SOMMARIO. Parte A... 2 Parte B... 4 Parte C Parte D Parte M

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SOMMARIO. Parte A... 2 Parte B... 4 Parte C... 74 Parte D... 480 Parte M... 482"

Transcript

1 SOMMARIO Parte A... 2 Parte B... 4 Parte C Parte D Parte M

2 PARTE A A.1. 2

3 Parte CTM A.2. A A.2.2. A.2.3. A

4 PARTE B B.1. 4

5 Parte CTM B.2. 5

6 CTM Parte B.3. 6

7 Parte B.4.1 CTM B.4. B /09/ /071 - B.1 28/06/ /03/ /013 - B.1 20/07/ /09/ /072 - B.2 18/07/ /07/ /054 - B.1 19/10/ /08/ /065 - B.1 19/10/ /05/ /038 - B.2 27/07/ /08/ /063 - B.1 19/10/ /05/ /040 - B.2 25/09/ /076 - B.2 21/07/ /09/ /072 - B.2 19/10/ /08/ /065 - B.1 19/10/ /08/ /065 - B.1 28/06/ /09/ /069 - B.2 26/10/ /08/ /065 - B.1 05/07/ /09/ /069 - B.2 28/06/ /08/ /065 - B.1 19/10/ /08/ /065 - B.1 29/06/ /11/ /084 - B.2 7

8 CTM Parte B /10/ /05/ /036 - B.1 16/08/ /09/ /072 - B.2 19/10/ /03/ /022 - B.2 20/07/ /07/ /056 - B.1 15/05/ /07/ /059 - B.2 27/06/ /09/ /073 - B.2 19/10/ /07/ /059 - B.2 27/06/ /09/ /076 - B.1 15/05/ /07/ /059 - B.2 28/06/ /09/ /076 - B.1 15/05/ /08/ /067 - B.2 28/06/ /09/ /073 - B.2 19/10/ /08/ /067 - B.2 28/06/ /09/ /072 - B.2 27/07/ /07/ /056 - B.2 28/06/ /08/ /065 - B.1 19/10/ /07/ /052 - B.1 28/06/ /08/ /065 - B.1 29/06/ /07/ /052 - B.1 26/06/

9 Parte B.4.1 CTM /10/ /081 - B.2 27/06/ /03/ /019 - B.1 27/06/ /03/ /019 - B.1 27/06/ /08/ /065 - B.2 27/06/ /08/ /065 - B.2 27/06/ /07/ /056 - B.2 27/06/ /07/ /059 - B.1 28/08/ /068 - B.1 27/06/ /07/ /059 - B.2 27/06/ /07/ /059 - B.2 27/06/ /07/ /059 - B.2 27/06/ /07/ /054 - B.1 27/06/ /07/ /059 - B.1 28/06/ /08/ /065 - B.2 28/06/ /07/ /056 - B.2 28/06/ /07/ /059 - B.2 28/06/ /11/ /088 - B.1 28/06/ /08/ /068 - B.1 28/06/ /07/ /054 - B.1 28/06/ /07/ /056 - B.2 28/06/ /08/ /065 - B.2 9

10 CTM Parte B /06/ /08/ /062 - B.1 25/09/ /076 - B.1 20/07/ /07/ /052 - B.1 28/06/ /07/ /052 - B.1 28/06/ /08/ /065 - B.1 28/06/ /08/ /065 - B.2 29/06/ /07/ /052 - B.1 11/12/ /098 - B.2 04/07/ /07/ /059 - B.1 29/06/ /07/ /056 - B.1 30/06/ /08/ /063 - B.1 30/06/ /08/ /063 - B.1 30/06/ /07/ /052 - B.1 30/06/ /07/ /059 - B.1 30/06/ /07/ /056 - B.2 30/06/ /07/ /056 - B.1 29/06/ /11/ /093 - B.2 30/06/ /07/ /052 - B.1 29/06/ /09/ /073 - B.2 30/06/ /12/ /097 - B.2 29/06/ /07/ /052 - B.2 30/06/

11 Parte B.4.1 CTM /08/ /063 - B.1 30/06/ /08/ /065 - B.2 30/06/ /11/ /089 - B.2 03/07/ /08/ /065 - B.1 03/07/ /08/ /065 - B.1 03/07/ /08/ /063 - B.1 03/07/ /10/ /079 - B.1 04/09/ /070 - B.1 28/06/ /09/ /071 - B.1 03/07/ /07/ /055 - B.1 03/07/ /07/ /059 - B.2 03/07/ /12/ /097 - B.1 03/07/ /06/ /051 - B.1 04/07/ /11/ /093 - B.1 02/10/ /078 - B.2 04/07/ /12/ /098 - B.1 03/07/ /12/ /099 - B.2 03/07/ /12/ /099 - B.1 03/07/ /12/ /099 - B.1 03/07/ /12/ /099 - B.2 03/07/ /07/ /052 - B.1 20/07/

12 CTM Parte B /05/ /043 - B.2 27/07/ /07/ /056 - B.1 20/07/ /05/ /037 - B.1 24/07/ /07/ /053 - B.1 24/07/ /08/ /062 - B.1 12/03/ /023 - B.1 01/08/ /08/ /067 - B.1 07/08/ B (a) (b) 21/02/ (c) 21/02/ (a) (b) 28/08/ (c) 28/08/1990 GR - (a) (b) 17/02/ (c) 02/03/ (a) (b) 04/02/ (c) 07/03/ (a) (b) 13/06/ (c) 08/03/1995 PT - (a) (b) 06/08/ (c) 21/03/1989 PT - (a) (b) 05/02/ (c) 27/02/ (a) (b) 05/09/ (c) 11/05/1989 SE - (a) (b) 24/04/ (c) 15/02/1989 AT - (a) (b) 30/08/ (c) 20/02/1995 AT - (a) (b) 28/06/ (c) 13/02/1989 BX - (a) (b) 15/02/ (c) 15/02/1989 BX - (a) (b) 17/02/ (c) 17/02/1995 DK - (a) / (b) 01/09/ (c) 16/02/1989 DK - (a) / (b) 19/05/ (c) 06/03/1995 FI - (a) (b) 22/04/ (c) 22/02/1995 FI - (a) (b) 05/05/ (c) 23/02/ (a) (b) 15/02/ (c) 15/02/ (a) (b) 21/02/ (c) 21/02/ (a) (b) 28/08/ (c) 28/08/1990 GR - (a) (b) 17/02/ (c) 02/03/ (a) (b) 04/02/ (c) 07/03/ (a) (b) 13/06/ (c) 08/03/1995 PT - (a) (b) 06/08/ (c) 21/03/1989 PT - (a) (b) 05/02/ (c) 27/02/ (a) (b) 05/09/ (c) 11/05/1989 SE - (a) (b) 24/04/ (c) 15/02/1989 IE - (a) (b) 21/02/ (c) 21/02/ (a) (c) 31/10/ (a) (b) 13/06/1997 HU - (a) (c) 27/02/ (a) (c) 21/02/1995 BX - (a) (b) 17/02/1995 GR - (a) (c) 02/03/1995 SI - (a) (c) 08/06/1995 HU - (a) (c) 04/02/ /03/ /027 - B.2 22/12/ Row & Company Limited 2500 Great Western Road Glasgow G15 6RW 14/04/ /026 - B.1 11/06/ /12/ /100 - B.2 14/06/ /04/ /026 - B.2 26/07/ (a) (b) 28/01/ (a) (b) 10/10/ (a) (b) 13/06/1990 AT - (a) (b) 30/08/ (c) 20/02/1995 AT - (a) (b) 28/06/ (c) 13/02/1989 BX - (a) (b) 15/02/ (c) 15/02/1989 BX - (a) (b) 17/02/ (c) 17/02/1995 DK - (a) / (b) 01/09/ (c) 16/02/1989 DK - (a) / (b) 19/05/ (c) 06/03/1995 FI - (a) (b) 22/04/ (c) 22/02/1995 FI - (a) (b) 05/05/ (c) 23/02/ (a) (b) 15/02/ (c) 15/02/ Catene in metallo, in particolare catene per il sollevamento, lo spostamento, il montaggio e/o l'ancoraggio di carichi, catene per apparecchi di sollevamento, catene per escavatori, per elevatori a tazze e per gru, catene per uso nautico, per il trasporto e per il montaggio, catene per piallatrici, catene a rulli, catene Galle, catene per animali, catene ornamentali in metalli comuni (esclusi articoli di bigiotteria), catene con traversini, catene a botte, catene per trattori e per spargiletame, cingoli, catene forestali, catene posteriori, catene per trascinatori e per trasportatori a raschiamento, catene di trasporto, catene per ancore, cate- 12

