3. Economia e società

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "3. Economia e società"

Transcript

1 Guida mdell Prfil B Catalg degli biettivi di frmazine 3. Ecnmia e scietà Cmpetenze chiave 3.1 Capire i presuppsti dell ecnmia mndiale e cnscere le interazini fra aziende e mnd circstante 3.2 Avere un quadr chiar delle caratteristiche e dei prblemi dell Stat, dell ecnmia e della scietà 3.3 Definire il cntest di ecnmia aziendale e illustrare le pssibilità d intervent 3.4 Utilizzare e capire la cntabilità cme strument di gestine 3.5 Integrare nella vita qutidiana le strutture e i prcedimenti giuridici Assciazine svizzera dei banchieri - estate /17

2 Guida mdell Prfil B Catalg degli biettivi di frmazine 3. Ecnmia e scietà 3.1 Capire i presuppsti dell ecnmia mndiale e cnscere le interazini fra aziende e mnd circstante Le aziende svlgn la lr attività in un cntest ecnmic, sciale e gegrafic ben precis. I prcessi aziendali influenzan quest cntest. Gli impiegati di cmmerci sn in grad di valutare le ripercussini dell ecnmia sul ssere generale e si cmprtan da prfessinisti e cittadini respnsabili. Obiettiv generale Sia nella vita prfessinale sia in quella privata, gli impiegati di cmmerci agiscn nel rispett dei principi etici. Applicare la regla d r dell etica Obiettivi particlari Suggerimenti e cnsigli Criteri parziali per le SAL Cit cn parle mie la regla d r dell etica e la applic ad esempi che mi vengn assegnati, riguardanti la mia azienda di tircini. Nel camp della mrale, si parla svente di una regla d r, che dice: cmprtati sempre cme desideri che gli altri si cmprtin cn te. Questa regla è stata ripresa dal filsf Emanuele Kant, un dei più grandi pensatri, vissut ca. 200 anni fa. Vi è anche un prverbi che dice: Nn agli altri quell che nn vrresti fsse fatt a te. Quest biettiv particlare è integrat in diversi altri biettivi particlari e nn dvrebbe essere esaminat singlarmente. L s sciale Sens di respnsabilità metdlgica Fissare biettivi e prirità Tassnmia Cnscere le regle standard del ram rid. Cnscere l immagine dell azienda di tircini rid Se nel mi ram esistn regle standard, descriv cn due esempi cncreti le cnseguenze che hann sul mi lavr. Evidenzi cn l aiut di due esempi cncreti l effett della CDB sul mi lavr Riflett sull immagine che la mia azienda di tircini desidera creare. Dimstr cn due esempi, senza bisgn di aiut, cme pss cntribuire psitivamente all immagine della mia azienda di tircini cn il lavr e il mi cmprtament. Ricev le regle standard del ram dall assciazine prfessinale dal mi maestr di tircini. - elenca le regle standard del ram - le illustra cn 2 esempi cncreti - ne descrive gli effetti sul lavr - illustra cn 2 esempi l immagine che l azienda di tircini desidera creare - illustra cn 2 esempi cme è pssibile influenzare psitivamente l immagine dell azienda tramite il lavr Sens di respnsabilità Cmunicare i prpri valri Capacità cmunicativa Tecniche decisinali Tecniche creative presentazine C 3 C 3 - illustra cn 2 esempi cme è pssibile influenzare psitivamente l immagine dell azienda tramite il cmprtament Assciazine svizzera dei banchieri - estate /17

3 Guida mdell Prfil B Catalg degli biettivi di frmazine 3. Ecnmia e scietà 3.1 Capire i presuppsti dell ecnmia mndiale e cnscere le interazini fra aziende e mnd circstante Le aziende svlgn la lr attività in un cntest ecnmic, sciale e gegrafic ben precis. I prcessi aziendali influenzan quest cntest. Gli impiegati di cmmerci sn in grad di valutare le ripercussini dell ecnmia sul ssere generale e si cmprtan da prfessinisti e cittadini respnsabili. Obiettivi generali Gli impiegati di cmmerci s interessan all attualità ecnmica, in particlare a quella svizzera ed eurpea. Sn in grad di ricnscere i nessi ecnmici a livell di ecnmia plitica e mndiale e le lr ripercussini sull azienda e su lr stessi. Gli impiegati di cmmerci capiscn i prcessi di plitica ecnmica e le misure di cntrll Nel lr atteggiament di fnd, gli impiegati di cmmerci dimstran cmprensine per altre culture e scietà. Cmprendn le interdipendenze tra paesi industrializzati e paesi in via di svilupp, nnché le interazini fra risrse naturali e svilupp ecnmic Gli impiegati di cmmerci si cnfrntan cn i servizi di attualità sulla plitica ecnmica dei mezzi d infrmazine e giungn alle lr cnclusini. Questi bbiettivi generali sn materia sclastica. Obiettiv generale Nella lr vita prfessinale qutidiana, gli impiegati di cmmerci agiscn in md respnsabile tenend cnt sia delle esigenze ecnmiche sia di quelle eclgiche. Valutare le misure eclgiche e di risparmi energetic Obiettivi particlari Suggerimenti e cnsigli Criteri parziali per le SAL Mediante tre esempi indic, cn parle mie, i segmenti della mia azienda di tircini in cui può essere pprtun implementare misure eclgiche e di risparmi energetic. - illustra cn parle prprie i segmenti in cui può essere pprtun implementare misure eclgiche e di risparmi energetic - cita tre esempi di misure eclgiche implementate nell azienda di tircini L s sciale Capacità cmunicativa lavrare in team metdlgica Tecniche per rislvere i prblemi Tassnmia - cita tre esempi di misure di risparmi energetic implementate nell azienda di tircini Assciazine svizzera dei banchieri - estate /17

4 Guida mdell Prfil B Catalg degli biettivi di frmazine 3. Ecnmia e scietà 3.1 Capire i presuppsti dell ecnmia mndiale e cnscere le interazini fra aziende e mnd circstante Le aziende svlgn la lr attività in un cntest ecnmic, sciale e gegrafic ben precis. I prcessi aziendali influenzan quest cntest. Gli impiegati di cmmerci sn in grad di valutare le ripercussini dell ecnmia sul ssere generale e si cmprtan da prfessinisti e cittadini respnsabili. Obiettiv generale Gli impiegati di banca dimstran una rutine prfessinale nell analizzare la relazine tra la situazine ecnmica attuale e la circlazine del denar, tenend in cnsiderazine la plitica della Nazinale Svizzera. Spiegare le funzini del denar e l evluzine della mneta Obiettivi particlari Suggerimenti e cnsigli Criteri parziali per le SAL Descriv la funzine ecnmica del denar e l evluzine della mneta nella sequenza crretta. - Descriv la funzine ecnmica del denar. - Descriv l evluzine della mneta. - Elenc la sequenza crretta. L s sciale Tassnmia Cmprtament adeguat situazine metdlgica presentazine Spiegare le basi legali dell emissine di denar e le particlarità delle bancnte e mnete Spieg le basi legali dell emissine di denar in Svizzera. Evidenzi le caratteristiche particlari di bancnte e mnete sulla base di esempi cncreti. - Spieg le basi legali dell emissine di denar in Svizzera. - Evidenzi le caratteristiche particlari delle nstre bancnte, sulla base di esempi cncreti che mi vengn sttpsti. Flessibilità lavr - Evidenzi le caratteristiche particlari delle nstre mnete, sulla base di esempi cncreti che mi vengn sttpsti. Assciazine svizzera dei banchieri - estate /17

5 Guida mdell Prfil B Catalg degli biettivi di frmazine 3. Ecnmia e scietà 3.1 Capire i presuppsti dell ecnmia mndiale e cnscere le interazini fra aziende e mnd circstante Le aziende svlgn la lr attività in un cntest ecnmic, sciale e gegrafic ben precis. I prcessi aziendali influenzan quest cntest. Gli impiegati di cmmerci sn in grad di valutare le ripercussini dell ecnmia sul ssere generale e si cmprtan da prfessinisti e cittadini respnsabili. Obiettiv generale Gli impiegati di banca dimstran una rutine prfessinale nell analizzare la relazine tra la situazine ecnmica attuale e la circlazine del denar, tenend in cnsiderazine la plitica della Nazinale Svizzera. Visualizzare e spiegare il cicl cngiunturale Obiettivi particlari Suggerimenti e cnsigli Criteri parziali per le SAL Rappresent graficamente il cicl cngiunturale e attribuisc crrettamente alle single fasi i rispettivi termini tecnici. Sulla base di un esempi indicat descriv le cause e gli effetti dell inflazine risp. della deflazine. - Rappresent graficamente il cicl cngiunturale. - Attribuisc crrettamente alle single fasi i rispettivi termini tecnici. - Sulla base di un esempi indicat descriv le cause e gli effetti dell inflazine risp. della deflazine. L s sciale Capacità cmunicativa metdlgica presentazine Tassnmia Descrivere i cmpiti principali e gli strumenti di plitica mnetaria della Nazinale Svizzera Descriv i cmpiti principali della Nazinale Svizzera (BNS). Elenc integralmente i sui attuali strumenti di plitica mnetaria. - Descriv i cmpiti principali della Nazinale Svizzera. - Elenc cmpletamente i sui attuali strumenti di plitica mnetaria. applicazine pratica Apprcci analitic e pianificat Spieg in md cmprensibile cme la BNS utilizza in md mirat due di questi strumenti di plitica mnetaria. - Spieg in md cmprensibile cme la BNS utilizza in md mirat due di questi strumenti di plitica mnetaria. Assciazine svizzera dei banchieri - estate /17

