RIDURRE I COSTI ATTRAVERSO COME TRASFERIRE UNA BEST PRACTICE DAL. Andrea Pettinelli Responsabile Gestione Clienti e Sviluppo Commerciale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RIDURRE I COSTI ATTRAVERSO COME TRASFERIRE UNA BEST PRACTICE DAL. Andrea Pettinelli Responsabile Gestione Clienti e Sviluppo Commerciale"

Transcript

1 RIDURRE I COSTI ATTRAVERSO L'OUTSOURCING: COME TRASFERIRE UNA BEST PRACTICE DAL SETTORE BANCARIO ALLE IMPRESE Andrea Pettinelli Responsabile Gestione Clienti e Sviluppo Commerciale 1

2 La industry bancaria italiana come best practice nel settore dell outsourcing Servizi di outsourcing immediatamente trasferibili al di fuori della industry bancaria Le sfide dell Outsourcing: come farlo funzionare bene 2

3 LA INDUSTRY BANCARIA ITALIANA COSTITUISCE L ESEMPIO PIÙ AVANZATO DI ESTERNALIZZAZIONE DEI SISTEMI INFORMATIVI Grandi Gruppi Operatori Intesa San Paolo Gruppo Unicredito Monte Paschi Siena Modello di gestione IT Prevalentemente in house ESEMPLIFICATIVO 12 Banche con Applicativi Banche >500 filiali prevalentemente Medio-Grandi in-house Esternalizzazione di: - Facility Management - Alcune soluzioni applicative Banche Medio-Piccole ~ 550 Banche Full outsourcing di con applicativi e 500 filiali infrastruttura Molto frequente l outsourcing di processo (BPO) Oltre il 95% degli operatori affida il proprio sistema informativo ad un outsourcer 3

4 PERCHÉ È CARATTERIZZATA DAL PIÙ ALTO LIVELLO DI INCIDENZA DEI COSTI IT SUI RICAVI Incidenza costi IT sui ricavi 5,01% 2,05% 1,07% 0,72% 0,42% 0,42% 0,18% Banche Telecomunicazioni Assicurazioni e Finanziarie Travel & Transportation Industria Utilities Distribuzione e Servizi Fonte: elaborazione Net Consulting su dati ISTAT, Banca d Italia e ANIA 4

5 E L OUTSOURCING CONSENTE DI OTTENERE SIGNIFICATIVE ECONOMIE DI SCALA GRAZIE ALLA CONDIVISIONE TRA I CLIENTI DI UNA PARTE SIGNIFICATIVA DELLA BASE DI COSTO Sviluppi applicativi Gestione applicazioni Licenze applicative Gestione infrastruttura HW infrastruttura Costi generali 100% 20% 23% 5% 20% 16% 16% Base costi outsourcer Livello di condivisione e sinergia fra i clienti La condivisione di circa l 80% della base di costo è la leva di efficientamento dell outsourcer che consente alle banche in outsourcing maggiore efficienza rispetto alle grosse banche con IT in house 5

6 IN MODO TALE DA ABILITARE UNA MAGGIORE EFFICIENZA DI COSTO DI ALMENO IL 30% Incidenza dei costi IT sui Fondi Intermediati (Raccolta Diretta + Impieghi) 2009 Banche medie con IT in house Banche in full outsourcing 0,20* Media 0,16 0,19 0,17* 0,16 014* 0,14 0,13* 0,13* 0,13* 013 0,13 BPM BP Carige UBI BPER CariPR Credem BNL MPS n.ro 50 Media 0,10 sportelli 0,11 0,11 in media 0,10 0,10 0,09 Differenziale di efficienza a favore delle banche in Full Outsourcing dal 30% al 50% Banche SEC Banche CSE Banche Phoenix Banche Cedacri Banche SBA Fonte: analisi KPMG * Non include i costi degli ammortamenti 6

7 La industry bancaria italiana come best practice nel settore dell outsourcing Servizi di outsourcing immediatamente trasferibili al di fuori della industry bancaria Le sfide dell Outsourcing: come farlo funzionare bene 7

