GUIDA ALLA FIDELIZZAZIONE DEL CLIENTE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GUIDA ALLA FIDELIZZAZIONE DEL CLIENTE"

Transcript

1 GUIDA ALLA FIDELIZZAZIONE DEL CLIENTE Per aiutare gli esercenti che non hanno tanta dimestichezza con la fidelizzazione, alcuni esperti del settore, che noi apprezziamo e ringraziamo per il lavoro svolto, hanno pensato bene di realizzare questa utilissima guida introduttiva divisa in semplici paragrafi, che noi ora vi riproponiamo : 1) Cos'è la Fidelizzazione 2) Perché Fidelizzare un Cliente 3) Come si Fidelizza un Cliente 4) Quando Fidelizzare un Cliente 5) Aspetti Importanti della Fidelizzazione 6) Fidelizzazione - Altri Strumenti 7) Campagne di Fidelizzazione 8) Gestire le Campagne di Fidelizzazione 9) Servizio Promoters 10) Guida alla Creazione di una Campagna di Fidelizzazione > Informativa sulla Privacy per i Clienti che Aderiscono alle Campagne > Guida alla Redazione dei Regolamenti per le Campagne di Fidelizzazione > Regolamento Generale Carta Fedeltà > Regolamento Iniziativa Raccolta Punti > Regolamento Campagna Credito Prepagato > Regolamento Gift Card > Regolamento Abbonamenti > Regolamento Campagna Acquisti Ripetuti > Regolamento Campagna Sconto > DIPARTIMENTO PER L'IMPRESA E L'INTERNAZIONALIZZAZIONE - OPERAZIONI A PREMIO /CONCORSI A PREMI 11) Campagne Basate sulle Fidelity Card - Normative e adempimenti 12) Circuito di Fidelizzazione (Aperto)

2 1) COS'È LA FIDELIZZAZIONE Fidelizzare il cliente significa conoscerlo, capire e prevedere i bisogni, capirne i tempi e rispondere alle sue segnalazioni. Pluto fidelizzazione, ti fornisce di tutti gli strumenti per la gestione di raccolte a punti con fidelity card ed ottenere preziose informazioni sui tuoi clienti per attività di marketing finalizzate ad incrementare e approfondire la conoscenza del cliente stesso. Le occasioni di guadagno si moltiplicheranno con l utilizzo di gift card. Con la parola fidelizzazione si intende propriamente l'insieme di tutte le azioni di marketing che si propongano come scopo il mantenimento della clientela esistente e che pongano alla propria base il criterio della massima soddisfazione del cliente stesso. Nella maggior parte dei casi, infatti, un alto grado di soddisfazione della clientela si traduce inevitabilmente in fedeltà. A chi si rivolge? Negozi; Bar; Ristoranti; Parrucchieri; Centri Estetici; Solarium; Centri Commerciali naturali; Farmacie e Sanitarie Ed ogni attività che ha una clientela da conservare Cosa è possibile fare? Valorizzare l immagine della propria attività: fornire una card con il proprio logo, corredata da appositi piani promozionali, lega il cliente al punto vendita, conferendogli "importanza" e la percezione di un "trattamento speciale" nei suoi riguardi; Incrementare la redditività con un catalogo regali Creare maggiori occasioni di vendita con card prepagate o gift card. Sviluppare rapporti durevoli con i clienti, proponendogli offerte mirate e personalizzate attraverso "comunicazioni di cortesia" tramite scontrino, mail o sms.

3 Quale operatività con il POS? CARICA PUNTI Caricare punti in base al valore di conversione impostato, oppure in maniera manuale; SCARICA PUNTI Scarico punti nel caso in cui si è raggiunto un obiettivo da cui consegue l'ottenimento di un premio; INFO CLIENTE - Conoscere il saldo punti/credito card nonché i dati anagrafici del cliente; ORDINA REGALO Prenotare un regalo da un catalogo in base ai punti ottenuti e relativo scarico dei punti dalla card; STORICO MOVIMENTI Conoscere l'elenco delle transazioni effettuate con una card; CARICO CREDITO Caricare del credito per l'utilizzo di GIFT CARD; SCARICO CREDITO Scaricare un credito da una GIFT CARD in seguito ad un acquisto eseguito; GESTIONE CARTA Bloccare, sostituire o cambiare la scadenza di una card. Quale operatività con la piattaforma WEB Pluto 3.0? Creare un database marketing con anagrafica dei clienti; Controllare l'operato dei collaboratori che erogano punti e credito; Effettuare statistiche dei rapporti cliente/negozio; Creare dei report sull'andamento della campagna di fidelizzazione giornaliero/settimanale/mensile/annuale; Realizzare azioni di marketing relazionale tramite o SMS; Bloccare o sostituire una card; Stampare ed esportare i dati dei clienti e delle transazioni; Creare un catalogo regali; Inserire un link sul proprio sito dove i clienti possono collegarsi e visualizzare i propri punti e crediti accumulati, visualizzare il catalogo regali e prenotare il proprio regalo.

4 È innegabile che un cliente soddisfatto è un cliente che preferisce ritornare e acquistare ancora piuttosto che lasciare la strada vecchia per la nuova. È oltremodo importante, quindi acquisire una quota abbastanza rilevante di clienti soddisfatti e fidelizzati, in modo da garantirsi un introito e un fatturato stabile e duraturo. Il discorso, naturalmente, vale per tutte le attività commerciali, dal piccolo negozio fino al supermercato, arrivando anche alle grandi aziende. Fidelizzare la propria clientela vuol dire mettere in moto una serie di processi di marketing che prevedono l'offerta di benefici, in modo da invogliare il cliente a ritornare per usufruire di questi stessi benefici i quali costituiscono, sempre e comunque, un guadagno per il titolare dell'attività. L'efficacia di una buona campagna di fidelizzazione si traduce sempre in un reale ritorno dell'investimento. Non dobbiamo inoltre dimenticare che, i costi da sostenere (in pubblicità, volantinaggio e promozioni particolari) per l'acquisizione della nuova clientela sono di gran lunga maggiori di quelli necessari per il mantenimento e il consolidamento di quella vecchia. Statistiche accreditate dicono chiaramente che la spesa per acquisire un nuovo cliente è 10 volte superiore a quella stimabile per un cliente da conservare attraverso i dovuti strumenti di fidelizzazione..

5 2) PERCHÉ FIDELIZZARE UN CLIENTE I motivi che dovrebbero spingere il titolare di un'azienda o di un'attività commerciale a preventivare campagne di fidelizzazione della clientela sono molteplici. Innanzitutto, come abbiamo già spiegato, un cliente fidelizzato è un cliente che ritiene effettivamente valida la qualità del prodotto e non esiterà a tornare per acquistare ancora all'interno del negozio in questione. Oppure, in alternativa, che sceglierà il prodotto dell'azienda che lo ha fidelizzato, piuttosto che quello di un'altra azienda della quale non conosce bene la qualità. Il cliente fidelizzato, oltretutto, costerà sempre meno in termini di mantenimento anche per quanto riguarda il futuro. Le campagne di fidelizzazione che verranno attivate in seguito a quella che lo ha visto partecipe si presenteranno ai suoi occhi come ulteriori occasioni da non perdere per usufruire di nuovi benefici (anche minori) e sconti spendibili. Sarà quindi ben disposto a mantenere il suo livello di fedeltà, a patto che il titolare mantenga ad un alto livello il suo grado di soddisfazione, assieme alla qualità di ciò che vende o produce. Le campagne di fidelizzazione, di qualsiasi tipologia esse siano, consentono al titolare di conoscere il proprio cliente, migliorando il servizio per gratificarlo negli ambiti che ritiene più sensibili, in modo da assicurarsi il suo ritorno.

6 3) COME SI FIDELIZZA UN CLIENTE Gli strumenti per la fidelizzazione e per il mantenimento della clientela sono molteplici, ma consistono, in parole povere, nell'elargire al cliente una serie di benefici, sconti o vantaggi per dargli un ulteriore motivo per un nuovo acquisto. Sostanzialmente, però, per fare della fidelizzazione uno strumento efficace nei confronti della clientela, il titolare del negozio o dell'azienda deve essere assolutamente convinto e sicuro della qualità di ciò che vende o del servizio che offre. In pratica è necessario, una volta avviato il processo di fidelizzazione, che il titolare del negozio o dell'azienda sia in grado di garantire quanto ha promesso, tramite i suoi prodotti e/o servizi offerti. Veniamo ora, alla descrizione dettagliata degli strumenti mediante i quali attivare una campagna di fidelizzazione. Il mezzo più utilizzato per i programmi di fidelizzazione è senza dubbio la FIDELITY CARD, uno strumento utile ed efficace per identificare il singolo cliente, ma anche un modo, per il cliente stesso, per essere riconosciuto e per sentirsi membro di una realtà più ampia. Una realtà nella quale viene considerato come parte integrante. Il nome Fidelity Card identifica un numero di iniziative abbastanza ampio. Esse possono infatti essere adattate a molteplici contesti e campagne. C'è la fidelity card che consente al cliente di raccogliere punti ad ogni acquisto, così come può essere una carta prepagata grazie alla quale il cliente può avere a disposizione un credito spendibile precedentemente accreditato sulla tessera, e tanto altro ancora..

