Manuale WAGO DALI e morsetti V 0.2

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale WAGO DALI e morsetti V 0.2"

Transcript

1 & Manuale WAGO DALI e morsetti V 0.2

2 Aprile 2013 Tutti le descrizioni legati al software si riferiscono al software V2021. Si consiglia di aggiornare le vecchie versioni del sistema. Piccole deviazioni nella descrizione a causa di modifiche software sono possibili. Tutti i marchi e loghi presenti nel catalogo sono registrati dai rispettivi proprietari Copyright Tutti i diritti riservati. Senza il permesso per iscritto dell editore, nessuna parte di questo documento può essere riprodotta per qualsiasi scopo o passata, a prescindere dal modo e dal mezzo con il quale accade. Se questa pubblicazione è messa a disposizione sui media da parte di Ekon S.r.l., Ekon S.r.l. accorda il permesso di copiare il contenuto contenente questo file per fini privati, non però per il download o la stampa per la rielaborazione. Nessuna parte di questa pubblicazione può essere cambiata, modificata o utilizzata a fini commerciali. Ekon S.r.l. non è responsabile per danni causati da un uso illegale o manipolato di una sua pubblicazione. Le apparecchiature sono consone alle relative linee guida e alle norme dell UE. 2

3 Indice 1. Collegamento elettrico e indirizzamento RS485 MODBUS RTU MODBUS TCP/IP Impiego di più accoppiatori bus Numerazione dei collegamenti Attivazione del software sul mygekko Configurazione principale Configuration DALI Morsetti per la misura della potenza Appunti

4 1. Collegamento elettrico e indirizzamento 1.1 RS485 MODBUS RTU L accoppiatore bus, utile come elemento primario per i se-guenti moduli (ingresso/uscita), viene usato per la comunica-zione tra i singoli moduli e il mygekko Touch. Il modulo primario è collegato tramite un interfaccia mygekko RS485 con il mygekko Touch. WAGO Dati tecnici Corrente per morsetti bus Collegamento bus 1650 ma a 5V 1 x D-Sub 9, boccola Trasmissione Cavo-Cu schermato 2(4)x0,25 mm² Max. n. accoppiatori per ogni mygekko Touch 4 Max. n. moduli per ogni accoppiatore bus 64 Max. n. ingressi digitali per ogni accoppiatore bus 256 Max. n. uscite digitali per ogni accoppiatore bus 256 Max. n. ingressi analogici per ogni accoppiatore 64 bus Max. n. uscite analogiche per ogni accoppiatore 64 bus Max. n. moduli DALI per ogni accoppiatore bus 4 Max. n. moduli misurazione potenza per ogni 4 accoppiatore bus Terminali combatibli WG WG WG WG WG WG WG WG WG750460/3 WG WG WG WG WG WG WG Incluso Presa di connessione Sub-D Larghezza x altezza x profondità 51 x 65 x 100 mm Aricolo WG

5 Questo capitolo descrive il collegamento elettrico dell accoppiatore bus al mygekko Touch. Per conoscere i dati tecnici dei singoli componenti WAGO e l equipaggiamento massimo consentito, consultare il catalogo prodotti WAGO all indirizzo A:0 B:1-4 (max. 4 accoppiatori bus collegati alla stessa porta) Collegamento del cavo del bus RS485 all accoppiatore bus con il connettore ProfiBus in dotazione. Attenzione: Attivazione della resistenza terminale sull accoppiatore bus situato all estremità del cavo del bus. RS485_GND = schermo RS485_#TX = verde (A1) RS485_TX = rosso (B1) 5

6 Collegamento al mygekko Touch Collegamento al mygekko Touch RS485 COM Port 2 Al connettore Profibus dell accoppiatore bus A1 B1 A2 B2 PIN SEGNALE 2 RS485_GND 3 RS485_TX (B) 4 RS485_#TX (A) 7 V+ (10-32V) 8 V_GND Tipo di cavo raccomandato: Profibus L2FIP 1x2x0,65 ad altri accoppiatori bus (max. 4 pz.) 6

