N 19 del Consiglio di Amministrazione del Responsabile Tecnico Centro Competenza Trasporti della Facoltà di Ingegneria Industriale. Responsabile Tecnico Centro Competenza Trasporti. dal 2/04/2009 Incarico ricevuto con nota del Prof. Antonio Ficarella, Preside della Facoltà di Ingegneria Industriale del 2/04/2009 Prot. N : 188 Class 7/4.1 Coordinatore dei Servizi e dei Laboratori Informatici del Polo di Brindisi dell Università del Salento. Incarico ricevuto con nota del Direttore Amministrativo. Prot. N VII/4 del 17/06/2008 e con nota Prot. N VII/4 del 3/11/2009 e con nota del Direttore del CESILD prot N del 1/7/2008. Coordinatore e supervisore delle attrezzature informatiche del Dipartimento di Beni Culturali. Incarico ricevuto con nota del direttore del Dipartimento di Beni Culturali Prot N 419 del 27/06/2003 Responsabile tecnico del Laboratorio di Informatica per l Archeologia presso il Dipartimento di Beni Culturali. Gruppi di Lavoro Ottobre 2013 Ottobre 2012 Coordinatore del Gruppo di Lavoro per l implementazione e gestione degli adempimenti previsti dall Agenda Digitale dell istruzione come previsto dal decreto legislativo n.179 del 18/10/2012 FASCICOLO STUDENTE - Nota del Coordinatore Generale della Ripartizione Informatica Prot. N 4236 del 13/febbraio/2013 Coordinatore del Gruppo di lavoro per l avvio del nuovo software di Gestione Presenze. Nota del Direttore Generale dell Università del Salento Prot.N del 02/10/

3 Gennaio 2012 Dicembre 2011 Componente, per conto dell Università del Salento, del gruppo di lavoro sul Business Process Managment, istituitosi presso il Distretto produttivo regionale dell informatica. Nota del Coordinatore Generale della Ripartizione Informatica Prot.N 561 del 11/01/2012. Componente del gruppo di lavoro per il coordinamento generale delle attività connesse all implementazione dell attività di intermediazione di cui all art. 6 del D.Lgs. 276/03. Costituito con Nota del Direttore Amm.vo N del 22/12/2011 Dicembre 2011 Novembre 2011 Luglio 2011 Coordinatore del Gruppo di Lavoro per la progettazione e la realizzazione di un sistema di Business Intelligence per l'analisi ed il monitoraggio dei dati inerenti l'andamento della didattica presso l'università del Salento. Nota del Direttore Amm.vo N del 14/12/2011 Coordinatore del Gruppo di Lavoro per l adozione del sistema di verbalizzazione on-line della Facoltà di Ingegneria e di Ingegneria Industriale. Nota del Direttore Amm.vo N del 10/11/2011 Gruppo di Lavoro per l'analisi del processo di gestione delle pratiche pensionistiche. Nota del Direttore Amm.vo N del 28/07/2011 Febbraio Febbraio 2012 Coordinatore del Gruppo di Lavoro per la realizzazione dell Anagrafica Unica di Ateneo. Nota del Direttore Amm.vo N 4363 del 9/02/2011 Settembre Coordinatore del Gruppo di Lavoro per l informatizzazione del processo di istituzione dei Dottorati di Ricerca. Nota del Direttore Amm.vo Prot. N del 28/9/2010 Maggio 2009 Gruppo di Lavoro per il monitoraggio e l attuazione normativa in materia di privacy nell ambito dell Ateneo. Nota del Direttore Amm.vo Prot. N Class VII/4 del 29/05/2009 Febbraio 2008 Componente del Gruppo di Lavoro per la realizzazione del portale dell Università del Salento, Unisalento.it e dei portali di tutte le Facoltà. Nota Rettorale Prot. N 5335 Class VII/4 del 1/02/2008 Settembre 2008 Coordinatore del Gruppo di lavoro per la stesura del capitolato tecnico per l acquisizione della nuova procedura relativa alla gestione del Bilancio di Ateneo. Nota Rettorale Prot. N Class I/5 del 17/09/2008 3

