ALLEGATI AL BANDO. comune\urbanistica\piano regolatore\norme tecniche e scaricare il file formato pdf: Norme tecniche attuazione P.R.G.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ALLEGATI AL BANDO. comune\urbanistica\piano regolatore\norme tecniche e scaricare il file formato pdf: Norme tecniche attuazione P.R.G."

Transcript

1 ALLEGATI AL BANDO ALLEGATO A Corredo Cartografico Mappe catastali storiche Mappe catastali attuali Rilievo dell area 1:500 Fotopiano Restituzione grafica Fotopiano Variante al P. R. G. In scala 1:1000 Scheda di variante al PRG n. 15 con controdeduzioni - tavole di analisi; Rilievo fotografico ALLEGATO B Normativa Vigente Regolamento Edilizio Norme di Attuazione al P. R. G. Gli allegati di cui sopra, ai sensi dell art. 9 del presente bando, saranno consegnati all atto dell iscrizione o spediti entro i 10 giorni successivi dalla pervenuta richiesta. L allegato A Corredo cartografico verrà fornito su CD-Rom L allegato B Regolamento Edilizio e Norme di Attuazione al P. R. G. si possono scaricare dal sito web del comune di Treviso: cliccare su: comune\urbanistica\piano regolatore\norme tecniche e scaricare il file formato pdf: Norme tecniche attuazione P.R.G comune\urbanistica\piano regolatore\regolamento e scaricare il file formato pdf: Regolamento edilizio Pagina 1 di 25

2 ALLEGATO C: Linee guida alla progettazione Tema del Concorso La programmazione dello sviluppo urbano della città di Treviso è una tematica fortemente complessa che va interpretata attraverso la partecipazione diffusa della società civile. La pianificazione del territorio è lo strumento attraverso cui l Amministrazione Comunale predispone le basi per la riqualificazione e lo sviluppo della città in attuazione degli obiettivi di trasformazione definiti dal programma di gestione della polis, l attuazione dei programmi economico sociali e l interrelazione fra risorse sia pubbliche che private. Il disegno della città è espressione degli obiettivi di sviluppo che la società civile si pone di perseguire. Descrizione contesto L area identificata nella planimetrie contenute nella documentazione grafica di concorso, per la sua collocazione urbana, si sviluppa in posizione strategica per la riqualificazione di una parte importante della città di Treviso. E racchiusa tra il fiume Sile e il canale di difesa ai bastioni che da questo si distacca. Rispetto al tessuto urbano del centro storico si colloca in relazione: al complesso della stazione ferroviaria passeggeri della linea Venezia Udine; al sistema del trasporto pubblico su gomma che trova punto di riferimento per tutti collegamenti nell area e nell immediato intorno alla stessa; alla circonvallazione veicolare esterna alle mura di Treviso che distribuisce il traffico su gomma nell ambito cittadino; all asse storico del Terraglio; all accesso principale al centro storico di Treviso; al complesso sistema relazionale del centro storico stesso; ai poli culturali e di istruzione universitaria. Per questa sua specificità, l area ha necessità di essere posta in relazione con un contesto urbano ampio, in modo da sperimentare ed evidenziare il potenziale ruolo di ordinatore urbano. Obiettivi del Concorso Obiettivi del Concorso sono la riqualificazione e lo sviluppo dell area oggetto di concorso per l armonizzazione morfologica e ambientale della stessa e per contribuire alla programmazione dello sviluppo urbano della città di Treviso. Il Comune di Treviso si riserva la facoltà, ad avvenuta proclamazione dei progetti segnalati, di utilizzare i progetti partecipanti il concorso per l introduzione di una eventuale modifica alla strumentazione urbanistica vigente nei modi e nei tempi che riterrà più opportuni. Richieste ai concorrenti Viene richiesto ai concorrenti di sondare, sperimentare, progettare una ricontestualizzazione urbana dell area, in riferimento anche agli aspetti di ordine storico-architettonico che il sito rappresenta; rifunzionalizzazione attraverso proposte di alta qualità urbana in un tessuto urbano ricco di elementi positivi quali il verde, l acqua e a più ampio raggio le aree museali, l università, i percorsi pedonali e gli spazi per le relazioni sociali, i sistemi di collegamento e trasporto con il territorio; riconfigurazione urbana e architettonica, perseguita attraverso una coerente figurazione architettonica. Le indicazioni riportate nella documentazione normativa dell area sono da considerarsi non vincolanti. E necessario valutare nelle proposte progettuali il grado di sostenibilità e di realizzabilità delle scelte effettuate, sotto il profilo economico, ambientale, paesaggistico-storico, considerando che queste potranno essere attuate attraverso il loro recepimento in indicazioni di piano urbanistico. Pagina 2 di 25

3 A titolo di indirizzo, attualmente l Ente banditore ritiene che un indice stereometrico urbanisticamente ed economicamente sostenibile per l area denominata La Marca, sia valutabile in un volume di edificato come esposto nella scheda di variante al P.R.G. n.15 ambito La Marca, attualmente in fase di approvazione regionale. La consistenza volumetrica complessiva dell intero ambito di concorso attualmente è da ritenersi presumibilmente tra e mc. La composizione delle tavole è libera. E comunque richiesta l elaborazione di almeno una planimetria di inquadramento urbano dell area con le relazioni con il contesto. Pagina 3 di 25

4 ALLEGATO D Modulistica SCHEDA A CONCORSO DI IDEE BASTIONE POLIGONALE DEL CASTELLO CITTA DI TREVISO ISTANZA D ISCRIZIONE Il sottoscritto.nato a il.. Residente a via.n CAP. Cod. Fisc P.IVA. Con studio in..via.n CAP.. Tel fax .. [ovvero: NEL CASO DI RAGGRUPPAMENTI TEMPORANEI DI PROFESSIONISTI O DI PROFESSIONISTI ASSOCIATI, NELLE FORME DI CUI ALLA LEGGE N E SUCCESSIVE MODIFICAZIONI] I sottoscritti: - (capogruppo).nato a il. Residente a via.n CAP. Cod. Fisc P.IVA. Con studio in..via.n CAP.. Tel fax (co-progettista).nato a il Residente a via.n CAP.. Cod. Fisc P.IVA.. Con studio in..via.n CAP... Tel fax (consulente)...nato a il Residente a via.n CAP.. Cod. Fisc P.IVA.. Con studio in..via.n CAP Tel fax (collaboratore).nato a il.. Residente a via.n CAP.. Cod. Fisc P.IVA.. Con studio in..via.n CAP Tel fax ... [ovvero: NEL CASO DI SOCIETA DI PROFESSIONISTI O SOCIETA DI INGEGNERIA O DI CONSORZI STABILI DI SOCIETA DI PROFESSIONISTI O DI SOCIETA DI INGEGNERIA] Il sottoscritto.nato a il.. Residente a via.n CAP. Cod. Fisc P.IVA. Pagina 4 di 25

5 Tel fax ... In qualità di.(titolare, legale rappresentante, procuratore, ecc.) Della società di...(professionisti, ingegneria) [ovvero] del Consorzio... Con sede in via...n...cap... [ovvero: NEL CASO DI RAGGRUPPAMENTI TEMPORANEI DI SOCIETA DI PROFESSIONISTI E/O SOCIETA DI INGEGNERIA] I sottoscritti: -....nato a il.. Residente a via.n CAP Cod. Fisc P.IVA Tel fax . In qualità di.(titolare, legale rappresentante, procuratore, ecc.) Della società di...(professionisti, ingegneria) Con sede legale in via...n...cap nato a il.. Residente a via.n CAP Cod. Fisc P.IVA Tel fax . In qualità di.(titolare, legale rappresentante, procuratore, ecc.) Della società di...(professionisti, ingegneria) Con sede legale in via...n...cap nato a il.. Residente a via.n CAP Cod. Fisc P.IVA Tel fax . In qualità di.(titolare, legale rappresentante, procuratore, ecc.) Della società di...(professionisti, ingegneria) Con sede legale in via...n...cap nato a il.. Residente a via.n CAP Cod. Fisc P.IVA Tel fax . In qualità di.(titolare, legale rappresentante, procuratore, ecc.) Della società di...(professionisti, ingegneria) Con sede legale in via...n...cap... CHIEDE / CHIEDONO DI ESSERE AMMESSO A PARTECIPARE AL CONCORSO DI IDEE IN OGGETTO COME CONCORRENTE SINGOLO [OVVERO: NEL CASO DI RAGGRUPPAMENTI TEMPORANEI DI PROFESSIONISTI] DI ESSERE AMMESSI A PARTECIPARE AL CONCORSO DI IDEE IN OGGETTO COME RAGGRUPPAMENTO DI PROFESSIONISTI Pagina 5 di 25

