n Iv.pa. Donzé. Diritto del lavoro. Equo indennizzo per servizi di protezione civile

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "08.441 n Iv.pa. Donzé. Diritto del lavoro. Equo indennizzo per servizi di protezione civile"

Transcript

1 Nationalrat Conseil national Consiglio nazionale Cussegl naziunal n Iv.pa. Donzé. Diritto del lavoro. Equo indennizzo per servizi di protezione civile Rapporto della Commissione della politica di sicurezza del 24 febbraio 2009 Riunitasi il 24 febbraio 2009, la Commissione della politica di sicurezza ha esaminato l'iniziativa parlamentare depositata il 13 giugno 2008 dal consigliere nazionale Walter Donzé. L'iniziativa chiede di modificare le disposizioni del Codice delle obbligazioni concernenti il diritto del lavoro in modo che alle persone che effettuano un servizio di protezione civile, qualora prestino servizio durante il fine settimana e il datore di lavoro trattenga le loro indennità per perdita di guadagno (IPG), sia garantito come minimo un giorno di riposo per settimana. Proposta della Commissione La Commissione propone, con 14 voti contro 10 e un'astensione, di non dare seguito all'iniziativa. Relatori: Perrin (f), Müller Walter (t) In nome della Commissione Il presidente: Bruno Zuppiger 1. Testo e motivazione Testo Motivazione 2. Servizio di protezione civile durante il fine settimana: compensazione e indennizzo Compensazione di un servizio di protezione civile durante un giorno di riposo Indennizzo di un servizio di protezione civile durante un giorno di riposo 3. Considerazioni della Commissione 4. Proposta della Commissione 1. Testo e motivazione Testo Conformemente all'articolo 160 capoverso 1 della Costituzione federale e all'articolo 107 della legge sul Parlamento deposito la seguente iniziativa parlamentare: Il diritto del lavoro (CO) deve essere modificato in modo che alle persone che effettuano un

2 servizio di protezione civile, qualora prestino servizio durante il fine settimana e il datore di lavoro trattenga le loro indennità per perdita di guadagno (IPG), sia garantito come minimo un giorno di riposo per settimana Motivazione La protezione civile deve assumere sempre più compiti d'utilità pubblica che prima erano di competenza dell'esercito. Grandi manifestazioni, in particolare quelle sportive, si svolgono generalmente durante il fine settimana: per le persone che prestano servizio di protezione civile, se sono impiegate per due fine settimana consecutivi, significa non avere alcun giorno di congedo durante le tre settimane di servizio. Mentre i pompieri sono risarciti per ogni ora di impiego, coloro che prestano servizio di protezione civile ricevono solamente un modesto soldo al giorno. L'importo corrispondente è calcolato tramite le IPG e, se la persona percepisce un salario mensile, è versato al datore di lavoro. Ne risulta che queste persone non soltanto lavorano durante il fine settimana senza avere diritto a un giorno di congedo, ma oltretutto non percepiscono alcun indennizzo. Non tutti i datori di lavoro sono disposti ad accordare ai loro impiegati un indennizzo o il tempo libero che spetterebbe loro. La protezione civile è un servizio obbligatorio ed è solidarietà tra i cittadini. Né le persone costrette a prestare servizio né i datori di lavoro dovrebbero sottrarsi a una convocazione. Un disciplinamento speciale nella LIPG per le persone che prestano servizio di protezione civile non è possibile: le disposizioni di questa legge valgono indistintamente per i militari e per i membri della protezione civile. Le IPG non sono la remunerazione per un servizio prestato: compensano invece la perdita di guadagno subita su un'attività lucrativa. Per questo motivo sono generalmente trattenute dal datore di lavoro di chi percepisce un salario mensile. Il Consiglio federale, nella sua risposta all'interpellanza , osserva che i datori di lavoro secondo il diritto vigente non possono essere obbligati a versare un indennizzo per i servizi di protezione civile effettuati durante il fine settimana o nei giorni festivi. Si tratta dunque di un problema che concerne il diritto del lavoro, da risolvere nell'ambito del CO. Secondo il diritto vigente, il lavoratore è costretto a convenire con il suo datore di lavoro un disciplinamento individuale per il versamento delle IPG o per l'ottenimento di giorni di congedo compensativi. Una revisione delle disposizioni del CO garantirebbe che i datori di lavoro che trattengono le IPG siano obbligati a fornire una compensazione, preferibilmente sotto forma di giorni di congedo e non di prestazioni finanziarie (si vedano anche le disposizioni relative alla durata del riposo per determinati lavori). La protezione civile è un elemento essenziale della struttura svizzera di sicurezza. Oltre alle pretese che riguardano il diritto del lavoro, devono essere garantite anche la motivazione di chi presta servizio, l'elevata disponibilità ad agire e l'efficienza dei membri e dei quadri della protezione civile. 2. Servizio di protezione civile durante il fine settimana: compensazione e indennizzo L'iniziativa parlamentare riguarda due questioni distinte: la compensazione di un servizio di protezione civile durante un giorno di riposo e l'indennizzo di un servizio di protezione civile Compensazione di un servizio di protezione civile durante un giorno di riposo In generale, secondo il Codice delle obbligazioni (CO) il datore di lavoro deve concedere al lavoratore un giorno di libero alla settimana [1] ; la legge federale sul lavoro nell'industria, nell'artigianato e nel commercio (LL) si spinge oltre e concede un giorno e mezzo di libero [2]. Secondo il diritto del lavoro, se un evento qualsiasi (servizio militare o di protezione civile, malattia, incidente) cade in un fine settimana o in un giorno festivo, dunque a scapito dei giorni di riposo, il datore di lavoro non è tenuto a concedere al lavoratore giorni di compensazione per questi «giorni persi». La regolamentazione è diversa in caso di vacanze. Se un lavoratore si ammala o si infortuna durante le vacanze, la loro funzione di recupero e riposo viene a 2

