Rassegna stampa del 28/02/2010

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Rassegna stampa del 28/02/2010"

Transcript

1 Ufficio Stampa Rassegna stampa del - Prodotta da Kikloi s.r.l.

2 Rassegna stampa del Il Corriere Romagna di Cesena Aiuto ai bimbi disabili(csv Forlì Cesena) LA CULTURA DELLA SOLIDARIETÀ HA PORTATO A UNA UTILE DONAZIONE VERSO L'AVIS(CSV Forlì Cesena) Il Resto del Carlino Cesena Gambettola solidale(csv Forlì Cesena) - Prodotta da Kikloi s.r.l.

3 press L.IfE Com'ere di Forlì e Cesen a Aiuto ai bimbi disabili Gruppi di sostegno a cura di Neuropsichiatria CESENA. Un sostegn c per i genitori di bambin i con deficit e disabilit à Attivi a Savignano e a C e. sena i gruppi di sostegn c organizzati da Neuropsi chiatria dell'infanzia E dell'adolescenza dell'au sl di Cesena, in collabora. zione con le amministra. zioni comunali. Un ascolto attento, l e condivisione di piccole E grandi difficoltà e un s o. stegno competente per vi. vere al meglio il rapport c con i propri figli. Nel Distretto Rubico. ne-costa, è iniziato il nuo. vo ciclo "Guardo, raccon. to e conosco il mio bam bino", con incontri che s i tengono, a cadenza quin. dicinale, il giovedì sera alle ore 20, presso il Ceri. tro per le Famiglie di S a. vignano (tel 0541/941371). La conduzione del grupp o è affidata a un team di p- sicologi e pedagogist i composto da Dorian a Chiuchiù, psicologa del - la Neuropsichiatri a dell'infanzia e dell'adolescenza, Lucio Rossi, psicologo del Centro per le Famiglie, Milena Mami, pedagogista coordinatrice del Centro per le Famiglie e Rita Silimbani, pedagogista del Cda di Forlì. Sul modello dell'esperienza del Rubicone, quest'anno è stato attivato u n gruppo anche presso il Centro per le Famiglie di Cesena (tel. 0547/333611), che svilupperà il tem a "Tra le necessità di cura e il desiderio di autonomia". Il gruppo qui è con - dotto da Giuliana Zani, psicologa del Centro pe r le Famiglie, Luca Brasini, pedagogista dell'area Disabili, con la consulen - za e la supervisione continuativa di Doriana Chiuchiù. Agli incontri partecipa - no genitori di bambin i con diverse disabilità, che trovano qui la possibilità di essere ascoltati e condividere le tante pro - Pagina 12

4 press L.IfE Com'ere di Forlì e Cesen a GAMBETTOLA. Consegnata all'associazione Avsi d i Cesena la somma raccolta i n ]ccasione della mostra d i presepi tenutasi nel period o natalizio. Si tratta di 600 eur o The verranno utilizzati per lue adozioni a distanza. A be - neficiarne sarà un bimbo d i Elaiti e un bimbo della Birma - nia. Ieri mattina press o un'affollata sala consiliare è avvenuta la cerimonia d i 2onsegna. Erano presenti le rappresentanti dell'avsi Elena Ricci e Daniela D'Orso, il sindaco, l'assessore alla (Uambettola. Consegnati i soldi dell'esposizion e La cultura della solidarietà ha portat o a una utile donazione verso l'avi s cultura, i rappresentanti della Caritas di Gambettola e d i varie associazioni culturali della comunità gambettolese. «A Gambettola c'è cultur a della solidarietà - ha spiegato il sindaco Iader Garavina - un meccanismo spontaneo e permanente. Dopo aver raccolto euro per l'abruzzo ora il nostro Comune e tutte le associazioni culturali hanno raccolto fondi per due a- dozioni a distanza. Si è inoltre formato il gruppo "Gambettola la città della solidarietà" a cui hanno aderito la Caritas e tutte le associazion i del territorio. Un percorso d i solidarietà innovativo». «La Caritas è estremamente soddisfatta nel constatare - ha aggiunto la referente Ramona Baiardi - che quando ser - ve la solidarietà umana tutti gli attori della Comunit à gambettolese sono in grad o di rispondere con progetti condivisi». Remigio Pirini dell'associazione folclor e gambettolese inoltre ha fatt o sapere che una terza adozio - ne a distanza, sempre attraverso Avsi, è stata formalizzata da loro utilizzando le offerte raccolte al grande presepe meccanico di piazza Fo - ro Boario. Giorgio Magnani La consegna della donazione all'avsi Pagina 17

5 press LITE it Resto del Orlino Cesen a Gam bettola solidale SONO STATE donate al l 'Avsi di Cesena e alla Caritas di Gambettola le offerte in denaro raccolte in occasione della mostra di presepi " E' nato anche per me", tenutas i nel periodo natalizio a Gambettola. La cerimonia di consegna degli assegni (per un totale di 624 euro) si è svolta ieri mattina in municipio. Oltre ai rappresentanti di Avsi e Caritas erano presenti il sindaco Iader Garavina, l'assessore Massimiliano Maestri e alcune associazioni cultural i del paese. Pagina Pd1 vuole costruire una nuora scuola

Rassegna stampa del 09/03/2011

Rassegna stampa del 09/03/2011 Ufficio Stampa Rassegna stampa del 09/03/2011 www.kikloi.it - Prodotta da Kikloi s.r.l. Rassegna stampa del 09/03/2011 Il Corriere Romagna di Cesena Sociale, mimosa per le volontarie(csv Forlì Cesena)

Dettagli

RASSEGNA STAMPA. Assemblea elettiva CNA Est Romagna Quali prospettive per i servizi sanitari di base? 7 Maggio 2013. A cura dell Ufficio Comunicazione

RASSEGNA STAMPA. Assemblea elettiva CNA Est Romagna Quali prospettive per i servizi sanitari di base? 7 Maggio 2013. A cura dell Ufficio Comunicazione RASSEGNA STAMPA Assemblea elettiva CNA Est Romagna Quali prospettive per i servizi sanitari di base? 7 Maggio 2013 A cura dell Ufficio Comunicazione di CNA Forlì Cesena CNA Associazione Provinciale di

Dettagli

Una maglia bianconera per Valentina

Una maglia bianconera per Valentina . Certo presenti Così articoli N e data : 140530-30/05/2014 Diffusione : 10041 Pagina 4: RACCONTA LO SPORT IL PREMIO CONSEGNATO DAL PRESIDENTE GIORGIO LUGARESI Una maglia bianconera per Valentina UNA MAGLIA