7 1.2 MODBUS TCP/IP L accoppiatore bus, utile come elemento primario per i seguenti moduli (ingresso/uscita), viene usato per la comunicazione tra i singoli moduli e il mygekko Touch. Il modulo primario è collegato tramite un interfaccia ethernet mygekko con il mygekko Touch. WAGO Dati tecnici Corrente per morsetti bus Collegamento bus 700 ma a 5V 2 x RJ-45 Trasmissione Twisted Pair S-UTP, 100 Ω Cat 5, 100 m lunghezza massima del cavo Max. n. accoppiatori per ogni mygekko Touch 8 Max. n. moduli per ogni accoppiatore bus 64 Max. n. ingressi digitali per ogni accoppiatore bus 256 Max. n. uscite digitali per ogni accoppiatore bus 256 Max. n. ingressi analogici per ogni accoppiatore 64 bus Max. n. uscite analogiche per ogni accoppiatore 64 bus Max. n. moduli DALI per ogni accoppiatore bus 4 Max. n. moduli misurazione potenza per ogni 4 accoppiatore bus Terminali combatibli WG WG WG WG WG WG WG WG WG750460/3 WG WG WG WG WG WG WG Larghezza x altezza x profondità 50 x 65 x 97 mm Articolo WG

8 idem per Impiego di più accoppiatori bus Ad un mygekko Touch possono essere collegate max. 4 linee del bus. Gli accoppiatori bus possono essere collegati direttamente al touchscreen (di norma alla porta COM Port 2) oppure tramite le porte USB (USB COM PORT 1-4). MODBUS TCP/IP RS485 MODBUS RTU È anche possibile collegare degli accoppiatori bus RIO e degli accoppiatori bus WAGO alla stessa linea del bus. 8

9 1.4 Numerazione dei collegamenti La numerazione degli ingressi e delle uscite segue l ordine dei moduli installati. Gli IO sono suddivisi in 4 gruppi principali: uscite digitali, ingressi digitali, uscite analogiche, ingressi analogici. La numerazione di ciascun gruppo inizia con il numero 1. Gli ingressi e le uscite vengono numerati in ordine crescente da sinistra a destra per ciascun modulo. La numerazione viene utilizzata durante la parametrizzazione del display controller mygekko per assegnare le diverse funzioni ai rispettivi ingressi e alle rispettive uscite. La successione dei moduli sull accoppiatore bus deve essere la seguente: DI / DO (ingressi digitali / uscite digitali) DALI MODUL (interfacce DALI se presenti) AI / AO (ingressi analogici / uscite analogiche) MORSETTO DI ALIMENTAZIONE (morsetti per la misura della potenza se presenti) Attenzione!!! La numerazione degli ingressi e delle uscite deve avvenire secondo il disegno allegato e non secondo i numeri riportati sul lato frontale dei moduli. Questa numerazione corretta è visibile anche sul lato dei moduli, ma non sul lato frontale. Uscite digitali Ingressi digitali Ingressi digitali Se al mygekko Touch viene collegato un secondo accoppiatore bus (ACC-STA01), su questo accoppiatore la numerazione riparte dall inizio. La distinzione tra il primo e il secondo accoppiatore bus viene definita durante la parametrizzazione. Tuttavia, se viene utilizzata una prolunga per bus (WG WG750628), la numerazione progressiva prosegue sul modulo separato. 9