4 Novembre 2008 Gruppo di Lavoro per l evoluzione del sistema di fonia e la realizzazione di uno studio di fattibilità di soluzioni VOIP Nota Rettorale Prot. N Class VII/4 del 21/11/2008 Marzo 2008 Gruppo di Lavoro per il Progetto informatizzazione dei servizi agli studenti. Direttore DIS Dott. Tarricone Prot N VII/4 del 19/03/ Gruppo di lavoro del progetto di Ricerca Cnosso finanziato nell ambito dei P.O.N. Commissioni di Concorso Gennaio 2012 Settembre 2008 Maggio 2003 Ottobre 2003 Dicembre 2004 Aprile 2005 Docenze Anno 2012/2013 Dicembre 2010 Anno 2007/2008 Anno 2003/2004 Anno 2001/2002 Accademico accademico Accademico accademico Collaudatore della fornitura di servizi necessari all attivazione della verbalizzazione on line. Decreto Direttoriale N 26 del 26 /01/2012 Collaudatore del sistema per la fornitura di un software dedicato alla generazione automatica di calendar ddidattici universitari e l ottimizzazione dell uso della risorse didattiche. Decreto Direttoriale N 361 del 1/09/2008 Componente commissione di concorso pubblico per titoli ed esami, a n.1 posto di Categoria D area t.-t.s.-e.d. Decreto direttoriale n. 220 del 26/5/2003 Componente commissione giudicatrice per l assegnazione di 1 collaborazione coordinata e continuativa per le esigenze connesse al funzionamento del Dipartimento di Beni Culturali. D.R del 9 dicembre 2004 Incarico di Docenza di Risorse di Rete per il Web 2.0 (8 CFU), presso la Facoltà di Scienze della Formazione, Sociali e Politiche Corso di studio Servizio Sociale. Conferito con Nota N 1030 del 4/03/2013 del Coordinatore del Polo Didattico Dott.ssa Occhilupo. Incarico di Docenza al corso di formazione Riuso del Portale Unisalento.it Università di Foggia, Durata 8 ore. 20 dicembre Nota del Dott. Michele Linciano, Coordinatore Generale Area informatica N del 3 maggio 2011 Tutor per l insegnamento di Fondamenti dell Informatica per l Insegnamento e Fondamenti dell Informatica per l Apprendimento, SSIS, Università degli Studi di Bari. Incarico di docenza di un Corso Integrativo a contratto sul tema Progettazione di Prodotti Multimediali per la Didattica, presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell Università di Lecce. Nota del Preside Prof. Marcello Strazzeri, Prot. N 455 del 20/01/2004. Tutor per l insegnamento di Fondamenti dell Informatica per l Insegnamento e Fondamenti dell Informatica per l Apprendimento, SSIS, Università degli Studi di Bari. 4

5 Anno 2000/2001 accademico Tutor per l insegnamento di Fondamenti dell Informatica per l Insegnamento e Fondamenti dell Informatica per l Apprendimento, SSIS, Università degli Studi di Bari. Novembre 2003 Università di Lecce, Corso di informatica di primo livello nell ambito delle iniziative di formazione ed aggiornamento del personale tecnico-amministrativo. Decreto del Direttore Amm.vo N 361 del 17/11/2003 Partecipazione a Progetti di Ricerca e di Sviluppo Pubblicazioni Partecipazione al Progetto Dialogo. Responsabile Scientifico: Luca Mainetti Partecipazione al Progetto Sculture. Responsabile Scientifico: Luca Mainetti Partecipazione al Progetto DIGIPLAZA. Responsabile Scientifico: Luca Mainetti Partecipazione al Progetto K-People. Responsabile Scientifico: Luca Mainetti Partecipazione al Progetto Ateneo 2.0. Responsabile Scientifico: Luca Mainetti Partecipazione al Progetto Bussola Responsabile Scientifico: Michele Campiti Partecipazione al Progetto Razionalizzazione ed Ottimizzazione del sistema di raccolta dei rifiuti Solidi Urbani, Responsabile Scientifico: Gianpaolo Ghiani Partecipazione al Progetto Centro competenza trasporti. Responsabile Scientifico: Antonio Ficarella Barchetti, U.; Capodieci, A.; Guido, A. & Mainetti, Information Systems for Knowledge Workers: The Kpeople Enterprise 2.0 Tool, Web Information Systems Engineering - WISE 2012, 13th International Conference, Paphos, Cyprus, November. Proceedings Berlin Heidelberg, 2012, doi = / _71, ISBN Capodieci, Antonio; Martella, Angelo; Paiano, Roberto (Italy): ''Unisalento Facebook App: A Window on the University Services from Facebook'' In proceedings of The 2nd International Conference on Information and Communication Technologies and Applications: ICTA November 13-16, Orlando, Florida, USA. ISBN pag Ugo Barchetti, Antonio Capodieci, Anna Lisa Guido, Luca Mainetti. Collaborative Process Management for the Networked Enterprise: A Case Study Pubblicato in NetVE 2012 The International Workshop on Networked Virtual Enterprise. Fukuoka, Japan Marzo

