INDICE / INDEX. Piantina / Map. Organizzazione. Istituzioni. Sponsor. Sponsor Tecnici. Collaborazioni. Media Partner

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INDICE / INDEX. Piantina / Map. Organizzazione. Istituzioni. Sponsor. Sponsor Tecnici. Collaborazioni. Media Partner"

Transcript

1 Lago Film Fest 6 festival internazionale di Cortometraggi, Documentari e Sceneggiature Luglio 2010 Revine Lago, Treviso Lago Film Fest 6th International Festival of Short Films, Documentaries and Screenplays july 2010 Revine Lago, Italy

2 Organizzazione / Organization Pro Loco di Revine-Lago Direzione artistica / Art director Viviana Carlet Direzione tecnica / Tecnical director Emiliano Bernardi Selezione video / Video selection Viviana Carlet, Carlo Migotto Programma / Program Viviana Carlet, Carlo Migotto Premio Rodolfo Sonego / Rodolfo Sonego prize Chiara Cecchinel Limno Soira Bazzo, Filippo Santarossa, Saul Marcadent Musica / Music Yannick Da Re Segreteria organizzativa / Organizing secretariat Ester Borean, Ester Del Longo Ufficio stampa / Press office Rossella Addamo, Ester Del Longo Comunicazione e Diciottoocchi / Communication and Diciottoocchi Project Mattia Della Libera Progetto Catalogo / Catalogue project Carlo Migotto Sito internet / Website Marco Norcen Ricerca sponsor / Fund raising Carlo Migotto Collaboratori / Collaborators Agostino Bernardi, Marta Della Libera, Eugenia Dal Bo Direzione segreteria operativa / Operative secretariat direction Luca Bazan Coordinamento volontari / Volunteers coordination Elisa Bernardi, Mary Mazzon Progetto grafico / Graphic design Iknoki con Matteo Zago, Traduzioni / Translations Franca Pauli - decode I volontari / The volunteers Federica Altoè, Carlotta Arrivabene, Laura Balbinot, Melissa Brotto, Giulia Cesca, Luigia Coppola, Nico Covre, Andrea D Altoè, Sara Dabrilli, Michele Di Maria, Alessandra Di Martino, Manuela Gallina, Marta Lotteri, Giulia Marin, Daniela Palimariu, Giulia Perin, Mirko Privitera, Chiara Santarossa, Elisa Sartori, Camilla Tonon, Enrico Zonta, Sebastian Candiago, Marcello Carpenè, Silvia Carpenè, Alberto De Riz, Luca Favero, Stefano Ongaro, Giancarlo Piccin, Matteo Piol, Matteo Pizzin, Marco Tomio, Massimo Tomio e tutti gli altri ragazzi. Un ringraziamento speciale a / Special thanks to Carlo Antiga, Roberto Bandiera (per le foto d archivio), Geremia Bonan, Antonella Caldart, Stefano Bottoni, Rocco Calandriello, Riccardo Caldura, Bortolo Caneve, Alessandro Cappellotto, Giorgio Carlet, Luigi Carlet, Lorenzo Castellini, Mattia Coletti, Francesca Dal Bo, Angelo Da Soller, Carlo De Bastiani, Andrea De Luca, Antonia De Luca, Alberto Ferri, Alessandro Resera, Aldo Franchi, Antonello Rinaldi, Giulio Sonego, la Pro Loco di Tarzo, la Polisportiva di Revine Lago, ASD Calcio Tarzo-Revine Lago e gli abitanti di Lago che ci aiutano e si divertono con noi. INDICE / INDEX Metamorfismi Antonio Rezza e Flavia Mastrella Altri Festival / Other Festival Zooppa selection Arte / Art Cooperazione e partecipazione / Cooperation and participation, think about it! Limno Organizzazione Music Performance L anticonformismo intelligente di Rodolfo Sonego / Rodolfo Sonego, the clever outsider Catalogo film 2010 / Film catalogue 2010 A festival in pictures Programma / Program Piantina / Map Istituzioni Sponsor Sponsor Tecnici Collaborazioni FONDAZIONE STUDI RICERCHE BENETTON REITIA ONLUS Media Partner

3 In una notte d estate immagino la gente del mio paese portare fuori le sedie di casa e scendere in cortile o giù fino in riva al lago per vedere qualcosa di nuovo, qualcosa che qui non si era mai visto prima: un cinema sotto le stelle. "In this summernight, I imagine my fellow citizens as they leave home and bring chairs to the town's tiny squares or to the lake shore and be part of something new, something that never happened before: cinema under the stars."

4 Lago Film Fest 2010 Le introduzioni solitamente rappresentano un punto di arrivo: un breve slancio che annuncia il lavoro fatto. Contrariamente a questa premessa, l introduzione e i contenuti di quest edizione vogliono essere un punto di partenza: una dichiarazione d intenti, uno spiraglio a lungo termine che irradia di taglio la superficie lasciandone intravedere la grana. L immagine del festival, su cui tanto ci siamo scontrati e confrontati, racconta proprio questo: un fascio di "luce" in grado di illuminare, seppur in maniera definita, solo una porzione di quello "spazio nero" fatto di persone, culture e suggestioni che in futuro il festival si promette di esplorare. Questo catalogo, esploso in formato magazine, ci ha permesso di raccontare tutte le realtà artistiche che abbiamo fatto confluire in modi diversi a Lago, le persone che hanno deciso di investire sul festival partecipandovi, i film che abbiamo amato, le aziende che sostengono perchè ci credono e le numerose attività che il Lago Fest svolge al di fuori del "Film". Tantissimi film da tutto il mondo, registi e artisti ospiti, musicisti dentro e fuori programma, retrospettive, incontri, presentazioni e performance; tutto questo è LFF: manifestazione che sa essere contenitore e contenuto, la parte più interessante sarà però quello che nascerà da tutto questo, il dopofestival. Perchè del resto questo, e lo si legge in filigrana nel virgolettato iniziale, è l intento del festival: non importa se tra uno sceneggiatore di Venezia e un filmmaker rumeno, o tra un architetto di Milano e un falegname di Lago, l importante è creare relazioni. Le considerazioni su quanto fatto sinora le abbiamo lasciate alla fine di questo magazine: una sezione fotografica che racconta 5 anni di attività, di come un paese intero si mobiliti ogni anno, della ricaduta che una manifestazione come questa ha sulla gente del luogo e del perchè il festival di Lago sia letteralmente unico nel suo genere. Buon festival. Introductions are generally points of destination: quick glances to present the work done. This year s edition and introduction are a starting point: a statement of intent, a long-term window that throws an angled beam of light on the surface and to let you see the texture. The festival image is something we deeply focused on and discussed and it this is right what it is: a lightbeam that lights one segment of a shady space made of people, cultures and influences the festival wants to explore. This catalogue is translated here in a magazine format, a more functional tool to tell about the art scenes we conveyed to Lago in different ways, about the people who decided to invest in the festival and be part of it, the films we loved, the companies that believe in the project and decided to support it along with the many initiatives the Lago Fest organizes outside the Film Festival project. Loads of films from all over the world, actors and directors as our guests, musicians and bands inside and outside of the program, reviews, lectures, workshops, performances. This is Lago Film Fest, both content and container, the most interesting part of which being what will come from this, the aftermath of the festival. This is the festival goal, as we said: no matter between who, we always create relationships. May them be between a Venetian screenplayer and a Rumenian filmmaker or between an architect from Milan and a carpenter from Lago, that s our point. About what we have done so far, please see the photo section at the end of the magazine. Five years researching and developing, of a small town getting together to embrace the project and a virtuous effect on the town and people of Lago. In few words, why Lago Film Fest is one of a kind.

5 Lago EXTRA Fest Evento speciale PITECUS di Antonio Rezza e Flavia Mastrella 1 Agosto 2010 Ore CastelBrando, Cison di Valmarino (TV) PITECUS si scaglia contro la cultura dell assopimento e della quiescenza creativa Biglietti / Tickets 15 intero 10 ridotto (possessori di abbonamento al festival, riduzioni distribuite durante il festival, over 60, fino a 18 anni, studenti, altre riduzioni) I biglietti potranno essere acquistati: Maxvideo Megastore, via Rizzera 135 Vittorio Veneto All ingresso del festival durante la manifestazione Il giorno stesso presso il CastelBrando dalle ore 19:00 Prenota al : ti teniamo il posto fino a 30 minuti prima dello spettacolo. Lo spettacolo sarà preceduto dalla proiezione speciale di Troppolitani di Flavia Mastrella e Antonio Rezza Vedi approfondimento a pagina 10 Supported by: CastelBrando Cison di Valmarino

6 Identità Alterità Metamorfismi I metamorfismi sono quelle trasformazioni che avvengono per l azione di cause esogene. La Marca Trevigiana, che sta nel cuore dell area metropolitana veneta, ha conosciuto una serie di trasformazioni irrevocabili, sia sul piano urbanistico, sia su quello sociale. Ma forse dovremmo avere il coraggio di ammettere persino sul piano antropologico. Fra queste modificazioni vi è quella della tirannia del presente, indotta dai flussi di linguaggi iconici che ci bombardano in ogni momento della giornata. La potenza dell apparato mass mediatico si regge sull utilizzo di fotografie, filmati, telefilm, film che generano una dimensione altra rispetto a quella dell esperienza fisica e sociale reale. Non è chiaro quanto la prima alteri la percezione della seconda. Le metamorfosi invece di essere subite dovrebbero essere governate e il Lago Film Fest è un momento straordinario di riflessione critica sui meccanismi dei linguaggi iconici tra cui anche quelli che transitano attraverso il web, un area che può essere spazio inedito di libertà creativa o una sabbia mobile in cui affondare. Marzio Favero Assessore alla cultura della Provincia di Treviso Metamorphism is a transformation caused by the effect of external causes. The Marca Trevigiana a territory in the heart of the Veneto region has been through continuous transformation over history, both in its urban and social structure. Our anthropology has changed over time, it is time to recognize that. The present tyranny - the unceasing flow of iconic languages, messages and stimuli - bombards us on a daily basis. The power of the mass media system is based on photographs, films, TV programs that pave the way for a new dimension in the physical and social experience. It is not clear whether these messages and languages actually affect our perception and to what extent, yet metamorphism should something we can control and should never be imposed on people. The Lago Film Fest represents an extraordinary opportunity to measure and discuss the mechanisms of iconic languages as we know them, especially those of the world wide web, an immaterial space that may become the ultimate chance for expressing creative freedom or a symbolic quicksand for humanity. Marzio Favero Cultural assessor of Treviso Province Free to be Creative Dire che internet sta cambiando il mondo è dire una cosa scontata, sotto gli occhi di tutti. Dire che internet rivoluzionerà il mondo e lo renderà migliore è invece dire una bugia. Lo è anche dire che sarà peggiore. Semplicemente il mondo è e sarà diverso in molte cose, uguale in altre. Fra gli elementi di novità, c è sicuramente il rapporto fra contenuti, mezzi di produzione e mezzi di diffusione: sotto quest aspetto, ci troviamo coinvolti in una trasformazione davvero epocale, da cui non si tornerà indietro. La rete e la tecnologia digitale hanno creato i presupposti e gli strumenti (apparecchi di video-fotografia digitale, software di elaborazione grafica, piattaforme di weblog e social media) affinchè ciascuno sia in grado di diventare, lui stesso, produttore ed editore dei propri contenuti. In certi casi, anche di contenuti assai complessi. Che un ragazzo di soli diciannove anni riesca a creare autonomamente uno spot per un grande marchio e a diffonderlo facendolo vedere a tantissime persone (fra cui i manager dell azienda stessa) attraverso un canale di comunicazione da lui gestito e pianificato, era cosa impensabile e impossibile, solo qualche anno fa. Ora, non solo è possibile, ma è già accaduto. Non vi soprende? Che tutto ciò possa oggi addirittura sembrare normale dà esattamente la misura della profondità e velocità della metamorfosi di cui siamo parte. YouTube ha solo cinque anni di vita, eppure ci sembra che esista da almeno il doppio del tempo. Internet ha scardinato il sistema di funzionamento consoldidato dei mezzi di comunicazione di massa, senza distruggerlo: da un lato ne ha spezzato l egemonia, affiancandosi come nuovo medium e facendo precipitare la soglia di accesso alla diffusione dei contenuti, dall altro ha inziato a contaminare di sé tutti gli altri media. E tale contaminazione non è che all inizio. Sarà forse talmente pervasiva che internet si dissolverà: in breve tempo tutti i media saranno a tal punto internet-based, che i confini della rete non saranno più identificabili. Già ora in parte è così. Molti ritengono che tutto ciò comporti la fine delle tradizionali filiere di produzione, diffusione e consumo. Ad esempio, nel campo pubblicitario, del processo unidirezionale che lega nell ordine: azienda, agenzia creativa, agenzia media, concessionaria pubblicitaria, medium, target. Che si vada insomma verso la disintermediazione come regola aurea. Non sono del tutto d accordo. Personalmente credo che una nuova stagione sia già inziata, ma che essa non comporti necessariamente la fine della vecchia, solo il suo adeguamento. Rimarranno le agenzie, le concessionarie e tutti i soggetti che conosciamo. Ma non saranno come li conosciamo ora. Alessandro Cappellotto Zooppa Community manager The fact that the Internet is changing the world is obvious, something everyone can see. But we would lie if we were to say that the Internet will change the world and make it a better place. We would also lie if we were to say it will make it a worse place.the world will basically be a different place, and also exactly the same place, for some aspects. In terms of how and how much it will change, there will definetely be a new relationship between contents and production tools and media. This aspect represents a historical turning point, a change that is irreversible. Digital technology and the web created the background and the tools digital video and photography technology, graphic design sotfware, weblog and social media platforms, to mention a few to enable each of us to become the producers and publishers of our own personal contents. Extremely complex contents, in some cases. To think that a 19-year-old student can today create a TV-commercial for a major brand and present it to a broad audience - which includes that same brand managers, by the way through a self-designed, self-managed broadcasting channel would have been something abstract, something we could even dream of just a few years ago. Now, not only is this possible, but it actually happened, already. Isn t it surprising to think this can actually happen and even sounds quite norma, really. Doesn t this give us a sense of the depth and speed of this metamorphosis we are all part of? YouTube started five years ago, but it feels like it has been there for a much longer time. The Internet totally overthrew the old, consolidated mass media system, but did not destroy it. It did break its power, but supported it at the same time as a new communication medium, while contaminating all media. And, this contamination has just begun. It will probably be so pervasive that the Internet itself may dissolve, eventually: all media will soon be so deeply web-based that the borders of the web will not be recognizable any longer. They are not, already. Many think this will represent the end of the traditional production, distribution and consumption chains. Here is an example in the advertising field: we have a string of elements - the company, the creative agency, the advertising agency, the advertising dealer plus media and targets - all tied together in a one-way, linear process. I am not sure demediation will be our next golden age, I do not share this vision, actually. I personally think a new season has begun, and this new season will not replace the previous one. It rather represents the previous season s adjustment. Agents, dealers and all of the traditional elements of the advertising chain will remain, but they will not be the way we know them today. Alessandro Cappellotto Zooppa Community manager 6

