Settore affari generali e istituzionali / Gestione risorse umane

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Settore affari generali e istituzionali / Gestione risorse umane"

Transcript

1 Ris.01 A1) Breve descrizione del procedimento Richiesta di autorizzazione allo svolgimento di attività extra-istituzionale da parte dei dipendenti del Comune di Rubiera A2) Indicazione di tutti i riferimenti normativi utili; artt. 53 D.Lgs. 165/2001; Regolamento sull ordinamento degli uffici e dei servizi del Comune di Rubiera titolo VII C1) Nome del Responsabile del procedimento Dott.ssa Lucia Bragazzi C2) Telefono del RdP 0522/ C3) Casella di posta elettronica del RdP C4) (se diverso) Ufficio competente all adozione Responsabile Affari Generali e Istituzionali C5) Nome del Responsabile dell ufficio che Dott. Mario Ferrari 0522/ C7) Casella di posta elettronica del Responsabile D1) (per i procedimenti ad istanza di parte), gli (eventuale) richiesta dell ente o impresa che intende affidare l incarico D2) modulistica necessaria, compresi i fac-simile Modulo predisposto dall Ufficio Gestione risorse umane E) Modalità con le quali gli interessati possono presentandosi all ufficio gestione risorse umane, telefonicamente o tramite posta elettronica F1) Termine per la conclusione del procedimento 30 giorni G1) Autorizzazione può essere sostituita da no I2) (oppure) tempi previsti per la sua attivazione??? L) Modalità per l effettuazione dei pagamenti Non sono previsti pagamenti M1) Nome del soggetto a cui è attribuito, in caso Dott.ssa Caterina Amorini (Segretario Comunale) di inerzia, il potere M2) modalità per attivare tale potere Comunicazione scritta indirizzata al Segretario Comunale o tramite posta elettronica certificata M3) Recapiti telefonici del soggetto con potere 0522/ Procedimenti amministrativi pag. 1 di 6

2 Ris.02 A1) Breve descrizione del procedimento Selezione pubblica per l assunzione di personale a tempo indeterminato o determinato A2) Indicazione di tutti i riferimenti normativi utili; Decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 artt Regolamento delle procedure di accesso agli impieghi del Comune di Rubiera C4) (se diverso) Ufficio competente all adozione / / C7) Casella di posta elettronica del Responsabile / D2) modulistica necessaria, compresi i fac-simile Schema di domanda allegata al bando di concorso E) Modalità con le quali gli interessati possono Le comunicazione che riguardano tutti i candidati vengono pubblicate sul sito internet del comune; le informazioni riguardanti il singolo candidato possono essere ottenute presentandosi all ufficio negli orari di ricevimento al pubblico, telefonicamente o tramite posta elettronica F1) Termine per la conclusione del procedimento 180 giorni dalla data della pubblicazione del bando, fatte salve le possibilità di sospensione o interruzione dei termini previste dalla normativa G1) Autorizzazione può essere sostituita da / L) Modalità per l effettuazione dei pagamenti Versamento sul c/c postale n intestato a: Comune di Rubiera - Servizio Tesoreria M1) Nome del soggetto a cui è attribuito, in caso Dott.ssa Caterina Amorini (Segretario Comunale) di inerzia, il potere M2) modalità per attivare tale potere Comunicazione scritta o mail di posta elettronica certificata indirizzata al Segretario Comunale M3) Recapiti telefonici del soggetto con potere 0522/ Procedimenti amministrativi pag. 2 di 6

3 Ris.03 A1) Breve descrizione del procedimento Assunzione di personale a tempo indeterminato o determinato tramite il centro per l impiego A2) Indicazione di tutti i riferimenti normativi utili; Decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 artt Regolamento delle procedure di accesso agli impieghi del Comune di Rubiera C4) (se diverso) Ufficio competente all adozione / / C7) Casella di posta elettronica del Responsabile / D2) modulistica necessaria, compresi i fac-simile ========= E) Modalità con le quali gli interessati possono Presentandosi all ufficio negli orari di ricevimento al pubblico, telefonicamente o tramite posta elettronica F1) Termine per la conclusione del procedimento 60 giorni dalla data della pubblicazione del bando, fatte salve le possibilità di sospensione o interruzione dei termini previste dalla normativa G1) Autorizzazione può essere sostituita da / L) Modalità per l effettuazione dei pagamenti Versamento sul c/c postale n intestato a: Comune di Rubiera - Servizio Tesoreria M1) Nome del soggetto a cui è attribuito, in caso Dott.ssa Caterina Amorini (Segretario Comunale) di inerzia, il potere M2) modalità per attivare tale potere Comunicazione scritta o mail di posta elettronica certificata indirizzata al Segretario Comunale M3) Recapiti telefonici del soggetto con potere 0522/ Procedimenti amministrativi pag. 3 di 6

4 Ris.04 A1) Breve descrizione del procedimento Richiesta di certificazione di periodi lavorati e retribuzioni percepite dai dipendenti ed ex dipendenti del Comune di Rubiera effettuata dall interessato, da altri Enti pubblici o da soggetti privati A2) Indicazione di tutti i riferimenti normativi utili; D.P.R. 445/2000 C1) Nome del Responsabile del procedimento Dott.ssa Lucia Bragazzi, Dott.ssa Maria Concetta Casuscelli C2) Telefono del RdP 0522/622269, 0555/ C3) Casella di posta elettronica del RdP C4) (se diverso) Ufficio competente all adozione / / C7) Casella di posta elettronica del Responsabile / D1) (per i procedimenti ad istanza di parte), gli Non previsti D2) modulistica necessaria, compresi i fac-simile Non è necessario l utilizzo di una particolare modulistica E) Modalità con le quali gli interessati possono presentandosi all ufficio negli orari di ricevimento al pubblico, telefonicamente o tramite posta elettronica F1) Termine per la conclusione del procedimento 30 giorni G1) Autorizzazione può essere sostituita da / G2) Si applica il silenzio-assenso / L) Modalità per l effettuazione dei pagamenti Non sono previsti pagamenti M1) Nome del soggetto a cui è attribuito, in caso Dott. Mario Ferrari Responsabile del Settore Affari Generali e Istituzionali di inerzia, il potere M2) modalità per attivare tale potere Comunicazione scritta o mail di posta elettronica certificata indirizzata al Responsabile M3) Recapiti telefonici del soggetto con potere 0522/ Procedimenti amministrativi pag. 4 di 6