8 CEDACRI È IL LEADER ITALIANO DEI SERVIZI DI OUTSOURCING PER LA INDUSTRY BANCARIA Classifica Fatturato Software e Servizi IT nel settore bancario e finance - Anno 2009 Mil di Euro IBM 703 SIA - SSB HP 312 ACCENTURE 310 CEDACRI BASSILICHI SPA 187 ENGINEERING CSE MICROSOFT SEC clienti in full outsourcing 90 clienti in outsourcing verticale o in facility management > utenti connessi > Fte dedicati esclusivamente ai servizi di outsourcing 10% del mercato bancario italiano attestato sull infrastruttura Cedacri Sito di DR proprietario Fonte: Data Manager classifica TOP 100 su bilanci

9 ATTRAVERSO UN GRUPPO INTEGRATO DI SOCIETÀ CAPACI DI FORNIRE UNA GAMMA COMPLETA DI SERVIZI Tipologia di offerta Descrizione Società del Gruppo IT Outsourcing Business Process Outsourcing Printing & Mailing Gestione completa del sistema informativo bancario: - Componenti applicative - Infrastruttura tecnologica (HW, SW di base, network) - Help desk e presidio applicativo/funzionale Gestione esternalizzata dei processi operativi bancari: - Supporto ai canali (Call Center clienti/dipendenti) - Back Office - Smaterializzazione e Gestione documentale Stampa e postalizzazione di ogni tipologia di documentazione, sia destinata alla clientela sia destinata agli operatori banca Gestione Carte di Credito Business Information Piattaforma di near-shoring Gestione dell issuing e del processing delle carte di credito Fornitura di informazioni a supporto del processo di valutazione creditizia Centro servizi localizzato in Moldova: - Sviluppi software - Servizi di BPO 9

10 CHE PUÒ VANTARE UNA CLIENTELA ESTESA E DIVERSIFICATA FRA DIFFERENTI TIPOLOGIE DI OPERATORI Principali Clienti NG / BPO FULL OU UTSOURCI Banche Retail Banche Rete Banche Specializzate Soluzioni Applicative UGF Banca Barclays Bank Banca Etruria Banco Desio Banca Popolare di Bari Cassa di Risparmio di Ferrara Banca del Piemonte Banca Mediolanum Banca SAI IW Bank Gruppo Banca Leonardo Cassa Lombarda Volkswagen Bank UBI (Finanza, licenza d uso) BancoPosta (Segnalazioni) AGOS (Segnalazioni) Cassa di Risparmio di Bolzano Banca Popolare di Puglia e Basilicata Cassa di Risparmio di Volterra Banca Popolare di Spoleto Banca Monte Parma Hypo Alpe Adria RBC Dexia Istituto per il Credito Sportivo Carige (SAP, in avviamento) Fiat Finance (Tesoreria) FGA (Segnalazioni e Bilancio, in avviamento) Oltre 150 clienti, con più di 70 istituti bancari per i servizi di: Full Outsourcing BPO Facility e Desktop Management Facility Management CREDEM * Gruppo Miroglio AMS Chiara Assicurazioni Accenture * Anche licenza d uso ed AM dell applicativo di sportello 10

11 LA SCALA OPERATIVA RAGGIUNTA E IL PRESIDIO DELLE COMPETENZE CONSENTE A CEDACRI DI PROPORSI COME OUTSOURCER ANCHE AD OPERATORI NON BANCARI PER SERVIZI TECNOLOGICI Facility Management Desktop Management Disaster Recovery Tipologia di offerta Gestione e controllo completo dei sistemi: - Mainframe - Server AS400 Scala operativa - AS400 business partner di Gestione dei posti di lavoro (anche in logica di virtualizzazione) Gestione completa dei processi Predisposizione delle risorse necessarie e degli opportuni piani di recovery Mips Server CPW, 6 clienti gestiti come business partner di Clienti extra OCS e 3B bancari già attivi: - Miroglio posti di lavoro ticket/anno (F.M. Mainframe) gestiti - Hera (stampa e postalizzazione) - Alpitour 800 Tb (smaterializzazione e archiviazione documenti) Servizi di billing Composizione grafica dei documenti Stampa e postalizzazione Oltre 320 Mil di pagine stampate imbustate e postalizzate all anno 11