7 4) QUANDO FIDELIZZARE UN CLIENTE Non esiste un preciso momento dell'anno nel quale è studiato che le campagne di fidelizzazione sono più efficaci rispetto ad un altro. Si potrebbe pensare che le festività natalizie o pasquali possano costituire un nuovo introito di clientela da fidelizzare, il che potrebbe tranquillamente corrispondere a verità. Quello che vogliamo dire con il quando identifica il momento preciso nel quale tra il gestore/titolare e il cliente deve cominciare ad instaurarsi un certo tipo di rapporto. Il processo di fidelizzazione non è cosa semplice e sicuramente non immediata e per questo va iniziato sin da subito senza perdere tempo. Sin dal momento, quindi, nel quale cominciano ad esserci i primi contatti essenziali per carpire informazioni utili alla creazione di un profilo del cliente che sia esaustivo e completo sul quale basare eventuali iniziative. È questo il momento nel quale il titolare dell'azienda o del negozio deve essere capace di ascoltare le esigenze dei consumatori, capire i loro bisogni e, contemporaneamente, cominciare a pensare agli strumenti da utilizzare per la sua totale soddisfazione.

8 5) ASPETTI IMPORTANTI DELLA FIDELIZZAZIONE Come detto prima, la migliore campagna di fidelizzazione è quella che maggiormente riesce a comprendere la singolarità di ogni cliente e ad adattarsi alle sue esigenze. Il che, sia chiaro, non deve in alcun modo essere in contrapposizione con l'attenzione al profitto, fine ultimo di ogni iniziativa commerciale di fidelizzazione e non. Un elevato grado di soddisfazione del cliente giunge puntuale quando si riesce a conoscere a fondo gli aspetti e gli elementi che sono in grado di appagare il cliente stesso. È utile, in sede di iniziative volte alla fidelizzazione al mantenimento, avere a disposizione un sistema capace di gestire i profili dei vari utenti e che possa fornire in tempo reale lo storico delle relazioni tra quel cliente e il negozio o l'azienda. Solamente in questo modo, mediante l'utilizzo di CRM (Customer Relationship Management) e database, si possono offrire alla clientela opportunità vantaggiose, nonché aumentare la propria conoscenza del singolo, studiando campagne di fidelizzazione adattabili e personalizzabili. Poter usufruire di un sistema che abbia la caratteristica di poter immagazzinare e veicolare tutte queste informazioni garantisce, inoltre, un investimento quasi irrisorio se confrontato al ritorno economico e al grado di Customer Satisfaction.

9 6) ALTRI STRUMENTI PER LA FIDELIZZAZIONE La fidelizzazione del cliente è un obiettivo che, oltre che con campagne avviate mediante l'utilizzo di fidelity card in ogni forma, può essere raggiunto anche con altri strumenti. In generale la condizione da ritenere valida e necessaria è che il cliente, per essere fidelizzato, deve sentire di essere oggetto di un trattamento di favore. La fidelizzazione, se considerata sotto questo aspetto e vista sotto questa lente, assume i connotati di un vero e proprio corteggiamento. Gli altri strumenti grazie ai quali si può arrivare a fidelizzare e mantenere la vecchia clientela sono: offerte speciali e promozioni offerte di prezzi agevolati su accessori, oppure sconti su optional e estensioni di un prodotto appena acquistato marketing, ovvero comunicazioni tramite posta elettronica che possano essere utile al cliente per conoscere implementazioni di prodotti, i nuovi arrivi o gli aggiornamenti. La newsletter rappresenta, agli occhi del cliente, un modo per essere continuamente aggiornato sulle particolari novità del negozio o dell'azienda in generale sms marketing, ovvero comunicazioni tramite sms sulle promozioni e sulle iniziative in corso telemarketing, ancora utilizzato spesso da molte compagnie telefoniche, ha il difetto di risultare particolarmente invasivo per chi lo subisce offerta di un servizio di assistenza veloce, efficiente e sempre pronto a rispondere alle esigenze del cliente o a risolvere i suoi problemi. Naturalmente in questo caso si parla di attività che vendono prodotti o servizi che possono essere oggetti di guasti o quant'altro. Un negozio di elettrodomestici, ad esempio, avrà necessità di un customer care molto più di quanto potrebbe averne bisogno un parrucchiere o una estetista comunicazione adeguata della propria immagine, mediante un sito internet, ma anche attraverso brochure, depliant informativi e tutto quanto possa veicolare informazioni.

10 7) CAMPAGNE DI FIDELIZZAZIONE RACCOLTA PUNTI Le campagne di fidelizzazione attraverso la raccolta punti sono oramai una consuetudine per moltissimi esercizi commerciali che intendono rafforzare la fidelizzazione dei clienti. Sono, però, anche uno strumento per acquisire nuova clientela. Il nuovo cliente che si reca per la prima volta all'interno di un esercizio commerciale sarà invogliato a tornare per accumulare punti e raggiungere la soglia utile per ritirare il suo premio. Il funzionamento delle fidelity card con raccolta punti è molto semplice e oltremodo intuitivo: il cliente effettua degli acquisti di prodotti o servizi all'interno dell'esercizio commerciale e riceve un quantitativo di punti proporzionale alla spesa sostenuta. La scelta dell'assegnazione dei punti, della soglia del premio e di ogni aspetto relativo al funzionamento della campagna è a discrezione del titolare del negozio o dell'azienda, che potrà quindi decidere quanti punti assegnare alla spesa, i premi da elargire, gli obiettivi da raggiungere. CARTE PREPAGATE O GIFT CARD Spesso utilizzate anche come regalo per amici o parenti, le carte prepagate garantiscono uno straordinario livello di fidelizzazione dei clienti che aderiscono alla campagna. Grazie alle carte prepagate ogni cliente potrà versare un contributo iniziale che potrà essere poi ricaricato ulteriormente oppure speso all'interno dell'esercizio commerciale che ha organizzato la campagna. Il funzionamento delle fidelity card prepagate è molto semplice: il cliente versa una quota che verrà registrata sulla sua carta. Ogni qualvolta effettuerà una spesa all'interno del negozio per prodotti, prestazioni o servizi, il costo corrispondente verrà detratto dal credito presente sulla carta prepagata, e ricevendo il doppio dei punti fedeltà. Una campagna di fidelizzazione mediante l'utilizzo di fidelity card prepagate è molto utile per l'acquisizione di nuova clientela. Un cliente storico può in qualsiasi caso aderire alla campagna ricaricando una card che regalerà ad amici o conoscenti, come originale alternativa al solito e scontato regalo di compleanno o Natale. In questo modo l'attività potrà contare su nuova clientela che sarà invogliata a spendere il credito presente nella carta prepagata ricevuta in regalo. Se la qualità del prodotto o del servizio offerto soddisferà appieno le voglie e le esigenze del nuovo cliente, esso sarà fidelizzato e ben contento di aver conosciuto una realtà che prima ignorava.

11 ABBONAMENTI Optando per una campagna di fidelizzazione con abbonamenti l'esercizio commerciale potrà offrire ai propri clienti la possibilità di effettuare abbonamenti per un numero predefinito di prestazioni o servizi. Che si tratti di una palestra o di un'attività commerciale di parrucchieri, il cliente potrà versare in anticipo la somma corrispondente ad un certo quantitativo di lezioni (nel caso della palestra, per esempio) o di messe in piega (nel caso si tratti di parrucchieri). Il vantaggio di una campagna di fidelizzazione mediante l'utilizzo di fidelity card per abbonamenti è la certezza che la somma relativa al numero di prestazioni e/o servizi in questione viene incassata anticipatamente dall'esercente e che il cliente sarà invogliato a tornare per usufruire appieno di quanto ha preventivamente pagato. Diventerà così un cliente 'storico' e sicuramente fidelizzato. ACQUISTI RIPETUTI Con una campagna di fidelizzazione per gli acquisti ripetuti (es. il caffè al Bar) l esercizio commerciale avrà la possibilità di offrire ai clienti, sia nuovi che affezionati, un'importante occasione da non perdere. Se un cliente, per necessità, si reca nel negozio per acquistare sempre lo stesso prodotto o la stessa tipologia di prodotto e/o servizio, potrà essere doverosamente premiato. Ogni cliente, quando dovrà acquistare "quel" prodotto, sarà invogliato a tornare sempre nello stesso esercizio commerciale in modo da raggiungere la soglia di acquisti necessaria al raggiungimento del premio. Un programma di fidelizzazione mediante fidelity card per acquisti ripetuti è un modo efficace per assicurarsi clientela affezionata.

