DATA CENTER. L innovazione passa di qui. E attraversa l Italia.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DATA CENTER. L innovazione passa di qui. E attraversa l Italia."

Transcript

1 DATA CENTER L innovazione passa di qui. E attraversa l Italia. 1

2 2

3 InfoCamere gestisce il patrimonio informativo delle Camere di Commercio italiane attraverso un unico Data Center situato a Padova, collegando tra loro le 105 sedi tramite una rete dati che unisce tutto il territorio nazionale. Un secondo Data Center, situato a Milano, funziona come Disaster Recovery Center e come secondo access point di rete. Il Data Center InfoCamere è a tutti gli effetti un primo esempio di Virtual Data Center di servizi per i propri clienti, un Cloud ante litteram in grado di offrire livelli di servizio evoluti con: costi di esercizio contenuti costi energetici in continua diminuzione (PUE = 1.71). Lo sviluppo programmato per i prossimi due anni mira a comprimere ulteriormente tali valori e ad accrescere la continuità operativa, raggiungendo standard di altissimo livello che permetteranno al Data Center InfoCamere di porsi come partner ideale per la PA italiana. 3

4 4

5 Tipologia di un Data Center Lo standard internazionale TIA (Telecomunications Industry Association s) 942 stabilisce i requisiti minimi di un data center riguardo sia le infrastrutture di telecomunicazioni, che di sala computer. Il TIER è la misura prevista dallo standard TIA 942 per la classificazione di un data center. Lo standard prevede quattro distinti livelli progressivi, numerati da 1 a 4. Il Data Center InfoCamere risponde ai requisiti richiesti dallo standard TIER 3. I futuri sviluppi del Data Center InfoCamere Costituzione di un infrastruttura evoluta di Continuous Availability del sito primario, attraverso due siti che erogheranno servizi in Continuità Operativa in modo parallelo, con allineamento sincrono dei dati. La soluzione porterà ad un incremento del TIER attuale nel

6 EDIFICIO MODERNO E IN COSTANTE EVOLUZIONE. L edificio nel quale si trova il CED fu edificato nel 1995 con un progetto finalizzato ad ottimizzarne gli aspetti funzionali. È stato ristrutturato più volte: gli ultimi interventi, nel 2012 e nel 2013, hanno riguardato gli impianti di climatizzazione ed elettrici e il rinnovamento di alcuni ambienti dell'edificio. La manutenzione ordinaria e straordinaria è curata direttamente da InfoCamere. InfoCamere dispone di un Data Center di Disaster Recovery a Milano. La soluzione di DR è operativa dal 2003 ed è di tipo cold di TIER 3. Tutti i servizi del sito primario sono erogati in architettura logica e fisica di Alta Affidabilità e rispondono a stringenti requisiti di politiche di backup. GARANZIA DI CONFORMITÀ A TUTTI I PERMESSI NECESSARI (AGIBILITÀ, VVFF, ECC.) E A TUTTE LE NORME COGENTI PREVISTE (LEGGE 81/2008, LEGGE 388/2003). Le strutture e l esercizio delle attività rispettano tutte le norme previste in materia urbanistica, civilistica e di sicurezza sul lavoro. GARANZIA DI CORRETTA LOCALIZZAZIONE SOTTO IL PROFILO DELLA ANTI-SISMICITÀ E DELLA IMMUNITÀ DA FENOMENI NATURALI. InfoCamere ha commissionato un Risk Assesment del sito. Sono stati analizzati i fattori di rischio mettendo in atto tutte le opportune e possibili contromisure. L'Assesment ha certificato che la zona è al livello minimo di rischio sismico e che non ci sono evidenze di rischi da fenomeni naturali. Analoghi risultati emergono consultando le mappe della protezione civile, che non evidenziano situazioni di possibili rischi ad elevata probabilità e/o magnitudo. PRESENZA DI PROCEDURA DI ACCESSO ALLE AREE PER LIMITARE L ENTRATA ALLE SOLE PERSONE AUTORIZZATE DAL RESPONSABILE, CON ALMENO LE SEGUENTI CLASSI DI AUTORIZZAZIONE: PERSONALE DELL AMMINISTRAZIONE, PERSONALE DELEGATO DEL PRESTATORE. InfoCamere ha una procedura Controllo Accessi che definisce i Responsabili delle aree sensibili e stabilisce le regole per la classificazione del livello di abilitazione di ciascun dipendente, visitatore, ospite e tecnico manutentore. 6

7 SUPERFICIE TOTALE ADEGUATA PER ACCOGLIERE EVENTUALI ALTRI SISTEMI DA MIGRARE E CON OCCUPAZIONE PERCENTUALE NON SUPERIORE ALL 80% (RESIDUO RISERVATO A SVILUPPI FUTURI). PRESENZA DI SISTEMA DI SORVEGLIANZA E/O RECEPTION. PROTEZIONE ESTERNA DELL EDIFICIO CON SISTEMA ANTI-SCAVALCAMENTO E ILLUMINAZIONE. SISTEMA DI RAFFREDDAMENTO E CONDIZIONAMENTO. La superficie complessiva dell area CED è di oltre mq di cui attualmente occupati circa 700 mq (53%). Oltre il 40% dello spazio è fruibile per futuri ampliamenti e tutti gli impianti sono upgradabili in parallelo ad eventuali sviluppi del CED. Il sito è presidiato h24 e 365 giorni l'anno da un servizio di portineria. L edificio è interamente di proprietà InfoCamere ed autonomamente condotto. Le aree esterne dello stabile sono ben illuminate, è presente una recinzione perimetrale ed è attivo un impianto antintrusione abbinato ad un sistema TVCC. Il sistema di raffreddamento del CED è separato da quello degli uffici ed è realizzato con unità UNDER interne a doppia tecnologia (acqua di torre/aria da condensanti in emergenza). Superficie CED Padova: 1300 mq Superficie CED Milano: 400 mq CED Padova temperatura 22 C < T < 25 C umidità 45% < U < 55% capacità di raffreddamento 800 kw CED Milano temperatura 22 C < T < 25 C umidità 45% < U < 55% capacità di raffreddamento 300 kw 7

8 INFRASTRUTTURA ELETTRICA PROTETTA CON UPS (O ALTRI SISTEMI DI CONTINUITÀ) E GRUPPO ELETTROGENO PER TUTTI GLI IMPIANTI. PAVIMENTAZIONE FLOTTANTE. ALLOGGIAMENTI TLC DEDICATI. INFRASTRUTTURA ELETTRICA RIDONDATA. L impianto elettrico è ad elevata affidabilità, ed è del tipo a doppio anello ridondato con Gruppi di Continuità rotanti e Gruppi Elettrogeni per una potenza complessiva di oltre KVA. Il pavimento flottante è presente in tutti i locali della sede. In particolare nel CED sono presenti oltre 60 cm di spazio disponibile nel sottopavimento per la distribuzione degli impianti. Tutte le attestazioni di telecomunicazione (TLC) sono poste in un locale dedicato. Due operatori distinti garantiscono la piena affidabilità e continuità di esercizio. I percorsi cavi sono diversificati dal perimetro stradale esterno sino agli armadi TLC. Impianto elettrico a doppio anello ridondato. Per tutti gli apparati è prevista la doppia alimentazione da due rami distinti ed è possibile intervenire per modifiche e/o guasti in qualunque componente dell impianto senza togliere alimentazione agli apparati. CED Padova 2 UPS con 60 minuti di durata + GE con tempi di attivazione di 20 secondi e durata di 48 ore CED Milano 2 UPS con 40 minuti di durata + GE con tempi di attivazione di 40 secondi e durata di 24 ore 8

