WIRELESS POSITIONING CDMA Technologies and the Global Positioning Systems

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "WIRELESS POSITIONING CDMA Technologies and the Global Positioning Systems"

Transcript

1 WIRELESS POSITIONING CDMA Technologies and the Global Positioning Systems Marco Luise University of Pisa, Italy Dipartimento Ingegneria dell Informazione Lessons 1-2

2 Friday 14 April 1865

3 End of September 1895

4

5 22 November 1963

6 Anywhere, Anytime

7 Are TLC in a crisis?

8 Il mercato italiano dell ICT ( ) Valori in Milioni di Euro e in % % % % % % % Fonte: AITech - Assinform / NetConsulting IT TLC Giancarlo Capitani, NetConsulting Convegno Rapporto 2007 Milano, 7 giugno Slide 8

9 Il mercato delle TLC in Italia nel 2006 Valori in Milioni di e Variazioni % +2.1% Valori in Miliardi di e TCMA % % % ,0 17,2 18,0 15,5 16,5 16,3-0.4% ,6 4,7 5,1 5,9 4,8 4, TLC fisse TLC Mobili Infrastrutture Sistemi e Terminali Servizi fissi Servizi mobili Fonte: AITech - Assinform / NetConsulting Giancarlo Capitani, NetConsulting Convegno Rapporto 2007 Milano, 7 giugno Slide 9

10 Il mercato italiano dei servizi mobili e di rete fissa ( ) Servizi Mobili +5.1% Valori in Milioni di e Variazioni % Servizi di Rete Fissa -0.9% % % % % % % Fonia Mobile VAS Mobili VAS Internet Trasmissione Dati Fonia rete fissa Fonte: AITech - Assinform / NetConsulting Giancarlo Capitani, NetConsulting Convegno Rapporto 2007 Milano, 7 giugno Slide 10

11 Spesa per R&S e spesa per IT, in percentuale del PIL (2005) Valori % sul PIL 5 UK SE Spesa in IT Fonte: Eurostat RO SK LU BG PL EE PT GR LT UH Italia ES CZ NL SI UE Spesa in R&S FR Giancarlo Capitani, NetConsulting Convegno Rapporto 2007 Milano, 7 giugno Slide 11 AT DK DE FI

12 Indicatori sulla diffusione dell ICT in Italia e in Europa 51% Imprese 53% Famiglie e Individui 59% 38% 36% Europa Italia 39% 37% 19% 25% 11% 14% 3% Dipendenti che utilizzano PC nella loro attività Fonte: Eurostat (2006) Imprese che acquistano attraverso Internet Imprese che vendono attraverso Internet Abitazioni con accesso a Internet Giancarlo Capitani, NetConsulting Convegno Rapporto 2007 Milano, 7 giugno Slide 12 Abitazioni con accesso a Banda Larga Individui con nessuna competenza informatica di base

13 Productivity growth and acceleration by sector Productivity growth (95-05) Productivity growth acceleration (95-05) over (89-95) Total economy Manufacturing Market services Total economy Manufacturing Market services Italy Euro area United States Italy United States Fonte: OCSE Convegno Rapporto 2007 Milano, 7 giugno Slide 13

14 TLC Growth Factors TECHNOLOGY: HW (electronics, photonics), SW (signal processing) GOING WIRELESS: Cellular, Wireless LANs INTERNET: Applications, Transport Network, Access Network DEREGULATION: New operators, Lower costs Wireless Positioning Systems M. LUISE

15 Technology: : Moore s Law Wireless Positioning Systems M. LUISE

16 Moore s Law at Work 1/2 Itanium 3 Wireless Positioning Systems M. LUISE

17 Moore s Law at Work 2/2 Wireless Positioning Systems M. LUISE

18 Transport and Access Networks x 2 Video signal x n User Terminal MPEG Encoder User Terminal (Fiber-Based) Broadband Digital Network Wired/Wireless Access Links User Terminal User Terminal Wireless Positioning Systems M. LUISE

19 Wireless Technologies for the Access Network Broadcasting Satellite (DVB-S) Terrestrial Radio Network (DVB-T, DAB) DVB-H H / Cellular (towards 4G) Interactive Cellular (GSM, UMTS, 4G) WLAN (WiFi( IEEE x) BWA (WiMax( x) Wireless Positioning Systems M. LUISE

20

21 The booming of location-based services Need Quality of Service E-commerce Applications Shopping services People tracking Emergency Applications E-112 LBS advertising Location Based billing Buddy finder Way-point messages Need Indoor positioning Tour/city guide LBS gaming Traffic info Entertainment Applications Dating service Parking location Weather info Travel info Mobile Yellow pages Mobility Applications Wireless Positioning Systems M. LUISE

22 Current Satellite Navigation Market Wireless Positioning Systems M. LUISE

23 Forecast of Revenues Wireless Positioning Systems M. LUISE

24 Trivia about satellite positioning 1/2 4 uknowns (x,y,z,time) 4 observations needed! USER S RECEIVER (at least) ) 4 signals from 4 satellites to be received Wireless Positioning Systems M. LUISE

25 Distilling the Main Issue Received signal Delay Estimation N 1 () = 2 ( τ ) + ( ) rt C cg t kt w t k= 0 k ˆτ c AWGN N 0 Range Estimate (Pseudo-range) Rˆ = cτˆ c is the speed of ligth Positioning Equations (p k k-th satellite position, δ c RX clock bias) 2 (, ) (, ) (, ) 2 2 x p + y p + z p = Rˆ cδ, k= 1,2,3,4 xk yk zk k c Receiver Coordinates and Time Wireless Positioning Systems M. LUISE

26 But surpassing all stupendous inventions, what sublimity of of mind was his who dreamed of of finding means to tocommunicate his deepest thoughts to toany other person, though distant by mighty intervals of of place and time? Wireless Positioning Systems M. LUISE

27 TOC of the Course Does NOT Include: Network Architectures and Protocols Digital Radio Broadcasting 3G Cellular (UMTS) Wireless LAN But DOES Include: Spread-Spectrum Spectrum and CDMA Satellite Localization and Positioning Wireless Positioning Systems M. LUISE