7 Lago Film Fest Pornografia Censuratissima ma liberissima Il porno celebra la morte dell io, ed è questo che principalmente affascinava Carmelo Bene: L erotismo è quanto di romanticamente stupido ci possa [essere]... appartiene all io... [...]...il plagio reciproco nella irreciprocità assoluta. [...] Il porno invece... non è più il soggetto in quanto oggetto squalificato ma [...] è starsi da oggetto a oggetto, non da soggetto a soggetto. Per Carmelo Bene il porno è l eccesso del desiderio, è l annullamento del soggetto nell oggetto, senza la possibilità di un io desiderante. Nel porno si esibisce il corpo che diventa oggetto/oggetto (significato che si annulla nel significante) annullando ogni identità. Annulla le identità e mutila i corpi per esigenze pornografiche (per inciso: c è un filo rosso che unisce due degeneri come porno e horror). Nel porno mi sono sentito una sorta di clandestino rispetto alla mia precedente identità lavorativa e sociale. Origini borghesi, una laurea e una buona carriera come pubblicitario e regista di commercial; nessuna passione verso il cinema per adulti. Poi la vita mi ha portato da quelle parti: ho conosciuto Riccardo Schicchi e i suoi produttori, ne è nata un amicizia e la richiesta di girare qualche film, presumendo, data la mia esperienza in un settore "alto", una qualità diversa del prodotto filmico. In quella circostanza ho usato il mio primo pseudonimo, alterando la mia identità d origine, al fine di preservarla per l altra vita che conducevo da pubblicitario. E così è stato per un paio d anni in cui mi sono attivato su due fronti lavorativi diversi (opposti?) con due diverse identità. Poi ho scelto il margine, quella linea di confine - border line - così invisa alla società borghese che ama rappresentarsi in ben altri modi. Ho scelto così il de-genere (degenerazione del genere) per eccellenza e, guardando sempre al sommo Carmelo. Così Wikipedia descrive il degenere nel teatro beniano "il degenere è tutto ciò che contraddice e non rispetta i luoghi comuni del teatro convenzionale, e in questo caso le acquisizioni accademiche essenziali del bagaglio di formazione attoriale, possono servire, se minate e disattese, alla macchina attoriale, per crearsi handicap irrinunciabili". Con i modesti risultati artistici che un porno regista come me può ottenere, ho cercato, da fan, studioso e ex attore (una parentesi di sette giorni) di Carmelo Bene, di applicare, o quantomeno di ricordarmi, alcune sue considerazioni per il mio lavoro e per i miei film. Così degenerando, devo dire con spavalda velleità, ho cercato di produrre il mio piccolo cortocircuito innestando nel racconto pornografico temi cosiddetti alti, quali la politica, il potere, la religione, la famiglia, la critica sociale, spingendomi financo a parlare di mafia. Lo pseudonimo nel mondo del cinema per adulti è una prassi a cui si attiene la quasi totalità delle persone che partecipano al film. Per il porno serve una nuova identità, che celi quella vera. Un ipocrita conformismo a cui anche io mi ero adeguato. Una volta abbandonato il lavoro di pubblicitario, scelto il porno come unica attività lavorativa - identità sociale - mi sono smarcato dal conformismo dello pseudonimo e ho usato il mio vero nome a firma dei film d autore, mentre ho declinato un paio di pseudonimi per prodotti ritenuti più commerciali. Silvio Bandinelli era però diventato altro come identità sociale. Quello del porno. Silvio Bandinelli Pornography Totally censored, totally free. Porn celebrates the death of the ego, this is what Carmelo Bene found so interesting about it: Eroticism is the romantically stupidest thing it exists... it belongs to the ego... [...]...a mutual lie in absolute asymmetry. [...] Porn, instead... is not the subject anymore as a degraded object, yet [...] it means being with each other as object - to - object, and not as subject - to - subject. According to Carmelo Bene, porn is the excess of desire, the obliteration of the subject into the object, without the possibility of a desiring ego. Porn exposes the body that becomes an object/object (a significance that obliterates in the significant) and cancels all identity. It cancels identities and mutilates bodies for pornographic purposes. (By the way, there is a common thread that joins the two degenres of porn and horror). In porn I felt like a sort of an undercover immigrant, compared to my previous professional and social identity. Middle-class background, a degree and a good carrier as an advertising editor and commercials director, no specific passion for adults movies. Then life took me there: I met Riccardo Schicchi and his producers and we became friends. I was asked to shoot a few films based on the idea that my experience in a high field could get a different quality to the product. In those circumstances I used my first nickname and altered my identity to protect it in the other life I was leading as an advertising director. So it went on for a couple of years during which I activated two different (opposed) professional ends, with two different identities. Later on I chose the marginal one, that borderline so unpopular to bourgeois society that loves to represent itself otherwise. I thus chose the de-genre (the degeneration on genre) par eccelence. Always referring to the supreme Carmelo so Wikipedia defines the degenre in the Benian Theatre: Degenre is all that contradicts and is disrespectful of commonplace in conventional theatre. In this case, the essential academic acquisitions of the actor s training experience may serve the actor engine if undermined and disobeyed to create unmissable handicaps. With the unassuming artistic results a porn director like me could expect as a fan, scholar and former actor of Carmelo Bene s (a seven-day break) I tried to apply, or at least remember, a few considerations of his for my work and films. This way, a degenerating way, I attempted my own little cultural short-circuit and grafted socalled high themes such as politics, power, religion, family and social critics even discussing mafia. Nicknames in adult s movies are standard. You need a new identity to work in porn to conceal your real one. A hypocritical conformism I myself got used to. Once I abandoned my career in advertising and chose porn as my only professional activity and social identity I gave up the comformity of nicknames and used my real name for my art films, and denied a couple of nicknames for more commercial products. Silvio Bandinelli had however already become something else socially. The porn guy. Silvio Bandinelli Digital Divide: a global issue Quando l Unione Sovietica lanciò nello spazio lo Sputnik probabilmente non avrebbe mai immaginato che con questo gesto avrebbe contribuito alla nascita di Facebook. È proprio in seguito a questo evento, infatti, che gli Stati Uniti decisero di recuperare il terreno perduto creando una rete di comunicazione avanzata tra i computer dei propri centri di calcolo: nasce così ARPANET, l antenato di Internet. Da allora ne è stata fatta di strada e Internet, alle soglie del 2010, è pronto a portare cambiamenti epocali nella nostra vita: telelavoro, telemedicina, PEC, online banking, IPTV, VoIP. Eppure, mentre gli altri paesi volano, l Italia arranca nelle ultime posizioni di qualsiasi classifica in materia. Nella sola Provincia di Treviso sono al buio 33 comuni su 95. Perché? A fronte di un insostenibile gap tecnologico del Veneto, e della Marca Trevigiana in particolare, nel gennaio 2010 è nato il Comitato ADSL a Vazzola (TV), con lo scopo di sensibilizzare la popolazione e le istituzioni al problema del digital divide. Il problema è molto complesso e, neanche a dirlo, politica e interessi economici vanno a braccetto anche in questi casi. Ma non ci scoraggiamo e, raccolta la solidarietà di molti altri comuni, portiamo avanti la nostra battaglia. When the Soviet Union launched Sputnik, they probably weren t imagining they were contributing to the birth of Facebook. It was after the Sputnik that the United States of America decided to make up for the delay and create an advanced communication network of computers at the Government s calculation centers. This is how ARPANET - the ancestor of the Internet - came about. We went a long way since and, on the brink of 2010, the Internet is ready to cause a turning point in our life: teleworking, telemedicine, certified s, online banking, IPTV, VoIP. And, while other countries take off, Italy keeps trailing along in the bottom ranks of all charts. In the province of Treviso only, 33 municipalities are not covered out of 95. Why? The ADSL Committee was founded in January 2010 in Vazzola, Treviso to respond to this unbearable technological gap in the Veneto region, especially in the Marca Trevigiana. The Committee has the goal of drawing the attention of the citizens and the institutions on the issue of digital divide. It is a complex problem where the political and financial powers are obviously tightly connected. We will not lose our heart and we will gather the support of more municipalities and lead our campaign to achieve our goal. 7

8 Daniele Stival Assessore Regionale all Identità Veneta Dal 2005 Lago Film Fest rappresenta per gli appassionati del cortometraggio uno degli appuntamenti più attesi e interessanti, un occasione di incontro e di scambio di idee per registi e autori italiani e stranieri che scelgono questo borgo dell alto trevigiano per presentare le loro opere. Durante i giorni del festival le vie e i cortili di Lago faranno da sfondo e da palcoscenico ad un vivace ed articolato programma di proiezioni cinematografiche, performance artistiche, spettacoli teatrali e concerti di musica contemporanea che coinvolgerà l intera comunità locale. Oltre al valore degli artisti e alla qualità delle opere che verranno presentate, il rapporto che il Festival ha saputo creare con la comunità locale rappresenta infatti la cifra distintiva che qualifica questa manifestazione. I film, le musiche, le installazioni artistiche e le voci provenienti dal più di 60 paesi diversi, trasformeranno Lago in un luogo di scambio e di scoperta di tradizioni ed esperienze culturali diverse e saranno un occasione per promuovere l immagine di un borgo e di una comunità che hanno saputo aprirsi al mondo pur rimanendo sempre fedeli alla loro antica identità. Daniele Stival Regional Alderman to the Venetian Identity The Lago Film Fest represents one of the most awaited event for short film lovers since It is an occasion to meet and exchange thoughts and ideas and many Italian and foreign authors and directors choose this historic village of the Upper Marca Trevigiana to present their works. During the festival days, the lanes and yards of Lago become the stage for a lively program of screenings, art shows, theatrical performances and live concerts which embrace the place and the community of citizens and guests. Besides the artistc value of the works presented, the quality of the relationship the festival could create over the years within the local community shows how precious this project is. The films, concerts, art installations and the voices of artists coming from over 60 different countries of the world turn Lago into a protected exchange area where traditions and new cultures can be discovered. A chance for sharing the value of a town and a community that knows how to open up to the world, still keeping their faith in their ancient identity. Leonardo Muraro Presidente della Provincia di Treviso La Marca Trevigiana è un territorio dalle caratteristiche peculiari, un area agropolitana dove città e campagna si fondono in un vero e proprio palcoscenico naturale, un teatro diffuso dove la cultura può trovare sedi ed espressioni sempre nuove. Ecco perché apprezzo davvero molto il Lago Film Fest, una manifestazione nata dall intraprendenza di un gruppo di giovani del territorio, preparati e dinamici. Una manifestazione legata al mondo del cinema che in pochi anni ha saputo ritagliarsi uno spazio importante nel panorama internazionale e godere di ampio consenso anche tra gli addetti ai lavori. Sarà per la qualità dei lavori in concorso, oppure per la magnifica cornice paesaggistica che fa da teatro alle proiezioni dei cortometraggi: gli splendidi laghi di Revine Lago. Una zona che, grazie alla recente firma di un protocollo, diventa un vero e proprio Parco Naturale Regionale, area di pregio ambientale e culturale, dove la Provincia ha già realizzato il Parco Archeologico Didattico del Livelet che ricostruisce fedelmente un villaggio dell era delle palafitte. Artisti da tutto il mondo hanno partecipato con le proprie opere, in pellicola o soltanto in sceneggiatura, e in quest angolo dell Alta Marca Trevigiana hanno una bella occasione per farsi conoscere al sempre più ampio pubblico presente. Il Lago Film Fest è allora una manifestazione che la Provincia di Treviso non può che sostenere con entusiasmo. Un appuntamento imperdibile all interno del macro cartello RetEventi che, ogni anno, anima i luoghi e la gente del nostro territorio. Non posso allora che complimentarmi con l organizzazione per il lavoro svolto e auguro la miglior riuscita di questa edizione. Leonardo Muraro President of the Provincial Government of Treviso The Marca Trevigiana is a territory of peculiar traditions, an agripolitan region where urban areas blend with rural contexts in a natural landscape, a stage, a distributed theatre where culture can find ever new spaces and expressions. This is why I truly appreciate the Lago Film Fest, a project launched by a group of skilled, very active young students of this territory. An event dedicated to the world of cinema that, in just a few years, could gain a relevant quote in the international scene and become widely appreciated by the experts in the field. Both thanks to the quality of the films in the competition and for the breathtaking natural setting to the short film screenings: the splendid lakes of Revine Lago, I assume. A land that recently became a Regional Natural Park, officially recognized as a protected natural and cultural environment, where the provincial government founded the Livelet Archaeology Education Park, house to an accurate replica of a local village of the pile-dwelling era. Artists from all over the world participated in the festival with films and scripts and found a good opportunity to promote their works with the festival's ever audience, in this small place in the Upper Marca Trevigiana. The Lago Film Fest is a project that the provincial government of Treviso obviously supports with great enthusiasm. A festival no one should miss within the RetEventi overall program of events that, each year, animates the places and people of this land. My congratulations to the festival promoters for the past, present and future editions. 8

