Comune di Spoleto

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it"

Transcript

1 1/6 Unità proponente: RIFCO - Direzione Risorse Finanziarie e Controllo Oggetto: Avviso di gara con procedura aperta, ai sensi dell art. 6 del regolamento disciplinante le modalità per l alienazione del Patrimonio immobiliare del Comune di Spoleto adottato dal Consiglio Comunale con la deliberazione n 64 del 27 giugno 2008, per l alienazione di beni immobili, distinti e separati in n. 9 lotti, siti nel Comune di Spoleto. AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA. Responsabile del procedimento: Angelo Cerquiglini ESERCIZIO 2013 Vedi allegato impegni Visto contabile: Positivo Motivazione visto contabile: REGOLARE

2 2/6 I L DIR I G E N T E RICHIAMATI: a) il decreto sindacale n 107 del 17 giugno 2011 con il quale è stato nominato il responsabile e conferito l incarico dirigenziale per la direzione risorse finanziarie e controlli (RIFCO): reggenza ad interim del direttore generale ANGELO CERQUIGLINI; b) la determinazione dirigenziale della Direzione RIFCO n. 7 del 07/01/2013 con la quale è stato disposto l esercizio provvisorio per l anno 2013; c) l art. 163, comma 3, del D.lgs. n.267/2000; d) gli stanziamenti al 31/12/2012 del Bilancio di Previsione approvato con la delibera di Consiglio comunale n. 27 del 28/06/2012 e del P.E.G. approvato con la delibera di Giunta Comunale n. 212 del 25/07/2012; VISTO che il termine per l approvazione del Bilancio di previsione 2013 è stato prorogato al 30/06/2013; VISTO che il Bilancio di Previsione 2013 è in corso di approntamento; PREMESSO che: - con determinazione dirigenziale n 1554 del , è stata avviata la procedura aperta, ai sensi dell art. 6 del regolamento disciplinante le modalità per l alienazione del Patrimonio immobiliare del Comune di Spoleto adottato dal Consiglio Comunale con la deliberazione n 64 del 27 giugno 2008, per l alienazione di beni immobili di proprietà comunale, distinti e separati in n. 9 lotti, siti nel Comune di Spoleto; - a far data dal , il relativo avviso è stato pubblicato all albo pretorio on line e sul sito internet del Comune di Spoleto, inoltre, in data 27/12/2012 l estratto dell avviso di gara è stato pubblicato sul B.U.R. Umbria; - il termine ultimo, previsto all art. 6 dell Avviso di Gara, per la presentazione delle offerte è stato stabilito alle ore 12,00 di giovedì 28 febbraio 2013; - nell avviso di gara è stato stabilito che la seduta pubblica, dinanzi alla commissione appositamente costituita, per l apertura delle offerte pervenute avrebbe avuto luogo il giorno di venerdì 1 marzo 2013, alle ore 09:00, presso la sede comunale di Piazza del Comune n. 1; - ai sensi dell art. 3 dell Avviso in epigrafe, i beni immobili suddivisi in lotti sono aggiudicati con il metodo delle offerte segrete da confrontarsi con il prezzo a base di gara; - entro il termine fissato per la presentazione delle offerte (ore 12:00 del giorno 28 febbraio 2013) è pervenuto al protocollo dell Ente un unico plico di seguito indicato: LOTTO N. 8 prot. n del 28/02/2013; - con determina dirigenziale n. 234 del 28/02/2013 si è proceduto alla nomina della commissione giudicatrice come di seguito composta: a) dott. Angelo CERQUIGLINI Direttore Generale e Dirigente della direzione RIFCO - Presidente della commissione; b) d.ssa Angelarita ANTONELLI Funzionario Amministrativo, Responsabile dell Ufficio Controllo di Gestione e Patrimonio, presso la direzione RIFCO membro esperto; c) geom. Egidio CIPOLLI Istruttore Tecnico dell Ufficio Controllo di Gestione e Patrimonio, presso la Direzione RIFCO membro esperto.