Dettagli

RASSEGNA STAMPA APERTURA PARCO MEROLLI

RASSEGNA STAMPA APERTURA PARCO MEROLLI RASSEGNA STAMPA APERTURA PARCO MEROLLI A cura di Agenzia Comunicatio COMUNICATO STAMPA MUNICIPIO XII: DA ACLI ROMA IL GIARDINO INCANTATO, SPAZIO VERDE PER I PIÙ PICCOLI Uno spazio verde pubblico destinato

Dettagli

Programma di sviluppo della partecipazione comunitaria alla definizione del PlUS 2016/2018

Programma di sviluppo della partecipazione comunitaria alla definizione del PlUS 2016/2018 Tavoli TemaTiCi 2015 Programma di sviluppo della partecipazione comunitaria alla definizione del PlUS 2016/2018 Comunità solidale, welfare di tutti: costruiamo insieme il piano dei servizi alla persona

Dettagli

Progetto ABA per l autismo

Progetto ABA per l autismo Progetto Paletta e secchiello... per costruire insieme una realtà diversa PREMESSA Nella zona del Vicentino, come in altri Comuni d Italia, si osserva una mancanza di risorse nella riabilitazione dei soggetti

Dettagli

Rassegna stampa del 01/05/2010

Rassegna stampa del 01/05/2010 Ufficio Stampa Rassegna stampa del 01/05/2010 www.kikloi.it - Prodotta da Kikloi s.r.l. Rassegna stampa del 01/05/2010 Il Corriere Romagna di Cesena Una casa per le associazioni e per le iniziative socio-culturali(csv

Dettagli

PROTOCOLLO D'INTESA COMUNE DIOCESI di PADOVA

PROTOCOLLO D'INTESA COMUNE DIOCESI di PADOVA PROTOCOLLO D'INTESA COMUNE DIOCESI di PADOVA 1 PROTOCOLLO D'INTESA TRA: Il Comune di Padova, in seguito denominato Comune, con sede a Padova, in via del Municipio n. 1, C.F. 00644060287, e in particolare:

Dettagli

Famiglie di soggetti autistici. Bisogni reali e azioni possibili

Famiglie di soggetti autistici. Bisogni reali e azioni possibili Famiglie di soggetti autistici Bisogni reali e azioni possibili Perché O Famiglia: primo (e più costante) ambiente sociale per il bambino con autismo O Genitore di un bimbo autistico: parte integrante

Dettagli

RASSEGNA STAMPA PELLEGRINAGGIO DELLA GIOIA 2015. A cura di. Agenzia Comunicatio

RASSEGNA STAMPA PELLEGRINAGGIO DELLA GIOIA 2015. A cura di. Agenzia Comunicatio RASSEGNA STAMPA PELLEGRINAGGIO DELLA GIOIA 2015 A cura di Agenzia Comunicatio SERVIZIO ANDATO IN ONDA IL 27/06/2015 GUARDA IL VIDEO SERVIZIO ANDATO IN ONDA IL 30/06/2015 GUARDA IL VIDEO INTERVENTO

Dettagli

Presentata a Rimini la Guida Mangiare e Bere Sano in Romagna

Presentata a Rimini la Guida Mangiare e Bere Sano in Romagna Presentata a Rimini la Guida Mangiare e Bere Sano in Romagna Con 500 indirizzi di attività nel nostro territorio che si occupano di alimentazione biologica, vegetariana, vegana e crudista Tommaso Torri

Dettagli

LIBERI DI ESSERE, LIBERI DI MUOVERSI

LIBERI DI ESSERE, LIBERI DI MUOVERSI RASSEGNA STAMPA LIBERI DI ESSERE, LIBERI DI MUOVERSI A cura di Agenzia Comunicatio COMUNICATO STAMPA MUNICIPIO I, CONSEGNATO TAXI SOLIDALE PER ANZIANI IN DIFFICOLTA Testimonial d eccezione l attore Giulio

Dettagli

Ufficio Scolastico Territoriale di Padova Ufficio Integrazione Scolastica H. c/o CTS - Centro D. A.R.I. di PD

Ufficio Scolastico Territoriale di Padova Ufficio Integrazione Scolastica H. c/o CTS - Centro D. A.R.I. di PD Ufficio Scolastico Territoriale di Padova Ufficio Integrazione Scolastica H c/o CTS - Centro D. A.R.I. di PD Referente Sportello Autismo _ Donatella Gaban A UTISMO Nel 2004 inizia una collaborazione tra

Dettagli

Rassegna stampa del 10/09/2010

Rassegna stampa del 10/09/2010 Ufficio Stampa Rassegna stampa del www.kikloi.it - Prodotta da Kikloi s.r.l. Rassegna stampa del Il Corriere Romagna di Cesena A cena in 120 col Casabella per dare una mano a Nicole(CSV Forlì Cesena) Auto

Dettagli

RASSEGNA COMUNE BOLOGNA SPORT URBANISTICA, PIANIFICAZIONE TERRITORIALE

RASSEGNA COMUNE BOLOGNA SPORT URBANISTICA, PIANIFICAZIONE TERRITORIALE RASSEGNA COMUNE SPORT CORRIERE DI 31/08/11 Caso Sterlino, oggi il summit 2 IL DOMANI - L'INFORMAZIONE DI 31/08/11 Oggi l'incontro per il salvataggio dello Sterlino 3 URBANISTICA, PIANIFICAZIONE TERRITORIALE

Dettagli

Il Comitato provinciale UNICEF di Firenze aderisce all iniziativa

Il Comitato provinciale UNICEF di Firenze aderisce all iniziativa Il Comitato provinciale UNICEF di Firenze aderisce all iniziativa Il minore nel diritto, nelle scienze criminali, nella scienza medica e nell arte 21/05/2013, ore 14.00-18.30 Palazzo Medici Riccardi Sala

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Rubrica ELLEUNO Sommario Rassegna Stampa Testata Data Titolo Pag. 0 Il Resto del Carlino - Ed. Imola 05/03/205 OTTO MARZO, WEEKEND DI FESTA, CON LE DONNE 2 9 Corriere di Novara 2/02/205 ALLEGRIA E SORRISI

Dettagli

P.A.I. (Piano Annuale dell Inclusività)

P.A.I. (Piano Annuale dell Inclusività) P.A.I. (Piano Annuale dell Inclusività) I dati si riferiscono all anno scolastico 2014/2015 Approvato nel Collegio dei Docenti del 12 giugno 2015 Gli alunni certificati in base alla Legge 104/1992 Tabella

Dettagli

Progetto DAVID Insieme per la sicurezza

Progetto DAVID Insieme per la sicurezza Incontri di sensibilizzazione alla sicurezza stradale rivolti agli studenti delle scuole superiori Il progetto è un programma di incontri nelle scuole superiori, organizzati dalla Polizia Municipale in

Dettagli

Ciclo di seminari aperti a.a. 2014/2015

Ciclo di seminari aperti a.a. 2014/2015 Centro di Ateneo Studi e Ricerche sulla Famiglia ALTA SCUOLA DI PSICOLOGIA AGOSTINO GEMELLI Master Il lavoro clinico e sociale con le famiglie accoglienti: affido e adozione Ciclo di seminari aperti a.a.