9 Lago Film Fest Battista Zardet Sindaco di Revine Lago Il Lago Film Fest, arrivato alla sua 6^ edizione, è un evento che richiama a Revine Lago artisti internazionali, ospiti illustri e numerosissimi visitatori; in più è tra gli eventi culturali e di promozione più importanti nel nostro territorio. È un evento che ha coinvolto e coinvolge soprattutto i giovani del luogo, che vivono intensamente queste giornate tra i preparativi e partecipazione attiva alle varie manifestazioni in programma con forti risultati culturali che rimangono sul territorio. Di fatto, grazie al Progetto Città cantiere area 8 alcuni giovani di Revine Lago, nel laboratorio di VideoLab, hanno imparato come progettare e realizzare un video. Anche questa edizione promette di confermare l altissimo livello di qualità artistica e culturale raggiunta nelle scorse edizioni, oltre al grande successo di pubblico e di critica. Ringrazio la Pro Loco di Revine Lago per l impegnativo compito che con entusiasmo svolge anche in questa occasione, e l Assessorato alla Cultura del medesimo Comune. Esprimo inoltre una particolare e calorosa riconoscenza al Direttore Artistico di questo prestigioso evento, Viviana Carlet, per la dedizione e la professionalità che in ogni edizione dimostra. Battista Zardet Mayor of Revine Lago The Lago Film Fest, now at its 6th edition, attracts a number of international artists, celebrities and tourists to Revine Lago. It is also one of the most important cultural events in our territory. The project mainly involves the local youth, who experience a very intense period, each year, of preparation and active participation to the scheduled events, with a strong cultural impact on both the people and the territory. For example thanks to the Workshop-towns project - Area 8 project, a group of students of Revine Lago learned how to design and edit a video during the VideoLab workshop. This year s edition is expected to confirm the high level of artistic and cultural quality the festival has achieved in its past editions, besides the great success of audience and critics. I would like to thank the Pro Loco Association and the Department of Culture of Revine Lago for actively supporting the Lago Film Fest also this year. My special thanks and congratulations go to Viviana Carlet, the festival art director, for her excellent dedication and professional spirit. Giovanni Follador Presidente UNPLI Treviso Il Lago Film Fest, oramai giunto alla 6^ edizione, si caratterizza per essere l evento di mezza estate che contribuisce ed incoraggia uno slancio di novità culturale nell alta marca trevigiana. Siamo assolutamente felici che la Pro Loco di Revine Lago sia in prima fila ed in sinergia con altri soggetti del territorio, per portare alla ribalta un piccolo angolo di paradiso come Lago. Ben volentieri mettiamo a disposizione il Parco Archeologico del Livelet per gli appuntamenti e le iniziative culturali. Con questa rassegna infatti si contribuisce a far vivere, rivivere e resistere un territorio. È una gioia scorgere, al calare della sera, un paese che si lascia coccolare dall altro, borghi che si riempiono di persone, sconosciuti che entrano in un cortile. Si respira, nella settimana del festival, un senso di collettività e comunità che si sta, nella fretta della vita, smarrendo. Un plauso va alla grande forza del volontariato, a tutti i collaboratori che partecipano, e auguriamo che questa edizione possa essere negli anni ricordata per aver lasciato il segno. Giovanni Follador President of UNPLI Treviso The Lago Film Fest, now at its 6th edition, is a midsummer festival that encourages and gives a new cultural impulse each year in the region of the Upper Marca Trevigiana. We are absolutely glad to see that the Pro Loco Association of Revine Lago is out in front and working in synergy with the other local partners to spotlight Lago, a slice of heaven and a perfect setting for this kind of art and cultural events, with facilities such as the Livelet Archeologic Park. This festival contributes in revitalizing and enpowering this territory, while respecting its beauty and traditions. It is a true joy, at sunset, to watch the small villages next to each other on the gently rolling countryside, and see them filled with new people, unknown to each other, discovering the narrow streets and the tiny piazzas. During the festival week, you can breath and feel a sense of oneness and community that contemporary lifestyle often makes you forget of. My deep-felt thanks and congratulations to all the volunteers and partners that made all this possible. May this year s edition be remembered as a meaninful and singificant one. Michele Paludetti Presidente ASCOM Sono ben lieto anche quest anno di contribuire a questa prestigiosa manifestazione, che mediante la promozione di festival cinematografici contribuisce alla vivificazione del centro storico ed urbano di Revine Lago. L Associazione Commercianti che rappresento ha tra i suoi obiettivi istituzionali l attività di promozione culturale del territorio al fine di creare un humus di sviluppo strategico delle aziende del commercio turismo e servizi associate. Ritengo pertanto che tale rassegna cinematografica per la sensibilità e l acutezza dei suoi organizzatori, rispecchi l obiettivo del raggiungimento di un eccellente riposizionamento del territorio. Michele Paludetti President of ASCOM - Trade Association I am very glad to contribute in this prestigious project also this year. An event that promotes the world of short films and related events and contributes and brings new life to the historican urban center of Revine Lago. The Trade Association I represent has the goal of supporting the cultural promotion of the territory and to create a background for the strategic development of the local firms and companies working in tourism and its associated fields. I therefore believe that the Lago Film Fest, with its clever and efficiente group of promoters, reflects the same idea for an eccellent growth of our region. Geremia Bonan Alto Trevigiano Servizi Amiamo l acqua, l acqua in tutte le manifestazioni, siamo gli erogatori d acqua potabile pubblica per 54 comuni, una azienda giovane, voluta e controllata dai Sindaci, con radici centenarie. Nel nostro dna c è lo Schievenin, Sant Anna, la Calcola, il Sia, Treviso, Castelfranco ed altri 35 piccoli comuni, con memoria di sofferenze, sacrifici ed operosità, siamo giovani ma con l obbligo della concretezza. Quando qualche tempo fa dei ragazzi di Lago Film Fest, vennero a presentare la proposta di collaborazione, fu piacevole condivisione. La loro passione, la serietà, la loro volontà, l amore per il loro lavoro e per questo semplice elemento ci ha appassionato, e poi Lago è sinonimo di acqua riflessiva, calma, buona, accumulo e riserva per i momenti di siccità. L acqua lega, unisce, accomuna e disseta non solo la gola ma, nell essenza, anche la mente, ed in questo splendido scenario ci disseteremo. Geremia Bonan Alto Trevigiano Servizi We love water in all forms. We deliver public drinking water for 54 municipalities. We are a young company rooted in a hundred years experience and supported and controlled by the local mayors. The local towns and villages are our DNA: Schievenin, Sant Anna, Calcola, Sia, Treviso, Castelfranco and other 35 small municipalities which know well what hardship, sacrifice and goodwill are. We are young, but absolutely concrete in our unity. We recently met the Lago Film Fest crew. They offered us to be their partner, we talked and shared good thoughts and ideas. Their passion, commitment and love for their work convinced us immediately. Besides, Lago is a place of calm, good, fresh waters, a reservoir for times of drought. Water ties, joins and pools people together, it is the essence, even in the mind. In this splendid scenario we ll all have a chance to quench our thirst! 9

10 Flavia Mastrella Antonio Rezza Nonostante siano vivi ci si accanisce dal 1998 infliggendo loro prestigiose retrospettive Even though they re alive, they get hammered away at with prestigious retrospectives since 1998 Flavia Mastrella e Antonio Rezza sono uniti da un esatto ventennio nella produzione di performance teatrali, film a corto e lungo respiro, trasmissioni televisive, performances e set migratori. Mastrella, fornita di una fantasia plastica, espone inoltre negli anni sculture, videosculture e fotografie in Italia e all estero. For twenty years, the partnership of between Flavia Mastrella and Antonio Rezza has been giving shape to theatrical projects, full-length and short films, TV shows, performances and migrating sets. Mastrella's striking plastic fantasy has produced a number of scultures, video-scultures and photography projects that have been presented internationally. La Retrospettiva The Retrospective I Cortometraggi / The Short Films di / by Flavia Mastrella e Antonio Rezza SUPPIETJI 1990 vhs b/n 12' LA BEATA MANCATA 1991 vhs b/n 30" L ORRORE DI VIVERE 1993 hi8 colore 3' DE CIVITATE REI 1994 hi8 b/n 28' IL PIANTONE 1994 hi8 b/n 14' SCHIZZOPATIA 1995 hi8 b/n 12 ZERO A ZERO 1997 hi8 b/n 2' 30" HAI MANGIATO? 1997 hi8 b/n 3' VIRUS 1997 hi8 b/n 3' PORTE 1997 dv b/n 2' IL MOSÈ DI MICHELANGELO 1999 dv b/n 3 NELL ALDILÀ 2008 dv colore 9' Il Lungometraggio DELITTO SUL PO Antifilm a corpo morto Ideato e realizzato (in ogni suo particolare) da Flavia Mastrella Antonio Rezza Sul Po, tra le acque e in mezzo alla natura sconfinata, tre individui uccidono un uomo del commissario D'Angelo che, prontamente, procede nelle indagini. Delitto sul Po è un opera che nega in modo deciso l utilità della sceneggiatura. Quando una scena mancava ci cambiavamo d abito e la giravamo istantaneamente per poi montarla ancora vestiti da personaggio. E non erano più gli autori a montare il film ma gli stessi personaggi sfuggiti al controllo degli autori. La vicenda poliziesca ramifica in microstorie influenzate dalla realtà quotidiana dei personaggi. Ogni frammento di storia è diviso da 5 secondi di nero; i frammenti rappresentano vicende a se stanti di diversa durata che unite dal nero formano una storia articolata. Il nero fisso copre il 15% del film, mentre il nero dello scotch copre il 35% dell immagine. Considerato che il film è fatto di immagini possiamo affermare che lo scotch copre il 35% degli avvenimenti e, sommato al 15% del nero fisso, ci permette di raggiungere il 50% di nero netto totale. Aggiungendo al nero netto il nero lordo della sala e il nero totale del prezzo del biglietto otteniamo il prodotto nero interno che porta con sè lo spettatore. In tutti i cinema. The Feature Film MURDER ON THE PO RIVER An antifilm with a dead body Conceived and realized (in every detail) by Flavia Mastrella Antonio Rezza On the River Po, in boundless waters and nature, three men kill a collaborator of Police Commissioner D'Angelo who, immediately, starts the inquiry. Murder on the River Po is a work that absolutely denies the use of a screenplay. When a scene was missing, we simply changed clothes and shot it immediately and then edited it in while still dressed as the characters. And it was not the authors who did the editing but those same characters of whom the authors lost control. The detective story branches out into microstories influenced by the daily reality of the characters. Every fragment of story is separated by 5 seconds of blackness; the fragments represent individual events lasting different lengths of time, linked by the blackness to form an articulated story. The black stills cover 15% of the film, while the black tape covers 35% of the image. Considering that the film is made up of images we can claim that the tape covers 35% of the events and, added to the 15% of the black stills, we are able to reach a total net black of 50%. Adding to the net black the gross black of the cinema-house and the black total of the cost of the ticket we obtain the internal black product brought along by the audience. In cinemas now. 10