5 Ris.05 A1) Breve descrizione del procedimento Conferimento incarico di direzione degli uffici e dei servizi A2) Indicazione di tutti i riferimenti normativi utili; Testo unico delle leggi sull ordinamento degli enti locali, approvato con d.lgs. 18 agosto 2000, n. 267 art. 50, 107 e 109 Regolamento sull ordinamento degli uffici e dei servizi art. 24 C4) (se diverso) Ufficio competente all adozione Sindaco pro-tempore C7) Casella di posta elettronica del Responsabile D2) modulistica necessaria, compresi i fac-simile E) Modalità con le quali gli interessati possono F1) Termine per la conclusione del procedimento 90 giorni dalla data di insediamento del nuovo Sindaco G1) Autorizzazione può essere sostituita da no Ricorso al Tribunale civile di Reggio Emilia L) Modalità per l effettuazione dei pagamenti Non previsto pagamento M1) Nome del soggetto a cui è attribuito, in caso ============= di inerzia, il potere M2) modalità per attivare tale potere M3) Recapiti telefonici del soggetto con potere M4) Casella di posta elettronica istituzionale; Procedimenti amministrativi pag. 5 di 6

6 Ris.06 A1) Breve descrizione del procedimento Selezioni per assunzione a tempo determinato ai sensi artt. 90 e 110 TUEL A2) Indicazione di tutti i riferimenti normativi utili; Testo unico delle leggi sull ordinamento degli enti locali, approvato con d.lgs. 18 agosto 2000, n. 267 art. 90 e 110 Regolamento sull ordinamento degli uffici e dei servizi art. 34 C4) (se diverso) Ufficio competente all adozione Sindaco pro-tempore C7) Casella di posta elettronica del Responsabile D2) modulistica necessaria, compresi i fac-simile E) Modalità con le quali gli interessati possono F1) Termine per la conclusione del procedimento 90 giorni dalla data di insediamento del nuovo Sindaco G1) Autorizzazione può essere sostituita da no Ricorso al Tribunale civile di Reggio Emilia L) Modalità per l effettuazione dei pagamenti Non previsto pagamento M1) Nome del soggetto a cui è attribuito, in caso ============= di inerzia, il potere M2) modalità per attivare tale potere M3) Recapiti telefonici del soggetto con potere M4) Casella di posta elettronica istituzionale; Procedimenti amministrativi pag. 6 di 6

Procedimenti amministrativi 1

Procedimenti amministrativi 1 Scheda di rilevazione dei procedimenti amministrativi (art. 35, comma 1, del d.lgs. 33/2013) Com/AETP.01 A1) Breve descrizione del procedimento ATTIVITÀ DI ACCONCIATORE E BARBIERE - APERTURA A2) Indicazione

Dettagli

SCHEDA DI RILEVAZIONE DEI PROCEDIMENTI AD ISTANZA DI PARTE DESTINATI ALLA

SCHEDA DI RILEVAZIONE DEI PROCEDIMENTI AD ISTANZA DI PARTE DESTINATI ALLA SCHEDA DI RILEVAZIONE DEI PROCEDIMENTI AD ISTANZA DI PARTE DESTINATI ALLA PUBBLICAZIONE SUL SITO ISTITUZIONALE DELL AZIENDA NELLA SEZIONE AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE ALLA SOTTO-SEZIONE DI I LIVELLO ATTIVITÀ

Dettagli

Direzione Generale per i Sistemi Informativi e Statistici

Direzione Generale per i Sistemi Informativi e Statistici Denominazione ufficio: Direzione Generale per i Sistemi Informativi e Statistici N. Scheda Denominazione Procedimento Acquisizione di beni e servizi per l'informatica: provvedimenti di aggiudicazione delle

Dettagli

Procedimenti amministrativi 1

Procedimenti amministrativi 1 Scheda di rilevazione dei procedimenti amministrativi (art. 35, comma 1, del D.Lgs. 33/2013) Soc.01 A1) Breve descrizione del procedimento ASSEGNO DI CURA PER ANZIANI. su richiesta del cittadino, viene

Dettagli

ASSESSORATO REGIONALE DELL'ECONOMIA APPROVAZIONE STATUTI BANCHE A CARATTERE REG.LE

ASSESSORATO REGIONALE DELL'ECONOMIA APPROVAZIONE STATUTI BANCHE A CARATTERE REG.LE PRESIDENZA / ASSESSORATO: ASSESSORATO REGIONALE DELL'ECONOMIA DIPARTIMENTO/UFFICIO SPECIALE/UFFICIO: DIPARTIMENTO DELLE FINANZE E DEL CREDITO Procedimento: Materia: Altro APPROVAZIONE STATUTI BANCHE A

Dettagli

U.O.S IMPLEMENTAZIONE PROGRAMMI QUALITA. Attività e Procedimenti - Tipologie di procedimenti

U.O.S IMPLEMENTAZIONE PROGRAMMI QUALITA. Attività e Procedimenti - Tipologie di procedimenti U.O.S IMPLEMENTAZIONE PROGRAMMI QUALITA Attività e Procedimenti - Tipologie di procedimenti Per ciascuna tipologia di procedimento: Riferim ento normat ivo Art. 5 c.1 lett. A) d.lgs n./20 1 Responsabile

Dettagli

Assessorato Regionale dei Beni Culturali e dell'identità Siciliana

Assessorato Regionale dei Beni Culturali e dell'identità Siciliana PRESIDENZA / ASSESSORATO: Assessorato Regionale dei Beni Culturali e dell'identità Siciliana DIPARTIMENTO/UFFICIO SPECIALE/UFFICIO: Dipartimento dei beni culturali e dell'identità siciliana - Servizio

Dettagli

Assessorato regionale dell'agricoltura dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea PRESIDENZA / ASSESSORATO:

Assessorato regionale dell'agricoltura dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea PRESIDENZA / ASSESSORATO: PRESIDENZA / ASSESSORATO: Assessorato regionale dell'agricoltura dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea DIPARTIMENTO/UFFICIO SPECIALE/UFFICIO: Dipartimento dell Agricoltura SERVIZIO 2 - SERVIZIO

Dettagli

DIPARTIMENTO/UFFICIO SPECIALE/UFFICIO: Dipartimento dell Agricoltura Area 5 Affari generali, risorse umane, servizi comuni e flussi documentali

DIPARTIMENTO/UFFICIO SPECIALE/UFFICIO: Dipartimento dell Agricoltura Area 5 Affari generali, risorse umane, servizi comuni e flussi documentali PRESIDENZA / ASSESSORATO: Assessorato regionale dell'agricoltura dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea DIPARTIMENTO/UFFICIO SPECIALE/UFFICIO: Dipartimento dell Agricoltura Area 5 Affari generali,

Dettagli

Programma per la Trasparenza e l'integrità. Art. 10, c. 8, lett. a), d.lgs. n. 33/2013

Programma per la Trasparenza e l'integrità. Art. 10, c. 8, lett. a), d.lgs. n. 33/2013 Programma per la Trasparenza e l'integrità Art. 10, c. 8, lett. a), d.lgs. n. Programma per la Trasparenza e l'integrità Programma triennale per la trasparenza e l'integrità e relativo stato di attuazione