3 3/6 Le funzioni di segretario della commissione sono assegnate alla dott.ssa Roberta Grappasonni, Istruttore Amministrativo del Servizio Provveditorato Ufficio Gare presso la direzione Polizia Municipale e Servizi Generali (P.M.S.); - in esito alla seduta della Commissione giudicatrice, come da relativo verbale del 1 marzo 2013, è stata dichiarata deserta la gara per i lotti 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7 e 9 in quanto non sono pervenute offerte, mentre è risultato aggiudicatario provvisorio dell avviso di alienazione in epigrafe il soggetto di seguito riportato: LOTTO N. 8 la migliore offerta risulta quella presentata dal Presidente dell Associazione Nazionale Libera Caccia con sede a Roma, signor Sparvoli Paolo, che si è dichiarato disposto ad acquistare il locale uso ufficio, sito in via Bandini s.n.c., ad un prezzo complessivo base d asta + offerta di ,00 (euro centoventimilacento/00); - si è conclusa la verifica del possesso dei requisiti generali dichiarati dal Presidente dell Associazione Nazionale Libera Caccia con sede a Roma, signor Sparvoli Paolo, mediante l acquisizione della seguente documentazione: a) In data 15/03/2013 (18/2013/R) la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Spoleto, in riferimento alla nostra richiesta del 06/03/2013 (prot. n ), ha certificato, per l Associazione Nazionale Libera Caccia con sede a Roma in via Cavour n. 18, quanto segue: Estratto Certificato da Casellario Giudiziale NULLA risulta; Certificato Carichi Pendenti del 8/04/2013 NULLA risulta; b) In data 15/03/2013 (927/2013/R) la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Spoleto, in riferimento alla nostra richiesta del 06/03/2013 (prot. n ), ha certificato, per il sig. Sparvoli Paolo residente a Matelica (MC) in via Leonardo n. 18, quanto segue: Estratto Certificato del Casellario Giudiziale NULLA risulta; Certificato Carichi Pendenti del 8/04/2013 NULLA risulta; - si può procedere all aggiudicazione definitiva del lotto n. 8 all Associazione Nazionale Libera Caccia con sede a Roma in Via Cavour n. 183/B; MOTIVAZIONE: Per quanto sopra esposto, si può procedere ad aggiudicare definitivamente il lotto n. 8 all Associazione Nazionale Libera Caccia, con sede a Roma, in Via Cavour n. 183/B, al prezzo complessivo base d asta + offerta di ,00 (euro centoventimilacento/00. DATO ATTO che la proposta della presente determinazione è stata redatta dal responsabile del procedimento che per quanto di competenza, con la trasmissione al dirigente attraverso il sistema di gestione digitalizzato dei provvedimenti relativo al progetto egov Umbria denominato INTERPA, ne ha accertato la regolarità tecnico-amministrativa; CONSIDERATO che l atto comporta riflessi sul bilancio e sul patrimonio dell Ente, e che pertanto lo stesso è trasmesso al responsabile del servizio finanziario, attraverso il sistema di gestione digitalizzato dei provvedimenti relativo al progetto egov umbria denominato INTERPA, per l'apposizione del parere di regolarità contabile. RITENUTO che il presente atto sia di competenza dirigenziale ai sensi dell articolo 64 dello Statuto Comunale di Spoleto e dell articolo 107 del D. lgs 18 agosto 2000, n 267; VISTO il D. Lgs. n.267/2000 e s.m.i;

4 4/6 DETERMINA 1. DI APPROVARE integralmente il verbale di gara del 1 marzo 2013, custodito agli atti di questo ufficio ed allegato in copia alla presente determinazione dirigenziale per formarne parte integrante e sostanziale; 2. DI PRENDERE ATTO che in esito alla seduta della Commissione giudicatrice, come da relativo verbale del 1 marzo 2013, è stata dichiarata deserta la gara per i lotti 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7 e 9 in quanto non sono pervenute offerte; 3. DI AGGIUDICARE DEFINITIVAMENTE, per le motivazioni espresse in premessa e che di seguito si intendono integralmente riportate, all Associazione Nazionale Libera Caccia, con sede a Roma, in via Cavour, 183/B al prezzo complessivo base d asta + offerta di ,00 (euro centoventimilacento/00), l immobile uso ufficio, sito in Spoleto, via Bandini s.n.c., censito al catasto del Comune di Spoleto, come segue: N.C.E.U Foglio P.lla Subalterno Categoria Classe Sup.Cat. Rendita A/ ,90 N.C.T. Foglio P.lla Qualità e Classe /P ENTE URBANO 4. DI COMUNICARE le determinazioni assunte con il presente atto all aggiudicatario definitivo: Associazione Nazionale Libera Caccia, con sede a Roma, in Via Cavour n. 183/B; 5. DI DARE ATTO che l Avviso di aggiudicazione definitiva per l alienazione del lotto n. 8 - locale uso ufficio di proprietà comunale - sito in via Bandini s.n.c. - verrà pubblicato all Albo Pretorio on line e sul sito internet del Comune di Spoleto; 6. DI TRASMETTERE la presente determinazione all Ufficio Contratti direzione PMS - per la stesura e la stipula del relativo contratto di compravendita immobiliare. Il contratto dovrà essere stipulato entro 60 giorni dall aggiudicazione definitiva, ai sensi dell art.10, punto 10.4, dell avviso di gara; 7. DI ACCERTARE la somma complessiva di ,00 (euro centoventimilacento/00), derivante dall aggiudicazione definitiva del Lotto n. 8 (locale uso ufficio sito in via Bandini s.n.c.), al capitolo 4000 articolo 25 del Bilancio di Previsione 2013 in corso di approntamento; 8. DI DARE ATTO che contestualmente alla stipula del contratto di compravendita si procederà all incasso del corrispettivo dovuto dall Associazione Nazionale Libera Caccia, pari ad ,00 (euro centoventimilacento/00); 9. DI DEMANDARE alla Direzione PIT la destinazione della spesa; 10. DI DARE ATTO che: a. il responsabile del presente procedimento amministrativo è la d.ssa Angelarita Antonelli ai sensi dell articolo 5 della Legge 7 agosto 1990, n 241; b. il presente provvedimento di aggiudicazione definitiva è impugnabile da chiunque vi abbia interesse entro il termine perentorio di sessanta giorni mediante ricorso giurisdizionale al Tribunale Amministrativo Regionale o di centoventi giorni mediante ricorso straordinario al Capo dello Stato. Il termine decorre dalla data di notificazione del provvedimento agli interessati o dal giorno in cui sia scaduto il termine di pubblicazione all albo pretorio da parte degli altri soggetti interessati. Non sono azionabili gli altri ricorsi amministrativi (rimostranza e ricorso gerarchico) per assenza di specifica previsione normativa;