13 Parte B.4.2 CTM ne di scivolamento, catene per imbragature, catene snodate, catene articolate, catene per assicurare il carico, catene di sicurezza, catene di sbarramento; parti dei suddetti articoli in metallo; nastri di sollevamento in metallo; imbragature in metallo a sezione circolare; parti di nastri di sollevamento in metallo, in particolare nastri, staffe, staffe di gru, staffe di scorrimento, occhielli e occhielli per funi; parti metalliche di catene per imbragature, funi per imbragature, supporti pendenti a catena, a sollevamento e a fune, cinghie di carico, di sollevamento e prensili, in particolare anelli, elementi, ganasce e occhielli di sospensione, supporti pendenti ad anello, raccordi e giunti, mulinelli, ganci, ganci doppi, ganci di accorciamento, di sicurezza, a mulinello o a occhiello, ganci per container, moschettoni, ganci di carico, ganci da fune, ganci per il trasporto di tubi, ganci a piastra, ganci da carico, maniglioni, maniglioni a forcella, dispositivi di sicurezza per ganci e nottolini di arresto; giunti e raccordi per catene e per articoli con catene; componenti metallici di catene, in particolare elementi di catene, elementi, ganci e occhielli di chiusura, staffe e anelli, raccordi ed elementi di riparazione, elementi terminali e traversini per catene; dispositivi di serraggio per catene, staffe per catene; supporti metallici per cavi, tubature, apparecchi di illuminazione e dispositivi di alimentazione; reti in acciaio comprese nella classe 6; componenti di reti d'acciaio, in particolare maglie, staffe, chiusure, ganci e occhielli di chiusura, anelli, maglie per riparazione e maglie di raccordo; elementi ausiliari metallici portanti e di trasporto, in particolare elementi ausiliari a funzionamento manuale per il trasporto di merci di forma allungata, in particolare tubi, profilati e/o supporti per profilati; elementi a molla e molle per catene e reti d'acciaio, in particolare per catene antislittamento e antineve, nonché per reti antislittamento e antineve; assi, rulli e ruote (comprese nella classe 6); serrami e ferro battuto; lamiere; pezzi metallici sagomati lavorati meccanicamente o a mano; fascette di fissaggio, in particolare fascette per tubi; chincaglieria metallica, fili metallici; viti, dadi, perni, perni di articolazione; staffe, comprese staffe per gru e staffe di scorrimento, occhielli per funi; carrucole di guida, morsetti di fissaggio e di raccordo, ganci e occhielli, bulloni, rivetti e perni, maniglioni, anelli, griglie, ancore, i suddetti articoli in metallo; pezzi fucinati a stampo, pezzi a fucinatura libera; elementi e profilati laminati, trafilati, stampati, tranciati, torniti, fucinati e ricavati per fusione, in acciaio e in altri metalli. 7 - Catene motrici per macchine fisse e mobili e loro parti; apparecchi e strumenti per afferrare, sollevare, trasportare, manipolare, montare, tornire, rivoltare, abbassare, accatastare e caricare carichi; parti dei suddetti articoli, in particolare elementi pendenti di sollevamento, cinghie di sollevamento e prensili, elementi pendenti a catena, cinghie di carico, traverse per gru, traverse a gancio e staffe per gru; ruote a catena (parti di macchine); argani, in particolare argani a catena; macchine e apparecchi per la fabbricazione di catene, in particolare saldatrici per catene, nonché apparecchi e strumenti per sbavare; carrelli da miniera e loro parti; trasportatori, in particolare trasportatori a catena, a nastro, a cinghia elastica e a rimorchio, scivoli con dispositivi per frenatura del materiale, trasportatore continuo, nastri trasportatori a elementi articolati in acciaio, nastri trasportatori a camme, a piastre in acciaio e a rulli, convogliatori a scossa, trasportatori a dischi di sbarramento, elevatori a tazze e trasportatori a tubo rotante; parti di trasportatore; accessori per trasportatori, ovvero trascinatori, raschietti, ferri a maniglia, trasportatori a raschiamento incassati, serrande di sbarramento, cabine laterali, canali di collegamento, scivoli di raccolta, casse raccolta materiali, rivestimenti e casse di protezione in metallo e/o plastica per cunicoli per cavi e tubature, rotaie, profilati, tubi e canali di guida, canali di trasporto, lamiere a manicotto; giunti per trasportatori; strutture portanti per nastri trasportatori e gruppi a rullo; motori di comando e cambi per trasportatori e per macchine e strumenti di estrazione, comprese loro parti; macchine e strumenti per l'estrazione del carbone e di altri minerali nelle miniere; rotaie, profilati, tubi e canali di guida per macchine e strumenti di estrazione; strumenti e apparecchi di ancoraggio per trasportatori, per macchine e strumenti di estrazione; dispositivi e apparecchi di alimentazione per trasportatori, per carrelli da miniera, per strumenti di rimozione, per macchine e strumenti di estrazione; circuiti per carrelli da miniera, rotaie a catena; rovesciatori per carrelli da miniera; macchine e apparecchi di caricamento per carrelli da miniera e per gabbie di estrazione; apparecchi e strumenti per l'apertura delle gabbie di estrazione; porte per pozzi, piattaforme oscillanti; apparecchi e strumenti per regolare le precedenze per banchine di carico, stazioni di caricamento, stazioni esterne, circuiti per carrelli e punti di smistamento; macchine per l'avanzamento a tappe e strumenti per la risalita (in superficie) a tappe; macchine e strumenti di carico, in particolare pale caricatrici e carrelli di carico; macchine e apparecchi per la frantumazione del carbone e di altri minerali, in particolare rompicarbone; apparecchi e strumenti meccanici per montare, applicare, caricare, regolare, serrare, riparare e smontare dispositivi antislittamento e antineve; apparecchi e strumenti meccanici di serraggio per catene e reti d'acciaio, in particolare per catene antislittamento e antineve, nonché per reti antislittamento e antineve; dispositivi in metallo e/o plastica per manipolare oggetti, in particolare profilati e/o lamiere; assi, rulli e ruote per carrelli, nastri trasportatori a placche e nastri trasportatori a elementi articolati in acciaio; giunti, in particolare giunti per carrelli; trascinatori e trasportatori a raschiamento; utensili azionati meccanicamente, in particolare per catene e per trasportatori, nonché utensili per il montaggio e tenditori. 8 - Apparecchi e strumenti di serraggio a funzionamento manuale per catene e reti d'acciaio, in particolare per catene antislittamento e antineve, nonché per reti antislittamento e antineve; utensili azionati meccanicamente, in particolare per catene e per trasportatori, nonché utensili per il montaggio e tenditori Catene di veicoli e di cicli, catene di protezione, antislittamento e antineve; parti dei suddetti articoli; reti antislittamento e antineve; armature e rinforzi in metallo per pneumatici; dispositivi antislittamento e antineve, in particolare per aumentare la resistenza all'usura e/o la durata e/o la forza di trazione degli pneumatici; giunti per veicoli. 15/02/ /010 - B.2 22/02/ Cuoio e sue imitazioni, articoli in queste materie non compresi in altre classi; pelli di animali; borse a tracolla, zaini, bauli e valigie; ombrelli, ombrelloni e bastoni da passeggio Tessuti e prodotti tessili non compresi in altre classi; coperte da letto e copritavoli Articoli di abbigliamento, calzature, cappelleria. 14/04/ /026 - B.1 13/06/ /06/ /046 - B.2 13/09/

14 CTM Parte B Metalli comuni e loro leghe; materiali per costruzione metallici; costruzioni trasportabili metalliche; materiali metallici per ferrovie; cavi e fili metallici non elettrici; serrami e chincaglieria metallica; tubi e condotte metalliche; casseforti; prodotti metallici non compresi in altre classi; minerali; scale in metallo; persiane in metallo; serrature metalliche Mobili, specchi, cornici; prodotti non compresi in altre classi in legno, sughero, canna, giunco, vimini, corno, osso, avorio, balena, tartaruga, ambra, madreperla, spuma di mare, succedanei di tutte queste materie o in materie plastiche, appendiabiti o ganci per indumenti, mollette per stendere il bucato; scatole di legno o di plastica; manici di legno Utensili e recipienti per il governo della casa o la cucina (né in metalli preziosi, né in placcato); pettini e spugne; spazzole (ad eccezione dei pennelli); materiali per la fabbricazione di spazzole; articoli di pulizia, aspirapolvere meccanici, secchi, spazzatrici meccaniche per uso domestico, strofinacci, secchi, lucidatrici meccaniche per pavimenti; utensili per uso domestico, scope, spazzoloni, scolapiatti per uso domestico, pagliette di alluminio, pelli scamosciate per pulizia, portasapone, piumini per spolverare, stendibiancheria, portatovaglioli; materiale per pulizia; utensili per le pulizie domestiche; bottiglie di plastica; flaconi di plastica; paglia di ferro; vetro grezzo o semilavorato (tranne il vetro da costruzione); vetreria, porcellana e maiolica non comprese in altre classi. 26/07/ /059 - B.2 03/02/ /12/ /096 - B.2 17/04/ (a) (b) 08/11/ (a) (b) 07/06/ (a) (b) 08/11/ (a) (b) 07/06/ (a) (b) 08/11/ (a) (b) 07/06/ (a) A (b) 07/12/ (a) (b) 08/11/ (a) (b) 07/06/1995 PT - (a) (b) 08/11/1989 PT - (a) (b) 07/06/1995 SE - (a) (b) 12/06/ /02/ /011 - B.2 23/04/ /08/ /060 - B.1 21/10/ Carne, pesce, pollame e selvaggina, estratti di carne; frutta e ortaggi conservati, essiccati e cotti, escluse noci di cocco; gelatine, marmellate, composte; uova, latte e prodotti derivati dal latte; olii e grassi commestibili Farine e preparati fatti di cereali, pane, pasticceria e confetteria, gelati, esclusi i prodotti a base di noci di cocco; miele, sciroppo di melassa; lievito, polvere per fare lievitare; sale, senape; aceto, salse (condimenti); spezie; ghiaccio Ristoranti, servizi di ristorazione e di ristorazione da asporto. 02/04/ /029 - B.2 25/09/ Parti di macchine comprendenti elementi per tagliare e tranciare, inclusi coltelli, lame, mezzelune, taglieri, tritatutto utilizzati come parti di macchine. 8 - Articoli di coltelleria, compresi coltelli da cucina, coltelli utilizzati nell'ambito della ristorazione, coltelli da macellaio, da pesca, da caccia, coltelli multiuso, coltelli per il pane, tagliacarte, pelapatate, spatole, coltelli a serramanico, coltelli per sportivi, coltelli tascabili, coltelli tascabili multiuso, coltelli per artigiani, lame (utensili), forbici; strumenti per arrotare; posate da cucina, comprese forchette per la carne; posate da tavola; parti ed elementi di ricambio per i suddetti articoli, accessori per i suddetti articoli quali custodie, foderi, scatole di presentazione, supporti per coltelli Strumenti chirurgici, medici, dentari, compresi strumenti da taglio per uso chirurgico, spatole, forbici per uso chirurgico, incisori per uso chirurgico, bisturi Metalli preziosi e loro leghe e prodotti in tali materie o placcati, compresi in particolare i portachiavi fantasia; gioielleria, bigiotteria, pietre preziose, orologeria e strumenti cronometrici; parti ed elementi di ricambio per i suddetti articoli, accessori per i suddetti articoli quali portagioie, custodie, cofanetti, scatole di presentazione Cuoio, pelle e similpelle, articoli in queste materie compresi in particolare articoli di pelletteria, astucci in cuoio e in materie sintetiche (compresi in questa classe). AT - (a) (b) 08/11/1989 AT - (a) (b) 07/06/1995 BX - (a) (b) 08/11/1989 BX - (a) (b) 07/06/ /03/ /014 - B.2 26/10/ /08/ /064 - B.2 21/10/ /07/ /054 - B.1 18/01/ /03/ /022 - B.2 13/09/