3 mancare: in tal caso il datore di lavoro è tenuto, di regola, a compensare con giorni di riposo i giorni di vacanza «persi». Il diritto del lavoro fa dunque una chiara distinzione tra giorni di vacanze da una parte e giorni di riposo settimanali o giorni festivi dall'altra. I giorni di vacanza sono tempo di lavoro «liberamente disponibile». Pertanto, secondo il diritto del lavoro, un impedimento durante un giorno di vacanza (malattia, servizio militare o di protezione civile, incidente, infortunio) deve essere compensato. I giorni di riposo, invece, non importa se giorni del fine settimana o giorni festivi, non sono giorni di lavoro «liberamente disponibili» e pertanto non devono essere compensati Indennizzo di un servizio di protezione civile durante un giorno di riposo L'indennizzo dei giorni di protezione civile non è disciplinato dalla legge sulla protezione della popolazione e sulla protezione civile (LPPC) [3], ma dalla legge sulle indennità di perdita di guadagno (LIPG) [4]. Conformemente all'articolo 23 della LPPC, chi presta servizio di protezione civile ha diritto ad un'indennità per perdita di guadagno (IPG) secondo le disposizioni della legge federale sulle indennità di perdita di guadagno (LIPG). Le disposizioni di quest'ultima non si applicano solo ai membri della protezione civile, ma anche ai militari e alle persone che prestano servizio civile. Il principio della parità di trattamento vieta qualsiasi differenza, nell'applicazione di queste disposizioni, tra le tre categorie di beneficiari delle prestazioni. Anche in questo caso il diritto del lavoro fa una distinzione tra giorni di riposo e giorni festivi da una parte e vacanze dall'altra. Il datore di lavoro è tenuto a versare lo stipendio durante le vacanze. Per contro la legge non lo obbliga a pagare il lavoratore durante i giorni di riposo, non importa se giorni del fine settimana o giorni festivi. Il versamento dello stipendio deve essere regolato mediante contratto o un altro accordo tra lavoratore e datore di lavoro. Inoltre, il lavoratore non può far valere un salario di compensazione conformemente agli articoli 324a e 324b CO dato che tale salario viene versato solo in caso di impedimento al lavoro. L'articolo 324a non si applica al servizio militare o di protezione civile effettuato durante i fine settimana, dato che non sussiste l'obbligo da parte del lavoratore di fornire il lavoro durante i fine settimana. La LIPG prevede il versamento dell'indennità al datore di lavoro solo se quest'ultimo versa il salario. Se nel contratto è previsto invece che il datore di lavoro non deve versare il salario durante i giorni di riposo o i fine settimana, quest'indennità non gli viene pagata. Le disposizioni legali in vigore non consentono di obbligare i datori di lavoro a versare una compensazione per i servizi di protezione civile effettuati durante i fine settimana o i giorni festivi. Tutt'al più i datori di lavoro possono concludere con i lavoratori un accordo in cui dichiarano di versare, su base volontaria, l'ipg o di compensare in tempo libero i giorni di servizio della protezione civile effettuati durante i fine settimana, i giorni festivi o di riposo. Occorre sottolineare che il diritto vigente non prevede nessun obbligo per il datore di lavoro di fornire queste compensazioni. 3. Considerazioni della Commissione Secondo la Commissione, la protezione civile è un elemento importante della nostra politica di sicurezza. Assicura in particolare la capacità di intervento durevole in caso di catastrofe. Inoltre, alcune manifestazioni non potrebbero più aver luogo oggi senza il sostegno dell'esercito e/o della protezione civile. La Commissione non ritiene opportuno creare una regolamentazione speciale applicabile solo alla protezione civile, né per le IPG, né per la compensazione dei giorni di riposo «persi». In ambedue i casi, la Commissione auspica sia mantenuto questo equilibrio: il sistema delle IPG deve cioè valere sia per il servizio di protezione civile che per il servizio militare. Una revisione delle disposizioni del diritto del lavoro concernenti la compensazione dei servizi effettuati durante i fine settimana o i giorni festivi avrebbe delle conseguenze non solo per le persone 3

4 tenute a servire nella protezione civile, ma anche per le persone in servizio militare o in servizio civile. Per quanto riguarda l'indennizzo dei giorni di servizio, la Commissione constata che le IPG, diversamente dalle indennità versate dai Comuni ai pompieri, non sono in nessun caso il compenso per un servizio reso. Tali indennità compensano la perdita di guadagno. Di questo aspetto si deve tenere conto se si esamina la questione del versamento delle IPG per i servizi effettuati durante i fine settimana o i giorni festivi: quasi tutte le persone che effettuano un servizio di protezione civile sono retribuite con uno stipendio mensile e sono pertanto pagate per i sette giorni della settimana; il fatto che il servizio venga effettuato durante i giorni lavorativi, durante i fine settimana o un giorno festivo non ha nessuna importanza. Inoltre, se il datore di lavoro dovesse rimborsare alla persona in servizio l'ipg ricevuta per un servizio di protezione civile effettuato durante il fine settimana, si dovrebbe introdurre un obbligo simile per l'ipg ricevuta dal datore di lavoro per i giorni di riposo di un militare che effettua un corso di ripetizione (CR) militare, dato che il datore di lavoro riceve un'ipg per tutta la durata del CR indipendentemente dal fatto che il militare sia stato in caserma o in congedo. Una modifica del sistema esistente rischierebbe anche di mettere in discussione la prassi attuale secondo la quale il datore di lavoro riceve dalla Cassa di compensazione un'indennità pari all'80 per cento del salario del lavoratore, ma versa a quest'ultimo il salario completo. In contropartita, il datore di lavoro riceve un'indennità che copre tutto il periodo del servizio militare o di protezione civile, indipendentemente dai giorni di riposo. Secondo la Commissione, si tratta di un buon equilibrio che non va messo in discussione. Se venissero obbligati a concedere giorni di riposo alle persone che effettuano un servizio alla collettività durante i fine settimana, i datori di lavoro potrebbero essere indotti a non versare più il salario completo. La Commissione si oppone anche all'introduzione di un giorno di riposo quale compensazione. Il servizio di protezione civile rientra, a differenza di quello dei pompieri, nell'obbligo generale di servire. I militari sono convocati a corsi di ripetizione che durano venti giorni; in questo periodo di tempo prestano servizio anche nei giorni di riposo, per i quali non hanno diritto a una compensazione. La Commissione ritiene che per questo genere di servizio, che fa parte dell'obbligo generale di servire, non sia il caso di introdurre, per il datore di lavoro, l'obbligo di compensare i giorni di riposo «persi». Anzi, secondo la Commissione un provvedimento del genere sarebbe controproducente: i datori di lavoro sarebbero meno propensi a liberare dagli impegni di lavoro i loro dipendenti convocati per servizi di protezione civile. Nel 2008 quasi giorni di servizio di protezione civile sono stati effettuati a favore della collettività, di cui il sabato e la domenica. La Commissione approva questo impegno e ritiene che contribuisca a rafforzare il principio dell'obbligo generale di servire. Infine, la Commissione ritiene che potrebbe essere utile esaminare più approfonditamente i servizi di protezione civile effettuati nei Cantoni e nei Comuni a favore della collettività che cadono durante i fine settimana. Propone di procedere a questo esame quando il progetto di revisione della LPPC sarà sottoposto al Parlamento, con ogni probabilità alla fine del Proposta della Commissione La Commissione propone, con 14 voti contro 10 e un'astensione, di non dare seguito all'iniziativa. 1) Art. 329 cpv. 1 CO; RS ) Art. 21 LL; RS ) RS ) RS

5 5

Modifica del 30 giugno 2008. Il Consiglio federale svizzero decreta:

Modifica del 30 giugno 2008. Il Consiglio federale svizzero decreta: Decreto del Consiglio federale che conferisce obbligatorietà generale al contratto collettivo di lavoro per il settore privato dei servizi di sicurezza Modifica del 30 giugno 2008 Il Consiglio federale