6 Capodieci A., Martella A., Paiano R, Web 2.0 services interoperability for E-learning, In Proceedings of The 5th International Multi-Conference on Society, Cybernetics and Informatics (IMSCI 2011), pp July 19-22, 2011 Orlando, Florida, USA. ISBN: Ugo Barchetti, Antonio Capodieci, Anna Lisa Guido, Luca Mainetti MODELING COLLABORATION PROCESSESS THOROUGH DESIGN PATTERNS, Journal of Computing and Informatics, Vol.30, 2011, pp M. Castellano, E. Di Sciascio, L. Pisciotta, M.T. Baldassarre, S. Pizzutilo, G. Visaggio, U. Barchetti, A. Capodieci, A. L. Guido, V. Carlone, P.Limone. IL SISTEMA UNIVERSITARIO TERRITORIALE PUGLIESE E MOODLE: L AZIONE DEL PROGETTO K-STUDENT Moodle Moot Italia 2010 Bari 2 3 Luglio 2010 Ugo Barchetti, Alberto Bucciero, Antonio Capodieci, Anna Lisa Guido, Luca Mainetti, Roberto Paiano, Andrea Pandurino Open issues and a possible solution for B2B infrastructure and applications in the textile field. In INTERNATIONAL SCIENTIFIC CONFERENCE "Innovative solutions for sustainable development of textiles industry", Oradea 2009, May 2009 Vol. 10, ISSN Ugo Barchetti, Alberto Bucciero, Antonio Capodieci, Luciano Capone, Luca Mainetti, Stefano Santo Sabato. In procedings of: ICEE2008 International conference on engineering education Budapest - July OpenWebTalk: a 3D high-performance Framework to support collaborative learning. Barchetti U.; Bucciero A; Capodieci A; Capone L; Mainetti L; Santo Sabato S (2008). Multi-modal and multi-channel e-services framework meets modern freight management systems requirements: dialogo project. In: MCCSIS 08 IADIS Multi Conference on Computer Science and Information Systems, e-commerce Amsterdam, The Netherlands, July - IADIS Press, p , ISBN/ISSN: A Capodieci, C. Mangia, G. Semeraro, B. Pecere, Roma 2007, Il WebGis degli insediamenti del Salento Preromano X Conferenza Italiana Utenti ESRI. A.Capodieci, Istambul 2007, WODOS: sistema informativo per la gestione dei dati di scavo in HIERAPOLIS DI FRIGIA I Le attività di scavo e restauro a cura di F. D Andria e M. Piera Caggia. Antonio Capodieci, Lecce 2006, Il totem multimediale del Museo Diffuso in Cavallino Pietre Case e città della Messapia Arcaica a cura 6