6 [OVVERO: NEL CASO DI PROFESSIONISTI ASSOCIATI, NELLE FORME DI CUI ALLA LEGGE N E SUCCESSIVE MODIFICAZIONI] DI ESSERE AMMESSI A PARTECIPARE AL CONCORSO DI IDEE IN OGGETTO IN QUALITA DI PROFESSIONISTI ASSOCIATI, NELLE FORME DI CUI ALLA LEGGE N E SUCCESSIVE MODIFICAZIONI [OVVERO: NEL CASO DI SOCIETA DI PROFESSIONISTI O SOCIETA DI INGEGNERIA] CHE LA SOCIETA CHE RAPPRESENTA SIA AMMESSA A PARTECIPARE AL CONCORSO DI IDEE IN OGGETTO [OVVERO: NEL CASO DI RAGGRUPPAMENTI TEMPORANEI DI SOCIETA DI PROFESSIONISTI E/O SOCIETA DI INGEGNERIA] CHE LA SOCIETA CHE RAPPRESENTA SIA AMMESSA A PARTECIPARE AL CONCORSO DI IDEE IN OGGETTO IN ASSOCIAZIONE TEMPORANEA DICHIARA / DICHIARANO che il recapito presso il quale deve ad ogni effetto essere trasmessa qualsiasi comunicazione inerente il concorso è il seguente: Nome Cognome... Città Via n.cap. Tel fax cell .. Si allega copia della ricevuta del pagamento della quota di iscrizione di 75,00 di cui all art. 9 del bando. Data. Firma Firma Firma Firma Firma Firma Per la sottoscrizione, si richiede di allegare copia fotostatica del documento di identità del partecipante singolo o del capogruppo (art. 38,c.3 del D.P.R. n. 445/2000). MODALITA DI ISCRIZIONE: come indicato all art. 9 del bando, l istanza d iscrizione al concorso di idee dovrà essere recapitata di persona o a mezzo raccomandata alla Segreteria della Fondazione Architetti Treviso, Prato della Fiera 21, Treviso - tel dal lunedì al venerdì dalle ore alle ore Pagina 6 di 25

7 SCHEDA B CONCORSO DI IDEE BASTIONE POLIGONALE DEL CASTELLO CITTA DI TREVISO Autocertificazione iscrizione albo professionale Il sottoscritto... nato a. il.e residente in tel.fax. . [ovvero: NEL CASO DI RAGGRUPPAMENTI TEMPORANEI DI PROFESSIONISTI O DI PROFESSIONISTI ASSOCIATI, NELLE FORME DI CUI ALLA LEGGE n E SUCCESSIVE MODIFICAZIONI] I sottoscritti: - (capogruppo) nato a... il.e residente in tel.fax (co-progettista)... nato a... il.e residente in - (consulente)..... nato a... il.e residente in. - (collaboratore) nato a... il.e residente in. [ovvero: NEL CASO DI SOCIETÀ DI PROFESSIONISTI O SOCIETÀ DI INGEGNERIA O DI CONSORZI STABILI DI SOCIETÀ DI PROFESSIONISTI O DI SOCIETÀ DI INGEGNERIA] Il sottoscritto: nato a... il.e residente in... tel.fax. in qualità di.. (titolare, legale rappresentante, procuratore, ecc.) della società di. (professionisti, ingegneria)[ovvero] del Consorzio con sede in CAP.. [ovvero: NEL CASO DI RAGGRUPPAMENTI TEMPORANEI DI SOCIETÀ DI PROFESSIONISTI E/O SOCIETÀ DI INGEGNERIA] I sottoscritti: nato a... il.e residente in... tel.fax. .. in qualità di.. (titolare, legale rappresentante, procuratore, ecc.) della società di. (professionisti, ingegneria) con sede legale in cap nato a... il.e residente in. Pagina 7 di 25

8 .. in qualità di.. (titolare, legale rappresentante, procuratore, ecc.) della società di. (professionisti, ingegneria) con sede legale in CAP... A tal fine, ai sensi degli artt. 46 e 47 D.P.R. 445/2000, consapevole/i delle sanzioni penali previste dall art. 76 dello stesso D.P.R., per le ipotesi di formazione di atti e dichiarazioni mendaci ivi indicate D I C H I A R A / D I C H I A R A N O Di essere iscritto all ordine degli.... della provincia di. al n.... [OVVERO: NEL CASO DI RAGGRUPPAMENTI TEMPORANEI DI PROFESSIONISTI] Che tutti i componenti del raggruppamento temporaneo di professionisti sono in possesso dei requisiti previsti dalgli artt. 6 e 7 del bando di gara in quanto: è iscritto all ordine degli... della provincia di... al n è iscritto all ordine degli... della provincia di... al n è iscritto all ordine degli... della provincia di... al n è iscritto all ordine degli... della provincia di... al n.... [OVVERO: NEL CASO DI PROFESSIONISTI ASSOCIATI, NELLE FORME DI CUI ALLA LEGGE n E SUCCESSIVE MODIFICAZIONI] Che tutti i componenti dell associazione di professionisti sono in possesso dei requisiti previsti dagli artt. 6 e 7 del bando di gara in quanto: è iscritto all ordine degli... della provincia di... al n è iscritto all ordine degli... della provincia di... al n è iscritto all ordine degli... della provincia di... al n è iscritto all ordine degli... della provincia di... al n.... [OVVERO: NEL CASO DI SOCIETÀ DI PROFESSIONISTI O SOCIETÀ DI INGEGNERIA] 1a - Che la società che rappresenta è iscritta alla Camera di Commercio, Industria, Artigianato, Agricoltura, della provincia di, ed attesta i seguenti dati: - numero di iscrizione...; - anno di iscrizione:... ; - forma giuridica attuale:... ; - durata della società:...; - attività di impresa:.; 1b - Che il/i sotto indicato/i professionista è/sono incaricati dell espletamento degli adempimenti relativi al concorso in oggetto: ed iscritto all ordine degli... della provincia di... al n.. Pagina 8 di 25

9 [OVVERO: NEL CASO DI CONSORZI STABILI DI SOCIETÀ DI PROFESSIONISTI O DI SOCIETÀ DI INGEGNERIA ] 1a - Che il consorzio che rappresenta è iscritto alla Camera di Commercio, Industria, Artigianato, Agricoltura, della provincia di, ed attesta i seguenti dati: - numero di iscrizione...; - anno di iscrizione:... ; - forma giuridica attuale:... ; - durata della società:...; - attività di impresa:.; 1b - Che il/i sotto indicato/i professionista è/sono incaricati dell espletamento degli adempimenti relativi al concorso in oggetto: ed iscritto all ordine degli... della provincia di... al n.. [OVVERO: NEL CASO DI RAGGRUPPAMENTI TEMPORANEI DI SOCIETÀ DI PROFESSIONISTI E/O SOCIETÀ DI INGEGNERIA] 1a - Che le società che rappresentano sono iscritte alla Camera di Commercio, Industria, Artigianato, Agricoltura e in particolare attestano: - che la società è iscritta alla Camera di Commercio, Industria, Artigianato, Agricoltura, della provincia di : - numero di iscrizione...; - anno di iscrizione:... ; - forma giuridica attuale:... ; - durata della società:...; - attività di impresa:.; - che la società è iscritta alla Camera di Commercio, Industria, Artigianato,Agricoltura, della provincia di : - numero di iscrizione...; - anno di iscrizione:... ; - forma giuridica attuale:... ; - durata della società:...; - attività di impresa:.; 1b - Di designare la società... quale capogruppo della la società. quale impresa mandataria dell associazione temporanea sopra indicata 1c - Che il/i sotto indicato/i professionista è/sono incaricati dell espletamento degli adempimenti relativi al concorso in oggetto: ed iscritto all ordine degli... della provincia di... al n.. Che non sussistono a proprio carico le cause di esclusione dal concorso o le incompatibilità previste dall art. 7 del bando; [ovvero: NEL CASO DI SOCIETÀ DI PROFESSIONISTI O SOCIETÀ DI INGEGNERIA DI CONSORZI STABILI DI SOCIETÀ DI PROFESSIONISTI O DI SOCIETÀ DI INGEGNERIA] Che non sussistono a carico della società [ovvero] del consorzio che rappresenta, dei legali rappresentanti della stessa [ovvero] dello stesso né le cause di esclusione dal concorso o le limitazioni alla partecipazione alla selezione previste rispettivamente dall art. 7 del bando; Pagina 9 di 25

10 A L L E G A / A L L E G A N O A L L A P R E S E N T E - copia fotostatica di un proprio documento di identità o del capogruppo; [NEL CASO DI RAGGRUPPAMENTI TEMPORANEI DI PROFESSIONISTI O DI RAGGRUPPAMENTI TEMPORANEI DI SOCIETÀ DI PROFESSIONISTI E/O SOCIETÀ DI INGEGNERIA] - dichiarazione di designazione del capogruppo (FOGLIO D3) Data Firma Firma Firma Firma AVVERTENZE 1 - Il modello deve essere compilato in ogni sua parte barrando o cancellando le parti che non interessano. 2 - I dati forniti con il presente modello saranno utilizzati esclusivamente per l espletamento delle pratiche attinenti alla gara e saranno trattati conformemente a quanto previsto dalla L. 675/96. Pagina 10 di 25