Dettagli

12.3983 n Mo. Consiglio nazionale (CPS-N). Applicazione coerente del decreto federale del 29 settembre 2011 concernente il rapporto sull esercito

12.3983 n Mo. Consiglio nazionale (CPS-N). Applicazione coerente del decreto federale del 29 settembre 2011 concernente il rapporto sull esercito Nationalrat Conseil national Consiglio nazionale Cussegl naziunal 12.3983 n Mo. Consiglio nazionale (CPS-N). Applicazione coerente del decreto federale del 29 settembre 2011 concernente il rapporto sull

Dettagli

Ordinanza dell Assemblea federale concernente la legge sulle indennità parlamentari 1

Ordinanza dell Assemblea federale concernente la legge sulle indennità parlamentari 1 Ordinanza dell Assemblea federale concernente la legge sulle indennità parlamentari 1 171.211 del 18 marzo 1988 (Stato 1 gennaio 2010) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto l articolo

Dettagli

Ordinanza sulle indennità di perdita di guadagno

Ordinanza sulle indennità di perdita di guadagno Ordinanza sulle indennità di perdita di guadagno (OIPG) 834.11 del 24 novembre 2004 (Stato 15 marzo 2005) Il Consiglio federale svizzero, visto l articolo 81 della legge federale del 6 ottobre 2000 1 sulla

Dettagli

823.20 Legge federale concernente condizioni lavorative e salariali minime per lavoratori distaccati in Svizzera e misure collaterali

823.20 Legge federale concernente condizioni lavorative e salariali minime per lavoratori distaccati in Svizzera e misure collaterali Legge federale concernente condizioni lavorative e salariali minime per lavoratori distaccati in Svizzera e misure collaterali (Legge federale sui lavoratori distaccati in Svizzera) dell 8 ottobre 1999

Dettagli

ÖKK ASSICURAZIONE CONTRO LA PER- DITA DI GUADAGNO (LCA)

ÖKK ASSICURAZIONE CONTRO LA PER- DITA DI GUADAGNO (LCA) ÖKK ASSICURAZIONE CONTRO LA PER- DITA DI GUADAGNO (LCA) Direttiva concernente il salario soggetto a premi In vigore dal 1.1.2008 1. Obbligo di pagare premi e contributi I contributi ed i premi di principio

Dettagli

Calcolo e pagamento dell indennità giornaliera

Calcolo e pagamento dell indennità giornaliera Calcolo e pagamento dell indennità giornaliera 1. Basi 2. Come calcola la Suva l indennità giornaliera? 1.1 Il guadagno assicurato massimo ammonta a 126 000 franchi all anno. 1.2 L indennità giornaliera

Dettagli

Cassa di compensazione militare Società Svizzera Impresari Costruttori. Statuto e regolamento

Cassa di compensazione militare Società Svizzera Impresari Costruttori. Statuto e regolamento Cassa di compensazione militare Società Svizzera Impresari Costruttori Statuto e regolamento Edizione 2002 Statuto Art. 1 Nome, sede e scopo 1.1. La Società Svizzera degli Impresari Costruttori costituisce

Dettagli

Legge federale sull assicurazione per la maternità

Legge federale sull assicurazione per la maternità Termine di referendum: 9 aprile 1999 Legge federale sull assicurazione per la maternità (LAMat) del 18 dicembre 1998 L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto l articolo 34 quinquies capoverso

Dettagli

Istruzioni sull attestazione dei giorni di corso per i corsi per la formazione dei quadri di Gioventù+Sport (G+S)

Istruzioni sull attestazione dei giorni di corso per i corsi per la formazione dei quadri di Gioventù+Sport (G+S) Istruzioni sull attestazione dei giorni di corso per i corsi per la formazione dei quadri di Gioventù+Sport (G+S) 318.703 i 01.15 2 di 11 Indice 1. Scopo del questionario... 3 2. Compiti degli organizzatori(trici)

Dettagli

Aspetti specifici. Il contratto di apprendistato

Aspetti specifici. Il contratto di apprendistato Stato: agosto 2008 Aspetti specifici del contratto di apprendistato SCHEDA INFORMATIVA www.sse-sbv-ssic.ch Il contratto di apprendistato è un contratto di lavoro a tempo determinato la cui particolarità

Dettagli

Malattia e infortunio

Malattia e infortunio Pagina 1/6 Malattia e infortunio 87 Se durante la formazione professionale di base, una persona in formazione si ammala o è vittima di un incidente, essa dispone di una protezione giuridica particolare.

Dettagli

del 2 dicembre 1996 (Stato 1 gennaio 2011) Capitolo 1: Organi Sezione 1: Consiglio d amministrazione

del 2 dicembre 1996 (Stato 1 gennaio 2011) Capitolo 1: Organi Sezione 1: Consiglio d amministrazione Ordinanza concernente l amministrazione dei fondi di compensazione dell assicurazione per la vecchiaia e per i superstiti, dell assicurazione per l invalidità e dell ordinamento delle indennità per perdita

Dettagli

FIAS. Indennità di perdita di guadagno (IPG), Indennità di maternità (IPG-mat), Assegni familiari (AF)

FIAS. Indennità di perdita di guadagno (IPG), Indennità di maternità (IPG-mat), Assegni familiari (AF) FIAS Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali Commissione centrale d esame Esame professionale 204 Indennità di perdita di guadagno (IPG), Indennità di maternità (IPG-mat), Assegni

Dettagli

Convenzione quadro. (approvata il 21.12.2012 dalla Seco) (nome, indirizzo) e: Pietro Piccipocci

Convenzione quadro. (approvata il 21.12.2012 dalla Seco) (nome, indirizzo) e: Pietro Piccipocci (approvata il 21.12.2012 dalla Seco) tra la: Esempio SA (nome, indirizzo) e: Pietro Piccipocci (nome, indirizzo) 1. Campo d applicazione La presente è una convenzione quadro volta a regolare un numero

Dettagli

Circolare sui contributi all assicurazione obbligatoria contro la disoccupazione (AD)

Circolare sui contributi all assicurazione obbligatoria contro la disoccupazione (AD) Circolare sui contributi all assicurazione obbligatoria contro la disoccupazione (AD) Valida dal 1 gennaio 2004 Stato: 1 gennaio 2011 318.102.05 i AD 9.12 2 di 17 Premessa Con l entrata in vigore della

Dettagli

2.03 Contributi Contributi delle persone senza attività lucrativa all AVS, all AI e alle IPG

2.03 Contributi Contributi delle persone senza attività lucrativa all AVS, all AI e alle IPG 2.03 Contributi Contributi delle persone senza attività lucrativa all AVS, all AI e alle IPG Stato al 1 gennaio 2016 In breve L assicurazione vecchiaia e superstiti (AVS), l assicurazione invalidità (AI)