15 Parte B.4.2 CTM DK - (a) (b) 13/02/1987 GR - (a) (b) 28/09/ /12/ /100 - B.2 06/07/ /10/ /078 - B.2 28/10/ /06/ /046 - B.2 04/10/ Attivanti chimici per superfici di lastre da stampa. 2 - Inchiostri di stampa e diluenti per inchiostri. 7 - Macchine rotative per lavorazione stampi, lastre per la stampa flessografica, ribobinatrici per taglierine longitudinali e macchine per ispezioni, rulli di inchiostro microporosi e lamiere di memoria per lastre da stampa Prodotti medici, ovvero elettrodi a piastrina di messa a terra e a gel solido, bende o cerotti per la somministrazione transdermica di farmaci a stampo e a laminazione multipla, sottoassemblaggi di elettrodi diagnostici a stampo e a laminazione multipla da utilizzare come bende o cerotti, componenti per apparecchi per neostomia, bende di pellicole di uretano Calamai, scatole per calamai, carta su fogli arrotolati avvolti su nuclei di carta, etichette in rulli e lastre da stampa Fabbricazione su ordinazione di macchine per la stampa e di stampi Progettazione su ordinazione di macchine per la stampa e di stampi. 17/05/ /038 - B.2 26/03/ BX - (a) (b) 24/10/1986 AT - (a) (c) 19/08/ (a) B (b) 27/08/ (a) (b) 23/02/ (c) 21/06/ (a) (c) 19/08/ (a) (c) 19/08/ /03/ /015 - B.1 02/01/ Macinini da caffè e per spezie, coltelli elettrici, robot da cucina, tritatutto Apparecchi elettrici per uso domestico per scaldare e cuocere gli alimenti, ovvero macchinette da caffè, caffettiere, macchine da caffè, macchine per il popcorn, brocche per scaldare e servire bevande, dispositivi per il filtraggio dell'acqua, dispositivi per il filtraggio dell'aria, tegami per friggere, piastre, macchinette per la preparazione di bevande calde solubili, griglie, piatti girevoli per forni a microonde Batterie da cucina, teglie e pirofile, macchinette da caffè, brocche, bollitori per il tè, ciotole per feste e spuntini, vassoi, scatole per alimenti, griglie, pentolini per le uova, piatti girevoli, macchine non elettriche per fare i popcorn, recipienti impilabili per cuocere, trasportare e servire alimenti e borse isolanti vendute assieme ai medesimi, coperchi per dolci, piatti da torta, scaffali per alimenti, recipienti di plastica per servire e cuocere alimenti in forni a microonde, recipienti rivestiti di carta per la cuocere alimenti in forni a microonde, recipienti di plastica per la conservazione degli alimenti, casseruole, girarrosti, friggitrici per carne di pollo, pentole a pressione, scaldabrioche, ciotole per miscelare, ciotole per conservare, teglie per biscotti, insiemi di recipienti per cuocere, stampi per focaccine, stampi per pane e pagnotte, teglie da pizza, teglie per pan degli angeli, filtri, colini. 01/07/ /051 - B.2 30/10/ Prodotti chimici usati in fotografia; materiale fotografico sensibilizzato; carta per la fotografia; carta e materiali fotosensibili; pellicole, carta e lastre fotografiche sensibilizzate, pellicole fotografiche non impressionate. 9 - Apparecchi e strumenti fotografici, relative parti e accessori; macchine fotografiche, apparecchi di illuminazione fotografici; esposimetri fotografici; apparecchi per la vista, occhiali da vista, occhiali da sole, occhiali protettivi, lenti e filtri; schermi per computer e filtri per la televisione; astucci per filtri e occhiali; ologrammi; negativi e pellicole impressionati; pellicole e lastre a raggi X impressionate; diapositive Album e cornici per fotografie; libri e manuali di istruzioni per la fotografia; scatole per carta sensibilizzata, fotografie, adesivi, biglietti di auguri, quadri e manifesti con immagini olografiche. 01/03/ /014 - B.2 27/04/ /10/ /084 - B.2 19/06/ /10/ /082 - B.2 12/02/ /03/ /018 - B.2 28/07/

16 CTM Parte B Dispositivi automatici di regolazione del flusso d'acqua per irrigare e per innaffiare prati e giardini, compresi nella classe internazionale Articoli per l'irrigazione di prati e giardini, ovvero innaffiatoi, teste di innaffiatoi, tubazioni, accessori, valvole e manicotti compresi nella classe internazionale Articoli per innaffiare prati e giardini, ovvero innaffiatoi, irroratrici, teste di innaffiatoi, ugelli di spruzzo, ugelli di tubi flessibili e prodotti accessori da utilizzare con quanto suddetto, ovvero connettori e manicotti, compresi nella classe internazionale /12/ /098 - B.1 03/07/ /09/ /076 - B.2 22/05/ /08/ /064 - B.1 29/09/ (a) (c) 21/06/ (a) (c) 19/07/ (a) (c) 10/09/ (a) (c) 27/04/ (a) (c) 27/04/ (a) (c) 23/06/ (a) (c) 23/11/ (a) (c) 23/11/ (a) (c) 08/06/ (a) (b) 22/07/ (c) 14/04/ (a) (b) 20/09/ (a) (b) 14/06/1906 GR - (a) (c) 04/03/1971 GR - (a) (b) 30/03/1934 IE - (a) (b) 10/09/1903 IE - (a) (b) 28/12/1936 IE - (a) (b) 28/12/1936 PT - (a) (b) 30/06/ (a) (b) 30/05/ (a) A - (b) 30/05/ (a) (b) 01/09/1962 SE - (a) (b) 12/04/1937 AT - (a) (b) 01/09/1951 BX - (a) (b) 31/12/1971 DK - (a) VR (b) 27/01/1906 FI - (a) (b) 28/12/ (a) (b) 22/03/ (a) (b) 23/05/ (c) 26/02/1949 SI - (a) (c) 30/04/1948 PL - (a) (c) 30/12/1937 CZ - (a) (c) 04/08/1948 SK - (a) (c) 04/08/1948 HU - (a) (c) 19/03/ /08/ /068 - B.2 03/03/ BX - (a) (b) 12/07/1979 DK - (a) VR (b) 20/03/ (a) (b) 18/07/ (a) (c) 14/12/ (a) (c) 06/07/ (a) (c) 06/07/ (a) (c) 06/07/ (a) (c) 06/07/ (a) (c) 06/07/ (a) (c) 13/05/ (a) (c) 13/05/ (a) (b) 05/02/ (c) 03/11/ (a) (b) 14/12/ (c) 25/03/1980 GR - (a) (b) 18/04/ (c) 18/07/1986 IE - (a) (b) 10/07/1979 IE - (a) (b) 10/07/1979 IE - (a) (b) 10/07/1979 IE - (a) (b) 10/07/1979 IE - (a) (b) 10/07/ (a) (b) 15/11/ (c) 07/08/1979 PT - (a) (b) 03/01/1992 PT - (a) (b) 03/01/1992 PT - (a) (b) 03/01/1992 PT - (a) (b) 03/01/1992 PT - (a) (b) 03/01/ (a) (c) 02/08/ (a) (b) 06/06/ (c) 02/08/ (a) (b) 06/06/ (c) 02/08/ (a) (b) 06/06/ (c) 02/08/ (a) (b) 06/06/ (c) 02/08/1979 SE - (a) (b) 09/11/ (a) (b) 14/03/ (c) 31/10/1994 CZ - (a) (b) 14/10/ /10/ /080 - B.2 01/03/ /10/ /082 - B.2 19/06/ /10/ /077 - B.2 02/08/ /03/ /015 - B.2 07/10/ /01/ /002 - B.2 26/10/

