Cartaceo o Digitale, questo non è il problema. Di Massimo Fucci

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Cartaceo o Digitale, questo non è il problema. Di Massimo Fucci"

Transcript

1 Cartaceo o Digitale, questo non è il problema Di Massimo Fucci I documenti rimangono lo strumento essenziale delle attività organizzate, strumento sul quale si basa buona parte della comunicazione tra le persone nei diversi contesti in cui operano le imprese, Pubbliche o Private. Le eventuali inefficienze nella gestione documentale rischiano di drenare risorse economiche a scapito di investimenti da impiegare nel mantenimento della competitività (privato) o del livello dei servizi erogati (pubblico). In ogni impresa, pubblica o privata, le attività vengono svolte grazie alla generazione e distribuzione di documenti. In ogni entità organizzata che opera sul mercato, indipendentemente dalle sue dimensioni e dal settore in cui opera, quotidianamente vengono emesse documentazioni di marketing, offerte, lettere commerciali, bolle di accompagnamento e fatture, secondo flussi non sempre ottimizzati. Per meglio comprendere lo stato dell arte nell adozione della gestione documentale, Infocamere (www.infocamere.it), società che gestisce il sistema telematico nazionale collegando tra loro le 103 Camere di Commercio e le 300 sedi distaccate, in collaborazione con Net Consulting (www.netconsulting.it) che fornisce, attraverso analisi e rilevazioni, consulenza nel mercato del settore IT, ha dato origine ad un Osservatorio del documento digitale con l obiettivo di: analizzare la diffusione dell utilizzo dei documenti digitali negli Enti e nelle Imprese; identificare i costi e le inefficienze generati da una gestione non ottimale; calcolare i vantaggi derivanti dall uso del documento digitale in sostituzione di quello cartaceo; analizzare la legislazione vigente in merito all utilizzo di documentazioni in formato digitale e, non ultimo, comprendere quali siano le tecnologie e le tipologie più diffuse. L Osservatorio ha emesso, ad aprile di questo anno, un primo rapporto, frutto di un indagine di mercato condotta da Net Consulting, dal quale emerge che buona parte delle Imprese e degli Enti italiani sconta una certa inefficienza 1

2 nella gestione dei documenti cartacei: questa inadeguatezza pesa per una quota del 3-5% del PIL, con un impatto complessivo sul Sistema Italia stimabile in un valore compreso tra i 42 ed i 70 miliardi di Euro. Una cifra cospicua, che deve fare riflettere poiché indica una delle direzioni in cui il management delle Imprese deve operare, essendo presenti i margini per un reale recupero di efficienza e, quindi, di competitività delle singole organizzazioni e del Sistema Paese in toto. Il mercato si sta muovendo: è infatti in atto una diffusione del documento elettronico in sostituzione del suo analogo in formato cartaceo. Questo fenomeno, secondo l Osservatorio, in buona parte delle organizzazioni non sta però avvenendo in maniera strutturata, ma a macchia di leopardo, intervenendo, di volta in volta, sulle singole aree in cui viene percepita una criticità della gestione documentale. Di fatto, l indagine di Net Consulting riporta che solo in pochi casi il documento elettronico è frutto di un approccio strutturato, che parte da un analisi dei flussi nei diversi processi, guidata da una valutazione preventiva dei potenziali risparmi ottenibili e, soprattutto, dall aumento della competitività o del livello di servizio associato all intera attività delle Imprese. L Osservatorio, nel suo primo rapporto, ha ipotizzato anche una serie di risparmi ottenibili qualora venissero adottate, su larga scala, le forme più comuni di documenti digitali. La stima condotta da Net Consulting mostra, come risultato, un risparmio di circa 14 miliardi di Euro ottenibile dall adozione di fatturazione elettronica, archiviazione e conservazione sostitutiva; 720 milioni di Euro dall utilizzo della posta elettronica certificata (al posto della raccomandata); 882 milioni di Euro dalla messa in opera del cedolino elettronico ad uso esclusivo dei dipendenti dell Amministrazione Pubblica; 472,5 milioni di Euro nel caso venisse introdotta la trasmissione telematica dei certificati. Il tutto, per un potenziale risparmio complessivo di circa 16 miliardi di Euro. 2

3 Inoltre, la legislazione e le normative del nostro ordinamento sono state pensate per favorire la diffusione, su larga scala, di una gestione documentale in cui ci sia un elevata presenza di documenti digitali. Nel caso specifico, la Pubblica Amministrazione, grazie alle normative approvate, può giocare un ruolo di traino per l intero settore. Il Centro Nazionale per l Informatica nella Pubblica Amministrazione CNIPA (www.cnipa.gov.it), che opera presso la Presidenza del Consiglio per l attuazione delle politiche del Ministro per l Innovazione e le tecnologie, ha svolto, e continua a svolgere, un ruolo fondamentale, in quanto ha tracciato le linee per la definizione del Protocollo Informatico e, più in generale, per la gestione dei flussi documentali, al fine di migliorare l efficienza interna degli uffici attraverso l eliminazione dei registri cartacei, la riduzione degli uffici di protocollo e la razionalizzazione dei flussi documentali. Va ricordato che dal 1 gennaio 2004 è obbligatoria, per tutte le Pubbliche Amministrazioni, l adozione del Protocollo Informatico, almeno per quanto concerne l automazione del registro di protocollo (il cosiddetto nucleo minimo ). In ambito legislativo, devono essere rammentate le tappe più significative, anche se tale iter è stato frutto di un lavoro iniziato in tempi ben più lontani. La delibera CNIPA n 11 (19/02/2004) regola la conservazione sostitutiva dei documenti informatici, che altro non rappresenta che l ultimo passo nella smaterializzazione dei documenti; il Decreto Legge n 52 (20/02/2004), che istituisce la fatturazione elettronica, con evidenti ripercussioni benefiche nella gestione documentale, sia per quanto riguarda il ciclo attivo che quello passivo; il DPR n 68 (11/02/2005), con il quale viene, ufficialmente, introdotta la Posta Elettronica Certificata (PEC) e nel quale si definiscono le caratteristiche e le regole per un corretto funzionamento della PEC, sia per i Privati sia per le Imprese. A questo proposito, è opportuno segnalare un fatto curioso: grazie alla tecnologia di interscambio ed abilitazione delle chiavi di sicurezza associate ad un messaggio PEC, non solo il valore legale è quello della cosiddetta raccomandata con ricevuta di ritorno, ma si aggiunge l impossibilità del destinatario di respingere la missiva al mittente. 3