12 TESSERA SCONTO È una modalità di fidelizzazione molto diffusa tra gli esercizi commerciali più disparati. Grazie ad una campagna con tessere sconto ogni cliente potrà assicurarsi un credito proporzionale alla spesa sostenuta per l'acquisto di un prodotto, di una prestazione o di un servizio all'interno del negozio in questione. Anche in questo caso, come nelle raccolte punti, sarà il gestore dell'attività a decidere la quantità di sconto da assegnare in base alla spesa. Avrete la possibilità di configurare e personalizzare la vostra iniziativa, impostando a piacimento la quantità di credito o la percentuale di sconto che il cliente accumulerà in seguito ai propri acquisti. Potrete anche decidere in maniera arbitraria la soglia al raggiungimento della quale il cliente potrà effettivamente cominciare a spendere il credito all'interno del negozio o attività. Quali sono i vantaggi di una fidelizzazione con l'uso di tessere sconto? Il cliente continuerà ad acquistare conoscendo l'obiettivo da raggiungere e la soglia minima per utilizzare lo sconto previsto. Sceglierà di tornare presso il negozio che ha organizzato la campagna per acquistare un prodotto o un servizio, tralasciando la concorrenza. Oltretutto lo sconto è differito, ossia non praticato immediatamente, ma solo con il raggiungimento di una certa quota di spesa. Anche in quel momento, comunque, il cliente dovrà tornare per utilizzare il credito presente nella sua card.

13 8) GESTIRE UNA CAMPAGNA DI FIDELIZZAZIONE Chi volesse iniziare un progetto di fidelizzazione in vista di guadagni futuri ha a disposizione una serie di strumenti molto validi ed efficaci. Grazie a tali espedienti è possibile tarare le proprie campagne e monitorare tutti gli aspetti della clientela dei quali abbiamo parlato nel corso di questa breve guida. Esistono infatti applicazioni web, per la gestione delle campagne mediante fidelity card. Al loro interno i parametri sono personalizzabili a seconda delle esigenze richieste e del target di clientela che si intende colpire. Non serve sicuramente essere hacker web e applicazioni, oggi molto più user friendly o geni dell'informatica per utilizzare software che in passato e che molto spesso consentono di fare tutto quanto senza installare componenti o programmi aggiuntivi che potrebbero intasare il personal computer. Attualmente molti esperti del settore sono concordi sul fatto che un venditore o un titolare di attività che volesse attivare un programma di fidelizzazione, deve essere sostenuto da adeguati strumenti. È necessario, insomma, che nel punto vendita siano presenti i requisiti strutturali e di natura tecnologica di base in grado di gestire i dati e le informazioni. (ADSL + computer) Rilasciare una carta commerciale e detenere un database della clientela ha un duplice vantaggio: la carta viene rilasciata al fine di acquisire informazioni importanti dal punto di vista anagrafico, mentre attraverso il database della clientela offre spunti importanti per la valutazione delle abitudini comportamentali. Attraverso il database siamo in grado di immagazzinare e riutilizzare in un secondo momento dati come: lo scontrino medio la sensibilità promozionale (ovvero quanto e come il cliente ha risposto alle promozioni) elasticità brand loialty (fedeltà alla marca) concentrazione degli acquisti composizione dello scontrino frequenza di acquisto data ultima transazione Quelli appena elencati sono alcuni dei dati di importanza fondamentale dei quali bisogna doverosamente tenere conto se si vuole fare in modo che il futuro progetto di fidelizzazione e la campagna ad esso associata, risultino più efficaci possibili. E non ci stancheremo mai di dire che l'efficacia di una campagna si basa in primo luogo sulla sua capacità di adattarsi alle singole esigenze dei consumatori.

14 Incrociando a dovere i dati presenti nel magazzino il titolare dell'attività è in grado di attuare, per ogni singolo cliente, le dovute attività di micro marketing. In alternativa potrebbe optare per una segmentazione della clientela che potrebbe avvenire tenendo conto dei dati anagrafici, oppure dei dati sui comportamenti negli acquisti. Una distinzione del genere potrebbe essere utile per individuare il target dei clienti ai quali rivolgere la campagna, le promozioni, le iniziative. L'identificazione del target, naturalmente, è a discrezione del titolare e del venditore, ma deve sempre e comunque presentare le caratteristiche di rilevanza, misurabilità, accessibilità e sensibilità. Tali clienti/target devono quindi essere di un numero consistente (rilevanza) e il titolare deve essere immediatamente in grado di quantificare il ritorno degli investimenti effettuati all'avvio della campagna (misurabilità). Allo stesso tempo la clientela identificata come destinataria del programma fedeltà deve essere raggiungibile attraverso i mezzi di comunicazione a disposizione (accessibilità) e deve dimostrarsi preventivamente sensibile all'azione di marketing (sensibilità). 9) GESTIONE SERVIZIO PROMOTERS Da parte nostra, come organizzazione PUBLIBOX, oltre ad offrirvi la ns. pluridecennale esperienza in qualità di consulenti marketing, abbiamo la possibilità di mettere a disposizione del gestore/titolare di tutte le aziende che vorranno aderire ad un qualsiasi piano di fidelizzazione, oltre la consulenza tecnico-amministrativa per le pratiche burocratiche, anche quella del servizio di Promoters professionali. Compiti primari delle Promoters sono la compilazione dei coupon per la distribuzione delle fidelity card, quindi, rilevazione dati anagrafici, informare e formare il cliente della nuova iniziativa, dei vantaggi, comunicare alcuni particolari del regolamento, assimilando e riportando al gestore/titolare, le impressioni, idee, considerazioni della clientela. Inoltre il servizio Promoter è disponibile anche per promozioni interne all esercizio, per ogni evento.

15 10) GUIDA ALLA CREAZIONE DI UNA CAMPAGNA DI FIDELIZZAZIONE Lo scopo di questa guida è quello di aiutare l'esercente che si avvicina per la prima volta al mondo della fidelizzazione. Qui di seguito troverete tutte le informazioni necessarie per progettare ed avviare una campagna di fidelizzazione basata su una delle campagne gestite da Publibox. Per iniziare La prima cosa da fare è acquisire familiarità con il mondo della fidelizzazione. A questo scopo abbiamo realizzato questa semplice Guida introduttiva alla fidelizzazione. In particolare è di fondamentale importanza conoscere i vari tipi di campagne di fidelizzazione per capire quella che meglio si addice alla propria attività. Una volta acquisite le basi teoriche della fidelizzazione, avrete bisogno del nostro software per la gestione delle campagne. Si tratta di un' applicativo Web che non necessita di nessuna installazione in quanto è accessibile semplicemente tramite un browser come Firefox o Internet Explorer.Il software si basa sull'utilizzo delle Fidelity Card : si tratta di tessere in PVC con su stampato un vostro logo ed un codice a barre contenente il numero che identifica univocamente il vostro cliente, oltre alla banda magnetica ed al QRcode Queste tessere possono essere richieste. La privacy dei vostri clienti L'applicativo permette di memorizzare tutti i principali dati anagrafici dei vostri clienti. Per questo motivo è assolutamente indispensabile predisporre un'informativa sulla privacy da far firmare ai clienti che aderiscono alla campagna di fidelizzazione. Per aiutarvi in questo compito abbiamo redatto per voi questa bozza di normativa sulla privacy che nella stragrande maggioranza dei casi potrà essere utilizzata senza particolari modifiche. Gli unici casi nei quali potrebbe essere necessario integrare la normativa dai noi fornita, sono quelli in cui i dati trattati dall'esercizio commerciale abbiano una natura particolarmente "sensibile" come ad esempio nel caso delle farmacie. Il regolamento della campagna La vostra campagna di fidelizzazione dovrà avere necessariamente un regolamento mediante il quale i vostri clienti vengono informati riguardo il funzionamento della campagna (termine della campagna, elenco dei premi, etc..). E' importante che i vostri clienti prendano visione del regolamento all'atto dell'adesione alla campagna di fidelizzazione. Nel sito web da noi messo a vs. disposizione, sarebbe opportuno pubblicarvi il regolamento ed il vs. catalogo premi in modo tale che risulti facilmente accessibile a tutti. Per aiutarvi nella stesura del regolamento della vostra campagna, abbiamo predisposto una serie di bozze ed una guida alla stesura dei regolamenti che renderà questo compito estremamente semplice. Normative ed adempimenti Se la vostra campagna rientra nei casi previsti dal D.P.R. 430, come ad esempio nel caso della raccolta punti, è necessario ottemperare ad una serie di adempimenti previsti da questo D.P.R. Ulteriori informazioni a riguardo sono disponibili nella guida "normative ed adempimenti per le campagne di fidelizzazione".