6 Guida mdell Prfil B Catalg degli biettivi di frmazine 3. Ecnmia e scietà 3.1 Capire i presuppsti dell ecnmia mndiale e cnscere le interazini fra aziende e mnd circstante Le aziende svlgn la lr attività in un cntest ecnmic, sciale e gegrafic ben precis. I prcessi aziendali influenzan quest cntest. Gli impiegati di cmmerci sn in grad di valutare le ripercussini dell ecnmia sul ssere generale e si cmprtan da prfessinisti e cittadini respnsabili. Obiettiv generale Gli impiegati di banca sviluppan una cmprensine dell imprtanza ecnmica delle banche e delle lr attività. Spiegare l imprtanza della funzine ecnmica delle banche Obiettivi particlari Suggerimenti e cnsigli Criteri parziali per le SAL Spieg, cn mie parle, le funzini ecnmiche delle banche ed evidenzi la lr imprtanza in relazine mia banca e per un dei nstri principali segmenti di clientela. - Spieg, cn mie parle, le funzini ecnmiche delle banche. - Spieg la lr imprtanza per la mia banca. - Spieg la lr imprtanza per un dei nstri principali segmenti di clientela. L s sciale applicazine pratica metdlgica presentazine Tassnmia Assciazine svizzera dei banchieri - estate /17

7 Guida mdell Prfil B Catalg degli biettivi di frmazine 3. Ecnmia e scietà 3.1 Capire i presuppsti dell ecnmia mndiale e cnscere le interazini fra aziende e mnd circstante Le aziende svlgn la lr attività in un cntest ecnmic, sciale e gegrafic ben precis. I prcessi aziendali influenzan quest cntest. Gli impiegati di cmmerci sn in grad di valutare le ripercussini dell ecnmia sul ssere generale e si cmprtan da prfessinisti e cittadini respnsabili. Obiettiv generale Gli impiegati bancari si preccupan di valutare reglarmente le cnseguenze dei trends e degli sviluppi per il lr settre e la lr azienda. Dedurre evluzini e cnseguenze della situazine del mercat e dei tassi d interesse Obiettivi particlari Suggerimenti e cnsigli Criteri parziali per le SAL Valut le attuali situazini di mercat e dei tassi d interesse cn l aiut di grafici e ne deduc le pssibili evluzini. Spieg le cnseguenze per la mia banca. - Valut, sulla base di un esempi, le attuali situazini di mercat e dei tassi d interesse cn l aiut di grafici e ne deduc le pssibili evluzini. Spieg le cnseguenze per la mia banca. - Valut, sulla base di un secnd esempi, le attuali situazini di mercat e dei tassi d interesse cn l aiut di grafici e ne deduc le pssibili evluzini. Spieg le cnseguenze per la mia banca. - Valut, sulla base di un terz esempi, le attuali situazini di mercat e dei tassi d interesse cn l aiut di grafici e ne deduc le pssibili evluzini. Spieg le cnseguenze per la mia banca. L s sciale metdlgica Flessibilità Tecniche decisinali Tassnmia C 6 Assciazine svizzera dei banchieri - estate /17

8 Guida mdell Prfil B Catalg degli biettivi di frmazine 3. Ecnmia e scietà 3.1 Capire i presuppsti dell ecnmia mndiale e cnscere le interazini fra aziende e mnd circstante Le aziende svlgn la lr attività in un cntest ecnmic, sciale e gegrafic ben precis. I prcessi aziendali influenzan quest cntest. Gli impiegati di cmmerci sn in grad di valutare le ripercussini dell ecnmia sul ssere generale e si cmprtan da prfessinisti e cittadini respnsabili. Obiettiv generale Gli impiegati bancari si preccupan di valutare reglarmente le cnseguenze dei trends e degli sviluppi per il lr settre e la lr azienda Descrivere i diversi tipi di rischi nell ambit aziendale Obiettivi particlari Suggerimenti e cnsigli Criteri parziali per le SAL Elenc i principali rischi (per es. rischi di reputazine, rischi di mercat, rischi perativ) nell ambit bancari ed espng, sulla base di due esempi, interventi mirati per evitarli. - Elenc i principali rischi nell ambit bancari. - Espng, sulla base di un esempi, interventi mirati per evitarli. L s sciale applicazine metdlgica Pensier interdisciplinare Tassnmia C 6 - Espng, sulla base di un secnd esempi, interventi mirati per evitarli. Assciazine svizzera dei banchieri - estate /17

9 Guida mdell Prfil B Catalg degli biettivi di frmazine 3. Ecnmia e scietà 3.2 Avere un quadr chiar delle caratteristiche e dei prblemi dell Stat, dell ecnmia e della scietà È indispensabile che gli impiegati di cmmerci sian infrmati sull attualità. Ricnscend i nessi tra Stat, scietà ed ecnmia mndiale, sn in grad di valutare e di capire il lr rul nella vita plitica, ecnmica e sciale. Gli impiegati di cmmerci sn in grad di farsi un pinine fndata su cmplessi prblemi plitici e sciali. Obiettivi generali Gli impiegati di cmmerci s'interessan alle questini riguardanti la cnvivenza sciale, ai meccanismi demcratici delle istituzini pubbliche e ai prcessi plitici Gli impiegati di cmmerci segun l attualità plitica sui mezzi d infrmazine Gli impiegati di cmmerci partecipan attivamente vita sciale ed ecnmica Gli impiegati di cmmerci sn dispsti a rivedere le lr pinini sui prblemi sciplitici e si dimstran aperti nei cnfrnti di pinini diverse dalle lr. Questi biettivi generali sn materia sclastica. Assciazine svizzera dei banchieri - estate /17

10 Guida mdell Prfil B Catalg degli biettivi di frmazine 3. Ecnmia e scietà 3.3 Descrivere il cntest di ecnmia aziendale e illustrare le pssibilità d intervent Le aziende di success pssn cntare su cllabratri e cllabratrici che cndividn gli biettivi aziendali. Pertant, gli impiegati di cmmerci ricnscn le prblematiche dell azienda in tal sens e partecipan ai prcessi aziendali. Obiettiv generale Gli impiegati di cmmerci sn in grad di sbrigare lavri che riguardan il traffic dei pagamenti senza perdere temp e denar. Spiegare il sistema di pagamenti dell azienda di tircini Obiettivi particlari Suggerimenti e cnsigli Criteri parziali per le SAL Illustr cn parle mie ad un nuv cllabratre le perazini previste per il pagament dei cnti nella mia azienda di tircini. - utilizza parle prprie per la spiegazine - il prcess è cmplet in gni fase - le fasi del prcess lavrativ sn crrette L s sciale apprendiment metdlgica presentazine Tassnmia Spiegare gli estratti cnt Spieg ad un cliente il su estratt cnt. Nei cnfrnti di una persna del ram sn in grad di evidenziare le differenze tra l estratt cnt di una banca e del Pstfinance cn le mie parle. - le spiegazini dell'estratt cnt della banca sn esaurienti - le spiegazini dell'estratt cnt di Pstfinance sn esaurienti - evidenzia le differenze Capacità cmunicativa Apprcci analitic e pianificat Assciazine svizzera dei banchieri - estate /17

11 Guida mdell Prfil B Catalg degli biettivi di frmazine 3. Ecnmia e scietà 3.3 Descrivere il cntest di ecnmia aziendale e illustrare le pssibilità d intervent Le aziende di success pssn cntare su cllabratri e cllabratrici che cndividn gli biettivi aziendali. Pertant, gli impiegati di cmmerci ricnscn le prblematiche dell azienda in tal sens e partecipan ai prcessi aziendali. Obiettivi generali Gli impiegati di cmmerci cnscn i principi che stann base del finanziament dell azienda e sann paragnare le pssibilità di investimenti di capitale Gli impiegati di cmmerci si interessan ai prcessi aziendali. Sn in grad di valutare prcessi semplici e di frmulare eventuali prpste di miglirament Gli impiegati di cmmerci sann affrntare i rischi più cmuni sia nella sfera privata sia in quella prfessinale Gli impiegati di cmmerci cnscn i principi e gli strumenti della plitica del persnale. Questi biettivi generali sn materia sclastica. Assciazine svizzera dei banchieri - estate /17