11 Lago Film Fest Teatro Le prime esperienze comunicative le abbiamo vissute nella galleria d arte di Roma "Il Fotogramma" e in altri spazi espositivi sparpagliati per l Italia. In un secondo tempo ci siamo dedicati alla ricerca del luogo ideale e abbiamo frequentato posti e discipline comunque adatti alla comunicazione di massa, svariate dimensioni che racchiudevano altrettanti tessuti sociali: le piccole realtà di provincia, la strada, le discoteche, gli antichi teatri cabaret, le librerie, i musei, i teatri off, i chiostri, i teatri di stato... Il nostro è un rappresentare latitante e performativo che si alimenta di cinema, letteratura, arte e avidità motoria. L alternarsi febbrile delle discipline ci permette di evitare la realtà sedentaria e soprattutto ci impedisce di rimanere ancorati alle idee proiettandoci nella dimensione mitica dell ideale. Negli anni abbiamo privilegiato il frammento in modo inconsapevole. Poi ci siamo accorti che il frammento rende più difficile l ipocrisia, poiché incapace del respiro narrativo che la menzogna di chi si arrabatta intorno alla matassa impone all interlocutore. In sintesi la nostra opera complessiva è contraddistinta dalla rinuncia al filo del discorso, che poi è lo stesso filo che ti impicca. Theater We had our first experiences in communication at the Il Fotogramma art gallery in Rome, and other showrooms scattered across Italy. Then we committed ourselves in finding the perfect one, we explored places (small-town realities, roads, ancient cabaret clubs, bookstores, museums, off-theaters) and disciplines designed for mass communication... Our style of delivery is fed by cinema, literature, art and lust for motion. A feverish rotation of disciplines allows us to avoid a sedentary kind of reality and, most of all, prevents us from getting swamped in ideas, sending us to the mythical dimension of the Ideal. PITECUS, lo spettacolo Prima che l uomo canti due volte e rinneghi il suo spirito libero, lì, a contatto di gallo, l uomo alzerà gomito e cresta e cozzerà le sue basse ambizioni contro un soffitto di inutile speranza PITECUS racconta storie di tanti personaggi, un andirivieni di gente che vive in un microcosmo disordinato: stracci di realtà si susseguono senza filo conduttore, sublimi cattiverie rendono comici ed aggressivi anche argomenti delicati. Non esistono rappresentazioni positive, ognuno si accontenta, tutti si sentono vittime, lavorano per nascondersi, comprano sentimenti e dignità, non amano, creano piattume e disservizio. I personaggi sono brutti somaticamente ed interiormente, sprigionano qualunquismo a pieni pori, sprofondano nell anonimato ma, grazie al loro narcisismo, sono convinti di essere originali, contemporanei e, nei casi più sfacciati, avanguardisti. Parlano un dialetto misto, sono molto colorati, si muovono nervosi e, attraverso la recitazione, assumono forme mitiche e caricaturali, quasi fumettistiche. PITECUS, the play PITECUS tells the stories of many characters, who come and go in a messy microcosm: shreds of reality follows each another without a leading thread, sublime wickednesses turn touchy subjects into funny ones. There s no positive representation, everyone is content, everyone feels like a victim, everyone buys his feelings and dignity. The characters are ugly, inside and out. They re filled with lack of views and wallow in anonimity, but thanks to their narcisism they think they re original, contemporary and, worst of all, avanguardists. They speak in a mixed-dialect, they re colorful, they move nervously and, through acting, their shapes become caricatural, almost cartoon-like. Lo spettacolo si terrà il 1 agosto 2010 alle presso il CastelBrando. Per maggiori informazioni vedi pag 5 The play will take place on August 1st, 2010, at CastelBrando, 9.00 p.m, for further information, see page 5 La Proiezione Speciale Special Screening TROPPOLITANI Un programma di Flavia Mastrella e Antonio Rezza Condotto e galoppato da Antonio Rezza Regia Antonio Rezza e Flavia Mastrella Il risultato di questa operazione sorprende anche noi. In quanto gli intervistati, che vivono in uno spazio normale (stazioni, ippodromi, cimiteri), rispondono alle domande con la loro più schietta anormalità. Si crea un rapporto di pura fantasia che dimostra come le persone in genere siano più intelligenti di come l altro genere, quello umano e dirigenziale, ci vuole far credere. TROPPOLITANI A program of Flavia Mastrella Antonio Rezza Hosted by Antonio Rezza Directed by Flavia Mastrella Antonio Rezza We were surprised by the results of our own operation. The interviewees, who lived and moved in ordinary spaces (train stations, racecourses, cemeteries), gave sincerely unordinary questions to our answers. Proiezione speciale di "Troppolitani" il 1 agosto 2010 prima dello spettacolo teatrale Special screening of Troppolitani on august 1st, 2010, just before the play 11

12 A special selection of KIMUAK La selezione / The selection KIMUAK ( riprendere, in lingua basca) è un programma nato nel 1998 e organizzato dal Governo Basco (situato nel nord della Spagna), la cui anima è la diffusione, promozione e distribuzione di cortometraggi baschi in tutto il mondo. Vista la mancanza di contributi alle produzioni di cortometraggi dei Paesi Baschi, Kimuak opera per far fronte a questa mancanza in questo modo: ogni anno, il Dipartimento della Cultura dei Paesi Baschi chiama i registi baschi di cortometraggi per presentare le loro opere a Kimuak; alcuni di loro vengono poi selezionati per prendere parte al programma. Dal 1998 ad oggi Kimuak si è evoluto costantemente diventando uno dei programmi di diffusione di cortometraggi con più successo al mondo. Kimuak ha partecipato ben due volte agli Academy Awards Ceremony a Los Angeles e molti dei loro film sono stati premiati in alcuni dei più importanti festival del mondo (Cannes, Clermont- Ferrand, Aspen, Méliès d Or, Gijón, Sitges ); hanno vinto il premio Goya in Spagna; hanno inoltre partecipato a tantissimi festival in Europa, Asia, America, Africa e Australia. Kimuak è in ottima forma. In poche parole, questo è Kimuak. E spero continui a crescere contribuendo a rendere il modo del cinema migliore, creando punti di contatto tra differenti culture, nazioni, luoghi e parole. Se raggiungeremo questo obbiettivo, solo allora il nostro sforzo avrà avuto senso. Txema Muñoz Incaricato del programma Kimuak PREGUNTA POR MÍ/Begoña Vicario/1996/ 4'/animation HARAGIA/Begoña Vicario/1999/11'/fiction TOPEKA/Asier Altuna/2002/3'/fiction 7:35 DE LA MAÑANA/Guillermo Llaguno/2003/ 8'/fiction AMUAK/Koldo Almandoz/2004/9'/fiction LA GALLINA CIEGA/Isabel Herguera/2005/ 7'/animation CIRURGÍA/Alberto González Vázquez/2006/ 2'/animation MÁQUINA/Gabe Ibáñez/2006/16'/fiction HEZURBELTZAK, UNA FOSA COMÚN/ Izibene Oñederra/2007/4'/animation TRAS LOS VISILLOS/Gregorio Muro, Raúl López/2008/16'/fiction ON THE LINE/Jon Garaño/2008/12'/fiction Kimuak ( shoot, in Basque language) is a programme born in 1998 and organised by Basque Government (Northern Spain) whose aim is the diffusion, promotion and distribution of Basque short films all around the world. In the Basque Country, there were some helps to the production of short films, but there was not any contribute for promotion and diffusion. Kimuak managed to cover this hole. In a few words, Kimuak programme works as follows. Every year, the Culture Department of Basque Government calls the Basque short filmmakers to present their works for Kimuak, and some of them are selected to take part in the programme. Since its beginning in 1998, Kimuak changed a lot and became one of the more successful programmes of diffusion of short films in the world. Kimuak has been present twice at the Academy Awards Ceremony in Los Angeles, their films have been awarded at some of the most important festivals in the world (Cannes, Clermont-Ferrand, Aspen, Méliès d Or, Gijón, Sitges...); they have won the Goya award in Spain, and have been nominated several times to this prize; selected in plenty of festivals in Europe, Asia, America, Africa and Australia... Kimuak has a very good health. In a few words, this is Kimuak. And I hope it will continue improving and trying to make this wonderful world of filmmaking a little bit better, and being a bridge to communicate between different places, different languages, different countries, different worlds. If we achieve this goal any time, our work will make sense. Txema Muñoz Charged of Kimuak programme Il Lago Film Fest, nei nove giorni di festival, proporrà una selezione delle migliori produzioni, targate Kimuak, degli ultimi 10 anni. Un viaggio attraverso realtà, stili, paesaggi cinematografici e identità autoriali sorprendenti. During the nine days of the festival, the Lago Film Fest will present a selection of the best works/productions of the last 10 years, by Kimuak. A journey through different realities, styles, paesaggi cinematic landscapes and surprising author s identities. 12

13 Lago Film Fest Altri festival Centro sperimentale di cinematografia CSC production è la società di produzione del Centro Sperimentale di Cinematografia, la scuola italiana di cinema che da oltre 70 anni scopre e forma i nuovi talenti. La CSC production produce i lavori di allievi ed ex allievi del Centro Sperimentale di Cinematografia, fungendo anche da incubatore per l inserimento professionale degli studenti diplomati. Realizza film, cortometraggi, lungometraggi e documentari; anche in coproduzione con altri soggetti. Un sostegno particolare viene dato agli ex allievi per la realizzazione della loro opera prima. La CSC production si occupa inoltre della diffusione dei filmati nei festival nazionali ed internazionali, nelle sale cinematografiche, sulle reti televisive e sul web. CSC production is the production company of the Centro Sperimentale di Cinematografia, the Italian School for Cinema that trains and trained talented professionals and artists of over 70 years. Our job is to produce students films and to support graduates start-up also in coproduction with other companies. Moreover we encourage our alumni in the development of new projects; CSC coproduce feature films, shorts and documentaries also in collaboration with other partners. A specific aid is given to our former alumni in producing their debut film. CSC production promotes students and alumni films in national and international festivals, providing theatrical, television and web distribution. La selezione/the selection La seconda famiglia/alberto dall Aria /2009 /26' AVEVAMO VENT ANNI/Ivan Silvestrini /2009 /30' L uomo dei sogni/alberto Mascia/2009/26' Dimmi cosa vedi/dario Jurilli/2009/26' Polyglot sulla strada per Turku Nisi Masa sta organizzando un nuovo video contest online. Viene data la possibilità a giovani europei (età 18-35) di iscrivere cortometraggi in cui esprimano la propria opinione sul multilinguismo. I 18 vincitori parteciperanno al Cine-Boat filmmaking workshop, che si terrà a Turku (in Finlandia) in giugno Le iscrizioni sono aperte! La deadline è il 31 dicembre Per maggiori informazioni visita il sito Polyglot è supportata da Turku 2011 Capitale Europea della Cultura. Nisi Masa Polyglot on its way to Turku Nisi Masa is organising a new online video contest. Young Europeans (aged 18-35) are given the chance to submit short films expressing how they feel about multilingualism. 18 winners will participate in the Cine-Boat filmmaking workshop, taking place in Turku (Finland) in June Submissions now open! Deadline 31st December Visit for more information. Polyglot is supported by the Turku 2011 European Capital of Culture. La selezione/the selection Furniture/Melissa Suarez del Real/Spagna/2008/10' Tourist/Matej Subieta/Polonia/2009/10' Whispering in a friend s mouth/hannaleena Hauru/Finlandia/2008/10' Rita/Antonio Piazza/Italia/2009/17' Stanka goes home/maya Vitkova/ Bulgaria/2010/15' Superata brillantemente la barriera psicologica del decimo anno di vita, il Lucania Film Festival, organizzato dall associazione Allelammie, inaugura un nuova era organizzativa e artistica per le prossime edizioni, a partire dall undicesima in programma nell agosto 2010 a Pisticci (Mt). Si può ormai dire che sia uno dei più seguiti e longevi festival di corti del panorama internazionale, oltre che un baluardo, nel sud Italia, della riflessione culturale sullo stato del Cinema, sulle emergenze mondiali o sui semplici spaccati di quotidianità, di storie provenienti da tutti i continenti agosto 2010, Pisticci (MT) Lucania Film Festival Having brilliantly overcome the psychological barrier of their tenth year of life, Lucania Film Festival, organized by the Allelammie association, launches a new organizational and artstic era for the upcoming editions, starting from the eleventh one, planned for august 2010 in Pisticci (Mt). By now Lucania Film Fesival is one of the most followed and long-lived short film festival in the international scene, and also an important landmark, in southern Italy, for cultural reflections on the state of Cinema, world emergencies or plain shards of quotidianity. 10th-13th august 2010, Pisticci (MT) La selezione/the selection Nero/Christopher Kezelov/Australia/2009/13' L homme qui dort/ires Sedan/Francia/2009/12' Next Floor/Denis Villeneuve/Canada/2008/12' Dance Macabre/Pedro Pires/Canada/2009/8' Vacsora/Karchi Perlmann/Ungheria/2009/26' È un festival di cinema internazionale che nel mese di settembre presenta a Milano il meglio delle produzioni indipendenti da tutto il mondo. In quattordici anni è cresciuto fino ad ottenere il riconoscimento unanime del mondo del cinema, soprattutto il grande lavoro di ricerca che ha permesso di scoprire e lanciare molti giovani autori oggi celebrati dalla critica internazionale. Milano Film Festival è ricerca a 360 gradi, attraverso la sua capacità di aprirsi a tutte le forme culturali, dalla musica al video, dall attualità alla letteratura e di renderle fruibili e godibili a un pubblico ampio e variegato. Per la quindicesima edizione, che si terrà quest anno dal 10 al 19 Settembre, Milano Film Festival sottolinea ancora di più il suo carattere di scoperta presentando nel concorso lungometraggi opere prime e seconde di giovani registi da tutto il mondo, prodotte a partire dal 1 gennaio 2009, in anteprima. Sia il Concorso Lungometraggi, sia il Concorso Cortometraggi sono frutto di un lungo lavoro di ricerca in collaborazione con i maggiori festival internazionali (Berlino, Rotterdam, Cannes), scuole di cinema e case di distribuzione in tutto il Mondo. Milano Film Festival Milano Film Festival is an international film festival that brings to Milan, in September, the best of independent productions from all over the world. In fourteen years, it has grown to acquire unanimous acknowledgement in the world of cinema, thanks to the research that allowed to discover and launch young authors now celebrated by international critics. Milano Film Festival is open to different cultural forms, from music to video, from news to literature and it wants to make them enjoyable by a wide, international audience. For its fifteenth edition, which will be held this year from September 10th to September 19th, Milano Film Festival underlines its will to discover by showing in the Feature Film Competition, as a national première, first and second works by young directors from all over the world. Both the feature films and shorts competitions are the result of a thorough research in collaboration with major international film festivals (Berlin, Rotterdam, Cannes), film schools and distributions from all over the world. La selezione/the selection HOTEL TUBU/Igor e Ivan Buharov/Ungheria/2002/4' PATTY, SHORT FILM IN PERVERSES/ Matej Lavrenic/Roman Razman/Slovacchia/2007/4' AT DAWNING/Martin Jones/ Gran Bretagna/2002/12' GALETTEN/John Hellberg/Svezia/2008/22' GRAVITY/Nicolas Provost/Belgio/2007/6' 13