7 di F. D Andria. Conferenze The 26th International Conference on Advanced Information Networking and Application IEEE-AINA-2012-Workshop NetVE 2012 The International Workshop on Networked Virtual Enterprise. Fukuoka, Japan Marzo 2012 The 5th International Multi-Conference on Society, Cybernetics and Informatics (IMSCI 2011). July 19-22, 2011 Orlando, Florida, USA. INTERNATIONAL SCIENTIFIC CONFERENCE "Innovative solutions for sustainable development of textiles industry", Oradea 2009, May 2009 International conference on engineering education Budapest - July 2008 MCCSIS 08 IADIS Multi Conference on Computer Science and Information Systems, e-commerce Amsterdam, The Netherlands, July 2008 GISDAY 2007: Strumenti per la valorizzazione del territorio: Il gis on line dei siti archeologici del salento (A Capodieci, C. Mangia, G. Semeraro, B. Pecere), Lecce 2007 Il WebGis degli insediamenti del Salento Preromano X Conferenza Italiana Utenti ESRI, Roma 2007, Istruzione e Formazione Dottorato di Ricerca Master Convegno Hierapolis di Frigia le attivittà della Missione Archeologica Italiana in Turchia, Cavallino (Le) Relazione sul Tema Il sistema per la gestione dei dati di scavo e presentazione del prototipo di un applicazione webgis per la gestione dei dati archeologici, Luglio 2004 Febbraio 2009 Primo Anno del Corso di Dottorato in Ingegneria Informatica della Scuola di Dottorato dell Università del Salento e si occupa di studiare i modelli e gli strumenti per valutare la convergenza modernizzazione dei sistemi informativi e l Enterprise 2.0. Marzo 2006, Master di II livello in Management Pubblico ed E- Government per la Pubblica Amministrazione con voti 109/110, conseguito presso l Università di Lecce. Ottobre 2006, Modulo Informatizzazione Della Pubblica Amministrazione, Master di secondo livello in Innovazione nella Pubblica Amministrazione, Università degli Studi Macerata. Esame di Stato Esame di Stato per l abilitazione all esercizio della professione di Ingegnere. Maggio Università degli Studi di Lecce Laurea Laurea in Ingegneria Informatica, con indirizzo Sistemi ed 7

8 Diploma Corsi di Formazione 07-Dicembre gennaio maggio 1 giugno marzo 1 aprile marzo novembre e 28 ottobre Settembre 2 ottobre Luglio 7 luglio 2010 Applicazioni Informatici, conseguita presso il Politecnico di Torino, con voti 97/110 Ottobre 1998 Titolo della Tesi: Mapping da modello HDM(Hypermedia Design Model) a base di dati esecutiva per applicazioni multimediali on-line. Diploma di Perito Industriale indirizzo Informatico, conseguito nel 1990, con votazione 54/60, presso l ITIS G. Giorgi di Brindisi Università del Salento Corso di formazione L amministrazione pubblica digitale riservato al personale amministrativo della Ripartizione Informatica. Durata 25 ore. L iniziativa rientra nella formazione obbligatoria di cui all art. 54 del CCNL 16/10/2008 ed ha previsto il superamento di un esame finale INTALIO Certificate of Training Business Process Management From Modeling to Execution Durata 24 ore con prova finale ed esito superato. Autovalutazione e Miglioramento con il Modello CAF - Università del Salento. I siti Web delle Pubbliche Amministrazioni dopo le Linee Guida Brunetta. Norme, obblighi e sanzioni, tecnologie e modelli organizzativi. Bari, Maggioli Editore Liferay Italy Symposium, Treviso, 12 novembre 2010, SMC Srl L'università digitale, Torino, 27 e 28 ottobre 2010 SUM - Scuola di Management per le Università, gli Enti di Ricerca e le Istituzioni Scolastiche MIP School of Management del Politecnico di Milano. GII Doctoral School 2010 on Ultra Large Scale System. Università degli Studi di Bari. Con esame finale sul tema Cloud Service Factory Corso Conceptual Design and design Evaluation of Rich Internet application. Progettazione di applicazioni interattive usabili Università del Salento. Esame finale superato con votazione Buono 08 Aprile 27 maggio 2010 Comunicazione efficace e Web Writing, Università del Salento Maggio aprile marzo 2009 Corso di Addestramento sui software di gestione del nuovo portale di Ateneo, Università del Salento. Amministrare 2.0: Nuovi paradigmi per la progettazione di servizi on line. Roma, Nuova PA, Forum PA Lattanzio Associati. Governare i progetti, gestire le risorse. Il Project Management per l'efficienza della PA. Roma, Nuova PA, Forum PA Lattanzio Associati. 8

