La finestra di Word - Office 2007

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La finestra di Word - Office 2007"

Transcript

1 Cos è Word? Microsoft Word è un word processor (elaboratore di testi) parte della suite di softwaremicrosoft Office, disponibile (a pagamento) per i sistemi operativi Windows e Macintosh. Sono state sviluppate suite sotto licenza libera (e pertanto gratuita) che racchiudono le funzionalità di Office, chiamate OpenOffice e LibreOffice scaricabili gratuitamente da internet ( ) gli applicativi che fanno le veci di Word si chiamano Write e Writer

2 La finestra di Word - Office 2007

3 La finestra di Word - Office 2003

4 La finestra di Write - OpenOffice.org 3.3

5 La finestra di Writer - LibreOffice 4.0

6 La finestra dell applicazione

7 La barra dei menù Dalla barra dei menù si può accedere ad ogni funzionalità. Una volta selezionata una voce, le sue sottovoci saranno disponibili nella barra degli strumenti sottostante posizionando il puntatore del mouse su di uno strumento della barra, ed attendendo qualche secondo, Word ne visualizzà nome e breve descrizione Dal simbolo a destra di ogni sottovoce è possibile selezionare la rispettiva finestra di dialogo, che contiene opzioni aggiuntive

8 Pulsante Office e menù di scelta rapida Il pulsante Office (File in Office 2010) consente di eseguire operazioni sui documenti (aprire, salvare, stampare,...) sostituisce la voce File della barra dei menù I menù di scelta rapida sono visualizzabili con un clic del tasto destro del mouse Contengono comandi d uso corrente e sono sensibili al contesto

9 Chiudere Word o il documento Per chiudere il documento aperto su Word selezionare Pulsante Office Chiudi Per chiudere l applicazione Word ci sono due modi: 1 selezionare Pulsante Office Esci da Word 2 cliccare sul pulsante X in alto a destra della finestra dell applicazione Se il file non è stato salvato, l applicazione chiede che cosa fare 1 Sì: salva il file e chiudi 2 No: non salvare il file e chiudi 3 Annulla: annulla la chiusura

10 Esercizio I 1 Aprire Word 2 Cliccare sul pulsante Office quali opzioni sono presenti? 3 Cliccare su alcune voci della barra dei menù come cambia la barra degli strumenti? 4 Scrivere qualche parola nel documento 5 Chiudere Word senza salvare

11 Programma

12 Nuovi documenti All avvio, Word ci mette subito a disposizione un foglio sul quale lavorare, chiamato Documento1 Possiamo aprire contemporaneamente più documenti (in finestre diverse): 1 Pulsante di Office Nuovo 2 Icona Nuovo Documento dalla barra di accesso rapido (se presente) Una finestra permettere di scegliere il modello del nuovo documento Documento vuoto Per confermare, scegliere il pulsante Crea I nomi dei file sono incrementali: Documento2, Documento3,...

13 Scrivere Nell angolo in alto a sinistra c è un cursore lampeggiante: si può iniziare a scrivere!

14 Salvare il documento I Perché salvare? Il file appena creato è temporaneo: non ha né un nome né un percorso in caso di incidenti il tuo documento andrà perso (come le tue ore di lavoro!) Per salvare il documento Pulsante Office Salva Pulsante Office Salva con nome Icona Salva (barra di accesso rapido)

15 Salvare il documento II Il nome del documento 1 Cliccare con il tasto sinistro del mouse nella casella Nome file 2 Digitare il nome del file che sia breve e descrittivo che non contenga caratteri vietati (/ \>< *, : ;,? )

16 Salvare il documento III L estensione 1 Selezionare l estensione da Salva come Il percorso 1 Scegliere (cliccando) la cartella in cui salvare il documento Ultimo passo: cliccare sul pulsante Salva

17 Salvare il documento IV Alcune precisazioni: una volta salvato il file la prima volta non sarà necessario ripetere tutta la procedura basterà cliccare sul pulsante Salva (dal Pulsante Office o dalla barra di accesso rapido) una volta salvate le modifiche non si potrà più tornare indietro

18 Aprire un documento esistente Per aprire un documento: selezionare File Apri o icona Apri dalla barra di accesso rapido (se presente) comparirà una finestra di dialogo chiamata Apri scegliere il percorso del documento da aprire selezionare il documento cliccare sul pulsante Apri

19 Scrivere del testo Qualche slide più indietro abbiamo visto come scrivere del testo in un documento vuoto caratteri e numeri sulla tastiera Nel primo modulo avevamo anche visto (quando parlavamo della tastiera) come cancellare tasti Canc e Del Se vogliamo aggiungere qualcosa, dobbiamo posizionarci nel punto esatto ed iniziare a scrivere selezionando col mouse o usando le frecce della tastiera 1 Scriviamo qualcosa, cancelliamo, riscriviamo, aggiungiamo testo...

20 Selezionare il testo I Diverse possibilità per selezionare del testo (sempre le solite...) 1 cliccare all inizio del blocco da selezionare e (tenendo premuto) trascinare il cursore selezionando la porzione di testo desiderata 2 spostarsi con i tasti freccia tenendo premuto il tasto Maiuscolo (seleziona una lettera alla volta) 3 cliccare sopra una parola 2 volte velocemente (seleziona la parola) 4 menù Home Modifica Seleziona Seleziona tutto (seleziona l intero documento)

21 Selezionare il testo II Il testo selezionato viene evidenziato per deselezionarlo basta fare clic in una qualsiasi parte del documento o spostarsi con i tasti freccia Selezionare il testo è indispensabile per modificarlo è possibile cancellarlo (tasti Del o Canc) o sostituirlo con altro testo (digitando sulla tastiera il nuovo testo) Attenzione nel premere un tasto alfanumerico: cancellerete tutto quanto selezionato! (sostituendolo col tasto premuto)

22 Tagliare, Copiare, Incollare Taglia serve per rimuovere e spostare un blocco di testo selezionato. pulsante Taglia sotto Home Appunti CTRL+X Copia serve per copiare un blocco di testo selezionato. pulsante Copia sotto Home Appunti CTRL+C Incolla serve per inserire un blocco di testo precedentemente tagliato o copiato pulsante Incolla sotto Home Appunti CTRL+V

23 Annullare e rispristinare Il comando Annulla annulla l ultima azione eseguita Se si è sbagliato qualcosa, questo comando è la soluzione Il comando Ripristina ripristina l ultima azione annullata questo comando svolge l azione contraria del precedente Ci sono due possibilità: 1 pulsante Annulla (Ripristina), nella barra di accesso rapido 2 tasti di scelta rapida CTRL+Z (CTRL+Y) Solo i cambiamenti fatti prima del salvataggio possono essere annullati.