12 SOLUZIONI APPLICATIVE VERTICALI SAP Gestione del personale Gestione Tesoreria Carte di credito e servizi di pagamento Tipologia di offerta Soluzione completa su piattaforma SAP per la gestione di: - Procurement - Real estate - Contabilità generale Gestione in Application Management o Full outsourcing delle applicazioni di: - Gestione Risorse Umane - Rilevazione Presenze e Gestione Trasferte anche in self service - Gestione Amministrativa - Reportistica Sistema di tesoreria integrata che permette il monitoraggio, l analisi strategica e il controllo o o del rischio della proprietary value chain Piattaforma per Payment Institution/IMEL e carte di credito Scala operativa 100 legal entities fatture/anno 34 clienti cedolini gestiti/anno 13 legal entity 750 milioni di euro di esposizioni i i gestite dal sistema Prima Payment Institution italiana 12

13 E SERVIZI DI BUSINESS PROCESS OUTSOURCING Back Office Tipologia di offerta Trattamento documenti con gestione controlli formali e quadratura contabile per: - Amministrazione del personale - Fornitori - Sistemi di pagamento Scala operativa cedolini annui elaborati fatture gestite domiciliazioni utenza, ordini ripetitivi e bollette gestiti Call center Gestione di una piattaforma completa infrastruttura tecnologica e operatori per: - Help desk reti di vendita - Call center inbound informativo e dispositivo per la clientela - Call center outbound a supporto delle attività di marketing e di recupero crediti 47 Clienti Attivi chiamate gestite Gestione documentale Smaterializzazione Archiviazione ottica e fisica Servizi di Certification Authority Conservazione sostitutiva 27,5 mil di pagine smaterializzate e archiviate elettronicamente all anno 13

14 La industry bancaria italiana come best practice nel settore dell outsourcing Servizi di outsourcing immediatamente trasferibili al di fuori della industry bancaria Le sfide dell Outsourcing: come farlo funzionare bene 14

15 PER COGLIERE IN PIENO I VANTAGGI DELL OUTSOURCING È NECESSARIO AFFRONTARE CON SUCCESSO TRE SFIDE 1 Efficienza Smobilizzare asset proprietari non strategici Allinearsi con le dinamiche di efficientamento della industry 2 Qualità del servizio Garantire livelli qualitativi stringenti Garantire continuità del servizio Trattenere le competenze interne di difficile sostituzione 3 Controllo Realizzare meccanismi di governance efficaci Assicurare flessibilità Offrire trasparenza sull andamento dei servizi Garantire la riservatezza dei dati 15

16 1 IL TRASFERIMENTO DEGLI ASSET PROPRIETARI DEVE ESSERE ATTIVAMENTE SUPPORTATO DALL OUTSOURCER Tipologia di asset Licenze Software Apparati HW in genere Risorse umane Canoni di manutenzione Software Issues tipiche cliente Valore residuo di bilancio (potenziale write-off con minusvalenze in conto economico) Presenza di clausole che limitano o vincolano il trasferimento della licenza Valore residuo di bilancio (potenziale write-off con minusvalenze in conto economico) Obsolescenza di alcune componenti e difficoltà di gestione efficiente del refresh Allocazione delle risorse addette alla gestione dell IT Necessità di contenere i costi dovuti al mantenimento di una struttura interna Presenza di clausole che limitano o vincolano il trasferimento Leve dell outsourcer Opzione 1: acquisizione licenza a valore residuo Opzione 2: mantenimento licenze in capo al cliente con trasferimento del solo canone di manutenzione Acquisto HW a valore residuo Gestione di refresh tecnologico (minore onerosità di gestione e minor impatto ambientale) Parziale riutilizzo asset acquistati su altri ambiti Possibilità di assorbire parte delle risorse Supporto nella ricollocazione interna Contrattazione con il fornitore facendo leva sulla presenza nel mercato IT 16