9 VALORE DI PUE. PRESENZA IMPIANTO DI LUCI EMERGENZA. SISTEMA DI RILEVAZIONE ANTIALLAGAMENTO. PRESENZA DI PUNTI MANUALI DI ATTIVAZIONE ALLARMI. Il valore di PUE (Power Usage Effectiveness) medio attuale è di Ulteriori miglioramenti si otterranno con l introduzione delle isole ad Alta Densità, la cui implementazione è prevista nel Il valore previsto a regime sarà < a 1.5. In tutto lo stabile è previsto sia un circuito luci di emergenza che un circuito luci notturne di sicurezza per garantire un livello minimo di illuminamento in tutti gli ambienti. Sono presenti sensori antiallagamento nei principali ambienti sensibili del CED. Sono presenti pulsanti manuali di allarme lungo tutti i corridoi dell'edificio e in prossimità dei locali tecnici. 9

10 PRESENZA DI SEGNALATORI ACUSTICI PER GESTIONE EMERGENZE. DOPPIA SORGENTE DI ALIMENTAZIONE PER SERVER E/O RACK. SISTEMA DI MONITORAGGIO CONTINUO E RELATIVI ALLARMI PER LA TEMPERATURA NELL INTERO CED. SISTEMA ANTINCENDIO. Nell'edificio che ospita il Ced sono presenti segnalatori ottici acustici per le emergenze. Periodicamente si svolgono le prove di evacuazione per testare le procedure di Gestione delle Emergenze e la preparazione degli addetti alle squadre di pronto intervento. Impianto elettrico a doppio anello ridondato. Per tutti gli apparati è prevista la doppia alimentazione da due rami distinti ed è possibile intervenire per modifiche e/o guasti in qualunque componente dell impianto senza togliere l'alimentazione agli apparati. È presente un sistema di controllo centralizzato composto da oltre sensori che rilevano: temperatura ambiente, stato degli impianti elettrici e di raffreddamento, antintrusione e antincendio. Il Data Center è dotato di sistemi di rilevazione antincendio automatici e di spegnimento tramite gas inerte IG01. 10

11 SISTEMI DI VIDEOSORVEGLIANZA H24. DEFINIZIONE FORMALIZZATA DELLE AREE CED (ACCESSO PRIMARIO, ACCESSO FORNITURE, UFFICI E SALE RIUNIONI, SALE IMPIANTI E CONTROLLO, SALE MACCHINE CON RELATIVI SISTEMI DI CONTROLLO ACCESSI ANCHE BIOMETRICO E SBARRAMENTO). Il sito è monitorato h24 e 365 giorni l'anno da un impianto di videosorveglianza a circuito chiuso (TVCC) esteso al perimetro esterno e a tutte le aree sensibili. Lo stesso è presidiato dal servizio di portineria. Nella procedura di Controllo Accessi sono ben definite tutte le aree della sede e indicate le regole per le abilitazioni di accesso. Le aree sono segregate con porte di sicurezza controllate con lettori di badge. Per alcuni locali sensibili vi sono lettori con obbligo di codice PIN, a sbarramento singolo o a controllo biometrico. 11

12 12

13 OCCUPAZIONE DEI DISPOSITIVI DI STORAGE INFERIORE AL 70% DELLO SPAZIO UTILE DISPONIBILE E SISTEMI DI STORAGE DI TIPO NAS E SAN. STORAGE DI BACKUP. PERCENTUALE DI SERVER DI NUOVA TECNOLOGIA SUL TOTALE DEI SERVER NON INFERIORE AL 30%. Sono considerati server di nuova tecnologia (per esempio i blade server) quelli in grado di aumentare il rapporto di capacità elaborativa sia in relazione allo spazio fisico dei server, che in funzione del consumo energetico. OCCUPAZIONE DEI RACK NON SUPERIORE AL 70%. La capacità totale dello storage presente in InfoCamere è di 2724 TB, di cui: 960 di tipo NAS 900 di tipo SAN 864 di tipo CAS. L occupazione totale, controllata automaticamente tramite strumenti di Capacity Management, è costantemente inferiore al 70%. La capacità totale degli storage dedicati ai backup è di 368 TB. InfoCamere dispone di 270 server blade su un totale di 295 server. Pertanto la percentuale dei server blade sul totale è di circa il 90%. Disponibilità di 114 rack, la cui occupazione media è del 65%: 39 rack per server 36 rack per apparati di rete 39 rack per apparati storage InfoCamere Padova 560 TB NAS, 600 TB SAN, 460 TB CAS InfoCamere Milano 280 TB NAS, 300 TB SAN, 408 TB CAS InfoCamere per CCIAA 120 TB NAS InfoCamere Padova 238 server fisici 1348 server virtuali 217 server blade InfoCamere Milano 57 server fisici 459 server virtuali 53 server blade 13

14 PERCENTUALE DI VIRTUALIZZAZIONE NON INFERIORE AL 30%. TECNOLOGIA DI CONNESSIONE IN FIBRA OTTICA. InfoCamere dispone di due Data Center ubicati presso le sedi operative di Padova e Milano. Ciascuno di essi è dotato di collegamenti ad Internet forniti da provider selezionati attraverso gare ad evidenza pubblica. Ciascun collegamento è realizzato su circuiti in fibra ottica di capacità 1 Gigabit/s e banda massima dimensionata in base alle effettive necessità. Disponibilità di 1807 sistemi virtuali, su un totale di 2102 sistemi. Pertanto la percentuale di virtualizzazione è di circa l'85%. I due Data Center sono internamente connessi da coppie di circuiti trasmissivi in fibra ottica Gigabit Ethernet, forniti da due diversi operatori. L architettura di accesso ad Internet di InfoCamere possiede quindi caratteristiche di alta affidabilità e continuità operativa, dato che l erogazione dei servizi informatici è assicurata in modo trasparente anche a fronte di guasti su singoli componenti e circuiti, o in caso di fermo di uno dei due provider. InfoCamere, inoltre, è Local Internet Registry registrato al RIR RIPE NCC dal 2001 ed ha ottenuto nel 2003 l assegnazione di uno specifico Autonomous System Number. InfoCamere Padova 16 linee GbE dedicate alla rete nazionale con le Camere di Commercio e le sedi InfoCamere 1 linea GbE verso Internet 4 linee GbE verso InfoCamere Milano InfoCamere Milano 12 linee GbE dedicate alla rete nazionale con le Camere di Commercio e le sedi InfoCamere 1 linea GbE verso Internet 4 linee GbE verso InfoCamere Padova InfoCamere Roma 2 linee GbE Altri collegamenti 8 enti del Sistema Camerale con linee da 2 a 10 Mbps 3 partecipate InfoCamere con linee da 2 a 100 Mbps Camere di Commercio 105 Camere con linee in fibra ottica da 10 Mbps a 1 Gbps Tutte le Camere sono dotate di una seconda linea da 8 a 100 Mbps fornita da un operatore diverso. 14