24 Caratteri Speciali Non tutti i simboli sono prensenti sulla tasiera: lettere greche, c, TM, Æ,... Per inserire dei Caratteri Speciali: menù Inserisci Simboli Simbolo cliccare sul simbolo da inserire se non presente, cliccare su Altri Simboli cliccare sul simbolo da inserire cliccare sul pulsante Inserisci

25 Esercizio II 1 Creare una cartella Esercizi sul Desktop 2 Aprire Word 3 Scrivere il seguente testo (Lettera a Meneceo, Epicuro): Mai si è troppo giovani o troppo vecchi per la conoscenza della felicità. A qualsiasi età è bello occuparsi del benessere dell animo nostro. Chi sostiene che non è ancora giunto il momento di dedicarsi alla conoscenza di essa, o che ormai è troppo tardi, è come se andasse dicendo che non è ancora il momento di essere felice, o che ormai è passata l età. 4 Copiarlo due volte 5 Salvarlo come Lettera.doc nella cartella Esercizi 6 Chiudere Word

26 Esercizio III 1 Aprire Word 2 Aprire il file Lettera.doc 3 Modificare il testo in modo che la prima copia dell incipit continui con il seguente testo: Ecco che da giovani come da vecchi è giusto che noi ci dedichiamo a conoscere la felicità. Per sentirci sempre giovani quando saremo avanti con gli anni in virtù del grato ricordo della felicità avuta in passato, e da giovani, irrobustiti in essa, per prepararci a non temere l avvenire. 4 Tagliare questa versione estesa ed incollarla alla fine del file 5 Salvare il file 6 Chiudere Word

27 Esercizio IV 1 Aprire Word 2 Aprire il file Lettera.doc 3 Posizionarsi prima della versione estesa e aggiungere il seguente testo: Frammeto estratto da: Lettera a Meneceo (sulla felicità), Epicuro c 4 Salvare il file 5 Nella versione ridotta cancellare la parola felicità e sostituirla con amore (ogni occorrenza) 6 Annullare tutte le sostituzioni 7 Salvare il file 8 Chiudere Word

28 Programma

29 Modalità di visualizzazione Menù Visualizza Layout di Stampa, visione standard, ci da un idea di come verrà stampato il documento Lettura a Schermo Intero, visualizza il documento a schermo intero, due pagine alla volta Layout Web, ci mostra il documento come apparirebbe nel web Struttura, presenta una visione di insieme del documento Bozza, visualizza il documento come bozza, tralasciando alcuni elementi aggiuntivi (intestazioni e piè di pagina) Nel menù è anche presente l opzione Zoom, per ingrandire la vista del documento

30 Anteprima di Stampa L opzione di Anteprima di Stampa ci permette di esaminare come risulterà il nostro documento una volta stampato su carta Pulsante Office Stampa Anteprima di Stampa

31 Stampa Per stampare il documento su carta Pulsante Office Stampa Stampa: ci permette di modificare le opzioni di stampa e stampare il documento Pulsante Office Stampa Stampa immediata: documento con le opzioni standard stampa il

32 Opzioni di stampa Una volta scelto di stampare il documento con Stampa, si aprirà una finestra con le opzioni di stampa Scelta della stampante e opzioni (da Proprietà) Scelta delle pagine (tutte, pagina corrente, intervallo) Scelta del numero di copie Scelta del numero di pagine per foglio... Una volta decise le opzioni, cliccare sul tasto OK per stampare

33 Esercizio V 1 Aprire Word 2 Aprire il file Lettera.doc 3 Analizzare le differenze tra le diverse visualizzazioni 4 Aprire l Anteprima di stampa 5 Aprire le Opzioni di stampa 6 Selezionare la stampante PDF 7 Stampare il file salvare il documento stampato in pdf nella Cartella Esercizi col nome stampa1

34 Esercizio VI 1 Aprire le Opzioni di stampa 2 Selezionare la stampante PDF 3 Selezionare 2 pagine per foglio (sotto Zoom) 4 Stampare il file salvare il documento stampato in pdf nella Cartella Esercizi col nome stampa2 5 Chiudere Word 6 Analizzare le differenze tra stampa1 e stampa2

35 Programma

36 La formattazione I La formattazione consiste nella composizione grafica del testo secondo un preciso formato. Essa imposta in modo opportuno diverse parti di un documento (carattere, paragrafo, interlinea,... ) l insieme delle modifiche apportate al layout e alla struttura di un documento, all aspetto del testo, agli oggetti, o a intere sue sezioni

37 La formattazione dei caratteri Home Carattere sulla barra degli strumenti la finestra di dialogo della voce Carattere Le modifiche saranno apportate solo al testo selezionato o a quello che scriveremo dopo.

38 Qualche dettaglio Nella barra degli strumenti non sono presenti però tutte le opzioni solo quelle più utilizzate (che di solito sono sufficienti) molti Effetti si trovano solo nella finestra di dialogo.

39 Cambiare il tipo di carattere Per cambiare il tipo di carattere (font): 1 Aprire la finestra di dialogo o posizionarsi sotto Home Carattere 2 Scorrere l elenco dei tipi di caratteri 3 Cliccare sul font scelto

40 Cambiare la dimensione del carattere Per cambiare la dimensione del carattere: 1 Aprire la finestra di dialogo o posizionarsi sotto Home Carattere 2 scorrere l elenco 3 cliccare sulla dimensione scelta Se la dimensione scelta non è presente 1 cliccare dentro la casella dimensione carattere 2 digitare il valore scelto 3 premere Invio

41 Corsivo, grassetto, sottolineato Per lo stile corsivo, grassetto, sottolineato (sotto Home Carattere): per il Grassetto: premere il pulsante G o fare CTRL+G per il Corsivo: premere il pulsante C o fare CTRL+I per il sottolineato: premere il pulsante S o fare CTRL+S Per eliminare l effetto premere di nuovo il pulsante (o la combinazione di tasti) opportuna.

42 Cambiare il colore del carattere Per cambiare il colore del carattere: Cliccare sul tasto A sotto Home Carattere Per cambiare colore fare clic sulla freccina nera e sceglierlo Per un colore personalizzato, scegliere Altri Colori e creare un colore dalla finestra di dialogo

43 Evidenziare il testo Per evidenziare il testo con un colore: Cliccare sul pulsante evidenzia la freccina nera farà comparire la tavolozza dei colori Non presente elimina l effetto dell evidenziatore selezionare il testo da evidenziare L effetto dell evidenziatore verrà stampato: meglio scegliere colori chiari!

44 Apice/pedice e maiuscole/minuscole Per l apice o il pedice (sotto Home Carattere): per l Apice: premere il pulsante x 2 per il Pedice: premere il pulsante x 2 Esiste un comando dedicato per il formato maiuscole/minuscole (sotto Home Carattere) premere il pulsante Aa sceglire l opzione desiderata cliccando dentro la casella corrispondente

45 Esercizio VI 1 Aprire Word 2 Copiare il seguente testo (attenzione alla formattazione!): Nunc et in hora mortis nostrae. Amen La recita quotidiana del Rosario era finita. Durante mezz ora la voce pacata del Principe aveva ricordato i Misteri Dolorosi; durante mezz ora altre voci, frammiste avevano tessuto un brusio ondeggiante sul quale si erano distaccati i fiori d oro di parole inconsuete: amore, verginità, morte; e mentre durava quel brusio il salone rococò sembrava aver mutato aspetto; financo i pappagalli che spiegavano le ali iridate sulla seta del parato erano apparsi intimiditi; perfino la Maddalena, fra le due finestre, era sembrata una penitente anzichè una bella biondona, svagata in chissà quali sogni, come la si vedeva sempre. 3 In che tipo di carattere abbiamo scritto? Con quale dimensione? 4 Cambiamo il carattere in Verdana ed mettiamo a 13 punti. 5 Evidenziamo la frase in corsivo. 6 Salviamo il documento come incipit.doc

46 Esercizio VII 1 Aggiungiamo il titolo, in verde ed in grassetto, dimensione 15: Il gattopardo 2 Aggiungiamo l autore ed i suoi estremi, subito sotto al titolo: Giuseppe Tomasi di Lampedusa ( ) 3 Mettiamo gli estremi come apice 4 Eliminiamo l effetto dell evidenziatore 5 Mettiamo il titolo in maiuscolo e l autore in maiuscoletto 6 Salviamo il documento.