Dettagli

Updates. Internazionale. Stato: 1 gennaio 2016. Revisioni. Revisioni. Centro d informazione AVS/AI. Centro d informazione AVS/AI

Updates. Internazionale. Stato: 1 gennaio 2016. Revisioni. Revisioni. Centro d informazione AVS/AI. Centro d informazione AVS/AI Updates Stato: 1 gennaio 2016 2014.10 IPG O esecuzione 2015.1 PC 55 OPGA 9a PC 56 LPC 10 I lett. a IPG 49 OPGA 9a IPG 50 OIPG 36 AF 53 OPGA 9a 2015.2 IPG 51 LIPG 1a, 11 I, 20a 2016.1 AI 195 OMAI 15.02,

Dettagli

08.460 n Iv.pa. Roth Bernasconi. Servizio militare o servizio civile volontario per donne e uomini

08.460 n Iv.pa. Roth Bernasconi. Servizio militare o servizio civile volontario per donne e uomini Nationalrat Conseil national Consiglio nazionale Cussegl naziunal 08.460 n Iv.pa. Roth Bernasconi. Servizio militare o servizio civile volontario per donne e uomini Rapporto della Commissione della politica

Dettagli

I formatori sono tenuti a rispettare la salute della donna incinta, della madre e del bambino (permettendo brevi pause ed evitando lavori pesanti).

I formatori sono tenuti a rispettare la salute della donna incinta, della madre e del bambino (permettendo brevi pause ed evitando lavori pesanti). Promemoria 208 Gravidanza e maternità Una donna in formazione professionale di base che resta incinta o partorisce gode di una protezione legale particolare. Come formatori siete responsabili che tale

Dettagli

Ordinanza sull assicurazione obbligatoria contro la disoccupazione e l indennità per insolvenza

Ordinanza sull assicurazione obbligatoria contro la disoccupazione e l indennità per insolvenza Ordinanza sull assicurazione obbligatoria contro la disoccupazione e l indennità per insolvenza (Ordinanza sull assicurazione contro la disoccupazione, OADI) Modifica del 24 novembre 1999 Il Consiglio

Dettagli

Iniziativa parlamentare Adeguamento della LSA per le società cooperative di assicurazione

Iniziativa parlamentare Adeguamento della LSA per le società cooperative di assicurazione 12.503 Iniziativa parlamentare Adeguamento della LSA per le società cooperative di assicurazione Rapporto della Commissione dell'economia e dei tributi del Consiglio nazionale del 23 giugno 2014 Onorevoli

Dettagli

Decreto del Consiglio federale 221.215.328.4 concernente il contratto normale di lavoro per il personale sanitario

Decreto del Consiglio federale 221.215.328.4 concernente il contratto normale di lavoro per il personale sanitario Decreto del Consiglio federale 221.215.328.4 concernente il contratto normale di lavoro per il personale sanitario del 23 dicembre 1971 Il Consiglio federale svizzero, visto l'articolo 359a del Codice

Dettagli

ORDINANZA PER IL PERSONALE AUSILIARIO E AVVENTIZIO DEL COMUNE DI PARADISO

ORDINANZA PER IL PERSONALE AUSILIARIO E AVVENTIZIO DEL COMUNE DI PARADISO ORDINANZA PER IL PERSONALE AUSILIARIO E AVVENTIZIO DEL COMUNE DI PARADISO RM del 23 settembre 1991 Ordinanza personale ausiliario e avventizio del Comune di Paradiso pag. 1 ORDINANZA PER IL PERSONALE AUSILIARIO

Dettagli

935.121.41 Statuto della Società svizzera di credito alberghiero (SCA)

935.121.41 Statuto della Società svizzera di credito alberghiero (SCA) Statuto della Società svizzera di credito alberghiero (SCA) (Statuto SCA) del 18 giugno 2015 (Stato 1 agosto 2015) Approvato dal Consiglio federale il 18 febbraio 2015 L assemblea generale della SCA, visto

Dettagli

6.02 Prestazioni dell'ipg (servizio e maternità) Indennità in caso di maternità

6.02 Prestazioni dell'ipg (servizio e maternità) Indennità in caso di maternità 6.02 Prestazioni dell'ipg (servizio e maternità) Indennità in caso di maternità Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Le donne che esercitano un attività lucrativa hanno diritto all indennità di maternità

Dettagli

Contributi degli indipendenti all AVS, all AI e alle IPG

Contributi degli indipendenti all AVS, all AI e alle IPG 2.02 Contributi Contributi degli indipendenti all AVS, all AI e alle IPG Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve L assicurazione per la vecchiaia e per i superstiti (AVS), l assicurazione invalidità (AI) e

Dettagli

Indennità di perdita di guadagno. Persone aventi diritto alle indennità

Indennità di perdita di guadagno. Persone aventi diritto alle indennità 6.01 Stato al 1 gennaio 2009 perdita di guadagno Persone aventi diritto alle indennità 1 Hanno diritto alle indennità di perdita di guadagno (IPG) le persone domiciliate in Svizzera o all estero che: prestano

Dettagli

Ordinanza sul personale dell Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari (FINMA)

Ordinanza sul personale dell Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari (FINMA) Ordinanza sul personale dell Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari (FINMA) (Ordinanza sul personale FINMA) del 11 agosto 2008 Approvata dal Consiglio federale il 27 agosto 2008. L autorità

Dettagli

IMPORTO GIORNI x RETRIBUZIONE x COEFFICIENTE x ORE MEDIA RIMBORSO INDENNIZZABILI ORARIA FASCIA GIORNALIERA

IMPORTO GIORNI x RETRIBUZIONE x COEFFICIENTE x ORE MEDIA RIMBORSO INDENNIZZABILI ORARIA FASCIA GIORNALIERA INTEGRAZIONE MALATTIA, INFORTUNIO E MALATTIA PROFESSIONALE CONTROLLI CASSA EDILE, ALIQUOTE PER CALCOLO INTEGRAZIONE E GESTIONE EVENTI NEL MUT IN VIGORE DALLE DENUNCE MUT DEL MESE DI GIUGNO 2012 (INTEGRATIVO

Dettagli

00.435 s Iniziativa parlamentare Riduzione del valore nominale minimo delle azioni (CET CS)

00.435 s Iniziativa parlamentare Riduzione del valore nominale minimo delle azioni (CET CS) Ständerat Conseil des Etats Consiglio degli Stati Cussegl dals stadis 00.435 s Iniziativa parlamentare Riduzione del valore nominale minimo delle azioni (CET CS) Rapporto e proposta della Commissione dell

Dettagli

Circolare N.26 del 12 Febbraio 2013. Permessi elettorali. Guida alle elezioni del 24-25 febbraio 2013

Circolare N.26 del 12 Febbraio 2013. Permessi elettorali. Guida alle elezioni del 24-25 febbraio 2013 Circolare N.26 del 12 Febbraio 2013 Permessi elettorali. Guida alle elezioni del 24-25 febbraio 2013 Permessi elettorali: guida alle elezioni del 24-25 febbraio 2013 Gentile cliente, con la presente desideriamo

Dettagli

Qual è la mia copertura assicurativa? Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti

Qual è la mia copertura assicurativa? Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti 2 Questo opuscolo La informa sulla Sua situazione assicurativa spiegandole se e in che misura Lei è coperto

Dettagli

Cassa Disoccupazione CRISTIANO SOCIALE. Informazioni generali

Cassa Disoccupazione CRISTIANO SOCIALE. Informazioni generali Cassa Disoccupazione CRISTIANO SOCIALE Informazioni generali sull assicurazione contro la disoccupazione 1. Disdetta del rapporto di lavoro 2. Annuncio 3. Diritto alle indennità 4. Informazioni varie 1.