17 1 L EFFICIENTAMENTO PROGRESSIVO DEL SERVIZIO DEVE ESSERE GARANTITO A LIVELLO CONTRATTUALE Costi/Pricing del servizio di outsourcing Costi complessivi del servizio di outsourcing Pricing unitario i dei servizi Volumi operativi del cliente Il meccanismo del pricing a fasce decrescente consente al cliente di beneficiare delle economie di scala raggiunte dall outsourcer Revisione periodica del pricing sulla base dei prezzi di mercato garantita a livello contrattuale 17

18 2 LA QUALITÀ E LA FLESSIBILITÀ DEL SERVIZIO DEVONO ESSERE GARANTITI ATTRAVERSO SERVICE LEVEL AGREEMENT STRINGENTI Tipologia di SLA Erogazione del servizio Assistenza e Help desk Richieste di sviluppi personalizzati Indicatori Disponibilità dei servizi Tempi di risposta delle principali transazioni on-line Tempi di completamento elaborazioni batch Tempi di presa in carico delle segnalazioni di anomalie Tempi di risoluzione Tempi di quotazione Corrispondenza tempi pianificati/tempi di rilascio Obiettivo Efficienza operativa e servizio al cliente Supporto agli utenti Garanzia di poter personalizzare il servizio 18

19 2 LA CONTINUITÀ DEL SERVIZIO DEVE ESSERE GARANTITA DA UNA INFRASTRUTTURA RIDONDATA DI POTENZA ELABORATIVA E APPARATI DI STORAGE Sito Principale Sito Secondario Soluzione 1 D/R attivo - passivo + Campus (150% totale) Data center Data center Data center Doppio link doppio percorso area 1 (50%) area 2 (50%) area 3 (50 %) Replica sincrona Soluzione 2 D/R attivopassivo semplice (150% totale) Data center area 1 (100%) Doppio link doppio percorso Data center area 2 (50%) Soluzione 3 D/R attivoattivo (100% totale) Data center area 1 (50%) Doppio link doppio percorso Data center area 2 (50%) La soluzione va scelta tenendo presente le specifiche esigenze operative del cliente in rapporto ai costi previsti 19

20 2 IL CLIENTE PUÒ MANTENERE AL SUO INTERNO LE COMPETENZE CRITICHE ANCHE IN CASO DI ESTERNALIZZAZIONE DELL INFRASTRUTTURA Tipologia di attività Gestione DB Schedulazione Sicurezza logica Descrizione Definizione fisica DB e collaborazione con il Cliente nell implementazione e revisione logica dei DB Monitoring dei DB, preparazione dei report sulle prestazioni e identificazione modifiche per il miglioramento Elaborazioni batch in linea con Piano di esercizio Controllo ambiente di produzione sulla corretta esecuzione dei processi Gestione sicurezza e incidenti Gestione utenze e accessi Gestione antivirus e attività di Intrusion detection Servizi opzionali che in caso di necessità possono rimanere e in carico al Cliente Gestione rete Controllo prestazioni, supporto alla progettazione, TLC/Fonia gestine KPI / SLA end to to end Gestione dei livelli di servizio degli Outsourcer Gestione operativa Servizi di prossimità Controllo dei sistemi, delle prestazioni e dell HW Informazione sullo stato t dei sistemi i e dei servizi i Supporto tecnico operativo sugli apparati Installazione apparati HW e cablaggio per nuovi apparati e revisione di configurazioni Operatività su librerie robotizzate Servizi da affidare all outsourcer 20