Dettagli

RASSEGNA STAMPA PRANZO DI SOLIDARIETA. A cura di. Agenzia Comunicatio

RASSEGNA STAMPA PRANZO DI SOLIDARIETA. A cura di. Agenzia Comunicatio RASSEGNA STAMPA PRANZO DI SOLIDARIETA A cura di Agenzia Comunicatio COMUNICATO STAMPA CRISI; CEIS: OLTRE 150 PERSONE AL PRANZO DI SOLIDARIETA' ORGANIZZATO DAI RAGAZZI DELLE COMUNITA TERAPEUTICHE Al pranzo

Dettagli

COMUNE di VILLA DEL CONTE. Assessorato alle Politiche Sociali Assessorato all Istruzione. in collaborazione con. Anno Scolastico 2015-2016

COMUNE di VILLA DEL CONTE. Assessorato alle Politiche Sociali Assessorato all Istruzione. in collaborazione con. Anno Scolastico 2015-2016 COMUNE di VILLA DEL CONTE Assessorato alle Politiche Sociali Assessorato all Istruzione in collaborazione con Invita tutti i bambini delle SCUOLE ELEMENTARI di Villa del Conte e di Abbazia Pisani ed i

Dettagli

COMMISIONE CARITAS VERIFICA E PROGRAMMAZIONE 2013-2014

COMMISIONE CARITAS VERIFICA E PROGRAMMAZIONE 2013-2014 COMMISIONE CARITAS VERIFICA E PROGRAMMAZIONE 2013-2014 Non dimentichiamo mai che il vero potere è il servizio. Bisogna custodire la gente, aver cura di ogni persona, con amore, specialmente dei bambini,

Dettagli

ASPETTI DELL INDUSTRIA MANIFATTURIERA NEL SETTORE DEL PACKAGING. Dott. Daniele Vacchi, IMA S.p.A

ASPETTI DELL INDUSTRIA MANIFATTURIERA NEL SETTORE DEL PACKAGING. Dott. Daniele Vacchi, IMA S.p.A ASPETTI DELL INDUSTRIA MANIFATTURIERA NEL SETTORE DEL PACKAGING Dott. Daniele Vacchi, IMA S.p.A 1 E.R. AMIAT Emilia-Romagna Advanced Mechanics and Industrial Automation Technology L associazione Emilia-Romagna

Dettagli

Dott.ssa Paola Lantieri Responsabile del Servizio di Mediazione Familiare del Centro Famiglie Villa Lais

Dott.ssa Paola Lantieri Responsabile del Servizio di Mediazione Familiare del Centro Famiglie Villa Lais Municipio Roma VII U.O.S.E.C.S. ex Municipio IX Centro Famiglie Villa Lais Coordinamento dei Servizi pubblici e/o convenzionati di Mediazione Familiare di Roma e Provincia Dott.ssa Paola Lantieri Responsabile

Dettagli

RASSEGNA STAMPA MATERNA DAY

RASSEGNA STAMPA MATERNA DAY RASSEGNA STAMPA MATERNA DAY GIUGNO OTTOBRE 2009 INDICE AGENZIE DI STAMPA 10 luglio 2009 SIR Italia SCUOLA: FISM, IL 1 OTTOBRE A BOLOGNA MATERNA DAY 3 luglio 2009 Ap com A Bologna il Materna day. L iniziativa

Dettagli

AZIONI DI PROMOZIONE, FORMAZIONE E SOSTEGNO PER L AFFIDAMENTO e LA SOLIDARIETA FAMILIARE

AZIONI DI PROMOZIONE, FORMAZIONE E SOSTEGNO PER L AFFIDAMENTO e LA SOLIDARIETA FAMILIARE BORGO RAGAZZI DON BOSCO MOVIMENTO FAMIGLIE AFFIDATARIE e SOLIDALI PROGETTO AFFIDAMENTO FAMILIARE PROPOSTA DI PROSECUZIONE PROGETTO AZIONI DI PROMOZIONE, FORMAZIONE E SOSTEGNO PER L AFFIDAMENTO e LA SOLIDARIETA

Dettagli

Rassegna stampa del 06/01/2011

Rassegna stampa del 06/01/2011 Ufficio Stampa Rassegna stampa del 06/01/2011 www.kikloi.it - Prodotta da Kikloi s.r.l. Rassegna stampa del 06/01/2011 Il Giornale di Reggio Emilia Piscina Onda della Pietra: 500 ingressi al giorno(reggio

Dettagli

Citta di Cinisello Balsamo ---------------- Provincia di Milano ------ DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Citta di Cinisello Balsamo ---------------- Provincia di Milano ------ DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA CONFORME Citta di Cinisello Balsamo ---------------- Provincia di Milano ------ Codice n. 10965 Data: 21/04/2011 GC N. 121 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA

Dettagli

CHE FORTE! L EMOZIONE DI CRESCERE UN FIGLIO MILANO, APRILE 2013

CHE FORTE! L EMOZIONE DI CRESCERE UN FIGLIO MILANO, APRILE 2013 CHE FORTE! L EMOZIONE DI CRESCERE UN FIGLIO MILANO, APRILE 2013 CHEFORTE! Nasce nel 2011 TARGET: Mamme con bambini dai 3 ai 13 anni. Content Labs Presenza sul mercato di siti e blog quasi esclusivamente

Dettagli

Ordine Assistenti Sociali Basilicata. Azienda Sanitaria. Locale di Potenza

Ordine Assistenti Sociali Basilicata. Azienda Sanitaria. Locale di Potenza Comune di Venosa Provincia di Matera Azienda Sanitaria Locale Matera Ordine Assistenti Sociali Basilicata Richiesti: Provincia di Potenza Comune di Bernalda Azienda Sanitaria Locale di Potenza Ordine Nazionale