10 2. Attivazione del software sul mygekko 2.1 Configurazione principale Effettuare il login come configuratore. 1) Dalla finestra delle impostazioni principali -> Configurazione IO 2) Per RS485 MODBUS RTU: Per la stazione IO 1 selezionare WAGO 31x. Definire la porta alla quale è stato collegato l accoppiatore bus (di norma COM Port 2 ). Per MODBUS TCP/IP: Per la stazione IO 1 selezionare Modbus e come porta scegliere LAN-TCP. Inserire nel campo destro l indirizzo IP dell accoppiatore Ethernet Wago. Se si utilizzano più accoppiatori bus, questi devono essere inseriti nel campo relativo alla stazione 2, 3, o 4, a seconda dell indirizzo degli accoppiatori bus. 3) A questo punto inserire il numero di morsetti collegati: DALI: Numero di DI: Numero di DO: Numero di AI: Nummero AO: Mors. di alim.: Indicazione dei morsetti DALI collegati all accoppiatore bus (max. 4 pz.) Indicazione degli ingressi digitali collegati. Il numero deve essere maggiore dei moduli installati. Ad es. per 1 modulo con 8 ingressi digitali va inserito 1x16. Idem come per i DI. Numero di ingressi analogici. Questo numero deve coincidere esattamente con il numero di ingressi analogici installati. Ad es. se è installato un solo modulo va inserito il valore 4. Idem come per gli AI. Numero di morsetti per la misura della potenza installati (max. 4 pz.) 4) Fatto! Ora gli ingressi/le uscite WAGO possono essere utilizzati nei singoli menu del sistema. Esempio Configurazione principale Wago MODBUS RTU Esempio Configurazione principale Wago MODBUS TCP/IT 10

11 2.2 Configurazione DALI È necessario avere effettuato il login come configuratore e avere terminato la configurazione principale con il passo descritto in precedenza. Ritornare alla finestra di configurazione principale -> Configurazione IO 1) Indirizzo singolo o indirizzo di gruppo: Accanto alla voce Numero DALI scegliere tra indirizzo singolo e indirizzo di gruppo. In caso di indirizzo singolo, ogni dispositivo collegato può essere attivato singolarmente (max. 64 per ogni linea DALI). Se è impostato un indirizzo di gruppo, i dispositivi vengono attivati a gruppi (max. 16 per ogni linea DALI). L indirizzo di gruppo andrebbe utilizzato se ci sono diversi dispositivi collegati allo stesso circuito luci. In questo modo tutte le lampade del circuito luci in questione si accenderanno simultaneamente. In caso di indirizzo singolo, le lampade vengono accese in successione, con un breve intervallo tra un accensione e l altra. Impostando un indirizzo di gruppo tuttavia possono essere realizzati solo 16 circuiti luci o gruppi per ogni linea DALI. 2) Configurazione: Toccare il pulsante >> e selezionare la linea DALI da configurare. 3) Indirizzamento delle luci: Toccare la voce Lampade per assegnare un indirizzo ai singoli punti luce. Se non è ancora stato eseguito alcun indirizzamento per le luci, toccare la voce Reindirizza e attendere finché la barra di avanzamento in basso si ferma. Se è già stato effettuato un indirizzamento delle luci e si vuole ampliare la linea con dei punti luce aggiuntivi, toccare la voce Completa. 4) Visualizzazione delle luci indirizzate: Toccare il pulsante Mostra ; nel campo numerico (1-64) deve essere selezionato in verde un numero di indirizzi pari al numero dei dispositivi collegati. Se il dato non è corretto, attendere un minuto e ripetere la procedura di visualizzazione. Se il dato visualizzato non coincide ancora con il numero di dispositivi collegati, una delle lampade potrebbe non essere installata oppure alcuni indirizzi potrebbero essere stati assegnati due volte. 5) Ricerca delle luci indirizzate: Se non sono già selezionati, selezionare tutti i punti luce trovati e toccare il pulsante Off. Tutte le luci si spengono. Ora selezionare il punto luce n. 1 e toccare il pulsante Lampeggio oppure On. Cercare il punto luce e annotare l indirizzo corrispondente. Proseguire la ricerca con la lampada n. 2, 3,... 6) Assegnazione gruppi: Se si vuole utilizzare un indirizzo di gruppo, selezionare gli indirizzi dei punti luce da riunire in un unico gruppo. Quindi toccare la voce Imposta parametri. Si apre una finestra dove possono essere impostati numerosi parametri e anche assegnare il singolo punto luce ad un gruppo specifico. 7) Lettura dei parametri Per visualizzare le informazioni sui parametri sul dispositivo collegato, selezionare l indirizzo del punto luce corrispondente e toccare la voce Leggi parametri. 11