Dettagli

Cittadini. a1) Riferimenti normativi utili. D.Lgs. 22.1.2004, n. 42 e ss.mm.ii. Codice dei Beni culturali e del paesaggio art. 21

Cittadini. a1) Riferimenti normativi utili. D.Lgs. 22.1.2004, n. 42 e ss.mm.ii. Codice dei Beni culturali e del paesaggio art. 21 PRESIDENZA / Assessorato regionale dei beni culturali e dell'identità ASSESSORATO: siciliana DIPARTIMENTO/UFFICIO SPECIALE/UFFICIO: Beni culturali e dell'identità siciliana Servizio Soprintendenza per

Dettagli

Obblighi di pubblicazione relativi ai procedimenti amministrativi Art. 35 D.lgs. 33/2013

Obblighi di pubblicazione relativi ai procedimenti amministrativi Art. 35 D.lgs. 33/2013 Obblighi di pubblicazione relativi ai procedimenti amministrativi Art. 35 D.lgs. 33/2013 Settore II Economico Finanziario. Ai sensi dell art. 35 del D.lgs. n. 33/2013 si pubblicano i dati relativi ai procedimenti

Dettagli

Assessorato regionale della famiglia delle politiche sociali e del lavoro. contributi per formazione orfani di vittime della mafia

Assessorato regionale della famiglia delle politiche sociali e del lavoro. contributi per formazione orfani di vittime della mafia PRESIDENZA / ASSESSORATO: Assessorato regionale della famiglia delle politiche sociali e del lavoro DIPARTIMENTO/UFFICIO SPECIALE/UFFICIO: Dipartimento della famiglia e delle politiche sociali, v. Trinacria

Dettagli

PRESIDENZA / ASSESSORATO: Assessorato regionale della salute. DIPARTIMENTO/UFFICIO SPECIALE/UFFICIO: Dipartimento Pianificazione Strategica

PRESIDENZA / ASSESSORATO: Assessorato regionale della salute. DIPARTIMENTO/UFFICIO SPECIALE/UFFICIO: Dipartimento Pianificazione Strategica PRESIDENZA / ASSESSORATO: Assessorato regionale della salute DIPARTIMENTO/UFFICIO SPECIALE/UFFICIO: Dipartimento Pianificazione Strategica Procedimento: "Controllo di gestione e valutazione del risultato"

Dettagli

Accreditamento di aziende o fattorie didattiche

Accreditamento di aziende o fattorie didattiche PRESIDENZA / ASSESSORATO: Assessorato regionale dell'agricoltura dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea DIPARTIMENTO/UFFICIO SPECIALE/UFFICIO: Dipartimento dell Agricoltura SERVIZIO 2 - SERVIZIO

Dettagli

DIPARTIMENTO/UFFICIO SPECIALE/UFFICIO: Dipartimento dell Agricoltura SERVIZIO 5 - INTERVENTI IN MATERIA VIVAISTICA E DI DIFESA FITOSANITARIA

DIPARTIMENTO/UFFICIO SPECIALE/UFFICIO: Dipartimento dell Agricoltura SERVIZIO 5 - INTERVENTI IN MATERIA VIVAISTICA E DI DIFESA FITOSANITARIA PRESIDENZA / ASSESSORATO: Assessorato regionale dell'agricoltura dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea DIPARTIMENTO/UFFICIO SPECIALE/UFFICIO: Dipartimento dell Agricoltura SERVIZIO 5 - INTERVENTI

Dettagli

ONLINE l'integrità d.lgs. 33/2013) Riferimenti normativi su organizzazione e attività. Atti amministrativi generali

ONLINE l'integrità d.lgs. 33/2013) Riferimenti normativi su organizzazione e attività. Atti amministrativi generali Disposizioni generali SEZIONE "AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE" - ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE - PIANIFICAZIONE Macrofamiglie Tipologie di dati Riferimento normativo Denominazione del singolo obbligo

Dettagli

Riscossione della tariffa fitosanitaria

Riscossione della tariffa fitosanitaria PRESIDENZA / ASSESSORATO: Assessorato regionale dell'agricoltura dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea DIPARTIMENTO/UFFICIO SPECIALE/UFFICIO: Dipartimento dell Agricoltura SERVIZIO 5 - INTERVENTI

Dettagli

DIPARTIMENTO/UFFICIO SPECIALE/UFFICIO: Dipartimento dell Agricoltura SERVIZIO 5 - INTERVENTI IN MATERIA VIVAISTICA E DI DIFESA FITOSANITARIA

DIPARTIMENTO/UFFICIO SPECIALE/UFFICIO: Dipartimento dell Agricoltura SERVIZIO 5 - INTERVENTI IN MATERIA VIVAISTICA E DI DIFESA FITOSANITARIA PRESIDENZA / ASSESSORATO: Assessorato regionale dell'agricoltura dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea DIPARTIMENTO/UFFICIO SPECIALE/UFFICIO: Dipartimento dell Agricoltura SERVIZIO 5 - INTERVENTI

Dettagli

Determin.in ordine all' assegn. dei siti minerari L.R.17/91. Rapporti con relativo ente Parco Minerario per Area Fiumedinisi

Determin.in ordine all' assegn. dei siti minerari L.R.17/91. Rapporti con relativo ente Parco Minerario per Area Fiumedinisi PRESIDENZA / ASSESSORATO: Assessorato regionale dei beni culturali e dell'identità siciliana DIPARTIMENTO/UFFICIO SPECIALE/UFFICIO: Dipartimento dei beni culturali e dell'identità siciliana -Sopr. BBCC-

Dettagli

ATTIVITÀ E PROCEDIMENTI

ATTIVITÀ E PROCEDIMENTI TIPOLOGIA DI PROCEDIMENTI Denominazione del procedimento ARCHIVIO GENERALE: ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI CONSERVATI PRESSO ARCHIVIO STORICO O DEPOSITO FASI: presentazione della domanda su apposito

Dettagli

Assessorato regionale dei beni culturali e dell'identità siciliana

Assessorato regionale dei beni culturali e dell'identità siciliana PRESIDENZA / ASSESSORATO: Assessorato regionale dei beni culturali e dell'identità siciliana DIPARTIMENTO/UFFICIO SPECIALE/UFFICIO: Beni culturali e dell'identità siciliana Servizio Soprintendenza per

Dettagli

BENI E SERVIZI) SERVIZIO DI PROTEZIONE E PREVENZIONE OGGETTO DEL PROCEDIMENTO (descrizione)