47 I paragrafi Una definzione Il paragrafo è ciascuna suddivisione interna di un capitolo o sezione in un testo in prosa. Sull impronta del paragraph inglese, è diventato uso ormai radicato considerare paragrafo anche quello che in lingua italiana si era abituati chiamare capoverso, cioè una parte di testo compatto compreso tra un capo e l altro. Coloro che studiano la linguistica testuale considerano il paragrafo, inteso come capoverso, un unità della lingua scritta che dà le indicazioni per comprendere come siano raggruppate le idee espresse in un testo.

48 La formattazione dei paragrafi I Come per i caratteri ci sono due modi per formattare i paragrafi Home Paragrafo sulla barra degli strumenti la finestra di dialogo della voce Paragrafo Le modifiche saranno apportate solo al testo selezionato o a quello che scriveremo dopo.

49 La formattazione dei paragrafi II Allinea il testo lungo il lato sinistro Centra il testo, ottimizzando lo spazio Allinea il testo lungo il lato destro Allinea il testo sia sul lato sinistro sia su quello destro Modifica lo spazio verticale tra le righe (interlinea) e tra i paragrafi Aumenta lo spazio tra il paragrafo e il lato destro (aumenta rientro) Aumenta lo spazio tra il paragrafo e il lato sinistro (riduci rientro) Rientro e spaziatura sono modificabili anche da Layout di pagina Paragrafo

50 Gestiamo i rientri: il righello Per gestire i rientri dei paragrafi possiamo usare il righello sotto Visualizza Righello posto tra la barra degli strumenti ed il foglio elettronico È composto da 4 componenti, trascinabili col mouse Rientro destro: rientra il lato destro di tutte le righe del paragrafo Rientro sporgente: rientra il lato sinistro di tutte le righe del paragrafo tranne la prima Rientro prima riga: rientra il lato sinistro della sola prima riga del paragrafo Rientro sinistro: rientra il lato sinistro di tutte le righe del paragrafo Per visualizzare il righello, Visualizza Mostra/Nascondi spunta su Righello

51 La formattazione dei paragrafi III La finestra di dialogo, di nuovo, contiene più opzioni rispetto alla barra degli strumenti.

52 Esercizio VII 1 Apriamo il file incipit.doc 2 Centriamo il titolo 3 Allineiamo a destra l autore 4 Aumentiamo a 3 l interlinea 5 Giustifichiamo il testo 6 Rientriamo il lato destro del testo solo della prima riga del paragrafo 7 Salviamo il file

53 Programma

54 Modificare i margini Nei documenti di Word esistono 4 zone bianche (in alto, in basso, a destra, a sinistra) dove non si può scrivere: sono i margini. Per impostare la loro dimensione ci sono diverse possibilità: 1 trascinare i bordi bianchi del righello 2 dalla finestra di dialogo di Layout Imposta Pagina scegliere la scheda Margini modificare i valori a mano o con le frecce 3 Layout Imposta Pagina Margini selezionare una delle scelte dal menù a tendina, o Margini Personalizzati per visualizzare la finestra di dialogo Se il documento verrà rilegato, meglio inserire un valore anche in rilegatura: margine aggiuntivo sinistro per tutte le pagine margine aggiuntivo sinistro per le pagine dispari e destro per le pari (da Più pagine)

55 Modificare le dimensioni della pagina La dimensione standard della pagina di Word è di 21 x 29.7 cm, corrispondenti al formato A4 utilizzato comunemente per i documenti. Per impostare la dimensione della pagina ci sono diverse possibilità: 1 dalla finestra di dialogo di Layout Imposta Pagina scegliere la scheda Carta selezionare un formato o modificare i valori a mano 2 Layout Imposta Pagina Margini selezionare una delle scelte dal menù a tendina, o Altre dimensioni foglio per visualizzare la finestra di dialogo

56 Modificare l orientamento della pagina L orientamento della pagina di default è verticale, ma può essere modificato in orizzontale. Per modificarlo, le solite diverse possibilità 1 dalla finestra di dialogo di Layout Imposta Pagina scegliere la scheda Carta selezionare l orientamento tra verticale od orizzontale 2 Layout Imposta Pagina Orientamento selezionare una delle due scelte dal menù a tendina

57 Modificare l allineamento verticale Word comincia a scrivere nella parte alta del foglio, subito dopo il margine superiore. Per modificare l allineamento verticale 1 dalla finestra di dialogo di Layout Imposta Pagina scegliere la scheda Layout selezionare l allineamento verticale Ci sono quattro possibili allineamenti: In alto: fa partire il testo dalla prima riga utile del foglio Centrato: dispone il testo in modo da lasciare lo stesso spazio vuoto in testa e in coda al foglio Giustificato: dispone il testo in modo che occupi la prima e l ultima riga utile del foglio In basso : fa partire il testo dall ultima riga utile del foglio

58 Dividere il testo in colonne È possibile suddividere il testo in una o più colonne, come nelle pagine di giornale. Per dividere il testo in colonne 1 Layout Colonne selezionare il numero di colonne per altre opzioni, selezionare altre colonne Dalla voce Altre colonne è possibile: specificare un numero qualsiasi di colonne indicare la larghezza della singola colonna indicare lo spazio tra ogni coppia di colonne

59 Esercizio VIII 1 Apriamo il file incipit.doc 2 Copiamo il paragrafo e incolliamolo sotto 3 Poniamo il margine destro e sinistro a 2cm 4 Poniamo il margine superiore a 4cm e quello inferiore a 2cm 5 Lasciamo 1cm per la rilegatura 6 Giustifichiamo verticalmente il testo 7 Dividiamo la prima copia in due colonne 8 Impostiamo la spaziatura tra le colonne a 2 cm 9 Salviamo il file

60 Interruzioni di pagina I Word ci mette a disposizione un foglio nuovo ogni volta che il contenuto digitato supera la dimensione della pagina Ma se volessimo iniziare in una nuova pagina? Digitare [Invio] sino alla prossima pagina non è il modo corretto se in un secondo tempo dovessimo aggiungere del testo, tutti i paragrafi vuoti creati premendo [Invio] scorrerebbero nella pagina successiva, creando buchi bianchi nel documento

61 Interruzioni di pagina II Il modo corretto è attraverso l Interruzione di pagina, inseribile (al fondo del teso digitato) in due modi: 1 menù Inserisci Pagine Interruzione di pagina 2 menù Layout Impostazioni di pagina Interruzioni Pagina Se in un secondo tempo dovessimo aggiungere del testo, l interruzione di pagina scenderà senza modificare l inizio del testo nella pagina successiva L interruzione di pagina si cancella selezionandola trascinando il mouse su di essa e premendo [CANC]

62 Interruzioni di sezione I Tutte le formattazioni che abbiamo visto si ripercuotono su tutto il documento e se volessimo formattare solo una parte del documento? Esistono le Interruzioni di sezione, per delimitare le sezioni dei un documento una sezione è una parte del documento omogenea dal punto di vista della formattazione Per inserire un interruzione di sezione Cliccare dove vuoi inserire una sezione Layout Imposta pagina Interruzioni Selezionare una delle opzioni (solitamente Continua)

63 Interruzioni di sezione II In molte finestre di dialogo è presente il campo Applica a, che consente di decidere se le impostazioni devono essere applicate all intero documento o solo alla sezione scelta