16 > INFORMATIVA SULLA PRIVACY PER I CLIENTI CHE ADERISCONO ALLE CAMPAGNE In questa pagina riportiamo una bozza di informativa sulla privacy da far firmare al cliente nel momento in cui vengono acquisiti i suoi dati e gli viene fornita la carta fedeltà. Gentile Cliente, ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), La informiamo che i dati personali da Lei forniti o comunque acquisiti all atto della sottoscrizione della Carta Fedeltà saranno trattati nel rispetto della normativa vigente e dei principi di correttezza, liceità, trasparenza e tutela della riservatezza da essa previsti. TITOLARE DEL TRATTAMENTO Il Titolare del trattamento è. (Nome Cognome/Ragione Sociale), con sede in (Indirizzo), nella persona del suo legale rappresentante pro tempore che, nell ambito delle sue prerogative, potrà avvalersi della collaborazione di responsabili o incaricati appositamente individuati. MODALITA' DEL TRATTAMENTO Il trattamento dei dati avverrà con l ausilio di strumenti elettronici e/o cartacei, secondo logiche strettamente correlate alle finalità sopra indicate e comunque adottando procedure e misure idonee a tutelarne la sicurezza e la riservatezza. FINALITA' DEL TRATTAMENTO Il trattamento dei dati sarà finalizzato allo svolgimento delle attività di seguito elencate: a) rilascio della Carta Fedeltà e gestione delle attività non esercitabili in forma anonima e necessarie per consentire ai sottoscrittori la fruizione e il riconoscimento degli sconti e delle promozioni, l offerta e l invio di premi, la partecipazione a raccolte punti e l accesso agli altri servizi accessori utilizzabili mediante la Carta; b) svolgimento, previo Suo espresso consenso scritto, di attività di marketing diretto, quali l invio - anche tramite , SMS ed MMS - di materiale pubblicitario e di comunicazioni aventi contenuto informativo e/o promozionale in relazione a prodotti o servizi forniti e/o promossi dal Titolare o da suoi partner commerciali, ivi compresi omaggi e campioni gratuiti; c) svolgimento, previo Suo espresso consenso scritto, di attività di profilazione individuale o aggregata e di ricerche di mercato volte, ad esempio, all analisi delle abitudini e delle scelte di consumo, all elaborazione di statistiche sulle stesse o alla valutazione del grado di soddisfacimento rispetto ai prodotti ed ai servizi proposti. NATURA DEL CONFERIMENTO DEI DATI Per le finalità di cui alla lettera a) del punto precedente, il conferimento dei dati è facoltativo, ma costituisce condizione necessaria ed indispensabile per il rilascio della Carta Fedeltà: il mancato conferimento comporta dunque per il richiedente l'impossibilità di ottenere la Carta stessa. Per le finalità di cui alle lettere b) e c) del punto precedente, il conferimento dei dati è facoltativo e l eventuale rifiuto di conferire tali dati e di prestare il relativo consenso comporta l'impossibilità per il Titolare di dar seguito alle attività di marketing diretto e di profilazione ivi indicate, ma non pregiudica la possibilità per il richiedente di ottenere il rilascio della Carta Fedeltà e di accedere ai benefici ad essa connessi. AMBITO DI DIFFUSIONE DEI DATI Il trattamento dei dati sarà effettuato da personale alle dirette dipendenze del Titolare e/o da persone fisiche o giuridiche da questo appositamente individuate quali responsabili o incaricati del trattamento. I dati forniti non saranno in alcun caso oggetto di diffusione o comunicazione a terzi, fatti salvi i soggetti cui la facoltà di accedere ai dati sia riconosciuta da disposizioni di legge o da ordini delle autorità nonché i soggetti, anche esterni e/o esteri, di cui il Titolare si avvale per lo svolgimento di attività strumentali e/o accessorie alla gestione della Carta Fedeltà e all erogazione dei servizi e dei benefici ad essa connessi, ivi compresi i fornitori di soluzioni software, web application e servizi di storage erogati anche tramite sistemi di Cloud Computing ed utilizzati a questo fine. Si precisa che, ai sensi dell'art. 4, comma 1, lett. d), del D.Lgs. n. 196/2003, i dati personali idonei a rivelare l'origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l'adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso,

17 filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale e quelli attinenti alla salute, sono dati sensibili. Tali dati, insieme ai dati giudiziari di cui all art. 4, comma 1, lett. e), del D.Lgs. n. 196/2003, da Lei spontaneamente conferiti, non saranno oggetto di trattamento se non previo Suo espresso consenso scritto e previa autorizzazione del Garante per la protezione dei dati personali. DIRITTI DEGLI INTERESSATI I soggetti cui si riferiscono i dati personali potranno in ogni momento esercitare i diritti loro riconosciuti nei confronti del Titolare del trattamento ai sensi dell'art. 7 del D.Lgs. n. 196/2003. In particolare potranno: a) avere conferma dell'esistenza o meno di dati personali che li riguardano, anche se non ancora registrati, e averne comunicazione in forma intelligibile; b) ottenere l'indicazione dell origine dei dati personali, delle finalità e modalità del trattamento; della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici; degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2; dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati; c) ottenere l'aggiornamento, la rettificazione o l'integrazione dei dati; d) ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; e) avere attestazione che le operazioni predette sono state portate a conoscenza di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato; f) opporsi, in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei dati personali che li riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta, ed al trattamento di dati personali che li riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale. Per l esercizio di tali diritti, l interessato potrà rivolgersi direttamente al Titolare del trattamento dei dati. CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI Letta la presente informativa, il/la sottoscritto/a dichiara di averne compreso il contenuto e di prestare il proprio consenso al trattamento dei dati personali finalizzato al rilascio della Carta Fedeltà ed alla gestione delle attività non esercitabili in forma anonima e necessarie per consentire ai sottoscrittori la fruizione e il riconoscimento degli sconti e delle promozioni, l offerta e l invio di premi, la partecipazione a Raccolte Punti e l accesso agli altri servizi accessori utilizzabili mediante la Carta. Il/La sottoscritto/a dichiara inoltre di prestare il proprio specifico consenso scritto al trattamento dei dati per le ulteriori finalità di marketing e profilazione ed in particolare per: 1) lo svolgimento di attività di marketing diretto, quali l invio - anche tramite , SMS ed MMS - di materiale pubblicitario e di comunicazioni aventi contenuto informativo e/o promozionale in relazione a prodotti o servizi forniti e/o promossi dal Titolare o da suoi partner commerciali, ivi compresi omaggi e campioni gratuiti Do il consenso Nego il consenso 2) lo svolgimento di attività di profilazione individuale o aggregata e di ricerche di mercato volte, ad esempio, all analisi delle abitudini e delle scelte di consumo, all elaborazione di statistiche sulle stesse o alla valutazione del grado di soddisfacimento dei prodotti e dei servizi proposti Do il consenso Nego il consenso Luogo Data / / Nome Cognome Firma leggibile

18 > GUIDA ALLA REDAZIONE DEI REGOLAMENTI PER LE CAMPAGNE DI FIDELIZZAZIONE Lo scopo di questa guida è quello di aiutare gli utilizzatori del software, nella stesura dei regolamenti delle campagne di fidelizzazione gestite dal programma. E' importante tenere bene presente che le informazioni fornite avranno carattere del tutto generale non essendo riferite a nessuna particolare attiva commerciale. Dovrà essere cura dell'utilizzatore di adattare i regolamenti al proprio ambito di utilizzo. Si consente di gestire cinque diverse campagne di fidelizzazione : Raccolta punti (soggetta al D.P.R. 430) Carte prepagate e carte omaggio Abbonamenti Acquisti ripetuti Tessere sconto Sulla fidelity card assegnata al cliente del vostro esercizio potete gestire una o più campagne simultaneamente. La scelta delle campagne da utilizzare si riflette immediatamente sulla struttura del regolamento da presentare ai clienti. In generale il regolamento sarà composto da una prima parte che dovrà essere sempre inclusa indipendentemente dalle campagne utilizzate, e da diversi allegati, uno per ogni tipo di campagna che si è scelto di utilizzare. Qui di seguito vengono riportate le varie bozze di regolamento che, con minime modifiche, possono essere facilmente adattate alla campagna per la vostra specifica attività commerciale : Regolamento base per tutte le campagne Allegato A) per la raccolta punti Allegato B1) per le carte prepagate Allegato B2) per le Gift Card o carte omaggio Allegato C) per le campagne ad abbonamento Allegato D) per le campagna ad acquisti ripetuti Allegato E) per le campagne con tessere sconto