15 SICUREZZA E PROTEZIONE INFORMATICA. SISTEMI OPERATIVI. LIVELLO DI SERVIZIO "END-TO-END" EROGATO. InfoCamere è dotata di un piano di sicurezza e di un'apposita struttura per il coordinamento e la gestione dello stesso. È dotata inoltre di filtri antivirus e antispamming con sistemi centralizzati. I sistemi e i servizi erogati sono dotati di gestione di sicurezza con certificati https, VLAN, con sistemi di protezione Firewall e IPS, collocati in apposite aree DMZ. Tutti i servizi sono protetti con accesso di sicurezza unico centralizzato attraverso userid e password e/o certificato di autenticazione digitale. Vengono inoltre svolti test periodici di vulnerabilità atti a prevenire eventuali rischi di attacchi informatici ed accessi indesiderati. Le sedi sono dotate di sistemi WLAN adeguatamente protetti e munite di controllo accessi. Il Sistema di gestione della sicurezza delle informazioni InfoCamere è certificato ISO I sistemi operativi in uso sono costantemente aggiornati alle ultime release. A dicembre 2014 sono disponibili: Linux RedHat 5.10 (32-64bit), Linux RedHat bit, Linux Suse 11 64bit, Windows 2008 R2 EE, Windows 2008 R2 SE, Windows 2012 SE, Windows 2012 R2 SE. Il livello attuale raggiunge il 99,8%. 15

16 4LA S A LA CONTROLLO 16

17 Ogni giorno vengono condotte oltre simulazioni di accesso alle applicazioni con procedure automatizzate per monitorare i tempi di risposta e la disponibilità dei servizi. La sala controllo è presidiata 24 ore al giorno per 365 giorni all'anno da personale con elevate competenze procedurali e tecnologiche. Grazie agli oltre controlli automatici quotidiani e all automazione di oltre operazioni, l'intervento umano è limitato esclusivamente ad eventi straordinari. Dalla sala console nasce il controllo di tutti i servizi InfoCamere: i servizi vengono disegnati, registrati ed equipaggiati con sonde che ne monitorano il comportamento e ne segnalano eventuali anomalie. Un attento processo di gestione degli incidenti permette il mantenimento di adeguati livelli di servizio, ma anche un continuo miglioramento, grazie all'adozione di pratiche di successo internazionalmente riconosciute quali l Information Technology Infrastructure Library (ITIL). 17

18 5 18

19 NUMERO SEDI 28 MILIONI DI RICHIESTE WEB HTTP/S 19 MILIONI 10 MILIONI DI TRANSAZIONI DI BACKEND TOTALE 105 CAMERE DI COMMERCIO 235 SEDI STACCATE MILIONI DI PROTESTI 1 MILIONE DI MARCHI CARTE TACHIGRAFICHE PRODOTTE NEL MILIONI DI OPERAZIONI 19

20 SEDE LEGALE Via G. B. Morgagni, Roma tel SEDE OPERATIVA E AMMINISTRATIVA Corso Stati Uniti, Padova tel UFFICIO DI MILANO Via Viserba, Milano tel

L Azienda. Si.El.Co. Srl opera nel settore informatico dal 1977.

L Azienda. Si.El.Co. Srl opera nel settore informatico dal 1977. Si.El.Co. Srl opera nel settore informatico dal 1977. L Azienda È una azienda specializzata nella vendita e assistenza di hardware, software e servizi informatici composta da un organico di circa settanta

Dettagli

Caratteristiche Infrastrutturali del sito di DR

Caratteristiche Infrastrutturali del sito di DR Allegato 1 alle Modalità presentazione domanda partecipazione Gara procedura ristretta n. 1/2010 (servizio disaster recovery) Caratteristiche Infrastrutturali del sito di DR Il presente allegato elenca

Dettagli

Sommario. Direzione SISTI. Gestione Sistemi. Pagina 1 di 14

Sommario. Direzione SISTI. Gestione Sistemi. Pagina 1 di 14 Sommario 1 Logistica... 2 1.1 Controllo accesso e Videosorveglianza... 2 1.2 Sistema antincendio... 3 1.3 Sistema antiallagamento... 5 1.4 Condizionamento... 6 1.5 Alimentazione elettrica... 10 1.5.1 Gruppo

Dettagli

Allegato. Servizio Hosting Virtual DataCenter di Regione Lombardia. per l ENTE UCL Asta del Serio

Allegato. Servizio Hosting Virtual DataCenter di Regione Lombardia. per l ENTE UCL Asta del Serio Allegato Servizio Hosting Virtual DataCenter di Regione Lombardia per l ENTE UCL Asta del Serio Contesto Il percorso condotto da Regione Lombardia (RL) per la razionalizzazione dei CED degli ENTI si inserisce

Dettagli

Povo2. Nuovo Datacenter d Ateneo. Trasloco sala macchine domenica 14 dicembre 2014

Povo2. Nuovo Datacenter d Ateneo. Trasloco sala macchine domenica 14 dicembre 2014 Povo2 Nuovo Datacenter d Ateneo Trasloco sala macchine domenica 14 dicembre 2014 Tutti i sistemi presenti nell attuale sala macchine di Povo 0 verranno traslocati nel nuovo datacenter unico d Ateneo realizzato

Dettagli

www.100x100fibra.acantho.net

www.100x100fibra.acantho.net ........................................................................................................................ www.100x100fibra.acantho.net Acantho, con una rete di oltre 3.500 Km in fibra ottica,

Dettagli

GOVERNANCE, RISK & COMPLIANCE: Rev. Nov. 2014. Un software a supporto

GOVERNANCE, RISK & COMPLIANCE: Rev. Nov. 2014. Un software a supporto GOVERNANCE, RISK & COMPLIANCE: Rev. Nov. 2014 Un software a supporto Novembre 2014 Governance, risk & compliance Una gestione integrata ed efficiente della GRC Deleghe & poteri Impostazione e monitoraggio

Dettagli

Cloud Service Area. www.elogic.it. Ci hanno scelto: elogic s.r.l. - Via Paolo Nanni Costa, 30 40133 Bologna - Tel. 051 3145611 info@elogic.

Cloud Service Area. www.elogic.it. Ci hanno scelto: elogic s.r.l. - Via Paolo Nanni Costa, 30 40133 Bologna - Tel. 051 3145611 info@elogic. Cloud Service Area Private Cloud Managed Private Cloud Cloud File Sharing Back Up Services Disaster Recovery Outsourcing & Consultancy Web Agency Program Ci hanno scelto: elogic s.r.l. - Via Paolo Nanni

Dettagli

Il controllo dell efficienza energetica nei Data Center. Valentino Violani, Npo Consulting srl

Il controllo dell efficienza energetica nei Data Center. Valentino Violani, Npo Consulting srl Il controllo dell efficienza energetica nei Data Center Valentino Violani, Npo Consulting srl Profilo del System Integrator Saia PCD Npo Consulting srl è una società di system integration nata nel 2007

Dettagli

La Videosorveglianza e la Salvaguardia degli ambienti

La Videosorveglianza e la Salvaguardia degli ambienti La Videosorveglianza e la Salvaguardia degli ambienti 2015 Un sistema di sicurezza evoluto 01 LA VIDEOSORVEGLIANZA 02 A COSA SERVE? 03 PERCHE GLOBAL SISTEMI La videosorveglianza è un evoluto sistema di