Dettagli

Condizioni aggiuntive per l'assicurazione indennità giornaliera (B, BI, C, CI) ai sensi della legge sul contratto d assicurazione (CAA/LCA)

Condizioni aggiuntive per l'assicurazione indennità giornaliera (B, BI, C, CI) ai sensi della legge sul contratto d assicurazione (CAA/LCA) Condizioni aggiuntive per l'assicurazione indennità giornaliera (B, BI, C, CI) ai sensi della legge sul contratto d assicurazione (CAA/LCA) Edizione 1.1.2005 Indice Art. 1 Art. 2 Art. 3 Art. 4 Art. 5 Art.

Dettagli

2.06 Contributi. Lavoro domestico. Stato al 1 gennaio 2015

2.06 Contributi. Lavoro domestico. Stato al 1 gennaio 2015 2.06 Contributi Lavoro domestico Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Chi occupa lavoratori domestici è tenuto a versare contributi alle assicurazioni sociali, anche se il salario in denaro o in natura è

Dettagli

CONTRATTO TIPO DI LAVORO PER MEDICO ASSISTENTE

CONTRATTO TIPO DI LAVORO PER MEDICO ASSISTENTE CONTRATTO TIPO DI LAVORO PER MEDICO ASSISTENTE Il presente contratto si applica a tutti i medici assistenti dell Ente ospedaliero cantonale Tra l Ente ospedaliero cantonale rappresentato dalla Direzione

Dettagli

Legge federale sull informazione e la consultazione dei lavoratori nelle imprese

Legge federale sull informazione e la consultazione dei lavoratori nelle imprese Legge federale sull informazione e la consultazione dei lavoratori nelle imprese (Legge sulla partecipazione) 822.14 del 17 dicembre 1993 (Stato 1 gennaio 2011) L Assemblea federale della Confederazione

Dettagli

Condizioni aggiuntive per l assicurazione indennità giornaliera (B, BI, C, CI) ai sensi della legge sul contratto d assicurazione (CAA/LCA)

Condizioni aggiuntive per l assicurazione indennità giornaliera (B, BI, C, CI) ai sensi della legge sul contratto d assicurazione (CAA/LCA) Condizioni aggiuntive per l assicurazione indennità giornaliera (B, BI, C, CI) ai sensi della legge sul contratto d assicurazione (CAA/LCA) Edizione 1.7.2005 www.egk.ch Condizioni aggiuntive per l assicurazione

Dettagli

Convenzione n. 172 concernente le condizioni di lavoro negli alberghi, ristoranti e esercizi pubblici affini

Convenzione n. 172 concernente le condizioni di lavoro negli alberghi, ristoranti e esercizi pubblici affini Traduzione 1 Convenzione n. 172 concernente le condizioni di lavoro negli alberghi, ristoranti e esercizi pubblici affini 0.822.727.2 Conclusa a Ginevra il 25 giugno 1991 Approvata dall Assemblea federale

Dettagli

21.4.2015 INFORMAZIONI IMPORTANTI PER I BENEFICIARI DI UNA RENDITA PEAN

21.4.2015 INFORMAZIONI IMPORTANTI PER I BENEFICIARI DI UNA RENDITA PEAN 21.4.2015 INFORMAZIONI IMPORTANTI PER I BENEFICIARI DI UNA RENDITA PEAN Inhalt Decisione sulle prestazioni 1 Domanda definitiva 1 Verifica della decisione sulle prestazioni 2 Contributo di risparmio LPP

Dettagli

Contratto normale di lavoro per giovani alla pari (CNL)

Contratto normale di lavoro per giovani alla pari (CNL) 1 Estratto dal Foglio ufficiale n. 16 del 24 febbraio 1995 (Testo unico aggiornato al 1. gennaio 2015, FU 101/2014 del 19.12.2014) Contratto normale di lavoro per giovani alla pari (CNL) L ufficio cantonale

Dettagli

Legge federale sulla prevenzione e la promozione della salute. (Legge sulla prevenzione, LPrev)

Legge federale sulla prevenzione e la promozione della salute. (Legge sulla prevenzione, LPrev) Legge federale sulla prevenzione e la promozione della salute (Legge sulla prevenzione, LPrev) del L'Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli 117 capoverso 1 e 118 capoverso

Dettagli

Ordinanza sulla diffusione della formazione svizzera all estero

Ordinanza sulla diffusione della formazione svizzera all estero Ordinanza sulla diffusione della formazione svizzera all estero (Ordinanza sulle scuole svizzere all estero, OSSE) 418.01 del 28 novembre 2014 (Stato 1 gennaio 2015) Il Consiglio federale svizzero, visti

Dettagli

6.02 Stato al 1 gennaio 2010

6.02 Stato al 1 gennaio 2010 6.02 Stato al 1 gennaio 2010 Indennità in caso di maternità Aventi diritto 1 Hanno diritto all indennità di maternità le donne che al momento della nascita del bambino: esercitano un attività lucrativa

Dettagli

6.01 Prestazioni dell'ipg (servizio e maternità) Indennità di perdita di guadagno

6.01 Prestazioni dell'ipg (servizio e maternità) Indennità di perdita di guadagno 6.01 Prestazioni dell'ipg ( e maternità) perdita di guadagno Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Le persone che prestano nell esercito svizzero, nel di protezione civile, nel civile, nel della Croce Rossa

Dettagli

del 31 ottobre 2007 (Stato 1 gennaio 2013)

del 31 ottobre 2007 (Stato 1 gennaio 2013) Ordinanza sugli assegni familiari (OAFami) 836.21 del 31 ottobre 2007 (Stato 1 gennaio 2013) Il Consiglio federale svizzero, visti gli articoli 4 capoverso 3, 13 capoverso 4, 21b capoverso 1, 21e e 27

Dettagli

L INDENNITÀ DI DISOCCUPAZIONE AGRICOLA

L INDENNITÀ DI DISOCCUPAZIONE AGRICOLA L INDENNITÀ DI DISOCCUPAZIONE AGRICOLA Aprile 2012 1 L INDENNITÀ DI DISOCCUPAZIONE AGRICOLA viene riconosciuta agli operai che lavorano in agricoltura iscritti negli elenchi nominativi dei lavoratori agricoli