19 > REGOLAMENTO GENERALE CARTA FEDELTÀ 1) Destinatari della Carta La Carta Fedeltà è destinata esclusivamente ai clienti di (nome società), di seguito Emittente. 2) Cos è la Carta Fedeltà La Carta Fedeltà, di seguito Carta, consente al Titolare di partecipare ai programmi di fidelizzazione ed in particolare a tutte le campagne (raccolte punti, crediti prepagati, abbonamenti, acquisti ripetuti, campagne sconto) promosse dall Emittente secondo i regolamenti di cui agli allegati A, B1, B2, C, D, E. La Carta è nominativa. Il Titolare ha diritto ad una sola Carta ed è tenuto a farne un uso esclusivamente privato e non commerciale. 3) Rilascio della Carta La Carta è rilasciata a titolo completamente gratuito, previa compilazione in maniera corretta e completa del modulo di sottoscrizione. La mancata, incompleta o non veritiera compilazione del modulo comporterà l'impossibilità del rilascio o la revoca della Carta stessa. Il Titolare si impegna inoltre a comunicare all Emittente eventuali variazioni dei suoi dati personali. I dati forniti dal Titolare saranno trattati dall Emittente conformemente a quanto previsto dalla normativa in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs n. 196/2003 "Codice della Privacy"), come specificato nell'apposita Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs 30/06/2010 n ) Utilizzo della Carta Per usufruire dei benefici connessi alla Carta, è necessario presentare la stessa al momento del pagamento dei servizi/prodotti acquistati presso l Emittente. 5) Smarrimento, danneggiamento, furto, manipolazione, contraffazione o disfunzionamento della Carta In caso di smarrimento, danneggiamento o furto della Carta, il Titolare è tenuto a comunicarlo tempestivamente all Emittente, che, previa verifica dei dati identificativi del Titolare stesso, si impegna ad annullare e sostituire la vecchia Carta con una nuova e ad accreditare su quest ultima, nei tempi tecnici necessari, tutti i benefici eventualmente accumulati e non utilizzati. L Emittente si riserva il diritto di verificare la validità delle Carte presentate e di rifiutare quelle che risultino contraffatte o comunque fatte oggetto di manipolazione. Nei casi di contraffazione o manipolazione, il Titolare non avrà diritto al riconoscimento né al rimborso di alcun beneficio eventualmente accumulato e non utilizzato. (da inserire in caso di carte con CHIP). L Emittente non è responsabile dell'eventuale utilizzo fraudolento, improprio o abusivo della Carta. L Emittente non è responsabile di eventuali conseguenze, dirette o indirette, connesse a disfunzioni della Carta e dei sistemi per la sua gestione non dipendenti dalla propria volontà. L Emittente si impegna comunque a fare tutto il possibile per garantire ai Titolari il recupero dei benefici eventualmente accumulati e non utilizzati. 6) Restituzione della Carta Il Titolare può, in qualunque momento, restituire la propria Carta all Emittente. La restituzione comporta la rinuncia ad ogni beneficio eventualmente accumulato e non utilizzato. 7) Validità e revoca della Carta La Carta non ha scadenza, ma l Emittente si riserva il diritto di revocarla in ogni momento e senza alcun preavviso, nel caso in cui la stessa non sia utilizzata per un periodo superiore a (num. mesi validità Carta) o nel caso ne venga effettuato un utilizzo fraudolento o non corretto o lesivo nei confronti dell Emittente o comunque in caso di uso in violazione del presente regolamento. La revoca comporta l annullamento della Carta e la cancellazione di ogni beneficio eventualmente accumulato e non utilizzato. L Emittente si riserva il diritto di richiedere la restituzione di eventuali benefici acquisiti illecitamente (punti, premi, sconti, altro), nonché di intraprendere eventuali azioni legali nei confronti del Titolare stesso. La sottoscrizione della Carta implica l accettazione delle condizioni previste nel presente Regolamento.

20 > REGOLAMENTO INIZIATIVA RACCOLTA PUNTI (Allegato A) 1) Natura dell Iniziativa Raccolta Punti 2) Destinatari dell Iniziativa La Raccolta Punti è a titolo completamente gratuito ed è destinata esclusivamente ai Titolari (o possessori) della Carta Fedeltà, di seguito Carta, rilasciata da (estremi società: denominazione, indirizzo, P.Iva), di seguito Promotore. 2.1) Soggetto delegato Indicare estremi dell eventuale soggetto delegato: denominazione, indirizzo, P.Iva 3) Ambito territoriale dell Iniziativa La Raccolta Punti è valida sul territorio (inserire opzione desiderata: es. nazionale, della/e Regione/i Provincia/e di, del/i Comune/i di ) 4) Modalità di svolgimento dell Iniziativa 4.1) Cos è l Iniziativa Raccolta Punti, della/e La Raccolta Punti consente al Titolare (o possessore) della Carta di accumulare, a fronte di un determinato quantitativo di spesa sostenuto per l acquisto di prodotti/servizi presso il Promotore, un determinato quantitativo di punti che gli daranno diritto a ricevere un determinato premio/beneficio/sconto. 4.2) Accumulo dei punti I punti possono essere accumulati solo ed esclusivamente effettuando acquisti di prodotti o servizi presso il Promotore, previa presentazione della Carta al momento del pagamento. Per ogni (importo) euro di spesa, sarà accreditato sulla Carta un quantitativo di punti pari a (numero punti), che si andrà a sommare, di volta in volta, ai punti già acquisiti in occasione di precedenti acquisti. La mancata presentazione della Carta al momento del pagamento dei prodotti e servizi acquistati non permetterà l accumulo dei punti e non darà diritto al loro accredito in tempi successivi. Nel corso dell iniziativa il Promotore potrà decidere di erogare punti aggiuntivi, anche a seguito dell acquisto di specifici articoli appositamente segnalati, della presentazione di coupon o comunque secondo le modalità che verranno di volta in volta comunicate dallo stesso Promotore. 4.3) Utilizzo dei punti Una volta accumulato un determinato quantitativo di punti, in regola con le modalità sopra indicate, il Titolare della Carta avrà diritto a ricevere dal Promotore, gratuitamente o dietro versamento di un minimo contributo, i premi/benefici/sconti secondo le modalità riportate al punto 4.4). L utilizzo di un determinato quantitativo di punti al fine di ottenere il corrispondente premio/beneficio/sconto determinerà la sottrazione dello stesso quantitativo dal monte punti accumulato sulla Carta. 4.4) Premi in palio PREMIO Valore Premio Indicativo CONSEGNA CONSEGNA CON GRATUITA CONTRIBUTO Punti Punti Importo Il valore complessivo dei premi messi in palio (IVA escl.) ammonta indicativamente a euro premi). 5) Durata dell Iniziativa Distribuzione punti: dal (data inizio) al (data termine). (indicare valore stimato

REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI. PROMOTORE: GRUPPO COIN S.p.A. con Socio Unico, Via Terraglio 17-30174 VENEZIA - Codice Fiscale e Part.

REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI. PROMOTORE: GRUPPO COIN S.p.A. con Socio Unico, Via Terraglio 17-30174 VENEZIA - Codice Fiscale e Part. REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI PROMOTORE: GRUPPO COIN S.p.A. con Socio Unico, Via Terraglio 17-30174 VENEZIA - Codice Fiscale e Part. IVA 04850790967 PROMOTORE: PRAgmaTICA con sede in Vigolo Vattaro (TN),

Dettagli

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE.

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE. CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL PROGRAMMA ONEMINUTESITE 1. PREMESSA L allegato tecnico contenuto nella pagina web relativa al programma ONEMINUTESITE(d ora in avanti: PROGRAMMA, o SERVIZIO O SERVIZI)

Dettagli

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali.

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali. Come utilizziamo i suoi dati è un prodotto di ULTRONEO SRL INFORMAZIONI GENERALI Ultroneo S.r.l. rispetta il Suo diritto alla privacy nel mondo di internet quando Lei utilizza i nostri siti web e comunica

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

PRIVACY POLICY MARE Premessa Principi base della privacy policy di Mare Informativa ai sensi dell art. 13, d. lgs 196/2003

PRIVACY POLICY MARE Premessa Principi base della privacy policy di Mare Informativa ai sensi dell art. 13, d. lgs 196/2003 PRIVACY POLICY MARE Premessa Mare Srl I.S. (nel seguito, anche: Mare oppure la società ) è particolarmente attenta e sensibile alla tutela della riservatezza e dei diritti fondamentali delle persone e

Dettagli

via quarenghi 32 24122 bergamo tel. 035 21 71 28 libreria@incrocioquarenghi.it www.incrocioquarenghi.it il regolamento

via quarenghi 32 24122 bergamo tel. 035 21 71 28 libreria@incrocioquarenghi.it www.incrocioquarenghi.it il regolamento via quarenghi 32 24122 bergamo tel. 035 21 71 28 libreria@incrocioquarenghi.it www.incrocioquarenghi.it il regolamento La tessera giovani è una tessera che permette di ottenere uno sconto immediato del

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 -

SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 - Versione 10/04/15 SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 - Rifiuti dei Beni a base di Polietilene, Piazza di S. Chiara, 49 00186 ROMA) e (facoltativamente) anticipata mezzo fax Il richiedente... In persona del

Dettagli

PRIVACY POLICY. Smartphone Innovations S.r.l. (di seguito anche solo identificata come "SI") è titolare del sito

PRIVACY POLICY. Smartphone Innovations S.r.l. (di seguito anche solo identificata come SI) è titolare del sito PRIVACY POLICY Smartphone Innovations S.r.l. (di seguito anche solo identificata come "SI") è titolare del sito www.stonexsmart.com ( Sito ) e tratta i tuoi dati personali nel rispetto della normativa

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI denominata Mini collection Q8easy

REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI denominata Mini collection Q8easy Kuwait Petroleum Italia SPA OO144 Roma, Viale dell oceano Indiano,13 Telefono 06 5208 81 Telex 621090 Fax 06 5208 8655 REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI denominata Mini collection Q8easy 1. SOCIETA PROMOTRICE