17 Parte B.4.2 CTM /09/ /074 - B.1 27/08/ /10/ /082 - B.2 21/06/ /10/ /082 - B.2 06/03/ /03/ /018 - B.1 04/07/ /03/ /015 - B.1 11/07/ Prodotti per l'igiene orale, compresi: dentifrici; collutori per l'igiene della bocca; collutori per l'igiene dentaria; prodotti per la pulizia di dentiere; creme per dentiere; prodotti per la cura dei capelli, compresi: shampoo; balsami; lacche e tonici; prodotti per neonati, compresi: polveri; lozioni; oli; balsami e shampoo; prodotti per la cura della pelle, compresi: creme; lozioni; unguenti; oli e polveri per il bagno; prodotti di toilette contro il sudore e deodoranti; lozioni a schermo solare e lozioni abbronzanti; gelatine di petrolio; batuffoli e tamponi di cotone; prodotti di pulizia, compresi: prodotti di pulizia multiuso; detersivi; ammorbidenti per tessuti; prodotti per la pulizia del water; prodotti deodoranti per tappeti e moquette; solventi per smalto per le unghie. 5 - Analgesici; antistaminici; medicinali per la tosse; spray e gargarismi per la gola; pasticche; medicinali per il raffreddore; spray nasali, medicinali per l'influenza; decongestionanti; stimolanti per il sistema respiratorio; saccarina; salnitro; additivi ed integratori dietetici; vitamine e minerali; integratori alimentari; medicinali per stimolare la vigilanza; shampoo medicati; saponi medicati; prodotti per favorire la digestione; lassativi; antiacidi; olio di ricino; supposte; medicinali per le emorroidi; prodotti per gli occhi; antibiotici e medicinali per uso topico; amamelina; solfato di magnesio; alcol disinfettante; perossido; deodoranti per ambienti; adesivi dentari. 31/01/ /009 - B.1 13/06/ /06/ /050 - B.2 13/09/ /08/ /060 - B.1 08/10/ /08/ /066 - B.1 03/02/ /06/ /048 - B.2 07/11/ /02/ /007 - B.2 12/11/ /08/ /068 - B.2 02/12/ /12/ /102 - B.2 19/02/ Prodotti chimici destinati all'industria, adesivi (materie collanti) destinati all'industria. 2 - Coloranti, pitture, lacche, mani di fondo, vernici, pitture a olio, resine, mordenti, conservanti per il legno;materiali di rivestimento anticorrosione; prodotti preservanti dalla ruggine. 4 - Oli e grassi industriali, lubrificanti, tutti i suddetti articoli sono limitati a sospensioni per creare rivestimenti solidi lubrificanti su parti metalliche al fine di migliorare le loro proprietà di frizione o scorrimento per un migliore montaggio dei prodotti;sono esclusi tutti i prodotti lubrificanti per motori Profili di plastica, fogli compositi di plastica, componenti per l'edilizia vaporizzati, pressati e fusi in plastica, pellicole isolanti di plastica, pellicole di plastica rinforzate, piani per guarnizioni e isolanti in plastica, in particolare teli impermeabili sottotetto, pellicole di plastica e relativi oggetti, ovvero teloni, piccole serre, rivestimenti per locali di deposito e per l'orticoltura;giunti e materiali isolanti in plastica, esclusi i giunti e i materiali sigillanti da utilizzare come chiusure e tappi per contenitori e in chiusure e tappi per contenitori Profili di plastica, finestre di plastica, porta di plastica, fogli compositi di plastica, componenti per la costruzione 17

18 CTM Parte B.4.2 in plastica vaporizzata, pressata e fusa, strisce sigillanti e isolanti in plastica, in particolare teli impermeabili sottotetto, pellicole di plastica e relativi oggetti, piccole serre, rivestimenti per locali di deposito e per l'orticoltura Teloni e fogli protettivi, pellicole di plastica rinforzate, strisce sigillanti e isolanti in plastica, in particolare tele impermeabili sottotetto, pellicole di plastica e relativi oggetti, ovvero teloni, rivestimenti per locali di deposito e per l'orticoltura;rivestimenti in pellicole di plastica rinforzate /05/ /046 - B.2 23/07/ /12/ /100 - B.2 07/07/ /08/ /064 - B.2 16/11/ (a) (b) 26/09/ (c) 15/11/ (d) 18/05/1994 GR - (a) (b) 17/12/ (c) 15/10/ (a) (c) 16/11/ (a) (c) 10/11/ (a) (c) 11/11/ (a) (c) 18/11/ /11/ /086 - B.1 05/12/ Prodotti farmaceutici; sostanze dietetiche per bambini ed ammalati Carne, pesce, pollame e selvaggina; estratti di carne; gelatine di carne, di pesce, di frutta e di verdura; marmellate; uova, latte e prodotti derivati dal latte, ovvero burro, formaggi, panna, yogurt, quark, latte in polvere per uso alimentare; piatti pronti, prodotti essenzialmente a base di carne, pollame, selvaggina, pesce, frutta, ortaggi, uova, legumi, patate, preparati fatti di cereali, riso e/o paste alimentari; conserve e conserve a breve conservazione di carne, pesce, pollame, selvaggina, verdura, frutta e latte; tutti i suddetti articoli in particolare per uso dietetico Tè, cacao, zucchero, riso, tapioca, sago, farine e preparati fatti di cereali (esclusi i foraggi), pane, biscotti, dolci, pasticceria e confetteria, cioccolato, dolciumi; dessert per bambini, in particolare dolciumi prevalentemente a base di latte, frutta, zucchero, cacao, cioccolato e/o amido; dessert, prevalentemente a base di latte, zucchero e cioccolato, anche con l'aggiunta di agglutinanti di ogni tipo, dessert prevalentemente a base di frutta; müsli, prevalentemente a base di cereali, frutta, noci e/o zucchero; piatti pronti a base di cereali, alimenti pronti e semipronti a base di crusca, compresa i prodotti di pasticceria; tutti i suddetti articoli in particolare per uso dietetico Bevande analcoliche, in particolare succhi di frutta e bevande a base di succhi di frutta; sciroppi di frutta e altri preparati di frutta per fare bevande analcoliche; tè, bevande al gusto di tè; tutti i suddetti articoli in particolare per uso dietetico. 22/03/ /022 - B.2 14/12/ /06/ /046 - B.2 01/10/ /01/ /004 - B.2 22/10/ Periodici [riviste] Trasmissione di messaggi e immagini con l'ausilio di un computer, comunicazione tramite terminali di computer Divertimenti e informazione in materia di divertimenti tramite reti informatiche Noleggio di tempi di accesso a banche dati, gestione di banche dati. 16/09/ /073 - B.2 07/11/ Apparecchi e strumenti scientifici, nautici, geodetici, elettrici, fotografici, cinematografici, ottici, di pesata, di segnalazione, di soccorso (salvataggio) e d'insegnamento; compresi microprocessori, hardware e firmware, schede madri e alimentatori; apparecchi per la registrazione, la trasmissione o la riproduzione del suono o delle immagini, comprese apparecchiature di telecomunicazione e apparecchi per la registrazione del suono e la riproduzione del suono; supporti di registrazione magnetica, compresi floppy disk, lettori di floppy disk, lettori di dischi rigidi; dischi di registrazione; unità di memoria a semiconduttori, programmi per computer, software, sistemi operativi, programmi di servizio, programmi specializzati, sistemi per time-sharing, programmi compilatori, schede di interfaccia; distributori automatici e meccanismi per apparecchi di prepagamento; registratori di cassa, macchine calcolatrici; apparecchiature di elaborazione dati, compresi apparecchi di elaborazione testo, apparecchiature elettriche ed ottiche di elaborazione dati, apparecchi e strumenti ottici, elettrici ed elettronici per l'archiviazione, l'immissione, l'emissione, l'elaborazione, la visualizzazione, la trasmissione e il reperimento di dati e informazioni, schede perforate (codificate), nastri perforati (codificati), nastri, dischi e bobine magnetici, modem, visualizzatori, stampanti, monitor, terminali, tastiere; computer; estintori Stampati, ovvero manuali per computer, pubblicazioni stampate riguardanti computer, sistemi informatici, articoli informatici e servizi informatici, manuali operativi e per l'utente, libri, tabulati per computer, bollettini di informazione, periodici, giornali; articoli per rilegature e per legatorie; fotografie; cartoleria; adesivi (materie collanti) per la cartoleria o per uso domestico; materiale per artisti; pennelli; 18

19 Parte B.4.2 CTM macchine da scrivere e articoli per ufficio (esclusi i mobili); materiale per l'istruzione o l'insegnamento (tranne gli apparecchi); carte da gioco; caratteri tipografici; cliché Telecomunicazioni Progettazione di software, programmazione di computer per conto terzi, servizi di consulenza in materia di computer e software; noleggio di computer, noleggio di software, aggiornamento di software, noleggio di tempi di accesso a banche dati. 14/08/ /064 - B.2 17/07/ /04/ /032 - B.1 11/11/ /01/ /004 - B.1 11/12/ Materiali per costruzione metallici; articoli per le industrie di ingegneria civile, di trattamento tecnico dell'acqua e di trattamento dei liquami; tutti i suddetti prodotti compresi nella classe Pompe; parti e accessori per tutti i prodotti summenzionati; tutti i suddetti prodotti compresi nella classe Apparecchi e strumenti elettrici e di comando; parti e accessori per tutti i prodotti summenzionati; tutti i suddetti prodotti compresi nella classe Impianti per l'erogazione dell'acqua e la depurazione dell'acqua; impianti per il trattamento dei liquami; macchine per la depurazione dell'acqua; macchine per il trattamento dei liquami; parti e accessori per tutti i prodotti summenzionati; tutti i suddetti prodotti compresi nella classe Materiali da costruzione non metallici compresi nella classe Costruzione e riparazione di dighe, serbatoi e torri per raccogliere e immagazzinare l'acqua, turbine elettriche, pompe e tubi per il trasporto, valvole, condotte forzate e paratoie per il comando e scambiatori termici per l'evaporazione, impianti per il trattamento dell'acqua, piscine e parchi oceanici, impianti per l'acqua di scolo e per i liquami, strade, ponti, edifici; Impianti per uso industriale; tutti i suddetti servizi compresi nella classe Servizi per il trattamento dell'acqua e dei liquami; tutti i suddetti servizi compresi nella classe /01/ /003 - B.1 15/11/ /01/ /002 - B.1 27/09/ /08/ /065 - B.1 18/10/ /03/ /018 - B.1 07/09/ /08/ /068 - B.2 22/11/ /05/ /042 - B.2 10/12/ /01/ /001 - B.1 22/05/ /03/ /018 - B.1 06/09/