Dettagli

In vigore dal 1 febbraio 2015. 318.705 i 01.15

In vigore dal 1 febbraio 2015. 318.705 i 01.15 Istruzioni dell Ufficio federale delle assicurazioni sociali per i contabili della protezione civile riguardanti l attestazione del numero di giorni di prestati secondo l ordinamento delle indennità di

Dettagli

172.222.021 Ordinanza sull assicurazione del personale del settore dei politecnici federali nella Cassa pensioni della Confederazione PUBLICA 1

172.222.021 Ordinanza sull assicurazione del personale del settore dei politecnici federali nella Cassa pensioni della Confederazione PUBLICA 1 Ordinanza sull assicurazione del personale del settore dei politecnici federali nella Cassa pensioni della Confederazione PUBLICA 1 (OAIP settore dei PF) del 19 settembre 2002 (Stato 27 febbraio 2007)

Dettagli

Informazione per i datori di lavoro Indennità per intemperie

Informazione per i datori di lavoro Indennità per intemperie Dipartimento federale dell'economia DFE EDIZIONE 2011 Informazione per i datori di lavoro Indennità per intemperie Avvertenze Il presente opuscolo offre ai datori di lavoro una panoramica dei loro diritti

Dettagli

Circolare sulle indennità giornaliere dell assicurazione per l invalidità (CIGAI)

Circolare sulle indennità giornaliere dell assicurazione per l invalidità (CIGAI) Circolare sulle indennità giornaliere dell assicurazione per l invalidità (CIGAI) Valida dal 1 gennaio 2012 318.507.12 i 1.12 2 Premessa In seguito all entrata in vigore del primo pacchetto di misure della

Dettagli

2.06 Stato al 1 o gennaio 2014

2.06 Stato al 1 o gennaio 2014 2.06 Stato al 1 o gennaio 2014 Lavoro domestico Quali attività sono considerate lavori domestici? 1 Si intendono, ad esempio, le attività delle seguenti persone: addetta/addetto alle pulizie, bambinaia

Dettagli

Previdenza professionale delle persone disoccupate secondo la LADI e la LPP

Previdenza professionale delle persone disoccupate secondo la LADI e la LPP Dipartimento federale dell'economia DFE EDIZIONE 2009 716.201 i Informazione complementare all Info-Service Disoccupazione Un opuscolo per i disoccupati Previdenza professionale delle persone disoccupate

Dettagli

Modifica dell ordinanza 1 concernente la legge sul lavoro (OLL 1) Registrazione della durata del lavoro

Modifica dell ordinanza 1 concernente la legge sul lavoro (OLL 1) Registrazione della durata del lavoro Dipartimento federale dell economia, della formazione e della ricerca DEFR Segreteria di Stato dell economia SECO Condizioni di lavoro Protezione dei lavoratori Ottobre 2015 Rapporto esplicativo Modifica

Dettagli

Legge federale sull assicurazione contro gli infortuni

Legge federale sull assicurazione contro gli infortuni Decisioni del Consiglio nazionale del 4.6.2015 Legge federale sull assicurazione contro gli infortuni (LAINF) (Organizzazione e attività accessorie della Suva) Modifica del L Assemblea federale della Confederazione

Dettagli

Contratto normale di lavoro per il personale dell agricoltura

Contratto normale di lavoro per il personale dell agricoltura 1 Estratto dal Foglio ufficiale n. 101 del 18 dicembre 1990 (Testo unico aggiornato al 1. gennaio 2015, FU 101/2014 del 19.12.2014; precedenti aggiornamenti: FU 103/2002 del 24.12.02 e FU 11/2003 del 7.02.03)

Dettagli

A quale compagnia assicurativa sono affiliate le persone in formazione?

A quale compagnia assicurativa sono affiliate le persone in formazione? Promemoria 203 Malattia e infortunio Se durante la formazione professionale di base, una persona in formazione si ammala o è vittima di un incidente, essa dispone di una protezione giuridica particolare.

Dettagli

Un opuscolo per i disoccupati Indennità per insolvenza

Un opuscolo per i disoccupati Indennità per insolvenza Dipartimento federale dell'economia DFE Edizione 2011 Un opuscolo per i disoccupati Indennità per insolvenza 2 OSSERVAZIONI Il presente opuscolo si basa sulle disposizioni della legge sull'assicurazione

Dettagli

Iniziativa parlamentare Diritto del lavoro. Aumento del valore litigioso per le procedure gratuite (Thanei)

Iniziativa parlamentare Diritto del lavoro. Aumento del valore litigioso per le procedure gratuite (Thanei) 97.417 Iniziativa parlamentare Diritto del lavoro. Aumento del valore litigioso per le procedure gratuite (Thanei) Rapporto della Commissione degli affari giuridici del Consiglio nazionale dell 8 maggio

Dettagli

Legge federale sulla Cassa pensioni della Confederazione

Legge federale sulla Cassa pensioni della Confederazione Legge federale sulla Cassa pensioni della Confederazione (Legge sulla CPC) Disegno del L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli 34 quater e 85 numeri 1 e 3 della Costituzione

Dettagli

ridotti per i figli fino ai 18 anni compiuti (art. 61 cpv. 3 LAMal). 0.5 0.0 2003 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013

ridotti per i figli fino ai 18 anni compiuti (art. 61 cpv. 3 LAMal). 0.5 0.0 2003 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 Fatti Premi costi motivazioni curafutura illustra i principali fatti e meccanismi relativi al tema dei premi dell assicurazione malattie, spiega come si arriva alla definizione del premio della cassa malati,

Dettagli

Ordinanza sulla protezione dei marchi

Ordinanza sulla protezione dei marchi Ordinanza sulla protezione dei marchi (OPM) Modifica del xx Il Consiglio federale svizzero, ordina: I L'ordinanza del 3 dicembre 199 sulla protezione dei marchi 1 è modificata come segue: Titolo Ordinanza

Dettagli

Ufficio federale delle assicurazioni sociali

Ufficio federale delle assicurazioni sociali Ufficio federale delle assicurazioni sociali Istruzioni dell'ufficio federale delle assicurazioni sociali per i contabili dell'esercito riguardanti l'attestazione del numero di giorni di servizio prestati

Dettagli

2.01 Stato al 1 o gennaio 2013

2.01 Stato al 1 o gennaio 2013 2.01 Stato al 1 o gennaio 2013 Contributi paritetici all AVS, all AI e alle IPG Obbligo contributivo 1 Sono tenute a pagare i contributi sul proprio salario all AVS, all AI e alle IPG le persone che esercitano

Dettagli

Totale dei punti ottenuti su questa pagina

Totale dei punti ottenuti su questa pagina FIAS Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali Commissione centrale d esame Esame professionale 2011 per l attestato di specialista in assicurazioni sociali IPG / AMat / AF Numero