5 5/6 c. il presente documento è redatto in formato digitale ai sensi del decreto legislativo 7 marzo 2005, n 82 recante il Codice dell'amministrazione digitale. Il Dirigente della direzione RIFCO (Dott. Angelo Cerquiglini)

6 6/6 ELENCO DEGLI IMPEGNI/ACCERTAMENTI (Pratica ASCOT n. 286 del 17/04/2013) Anno Capitolo Articolo Importo Direzione Tipo Numero imp/acc ,00 RIFCO D.D. ACC 147/2013

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it 1/5 Unità proponente: CUT - Direzione Cultura e Turismo Oggetto: Aggiudicazione alla ditta Del Gallo Editori D.G.E. Greenprinting del servizio di stampa di prodotti editoriali turistici attraverso il mercato

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it 1/5 Unità proponente: PMS - Polizia Municipale e Servizi Generali Oggetto: ORDINANZA DIRIGENZIALE - INGIUNZIONE - RIPRISTINO RECINZIONE E STRADA - DITTA: BOCCHINI GIORGIO - BOCCHINI RENZO - LUCIDI ROBERTO

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it 1/5 Unità proponente: PMS - Polizia Municipale e Servizi Generali Oggetto: ORDINANZA DIRIGENZIALE - INGIUNZIONE - RIMOZIONE MANUFATTI VARI - DITTA: DI GIOVANNI LELIO Responsabile del procedimento: Noemi

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it 1/5 Unità proponente: PIT - Direzione Progettazione Interventi Territorio Oggetto: Manutenzione straordinaria e ristrutturazione straordinaria finalizzati principalmente a risolvere problematiche relative

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it 1/5 Unità proponente: RIFCO - Direzione Risorse Finanziarie e Controllo Oggetto: FORMAZIONE DEL PERSONALE della Polizia Municipale. Affidamento del servizio alla società MAGGIOLI S.P.A. Impegno di spesa

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it 1/5 Unità proponente: ICSSS - Dirigente ICSSS Oggetto: Attività sportiva extrascolastica presso le palestre di proprietà provinciale: Palazzetto dello Sport Don Guerrino Rota e Palestra F.lli Campani.

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it 1/5 Unità proponente: PIT - Direzione Progettazione Interventi Territorio Oggetto: Procedura di gara per approvvigionamento carburanti benzina e gasolio, a servizio degli automezzi i di proprietà comunale,

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it 1/5 Unità proponente: ICSSS - Dirigente ICSSS Oggetto: Asili nido comunali: affidamento del servizio di stampa da file digitale alla ditta Fotomania2 per un importo pari ad 300,00 IVA compresa Responsabile

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it 1/5 Unità proponente: PIT - Direzione Progettazione Interventi Territorio Oggetto: Scuola elementare XX Settembre. Prescrizioni Vigili del Fuoco per acquisizione del CPI: approvazione preventivi, affidamento

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it 1/5 Unità proponente: PMS - Polizia Municipale e Servizi Generali Oggetto: Rinnovo n. 10 domini su servizio hosting Aruba per attività espositive e culturali di Palazzo Collicola e della Biblioteca Carandente.

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it 1/5 Unità proponente: CUT - Direzione Cultura e Turismo Oggetto: Procedura in economia per l affidamento a mezzo di cottimo fiduciario a seguito di indagine di mercato, della fornitura di due biciclette

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it 1/8 Unità proponente: SLOS - Direzione Sviluppo Locale Sostenibile Oggetto: Avviso di selezione pubblica per la concessione in locazione del locale comunale sito in Spoleto, Via del Mercato n. 14 da adibire

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it 1/6 Unità proponente: PMS - Polizia Municipale e Servizi Generali Oggetto: Affidamento a INIT Srl e Sistematica Spa dei servizi di assistenza, manutenzione e di supporto specialistico per l'anno 2014 rispettivamente

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it 1/6 Unità proponente: ICSSS - Dirigente ICSSS Oggetto: DETERMINAZIONE A CONTRARRE PER L AFFIDAMENTO IN ECONOMIA A MEZZO DI COTTIMO FIDUCIARIO - ATTRAVERSO MEPA - DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO DI UN BAGNO CHIMICO/MOBILE,

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it 1/5 Unità proponente: ICSSS - Dirigente ICSSS Oggetto: Integrazione retta disabili ospiti di strutture residenziali. Assunzione impegno di spesa per un importo pari ad 5.990,00 (euro cinquemilanovecentonovanta/00).

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it 1/5 Unità proponente: PIT - Direzione Progettazione Interventi Territorio Oggetto: Restauro architettonico, impiantistico, adeguamento funzionale e sicurezza del Teatro Caio Melisso lotto B) - Lotto B)

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it 1/5 Unità proponente: PMS - Polizia Municipale e Servizi Generali Oggetto: Affidamento a Città in Internet per assistenza e manutenzione evolutiva del portale istituzionale del Comune di Spoleto - Anno

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 449 DEL 27/04/2012 1/5 Unità proponente: SLOS - Direzione Sviluppo Locale Sostenibile Oggetto: Servizi di disinfestazione e derattizzazione - derattizzazione preventiva presso

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it 1/5 Unità proponente: ICSSS - Dirigente ICSSS Oggetto: Prestito d'onore comunale:restituzione prestito non pagato e versamento interessi su prestiti attivati. Responsabile del procedimento: Cinzia Calef

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it 1/9 Unità proponente: ICSSS - Dirigente ICSSS Oggetto: Pagamento noli per utilizzo palestre da settembre 2009 a giugno 2013 da parte della A.D.S. Marconi Volley di Spoleto: approvazione Piano di rateizzazione.