BENI E SERVIZI) SERVIZIO DI PROTEZIONE E PREVENZIONE OGGETTO DEL PROCEDIMENTO (descrizione) DIREZIONE GENERALE DEGLI AFFARI GENERALI E DEL TIPOLOGIE DI LOGISTICA DEL DICASTERO, FUNZIONAMENTO (ACQUISTI BENI E SERVIZI) SERVIZIO DI PROTEZIONE E PREVENZIONE OGGETTO DEL (descrizione) RMATIVA DI RIFERIMENTO

Dettagli

Settore pianificazione, edilizia e ambiente / edilizia e urbanistica

Settore pianificazione, edilizia e ambiente / edilizia e urbanistica Scheda di rilevazione dei procedimenti amministrativi (art. 35, comma 1, del d.lgs. 33/2013) Urb.01 A1) Breve descrizione del procedimento accesso con rilascio di attestazione di copia conforme di atti

Dettagli

E D i S U E N T E P E R I L D I R I T T O A L L O S T U D I O U N I V E R S I T A R I O PAV I A PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITA'

E D i S U E N T E P E R I L D I R I T T O A L L O S T U D I O U N I V E R S I T A R I O PAV I A PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITA' PAV I A PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITA' Triennio -2016 Articolo 1 Premessa Il Piano contiene le disposizioni per assicurare la trasparenza e l accessibilità delle informazioni e dei dati detenuti

Dettagli

Modalità con le quali gli interessati possono ottenere le informazioni relative ai procedimenti in corso che li riguardino

Modalità con le quali gli interessati possono ottenere le informazioni relative ai procedimenti in corso che li riguardino PER CIASCUNA TIPOLOGIA DI PROCEDIMENTO PROCEDIMENTO AD ISTANZA DI PARTE PROCEDIMENTO Acquisti beni e servizi - tramite SINTEL- sopra soglia comunitaria con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa

Dettagli

Allegato al Piano per la trasparenza e l integrità Categorie di dati ed informazioni da pubblicare

Allegato al Piano per la trasparenza e l integrità Categorie di dati ed informazioni da pubblicare 1 Allegato al Piano per la trasparenza e l integrità Categorie di dati ed informazioni da pubblicare 2 Denominazione sotto-sezione 1 livello (Macrofamiglie) Denominazione sotto-sezione 2 livello (Tipologie

Dettagli

OCM VINO - Rilascio nulla osta per acquisto diritti fuori Regione

OCM VINO - Rilascio nulla osta per acquisto diritti fuori Regione PRESIDENZA / ASSESSORATO: Assessorato regionale dell'agricoltura dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea DIPARTIMENTO/UFFICIO SPECIALE/UFFICIO: Dipartimento dell Agricoltura SERVIZIO 2 - SERVIZIO

Dettagli

PROSPETTO RIEPILOGATIVO DELLE AZIONI PREVISTE NEL PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA DEL COMUNE DI INVERIGO

PROSPETTO RIEPILOGATIVO DELLE AZIONI PREVISTE NEL PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA DEL COMUNE DI INVERIGO COMUNE DI INVERIGO Provincia di Como PROSPETTO RIEPILOGATIVO DELLE AZIONI PREVISTE NEL PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA DEL COMUNE DI INVERIGO 1 Adozione programma triennale per la

Dettagli

ATTIVITÀ E PROCEDIMENTI

ATTIVITÀ E PROCEDIMENTI TIPOLOGIA DI PROCEDIMENTI Denominazione del procedimento AUTORIZZAZIONE MEZZI PUBBLICITARI Riferimenti normativi REGOLAMENTO COMUNALE APPROVATO CON DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE N. 91/2008 Unità organizzativa

Dettagli

ATTIVITÀ E PROCEDIMENTI

ATTIVITÀ E PROCEDIMENTI TIPOLOGIA DI PROCEDIMENTI Denominazione del procedimento RICHIESTE AVANZATE IN MERITO AD ATTIVITA CIMITERIALI Riferimenti normativi D.P.R. 10.09.1990 N. 285 DELIBERAZIONE CONSIGLIO COMUNALE 337/23.12.1991

Dettagli

ATTIVITÀ E PROCEDIMENTI

ATTIVITÀ E PROCEDIMENTI TIPOLOGIA DI PROCEDIMENTI Denominazione del procedimento NOLEGGIO AUTOVETTURA SENZA CONDUCENTE - RIMESSA D.P.R. 19/12/2001 n. 481 Regolamento recante semplificazione del procedimento di autorizzazione

Dettagli

Elenco Protocolli/Accordi/Convenzioni attivi http://www.unimol.it/wp-content/uploads/2014/12/elencoconvenzioni-per-attivita-istituzionale.

Elenco Protocolli/Accordi/Convenzioni attivi http://www.unimol.it/wp-content/uploads/2014/12/elencoconvenzioni-per-attivita-istituzionale. TABELLA PROCEDIMENTI - UNIVERSITA DEGLI STUDI DEL MOLISE- AMMINISTRAZIONE GENERALE. Amministrazione trasparente - pubblicazione dei dati relativi ai procedimenti amministrativi (D.lgs. 33/2013) Tipologia

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Pubblicazione ai sensi dell art. 35 del D.lgs. 33/2013 Aggiornato al 9/maggio/2014 ELENCO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATI - DIREZIONE GENERALE RISORSE

Dettagli

Assessorato regionale dei beni culturali e dell'identità siciliana

Assessorato regionale dei beni culturali e dell'identità siciliana PRESIDENZA / ASSESSORATO: Assessorato regionale dei beni culturali e dell'identità siciliana DIPARTIMENTO/UFFICIO SPECIALE/UFFICIO: DIPARTIMENTO BENI CULTURALI E IDENTITA' SICILIANA - SOPRINTENDENZA BENI

Dettagli

Dirigente dell'area Comune di Jesi Sviluppo Risorse Piazza Umane e Indipendenza,1 Organizzazione Jesi Capobianco Roberto

Dirigente dell'area Comune di Jesi Sviluppo Risorse Piazza Umane e Indipendenza,1 Organizzazione Jesi Capobianco Roberto RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Denominazione Normativa di riferimento Modalità di avvio del procedimento U.O. responsabile istruttoria Nominativo Sede Tel Fax E-mail PEC ACCESSO ATTI CITTADINI Art. 10 del

Dettagli

COMUNE DI CASTIGLIONE COSENTINO 87040 Prov. di Cosenza

COMUNE DI CASTIGLIONE COSENTINO 87040 Prov. di Cosenza COMUNE DI CASTIGLIONE COSENTINO 87040 Prov. di Cosenza Codice fiscale 00391420783 Telef. 0984-442007 fax 0984-442185 ALLEGATO A) Deliberazione di C.C. n 59/2007 REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELL INFORMAZIONE

Dettagli

I L D I R I G E N T E D E L 1 S E T T O R E

I L D I R I G E N T E D E L 1 S E T T O R E I SETTORE AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI BANDO DI MOBILITÀ PER UNA UNITÀ DI PERSONALE A TEMPO PARZIALE 20 ORE SETTIMANALI NEL PROFILO PROFESSIO- NALE DI ESECUTORE AMMINISTRATIVO CAT. B RISERVATO AGLI