28 Outline Signals and spectra in wireless communications Narrowband and Spread-spectrum signaling Introduction to satellite positioning The GPS system and its accuracy Architecture of a GPS receiver GPS-based applications Wireless Positioning Systems M. LUISE

8 ICT BUSINESS SUMMIT

8 ICT BUSINESS SUMMIT 8 ICT BUSINESS SUMMIT Innovazione, tecnologia, creazione del valore: prospettive e opportunità per l impresa Sergio Fabris - Skillnet ICT per le aziende: lo scenario attuale e le prospettive future Milano

Dettagli

Transmission capacity that is faster. Digital Network (ISDN) at 1.5 or 2.0

Transmission capacity that is faster. Digital Network (ISDN) at 1.5 or 2.0 Next Generation Networking Le tecnologie per l accesso ultrabroadband Università degli Studi di Roma Tor Vergata Villa Mondragone 31 gennaio 2008 05/02/2008 Rocco Casale 1 Quattro rivoluzioni nelle reti

Dettagli

L Italia nell Europa digitale Idee, progetti e proposte per raggiungere gli obiettivi dell agenda digitale europea

L Italia nell Europa digitale Idee, progetti e proposte per raggiungere gli obiettivi dell agenda digitale europea Primo della Camera dei deputati L Italia nell Europa digitale Idee, progetti e proposte per raggiungere gli obiettivi dell agenda digitale europea Gli indicatori dell agenda digitale europea La posizione

Dettagli

Anteprima del Rapporto 2014

Anteprima del Rapporto 2014 Anteprima del Rapporto 2014 Conferenza Stampa Elio Catania - Presidente di Assinform Giancarlo Capitani - Presidente NetConsulting Milano, 2 Aprile 2014 Milano, 2 Aprile 2014 0 Anteprima del Rapporto 2014

Dettagli

Infratel Italia. Broadband and UltraBroadband Plan. Settembre 2014

Infratel Italia. Broadband and UltraBroadband Plan. Settembre 2014 Infratel Italia Broadband and UltraBroadband Plan Settembre 2014 Agenda Digitale Europea Piano Banda Larga Aiuti di Stato SA 33807/2011 e n 646/2009 Piano Banda Ultra-Larga (Next Generation Access Network)

Dettagli

Piano Nazionale Banda Ultralarga. Trento Marzo 2015

Piano Nazionale Banda Ultralarga. Trento Marzo 2015 Piano Nazionale Banda Ultralarga Trento Marzo 2015 Chi siamo Infratel Italia S.p.A. (Infrastrutture e Telecomunicazioni per l Italia) è stata costituita su iniziativa del Dipartimento Comunicazioni del

Dettagli

Rapporto sulla filiera delle Telecomunicazioni in Italia

Rapporto sulla filiera delle Telecomunicazioni in Italia Rapporto sulla filiera delle Telecomunicazioni in Italia Edizione 2014 Documento di lavoro per il Forum Nazionale TLC ASSTEL, SLC/CGIL, FISTEL/CISL, UILCOM/UIL Il Rapporto si è avvalso anche quest anno

Dettagli

IP/10/1602. Bruxelles, 25 novembre 2010

IP/10/1602. Bruxelles, 25 novembre 2010 IP/10/1602 Bruxelles, 25 novembre 2010 Nel luglio 2010 circa un terzo delle linee europee a banda larga viaggiava a velocità superiori a 10 Mbps (15% nel luglio 2009). Velocità maggiori di trasmissione

Dettagli

Agenda Digitale Europea: politiche pubbliche e regolamentazione

Agenda Digitale Europea: politiche pubbliche e regolamentazione Agenda Digitale Europea: politiche pubbliche e regolamentazione Telecom Italia S.p.A. Responsabile Regulatory Affairs Giovanni Battista Amendola Gli obiettivi dell Agenda Digitale Europea per lo sviluppo

Dettagli

INFRATEL ITALIA Piano Nazionale Banda Larga Piano Nazionale Banda Ultralarga

INFRATEL ITALIA Piano Nazionale Banda Larga Piano Nazionale Banda Ultralarga INFRATEL ITALIA Piano Nazionale Banda Larga Piano Nazionale Banda Ultralarga Guido Citerni di Siena INFRATEL ITALIA 1 I modelli di intervento Piano Banda Larga Piano Banda Ultra-Larga A) Modalità diretta

Dettagli

STIME E IDEE SUL MERCATO WIRELESS

STIME E IDEE SUL MERCATO WIRELESS ssid bw STIME E IDEE SUL MERCATO WIRELESS Andrea Bartoli Milano, 27 Settembre 2002 1 CRESCE L ATTENZIONE PER LE WLAN I I principali operatori TLC TLC stanno stanno definendo le le proprie proprie strategie

Dettagli

Produttività e salario: il circolo virtuoso

Produttività e salario: il circolo virtuoso Marcello Messori (Università di Roma Tor Vergata) Produttività e salario: il circolo virtuoso Confindustria Energia PRODUTTIVITA E NEGOZIAZIONE AL TEMPO DELLA CRISI Roma, 29 novembre 2011 Schema dell intervento

Dettagli

Navigazione 2.0. Ing. Adriano Scardellato Gruppo Elda Ingengeria Amministratore Delegato

Navigazione 2.0. Ing. Adriano Scardellato Gruppo Elda Ingengeria Amministratore Delegato Navigazione 2.0 Ing. Adriano Scardellato Gruppo Elda Ingengeria Amministratore Delegato Navigatore come strumento per andare da A a B In Car Navigazione 1.0 Portatile Portatili Costo elevato Stand-alone

Dettagli

Situazione e prospettive del mercato e dell industria dell ICT in Italia

Situazione e prospettive del mercato e dell industria dell ICT in Italia Convegno Le tecnologie digitali nell economia del Trentino Trento, 7 maggio 2007 Situazione e prospettive del mercato e dell industria dell ICT in Italia Giancarlo Capitani Il mercato dell ICT 7 maggio