Dettagli

Art.1 (Oggetto) Art.2 (Definizioni)

Art.1 (Oggetto) Art.2 (Definizioni) REGOLAMENTO SULLA TUTELA DELLE PERSONE E DI ALTRI SOGGETTI RISPETTO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI emanato con decreto direttoriale n.220 dell'8 giugno 2000 pubblicato all'albo Ufficiale della Scuola

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG Premessa TELEPASS S.p.A. Società per Azioni, soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., con sede legale in Roma,

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI Soggetto delegato #WHYILOVEVENICE PROMOSSO DALLA SOCIETA BAGLIONI HOTELS SPA BAGLIONI HOTELS S.P.A. CON

Dettagli

IL PROGRAMMA PER GESTIRE IL TUO CENTRO ESTETICO

IL PROGRAMMA PER GESTIRE IL TUO CENTRO ESTETICO business professional IL PROGRAMMA PER GESTIRE IL TUO CENTRO ESTETICO www.igrandisoft.it La I Grandi Soft è nata nel 1995 e ha sviluppato l attività su tutto il territorio nazionale. All interno della

Dettagli

a. Destinatario dei percorsi formativi on line sono gli operatori della sanità che potranno accedere ai contenuti previa registrazione

a. Destinatario dei percorsi formativi on line sono gli operatori della sanità che potranno accedere ai contenuti previa registrazione CONDIZIONI D'USO 1. Accesso al sito L'accesso al sito www.stilema-ecm.it è soggetto alla normativa vigente, con riferimento al diritto d'autore ed alle condizioni di seguito indicate quali patti contrattuali.

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza Per modifica dati SOSTITUZIONE Smarrimento Furto Malfunzionamento/Danneggiamento CARTA

Dettagli

Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430.

Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Ditta Promotrice Billa Aktiengesellschaft sede secondaria

Dettagli

Concorso a Premi Con McCain più acquisti più vinci. Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430.

Concorso a Premi Con McCain più acquisti più vinci. Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Concorso a Premi Con McCain più acquisti più vinci Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Ditta Promotrice Indirizzo sede legale McCain Alimentari Italia

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ).

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). 1 ADESIONE A IOSI 1.1 Possono aderire al Club IoSi (qui di seguito IoSi ) tutti i

Dettagli

Gentile Cliente, Gradita è l occasione per porgere distinti saluti. TELECOM ITALIA Servizio Clienti Business

Gentile Cliente, Gradita è l occasione per porgere distinti saluti. TELECOM ITALIA Servizio Clienti Business Gentile Cliente, al fine di dare seguito alla Sua richiesta di variazione di categoria di contratto di abbonamento telefonico (di seguito Declassazione ), La invitiamo ad individuare tra i due casi sottoindicati

Dettagli

AREA INNOVAZIONE E TERRITORIO SETTORE ASSETTO TERRITORIALE, PARCHI E VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE

AREA INNOVAZIONE E TERRITORIO SETTORE ASSETTO TERRITORIALE, PARCHI E VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE AREA INNOVAZIONE E TERRITORIO SETTORE ASSETTO TERRITORIALE, PARCHI E VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PER ATTIVITA

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni DOMANDA DI CARTA DELL AZIENDA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di DATI DELL AZIENDA Denominazione

Dettagli

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET Il presente Accordo è posto in essere tra: Maiora Labs S.r.l. ( Maiora ), in persona del legale rappresentante

Dettagli

DOMANDA DI NUOVO CONTRIBUTO PER L AUTONOMA SISTEMAZIONE C H I E D E DICHIARA QUANTO SEGUE

DOMANDA DI NUOVO CONTRIBUTO PER L AUTONOMA SISTEMAZIONE C H I E D E DICHIARA QUANTO SEGUE MODULO DOMANDA / NUOVO CAS-SISMA MAGGIO 2012 DOMANDA DI NUOVO CONTRIBUTO PER L AUTONOMA SISTEMAZIONE (Dichiarazione sostitutiva di certificazione e di atto di notorietà resa ai sensi degli artt. 46 e 47

Dettagli

LA FRESCHEZZA CHE TI PREMIA

LA FRESCHEZZA CHE TI PREMIA REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO MISTO A PREMI LA FRESCHEZZA CHE TI PREMIA Società Promotrice Johnson & Johnson S.p.A. con Sede Legale in Via Ardeatina Km. 23,500 00040 Pomezia, loc. Santa Palomba (Roma)

Dettagli

Oggetto: Informativa ai sensi e per gli effetti dell articolo 13 del D. Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 relativo alla protezione dei dati personali

Oggetto: Informativa ai sensi e per gli effetti dell articolo 13 del D. Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 relativo alla protezione dei dati personali DATAMATIC S.p.A DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DEI DATI Allegato 5 - Informativa Clienti e Fornitori Oggetto: Informativa ai sensi e per gli effetti dell articolo 13 del D. Lgs. n. 196 del 30

Dettagli

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla?

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla? FAQ ITALO PIU 1- Cos è la Carta Italo Più? 2- Cosa puoi fare con Italo Più? 3- Dove e come posso acquistarla? 4- Quanto costa? 5- Come posso ricaricare la carta? 6- Dove posso controllare il saldo ed i

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

Regolamento del Concorso misto a Premi denominato NEL MULINO CHE VORREI 2015

Regolamento del Concorso misto a Premi denominato NEL MULINO CHE VORREI 2015 Regolamento del Concorso misto a Premi denominato NEL MULINO CHE VORREI 2015 1. SOCIETÀ PROMOTRICE 2. PERIODO 3. PRODOTTO IN PROMOZIONE BARILLA G. e R. Fratelli Società per Azioni, con Socio Unico Via

Dettagli

REGOLAMENTO del CONCORSO MISTO A PREMI denominato RINGO BTS 2014.

REGOLAMENTO del CONCORSO MISTO A PREMI denominato RINGO BTS 2014. REGOLAMENTO del CONCORSO MISTO A PREMI denominato RINGO BTS 2014. 1. SOCIETA PROMOTRICE BARILLA G. e R. Fratelli Società per Azioni, con Socio Unico Via Mantova, 166-43122 Parma C.F. e iscrizione al registro

Dettagli

PER AZIENDE AVENTI ALLE PROPRIE DIPENDENZE SOLO IMPIEGATI (VERSIONE AGGIORNATA AL 23 GENNAIO 2015)

PER AZIENDE AVENTI ALLE PROPRIE DIPENDENZE SOLO IMPIEGATI (VERSIONE AGGIORNATA AL 23 GENNAIO 2015) Procedura relativa alla gestione delle adesioni contrattuali e delle contribuzioni contrattuali a Prevedi ex art. 97 del CCNL edili-industria del 1 luglio 2014 e ex art. 92 del CCNL edili-artigianato del

Dettagli

Logistica digitale delle Operazioni a premio

Logistica digitale delle Operazioni a premio Logistica digitale delle Operazioni a premio La piattaforma logistica delle operazioni a premio digitali BITGIFT è la nuova piattaforma dedicata alla logistica digitale delle vostre operazioni a premio.

Dettagli

MODULO DI DESIGNAZIONE/REVOCA DEI BENEFICIARI

MODULO DI DESIGNAZIONE/REVOCA DEI BENEFICIARI MODULO DI DESIGNAZIONE/REVOCA DEI BENEFICIARI (Da inviare ad Arca SGR S.p.A. in originale, per posta, unitamente a copia dei documenti di identità dell Iscritto e dei beneficiari) Spett.le ARCA SGR S.p.A.

Dettagli

Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung

Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung Samsung Electronics Italia S.p.A., con sede legale in Cernusco sul Naviglio (MI), Via C. Donat Cattin n. 5, P.IVA 11325690151

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO Informazioni Societarie Fondazione Prada Largo Isarco 2 20139 Milano, Italia P.IVA e codice fiscale 08963760965 telefono +39.02.56662611 fax +39.02.56662601 email: amministrazione@fondazioneprada.org TERMINI

Dettagli

Diritti di cui all art. 7 del D.lgs.196 del 30 giugno 2003. Informativa resa ai sensi dell art 13 del D.Lgs. 196/2003

Diritti di cui all art. 7 del D.lgs.196 del 30 giugno 2003. Informativa resa ai sensi dell art 13 del D.Lgs. 196/2003 Diritti di cui all art. 7 del D.lgs.196 del 30 giugno 2003 Informativa resa ai sensi dell art 13 del D.Lgs. 196/2003 Vi informiamo che l art. 7 del d.lgs.196/03 conferisce agli interessati l esercizio

Dettagli

FAI IL PIENO DI CALCIO

FAI IL PIENO DI CALCIO REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI FAI IL PIENO DI CALCIO La Beiersdorf SpA, con sede in Via Eraclito 30, 20128 Milano, promuove la seguente manifestazione, che viene svolta secondo le norme contenute

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

COMUNICAZIONE VOLTURA DI DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA O DI SEGNALAZIONE CERTIFICA DI INIZIO DELL ATTIVITA

COMUNICAZIONE VOLTURA DI DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA O DI SEGNALAZIONE CERTIFICA DI INIZIO DELL ATTIVITA COMUNE DI MASER (TV) ESENTE da Marca da bollo COMUNICAZIONE VOLTURA DI DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA O DI SEGNALAZIONE CERTIFICA DI INIZIO DELL ATTIVITA Il/La sottoscritto/a: DA COMPILARSI IN CASO DI PERSONA

Dettagli

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI VINCI LA SPESA PER 20 ANNI

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI VINCI LA SPESA PER 20 ANNI REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI VINCI LA SPESA PER 20 ANNI 1. Soggetto promotore Lidl Italia srl, con sede legale e amministrativa in via Augusto Ruffo, 36, Arcole (VR).