Dettagli

ASILI NIDO QUELLO CHE IL COMUNE NON DICE CONFERENZA STAMPA FP CGIL ROMA E LAZIO

ASILI NIDO QUELLO CHE IL COMUNE NON DICE CONFERENZA STAMPA FP CGIL ROMA E LAZIO ASILI NIDO QUELLO CHE IL COMUNE NON DICE CONFERENZA STAMPA FP CGIL ROMA E LAZIO 31 agosto 2010 Investire sui servizi all infanzia non è questione che riguarda le politiche familiari, e neppure èsolo questione

Dettagli

Seminari per referenti locali e tutor di Volontari lettori Obiettivi dei seminari

Seminari per referenti locali e tutor di Volontari lettori Obiettivi dei seminari Seminari per referenti locali e tutor di Volontari lettori Obiettivi dei seminari Comunicare NpL Fase 4 Prima azione: Azioni per una corretta ed efficace messa a sistema del volontariato in Nati per Leggere

Dettagli

Corsi di aggiornamento interregionali per insegnanti della scuola primaria e secondaria di I grado

Corsi di aggiornamento interregionali per insegnanti della scuola primaria e secondaria di I grado Corsi di aggiornamento interregionali per insegnanti della scuola primaria e secondaria di I grado Decreto MIUR, 2 agosto 2005 Premessa generale L associazione S.O.S.- il Telefono Azzurro, accreditata

Dettagli

PROGETTO DEL CENTRO SOCIO EDUCATIVO IL MELOGRANO

PROGETTO DEL CENTRO SOCIO EDUCATIVO IL MELOGRANO COMUNE DI SERRAVALLE PISTOIESE PROVINCIA DI PISTOIA PROGETTO DEL CENTRO SOCIO EDUCATIVO IL MELOGRANO Premessa La progettazione di un centro socio educativo sul territorio di Serravalle P.se nasce dall

Dettagli

ACCOGLIENZA PER BAMBINE e BAMBINI ADOTTATI NELLE SCUOLE

ACCOGLIENZA PER BAMBINE e BAMBINI ADOTTATI NELLE SCUOLE ACCOGLIENZA PER BAMBINE e BAMBINI ADOTTATI NELLE SCUOLE Linee guida per genitori ed insegnanti Conoscere per accogliere I minori adottati nella provincia di Bolzano 478 negli ultimi 10 anni 30 nuove adozioni

Dettagli

Regali solidali. Catalogo Natale Aziende 2014. I tuoi Auguri, il loro Sorriso

Regali solidali. Catalogo Natale Aziende 2014. I tuoi Auguri, il loro Sorriso Regali solidali Catalogo Natale Aziende 2014 I tuoi Auguri, il loro Sorriso A Natale, appuntamento con la solidarietà Cari amici, il Natale si avvicina e anche quest anno con grande piacere vorrei invitare

Dettagli

UN LIBRO CHE ANNUNCIA.. LA GIOIA DEL NATALE ... VANGELO NASCITA NATALE GESU GIOIA FESTA. Parole chiave. Novembre-dicembre

UN LIBRO CHE ANNUNCIA.. LA GIOIA DEL NATALE ... VANGELO NASCITA NATALE GESU GIOIA FESTA. Parole chiave. Novembre-dicembre UN LIBRO Novembre-dicembre CHE ANNUNCIA..... LA GIOIA DEL NATALE VANGELO NASCITA NATALE GESU GIOIA FESTA Parole chiave SEGNI E SIMBOLI DELLA FESTA DI NATALE nella borsina ci sono due scatole che contengono

Dettagli

VI Giornata Mondiale per la consapevolezza dell autismo. Le iniziative a Parma

VI Giornata Mondiale per la consapevolezza dell autismo. Le iniziative a Parma Conferenza stampa VI Giornata Mondiale per la consapevolezza dell autismo. Le iniziative a Parma Parma, 2 aprile 2013 Via La Spezia n. 147, ore 11,30 Intervengono Laura Rossi, Assessore al Welfare Comune

Dettagli

CONVEGNO NAZIONALE. Palermo, 16-18 gennaio 2005

CONVEGNO NAZIONALE. Palermo, 16-18 gennaio 2005 CONVEGNO NAZIONALE SCUOLA E VOLONTARIATO Palermo, 16-18 gennaio 2005 "Non so quale sarà il vostro destino, ma una cosa la so: gli unici tra voi che saranno felici davvero saranno coloro che avranno cercato

Dettagli

Mercoledì 24 luglio 2013. www.europa.marche.it

Mercoledì 24 luglio 2013. www.europa.marche.it Mercoledì 24 luglio 2013 1 2 Data: 18 /07/2013 Diffusione: PROGRAMMA OPERATIVO FESR, VIA ALLE CONSULTAZIONI Spacca: Innovazione e Macroregione, le strade da seguire per recuperare le risorse - Ancona -

Dettagli

ELEZIONI EUROPEE 25 MAGGIO 2014. www.lorenapesaresi.eu

ELEZIONI EUROPEE 25 MAGGIO 2014. www.lorenapesaresi.eu ELEZIONI EUROPEE 25 MAGGIO 2014 www.lorenapesaresi.eu Il PD nel PSE per l Europa Lavoro. Il PSE vuole una nuova politica industriale, la promozione di tecnologie verdi e tutele per i lavoratori; rilancio

Dettagli

Sostegno a Distanza. Scuola San José Honduras

Sostegno a Distanza. Scuola San José Honduras Sostegno a Distanza Scuola San José Honduras COMUNICAZIONE GENERALE 2010 222 I.- INTRODUZIONE- Cari amici, con la presente comunicazione desideriamo raccontarvi le attività realizzate grazie al sostegno

Dettagli

A CASA CON SOSTEGNO Un progetto rivolto alle famiglie con figli e figlie con deficit (in età 0 14) realizzato nella città di Parma

A CASA CON SOSTEGNO Un progetto rivolto alle famiglie con figli e figlie con deficit (in età 0 14) realizzato nella città di Parma A CASA CON SOSTEGNO Un progetto rivolto alle famiglie con figli e figlie con deficit (in età 0 14) realizzato nella città di Parma ( ) Per affrontare i problemi sociali non possiamo fare a meno di ascoltare