12 8) Sostituzione degli indirizzi, cancellazione, nuovo indirizzamento Se si vuole riassegnare, sostituire o cancellare un indirizzo, selezionare l indirizzo del punto luce corrispondente e toccare il relativo comando. Attenzione! Il campo Nuovo indirizzamento sul bordo superiore della finestra di configurazione esegue un nuovo indirizzamento per TUTTI i punti luce. 9) Conclusione della procedura di configurazione Toccare il pulsante Indietro per ritornare alla finestra Configurazione I/O. Accanto a Numero DALI e >> la voce Config è illuminata di rosso. Questo significa che il sistema si trova ancora nella modalità di configurazione. Toccando brevemente il campo esso diventa verde. Ora gli indirizzi DALI possono essere utilizzati per l assegnazione ai vari circuiti luci. Configurazione DALI Modalità di configurazione attiva Assegnazione dell indirizzo DALI per il circuito luci con indirizzo di gruppo (1-16) Indirizzo DALI assegnato nel circuito luci 12

13 2.3 Morsetti per la misura della potenza È necessario avere effettuato il login come configuratore e avere terminato la configurazione principale con il passo descritto in precedenza. Ritornare alla finestra di configurazione principale -> Configurazione IO (frecce verdi/blu) 1. Toccare il pulsante >> accanto alla voce Mors. energetice per accedere alla finestra di configurazione dei morsetti per la misura della potenza. 2. Selezionare Morsetto 1 e toccare Configura. Questa operazione deve essere eseguita un unica volta per ciascuno dei morsetti Definire il rapporto tra i trasformatori collegati al morsetto. Ad es. per un trasformatore da 100/5A va inserito il valore Ora dovrebbero venire visualizzati i vari valori relativi a corrente, tensione, consumo e potenza. Se i valori non sono corretti o sono presenti correnti o consumi negativi, controllare il collegamento elettrico dei trasformatori ecc.. 5. Fatto! Ora le singole prestazioni possono essere utilizzate nel controllo del distacco dei carichi e nei contatori energetici. Configurazione IO dei morsetti Esempio di utilizzo della somma delle prestazioni nel contatore energetico 13

14 14 3. Appunti

15 15

16 A first class product of Europe! The result of a close collaboration between Italy, Switzerland and Germany 16

Manuale Controllo Accesso V 0.2

Manuale Controllo Accesso V 0.2 & Manuale Controllo Accesso V 0.2 Luglio 2012 Tutti le descrizioni legati al software si riferiscono al software mygekko living V1279. Si consiglia di aggiornare le vecchie versioni del sistema. Piccole

Dettagli

Manuale Controllo Accesso V 0.3

Manuale Controllo Accesso V 0.3 & Manuale Controllo Accesso V 0.3 Ottobre 2013 Tutti le descrizioni legati al software si riferiscono al software mygekko living V1279. Si consiglia di aggiornare le vecchie versioni del sistema. Piccole

Dettagli

Manuale WAGO DALI e morsetti V 0.1

Manuale WAGO DALI e morsetti V 0.1 & Manuale WAGO DALI e morsetti V 0.1 Settembre 2011 Tutti le descrizioni legati al software si riferiscono al software mygekko living B2247. Si consiglia di aggiornare le vecchie versioni del sistema.

Dettagli

Manuale Modulo GSM e-mail V 0.3

Manuale Modulo GSM e-mail V 0.3 & Manuale Modulo GSM e-mail V 0.3 Ottobre 2013 Tutti le descrizioni legati al software si riferiscono al software mygekko living V1279. Si consiglia di aggiornare le vecchie versioni del sistema. Piccole

Dettagli

Manuale Determinazione della posizione di memorizzazione V 0.1

Manuale Determinazione della posizione di memorizzazione V 0.1 & Manuale Determinazione della posizione di memorizzazione V 0.1 Luglio 2012 Tutti le descrizioni legati al software si riferiscono al software mygekko living V1279. Si consiglia di aggiornare le vecchie

Dettagli

Manuale Accesso remoto VNC V 0.2

Manuale Accesso remoto VNC V 0.2 & Manuale Accesso remoto VNC V 0.2 Agosto 2012 Tutti le descrizioni legati al software si riferiscono al software mygekko living B2229. Si consiglia di aggiornare le vecchie versioni del sistema. Piccole