Dettagli

IL MERCATO DIGITALE IN ITALIA IL RAPPORTO ASSINFORM 2014 GIANCARLO CAPITANI

IL MERCATO DIGITALE IN ITALIA IL RAPPORTO ASSINFORM 2014 GIANCARLO CAPITANI IL MERCATO DIGITALE IN ITALIA IL RAPPORTO ASSINFORM 2014 GIANCARLO CAPITANI L ANDAMENTO DEL MERCATO NEL 2013 Valori in Milioni di Euro e in % -1,8% 69.400 68.141 6.729 +7,2% 7.212-4,4% +5,6% 65.162 7.613

Dettagli

Rapporto sulla filiera delle Telecomunicazioni in Italia

Rapporto sulla filiera delle Telecomunicazioni in Italia Rapporto sulla filiera delle Telecomunicazioni in Italia Edizione 2014 Documento di lavoro per il Forum Nazionale TLC ASSTEL, SLC/CGIL, FISTEL/CISL, UILCOM/UIL Il Rapporto si è avvalso anche quest anno

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI

INFORMAZIONI PERSONALI ALLEGATO B Compilare l atto di candidatura, stamparlo, firmarlo ed inviarlo all Agenzia Nazionale LLP Italia per posta, o a mezzo fax nelle modalità specificate nell Invito a presentare candidature ESPERTI

Dettagli

Progetto GIC GNSS Indoor Coverage. ASI, 17-dic-2010

Progetto GIC GNSS Indoor Coverage. ASI, 17-dic-2010 Progetto GIC GNSS Indoor Coverage ASI, 17-dic-2010 Global Satellite Navigation Systems GPS attuale con precisione di localizzazione ~15m Sistema di augmentation EGNOS (EU) ~4m GALILEO (2015) ~1m Applicazioni

Dettagli

Giancarlo Capitani Presidente NetConsulting³ Il Nuovo Rapporto Assinform 2015: l andamento del mercato ICT

Giancarlo Capitani Presidente NetConsulting³ Il Nuovo Rapporto Assinform 2015: l andamento del mercato ICT Giancarlo Capitani Presidente NetConsulting³ Il Nuovo Rapporto Assinform 2015: l andamento del mercato ICT Il mercato digitale nel 2014 Web e Mobility alla base della digitalizzazione della popolazione

Dettagli

Smart Mobility: strategie e principali progetti CNR

Smart Mobility: strategie e principali progetti CNR UNA MANIFESTAZIONE DI IN CONTEMPORANEA CON Smart Mobility: strategie e principali progetti CNR Vincenzo Antonucci Dipartimento ingegneria, Ict e tecnologie per l'energia e i trasporti Le motivazioni per

Dettagli

Sondaggio paneuropeo d'opinione sulla salute e la sicurezza sul lavoro

Sondaggio paneuropeo d'opinione sulla salute e la sicurezza sul lavoro Sondaggio paneuropeo d'opinione sulla salute e la sicurezza sul lavoro Risultati rappresentativi nei 2 Stati membri dell'unione europea Blocco comprensivo dei risultati per l'eu2 e per l'italia Struttura

Dettagli

ATTO DI CANDIDATURA. Posizione professionale attuale

ATTO DI CANDIDATURA. Posizione professionale attuale LOGO MLPS/MIUR ALLEGATO B N di Protocollo ATTO DI CANDIDATURA ESPERTI INDIPENDENTI NEL QUADRO DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME: NOME(I): DATA DI NASCITA (GG/MM/AAAA): / /

Dettagli

La protezione e l'inclusione sociale in Europa: fatti e cifre chiave

La protezione e l'inclusione sociale in Europa: fatti e cifre chiave MEMO/08/XXX Bruxelles, 16 ottobre 2008 La protezione e l'inclusione sociale in Europa: fatti e cifre chiave La Commissione europea pubblica oggi il resoconto annuale delle tendenze sociali negli Stati

Dettagli

EURAXESS Jobs: Opportunità per un mercato del lavoro per i ricercatori

EURAXESS Jobs: Opportunità per un mercato del lavoro per i ricercatori EURAXESS Jobs: Opportunità per un mercato del lavoro per i ricercatori 1. Cos è «EURAXESS Researchers in Motion»? 2. EURAXESS Jobs EURAXESS e il suo contesto politico Crescita intelligente Strategia Europa

Dettagli

PREZZI E FISCALITA' DI BENZINA E GASOLIO AUTO IN EUROPA elaborazioni su dati Commissione UE rilevati in data 4 NOVEMBRE 2013

PREZZI E FISCALITA' DI BENZINA E GASOLIO AUTO IN EUROPA elaborazioni su dati Commissione UE rilevati in data 4 NOVEMBRE 2013 PREZZI E FISCALITA' DI BENZINA E GASOLIO AUTO IN EUROPA elaborazioni su dati Commissione UE rilevati in data 4 NOVEMBRE 2013 PREZZO DEL PETROLIO (da Gennaio 2010 ) RAPPORTO DI CAMBIO /$ (da Gennaio 2010

Dettagli

Analisi della situazione delle donne scienziato nella Europa dell Est. Dr. Dóra Groó Hungarian Science and Technology Foundation

Analisi della situazione delle donne scienziato nella Europa dell Est. Dr. Dóra Groó Hungarian Science and Technology Foundation Analisi della situazione delle donne scienziato nella Europa dell Est Dr. Dóra Groó Hungarian Science and Technology Foundation 1 WS DEBATE Stimolare un dibattito politico sul tema delle donne e la scienza

Dettagli

PROGETTO PLAT.F.O.R.M. (Platform to Form Opinions Related Mobility) Alpine Space Programme 2007-2013 VENICE SUMMERSCHOOL

PROGETTO PLAT.F.O.R.M. (Platform to Form Opinions Related Mobility) Alpine Space Programme 2007-2013 VENICE SUMMERSCHOOL PROGETTO PLAT.F.O.R.M. (Platform to Form Opinions Related Mobility) Alpine Space Programme 2007-2013 VENICE SUMMERSCHOOL SUMP (Sustainable Urban Mobility Plans): DALLE LINEE GUIDA EU AI PROGETTI PILOTA