4 Infine, il Decreto Legislativo n 82, del 7 marzo 2005, istituisce il Codice dell Amministrazione Digitale che, entrato in vigore il 1 gennaio 2006, rappresenta la sintesi dei riferimenti normativi espressi, precedentemente, nei rapporti tra i Privati e Imprese con la Pubblica Amministrazione. In un contesto così ampio, il termine gestione documentale comprende tutta una serie di attività, quali la trasformazione dei documenti dalla forma cartacea a quella digitale, la definizione di workflow dotati di automatismi per la produzione e la condivisione dei documenti, sia in formato elettronico sia cartaceo, la gestione dell archivio dei documenti e la gestione dell invio e della ricezione dei documenti, in entrambi i formati, all esterno dell Impresa. A supporto di queste aree, si è sviluppata un offerta variegata che propone soluzioni a vari livelli: si va da prodotti e soluzioni entry level, spesso legati all offerta degli operatori che operano nel mercato delle apparecchiature per l acquisizione e la riproduzione dei documenti, fino alla definizione dei cosiddetti enterprise portal, in cui avviene la distribuzione e l interazione con i documenti generati, sia all interno sia all esterno dell azienda. Uno dei principali operatori di settore, nell ambito delle tecnologie utilizzate in ogni soluzione orientata alla gestione documentale, è sicuramente Adobe (www.adobe.it) che, con la definizione del Formato PDF, ha posto una vera e propria pietra miliare, tanto da essere oggetto di un protocollo siglato da Shantanu Narayen, Chief Operative Officer di Adobe Systems, e Livio Zoffoli, Presidente del CNIPA, nel quale si riconoscono (Art. 12, comma 9, della Delibera CNIPA 4/2005) sia la disponibilità pubblica e gratuita delle specifiche del formato stesso sia la disponibilità di un prodotto di visualizzazione gratuito dei documenti (Acrobat Reader). La nostra presenza nella gestione documentale - sottolinea Francesca Fantoni, Enterprise Marketing Manager di Adobe Systems Italia - non si ferma al Formato PDF, questo è stato il nostro punto di partenza. Le nostre soluzioni per la gestione dei processi documentali offrono un valido supporto nella organizzazione del flusso di informazioni sia all'interno sia all'esterno delle imprese pubbliche e private, presso clienti, partner e fornitori. Esse permettono di progettare e gestire moduli e documenti intelligenti in più 4

5 formati (Adobe PDF, HTML e XML), mediante qualsiasi dispositivo o supporto e di consentire l'interazione online e offline. Grazie alla nostra tecnologia applicativa, i flussi di lavoro complessi possono essere semplificati e automatizzati anche quando includono sistemi, documenti, regole aziendali e servizi web, permettendo alle persone all'interno e all'esterno dell'organizzazione di prendervi parte con conseguenti incrementi di efficienza e produttività. Di diversa natura le soluzioni proposte da Hummingbird (www.hummingbird.it) che, come illustra Gianni De Cicco, Country Manager di Hummingbird Italia, si rivolgono alle imprese di grandi dimensioni. La Suite Hummingbird Enterprise DM - afferma De Cicco - è una soluzione completa di Electronic Document Management in grado di gestire archivi documentali di qualunque natura e complessità, poiché si utilizza un DBMS relazionale per la memorizzazione e la classificazione dei documenti elettronici. Il sistema è progettato per garantire sia la continuità di servizio sia un elevato grado di sicurezza contro gli accessi non autorizzati. Con oltre 500 clienti in Italia, le soluzioni software di Hummingbird costituiscono oggi una realtà consolidata ed in crescita in tutti i principali settori di mercato. Hummingbird vanta referenze nel settore della Pubblica Amministrazione e negli altri mercati verticali in cui l azienda è presente: industria, servizi, editoria, telecomunicazioni e utilities. Tra i casi di successo relativi ad aziende non pubbliche - conclude De Cicco - segnaliamo la gestione di tutto il ciclo Attivo e Passivo di Fiat Gesco, con oltre 50 milioni di documenti in linea, la gestione documentale impiegata in varie aree di SIA e di Banca Popolare di Vicenza, la gestione dei documenti tecnici in Snam Progetti, le postazioni del Gruppo Telecom Italia, i progetti di Intranet/Extranet realizzati per Axa Italia o Gucci. Nel mercato delle soluzioni orientate alle gestione documentale, i System Integrator giocano un ruolo primario, potendo contare su strutture in grado di definire, sviluppare, mettere a regime e supportare soluzioni di tipo progettuale. 5

6 Tra queste organizzazioni, Cedacri (www.cedacri.it) - evidenzia Luigi Icardi, Responsabile Ufficio Gestione Documentale di Cedacri - ritiene che il ruolo dei System Integrator, nelle soluzioni di Document Management, sia fondamentale per una corretta implementazione delle soluzioni proposte e per supportare i propri clienti in ogni fase del processo di adeguamento alle normative vigenti. A tale scopo, abbiamo costituito un ufficio legale ad hoc al nostro interno per mantenere costantemente monitorate le normative in vigore e suggerire le migliori procedure per l utilizzo di strumenti digitali in ambito di trattamento delle informazioni e conservazione sostitutiva dei documenti. Da trent anni operiamo nell outsourcing di servizi e soluzioni informatiche, per cui abbiamo maturato una consolidata esperienza nel campo dell implementazione di soluzioni di Document Management dedicate a banche, istituti finanziari e concessionarie esattoriali. Riconosciuta da CNIPA come ente certificatore, Cedacri - continua Icardi - ha attivato un servizio di conservazione e archiviazione sostitutiva associata anche alla possibilità di visualizzazione online della documentazione, in grado di snellire la gestione, la ricerca e l archiviazione dei documenti cartacei. Anche Paolo Demarcus, Direzione Soluzioni e Mercato di Sistemi Informativi (www.sistinf.it), è convinto che: il ruolo del System Integrator appare indispensabile per progettare e produrre il sistema con un sufficiente grado di omogeneizzazione e flessibilità. La costruzione di servizi documentali in ottica SOA, inoltre, consente la diffusione dei sistemi di Document Management e facilita l attività di personalizzazione indispensabile al raggiungimento degli obiettivi di qualità ed efficienza che motivano la scelta di adottare un sistema documentale. L'integrazione di componenti eterogenei - conclude Demarcus - e il riutilizzo di applicazioni legacy sono delle necessità importanti nello sviluppo di sistemi documentali. La loro ampia diffusione e il loro alto costo di messa in opera consigliano il mantenimento dei sistemi preesistenti e la loro armonizzazione all interno dell unica infrastruttura tecnologica dell Azienda. Il disegno di un sistema in termini di composizione di servizi permette di massimizzare il riuso dei componenti esistenti e i Web Services offrono un ottimo strumento per implementare questi concetti. Stiamo 6

7 parlando, quindi, di utilizzare, per un sistema documentale, una scelta architetturale SOA, ovvero la progettazione di sistemi come aggregazioni di servizi indipendenti e autocontenuti, facilmente richiamabili anche singolarmente. Anche Andrea Crivellaro, Partner di Softpeople eleva (www.softpeoplegroup.it), afferma che: grazie agli strumenti di workflow, si ottiene una notevole riduzione nei tempi di attraversamento dei documenti, con miglioramenti anche nella gestione finanziaria. Questi strumenti consentono, inoltre, il coordinamento tra persone e unità organizzative, aiutano a diffondere la cultura del processo aziendale. In tal senso, la nostra offerta intende fornire alle imprese un supporto al miglioramento dell efficienza nelle transazioni commerciali, logistiche, amministrative e finanziarie con i partner. Ancora una volta si conferma che la convivenza/trasformazione tra cartaceo e digitale deve comprendere necessariamente una fase di ottimizzazione dei processi che parte dalla fase di analisi che, come ci conferma Alberta Stella, Marketing Manager di Optimas (www.optimas.it), risulta essere la più delicata e, allo stesso tempo, determinante per il raggiungimento degli obiettivi. La caratteristica principale della nostra offerta è la copertura globale di tutte le componenti che costituiscono un progetto di Document Management; la scelta di essere l unico interlocutore per l intero processo documentale, infatti, si è rivelata strategica e vincente in un mercato in cui i principali requisiti sono l esigenza di flessibilità operativa e il bisogno di personalizzazioni sempre più accurate, per poter monitorare i processi di business. Ciò che caratterizza i nostri progetti di Document Management, infatti, è la capacità di adattarsi alle esigenze di ogni singolo cliente, consentendo di ottimizzare tempi e risorse. Optimas affianca, con successo, molte realtà che operano in diversi settori, portando la propria esperienza e la propria capacità di gestione e implementazione di progetti complessi come un ulteriore elemento di valore. Nel settore Finance - conclude Alberta Stella - per esempio, molti clienti hanno scelto di affidare ad Optimas l intera gestione delle pratiche 7