20 CTM Parte B /04/ /026 - B.2 13/09/ /07/ /056 - B.1 13/03/ Assicurazioni; servizi di affari finanziari; tranne servizi turistici o servizi relativi ai viaggi ed esclusi servizi legati a carte di credito compresi nella classe 36; assicurazioni sanitarie per viaggi. 19/01/ /003 - B.2 15/06/ /06/ /046 - B.2 04/07/ pantofole, sottascelle, maglioni lunghi, biancheria intima, indumenti intimi per sudorazione, indumenti intimi, cinture, guanti e cappelli, tutine stretch per lo sport, costumi da bagno, cuffie da bagno e sandali da bagno, calzature, ciabatte da ginnastica Articoli per lo sport, comprese sacche sportive e bambole; compresi in questa classe (-) 39 - Deposito, distribuzione e trasporto di indumenti sportivi, sacche sportive, borse da viaggio, valigie, zaini, articoli di pelletteria e articoli sportivi. 16/10/ /082 - B.2 26/02/ (a) (b) 22/03/1951 AT - (a) (b) 23/06/1952 BX - (a) (b) 23/06/ (a) (b) 23/06/1952 IE - (a) (b) 17/07/ (a) (b) 19/07/ /12/ /102 - B.2 23/04/ Seminatrici per uso agricolo. 20/12/ /100 - B.2 20/07/ Prodotti contenenti acido gibberellico per regolare la crescita di piante e alberi da frutto 28/02/ /016 - B.1 20/09/ /07/ /059 - B.1 29/04/ /08/ /066 - B.2 16/11/ /05/ /036 - B.2 16/10/ /06/ /046 - B.2 17/09/ (-) 25 - Indumenti pronti da indossare, indumenti sportivi, soprabiti, completi da uomo, gonne, pantaloni, calzini, accappatoi da bagno, vesti da camera, sciarponi, camicie, magliette della salute, camicie in lino fine, impermeabili, Tappeti, moquette, zerbini, stuoie. tappezzerie murali non in materie tessili e carte da parati. 13/10/ /077 - B.2 01/03/

CLASSIFICAZIONE INTERNAZIONALE DEI PRODOTTI E DEI SERVIZI

CLASSIFICAZIONE INTERNAZIONALE DEI PRODOTTI E DEI SERVIZI CLASSIFICAZIONE INTERNAZIONALE DEI PRODOTTI E DEI SERVIZI AI FINI DELLA REGISTRAZIONE DEI MARCHI (CLASSIFICAZIONE DI NIZZA) DECIMA EDIZIONE PARTE II TITOLI DELLE CLASSI E NOTE ESPLICATIVE O R G A N I Z

Dettagli

ALLEGATO 10. Materie tessili e loro manufatti della sezione XI

ALLEGATO 10. Materie tessili e loro manufatti della sezione XI ALLEGATO 10 ELENCO DELLE LAVORAZIONI O TRASFORMAZIONI ALLE QUALI DEVONO ESSERE SOTTO- POSTI I MATERIALI NON ORIGINARI AFFINCHÉ IL PRODOTTO FINITO POSSA AVERE IL CARATTERE DI PRODOTTO ORIGINARIO Materie

Dettagli

F10101 Autovetture Compresi ricambi e materiali di consumo. F10201 Veicoli Commerciali Pesanti (autotelaio) Compresi ricambi e materiali di consumo

F10101 Autovetture Compresi ricambi e materiali di consumo. F10201 Veicoli Commerciali Pesanti (autotelaio) Compresi ricambi e materiali di consumo BARRARE CATEGORIA DI INTERESSE CATEGORIA ISCRIZIONE DESCRIZIONE NOTE VEICOLI F10101 Autovetture F10201 Veicoli Commerciali Pesanti (autotelaio) F10301 Veicoli Commerciali Leggeri (autotelaio) F10501 Macchine

Dettagli

La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto!

La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto! La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto! Umido Plastica e Lattine Carta e Cartone Secco non riciclabile Vetro (bianco e colorato) Farmaci scaduti Pile Legno Umido I rifiuti umidi vanno conferiti

Dettagli

La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche

La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche istruzioni per l uso Raccolta Differenziata Una soluzione alla portata di tutti La produzione di rifiuti è in continuo aumento e deve essere gestita in modo

Dettagli

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT)

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT) PT-27 Torcia per il taglio con arco al plasma Manuale di istruzioni (IT) 0558005270 186 INDICE Sezione/Titolo Pagina 1.0 Precauzioni per la sicurezza........................................................................

Dettagli

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?»

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?» 1 a STRATEGIA EVITARE LA CONTAMINAZIONE conoscere «DOVE SI TROVANO I BATTERI?» I batteri si trovano ovunque nell ambiente (aria, acqua, suolo ed esseri viventi): Sono presenti sulle materie prime, ad es.

Dettagli

La movimentazione dei materiali (material handling)

La movimentazione dei materiali (material handling) La movimentazione dei materiali (material handling) Movimentazione e stoccaggio 1 Obiettivo generale La movimentazione e stoccaggio dei materiali (material handling MH) ha lo scopo di rendere disponibile,

Dettagli

COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA

COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA E composta dalla sigla CE e, nel caso un Organismo Notificato debba intervenire nella fase del controllo della produzione, contiene anche il numero d identificazione

Dettagli

Veneto. Interscambio commerciale con il Kazakhstan

Veneto. Interscambio commerciale con il Kazakhstan Veneto. Interscambio commerciale con il Kazakhstan Gian Angelo Bellati Segretario Generale Unioncamere Veneto Inaugurazione Consolato Onorario della Repubblica del Kazakhstan 29 gennaio 2013 Venezia www.unioncamereveneto.it

Dettagli

Raccolta differenziata dei rifiuti nel Quartiere 1 Centro

Raccolta differenziata dei rifiuti nel Quartiere 1 Centro Comune di Padova Assessorato all Ambiente AcegasAps Raccolta differenziata dei rifiuti nel Quartiere 1 Centro Le 3 Zone di raccolta nel Quartiere 1 Centro Tipo di Rifiuto Cosa conferire Cosa non conferire

Dettagli

Requisiti minimi e criteri per il rilascio delle autorizzazioni sanitarie temporanee.

Requisiti minimi e criteri per il rilascio delle autorizzazioni sanitarie temporanee. Requisiti minimi e criteri per il rilascio delle autorizzazioni sanitarie temporanee. Sono definite temporanee tutte quelle manifestazioni quali Sagre, Feste Campestri ecc. aperte al pubblico, in cui,

Dettagli

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele ERVIZIO ANITARIO REGIONALE A Azienda ervizi anitari N 1 triestina la vien... alute angiando M Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele Dipartimento

Dettagli

Oppure si lavorava l argilla con il tornio (figg. 4 5).

Oppure si lavorava l argilla con il tornio (figg. 4 5). Ceramica Nell antichità il vaso non era un semplice un semplice oggetto utile nella vita quotidiana, ma era anche merce di scambio. Il lavoro del vasaio, inizialmente era collegato alle stagioni e dunque

Dettagli

"#$%&'()! "*$!$*#+#!,)!$-%#.# Guida ad un impiego sicuro dei solventi sul lavoro

#$%&'()! *$!$*#+#!,)!$-%#.# Guida ad un impiego sicuro dei solventi sul lavoro "#$%&'()! "*$!$*#+#!,)!$-%#.# Guida ad un impiego sicuro dei solventi sul lavoro "#$%&'()!"*$!$*#+#!,)!$-%#.# Cos é un solvente? Molte sostanze chimiche, usate per distruggere o diluire altre sostanze

Dettagli

1 Sifoni per vasca da bagno Geberit

1 Sifoni per vasca da bagno Geberit Sifoni per vasca da bagno Geberit. Sistema.............................................. 4.. Introduzione............................................. 4.. Descrizione del sistema.................................

Dettagli

Macchine per la disinfestazione e la disinfezione

Macchine per la disinfestazione e la disinfezione GPE-F GPC Macchine per la disinfestazione e la disinfezione GPE-P GPC - GPE GPC Sicurezza conforme alle ultime normative CE; valvole di sicurezza; riempi botte antinquinante; miscelatore nel coperchio

Dettagli

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE In questo congelatore possono essere conservati alimenti già congelati ed essere congelati alimenti freschi. Messa in funzione del congelatore Non occorre impostare la

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

Imballaggio primario. Imballaggio secondario. Imballaggio terziario. Funzioni primarie dell imballaggio

Imballaggio primario. Imballaggio secondario. Imballaggio terziario. Funzioni primarie dell imballaggio ALTO BELICE AMBIENTE S.p.A. Cos'è l'imballaggio L uomo ha sempre fatto uso di contenitori e già 3500 anni fa le popolazioni egizie immagazzinavano e trasportavano unguenti, oli e vino in contenitori di

Dettagli

FATTI FURBO... DIFFERENZIA

FATTI FURBO... DIFFERENZIA Per i comuni del Consorzio Canavesano Ambiente Guida alla raccolta differenziata... FATTI FURBO... DIFFERENZIA anche fatti tu furbo...!!!... e al rispetto dell ambiente DIFFERENZIA ANCHE TU!!! Bastano

Dettagli

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO Comune di CORI (Lt) Assessorato all RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO pagina 1 SOMMARIO Premessa... 3 1 Principi generali: Cos è il Compostaggio... 4 2 Cosa mettere nella

Dettagli

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali Calo degli esercizi commerciali in sede fissa. Nell ultimo decennio l intero comparto della distribuzione commerciale ha

Dettagli

Elenco aggiornato con decorrenza dal 18/09/13 (rif. nota integrativa del 13/09/2013)