Dettagli

La server farm e i data center del CSI Piemonte. Stefano Lista Responsabile Area Server Farm e Reti

La server farm e i data center del CSI Piemonte. Stefano Lista Responsabile Area Server Farm e Reti La server farm e i data center del CSI Piemonte Stefano Lista Responsabile Area Server Farm e Reti La strategia ICT in Piemonte Infrastrutture su tutto il territorio per ridurre il digital divide Basi

Dettagli

IL DATA CENTER NEUTRALE PIÙ GRANDE DEL TICINO. Centro Galleria 2 6928 Manno Svizzera www.bancadati.ch info@bancadati.ch

IL DATA CENTER NEUTRALE PIÙ GRANDE DEL TICINO. Centro Galleria 2 6928 Manno Svizzera www.bancadati.ch info@bancadati.ch IL DATA CENTER NEUTRALE PIÙ GRANDE DEL TICINO Centro Galleria 2 6928 Manno Svizzera www.bancadati.ch info@bancadati.ch Servizi Housing Colocation Cage dedicato Private Data Center Suite Disaster Recovery

Dettagli

I servizi ICT a supporto della Continuità Operativa. Marco Filippi Programma di Continuità Operativa - CSI Piemonte

I servizi ICT a supporto della Continuità Operativa. Marco Filippi Programma di Continuità Operativa - CSI Piemonte I servizi ICT a supporto della Continuità Operativa Marco Filippi Programma di Continuità Operativa - CSI Piemonte La strategia ICT in Piemonte Infrastrutture su tutto il territorio per ridurre il digital

Dettagli

REALIZZAZIONE SALA CED

REALIZZAZIONE SALA CED REALIZZAZIONE SALA CED CAPITOLATO TECNICO SOMMARIO 1 Realizzazione sala CED 2 Specifiche minime dell intervento 1. REALIZZAZIONE SALA CED L obiettivo dell appalto è realizzare una Server Farm di ultima

Dettagli

Breve Descrizione delle Domande del Questionario

Breve Descrizione delle Domande del Questionario GLOSSARIO: Breve Descrizione delle Domande del Questionario Datacenter: è un insieme di strutture, apparati e tecnologie che hanno il compito di tenere on-line server per l erogazione di servizi informatici.

Dettagli

Università degli Studi di Parma Dipartimento di Fisica http://www.fis.unipr.it. La sicurezza aziendale a 360 La sicurezza periferica e ambientale

Università degli Studi di Parma Dipartimento di Fisica http://www.fis.unipr.it. La sicurezza aziendale a 360 La sicurezza periferica e ambientale Università degli Studi di Parma Dipartimento di Fisica http://www.fis.unipr.it La sicurezza aziendale a 360 La sicurezza periferica e ambientale Cesare Chiodelli http://www.eleusysgroup.com La sicurezza

Dettagli

BUSINESS CLOUD EXPERIENCE L'accesso al business è cambiato! Quanto sta cambiando la tua azienda? Lodovico Piermattei - CSC Engineer AC Power

BUSINESS CLOUD EXPERIENCE L'accesso al business è cambiato! Quanto sta cambiando la tua azienda? Lodovico Piermattei - CSC Engineer AC Power BUSINESS CLOUD EXPERIENCE L'accesso al business è cambiato! Quanto sta cambiando la tua azienda? Lodovico Piermattei - CSC Engineer AC Power IL CASO dell Azienda Municipalizzata Azienda che nasce come

Dettagli

14/06/2004. Modalità controllo Verifica in campo Periodicità controllo Annuale. Tipologia Misura Fisica Data ultimo aggiornamento 15/12/2005

14/06/2004. Modalità controllo Verifica in campo Periodicità controllo Annuale. Tipologia Misura Fisica Data ultimo aggiornamento 15/12/2005 ID Misura M-001 Compilata Boscolo Paolo Data da Descrizione sintetica Impianto di allarme Gli spazi interessati alla misura in oggetto sono dotati di impianto di allarme in grado di rilevare e segnalare

Dettagli

Specifiche caratteristiche richieste

Specifiche caratteristiche richieste Specifiche caratteristiche richieste TERMINI DI CONSEGNA L immobile dovrà essere consegnato entro il 1/12/2013. Il canone di locazione verrà, in ogni caso, corrisposto a far data dal primo giorno del mese

Dettagli

Hitachi Systems CBT S.p.A.

Hitachi Systems CBT S.p.A. Hitachi Systems CBT S.p.A. EasyCloud : Cloud Business Transformation LA TECNOLOGIA AL SERVIZIO DEL RINNOVAMENTO AZIENDALE Accompagniamo aziende di ogni dimensione e settore nella trasformazione strategica

Dettagli

Data Center Telecom Italia

Data Center Telecom Italia Data Center Telecom Italia Certificazioni: ISO 27001 e ISO 9001 I Data Center Telecom Italia sono infrastrutture tecnologiche all avanguardia dotate di dispositivi di sicurezza, impianti, risorse professionali

Dettagli

L infrastruttura tecnologica del cnr irpi di perugia

L infrastruttura tecnologica del cnr irpi di perugia Sabato 8 marzo 2014 Aula Magna ITTS «A. Volta» - Perugia L infrastruttura tecnologica del cnr irpi di perugia VINICIO BALDUCCI Istituto di Ricerca per la Protezione Idrogeologica Consiglio Nazionale delle

Dettagli

IL CSI PIEMONTE PER LA CONTINUITÀ DEI VOSTRI SERVIZI

IL CSI PIEMONTE PER LA CONTINUITÀ DEI VOSTRI SERVIZI IL CSI PIEMONTE PER LA CONTINUITÀ DEI VOSTRI SERVIZI LA CONTINUITÀ OPERATIVA È UN DOVERE La Pubblica Amministrazione è tenuta ad assicurare la continuità dei propri servizi per garantire il corretto svolgimento

Dettagli

DESCRIZIONE DELLA FORNITURA OFFERTA

DESCRIZIONE DELLA FORNITURA OFFERTA ALLEGATO B.1 MODELLO PER LA FORMULAZIONE DELL OFFERTA TECNICA Rag. Sociale Indirizzo: Via CAP Località Codice fiscale Partita IVA DITTA DESCRIZIONE DELLA FORNITURA OFFERTA Specifiche minime art. 1 lett.