12 Guida mdell Prfil B Catalg degli biettivi di frmazine 3. Ecnmia e scietà 3.3 Descrivere il cntest di ecnmia aziendale e illustrare le pssibilità d intervent Le aziende di success pssn cntare su cllabratri e cllabratrici che cndividn gli biettivi aziendali. Pertant, gli impiegati di cmmerci ricnscn le prblematiche dell azienda in tal sens e partecipan ai prcessi aziendali. Obiettiv generale Gli impiegati di cmmerci cnscn gli strumenti che permettn di avere success sul mercat e illustran, sulla base di casi semplici, le migliri pssibilità d intervent. Descrivere il mercat Obiettivi particlari Suggerimenti e cnsigli Criteri parziali per le SAL In base a tre criteri che i stess h definit descriv, cn parle mie, l ambiente di mercat del mi grupp bancari, e per gni criteri descriv un effett sulla mia azienda di tircini. - indica 3 criteri significativi - descrive crrettamente l ambiente di mercat del grupp bancari in base a questi 3 criteri - per gni criteri descrive un pssibile effett sull azienda di tircini L s sciale Cmunicare i prpri valri metdlgica Saper utilizzare le fnti d infrmazine Tassnmia C 3 Obiettiv generale Nell esercizi della prpria attività, gli impiegati di cmmerci si rifann ai bisgni dei prpri interlcutri, in particlare della prpria clientela. Ricnscn le esigenze pste all azienda e tengn in cnsiderazine le interazini tra azienda e ambiente, nnché i cnflitti di interesse che ne risultan. Ricnscere le aspettative nei cnfrnti dell azienda di tircini rid. Obiettivi particlari Suggerimenti e cnsigli Criteri parziali per le SAL Frmul senza aiut tre aspettative tipiche da parte di clienti, frnitri e cllabratri vers la mia azienda di tircini. - frmula spntaneamente 3 aspettative tipiche di clienti vers la sua azienda di tircini - frmula spntaneamente 3 aspettative tipiche di frnitri vers la sua azienda di tircini L s sciale gestire i cnflitti metdlgica Pensier interdisciplinare Tassnmia - frmula spntaneamente 3 aspettative tipiche di cllabratri vers la sua azienda di tircini Assciazine svizzera dei banchieri - estate /17

13 Guida mdell Prfil B Catalg degli biettivi di frmazine 3. Ecnmia e scietà 3.3 Descrivere il cntest di ecnmia aziendale e illustrare le pssibilità d intervent Le aziende di success pssn cntare su cllabratri e cllabratrici che cndividn gli biettivi aziendali. Pertant, gli impiegati di cmmerci ricnscn le prblematiche dell azienda in tal sens e partecipan ai prcessi aziendali. Obiettiv generale Gli impiegati di cmmerci cnscn le fasi dei prcessi aziendali base della frnitura di una prestazine, quali l acquist e la prduzine. Valutare le fferte Obiettivi particlari Suggerimenti e cnsigli Criteri parziali per le SAL In base ai criteri qualità, prezz, termine di cnsegna, valutazine del frnitre, cndizini di cnsegna e di pagament, sn in grad di valutare diverse fferte. Quest bbiettiv si presta in md particlare in cas di un stage nella lgistica. - in base ai criteri, è in grad di valutare le fferte - la scelta dell fferta ttimale è sensata L s sciale metdlgica Flessibilità Tecniche decisinali Tassnmia C 5 Fra queste scelg l fferta ttimale ed argment la mia decisine. - le argmentazini della scelta sn valide Gestire il magazzin Sn in grad di gestire autnmamente alcune sezini del magazzin p.es. il materiale d uffici nnché di spiegare e rappresentare graficamente i relativi prcessi lavrativi. A quest fine è particlarmente indicat un schema di fluss. - ha gestit autnmamente il magazzin - illustra crrettamene i prcessi lavrativi - prduce una rappresentazine grafica cmpleta Sens di respnsabilità lavr presentazine C 3 Citare i cntenuti dei cntratti di cmpravendita Descrivere i prcessi di prduzine Sn in grad di citare a memria sei cntenuti tipici dei cntratti di cmpravendita Sn in grad di spiegare cn parle mie, nel giust rdine temprale, le fasi lavrative più imprtanti del prcess di realizzazine di due servizi, fferti d mia azienda di tircini. - cita a memria sei cntenuti tipici dei cntratti - tutti i cntenuti indicati si riferiscn ad un cntratt di cmpravendita - di tre cntenuti spiega le cnseguenze pratiche - utilizza parle prprie per la spiegazine - indica le fasi lavrative più imprtanti - espne le fasi lavrative nel giust rdine apprendiment Capacità cmunicativa Saper utilizzare le fnti d infrmazine lavr Tecniche per rislvere i prblemi C 1 C 3 Assciazine svizzera dei banchieri - estate /17

14 Guida mdell Prfil B Catalg degli biettivi di frmazine 3. Ecnmia e scietà 3.4 Utilizzare e capire la cntabilità cme strument di gestine La cntabilità frnisce imprtanti basi decisinali per la cnduzine dell azienda. L insegnament è indirizzat a tenere una cntabilità e chiuderne i cnti. Obiettiv generale Gli impiegati di cmmerci sann tenere la cntabilità di un azienda in situazini semplici e chiuderne i cnti in md che sddisfa le esigenze pratiche. Spiegare il pian dei cnti dell azienda di tircini Obiettivi particlari Suggerimenti e cnsigli Criteri parziali per le SAL Spieg ad una persna estranea all azienda la struttura e i cntenuti del pian cntabile della mia azienda di tircini. - spiega ad una persna estranea all azienda perché un pian cntabile relazinat all azienda è utile L s sciale Mtivazine prestazine metdlgica lavr Tassnmia - illustra la struttura del pian cntabile dell azienda di tircini - è in grad di spiegare i singli cnti Cnscere le perazini relative ai giustificativi Illustr autnmamente in un diagramma di prcess quali perazini devn essere cmpiute dal riceviment di una fattura per la banca fin sua archiviazine, attravers la registrazine cntabile. Il mi diagramma è cmplet e deve cntenere almen cinque perazini. - il diagramma di prcess cntiene i segni/simbli cmunemente usati nel ram - il diagramma di prcess è cmplet - espne il numer di fasi lavrative richiest nel giust rdine Sens di respnsabilità Apprcci analitic e pianificat Assciazine svizzera dei banchieri - estate /17

15 Guida mdell Prfil B Catalg degli biettivi di frmazine 3. Ecnmia e scietà 3.4 Utilizzare e capire la cntabilità cme strument di gestine La cntabilità frnisce imprtanti basi decisinali per la cnduzine dell azienda. L insegnament è indirizzat a tenere una cntabilità e chiuderne i cnti. Obiettiv generale Gli impiegati di cmmerci cnscn i calcli crrenti del traffic cmmerciale. Elencare i centri di cst Obiettivi particlari Suggerimenti e cnsigli Criteri parziali per le SAL Elenc, senza servirmi di mezzi ausiliari, tre centri di cst della mia azienda di tircini ed indic i csti essenziali in essi cmpresi. I centri di cst sn le sezini dell azienda in cui vengn effettuati i csti. - indica 3 centri di cst - nn utilizza mezzi ausiliari - per gni centr di cst indica tre vci determinanti L s sciale metdlgica Discrezine Saper utilizzare le fnti d infrmazine Tassnmia Utilizzare mdelli di calcl Cnsc i mdelli di calcl utilizzati d mia azienda di tircini per un determinat prdtt servizi, e pss applicarli per calclare autnmamente per spiegare in md verificabile semplici rdini/incarichi dei clienti. - spiega perché i mdelli di calcl sn utili per la pratica - cnsce i mdelli di calcl specifici per un determinat prdtt servizi - calcla autnmamente il prezz l spiega in md verificabile Fiducia nei prpri mezzi Apprcci analitic e pianificat C 3 Assciazine svizzera dei banchieri - estate /17