9 novembre - marzo 2009 Dicembre gennaio 2008 Ottobre settembre Ottobre Aprile Maggio Aprile 16 Maggio Aprile Ottobre Ottobre Febbraio 2002 "Corso di lingua inglese PRE/INT livello B1A", Centro linguistico di Ateneo Università del Salento. Building ColdFusion Powered Flex and AIR Applications, Adobe MAX 2008 Europe, Milano Seminario: Flex 3 e AIR pre-release tour. Adobe Italia Milano. Il Nuovo Regolamento Attuativo del Codice dei contratti Pubblici Facoltà di Ingegneria Università del Salento Corso di Formazione su MacOS X 2^ edizione. Università del Salento. Durata 25 ore. Attributito 1 Credito Formativo Professionale in competenza di base. ArcIms e Customizzazione, durata 40 ore con prova finale ed esito Ottimo GeoDatabase, durata 24 ore con prova finale ed esito Ottimo ArcObject in VBA, durata 40 ore con prova finale ed esito Ottimo ArcGis 8 Desktop della ESRI, durata 24 ore con prova finale ed esito Ottimo Il Nuovo Regolamento Attuativo del Codice dei contratti Pubblici Facoltà di Ingegneria Università del Salento Privacy e Sicurezza dei Dati nella PA. Il nuovo codice e i principali adempimenti degli Enti Locali ANCI e SH s.r.l. I processi di Innovazione nelle Pubbliche Amministrazioni, aspetti giuridici, organizzativi e tecnici Facoltà di Giurisprudenza e Facoltà di Ingegneria Università del Salento Consapevole delle sanzioni penali, nel caso di dichiarazioni non veritiere, di formazione o uso di atti falsi, richiamate dall'art. 76 del D.P.R. 445/2000, dichiaro che quanto sopra corrisponde a verità. Ai sensi del D. Lgs. n. 196 del 30/06/2003 dichiaro, altresì, di essere informato che i dati personali raccolti saranno trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente nell'ambito del procedimento per il quale la presente dichiarazione viene resa e che al riguardo competono al sottoscritto tutti i diritti previsti all'art. 7 della medesima legge". Lecce, 6/02/2013 ing. Antonio Capodieci 9

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale "G.

Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale G. CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM FRANCO FRATTOLILLO Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale "G. Rummo" di Benevento, con votazione 60/60.

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

Informazioni personali

Informazioni personali Informazioni personali Nome e cognome Alessandro Melchionna Laurea Scienze Statistiche Presetaie Le mie esperienze professionali e le competenze acquisite gravitano in diversi domini, quali quello del

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO Requisiti d'ammissione Dal Regolamento didattico del Conservatorio di Como Ex Art. 24: Ammissione ai corsi di

Dettagli

Classe e ordinamento del Corso di studio (es. classe L24 ordinamento 270/04 oppure classe 15 ordinamento 509/99)

Classe e ordinamento del Corso di studio (es. classe L24 ordinamento 270/04 oppure classe 15 ordinamento 509/99) Mod. 6322/triennale Marca da bollo da 16.00 euro Domanda di laurea Valida per la prova finale dei corsi di studio di primo livello Questo modulo va consegnato alla Segreteria amministrativa del Corso a

Dettagli

Università Vita~Salute San Raffaele

Università Vita~Salute San Raffaele Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4185 IL RETTORE Visto lo Statuto dell'università Vita-Salute San Raffaele approvato con Decreto del Ministero dell'università e della Ricerca Scientifica

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Sergio dal Maso Viale C.Colombo, 165 Foggia Telefono 328/2775122 Fax 0881/720007 E-mail Nazionalità