Dettagli

Cifre chiave sull insegnamento delle lingue a scuola in Europa 2012

Cifre chiave sull insegnamento delle lingue a scuola in Europa 2012 Cifre chiave sull insegnamento delle lingue a scuola in Europa 2012 Lo studio Cifre chiave sull insegnamento delle lingue a suola in Europa 2012 offre un quadro completo dei sistema di insegnamento delle

Dettagli

Ermes, internet veloce per la regione Friuli Venezia Giulia

Ermes, internet veloce per la regione Friuli Venezia Giulia Ermes, internet veloce per la regione Friuli Venezia Giulia Amaro, venerdì 10 aprile 2015 David Licursi Direttore Divisione Telecomunicazioni INDICE TECNOLOGIE PER LA BANDA LARGA LA BANDA LARGA SUL TERRITORIO

Dettagli

TRASPARENZA NELLA GESTIONE DEI FONDI STRUTTURALI

TRASPARENZA NELLA GESTIONE DEI FONDI STRUTTURALI www.opencoesione.gov.it www.dps.tesoro.it/opencoesione TRASPARENZA NELLA GESTIONE DEI FONDI STRUTTURALI Dipartimento per lo sviluppo e la coesione economica Webinar dati.gov.it 14 marzo 2013 Le politiche

Dettagli

ERASMUS PLUS. KA1 School education staff mobility/ Adult education staff mobility

ERASMUS PLUS. KA1 School education staff mobility/ Adult education staff mobility ERASMUS PLUS Disposizioni nazionali allegate alla Guida al Programma 2015 Settore Istruzione Scolastica, Educazione degli Adulti e Istruzione Superiore KA1 School education staff mobility/ Adult education

Dettagli

05 Novembre 2008 Servizi Mobili di localizzazione: il telefono cellulare diventa apparato di localizzazione e centrale di controllo

05 Novembre 2008 Servizi Mobili di localizzazione: il telefono cellulare diventa apparato di localizzazione e centrale di controllo 05 Novembre 2008 Servizi Mobili di localizzazione: il telefono cellulare diventa apparato di localizzazione e centrale di controllo Nicola De Mattia Amministratore Delegato UbiEst SpA Location Based Services

Dettagli

La digitalizzazione nel panorama europeo e nazionale: casi studio, buone pratiche e prospettive per i beni culturali e il turismo.

La digitalizzazione nel panorama europeo e nazionale: casi studio, buone pratiche e prospettive per i beni culturali e il turismo. La digitalizzazione nel panorama europeo e nazionale: casi studio, buone pratiche e prospettive per i beni culturali e il turismo. A cura di Emanuela Gasca emanuelagasca@libero.it 1. Pianificazione in

Dettagli

I progetti finanziati con i Fondi Europei: disponibilità di dati aperti in Italia e in Europa

I progetti finanziati con i Fondi Europei: disponibilità di dati aperti in Italia e in Europa I progetti finanziati con i Fondi Europei: disponibilità di dati aperti in Italia e in Europa Luigi Reggi DG Politica Regionale Unitaria Comunitaria DPS Ministero dello Sviluppo Economico ForumPA 2012

Dettagli

POLITECNICO DI TORINO. Un università internazionale per il territorio

POLITECNICO DI TORINO. Un università internazionale per il territorio POLITECNICO DI TORINO Un università internazionale per il territorio I valori Leader nella cultura politecnica Nazionale ed Internazionale Reputazione Eccellenza nell istruzione superiore e la formazione

Dettagli

Osservatorio delle Competenze Digitali 2014

Osservatorio delle Competenze Digitali 2014 Lo scenario di trasformazione dell economia digitale Giancarlo Capitani Camera di Commercio di Milano Milano, Il ritratto dell Italia digitale (2013) Spesa media ecommerce 228 (+2%) Mercato ecommerce B2C

Dettagli

Sondaggio d'opinione paneuropeo sulla salute e la sicurezza sul lavoro

Sondaggio d'opinione paneuropeo sulla salute e la sicurezza sul lavoro Sondaggio d'opinione paneuropeo sulla salute e la sicurezza sul lavoro Risultati in Europa e Italia - Maggio 2013 Risultati rappresentativi in 31 Paesi europei partecipanti per l'agenzia europea per la

Dettagli

Efficienza Energetica: un nuovo paradigma nel mercato dell energia Mario Mauri

Efficienza Energetica: un nuovo paradigma nel mercato dell energia Mario Mauri Efficienza Energetica: un nuovo paradigma nel mercato dell energia Mario Mauri Milano, 13 giugno 2013 Uso: Confidential Enel oggi Operatore energetico internazionale Presenza in 40 paesi Capacità installata

Dettagli

Cesare Colombo colombo@cefriel.it http://www.cefriel.it 2006 - CEFRIEL

Cesare Colombo colombo@cefriel.it http://www.cefriel.it 2006 - CEFRIEL Cesare Colombo colombo@cefriel.it http://www.cefriel.it 2006 - CEFRIEL ICT Center of Excellence For Research, Innovation, Education and industrial Labs partnership Consorzio no-profit e super partes CEFRIEL

Dettagli

Digitale Terrestre Televisivo (DTT):

Digitale Terrestre Televisivo (DTT): Digitale Terrestre Televisivo (DTT): infrastruttura per il trasporto wireless della rete IP tecnologia per l accesso capillare alle applicazioni telematiche Roberto.Borri@csp.it Giovanni.Ballocca@csp.it

Dettagli

Naviga&on in Urban Environments Assisted GPS and RF Pa9ern Matching

Naviga&on in Urban Environments Assisted GPS and RF Pa9ern Matching Naviga&on in Urban Environments Assisted GPS and RF Pa9ern Matching for GNSS Technologies Advances in a Mul&- constella&on Framework Sogei S.p.A., Roma by Per Enge April 22 & 23, 2013 Outline Requirements

Dettagli

fmtvdigitalbroadcasting

fmtvdigitalbroadcasting fmtvdigitalbroadcasting EVOLUZIONE DELLA TV SITUAZIONE DEL MERCATO: PRIMA Mercati separati e verticali LA SITUAZIONE DEL MERCATO: ADESSO CONVERGENZA DIGITALE: nuovi mercati orizzontali, con molteplici

Dettagli

COME EFFETTUATE I PAGAMENTI? COME LI VORRESTE EFFETTUARE?