14 ZOOPPA Free to be creative Zooppa è un social network online per tutti coloro che amano i video, la grafica e la creatività pubblicitaria. Zooppa lavora insieme alle aziende per permettere ai membri della sua community di creare spot e idee pubblicitarie, e ottenere così dalle aziende premi in denaro. Funziona in questo modo. Le aziende forniscono un brief pubblicitario, con le indicazioni di massima sul tema e il messaggio da veicolare, e lo pubblicano online. Gli iscritti a Zooppa possono rispondere al brief creando lavori e idee in vari formati. Ad esempio producendo uno spot virale, una sequenza animata, una grafica o anche solo scrivendo un concept o una sceneggiatura per un potenziale spot. I membri della community caricano i loro contenuti, li commentano e li condividono, dentro e fuori Zooppa. Nascono così collaborazioni e confronti, e nello stesso tempo le idee circolano e crescono. Alla fine i migliori lavori vengono premiati dall'azienda stessa che ha lanciato il contest e dallo staff di Zooppa. Ulteriori premi vengono assegnati attraverso il voto della community. Ogni membro della community può far crescere il suo portfolio, farsi conoscere, mostrare le sue capacità e il suo talento, trovare visibilità, accedere a nuove opportunità, collaborare e migliorarsi come creativo. Zooppa è stata fondata nel 2007 vicino Venezia, in Italia, ed è stata lanciata negli Stati Uniti nel dicembre E' parte dell'incubatore tecnologico H-farm, centro per la ricerca e l'innovazione nel campo dei new media. Tra Lago Film Fest e Zooppa è nata una collaborazione che metterà in relazione i creativi della community con la realtà del festival. Durante i nove giorni sarà possibile assistere alle proiezioni di una selezione di web-spot, e al migliore di questi la giuria assegnerà un premio speciale. Il community manager di Zooppa sarà presente alla serata Metamorfismi il 28 Luglio, ore 21:00 Zooppa is the global social network for creative talents in advertising and communication. Zooppa partners with companies to give the community members opportunities to create videos and graphic ads for leading brands, and to obtain money prizes. Companies develop a creative brief describing their brand's attributes, objectives and the message of the campaign. Community members are then invited to create their own works in various formats. For example, producing a viral video, designing an animated sequence, creating a print ad, even writing scripts or concepts for potential ads and commercials. Members upload their contents and share. Zooppa awards cash prizes to the creators of the best ads, awarded by the brands themselves. Additional prizes are also awarded by the community. Zooppa plays an important role as an intermediary between the creators of content and companies. Zooppa was founded in 2007 near Venice, Italy and was launched in the U.S. in December Now is in Brazil too. Zooppa is hosted by the technological incubator H-farm, a center for research and innovation focused on the fields of new media. Lago Film Fest and Zooppa are now collaborating to link the creative artists in the community with the festival project. During the nine days of the festival, a selection of web spots will be screened and a prize awarded. The Zooppa community manager will attend the meeting Metamorfismi on July 28th, 9.00 pm. La selezione / The selection Negroni, killer-drink/antonio Monti/45"/2008 Welcome to Hotel California/Antonio Monti/44"/2008 Le regole sono cambiate/mirko Rispoli/17"/2007 Universal Talking/Mirko Rispoli/30"/2009 A small gesture for a better world/ Adriano Di Molfetta/37"/2010 Mika chi è/mimmo Arcieri/60"/2009 World wide wow/elena Da Ros/60"/2009 Peace and love in one clik/idli/23"/2008 Una storia - I love internet/valerio Masotti/60"/2009 Un piccolo grande trasporto/nicola Romano/41"/

15 Lago Film Fest ARTE Ackroyd & Harvey Scultura, fotografia, architettura e ecologia: sono solo alcune delle discipline che interagiscono nel lavoro di Ackroyd e Harvey. Natura e struttura, controllo e caso si affiancano, nel loro lavoro, a rivelare una pratica basata sul tempo attraverso il processo e l evento. Sono conosciuti e acclamati per il loro lavoro sulla fotosensibilità delle piantine d erba e la loro abilità nell imprimere immagini fotografiche complesse, e hanno esposto in gallerie, musei e luoghi in tutto il mondo, articolando la seduzione del tempo e visibilità inerente all effimera immagine organica. Nel 2007 hanno realizzato Fly Tower all esterno del National Theatre di Londra, ricoprendo con piantine di e rba le intere facciate nord e ovest della torre di Lyttelton. Nel 2003 hanno rico perto le pareti interne di una chiesa sconsacrata e inutilizzata a Sud di Londra (Dilston Grove). Twist, una scultura emblematica permanente è stata inaugurata nel dicembre Visibile entrando a Bristol dalla M32, la torre alta 20 metri è rivestita di strati sottili di ardesia color grigio scuro - materiale di scarto dalle coperture delle abitazioni - ed è illuminata usando una combinazione di energia generata dalla luce solare ed eolica. Negli ultimi anni hanno effettuato una serie di spedizioni all Artico con Cape Farewell, osservando gli effetti del riscaldamento globale sull ecosistema. Sculpture, photography, architecture and ecology are some of the disciplines that intersect in the work of Ackroyd and Harvey. Nature and structure, control and randomness are juxtaposed in their work to reveal a time-based practice with intrinsic bias towards process and event. They are acclaimed for their work with the light sensitivity of seedling grass and its ability to record complex photographic images, and have exhibited in galleries, museums and sites worldwide, articulating the seductions of time and visibility inherent in the transient organic image. In 2007 they realised FlyTower on the exterior of London s National Theatre, whereby they grew the entire north and west face of the landmark Lyttelton flytower with seedling grass. In 2003 they grew the entire interior wall space of a deconsecrated and disused concrete church in south London (Dilston Grove). Twist, a permanent landmark sculpture opened in December Visible on entry into Bristol from the M32, the 20-metre high tower is clad in an intensive layering of thin dark grey slates - a waste material from the roofing industry - and is lit using power generated from a combination of solar energy and wind power. Over the last few years they have made a series of expeditions to the High Arctic with Cape Farewell, looking at the effects of global warming on the ecosystem. Raffaella Crispino Senza titolo (Israele)/ Without title (Israel), video, HDV 16:9 b/n 12'00'', 2009 Matteo Fato Autoritratto (1)/ Self-portrait (1) 1093 disegni, penna grafica su video, DVD 4' 35'', 2006 Riccardo Giacconi La scena emisferica/ The hemispheric scene DVD, 2009 Sottobosco c/o Lago Film Fest Sottobosco è un progetto di condivisione, nato nel 2009, finalizzato alla creazione di una piattaforma indipendente per la progettazione culturale. Un network di connessione, condivisione e archiviazione per la produzione artistica. Sottobosco è un'idea che chiede e che offre ospitalità; un progetto sperimentale senza centro, aperto alle collaborazioni e incentrato su una pratica collettiva e co-autoriale. È nato e continua a svilupparsi grazie a chi crede nella condivisione delle proprie conoscenze, per la creazione di risorse fruibili liberamente da tutti, e si avvale di un team di base a cui si aggiungono diverse collaborazioni specifiche per i progetti di volta in volta attivati. Con la collaborazione di Galleria Contemporaneo. Silvia Giambrone Translation videoproiezione loop, colore 1'04'', 2009 Grid Freedom Festival colore DVD 12'00'', 2009 Pietro Mele Ottana Hd, colore DVD 11' 46'', PEZZI FACILI Sottobosco ospite di Lago Film Fest presenta 9 Pezzi Facili, nove video scelti dall'archivio artisti per i nove giorni del Festival, ogni sera del festival un artista dall'archivio con un video. Mirko Smerdel MythMaking Landscapes #2 DVD 2' 50'', 2009 Emanuele Becheri Temporale Thunderstorm b/n DVD 15'00'', 2009 Federica Menin Zoo Factory colore DVD 9'30'', 2010 Sottobosco is a project launched in An independent platform for cultural planning, a sharing network for linking and archiving artistic productions. Sottobosco is an idea that seeks and offers hospitality, an experimental project without a center opened to new partnerships and centered on a collective, co-authorial mission. It started and is now expanding thanks to a vision of knowledge sharing and creating free open sources, with a core team that is enriched with dedicated, specific skills and expertise, project after project. With the collaboration of Galleria Contemporaneo. 9 EASY PIECES Sottobosco guest of Lago Film Fest presents 9 Easy Pieces, nine films from the artists archive for the nine days of the festival, one film and one artist a night. 15