8 (finanziamento, cessioni del quinto, sottoscrizioni, mutui, altro), con una sensibile riduzione dei costi di gestione e una facilità di reperimento delle informazioni che si traduce in un netto miglioramento della qualità del servizio percepito dall utenza finale. Operare con successo nella Fornitura di soluzioni aziendali, richiede la razionalizzazione delle informazioni - stigmatizza Franco Zarpellon, Direttore Generale di CARDINIS Solutions (www.cardinis.com), che rappresenta il paradigma alla base di una più efficace condivisione e trasparenza, sia all interno dell azienda sia verso i diversi attori della catena produttiva e i diversi organi di controllo. La nostra declinazione del Document Management è pertanto la gestione del processo alla base delle attività di completamento e autorizzazione dei documenti, la contestualizzazione del patrimonio informativo all obiettivo per cui è realizzato o alle attività di cui fa parte e la condivisione efficace, nel rispetto dell organizzazione aziendale, dell intero patrimonio. L utilizzo nelle nostre soluzioni di tecnologia web e di soluzioni di workflow ne rende più semplice l implementazione, la customizzazione e l utilizzo, nonché la realizzazione di enterprise portal. Le soluzioni basate sulla suite CARDINIS Solutions sono presenti con successo in diversi comparti e tipologie aziendali, dove la Suite CARDINIS si presta a fornire risposte concrete, come ad esempio l ambito Finanziario-Assicurativo, l ICT, le telecomunicazioni, i media, la grande distribuzione, la Pubblica Amministrazione e, non ultimo, il manufacturing. Dal manufacturing, anche se da un settore particolare della gestione documentale chiamato PDM (gestione della documentazione e dei flussi associati allo sviluppo dei prodotti), proviene l offerta messa in opera da PTC (www.ptc.com). Infatti, come ci conferma Maria Lanzetta, Marketing Manager di PTC Italia: con l acquisizione dei prodotti Arbortext, leader nel campo delle applicazioni di Dynamic Enterprise Publishing, i quali saranno integrati completamente con il resto delle soluzioni PTC entro questa prima metà dell anno, si consentirà a chi produce i contenuti di un documento di concentrarsi sul contenuto stesso piuttosto che sullo stile o l impaginazione. 8

9 Con l introduzione dei prodotti Arbortext all interno della gamma delle nostre soluzioni, intendiamo espandere la nostra presenza in nuovi mercati verticali quali quello farmaceutico, dei servizi finanziari, del governo e dell editoria tradizionale. Anacomp Italia (www.anacomp.it) approda in questo mercato, proveniente dal settore della microfilmatura, per conto di clienti bancari, e propone una gamma di servizi in outsourcing di Gestione Documentale per tutti i settori: scansione dei documenti cartacei, elaborazione dei file elettronici, messa a disposizione dell archivio tramite WEB, stoccaggio fisico della carta e, negli ultimi due anni, grazie a novità in campo normativo, anche la realizzazione di archivi ottici sostitutivi con tecnologia di firma digitale, che permettono di ridurre drasticamente la carta da conservare ai fini legali e fiscali. La nostra attività - evidenzia Silvano Curri, Direttore Commerciale di Anacomp Italia - è quella di affiancare il cliente nella scelta della soluzione migliore per la propria realtà, sia in termini di volumi di documenti sia di processi aziendali: la valutazione, infatti, degli impatti sugli utenti e in senso più lato sull organizzazione è, infatti, fondamentale per il buon successo di un qualsiasi processo. Il tema del Document Management (DM), non è solo legato alle grandi imprese o alla pubblica Amministrazione, ma sta destando sempre maggiore interesse A questo proposito, l esperienza dello Studio legale milanese Bernascone & Soci, noto per la sua impronta internazionale e per le sue competenze in diversi ambiti, tra cui operazioni bancarie e finanziarie, fusioni e acquisizioni, è un caso di successo. A grandi linee - ci spiega Sandro Bicci, Amministratore di Consultechnology (www.consultechnology.com) - l esigenza primaria dello studio legale consisteva nell avvalersi di un sistema di DM efficiente, che fosse in grado di gestire un ambiente di archiviazione, consultazione e reperimento di documenti omogeneo, ordinato e affidabile. In particolare, lo Studio richiedeva la gestione di un archivio digitale delle pratiche e una consultazione facile e veloce per gli utenti abilitati, ponendo grande enfasi sulla riservatezza 9

10 e sicurezza dei dati. Per soddisfare queste esigenze, lo Studio Bernascone & Soci ha adottato la nostra soluzione, con la quale si sono acquisiti i documenti, sia di origine cartacea sia digitale, classificandoli e archiviandoli. Lo Studio Bernascone & Soci ha ottenuto una drastica riduzione dei tempi di ricerca e reperimento degli stessi, che si è tradotto in un incremento dell efficienza dei processi interni. In conclusione, interconnettere le persone mediante informazioni e processi, eliminando le aree di inefficienza, per rispondere rapidamente al cambiamento del mercato, rimane una delle sfide che le nostre imprese devono affrontare e vincere. Il percorso passa certamente attraverso un approccio più funzionale, per condividere informazioni in maniera tale da creare ambienti collaborativi estesi, dove vengono eliminate le inefficienze di comunicazione e laddove si costruisce la conoscenza aziendale. Va altresì sottolineato che, come l esperienza quotidiana insegna, in buona parte delle organizzazioni il documento digitale si è diffuso - almeno nella fase di produzione - con una rapidità tale da non consentire di definire un adeguato contesto organizzativo in grado di capitalizzare l avvento di questa nuova opportunità. Le potenzialità della Gestione documentale, di documenti nel formato elettronico, potrà essere adeguatamente messa a frutto (competitività/livelli di servizio) se e solo se viene gestita, di pari passo, una rivisitazione profonda dei principali processi aziendali, con un evidente impatto sulle diverse strutture organizzative del lavoro così come sono state vissute fino ad oggi. Infatti, il documento elettronico, per il suo stato di immaterialità, consente la virtualizzazione dell organizzazione del lavoro, la nascita di nuove attività che possono essere svolte anche lontano dai palazzi delle Aziende. Il tempo ci dirà se avrà contribuito anche a migliorare la qualità della vita. 10

Gestione Documentale Conservazione Ottica Sostitutiva Firma Digitale

Gestione Documentale Conservazione Ottica Sostitutiva Firma Digitale Gestione Documentale Conservazione Ottica Sostitutiva Firma Digitale GMC Consulting s.n.c. - Via Visconti di Modrone, 2-20122 Milano La soluzione KarthaDoc Descrizione funzionalità KarthaDoc I sistemi

Dettagli

Adobe. La Sicurezza delle Informazioni e dei Documenti nel rispetto del Codice della Amministrazione Digitale

Adobe. La Sicurezza delle Informazioni e dei Documenti nel rispetto del Codice della Amministrazione Digitale Adobe La Sicurezza delle Informazioni e dei Documenti nel rispetto del Codice della Amministrazione Digitale La Sicurezza informatica nella P.A.: strumenti e progetti Roma, 9 Maggio 2005 Andrea Valle Business

Dettagli

Scheda Prodotto Direzione Marketing pag 1 vers. 3 - Giugno 2008

Scheda Prodotto Direzione Marketing pag 1 vers. 3 - Giugno 2008 Scheda Prodotto Direzione Marketing pag 1 vers. 3 - Giugno 2008 Legalmail La Posta Elettronica Certificata a valore legale Che cosa è la Posta Elettronica Certificata La posta elettronica è diventata sempre