Dettagli

Tabella per la pubblicazione dei dati previsti dall All. 1 della Delibera A.N.AC. 50/2013

Tabella per la pubblicazione dei dati previsti dall All. 1 della Delibera A.N.AC. 50/2013 Organizzazione - Organi di indirizzo politico-amministrativo - Organi di indirizzo politico-amministrativo Nome / Cognome Curricula (art. 14, c. 1, lett. b), D. Lgs. n. Compensi di qualsiasi natura connessi

Dettagli

COMUNE DI VALLEDORIA Provincia di Sassari

COMUNE DI VALLEDORIA Provincia di Sassari COMUNE DI VALLEDORIA Provincia di Sassari Area Servizi Generali ATTIVITÀ E PROCEDIMENTI TIPOLOGIA DI PROCEDIMENTI Denominazione e descrizione del procedimento Riconoscimento della cittadinanza italiana

Dettagli

PIANO TRIENNALE DELLA TASPARENZA AFOL EST 2014-2016 aggiornamento al 28.11.2014

PIANO TRIENNALE DELLA TASPARENZA AFOL EST 2014-2016 aggiornamento al 28.11.2014 Programma per la trasparenza e l'integrità art. 10, c. 8, lett. a Programma triennale per la trasparenza e l'integrità e relativo stato di attuazione (art. 10, cc. 1, 2, 3, d.lgs. ) (art. 10, c. 1, ) Attestazioni

Dettagli

ALLEGATO 1 PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITÀ

ALLEGATO 1 PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITÀ DATI DA PUBBLICARE NORMATIVA DURATA PUBBLICAZIONE PUBBLICAZIONE UFFICIO COMPETENTE RESPONSABILE - DISPOSIZIONI GENERALI - PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITÀ Art. 10 c. 8 lett. a), 5 anni

Dettagli

Azienda per l Assistenza Sanitaria n. 5 Friuli Occidentale

Azienda per l Assistenza Sanitaria n. 5 Friuli Occidentale Azienda per l Assistenza Sanitaria n. 5 Friuli Occidentale DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE N. 5 DEL 02/01/2015 OGGETTO Nomina Coordinatore Sociosanitario Dott. Paolo Bordon nominato con D.G.R. 2544 del

Dettagli

ATTIVITÀ E PROCEDIMENTI

ATTIVITÀ E PROCEDIMENTI TIPOLOGIA DI PROCEDIMENTI Denominazione del procedimento BUONO BORSA DI STUDIO CONTRIBUTO REGIONALE Riferimenti normativi Legge n. 62 del 10.03.2000 D.P.C.M. n. 106 del 14.2.2001 D.G.R. n. 2035 del 3.8.2010

Dettagli

COMUNE DI RUBIERA Provincia di Reggio Emilia

COMUNE DI RUBIERA Provincia di Reggio Emilia prot. 0015612/1.6.5 (da citare nella risposta) Rubiera, 13 ottobre 2015 BANDO DI MOBILITÀ PER PERSONALE A TEMPO PIENO NEL PROFILO PROFESSIONALE DI ISTRUTTORE DIRETTIVO TECNICO CAT. D1 APPARTENENTE ALLE

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI ENNA denominata Libero Consorzio Comunale ai sensi della L.R. 8/2014

PROVINCIA REGIONALE DI ENNA denominata Libero Consorzio Comunale ai sensi della L.R. 8/2014 attività amministrativa - Tipologie di (art.24 c.1 e art.35 c.1 D.Lgs 33/2013) Cessazione dal servizio per qualsiasi causa e provvedimenti 2.giuridica@pro 6 connessi(mantenimento in vincia.en servizio,

Dettagli

ORDINE ASSISTENTI SOCIALI DELL'EMILIA ROMAGNA

ORDINE ASSISTENTI SOCIALI DELL'EMILIA ROMAGNA ORDINE ASSISTENTI SOCIALI DELL'EMILIA ROMAGNA SEZIONE "AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE" - ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE - PIANIFICAZIONE Macrofamiglie Tipologie di dati Riferimento normativo Denominazione

Dettagli

ATTIVITÀ E PROCEDIMENTI

ATTIVITÀ E PROCEDIMENTI TIPOLOGIA DI PROCEDIMENTI Denominazione del procedimento SCIA per apertura attività di affittacamere, attività ricettiva, country house, residence, ostello per la gioventù, casa per ferie/centro vacanze,

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO VALUTATIVO. SCADENZA ORE 12.00 DELL 11 settembre 2013

AVVISO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO VALUTATIVO. SCADENZA ORE 12.00 DELL 11 settembre 2013 Azienda Ospedaliera Istituti Clinici di Perfezionamento Ospedale di rilievo nazionale e di alta specializzazione convenzionato con l Università degli Studi di Milano AVVISO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO

Dettagli

Direzione Generale per la Sicurezza Stradale

Direzione Generale per la Sicurezza Stradale Denominazione ufficio: Direzione Generale per la Sicurezza Stradale N. Scheda Denominazione Procedimento 01 Acquisizione di beni e servizi e tutti i correlati adempimenti contrattuali 02 Procedura riconoscimento

Dettagli

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RECAPITO POSTALE DELLA CORRISPONDENZA DEL COMUNE DI BUSTO ARSIZIO

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RECAPITO POSTALE DELLA CORRISPONDENZA DEL COMUNE DI BUSTO ARSIZIO Prot. n.0061412 del 03/10/2013 BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RECAPITO POSTALE DELLA CORRISPONDENZA DEL COMUNE DI BUSTO ARSIZIO Procedura: art. 3 comma 37 e artt. 54 e

Dettagli

OBBLIGHI DI TRASPARENZA 2015-2017

OBBLIGHI DI TRASPARENZA 2015-2017 OBBLIGHI DI TRASPARENZA 2015-2017 Allegato A Al Programma Triennale per la 2015-2017 Di seguito i dati oggetto di pubblicazione, ai sensi di quanto previsto dalla normativa sulla di cui al 33 del 2013.