COME EFFETTUATE I PAGAMENTI? COME LI VORRESTE EFFETTUARE? COME EFFETTUATE I PAGAMENTI? COME LI VORRESTE EFFETTUARE? 2/09/2008-22/10/2008 329 risposte PARTECIPAZIONE Paese DE - Germania 55 (16.7%) PL - Polonia 41 (12.5%) DK - Danimarca 20 (6.1%) NL - Paesi Bassi

Dettagli

Tipologie di sensori e di estrazione automatica di dati

Tipologie di sensori e di estrazione automatica di dati Tipologie di sensori e di estrazione automatica di dati Prof. Gianluigi Ferrari Wireless Ad-hoc and Sensor Networks Laboratory http://wasnlab.tlc.unipr.it gianluigi.ferrari@unipr.it Dig.it 2014 - Giornalismo

Dettagli

0. Introduzione al corso

0. Introduzione al corso 1 INFO-COM Dpt. Dipartimento di Scienza e Tecnica dell Informazione e della Comunicazione Università degli Studi di Roma La Sapienza 0. Introduzione al corso TELECOMUNICAZIONI per Ingegneria Informatica

Dettagli

Nuove frontiere nella gestione dello spettro radio

Nuove frontiere nella gestione dello spettro radio Nuove frontiere nella gestione dello spettro radio Roma, 18 Giugno 2009 Il ruolo della regolamentazione nelle tecnologie radio Laura Rovizzi 2 Una risorsa scarsa 1) Spettro altamente frammentato 2) Elevato

Dettagli

Centro Studi Confagricoltura Digital Divide: diffusione delle infrastrutture di comunicazione a banda larga in Italia 17 marzo 2014 Bollettino Flash

Centro Studi Confagricoltura Digital Divide: diffusione delle infrastrutture di comunicazione a banda larga in Italia 17 marzo 2014 Bollettino Flash Centro Studi Confagricoltura Digital Divide: diffusione delle infrastrutture di comunicazione a banda larga in Italia Bollettino Flash 17 marzo 2014 Confagricoltura ha espresso più volte la propria preoccupazione

Dettagli

Informatica. Prof. M. Colajanni Università di Modena Reggio Emilia

Informatica. Prof. M. Colajanni Università di Modena Reggio Emilia Informatica Prof. M. Colajanni Università di Modena Reggio Emilia PARTE 3 - COMUNICAZIONI INFORMATICHE (Internet) Importanza delle comunicazioni Tutti vogliono comunicare Oggi un computer che non è in

Dettagli

E-Business Consulting S.r.l.

E-Business Consulting S.r.l. e Rovigo S.r.l. Chi siamo Scenario Chi siamo Missione Plus Offerti Mercato Missionedi riferimento Posizionamento Metodologia Operativa Strategia Comunicazione Digitale Servizi Esempidi consulenza Clienti

Dettagli

I vantaggi delmobile CloudComputing

I vantaggi delmobile CloudComputing I vantaggi delmobile CloudComputing Domenico Potena Dipartimento di Ingegneria dell Informazione Università Politecnica delle Marche ICT e crescita digitale: il progetto Marche Cloud Regione Marche, 21/11/2013

Dettagli

Il ruolo e le competenze dell IT Architect

Il ruolo e le competenze dell IT Architect Workshop sulle competenze ed il lavoro degli IT Systems Architect L impatto del Cloud Computing e di altre Tecnologie emergenti sul ruolo dell IT Systems Architect Milano, 9 novembre ore 18.00 Palazzo

Dettagli

IL RUOLO DELL UNIVERSITA COME DRIVER DELL INNOVAZIONE

IL RUOLO DELL UNIVERSITA COME DRIVER DELL INNOVAZIONE Istituto di Tecnologie dell Informazione, della Comunicazione e della Percezione VALUTAZIONE, FORMAZIONE E INNOVAZIONE NEI SETTORI ICT Prof. Paolo Ancilotti IL RUOLO DELL UNIVERSITA COME DRIVER DELL INNOVAZIONE

Dettagli

Il Codice della PA digitale Evolvere verso la mobilità e la convergenza

Il Codice della PA digitale Evolvere verso la mobilità e la convergenza Il Codice della PA digitale Evolvere verso la mobilità e la convergenza Raimondo Anello Responsabile Marketing Enterprise & Public Safety Ericsson in Italia Mobilità e convergenza Ericsson per la PA ForumPA

Dettagli

Il profilo digitale di Modena a confronto con l Agenda Digitale Europea: un quadro di sintesi

Il profilo digitale di Modena a confronto con l Agenda Digitale Europea: un quadro di sintesi Il profilo digitale di Modena a confronto con l Agenda Digitale Europea: un quadro di sintesi Dimitri Tartari, Chiara Mancini/ Barbara Santi Coordinamento Piano Telematico 11 Dicembre 2013 Diritto di accesso

Dettagli

SPACE TECHNOLOGY. Per la creazione d impresa. for business creation. and environmental monitoring. ICT and microelectronics. e monitoraggio ambientale

SPACE TECHNOLOGY. Per la creazione d impresa. for business creation. and environmental monitoring. ICT and microelectronics. e monitoraggio ambientale Green economy e monitoraggio ambientale Green economy and environmental monitoring Navigazione LBS Navigation LBS ICT e microelettronica ICT and microelectronics Per la creazione d impresa SPACE TECHNOLOGY

Dettagli

Politecnico di Milano. Facoltà di Ingegneria dell Informazione. Reti Radiomobili. Prof. Antonio Capone

Politecnico di Milano. Facoltà di Ingegneria dell Informazione. Reti Radiomobili. Prof. Antonio Capone Politecnico di Milano Facoltà di Ingegneria dell Informazione Reti Radiomobili Prof. Antonio Capone Politecnico di Milano Facoltà di Ingegneria dell Informazione 1 - Introduzione al corso Reti Radiomobili