Dettagli

SISTEMA 3D-MBS (Three Dimensional Multi Band System)

SISTEMA 3D-MBS (Three Dimensional Multi Band System) SISTEMA 3D-MBS (Three Dimensional Multi Band System) Sistema 3D-MBS 1 SISTEMA 3D-MBS (Three Dimensional Multi Band System) Il 3D-Multi Band System è un sistema integrato per la gestione della sicurezza

Dettagli

La società di informatica delle Camere di Commercio

La società di informatica delle Camere di Commercio La società di informatica delle Camere di Commercio InfoCamere, il braccio informatico delle Camere di Commercio InfoCamere è la società di informatica delle Camere di Commercio italiane, struttura di

Dettagli

Communicate Properly

Communicate Properly Communicate Properly panoramica Next-plan è un portale di progetto accessibile via Internet che permette a utenti distanti nello spazio di condividere documenti e scambiare informazioni nell ambito di

Dettagli

Specifiche caratteristiche richieste

Specifiche caratteristiche richieste Specifiche caratteristiche richieste TERMINI DI CONSEGNA L immobile dovrà essere consegnato entro il 1/12/2013. Il canone di locazione verrà in ogni caso corrisposto a far data dal primo giorno del mese

Dettagli

La sicurezza nella società digitale e nuovi modelli d uso ICT per la Pubblica Amministrazione

La sicurezza nella società digitale e nuovi modelli d uso ICT per la Pubblica Amministrazione La sicurezza nella società digitale e nuovi modelli d uso ICT per la Pubblica Amministrazione Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Massimiliano D Angelo Forum PA, 30 maggio 2013 1 I numeri

Dettagli

Pianificazione e gestione delle emergenze informatiche in una Azienda Sanitaria: l esperienza dell Ospedale Pediatrico Bambino Gesù

Pianificazione e gestione delle emergenze informatiche in una Azienda Sanitaria: l esperienza dell Ospedale Pediatrico Bambino Gesù Pianificazione e gestione delle emergenze informatiche in una Azienda Sanitaria: l esperienza dell Ospedale Pediatrico Bambino Gesù Achille Rizzo Responsabile Area Informatica Gestionale Direzione Sistemi

Dettagli

Our Business Your Continuity

Our Business Your Continuity Our Business Your Continuity Slide tecniche Business Factory I.NET Perché una Business Factory L informazione è il fulcro dell incremento di produttività Alan Greenspan Le attuali necessità di lavoro per

Dettagli

COMUNE DI TERNI DIREZIONE SICUREZZA E POLIZIA LOCALE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE GRUPPO OPERATIVO AFFARI GENERALI

COMUNE DI TERNI DIREZIONE SICUREZZA E POLIZIA LOCALE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE GRUPPO OPERATIVO AFFARI GENERALI COMUNE DI TERNI DIREZIONE SICUREZZA E POLIZIA LOCALE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE GRUPPO OPERATIVO AFFARI GENERALI Ufficio di Segreteria Cod. Fisc./Part. I.V.A. 00175660554 DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA

Dettagli

SPVI: Sistema di Supervisione Integrata per gallerie ferroviarie

SPVI: Sistema di Supervisione Integrata per gallerie ferroviarie SPVI: Sistema di Supervisione Integrata per gallerie ferroviarie SPVI è l abbreviazione di Supervisione Integrata : un sistema di monitoraggio e controllo delle installazioni tecnologiche per la sicurezza

Dettagli

Servizi Colt Colocation

Servizi Colt Colocation Servizi Colt Colocation Sottotitolo opzionale Nome del presentatore 2010 Colt Technology Services Group Limited. Tutti i diritti riservati. Perché i servizi Colocation? Vantaggi principali... ü Housing

Dettagli

Gara n. 4066. Fornitura di un sistema per il consolidamento della Piattaforma di Service Management SINTESI DELL APPALTO

Gara n. 4066. Fornitura di un sistema per il consolidamento della Piattaforma di Service Management SINTESI DELL APPALTO Gara n. 4066 Fornitura di un sistema per il consolidamento della Piattaforma di Service Management SINTESI DELL APPALTO Pagina 1 di 5 INDICE 1. CARATTERISTICHE DEL SISTEMA INFORMATICO DEL GSE... 3 2. PROGETTO

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI

INFORMAZIONI GENERALI TERMINI DI CONSEGNA L immobile dovrà essere consegnato entro il 31/10/2015. Il canone di locazione verrà corrisposto a far data dal giorno successivo alla consegna. INFORMAZIONI GENERALI Il presente documento

Dettagli

PaaS per utenti IBM AS/400

PaaS per utenti IBM AS/400 PaaS per utenti IBM AS/400 In collaborazione con Emilio Galavotti Direttore Strategie ACANTHO: SOLIDITÀ AL SERVIZIO DEI CLIENTI ACANTHO Acantho è la società di telecomunicazioni dell Emilia-Romagna attenta

Dettagli

Eaton. Il quinto elemento della converged infrastructure

Eaton. Il quinto elemento della converged infrastructure Eaton. Il quinto elemento della converged infrastructure La protezione dell'alimentazione è talmente essenziale per il funzionamento affidabile delle architetture convergenti da poter essere considerata

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

WHITE PAPER SmartAisle e il contenimento del corridoio freddo

WHITE PAPER SmartAisle e il contenimento del corridoio freddo WHITE PAPER SmartAisle e il contenimento del corridoio freddo Introduzione Per ogni euro speso per alimentare il proprio data center possiamo dire che ci sia una buona percentuale spesa per raffreddarlo,

Dettagli

ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO

ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO PROCEDURA IN ECONOMIA PER LA FORNITURA DI UNA INFRASTRUTTURA SERVER BLADE, PER LA NUOVA SEDE DELLA FONDAZIONE RI.MED CUP H71J06000380001 NUMERO GARA 2621445 - CIG 25526018F9 ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO

Dettagli

TRENTENNALE, L EFFICACIA DI TECNICHE INNOVATIVE

TRENTENNALE, L EFFICACIA DI TECNICHE INNOVATIVE ESSERE AL SICURO L AFFIDABILITÀ DI UN ESPERIENZA TRENTENNALE, L EFFICACIA DI TECNICHE INNOVATIVE CNS è una Società Consortile che opera nel settore della sicurezza integrata. Per dimensioni e tipologia

Dettagli

Provincia autonoma di Trento. ALLEGATO C Linee guida per la realizzazione delle reti LAN (Local Area Network)

Provincia autonoma di Trento. ALLEGATO C Linee guida per la realizzazione delle reti LAN (Local Area Network) Provincia autonoma di Trento Servizio Semplificazione e Sistemi Informativi ALLEGATO C Linee guida per la realizzazione delle reti LAN (Local Area Network) Pagina 1 di 11 INDICE 1 PREMESSA 2 LE COMPONENTI

Dettagli

ALLEGATO A TERMINI DI CONSEGNA

ALLEGATO A TERMINI DI CONSEGNA TERMINI DI CONSEGNA L immobile dovrà essere consegnato entro il 01/07/2016. Il canone di locazione verrà corrisposto a far data dal giorno successivo alla consegna. INFORMAZIONI GENERALI Il presente documento

Dettagli

Affidamento della progettazione e messa in opera di una infrastruttura tecnologia per la realizzazione di un sistema di continuità operativa ICT

Affidamento della progettazione e messa in opera di una infrastruttura tecnologia per la realizzazione di un sistema di continuità operativa ICT CAPITOLATO TECNICO Affidamento della progettazione e messa in opera di una infrastruttura tecnologia per la realizzazione di un sistema di continuità operativa ICT NUOVO BLADE CENTER PRESSO CED EX OPP

Dettagli

Building Automation. Inquinamento e risparmio energetico

Building Automation. Inquinamento e risparmio energetico Building Automation Il concetto edificio intelligente o meglio conosciuto come Building Automation, identifica quelle costruzioni progettate e costruite in modo da consentire la gestione integrata e computerizzata

Dettagli

Filiale di Trento: Via di Coltura, 11 38123 - Cadine - Trento Tel. 0461991122 Fax. 0461990944