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA DIREZIONE CORPO di POLIZIA MUNICIPALE E PROTEZIONE CIVILE SERVIZIO 3410E - SERVIZIO SUPPORTO N DETERMINAZIONE 1178 NUMERO PRATICA OGGETTO: procedura ristretta per l affidamento delle

Dettagli

Determina Patrimonio immobiliare - Acquisizioni ed Alienazioni/0000006 del 12/05/2014

Determina Patrimonio immobiliare - Acquisizioni ed Alienazioni/0000006 del 12/05/2014 Comune di Novara Determina Patrimonio immobiliare - Acquisizioni ed Alienazioni/0000006 del 12/05/2014 Area / Servizio Servizio Acquisizioni ed Alienazioni (24.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 151 DEL 18/9/2012

DETERMINAZIONE N. 151 DEL 18/9/2012 Ufficio proponente: SERVIZIO EDILIZIA LL.PP. DETERMINAZIONE N. 151 DEL 18/9/2012 IDENTIFICAZIONE DEI TERRENI DI PROPRIETA PRIVATA, UBICATI NELLE AREE AGRICOLE O INDUSTRIALI DEL COMUNE DI NOCETO, SU CUI

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it 1/5 Unità proponente: PIT - Direzione Progettazione Interventi Territorio Oggetto: Estensione affidamento incarico di Ingegnere Responsabile della diga S. Felice di Giano per l anno 2011 all ing. Fabrizio

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it 1/5 Unità proponente: CUT - Direzione Cultura e Turismo Oggetto: X Giornata nazionale del trekking urbano 2013 Responsabile del procedimento: Gilberto Giasprini ESERCIZIO 2013 Vedi allegato impegni Visto

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it 1/5 Unità proponente: PIT - Direzione Progettazione Interventi Territorio Oggetto: Approvazione modifica Q.T.E. dei lavori di realizzazione di un impianto di climatizzazione a servizio della tendostruttura

Dettagli

COMUNE DI SPOLETO www.comune.spoleto.pg.it

COMUNE DI SPOLETO www.comune.spoleto.pg.it 1/5 Unità proponente: SLOS - Direzione Sviluppo Locale Sostenibile Oggetto: Proroga della convenzione rep. n. 7771/2012 per la gestione del Canile Municipale. Periodo 01/05/2012-31/07/2012-12.480,00 Responsabile

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 324 DEL 26/03/2012 1/5 Unità proponente: SLOS - Direzione Sviluppo Locale Sostenibile Oggetto: Servizio straordinario di disinfestazione scarafaggi presso scuola primaria

Dettagli

C O M U N E D I P O L I S T E N A PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA

C O M U N E D I P O L I S T E N A PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C O M U N E D I P O L I S T E N A PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA 2^ RIPARTIZIONE SERVIZI FINANZIARI D E T E R M I N A Z I O N E N. 1109 REG. GEN. del 31-12-2013 N. 135 SERVIZI FINANZIARI OGGETTO: Aggiudicazione

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it 1/7 Unità proponente: PIT - Direzione Progettazione Interventi Territorio Oggetto: Opere di permeabilità Urbana: approvazione progetto esecutivo. Responsabile del procedimento: Monica Proietti ESERCIZIO

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it 1/5 Unità proponente: CUT - Direzione Cultura e Turismo Oggetto: PUC 2 Spoleto, piazza delle eccellenze Piano di Marketing Urbano: organizzazione e realizzazione di un educational settore mice. Affidamento

Dettagli

1^Setore DETERMINAZIONEDIRIGENZIALE. N.201 del28-07-2014. IlDirigentediSetore

1^Setore DETERMINAZIONEDIRIGENZIALE. N.201 del28-07-2014. IlDirigentediSetore ORIGINALE 1^Setore Oggeto: Tratativaprivataad evidenzapubblicadel07/04/2014per"lavoridi manutenzioneperotenimentodelc.p.i.delliceoscientificodimarsala". C.I.G.(Z1D0D3C11C).Aggiudicazione definitiva a favore

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it 1/5 Unità proponente: PMS - Polizia Municipale e Servizi Generali Oggetto: Installazione della suite McAfee e riconfigurazione dei sistemi di sicurezza IT del Comune di Spoleto in modalità chiavi in mano

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Presidenza del Consiglio dei Ministri DECRETO 400/2015 VISTA la Legge 23 agosto 1988, n. 400, recante Disciplina dell attività di Governo e ordinamento della Presidenza del Consiglio dei Ministri e successive modificazioni ed integrazioni;

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it 1/10 Unità proponente: ICSSS - Dirigente ICSSS Oggetto: Home Care Premium 2012 - Costituzione Elenco del volontariato sociale Responsabile del procedimento: Cinzia Calef ESERCIZIO 2013 Vedi allegato impegni

Dettagli

COMUNE DI USSANA. Area Giuridica. DETERMINAZIONE N. 249 in data 21/10/2013

COMUNE DI USSANA. Area Giuridica. DETERMINAZIONE N. 249 in data 21/10/2013 COMUNE DI USSANA Area Giuridica DETERMINAZIONE N. 249 in data 21/10/2013 OGGETTO: Procedura in economia affidamento per cottimo fiduciario servizi assicurativi dell'ente. Approvazione verbale della gara