Dettagli

Commercio elettronico mobile e pervasive computing

Commercio elettronico mobile e pervasive computing Commercio elettronico mobile e pervasive computing Dr. Stefano Burigat Dipartimento di Matematica e Informatica Università di Udine www.dimi.uniud.it/burigat stefano.burigat@uniud.it Mobile commerce mobile

Dettagli

Energia elettrica dall'africa

Energia elettrica dall'africa Tavola Rotonda: Energia elettrica dall'africa Politecnico di Milano, Direzione Operations Italia 1 Sviluppo delle Rinnovabili L Italia in ambito Europeo Obiettivi direttiva 2009/28/CE: (1) Produzione da

Dettagli

Il mercato Digitale 2015

Il mercato Digitale 2015 Il mercato ICT 2015 Il mercato Digitale 2015 Anteprima dati Assinform presentazione agli Associati/ Conferenza Stampa Milano/Roma 23 marzo 2015 Il mercato digitale nel Mondo nel 2014 Web e Mobility alla

Dettagli

Analisi del dato e redditività del canale di vendita: le attività utili allo sviluppo degli intermediari

Analisi del dato e redditività del canale di vendita: le attività utili allo sviluppo degli intermediari Analisi del dato e redditività del canale di vendita: le attività utili allo sviluppo degli intermediari Milano 24 novembre 2011 Ing. Mauro Bottoni A.D. Insurance Online S.p.A. Crescere nell attuale contesto

Dettagli

Come far ripartire l'italia? Annamaria Di Ruscio

Come far ripartire l'italia? Annamaria Di Ruscio Come far ripartire l'italia? Annamaria Di Ruscio Amministratore Delegato - NetConsulting cube Crescita 2015E/2014 Incertezza economica con qualche segnale di ripresa Crescite anno su anno del PIL 8% 7%

Dettagli

Il 19/06/2012 la Corte ha pronunciato la sentenza nella causa C-307/10 IP Translator, rispondendo alle questioni sottoposte nei seguenti termini:

Il 19/06/2012 la Corte ha pronunciato la sentenza nella causa C-307/10 IP Translator, rispondendo alle questioni sottoposte nei seguenti termini: Comunicazione comune sull esecuzione della sentenza IP Translator v1.2, 20 febbraio 2014 1 Il 19/06/2012 la Corte ha pronunciato la sentenza nella causa C-307/10 IP Translator, rispondendo alle questioni

Dettagli

Strumento di misura della temperatura a canale singolo

Strumento di misura della temperatura a canale singolo Strumento di della temperatura a canale singolo testo 925 Misurazioni rapide e precise in campo HVAC Particolarmente adatto per applicazioni in campo HVAC C Strumento di della temperatura a 1 canale con

Dettagli

Le nuove frontiere Della Digital Technology

Le nuove frontiere Della Digital Technology Intel Open Day Solutions & Business Lab Sesto San Giovanni MI, 11 luglio 2012 Le nuove frontiere Della Digital Technology Maurizio Cuzari Amministratore Delegato maurizio.cuzari@sirmi.it 1 Il cambiamento,

Dettagli

Dalle Smart Grid alle Smart Cities Un opportunit. opportunità di innovazione Andrea Costa

Dalle Smart Grid alle Smart Cities Un opportunit. opportunità di innovazione Andrea Costa Dalle Smart Grid alle Smart Cities Un opportunit opportunità di innovazione Andrea Costa Le sfide di Europa 2020 3 direttrici Smart Growth Sviluppo di un economia basata su innovazione e conoscenza. Sviluppo

Dettagli

darts Software & Engineering Consulenza Progettazione System Integration ITS BSS New Media Company www.darts.it

darts Software & Engineering Consulenza Progettazione System Integration ITS BSS New Media Company www.darts.it Software & Engineering Consulenza Progettazione System Integration ITS BSS New Media Company www..it 1 Company Darts Engineering è pmi di consulenza, progettazione e system integration in ambito ICT, che

Dettagli

Broadband Wireless on the move

Broadband Wireless on the move Broadband Wireless Access: da idea di business a successo imprenditoriale Broadband Wireless on the move Andrea Calcagno, CEO WiTech : Broadband Wireless on the move Informazioni generali Ottobre 2003,

Dettagli

CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA. Malattia maternità decesso (assegno) invalidità

CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA. Malattia maternità decesso (assegno) invalidità COMMISSIONE AMMINISTRATIVA PER LA SICUREZZA SOCIALE DEI LAVORATORI MIGRANTI E 104 CH (1) CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA Malattia maternità

Dettagli

9a Giornata dell Economia

9a Giornata dell Economia 9a Giornata dell Economia Ravenna, 6 maggio 2011 L economia digitale: quale futuro? G. Andrea Farina Presidente & Amministratore Delegato Gruppo Itway 1 INNOVAZIONE ED ECONOMIA DIGITALE l l primo dominio

Dettagli

Il contributo di Infratel alla diffusione della Banda Larga e della Banda Ultra Larga. Rovigo, 25 Settembre 2015

Il contributo di Infratel alla diffusione della Banda Larga e della Banda Ultra Larga. Rovigo, 25 Settembre 2015 Il contributo di Infratel alla diffusione della Banda Larga e della Banda Ultra Larga Rovigo, 25 Settembre 2015 Agenda Digitale Europea 2013 100% Copertura Internet 2020 100% superiore a 30Mbps 50% (abitazioni)

Dettagli

Innovazione nelle strategie d azienda e nelle tecnologie

Innovazione nelle strategie d azienda e nelle tecnologie Innovazione nelle strategie d azienda e nelle tecnologie Graziella Spinelli Telecom Italia Lab, tema.mobility Consortium Andrea Bragagnini Telecom Italia Lab, Enabling Technologies for Innovation Nuovi

Dettagli

LA TUTELA DELL INNOVAZIONE TECNICA PROCEDURE DI BREVETTAZIONE. Studio Karaghiosoff e Frizzi srl