Dettagli

L ufficio senza carta: ora si può

L ufficio senza carta: ora si può Organizzazione L ufficio senza carta: ora si può Renata Bortolin Negli ultimi anni, abbiamo assistito al susseguirsi di annunci di leggi che semplificano i procedimenti amministrativi, fiscali e tributari

Dettagli

SERVIZI E SOLUZIONI AVANZATE PER IL VOSTRO BUSINESS

SERVIZI E SOLUZIONI AVANZATE PER IL VOSTRO BUSINESS HUMAN UTILITY BUSINESS hubdoc.it / La nostra realtà SERVIZI E SOLUZIONI AVANZATE PER IL VOSTRO BUSINESS HUB è un centro servizi in cui, ogni giorno, professionisti con forti esperienze consolidate al vertice

Dettagli

Archivi ibridi: soluzioni operative per un problema del presente

Archivi ibridi: soluzioni operative per un problema del presente Comune di Padova Settore Servizi istituzionali e affari generali Servizio archivistico comunale Archivi ibridi: soluzioni operative per un problema del presente Il sistema di gestione documentale dell

Dettagli

COMUNE DI CASTELFIDARDO Provincia di Ancona

COMUNE DI CASTELFIDARDO Provincia di Ancona COMUNE DI CASTELFIDARDO Provincia di Ancona Tempestività dei pagamenti delle pubbliche amministrazioni. Relazione tecnica sulle misure organizzative da adottare in attuazione dell articolo 9 del decreto

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Destinatari I destinatari del servizio sono sia gli utenti interni che i cittadini e le imprese

Destinatari I destinatari del servizio sono sia gli utenti interni che i cittadini e le imprese Sintesi del progetto L evoluzione normativa ha portato il Comune di Giugliano ad una revisione del proprio sistema informatico documentale da alcuni anni. La sensibilità del Direttore Generale al miglioramento

Dettagli

SCHEDA DEL CORSO Titolo: Descrizione: competenze giuridiche e fiscali da un lato, tecniche ed organizzative dall altro.

SCHEDA DEL CORSO Titolo: Descrizione: competenze giuridiche e fiscali da un lato, tecniche ed organizzative dall altro. SCHEDA DEL CORSO Titolo: La gestione elettronica e la dematerializzazione dei documenti. Il Responsabile della La normativa, l operatività nelle aziende e negli studi professionali. Come sfruttare queste

Dettagli

Il documento informatico: sottoscrizione e conservazione

Il documento informatico: sottoscrizione e conservazione Il documento informatico: sottoscrizione e conservazione Prof. Avv. Giusella Finocchiaro Studio legale Finocchiaro www. studiolegalefinocchiaro.it 1 Il quadro normativo Percorso lungo e complesso: normativa

Dettagli

Dematerializzare i processi documentali: scelte tecnologiche e impatto organizzativo

Dematerializzare i processi documentali: scelte tecnologiche e impatto organizzativo Dematerializzare i processi documentali: scelte tecnologiche e impatto organizzativo 22 maggio 2007 Andrea Valle Business Development Director Adobe Systems La Dematerializzazione in sintesi Documenti

Dettagli

Conservazione Sostitutiva. Verso l amministrazione digitale, in tutta sicurezza.

Conservazione Sostitutiva. Verso l amministrazione digitale, in tutta sicurezza. Conservazione Sostitutiva Verso l amministrazione digitale, in tutta sicurezza. Paperless office Recenti ricerche hanno stimato che ogni euro investito nella migrazione di sistemi tradizionali verso tecnologie

Dettagli

EMC Documentum Soluzioni per il settore assicurativo

EMC Documentum Soluzioni per il settore assicurativo Funzionalità EMC Documentum per il settore assicurativo La famiglia di prodotti EMC Documentum consente alle compagnie assicurative di gestire tutti i tipi di contenuto per l intera organizzazione. Un

Dettagli

Gestione documentale e Conservazione Sostitutiva a norma CNIPA. L esperienza di Postecom

Gestione documentale e Conservazione Sostitutiva a norma CNIPA. L esperienza di Postecom Gestione documentale e Conservazione Sostitutiva a norma CNIPA L esperienza di Postecom Roma, 15 maggio 2008 Postecom: 7 anni di gestione documentale 2 2001 Lancio servizio Bollettino Report per la pubblicazione

Dettagli

> Presentazione. Business to Government Fatture Elettroniche PMI. www.flagconsulting.it. Flag Consulting S.r.L. 2008 tutti i diritti riservati

> Presentazione. Business to Government Fatture Elettroniche PMI. www.flagconsulting.it. Flag Consulting S.r.L. 2008 tutti i diritti riservati > Presentazione Business to Government Fatture Elettroniche PMI SOMMARIO 01. Fatture Elettroniche B2G: l esigenza 02. Il Client come strumento user friendly per le PMI 01. Fatture Elettroniche B2G: l esigenza

Dettagli

Il progetto dell Umbria per la realizzazione dell HUB regionale di fatturazione elettronica a supporto degli enti del territorio

Il progetto dell Umbria per la realizzazione dell HUB regionale di fatturazione elettronica a supporto degli enti del territorio #AdUmbria Il progetto dell Umbria per la realizzazione dell HUB regionale di fatturazione a supporto degli enti del territorio Stefano Paggetti Dirigente Servizio Politiche per la Società dell'informazione

Dettagli

FATTURA ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

FATTURA ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE FATTURA ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE La soluzione di Credemtel 24 aprile 2014 Cosa cambia con la Fattura Elettronica La Fatturazione Elettronica verso la Pubblica Amministrazione è divenuto

Dettagli

ECM solutiondoc. Enterprise Content Management. inxpire S.r.l.s. Tel 039 2847673 Fax 039 3305120 h:p://www.inxpire.it commerciale@inxpire.

ECM solutiondoc. Enterprise Content Management. inxpire S.r.l.s. Tel 039 2847673 Fax 039 3305120 h:p://www.inxpire.it commerciale@inxpire. ECM solutiondoc Enterprise Content Management inxpire S.r.l.s. Tel 039 2847673 Fax 039 3305120 h:p://www.inxpire.it commerciale@inxpire.it Cos è SolutionDOC SolutionDOC : ECM (Enterprise Content Management

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

TARGET DOCUVISION DOCUVISION WORKFLOW DIGITALE

TARGET DOCUVISION DOCUVISION WORKFLOW DIGITALE 0 SOMMARIO TARGET DOCUVISION 2 REQUISITI HARDWARE E SOFTWARE 4 CARATTERISTICHE PRINCIPALI DEI MODULI 5 LOGICA OPERATIVA MODULO DOCUVISION 6 LOGICA OPERATIVA DELLE FUNZIONALITA WORKFLOW 7 GESTIONE DOCUMENTI

Dettagli

LA DEMATERIALIZZAZIONE

LA DEMATERIALIZZAZIONE LA DEMATERIALIZZAZIONE IL PROCESSO INTEGRATO DEL PROTOCOLLO INFORMATICO CON LA ARCHIVIAZIONE INFORMATICA SOSTITUTIVA DEI DOCUMENTI RIDUZIONE DEI COSTI AMMINISTRATIVI. Lecce 2014 DEMATERIALIZZAZIONE Il

Dettagli

Dematerializzazione: definizioni e riferimenti normativi

Dematerializzazione: definizioni e riferimenti normativi Dematerializzazione: definizioni e riferimenti normativi CNIPA massella@cnipa.it Workshop per dirigenti responsabili dei servizi di protocollo e flussi documentali CNIPA 9 novembre 2007 1 Alcuni numeri

Dettagli

Il valore dell integrazione con gli Standard di comunicazione

Il valore dell integrazione con gli Standard di comunicazione Il valore dell integrazione con gli Standard di comunicazione Servizi e soluzioni per la logistica dei documenti del ciclo dell ordine; dalla generazione alla gestione, distribuzione e conservazione sostitutiva