Filiale di Trento: Via di Coltura, 11 38123 - Cadine - Trento Tel. 0461991122 Fax. 0461990944 Filiale di Verona: Via Polda, 1 37012 - Bussolengo - Verona Tel. 0456700066 Fax. 0456702024 Silverlake S.r.l Sede legale: Via Stazione, 119/r 30035 - Ballò di Mirano - Venezia Tel. 0415130720 Fax. 0415130746

Dettagli

L Informatica al Vostro Servizio

L Informatica al Vostro Servizio L Informatica al Vostro Servizio Faticoni S.p.A. è Certificata UNI ENI ISO 9001:2008 N. CERT-02228-97-AQ-MILSINCERT per Progettazione, Realizzazione, Manutenzione di soluzioni Hardware e Software Soluzioni

Dettagli

ITS - Infrastrutture Tecnologie e Servizi SRL Sede Legale: Sede Operativa: Tel. Fax email: Partita Iva / Codice fiscale:

ITS - Infrastrutture Tecnologie e Servizi SRL Sede Legale: Sede Operativa: Tel. Fax email: Partita Iva / Codice fiscale: tolightyourbusiness DIVISIONE IMPIANTI Progettazione. Esecuzione. Certificazione. Gestione DIVISIONE IMPIANTI PROGETTAZIONE ESECUZIONE E GESTIONE Avendo al proprio interno una divisione tecnica professionalmente

Dettagli

Il Gruppo Arvedi sceglie tecnologie Microsoft per la virtualizzazione dei sistemi server

Il Gruppo Arvedi sceglie tecnologie Microsoft per la virtualizzazione dei sistemi server Caso di successo Microsoft Virtualizzazione Gruppo Arvedi Il Gruppo Arvedi sceglie tecnologie Microsoft per la virtualizzazione dei sistemi server Informazioni generali Settore Education Il Cliente Le

Dettagli

Allegato 1 Specifiche tecniche ambiente CNPADC. Giugno 2013

Allegato 1 Specifiche tecniche ambiente CNPADC. Giugno 2013 Allegato 1 Specifiche tecniche ambiente CNPADC Giugno 2013 Sommario 1 PREMESSA... 3 2 COMPONENTE TECNOLOGICA DEL SERVIZIO... 3 3 COMPONENTE APPLICATIVA DEL SERVIZIO... 5 3.1 Infrastruttura tecnologica,

Dettagli

Il presente documento ha lo scopo di illustrare le caratteristiche infrastrutturali dell IDC IT Telecom di Torino.

Il presente documento ha lo scopo di illustrare le caratteristiche infrastrutturali dell IDC IT Telecom di Torino. DATA CENTER - TORINO 1 Obiettivo Il presente documento ha lo scopo di illustrare le caratteristiche infrastrutturali dell IDC IT Telecom di Torino. 2 Caratteristiche logistiche 2.1 Ubicazione Il Data Center

Dettagli

Sicurezza Integrata Controllo Accessi 2.0. Valerio Scalvini - KABA Srl

Sicurezza Integrata Controllo Accessi 2.0. Valerio Scalvini - KABA Srl Sicurezza Integrata Controllo Accessi 2.0 Valerio Scalvini - KABA Srl Sicurezza Integrata Una nuova visione della sicurezza integrata L introduzione delle PSIM ci presenta una nuova prospettiva della sicurezza,

Dettagli

Site Preparation Global Services è un System integrator che dal 2012 unisce in un unico progetto imprenditoriale competenze e know how provenienti

Site Preparation Global Services è un System integrator che dal 2012 unisce in un unico progetto imprenditoriale competenze e know how provenienti Site Preparation Global Services è un System integrator che dal 2012 unisce in un unico progetto imprenditoriale competenze e know how provenienti dal Settore impiantistico, civile e industriale, e dal

Dettagli

LEGALMAIL Posta Elettronica

LEGALMAIL Posta Elettronica LEGALMAIL Posta Elettronica Certificata Luca Brusutti Direzione Marketing InfoCamere info.legalmail@infocamere.it www.legalmail.it Chi siamo Competenze: Outsourcer della rete e delle applicazioni mission

Dettagli

IL DATA CENTER E LA PROPOSTA DI LINEA COM

IL DATA CENTER E LA PROPOSTA DI LINEA COM IL DATA CENTER E LA PROPOSTA DI LINEA COM Fabio Zancanella Rovato (BS), 23 febbraio 2012 AGENDA: La mia intenzione è quella di 1. Sviluppare 3 temi: CHI, COSA, COME - CHI siamo (identità) - COSA facciamo

Dettagli

IL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA

IL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA IL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA Premessa Il servizio di posta elettronica della RUN, entrato in esercizio nel novembre del 1999, si è, in questi anni, notevolmente incrementato a causa di: aumento nell

Dettagli

Progetto GRIIN Gestione Remota di Illuminazione in edifici INdustriali pubblici - commerciali

Progetto GRIIN Gestione Remota di Illuminazione in edifici INdustriali pubblici - commerciali Gestione Remota di Illuminazione in edifici INdustriali pubblici - commerciali Strategie e nuovi valori dell ICT per l ecosostenibilità 12 luglio 2012 Centro Congressi Torino Incontra PROGETTO GRIIN Oggetto

Dettagli

Infrastruttura e servizi collegati

Infrastruttura e servizi collegati Infrastruttura e servizi collegati Agenda Infrastruttura di erogazione Principali servizi erogati Mail Intranet CEI-Diocesi-Parrocchie WebConference e Riunioni a Distanza Sicurezza Rete Diocesana Firma

Dettagli

ICT IMPIANTI PRESENTAZIONE AZIENDALE

ICT IMPIANTI PRESENTAZIONE AZIENDALE ICT IMPIANTI PRESENTAZIONE AZIENDALE La nostra missione L Azienda ICT Impianti nasce dall idea di un progetto di sicurezza a 360 gradi e cioè quello di unire i concetti di sicurezza informatica alle tecniche

Dettagli

Sicurezza per il mondo IT

Sicurezza per il mondo IT Sicurezza per il mondo IT Consulenza cloud computing security Via Oppido Mamertina 61f 00178 Roma Tel. 06 71280301 Fax 06 71287491 www.prsoftware.it Vendita Servizi Formazione Supporto Profilo aziendale

Dettagli

CON NOI IL FUTURO È SOTTO CONTROLLO

CON NOI IL FUTURO È SOTTO CONTROLLO CON NOI IL FUTURO È SOTTO CONTROLLO PROGETTAZIONE, INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE DI SISTEMI INTEGRATI DI SICUREZZA, TELECOMUNICAZIONI E CONTROLLO UNA SOLUZIONE A OGNI ESIGENZA Operiamo da molti anni nel

Dettagli

L'idea. Negli edifici del terziario oltre il 30% dell intero costo di costruzione è rappresentato dal costo degli impianti tecnologici.