LA TUTELA DELL INNOVAZIONE TECNICA PROCEDURE DI BREVETTAZIONE. Studio Karaghiosoff e Frizzi srl LA TUTELA DELL INNOVAZIONE TECNICA PROCEDURE DI BREVETTAZIONE Cos è un brevetto: È un testo legale che descrive un invenzione e che deve essere depositato e protocollato da un ufficio nazionale, per l

Dettagli

IP multimedia services in the NGN

IP multimedia services in the NGN 4. Servizi NGN Pag. 1 IP multimedia services in the NGN In the ETSI the working group TISPAN (Telecommunications and Internet converged Services and Protocols for Advanced Networking) has already defined

Dettagli

Nota metodologica. Definizioni: Imposte ambientali

Nota metodologica. Definizioni: Imposte ambientali Nota metodologica Definizioni: Imposte ambientali La Commissione Europea fornisce una definizione di imposte ambientali nel volume "Environmental taxes a statistical guideline" (2001), come una imposta

Dettagli

Docenti: Dott. Franco Mazzenga, Dott.ssa. Ernestina Cianca a.a. 2009-2010

Docenti: Dott. Franco Mazzenga, Dott.ssa. Ernestina Cianca a.a. 2009-2010 Tecniche avanzate di trasmissione Docenti: Dott. Franco Mazzenga, Dott.ssa. Ernestina Cianca a.a. 2009-2010 1 Informazioni Docente di questa parte del corso: Dott.ssa Ernestina Cianca Email: cianca@ing.uniroma2.it

Dettagli

Facoltà di Ingegneria. prof. Sergio Mascheretti

Facoltà di Ingegneria. prof. Sergio Mascheretti UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Sistemi i di controllo di gestione prof. Sergio Mascheretti LA SEGMENTAZIONE DEL MERCATO ICT SCG-L03 Pagina 1 di 45 La segmentazione del mercato in area ICT Esistono organismi

Dettagli

CENTRO ASSISTENZA SOCIETARIA di Cappellini Lia & C. s.n.c.

CENTRO ASSISTENZA SOCIETARIA di Cappellini Lia & C. s.n.c. CIRCOLARE N 2/2007 Tivoli, 29/01/2007 Oggetto: NOVITA MODELLI INTRASTAT. Spett.le Clientela, dal 1 gennaio 2007 la ROMANIA e la BULGARIA sono entrate a far parte dell Unione Europea, pertanto le merci

Dettagli

Servizi data-centrici nelle Smart City

Servizi data-centrici nelle Smart City Servizi data-centrici nelle Smart City Luigi Alfredo Grieco, PhD DEE Politecnico di Bari Telematics Lab. a.grieco@poliba.it Green City Energy MED Per lo sviluppo della Smart City nell area mediterranea

Dettagli

Testi del Syllabus. Insegnamento: 05925 - SISTEMI DI TELECOMUNICAZIONE Corso di studio:

Testi del Syllabus. Insegnamento: 05925 - SISTEMI DI TELECOMUNICAZIONE Corso di studio: Testi del Syllabus Resp. Did. FERRARI Gianluigi Matricola: 006099 Anno offerta: 2014/2015 Insegnamento: 05925 - SISTEMI DI TELECOMUNICAZIONE Corso di studio: 3050 - INGEGNERIA INFORMATICA, ELETTRONICA

Dettagli

Assinform. Il mercato dell ICT in Italia nel 1 semestre 2012. Gli andamenti congiunturali e i trend. Paolo Angelucci Presidente Assinform

Assinform. Il mercato dell ICT in Italia nel 1 semestre 2012. Gli andamenti congiunturali e i trend. Paolo Angelucci Presidente Assinform Assinform Il mercato dell ICT in Italia nel 1 semestre 2012 Gli andamenti congiunturali e i trend Paolo Angelucci Presidente Assinform Roma, 15 Ottobre 2012 Roma, 15 Ottobre 2012 0 Il profilo dell Associazione

Dettagli

Rischi e sicurezza online fra i ragazzi europei: evidenze empiriche e falsi miti

Rischi e sicurezza online fra i ragazzi europei: evidenze empiriche e falsi miti Rischi e sicurezza online fra i ragazzi europei: evidenze empiriche e falsi miti Piermarco Aroldi, Università Ca5olica Corecom Emilia Romagna Proge5o Nord Sud Ovest Web Bologna, 29 o5obre 2012 Eu Kids

Dettagli

Smart Grids come fattore abilitante nello sviluppo delle Smart Cities. Jon Stromsather Pisa, 26 Maggio 2011

Smart Grids come fattore abilitante nello sviluppo delle Smart Cities. Jon Stromsather Pisa, 26 Maggio 2011 Smart Grids come fattore abilitante nello sviluppo delle Smart Cities Jon Stromsather Pisa, 26 Maggio 2011 Uso: Riservato Outline Introduzione Le Smart Grids e Smart Cities Progetti Smart Grids di Enel

Dettagli

Sistemi operativi e tipi di dati estremamente ETEROGENEI. Differenti livelli di possibile interazione con gli applicativi proprietari.

Sistemi operativi e tipi di dati estremamente ETEROGENEI. Differenti livelli di possibile interazione con gli applicativi proprietari. 28 laboratori scientifici complessi dotati di sistemi informatici per il controllo e la acquisiz.izione dei dati Sistemi operativi e tipi di dati estremamente ETEROGENEI. Differenti livelli di possibile

Dettagli

Capitolo 6: sommario. Comunicazioni Wireless Caratteristiche canali Wireless, IEEE 802.11 wireless LANs ( wi-fi ) Cellular Internet Access

Capitolo 6: sommario. Comunicazioni Wireless Caratteristiche canali Wireless, IEEE 802.11 wireless LANs ( wi-fi ) Cellular Internet Access 6: Wireless and Mobile 6-1 Capitolo 6: sommario Comunicazioni Wireless Caratteristiche canali Wireless, CDMA IEEE 802.11 wireless LANs ( wi-fi ) Cellular Internet Access architettura standard (es. GSM)

Dettagli

Gestione Globale delle Risorse Mobili

Gestione Globale delle Risorse Mobili Gestione Globale delle Risorse Mobili Localizza e Controlla con un unica Soluzione La Tecnologia Qastrack è la soluzione Qascom per la localizzazione ed il monitoraggio remoto delle risorse mobili, siano