21 3 GLI ORGANI DI GOVERNANCE DEL CONTRATTO DEVONO ASSICURARE UNA GESTIONE CONDIVISA ED EFFICACE DEL SERVIZIO ESEMPLIFICATIVO Principi guida Allineamento costante Condivisione obiettivi di business Trasparenza sui livelli di servizio Tempestività di risoluzione problematiche Comitato Guida Comitato di gestione del servizio Compiti Allineamento obiettivi strategici cliente/fornitore it Revisione/modifich e contratto Risoluzione controversie Pianificazione e controllo attività operative (evoluzione servizi, progetti) Verifica volumi fatturazione Monitoraggio SLA/penali Composizione IT Manager (cliente) Responsabile contratto (cliente) Responsabile BU (outsourcer) Responsabile contratto (outsourcer) Responsabile contratto (cliente) Responsabile contratto (outsourcer) Responsabile infrastruttura tecnologica (cliente) Responsabili operativi servizi erogati (cliente, fornitore) Frequenza incontri Trimestrale (fisso) Su richiesta Mensile (fisso) Su richiesta Responsabile del contratto tt Punto unico di contatto per la gestione ordinaria/quotidiana 1 Responsabile outsourcer 1 responsabile cliente Continuo 21

22 3 E NECESSARIO DISCIPLINARE CON PRECISIONE LA FACOLTÀ DEL CLIENTE DI OTTENERE MODIFICHE O SERVIZI AGGIUNTIVI Principi guida Impegno formale del fornitore a supportare il cliente nella modifica dei servizi e nella prestazione di servizi aggiuntivi Definizione di regole per la gestione delle richieste e del pricing Esempio Cedacri Richiesta di modifica ai servizi Richiesta di servizi addizionali correlati Servizi di trasferimento Obbligo per l outsourcer di valutare tempi, costi e fattibilità delle richieste di change (su configurazioni, specifiche dei servizi e SLA) Obbligo per l outsourcer di effettuare le modifiche in caso di accettazione dell offerta Garanzie di tempistiche certe per la presentazione dell offerta Tariffe professionali standard Confronto con i benchmark di mercato nella determinazione dei pricing Facoltà di ricorrere a fornitori terzi (step-in right) Obbligo per il fornitore di collaborare al trasferimento dei servizi su altro outsourcer o sul cliente in caso di cessazione del contratto con pricing predeterminato 22

23 3 ATTRAVERSO STRUMENTI SPECIFICI È POSSIBILE GARANTIRE AL CLIENTE LA TRASPARENZA SULL ANDAMENTO SULL ANDAMENTO DEI SERVIZI ESEMPLIFICATIVO Principi guida Reportistica dettagliata a disposizione del cliente su: p SLA - Rispetto - Altre informazioni sull andamento del servizio Produzione di Incident report che, in merito ai malfunzionamenti, evidenzino: - Gravità - Durata - Modalità di risoluzione - Azioni di prevenzione futura 23

24 3 IL DETTATO CONTRATTUALE GARANTISCE LA RISERVATEZZA DEI DATI E LA TUTELA DELLA PRIVACY ESEMPLIFICATIVO Riservatezza dei dati Tutela della privacy Definizione puntuale delle informazioni riservate Obbligo di utilizzo ristretto alle esigenze di servizio Obbligo a consentire l accesso solo alle risorse autorizzate secondo standard di sicurezza condivisi Divieto di copia e riproduzione se non per esigenze di servizio Obbligo di restituzione o distruzione delle informazioni riservate in caso di: - Termine del contratto - Richiesta del cliente (compatibilmente con le esigenze di servizio) Nomina dell outsourcer a Responsabile del trattamento dei dati Obbligo dell outsourcer alla compliance con la normativa sulla privacy Facoltà del cliente di effettuare audit sull outsourcer per verificare il rispetto delle procedure concordate 24

25 PER ULTERIORI INFORMAZIONI CEDACRI CEDACRI Andrea Pettinelli Responsabile Gestione Clienti e Sviluppo Commerciale Cell andrea it Cell Sandro Quarta Responsabile Sviluppo Commerciale Cell

Business Process Outsourcing

Business Process Outsourcing Business Process Outsourcing Kedrios propone un modello di outsourcing completo Il Gruppo SIA-SSB, attraverso Kedrios dispone di una consolidata tradizione di offerta di servizi di Outsourcing Amministrativo

Dettagli

Business Process Outsourcing

Business Process Outsourcing Business Process Outsourcing Business Process Outsourcing I servizi di Business Process Outsourcing rappresentano uno strumento sempre più diffuso per dotarsi di competenze specialistiche a supporto della

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine Portfolio Network Data Center Desktop & MDM ServiceDesk & Asset Active Directory Log &

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner:

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner: Processi ITIL In collaborazione con il nostro partner: NetEye e OTRS: la piattaforma WÜRTHPHOENIX NetEye è un pacchetto di applicazioni Open Source volto al monitoraggio delle infrastrutture informatiche.