16 Guida mdell Prfil B Catalg degli biettivi di frmazine 3. Ecnmia e scietà 3.4 Utilizzare e capire la cntabilità cme strument di gestine La cntabilità frnisce imprtanti basi decisinali per la cnduzine dell azienda. L insegnament nn è slamente indirizzat all esecuzine della cntabilità, ma è vlt a sviluppare la capacità di interpretarne, analizzarne e valutarne i risultati in casi specifici, prpnend in base ad essi linee d azine adeguate. Obiettiv generale Gli impiegati di banca sn in grad di ricnscere le particlarità del bilanci, del cnt ecnmic e dell allegat di una banca. Per lr è imprtante interpretare le cnnessini cntabili sia a livell interaziendale sia a livell bancari. Spiegare i cnti annuali Obiettivi particlari Suggerimenti e cnsigli Criteri parziali per le SAL Utilizzand il rapprt di gestine della mia banca, spieg la struttura dei cnti annuali. Elenc le principali fnti di entrata della mia banca. - Cn l aiut del rapprt di gestine della mia banca spieg la struttura dei cnti annuali. - Elenc le principali fnti di entrata della mia banca. L s sciale applicazine pratica metdlgica Apprcci analitic Tassnmia Attribuisc crrettamente i prdtti e servizi della banca alle psizini dei cnti annuali. - Attribuisc crrettamente i prdtti e servizi della banca alle vci dei cnti annuali. Cnfrntare le banche sulla base dei cnti annuali Cnfrnt diverse banche sulla base dei lr bilanci e cnti ecnmici. - Definisc due vci del bilanci e due vci del cnt ecnmic cme misure di cnfrnt. - Cnfrnt e spieg, sulla base delle vci scelte, i bilanci di due banche. applicazine pratica lavr C 4 - Cnfrnt e spieg, sulla base delle vci, i cnti ecnmici di due banche. Assciazine svizzera dei banchieri - estate /17

17 Guida mdell Prfil B Catalg degli biettivi di frmazine 3. Ecnmia e scietà 3.5 Integrare nella vita qutidiana le strutture e i prcedimenti giuridici Gli impiegati di cmmerci cnscn le interazini tra cntest ecnmic, aziendale e giuridic. Per ptersi rientare, dispngn delle necessarie nzini di base. Obiettivi generali Gli impiegati di cmmerci sann ricnscere semplici questini giuridiche che si presentan nella lr vita sia prfessinale sia privata. Ricrrend al Cdice delle Obbligazini (CO) e al Cdice Civile Svizzer (CCS) cercan di trvare una sluzine a tali prblemi Gli impiegati di cmmerci cnscn le principali frme giuridiche di un azienda ed i lr effetti. Questi biettivi generali sn materia sclastica. Assciazine svizzera dei banchieri - estate /17

4. 1 a Lingua nazionale (lingua standard)

4. 1 a Lingua nazionale (lingua standard) 4. 1 a Lingua nazinale (lingua standard) Cmpetenze chiave 4.1 Pssedere e utilizzare le cnscenze di base della lingua 4.2 Capire i testi e ricnscerne i messaggi 4.3 Redigere i testi tenend cnt degli biettivi

Dettagli

LA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA

LA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA LA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA STRUTTURA GENERALE DEI CORSI DI LAUREA E SISTEMA DEI "CREDITI" In base alla rifrma universitaria (D.M. 3.11.99 n. 509) l impegn dell studente (frequenza dei crsi e studi individuale)

Dettagli

Turismo. Chi è? Cosa studia? Biennio. Triennio. Le lingue straniere

Turismo. Chi è? Cosa studia? Biennio. Triennio. Le lingue straniere ITS S. Bandini Siena Indirizz Turism pag. 1/5 Turism Chi è? Eredita il vecchi crs per Perit Turistic Il Diplmat nel Turism ha cmpetenze specifiche nel cmpart delle imprese del settre turistic e cmpetenze

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA. tra. Il Collegio Geometri e Geometri Laureati di Monza e Brianza, nella

PROTOCOLLO DI INTESA. tra. Il Collegio Geometri e Geometri Laureati di Monza e Brianza, nella PROTOCOLLO DI INTESA tra Il Cllegi Gemetri e Gemetri Laureati di Mnza e Brianza, nella persna di Cesare Galbiati, in qualità di Presidente del Cllegi e L Istitut di Istruzine Superire Ezi Vanni di Vimercate,

Dettagli

FORMAZIONE IN HOUSE : Acquisti, Logistica, Trasporti, Commercio Internazionale

FORMAZIONE IN HOUSE : Acquisti, Logistica, Trasporti, Commercio Internazionale FORMAZIONE IN HOUSE : Acquisti, Lgistica, Trasprti, Cmmerci Internazinale La frmazine rganizzata dal nstr netwrk mira a sddisfare la necessità d apprfndiment dei temi relativi ai temi di Acquisti,Lgistica

Dettagli

Istruzione e formazione all imprenditorialità

Istruzione e formazione all imprenditorialità Istruzine e frmazine all imprenditrialità L istruzine e la frmazine all imprenditrialità è il punt di partenza per sviluppare ed espandere l attività dei prfessinisti, miglirand la lr cnscenza e le lr

Dettagli

Progetto di Istituto LEGALITA

Progetto di Istituto LEGALITA Prgett di Istitut LEGALITA Il seguente prgett investe tutti e tre gli rdini sclastici (infanzia, primaria e secndaria di I grad),in quant l Istitut, pne al centr del Pian dell Offerta Frmativa l educazine

Dettagli

LICEO STATALE Carlo Montanari Scienze Umane - Scienze Umane Economico Sociale Musicale

LICEO STATALE Carlo Montanari Scienze Umane - Scienze Umane Economico Sociale Musicale LICEO STATALE Carl Mntanari Scienze Umane - Scienze Umane Ecnmic Sciale Musicale Vicl Stimate n. 4 Tel. 045/8007311 Fax 045/8030091 37122 VERONA E-mail: inf@licemntanari.it C.F. 80011840230 Sit web: www.licemntanari.it

Dettagli

COME AIUTARE TUO FIGLIO A STUDIARE E A FARE I COMPITI A CASA

COME AIUTARE TUO FIGLIO A STUDIARE E A FARE I COMPITI A CASA Istitut Cmprensiv Enric Fermi Scula Secndaria di prim grad G.B. Rubini Rman di Lmbardia Rman di Lmbardia - BG! COME AIUTARE TUO FIGLIO A STUDIARE E A FARE I COMPITI A CASA LE INDICAZIONI DELLA SCUOLA PER

Dettagli

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO La scelta strategica di un azienda di gestire cn una prpria rganizzazine la Supply Chain di affidarla,

Dettagli

Cos è il Master Essere HR Business Partner?

Cos è il Master Essere HR Business Partner? Cs è il Master Essere HR Business Partner? Un percrs che aiuta i prfessinisti HR ad andare ltre in termini di autrevlezza e fcalizzazine sul cliente e sui risultati. Quali biettivi permette di raggiungere?

Dettagli

MATEMATICA - CLASSE I. Obiettivi minimi di apprendimento matematica I. Competenze

MATEMATICA - CLASSE I. Obiettivi minimi di apprendimento matematica I. Competenze - CLASSE I Cmpetenze MATEMATICA Nucle tematic: il numer Utilizzare le tecniche e le prcedure del calcl aritmetic in N, rappresentandle anche in frma grafica. Rislvere i prblemi facend us delle perazini

Dettagli

Regole per ottenere il riconoscimento IATF, 2 edizione, Sanctioned Interpretations

Regole per ottenere il riconoscimento IATF, 2 edizione, Sanctioned Interpretations Regle per ttenere il ricnsciment IATF, 2 edizine, Sanctined Interpretatins Le Regle per ttenere il ricnsciment IATF, 2 edizine, sn state pubblicate nel 2004. Le seguenti Sanctined Interpretatins sn state

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI Via Tirandi n. 3-25128 BRESCIA tel. 030/307332-393363 - fax 030/303379 www.abba-ballini.it email: inf@abba-ballini.it DIPARTIMENTO DI INFORMATICA Attività

Dettagli

Elaborazione dei contenuti del programma d istituto per l educazione fisica - Linee guida per l'attuazione 2

Elaborazione dei contenuti del programma d istituto per l educazione fisica - Linee guida per l'attuazione 2 Dipartiment federale dell'ecnmia, della frmazine e della ricerca DEFR Segreteria di Stat per la frmazine, la ricerca e l innvazine SEFRI 12 settembre 2014 Elabrazine dei cntenuti del prgramma d istitut

Dettagli

Scuola secondaria di 1 grado F. Malaguti Valsamoggia Anno scolastico 2014/2015 Programmazione per competenze Curricolo classi prime -tecnologia

Scuola secondaria di 1 grado F. Malaguti Valsamoggia Anno scolastico 2014/2015 Programmazione per competenze Curricolo classi prime -tecnologia Scula secndaria di 1 grad F. Malaguti Valsamggia Ann sclastic 2014/2015 Prgrammazine per cmpetenze Curricl classi prime -tecnlgia Traguardi per l svilupp delle cmpetenze al termine della scula secndaria

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE SECONDO BIENNIO PROFESSIONALE SERVIZI COMMERCIALI. DOCENTI Pimazzoni, Conchetto, Dall Agnola, Facchini

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE SECONDO BIENNIO PROFESSIONALE SERVIZI COMMERCIALI. DOCENTI Pimazzoni, Conchetto, Dall Agnola, Facchini PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE SECONDO BIENNIO PROFESSIONALE SERVIZI COMMERCIALI ANNO SCOLASTICO 2014/2015 1. SECONDO BIENNIO DISCIPLINA Lettere TERZA E QUARTA DOCENTI Pimazzni, Cnchett, Dall