Elenco aggiornato con decorrenza dal 18/09/13 (rif. nota integrativa del 13/09/2013) TABELLA 1 CODICI E DESCRIZIONI ATECO 2007 Elenco aggiornato con decorrenza dal 18/09/13 (rif. nota integrativa del 13/09/2013) Codice ATECO A 01.11.10 A 01.11.20 A 01.11.30 A 01.11.40 A 01.12.00 A 01.13.10

Dettagli

Forme speciali di vendita al dettaglio VENDITA PER CORRISPONDENZA, TELEVISIONE O ALTRI SISTEMI DI COMUNICAZIONE COMUNICAZIONE

Forme speciali di vendita al dettaglio VENDITA PER CORRISPONDENZA, TELEVISIONE O ALTRI SISTEMI DI COMUNICAZIONE COMUNICAZIONE MOD.COM. 6 copia per il Comune Forme speciali di vendita al dettaglio VENDITA PER CORRISPONDENZA, TELEVISIONE O ALTRI SISTEMI DI COMUNICAZIONE COMUNICAZIONE Al Comune di *... Ai sensi del D.L.vo 31/3/1998

Dettagli

Manuale di classificazione dei datori di lavoro ai fini previdenziali ed assistenziali in base all'articolo 49 della legge 88/1989

Manuale di classificazione dei datori di lavoro ai fini previdenziali ed assistenziali in base all'articolo 49 della legge 88/1989 Giugno 2014 ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE DIREZIONE CENTRALE ENTRATE Manuale di classificazione dei datori di lavoro ai fini previdenziali ed assistenziali in base all'articolo 49 della legge 88/1989

Dettagli

Aquaflex Roof. Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista

Aquaflex Roof. Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista CAMPI DI APPLICAZIONE Impermeabilizzazione di: coperture piane; balconi e terrazzi;

Dettagli

Classificazione delle attività economiche nelle categorie TARES sopra i 5000 abitanti

Classificazione delle attività economiche nelle categorie TARES sopra i 5000 abitanti Classificazione delle attività economiche nelle categorie TARES sopra i 5000 abitanti Classe 1 - Musei, biblioteche, scuole, associazioni, luoghi di culto Associazioni o istituzioni con fini assistenziali

Dettagli

SCIA-SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA

SCIA-SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA MOD. COM 3 SCIA-SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO: MEDIE E GRANDI STRUTTURE DI VENDITA Al SUAP Ai sensi del D. L.vo 114/98, D. L.vo 59/10 e L. 122/10 Il sottoscritto

Dettagli

NE FLUSS 20 EL PN CE

NE FLUSS 20 EL PN CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO Appr. nr. B94.02 A - CE 0063 AQ 2150 MANTELLATURA 7 3 1 102 52 101 99-97 83 84-64 63 90 139 93 98 4 5

Dettagli

CLASSI MERCEOLOGICHE

CLASSI MERCEOLOGICHE ALLEGATO A CLASSI MERCEOLOGICHE 01 - FORNITURE 02 - SERVIZI Versione aggiornata il 25/07/2014 1 S O M M A R I O 01 FORNITURA BENI 01.01 - RICAMBI PER AUTOBUS 3 01.02 - RICAMBI PER MEZZI DI SERVIZIO 4 01.03

Dettagli

Dividere i rifiuti. bidone giallo Caritas. centro di raccolta. assorbenti igienici. audio e video cassette e custodie

Dividere i rifiuti. bidone giallo Caritas. centro di raccolta. assorbenti igienici. audio e video cassette e custodie Dividere i rifiuti A TIPOLOGIA RIFIUTO abiti accendino accumulatori acidi alcool denaturato alcool etilico alluminio contenitori alluminio oggetti di grandi dimensioni amianto ampolle anticrittogamici

Dettagli

Zuccheri. Zuccheri, dolci e bevande. zuccherate: nei giusti limiti

Zuccheri. Zuccheri, dolci e bevande. zuccherate: nei giusti limiti 4. Zuccheri Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti 4. Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti 36 1. ZUCCHERI E SAPORE DOLCE Tutti gli zuccheri sono fonti di energia e non

Dettagli

DIAMO UNA MANO ALLA NATURA

DIAMO UNA MANO ALLA NATURA DIAMO UNA MANO ALLA NATURA ABBATTITORI A RICIRCOLO DI ACQUA (SCRUBBER A TORRE) I sistemi di abbattimento a scrubber rappresentano un ottima alternativa a sistemi di diversa tecnologia (a secco, per assorbimento,

Dettagli

FAR s.r.l. ELETTRONICA ELETTROTECNICA TELECOMUNICAZIONI. Attrezzo di connessione unificato per strisce IDC centrali Matr. TELECOM 61116.

FAR s.r.l. ELETTRONICA ELETTROTECNICA TELECOMUNICAZIONI. Attrezzo di connessione unificato per strisce IDC centrali Matr. TELECOM 61116. Attrezzo di connessione unificato per strisce IDC centrali Matr. TELECOM 61116.0 Attrezzo N di connesssione moduli terminazioni. esterne IDC con testina in metallo Matr. TELECOM 31429.4 Attrezzo Inserzione

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI In base alla Deliberazione del Direttore Generale n. 312 del 18 ottobre 2012 si è provveduto all istituzione e disciplina dell Albo dei Fornitori dell

Dettagli

PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AL MERCATO ALLA TAVOLA. Per saperne di più

PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AL MERCATO ALLA TAVOLA. Per saperne di più PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AGRICOLTURA BIOLOGICA LA FILIERA (dal campo alla tavola) AL MERCATO L ETICHETTA PRODOTTI A KM ZERO MERCATI CONTADINI, VENDITA DIRETTA, GAS ALLA TAVOLA LA PIRAMIDE ALIMENTARE

Dettagli

NE FLUSS 24 EL CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO

NE FLUSS 24 EL CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO Appr. nr. B94.01 A - CE 0063 AQ 2150 CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO... 30R0032/0... 02-99... IT... MANTELLATURA

Dettagli

COMUNICAZIONE. Al Comune di *

COMUNICAZIONE. Al Comune di * 7864 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 82 del 30-6-2004 MOD.COM 3 Al Comune di * ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO MEDIE E GRANDI STRUTTURE DI VENDITA COMUNICAZIONE Ai sensi della l.r. 11/03

Dettagli

Esercitazione pratica di cucina N 11

Esercitazione pratica di cucina N 11 Esercitazione pratica di cucina N 11 Millefoglie di grana Con funghi porcini trifolati alla nepitella --------------------------------- Timballo di anelletti Siciliani al Ragù ---------------------------------

Dettagli

NOTA INFORMATIVA PER I PIANI DI LAVORO PER LA RIMOZIONE DI MATERIALI EDILIZI IN CEMENTO-AMIANTO E IN VINIL-AMIANTO

NOTA INFORMATIVA PER I PIANI DI LAVORO PER LA RIMOZIONE DI MATERIALI EDILIZI IN CEMENTO-AMIANTO E IN VINIL-AMIANTO NOTA INFORMATIVA PER I PIANI DI LAVORO PER LA RIMOZIONE DI MATERIALI EDILIZI IN CEMENTO-AMIANTO E IN VINIL-AMIANTO In base all art. 256 del D. Lgs. 81/2008, così come modificato dal D. Lgs. 106/2009, i

Dettagli

Sistema Multistrato. per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili

Sistema Multistrato. per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili Sistema Multistrato per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili LISTINO 05/2012 INDICE Pag. Tubo Multistrato in Rotolo (PEX/AL/PEX) 4065 04 Tubo Multistrato in Barre (PEX/AL/PEX)

Dettagli

PENTOLE A PRESSIONE ISTRUZIONI D USO E GARANZIA

PENTOLE A PRESSIONE ISTRUZIONI D USO E GARANZIA PENTOLE A PRESSIONE ISTRUZIONI D USO E GARANZIA LA COTTURA IN PENTOLA A PRESSIONE La pentola a pressione è uno strumento ancora tutto da scoprire, da conoscere e da valorizzare, sia dal punto di vista

Dettagli

COME NASCONO I TAPPI DI SUGHERO

COME NASCONO I TAPPI DI SUGHERO IL SUGHERO CHE COS È Il sughero è un prodotto naturale che si ricava dall estrazione della corteccia della Quercus suber L, la quercia da sughero. Questa pianta è una sempreverde, longeva, che cresce nelle

Dettagli

3. Passate la superficie con carta vetrata per facilitare la presa della colla.

3. Passate la superficie con carta vetrata per facilitare la presa della colla. Il lavoro di posa dei rivestimenti murali, è oggi, estremamente semplificato ed è una soluzione di ricambio interessante, in quanto applicare carta da parati non è più difficile che verniciare. Le spiegazioni

Dettagli

ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO MEDIE E GRANDI STRUTTURE DI VENDITA COMUNICAZIONE

ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO MEDIE E GRANDI STRUTTURE DI VENDITA COMUNICAZIONE MOD.COM 3 Al Comune di * ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO MEDIE E GRANDI STRUTTURE DI VENDITA copia per il Comune COMUNICAZIONE Ai sensi del D.L.vo 114/1998 (artt.10 comma 5 e 26 comma 5), il sottoscritto

Dettagli

La Temperatura degli Alimenti

La Temperatura degli Alimenti La Temperatura degli Alimenti L'ATP è la regolamentazione per i trasporti frigoriferi refrigerati a temperatura controllata di alimenti deperibili destinati all'alimentazione umana. A.T.P. = Accord Transport

Dettagli

Nuova scadenza presentazione domande di contributo: martedì 30 giugno 2015, ore 12.00

Nuova scadenza presentazione domande di contributo: martedì 30 giugno 2015, ore 12.00 Bando per la concessione di contributi a fondo perduto alle imprese del commercio e del turismo del Distretto ValleLambro - Distretto dell attrattività territoriale integrata turistica e commerciale per

Dettagli

SERBATOI A SINGOLA PARETE

SERBATOI A SINGOLA PARETE SERBATOIO DA INTERRO: serbatoi cilindrici ad asse orizzontale, a singola o doppia parete per il deposito nel sottosuolo di liquidi infiammabili e non. Costruiti con lamiere in acciaio al carbonio tipo

Dettagli

Modello: C147X01 - VENEZIA NESTLE' - INSTANT - 220 VOLT - 50 HZ - November 2004 - Europe Aggiornamento: November 2004

Modello: C147X01 - VENEZIA NESTLE' - INSTANT - 220 VOLT - 50 HZ - November 2004 - Europe Aggiornamento: November 2004 Tavola :01 - Porta, lato esterno Pag.: 1 Tavola :01 - Porta, lato esterno 1 0V1790 PORTA EXEC. NESTLE'VENEZIA (I) SOLO ITALIA 2 0V1791 PORTA FRONTALE NESTLE' VENEZIA VERSIONE FRONTALE 3 0V1936 PORTA EXEC.