Dettagli

Osservatorio sul Documento Digitale

Osservatorio sul Documento Digitale Osservatorio sul Documento Digitale primo rapporto Sintesi dei risultati Aprile 2006 1 INDICE 1 EXECUTIVE SUMMARY... 4 2 OBIETTIVI E METODOLOGIA... 6 3 GESTIONE DOCUMENTALE E DOCUMENTO DIGITALE... 7 4

Dettagli

Fatturazione elettronica per la PA : obbligo normativo e opportunità di business

Fatturazione elettronica per la PA : obbligo normativo e opportunità di business Milano 16 luglio 2008 Fatturazione elettronica per la PA : obbligo normativo e opportunità di business Umberto Zanini Dottore Commercialista e Revisore Contabile www.umbertozanini.it umzanini@tin.it Umberto

Dettagli

Semplificare e centralizzare la gestione delle informazioni e dei documenti

Semplificare e centralizzare la gestione delle informazioni e dei documenti Semplificare e centralizzare la gestione delle informazioni e dei documenti ActiveInfo è un evoluto sistema di Enterprise Content Management specializzato nella gestione delle informazioni disperse negli

Dettagli

La Digitalizzazione in Regione Lombardia

La Digitalizzazione in Regione Lombardia La Digitalizzazione in Regione Lombardia Il progetto EDMA: il percorso di innovazione di Regione Lombardia nell'ambito della dematerializzazione Milano, Risorse Comuni, 19 Novembre 2009 A cura di Ilario

Dettagli

Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business.

Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business. Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business. ACCREDITED PARTNER 2014 Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business. Gariboldi Alberto Group Srl è una realtà

Dettagli

L esperienza di San Giuliano Milanese

L esperienza di San Giuliano Milanese Sistema di Gestione Flussi Documentali COMUNE DI SAN GIULIANO MILANESE L esperienza di San Giuliano Milanese Dott.ssa Laura Garavello Responsabile dei servizi di supporto gestionale OBIETTIVI DELL AMMINISTRAZIONE

Dettagli

R E G I O N E U M B R I A GIUNTA REGIONALE. Direzione Affari Generali della Presidenza e della Giunta regionale. Servizio Segreteria della Giunta

R E G I O N E U M B R I A GIUNTA REGIONALE. Direzione Affari Generali della Presidenza e della Giunta regionale. Servizio Segreteria della Giunta R E G I O N E U M B R I A GIUNTA REGIONALE Direzione Affari Generali della Presidenza e della Giunta regionale Servizio Segreteria della Giunta Disciplinare sull utilizzo della posta elettronica certificata

Dettagli

CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA FIRMA DIGITALE

CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA FIRMA DIGITALE CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA Le normative vigenti impongono la conservazione di migliaia di documenti. Grazie alle regole tecniche del Cnipa (Centro Nazionale per l'informatica nella Pubblica Amministrazione)

Dettagli

MAW Document Management

MAW Document Management MAW Document Management Sistema di Gestione Documentale Un unico sistema per l intero flusso documentale La soluzione per la gestione documentale multidevice di nuova generazione COSA FA? MULTI DEVICE

Dettagli

Il nuovo codice della PA digitale

Il nuovo codice della PA digitale Il nuovo codice della PA digitale 1. Cosa è e a cosa serve Le pubbliche amministrazioni sono molto cambiate in questi ultimi anni: secondo i sondaggi i cittadini stessi le vedono mediamente più veloci

Dettagli

White Paper. Per informazioni puoi rivolgerti presso l Agenzia:

White Paper. Per informazioni puoi rivolgerti presso l Agenzia: White Paper Per informazioni puoi rivolgerti presso l Agenzia: Pagina 2 di 12 Versione 2.0 Sommario Per informazioni puoi rivolgerti presso l Agenzia:... 1... 1 White Paper... 1 1. Introduzione... 3 2.

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

L addetto all Ufficio Protocollo riceve quotidianamente la posta pervenuta tramite servizio postale

L addetto all Ufficio Protocollo riceve quotidianamente la posta pervenuta tramite servizio postale Tempestività dei pagamenti delle pubbliche amministrazioni. Relazione tecnica sulle misure organizzative da adottare in attuazione dell articolo 9 del decreto legge 1 luglio 2009, n. 78, convertito con

Dettagli

InfoCert progetta e sviluppa servizi e soluzioni di alto livello per la dematerializzazione, gestione e trasmissione dei documenti.

InfoCert progetta e sviluppa servizi e soluzioni di alto livello per la dematerializzazione, gestione e trasmissione dei documenti. InfoCert progetta e sviluppa servizi e soluzioni di alto livello per la dematerializzazione, gestione e trasmissione dei documenti. Con pieno valore legale. 2 InfoCert InfoCert. Garanzia di soluzioni.

Dettagli

La Fatturazione Elettronica verso la PA

La Fatturazione Elettronica verso la PA N.B.: i collegamenti agli indirizzi web riportati nel testo e alla Presentazione Fatturazione Elettronica Armando Giudici Dylog - Buffetti sono richiamabili cliccandoli col pulsante sinistro del mouse.

Dettagli

TARGET DEL PRODOTTO DOCUVISION WORKFLOW DIGITALE

TARGET DEL PRODOTTO DOCUVISION WORKFLOW DIGITALE PRESENTAZIONE 2 TARGET DEL PRODOTTO CHE COSA E Docuvision Workflow Digitale è uno strumento studiato per: la gestione elettronica dei documenti, acquisiti trami- te scanner, clipboard o file (disco, supporto

Dettagli

Quaderni. La fattura elettronica. Modelli normativi della gestione elettronica delle fatture. La trasmissione telematica delle fatture

Quaderni. La fattura elettronica. Modelli normativi della gestione elettronica delle fatture. La trasmissione telematica delle fatture 06 24 LUGLIO 2009 APPUNTI DIGITALI Quaderni La fattura Contenuti: La trasmissione telematica delle fatture La fatturazione Lo scambio dati via EDI Quando la fattura si considera emessa Fattura e Pubblica

Dettagli

La PEC e interoperabilità di protocollo

La PEC e interoperabilità di protocollo La PEC e interoperabilità di protocollo Contenuti (1) La Pec La PEC nella normativa Gli attori coinvolti Utenti Gestori La rete di comunicazione Il documento informatico Il punto di vista dell utente Il

Dettagli

La piattaforma Microsoft per la gestione documentale e integrazioni con la firma digitale

La piattaforma Microsoft per la gestione documentale e integrazioni con la firma digitale La piattaforma Microsoft per la gestione documentale e integrazioni con la firma digitale Carlo Iantorno National Technology Officer carloi@microsoft.com Alberto Masini Business Development Manager alberto.masini@microsoft.com

Dettagli

Conservazione Sostitutiva a Norma. OK il momento è giusto! alessandro.spaccarelli@postecom.it

Conservazione Sostitutiva a Norma. OK il momento è giusto! alessandro.spaccarelli@postecom.it Conservazione Sostitutiva a Norma OK il momento è giusto! alessandro.spaccarelli@postecom.it Una tradizione costosa! 2 L'abbandono della carta porta a un'immediata riduzione dei costi sia per quanto riguarda

Dettagli

Evoluzione delle soluzioni paperless a supporto delle PAL

Evoluzione delle soluzioni paperless a supporto delle PAL Evento Regione Veneto 1 Le nuove sfide di dematerializzazione per gli Enti Locali Evoluzione delle soluzioni paperless a supporto delle PAL Marco di Luzio Responsabile Business Consulting Evento Regione