Dettagli

Comune di Mondolfo Provincia di Pesaro e Urbino

Comune di Mondolfo Provincia di Pesaro e Urbino Comune di Mondolfo Provincia di Pesaro e Urbino AVVISO PUBBLICO per l assunzione di un Istruttore amministrativo cat. C posizione economica C1 part-time 15/36 ore settimanali, con contratto a tempo determinato,

Dettagli

AVVISO ESPLORATIVO DI MOBILITA PER IL PROFILO PROFESSIONALE DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE - CAT. C AREA POLIZIA LOCALE

AVVISO ESPLORATIVO DI MOBILITA PER IL PROFILO PROFESSIONALE DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE - CAT. C AREA POLIZIA LOCALE AVVISO ESPLORATIVO DI MOBILITA PER IL PROFILO PROFESSIONALE DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE - CAT. C AREA POLIZIA LOCALE IL SEGRETARIO COMUNALE RENDE NOTO che l Amministrazione comunale di Mazzano intende

Dettagli

COMUNE DI VIGNOLA FALESINA PROVINCIA DI TRENTO REGOLAMENTO DELL INFORMAZIONE E DI GESTIONE DELL'ALBO PRETORIO ELETTRONICO

COMUNE DI VIGNOLA FALESINA PROVINCIA DI TRENTO REGOLAMENTO DELL INFORMAZIONE E DI GESTIONE DELL'ALBO PRETORIO ELETTRONICO COMUNE DI VIGNOLA FALESINA PROVINCIA DI TRENTO REGOLAMENTO DELL INFORMAZIONE E DI GESTIONE DELL'ALBO PRETORIO ELETTRONICO Approvato con delibera del Consiglio n. 14 del 29/04/2015 IL SEGRETARIO COMUNALE

Dettagli

C O M U N E D I S I D E R N O REGOLAMENTO

C O M U N E D I S I D E R N O REGOLAMENTO C O M U N E D I S I D E R N O ( P r o v i n c i a d i R e g g i o C a l a b r i a ) REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELL INFORMAZIONE SULL ATTIVITA COMUNALE. Approvato con delibera Commissario Straordinario

Dettagli

RICHIESTA DI ADESIONE AL BANDO PER I VENDITORI DI AUTOVEICOLI (sostitutiva dell'atto di notorietà art. 47 DPR 28.12.2000 n. 445)

RICHIESTA DI ADESIONE AL BANDO PER I VENDITORI DI AUTOVEICOLI (sostitutiva dell'atto di notorietà art. 47 DPR 28.12.2000 n. 445) BANDO DI ASSEGNAZIONE CONTRIBUTI PER LA SOSTITUZIONE DI MEZZI INQUINANTI CON VEICOLI A MINORE IMPATTO ALLEGATO 3 Modulistica per l adesione al bando dei venditori di autovetture e degli installatori di

Dettagli

Richiesta copia documentazione amministrativa

Richiesta copia documentazione amministrativa Richiesta copia documentazione amministrativa Descrizione sintetica del procedimento Con la presente procedura, l utente può ottenere: 1. il rilascio di una copia o la semplice visura di tutta la documentazione

Dettagli

REGOLAMENTO PER LE PUBBLICAZIONI DI ATTI E DOCUMENTI SUL SITO INTERNET DEL COMUNE

REGOLAMENTO PER LE PUBBLICAZIONI DI ATTI E DOCUMENTI SUL SITO INTERNET DEL COMUNE REGOLAMENTO PER LE PUBBLICAZIONI DI ATTI E DOCUMENTI SUL SITO INTERNET DEL COMUNE Approvato con deliberazione di C.C. n. 3 del 29.01.2010 INDICE Art. 1 Oggetto del regolamento Art. 2. Diffusione di dati

Dettagli

COMUNE DI RUBIERA Provincia di Reggio Emilia

COMUNE DI RUBIERA Provincia di Reggio Emilia Prot. 0017519/1.6.8 BANDO DI CONCORSO PER ESAMI PER ASSUNZIONE DI PERSONALE NEL PROFILO PROFESSIONALE DI ISTRUTTORE DIRETTIVO TECNICO CATEGORIA D1 RISERVATO AGLI APPARTENENTI ALLE CATEGORIE PROTETTE DI

Dettagli

ASL 7 CARBONIA BANDO RISERVATO AI DIRIGENTI MEDICI PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DELLA STRUTTURA SEMPLICE A

ASL 7 CARBONIA BANDO RISERVATO AI DIRIGENTI MEDICI PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DELLA STRUTTURA SEMPLICE A ASL 7 CARBONIA BANDO RISERVATO AI DIRIGENTI MEDICI PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DELLA STRUTTURA SEMPLICE A VALENZA DIPARTIMENTALE DI ONCOLOGIA DESTINATARI: Conferimento dell incarico

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE SAN CARLO

AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE SAN CARLO Avviso pubblico per il conferimento dell incarico di Direttore Sanitario dell Azienda Ospedaliera Regionale San Carlo di Potenza In esecuzione della deliberazione del Direttore Generale n. 267 del 19 luglio

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Sardegna Direzione Generale

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Sardegna Direzione Generale Prot. AOODRSA.REG.UFF.n. 8546 Cagliari, 03/06/2013 IL VICE DIRETTORE GENERALE VISTO il Decreto del Direttore Generale n. 82 del 24.09.2012, pubblicato nella G.U. n. 75 del 25.09.2012 quarta serie speciale

Dettagli

COMUNE di LAURIA Provincia di Potenza

COMUNE di LAURIA Provincia di Potenza SETTORE AFFARI GENERALI, ISTITUZIONALI E LEGALI AVVISO PUBBLICO Per l assunzione a tempo determinato di n. 1 Dirigente del III Settore: GOVERNO DEL TERRITORIO. IL DIRIGENTE Visto l art. 110 e l art. 50

Dettagli

ATTIVITÀ E PROCEDIMENTI

ATTIVITÀ E PROCEDIMENTI TIPOLOGIA DI PROCEDIMENTI Denominazione del procedimento Commercio su aree pubbliche in forma itinerante (Tipo B) inizio attività D.G.R. Veneto 03/08/2010 n. 2029 Adeguamento al Decreto Legislativo 26

Dettagli

0119857200 0119857672 Fax 0119850655 - e-mail urp@comune.volvera.to.it - P.I 01939640015

0119857200 0119857672 Fax 0119850655 - e-mail urp@comune.volvera.to.it - P.I 01939640015 COMUNE DI VOLVERA 10040 - Provincia di TORINO 0119857200 0119857672 Fax 0119850655 - e-mail urp@comune.volvera.to.it - P.I 01939640015 AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA, TRAMITE PASSAGGIO DIRETTO

Dettagli

Prot. n. 11650 Pescara, 05/12/2015

Prot. n. 11650 Pescara, 05/12/2015 Prot. n. 11650 Pescara, 05/12/2015 Al Sito WEB della Scuola Sede ALL ALBO PRETORIO Oggetto: Bando per il reclutamento di un esperto esterno di madrelingua Francese cui conferire l incarico di prestazione

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO - UNIVERSITARIA PISANA

AZIENDA OSPEDALIERO - UNIVERSITARIA PISANA AZIENDA OSPEDALIERO - UNIVERSITARIA PISANA AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA E indetto un avviso di selezione interna per titoli e colloquio per l attribuzione dell incarico