Dettagli

Circolare sui contributi all assicurazione obbligatoria contro la disoccupazione (AD)

Circolare sui contributi all assicurazione obbligatoria contro la disoccupazione (AD) Circolare sui contributi all assicurazione obbligatoria contro la disoccupazione (AD) Valida dal 1 gennaio 2004 Stato: 1 gennaio 2007 318.102.05 i AD 4.08 2 Premessa Con l entrata in vigore della LADI,

Dettagli

Ordinanza sulla previdenza professionale per la vecchiaia, i superstiti e l invalidità

Ordinanza sulla previdenza professionale per la vecchiaia, i superstiti e l invalidità Ordinanza sulla previdenza professionale per la vecchiaia, i superstiti e l invalidità (OPP 2) 831.441.1 del 18 aprile 1984 (Stato 1 gennaio 2014) Il Consiglio federale svizzero, visto l articolo 97 capoverso

Dettagli

944.3. Legge federale concernente i viaggi «tutto compreso» Sezione 1: Definizioni

944.3. Legge federale concernente i viaggi «tutto compreso» Sezione 1: Definizioni 944.3 Legge federale concernente i viaggi «tutto compreso» del 18 giugno 1993 L'Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli 31sexies e 64 della Costituzione federale1; visto il

Dettagli

Iniziativa parlamentare Copertura assicurativa. Lacuna in caso di decesso del proprietario

Iniziativa parlamentare Copertura assicurativa. Lacuna in caso di decesso del proprietario 06.468 Iniziativa parlamentare Copertura assicurativa. Lacuna in caso di decesso del proprietario Rapporto della Commissione dell economia e dei tributi del Consiglio nazionale del 23 giugno 2008 Onorevoli

Dettagli

FIAS. Indennità di perdita di guadagno (IPG), Indennità di maternità (IPG-mat), Assegni familiari (AF)

FIAS. Indennità di perdita di guadagno (IPG), Indennità di maternità (IPG-mat), Assegni familiari (AF) FIAS Federazione svizzera degli impiegati delle assicurazioni sociali Commissione centrale d esame Esame professionale 203 Indennità di perdita di guadagno (IPG), Numero della/del candidata/o: Durata dell

Dettagli

Condizioni aggiuntive per l assicurazione indennità gior naliera (B, BI, C, CI) ai sensi della legge sull assicurazione malattie (CAA/LAMal)

Condizioni aggiuntive per l assicurazione indennità gior naliera (B, BI, C, CI) ai sensi della legge sull assicurazione malattie (CAA/LAMal) Condizioni aggiuntive per l assicurazione indennità gior naliera (B, BI, C, CI) ai sensi della legge sull assicurazione malattie (CAA/LAMal) Edizione 1.7.2005 www.egk.ch Condizioni aggiuntive per l assicurazione

Dettagli

Ordinanza sulla diffusione della formazione svizzera all estero (Ordinanza sulle scuole svizzere all estero, OSSE)

Ordinanza sulla diffusione della formazione svizzera all estero (Ordinanza sulle scuole svizzere all estero, OSSE) Ordinanza sulla diffusione della formazione svizzera all estero (Ordinanza sulle scuole svizzere all estero, OSSE) del Il Consiglio federale svizzero, visti gli articoli 7 capoverso 3, secondo periodo,

Dettagli

Legge federale sull assicurazione per l invalidità (LAI) (6 a revisione AI, secondo pacchetto di misure)

Legge federale sull assicurazione per l invalidità (LAI) (6 a revisione AI, secondo pacchetto di misure) Decisioni del Consiglio degli Stati del 19.12.2011 Proposte della Commissione del Consiglio nazionale dell 11.10.2012 (minoranza: rinvio al Consiglio federale) Legge federale sull assicurazione per l invalidità

Dettagli

Assicurazioni sociali. Informazioni utili sulla sicurezza sociale/

Assicurazioni sociali. Informazioni utili sulla sicurezza sociale/ ssicurazioni sociali Informazioni utili sulla sicurezza sociale/ Sistema previdenziale in Svizzera Stato gennaio 2015 Cerchia delle persone assicurate Prestazioni Basi per il calcolo dell importo delle

Dettagli

Contratto collettivo di lavoro per il mestiere di parrucchiere in Svizzera

Contratto collettivo di lavoro per il mestiere di parrucchiere in Svizzera Contratto collettivo di lavoro per il mestiere di parrucchiere in Svizzera Domande: Risposte: Art. 9 Art. 28 Par. 5 Art. 34 Par. 1 lett. a Art. 34 Par. 1 lett. a Art. 37.3 Art. 40.3 Art. 40.3 sospendere

Dettagli

837.02 Ordinanza sull assicurazione obbligatoria contro la disoccupazione e l indennità per insolvenza

837.02 Ordinanza sull assicurazione obbligatoria contro la disoccupazione e l indennità per insolvenza Ordinanza sull assicurazione obbligatoria contro la disoccupazione e l indennità per insolvenza (Ordinanza sull assicurazione contro la disoccupazione, OADI 1 ) del 31 agosto 1983 (Stato 1 aprile 2011)

Dettagli

Diritto alle prestazioni per gli Svizzeri e le Svizzere all estero. Informazione complementare all Info-Service «Disoccupazione»

Diritto alle prestazioni per gli Svizzeri e le Svizzere all estero. Informazione complementare all Info-Service «Disoccupazione» Dipartimento federale dell'economia DFE EDIZIONE 2011 Informazione complementare all Info-Service «Disoccupazione» Un opuscolo per i disoccupati Diritto alle prestazioni per gli Svizzeri e le Svizzere

Dettagli

Modifica - dell ordinanza sul collocamento (OC) - dell ordinanza sugli emolumenti LC (OEm-LC) Commento alle singole disposizioni

Modifica - dell ordinanza sul collocamento (OC) - dell ordinanza sugli emolumenti LC (OEm-LC) Commento alle singole disposizioni - PAVV 23 ottobre 2013 Modifica - dell ordinanza sul collocamento (OC) - dell ordinanza sugli emolumenti LC (OEm-LC) Commento alle singole disposizioni 310/AVV_Revision_MD_Erläuterungen_I Ordinanza sul

Dettagli

Legge federale sull assicurazione contro gli infortuni

Legge federale sull assicurazione contro gli infortuni Decisioni del Consiglio degli Stati dell 8.9.2015 Proposta della Commissione del Consiglio nazionale del 9.9.2015: adesione Legge federale sull assicurazione contro gli infortuni (LAINF) (Organizzazione

Dettagli

del 22 giugno 1998 (Stato 1 gennaio 2008)

del 22 giugno 1998 (Stato 1 gennaio 2008) Ordinanza sul «Fondo di garanzia LPP» (OFG) 831.432.1 del 22 giugno 1998 (Stato 1 gennaio 2008) Il Consiglio federale svizzero, visti gli articoli 56 capoversi 3 e 4, 59 capoverso 2 e 97 capoverso 1 della