Dettagli

Domanda di partecipazione alla Fiera:

Domanda di partecipazione alla Fiera: Domanda di partecipazione alla Fiera: ARTI & MESTIERI EXPO -Roma, Fiera di Roma, 12 15 dicembre 2013 MODULO DA RESTITUIRE DEBITAMENTE COMPILATO ENTRO E NON OLTRE L 11 NOVEMBRE 2013 a: FIERA ROMA SRL SEGRETERIA

Dettagli

(1) Livello Inquadramento

(1) Livello Inquadramento di Mutualità ed Assistenza MACERATA Via Gramsci, 38 Tel. 0733 230243 Fax. 0733 232145 E mail: info@cassaedilemacerata.it www. cassaedilemacerata.it DATI ANAGRAFICI DEL LAVORATORE ( per i nuovi assunti

Dettagli

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO Mod. NAM FATT-PA Rev.7.0 RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO PREMESSE La presente Richiesta di attivazione del Servizio sottoscritta dal, Operatore Economico

Dettagli

Prot. n. 505 Verona, 11/02/2015 LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA

Prot. n. 505 Verona, 11/02/2015 LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA procede alla raccolta di domande al fine di effettuare selezioni per eventuali assunzioni con contratto subordinato, a tempo determinato, relativamente al Festival Areniano

Dettagli

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14 INDICE Carte Prepagate istruzioni per l uso 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10 3. Come acquistare on line Pag. 14 4. Come creare il 3D security Pag. 16 5. Collegamento

Dettagli

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE Modello 730 precompilato e fatturazione elettronica Roma, 11 marzo 2015 2 PREMESSA Signori

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI 20 ANNI SUONANO BENE

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI 20 ANNI SUONANO BENE MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI 20 ANNI SUONANO BENE 1. Soggetto promotore Società promotrice è il Consorzio Centro Nova con sede in

Dettagli

Prof. Like you. Prof. Like you. Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01. Email info@zerounoinformatica.it / Web www.hottimo.

Prof. Like you. Prof. Like you. Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01. Email info@zerounoinformatica.it / Web www.hottimo. Pag. 1/7 Prof. Like you Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01 Email / Web / Social Pag. 2/7 hottimo.crm Con CRM (Customer Relationship Management) si indicano tutti gli aspetti di interazione

Dettagli

Le soluzioni migliori per il tuo lavoro. Area Clienti Business www.impresasemplice.it. Mobile. Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business.

Le soluzioni migliori per il tuo lavoro. Area Clienti Business www.impresasemplice.it. Mobile. Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business. Le soluzioni migliori per il tuo lavoro Area Clienti Business www.impresasemplice.it Mobile Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business. Telefonia mobile cos'è l'area Clienti business L Area Clienti

Dettagli

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI MR & MISS ETCIU

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI MR & MISS ETCIU REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI MR & MISS ETCIU PROMOSSO DALLA SOCIETA SCA HYGIENE PRODUCTS SPA Via XXV Aprile, 2 55011 ALTOPASCIO (LU) PIVA 03318780966 REA 186295 AREA:

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

TRIBUNALE DI FIRENZE Presidenza Viale Guidoni n.61-50127 Firenze -lei. 0557996279 -fax 0557996384 e-mail: presidenza.tribunale.firenze@qiustizia.

TRIBUNALE DI FIRENZE Presidenza Viale Guidoni n.61-50127 Firenze -lei. 0557996279 -fax 0557996384 e-mail: presidenza.tribunale.firenze@qiustizia. TRIBUNALE DI FIRENZE Presidenza Viale Guidoni n.61-50127 Firenze -lei. 0557996279 -fax 0557996384 e-mail: presidenza.tribunale.firenze@qiustizia.it Firenze,.18. (?D.-l ~ AI SIGG.RI PRESIDENTIDEGLI ORDINI

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO #DAI UN BACIO

REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO #DAI UN BACIO REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO #DAI UN BACIO SOGGETTO PROMOTORE Società R.T.I. SpA, con sede legale a Roma, Largo del Nazareno 8 e con sede amministrativa in Cologno Monzese (MI) viale Europa

Dettagli

Codice di deontologia e di buona condotta per i trattamenti di dati personali per scopi statistici e scientifici

Codice di deontologia e di buona condotta per i trattamenti di dati personali per scopi statistici e scientifici Altri atti o documenti - 13 maggio 2004 Codice di deontologia e di buona condotta per i trattamenti di dati personali per scopi statistici e scientifici sottoscritto da: Conferenza dei Rettori delle Università

Dettagli

CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD: MANUALE/FAQ

CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD: MANUALE/FAQ CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD: MANUALE/FAQ A) ASPETTI GENERALI SU CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD na Carta di Credito TOP senza uguali sul mercato. Per gli Associati che non vorranno o non potranno avere

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

Accordo d Uso (settembre 2014)

Accordo d Uso (settembre 2014) Accordo d Uso (settembre 2014) Il seguente Accordo d uso, di seguito Accordo, disciplina l utilizzo del Servizio on line 4GUEST, di seguito Servizio, che prevede, la creazione di Viaggi, Itinerari, Percorsi,

Dettagli

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS.

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. SMS: usali per raggiungere i tuoi contatti... con un click! Guida pratica all utilizzo degli sms pubblicitari L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. 2 SMS: usali

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. Termini d uso aggiuntivi di Business Catalyst Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. L uso dei Servizi Business Catalyst è soggetto

Dettagli

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0 REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0 PROMOSSO DALLA SOCIETA SCA HYGIENE PRODUCTS SPA Via XXV Aprile, 2 55011 ALTOPASCIO (LU) PIVA 03318780966 REA 186295 SOCIETA

Dettagli

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Applicazione gestionale progettata per gestire tutti gli aspetti di palestre, centri sportivi e centri benessere Sicuro Personalizzabile

Dettagli

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso.

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso. Deutsche Bank Easy. Guida all uso. . Le caratteristiche. è il prodotto di Deutsche Bank che si adatta al tuo stile di vita: ti permette di accedere con facilità all operatività tipica di un conto, con

Dettagli

BRILLANTE ANCHE NELLA CONVENIENZA

BRILLANTE ANCHE NELLA CONVENIENZA codice manifestazione: 14/013 REGOLAMENTO DELL OPERAZIONE A PREMIO BRILLANTE ANCHE NELLA CONVENIENZA Promosso da HENKEL ITALIA S.p.A. - Divisione Cosmetica Soggetto Promotore HENKEL ITALIA S.p.A. Divisione

Dettagli

Regolamento del concorso a premi denominato 10 Anniversario

Regolamento del concorso a premi denominato 10 Anniversario Regolamento del concorso a premi denominato 10 Anniversario IMPRESE PROMOTRICI GTech S.p.A. con sede legale e amministrativa in Roma, Viale del Campo Boario, 56/d - Partita IVA e Codice Fiscale 08028081001

Dettagli

(Codice della Privacy - Decreto Legislativo 30 Giugno 2003, n. 196) 1. 2.

(Codice della Privacy - Decreto Legislativo 30 Giugno 2003, n. 196) 1. 2. Termini e condizioni del servizio e Informazioni legali e normativa privacy per il sito www.allserviceassicura.it di Allserviceassicura di Miranda Peressini. Allserviceassicura di Miranda Peressini (qui

Dettagli

Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com

Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com Cos'è una PRIVACY POLICY Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com Questo documento, concernente le politiche di riservatezza dei dati personali di chi gestisce il sito Internet http://www.plastic-glass.com

Dettagli

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard.

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard. YouCard, la prima carta in Italia che consente di personalizzare il codice PIN, è anche l unica carta al mondo che unisce la sicurezza delle carte prepagate, la semplicità delle carte di debito e la flessibilità

Dettagli

Bando del Concorso Nazionale Il Paesaggio raccontato dai ragazzi. Narrazioni e immagini nell'era digitale

Bando del Concorso Nazionale Il Paesaggio raccontato dai ragazzi. Narrazioni e immagini nell'era digitale Progetto Nazionale di Educazione al Patrimonio 2011-2012 Bando del Concorso Nazionale Il Paesaggio raccontato dai ragazzi. Narrazioni e immagini nell'era digitale Presentazione Sul presupposto che si conserva

Dettagli

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni Note legali Termini e condizioni di utilizzo Accettazione dei Termini e Condizioni L'accettazione puntuale dei termini, delle condizioni e delle avvertenze contenute in questo sito Web e negli altri siti

Dettagli

REGOLAMENTO ALBO PRETORIO ON LINE

REGOLAMENTO ALBO PRETORIO ON LINE REGOLAMENTO ALBO PRETORIO ON LINE Approvato con deliberazione del Direttore Generale n. 500 del 9.6.2011 INDICE Art. 1 Oggetto Art. 2 Albo Pretorio on line Art. 3 Modalità di pubblicazione e accesso Art.