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it 1/5 Unità proponente: ICSSS - Dirigente ICSSS Oggetto: Gestione diretta impianto natatorio F. Pallucchi di Spoleto. Ripristino locali di primo soccorso, verifiche periodiche della funzionalità dei mezzi

Dettagli

Determinazione Dirigenziale n.923 del 11/07/2012

Determinazione Dirigenziale n.923 del 11/07/2012 Pratica n. 2694616 Centro di responsabilita' 032 Centro di Costo 162 Oggetto: aggiudicazione della procedura concorsuale ad evidenza pubblica per la selezione del soggetto privato a cui concedere la gestione

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it 1/5 Unità proponente: ICSSS - Dirigente ICSSS Oggetto: Giochi della gioventù anno 2013: affidamento del servizio dei trasporti alla Umbria Mobilità di Spoleto e del servizio di sicurezza allo Studio GMG

Dettagli

Città Metropolitana di Genova DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AMMINISTRAZIONE

Città Metropolitana di Genova DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AMMINISTRAZIONE Città Metropolitana di Genova DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AMMINISTRAZIONE Prot. Generale N. 0100525 / 2015 Atto N. 4697 OGGETTO: Copertura assicurativa per la polizza kasko e per la polizza infortuni

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA SEGRETERIA GENERALE 8002 STRUTTURA PROPONENTE COD. N 8002/ 2015 /D.071 DEL 22/05/2015 OGGETTO: DICHIARAZIONE DI EFFICACIA DELL'AGGIUDICAZIONE

Dettagli

COMUNE DI PREDAIA PROVINCIA DI TRENTO

COMUNE DI PREDAIA PROVINCIA DI TRENTO COMUNE DI PREDAIA PROVINCIA DI TRENTO Via Simone Barbacovi, 4-38012 Frazione Taio Tel. 0463-468114 Fax 0463-468521 e-mail comune@comune.predaia.tn.it pec: comune@pec.comune.predaia.tn.it Decreto n. 136

Dettagli

Documento scaricato dal sito internet del Comune di Santa Maria di Licodia (CT)

Documento scaricato dal sito internet del Comune di Santa Maria di Licodia (CT) DETERMINAZIONE N. 64 DEL 13/12/2012 OGGETTO: Servizio di tesoreria comunale. Approvazione verbale di asta deserta. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Vista la determinazione sindacale n. 13 del 01/10/2012 con

Dettagli

COMUNE DI MONASTIER DI TREVISO PROVINCIA DI TREVISO

COMUNE DI MONASTIER DI TREVISO PROVINCIA DI TREVISO COPIA COMUNE DI MONASTIER DI TREVISO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 230 DEL 11/08/2015 OGGETTO: APPALTO PUBBLICO PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO PER LE SCUOLE DELL'INFANZIA,

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 20 DEL 10/01/2012 1/5 Unità proponente: SLOS - Direzione Sviluppo Locale Sostenibile Oggetto: Servizi di disinfestazione e derattizzazione programmati - Adeguamento IVA alla

Dettagli

COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB

COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COMUNE DI RIGNANO FLAMINIO Provincia di Roma DETERMINAZIONE SETTORE V - AMMINISTRATIVO N. Registro generale 806 del 29.09.2014 (N. settoriale 240) Oggetto: APPALTO GESTIONE ASILO NIDO COMUNALE ' E.CARDINALI'.

Dettagli

Determinazione del Responsabile del Servizio Settore Amministrativo Numero Generale 393 AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA ED EFFICACE ALL'IMPRESA

Determinazione del Responsabile del Servizio Settore Amministrativo Numero Generale 393 AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA ED EFFICACE ALL'IMPRESA ORIGINALE COMUNE DI TORINO DI SANGRO PROVINCIA DI CHIETI Determinazione del Responsabile del Servizio Settore Amministrativo Numero Generale 393 AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA ED EFFICACE ALL'IMPRESA Numero

Dettagli

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici DELIBERA CIPE DEL 30.06.2014 - MISURE DI RIQUALIFICAZIONE E MESSA IN SICUREZZA DEGLI EDIFICI PUBBLICI

Dettagli

IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO PROGRAMMAZIONE ECONOMICA E SOCIALE

IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO PROGRAMMAZIONE ECONOMICA E SOCIALE OGGETTO: Aggiudicazione definitiva della gara di appalto per l affidamento, mediante procedura aperta, sopra soglia comunitaria, del servizio di assicurazione rischio infortuni per gli alunni delle scuole

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Servizio Approvvigionamenti delegato dal Direttore Generale dell Azienda con delibera regolamentare

Dettagli

Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2 / 4

Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2 / 4 Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2 / 4 Provvedimento n. 3994 Proponente: Provveditorato Classificazione: 06-09 2012/7 del 04/12/2012 Oggetto: GARA PER L'AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 573 SETTORE Settore Lavori Pubblici NR. SETTORIALE 122 DEL 19/05/2015 OGGETTO: RIQUALIFICAZIONE URBANA CORSO UMBERTO, LOTTO: FORNITURE VIVAISTICHE.APPROVAZIONE