16 Cooperazione e Partecipazione Si alza nuovamente il sipario sul laboratorio culturale di Lago Film Fest. Una nuova edizione, quella del 2010, della quale Banca Prealpi ha voluto essere partner, garantendo il proprio supporto per una buona riuscita dell evento. Avanzando, a differenza delle altre volte, anche una proposta di sviluppo di contenuti, aggiuntivi rispetto al programma: quella di veder rappresentato, nel linguaggio dell arte cinematografica, il mondo della cooperazione ed i valori che la animano. Che Banca Prealpi, Istituto di Credito Cooperativo, sia vicina agli enti e alle associazioni, sostenitrice di moltissime iniziative nel campo della cultura, dell arte, dello sport è fatto che ci contraddistingue sin dalla nostra fondazione. In questo percorso avvertiamo, oggi più che mai, la necessità di progredire nella nostra relazione con il territorio divenendo a nostra volta promotori e diffusori della cultura cooperativa e dei principi che la contraddistinguono. Di qui la volontà, condivisa con gli organizzatori del Lago Film Fest, di avviare dei percorsi sperimentali di rappresentazione della cooperazione. È stata così progettata la creazione di un Laboratorio audiovisivo, uno strumento innovativo per far conoscere le sfaccettature di un sistema di agire in cui impresa e socialità si fondono in un tutt uno, e i cui obiettivi travalicano la sfera economica per giungere al completamento e arricchimento della persona, nella sua dimensione culturale e relazionale. L auspicio naturale è che questo Laboratorio possa suscitare la curiosità e l apprezzamento del pubblico e della critica, qualificandosi nel tempo come centro propulsore di una cultura cooperativa, che tanta parte ha avuto ed ha nello sviluppo del nostro Paese. Carlo Antiga Presidente B.C.C. delle Prealpi Curtains raise on the Lago Film Fest Audiovisual Lab. We of Banca Prealpi decided to support the project to contribute in making it a successful event. This year we also proposed a supplement to its contents so as to further enrich the main program: A section devoted to the world of cooperation and related values portrayed in the language of cinema. Since the beginning, Banca Prealpi and the Istituto di Credito Cooperativo have supported the institutes and associations working in the field of culture, arts and sports, as this is the policy that has always distinguished our bank. Along this path we feel the need - today as never before - to expand our relationship with the territory and become ourselves the promoters of a culture of cooperation and of its main principles. With this vision and in collaboration with the Lago Film Fest staff, we decided to start a number of experimental workshops on the representation of what cooperation is about. We therefore designed a new Audiovisual Lab, an innovative tool to present the many aspects of cooperation as an attitude in which the production level becomes one with the social one, with goals that go beyond mere financial targets and reach the ideal of personal enrichment, both in the educational and individual relationships. I proudly wish the Lab a great success, may it attract and stimulate the attention and appreciation of both the audience and the critics. May it qualify over time and become a propeller for the culture of cooperation, which has always been so central to the growth of our country s history and economy. Carlo Antiga President of B.C.C. delle Prealpi L Unicef promuove l applicazione della Convenzione sui Diritti dell Infanzia e dell Adolescenza in tutte le scuole italiane. In tale impegno si colloca l approfondimento sul diritto alla partecipazione in accordo con le amministrazioni comunali. Costruire una Città amica delle bambine e dei bambini significa realizzare un processo di attuazione della Convenzione sui diritti dell infanzia a opera del governo locale. La finalità è di migliorare ora la vita dei bambini, riconoscendo e realizzando i loro diritti, e quindi di trasformarla per costruire comunità migliori oggi e in futuro. Costruire Città amiche dell infanzia è un processo concreto che deve coinvolgere attivamente i bambini e la loro vita reale. Con la retifica della Convenzione è lo Stato ad avere assunto degli obblighi nei confronti dei bambini - i governi nazionali e locali devono guidare questo processo. Ma le Città amiche non possono essere costruite soltanto dalle amministrazioni. Occorre stringere rapporti con i bambini stessi, le famiglie e tutti coloro che hanno un ruolo nella loro vita. Il processo di costruzione di una Città amica include il diritto alla partecipazione delle bambine e dei bambini promuovendo un coinvolgimento attivo dei bambini nelle questioni che li riguardano, ascoltare le loro opinioni e tenerne conto nei processi decisionali. È quindi il mezzo per raggiungere una reale attuazione dei loro diritti - dei concreti miglioramenti della loro vita. Mariella Andreatta Presidente del Comitato UNICEF di Treviso Unicef promotes the respect of the Convention on Childhood and Adolescence Rights in all Italian schools. Central to this campaign is the in-depth discussion of the concept of right of participation of children, in collaboration with local municipalities. To build a Friendly Town for all boys and girls means to start a process of application of the Convention on Childhood Rights with each local government. The goal is that of improving children s lifestyle, recognizing and supporting their rights as an investment in the communities improvement, now and in the future. To build a Friendly Town is a pragmatic process that should actively involve children in their everyday life. With the ratification of the Convention, the national Government committed to the obligations listed therein to the benefit of children. Both national and local governments should guide this process. A Friendly Town cannot be built by administrations only, though. They need relationships with the children, first, as well as with their families and all those who play a role in their life. The building process of a Friendly Town includes recognizing the boys and girls right to participate, promoting their active involvement in the issues that affect them, listening to their opinions and keeping them in mind in decision making processes. This is the tool for applying their rights practically and cause concrete improvements in their life. Mariella Andreatta President of UNICEF Committee of Treviso Immaginazione LAGOlab ImmaginAzione nasce come idea di libertà espressiva e creativa. Unico vincolo: la tecnica del linguaggio audiovisivo. Nessun copione, nessun canovaccio quindi. I registi hanno richiesto ai bimbi di mettersi in gioco, con la fantasia, con il corpo, con la voce, con le mani e la materia. E l entusiasmo è stato immediato, l appropriarsi delle prime lettere di un nuovo alfabeto giocoso, rapido, i nessi con altre forme comunicative sono divenuti più evidenti. Il filmato non è solo testimonianza di un percorso di crescita, d apprendimento, ma anche uno sguardo alla poetica dell infanzia. C è però un percorso sotterraneo, non visibile, difficile da narrare in poche righe: lo sviluppo della capacità di cooperazione. Con piacevole stupore si sono visti dei bimbi spronarsi a superare la timidezza, creare mondi, così unici e singolari, e osservare quelli altrui, riconoscere l altro e la sua diversità, per poi interagire con lui offrendo ciascuno la propria competenza, scambiarsi suggerimenti, idee, per rendere migliore il lavoro di ognuno, abbandonare il bisogno di protagonismo perché il protagonista era per tutti un corto senza trama. La trama infine si è rivelata: l avventura di uno scambio profondo, poiché la fantasia pesca nel nostro inconscio. La ricompensa: manciate di secondi che fluidi scorrono, per 19 minuti, dove tutto è di tutti. Mara Olivo ImmaginAzione stemmed from an attitude of free creative expression and followed the only rule of using the audiovisual language. No script, no thread to follow. The directors asked the children to put themselves to the task and use their fantasy, their body language, voice and hands to work with materials. They immediately reacted with great enthusiasm as if they were conquering the first letters of a new playful, easy-to-learn alphabet and soon the associations with other ways of communicating revealed very clearly. Not only the film portrays an evolution and learning path, but also explores the poetics of childhood. There is an underground, invisible thread, hard to describe in few lines: along this thread, the capacity of cooperating unfolds. We were moved and very glad to see the children struggle against their feeling of uneasiness and create worlds, unique and peculiar, while watching those of the other children, recognize the other children in their diversity and interact and share skills, exchange suggestions, ideas and improve each other s work. They soon gave up their self-centered attitude because the film center was scriptless for everyone. The plot finally revealed: the adventure of a deepfelt exchange, because fantasy taps into the unconscious. The reward: a few handfuls of seconds flowing into 19 minutes where everything is everyone s. Mara Olivo ImmaginAzione 2010 b/n-colore 19' Lago Film Fest Production Di/by Carlo Migotto e Viviana Carlet Proiezione il giorno 24/07 alle ore 21:00 16

17 Lago Film Fest NEON LAURO A.I. Intelligenza artificiale/a.i. Artiginato industriale Industria, arte e artigianato, ossimoro apparente. Forse, ma non per chi percorre certe strade in questi luoghi, costellati di capannoni sì, ma anche luoghi dove una straordinaria padronanza manuale, diffusa e sedimentata in secoli di tradizione artigianale, ancora permea il territorio e si esprime in un microcosmo di realtà come la nostra. Siamo solo una tra le tante storie che si possono raccontare in questa parte d Italia dove tradizionalmente l innovazione è sempre andata di pari passo con la manualità, e il progetto con l oggetto, in quel mix impreciso, instabile, indefinibile di competenza, passione, rischio. La nostra storia è tipica, realtà autenticamente artigianale, profondamente legata al territorio, conduzione familiare, passaggi generazionali. Produciamo insegne luminose dal 1956, lavoriamo con plastica, alluminio, acciaio,vetro, pellicola vinilica, plexiglass, led, lampade a fluorescenza; ma è il neon la nostra passione. La nostra collaborazione con il mondo dell arte inizia nel 1997, anno in cui, in occasione della 47 Biennale d arte, fummo chiamati dalla Fondazione Querini Stampalia per produrre ed installare The material of ornament di Joseph Kosuth, tuttora visibile in facciata. Da allora la collaborazione si è intensificata, fino a raggiungere il culmine nel 2007, quando, in occasione della 52 biennale d arte, abbiamo prodotto ed installato The Language of Equiliubrium, di Joseph Kosuth, nell isola di San Lazzaro degli Armeni. Quest impresa è stata un vero e proprio banco di prova per l azienda, per la quantità di neon prodotto (circa 400 metri di ingombro totale, 2500 metri di tubi di vetro utilizzati) e per la complessità dell installazione nei pochi giorni a disposizione. Questi numeri ne fanno una delle più grandi installazioni di neon mai realizzate in Europa. A questa hanno fatto seguito installazioni in Spagna, Svezia, Francia, Svizzera e Regno Unito. L installazione di Ni apparence, ni illusion e di Nietzsche, Darwin and the paradox of content, entrambe di Joseph Kosuth e rispettivamente al Louvre e alla Talbot Rice Gallery a Edinburgo, sono solo alcune. Nel campo dell arte la tecnologia del neon viene portata a livelli mai esperiti nell ambito della pubblicità, per complessità delle forme e per l impatto visivo che l opera acquista, una volta installata. Tutte queste imprese (perché come tali vengono vissute, da me e dai miei collaboratori, dal progetto alla realizzazione all installazione) richiedono abilità e sensibilità che si acquisiscono solo dopo anni di esperienza nel maneggiare neon, sono spesso svolte in contesti che complicano la delicata fase dell installazione (sull acqua a Venezia, sulle pareti del Louvre Medioevale a Parigi), i tempi sono sempre molto stretti e gli errori non sono ammissibili perché non sono riparabili a pochi giorni dall inaugurazione. Ci vuole passione. E la passione viene ripagata solo con la soddisfazione di aver contribuito a realizzare una bella impresa. Nel fatturato di fine anno questa è una voce certo importante, ma le cifre da sole non giustificano i rischi che si corrono e le soddisfazioni che se ne traggono. Raimondo Piaia A.I. Artificial Intelligence/A.I. Industrial Handicraft Industry, art and handicraft, an oxymoron, apparently. It may be so, but not for those who follow certain paths around here, a land dotted with little factories but also a land where an extraordinary manual mastery, wide-spread and established, gained through centuries of craft traditions, still remains in the territory and reveal through a microcosm of realities just like ours. We re just one of the many stories one could tell in this part of Italy, where innovation goes hand in hand with manual ability, and the project with the object, in that imprecise, unstable, indefinable mix of competence, enthusiasm and risk. Ours is a typical story, genuinely artisan concern, deeply tied to the territory, in its family management and generational shifts. We produce signs since 1956, we work with plastic, aluminium, steel, glass, vinyl, plexiglass, led, fluorescent lamps, but neon is our passion. The link with the art-world began in 1997, the year of the 47th Venice Biennale, when the Querini Stampalia Foundation invited Neonlauro to produce and install Joseph Kosuth s The material of ornament, still visible on the facade. Since then our collaboration has intensified, until it reached its upper level in 2007 when, for the 52nd Venice Biennale, we produced and installed Kosuth s The Language of Equilibrium on the island of San Lazzaro degli Armeni. This undertaking was a real test of our strength because of the quantity of neon tubing produced (400 meters of writings, approximately 2500 meters of glass tube) and for the complexity of the installation in the few days available. This numbers make it one of the biggest neon installation ever done in Europe. Then many other projects followed in Spain, Sweden, France. Switzerland on United Kingdom. The installation of Ni apparence, ni illusion and Nietzsche, Darwin and the paradox of content both from Joseph Kosuth and respectively at the Louvre and the Talbot Rice Gallery in Edinburgh, are just a few. As regards art, neon technolog y has arrived at a level never achieved before in advertising, both for the complexity of its forms and for the visual impact the work has, once installed. All these projects (this is how they are experienced by me and my collaborators, from the plan to the production phase, to installation) calls for skills and sensitivity that can be achieved only after years of experience in handling neon, the installation is often complicated (on the waters of Venice, on Middle Age walls in Louvre) there are always tight deadlines and mistakes are not acce table a few days before the inauguration. Enthusiasm is needed.and enthusiasm is repaid only by the satisfaction of having realized a good job. Certainly, the turnover at the end of the year is important, but numbers alone don t justify the risk involved and the satisfaction we feel. Raimondo Piaia NEONLAURO