Dettagli

Prot. n. 2737 F/PON Francavilla Fontana, 18 settembre 2014

Prot. n. 2737 F/PON Francavilla Fontana, 18 settembre 2014 LICEO CLASSICO SCIENTIFICO SCIENTIFICO TECNOLOGICO E DELLE SCIENZE APPLICATE 7202 - FRANCAVILLA FONTANA (BR) Viale V. Lilla, 25 Tel.: 083.84727 Fax: 083.83744 72024 - ORIA (BR) Via A. Negri, Tel.: 083.87097

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Articolazione didattica on-line

Articolazione didattica on-line L organizzazione della didattica per lo studente L impegno di tempo che lo studente deve dedicare alle attività didattiche offerte per ogni singolo insegnamento è così ripartito: - l auto-apprendimento

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA Articolo 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA 1. Il presente Regolamento disciplina le modalità di nomina dei Cultori della materia e le loro attività. Articolo 2 Funzioni 1.

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

CURRICULUM. Dati Anagrafici

CURRICULUM. Dati Anagrafici SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PIEMONTE S.C. Formazione Aziendale Codice: Curriculum Data: AGOSTO 2012 Pagina 1 di 6 CURRICULUM Dati Anagrafici Descrizione del profilo Titolo di studio ed esperienza

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche I.a. Presentazione del Corso di Studio Denominazione del Corso di Studio Denominazione

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO Atti 184/10 all. 45/8 Riapertura termini riferimento 122 INGECLI AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA Modena, il _ 11.01.2012 Prot. N 9 Pos. N /_ (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA VISTO il DPR 22 dicembre

Dettagli

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DECRETO 30 settembre 2011. Criteri e modalità per lo svolgimento dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno, ai sensi degli articoli 5 e 13 del decreto

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA Titolo I Norme comuni Art. 1 Oggetto e finalità del Regolamento 1. Il presente regolamento disciplina il conferimento

Dettagli

Art. 1. (Indizione concorso)

Art. 1. (Indizione concorso) Allegato 1 al Provvedimento del Direttore dell Istituto TeCIP n. 66 del 10/02/2015 Concorso per l attribuzione di due Borse di studio per attività di ricerca della durata di 12 mesi ciascuna presso l Istituto

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

SUA-RD. Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara. 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1

SUA-RD. Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara. 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1 SUA-RD Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1 Finalità della presentazione Questa presentazione ha lo scopo di esaminare le modalità di compilazione della

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 1 Indice Art. 1 - Definizioni...4 Art. 2 - Autonomia Didattica... 5 Art. 3 - Titoli, Corsi di studio e Corsi di Alta Formazione.... 5 Art. 4 - Rilascio

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

SEZIONE PRIMAVERA PROGETTO DI AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA RIVOLTO AI BAMBINI DAI 24 36 MESI A.S. 2012/13

SEZIONE PRIMAVERA PROGETTO DI AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA RIVOLTO AI BAMBINI DAI 24 36 MESI A.S. 2012/13 Con l Europa investiamo nel vostro futuro DIREZIONE DIDATTICA STATALE Circolo San Giovanni Bosco C.so Fornari, 68-70056 - MOLFETTA (Ba) Tel 080809 Fax 0808070 Codice Fiscale N 80047079 Distretto n. 6 Molfetta

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED L'ingegneria di Elocal Roberto Boccadoro / Luca Zucchelli OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED ELOCAL GROUP SRL Chi siamo Giorgio Dosi Lorenzo Gatti Luca Zucchelli Ha iniziato il suo percorso lavorativo in

Dettagli

Europass. Esperienza. Nome / Cognome. Cellulare. Cittadinanza. Date. 07 Sett 03. Funzionario Architetto. Nome e indirizzo. di attività o settore

Europass. Esperienza. Nome / Cognome. Cellulare. Cittadinanza. Date. 07 Sett 03. Funzionario Architetto. Nome e indirizzo. di attività o settore Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Indirizzo Via S. Domenico 93, 80127 Napoli (Italia) Telefono 081 7962009 E-mail dinetti.antonio@tiscali.it Cittadinanza italianaa Data di