L'idea. Negli edifici del terziario oltre il 30% dell intero costo di costruzione è rappresentato dal costo degli impianti tecnologici. L'idea Negli edifici del terziario oltre il 30% dell intero costo di costruzione è rappresentato dal costo degli impianti tecnologici. Gli impianti tecnologici contribuiscono in modo molto rilevante ai

Dettagli

Studio di Fattibilità Tecnica

Studio di Fattibilità Tecnica COMUNE DI MONASTIER DI TREVISO Provincia di Treviso Tel. 0422/798525 - Fax 0422/791045 e-mail: ragioneria@comune.monastier.tv.it pec: ragioneria.comune.monastier.tv@pecveneto.it Studio di Fattibilità Tecnica

Dettagli

SISTEMA DI ALLARME. Sistema automatico di monitoraggio per il rilevamento delle perdite N 1.0

SISTEMA DI ALLARME. Sistema automatico di monitoraggio per il rilevamento delle perdite N 1.0 SISTEMA DI ALLARME Sistema automatico di monitoraggio per il rilevamento delle perdite N 1.0 i s o p l u s IPS-DIGITAL-CU IPS-DIGITAL-NiCr IPS-DIGITAL-Software IPS-DIGITAL-Mobil IPS-DIGITAL isoplus Support

Dettagli

Modulo Piattaforma Concorsi Interattivi

Modulo Piattaforma Concorsi Interattivi Modulo Piattaforma Concorsi Interattivi 1 Che cosa è Message Activator Message Activator è una piattaforma software che permette la comunicazione diretta alla Customer Base utilizzando una molteplicità

Dettagli

GEFRAN: riduzione dei tempi di inattività con Business Continuity

GEFRAN: riduzione dei tempi di inattività con Business Continuity GEFRAN S.p.a. Utilizzata con concessione dell autore. GEFRAN: riduzione dei tempi di inattività con Business Continuity Partner Nome dell azienda GEFRAN S.p.a Settore Industria-Elettronica Servizi e/o

Dettagli

Introduzione al Cloud Computing

Introduzione al Cloud Computing Risparmiare ed innovare attraverso le nuove soluzioni ICT e Cloud Introduzione al Cloud Computing Leopoldo Onorato Onorato Informatica Srl Mantova, 15/05/2014 1 Sommario degli argomenti Definizione di

Dettagli

N 01 NELIBIT. Wise Decisions

N 01 NELIBIT. Wise Decisions N 01 NELIBIT Wise Decisions Information Technology Assistenza Computer Hardware e Software Web Site Realizzazione Siti Internet Media Marketing Visibilità Motori di Ricerca e Social Network Graphics Grafica

Dettagli

In estrema sintesi, NEMO VirtualFarm vuol dire:

In estrema sintesi, NEMO VirtualFarm vuol dire: VIRTUAL FARM La server consolidation è un processo che rappresenta ormai il trend principale nel design e re-styling di un sistema ICT. L ottimizzazione delle risorse macchina, degli spazi, il risparmio

Dettagli

La società di informatica delle Camere di Commercio

La società di informatica delle Camere di Commercio La società di informatica delle Camere di Commercio InfoCamere, il braccio tecnologico delle Camere di Commercio InfoCamere, il braccio tecnologico delle Camere di Commercio italiane, è la struttura di

Dettagli

Tutti i vantaggi dell On Demand. innovare per competere e per crescere

Tutti i vantaggi dell On Demand. innovare per competere e per crescere Tutti i vantaggi dell On Demand innovare per competere e per crescere Controllo del budget e ROI rapido In modalità SaaS, senza farsi carico di investimenti in programmi software e hardware. È sufficiente

Dettagli

Dall età della pietra all era moderna, ovvero dal centro meccanografico al moderno EDP

Dall età della pietra all era moderna, ovvero dal centro meccanografico al moderno EDP Relazione introduttiva Dall età della pietra all era moderna, ovvero dal centro meccanografico al moderno EDP Ing. Adileno Boeche - Direttore Responsabile della Divisione DPS Manens-TIFS spa di Padova

Dettagli

AREA SCIENCE PARK. I servizi ICT

AREA SCIENCE PARK. I servizi ICT I servizi ICT AREA Science Park mette a disposizione dei suoi insediati una rete telematica veloce e affidabile che connette tra loro e a Internet tutti gli edifici e i campus di Padriciano, Basovizza

Dettagli

IL VALORE DELLE PREDISPOSIZIONI NEGLI IMPIANTI TECNOLOGICI

IL VALORE DELLE PREDISPOSIZIONI NEGLI IMPIANTI TECNOLOGICI IL VALORE DELLE PREDISPOSIZIONI NEGLI IMPIANTI TECNOLOGICI Relatore: dott. ing. Oscar Trevisan (membro CEI Confartigianato Imprese) NUOVE TECNOLOGIE IMPIANTISTICHE Home e Building automation Spesso, tale

Dettagli

vshape rimodella il tuo data center. Immediatamente.

vshape rimodella il tuo data center. Immediatamente. vshape rimodella il tuo data center. Immediatamente. vshape Spiana la strada verso la virtualizzazione e il cloud Trovo sempre affascinante vedere come riusciamo a raggiungere ogni angolo del globo in

Dettagli

Sicurezza accessi, su software e piattaforme diverse, anche da dispositivi mobili, com è possibile?

Sicurezza accessi, su software e piattaforme diverse, anche da dispositivi mobili, com è possibile? Rimini, 1/2015 Sicurezza accessi, su software e piattaforme diverse, anche da dispositivi mobili, com è possibile? Le configurazioni con Server e desktop remoto (remote app), che possa gestire i vostri

Dettagli

Ministero degli Affari Esteri

Ministero degli Affari Esteri Ministero degli Affari Esteri MaeCloud al lavoro Linea Informatica di Migrazione, Emergenza e Sicurezza Progetto LIMES Relatore: Direttore Centrale per l ICT Consigliere di Ambasciata Luigi Ferrari Il

Dettagli

I SERVIZI DI DATA VENDING DI BORSA ITALIANA. Milano 3 Ottobre 2005. Training & Congress Center - Palazzo Mezzanotte

I SERVIZI DI DATA VENDING DI BORSA ITALIANA. Milano 3 Ottobre 2005. Training & Congress Center - Palazzo Mezzanotte I SERVIZI DI DATA VENDING DI BORSA ITALIANA Milano Training & Congress Center - Palazzo Mezzanotte La soluzione ASP di BIt Systems Titolo capitolo I Servizi di Data Vending di Borsa Italiana Offre soluzioni

Dettagli

Come Funziona. Virtualizzare con VMware

Come Funziona. Virtualizzare con VMware Virtualize IT Il Server? Virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente

Dettagli

La soluzione di Cloud Backup e Disaster Recovery

La soluzione di Cloud Backup e Disaster Recovery Pavia 15 Marzo 2012 Mauro Bruseghini CTO, R&D B.L.S. Consulting S.r.l. La soluzione di Cloud Backup e Disaster Recovery Disaster Recovery 2 Cosa di intende per Disaster Recovery? Insieme di soluzioni tecnice

Dettagli

Attività indipendente di valutazione e verifica delle operazioni che si identifica nelle funzioni di indagine di:

Attività indipendente di valutazione e verifica delle operazioni che si identifica nelle funzioni di indagine di: 22-12-2009 1 Attività indipendente di valutazione e verifica delle operazioni che si identifica nelle funzioni di indagine di: affidabilità dei processi elaborativi qualità delle informazioni prodotte

Dettagli

Ing. Diego Cattaneo, BT Product Manager - Siemens S.p.A. Ing. Ilaria Macrì, IA/DT Area Sales Manager - Siemens S.p.A.