Dettagli

Determina Bilancio/0000163 del 26/06/2015

Determina Bilancio/0000163 del 26/06/2015 Comune di Novara Determina Bilancio/0000163 del 26/06/2015 Area / Servizio Servizio Bilancio e Politiche di Finanziamento (18.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Bilancio e Politiche di Finanziamento

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 256 del 18/07/2013. Proposta n. 256

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 256 del 18/07/2013. Proposta n. 256 Estratto DETERMINAZIONE N. 256 del 18/07/2013 Proposta n. 256 Oggetto: SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI COMUNALI DAL 1.8.2013 AL 31.12.2014. APPROVAZIONE VERBALI DI GARA ED AGGIUDICAZIONE IN FAVORE LA NUOVA

Dettagli

COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia

COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SERVIZIO COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia UNITA ORGANIZZATIVA CONTABILE UFFICIO RAGIONERIA N. 169 / Reg. Generale N. 1 57 /Reg.Servizio OGGETTO: PROCEDURA DI

Dettagli

C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Provincia di Bari DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE. N. del

C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Provincia di Bari DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE. N. del + C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Provincia di Bari SETTORE 2 n. 190 Ufficio gare e appalti data 16.06.2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE N. del Oggetto: fornitura di materiale di cancelleria

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Copia DETERMINAZIONE N. 1274 del 12/12/2014 AREA 9 - Segreteria Generale - Affari Generali - Contratti - Biblioteca, Musei - Servizi Informatici Servizio appalti

Dettagli

Città di Lecco. Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE.

Città di Lecco. Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Città di Lecco Città di Lecco Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SETTORE: LAVORI PUBBLICI Numero 1006 Data : 28/10/2010 Servizio

Dettagli

C O M U N E D I V O G H I E R A (Provincia di Ferrara)

C O M U N E D I V O G H I E R A (Provincia di Ferrara) C O M U N E D I V O G H I E R A (Provincia di Ferrara) SETTORE AFFARI GENERALI, SEGRETERIA E SERVIZI ALLA PERSONA SERVIZIO SEGRETERIA - AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE N. 53/11 DEL 14-03-2012 OGGETTO: AFFIDAMENTO

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it 1/5 Unità proponente: PMS - Provveditorato e Economato Oggetto: Liquidazione fatture SICAF - Soc. Coop. - per prestazioni di servizi di facchinaggio, trasporto e trasloco in favore del Comune di Spoleto

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 02 DEL 29.04.204 OGGETTO: RDO nel mercato elettronico per la manutenzione degli ascensori delle residenze dell ESU di Verona. CIG n. Z7F0E7497. Aggiudicazione PIZZEGHELLA E STEVAN

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 197 DEL 27-10-2011 OGGETTO: Alienazione immobili di proprietà ARPAV siti in via D Annunzio n. 12 e in P.zza Pio X n. 3 in Treviso. Autorizzazione all esperimento

Dettagli

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Originale / Copia COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Tel. 0462 340013 0462 340019 Fax 0462 231187 Indirizzo e-mail segreteria@comune.castellomolina.tn.it

Dettagli

COMUNE DI NORMA PROVINCIA DI LATINA

COMUNE DI NORMA PROVINCIA DI LATINA COMUNE DI NORMA PROVINCIA DI LATINA DETERMINAZIONE COPIA CONFORME ALL ORIGINALE N 6 del 20/02/2014 SETTORE 4 - POLIZIA MUNICIPALE - COMMERCIO OGGETTO: ATTIVAZIONE DELLE PROCEDURE PER LA SELEZIONE DEL CONTRAENTE

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it 1/9 Unità proponente: ICSSS - Dirigente ICSSS Oggetto: Manifestazioni sportive e giochi studenteschi dell anno sportivo e scolastico 2013/: affidamento dei servizi di trasporto di sicurezza e di pubblica

Dettagli

N. N.PROT DATA DITTA SEDE 1. 8257 26/08/2013 AUTONOLEGGIO MARIANO Piazza Ciusa, 17/C 09013 CARBONIA (CA)

N. N.PROT DATA DITTA SEDE 1. 8257 26/08/2013 AUTONOLEGGIO MARIANO Piazza Ciusa, 17/C 09013 CARBONIA (CA) COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari Servizio Affari Generali COPIA DI DETERMINAZIONE Registro del Servizio N. 264 del 29.08.2013 OGGETTO: GARA 'PROCEDURA APERTA' SERVIZIO DI TRASPORTO EXTRA URBANO

Dettagli

Servizio Tecnico Strumentale, Sicurezza sui Luoghi di Lavoro

Servizio Tecnico Strumentale, Sicurezza sui Luoghi di Lavoro DETERMINAZIONE N. 534 DEL 03/08/2015 Servizio Tecnico Strumentale, Sicurezza sui Luoghi di Lavoro Struttura proponente: Area Gestionale Tecnico Manutentiva OGGETTO: Procedura aperta per la fornitura mediante

Dettagli

C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Prov. di Bari SETTORE 2 N. 201. Attività per il cittadino data 20/06/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE COPIA

C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Prov. di Bari SETTORE 2 N. 201. Attività per il cittadino data 20/06/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE COPIA C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Prov. di Bari SETTORE 2 N. 201 Attività per il cittadino data 20/06/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE COPIA N. 365 del 23.06.2014 OGGETTO: Affidamento dei servizi di