18 Limno Se siete al festival e di fronte a voi vedete le luci dell altra sponda riflettersi sull acqua, vuol dire che il lago c è ancora. E che non tutti quelli che ne hanno comprato un litro sono poi venuti a riempire la loro bottiglia. Poco male. Se siete seduti e davanti a voi c è solo una conca melmosa e maleodorante, allora il lago è stato svuotato. Obiettivo raggiunto. In entrambi i casi limno c è, il lago c è: come bacino, come paese, come festival. Fondale e orizzonte della selezione i Laghi di Revine, indagati nei loro aspetti biologici, antropologici, paesaggistici attraverso i video di Corso e Fuoricorso e per mezzo di Vivaio, un laboratorio di menti, di corpi e di luoghi. Limno parla di acqua, degli animali e delle piante che ci vivono dentro o ai margini, degli uomini che la navigano e la mangiano, delle interazioni, virtuose o meno, che si instaurano nei passaggi tra le maglie della cultura: città, canali, rubinetti e fognature. Corso e fuoricorso sono il risultato di un lavoro di ricerca sorretto da un unico criterio, un principio da bambini: brutto è cattivo, bello è buono. Sono stati scelti i film che, parallelamente e simultaneamente ad un discorso ambientale, si fanno carico di una ricerca formale ed estetica. Pochi film quindi. Con in più Cava: una selezione video che collega Limno e lo spazio di ricerca e promozione artistica Careof DOCVA. If you are at the festival and you can see the lights of the other bank reflected on the water, it means the lake is still there. And that not all the people who bought a litre of water have come back later. Better than nothing. If you're sitting by the lake and all you can see is a muddy, foul-smelling place, then the lake has been emptied. Mission complete. In both cases limno is there, the lake is there: as basin, as village, as festival. Backdrop and horizon of the selection of limno are the Lakes of Revine, investigated in their biological and anthropological aspects, through the video of corso and fuoricorso and through vivaio, a workshop of minds, bodies and places. Limno talks about water, animals and plants that live inside the water or at its borders, the people who sail it and eat it, about the interactions, virtuous or not, that are established in the passages among the sweaters of the culture: cities, channels, faucets and sewerages. Corso and fuoricorso are the result of a research supported by only one criterion, a childish principle: ugly is bad, beautiful is good. The selected films, parallel and simultaneously to an environmental discourse, develop a formal and aesthetic research. Only a few films therefore. And also cava: a video selection that connects Limno with the space of research and artistic promotion Careof DOCVA. Fuoricorso Bunarman, Branko Ištvancic, Croatia, 2004, 30' Un uomo al lavoro. Le sue abilità tecniche e i suoi poteri. Un pozzo. A working man. His technical abilities and his powers. A well. Gimme Green, Isaac Brown-Eric Flagg, 2006, USA, 27' L erba del vicino è sempre la più verde. The grass is always greener on the other side. How to save a fish from drowning, Kelly Neal, 2007, UK-Scotland, 13' Tre uomini e un lago ghiacciato. Pesci e tempi morti. Un America minore, quieta. Three men and a frozen lake. Dead fish and time. A minor America. A quiet America. Rumore Bianco, Alberto Fasulo, 2008, Italia, 90' Tagliamento. Storie sul fiume e al fiume. Il suo greto. Tagliamento. Stories on the river and at the river. Its river bed. The bridge s ballads, Mehdi Rahmani, 2006, Iran, 18' Amori, canti, neve e tartarughe. Un ponte a Isfahan. Love stories, songs, snow and terrapins. A bridge in Isfahan. Un metro sotto i pesci, Michele Mellara - Alessandro Rossi, 2006, Italia, 58' Polesine. Storie passate e presenti, di uomini della loro terra e della loro acqua. Polesine. Past and present stories of people, their land and water. Cava Se levi l acqua cosa resta? Rimangono un concerto solitario, una danza con un pesce, un architettura in filo bianco. Rimangono la vibrazione di un pendolo, un tappeto di bottiglie, tracce di vita animale. Rimane un azione, rallentata, di un naufragio simulato. L indagine artistica segna un ulteriore traiettoria, in equilibrio tra ricerca formale e nuovi, possibili, contenuti. If you remove water what is left? A solitary concert, a dance with fish, an architecture in white thread. What remains is the vibration of a pendulum, a carpet of bottles, traces of animal life. An action remains, of a simulated shipwreck. The artistic investigation marks a further trajectory, in equilibrium among formal research and new, possible, contents. A cura di Saul Marcadent, in collaborazione con Careof DOCVA/Curated by Saul Marcadent, in collaboration with Careof DOCVA THE SOUND OF MICROCLIMATES (2004, 8' 20") La stretta connessione tra suono e paesaggio. Una città in divenire, modulata su variazioni climatiche e frequenze sonore. The strictly connection between sound and landscape. A becoming city, modulated on climatic variations and sound frequencies. SEMICONDUCTOR (Joe Gerhardt - Ruth Jarman) vivono e lavorano a Brighton/ They live and work in Brighton, UK. Tra le sedi in cui è stato presentato il loro lavoro/their work has been showed at: Tate Britain (London), Mutek (Montreal), Biennale di Venezia (Venice). SKYLER (2004, 5' 40") Il viaggio di un pesce e un uomo. Dall Oceano Atlantico ad una piscina vuota del Queens, attraverso New York. The trip of a fish and a man. From the Atlantic Ocean to an empty swimming pool in Queens, through New York. 18

19 Lago Film Fest GABRIELE PICCO vive e lavora a Brescia/ He lives and works in Brescia. Tra le sedi in cui è stato presentato il suo lavoro/ His work has been showed at: Massimo Minini Gallery (Brescia), Urban Planning Exhibition Center (Shangai), Pinacoteca Nazionale (Bologna) CONTROCORRENTE (2005, 1') Un vortice di bottiglie di plastica colorata in un fiume. Prova schiacciante dei travolgenti modelli di consumo umano. A vortex of coloured plastic bottles in a river. Damning test of the overwhelming models of human consumption. GOLDIECHIARI (Eleonora Chiari - Sara Goldschmied) vivono e lavorano a Roma/ They live and work in Rome. Tra le sedi in cui è stato presentato il loro lavoro/their work has been presented at: Museion (Bolzen), Gagosian Gallery (Berlin), Elaine Levy Project (Bruxelles). MEFITE (2005, 5' 30") Gas letali riemergono dal sottosuolo e fanno ribollire un lago di fango azzurro. Sotto e sopra scivolano uno sull altro e si contaminano. Lethal gases resurface from the subsoil and make a blue mud boil. Above and under the soil they slide and contaminate each other. CHIARA CAMONI vive e lavora tra Giustagnana e Milano/ She lives and works between Giustagnana and Milan. Tra le sedi in cui è stato presentato il suo lavoro/ Her work has been presented at: Instituto Italiano de Cultura (Madrid), Assab One (Milan), Front Room Gallery (New York). TWILIGHTZONE #01 IL RABDOMANTE (2006, 13') La pratica della rabdomanzia in bilico tra scienza, parascienza, racconti onirici e frammenti emotivi. Water dowsing in unstable balance among science, para-science, subjective stories and emotional fragments. MERIS ANGIOLETTI vive e lavora tra Milano e Parigi/ She lives and works between Milan and Paris. Tra le sedi in cui è stato presentato il suo lavoro/ Her work has been presented at: Triennale di Torino (Turin), Gertrude Contemporary Art Spaces (Melbourne), Fondazione Sandretto Re Rebaudengo (Turin). COULÉE DOUCE (2007, 3' 07") Una macchina fragile congiunge acqua e filo. La goccia scivola con lentezza e termina in un bicchiere. A frail machine connects water to thread. A drop gently flows down and ends up in a glass. ISMAIL BAHRI vive e lavora tra Parigi e Tunisi/ He lives and works between Paris and Tunis. Tra le sedi in cui è stato presentato il suo lavoro/ his work has been presented at: Johannesburg Art Gallery (Johannesburg); Osaka City Historical Museum (Osaka), Centre Georges Pompidou (Paris). JOB IS MY DANGER (2008, 13' 20") Una giornata attraverso le cave di marmo, diventate nel tempo ecosistemi naturali. Qui, un uomo si esibisce in un concerto solitario. Journey through the marble quarries which have now become natural ecosystems. In this setting, a man performs in a saxophone solo concert. ANTONIO ROVALDI vive e lavora tra Milano e New York/ He lives and works between Milan and New York. Tra le sedi in cui è stato presentato il suo lavoro/ his work has been presented at: ISCP (New York), GC.AC (Monfalcone), Futura (Prague). NAUFRAGE (2008, 6' 04") Naufrage elenca paure: la narrazione è ghiacciata in un istante. Di cosa parla? Forse un incidente, una depressione, un esplosione? Naufrage lists fears: Narration is frozen in an instant. What is it about? Perhaps an accident, a depression, an explosion? CLORINDE DURAND vive e lavora a Parigi/ She lives and works in Paris. Tra le sedi in cui è stato presentato il suo lavoro/ her work has been presented at Institut Itaú Cultural (Sao Paulo), Le Grand Palais (Paris), Le manège (Mons). ARAL. FISHING IN THE INVISIBLE SEA (2004, 52") Un film documentario sulle tre generazioni rimanenti di pescatori del Mare d Aral. La vita dopo uno dei più grandi disastri commessi dall uomo. A documentary film about the three remaining generations of fishermen in the Aral Sea. Life after one of the biggest human disasters. CARLOS CASAS vive e lavora a Barcellona/ He lives and works in Barcelona. Tra le sedi in cui è stato presentato il suo lavoro/ his work has been presented at Centre Pompidou (Paris), Centro per l Arte Contemporanea Pecci (Prato) e Rotterdam Film Festival (Rotterdam). Appuntamenti Il parallelo e il fondamentale di limno, laboratori, degustazioni e incontri The parallel and the fundamental one of limno, meetings, workshops, tastings Incontri / Meetings Sabato 24 luglio, Sergio Zerunian, biologo, Le minacce per la biodiversità nelle acque dolci/threats to biodiversity in freshwater Domenica 25 luglio, Alberto Fasulo, regista, Rumore Bianco: un documentario sul Tagliamento/Rumore Bianco: a documentary about Tagliamento river Lunedi 26 luglio, Davide Cinalli, filosofo, Acqua e paesaggio: un bene comune/ Water and landscape: everyone s resource; Simonetta Zanon, Fondazione Studi e Ricerche Benetton, Paesaggi d'acqua nei luoghi di valore/water landscapes among luoghi di valore Martedi 27 luglio, Meris Angioletti, videoartista, Un'indagine artistica sulla vulnerabilità ambientale e umana/an artistic research about environmental and human vulnerability Mercoledi 28 luglio, Duilio Della Libera, archeologo subacqueo, Persici, lucci e treni fantasma: i Laghi di Revine visti da sotto/perchs, pikes and ghost trains: an underwater view of Revine lakes; Vladimiro Toniello, speleologo, Evoluzione del paesaggio della vallata/valley landascape evolution gli incontri si svolgeranno presso la cantina, via dei laghi, Santa Maria, ore Attività didattiche/didactic activities Giovedi 29 luglio, mattino, I laghi da sponda a sponda/the lakes shore to shore Giovedi 29 luglio, pomeriggio, I laghi visti da vicino/a close look at the lakes Convivio/Food and wine tastings Domenica 25 luglio, ore 19.00, aperitivo Giovedi 29 luglio, ore 21.00, L'oro blu: patrimonio comune o merce? Acqua minerale e acqua del rubinetto a confronto/blue gold: a good or everyone s resource? A comparison between mineral water and tap water a cura di Slow Food Vittorio Veneto e ATS- Alto Trevigiano Servizi presso parco archeologico didattivo Livelet Limno è un progetto ideato e realizzato da / is produced by VENTINOVE in collaborazione con / in collaboration with LAGO FILM FEST 19

20 Music Dogs in a flat: una notte con Peggy Il gruppo si è formato all inizio 2007 a Vittorio Veneto. Durante l estate dello stesso anno inizia a suonare dal vivo e registrare il primo disco Demons in love. Nello stesso periodo viene realizzato il video per la canzone Is this love?, premiato come migliore filmato all edizione dei Fiati Corti 2007 nella sezione video musicali. Il gruppo inizia così un intenso periodo di lavoro per migliorare i live show e il materiale sonoro in previsione della realizzazione dell album Days before the robbery. In questo periodo vengono inseriti altri due musicisti per ampliare le possibilità sonore della band, vengono realizzati circa 20 concerti partecipando anche al Venetian Industries Festival, interviste in radio, live studio session pubblicate internet etc.; la band riesce sempre a creare una base di fans più forte ad ogni concerto. Days before the robbery, realizzato nel dicembre 2009 con un concerto sold out a Vittorio Veneto, costituisce creativamente un grande passo avanti per la band, con pezzi scritti da quattro componenti diversi che rispecchiano un suono maturo, vario, affascinante e sempre orecchiabile Il 2010 promette di essere l anno in cui Dogs in a flat uscirà da questa fase di fenomeno locale e farà conoscere il proprio lavoro più diffusamente. Dogs in a flat are: Michele Scarpulla, Stephen Trollip, Jordan Buttignol, Lisa Cappellazzo, Federica Capra, Patrizio Pellizzon In quell'occasione verrà presentato in anteprima assoluta il nuovo ed attesissimo video del brano "Peggy s night" tratto dall'album " Days before the robbery ", che segue il premiato "Is this love?" dall'album "Demons in love". DOGS IN A FLAT live at Lago Film Fest 2010 Una notte con Peggy / A night with Peggy Il 23 Luglio alle 22:00 On July 23rd, at pm Dogs in a flat: a night with Peggy Dogs In A Flat was formed at the beginning of 2007 in Vittorio Veneto and it was during the same summer that the group started to play live, culminating with the recording of their debut CD Demons In Love. It was in that same period that they released the music video for the song Is this love? which would go on to win the Best music video prize at the 2007 Fiati Corti film festival. Following this success, the group entered an intense period which saw them working on their live act and developing new material for their upcoming album Days before the robbery. They expanded their line-up, and the inclusion of two new musicians saw Dogs In A Flat beginning to establish their own unique sound. They subsequently embarked on a series of live dates, festivals, radio interviews and live in-studio recordings, all the while establishing a growing fan base. The release of Days before the robbery and it s sold-out launch party in December 2009 marks a giant step forward for Dogs In A Flat creatively. With songwriting contributions by no less than four different members of the group, Days before the robbery is mature, varied and inventive, yet has that unmistakable Dogs familiarity promises to be the year in which Dogs In A Flat will move beyond their status as a local phenomenon, taking their music to a broader audience and gaining the widespread recognition that they deserve. Dogs In A Flat proudly premier their new and long awaited video, Peggy s night, taken from the album Days before the robbery, following the award winning Is this love from their debut album Demons in love. Papiers Collés È un progetto artistico nato nel 2004 con l intento di fare convivere estetiche differenti e cronologicamente distanti nel tempo. Papiers Collés trasforma frammenti di musica classica in composizioni nuove e irriconoscibili, anagrammi musicali che rappresentano un interessante riflessione sulle potenzialità del suono. Azione (batteria) e staticità (digital sound) si contrappongono nella performance, come anche le culture da cui provengono, musica di improvvisazione contemporanea ed elettronica. Il progetto usa con estrema libertà elementi estetici differenti al fine di mettere in discussione le abitudini concettuali del senso comune, giocando su cosa è reale e cosa non lo è, cercando di sottolineare le varie sfumature e possibilità di riflessione dataci dalla riproducibilità tecnica che caratterizza il nostro fruire artistico contemporaneo. Questo progetto è stato segnalato ed esposto al Premio Nazionale delle Arti Multimediali 2005 del Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca / Dipartimento per l Università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica, e per la ricerca scientifica e tecnologica. Papier Collés live at Lorenzo Commisso (computer audio) Lago Film Fest 2010 Stefano Giust (batteria/drums) il 24 Luglio alle 22:00 Alan De Cecco (computer video) on July 24th, at pm Is an art project launched in 2004, where different aesthetic models distant in time blend with each other. Papier Collés transform fragments of classical music in new, unrecognizable pieces of music. Musical anagrams which represent interesting reflections on the potential of sound. The active and static nature - drums and digital sound - set against each other in the performance, just like their original cultures do: contemporary and electronic improvised music. This project uses diverse aesthetic elements in full freedom so as to question the conceptual habits of common sense. It plays with what is real and what is not and tries to underline all the shades and possible reflections that electronic recording allows in contemporary art fruition. The Papiers Collés project was mentioned and exhibited at the 2005 National Multimedia Arts Awards supported by the Italian Ministry of Education, Department of University Research in Arts and Science. 20

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé.