64 Esercizio IX 1 Apriamo il file incipit.doc 2 Copiare il seguente testo (attenzione alla formattazione!): Il nome della rosa Umberto Eco In principio era il Verbo e il Verbo era presso Dio, e il Verbo era Dio. Questo era in principio presso Dio e compito del monaco fedele sarebbe ripetere ogni giorno con salmodiante umiltà l unico immodificabile evento di cui si possa asserire l incontrovertibile verità. Ma videmus nunc per speculum et in aenigmate e la verità, prima che faccia a faccia, si manifesta a tratti (ahi, quanto illeggibili) nell errore del mondo, così che dobbiamo compitarne i fedeli segnacoli, anche là dove ci appaiono oscuri e quasi intessuti di una volontà del tutto intesa al male. 3 Facciamo in modo che i due incipit stiano su due pagine diverse 4 Salviamo il file

65 Esercizio X 1 Apriamo il file incipit.doc 2 Copiare il seguente testo (attenzione alla formattazione!): Il pendolo di Foucault Umberto Eco Fu allora che vidi il Pendolo. La sfera, mobile all estremità di un lungo filo fissato alla volta del coro, descriveva le sue ampie oscillazioni con isocrona maestà. Io sapevo - ma chiunque avrebbe dovuto avvertire nell incanto di quel placido respiro - che il periodo era regolato dal rapporto tra la radice quadrata della lunghezza del filo e quel numero pi greco che, irrazionale alle menti sublunari, per divina ragione lega necessariamente la circonferenza al diametro di tutti i cerchi possibili - così che il tempo di quel vagare di una sfera dall uno all altro polo era effetto di una arcana cospirazione tra le più intemporali delle misure, l unità del punto di sospensione, la dualità di una astratta dimensione, la natura ternaria di pi greco, il tetragono segreto della radice, la perfezione del cerchio. 3 Facciamo in modo che i tre incipit stiano su due pagine diverse 4 Facciamo in modo che gli incipit del medesimo autore stiano su sezioni differenti 5 Impostiamo la pagina orizzontale per la seconda sezione 6 Salviamo il file

66 Intestazioni e piè di pagina Le intestazioni e i piè di pagina sono aree nei margini rispettivamente superiore ed inferiore (e laterale) di ogni pagina di un documento, che possono contenere testo (numeri di pagina, titolo e autore del documento,...) grafica (logo di una società, un motivo ornamentale,...) Per inserire una intestazione (piè di pagina) Inserisci Intestazione e piè di pagina Intestazione (piè di pagina) selezionare una delle opzioni comparirà nella barra dei menù la voce Strumenti intestazioni e piè di pagina Il testo verrà visualizzato in grigio e verranno evidenziate le parti dell intestazione e del piè di pagina e

67 Intestazioni e Piè di Pagina I Le informazioni contenute in essi sono ripetitive una volta creato uno, questo verrà applicato automaticamente a tutte le altre pagine del documento È comunque possibile impostare un testo diverso per la prima pagina Strumenti intestazioni e piè di pagina Opzioni spunta su Diversi per la prima pagina

68 Inserire i numeri di pagina Per inserire i numeri di pagina: 1 Inserisci Intestazione e piè di pagina Numero di pagina 2 selezionare la posizione In alto In basso Nel margine 3 selezionare una delle opzioni La voce Formato pagina Numeri apre la finestra di dialogo, che offre diverse possibilità formato del numero da quale numero iniziare...

69 Esercizio XI 1 Apriamo il file incipit.doc 2 Nell intestazione della prima pagina deve comparire Incipit Autori Italiani Romanzi 3 Nell intestazione delle altre pagine deve comparire Incipit Romanzi 4 Mettiamo i numeri di pagina in numero romano

70 Gli stili Uno stile è un insieme di specifiche di formattazione a cui è stato assegnato un nome Per assegnare uno stile: selezionare la parte di testo che si desidera formattare da Home Stili selezionare lo stile per visualizzare altri stili usare le frecce per eliminare l applicazione di uno stile, selezionare lo stile Normale

71 Creare un nuovo stile Per creare un nuovo stile aprire finestra di dialogo sotto Home Stili cliccare sull icona Nuovo stile dalla nuova finestra, creare lo stile cliccare su OK

72 Modificare uno stile esistente Per modificare uno stile esistente aprire finestra di dialogo sotto Home Stili cliccare sull icona Gestisci stili dalla nuova finestra Gestione Stili, selezionare lo stile da modificare e cliccare su Modifica dalla nuova finestra Modifica Stile, modificare lo stile e cliccare su OK questa finestra è identica a quella per creare uno stile cliccare su OK dalla finestra Gestione Stili

73 Dallo stile al sommario Gli stili, se utilizzati correttamente, permettono la creazione automatica di sommari. Per creare un sommario applicare lo stile Titolo1 alle sezioni Titolo2 alle sottosezioni Titolo3 alle sottosottosezioni sul documento, posizionare il cursore dove si vuole inserire il sommario dal menù Riferimenti Sommario Sommario seleziona lo stile del sommario aggiornare il sommario (cliccando sul sommario inserito, poi sul tasto di aggiornamento)

74 Esercizio XII 1 Apriamo il file incipit.doc 2 Creiamo un nuovo stile che abbia le seguenti caratteristiche si chiami con il vostro nome e cognome tipo di carattere Arial, dimensione 12 pt interlinea 1.5 giustificato 3 applichiamo questo nuovo stile a tutto il documento 4 applichiamo lo stile Titolo1 ad ogni titolo degli incipit 5 creiamo un sommario all inizio del documento 6 salviamo il file

75 Programma

76 Tabulazioni I Le tabulazioni servono ad introdurre il testo in un documento in posizioni specifiche presenti sul righello orizzontale di Word ci si sposta da una all altra con l uso del pulsante [Tab] Per inserire una tabulazione selezionare il tipo di tabulazione premendo ripetutamente il pulsante di selezione-tabulazione cliccare sul righello nella posizione in cui vogliamo inserirla

77 Tabulazioni II Esistono 5 tipi di tabulazioni Sinistra allinea l inizio del testo Centrata allinea il centro del testo Destra allinea la fine del testo Decimale allinea la virgola di valori decimali A Barre separa colonne di numeri ed è da riferimento per interi paragrafi

78 Tabulazioni III La finestra di dialogo offre diverse funzionalità supplementari Cancella rimuove una posizione di tabulazione il testo che segue viene spostato alla posizione di tabulazione successiva un altra possibilità per cancellare una tabulazione è trascinarla al di fuori del righello orizzontale Cancella Tutto rimuove automaticamente tutte le tabulazioni impostate permette la scelta del Carattere di Riempimento

79 Elenchi I Per inserire un Elenco numerato (o Puntato) pulsante Elenco numerato (o Puntato) da Home Paragrafo selezionare lo stile di elenco È possibile convertire un insieme di contenuti in un elenco anche se non era stato previsto al momento del loro inserimento basta selezionarli e premere il tasto Elenco numerato (o Puntato) Per eliminare un elenco e mantenere i dati basta selezionarlo e premere nuovamente il tasto Elenco numerato

80 Elenchi II Un modo altenativo per generare un elenco puntato è precedere il primo elemento con asterisco (*) e poi uno spazio Word genererà gli altri punti dell elenco ad ogni pressione di [Invio] per un elenco numerato, basta usare 1. o 1) È possibile aggiungere un elemento ad un elenco posizionando il cursore alla fine della riga dopo la quale sarà inserito il nuovo elemento e premendo [invio] Word rinumera automaticamente l intero elenco. Per eliminare un elemento da un elenco ci si posiziona alla fine della riga da eliminare e si cancella con il tasto [Backspace] fino all eliminazione della riga. Word rinumera automaticamente l intero elenco.