Dettagli

SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT

SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT ALLEGATO B2 SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT Situazine di partenza Frnire infrmazini sulle strategie adttate le mdalità rganizzative cn le quali vengn attualmente serviti i mercati esteri cn l indicazine degli

Dettagli

Catalogo della formazione

Catalogo della formazione TrainerMKT Catalg della frmazine FndPrfessini - Ann 2014/15 Indice Sviluppare relazini efficaci cn il cliente: apprcci cnsulenziale e strumenti p. 3 Guidare e mtivare le risrse per aumentare l efficacia

Dettagli

Premessa Gli ISA (International Standard of Auditing)

Premessa Gli ISA (International Standard of Auditing) Revisine dei cnti apprcci al rischi. Di Angel Firi Premessa Gli ISA (Internatinal Standard f Auditing) Gli ISA (Internatinal Standard f Auditing) sn ggi un autrevle quadr di riferiment per l svlgiment

Dettagli

PIANO DI LAVORO INIZIALE A.S. 2014-2015

PIANO DI LAVORO INIZIALE A.S. 2014-2015 PIANO DI LAVORO INIZIALE A.S. 2014-2015 SEDE: Via Mranti, 4 Castelnv né mnti INDIRIZZO: Servizi sci sanitari DOCENTE: Liguri Tiziana CLASSE: 2^E MATERIA DI INSEGNAMENTO: Metdlgie perative LIVELLI DI PARTENZA

Dettagli

Amministrazione e Bilancio Docente di riferimento: Patrizia Tettamanzi

Amministrazione e Bilancio Docente di riferimento: Patrizia Tettamanzi Amministrazine e Bilanci Dcente di riferiment: Patrizia Tettamanzi Il prim macr-mdul ha l biettiv di permettere ai partecipanti di apprfndire la cnscenza degli strumenti fndamentali per una crretta applicazine

Dettagli

SALUTE GLOBALE ED EQUITA' IN SALUTE

SALUTE GLOBALE ED EQUITA' IN SALUTE SALUTE GLOBALE ED EQUITA' IN SALUTE GLI STRUMENTI DELL'OPERATORE SANITARIO PER LA TUTELA DELLA SALUTE, DI TUTTI Nel 2008 l OMS ha presentat i lavri cnclusivi della Cmmissine sui Determinanti Sciali di

Dettagli

Foglio di lavoro Compito e contenuti Tempo Abilità Tipologie di lavoro. Lavoro individuale, a I reparti di un azienda un azienda e i relativi

Foglio di lavoro Compito e contenuti Tempo Abilità Tipologie di lavoro. Lavoro individuale, a I reparti di un azienda un azienda e i relativi Unternehmen Deutsch Livell linguistic A2/B1 CONTENUTI DEL MODULO Gli alunni analizzan la struttura di un azienda e dei sui settri di attività. entran in cntatt cn esempi di prfili prfessinali rilevanti

Dettagli

Studio Frasson. Consulenza di Direzione e Supporto Certificazione Sistemi di Gestione per la Qualità TITOLO. Di Alessio Frasson.

Studio Frasson. Consulenza di Direzione e Supporto Certificazione Sistemi di Gestione per la Qualità TITOLO. Di Alessio Frasson. TITOLO Di Alessi Frassn Cpyright 2008 Pag 1/13 1. MOTIVAZIONE ALL ORIGINE DEL PROGETTO...3 2. ARTICOLAZIONE DEL PROGETTO DIDATTICO:...5 3. RISULTATI ATTESI...12 4. TEMPI...12 5. RISORSE...13 6. POTENZIALI

Dettagli

UNITÀ DI APPRENDIMENTO PER LA SCUOLA PRIMARIA MOVIMENTO E GUSTO CON L EQUILIBRIO GIUSTO! Comprendente:

UNITÀ DI APPRENDIMENTO PER LA SCUOLA PRIMARIA MOVIMENTO E GUSTO CON L EQUILIBRIO GIUSTO! Comprendente: UNITÀ DI APPRENDIMENTO PER LA SCUOLA PRIMARIA MOVIMENTO E GUSTO CON L EQUILIBRIO GIUSTO! Cmprendente: UDA PIANO DI LAVORO SCHEMA RELAZIONE INDIVIDUALE GRIGLIA DI VALUTAZIONE IC Rvig 3 - Insegnanti: Osti

Dettagli

N. Alunno: VALUTAZIONE INIZIALE/INTERMEDIA/FINALE- ved. Descrittori

N. Alunno: VALUTAZIONE INIZIALE/INTERMEDIA/FINALE- ved. Descrittori DESCRITTORI/INDICATORI DI VALUTAZIONE SCUOLA PRIMARIA GRIGLIA DI RILEVAZIONE iniziale, intermedia e finale. N. Alunn: VALUTAZIONE INIZIALE/INTERMEDIA/FINALE- ved. Descrittri COMPETENZE Cmunicazine verbale

Dettagli

Il Business Plan, documento essenziale per lo sviluppo e la crescita dell impresa. Sintesi del nostro punto di vista

Il Business Plan, documento essenziale per lo sviluppo e la crescita dell impresa. Sintesi del nostro punto di vista Il Business Plan, dcument essenziale per l svilupp e la crescita dell impresa Sintesi del nstr punt di vista Settembre 2014 Preparare il Business Plan Sintesi del nstr punt di vista La preparazine del

Dettagli

QUESTIONARIO INSEGNANTE

QUESTIONARIO INSEGNANTE QUESTIONARIO INSEGNANTE Gentile insegnante, Le chiediam di esprimere la sua pinine su alcuni aspetti della vita sclastica e sul funzinament della scula nella quale attualmente lavra. Le rispste che darà

Dettagli

ATTO D INDIRIZZO AL COLLEGIO DEI DOCENTI IL DIRIGENTE SCOLASTICO

ATTO D INDIRIZZO AL COLLEGIO DEI DOCENTI IL DIRIGENTE SCOLASTICO Unine Eurpea Repubblica Italiana Regine Sicilia Istitut Cmprensiv «Santi Bivna» REGIONE SICILIANA-DISTRETTO SCOLASTICO N. 65 ISTITUTO COMPRENSIVO «SANTI BIVONA» Cntrada Sccrs s. n. c. - 92013 Menfi - (AG)

Dettagli

POLITICA DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

POLITICA DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO Manuale e dcumenti Dcumenti per la sicurezza Prcedure Gestinali Mdulistica Gestinali DISTRIBUZIONE CONTROLLATA Revisine Data Funzini e nminativi R-SGSL RSPP MC RLS PREP 00 20/10/14 Beltramelli Marc Campini

Dettagli

Dal 2013 sono Presidente di ADACI, Emilia Romagna e Marche. Associazione nazionale di Manager Uffici Acquisti e Supply Chain. PROGRAMMA DI PRESIDENZA

Dal 2013 sono Presidente di ADACI, Emilia Romagna e Marche. Associazione nazionale di Manager Uffici Acquisti e Supply Chain. PROGRAMMA DI PRESIDENZA Carpi, nvembre 2014 Cari Amici, Sn Marc Arletti, nat il 18 nvembre 1977, spsat cn Teresa e abbiam 2 figli Francesc di 8 anni e Maria Vittria di 4. Sn Amministratre Delegat di CHIMAR SPA, azienda che pera

Dettagli

ISTITUTO DI TERAPIA FAMILIARE DI BOLOGNA Direttore: Tullia Toscani e.mail: info@itfb.it - sito internet: www.itfb.it

ISTITUTO DI TERAPIA FAMILIARE DI BOLOGNA Direttore: Tullia Toscani e.mail: info@itfb.it - sito internet: www.itfb.it CORSO ANNUALE PER PSICOLOGO SCOLASTICO AD ORIENTAMENTO SISTEMICO - RELAZIONALE La psiclgia sclastica è un camp in espansine ed il settre sclastic rappresenta un degli ambit disciplinari che nei prssimi

Dettagli

Europass Curriculum Vitae

Europass Curriculum Vitae Eurpass Curriculum Vitae Curriculum Vitae Eurpass Infrmazini persnali Cgnme(i) / Nme(i) Indirizz(i) Andrea Mangne elefn(i) 0141298104 3394283992 VIA LASCA, 56 - FAZINE CALLIANE, 14033 CASELL'ALFE (A) Fax

Dettagli

Pratica di Certificazione energetica e Acustica in edilizia

Pratica di Certificazione energetica e Acustica in edilizia Pratica di Certificazine energetica e Acustica in edilizia Cncetti e spunti applicativi Relatre: Davide Stefan Guerra La Gestine Energetica cme mderna risrsa ambientale, ecnmica e lavrativa Gestine dell

Dettagli

LOGO DELL'ISTITUTO. QUESTIONARIO INFORMATIVO - Passaggio di informazioni da Scuola a Scuola. Scuola di Provenienza Classe. Scuola Accogliente Classe