Dettagli

LUNEDI 17 NOVEMBRE 2014

LUNEDI 17 NOVEMBRE 2014 BANDO DI SELEZIONE INTERNA PER L ATTRIBUZIONE DELLA POSIZIONE ORGANIZZATIVA PROFESSIONALE DI COORDINATORE CORSI OSS FORMAZIONE AL LAVORO, NELL AMBITO DELLO STAFF DELLA DIREZIONE GENERALE UOC FORMAZIONE

Dettagli

ATTIVITÀ E PROCEDIMENTI

ATTIVITÀ E PROCEDIMENTI TIPOLOGIA DI PROCEDIMENTI Denominazione del procedimento GRADUATORIA PER ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE SEMPLICE ALLOGGI E.R.P. FASI: presentazione della domanda su apposito modulo allo Sportello di Segretariato

Dettagli

AVVISO SELEZIONE ESPERTI ESTERNI

AVVISO SELEZIONE ESPERTI ESTERNI ISTITUTO COMPRENSIVO RODARI-MARCONI Via Patrioti delle Marche 5 c.f. 90055050448 tel. 0734/993437 - fax 0734/900548 email apic83700a@istruzione.it Prot. n. 6623 / c14 Al All Porto S.Elpidio li, 12/11/2014

Dettagli

Iscrizione nell'anagrafe della Sepel 2013

Iscrizione nell'anagrafe della Sepel 2013 Nome campo Epigrafe Descrizione Iscrizione nell'anagrafe della popolazione residente per immigrazione dall'estero: cittadino dell'unione Europea Breve descrizione del procedimento Riferimenti normativi

Dettagli

ALLEGATO 2 DEL PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITÀ

ALLEGATO 2 DEL PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITÀ ALLEGATO 2 DEL PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITÀ Programma per la Trasparenza e l'integrità Art. 10 Programma per la trasparenza e l'integrità. 5 anni Annuale Art. 12 Riferimenti normativi

Dettagli

Regolamento in materia di pubblicità e trasparenza dei dati e delle informazioni concernenti l organizzazione e l attività della Banca d Italia

Regolamento in materia di pubblicità e trasparenza dei dati e delle informazioni concernenti l organizzazione e l attività della Banca d Italia Regolamento in materia di pubblicità e trasparenza dei dati e delle informazioni concernenti l organizzazione e l attività della Banca d Italia LA BANCA D ITALIA Visto l art. 1, comma 15, della legge 6

Dettagli

Azienda Ospedaliera della Valtellina e della Valchiavenna

Azienda Ospedaliera della Valtellina e della Valchiavenna INDIZIONE AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA REGIONALE ED INTERREGIONALE, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER LA COPERTURA A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI N. 1 POSTO DI DIRIGENTE PSICOLOGO AREA DI PSICOLOGIA

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Scuola secondaria statale di primo grado Giovanni Pascoli Via degli Anemoni 80033 Cicciano (Na) Tel 081 8248687 Fax 081 8261852 E mail: namm26500e@istruzione.it.

Dettagli

Città di Tortolì Provincia dell Ogliastra

Città di Tortolì Provincia dell Ogliastra Città di Tortolì Provincia dell Ogliastra 08048 Via G. Garibaldi n. 1 0782600700 0782623049 e mail: segreteria.personale@comuneditortoli.it Servizio Segreteria, Affari Generali e Personale Ufficio Personale

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO VALUTATIVO. SCADENZA ORE 12.00 DEL 22 giugno 2015

AVVISO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO VALUTATIVO. SCADENZA ORE 12.00 DEL 22 giugno 2015 Azienda Ospedaliera Istituti Clinici di Perfezionamento Ospedale di rilievo nazionale e di alta specializzazione convenzionato con l Università degli Studi di Milano titolo classe sottoclasse categoria

Dettagli

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITÀ Triennio (2015-2017)

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITÀ Triennio (2015-2017) PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITÀ Triennio (2015-2017) Allegato 1 al Piano triennale di Premessa In attuazione della delega contenuta nella Legge 6 novembre 2012, n. 190 ( Disposizioni

Dettagli

COMUNE DI SOSPIROLO Provincia di Belluno

COMUNE DI SOSPIROLO Provincia di Belluno COMUNE DI SOSPIROLO Provincia di Belluno Prot. 8961 VIII- 3.1/2013 Sospirolo. 11.12.2013 AVVISO DI MOBILITÀ ACQUISIZIONE DI CONTRATTO DI LAVORO PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO INDETERMINATO DI CUOCO

Dettagli

ATTIVITÀ E PROCEDIMENTI

ATTIVITÀ E PROCEDIMENTI RICHIESTA ASSEGNO PER LA MATERNITA Denominazione del procedimento Contributo a sostegno della maternità per madri che non sono in attività lavorativa e pertanto non percepiscono alcuna indennità di maternità

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca. Pubblicazione ai sensi dell art. 35 del D.lgs. 33/2013 Aggiornato al 29/4/2014

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca. Pubblicazione ai sensi dell art. 35 del D.lgs. 33/2013 Aggiornato al 29/4/2014 Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Pubblicazione ai sensi dell art. 35 del D.lgs. 33/2013 Aggiornato al 29/4/2014 ELENCO DEI PROCEDIMENTI IVI DELLA DIREZIONE GENERALE CALABRIA -

Dettagli

CHECKLIST SITI ISTITUZIONALI PER CONOSCENZA DELLA LINGUA ITALIANA

CHECKLIST SITI ISTITUZIONALI PER CONOSCENZA DELLA LINGUA ITALIANA CHECKLIST SITI ISTITUZIONALI PER CONOSCENZA DELLA LINGUA ITALIANA E' stata effettuata la mappatura di verifica dei siti web degli enti competenti nei 38 Comuni capo distretto della Regione Emilia Romagna,

Dettagli

SERVIZIO DEL PERSONALE

SERVIZIO DEL PERSONALE AVVISO ESPLORATIVO DI MOBILITA VOLONTARIA PER ISTRUTTORE DIRETTIVO BIBLIOTECARIO CAT. D. INIZ. D1 PART-TIME 66,67% PRESSO IL COMUNE DI BARBERINO VAL D ELSA. IL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVA - Visto

Dettagli

LA RESPONSABILE DEL SERVIZIO ORGANIZZAZIONE E SVILUPPO RISORSE UMANE

LA RESPONSABILE DEL SERVIZIO ORGANIZZAZIONE E SVILUPPO RISORSE UMANE Comune di Collesalvetti P ROVINCIA D I LIVORNO Allegato A. AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER VALUTAZIONE CURRICULA E COLLOQUIO PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI COLLABORAZIONE (EX ART. 90 D.LGS. N.