Dettagli

Nell'ambito del processo di acquisto sono molte le attività che puoi agevolmente delegare al nostro personale specializzato:

Nell'ambito del processo di acquisto sono molte le attività che puoi agevolmente delegare al nostro personale specializzato: Nell'ambito del processo di acquisto sono molte le attività che puoi agevolmente delegare al nostro personale specializzato: In Siav abbiamo una Divisione specializzata nei servizi in outsourcing: il nostro

Dettagli

Digitalizzazione dei Flussi Documentali. www.icms.it

Digitalizzazione dei Flussi Documentali. www.icms.it Digitalizzazione dei Flussi Documentali www.icms.it Lo scenario La rivoluzione digitale è già iniziata e comporterà grandi risparmi per imprese, professionisti e pubbliche amministrazioni. Le recenti evoluzioni

Dettagli

Protocollo Informatico e Flusso Documentale

Protocollo Informatico e Flusso Documentale Protocollo Informatico e Flusso Documentale Creatori di software Profilo Tinn è un importante realtà nel settore dell ICT con una posizione di leadership nell offerta di soluzioni software per la Pubblica

Dettagli

sanfaustino the solution network PSFGED

sanfaustino the solution network PSFGED GRUPPO sanfaustino the solution network PSFGED Privacy, sicurezza e controllo dell intero ciclo produttivo, sono le garanzie offerte d a u n I m p r e s a c h e amministra ogni aspetto al proprio interno

Dettagli

LA DEMATERIALIZZAZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA

LA DEMATERIALIZZAZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA LA DEMATERIALIZZAZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA Prof. ing. Pierluigi Ridolfi Convegno SIAV Torino - 10 maggio 2007 1 Valore economico Il flusso documentale vale almeno il 2% del PIL. Un risparmio

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DI DEMATERIALIZZAZIONE E DIGITALIZZAZIONE DEI DOCUMENTI

CARTA DEI SERVIZI DI DEMATERIALIZZAZIONE E DIGITALIZZAZIONE DEI DOCUMENTI CARTA DEI SERVIZI DI DEMATERIALIZZAZIONE E DIGITALIZZAZIONE DEI DOCUMENTI 1 - PREMESSA Il processo di archiviazione e conservazione dei flussi documentali in forma digitale è un fattore fondamentale per

Dettagli

Mercoledì, 26 novembre 2014. slide 1 di 23

Mercoledì, 26 novembre 2014. slide 1 di 23 La transizione al digitale per gli enti pubblici locali opportunità e criticità operative sala Zodiaco Sede della Provincia di Bologna Mercoledì, 26 novembre 2014 slide 1 di 23 Gli argomenti Saluti e introduzione

Dettagli

PROTOCOLLO INFORMATIZZATO, PROTOCOLLO INFORMATICO E GESTIONE DOCUMENTALE. Maggio 2006

PROTOCOLLO INFORMATIZZATO, PROTOCOLLO INFORMATICO E GESTIONE DOCUMENTALE. Maggio 2006 PROTOCOLLO INFORMATIZZATO, PROTOCOLLO INFORMATICO E GESTIONE DOCUMENTALE Maggio 2006 1 Evoluzione tecnologica 1 Negli ultimi anni le P.A. si sono fortemente impegnate nello sviluppo di reti di computer

Dettagli

IL NODO DEI PAGAMENTI NELL ESPERIENZA DI REGIONE LOMBARDIA. Manuela Giaretta

IL NODO DEI PAGAMENTI NELL ESPERIENZA DI REGIONE LOMBARDIA. Manuela Giaretta IL NODO DEI PAGAMENTI NELL ESPERIENZA DI REGIONE LOMBARDIA Manuela Giaretta 23 gennaio 2014 Strumenti elettronici di pagamento Regione Lombardia è stata tra le prime Regioni ad introdurre l ordinativo

Dettagli

RIORGANIZZARSI PER CRESCERE CON IL SOFTWARE GESTIONALE

RIORGANIZZARSI PER CRESCERE CON IL SOFTWARE GESTIONALE RIORGANIZZARSI PER CRESCERE CON IL SOFTWARE GESTIONALE Con Passepartout Mexal le aziende possono migliorare in modo significativo l organizzazione e l operatività. Ingest è a fianco delle aziende con servizi

Dettagli

L Azienda Digitale. Viaggio nell'italia che compete. Executive Summary. Ottobre 2012

L Azienda Digitale. Viaggio nell'italia che compete. Executive Summary. Ottobre 2012 L Azienda Digitale Viaggio nell'italia che compete Executive Summary Ottobre 2012 Realizzato da NetConsulting per Repubblica Affari&Finanza e Samsung Evento Territoriale di Modena NetConsulting 2012 1

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO DI CAMPOBASSO: UN ENTE DIGITALE

CAMERA DI COMMERCIO DI CAMPOBASSO: UN ENTE DIGITALE CAMERA DI COMMERCIO DI CAMPOBASSO: UN ENTE DIGITALE La Camera di Commercio La Camera di Commercio è un ente autonomo di diritto pubblico che svolge, nell ambito della circoscrizione territoriale di competenza,

Dettagli

Intesa Spa Ottobre 2015

Intesa Spa Ottobre 2015 Intesa Spa Ottobre 2015 TRUSTED SIGN SOLUTIONS INDICE DEI CONTENUTI 3 4 5 6 7 12 13 14 15 16 INDUSTRY TREND & DYNAMIC ESIGENZE DI BUSINESS FOCUS SU AREE DI ATTIVITA NORMATIVA DI RIFERIMENTO OVERVIEW DELLA

Dettagli

I PROGETTI PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE I PROGETTI PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE V6.2 LC

I PROGETTI PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE I PROGETTI PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE V6.2 LC V6.2 LC Provincia di Roma SIDG Sistema Informativo Deliberazioni Giunta (RIUSO ) SID Sistema Informativo Determinazioni (RIUSO) SIL Sistema Informativo Liquidazioni ((RIUSO) DOCUMENTI CONTABILE (RIUSO

Dettagli

La Posta Elettronica Certificata

La Posta Elettronica Certificata Associazione Industriali LU La Posta Elettronica Certificata 1 Giugno 11 2 Novembre 2011 Indice Profilo Aziendale InfoCert L offerta di Posta Certificata InfoCert 3 Novembre 2011 InfoCert Profilo Aziendale

Dettagli

DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA PRADAC INFORMATICA. L azienda pag. 1. Gli asset strategici pag. 2. L offerta pag. 3

DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA PRADAC INFORMATICA. L azienda pag. 1. Gli asset strategici pag. 2. L offerta pag. 3 DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA L azienda pag. 1 Gli asset strategici pag. 2 L offerta pag. 3 Il management Pradac Informatica pag. 5 Scheda di sintesi pag. 6 Contact: Pradac Informatica Via delle

Dettagli

DIREZIONE CENTRALE. Attività Produttive, Politiche del Lavoro e dell'occupazione ----------------------------------------------

DIREZIONE CENTRALE. Attività Produttive, Politiche del Lavoro e dell'occupazione ---------------------------------------------- DIREZIONE CENTRALE Attività Produttive, Politiche del Lavoro e dell'occupazione ---------------------------------------------- Protocollo d Intesa tra Il Comune di Milano e l Ordine dei Consulenti del

Dettagli

COMUNE DI FOGLIZZO DETERMINAZIONE : UFFICIO RAGIONERIA REGISTRO GENERALE N. : 201. Responsabile del Servizio : DOTT.SSA CLELIA PAOLA VIGORITO