Dettagli

Manuale Servizi mygekko Plus V 0.1

Manuale Servizi mygekko Plus V 0.1 Manuale Servizi mygekko Plus V 0.1 Giugno 2014 Tutti le descrizioni legati al software si riferiscono al software a partire da V2107. Si consiglia di aggiornare le vecchie versioni del sistema. Piccole

Dettagli

Manuale Musica multiroom V 0.2

Manuale Musica multiroom V 0.2 & Manuale Musica multiroom V 0.2 Luglio 2012 Tutti le descrizioni legati al software si riferiscono al software mygekko living V1279. Si consiglia di aggiornare le vecchie versioni del sistema. Piccole

Dettagli

Manuale Beckhoff 7300 V 0.1

Manuale Beckhoff 7300 V 0.1 & Manuale Beckhoff 7300 V 0.1 Luglio 2012 Tutti le descrizioni legati al software si riferiscono al software mygekko living V1279. Si consiglia di aggiornare le vecchie versioni del sistema. Piccole deviazioni

Dettagli

Gateway KNX/DALI 64/16 GW 90872. Manuale utente del Dali Control Service and Comissioning Wizard 1.2.1

Gateway KNX/DALI 64/16 GW 90872. Manuale utente del Dali Control Service and Comissioning Wizard 1.2.1 Gateway KNX/DALI 64/16 GW 90872 Manuale utente del Dali Control Service and Comissioning Wizard 1.2.1 1 Copyright and Notes Il Dali Control Service and Comissioning Wizard 1.2.1 e la relativa documentazione

Dettagli

PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001

PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001 PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001 ART.48BFA000 Leggere questo manuale prima dell uso e conservarlo per consultazioni future 1 CARATTERISTICHE GENERALI Il terminale 48BFA000 permette di

Dettagli

TiAxoluteNighterAndWhiceStation

TiAxoluteNighterAndWhiceStation 09/09-01 PC Manuale d uso TiAxoluteNighterAndWhiceStation Software di configurazione Video Station 349320-349321 3 INDICE 1. Requisiti Hardware e Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

Manuale Musica multiroom V 0.3

Manuale Musica multiroom V 0.3 & Manuale Musica multiroom V 0.3 Ottobre 2013 Tutti le descrizioni legati al software si riferiscono al software mygekko V2022. Si consiglia di aggiornare le vecchie versioni del sistema. Piccole deviazioni

Dettagli

PROG TOOL MANUALE D USO

PROG TOOL MANUALE D USO PROG TOOL MANUALE D USO ver 1.0 1591010400 v1.0 08/04/05 PROG TOOL KIT ATTENZIONE: Dixell S.p.A. si riserva il diritto di modificare questo manuale senza nessun preavviso. L ultima versione disponibile

Dettagli

Manuale Stazione meteorologica V 0.2

Manuale Stazione meteorologica V 0.2 & Manuale Stazione meteorologica V 0.2 Luglio 2012 Tutti le descrizioni legati al software si riferiscono al software mygekko living V1279. Si consiglia di aggiornare le vecchie versioni del sistema. Piccole

Dettagli

Interfaccia KNX/IP Wireless GW 90839. Manuale Tecnico

Interfaccia KNX/IP Wireless GW 90839. Manuale Tecnico Interfaccia KNX/IP Wireless GW 90839 Manuale Tecnico Sommario 1 Introduzione... 3 2 Applicazione... 4 3 Menù Impostazioni generali... 5 3.1 Parametri... 5 4 Menù Protezione WLAN... 6 4.1 Parametri... 6

Dettagli

Procedure per l upgrade del firmware dell Agility

Procedure per l upgrade del firmware dell Agility Procedure per l upgrade del firmware dell Agility L aggiornamento firmware, qualsiasi sia il metodo usato, normalmente non comporta il ripristino dei valori di fabbrica della Centrale tranne quando l aggiornamento