Dettagli

Ricerca Azione con le Bambine ed i Bambini Interistituzionale

Ricerca Azione con le Bambine ed i Bambini Interistituzionale Città di San Giorgio a Cremano Assessorato alla Scuola Infanzia e Gioco Laboratorio Regionale Città dei bambini e delle bambine Martedì 25 Gennaio 2011 Presentazione del Piano R. A. B. B. I. Ricerca Azione

Dettagli

la L.R. n. 2 / 2003 ed in particolare il Titolo II Sistema integrato di interventi e servizi sociali, art.5 comma 4, art.

la L.R. n. 2 / 2003 ed in particolare il Titolo II Sistema integrato di interventi e servizi sociali, art.5 comma 4, art. PROTOCOLLO DI INTESA TRA I COMUNI DEL DISTRETTO DI CASALECCHIO DI RENO L ASC InSIEME L AUSL DI BOLOGNA LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE DEL DISTRETTO DI CASALECCHIO DI RENO PER INTERVENTI DI PREVENZIONE E CURA

Dettagli

PROGETTO LEGALITÁ - Io, cittadino nel Mondo

PROGETTO LEGALITÁ - Io, cittadino nel Mondo PROGETTO LEGALITÁ - Io, cittadino nel Mondo Premessa Educare alla legalità significa elaborare e diffondere un'autentica cultura dei valori civili (Circolare Ministeriale n 302/93) Con tale progetto la

Dettagli

COMUNE di FORMIA. Provincia di Latina COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE di FORMIA. Provincia di Latina COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE di FORMIA Provincia di Latina COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 309 DEL 02 Dicembre 2015 OGGETTO: ADESIONE AL PROGETTO IL LAZIO, LA REGIONE DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI. L anno duemilaquindici

Dettagli

La comunicazione con i familiari

La comunicazione con i familiari Centro Regionale Trapianti La comunicazione con i familiari Francesca Fiorillo Psicologa Psicoterapeuta Centro Regionale Trapianti FVG Udine, 14 aprile 2015 La comunicazione con la famiglia: costruire

Dettagli

Rassegna stampa del 21/07/2010

Rassegna stampa del 21/07/2010 Ufficio Stampa Rassegna stampa del 21/07/2010 www.kikloi.it - Prodotta da Kikloi s.r.l. Rassegna stampa del 21/07/2010 Il Corriere Romagna Forlì Missione umanitaria a Zanzibar(CSV Forlì Cesena) Il Corriere

Dettagli

CSV FC ASSIPROV Lunedì, 16 novembre 2015

CSV FC ASSIPROV Lunedì, 16 novembre 2015 CSV FC ASSIPROV Lunedì, 16 novembre 2015 CSV FC ASSIPROV Lunedì, 16 novembre 2015 Prime Pagine 16/11/2015 Prima Pagina Corriere di Romagna (ed. Forli) 1 16/11/2015 Prima Pagina Il Resto del Carlino (ed.

Dettagli

PROGETTO DI FORMAZIONE PER UN USO CONSAPEVOLE DEI SOCIAL NETWORK

PROGETTO DI FORMAZIONE PER UN USO CONSAPEVOLE DEI SOCIAL NETWORK PROGETTO DI FORMAZIONE PER UN USO CONSAPEVOLE DEI SOCIAL NETWORK Premessa Nel corso dei lavori del tavolo dell Alleanza Territoriale per le Famiglie di Schio, il gruppo Genitorialità e adolescenti ha individuato

Dettagli

Che cosa è l Affidamento?

Che cosa è l Affidamento? Che cosa è l Affidamento? L affidamento,, diversamente dall adozione adozione, è l accoglienza temporanea nella propria casa di un bambino o di un ragazzo. A Torino esiste sin dal 1976,, a livello nazionale

Dettagli

REGIONANDO 2000. REGIONE EMILIA ROMAGNA SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE AZIENDA U.S.L. di CESENA

REGIONANDO 2000. REGIONE EMILIA ROMAGNA SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE AZIENDA U.S.L. di CESENA REGIONANDO 2000 REGIONE EMILIA ROMAGNA SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE AZIENDA U.S.L. di CESENA PROGETTO SALEM PER L ASSISTENZA SANITARIA AI CITTADINI STRANIERI IMMIGRATI E AGLI INDIGENTI SENZA FISSA DIMORA

Dettagli

Calendario delle iniziative Aggiornamento FEBBRAIO 2010

Calendario delle iniziative Aggiornamento FEBBRAIO 2010 Calendario delle iniziative Aggiornamento FEBBRAIO 2010 Il Centro INCONTRA per la Genitorialità di Comune e Provincia di Bergamo invia periodicamente queste pagine a chi richiede il servizio. Il calendario

Dettagli

Carta dei Servizi. Chi Siamo. Che cosa facciamo. Cooperazione allo Sviluppo. Come Lavoriamo. Dove Siamo. Centro Studi e Formazione

Carta dei Servizi. Chi Siamo. Che cosa facciamo. Cooperazione allo Sviluppo. Come Lavoriamo. Dove Siamo. Centro Studi e Formazione Carta dei Servizi Chi Siamo Che cosa facciamo Come Lavoriamo Dove Siamo Cooperazione allo Sviluppo Centro Studi e Formazione Adozione Internazionale Emissione Gennaio 2013 Sez.III - 1 /9 Indice Indice...

Dettagli

Comune di Firenze - Servizi all infanzia Una collaborazione fra istituzioni per prevenire il disagio

Comune di Firenze - Servizi all infanzia Una collaborazione fra istituzioni per prevenire il disagio Assessorato all Educazione Servizi all infanzia Comune di Firenze - Servizi all infanzia Una collaborazione fra istituzioni per prevenire il disagio Giovanna Malavolti Coordinamento pedagogico Servizi

Dettagli

Il sostegno a distanza: il porticciolo cui attraccare

Il sostegno a distanza: il porticciolo cui attraccare Il sostegno a distanza: il porticciolo cui attraccare I bambini che sosteniamo a distanza hanno un punto comune: sono creature con un valore infinito che per qualche ragione contingente si trovano in balia

Dettagli

NUORO (08/05/2015) SCHEMA DI PROTOCOLLO D INTESA PER LA FORMALIZZAZIONE DI UN ACCORDO

NUORO (08/05/2015) SCHEMA DI PROTOCOLLO D INTESA PER LA FORMALIZZAZIONE DI UN ACCORDO NUORO (08/05/2015) SCHEMA DI PROTOCOLLO D INTESA PER LA FORMALIZZAZIONE DI UN ACCORDO FINALIZZATO ALL' INDIVIDUAZIONE DI UN LUOGO IN CUI PROMUOVERE SCAMBI CULTURALI E PROCESSI DI INCLUSIONE E RELAZIONE