Dettagli

Atto Dirigenziale n. 78 del 09/01/2012

Atto Dirigenziale n. 78 del 09/01/2012 Atto Dirigenziale N. 78 del 09/01/2012 Classifica: 005.09 Anno 2012 (4166161) Oggetto ASSICURAZIONI. PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO. CIG 3215426D76. AGGIUDICAZIONE

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1286 DEL 28/10/2011 1/5 Unità proponente: CUT - Direzione Cultura e Turismo Oggetto: Adesione a Frantoi Aperti 2011 e relativa organizzazione Costo totale previsto Euro 5.050,20;

Dettagli

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO PROVINCIA DI SALERNO

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO PROVINCIA DI SALERNO Albo Pretorio online n. Registro Pubblicazione Pubblicato il 06.08.2015 COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO PROVINCIA DI SALERNO Settore URBANISTICA e PIANIFICAZIONE DETERMINAZIONE N 51 DEL 06.08.2015 UFFICIO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 789 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 31 DEL 29/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 789 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 31 DEL 29/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 789 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 31 DEL 29/07/2014 OGGETTO: CONTRATTO DI LEASING STIPULATO CON LA

Dettagli

COMUNE DI SANTA FIORA. Determinazione

COMUNE DI SANTA FIORA. Determinazione COPIA Determinazione n 88 in data 28/07/2012 COMUNE DI SANTA FIORA PROVINCIA DI GROSSETO Area Amministrativa Determinazione Oggetto: SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO. PROROGA DEL CONTRATTO CON LA SOCIETA'

Dettagli

AREA EDILIZIA SERVIZIO PROGETTAZIONE PIANIFICAZIONE E GESTIONE PATRIMONIALE

AREA EDILIZIA SERVIZIO PROGETTAZIONE PIANIFICAZIONE E GESTIONE PATRIMONIALE AREA EDILIZIA SERVIZIO PROGETTAZIONE PIANIFICAZIONE E GESTIONE PATRIMONIALE DETERMINAZIONE N. 005388 del 15/06/2011 prot. n. 2011/005388 C.U.P.: Oggetto: Avviso pubblico avente ad oggetto la manutenzione

Dettagli

Città di Erice 1 SETTORE - AFFARI GENERALI, LEGALI E SERVIZI DEMOGRAFICI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. SETTORIALE 111 del 24/04/2014

Città di Erice 1 SETTORE - AFFARI GENERALI, LEGALI E SERVIZI DEMOGRAFICI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. SETTORIALE 111 del 24/04/2014 ORIGINALE Città di Erice 1 SETTORE - AFFARI GENERALI, LEGALI E SERVIZI DEMOGRAFICI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. SETTORIALE 111 del 24/04/2014 Il Responsabile del Procedimento Dott. Di Benedetto Leonardo

Dettagli

Comune di Galatina Provincia di Lecce

Comune di Galatina Provincia di Lecce Comune di Galatina Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 728 del 19-05-2014 REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINAZIONI PRATICA N. DT - 765-2014 del 19-05-2014 L estensore SABELLA ANTONELLA

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 757 Data: 06-10-2011

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 757 Data: 06-10-2011 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 757-2011 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 757 Data: 06-10-2011 SETTORE : LAVORI PUBBLICI E

Dettagli

Comune di Galatina Provincia di Lecce

Comune di Galatina Provincia di Lecce Comune di Galatina Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 318 del 05-03-2015 REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINAZIONI PRATICA N. DT - 315-2015 del 03-03-2015 L estensore CONGEDO LUCIANA TERESA

Dettagli

R E G I O N E C A L A B RIA

R E G I O N E C A L A B RIA R E G I O N E C A L A B RIA G I U N T A R E G I O N A L E D i p a r t i m e n t o N. 10 Politiche del Lavoro, della Formazione, Pari Opportunità, Formazione Professionale, Cooperazione e Volontariato DECRETO

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N 83 IN DATA 14/02/2005 PROTOCOLLO N 0008612 COMUNICATA AI CAPIGRUPPO CONSILIARI IL 21.02.2005 DELIB. IMM. ESEGUIBILE ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

Dettagli

Prot. Gen.0048057/2013 Mantova li, 11 ottobre 2013

Prot. Gen.0048057/2013 Mantova li, 11 ottobre 2013 PROVINCIA DI MANTOVA - SETTORE PATRIMONIO, PROVVEDITORATO, ECONOMATO, APPALTI E CONTRATTI - Via P. Amedeo n.30-32 46100 Mantova Tel. 0376/ 204372-271 -382 Fax 0376/204707 appalti@provincia.mantova.it Prot.

Dettagli

Comune di Mentana (Provincia di Roma)

Comune di Mentana (Provincia di Roma) Comune di Mentana (Provincia di Roma) ORIGINALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SETTORE LL.PP. E AMBIENTE N. 116 / LLPP DEL 04/08/2015. OGGETTO: CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA - AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Servizio Approvvigionamenti delegato dal Direttore Generale dell Azienda con delibera regolamentare

Dettagli

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE Numero: 2014/DD/03137 Del: 24/04/2014 Esecutivo da: 24/04/2014 Proponente: Direzione Servizi Sociali,Posizione Organizzativa (P.O.) Coordinamento Amministrativo SIAST e attivita'

Dettagli

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2015-501 del 29/07/2015 Oggetto Area Acquisizione Beni e Servizi.