Dettagli

il Direttore Generale

il Direttore Generale Pubblicazione sul sito aziendale in data 20/8/2014 Decorrenza 21/08/2014 Scadenza 04/9/2014 Avviso Pubblico Per la formulazione di una graduatoria di Operatore Socio Sanitario (ctg. Bs) da utilizzare in

Dettagli

ALLEGATO 1) SEZIONE "AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE" - ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE VIGENTI

ALLEGATO 1) SEZIONE AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE - ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE VIGENTI ALLEGATO 1) SEZIONE "AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE" - ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE VIGENTI Denominazione sotto-sezione livello 1 (Macrofamiglie) Denominazione sottosezione 2 livello (Tipologie

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE. lorde

AVVISO DI SELEZIONE. lorde AVVISO DI SELEZIONE La Comunità Montana bandisce una selezione per titoli e curricula per assistenti bagnanti con i quali stipulare contratti di prestazione occasionale di lavoro autonomo per l anno 2012.

Dettagli

ELENCO DEI PROCEDIMENTI RELATIVI AL UNITA ORGANIZZATIVA TRIBUTI

ELENCO DEI PROCEDIMENTI RELATIVI AL UNITA ORGANIZZATIVA TRIBUTI ELENCO DEI PROCEDIMENTI RELATIVI AL UNITA ORGANIZZATIVA TRIBUTI ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO UFFICIO TRIBUTI: RESPONSABILE DELL UFFICIO: Dott.ssa Rossella Melani ORARI:martedi' dalle ore 15,00 alle ore

Dettagli

COMUNE DI CARMIANO PROVINCIA DI LECCE PROGRAMMA TRIENNALE DELLA TRASPARENZA E DELL INTEGRITA ALLEGATO 1. Contenuti dell obbligo

COMUNE DI CARMIANO PROVINCIA DI LECCE PROGRAMMA TRIENNALE DELLA TRASPARENZA E DELL INTEGRITA ALLEGATO 1. Contenuti dell obbligo COMUNE DI CARMIANO PROVINCIA DI LECCE PROGRAMMA TRIENNALE DELLA TRASPARENZA E DELL INTEGRITA ALLEGATO 1 Denominazione dell obbligo Atti amministrativi generali Burocrazia Zero Consulenti e collaboratori

Dettagli

SCHEDA DI RILEVAZIONE DELLE TIPOLOGIE DI PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO - (S.T.P.A.)

SCHEDA DI RILEVAZIONE DELLE TIPOLOGIE DI PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO - (S.T.P.A.) UOC AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE SETTORE GIURIDICO TIPO DI PROCEDIMENTO con riferimenti normativi utili Applicazione istituti normativi e contrattuali personale del SSR CCNL Comparto Sanità D.Lgs. 502/92

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA SOMMINISTRAZIONE TEMPORANEA ALIMENTI E BEVANDE ex art. 45 l.r. 28/2005

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA SOMMINISTRAZIONE TEMPORANEA ALIMENTI E BEVANDE ex art. 45 l.r. 28/2005 COMUNE DI CAPANNORI Numero di Pratica / SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA SOMMINISTRAZIONE TEMPORANEA ALIMENTI E BEVANDE ex art. 45 l.r. 28/2005 Protocollo Inviare esclusivamente con modalità telematica

Dettagli

All albo pretorio on-line della Scuola Al sito web della Scuola All A.T.P. di Vibo Valentia

All albo pretorio on-line della Scuola Al sito web della Scuola All A.T.P. di Vibo Valentia Istituto Omnicomprensivo Statale - Filadelfia Scuola Secondaria di I grado Scuola Secondaria di II grado: Liceo Scientifico IPSIA Cap 89814 Viale Europa - Tel. e fax 0968-724044 C. F.: 96013080799 C. M.:

Dettagli

COMUNE DI MODENA -----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

COMUNE DI MODENA ----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- PROT. N. 101470/2015 COMUNE DI MODENA AVVISO PUBBLICO PER RICERCA DI PERSONALE, MEDIANTE MOBILITA' VOLONTARIA ESTERNA, RISERVATO ESCLUSIVAMENTE AL PERSONALE DI RUOLO DEGLI ENTI DI AREA VASTA PROVINCE E

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Sardegna Direzione Generale

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Sardegna Direzione Generale Prot. AOODRSA.REG.UFF.n. 16458 Cagliari, 23/10/2013 IL VICE DIRETTORE GENERALE VISTO il Decreto Legislativo 16 aprile 1994 n. 297, con il quale è stato approvato il testo unico delle disposizioni legislative

Dettagli

COMUNE DI VALLEDORIA Provincia di Sassari

COMUNE DI VALLEDORIA Provincia di Sassari COMUNE DI VALLEDORIA Provincia di Sassari Area Servizi Generali ATTIVITÀ E PROCEDIMENTI TIPOLOGIA DI PROCEDIMENTI Denominazione e descrizione del procedimento Regolarita del soggiorno per cittadini comunitari

Dettagli

PROVINCIA DI NOVARA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO IL COMMISSARIO STRAORDINARIO

PROVINCIA DI NOVARA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO IL COMMISSARIO STRAORDINARIO copia Deliberazione N. 079 C I T T À DI T R E C A T E PROVINCIA DI NOVARA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO OGGETTO: PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITA' DEL COMUNE

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI SIRACUSA Avvocatura TIPOLOGIE DI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI ART. 8 D.Lgs. n. 33/2013

PROVINCIA REGIONALE DI SIRACUSA Avvocatura TIPOLOGIE DI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI ART. 8 D.Lgs. n. 33/2013 PROVINCIA REGIONALE DI SIRACUSA Avvocatura TIPOLOGIE DI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI ART. 8 D.Lgs. n. 33/2013 Denominazione procedimento Autorizzazione a stare in giudizio Descrizione del procedimento con

Dettagli

Regione Campania AZIENDA OSPEDALIERA A. CARDARELLI Via A. CARDARELLI, 9 80131 - N A P O L I

Regione Campania AZIENDA OSPEDALIERA A. CARDARELLI Via A. CARDARELLI, 9 80131 - N A P O L I Regione Campania AZIENDA OSPEDALIERA A. CARDARELLI Via A. CARDARELLI, 9 80131 - N A P O L I RIAPERTURA TERMINI AVVISO DI SELEZIONE INTERNA PER TITOLI E COLLOQUIO PER L ATTRIBUZIONE DELLE FUNZIONI DI COORDINAMENTO

Dettagli

CITTÀ DI NARNI CONCESSIONE LOCULI CINQUANTENNALI

CITTÀ DI NARNI CONCESSIONE LOCULI CINQUANTENNALI CITTÀ DI NARNI Denominazione procedimento CONCESSIONE LOCULI CINQUANTENNALI Potere sostitutivo in caso di inerzia Segretario generale - avv. Paolo Chieruzzi - 0744747214 segretariogenerale@comune.narni.tr.it

Dettagli