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane Comunicato stampa aprile 2015 DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV Ecco i prodotti e le applicazioni per innovare le imprese italiane Rubàno (PD). Core business di, nota sul mercato ECM per la piattaforma Archiflow,

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Partner Nome dell azienda SAIPEM Settore

Dettagli

La gestione dei servizi non core: il Facility Management

La gestione dei servizi non core: il Facility Management La gestione dei servizi non core: il Facility Management ing. Fabio Nonino Università degli studi di Udine Laboratorio di Ingegneria Gestionale Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Gestionale e Meccanica

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management ITIL: I concetti chiave ed il livello di adozione nelle aziende italiane Matteo De Angelis, itsmf Italia (I) 1 Chi è itsmf italia 12 th May 2011 - Bolzano itsmf (IT Service Management

Dettagli

Servizi di consulenza e soluzioni ICT

Servizi di consulenza e soluzioni ICT Servizi di consulenza e soluzioni ICT Juniortek S.r.l. Fondata nell'anno 2004, Juniortek offre consulenza e servizi nell ambito dell informatica ad imprese e professionisti. L'organizzazione dell'azienda

Dettagli

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A.

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A. Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica Laboratorio di Informatica Applicata Introduzione all IT Governance Lezione 5 Marco Fusaro KPMG S.p.A. 1 CobiT: strumento per la comprensione di una

Dettagli

In Consiglio regionale della Toscana i buoni consigli di ITIL Consiglio Regione Toscana

In Consiglio regionale della Toscana i buoni consigli di ITIL Consiglio Regione Toscana In Consiglio regionale della Toscana i buoni consigli di ITIL Consiglio Regione Toscana Equivale a livello regionale al Parlamento nazionale E composto da 65 consiglieri Svolge il compito di valutare /

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita;

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita; .netbin. è un potentissimo strumento SVILUPPATO DA GIEMME INFORMATICA di analisi dei dati con esposizione dei dati in forma numerica e grafica con un interfaccia visuale di facile utilizzo, organizzata

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

rischi del cloud computing

rischi del cloud computing rischi del cloud computing maurizio pizzonia dipartimento di informatica e automazione università degli studi roma tre 1 due tipologie di rischi rischi legati alla sicurezza informatica vulnerabilità affidabilità

Dettagli

Innovative Procurement Process. Consulting

Innovative Procurement Process. Consulting Creare un rapporto di partnership contribuendo al raggiungimento degli obiettivi delle Case di cura nella gestione dei DM attraverso soluzione a valore aggiunto Innovative Procurement Process Consulting

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Firmato digitalmente da Sede legale Via Nazionale, 91 - Casella Postale 2484-00100 Roma - Capitale versato Euro

Dettagli

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007 Security Governance Chief Security Advisor Microsoft Italia feliciano.intini@microsoft.com http://blogs.technet.com/feliciano_intini

Dettagli

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Romano Stasi Responsabile Segreteria Tecnica ABI Lab Roma, 4 dicembre 2007 Agenda Il percorso metodologico Analizzare per conoscere: la mappatura

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

COME FRODE. la possibilità propri dati. brevissimo. Reply www.reply.eu

COME FRODE. la possibilità propri dati. brevissimo. Reply www.reply.eu FRAUD MANAGEMENT. COME IDENTIFICARE E COMB BATTERE FRODI PRIMA CHE ACCADANO LE Con una visione sia sui processi di business, sia sui sistemi, Reply è pronta ad offrire soluzioni innovative di Fraud Management,

Dettagli

OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER

OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER Asset Management Day Milano, 3 Aprile 2014 Politecnico di Milano OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER Massimiliano D Angelo, 3E Sales Manager Italy 3E Milano, 3 Aprile