COMUNE DI FOGLIZZO DETERMINAZIONE : UFFICIO RAGIONERIA REGISTRO GENERALE N. : 201. Responsabile del Servizio : DOTT.SSA CLELIA PAOLA VIGORITO ESTRATTO Provincia di Torino COMUNE DI FOGLIZZO DETERMINAZIONE : UFFICIO RAGIONERIA REGISTRO GENERALE N. : 201 Responsabile del Servizio : DOTT.SSA CLELIA PAOLA VIGORITO N. 124 OGGETTO : AFFIDAMENTO SERVIZIO

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Presidenza del Consiglio dei Ministri Alle Amministrazioni pubbliche di cui all art. 1, comma 2, del d.lgs.30 marzo 2001, n 165 Circolare n. 1/2010/DDI Oggetto:Uso della Posta Elettronica Certificata nelle amministrazioni pubbliche. Aumentare

Dettagli

RicohPA Allegato Tecnico

RicohPA Allegato Tecnico RicohPA Allegato Tecnico Indice 1. Introduzione... 2 2. Riferimenti Normativi... 3 3. Il Servizio RicohPA... 4 4. Caratteristiche Soluzione RICOH P.A.... 10 5. Livelli di servizio (S.L.A.)... 11 6. Il

Dettagli

La Fatturazione Elettronica verso la PA

La Fatturazione Elettronica verso la PA La Fatturazione Elettronica verso la PA Il 6 giugno 2014 sarà una data importante in quanto entra in vigore il D.M. 55/2013 che ha stabilito le modalità attuative per fatturazione elettronica nei confronti

Dettagli

Nulla si crea Nulla si distrugge Ma tutto si conserva

Nulla si crea Nulla si distrugge Ma tutto si conserva Nulla si crea Nulla si distrugge Ma tutto si conserva Dockeeper è la suite di conservazione sostitutiva che gestisce l intero processo di generazione, emissione ed archiviazione dei documenti, dalla semplice

Dettagli

La Fatturazione Elettronica nella PA che cambia

La Fatturazione Elettronica nella PA che cambia Codice-P0 La Fatturazione Elettronica nella PA che cambia Direzione Regionale Friuli Venezia Giulia 28 maggio 2010 Dematerializzazione Documentazione Amministrativa Codice-P1 Il Libro Bianco sulla Dematerializzazione

Dettagli

LMC S.p.A. è dal 1994 in Europa, Africa e nel Medio Oriente il partner più

LMC S.p.A. è dal 1994 in Europa, Africa e nel Medio Oriente il partner più DOC CENNI SULLA SOCIETÀ LMC S.p.A. è dal 1994 in Europa, Africa e nel Medio Oriente il partner più rappresentativo della LaserCard Corporation, parte del Gruppo HID Global/Assa Abloy, per le card ed i

Dettagli

LA CONSERVAZIONE DEI DOCUMENTI

LA CONSERVAZIONE DEI DOCUMENTI LA CONSERVAZIONE DEI DOCUMENTI La conservazione dei documenti è una procedura legale/informatica, normata dalla legge italiana, che permette di dare validità legale nel tempo ai documenti informatici.

Dettagli

L INNOVAZIONE AL SERVIZIO DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

L INNOVAZIONE AL SERVIZIO DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE Agile Business L INNOVAZIONE AL SERVIZIO DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE Le nostre soluzioni possono aiutarvi a migliorare la gestione della vostra azienda, riducendo i costi di gestione e migliorando il

Dettagli

201509241305 Manuale di Gestione MIUR ALLEGATO n. 5 Pag. 1

201509241305 Manuale di Gestione MIUR ALLEGATO n. 5 Pag. 1 Indice dei contenuti GENERALITÀ 1. ASPETTI DI SICUREZZA INERENTI LA FORMAZIONE DEI DOCUMENTI 2. ASPETTI DI SICUREZZA INERENTI LA GESTIONE DEI DOCUMENTI 3. COMPONENTE ORGANIZZATIVA DELLA SICUREZZA 4. COMPONENTE

Dettagli

STUDIO SESANA ASSOCIATI

STUDIO SESANA ASSOCIATI Ai Sigg. CLIENTI TITOLARI P.IVA Loro Sedi FATTURA ELETTRONICA VERSO LA P.A. Carissimi Clienti, a partire dal 6 giugno 2014 (la P.A. centrale) i Ministeri, le Agenzie fiscali (es.: Agenzia delle Entrate,

Dettagli

Le comunicazioni telematiche in Toscana

Le comunicazioni telematiche in Toscana Le comunicazioni telematiche in Toscana Stampa Centro stampa Giunta Regione Toscana I N D I C E Le comunicazioni telematiche I canali di comunicazioni InterPRO e le Amministrazioni Pubbliche Come attivare

Dettagli

Soluzioni di dematerializzazione dei processi documentali

Soluzioni di dematerializzazione dei processi documentali CONFINDUSTRIA CUNEO, GIOVEDÌ 10 LUGLIO Convegno Archiviazione documentale e conservazione sostitutiva Loris SCANFERLA Marketing Manager di Siav SpA Siav Company profile SIAV, DAL 1989 Con oltre 200 collaboratori

Dettagli

L evoluzione del modello del servizio CBI a supporto della P.A.

L evoluzione del modello del servizio CBI a supporto della P.A. CBI 2008 e Forum Internazionale sulla Fattura Elettronica L evoluzione del modello del servizio CBI a supporto della P.A. Luca Poletto Responsabile Product & Marketing Cash management BNL Gruppo BNP Paribas

Dettagli

Visto Visto Visto Visto Visto Visto Visto Vista

Visto Visto  Visto Visto Visto Visto Visto Vista Approvazione del formato elettronico dei modelli di certificato tipo inerenti il registro delle imprese di cui al decreto ministeriale 13 luglio 2004, come modificato e integrato dal decreto ministeriale

Dettagli

CARTA REGIONALE DEI SERVIZI SISTEMA INFORMATIVO SOCIO- SANITARIO DELLA REGIONE LOMBARDIA

CARTA REGIONALE DEI SERVIZI SISTEMA INFORMATIVO SOCIO- SANITARIO DELLA REGIONE LOMBARDIA CARTA REGIONALE DEI SERVIZI SISTEMA INFORMATIVO SOCIO- SANITARIO DELLA REGIONE LOMBARDIA IL CLIENTE Regione Lombardia, attraverso la società Lombardia Informatica. IL PROGETTO Fin dal 1998 la Regione Lombardia

Dettagli

Relazione Banche Confidi: rafforzare il rapporto di garanzia e andare oltre. Servizio Gateway Confidi. Claudio Mauro. Direttore Centrale

Relazione Banche Confidi: rafforzare il rapporto di garanzia e andare oltre. Servizio Gateway Confidi. Claudio Mauro. Direttore Centrale Relazione Banche Confidi: rafforzare il rapporto di garanzia e andare oltre Servizio Gateway Confidi Claudio Mauro Direttore Centrale RA Computer Roma, 29 Novembre 2013 RA Computer In cifre Più di 300

Dettagli

CST Area di Taranto. Assemblea dei Sindaci 19.09.2008. Evoluzione del CST

CST Area di Taranto. Assemblea dei Sindaci 19.09.2008. Evoluzione del CST CST Area di Taranto Assemblea dei Sindaci 19.09.2008 Evoluzione del CST 1. Introduzione Il prossimo 30 settembre 2008 termina il progetto di esercizio sperimentale dei servizi e, quindi, il Centro Servizi

Dettagli

Cloud Computing e Mobility:

Cloud Computing e Mobility: S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO Cloud Computing e Mobility: Lo studio professionale agile e sicuro Davide Grassano Membro della Commissione Informatica 4 dicembre 2013 - Milano Agenda 1