81 Esercizio XIII 1 Aprire Word 2 Scrivere il seguente elenco (puntato!): 200 gr di farina 150 gr di zucchero 2 uovo 60 gr d olio extravergine 1 bustina di lievito per dolci un limone una tazzina di latte 4 mele 3 Aggiungere il titolo Torta di mele centrandolo e colorandolo di blu 4 Salvare il file ricette.doc

82 Esercizio XIV 1 Continuare con il seguente elenco (numerato!): 1 Tagliare le mele a pezzi 2 Sbattere le uova con lo zucchero,unire l olio,il limone succo e buccia,la farina e il lievito sciolto nella tazzina del latte. 3 Versare il composto in una teglia imburrata ed infarinata di circa 27 cm 4 Sistemare le mele a raggiera e spolverizzare con un pochino di zucchero 5 Infornare a 180 gr per 35 minuti 2 Salvate il documento

83 Programma

84 Creare una tabella Una tabella è un insieme di celle generata dall intersezione di righe e colonne Per inserire una tabella Menù Inserisci Tabelle Tabella selezionare il numero di righe e colonne trascinando il mouse sulla griglia altrimenti selezionare Inserisci tabella per fare comparire la finestra di dialogo inserire il numero di righe e colonne (e altre opzioni) cliccare OK

85 Muoversi nella tabella Comando click del mouse [Tab] [Maiusc] + [Tab] Tasto Tasto Tasto Tasto spostamento nella cella cella successiva cella precedente cella successiva cella precedente cella sopra cella sotto La cella successiva (precedente) è la cella a destra (sinistra) di quella selezionata se la cella selezionata è quella più in fondo a destra (sinistra), la sua successiva (precedente) è la cella più a sinistra (destra) della riga sottostante (sovrastante)

86 Selezionare le celle Per selezionare l intera riga di una tabella cliccare a sinistra della riga stessa Per selezionare l intera colonna di una tabella cliccare sul bordo superiore della colonna stessa Per selezionare un gruppo di celle contigue procedere per trascinamento partendo dalla cella desiderata

87 Inserire righe e colonne Il numero di righe e colonne desiderate sono stabilite al momento della creazione della tabella, ma è sempre possibile modificarne il numero in seguito Per modificare il numero di righe o colonne (o celle) di una tabella selezionare la cella o riga o colonna che si vuole eliminare rispetto alla quale si vuole inserire il nuovo elemento cliccare col tasto destro selezionare l opzione desiderata dal menù a tendina

88 Dimensionare righe e colonne Quando creiamo una tabella righe e colonne hanno dimensioni standard Per modificarle: larghezza di una colonna: trascinarne il bordo esterno con il mouse altezza di una riga: trascinarne il bordo inferiore con il mouse si adatta automaticamente alla dimensione del carattere ed al numero di righe di testo contenute Inoltre: Premendo il tasto [Alt] durante il trascinamento visualizzeremo la dimensione sui righelli orizzontale e verticale. La dimensione totale della tabella non varia a meno che non si vari la larghezza dell ultima colonna.

89 Ripartizioni uniformi A volte potremmo dover uniformare le dimensioni di una cella Selezionare l intera tabella a mano o con l icona in alto a sinistra cliccare sulla selezione col tasto destro del mouse dal menù a discesa, selezionare Ripartisci uniformemente righe (colonne) Questo comando ripartisce l altezza (ampiezza) delle righe (colonne) senza variare l altezza (larghezza) totale

90 Unire e dividere celle Possono servire celle più grandi: selezionare le celle da unire cliccare sulla selezione col tasto destro del mouse dal menù a discesa, Unisci celle Per disfare l unione selezionare posizionare il puntatore all interno della cella da dividere cliccare sulla selezione col tasto destro del mouse dal menù a discesa, selezionare Dividi celle dalla finestra scegliere il numero di righe e di colonne da inserire premere OK

91 Allineare il testo L allineamento del testo nelle celle di default è alto a sinistra. Per modificare l allineamento selezionare le celle a cui applicare le nuove impostazioni cliccare sulla selezione col tasto destro del mouse dal menù a discesa, selezionare Allineamento celle scegliere l allineamento

92 Ruotare il testo Se si vuole migliorare l aspetto grafico di una tabella di dati, può essere necessario ruotare l orientamento del testo nelle celle Per variare l orientamento selezionare le celle a cui vuoi applicare il nuovo orientamento cliccare sulla selezione col tasto destro del mouse dal menù a discesa, selezionare Orientamento testo dalla finestra, selezionare l orientamento desiderato e premere OK

93 Stili tabella È possibile modificare lo stile visivo di una tabella selezionare la tabella o la parte a cui applicare lo stile menù Strumenti tabella Stili tabella selezionare uno degli stili proposti come per gli stili dei documenti, è possibile modificare gli stili proposti o crearne di nuovi

94 Esercizio XIV 1 Apriamo il file ricette.doc 2 Inseriamo la seguente tabella dopo la descrizione della preparazione (attezione alla formattazione!): Ingrediente Costo farina 0.20 zucchero 0.20 uovo 0.40 olio extravergine 0.50 lievito per dolci 1.00 limone 0.10 latte 0,20 4 mele 1.50 Totale 4,10 3 Impostiamo la larghezza della prima colonne a 9cm 4 Salviamo il file 5 applichiamo uno stile a scelta alla tabella

95 Programma

96 Bordi e sfondi per testo, pagine e tabelle I È possibile applicare bordi o sfondi al testo (o alla pagina, o alla tabella) selezionare il testo cui applicare il bordo (sfondo) icona Bordi e sfondo del menù Home Paragrafo dal menù a tendina selezionare il formato del bordo alla voce Bordi e sfondo si aprirà una finestra di dialogo che contiene 3 schede Bordo: inserire un bordo attorno al testo Bordo pagina: inserire un bordo all intera pagina Sfondo: inserire uno sfondo (al testo o alla pagina)

97 Bordi e sfondi per testo, pagine e tabelle I È possibile disegnare (parzialmente) il proprio bordo icona Bordi e sfondo del menù Home Paragrafo dal menù a tendina selezionare Disegna tabella trascinare il mouse tenendo premuto il tasto sinistro e creare il bordo desiderato come se ne volessi ripassare i bordi con una matita L icona Disegna tabella si può trovare anche sotto Strumenti tabella Disegna bordi

98 Eliminare i bordi Per eliminare un bordo ci sono due modi: icona Bordi e sfondo del menù Home Paragrafo dal menù a tendina selezionare l icona corretta quella contenente tutti i bordi tranne quelli che si vuole eliminare oppure menù Strumenti tabella Disegna bordi Gomma il puntatore del mouse diventerà una gomma selezionare col tasto sinistro del mouse il bordo da eliminare come se ne volessi cancellare i bordi con una gomma

99 Disegnare oggetti I In Word è possibile realizzare semplici disegni Per inserire un oggetto grafico Inserisci Illustrazioni Forme selezionare una delle forme a disposizione Per modificare gli oggetti grafici è necessario selezionarli per dimensionare il disegno in modo proporzionale trascinare le maniglie d angolo per dimensionare il disegno solo in una direzione trascinare le maniglie ai lati il pallino verde serve per ruotare l intero disegno per eliminare i disegni premere CANC o BACKSPACE