Dettagli

DOMANDA DI ACCOGLIENZA PROGETTO CHERNOBYL ANNO 2014

DOMANDA DI ACCOGLIENZA PROGETTO CHERNOBYL ANNO 2014 Via Morandi Gilli, 51-25062 Concesio (BS) Italy DOMANDA DI ACCOGLIENZA PROGETTO CHERNOBYL ANNO 2014 GIUGNO GIUGNO-LUGLIO LUGLIO LUGLIO-AGOSTO AGOSTO NATALE 15 GIORNI NATALE 28 GIORNI 1) Richiedente Cognome

Dettagli

Newsletter n. 4 - Iniziative dall'1 al 15 giugno 2011

Newsletter n. 4 - Iniziative dall'1 al 15 giugno 2011 NEWSLETTER INFANZIA Appuntamenti realizzati sul territorio provinciale rivolti a mamme, papà, bimbi e bimbe, famiglie, operatori della prima infanzia e della famiglia. Newsletter n. 4 - Iniziative dall'1

Dettagli

B. Risorse professionali specifiche Prevalentemente utilizzate in Sì / No Insegnanti di sostegno Attività individualizzate e di.

B. Risorse professionali specifiche Prevalentemente utilizzate in Sì / No Insegnanti di sostegno Attività individualizzate e di. Istituto Comprensivo Statale di Gavirate a.s._2013/14 Piano Annuale per l Inclusione Parte I analisi dei punti di forza e di criticità A. Rilevazione dei BES presenti: n 1. disabilità certificate (Legge

Dettagli

OFICINA IMPRESA SOCIALE

OFICINA IMPRESA SOCIALE OFICINA IMPRESA SOCIALE Oficina Impresa Sociale nasce il 28/04/2011, è Accreditata dalla Regione Emilia Romagna per gestire attività formative finanziate da Enti pubblici (Provincia di Bologna, Regione

Dettagli

Consultorio Familiare Ucipem onlus. Con il Patrocinio dell Ordine degli Assistenti Sociali TAA -SEMINARIO DI STUDIO-

Consultorio Familiare Ucipem onlus. Con il Patrocinio dell Ordine degli Assistenti Sociali TAA -SEMINARIO DI STUDIO- Con il Patrocinio dell Ordine degli Assistenti Sociali TAA -SEMINARIO DI STUDIO- Famiglie fragili e figli a rischio evolutivo Intervento clinico in contesti coatti nell ottica della cura dei legami ------------------------------

Dettagli

IOR - ISTITUTO ONCOLOGICO ROMAGNOLO

IOR - ISTITUTO ONCOLOGICO ROMAGNOLO IOR - ISTITUTO ONCOLOGICO ROMAGNOLO 27 luglio 2015-02 agosto 2015 INDICE IOR - ISTITUTO ONCOLOGICO ROMAGNOLO 02/08/2015 La Voce di Romagna - Forli - Cesena Canzoni d'amore per aiutare la ricerca 01/08/2015

Dettagli

Sono felice di essere qui oggi a dare il mio sostegno al progetto Ladder. per la promozione dell'educazione allo sviluppo a livello locale.

Sono felice di essere qui oggi a dare il mio sostegno al progetto Ladder. per la promozione dell'educazione allo sviluppo a livello locale. ALDA - progetto LADDER Sono felice di essere qui oggi a dare il mio sostegno al progetto Ladder per la promozione dell'educazione allo sviluppo a livello locale. Sono stato per tanti anni sindaco di Padova

Dettagli

RICERCA, VALUTAZIONE E SOSTEGNO PER LA SCUOLA

RICERCA, VALUTAZIONE E SOSTEGNO PER LA SCUOLA RICERCA, VALUTAZIONE E SOSTEGNO PER LA SCUOLA ISTITUTO COMPRENSIVO MARINO CENTRO Anno scolastico 2014-2015 Dott.ssa Carlotta PASSI 334-7921713 Referente Finalità e Obiettivi Il Centro RIVAS interviene

Dettagli

R E P U B B L I C A I T A L I A N A UNIONE RENO GALLIERA. (Provincia di Bologna) - * - CONVENZIONE TRA L UNIONE RENO GALLIERA, I COMUNI DI

R E P U B B L I C A I T A L I A N A UNIONE RENO GALLIERA. (Provincia di Bologna) - * - CONVENZIONE TRA L UNIONE RENO GALLIERA, I COMUNI DI Esente da bollo ai sensi Art. 16 tab. B D.P.R. n 642/26-10-72 R E P U B B L I C A I T A L I A N A UNIONE RENO GALLIERA (Provincia di Bologna) - * - Rep. n CONVENZIONE TRA L UNIONE RENO GALLIERA, I COMUNI

Dettagli

Distretto: Ciriè. Animatore/trice: Annalisa Bilanzone POTENZIARE CREARE

Distretto: Ciriè. Animatore/trice: Annalisa Bilanzone POTENZIARE CREARE Distretto: Ciriè Tema di riflessione del gruppo: L INIZIAZIONE CRISTIANA METTE IN GIOCO LA FIGURA DEI CATECHISTI E UNA SERIA VALORIZZAZIONE DELLA VITA REALE DEI RAGAZZI Animatore/trice: Annalisa Bilanzone

Dettagli

l adolescenza On. Laura Boldrini Presidente della Camera dei Deputati Sen. Pietro Grasso Presidente del Senato della Repubblica

l adolescenza On. Laura Boldrini Presidente della Camera dei Deputati Sen. Pietro Grasso Presidente del Senato della Repubblica On. Laura Boldrini Presidente della Camera dei Deputati Sen. Pietro Grasso Presidente del Senato della Repubblica Cc Capogruppi di Camera e Senato Roma, 3 maggio 2013 Oggetto: Nomina dei componenti della

Dettagli

LIBROGIOCANDO FORMAZIONE

LIBROGIOCANDO FORMAZIONE LIBROGIOCANDO FORMAZIONE LibroGiocando è un luogo speciale, nato dall'incontro di professionisti con consolidata esperienza in ambito educativo e formativo, uniti dalla passione per il mondo dell'infanzia