Dettagli

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Il Cloud Computing Lo strumento per un disaster recovery flessibile Giorgio Girelli Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Agenda Il Gruppo Aruba Disaster Recovery: costo od opportunità? L esperienza Aruba

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL

Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL SAP Customer Success Story Prodotti Industriali Raffineria Metalli Capra Raffineria Metalli Capra. Utilizzata con concessione dell autore. Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL Partner

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Osservatorio ICT nel Real Estate Presentazione dei Risultati 2013 21 Maggio 2013 CON IL PATROCINIO DI PARTNER IN

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Comprendere, gestire, organizzare e migliorare i processi di business Caso di studio a cura della dott. Danzi Francesca e della prof. Cecilia Rossignoli 1 Business process Un

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it Il Gruppo Aruba La nostra storia 1994 : Fondazione 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it 2000: Nascita del brand Aruba come fornitore di servizi hosting, registrazione

Dettagli

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI Prefazione Autori XIII XVII Capitolo 1 Sistemi informativi aziendali 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Modello organizzativo 3 1.2.1 Sistemi informativi

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

Project Management Office per centrare tempi e costi

Project Management Office per centrare tempi e costi Project Management Office per centrare tempi e costi Il Project Management Office (PMO) rappresenta l insieme di attività e strumenti per mantenere efficacemente gli obiettivi di tempi, costi e qualità

Dettagli

I Professionisti della digitalizzazione documentale

I Professionisti della digitalizzazione documentale CON IL PATROCINIO DI PROGRAMMA MASTER COURSE ANORC MILANO, dal 3 al 26 NOVEMBRE 2015 Hotel degli Arcimboldi (Viale Sarca, n. 336) I Professionisti della digitalizzazione documentale Guida formativa per

Dettagli

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Forum PA Webinar, 21 luglio 2015 Parleremo di: Il Gruppo e il network di Data Center Panoramica sul Cloud Computing Success Case: Regione Basilicata

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK

Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK LA TUA POSTA IN UN CLICK Clicca&Posta è una soluzione software per la gestione della

Dettagli

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente:

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente: IDENTITY AND ACCESS MANAGEMENT: LA DEFINIZIONE DI UN MODELLO PROCEDURALE ED ORGANIZZATIVO CHE, SUPPORTATO DALLE INFRASTRUTTURE, SIA IN GRADO DI CREARE, GESTIRE ED UTILIZZARE LE IDENTITÀ DIGITALI SECONDO

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

La funzione di Compliance: profili organizzativi e costi

La funzione di Compliance: profili organizzativi e costi La funzione di Compliance: profili organizzativi e costi Survey Risultati INDICE Pagina 1 Prefazione... 4 2 Premessa... 6 3 Informazioni generali...7 3.1 3.2 3.3 3.4 4 7 8 11 12 Organizzazione della funzione

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

La best practice ITILv3 nell IT Sourcing

La best practice ITILv3 nell IT Sourcing La best practice ITILv3 nell IT Sourcing Novembre 2009 Indice 1. Introduzione... 4 1.1. Il contesto dell outsourcing... 4 1.2. Le fasi di processo e le strutture di sourcing... 7 1.3. L esigenza di governance...

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

Balance GRC. Referenze di Progetto. Settembre 2013. Pag 1 di 18 Vers. 1.0. BALANCE GRC S.r.l.

Balance GRC. Referenze di Progetto. Settembre 2013. Pag 1 di 18 Vers. 1.0. BALANCE GRC S.r.l. Balance GRC Referenze di Progetto Settembre 2013 Pag 1 di 18 Vers. 1.0 Project Management Anno: 2012 Cliente: ACEA SpA Roma Durata: 1 anno Intervento: Gestione dei progetti riguardanti l implementazione

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

REGOLAMENTO N. 20 DEL 26 MARZO 2008 L ISVAP. (Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private e di interesse collettivo)