100 Disegnare oggetti II Gli oggetti a disposizione sono linee connettori forme frecce diagrammi di flusso stelle e decorazioni callout Gli effetti applicabili all oggetto sono Stili cambiare il colore di riempimento e lo stile (spessore e colore) del bordo Effetti ombreggiatura inserisce e modifica gli effetti di ombreggiatura Effetti 3D inserisce e modifica gli effetti 3D Disponi gestisce i livelli degli strati (sovrapposizione degli oggetti)

101 Oggetti WordArt Gli oggetti WordArt permettono di scrivere del testo e formattalo come se fosse un immagine Per inserire un wordart posizionare il cursore nel punto in cui si vuole inserire un oggetto wordart Inserisci Testo Wordart selezionare lo stile Si aggiungerà una nuova barra degli strumenti, simile a quella per gli oggetti

102 Inserire immagini - Da file È possibile inserire immagini, presenti nelle cartelle del computer, all interno del documento Per inserire un immagine da una cartella Inserisci Illustrazione Immagine dalla finestra di dialogo inserisci immagine navigare tra le cartelle fino a posizionarsi in quella desiderata selezionare l immagine cliccare Inserisci

103 Inserire immagini - ClipArt Le immagini clipart sono una raccolta di disegni o immagini che il programma mette a disposizione organizzandole per categorie Per inserire una clipart Inserisci Illustrazioni Clipart si aprirà un riquadro a destra dello schermo scrivere una parola chiave per la ricerca selezionare l insieme nel quale effettuare la ricerca e il tipo di file multimediale da cercare cliccare Vai: verranno visualizzate le immagini disponibili cliccare sull immagine per inserirla nel documento

104 Inserire immagini - Effetti Gli effetti applicabili all immagine sono Regola cambiare le proprietà dell immagine o l immagine stessa Stili immagini applicare un bordo od un effetto Disponi gestisce i livelli degli strati (sovrapposizione degli oggetti) Disposizione testo cambiare la disposizione del testo attorno all immagine

105 Esercizio XV 1 Apriamo Word 2 Inseriamo il titolo Prove di grafica centrandolo, in Comics Sans MS dimensione 32 3 Bordiamolo nello stile che preferiamo con un bordo verde spesso 4pt 4 Bordiamo la pagina nello stile che preferiamo 5 Disegnamo una stella: deve avere il contorno tratteggiato rosso, mentre l interno deve essere giallo 6 Inseriamo un immagine ClipArt 7 Sostituiamo il titolo con un WordArt avente lo stesso testo 8 Salviamo il file grafica.doc

106 Trova e Sostituisci Home Modifica Trova (Sostituisci) Trova serve a cercare velocemente del testo (specificato in Trova) iniziando la ricerca dal punto in cui si trova il cursore Sostituisci serve per sostituire il testo ricercato (in Trova) con un testo alternativo (in Sostituisci con) Dal pulsante Altro è possibile specificare criteri di ricerca più specifici ricerca (sostituzione) in tutto il documento ricerca per formato uso di caratteri jolly (*)...

107 Il correttore ortografico I Word mette a disposizione un correttore automatico Per settare le opzioni di correzione ortografica e grammaticale Pulsante Office Opzioni di Word Strumenti di correzione Sottolinetura errori durante la digitazione rossa: errore ortografico verde: errore grammaticale Word usa un dizionario interno Attenzione: spesso segna come errate cose corrette!

108 Il correttore ortografico II Per correggere Revisione Strumenti di correzione Controllo ortografia e grammatica la finestra mostra gli errori ortografici e grammaticali e suggerisce una serie di possibili correzioni oppure cliccare con il tasto destro sulla parola sottolineata (opzioni limitate)

109 La sillabazione Di default quando una riga arriva al margine destro se l ultima parola è troppo lunga Word la trasferisce nella riga sottostante. La sillabazione divisione in sillabe deve essere attivata Layout Imposta pagina Sillabazione selezionare l opzione desiderata Opzioni sillabazione per aprire la finestra di dialogo Un documento può essere sillabato automaticamente per intero manualmente (serve la conferma per i singoli casi)

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD WORD SOMMARIO 1. Muoversi nel testo... 1 2. Taglia, copia e incolla... 2 3. Aprire, salvare e chiudere... 3 4. Trovare e sostituire... 4 5. Visualizzare in modi diversi... 6 6. Formattare e incolonnare...

Dettagli

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005 Appunti sugli Elaboratori di Testo D. Gubiani Università degli Studi G.D Annunzio di Chieti-Pescara 19 Luglio 2005 1 Cos è un elaboratore di testo? 2 3 Cos è un elaboratore di testo? Cos è un elaboratore

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

I Grafici. La creazione di un grafico

I Grafici. La creazione di un grafico I Grafici I grafici servono per illustrare meglio un concetto o per visualizzare una situazione di fatto e pertanto la scelta del tipo di grafico assume notevole importanza. Creare grafici con Excel è

Dettagli

Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25

Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25 Introduzione al programma POWERPOINT Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25 Introduzione al programma POWERPOINT 1 1 Introduzione al programma 3 2 La prima volta con Powerpoint 3 3 Visualizzazione

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC

LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC Barra di Formattazione Barra Standard Barra del Menu Intestazione di colonna Barra di Calcolo Contenuto della cella attiva Indirizzo della cella attiva Cella attiva Intestazione

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

GUIDA ALL USO CORRETTO DI MICROSOFT OFFICE WORD 2007 PER LA REALIZZAZIONE E LA FORMATTAZIONE DI DOCUMENTI PROFESSIONALI

GUIDA ALL USO CORRETTO DI MICROSOFT OFFICE WORD 2007 PER LA REALIZZAZIONE E LA FORMATTAZIONE DI DOCUMENTI PROFESSIONALI GUIDA ALL USO CORRETTO DI MICROSOFT OFFICE WORD 2007 PER LA REALIZZAZIONE E LA FORMATTAZIONE DI DOCUMENTI PROFESSIONALI Francesca Plebani Settembre 2009 Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. WORD E L ASPETTO

Dettagli

Non tutto, ma un po di tutto

Non tutto, ma un po di tutto ALFREDO MANGIA Non tutto, ma un po di tutto Nozioni fondamentali per conoscere e usare un foglio di calcolo. Corso di alfabetizzazione all informatica Settembre 2004 SCUOLA MEDIA GARIBALDI Genzano di Roma

Dettagli

con software libero Modulo 4 Spreadsheets (Fogli elettronici) Pag. 1

con software libero Modulo 4 Spreadsheets (Fogli elettronici) Pag. 1 con software libero Modulo 4 Spreadsheets (Fogli elettronici) Pag. 1 Indice generale GUIDA A CALC 3.5... 3 1 Utilizzo dell'applicazione... 3 1.1 LAVORARE CON IL FOGLIO ELETTRONICO...3 1.2 MIGLIORARE LA

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Dipartimento del Tesoro

Dipartimento del Tesoro Dipartimento del Tesoro POWER POINT AVANZATO Indice 1 PROGETTAZIONE DELL ASPETTO...3 1.2 VISUALIZZARE GLI SCHEMI...4 1.3 CONTROLLARE L ASPETTO DELLE DIAPOSITIVE CON GLI SCHEMI...5 1.4 SALVARE UN MODELLO...6