Dettagli

ARVAtec srl MANUALE OPERATORE V1.1.5

ARVAtec srl MANUALE OPERATORE V1.1.5 ARVAtec srl MANUALE OPERATORE V1.1.5 PRESENTAZIONE Il presente MANUALE OPERATORE descrive come installare, configurare ed impiegare correttamente il sistema di guida assistita ARVAGru. ATTENZIONE!!! Prima

Dettagli

ABB i-bus KNX Interfaccia universale, 2 canali, FM US/U 2.2

ABB i-bus KNX Interfaccia universale, 2 canali, FM US/U 2.2 Dati tecnici ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto L apparecchio possiede due canali che possono essere configurati con il software ETS a scelta come ingresso o uscita. Con i cavi di collegamento di colore

Dettagli

Interfacciamento DCREG via PROFIBUS- DP

Interfacciamento DCREG via PROFIBUS- DP 16B0221A3 Interfacciamento via PROFIBUS- DP Agg. 03/05/04 R.00 Versione D3.09 Italiano Il presente manuale costituisce parte integrante ed essenziale del prodotto. Leggere attentamente le avvertenze contenute

Dettagli

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE AUDITGARD Serratura elettronica a combinazione LGA ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE Le serrature AuditGard vengono consegnate da LA GARD con impostazioni predefinite (impostazioni di fabbrica); pertanto non

Dettagli

ABB i-bus KNX Modulo di monitoraggio carico, MDRC EM/S 3.16.1

ABB i-bus KNX Modulo di monitoraggio carico, MDRC EM/S 3.16.1 Dati tecnici ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto Il modulo di monitoraggio carico è un apparecchio a installazione in serie dal design Pro M da installare nei sistemi di distribuzione. La corrente di

Dettagli

MODEM ADSL Wi-Fi GUIDA RAPIDA. Navigazione senza fili ad alta velocità Modalità ECO Collega in modo semplice PC, tablet e smartphone

MODEM ADSL Wi-Fi GUIDA RAPIDA. Navigazione senza fili ad alta velocità Modalità ECO Collega in modo semplice PC, tablet e smartphone MODEM ADSL Wi-Fi GUIDA RAPIDA Navigazione senza fili ad alta velocità Modalità ECO Collega in modo semplice PC, tablet e smartphone Per la Dichiarazione Ambientale vai su www.telecomitalia.com/sostenibilita

Dettagli

Da RS232/RS485 a LAN 10/100BaseT Ethernet. (Foto) Manuale d installazione e d uso V1.00

Da RS232/RS485 a LAN 10/100BaseT Ethernet. (Foto) Manuale d installazione e d uso V1.00 Da RS232/RS485 a LAN 10/100BaseT Ethernet (Foto) Manuale d installazione e d uso V1.00 Le informazioni incluse in questo manuale sono di proprietà APICE s.r.l. e possono essere cambiate senza preavviso.

Dettagli

EW-7416APn v2 & EW-7415PDn Guida di installazione Macintosh

EW-7416APn v2 & EW-7415PDn Guida di installazione Macintosh EW-7416APn v2 & EW-7415PDn Guida di installazione Macintosh 09-2012 / v2.0 0 Per iniziare Prima di iniziare ad usare questo punto di accesso, si prega di verificare se c'è qualcosa che manca nel pacchetto,

Dettagli

Da RS232/RS485 a LAN 10/100BaseT Ethernet

Da RS232/RS485 a LAN 10/100BaseT Ethernet Da RS232/RS485 a LAN 10/100BaseT Ethernet APICE S.r.l. Via G.B. Vico, 45/b - 50053 Empoli (FI) Italy www.apice.org support@apice.org BUILDING AUTOMATION CONTROLLO ACCESSI RILEVAZIONE PRESENZE - SISTEMI

Dettagli

INIZIARE DA QUI. Contenuto. Procedure descritte nella guida. Importante! Si è già in possesso di un palmare Palm?