Dettagli

Benvenuti. Il vostro impiego presso AS Ascensori SA

Benvenuti. Il vostro impiego presso AS Ascensori SA Benvenuti Il vostro impiego presso AS Ascensori SA Il vostro impiego presso AS in sintesi* Convenzione dell industria metalmeccanica Per i collaboratori di AS si applica la convenzione dell industria metalmeccanica,

Dettagli

Iniziativa parlamentare Abolizione dei contrassegni per velocipedi

Iniziativa parlamentare Abolizione dei contrassegni per velocipedi 08.520 Iniziativa parlamentare Abolizione dei contrassegni per velocipedi Avamprogetto e rapporto esplicativo della Commissione dei trasporti e delle telecomunicazioni del Consiglio degli Stati del 4 febbraio

Dettagli

Regolamento del personale

Regolamento del personale Regolamento del personale Approvato dal Consiglio della SUPSI l 11 luglio 2008 Versione 7, 19.06.2015 Regolamento del personale / v7-19.06.2015 1 Indice Numero capitolo Pagina Capitolo 1 Principi generali

Dettagli

1 Il presente promemoria fornisce informazioni sui contributi

1 Il presente promemoria fornisce informazioni sui contributi 2.09 Stato al 1 gennaio 2010 Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere In generale 1 Il presente promemoria fornisce informazioni sui contributi che i lavoratori indipendenti

Dettagli

2.09 Stato al 1 gennaio 2013

2.09 Stato al 1 gennaio 2013 2.09 Stato al 1 gennaio 2013 Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere In generale 1 Il presente promemoria fornisce informazioni sui contributi che i lavoratori indipendenti

Dettagli

951.91 Legge federale

951.91 Legge federale Legge federale sulle misure temporanee di stabilizzazione congiunturale nei settori del mercato del lavoro, delle tecnologie dell informazione e della comunicazione nonché del potere d acquisto del 25

Dettagli

CCNL I N D U S T R I A A L B E R G H I E R A & R I S T O R A Z I O N E

CCNL I N D U S T R I A A L B E R G H I E R A & R I S T O R A Z I O N E CCNL I N D U S T R I A A L B E R G H I E R A & R I S T O R A Z I O N E PARERE CONCERNENTE L APPLICAZIONE DEL CCNL DELL INDUSTRIA ALBERGHIERA E DELLA RISTORAZIONE NEGLI ISTITUTI AFFILIATI A CURAVIVA SVIZZERA

Dettagli

FAQ Lavoro ridotto. Data 03.11.2011

FAQ Lavoro ridotto. Data 03.11.2011 Dipartimento federale dell economia DFE Segreteria di Stato dell economia SECO Comunicazione FAQ Lavoro ridotto Data 03.11.2011 1. I motivi economici sono il presupposto per poter introdurre il lavoro

Dettagli

05.409 n I.P. Darbellay. Obbligo generale di servizio per gli uomini

05.409 n I.P. Darbellay. Obbligo generale di servizio per gli uomini Nationalrat Conseil national Consiglio nazionale Cussegl naziunal 05.409 n I.P. Darbellay. Obbligo generale di servizio per gli uomini Rapporto del 24 gennaio 2006 della Commissione della politica di sicurezza

Dettagli

2.06 Stato al 1 o gennaio 2011

2.06 Stato al 1 o gennaio 2011 2.06 Stato al 1 o gennaio 2011 Lavoro domestico Quali attività sono considerate lavori domestici? 1 Si intendono, ad esempio, le attività delle seguenti persone: addetta/addetto alle pulizie, bambinaia

Dettagli

Sezione 2: Amministrazione del patrimonio, negozi giuridici e responsabilità

Sezione 2: Amministrazione del patrimonio, negozi giuridici e responsabilità Legge federale sull istituto amministratore dei fondi di compensazione AVS, AI e IPG (Legge sui fondi di compensazione) Avamprogetto del L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli

Dettagli

Informazioni per la dichiarazione dei salari. Quaderno dei salari 2014

Informazioni per la dichiarazione dei salari. Quaderno dei salari 2014 Informazioni per la dichiarazione dei salari Quaderno dei salari 2014 Indice Novità AVS/AI/IPG 1 Cassa pensione 1 Assicurazione malattia e infortuni (SWICA) 1 Attestazione dei salari 1 Annuncio dei salari

Dettagli

Ordinanza sulla previdenza professionale per la vecchiaia, i superstiti e l invalidità

Ordinanza sulla previdenza professionale per la vecchiaia, i superstiti e l invalidità Ordinanza sulla previdenza professionale per la vecchiaia, i superstiti e l invalidità (OPP 2) 831.441.1 del 18 aprile 1984 (Stato 1 gennaio 2013) Il Consiglio federale svizzero, visto l articolo 97 capoverso

Dettagli

INDENNITA GIORNALIERA

INDENNITA GIORNALIERA Assicurazione indennità giornaliera in caso di malattia JardinSuisse INDENNITA GIORNALIERA Regolamento Assicurazione indennità giornaliera in caso di malattia JardinSuisse Amministrativo per Indice I.

Dettagli

Legge federale sulle indennità di perdita di guadagno per chi presta servizio e in caso di maternità

Legge federale sulle indennità di perdita di guadagno per chi presta servizio e in caso di maternità Legge federale sulle indennità di perdita di guadagno per chi presta servizio e in caso di maternità (Legge sulle indennità di perdita di guadagno) (LIPG) 1 834.1 del 25 settembre 1952 (Stato 1 febbraio

Dettagli

Foglio informativo: l assicurazione contro la disoccupazione

Foglio informativo: l assicurazione contro la disoccupazione Dipartimento federale dell economia, della formazione e della ricerca DEFR Segreteria di Stato dell economia SECO Mercato del lavoro / Assicurazione contro la disoccupazione Foglio informativo: l assicurazione

Dettagli

Le novità nel CCNL 2006/2009 per il personale precario della scuola statale

Le novità nel CCNL 2006/2009 per il personale precario della scuola statale Le novità nel CCNL 2006/2009 per il personale precario della scuola statale Articolo 1: validità delle norme contrattuali per tutto il personale compreso il personale a tempo determinato La prima importante

Dettagli

6.08 Stato al 1 gennaio 2013

6.08 Stato al 1 gennaio 2013 6.08 Stato al 1 gennaio 2013 Assegni familiari In generale 1 Scopo degli assegni familiari Con gli assegni familiari si intende compensare parzialmente i costi sostenuti dai genitori per il mantenimento

Dettagli

Informazioni generali riguardo alle. intemperie e per lavoro ridotto in relazione alle imprese edili

Informazioni generali riguardo alle. intemperie e per lavoro ridotto in relazione alle imprese edili Informazioni generali riguardo alle domande d indennità per intemperie e per lavoro ridotto in relazione alle imprese edili Gordola, 12 febbraio 2009 Dipartimento delle finanze e dell'economia Divisione

Dettagli