11 SCHEDA C CONCORSO DI IDEE BASTIONE POLIGONALE DEL CASTELLO CITTA DI TREVISO DICHIARAZIONE DI DESIGNAZIONE DEL CAPOGRUPPO I sottoscritti: nato a..... il.e residente in nato a.... il.e residente in nato a.... il.e residente in professionisti temporaneamente raggruppati ai fini della partecipazione alla procedura concorsuale in oggetto, con riferimento alla stessa DESIGNANO - quale CAPOGRUPPO.. nato a. il.e residente in......, che accetta, incaricandolo di rappresentarli in ogni e qualsiasi rapporto con il Soggetto Banditore del concorso e attribuendo allo stesso professionista ogni e qualsiasi responsabilità. Data Firma Firma Firma.. Firma.. Pagina 11 di 25

12 [DICHIARAZIONE DA UTILIZZARE NEL CASO DI RAGGRUPPAMENTI TEMPORANEI DI SOCIETÀ DI PROFESSIONISTI E/O SOCIETÀ DI INGEGNERIA] CONCORSO DI IDEE BASTIONE POLIGONALE DEL CASTELLO CITTA DI TREVISO DICHIARAZIONE DI DESIGNAZIONE DEL CAPOGRUPPO Il sottoscritto nato a. il.e residente in in qualità di.. (titolare, legale rappresentante, procuratore, ecc.) della società di. (professionisti, ingegneria)[ovvero] con sede legale in CAP... Il sottoscritto nato a. il.e residente in in qualità di.. (titolare, legale rappresentante, procuratore, ecc.) della società di. (professionisti, ingegneria)[ovvero] con sede legale in CAP... Il sottoscritto nato a. il.e residente in in qualità di.. (titolare, legale rappresentante, procuratore, ecc.) della società di. (professionisti, ingegneria)[ovvero] con sede legale in CAP... ai fini della partecipazione alla procedura concorsuale in oggetto, con riferimento alla stessa DESIGNANO - quale CAPOGRUPPO il professionista.. con sede in...., che come sopra rappresentato/a accetta, incaricandolo/a di rappresentarli in ogni e qualsiasi rapporto con il Soggetto Banditore e attribuendo allo/a stesso/a ogni e qualsiasi responsabilità. Data Firma Firma Firma.. Pagina 12 di 25

13 Firma.. AVVERTENZE 1 - Il modello deve essere compilato in ogni sua parte barrando o cancellando le parti che non interessano. 2 - I dati forniti con il presente modello saranno utilizzati esclusivamente per l espletamento delle pratiche attinenti alla gara e saranno trattati conformemente a quanto previsto dalla L. 675/96. Pagina 13 di 25

14 SCHEDA D Dichiarazione di compatibilità CONCORSO DI IDEE BASTIONE POLIGONALE DEL CASTELLO CITTA DI TREVISO Il sottoscritto... nato a. il.e residente in tel.fax. . [ovvero: NEL CASO DI RAGGRUPPAMENTI TEMPORANEI DI PROFESSIONISTI O DI PROFESSIONISTI ASSOCIATI, NELLE FORME DI CUI ALLA LEGGE n E SUCCESSIVE MODIFICAZIONI] I sottoscritti: - (capogruppo) nato a... il.e residente in tel.fax. . - (co-progettista)... nato a... il.e residente in - (consulente).... nato a... il.e residente in - (collaboratore) nato a... il.e residente in [ovvero: NEL CASO DI SOCIETÀ DI PROFESSIONISTI O SOCIETÀ DI INGEGNERIA O DI CONSORZI STABILI DI SOCIETÀ DI PROFESSIONISTI O DI SOCIETÀ DI INGEGNERIA] Il sottoscritto: nato a... il.e residente in. tel.fax. . in qualità di.. (titolare, legale rappresentante, procuratore, ecc.) della società di. (professionisti, ingegneria)[ovvero] del Consorzio.. con sede in CAP [ovvero: NEL CASO DI RAGGRUPPAMENTI TEMPORANEI DI SOCIETÀ DI PROFESSIONISTI E/O SOCIETÀ DI INGEGNERIA] I sottoscritti: nato a... il.e residente in. tel.fax. . in qualità di.. (titolare, legale rappresentante, procuratore, ecc.) della società di. (professionisti, ingegneria) con sede legale in....cap nato a... il.e residente in. Pagina 14 di 25

15 in qualità di.. (titolare, legale rappresentante, procuratore, ecc.) della società di. (professionisti, ingegneria) con sede legale in....cap... D I C H I A R A / DICHIARANO sotto la propria diretta e personale responsabilità di non trovarsi in nessuna delle cause di esclusione di cui al DPR 412/2000; D.P.R. n. 445/2000 e all art. 7 del Bando in oggetto. Data Firma Firma Firma.. Firma.. Pagina 15 di 25

16 SCHEDA E CONCORSO DI IDEE BASTIONE POLIGONALE DEL CASTELLO CITTA DI TREVISO Autodichiarazione resa ai sensi della Direttiva 85/384 CEE, recepita con D.L. n. 129 del , per professionisti provenienti da paesi U.E., se non iscritti negli appositi elenchi tenuti dagli Ordini professionali. Il sottoscritto... nato a. il.e residente in tel.fax. . [ovvero: NEL CASO DI RAGGRUPPAMENTI TEMPORANEI DI PROFESSIONISTI O DI PROFESSIONISTI ASSOCIATI, NELLE FORME DI CUI ALLA LEGGE n E SUCCESSIVE MODIFICAZIONI] I sottoscritti: - (capogruppo) nato a... il.e residente in tel.fax (co-progettista)... nato a... il.e residente in - (consulente)..... nato a... il.e residente in. - (collaboratore) nato a... il.e residente in. D I C H I A R A / D I C H I A R A N O di NON essere iscritto negli appositi elenchi tenuti dagli Ordini professionali italiani [OVVERO: NEL CASO DI RAGGRUPPAMENTI TEMPORANEI DI PROFESSIONISTI] Che tutti i componenti del raggruppamento temporaneo di professionisti sono in possesso dei requisiti previsti dagli artt. 6 e 7 del bando di gara in quanto: NON è iscritto negli appositi elenchi tenuti dagli Ordini professionali italiani NON è iscritto negli appositi elenchi tenuti dagli Ordini professionali italiani NON è iscritto negli appositi elenchi tenuti dagli Ordini professionali italiani NON è iscritto negli appositi elenchi tenuti dagli Ordini professionali italiani [OVVERO: NEL CASO DI PROFESSIONISTI ASSOCIATI, NELLE FORME DI CUI ALLA LEGGE n E SUCCESSIVE MODIFICAZIONI] Che tutti i componenti dell associazione di professionisti sono in possesso dei requisiti previsti dagli artt. 6 e 7 del bando di gara in quanto: Pagina 16 di 25

17 NON è iscritto negli appositi elenchi tenuti dagli Ordini professionali italiani NON è iscritto negli appositi elenchi tenuti dagli Ordini professionali italiani NON è iscritto negli appositi elenchi tenuti dagli Ordini professionali italiani NON è iscritto negli appositi elenchi tenuti dagli Ordini professionali italiani E D I C H I A R A / D I C H I A R A N O Che i titoli in Suo/Loro possesso hanno la stessa efficacia dei diplomi rilasciati dallo Stato Italiano per l accesso all attività nel settore dell architettura e per il suo esercizio con il titolo professionale di architetto / ingegnere, in riferimento all art. 6 del Bando di concorso; Che è/sono autorizzati a servirsi di tale titolo dall Autorità competente. Si allega: - copia del diploma, certificato o titolo in possesso riconosciuto; - certificato di cittadinanza. Data Firma Firma Firma.. Firma.. Si precisa che nel caso di selezione di un progetto redatto da un concorrente appartenente ad un Paese dell Unione Europea, sarà necessario verificare che il titolo professionale in Suo possesso, e autodichiarato idoneo, sia effettivamente idoneo per l accesso nello Stato italiano all attività nei settori dell architettura e dell ingegneria e risponda ai requisiti richiesti dalla Direttiva 85/384 CEE e dal D. Lgs. 129/1992, Pagina 17 di 25

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA AVVISO DI SELEZIONE PER CONFERIMENTO INCARICO DI SERVIZI ATTINENTI L INGEGNERIA E L ARCHITETTURA DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 EURO MEDIANTE PROCEDURA

Dettagli

e-mail indirizzo di posta certificata (PEC) chiede

e-mail indirizzo di posta certificata (PEC) chiede Allegato A1 Spett.le Comune di Cusano Milanino Piazza Martiri di Tienanmen, 1 20095 CUSANO MILANINO (MI) OGGETTO: Domanda di partecipazione alla gara a procedura aperta indetta per l affidamento in concessione

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL CONCORSO. Il sottoscritto Codice fiscale nato a...il.. residente a. Telefono...fax..(e mail ) CHIEDE

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL CONCORSO. Il sottoscritto Codice fiscale nato a...il.. residente a. Telefono...fax..(e mail ) CHIEDE FACSIMILE ALLEGATO 1 (MARCA DA BOLLO) COMUNE DI VENAFRO (IS) Ufficio Tecnico Settore LL.PP. e Manutenzione Piazza Cimorelli, 1 86079 Venafro (IS) Telefono: 0865 906208 Fax: 0865 902282 e-mail: lavoripubblici@comune.venafro.is.it

Dettagli

Allegato 2.c) CIG: 5057692B76 - CUP: I32I08000100006.