Dettagli

Scritto da DEApress Lunedì 14 Aprile 2014 12:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 26 Maggio 2015 09:34

Scritto da DEApress Lunedì 14 Aprile 2014 12:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 26 Maggio 2015 09:34 This week I have been walking round San Marco and surrounding areas to find things that catch my eye to take pictures of. These pictures were of various things but majority included people. The reason

Dettagli

Misurazione e valutazione della performance dei pubblici dipendenti: l'esperienza dell'ateneo fiorentino

Misurazione e valutazione della performance dei pubblici dipendenti: l'esperienza dell'ateneo fiorentino Misurazione e valutazione della performance dei pubblici dipendenti: l'esperienza dell'ateneo fiorentino Prof. Carlo ODOARDI Firenze, 16 aprile 2010 VALUTARE PER VALORIZZARE GLI INDIVIDUI E PROMUOVERE

Dettagli

Cooperazione Territoriale Europea 2014-2020 in Emilia-Romagna

Cooperazione Territoriale Europea 2014-2020 in Emilia-Romagna Cooperazione Territoriale Europea 2014-2020 in Emilia-Romagna Seminario DirEUropa:i fondi europei come opportunità per lo sviluppo locale Rimini, 16 aprile 2014 Michele Migliori Servizio Politiche europee

Dettagli

Efficienza Energetica: il contesto e l offerta di Enel Energia

Efficienza Energetica: il contesto e l offerta di Enel Energia Efficienza Energetica: il contesto e l offerta di Enel Energia Convegno AEIT Bologna, 19 Giugno 2013 Enel oggi Operatore energetico internazionale Presenza in 40 paesi Capacità installata 97.800 MW Produzione

Dettagli

Investor Group Presentation

Investor Group Presentation Investor Group Presentation Lugano September 19th, 2014 «La prima parte del viaggio - Fact Sheet 2008-2014» (1/2) L acquisizione di DataService a metà 2007 guidata da Tamburi Investment Partner è origine

Dettagli

http://getpixelbook.com

http://getpixelbook.com http://getpixelbook.com Founded February 2013 pixelbook Srl - Via Francesco Chiloni, 29-42122 Reggio Emilia (IT) - VAT/P.IVA IT02569230358 Value proposition pixelbook è il modo più semplice per pubblicare

Dettagli

Rischi e sicurezza online fra i ragazzi europei. Giovanna Mascheroni, Università Ca3olica

Rischi e sicurezza online fra i ragazzi europei. Giovanna Mascheroni, Università Ca3olica Rischi e sicurezza online fra i ragazzi europei Giovanna Mascheroni, Università Ca3olica Una ricerca europea Campione stratificato casuale: ~ 1000 ragazzi di 9-16 in ogni paese Rilevazione in primavera/estate

Dettagli

Quadra Key Residence. Aparthotel in Florence

Quadra Key Residence. Aparthotel in Florence Quadra Key Residence Aparthotel in Florence Ottimo per qualsiasi tipo di soggiorno, QUADRA KEY RESIDENCE, nasce nel Settembre 2006 e si amplia nel Gennaio 2008 per un totale di 58 appartamenti. Il residence

Dettagli

Osservatorio sul credito immobiliare alle famiglie consumatrici Anno 2010

Osservatorio sul credito immobiliare alle famiglie consumatrici Anno 2010 Osservatorio sul credito immobiliare alle famiglie consumatrici Anno 21 ASSOFIN VIA ENRICO TOTI, 4-2123 MILANO TEL. 2 865437 r.a. - FAX 2 865727 mailbox@assofin.it - www.assofin.it LA COMPOSIZIONE DEL

Dettagli

Offrire ai clienti un esperienza evoluta che combina la magia del software con la potenza dei servizi Internet usando device differenti

Offrire ai clienti un esperienza evoluta che combina la magia del software con la potenza dei servizi Internet usando device differenti Offrire ai clienti un esperienza evoluta che combina la magia del software con la potenza dei servizi Internet usando device differenti PC Telefono Browser La potenza della scelta Live Online On-premises

Dettagli

Abstract: this work describes the implementation

Abstract: this work describes the implementation Roberto Stomeo, Giovanni Cortese, Fabrizio Davide Telecom Italia Learning Services Davide Dardari, Andrea Conti, Oreste Andrisano IEIIT-CNR, DEIS Università degli Studi di Bologna NOTE COSTRUZIONE DI MAPPE

Dettagli

Banda larga e ultralarga: lo scenario

Banda larga e ultralarga: lo scenario Banda larga e ultralarga: lo scenario Il digitale per lo sviluppo della mia impresa Ancona, 4 luglio 2013 L importanza della banda larga per lo sviluppo economico L Agenda Digitale Europea: obiettivi e

Dettagli

Dario Fares. Direttore Business Unit Telco & Pubblica Amministrazione, Bull Italia

Dario Fares. Direttore Business Unit Telco & Pubblica Amministrazione, Bull Italia Dario Fares Direttore Business Unit Telco & Pubblica Amministrazione, Bull Italia Servizi al cliente e al cittano: convergenza delle tecnologie e delle reti Agenda Il mercato italiano dell IT Le specificità

Dettagli

COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE COMUNICAZIONE DELLA COMMISSIONE AL CONSIGLIO E AL PARLAMENTO EUROPEO

COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE COMUNICAZIONE DELLA COMMISSIONE AL CONSIGLIO E AL PARLAMENTO EUROPEO IT IT IT COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE Bruxelles, 27.1.2009 COM(2009) 9 definitivo COMUNICAZIONE DELLA COMMISSIONE AL CONSIGLIO E AL PARLAMENTO EUROPEO Monitoraggio delle emissioni di CO2 delle automobili

Dettagli

Reti dati senza fili

Reti dati senza fili Reti dati senza fili Ing. Mario Terranova Ufficio Servizi sicurezza e Certificazione Centro Nazionale per l Informatica nella Pubblica Amministrazione terranova@cnipa.it SOMMARIO Tipologie di reti dati

Dettagli