Dettagli

SIENA APT Agenzia per il Turismo di Siena Ambito 10 DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE. n. 54 del 30.04.2009

SIENA APT Agenzia per il Turismo di Siena Ambito 10 DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE. n. 54 del 30.04.2009 SIENA APT Agenzia per il Turismo di Siena Ambito 10 DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE n. 54 del 30.04.2009 Oggetto: Gara per progettazione e realizzazione del nuovo portale www.terresiena.it, compresa la realizzazione

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO Determinazione nr. 823 Trieste 01/04/2015 Proposta nr. 540 Del 31/03/2015 Oggetto: L.R. 20/2006. Incentivi alla Cooperazione sociale per l'anno

Dettagli

AVVISO D ASTA PER LA ALIENAZIONE DI N. 300 SEDIE DA CONVEGNO

AVVISO D ASTA PER LA ALIENAZIONE DI N. 300 SEDIE DA CONVEGNO AVVISO D ASTA PER LA ALIENAZIONE DI N. 300 SEDIE DA CONVEGNO Vista la determinazione dirigenziale n. 10 del 16/03/2016 con la quale è stata approvata la presente procedura d asta; SI RENDE NOTO che è indetta

Dettagli

Registrazione contabile. Il Dirigente Responsabile

Registrazione contabile. Il Dirigente Responsabile A Z I E N D A S A N I T A R I A L O C A L E AL Sede legale: Viale Giolitti 2 15033 Casale Monferrato (AL) Partita IVA/Codice Fiscale n. 02190140067 Determinazione del n. del OGGETTO: IL RESPONSABILE DEL

Dettagli

n. Provincia di Ferrara del 119 15-04-2014

n. Provincia di Ferrara del 119 15-04-2014 Argenta Unione Determinazione Ostellato Portomaggiore dei Comuni Valli n. Provincia di Ferrara del 119 15042014 e Delizie SETTORE OGGETTO: anni 3 (tre) Finanze Presa Procedura d atto aperta di esito per

Dettagli

COMUNE DI BUTI Provincia di Pisa

COMUNE DI BUTI Provincia di Pisa COMUNE DI BUTI Provincia di Pisa Determinazione n. 196 del 22/05/2015 OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA SVOLTA CON MODALITA' TELEMATICA PER AFFIDAMENTO DELLE POLIZZE ASSICURATIVE R.C.T./O, FURTO, INCENDIO,

Dettagli

COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F. 00221370802 Tel. 0964.414025 Fax 0964.414003 URL: www.comune.mammola.rc.it

COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F. 00221370802 Tel. 0964.414025 Fax 0964.414003 URL: www.comune.mammola.rc.it COPIA COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F. 00221370802 Tel. 0964.414025 Fax 0964.414003 URL: www.comune.mammola.rc.it Determina n : 74 ANNO 2014 Registro Generale Data : 27/05/2014 N 233

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MORDANO Provincia di Bologna Cap. 40027, Via Bacchilega n. 6 Tel. 0542/56911 Fax 56900 E-Mail: urp@mordano.provincia.bologna.it Sito Internet: www.comunemordano.it DELIBERAZIONE N. 17 DEL 12/03/2015

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA DIREZIONE CORPO di POLIZIA MUNICIPALE E PROTEZIONE CIVILE SERVIZIO 3410E - SERVIZIO SUPPORTO N DETERMINAZIONE 1270 NUMERO PRATICA OGGETTO: affidamento alla Ditta VERBATEL S.r.l. del

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 66 24 aprile 2015 Immediatamente Eseguibile

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 66 24 aprile 2015 Immediatamente Eseguibile Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 66 24 aprile 2015 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Adesione agli artt.: 3 comma 5, 4 comma 5 e 5 comma 2 dello schema

Dettagli

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO. Ing. Adriano LELI

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO. Ing. Adriano LELI DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE AMMINISTRATIVO N. 40 del 4 maggio 2015 IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO Ing. Adriano LELI OGGETTO: «Fornitura di carta naturale ecologica e carta riciclata ecologica in risme per

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N.: 66. del 28/03/2014

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N.: 66. del 28/03/2014 COPIA COMUNE DI CAVALLERMAGGIORE Provincia di Cuneo DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N.: 66 del 28/03/2014 Oggetto: Servizio di pulizia Palazzo Comunale - Approvazione verbale di gara e aggiudicazione.

Dettagli

Comune di Trescore Cremasco Provincia di Cremona

Comune di Trescore Cremasco Provincia di Cremona COPIA Comune di Trescore Cremasco Provincia di Cremona AREA TECNICA UFFICIO TECNICO DETERMINAZIONE del 03.10.2014 N Generale : 178 N Settoriale : 39 OGGETTO: APPALTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA SCOLASTICA

Dettagli

Determina Personale Organizzazione/0000194 del 12/12/2014

Determina Personale Organizzazione/0000194 del 12/12/2014 Comune di Novara Determina Personale Organizzazione/0000194 del 12/12/2014 Area / Servizio Area Organizzativa (05.UdO) Proposta Istruttoria Unità Area Organizzativa (05.UdO) Proponente Monzani/Battaini

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 20 febbraio

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 20 febbraio 9458 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 20 febbraio 2015, n. 229 PO FESR 2007 2013. Asse I Linea di Intervento: 6.1 Azione 6.1.1 Avviso D.D. n. 590 del 26.11.2008, pubblicato sul BURP n. 191 del 10.12.2008.

Dettagli