Allegato 2.c) CIG: 5057692B76 - CUP: I32I08000100006. Allegato 2.c) PROCEDURA DI GARA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RACCOLTA, CARICO, SCARICO, TRASPORTO E CONFERIMENTO DI RIFIUTI DI VARIA NATURA E GIACENTI SU VARIE AREE PUBBLICHE DEL COMUNE DI

Dettagli

(per i raggruppamenti temporanei di cui all art. 90, comma 1, lett. g, D.Lgs 163/06) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE 1, 2

(per i raggruppamenti temporanei di cui all art. 90, comma 1, lett. g, D.Lgs 163/06) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE 1, 2 COMUNE DI MONTEBELLUNA Corso Mazzini 118 31044 MONTEBELLUNA (TV) OGGETTO: procedura aperta per l aggiudicazione dell incarico della direzione lavori e del coordinamento per la sicurezza in fase di esecuzione

Dettagli

COMUNE DI PORNASSIO PROVINCIA DI IMPERIA

COMUNE DI PORNASSIO PROVINCIA DI IMPERIA Allegato A) OGGETTO: Al Comune di Pornassio Via Roma n 28 18024 PORNASSIO (IM) ADOZIONE DI NUOVO PIANO URBANISTICO COMUNALE (P.U.C.) E REGOLAMENTO EDILIZIO COMUNALE Il/ La sotoscrito/a: nome e cognome

Dettagli

CITTA di GINOSA Provincia di Taranto

CITTA di GINOSA Provincia di Taranto CITTA di GINOSA Provincia di Taranto Ufficio Personale P.zza Marconi - C.A.P. 74013 Tel. 099.8290233-Fax.099.8244826 Cod. Fisc.: 80007530738 - P.I 00852030733 AVVISO DI MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA PER

Dettagli

SELEZIONE DI SOGGETTI QUALIFICATI PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI DI ARCHITETTURA ED INGEGNERIA DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 AVVISO PUBBLICO

SELEZIONE DI SOGGETTI QUALIFICATI PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI DI ARCHITETTURA ED INGEGNERIA DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 AVVISO PUBBLICO SELEZIONE DI SOGGETTI QUALIFICATI PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI DI ARCHITETTURA ED INGEGNERIA DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 In esecuzione della determina dirigenziale n. 18 del 23 gennaio 2006 ai sensi

Dettagli

CONCORSO DI IDEE PER LA REALIZZAZIONE DELLA NUOVA BIBLIOTECA COMUNALE

CONCORSO DI IDEE PER LA REALIZZAZIONE DELLA NUOVA BIBLIOTECA COMUNALE Modello allegato A.1 (NEL CASO DI LIBERI PROFESSIONISTI SINGOLI) Il sottoscritto. titolo...... e-mail... CHIEDE di essere ammesso a partecipare al concorso in oggetto come concorrente singolo; DICHIARA

Dettagli

COMUNE DI DUGENTA. Provincia di Benevento. Via Nazionale, 139 cap 82030 - tel.0824/978003 - Fax 0824/978381 E-mail: dugenta@tin.it

COMUNE DI DUGENTA. Provincia di Benevento. Via Nazionale, 139 cap 82030 - tel.0824/978003 - Fax 0824/978381 E-mail: dugenta@tin.it COMUNE DI DUGENTA Provincia di Benevento Via Nazionale, 139 cap 82030 - tel.0824/978003 - Fax 0824/978381 E-mail: dugenta@tin.it Prot. 1614 del 25/03/2010 OGGETTO: Avviso per la costituzione di elenchi

Dettagli

OGGETTO: Segnalazione certificata di inizio attività per insegne d esercizio (per interventi relativi ad impianti produttivi).

OGGETTO: Segnalazione certificata di inizio attività per insegne d esercizio (per interventi relativi ad impianti produttivi). Protocollo generale Comune di Sabaudia Provincia di Latina N del Sportello Unico Attività Produttive (n. 3 copie in carta semplice) Al S.U.A.P. del Comune di Sabaudia Piazza del Comune 04016 Sabaudia (LT)

Dettagli

COMUNE DI SARROCH. Provincia di Cagliari

COMUNE DI SARROCH. Provincia di Cagliari COMUNE DI SARROCH Provincia di Cagliari S E T T O R E S E R V I Z I S O C I A L I AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE, FINALIZZATO ALL AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE IN

Dettagli

COMUNE DI SARROCH. Provincia di Cagliari

COMUNE DI SARROCH. Provincia di Cagliari COMUNE DI SARROCH Provincia di Cagliari S E T T O R E S E R V I Z I S O C I A L I AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE, PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AGLI ANZIANI

Dettagli

CONCORSO DI IDEE RIQUALIFICARE CON LO SPORT

CONCORSO DI IDEE RIQUALIFICARE CON LO SPORT CONCORSO DI IDEE RIQUALIFICARE CON LO SPORT PREMESSA L Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Avellino, in collaborazione con l Associazione Giovani Architetti Irpini e con il CONI di Avellino,

Dettagli

SCHEMA AVVISO PUBBLICO

SCHEMA AVVISO PUBBLICO SCHEMA AVVISO PUBBLICO FORMAZIONE DI UN ELENCO DI PROFESSIONISTI CUI AFFIDARE INCARICHI DI TECNICI DI CUI AGLI ARTT. 90 E 91 E SERVIZI DI CUI ALL ALL. IIA CATEGORIA 12 DEL CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI

Dettagli

ASSOCIAZIONE MARTIRI DI BRESCIA Lentate sul Seveso CONCORSO DI IDEE PER GIOVANI PROGETTISTI PER LA RIQUALIFICAZIONE URBANA DELL AREA EX SCHIATTI

ASSOCIAZIONE MARTIRI DI BRESCIA Lentate sul Seveso CONCORSO DI IDEE PER GIOVANI PROGETTISTI PER LA RIQUALIFICAZIONE URBANA DELL AREA EX SCHIATTI ASSOCIAZIONE MARTIRI DI BRESCIA Lentate sul Seveso CONCORSO DI IDEE PER GIOVANI PROGETTISTI PER LA RIQUALIFICAZIONE URBANA DELL AREA EX SCHIATTI ART. 1 OGGETTO DEL CONCORSO L Associazione culturale Martiri

Dettagli

COMUNE DI POGGIBONSI SETTORE LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONI. C:\Users\rodania\AppData\Local\Temp\Avviso pubblico incarichi professionisti.

COMUNE DI POGGIBONSI SETTORE LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONI. C:\Users\rodania\AppData\Local\Temp\Avviso pubblico incarichi professionisti. COMUNE DI POGGIBONSI Piazza Cavour, n. 2 Tel. 0577 / 9861 53036 POGGIBONSI Fax 0577/ 986361 codice fiscale 00097460521 Fax 0577/986329 Email operepubbliche@comune.poggibonsi.si.it SETTORE LAVORI PUBBLICI

Dettagli

OGGETTO: Lavori di Ristrutturazione capannoni esistenti e realizzazione di un parcheggio a

OGGETTO: Lavori di Ristrutturazione capannoni esistenti e realizzazione di un parcheggio a Modulo B OGGETTO: Lavori di Ristrutturazione capannoni esistenti e realizzazione di un parcheggio a raso nell area sita in via del Lavoro,65 - Casalecchio di Reno DICHIARAZIONE UNICA 1 (ai sensi degli

Dettagli

MODULO A ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA

MODULO A ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA (da inserire nel plico n. 1 documentazione amministrativa) Marca da bollo 16,00 MODULO A ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA Istruzione per la compilazione: 1. La dichiarazione va compilata

Dettagli

OGGETTO: Procedura di gara aperta per l appalto del servizio di Assistenza domiciliare ed educativa scolastica ed extra scolastica

OGGETTO: Procedura di gara aperta per l appalto del servizio di Assistenza domiciliare ed educativa scolastica ed extra scolastica ALL. A Al Comune di OGGETTO: Procedura di gara aperta per l appalto del servizio di Assistenza domiciliare ed educativa scolastica ed extra scolastica Il sottoscritto nato a ( ) il residente a ( ) in Via,