INIZIARE DA QUI. Contenuto. Procedure descritte nella guida. Importante! Si è già in possesso di un palmare Palm? DA LEGGERE PRIMA INIZIARE DA QUI Procedure descritte nella guida Carica e configurazione del palmare Palm Tungsten E. Utilizzo del palmare. Installazione del software Palm Desktop. Importante! Si è già

Dettagli

Programmatore Bootloader

Programmatore Bootloader www.micronovasrl.com Programmatore Bootloader MicroNova MANUALE E CARATTERISTICHE TECNICHE pag. 2 di 8 INDICE INDICE 1. PREFAZIONE... 3 2. REVISIONI... 3 3. INTRODUZIONE... 3 3.1 Ambito di applicazione...

Dettagli

Aggiornamento firmware per AppRadio SPH-DA110

Aggiornamento firmware per AppRadio SPH-DA110 Aggiornamento firmware per AppRadio SPH-DA110 NOTA In caso di difficoltà nell esecuzione di queste istruzioni, contattare il Centro di assistenza clienti Pioneer. Una volta eseguito l aggiornamento a questa

Dettagli

TO-PASS. TO-PASS -FAQ- Telecontrollo. Quali sono gli utilizzi di TO-PASS? Quali sono le funzioni principali di TO-PASS?

TO-PASS. TO-PASS -FAQ- Telecontrollo. Quali sono gli utilizzi di TO-PASS? Quali sono le funzioni principali di TO-PASS? TO-PASS -FAQ- Telecontrollo Quali sono gli utilizzi di TO-PASS? I moduli TO-PASS sono utilizzati per: collegamenti permanenti on-line rilevazione guasti lettura dati a distanza archiviazione dati modulo

Dettagli

MANUALE D INSTALLAZIONE

MANUALE D INSTALLAZIONE SJ604AX SH602AX SH602AX: tele 2 pulsanti con ritorno informaz. SJ604AX: tele 4 pulsanti con ritorno informaz. MANUALE D INSTALLAZIONE Indice 1. Presentazione... 1 2. Preparazione... 2 3. Apprendimento...

Dettagli

Quick Guide imagic. ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno)

Quick Guide imagic. ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno) ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno) Importante Per una corretta installazione del prodotto è necessario seguire

Dettagli

ABB i-bus EIB / KNX Terminali di ingresso binari BE/S

ABB i-bus EIB / KNX Terminali di ingresso binari BE/S Manuale di prodotto ABB i-bus EIB / KNX Terminali di ingresso binari BE/S Sistemi di installazione intelligente Questo manuale descrive il funzionamento dei terminali di ingresso binari BE/S. Questo manuale

Dettagli

CTVClient. Dopo aver inserito correttamente i dati, verrà visualizzata la schermata del tabellone con i giorni e le ore.

CTVClient. Dopo aver inserito correttamente i dati, verrà visualizzata la schermata del tabellone con i giorni e le ore. CTVClient Il CTVClient è un programma per sistemi operativi Windows che permette la consultazione e la prenotazione delle ore dal tabellone elettronico del Circolo Tennis Valbisenzio. Per utilizzarlo è

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRENTO DIPARTIMENTO DI LETTERE E FILOSOFIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRENTO DIPARTIMENTO DI LETTERE E FILOSOFIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRENTO DIPARTIMENTO DI LETTERE E FILOSOFIA MANUALE D USO IMPIANTO MULTIMEDIALE AULE TIPOLOGIA A [002-109-113-115-116-119-120-221-222-223-225-226-227-228-SALA INFORMATICA 1] 1

Dettagli

Cambia vincite. Documento tecnico Aggiornamento firmware per cambia vincite Nexus PRO ed erogatore di banconote Smart Payout

Cambia vincite. Documento tecnico Aggiornamento firmware per cambia vincite Nexus PRO ed erogatore di banconote Smart Payout Nexus PRO Cambia vincite IT Documento tecnico Aggiornamento firmware per cambia vincite Nexus PRO ed erogatore di banconote Smart Payout Cod. DQMBIB0001.5IT Rev. 1.5 17-09 - 2015 Sommario Sommario...

Dettagli

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning.