Dettagli

PREPARAZIONE DEL PERSONALE DELLA SCUOLA SULLE PROBLEMATICHE DELL INTEGRAZIONE DEI MINORI STRANIERI ADOTTATI

PREPARAZIONE DEL PERSONALE DELLA SCUOLA SULLE PROBLEMATICHE DELL INTEGRAZIONE DEI MINORI STRANIERI ADOTTATI PREPARAZIONE DEL PERSONALE DELLA SCUOLA SULLE PROBLEMATICHE DELL INTEGRAZIONE DEI MINORI STRANIERI ADOTTATI Il progetto si propone l obiettivo di avvicinare con maggiore consapevolezza il mondo della scuola

Dettagli

LA MUSICA DELLE FAMIGLIE D ORIGINE IN MOVIMENTO: NOTE SUL RIGO

LA MUSICA DELLE FAMIGLIE D ORIGINE IN MOVIMENTO: NOTE SUL RIGO LA MUSICA DELLE FAMIGLIE D ORIGINE IN MOVIMENTO: NOTE SUL RIGO Ricerca - azione sulle modalità di lavoro con famiglie naturali di minori in affido Esperienza del gruppo di lavoro della provincia di Parma

Dettagli

DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO gestione della «normale specialità»

DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO gestione della «normale specialità» DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO gestione della «normale specialità» PROGRAMMA Obiettivi dell incontro: Conoscenza reciproca e condivisione di obiettivi e strategie Aspetti normativi ed implicazioni

Dettagli

PROGETTO INTERCULTURA A. S. 2011/12

PROGETTO INTERCULTURA A. S. 2011/12 PROGETTO INTERCULTURA A. S. 2011/12 Dati relativi all'istituto situazione al 15/10/2011 TOTALE STUDEN TI ISCRITTI STUDENTI CON CITTADINANZA NON ITALIANA A.S. 2011/12 N totale di cui nati in Italia di cui

Dettagli

Oggetto: Seminario regionale La gestione educativa delle crisi comportamentali Bologna 26, 27 e 28 marzo 2015.

Oggetto: Seminario regionale La gestione educativa delle crisi comportamentali Bologna 26, 27 e 28 marzo 2015. Ufficio IX - Ambito territoriale per la provincia di Bologna Bologna, 5 marzo 2015 Ai Dirigenti Scolastici delle scuole STATALI e PARITARIE della provincia di Bologna Oggetto: Seminario regionale La gestione

Dettagli

trent anni di azioni vere Catalogo NATALE 2009

trent anni di azioni vere Catalogo NATALE 2009 trent anni di azioni vere Catalogo NATALE 2009 Sede di Forlì: Corso Mazzini 65 Tel. 0543 35929 Fax 0543 21467 E-mail: info@ior-forli.it L Istituto Oncologico Romagnolo L Istituto Oncologico Romagnolo (IOR)

Dettagli

Caritas diocesana di Forlì Bertinoro. III Tappa Equipe Caritas diocesane. 14-16 Aprile 2008. Presentazione Caritas

Caritas diocesana di Forlì Bertinoro. III Tappa Equipe Caritas diocesane. 14-16 Aprile 2008. Presentazione Caritas Caritas diocesana di Forlì Bertinoro III Tappa Equipe Caritas diocesane 14-16 Aprile 2008 Presentazione Caritas 1. brevi cenni storici - il Sinodo diocesano - la Casa Buon Pastore 2. Organizzazione ed

Dettagli

Settimana Nazionale Nati per Leggere. DIRITTI alle storie!

Settimana Nazionale Nati per Leggere. DIRITTI alle storie! Settimana Nazionale Nati per Leggere DIRITTI alle storie! 15/22 novembre 2015 La settimana nazionale Nati per Leggere è stata istituita per promuovere il diritto alle storie delle bambine e dei bambini.

Dettagli

cono-mix, le Giornate dell Educazione Finanziaria

cono-mix, le Giornate dell Educazione Finanziaria Firenze, lunedì 25 gennaio Area tematica: Scelte economiche e gestione del rischio finanziario Ore 10:00 Sede Cassa di Risparmio di Firenze Auditorium CR Firenze, via Carlo Magno 7 - Firenze Scegli cosa

Dettagli

ADEMPIMENTI DI FINE CORSO

ADEMPIMENTI DI FINE CORSO LA LINGUA COME STRUMENTO DI SCAMBIO a.sc. 2004-05 ADEMPIMENTI DI FINE CORSO SOMMARIO 1. Criteri per le prove di valutazione finale: pag. 2 Proposte test uscita di D.Lorenzetti 2. Scheda di valutazione

Dettagli

SERVIZIO AFFIDI Ambito di Sesto San Giovanni/Cologno Monzese Denominazione

SERVIZIO AFFIDI Ambito di Sesto San Giovanni/Cologno Monzese Denominazione SERVIZIO AFFIDI Ambito di Sesto San Giovanni/Cologno Monzese Denominazione MONDI SOLIDALI Gestione (Comune, Asl, azienda, associazione comuni, etc ) Logo Il nome MONDI SOLIDALI vuole sottolineare l aspetto

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Rubrica 5 Corriere Romagna di Forli' e Cesena 04/0/205 IN PROGRAMMA UN TORNEO DI BURRACO PER FARE BENEFICENZA ALLO 23 Corriere Romagna di Forli' e Cesena 04/0/205 ECCO A VOI LA PICCOLA SCALA DI ROMAGNA

Dettagli

In fase di sottoscrizione

In fase di sottoscrizione Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per l'emilia Romagna Ufficio XI Ambito Territoriale di Forlì-Cesena Provincia di Forlì-Cesena Assessorato al welfare

Dettagli

O GG E TTO : DELIBERA QUADRO - SISTEMA SOCIOEDUCATIVO DI PROMOZIONE, PREVENZIONE E TUTELA PER BAMBINI E ADOLESCENTI LA GIUNTA REGIONALE

O GG E TTO : DELIBERA QUADRO - SISTEMA SOCIOEDUCATIVO DI PROMOZIONE, PREVENZIONE E TUTELA PER BAMBINI E ADOLESCENTI LA GIUNTA REGIONALE O GG E TTO : DELIBERA QUADRO - SISTEMA SOCIOEDUCATIVO DI PROMOZIONE, PREVENZIONE E TUTELA PER BAMBINI E ADOLESCENTI N. 535 IN 27/03/2015 RICHIAMATI: LA GIUNTA REGIONALE del REGISTRO ATTI DELLA GIUNTA -

Dettagli

Progetto Storie di un altro genere. Dire, fare, creare le pari opportunità

Progetto Storie di un altro genere. Dire, fare, creare le pari opportunità Giunta Regione Toscana con il contributo della L.R. 16/2009 Cittadinanza di genere Progetto Storie di un altro genere. Dire, fare, creare le pari opportunità (percorso per le scuole dell infanzia) Premessa