Dettagli

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PER INSTALLAZIONE DI IMPIANTI PUBBLICITARI (ESCLUSE INSEGNE/TENDE/TARGHE/VETROFANIE)

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PER INSTALLAZIONE DI IMPIANTI PUBBLICITARI (ESCLUSE INSEGNE/TENDE/TARGHE/VETROFANIE) DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PER INSTALLAZIONE DI IMPIANTI PUBBLICITARI (ESCLUSE INSEGNE/TENDE/TARGHE/VETROFANIE) [ ] NUOVA INSTALLAZIONE [ ] SOSTITUZIONE [ ] MANTENIMENTO IN OPERA [ ] CESSAZIONE [ ] Marca

Dettagli

AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI UN ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO - CATEGORIA GIURIDICA C

AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI UN ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO - CATEGORIA GIURIDICA C AREA ORGANIZZAZIONE Gestione del Personale Tel. 0332 275275/276 - Fax 0332 429035 personale@comune.malnate.va.it Il Responsabile: Antonella Pietri AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO

Dettagli

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PER INTERVENTI MODIFICATIVI DELLO STATO DEI LUOGHI IN ZONE SOTTOPOSTE A VINCOLO DI TUTELA PAESAGGISTICO

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PER INTERVENTI MODIFICATIVI DELLO STATO DEI LUOGHI IN ZONE SOTTOPOSTE A VINCOLO DI TUTELA PAESAGGISTICO CODICE PRATICA *CODICE FISCALE*GGMMAAAAHH:MM Mod. Comunale (Modello 0484 Versione 0032014) Marca da bollo Identificativo: DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PER INTERVENTI MODIFICATIVI DELLO STATO DEI LUOGHI IN

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA. Il sottoscritto nato a prov. il / / e residente in via n.,

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA. Il sottoscritto nato a prov. il / / e residente in via n., DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA Spett.le ISTITUTO SCOLASTICO via n. Città Cap Il sottoscritto nato a prov. il / / e residente in via n., - nella sua qualità di rappresentante legale/procuratore della Compagnia

Dettagli

GARA D APPALTO PER L ESECUZIONE DEI LAVORI DI CONSOLIDAMENTO STRUTTURALE E

GARA D APPALTO PER L ESECUZIONE DEI LAVORI DI CONSOLIDAMENTO STRUTTURALE E GARA D APPALTO PER L ESECUZIONE DEI LAVORI DI CONSOLIDAMENTO STRUTTURALE E MESSA A NORMA DELL EDIFICIO SCUOLA MEDIA PIERO CIRONI (GARA N. 411). Modello di autocertificazione / dichiarazione sostitutiva

Dettagli

IL COMITATO URBAN EMANA. il seguente avviso atto ad individuare N. 1 collaboratore/collaboratrice con il profilo di ESPERTO DI COMUNICAZIONE.

IL COMITATO URBAN EMANA. il seguente avviso atto ad individuare N. 1 collaboratore/collaboratrice con il profilo di ESPERTO DI COMUNICAZIONE. Avviso di ricerca di un collaboratore/una collaboratrice con il ruolo di esperto di comunicazione in programmi complessi di rigenerazione urbana presso il Comitato Urban. IL COMITATO URBAN VISTO il Verbale

Dettagli

ALLEGATO 1 Domanda di partecipazione

ALLEGATO 1 Domanda di partecipazione ALLEGATO 1 Domanda di partecipazione ALL AZIENDA SPECIALE FORMAZIONE MANTOVA FOR.MA. Via Gandolfo 13, 46100 Mantova DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL CONCORSO D IDEE LA CULTURA COME UN BENE COMUNE PROMOZIONE

Dettagli

AZIENDA LOMBARDA PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI BERGAMO AVVISO PUBBLICO

AZIENDA LOMBARDA PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI BERGAMO AVVISO PUBBLICO AZIENDA LOMBARDA PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI BERGAMO AVVISO PUBBLICO Per la FORMAZIONE DI ELENCHI DI PROFESSIONISTI QUALIFICATI PER L AFFIDAMENTO DI INCARICHI PROFESSIONALI DI IMPORTO

Dettagli

COMUNICAZIONE DI FINE LAVORI CON ATTESTAZIONE DI AGIBILITÀ

COMUNICAZIONE DI FINE LAVORI CON ATTESTAZIONE DI AGIBILITÀ CODICE PRATICA *CODICE FISCALE*-GGMMAAAA-HH:MM Mod. Comunale (Modello 0287 Versione 002-2013) COMUNICAZIONE DI FINE LAVORI CON ATTESTAZIONE DI AGIBILITÀ Allo Sportello Unico dell'edilizia Ai sensi dell'art.10,

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA (da restituire in carta libera debitamente compilata e sottoscritta)

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA (da restituire in carta libera debitamente compilata e sottoscritta) ALLEGATO B (da inserire nella busta A ) AVVERTENZE PER LA COMPILAZIONE: Al fine di garantire maggiore speditezza nell esame della documentazione amministrativa e soprattutto al fine di ridurre al minimo

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO

CLUB ALPINO ITALIANO CLUB ALPINO ITALIANO Bando di mobilità esterna volontaria per l assunzione di n. 2 profili amministrativi nella categoria B2 (ex VI qualifica funzionale) a tempo indeterminato e pieno. Area Amministrativa

Dettagli

legale rappresentante di società di professionisti (art. 90 comma 1 lett. e DLgs 163106 e

legale rappresentante di società di professionisti (art. 90 comma 1 lett. e DLgs 163106 e MODELLO A di manifestazione di interesse (allegato ad avviso prot. ) (non è dovuto bollo) Al Comune di Pescantina AREA TECNICA Via Madonna 49 37026 PESCANTINA A mezzo PEC: OGGETTO: Manifestazione d interesse

Dettagli

A.R.N.A.S. GARIBALDI CATANIA SETTORE TECNICO PATRIMONIALE AVVISO PUBBLICO

A.R.N.A.S. GARIBALDI CATANIA SETTORE TECNICO PATRIMONIALE AVVISO PUBBLICO AVVISO PUBBLICO per la costituzione dell albo dei collaudatori per l affidamento degli incarichi di collaudo, il cui importo stimato sia inferiore ad 100.000,00 (I.V.A. esclusa), degli interventi aventi

Dettagli

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO INDAGINE DI MERCATO PER L AFFIDAMENTO TEMPORANEO DELL INCARICO DI ASSISTENTE IN AFFIANCAMENTO PER L ESPLETAMENTO DEGLI ADEMPIMENTI AZIENDALI IN MATERIA DI IGIENE E SICUREZZA

Dettagli

CONCORSO D IDEE PER LA PROGETTAZIONE DEL NUOVO TEMPIO SOCREM PRESSO IL CIMITERO MONUMENTALE DI PAVIA

CONCORSO D IDEE PER LA PROGETTAZIONE DEL NUOVO TEMPIO SOCREM PRESSO IL CIMITERO MONUMENTALE DI PAVIA SOCREM Società Pavese per la Cremazione Fondata nel 1881 - Ente Morale 1 CONCORSO D IDEE PER LA PROGETTAZIONE DEL NUOVO TEMPIO SOCREM PRESSO IL CIMITERO MONUMENTALE DI PAVIA 1. SOCIETA BANDITRICE Società

Dettagli

Le manifestazioni di interesse hanno il solo scopo di comunicare all APT Basilicata la disponibilità ad essere invitati a presentare offerte.

Le manifestazioni di interesse hanno il solo scopo di comunicare all APT Basilicata la disponibilità ad essere invitati a presentare offerte. AVVISO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI REALIZZAZIONE PORTALE TURISTICA.COM INFORMAZIONI GENERALI L APT Basilicata, intende

Dettagli

INDAGINE DI MERCATO ex art. 267, comma 7, D.P.R. 207/2010

INDAGINE DI MERCATO ex art. 267, comma 7, D.P.R. 207/2010 INDAGINE DI MERCATO ex art. 267, comma 7, D.P.R. 207/2010 Per la selezione di concorrenti cui affidare l incarico professionale per la redazione del progetto definitivo, del progetto esecutivo, della direzione

Dettagli

CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 20 BORSE DI STUDIO

CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 20 BORSE DI STUDIO Sede legale: C.so Italia, 55 - Sede amministrativa: via Morelli, 39 34170 GORIZIA Tel/fax 0481/536272 www.consunigo.it info@consunigo.it CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 20 BORSE DI STUDIO 1. Oggetto

Dettagli

Oggetto: Trattativa Privata per l affidamento del servizio di copertura assicurativa KASKO

Oggetto: Trattativa Privata per l affidamento del servizio di copertura assicurativa KASKO - ISTANZA DI PARTECIPAZIONE - - MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE - (DA RENDERSI SU CARTA RESA LEGALE) ex D.P.R. 445 DEL 28.12.2000 LOTTO 6) ASSICURAZIONE KASKO Oggetto: Trattativa Privata per l affidamento

Dettagli

COMUNE DI VINCI Provincia di Firenze. Settore 3 Uso e Assetto del territorio Servizio Lavori Pubblici

COMUNE DI VINCI Provincia di Firenze. Settore 3 Uso e Assetto del territorio Servizio Lavori Pubblici AVVISO AI TECNICI DIPENDENTI DI PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI AGGIUDICATRICI PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO (ART. 120 COMMA 2-BIS D.LGS. 163/2006 E S.M.I.): LOTTO 1: DI COLLAUDO TECNICO AMMINISTRATIVO,

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA P.zza dell Ateneo Nuovo, 1-20126, Milano Tel. 02/6448.1 - Fax 02/6448.6105 e-mail: protocollo@unimib.