LOGO DELL'ISTITUTO. QUESTIONARIO INFORMATIVO - Passaggio di informazioni da Scuola a Scuola. Scuola di Provenienza Classe. Scuola Accogliente Classe LOGO DELL'ISTITUTO QUESTIONARIO INFORMATIVO - Passaggi di infrmazini da Scula a Scula Scula di Prvenienza Classe Scula Accgliente Classe ALUNNO/A _ A.s. / (Da cmpilare a cura delle insegnanti di classe

Dettagli

IL CURRICULUM VITAE EUROPEO Ver.(1.0)

IL CURRICULUM VITAE EUROPEO Ver.(1.0) Dp l eur ecc un altra nvità che avvicina sempre più i paesi dell EU: un curriculum vitae in frmat eurpe: CVE. A prmuverl è la cmmissaria eurpea Viviane Reding, cn una Raccmandazine pubblicata nella Gazzetta

Dettagli

ISTITUTO DI TERAPIA FAMILIARE DI BOLOGNA Direttore Tullia Toscani e.mail: info@itfb.it - sito internet: www.itfb.it

ISTITUTO DI TERAPIA FAMILIARE DI BOLOGNA Direttore Tullia Toscani e.mail: info@itfb.it - sito internet: www.itfb.it Direttre Tullia Tscani e.mail: inf@itfb.it - sit internet: www.itfb.it CORSO BIENNALE DI MEDIAZIONE FAMILIARE SISTEMICA Patrcinat e ricnsciut dall A.I.M.S. Assciazine Internazinale Mediatri Sistemici E

Dettagli

, progettati e realizzati in loco ricorrendo alle risorse umane presenti nelle strutture d Ateneo

, progettati e realizzati in loco ricorrendo alle risorse umane presenti nelle strutture d Ateneo PROGETTO FORMATIVO COMUNICAZIONE EFFICACE E GESTIONE DEL CONFLITTO NEL FRONT-OFFICE PREMESSA L rientament al cliente è una prergativa indispensabile per la crescita e la cmpetitività di un rganizzazine

Dettagli

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema di Prevenzine aziendale secnd il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema SICUREZZA Rappresentante dei lavratri per la sicurezza (RLS). Datre di lavr (DL), prepsti e dirigenti. Respnsabile

Dettagli

Schedulazione ed ottimizzazione delle risorse produttive. Le problematiche. Le funzioni. carico o combinazioni di questi. di

Schedulazione ed ottimizzazione delle risorse produttive. Le problematiche. Le funzioni. carico o combinazioni di questi. di Schedulazine ed ttimizzazine delle risrse prduttive. Obiettiv: Pyramide prduttive ed è sulla gestine un ptente base del dei mtre caric materiali di lavr schedulazine impiegati richiest e a capacità delle

Dettagli

Il metodo Zugeer Sabrina Tonielli Zugeer 05/01/2011

Il metodo Zugeer Sabrina Tonielli Zugeer 05/01/2011 Il metd Zugeer Sabrina Tnielli Zugeer 05/01/2011 IL METODO ZUGEER Il metd Zugeer Pag. 2 INDICE 1. COME E NATA L IDEA... 4 2. IL METODO... 4 3. PERCHE ZUGEER... 4 4. IN COSA CONSISTE... 5 5. LE REGOLE...

Dettagli

Lezione Le Strategie e le Imprese Alberghiere a.a. 2008/09

Lezione Le Strategie e le Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Università degli Studi di Rma Tr Vergata Facltà di Lettere e Filsfia Lezine Le Strategie e le Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Prf.ssa Claudia M. Glinelli Imprese alberghiere Mn-Unit/Multi-Unit Lcalizzazine

Dettagli

La tecnica FMEA di prodotto

La tecnica FMEA di prodotto ISI MANUALE PER CORSI QUALITÀ dispensa data mdifica del livell Q-052 01.01.1996 0 01.01.1996 BLU La tecnica FMEA di prdtt MANUALE DI UTILIZZO ISI La tecnica FMEA di prdtt pagina 2 di 10 1.0 Intrduzine

Dettagli

Groundbreaking Innovative Financing of Training. in a European Dimension. D2.1 MODELLO GIFTED Novembre 2012

Groundbreaking Innovative Financing of Training. in a European Dimension. D2.1 MODELLO GIFTED Novembre 2012 Grundbreaking Innvative Financing f Training in a Eurpean Dimensin D2.1 MODELLO GIFTED Nvembre 2012 N di riferiment del 517624-LLP-1-2011-1-AT-GRUNDTVIG-GMP prgett N del pian WP 2 Mdelling retributiv Deliverable

Dettagli

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni Rendiam prduttive le riunini Per prgettare un mdell di scula: un apprcci culturale e filsfic un elabrazine pedaggica una prgettazine didattica frti cnscenze disciplinari L autnmia è: respnsabilità innvazine

Dettagli

Piano Didattico Personalizzato

Piano Didattico Personalizzato ISTITUTO PROFESSIONALE PER I SERVIZI SOCIO SANITARI GALVANI IODI Reggi Emilia Via Canalina, 21 tel. 0522 325711- fax 0522 294233 Internet: www.galvaniidi.it mail:reri090008@pec.istruzione.it - Cdice fiscale:

Dettagli

Efficienza energetica: consumare meno, consumare meglio

Efficienza energetica: consumare meno, consumare meglio Inln Engineering Srl Via Zara, 2 19123 La Spezia Italia Tel: +39 334 9104615 Fax: +39 0187 753322 Efficienza energetica: cnsumare men, cnsumare megli L esigenza La razinalizzazine e il miglirament dell

Dettagli

Griglia di valutazione della scuola secondaria

Griglia di valutazione della scuola secondaria Griglia di valutazine della scula secndaria Criteri CONOSCENZE COMPETENZE e indicatri desunti dal frmat SAPERE F. Cmunicare G. Individuare cllegamenti e relazini Cnsce i cntenuti in riferiment alle discipline

Dettagli

Promoform Ente di Formazione Professionale

Promoform Ente di Formazione Professionale E DELLE POLITICHE Prmfrm Ente di Frmazine Prfessinale CORSO DI QUALIFICA PER TECNICO DELLA PROGETTAZIONE E ORGANIZZAZIONE DI MANIFESTAZIONI CONGRESSUALI, FIERE, CONVEGNI Denminazine crs N. re N. allievi

Dettagli

Nuove Tecnologie per il Made in Italy nel settore dei servizi alle imprese. Tecnico superiore per il marketing, l internazionalizzazione delle imprese

Nuove Tecnologie per il Made in Italy nel settore dei servizi alle imprese. Tecnico superiore per il marketing, l internazionalizzazione delle imprese Allegat A Tecnic superire per il marketing, l internazinalizzazine delle imprese 2011 Prgett didattic frmativ Nuve Tecnlgie per il Made in Italy nel settre dei servizi alle imprese ITS SERVIZI ALLE IMPRESE

Dettagli

WAS Monitoring Valutazione rischio Work organization

WAS Monitoring Valutazione rischio Work organization Mnitring Valutazine rischi Wrk rganizatin Premessa In base ai dcumenti dell WHO(OMS), alle linee guida eurpee, all Accrd Eurpe del 2004 sull stress lavr crrelat e in base al dcument ICF dell OMS 2001 che

Dettagli

Dettaglio attività formativa (IRCCRO_00025) PUB MED: ricerca bibliografica semplice e complessa.

Dettaglio attività formativa (IRCCRO_00025) PUB MED: ricerca bibliografica semplice e complessa. Dettagli attività frmativa (IRCCRO_00025) PUB MED: ricerca bibligrafica semplice e cmplessa. Crediti assegnati: in accreditament Durata: 7:00 re Tip attività frmativa: Frmazine Residenziale Tiplgia: Crs

Dettagli

PROGETTO EDUCAZIONE STRADALE A.S. 2013\2014. Scuola dell Infanzia Sant Efisio. Scuola Paritaria Madre Teresa Quaranta.

PROGETTO EDUCAZIONE STRADALE A.S. 2013\2014. Scuola dell Infanzia Sant Efisio. Scuola Paritaria Madre Teresa Quaranta. PROGETTO EDUCAZIONE STRADALE A.S. 2013\2014 Scula dell Infanzia Sant Efisi Scula Paritaria Madre Teresa Quaranta La Strada Maestra..vita è cme andare in bicicletta: se vui stare in equilibri devi muverti.

Dettagli

A.S. 2012/2013 Scheda illustrativa progetti ALLA SCOPERTA DEL MIO PAESE

A.S. 2012/2013 Scheda illustrativa progetti ALLA SCOPERTA DEL MIO PAESE A.S. 2012/2013 Scheda illustrativa prgetti 1.1 Denminazine prgett ALLA SCOPERTA DEL MIO PAESE 1.2 Respnsabile prgett Prf.ssa Marr Anna Elisabetta Indicare l ambit disciplinare: Ambit linguistic/stric gegrafic-ambientale

Dettagli

PRESENZE ASSENZE Presenze WEB

PRESENZE ASSENZE Presenze WEB PRESENZE ASSENZE Presenze WEB Presenze WEB FUNZIONALITA PRINCIPALI Funzinalità e cpertura Gestine multiaziendale Gestine di varie tiplgie di rapprt di lavr (dipendente, cllabratre, smministrat, etc. )

Dettagli

Linee guida sulla qualità dei beni e dei servizi ICT per la definizione ed il governo dei contratti della Pubblica Amministrazione.