Dettagli

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

IN BASSO NELLA FINESTRA C È LA BARRA DI DISEGNO. SE NON È VISIBILE, FARE CLIC SUL MENU IN ALTO: VISUALIZZA / BARRE DEGLI STRUMENTI / DISEGNO

IN BASSO NELLA FINESTRA C È LA BARRA DI DISEGNO. SE NON È VISIBILE, FARE CLIC SUL MENU IN ALTO: VISUALIZZA / BARRE DEGLI STRUMENTI / DISEGNO FARE UNA MAPPA CON OPENOFFICE IMPRESS START/PROGRAMMI APRIRE IMPRESS SCEGLIERE PRESENTAZIONE VUOTA. POI CLIC SU AVANTI E DI NUOVO SU AVANTI. QUANDO AVANTI NON COMPARE PIÙ, FARE CLIC SU CREA CHIUDERE LE

Dettagli

WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso. Struttura di un Documento Complesso

WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso. Struttura di un Documento Complesso Parte 5 Adv WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso 1 di 30 Struttura di un Documento Complesso La realizzazione di un libro, di un documento tecnico o scientifico complesso, presenta

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Che cos è la LIM? L utilizzo didattico della LIM La LIM consente di andare incontro a diversi stili

Che cos è la LIM? L utilizzo didattico della LIM La LIM consente di andare incontro a diversi stili Che cos è la LIM? La LIM, Lavagna Interattiva Multimediale, è una lavagna arricchita da potenzialità digitali e multimediali. Si tratta di una periferica collegata al computer, che rende possibile visualizzare

Dettagli

GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno

GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno La Vista CAS L ambiente di lavoro Le celle Assegnazione di una variabile o di una funzione / visualizzazione

Dettagli

Esercitazioni di Excel

Esercitazioni di Excel Esercitazioni di Excel A cura dei proff. A. Khaleghi ed A. Piergiovanni. Queste esercitazioni hanno lo scopo di permettere agli studenti di familiarizzare con alcuni comandi specifici di Excel, che sono

Dettagli

AUTOMATIZZARE UN'AZIONE COMUNE DI WORD USANDO UNA MACRO

AUTOMATIZZARE UN'AZIONE COMUNE DI WORD USANDO UNA MACRO AUTOMATIZZARE UN'AZIONE COMUNE DI WORD USANDO UNA MACRO Con questa esercitazione guidata imparerai a realizzare una macro. Una macro è costituita da una serie di istruzioni pre-registrate che possono essere

Dettagli

Le formule possono essere scritte utilizzando un insieme di funzioni predefinite che Excel mette a disposizione, raggruppate per argomento.

Le formule possono essere scritte utilizzando un insieme di funzioni predefinite che Excel mette a disposizione, raggruppate per argomento. Excel: le funzioni Le formule possono essere scritte utilizzando un insieme di funzioni predefinite che Excel mette a disposizione, raggruppate per argomento. DEFINIZIONE: Le funzioni sono dei procedimenti

Dettagli

REGEL - Registro Docenti

REGEL - Registro Docenti REGEL - Registro Docenti INFORMAZIONI GENERALI Con il Registro Docenti online vengono compiute dai Docenti tutte le operazioni di registrazione delle attività quotidiane, le medesime che si eseguono sul

Dettagli

La finestra di Avvio di Excel

La finestra di Avvio di Excel Con Excel si possono fare molte cose, ma alla base di tutto c è il foglio di lavoro. Lavorare con Excel significa essenzialmente immettere numeri in un foglio di lavoro ed eseguire calcoli sui numeri immessi.

Dettagli

Guida rapida. Cos è GeoGebra? Notizie in pillole

Guida rapida. Cos è GeoGebra? Notizie in pillole Guida rapida Cos è GeoGebra? Un pacchetto completo di software di matematica dinamica Dedicato all apprendimento e all insegnamento a qualsiasi livello scolastico Riunisce geometria, algebra, tabelle,

Dettagli

ITCG Cattaneo via Matilde di canossa n.3 - Castelnovo ne' Monti (RE) SEZIONE I.T.I. - Corso di Fisica - prof. Massimo Manvilli

ITCG Cattaneo via Matilde di canossa n.3 - Castelnovo ne' Monti (RE) SEZIONE I.T.I. - Corso di Fisica - prof. Massimo Manvilli ITCG C. CATTANEO via Matilde di Canossa n.3 - Castelnovo ne' Monti (Reggio Emilia) Costruzione del grafico di una funzione con Microsoft Excel Supponiamo di aver costruito la tabella riportata in figura

Dettagli

FUNZIONI AVANZATE DI EXCEL

FUNZIONI AVANZATE DI EXCEL FUNZIONI AVANZATE DI EXCEL Inserire una funzione dalla barra dei menu Clicca sulla scheda "Formule" e clicca su "Fx" (Inserisci Funzione). Dalla finestra di dialogo "Inserisci Funzione" clicca sulla categoria

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

Laboratorio Database. Docente Prof. Giuseppe Landolfi

Laboratorio Database. Docente Prof. Giuseppe Landolfi Laboratorio Database Docente Prof. Giuseppe Landolfi Manuale Laboratorio Database Scritto dal Prof.Giuseppe Landolfi per S.M.S Pietramelara Access 2000 Introduzione Che cos'è un Database Il modo migliore

Dettagli

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM SPOSTARE un file o una sottodirectory da una directory ad un altra COPIARE un file o una directory da una directory all altra RINOMINARE un file o una directory CANCELLARE un file o una directory CREARE

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

Cos è. un programma di presentazione. Strumenti di presentazione. Che cos è. una presentazione. Diapositive

Cos è. un programma di presentazione. Strumenti di presentazione. Che cos è. una presentazione. Diapositive Cos è un programma di presentazione Strumenti di presentazione Impostare e creare una presentazione Le applicazioni software per organizzare e presentare in pubblico informazioni multimediali Organizzazione

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

Form Designer Guida utente DOC-FD-UG-IT-01/01/12

Form Designer Guida utente DOC-FD-UG-IT-01/01/12 Form Designer Guida utente DOC-FD-UG-IT-01/01/12 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

guida all'utilizzo del software

guida all'utilizzo del software guida all'utilizzo del software Il software Gestione Lido è un programma molto semplice e veloce che permette a gestori e proprietari di stabilimenti balneari di semplificare la gestione quotidiana dell?attività

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni ADOBE READER XI Guida ed esercitazioni Guida di Reader Il contenuto di alcuni dei collegamenti potrebbe essere disponibile solo in inglese. Compilare moduli Il modulo è compilabile? Compilare moduli interattivi

Dettagli

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate

Dettagli

Data warehouse.stat Guida utente

Data warehouse.stat Guida utente Data warehouse.stat Guida utente Versione 3.0 Giugno 2013 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 Il browser 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Importazione dati da Excel

Importazione dati da Excel Nota Salvatempo Spesometro 4.3 19 MARZO 2015 Importazione dati da Excel In previsione della prossima scadenza dell'invio del Modello Polivalente (Spesometro scadenza aprile 2015), è stata implementata

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

INSTALLAZIONE E UTILIZZO DEL COMPILATORE Code::Blocks 8.02

INSTALLAZIONE E UTILIZZO DEL COMPILATORE Code::Blocks 8.02 INSTALLAZIONE E UTILIZZO DEL COMPILATORE Code::Blocks 8.02 Download Si può scaricare gratuitamente la versione per il proprio sistema operativo (Windows, MacOS, Linux) dal sito: http://www.codeblocks.org