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA P.zza dell Ateneo Nuovo, 1-20126, Milano Tel. 02/6448.1 - Fax 02/6448.6105 e-mail: protocollo@unimib. UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA P.zza dell Ateneo Nuovo, 1-20126, Milano Tel. 02/6448.1 - Fax 02/6448.6105 e-mail: protocollo@unimib.it AVVISO PUBBLICO Per la FORMAZIONE DI ELENCHI DI PROFESSIONISTI

Dettagli

ATTIVITA EDILIZIA LIBERA

ATTIVITA EDILIZIA LIBERA ALLO SPORTELLO UNICO PER L EDILIZIA DEL COMUNE DI PAVIA COMUNICAZIONE RELATIVA ALL ESECUZIONE DI OPERE SENZA TITOLO ABILITATIVO ATTIVITA EDILIZIA LIBERA OPERE DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA art. 6 comma

Dettagli

1 Premio +xm-plusform 2007: Architetture in Calabria - U40

1 Premio +xm-plusform 2007: Architetture in Calabria - U40 Comunicato concorso/mostra 2007 1 Premio +xm-plusform 2007: Architetture in Calabria - U40 +xm-plusform è un associazione culturale nata nel 2003 con l obiettivo di interrogarsi, indagare ed alimentare

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CUI AGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445 DEL 28.12.2000

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CUI AGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445 DEL 28.12.2000 Allegato A - PIEGO 1 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CUI AGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445 DEL 28.12.2000 Spett.le Comune di Cerignola Piazza della Repubblica (FG) 71042 CERIGNOLA Il sottoscritto nato a,.il,

Dettagli

COMUNE DI BRESCIA SETTORE RISORSE UMANE Ufficio Assunzioni

COMUNE DI BRESCIA SETTORE RISORSE UMANE Ufficio Assunzioni COMUNE DI BRESCIA SETTORE RISORSE UMANE Ufficio Assunzioni ESPERIMENTO PROCEDURA DI MOBILITA VOLONTARIA AI SENSI DELL ART. 30 DEL D.LGS. N. 165/2001 PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI DI ISTRUTTORE TECNICO

Dettagli

Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo

Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo SOPRINTENDENZA SPECIALE PER IL PATRIMONIO STORICO ARTISTICO ED ETNOANTROPOLOGICO E PER IL POLO MUSEALE DELLA CITTÀ DI VENEZIA E DEI COMUNI DELLA

Dettagli

BANDO PER CONCORSO DI IDEE SUL TEMA DELLA PARTECIPAZIONE ATTIVA E DELLA CULTURA DEL VOLONTARIATO

BANDO PER CONCORSO DI IDEE SUL TEMA DELLA PARTECIPAZIONE ATTIVA E DELLA CULTURA DEL VOLONTARIATO BANDO PER CONCORSO DI IDEE SUL TEMA DELLA PARTECIPAZIONE ATTIVA E DELLA CULTURA DEL VOLONTARIATO 1. OGGETTO Il Settore Politiche Sociali ed Istruzione del Comune di Mendicino, intende promuovere un iniziativa

Dettagli

Modello 1 (istanza e dichiarazioni)

Modello 1 (istanza e dichiarazioni) Modello 1 (istanza e dichiarazioni) Alla VALLE UMBRA SERVIZI S.p.a. Via Antonio Busetti, 38/40 06049 SPOLETO (PG) OGGETTO: DOMANDA DI INSERIMENTO NELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

Comune di Vieste III Settore

Comune di Vieste III Settore Comune di Vieste III Settore BANDO DI CONCORSO DI IDEE per la valorizzazione e arredo della Piazza Vittorio Emanuele Vista la deliberazione di Giunta comunale n. 219 del 20.12.2012 con la quale sono stati

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA (da utilizzare nel caso di imprese singole)

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA (da utilizzare nel caso di imprese singole) Allegato n. 2/a (da utilizzare nel caso di imprese singole) Il presente documento forma parte integrante e sostanziale del bando e del disciplinare di gara cui è allegato. La presente istanza deve essere

Dettagli

PREMIO ARCHITETTURA ORIZZONTALE

PREMIO ARCHITETTURA ORIZZONTALE PREMIO ARCHITETTURA ORIZZONTALE Il porfido del Trentino per la riqualificazione dello spazio pubblico contemporaneo attraverso un premio che sviluppa il confronto tra professionisti, pubbliche amministrazioni

Dettagli

COMUNE DI SIENA Sportello Unico Attività Produttive

COMUNE DI SIENA Sportello Unico Attività Produttive COMUNE DI SIENA Sportello Unico Attività Produttive PRESENTAZIONE PRATICHE TELEMATICHE SUAP Con l entrata in vigore del D.P.R. 7/09/2010, n.160 Regolamento per la semplificazione ed il riordino della disciplina

Dettagli

Comune di Campo San Martino PROVINCIA DI PADOVA

Comune di Campo San Martino PROVINCIA DI PADOVA Prot. n. 8041 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE TECNICO, CATEGORIA GIURIDICA C A TEMPO PIENO E INDETERMINATO PRESSO L AREA SERVIZI TECNICI URBANISTICA,

Dettagli

COMUNE DI PROVAGLIO D ISEO UFFICIO TECNICO

COMUNE DI PROVAGLIO D ISEO UFFICIO TECNICO Allegato A) alla Determinazione n. 166 del 07/07/2015 Prot. 20150005696 UTC/MC/mc li 09 luglio 2015 AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DEI COMPONENTI DELLA COMMISSIONE PER IL PAESAGGIO AI SENSI DELL ART.81

Dettagli

CITTA DI MONTEIASI Provincia di Taranto

CITTA DI MONTEIASI Provincia di Taranto CITTA DI MONTEIASI Provincia di Taranto Prot. 3374 UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI (Tel. 099/5908960 fax: 099/5901183) AVVISO PUBBLICO Formazione elenco di professionisti per l affidamento di incarichi

Dettagli

COMUNICAZIONE DI ESEGUITA ATTIVITA (C.E.A.)

COMUNICAZIONE DI ESEGUITA ATTIVITA (C.E.A.) Protocollo Generale Numero: Area Tecnica Sportello Unico edilizia Responsabile del servizio Geom. Benfatto Alessandro COMUNE DI CAGNO Provincia di COMO Piazza Italia, 1-22070 Cagno (CO) Tel. 031/806050

Dettagli

SPAZIO RISERVATO AGLI UFFICI COMUNALI

SPAZIO RISERVATO AGLI UFFICI COMUNALI ALLO SPORTELLO UNICO PER L EDILIZIA DEL COMUNE DI LANDRIANO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA) ai sensi dell art.19 della Legge 7 agosto 1990, n. 241, modificata dalla Legge 30 luglio 2010,

Dettagli

VARIANTE AI SENSI DELL ART. 143 L.R. 65/2014. SCIA n... del... (busta.../... )

VARIANTE AI SENSI DELL ART. 143 L.R. 65/2014. SCIA n... del... (busta.../... ) AL DIRIGENTE RESPONSABILE DEL SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO DEL COMUNE DI IMPRUNETA VARIANTE AI SENSI DELL ART. 143 L.R. 65/2014 SCIA n..... del... (busta...../.... ) SCIA n..... del... (busta...../....