Dettagli

I Leader nella Tecnologia dell'agitazione. Agitatori ad Entrata Laterale

I Leader nella Tecnologia dell'agitazione. Agitatori ad Entrata Laterale I Leader nella Tecnologia dell'agitazione Agitatori ad Entrata Laterale Soluzione completa per Agitatori Laterali Lightnin e' leader mondiale nel campo dell'agitazione. Plenty e' il leader di mercato per

Dettagli

(OLL 2) (Disposizioni speciali per determinate categorie di aziende e di lavoratori)

(OLL 2) (Disposizioni speciali per determinate categorie di aziende e di lavoratori) Ordinanza 2 concernente la legge sul lavoro (OLL 2) (Disposizioni speciali per determinate categorie di aziende e di lavoratori) 822.112 del 10 maggio 2000 (Stato 1 aprile 2015) Il Consiglio federale svizzero,

Dettagli

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro.

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro. C Caldaia L'unità centrale scambiatore termico-bruciatore destinata a trasmettere all'acqua il calore prodotto dalla combustione. v. Camera di combustione, Centrali termiche, Efficienza di un impianto

Dettagli

Irradiatori Ceramici ad Infrarossi

Irradiatori Ceramici ad Infrarossi Irradiatori Ceramici ad Infrarossi Caratteristiche e Vantaggi Temperature superficiali fino a 750 C. La lunghezza d'onda degli infrarossi, a banda medio-ampia, fornisce un riscaldamento irradiato uniformemente

Dettagli

Manuale di assemblaggio e preparazione della motocicletta

Manuale di assemblaggio e preparazione della motocicletta Z750 Z750 ABS Manuale di assemblaggio e preparazione della motocicletta Premessa Per una efficiente spedizione dei veicoli Kawasaki, prima dell imballaggio questi vengono parzialmente smontati. Dal momento

Dettagli

technostuk 2-12 09/13 127

technostuk 2-12 09/13 127 technostuk 2-12 09/13 127 TECHNOSTUK 2-12 Sigillante cementizio per fughe da 2 a 12 mm. La protezione attiva di Microshield System aiuta a prevenire la crescita di batteri, funghi e muffe, che possono

Dettagli

ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI VICINATO COMUNICAZIONE. Ai sensi del D.L.vo 114/1998 (art 7, 10 comma 5 e 26 comma 5), il sottoscritto

ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI VICINATO COMUNICAZIONE. Ai sensi del D.L.vo 114/1998 (art 7, 10 comma 5 e 26 comma 5), il sottoscritto MOD.COM 1, copia per il Comune ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI VICINATO COMUNICAZIONE Al Comune di * Ai sensi del D.L.vo 114/1998 (art 7, 10 comma 5 e 26 comma 5), il sottoscritto Cognome Nome C.F.

Dettagli

AD OGNI RIFIUTO LA GIUSTA DIREZIONE. per Lecco e provincia

AD OGNI RIFIUTO LA GIUSTA DIREZIONE. per Lecco e provincia AD OGNI RIFIUTO LA GIUSTA DIREZIONE per Lecco e provincia Sacco VIOLA Frazione secca multimateriale L IMPIANTO DI SELEZIONE DEL SACCO VIOLA I sacchi provenienti dalla raccolta, caricati su un nastro trasportatore,

Dettagli

Innovazione nella posa dei serramenti La sigillatura delle finestre. Come e perché?

Innovazione nella posa dei serramenti La sigillatura delle finestre. Come e perché? Innovazione nella posa dei serramenti La sigillatura delle finestre. Come e perché? Klaus Pfitscher Relazione 09/11/2013 Marchio CE UNI EN 14351-1 Per finestre e porte pedonali Marchio CE UNI EN 14351-1

Dettagli

DECORAZIONE 03. Posare la carta da parati

DECORAZIONE 03. Posare la carta da parati DECORAZIONE 03 Posare la carta da parati 1 Scegliere la carta da parati Oltre ai criteri estetici, una carta da parati può essere scelta in funzione del luogo e dello stato dei muri. TIPO DI VANO CARTA

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF7 VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 1 2 21 22 2NO+1NC FD FP

Dettagli

BOLLO ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO - MEDIE E GRANDI STRUTTURE DI VENDITA DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE

BOLLO ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO - MEDIE E GRANDI STRUTTURE DI VENDITA DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE MOD.COM 2 BOLLO copia per il Comune ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO - MEDIE E GRANDI STRUTTURE DI VENDITA DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE Al Comune di * Ai sensi del D.L.vo 114/1998 (artt. 8,9,10, comma 5),

Dettagli

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2.1 Principio del processo La saldatura a resistenza a pressione si fonda sulla produzione di una giunzione intima, per effetto dell energia termica e meccanica. L energia

Dettagli

Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali -

Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali - Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali - (tratto dalla relazione di Martino Buzzi del 17.09.06) Lo stagno: un angolo di natura Avere uno stagno nel proprio

Dettagli

ITALIANO SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 04.07.2006 9:56:34 Uhr 04.07.2006 9:56:34 Uhr

ITALIANO SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 04.07.2006 9:56:34 Uhr 04.07.2006 9:56:34 Uhr ITALIANO SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 04.07.2006 9:56:34 Uhr 1 LIFTKAR, il carrello motorizzato saliscale e MODULKAR, il carrello manuale. 2 3 Caratteristiche principali: 1) Tubolare in Alluminio in

Dettagli

Cuscinetti SKF con Solid Oil

Cuscinetti SKF con Solid Oil Cuscinetti SKF con Solid Oil La terza alternativa per la lubrificazione The Power of Knowledge Engineering Cuscinetti SKF con Solid Oil la terza alternativa di lubrificazione Esistono tre metodi per erogare

Dettagli

NE FLUSS 20 CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO

NE FLUSS 20 CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO Appr. nr. B94.02 T - CE 0063 AQ 2150 Appr. nr. B95.03 T - CE 0063 AQ 2150 CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO...

Dettagli

Sistemi di presa a vuoto su superfici FXC/FMC

Sistemi di presa a vuoto su superfici FXC/FMC Sistemi di presa a vuoto su superfici / Massima flessibilità nei processi di movimentazione automatici Applicazione Movimentazione di pezzi con dimensioni molto diverse e/o posizione non definita Movimentazione

Dettagli

Hawos Pegasus 230 Volt

Hawos Pegasus 230 Volt olt Pagina 2 Pagina 3 Pagina 3 Pagina 4 Pagina 5 Pagina 5 Pagina 6 Pagina 6/7 Pagina 7 Pagina 7 Pagina 8 Introduzione a Pegasus Scegliere le dimensioni della macinatura Iniziare e terminare il processo

Dettagli

COMUNE DI RUFFANO. - Provincia di Lecce - REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E L'UTILIZZO DEL CENTRO DI RACCOLTA COMUNALE

COMUNE DI RUFFANO. - Provincia di Lecce - REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E L'UTILIZZO DEL CENTRO DI RACCOLTA COMUNALE COMUNE DI RUFFANO - Provincia di Lecce - REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E L'UTILIZZO DEL CENTRO DI RACCOLTA COMUNALE approvato con Deliberazione del Commissario Straordinario con i poteri del Consiglio Comunale

Dettagli

Avendo effettuato il tagliando di cui sopra al mio mezzo ho pensato di realizzare questo semplice DOC per chi ne avesse necessità.

Avendo effettuato il tagliando di cui sopra al mio mezzo ho pensato di realizzare questo semplice DOC per chi ne avesse necessità. Tagliando Manutentivo Km. 10.000/30.000/50.000 XP500 TMAX. Avendo effettuato il tagliando di cui sopra al mio mezzo ho pensato di realizzare questo semplice DOC per chi ne avesse necessità. IMPORTANTE:

Dettagli

ELEMENTII DII TECNIICA DEL CONTROLLO AMBIIENTALE. ISTITUTO UNIVERSITARIO DI ARCHITETTURA DI VENEZIA Laboratori di Progettazione Architettonica

ELEMENTII DII TECNIICA DEL CONTROLLO AMBIIENTALE. ISTITUTO UNIVERSITARIO DI ARCHITETTURA DI VENEZIA Laboratori di Progettazione Architettonica ISTITUTO UNIVERSITARIO DI ARCHITETTURA DI VENEZIA Laboratori di Progettazione Architettonica ELEMENTII DII TECNIICA DEL CONTROLLO AMBIIENTALE PROF.. GIIANCARLO ROSSII PARTE SECONDA 1 INTRODUZIONE TIPOLOGIE

Dettagli

Cos'è esattamente la gelatina

Cos'è esattamente la gelatina Cos'è esattamente la gelatina LA GELATINA È PURA E NATURALE La gelatina attualmente in commercio viene prodotta in moderni stabilimenti operanti in conformità ai più rigorosi standard di igiene e sicurezza.