REGOLAMENTO N. 20 DEL 26 MARZO 2008 L ISVAP. (Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private e di interesse collettivo) REGOLAMENTO N. 20 DEL 26 MARZO 2008 REGOLAMENTO RECANTE DISPOSIZIONI IN MATERIA DI CONTROLLI INTERNI, GESTIONE DEI RISCHI, COMPLIANCE ED ESTERNALIZZAZIONE DELLE ATTIVITÀ DELLE IMPRESE DI ASSICURAZIONE,

Dettagli

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Partner Nome dell azienda Ferretticasa Spa Settore Engineering & Costruction Servizi e/o

Dettagli

Codice di Condotta Professionale per i Gestori Patrimoniali

Codice di Condotta Professionale per i Gestori Patrimoniali Codice di Condotta Professionale per i Gestori Patrimoniali Etica: valore e concretezza L Etica non è valore astratto ma un modo concreto per proteggere l integrità dei mercati finanziari e rafforzare

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time White Paper Operational DashBoard per una Business Intelligence in real-time Settembre 2011 www.axiante.com A Paper Published by Axiante CAMBIARE LE TRADIZIONI C'è stato un tempo in cui la Business Intelligence

Dettagli

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo CAPITOLO 8 Tecnologie dell informazione e controllo Agenda Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale Sistemi di controllo a feedback IT e coordinamento

Dettagli

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI Security for Virtual and Cloud Environments PROTEZIONE O PRESTAZIONI? Già nel 2009, il numero di macchine virtuali aveva superato quello dei

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER Alessio Cuppari Presidente itsmf Italia itsmf International 6000 Aziende - 40000 Individui itsmf Italia Comunità di Soci Base di conoscenze e di risorse Forum

Dettagli

DataFix. La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale

DataFix. La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale DataFix D A T A N O S T O P La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale L a necessità di fornire un adeguato supporto agli utenti di sistemi informatici

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

Business Process Modeling Caso di Studio

Business Process Modeling Caso di Studio Caso di Studio Stefano Angrisano, Consulting IT Specialist December 2007 2007 IBM Corporation Sommario Perché l architettura SOA? Le aspettative del Cliente. Ambito applicativo oggetto dell introduzione

Dettagli

GUARDIAN asset management software. Solutions. The safe partner for your business

GUARDIAN asset management software. Solutions. The safe partner for your business Portfolio Management GUARDIAN Solutions The safe partner for your business Swiss-Rev si pone come società con un alto grado di specializzazione e flessibilità nell ambito di soluzioni software per il settore

Dettagli

2. Infrastruttura e sicurezza (Equivalente al Pillar 2-3 e 4 della Ade)

2. Infrastruttura e sicurezza (Equivalente al Pillar 2-3 e 4 della Ade) AGENDA DIGITALE ITALIANA 1. Struttura dell Agenda Italia, confronto con quella Europea La cabina di regia parte con il piede sbagliato poiché ridisegna l Agenda Europea modificandone l organizzazione e

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

agility made possible

agility made possible SOLUTION BRIEF CA IT Asset Manager Come gestire il ciclo di vita degli asset, massimizzare il valore degli investimenti IT e ottenere una vista a portfolio di tutti gli asset? agility made possible contribuisce

Dettagli

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969 Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Nome FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN Nazionalità Italiana Data di nascita 28 gennaio 1969 Titolo di studio Laurea in Ingegneria Elettronica conseguita presso il politecnico

Dettagli

Problem Management. Obiettivi. Definizioni. Responsabilità. Attività. Input

Problem Management. Obiettivi. Definizioni. Responsabilità. Attività. Input Problem Management Obiettivi Obiettivo del Problem Management e di minimizzare l effetto negativo sull organizzazione degli Incidenti e dei Problemi causati da errori nell infrastruttura e prevenire gli

Dettagli

Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0

Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0 Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0 Caratteristiche e Posizionamento ver. 2.1 del 21/01/2013 Cos è ESI - Enterprise Service Infrastructure? Cos è ESI? ESI (Enteprise Service Infrastructure) è una

Dettagli

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza X-Pay Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza Agenda CartaSi e l e-commerce Chi è CartaSi CartaSi nel mercato Card Not Present I vantaggi I vantaggi offerti da X-Pay I vantaggi offerti da

Dettagli