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE (Redatta ai sensi del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445)

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE (Redatta ai sensi del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445) ALLEGATO 1 Modello 1A FAC-SIMILE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE PER IMPRESA SINGOLA INDIVIDUALE, PER RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO DI CONCORRENTI O CONSORZIO GIA COSTITUITI O G.E.I.E. Spettabile COMUNE DI TORINO

Dettagli

COMUNE DI GROTTAFERRATA Provincia di Roma. Bando di concorso per la realizzazione grafica del nuovo logo della democrazia partecipativa

COMUNE DI GROTTAFERRATA Provincia di Roma. Bando di concorso per la realizzazione grafica del nuovo logo della democrazia partecipativa COMUNE DI GROTTAFERRATA Provincia di Roma Bando di concorso per la realizzazione grafica del nuovo logo della democrazia partecipativa 1 Indice 1. ENTE BANDITORE DEL CONCORSO RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

Dettagli

DICHIARAZIONI PER L AMMISSIONE ALLA GARA

DICHIARAZIONI PER L AMMISSIONE ALLA GARA ALLEGATO D ZIONI PER L AMMISSIONE ALLA GARA artt. 14, 16 e 45, D.Lgs. 8 giugno 2001, n. 231(sanzioni interdittive); artt. 51 e 52, regolamento approvato con D.P.R. 21 dicembre 1999, n. 554; artt. 53 e

Dettagli

ADEMPIMENTI IN CASO DI EVENTO POTENZIALMENTE CONTAMINANTE

ADEMPIMENTI IN CASO DI EVENTO POTENZIALMENTE CONTAMINANTE ADEMPIMENTI IN CASO DI EVENTO POTENZIALMENTE CONTAMINANTE Settore Ambiente Adempimenti in caso di evento potenzialmente contaminante Soggetti interessati Responsabile dell inquinamento Proprietario o gestore

Dettagli

Posizioni contributive aperte: sede di (pos.n. - codice ISTAT ) sede di (pos.n. - codice ISTAT )

Posizioni contributive aperte: sede di (pos.n. - codice ISTAT ) sede di (pos.n. - codice ISTAT ) Allegato al Modello B) OGGETTO: Dichiarazione sostitutiva allegata all istanza di partecipazione alla Procedura aperta, previa pubblicazione di Avviso di gara, per la concessione in gestione dell impianto

Dettagli

C O M U N E D I M A R L I A N A PROVINCIA DI PISTOIA

C O M U N E D I M A R L I A N A PROVINCIA DI PISTOIA C O M U N E D I M A R L I A N A PROVINCIA DI PISTOIA GESTIONE DEL TERRITORIO E DEL PATRIMONIO LAVORI PUBBLICI AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DEL

Dettagli

Città di Tortolì Provincia dell Ogliastra

Città di Tortolì Provincia dell Ogliastra Città di Tortolì Provincia dell Ogliastra 08048 Via G. Garibaldi n. 1 0782600700 0782623049 e mail: segreteria.personale@comuneditortoli.it Servizio Segreteria, Affari Generali e Personale Ufficio Personale

Dettagli

Bando n. 60/2015 È INDETTA

Bando n. 60/2015 È INDETTA Bando n. 60/2015 AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI n. 8 INCARICHI DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA DA ATTIVARE PER LE ESIGENZE DELLA FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA.

Dettagli

DICHIARAZIONE DEL RICHIEDENTE

DICHIARAZIONE DEL RICHIEDENTE Marca da bollo 16,00 Enti pubblici esenti Alla Provincia di Como Settore Agricoltura e Pesca Servizio Boschi e Foreste Via Borgovico n. 171 22100 Como P E R P E R S O N E F I S I C H E Richiedente 1 Richiedente

Dettagli

CANNAVINELLE 28 MARZO 63 ANNIVERSARIO 1952>2015

CANNAVINELLE 28 MARZO 63 ANNIVERSARIO 1952>2015 Concorso per la selezione di Un idea per la realizzazione di un Monumento a ricordo della Tragedia delle Cannavinelle del 25 marzo 1952 da collocare al centro della Piazza Simeone lungo C.so Umberto della

Dettagli

Bando per la selezione e il finanziamento di programmi di stage ed esperienze formative in alternanza in contesti lavorativi internazionali

Bando per la selezione e il finanziamento di programmi di stage ed esperienze formative in alternanza in contesti lavorativi internazionali INIZIATIVA DI SISTEMA DELLE CAMERE DI COMMERCIO ITALIANE N. 5/2014 SVILUPPARE LE FUNZIONI E ATTUARE GLI ACCORDI DI COOPERAZIONE IN MATERIA DI ALTERNANZA, COMPETENZE E ORIENTAMENTO Bando per la selezione

Dettagli

COMUNE DI TERNI AVVISO PUBBLICO

COMUNE DI TERNI AVVISO PUBBLICO COMUNE DI TERNI AVVISO PUBBLICO Avviso manifestazione d interesse relativo all appalto del servizio di trasloco del Tribunale Civile e Penale di Terni e della Procura della Repubblica dalle sedi di Via

Dettagli

DISCIPLINARE SISTEMA DI QUALIFICAZIONE

DISCIPLINARE SISTEMA DI QUALIFICAZIONE DISCIPLINARE SISTEMA DI QUALIFICAZIONE 1. ENTE AGGIUDICATORE: Nome: Azienda Napoletana Mobilità S.p.A. S Indirizzo : Via G.B. Marino, 1-80125 NAPOLI - Settore: Gare e Appalti Numeri di telefono: +39 0817632104

Dettagli

Città di Ugento Provincia di Lecce

Città di Ugento Provincia di Lecce Copia Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 4 - Urbanistica, Assetto del Territorio e Ambiente N. 512 Registro Generale N. 65 Registro del Settore Oggetto : Concorso

Dettagli

CONCORSO DI IDEE NUOVO PARCO URBANO AREA EX BOSCHETTI PADOVA

CONCORSO DI IDEE NUOVO PARCO URBANO AREA EX BOSCHETTI PADOVA ALLEGATO 2 Fac-sime per la DOMANDA DI PARTECIPAZIONE n.b. da adattare a cura del concorrente Il/la sottoscritto/a Codice fiscale Via n. Telefono Fax ema Il/la sottoscritto/a Codice fiscale Via n. Telefono

Dettagli

Allegato D: DICHIARAZIONE OFFERTA

Allegato D: DICHIARAZIONE OFFERTA COMUNE DI PUTIFIGARI PROVINCIA DI SASSARI P.zza Boyl n 6/8-07040 PUTIFIGARI (SS) Telefono 079905023 Telefax 079905010 e-mail: utc.putifigari@tiscali.it GARA PER PROCEDURA APERTA - appalto di importo INFERIORE

Dettagli

Il Sottoscritto nato a prov. il / /, residente in prov. Via n. int. C.F. Tel fax

Il Sottoscritto nato a prov. il / /, residente in prov. Via n. int. C.F. Tel fax Al Comune di FORNOVO DI TARO Servizio Attività Produttive Piazza Libertà 11 43045 FORNOVO DI TARO ZIONE DI INIZIO ATTIVITA' PER L'ESERCIZIO DI ATTIVITA' DI (di cui all art. 19 L. 7 agosto 1990, n. 241

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA di INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.)

SEGNALAZIONE CERTIFICATA di INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) SEGNALAZIONE CERTIFICATA di INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) Art. 19 Legge 7 Agosto 1990, n. 241 Attività di acconciatore, estetista, tatuaggi e piercing La presente SCIA deve essere inviata in modalità telematica

Dettagli

ACSM-AGAM S.p.A. Sede legale: Via Canova n. 3 20052 MONZA MB Sede amministrativa: Via Pietro Stazzi n. 2 22100 COMO CO

ACSM-AGAM S.p.A. Sede legale: Via Canova n. 3 20052 MONZA MB Sede amministrativa: Via Pietro Stazzi n. 2 22100 COMO CO ALLEGATO A Spett.le ACSM-AGAM S.p.A. Via Pietro Stazzi n. 2 22100 COMO CO OGGETTO Manifestazione di interesse per partecipazione alla procedura negoziata mediante gara informale per l appalto relativo

Dettagli

CONCORSO DI IDEE. Ai sensi dell art. 108 del Decreto Legislativo 12 aprile 2006, n. 163 (art. 57, D.P.R. n. 554/1999)

CONCORSO DI IDEE. Ai sensi dell art. 108 del Decreto Legislativo 12 aprile 2006, n. 163 (art. 57, D.P.R. n. 554/1999) CONCORSO DI IDEE Ai sensi dell art. 108 del Decreto Legislativo 12 aprile 2006, n. 163 (art. 57, D.P.R. n. 554/1999) RIQUALIFICAZIONE IGIENICA ED URBANISTICA DEL RIONE SCACCERA 1. ENTE APPALTANTE Denominazione:

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE. Autorizzato con DRD n. 2817/2015

AVVISO DI SELEZIONE. Autorizzato con DRD n. 2817/2015 Data di pubblicazione dell Avviso sul web: 26/11/2015 Data di scadenza della selezione: 18/12/2015 AVVISO DI SELEZIONE Autorizzato con DRD n. 2817/2015 - Visto il Regolamento per il conferimento a terzi

Dettagli

AVVISO PUBBLICO CHIEDE. CAPOGRUPPO DEL RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO (specificare) già costituito da costituire tra

AVVISO PUBBLICO CHIEDE. CAPOGRUPPO DEL RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO (specificare) già costituito da costituire tra AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI ELENCO DI PROFESSIONISTI QUALIFICATI PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI DI ARCHITETTURA ED INGEGNERIA DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 PER IL PERIODO 2012 2015 ALLEGATO

Dettagli

AVVISO ESPLORATIVO PUBBLICO

AVVISO ESPLORATIVO PUBBLICO C O M U N E D I P A L M A C A M P A N I A P R O V I N C I A D I N A P O L I Via Municipio, 74 tel. 081/8207447 - fax 081/8246065 Ufficio Tecnico - Settore V Mail: utcprotezionecivile@comune.palmacampania.na.it

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA - PALESTRE - (L.R. n.13 DEL 25/02/2000 E S.M.I.)