Ing. Diego Cattaneo, BT Product Manager - Siemens S.p.A. Ing. Ilaria Macrì, IA/DT Area Sales Manager - Siemens S.p.A. Efficienza, gestione e controllo microclima ambiente, condizionamento, illuminazione, rilevamento incendi, anti intrusione, distribuzione elettrica, accessi ed altro ancora grazie ad apparati wireless

Dettagli

Descrizione Tecnica DC Bologna

Descrizione Tecnica DC Bologna 14 Marzo 2012 Pagina 2 di 16 Sommario 1. Introduzione...3 2. Scopo del documento...3 3. Applicabilità...3 4. Caratteristiche Logistiche...4 4.1. Ubicazione...4 4.2. Descrizione e dimensioni...4 4.3. Attrezzature

Dettagli

PROGETTO FONDI PON 2014-2020

PROGETTO FONDI PON 2014-2020 PROGETTO FONDI PON 2014-2020 Avviso MIUR 9035 del 13 luglio 2015 Avviso pubblico rivolto alle Istituzioni scolastiche statali per la realizzazione, l ampliamento o l adeguamento delle infrastrutture di

Dettagli

Piattaforma Concorsi Interattivi

Piattaforma Concorsi Interattivi Piattaforma Concorsi Interattivi 1 Che cosa è WinWin Activator WinWin Activator è una piattaforma software che permette di creare, gestire e rendicontare concorsi a premio utilizzando internet, il servizio

Dettagli

...competenza ASSISTENZA TECNICA SISTEMISTICA

...competenza ASSISTENZA TECNICA SISTEMISTICA Sinapsi è... MISSION Ci occupiamo di servizi sistemistici avanzati. Forniamo consulenza e assistenza tecnica su sistemi informatici evoluti. Ci rivolgiamo ad Imprese e Pubbliche Amministrazioni. La qualità

Dettagli

http://www.domotica.it/pages/rivista/2mg_ztp.html

http://www.domotica.it/pages/rivista/2mg_ztp.html Page 1 of 6 Home Rivista Articoli Realizzazioni Prodotti Interviste Video Expo Visita l'esposizione di domotica: aziende e prodotti Casa Domotica Esempi e progetti redazione contatti sala stampa note legali

Dettagli

POMEZIA 1 ospita 10 sale sistemi (8 di produzione e 2 TLC) per complessivi 1992 mq.

POMEZIA 1 ospita 10 sale sistemi (8 di produzione e 2 TLC) per complessivi 1992 mq. I Data Center Telecom Italia di Pomezia Il Data Center utilizzato per l erogazione dei servizi di Hosting ed Housing nell ambito del contratto SPC è situato a Pomezia, alle porte di Roma, nella zona industriale,

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

La virtualizzazione del Datacenter: il percorso verso il Cloud Computing del Senato

La virtualizzazione del Datacenter: il percorso verso il Cloud Computing del Senato La virtualizzazione del Datacenter: il percorso verso il Cloud Computing del Senato Mauro Fioroni Resp. Servizio Informatica Gianpaolo Araco Resp.Ufficio Sistemi ICT in Senato Nel 1976 il primo CED, nel

Dettagli

L'UFFICIO DI PRESIDENZA

L'UFFICIO DI PRESIDENZA DELIBERAZIONE DELL UFFICIO DI PRESIDENZA DEL CONSIGLIO REGIONALE N. 71 DELL 8 OTTOBRE 2014 Protocollo d intesa tra Consiglio regionale e Comune di Venezia in materia di servizi informatici e telematici.

Dettagli

GLT Telecomunicazioni e Sistemi Elettronici S.r.l. Via Bologna 152-10154 Torino (Italy) Tel. +39 11 2339111 - Fax +39 11 2339112 INTERNET:

GLT Telecomunicazioni e Sistemi Elettronici S.r.l. Via Bologna 152-10154 Torino (Italy) Tel. +39 11 2339111 - Fax +39 11 2339112 INTERNET: Sistema di automazione e gestione alberghiera GLT Telecomunicazioni e Sistemi Elettronici S.r.l. Via Bologna 152-10154 Torino (Italy) Tel. +39 11 2339111 - Fax +39 11 2339112 INTERNET: http://www.glt.it

Dettagli

Efficient IT : migliorare l'affidabilità e la disponibilità in strutture di data center.

Efficient IT : migliorare l'affidabilità e la disponibilità in strutture di data center. efficient green Efficient IT : migliorare l'affidabilità e la disponibilità in strutture di data center. Iniziative tecnologiche che supportano sempre e ovunque una maggiore efficienza amministrativa,

Dettagli

MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI LIMES Linea informatica di Migrazione, Emergenza e Sicurezza. Presentazione al G-Award 2012

MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI LIMES Linea informatica di Migrazione, Emergenza e Sicurezza. Presentazione al G-Award 2012 MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI LIMES Linea informatica di Migrazione, Emergenza e Sicurezza Presentazione al G-Award 2012 Responsabile del progetto: Francesco Lazzaro Capo dell Ufficio DGAI IV Sviluppo

Dettagli

Ripensare l Infrastruttura Tecnologica. Gianluca Mazzini Direttore Generale LepidaSpA 28 Maggio 2014 - Forum PA

Ripensare l Infrastruttura Tecnologica. Gianluca Mazzini Direttore Generale LepidaSpA 28 Maggio 2014 - Forum PA Ripensare l Infrastruttura Tecnologica Gianluca Mazzini Direttore Generale LepidaSpA 28 Maggio 2014 - Forum PA Contesto dal 2008 Regione ER ha identificato nel Piano Telematico la necessità di un sistema

Dettagli

Legalmail La Posta Elettronica Certificata

Legalmail La Posta Elettronica Certificata Legalmail La Posta Elettronica Certificata Gabriele Da Rin 1 Chi siamo Competenze: Outsourcer della rete e delle applicazioni mission critical delle Camere di Commercio Certificatore pubblico dal 2000;

Dettagli

M@eClo ud. Una esperienza di g cloud al Ministero Affari Esteri. Venerdì 18 maggio 2012 «Seconda giornata nazionale sul g cloud»

M@eClo ud. Una esperienza di g cloud al Ministero Affari Esteri. Venerdì 18 maggio 2012 «Seconda giornata nazionale sul g cloud» M@eClo ud Una esperienza di g cloud al Ministero Affari Esteri ForumPA 2012 Venerdì 18 maggio 2012 «Seconda giornata nazionale sul g cloud» premessa Nel quadro delle iniziative volte al rinnovamento dei

Dettagli

Soluzioni integrate per una città intelligente e sostenibile

Soluzioni integrate per una città intelligente e sostenibile Paolo Scalera, ABB PS Division, Arezzo, 20 Novembre 2012 Forum Internazionale Sviluppo Ambiente Salute Soluzioni integrate per una città intelligente e sostenibile Soluzioni integrate per città intelligente

Dettagli

Eni Green Data Center scheda tecnica

Eni Green Data Center scheda tecnica Eni Green Data Center scheda tecnica Il Green IT Adeguarsi ai principi dello sviluppo sostenibile è entrato ormai tra le mission principali dell'informatica. Il 2% della CO 2 emessa nel mondo proviene,

Dettagli