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

I Professionisti della digitalizzazione documentale

I Professionisti della digitalizzazione documentale CON IL PATROCINIO DI PROGRAMMA MASTER COURSE ANORC MILANO, dal 3 al 26 NOVEMBRE 2015 Hotel degli Arcimboldi (Viale Sarca, n. 336) I Professionisti della digitalizzazione documentale Guida formativa per

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

SUA-RD Sperimentazione anno 2013

SUA-RD Sperimentazione anno 2013 Firenze 21 Gennaio 2015 Sperimentazione anno 2013 La Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) è strutturata in 3 parti Parte I Obiettivi, risorse e gestione del Dipartimento Parte II:

Dettagli

Trasport@ndo: l Osservatorio TPL on line.

Trasport@ndo: l Osservatorio TPL on line. Provincia di Cosenza Dipartimento di Economia e Statistica Università della Calabria Trasport@ndo: l Osservatorio TPL on line. Il trasporto pubblico locale della Provincia di Cosenza in rete - 1 - Premessa

Dettagli

SICUREZZA & INGEGNERIA

SICUREZZA & INGEGNERIA SICUREZZA & INGEGNERIA Centro Formazione AiFOS A707 MA.CI - S.R.L. AGENZIA FORMATIVA E SERVIZI PROFESSIONALI PER LE IMPRESE Organismo accreditato dalla Regione Toscana PI0769 C.F./Partita IVA 01965420506

Dettagli

A) COMPETENZE DI BASE

A) COMPETENZE DI BASE AVVISO DI PROCEDURA SELETTIVA PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI FORMATORI NELL' AMBITO DEI PERCORSI TRIENNALI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE (FORMAZIONE INIZIALE 14-18 ANNI) CUI CONFERIRE,

Dettagli

DIPARTIMENTO DI SCIENZE NEUROLOGICHE E PSICHIATRICHE Eugenio Ferrari

DIPARTIMENTO DI SCIENZE NEUROLOGICHE E PSICHIATRICHE Eugenio Ferrari Decreto Direttoriale n. 51 del 20.06.2011 SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO INDIVIDUALE CON CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA VISTA DEL

Dettagli

Informazioni personali. Occupazione /Settore professionale. Esperienza professionale. Nome / Cognome. Antonella Carbone. Profilo professionale

Informazioni personali. Occupazione /Settore professionale. Esperienza professionale. Nome / Cognome. Antonella Carbone. Profilo professionale + Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Indirizzo Antonella Carbone Telefono ufficio +39 06 67109720 Fax +39 06 671079205 E-mail antonella.carbone@comune.roma.it Cittadinanza

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master 2009 Executive Master PMI e Competitività Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master Universitario di primo livello, III edizione Marzo 2009

Dettagli

dott.ssa C.ristina Mugnai Revisione: 1

dott.ssa C.ristina Mugnai Revisione: 1 Tipo di documento: Progetto - Commissione Didattica 27 giugno 2011 Pag. 1 di 9 Premessa Il progetto nasce con l obiettivo di: a) informatizzare il processo di presentazione della domanda di laurea in analogia

Dettagli

Rapporto di Riesame - frontespizio

Rapporto di Riesame - frontespizio Rapporto di Riesame - frontespizio Denominazione del Corso di Studio : TECNOLOGIE ALIMENTARI Classe : L26 Sede : POTENZA - Scuola di Scienze Agrarie, Forestali, Alimentari ed Ambientali - SAFE Primo anno

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE

CONTRATTO CON LO STUDENTE Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE Il presente

Dettagli

Università degli Studi del Sannio NUCLEO DI VALUTAZIONE RIUNIONE NUCLEO DI VALUTAZIONE

Università degli Studi del Sannio NUCLEO DI VALUTAZIONE RIUNIONE NUCLEO DI VALUTAZIONE Verbale n. 10 del 5 Novembre 2014 RIUNIONE Il giorno 5 Novembre 2014, alle ore 10.40, il Nucleo di Valutazione dell Università degli Studi del Sannio, si è riunito per discutere sugli argomenti iscritti

Dettagli

Sistema Qualità di Ateneo Modello di Ateneo MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI