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA - PALESTRE - (L.R. n.13 DEL 25/02/2000 E S.M.I.) COMUNE DI RICCIONE Attività Produttive Polizia Amministrativa AL COMUNE DI RICCIONE SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITÀ PRODUTTIVE VIA VITTORIO EMANULE II, N.2 47838 RICCIONE (RN) SEGNALAZIONE CERTIFICATA

Dettagli

Comune di San Michele Salentino

Comune di San Michele Salentino Comune di San Michele Salentino Provincia di Brindisi SETTORE AA. GG. SERVIZI SOCIO-SCOLASTICI Via G. Pascoli, 1-72018 San Michele Salentino (BR) P. I.V.A. 00242750743 Cod. Fisc. 81002890747 Tel. 0831.966026

Dettagli

IL DIRIGENTE DELLA DIREZIONE PROGRAMMAZIONE ECONOMICO FINANZIARIA

IL DIRIGENTE DELLA DIREZIONE PROGRAMMAZIONE ECONOMICO FINANZIARIA C O M U N E D I T A R A N T O DIREZIONE PROGRAMMAZIONE FINANZIARIA ED ECONOMICO PATRIMONIALE Gestione Servizi Entrate Tributarie Servizio Tarsu Via Plinio, 16-1 piano AVVISO PUBBLICO PER INDAGINE DI MERCATO

Dettagli

COMUNE DI GOLFO ARANCI PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO

COMUNE DI GOLFO ARANCI PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO AVVISO INDAGINE DI MERCATO OGGETTO: Indagine di mercato propedeutica alle procedure per l affidamento del Servizio di trasporto alunni scuola dell obbligo con scuolabus ai sensi dell art. 125, comma 11,

Dettagli

REGIONE CAMPANIA Area Generale di Coordinamento 16 Governo del territorio e Tutela dei beni paesaggistici

REGIONE CAMPANIA Area Generale di Coordinamento 16 Governo del territorio e Tutela dei beni paesaggistici REGIONE CAMPANIA Area Generale di Coordinamento 16 Governo del territorio e Tutela dei beni paesaggistici CONCORSO DI IDEE: MODELLI SPERIMENTALI PER UNA PIANIFICAZIONE E UNA PROGETTAZIONE INNOVATIVA: IDEE

Dettagli

RICHIESTA DEL CERTIFICATO DI AGIBILITA'

RICHIESTA DEL CERTIFICATO DI AGIBILITA' Aggiornamento 2014 PRATICA EDILIZIA N. / ORIGINALE/COPIA Al Comune di Opera (Provincia di Milano) PROTOCOLLO GENERALE SETTORE PIANIFICAZIONE GESTIONE DEL TERRITORIO, via Dante Alighieri, 12 20090 Opera

Dettagli

BANDO DI CONCORSO DI IDEE

BANDO DI CONCORSO DI IDEE COMUNE DI FIRENZE UFFICIO AREA METROPOLITANA E DECENTRAMENTO P.O. PARTECIPAZIONE DEMOCRATICA, NUOVI STILI DI VITA E CONSUMO CRITICO Concorso di idee per la realizzazione di denominazione, logo e slogan

Dettagli

COMUNE DI ORTA DI ATELLA ( Caserta ) Ufficio Tecnico Comunale Settore Lavori Pubblici

COMUNE DI ORTA DI ATELLA ( Caserta ) Ufficio Tecnico Comunale Settore Lavori Pubblici COMUNE DI ORTA DI ATELLA ( Caserta ) Ufficio Tecnico Comunale Settore Lavori Pubblici AVVISO PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI PROGETTAZIONE PRELIMINARE DI UN COMPLESSO SCOLASTICO COSTITUITO DA 15 AULE

Dettagli

DICHIARAZIONE DI AVVALIMENTO DEL CONCORRENTE (SOGGETTO AUSILIATO)

DICHIARAZIONE DI AVVALIMENTO DEL CONCORRENTE (SOGGETTO AUSILIATO) Allegato 2/a «Busta A- Istanza di partecipazione» DICHIARAZIONE DI AVVALIMENTO DEL CONCORRENTE (SOGGETTO AUSILIATO) AL MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO Direzione Generale per gli incentivi alle imprese

Dettagli

ACSM-AGAM S.p.A. Sede legale: Via Canova n. 3 20052 MONZA MB Sede amministrativa: Via Pietro Stazzi n. 2 22100 COMO CO

ACSM-AGAM S.p.A. Sede legale: Via Canova n. 3 20052 MONZA MB Sede amministrativa: Via Pietro Stazzi n. 2 22100 COMO CO ALLEGATO A Spett.le ACSM-AGAM S.p.A. Via Pietro Stazzi n. 2 22100 COMO CO OGGETTO Manifestazione di interesse per partecipazione alla procedura negoziata mediante gara informale per lavori di manutenzione

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 39 DEL 9 LUGLIO 2007

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 39 DEL 9 LUGLIO 2007 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 39 DEL 9 LUGLIO 2007 Regione Campania - Assessorato all Agricoltura e alle Attività Produttive - A.G.C. 12 - Settore 02 Sviluppo e Promozione delle Attività

Dettagli

COMUNE DI SUISIO SCIA / PROVINCIA DI BERGAMO. SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) ex lege 07.08.1990 n.241, art.

COMUNE DI SUISIO SCIA / PROVINCIA DI BERGAMO. SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) ex lege 07.08.1990 n.241, art. Spazio riservato al Protocollo COMUNE DI SUISIO PROVINCIA DI BERGAMO UFFICIO TECNICO Riservato all ufficio Numero pratica edilizia SCIA / OGGETTO : SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.)

Dettagli

COMUNE DI ROVIGO SETTORE OO.PP.

COMUNE DI ROVIGO SETTORE OO.PP. COMUNE DI ROVIGO SETTORE OO.PP. AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER CURRICULA AFFIDAMENTO INCARICHI PER COORDINATORE DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE D.Lgs. n. 163/2006 D.P.R. n. 554/99

Dettagli

Fondazione Dolomiti Dolomiten Dolomites Dolomitis UNESCO AVVISO ESPLORATIVO

Fondazione Dolomiti Dolomiten Dolomites Dolomitis UNESCO AVVISO ESPLORATIVO Fondazione Dolomiti Dolomiten Dolomites Dolomitis UNESCO AVVISO ESPLORATIVO Avviso esplorativo di manifestazione di interesse per la partecipazione di produttori agricoli al Dolomites UNESCO LabFest della

Dettagli

A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 P A D O V A

A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 P A D O V A REGIONE DEL VENETO SCADENZA del BANDO: 27 febbraio 2014 A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 P A D O V A AVVISO DI MOBILITA INTERNA n. 6 posti di Coll. Prof.le Sanitario Pers. Inf. - Infermiere Case manager

Dettagli

Tel.. fax.. e-mail.. con sede a.. (Prov.. ) Via... n... CAP... eventuale altro recapito completo...

Tel.. fax.. e-mail.. con sede a.. (Prov.. ) Via... n... CAP... eventuale altro recapito completo... 16,00 Protocollo Responsabile del procedimento Al Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio per Venezia e Laguna San Marco, 1 Palazzo Ducale 30124

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO La Società Trasporti Provinciale S.p.A. Bari (STP Bari SpA), in applicazione del proprio regolamento del 22/10/2008 per le

Dettagli

COMUNE DI NIBIONNO PROVINCIA DI LECCO

COMUNE DI NIBIONNO PROVINCIA DI LECCO COMUNE DI NIBIONNO PROVINCIA DI LECCO CODICE FISCALE 82002070132 PARTITA IVA 00656340130 C.A.P. 23895 TELEFONO 031/690626 TELEFAX 031/690100 tecnico@comune.nibionno.lc.it OGGETTO: BANDO PER LA PRESENTAZIONE

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO DI FORMAZIONE RLST - RAPPRESENTANTE PER I LAVORATORI PER LA SICUREZZA TERRITORIALE CUP: E13D13000110001

AVVISO DI SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO DI FORMAZIONE RLST - RAPPRESENTANTE PER I LAVORATORI PER LA SICUREZZA TERRITORIALE CUP: E13D13000110001 AVVISO DI SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO DI FORMAZIONE RLST - RAPPRESENTANTE PER I LAVORATORI PER LA SICUREZZA TERRITORIALE CUP: E13D13000110001 PUBBLICATO IN DATA: 10/08/2015 Ente incaricato delle

Dettagli