Dettagli

josh Archive! The Organization Intelligence Software archiviazione documentale conservazione sostitutiva

josh Archive! The Organization Intelligence Software archiviazione documentale conservazione sostitutiva josh Archive! The Organization Intelligence Software archiviazione documentale conservazione sostitutiva josh è un software di it Consult e marchio registrato della stessa it Consult S.r.l. - 2001-2014

Dettagli

p.geri@comune.pisa.it Telefono 050-910385 Direzione Sistemi Informativi UO automazione flusso documentale Personale e Sistemi informativi

p.geri@comune.pisa.it Telefono 050-910385 Direzione Sistemi Informativi UO automazione flusso documentale Personale e Sistemi informativi Titolo Dematerializzazione documentale Amministrazione Comune di Pisa Provincia Pisa Regione Toscana Sito Internet http://www.comune.pisa.it PEC comune.pisa@postacert.toscana.it Referente Geri Patrizio

Dettagli

Il Nuovo Codice dell Amministrazione Digitale

Il Nuovo Codice dell Amministrazione Digitale Il Nuovo Codice dell Amministrazione Digitale Un nuovo Codice dell amministrazione digitale per una nuova PA Il nuovo Codice dell amministrazione digitale (CAD) stabilisce le regole per la digitalizzazione

Dettagli

La conservazione sostitutiva fatture elettroniche e documenti digitali è il sistema attraverso il quale professionisti, aziende e autonomi possono

La conservazione sostitutiva fatture elettroniche e documenti digitali è il sistema attraverso il quale professionisti, aziende e autonomi possono La conservazione sostitutiva fatture elettroniche e documenti digitali è il sistema attraverso il quale professionisti, aziende e autonomi possono creare, emettere, gestire, archiviare e conservare fatture

Dettagli

Soluzioni dei Business Partner IBM

Soluzioni dei Business Partner IBM Soluzioni dei Business Partner IBM Stefano Gandolfi IBM ECM Channel Manager Milano, 19 Gennaio 2011 Dove l ECM ha fornito risposte efficaci ed efficienti Aree applicative PUBBLICA AMMINISTRAZIONE ASSICURAZIONI

Dettagli

La piattaforma di Protocollo Informatico a norma di legge

La piattaforma di Protocollo Informatico a norma di legge La piattaforma di Protocollo Informatico a norma di legge josh Protocol! è il rivoluzionario sistema di Protocollo Informatico scalabile ed idoneo alle esigenze di grandi e piccole amministrazioni Non

Dettagli

La fattura elettronica per il dottore commercialista

La fattura elettronica per il dottore commercialista S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO IL PUNTO SULLA FATTURA ELETTRONICA La fattura elettronica per il dottore commercialista DANIELE TUMIETTO 8 Marzo 2013 - Ordine dei Dottori Commercialisti

Dettagli

La dematerializzazione dei processi per la semplificazione amministrativa e l Albo Pretorio on-line. L esperienza della Provincia di Modena

La dematerializzazione dei processi per la semplificazione amministrativa e l Albo Pretorio on-line. L esperienza della Provincia di Modena La dematerializzazione dei processi per la semplificazione amministrativa e l Albo Pretorio on-line L esperienza della Provincia di Modena Il Nuovo Codice dell amministrazione digitale traccia il quadro

Dettagli

Postedoc. PPT-Postedoc-CSN-05/2011. Conservazione sostitutiva a norma

Postedoc. PPT-Postedoc-CSN-05/2011. Conservazione sostitutiva a norma Postedoc PPT-Postedoc-CSN-05/2011 Conservazione sostitutiva a norma Tradizione e innovazione si crea si firma si spedisce si archivia si conserva Ieri Oggi Documenti elettronici Firma digitale Posta Elettronica

Dettagli

Colore e Multifunzione a supporto della comunicazione aziendale

Colore e Multifunzione a supporto della comunicazione aziendale di Massimo Fucci Il colore, da sempre, consente di comunicare con maggiore efficacia. Anche nelle aziende manifatturiere il colore facilita la comunicazione tra l ufficio tecnico e gli altri comparti aziendali

Dettagli

Conservazione del documento informatico ed i conservatori accreditati. Agenzia per l Italia Digitale

Conservazione del documento informatico ed i conservatori accreditati. Agenzia per l Italia Digitale Conservazione del documento informatico ed i conservatori accreditati Agenzia per l Italia Digitale 21-11-2014 L «ecosistema» della gestione dei documenti informatici PROTOCOLLO INFORMATICO FIRME ELETTRONICHE

Dettagli

Protocollo Informatico e Flusso Documentale

Protocollo Informatico e Flusso Documentale Protocollo Informatico e Flusso Documentale Creatori di software Profilo Tinn è un importante realtà nel settore dell ICT con una posizione di leadership nell offerta di soluzioni software per la Pubblica

Dettagli

L Azienda Digitale. Viaggio nell'italia che compete. Executive Summary. Novembre 2012

L Azienda Digitale. Viaggio nell'italia che compete. Executive Summary. Novembre 2012 L Azienda Digitale Viaggio nell'italia che compete Executive Summary Novembre 2012 Realizzato da NetConsulting per Repubblica Affari&Finanza e Samsung Evento Territoriale di Verona NetConsulting 2012 1

Dettagli

Il mercato della Posta Elettronica Certificata

Il mercato della Posta Elettronica Certificata Il mercato della Posta Elettronica Certificata 9 Maggio 2006 STRUTTURA DEL DOCUMENTO 1. La Posta Elettronica Certificata 2. Il mercato attuale 3. Il mercato potenziale 2 La Posta Elettronica Certificata

Dettagli

SOLUZIONE ICT: SOFTWARE GESTIONALE INTRODUZIONE SINTESI DEL CASO AZIENDALE

SOLUZIONE ICT: SOFTWARE GESTIONALE INTRODUZIONE SINTESI DEL CASO AZIENDALE SOLUZIONE ICT: SOFTWARE GESTIONALE INTRODUZIONE Non vi è dubbio che nello scenario economico attuale per incrementare il proprio vantaggio competitivo sia importante focalizzare l attenzione sugli aspetti

Dettagli

Integrazione dei flussi documentali con i procedimenti amministrativi

Integrazione dei flussi documentali con i procedimenti amministrativi Integrazione dei flussi documentali con i procedimenti amministrativi Dott.ssa Maria Pia Giovannini Responsabile dell Ufficio Sistemi per l efficienza della gestione delle risorse umane e finanziarie e

Dettagli

Intesa Spa Ottobre 2015

Intesa Spa Ottobre 2015 Intesa Spa Ottobre 2015 TRUSTED DOC SOLUTIONS INDICE DEI CONTENUTI 3 5 6 7 8 15 17 INDUSTRY TREND & DYNAMIC ESIGENZE DI BUSINESS FOCUS SU AREE DI ATTIVITA NORMATIVA DI RIFERIMENTO OVERVIEW DELLA SOLUZIONE

Dettagli

Dms24 Document Management System

Dms24 Document Management System Dms24 Document Management System La soluzione ideale per gestire i flussi documentali, migliorare la diffusione delle informazioni e garantire l ordine e la conservazione dei documenti per aziende, studi

Dettagli

S o c i e t à s p e c i a l i z z a t a i n s e r v i z i d i c o n s u l e n z a e d i S y s t e m I n t e g r a t o r p e r P. A e P. M.

S o c i e t à s p e c i a l i z z a t a i n s e r v i z i d i c o n s u l e n z a e d i S y s t e m I n t e g r a t o r p e r P. A e P. M. S o c i e t à s p e c i a l i z z a t a i n s e r v i z i d i c o n s u l e n z a e d i S y s t e m I n t e g r a t o r p e r P. A e P. M. I C o n s u l e n z a S e t t o r e I T - C o n s u l e n z a

Dettagli