Sistema Qualità di Ateneo Modello di Ateneo MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI Requisiti di valutazione per un percorso di Ateneo finalizzato all accreditamento in qualità dei Corsi di Studio:

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica Il Rettore Decreto n. 122549 (1147) Anno _2012 VISTO l art. 3, comma 9, del D.M. 22 ottobre 2004, n. 270

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 - MAGGIO 2010 - DOC 05/10 Il NdV ha esaminato le caratteristiche dei corsi di studio istituiti sulla base

Dettagli

ALBO NAZIONALE GESTORI AMBIENTALI

ALBO NAZIONALE GESTORI AMBIENTALI ALBO NAZIONALE GESTORI AMBIENTALI Deliberazione 15 dicembre 2010 Criteri per l iscrizione all Albo nella categoria 8: intermediazione e commercio dei rifiuti. IL COMITATO NAZIONALE Visto il decreto legislativo

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Sede: Dipartimento di Scienze Ambientali, sez. Botanica ed Ecologia - Via Pontoni, 5

Dettagli

Norme varie relative al Nucleo di Valutazione e alle sue funzioni

Norme varie relative al Nucleo di Valutazione e alle sue funzioni Norme varie relative al Nucleo di Valutazione e alle sue funzioni! Statuto del Politecnico di Torino TITOLO 2 - ORGANI DI GOVERNO DEL POLITECNICO Art. 2.3 - Senato Accademico 1. Il Senato Accademico è

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Art. 1 - Finalità e ambito di applicazione Il presente Regolamento, emanato ai sensi della legge 9 maggio 1989, n. 168, disciplina, in armonia con i principi generali stabiliti dalla Carta Europea dei

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31 gennaio 2011 - Serie generale DELLA REPUBBLICA ITALIANA. Roma - Lunedì, 31 gennaio 2011

Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31 gennaio 2011 - Serie generale DELLA REPUBBLICA ITALIANA. Roma - Lunedì, 31 gennaio 2011 Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31 gennaio 2011 - Serie generale Spediz. abb. post. 45% - art. - 1, art. comma 2, comma 1 20/b Legge 27-02-2004, 23-12-1996, n. n. 46-662 Filiale

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10 Protocollo 7481-VII.1 Data 20.03.2015 Rep. DDIP n. 169 Settore Amministrazione e contabilità Responsabile Maria De Benedittis Oggetto Procedura selettiva pubblica per titoli e colloquio per la stipula

Dettagli

UN AMBIENTE OPEN SOURCE PER LA GESTIONE DEL PODCASTING E UNA SUA APPLICAZIONE ALLA DIDATTICA

UN AMBIENTE OPEN SOURCE PER LA GESTIONE DEL PODCASTING E UNA SUA APPLICAZIONE ALLA DIDATTICA Alberto Betella, Marco Lazzari, "Un ambiente open source per la gestione del podcasting e una sua applicazione alla didattica", Didamatica 2007, Cesena, 10-12/5/2007 Abstract UN AMBIENTE OPEN SOURCE PER

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE 1. COSA SONO I LABORATORI DAL BASSO I Laboratori dal

Dettagli

IL MINISTRO DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA ALLEGATO I parametri e i criteri, definiti mediante indicatori quali-quantitativi (nel seguito denominati Indicatori), per il monitoraggio e la valutazione (ex post) dei risultati dell attuazione dei programmi

Dettagli

per le valutazioni pre-attivazione dei Corsi di Studio in modalità telematica da parte delle Commissione di Esperti della Valutazione Linee Guida

per le valutazioni pre-attivazione dei Corsi di Studio in modalità telematica da parte delle Commissione di Esperti della Valutazione Linee Guida LINEE GUIDA per le valutazioni pre-attivazione dei Corsi di Studio in modalità telematica da parte delle Commissione di Esperti della Valutazione (CEV) ai sensi dell art. 4, comma 4 del Decreto Ministeriale

Dettagli

17/04/2015 IL RETTORE

17/04/2015 IL RETTORE Protocollo 7882 VII/1 Data 26/03/2015 Rep. D.R n. 377-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco

Dettagli