Dettagli

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Introduzione generale Autenticazione dell operatore https://sebina1.unife.it/sebinatest Al primo accesso ai servizi di Back Office, utilizzando

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

ThemixInfo Gestione Informazione al Pubblico per Laboratori di analisi e Poliambulatori. Manuale d uso. themix Italia srl

ThemixInfo Gestione Informazione al Pubblico per Laboratori di analisi e Poliambulatori. Manuale d uso. themix Italia srl Gestione Informazione al Pubblico per Laboratori di analisi e Poliambulatori Manuale d uso Versione 08/07/2014 themix Italia srl tel. 06 35420034 fax 06 35420150 email info@themix.it LOGIN All avvio il

Dettagli

Nitro Reader 3 Guida per l' utente

Nitro Reader 3 Guida per l' utente Nitro Reader 3 Guida per l' utente In questa Guida per l'utente Benvenuti in Nitro Reader 3 1 Come usare questa guida 1 Trovare rapidamente le informazioni giuste 1 Per eseguire una ricerca basata su parole

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 2: Sistema Operativo 2 Modulo 2 Il sistema operativo Windows

Dettagli

GUIDA alla stesura finale della TESI

GUIDA alla stesura finale della TESI GUIDA alla stesura finale della TESI qualche consiglio utile Ascoltando da più di trent anni le Vostre domande relative all impaginazione della tesi, abbiamo pensato che la nostra professionalità acquisita

Dettagli

Cos è Excel. Uno spreadsheet : un foglio elettronico. è una lavagna di lavoro, suddivisa in celle, cosciente del contenuto delle celle stesse

Cos è Excel. Uno spreadsheet : un foglio elettronico. è una lavagna di lavoro, suddivisa in celle, cosciente del contenuto delle celle stesse Cos è Excel Uno spreadsheet : un foglio elettronico è una lavagna di lavoro, suddivisa in celle, cosciente del contenuto delle celle stesse I dati contenuti nelle celle possono essere elaborati ponendo

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

2 Editor di... stile. 2 Colonna... metrica. 6 Percentuale... di carotaggio. 10 Colonne... libere/utente 11 Colonne... grafico

2 Editor di... stile. 2 Colonna... metrica. 6 Percentuale... di carotaggio. 10 Colonne... libere/utente 11 Colonne... grafico I Parte I Introduzione 1 1 Introduzione... 1 2 Editor di... stile 1 Parte II Modello grafico 4 1 Intestazione... 4 2 Colonna... metrica 4 3 Litologia... 5 4 Descrizione... 5 5 Quota... 6 6 Percentuale...

Dettagli

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA HOTSPOT Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA Hotspot è l innovativo servizio che offre ai suoi clienti accesso ad Internet gratuito, in modo semplice e veloce, grazie al collegamento

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

PMS (PROJECT MANAGEMENT SYSTEM) SOFTWARE PER LA GESTIONE DI UN UNITÁ DI PROJECT MANAGEMENT

PMS (PROJECT MANAGEMENT SYSTEM) SOFTWARE PER LA GESTIONE DI UN UNITÁ DI PROJECT MANAGEMENT PMS SYSTEM PMS (PROJECT MANAGEMENT SYSTEM) SOFTWARE PER LA GESTIONE DI UN UNITÁ DI PROJECT MANAGEMENT Giovanni Serpelloni 1), Massimo Margiotta 2) 1. Centro di Medicina Preventiva e Comunitaria Azienda

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

FileMaker Pro 10. Esercitazioni

FileMaker Pro 10. Esercitazioni FileMaker Pro 10 Esercitazioni 2007-2009 FileMaker, Inc., tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker, il logo della cartella dei file, Bento

Dettagli

How to Develop Accessible Linux Applications

How to Develop Accessible Linux Applications How to Develop Accessible Linux Applications Sharon Snider Copyright 2002 IBM Corporation v1.1, 2002-05-03 Diario delle Revisioni Revisione v1.1 2002-05-03 Revisionato da: sds Convertito in DocBook XML

Dettagli

Gestione Studio Legale

Gestione Studio Legale Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione dello Studio. Manuale operativo Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione

Dettagli

CAPITOLO 6 Colore e trasparenza

CAPITOLO 6 Colore e trasparenza 6 CAPITOLO 6 Colore e trasparenza... Fireworks offre un'ampia gamma di opzioni per la scelta dei colori di un grafico. Si possono usare i campioni di colore predefiniti per conservare quanto più possibile

Dettagli

Guida all uso di. La Vita Scolastica per ipad

Guida all uso di. La Vita Scolastica per ipad Guida all uso di La Vita Scolastica per ipad Guida all uso dell app La Vita Scolastica Giunti Scuola aprire L APPlicazione Per aprire l applicazione, toccate sullo schermo del vostro ipad l icona relativa.

Dettagli

Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento -

Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento - Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento - Nota preliminare La presente guida, da considerarsi quale mera indicazione di massima fornita a titolo esemplificativo,

Dettagli

GUIDA ALL UTILIZZO DELL ECM 8

GUIDA ALL UTILIZZO DELL ECM 8 GUIDA ALL UTILIZZO DELL ECM 8 GUIDA ALL UTILIZZO DELL ECM 8 1) Introduzione Pg 3 2) L area amministratore Pg 3 2.1) ECM Pg 4 2.1.1) Sezione Struttura Pg 5 2.1.2) Sezione Documento Pg 7 2.1.3) Sezione Pubblicazione

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2012 Progetto Istanze On Line MOBILITÀ IN ORGANICO DI DIRITTO PRESENTAZIONE DOMANDE PER LA SCUOLA SEC. DI I GRADO ON-LINE 13 Febbraio 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

Porta di Accesso versione 5.0.12

Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 1 di 22 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 2 di 22 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA STRUMENTI DI GESTIONE BIBLIOGRAFICA I software di gestione bibliografica permettono di raccogliere, catalogare e organizzare diverse tipologie di materiali, prendere appunti, formattare

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

MANUALE DOS INTRODUZIONE

MANUALE DOS INTRODUZIONE MANUALE DOS INTRODUZIONE Il DOS è il vecchio sistema operativo, che fino a qualche anno fa era il più diffuso sui PC, prima dell avvento di Windows 95 e successori. Le caratteristiche principali di questo

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

per Scanner Serie 4800/2400

per Scanner Serie 4800/2400 Agosto, 2003 Guida d installazione e guida utente per Scanner Serie 4800/2400 Copyright 2003 Visioneer. Tutti i diritti riservati. La protezione reclamata per il copyright include tutte le forme, gli aspetti

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Procedura Import tracciato ministeriale

Procedura Import tracciato ministeriale Progetto SINTESI Dominio Provinciale Modulo Applicativo:COB Procedura Import tracciato ministeriale 1 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 2 LETTURA DEL FILE... 4 3 IMPORT DEI FILE... 10 4 VERIFICA DELLE BOZZE E

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Protocollo... 9 Inserimento nuovo protocollo... 11 Invio SMS... 14 Ricerca... 18 Anagrafica...

Dettagli

Laboratorio di Statistica con Excel

Laboratorio di Statistica con Excel Università di Torino QUADERNI DIDATTICI del Dipartimento di Matematica G. Peano MARIA GARETTO Laboratorio di Statistica con Excel Soluzioni Corso di Laurea in Biotecnologie A.A. 2009/2010 Quaderno # 46

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Pratiche... 10 Anagrafica... 13 Documenti... 15 Inserimento nuovo protocollo... 17 Invio

Dettagli