Dettagli

VenereBeautySPA Ver. 3.5. Gestione Parrucchieri e Centro Estetico

VenereBeautySPA Ver. 3.5. Gestione Parrucchieri e Centro Estetico VenereBeautySPA Ver. 3.5 Gestione Parrucchieri e Centro Estetico Gestione completa per il tuo salone Gestione clienti e servizi Tel./Fax. 095 7164280 Cell. 329 2741068 Email: info@il-software.it - Web:

Dettagli

Informazione agli impianti di trattamento

Informazione agli impianti di trattamento dell'articolo 11, comma 1, o di conferimento gratuito senza alcun obbligo di acquisto per i RAEE di piccolissime dimensioni ai sensi dell'articolo 11, comma 3; c) gli effetti potenziali sull'ambiente e

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

DIVENTA PROFESSIONISTA ANCHE TU

DIVENTA PROFESSIONISTA ANCHE TU REGOLAMENTO DEL CONCORSO MISTO DENOMINATO DIVENTA PROFESSIONISTA ANCHE TU Promosso da HENKEL ITALIA S.r.l. Divisione Cosmetica Rif.15/002 Soggetto Promotore HENKEL ITALIA S.r.l. Divisione Cosmetica con

Dettagli

Il modo più semplice ed economico per creare Hot Spot Wi-Fi per luoghi aperti al pubblico. Internet nel tuo locale? facile come non mai!

Il modo più semplice ed economico per creare Hot Spot Wi-Fi per luoghi aperti al pubblico. Internet nel tuo locale? facile come non mai! Il modo più semplice ed economico per creare Hot Spot Wi-Fi per luoghi aperti al pubblico Internet nel tuo locale? facile come non mai! Il Prodotto WiSpot è il nuovo prodotto a basso costo per l'allestimento

Dettagli

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l.

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. TERMINI E CONDIZIONI Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. ha predisposto le seguenti Condizioni generali per l utilizzo del Servizio

Dettagli

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura.

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura. Dicembre 200 Conto 3. Guida pratica alla Fattura. La guida pratica alla lettura della fattura contiene informazioni utili sulle principali voci presenti sul conto telefonico. Gentile Cliente, nel ringraziarla

Dettagli

REGOLAMENTO CONCORSO A PREMI PIU CREDEM PIU VINCI

REGOLAMENTO CONCORSO A PREMI PIU CREDEM PIU VINCI CREDITO EMILIANO SPA Capogruppo del Gruppo bancario Credito Emiliano - Credem - Capitale versato euro 332.392.107 - Codice Fiscale e Registro Imprese di Reggio Emilia 01806740153 - P. IVA 00766790356 -

Dettagli

G.U. 11 luglio 2002, n. 161 IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

G.U. 11 luglio 2002, n. 161 IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri 30 maggio 2002 Conoscenza e uso del dominio internet ".gov.it" e l'efficace interazione del portale nazionale "italia.gov.it" con le IL PRESIDENTE DEL

Dettagli

Codice di Comportamento Genesi Uno. Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza

Codice di Comportamento Genesi Uno. Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza Codice di Comportamento Genesi Uno Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza Caro Collaboratore, vorrei sollecitare la tua attenzione sulle linee guida ed i valori di integrità e trasparenza che

Dettagli

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12 Data ultima revisione del presente documento: domenica 8 maggio 2011 Indice Sommario Descrizione prodotto.... 3 Licenza e assunzione di responsabilità utente finale:... 4 Prerequisiti:... 5 Sistema Operativo:...

Dettagli

Federazione Italiana Canottaggio Ufficio Comunicazione & Marketing QUESTIONARIO CENSIMENTO C.A.S.

Federazione Italiana Canottaggio Ufficio Comunicazione & Marketing QUESTIONARIO CENSIMENTO C.A.S. Federazione Italiana Canottaggio Ufficio Comunicazione & Marketing QUESTIONARIO CENMENTO C.A.S. Ringraziamo per aver prontamente risposto al nostro questionario relativo ai Centri di Avviamento al Canottaggio

Dettagli

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza X-Pay Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza Agenda CartaSi e l e-commerce Chi è CartaSi CartaSi nel mercato Card Not Present I vantaggi I vantaggi offerti da X-Pay I vantaggi offerti da

Dettagli

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA DIRETTIVA DEL MINISTRO DELLA FUNZIONE PUBBLICA SULLA RILEVAZIONE DELLA QUALITA PERCEPITA DAI CITTADINI A tutti i Ministeri - Uffici

Dettagli

REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI Play your Key and win

REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI Play your Key and win REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI Play your Key and win La Anheuser-Busch InBev Italia S.p.A., con sede in Piazza F. Buffoni 3, 21013 - Gallarate, P. IVA 02685290120, promuove la seguente manifestazione,

Dettagli

BANDO EDUCARE ALLE DIFFERENZE

BANDO EDUCARE ALLE DIFFERENZE Servizio Politiche Giovanili Sociali e Sportive. Politiche di Genere Approvato con Delibera di G.P: n 39/2015 del 19/03/2015 BANDO EDUCARE ALLE DIFFERENZE Allegato A) Il progetto Educare alle differenze-

Dettagli

Resellers Kit 2003/01

Resellers Kit 2003/01 Resellers Kit 2003/01 Copyright 2002 2003 Mother Technologies Mother Technologies Via Manzoni, 18 95123 Catania 095 25000.24 p. 1 Perché SMS Kit? Sebbene la maggior parte degli utenti siano convinti che

Dettagli

CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015

CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015 CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015 SOGGETTO PROMOTORE: F.C. Internazionale Milano Spa, Corso Vittorio Emanuele II 9, 20122 Milano P.IVA 04231750151 (di seguito Promotore ). SOGGETTO

Dettagli

NEUTROMED - TI DÀ UNA MANO

NEUTROMED - TI DÀ UNA MANO codice manifestazione: 14/011 REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO: NEUTROMED - TI DÀ UNA MANO Promosso da HENKEL ITALIA S.p.A. Divisione Cosmetica Soggetto Promotore HENKEL ITALIA S.p.A. Divisione

Dettagli

Note e informazioni legali

Note e informazioni legali Note e informazioni legali Proprietà del sito; accettazione delle condizioni d uso I presenti termini e condizioni di utilizzo ( Condizioni d uso ) si applicano al sito web di Italiana Audion pubblicato

Dettagli

P.O.S. (POINT OF SALE)

P.O.S. (POINT OF SALE) P.O.S. (POINT OF SALE) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Emilia Romagna società cooperativa Sede legale e amministrativa in Via San Carlo 8/20 41121 Modena Telefono 059/2021111 (centralino)

Dettagli

PREPAGATO CON ROAMING DOMICILIATO SU CARTA DI CREDITO

PREPAGATO CON ROAMING DOMICILIATO SU CARTA DI CREDITO PREPAGATO CON ROAMING DOMICILIATO SU CARTA DI CREDITO Attiva la tua TIMCard per chiamare quando sei all estero Se vuoi parlare all estero senza la preoccupazione di esaurire il tuo credito residuo, puoi

Dettagli

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA Proposte formative 2011 Novità accreditamento ECM FINALITA Per soddisfare l esigenza di aggiornamento professionale continuo, grazie all esperienza maturata da Vega nelle

Dettagli

REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI _Play your key and win

REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI _Play your key and win REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI _Play your key and win La Anheuser-Busch InBev Italia S.p.a., con sede in Piazza F. Buffoni 3, 21013 - Gallarate, P. IVA 02685290120, promuove la seguente manifestazione,

Dettagli

BusinessK s.r.l. Via Ruggero da Parma, 7-43126 Parma Codice fiscale e p.iva: 02595730348 info@businessk.it IL PRODOTTO

BusinessK s.r.l. Via Ruggero da Parma, 7-43126 Parma Codice fiscale e p.iva: 02595730348 info@businessk.it IL PRODOTTO BusinessK s.r.l. Via Ruggero da Parma, 7-43126 Parma Codice fiscale e p.iva: 02595730348 info@businessk.it IL PRODOTTO Puntas è un software sviluppato per la gestione di saloni di parrucchieri, centri

Dettagli

Termini e condizioni d utilizzo. Condizioni di utilizzo dei servizi del sito www.tg24.info

Termini e condizioni d utilizzo. Condizioni di utilizzo dei servizi del sito www.tg24.info 1. Regole Generali e definizioni Termini e condizioni d utilizzo Condizioni di utilizzo dei servizi del sito www.tg24.info Utilizzando i servizi connessi al sito www.tg24.info(qui di seguito indicate come

Dettagli