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. COLLECTION luna material and shapes evoke the celestial

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine 40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine Le puttane sanno condividere le parti più private e delicate del corpo con perfetti sconosciuti. Le puttane hanno accesso a luoghi inaccessibili. Le puttane

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 2 BUFALO MEDITERRANEO ITALIANO Mediterranean Italian Buffalo RICONOSCIUTO

Dettagli

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo Prova di verifica classi quarte 1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo lo studente prende 20. Qual è la media dopo il quarto esame? A 26 24

Dettagli

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS TEMPO PRESENTE In italiano non vi sono differenze particolari tra le due frasi: MANGIO UNA MELA e STO MANGIANDO UNA MELA Entrambe le frasi si possono riferire

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not?

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not? Il passato Grammar File 12 Past simple Il past simple inglese corrisponde al passato prossimo, al passato remoto e, in alcuni casi, all imperfetto italiano. Con l eccezione del verbo be, la forma del past

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test TAL LIVELLO A2 Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo PARTE II: Cloze test PARTE III: Grammatica PARTE IV: Scrittura guidata PARTE V: Scrittura

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme I pronomi soggetto e complemento Gli aggettivi e pronomi possessivi

Dettagli

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la Ci sono molti ricordi che rimangono impressi nella memoria, quegli eventi che rappresentano una parte importante della propria vita e di cui non ci si dimentica mai. Tra i miei c è questo viaggio, che

Dettagli

PRESENT PERFECT CONTINUOS

PRESENT PERFECT CONTINUOS PRESENT PERFECT CONTINUOS 1. Si usa il Present Perfect Continuous per esprimere un'azione che è appena terminata, che si è prolungata per un certo tempo e la cui conseguenza è evidente in questo momento.

Dettagli

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi The IMPERFECT is used to express an action that took place in the past but whose duration cannot be specified. Its endings are identical in all three conjugations. io tu lui/lei noi voi loro -vo -vi -va

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA?

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? OSSERVATORIO IT GOVERNANCE L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? A cura del Professor Marcello La Rosa, Direttore Accademico (corporate programs

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente.

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. 1. SIMPLE PRESENT 1. Quando si usa? Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. Quanto abitualmente? Questo ci viene spesso detto dalla presenza

Dettagli

La via del acqua e del sole The Way of The Sea and The Sun

La via del acqua e del sole The Way of The Sea and The Sun La via dell acqua e del sole The Way of The Sea and The Sun ABRUZZO La via dell acqua e del sole The Way of The Sea and The sun 133 chilometri di costa, lungo la quale si alternano arenili di sabbia dorata

Dettagli

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO:

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO: Due mondi, due culture, due storie che si incontrano per dare vita a qualcosa di unico: la scoperta di ciò che ci rende unici ma fratelli. Per andare insieme verso EXPO 2015 Tutt altra storia Il viaggio

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

3. LO STAGE INTERNAZIONALE

3. LO STAGE INTERNAZIONALE 3. LO STAGE INTERNAZIONALE 3.1. IL CONCETTO La formazione professionale deve essere considerata un mezzo per fornire ai giovani la conoscenza teorica e pratica richiesta per rispondere in maniera flessibile

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione LA CALETTA È proprio nell ambito del progetto NetCet che si è deciso di realizzare qui, in uno dei tratti di costa più belli della Riviera del Conero, un area di riabilitazione o pre-rilascio denominata

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

LICEO STATALE Carlo Montanari

LICEO STATALE Carlo Montanari Classe 1 Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme Gli aggettivi e pronomi possessivi Gli articoli a/an, the Il caso possessivo dei sostantivi

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy da noi ogni sapone è unico alveare soap gori 1919 soap factory lavorazione artigianale italiana Handmade in Italy I nostri saponi sono il frutto di un

Dettagli

La nostra storia, il vostro futuro.

La nostra storia, il vostro futuro. La nostra storia, il vostro futuro. JPMorgan Funds - Corporate La nostra storia, il vostro futuro. W were e wer La nostra tradizione, la vostra sicurezza Go as far as you can see; when you get there, you

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

Alberto Bartoli Presidente Corso di Studi Ingegneria Informatica Coordinatore Dottorato di Ricerca Ingegneria dell Informazione

Alberto Bartoli Presidente Corso di Studi Ingegneria Informatica Coordinatore Dottorato di Ricerca Ingegneria dell Informazione Alberto Bartoli Presidente Corso di Studi Ingegneria Informatica Coordinatore Dottorato di Ricerca Ingegneria dell Informazione Dipartimento di Elettrotecnica, Elettronica, Informatica Università di Trieste

Dettagli

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia Patrizia Toia Patrizia Toia (born on 17 March 1950 in Pogliano Milanese) is an Italian politician and Member of the European Parliament for North-West with the Margherita Party, part of the Alliance of

Dettagli

SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA

SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA Dear Mr. Secretary General, I m pleased to confirm that ALKEDO ngo supports the ten principles of the UN Global Compact, with the respect to the human

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION PSS Worldwide is one of the most important diver training agencies in the world. It was created thanks to the passion of a few dedicated diving instructors

Dettagli

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 Per la richiesta di accredito alla singola gara, le

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Lezione 12: La visione robotica

Lezione 12: La visione robotica Robotica Robot Industriali e di Servizio Lezione 12: La visione robotica L'acquisizione dell'immagine L acquisizione dell immagine Sensori a tubo elettronico (Image-Orthicon, Plumbicon, Vidicon, ecc.)

Dettagli

Come si prepara una presentazione

Come si prepara una presentazione Analisi Critica della Letteratura Scientifica 1 Come si prepara una presentazione Perché? 2 Esperienza: Si vedono spesso presentazioni di scarsa qualità Evidenza: Un lavoro ottimo, presentato in modo pessimo,

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com VIOLENZE NEI LUOGHI DI LAVORO: COSA SONO? any action, incident or behaviour, that departs from reasonable conduct in which a person

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

Perché AIM Italia? (1/2)

Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia si ispira ad un esperienza di successo già presente sul mercato londinese Numero di società quotate su AIM: 1,597 Di cui internazionali: 329 Quotazioni su

Dettagli

CALDO SGUARDO GRECO PDF

CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF ==> Download: CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF - Are you searching for Caldo Sguardo Greco Books? Now, you will be happy that at this time Caldo Sguardo Greco PDF

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE Una proposta dall estetica esclusiva, in cui tutti gli elementi compositivi sono ispirati dalla geometria più pura e dalla massima essenzialità del disegno per un progetto caratterizzato da semplicità

Dettagli

trovando in loro, veramente ma non pomposamente, le leggi principali della nostra natura:

trovando in loro, veramente ma non pomposamente, le leggi principali della nostra natura: From : The principal object - To : notions in simple and unelaborated expressions. The principal object, then, proposed in these Poems was to choose incidents L oggetto principale, poi, proposto in queste

Dettagli

ITALIAN: SECOND LANGUAGE GENERAL COURSE

ITALIAN: SECOND LANGUAGE GENERAL COURSE ITALIAN: SECOND LANGUAGE GENERAL COURSE Externally set task Sample 2016 Note: This Externally set task sample is based on the following content from Unit 3 of the General Year 12 syllabus. Learning contexts

Dettagli

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles OLIVIERI Azienda dinamica giovane, orientata al design metropolitano, da più di 80 anni produce mobili per la zona giorno e notte con cura artigianale. Da sempre i progetti Olivieri nascono dalla volontà

Dettagli

VERBI MODALI: ASPETTI GRAMMATICALI E PRAGMATICI

VERBI MODALI: ASPETTI GRAMMATICALI E PRAGMATICI MODAL VERBS PROF. COLOMBA LA RAGIONE Indice 1 VERBI MODALI: ASPETTI GRAMMATICALI E PRAGMATICI ----------------------------------------------- 3 2 di 15 1 Verbi modali: aspetti grammaticali e pragmatici

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

Spiegami e dimenticherò, mostrami e

Spiegami e dimenticherò, mostrami e PROGETTO Siracusa e Noto anche in lingua dei segni Spiegami e dimenticherò, mostrami e ricorderò, coinvolgimi e comprenderò. (Proverbio cinese) Relatrice: Prof.ssa Bernadette LO BIANCO Project Manager

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto»

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Presentazione per «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Pascal Jansen pascal.jansen@inspearit.com Evento «Agile Project Management» Firenze, 6 Marzo 2013 Agenda Due parole su inspearit

Dettagli

MANUALE GRANDE PUNTO. A number of this manual are strongly recommends you read and download manuale grande punto information in this manual.

MANUALE GRANDE PUNTO. A number of this manual are strongly recommends you read and download manuale grande punto information in this manual. MANUALE GRANDE PUNTO A number of this manual are strongly recommends you read and download information in this manual. Although not all products are identical, even those that range from same brand name

Dettagli

Catturare una nuova realtà

Catturare una nuova realtà (Interviste "di LuNa" > di Nadia Andreini Strive - 2004 Catturare una nuova realtà L opera di Ansen Seale (www.ansenseale.com) di Nadia Andreini (www.nadia-andreini.com :: nadia@nadia-andreini.com) Da

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Come si organizza un progetto di BPM 1 INDICE Organizzazione di un progetto di Business Process Management Tipo di intervento Struttura del progetto BPM Process Performance

Dettagli

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO Lo Spallanzani (2007) 21: 5-10 C. Beggi e Al. Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO IL GRADIMENTO DEI DISCENTI, INDICATORE DI SODDISFAZIONE DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE

Dettagli

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C T H O R A F L Y Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C SOMMARIO GRUPPO C (SUMMARY C GROUP) 1/C II SISTEMI DI DRENAGGIO TORACICO COMPLETI

Dettagli

Per far sviluppare appieno la

Per far sviluppare appieno la 2008;25 (4): 30-32 30 Maria Benetton, Gian Domenico Giusti, Comitato Direttivo Aniarti Scrivere per una rivista. Suggerimenti per presentare un articolo scientifico Riassunto Obiettivo: il principale obiettivo

Dettagli

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict 01NET NETWORK www.01net.it Pag 2 Dati di traffico 01net Network Totale

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

ALLA RICERCA DI UNA DIDATTICA ALTERNATIVA THE SQUARE VISUAL LEARNING PROGETTO VINCITORE LABEL EUROPEO 2009 SETTORE FORMAZIONE

ALLA RICERCA DI UNA DIDATTICA ALTERNATIVA THE SQUARE VISUAL LEARNING PROGETTO VINCITORE LABEL EUROPEO 2009 SETTORE FORMAZIONE LL RICERC DI UN DIDTTIC LTERNTIV THE SQURE VISUL LERNING PROGETTO VINCITORE LBEL EUROPEO 2009 SETTORE FORMZIONE L utilizzo di: mappe concettuali intelligenti evita la frammentazione, gli incastri illogici

Dettagli

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice Maccarone Maccarone Maccarone integra 10 LED POWER TOP alta efficienza, in tecnologia FULL COLOR che permette di raggiungere colori e sfumature ad alta definizione. Ogni singolo led full color di Maccarone

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

USO DEL PRESENT PERFECT TENSE

USO DEL PRESENT PERFECT TENSE USO DEL PRESENT PERFECT TENSE 1: Azioni che sono cominciate nel passato e che continuano ancora Il Present Perfect viene spesso usato per un'azione che è cominciata in qualche momento nel passato e che

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

La disseminazione dei progetti europei

La disseminazione dei progetti europei La disseminazione dei progetti europei Indice 1. La disseminazione nel 7PQ: un obbligo! 2. Comunicare nei progetti europei 3. Target audience e Key Message 4. Sviluppare un dissemination plan 5. Message

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche

Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche Versione 12.6.05 Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche 1 Il contesto del discorso (dalla lezione introduttiva)

Dettagli