Linee guida sulla qualità dei beni e dei servizi ICT per la definizione ed il governo dei contratti della Pubblica Amministrazione. - CVE Linee guida sulla qualità dei beni e dei servizi ICT per la definizine ed il gvern dei cntratti della Pubblica Amministrazine Manuale perativ Dizinari dei prfili di cmpetenza per le prfessini ICT

Dettagli

SETTORE PRIVATI. Analisi & Mercati fee only dispone di sistemi informatici e tecnologici che consentono di monitorare e analizzare l intera offerta.

SETTORE PRIVATI. Analisi & Mercati fee only dispone di sistemi informatici e tecnologici che consentono di monitorare e analizzare l intera offerta. SETTORE PRIVATI Analisi & Mercati fee nly è leader a Rma nella cnsulenza finanziaria senza cnflitti di interesse ed pera cn ricnsciuta prfessinalità. Analisi & Mercati fee nly aderisce all unic cdice etic

Dettagli

decoratore con fiori/decoratrice con fiori

decoratore con fiori/decoratrice con fiori rdinament frmativ per la prfessine ggett d apprendistat decratre cn firi/decratrice cn firi 1. Prfil prfessinale 2. Durata dell apprendistat e titl cnseguibile 3. Referenziazini della figura 4. Pian frmativ

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA TECNOLOGIA E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA Classi 1 ITI A.S. 2014-2015

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA TECNOLOGIA E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA Classi 1 ITI A.S. 2014-2015 Impssibile visualizzare l'immagine. La memria del cmputer ptrebbe essere insufficiente per aprire l'immagine ppure l'immagine ptrebbe essere danneggiata. Riavviare il cmputer e aprire di nuv il file. Se

Dettagli

PERCORSO ISO 9001:2015

PERCORSO ISO 9001:2015 PERCORSO ISO 9001:2015 In cllabrazine cn Intrduzine: Per la fine del 2015 è prevista l entrata in vigre della nuva versine della ISO (Internatinal Organizatin fr Standardizatin) 9001:2015, l standard internazinale

Dettagli

Chi siamo. Servizi offerti

Chi siamo. Servizi offerti Recuper Crediti Investigazini & Sicurezza Vip & C., - Mira al superament delle aspettative del cliente e per quest pera cn standards e biettivi di prestazine tra i più elevati; - S'impegna ad affermarsi

Dettagli

Kelly Talent News. editoriale mensile gratuito sui migliori talenti Kelly disponibili sul mercato del lavoro. Anno X - N.

Kelly Talent News. editoriale mensile gratuito sui migliori talenti Kelly disponibili sul mercato del lavoro. Anno X - N. REV.0_2011 Kelly Talent News editriale mensile gratuit sui migliri talenti Kelly dispnibili sul mercat del lavr Ann X - N. 6 - Giugn 2011 Kelly Services, Agenzia per il Lavr, ffre ai prpri clienti una

Dettagli

CODICE ETICO E DEONTOLOGICO POLITICA SUI REGALI E SULL INTRATTENIMENTO

CODICE ETICO E DEONTOLOGICO POLITICA SUI REGALI E SULL INTRATTENIMENTO CODICE ETICO E DEONTOLOGICO POLITICA SUI REGALI E SULL INTRATTENIMENTO POLITICA SUI REGALI E SULL INTRATTENIMENTO Offrire ricevere regali aziendali e intrattenimenti è spess un md apprpriat utilizzat tra

Dettagli

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167)

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Test unic dell apprendistat (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Cntratti cllettivi nazinali del lavr (CCNL) Accrd del 23 aprile 2012 tra Regine del Venet e Parti Sciali per la frmazine degli apprendisti

Dettagli

PROGETTO RECUPERO DELLE DIFFICOLTA DI LETTURA E SCRITTURA

PROGETTO RECUPERO DELLE DIFFICOLTA DI LETTURA E SCRITTURA ann sclastic 2007-2008 PROGETTO RECUPERO DELLE DIFFICOLTA DI LETTURA E SCRITTURA Scula Media classi Prime, Secnde e Terze (applicazine del Metd FEUERSTEIN) 1 MOTIVAZIONE E BISOGNI Il Cllegi dei Dcenti,

Dettagli

Soluzioni di supporto alla gestione e sviluppo di prodotto in ambito NPD e PLM

Soluzioni di supporto alla gestione e sviluppo di prodotto in ambito NPD e PLM Master in Alt Apprendistat Sluzini di supprt alla gestine e svilupp di prdtt in ambit NPD e Figura prfessinale e biettiv Gli apprendisti destinatari del prgett frmativ sn: laureati, di prim e secnd livell,

Dettagli

Economia principi e pratiche

Economia principi e pratiche Ecnmia principi e pratiche Lezine 4 Macrecnmia: Plitiche Marc Savili m.savili@unib.it Test di riferiment: Gary E. Claytn, 2008, Ecnmics: Principles & Practices, Glence McGraw Hill Perfrmance ecnmica Misurazine

Dettagli

TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE STORIA SCUOLA PRIMARIA

TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE STORIA SCUOLA PRIMARIA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE STORIA SCUOLA PRIMARIA I CICLO L alunn usa la linea del temp per cllcare un fatt un perid stric. L alunn cnsce elementi significativi del passat del su ambiente

Dettagli

Area Finanza di Assolombarda 0258370.309/704 e-mail fin@assolombarda.it 1

Area Finanza di Assolombarda 0258370.309/704 e-mail fin@assolombarda.it 1 Allegat 1 Indice Smbilizz crediti Pr Slvend pag. 1 Smbilizz crediti Pr Slut pag. 3 Maturity pag. 5 Tabella e cndizini di favre per gli assciati pag. 7 PRO SOLVENDO Caratteristiche del prdtt I servizi di

Dettagli

COMUNE DI CISLIANO. Provincia di Milano LEVA CIVICA VOLONTARIA BANDO PER LA SELEZIONE DI 3 VOLONTARI NELL AREA AMBIENTE

COMUNE DI CISLIANO. Provincia di Milano LEVA CIVICA VOLONTARIA BANDO PER LA SELEZIONE DI 3 VOLONTARI NELL AREA AMBIENTE COMUNE DI CISLIANO Prvincia di Milan LEVA CIVICA VOLONTARIA BANDO PER LA SELEZIONE DI 3 VOLONTARI NELL AREA AMBIENTE PREMESSA La crisi che sta investend il mnd del lavr determina l aument della fascia

Dettagli

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica Scietà Cnsrtile a Respnsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica è una

Dettagli

DIRETTIVE INERENTI AL REGOLAMENTO D ESAME

DIRETTIVE INERENTI AL REGOLAMENTO D ESAME DIRETTIVE INERENTI AL REGOLAMENTO D ESAME dell esame prfessinale Crdinatrice in medicina ambulatriale indirizz clinic/ Crdinatre in medicina ambulatriale indirizz clinic Crdinatrice in medicina ambulatriale

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD Tip Ente: Cmune Uffici: Relazini cn il Pubblic Servizi: Assistenza Dmiciliare INDICE Smmari 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER

Dettagli

ASSISTENTE FAMILIARE

ASSISTENTE FAMILIARE ALLEGATO 1 ASSISTENTE FAMILIARE DESCRIZIONE SINTETICA L Assistente familiare è una figura cn caratteristiche pratic-perative, la cui attività è rivlta a garantire assistenza a persne autsufficienti e nn,

Dettagli

Indice. Via Campo d Arrigo 40-42/r - 50131 Firenze Tel. 055 4089304 fax. 055 4089942 www.multiverso.biz info@multiverso.biz

Indice. Via Campo d Arrigo 40-42/r - 50131 Firenze Tel. 055 4089304 fax. 055 4089942 www.multiverso.biz info@multiverso.biz Indice 1. intrduzine 2. analisi del cntest territriale e del mercat 3. scuting 4. netwrking 5. learning 6. Avvi e accmpagnament 7. iniziative cmplementari Via Camp d Arrig 40-42/r - 50131 Firenze www.multivers.biz

Dettagli

TLC. Advisory Tax Legal & Financial services

TLC. Advisory Tax Legal & Financial services Presentazine 2011 TLC Advisry Tax Legal & Financial services Stria L Studi nasce nel 2011 dalle esperienze cngiunte dell Studi assciat Rucc e del dtt. Antni Rull. L Studi assciat Rucc vanta una trentennale