Dettagli

II SESSIONE - 19 GENNAIO 2005 IDEE A CONFRONTO: PROTAGONISTI NAZIONALI. Desidero ringraziare il Sindaco dr. Veltroni per l invito rivoltomi ad

II SESSIONE - 19 GENNAIO 2005 IDEE A CONFRONTO: PROTAGONISTI NAZIONALI. Desidero ringraziare il Sindaco dr. Veltroni per l invito rivoltomi ad II SESSIONE - 19 GENNAIO 2005 IDEE A CONFRONTO: PROTAGONISTI NAZIONALI Matteo ARPE: Desidero ringraziare il Sindaco dr. Veltroni per l invito rivoltomi ad intervenire a questo Convegno, al quale, come

Dettagli

Il Sindaco presenta la sua Giunta

Il Sindaco presenta la sua Giunta Comunicato stampa Il Sindaco presenta la sua Giunta Il primo cittadino ha svelato i nomi e le deleghe degli assessori che comporranno la Giunta. «Scelte condivise ha commentato Checchi, adottate sulla

Dettagli

l esperienza della caritas di pistoia nell incontro con i poveri percorso équipe - caritas italiana - 30 novembre 2009

l esperienza della caritas di pistoia nell incontro con i poveri percorso équipe - caritas italiana - 30 novembre 2009 l esperienza della caritas di pistoia nell incontro con i poveri percorso équipe - caritas italiana - 30 novembre 2009 la diocesi superficie in Kmq: 871 abitanti: circa 215.000 parrocchie: 158 territorio:

Dettagli

Data: 26/02/2014 Estratto da pagina 1 FONDI EUROPEI 2014-2020? TUTTO QUELLO CHE È NECESSARIO SAPERE

Data: 26/02/2014 Estratto da pagina 1 FONDI EUROPEI 2014-2020? TUTTO QUELLO CHE È NECESSARIO SAPERE Data: 26/02/2014 Estratto da pagina 1 FONDI EUROPEI 2014-2020? TUTTO QUELLO CHE È NECESSARIO SAPERE Sarà l'auditoriurn 'Adriano Luzi' di Comunanza a ospitare domani la carovana di ascolto che la Regione

Dettagli

RASSEGNA STAMPA Ragionata

RASSEGNA STAMPA Ragionata RASSEGNA STAMPA Ragionata Yourfuture incontra il Liceo Dante Alighieri di Roma. Dibattito sull orientamento universitario - Liceo Classico Statale Dante Alighieri di Roma - Roma, 12 febbraio 2014 www.youarefuture.it

Dettagli

Catalogo Natale Aziende 2013

Catalogo Natale Aziende 2013 Catalogo Natale Aziende 2013 Scegli i biglietti e i prodotti di aiutare i bambini : per tanti bambini, un vero regalo! seguici su: Fondazione aiutare i bambini Onlus via Ronchi, 17-20134 Milano - Tel 02

Dettagli

Optometry Giving Sight Italia Onlus, Via Cenisio 32, Milano, Italy T +39 34 77 68 5550 W www.givingsight.org E italy@givingsight.

Optometry Giving Sight Italia Onlus, Via Cenisio 32, Milano, Italy T +39 34 77 68 5550 W www.givingsight.org E italy@givingsight. World Sight Day Challenge: in occasione della Giornata Mondiale della Vista (8 ottobre 2015) inizia la raccolta fondi per tutte le persone che hanno bisogno di una cura della visione Giunta alla sua nona

Dettagli

COMMISIONE CARITAS VERIFICA E PROGRAMMAZIONE 2014-2015

COMMISIONE CARITAS VERIFICA E PROGRAMMAZIONE 2014-2015 COMMISIONE CARITAS VERIFICA E PROGRAMMAZIONE 2014-2015 Chiediamo al Signore, per ognuno di noi, occhi che sanno vedere oltre l apparenza; orecchie che sanno ascoltare grida, sussurri e anche silenzi; mani

Dettagli

1. Qual è l'idea e il progetto che si intende realizzare (il servizio o l'attività e le sue caratteristiche)?

1. Qual è l'idea e il progetto che si intende realizzare (il servizio o l'attività e le sue caratteristiche)? Il Progetto Caratteristiche del progetto 1. Qual è l'idea e il progetto che si intende realizzare (il servizio o l'attività e le sue caratteristiche)? L idea è di creare un centro giovani in Parrocchia

Dettagli

INTEGRARE L OPERATORE DELL INTEGRAZIONE

INTEGRARE L OPERATORE DELL INTEGRAZIONE INTEGRARE L OPERATORE DELL INTEGRAZIONE Servizio Progetti alla Persona Aias di Milano Onlus Vigevano, 25 settembre 2009 Settembre 2001 In convenzione con il Comune di San Donato avvio del Progetto di coordinamento,

Dettagli

Relazione sull attività svolta nell a.s. 2010-2011 dal Punto di Ascolto

Relazione sull attività svolta nell a.s. 2010-2011 dal Punto di Ascolto Padova, 01 settembre 2011 Relazione sull attività svolta nell a.s. 2010-2011 dal Punto di Ascolto Il Punto di Ascolto attivo ormai da quattro anni presso l Ufficio Scolastico Territoriale di Padova, coordinato

Dettagli

Per un Natale meno recluso.

Per un Natale meno recluso. Per un Natale meno recluso. Mercatini, iniziative e carceri aperte. Un agenda solidale in cui trovare idee da mettere sotto l albero e spunti di riflessione. La Poesia delle Bambole Firenze Progetto dell'associazione

Dettagli

QUESTIONARIO PER LE SCUOLE Una indagine esplorativa nella Regione Basilicata

QUESTIONARIO PER LE SCUOLE Una indagine esplorativa nella Regione Basilicata B1/9 I.R.R.E. Basilicata e Consiglio Nazionale Ordine Psicologi QUESTIONARIO PER LE SCUOLE Una indagine esplorativa nella Regione Basilicata Docente referente: Prof.ssa Maria Donata La Rocca L I.R.R.E.

Dettagli

Rassegna stampa del 28/11/2010

Rassegna stampa del 28/11/2010 Ufficio Stampa Rassegna stampa del 28/11/2010 www.kikloi.it - Prodotta da Kikloi s.r.l. Rassegna stampa del 28/11/2010 Convalidati dal giudice tutti e 6 i Daspo cesenati (Il Corriere Romagna di Cesena,

Dettagli