Dettagli

1. IMBALLAGGIO E CONFEZIONAMENTO

1. IMBALLAGGIO E CONFEZIONAMENTO GUIDA AL CONFEZIONAMENTO 1. IMBALLAGGIO E CONFEZIONAMENTO Si devono rispettare i limiti massimi di dimensioni e peso indicati nella tabella: prodotto limite massimo di peso dimensioni massime Pacco ordinario

Dettagli

Direzione Centrale Entrate Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici. Roma, 25/06/2014

Direzione Centrale Entrate Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici. Roma, 25/06/2014 Direzione Centrale Entrate Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Roma, 25/06/2014 Circolare n. 80 Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Responsabili delle Agenzie Ai Coordinatori generali,

Dettagli

Trekking di più giorni

Trekking di più giorni SEZIONE DI MORTARA Trekking di più giorni Cosa portare nello zaino Escursioni di più giorni Per i trekking il discorso peso diventa ancora più importante delle escursioni di un giorno o due. Portare sulle

Dettagli

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE.

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE. 1 SE UNA SORPRESA VOLETE TROVARE ATTENTAMENTE DOVETE CERCARE. VOI ALLA FINE SARETE PREMIATI CON DEI GOLOSI DOLCINI INCARTATI. SE ALLE DOMANDE RISPONDERETE E NON CADRETE IN TUTTI I TRANELLI, SE TROVERETE

Dettagli

...LEGGETE I DATI TECNICI E CAPIRETE... intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO. per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile

...LEGGETE I DATI TECNICI E CAPIRETE... intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO. per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile MATERIALI A BASE DI CALCE NATURALE PER IL RESTAURO E IL RISANAMENTO scheda tecnica per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO PRODOTTO PER

Dettagli

Guida agli Oblo e Osteriggi

Guida agli Oblo e Osteriggi Guida agli Oblo e Osteriggi www.lewmar.com Introduzione L installazione o la sostituzione di un boccaporto o oblò può rivelarsi una procedura semplice e gratificante. Seguendo queste chiare istruzioni,

Dettagli

Potere calorifico al kg: materiali

Potere calorifico al kg: materiali Potere calorifico al kg: materiali INDICE MATERIALI PESO POTERE CALORIFICO kg/mc kcal/kg MJ/kg A Abiti 800 4998 21 A Abiti appesi (al metro lineare) - 121380 510 A Acetaldeide (gas) 1519 6197,52 26,04

Dettagli

BacPac con LCD. Manuale dell utente + Informazioni sulla garanzia

BacPac con LCD. Manuale dell utente + Informazioni sulla garanzia BacPac con LCD Manuale dell utente + Informazioni sulla garanzia AGGIORNAMENTO FIRMWARE Per determinare se è necessario effettuare un aggiornamento del firmware, seguire questi passi: Con l apparecchio

Dettagli

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER Da oggi Michelle Hunziker è la nuova testimonial di quello che è considerato il Re dei formaggi svizzeri, l Emmentaler

Dettagli

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS www.gmshopping.it TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS MANUALE UTENTE Questo documento è di proprietà di Ciro Fusco ( Cfu 2010 ) e protetto dalle leggi italiane sul diritto d autore (L. 633 del 22/04/1941

Dettagli

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Le necessità del nostro corpo Cibo e bevande sono i mezzi con cui il nostro organismo si procura le sostanze di cui ha bisogno per le sue attività vitali.

Dettagli

ISTRUZIONI PER INDIVIDUAZIONE DEL CORSO A CUI ISCRIVERE I LAVORATORI

ISTRUZIONI PER INDIVIDUAZIONE DEL CORSO A CUI ISCRIVERE I LAVORATORI ISTRUZIONI PER INDIVIDUAZIONE DEL CORSO A CUI ISCRIVERE I LAVORATORI Per individuare correttamente il tipo di corso a cui iscrivere i propri lavoratori occorre applicare quanto stabilito dall Accordo Stato

Dettagli

U.D.: LABORATORIO ELETTRICITA

U.D.: LABORATORIO ELETTRICITA U.D.: LABORATORIO ELETTRICITA 1 ATTREZZI MATERIALI 2 Tavoletta compensato Misure: 30cmx20-30 cm spellafili punteruolo cacciavite Nastro isolante Metro da falegname e matita Lampadine da 4,5V o 1,5V pinza

Dettagli

Unità VI Gli alimenti

Unità VI Gli alimenti Unità VI Gli alimenti Contenuti - Gusti - Preferenze - Provenienza Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Cosa piace all Orsoroberto L Orsoroberto racconta ai bambini quali sono i cibi che lui ama e che mangia

Dettagli

Reenactment Society www.reenactmentsociety.org COME FARE UNA BORRACCIA DI ZUCCA

Reenactment Society www.reenactmentsociety.org COME FARE UNA BORRACCIA DI ZUCCA Reenactment Society www.reenactmentsociety.org COME FARE UNA BORRACCIA DI ZUCCA Acquistare una zucca fresca o già secca. Nel primo caso sarà opportuno comprarla in un periodo caldo per godere delle giornate

Dettagli

AVVISO DEL 31 OTTOBRE 2013

AVVISO DEL 31 OTTOBRE 2013 AVVISO DEL 31 OTTOBRE 2013 FORMAZIONE DI UN ELENCO DI OPERATORI ECONOMICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE IN ECONOMIA (ART.125 D. LGS. 163/2006) Ai sensi dell art.125 del D. Lgs. 163/2006 e s.m.i, la Fondazione

Dettagli

glazer union soluzioni per il rispetto delle norme HACCP nel settore alimentare

glazer union soluzioni per il rispetto delle norme HACCP nel settore alimentare CHE COS'È L'HACCP? Hazard Analysis and Critical Control Points è il sistema di analisi dei rischi e di controllo dei punti critici di contaminazione per le aziende alimentari. Al fine di garantire la completa

Dettagli

GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA

GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA 1 Specifiche tecniche WFC-SC 10, 20 & 30 Ver. 03.04 SERIE WFC-SC. SEZIONE 1: SPECIFICHE TECNICHE 1 Indice Ver. 03.04 1. Informazioni generali Pagina 1.1 Designazione

Dettagli

codice descrizione un. mis. pr. unit.

codice descrizione un. mis. pr. unit. 01.P24.A10.005 Nolo di escavatore con benna rovescia compreso manovratore, carburante, lubrificante, trasporto in loco ed ogni onere connesso per il tempo di effettivo impiego, della capacita' di m³ 0.500

Dettagli

Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico

Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico La riparazione dell asfalto ha fatto strada. Sistemi MAPEI per la realizzazione di pavime I pannelli radianti sono

Dettagli

Co.ma. S.p.a. COILS MANUFACTURER BATTERIE RADIANTI MANUALE DI MONTAGGIO, AVVIAMENTO E MANUTENZIONE BATTERIE ALETTATE

Co.ma. S.p.a. COILS MANUFACTURER BATTERIE RADIANTI MANUALE DI MONTAGGIO, AVVIAMENTO E MANUTENZIONE BATTERIE ALETTATE Co.ma. S.p.a. COILS MANUFACTURER BATTERIE RADIANTI MANUALE DI MONTAGGIO, AVVIAMENTO E MANUTENZIONE BATTERIE ALETTATE Sommario Premessa Movimentazione Installazione Manutenzione Avvertenze 2 Premessa 3

Dettagli

Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata)

Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata) Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata) 1 Spruzzo convenzionale (aria nebulizzata) Una pistola a spruzzo convenzionale è uno strumento che utilizza aria compressa per atomizzare ( nebulizzare

Dettagli

Istituto Superiore di Sanità Centro Nazionale Sostanze Chimiche

Istituto Superiore di Sanità Centro Nazionale Sostanze Chimiche REGOLAMENTO (CE) N. 1272/2008 Consigli di prudenza Consigli di prudenza di carattere generale P101 P102 P103 In caso di consultazione di un medico, tenere a disposizione il contenitore o l etichetta del

Dettagli

STORIA E TRADIZIONE. Da allora Tradizione e Qualità sono rimasti il fiore all occhiello della Pasticceria Orlandi.

STORIA E TRADIZIONE. Da allora Tradizione e Qualità sono rimasti il fiore all occhiello della Pasticceria Orlandi. STORIA E TRADIZIONE La Pasticceria Orlandi nasce per volontà di Romano Orlandi che dopo una lunga gavetta nelle più famose pasticcerie milanesi, nel 1952 decide di mettersi in proprio aprendo il suo negozio

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

DEM8.5/10. Istruzioni per l uso...pag. 2. Use and maintenance manual...pag. 11. Mode d emploi et d entretien...pag. 20. Betriebsanleitung...pag.

DEM8.5/10. Istruzioni per l uso...pag. 2. Use and maintenance manual...pag. 11. Mode d emploi et d entretien...pag. 20. Betriebsanleitung...pag. DEM8.5/10 Istruzioni per l uso............pag. 2 Use and maintenance manual....pag. 11 Mode d emploi et d entretien.....pag. 20 Betriebsanleitung.............pag. 29 Gebruiksaanwijzing..............pag.

Dettagli

Utilizzando materiali poveri, naturali e di recupero è possibile costruire un grande numero di strumenti musicali a bassissimo costo.

Utilizzando materiali poveri, naturali e di recupero è possibile costruire un grande numero di strumenti musicali a bassissimo costo. Utilizzando materiali poveri, naturali e di recupero è possibile costruire un grande numero di strumenti musicali a bassissimo costo. Con questa attività, il bambino, non solo si avvicina alla musica e

Dettagli