Dettagli

1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI

1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI CARTA DEI SERVIZI 1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI 2. PRESENTAZIONE 3. SERVIZI FORNITI E AREE DI INTERVENTO 4. I PRINCIPI FONDAMENTALI 5. TUTELA E VERIFICA 6. DATI DELLA SEDE 1. CHE COS È LA CARTA DEI

Dettagli

Novità relative all assessment tool

Novità relative all assessment tool Nvità relative all assessment tl La dcumentazine e gli strumenti di supprt di Friendly Wrk Space sn sttpsti a cntinui interventi di rielabrazine, aggirnament e perfezinament. Nel 2014 è stata ripetutamente

Dettagli

FATTURA ELETTRONICA PA

FATTURA ELETTRONICA PA Sistema Infrmativ PA FATTURA ELETTRONICA PA IL QUADRO DI RIFERIMENTO L intrduzine della fattura elettrnica è stata avviata cn la Legge n. 244 del 2007, che ne ha intrdtt l bblig, rinviand le mdalità di

Dettagli

SCUOLE SLOVENE 2 SCUOLE COINVOLTE 2 SEZIONI ŽIGA ZOIS - TRIESTE

SCUOLE SLOVENE 2 SCUOLE COINVOLTE 2 SEZIONI ŽIGA ZOIS - TRIESTE SCUOLE SLOVENE 2 SCUOLE COINVOLTE 2 SEZIONI ŽIGA ZOIS - TRIESTE Ban Jana - inglese Bizijak Magda - lettere slvene e stria Krizmancic Viviana - lettere italiane Samec Nevenka - matematica applicata Rebula

Dettagli

Gestione della conoscenza (Knowledge Management, KM) nelle aziende sanitarie

Gestione della conoscenza (Knowledge Management, KM) nelle aziende sanitarie Gestine della cnscenza (Knwledge Management, KM) nelle aziende sanitarie Schema dell intervent del dtt. Michele Tringali Azienda Ospedaliera di Udine - www.spedaleudine.it/kc 1. Intrduzine Grandi successi

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE DI MATEMATICA

CURRICOLO VERTICALE DI MATEMATICA 1 CURRICOLO VERTICALE DI MATEMATICA DIREZIONE DIDATTICA DI SAN DANIELE DEL FRIULI Mdell di matrice adttata per la cstruzine del curricl Camp di esperienza/area disciplinare Perid di riferiment Traguardi

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE DI MATEMATICA

CURRICOLO VERTICALE DI MATEMATICA 1 CURRICOLO VERTICALE DI MATEMATICA DIREZIONE DIDATTICA DI SAN DANIELE DEL FRIULI Mdell di matrice adttata per la cstruzine del curricl Camp di esperienza/area disciplinare Perid di riferiment Traguardi

Dettagli

Test ingresso FIN 19-09-2013

Test ingresso FIN 19-09-2013 Test ingress FIN 19-09-2013 1. Determinare quale punt appartiene alla curva di equazine (a) (2, 2) (b) (1, 3) (c) (4, 0) (d) Nessuna delle precedenti rispste è crretta (e) Nn rispnd 2. Gli ecnmisti sstengn

Dettagli

Statuti. Croce Rossa Svizzera, Sezione del Sottoceneri

Statuti. Croce Rossa Svizzera, Sezione del Sottoceneri Statuti Crce Rssa Svizzera, Sezine del Sttceneri 1 1) Nme e sede La Crce Rssa Svizzera, Sezine del Sttceneri (in seguit CRSS ) è un assciazine ai sensi degli art. 60 segg. del Cdice civile svizzer; essa

Dettagli

Agevolazioni previste

Agevolazioni previste Le agevlazini per l autimpieg di cui al Dgls 185/2000. Svilupp Italia Abruzz spa gestisce in Abruzz per cnt di Invitalia spa e del Minister del Lavr le Misure inerenti gli incentivi all Autimpieg di cui

Dettagli

DOMANDA ESAME DI STATO PER L ABILITAZIONE ALLA PROFESSIONE DI DOTTORE COMMERCIALISTA

DOMANDA ESAME DI STATO PER L ABILITAZIONE ALLA PROFESSIONE DI DOTTORE COMMERCIALISTA DOMANDA ESAME DI STATO PER L ABILITAZIONE ALLA PROFESSIONE DI DOTTORE COMMERCIALISTA All'Università Cmmerciale Luigi Bccni di Milan Centr Amministrativ Dttrati ed Esami di Stat (CADES) Piazza Sraffa, 11

Dettagli

Carta dei Servizi. educativi e amministrativi del 3 circolo didattico di Adrano

Carta dei Servizi. educativi e amministrativi del 3 circolo didattico di Adrano DIREZIONE DIDATTICA STATALE 3 CIRCOLO San Nicl Pliti Via dei Diritti del Fanciull, 45 95031 - ADRANO (CT) Tel. 095/7695676 - Fax 095/7602241 Cd. Meccangrafic: CTEE09000V Cdice fiscale 93067380878 email

Dettagli

PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA'

PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA' PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA' 1. Finalità Le ragini del prgett: Il sit internet del Cmune è stat realizzat nel 2002 nella sua attuale

Dettagli

PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE BASILICATA. TENUTA DEL FASCICOLO DI OPERAZIONE A cura dell Ufficio Competente per l operazione

PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE BASILICATA. TENUTA DEL FASCICOLO DI OPERAZIONE A cura dell Ufficio Competente per l operazione PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE BASILICATA FSE 2007-2013 CCI N 2007 IT 051 PO 004 Decisine della Cmmissine Eurpea C (2007) 6724 del 18 dicembre 2007 TENUTA DEL FASCICOLO DI OPERAZIONE A cura dell Uffici Cmpetente

Dettagli

SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C

SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C (In base alla nrmativa vigente qualunque dichiarazine mendace cmprta sanzini penali, nnché l esclusine dal finanziament del prgett e l eventuale rimbrs delle smme indebitamente

Dettagli

Protocollo per la Responsabilità Sociale. Centrale del Latte di Firenze, Pistoia e Livorno S.p.A Mukki

Protocollo per la Responsabilità Sociale. Centrale del Latte di Firenze, Pistoia e Livorno S.p.A Mukki Prtcll per la Respnsabilità Sciale Centrale del Latte di Firenze, Pistia e Livrn S.p.A Mukki Firenze, 8 Aprile 2015 1. SCOPO Il Prtcll per la Respnsabilità Sciale (Prtcll) e la Carta degli Impegni (Carta)

Dettagli

VALORE P.A. 2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE SCHEDA SINTETICA DEL CORSO

VALORE P.A. 2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE SCHEDA SINTETICA DEL CORSO Dipartiment di Scienze Plitiche VALORE P.A. 2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE SCHEDA SINTETICA DEL CORSO 1)TEMA DEL CORSO LA NUOVA DISCIPLINA DEL LAVORO PUBBLICO

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA TECNOLOGIA E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA Classi 2 ITI A.S. 2014-15

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA TECNOLOGIA E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA Classi 2 ITI A.S. 2014-15 Impssibile visualizzare l'immagine. La memria del cmputer ptrebbe essere insufficiente per aprire l'immagine ppure l'immagine ptrebbe essere danneggiata. Riavviare il cmputer e aprire di nuv il file. Se

Dettagli

LICEO STATALE Carlo Montanari

LICEO STATALE Carlo Montanari LICEO STATALE Carl Mntanari Scienze Umane - Scienze Umane Ecnmic Sciale Musicale Vicl Stimate n. 4 37122 VERONA C.F. 80011840230 Tel. 045/8007311 Fax 045/8030091 E-mail: inf@licemntanari.it Sit web: www.licemntanari.it

Dettagli

Gli interventi dell AUSL in integrazione con i Servizi Sociali in materia di tutela dei minori e degli adolescenti

Gli interventi dell AUSL in integrazione con i Servizi Sociali in materia di tutela dei minori e degli adolescenti PROMOZIONE E PROTEZIONE DEI DIRITTI DELL INFANZIA E DELL ADOLESCENZA Incntr cn il Garante dell Emilia-Rmagna Reggi Emilia e Mdena Mdena 11 giugn 2015 Gli interventi dell AUSL in integrazine cn i Servizi

Dettagli

INDICE. 1. Cos è la Carta dei Servizi al Lavoro

INDICE. 1. Cos è la Carta dei Servizi al Lavoro Carta dei Servizi al Lavr della scietà pubblica Zna Ovest di Trin srl INDICE 1. Cs è la Carta dei Servizi al Lavr 2. Presentazine della scietà pubblica Zna Ovest di Trin srl Missine e Finalità Attività

Dettagli

"La figura professionale dell'assistente familiare"

La figura professionale dell'assistente familiare "La figura prfessinale dell'assistente familiare" Art. 1 - Figura prfessinale e prfil. 1. È individuata la figura prfessinale dell assistente familiare. 2. L assistente familiare è l peratre che, a seguit

Dettagli