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. Per collegare un iphone con connettore Lightning ad SPH-DA100 AppRadio e

Dettagli

Camy istruzioni per l uso. Simply plug and records

Camy istruzioni per l uso. Simply plug and records Simply plug and records Indice Contenuto della confezione Installazione Registrazione video Connessione alla rete Amministrazione Selezione e riproduzione video Modifica nome utente e password Associare

Dettagli

CNC 8055. Educazionale. Ref. 1107

CNC 8055. Educazionale. Ref. 1107 CNC 855 Educazionale Ref. 7 FAGOR JOG SPI ND LE FEE D % 3 5 6 7 8 9 FAGOR JOG SPI ND LE FEE D % 3 5 6 7 8 9 FAGOR JOG SPI ND LE FEE D % 3 5 6 7 8 9 FAGOR JOG SPI ND LE 3 FEE D % 5 6 7 8 9 FAGOR JOG SPI

Dettagli

Guida all installazione di Fiery proserver

Guida all installazione di Fiery proserver Guida all installazione di Fiery proserver Il presente documento descrive la procedura di installazione di EFI Fiery proserver ed è rivolto ai clienti che intendono installare Fiery proserver senza l assistenza

Dettagli

4MODEM-ADSL. Guida. Rapida. 1 Trasmettitore Radio 2 Gateway Ethernet 3 Interfacce Ottiche e/o Trasformatore Amperometrico 4 Trasformatore per Gateway

4MODEM-ADSL. Guida. Rapida. 1 Trasmettitore Radio 2 Gateway Ethernet 3 Interfacce Ottiche e/o Trasformatore Amperometrico 4 Trasformatore per Gateway Guida MODEM-ADSL Rapida Trasmettitore Radio Gateway Ethernet Interfacce Ottiche e/o Trasformatore Amperometrico Trasformatore per Gateway -MODEM ADSL SCHEMA DI MONTAGGIO MODEM-ADSL CABLAGGIO DISPOSITIVI

Dettagli

Capitolo 1 Connessione del Router a Internet

Capitolo 1 Connessione del Router a Internet Capitolo 1 Connessione del Router a Internet Questo capitolo descrive come installare il router nella rete LAN (Local Area Network) e connettersi a Internet. Inoltre illustra la procedura di allestimento

Dettagli

Videoproiettore Sanyo XU305 della sala consiglio - Brevi istruzioni d uso _ Versione 0 _2013-01-15. Brevi istruzioni. Dipartimento di Ingegneria

Videoproiettore Sanyo XU305 della sala consiglio - Brevi istruzioni d uso _ Versione 0 _2013-01-15. Brevi istruzioni. Dipartimento di Ingegneria Brevi istruzioni Dipartimento di Ingegneria Videoproiettore Sanyo XU305 della sala consiglio Il videoproiettore è configurato per funzionare in modalità Rete Semplice - Wireless, cioè pronto al collegamento

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA TRASFORMAZIONE DI UN DISPOSITIVO By10850 IN UN DISPOSITIVO By10870

ISTRUZIONI PER LA TRASFORMAZIONE DI UN DISPOSITIVO By10850 IN UN DISPOSITIVO By10870 ISTRUZIONI PER LA TRASFORMAZIONE DI UN DISPOSITIVO By10850 IN UN DISPOSITIVO By10870 Il presente documento descrive le istruzioni per trasformare il dispositivo By10850 (TELEDISTACCO conforme alla norma

Dettagli

Test di comunicazione tra LOGO! 0BA7 e Pannello operatore SIMATIC

Test di comunicazione tra LOGO! 0BA7 e Pannello operatore SIMATIC Industry Test di comunicazione tra LOGO! 0BA7 e Pannello operatore SIMATIC Dispositivi utilizzati: - KTP600 Basic PN (6AV6647-0AD11-3AX0) - LOGO! 0BA7 (6ED1 052-1MD00-0AB7) KTP600 Basic PN IP: 192.168.0.2

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONI. Bilancia elettronica. Modello SC600

MANUALE D ISTRUZIONI. Bilancia elettronica. Modello SC600 MANUALE D ISTRUZIONI Bilancia elettronica Modello SC600 Introduzione Congratulazioni per aver scelto la Bilancia elettronica modello SC600 di Extech Instruments. L SC600 è controllato da un microprocessore

Dettagli

Videoregistratori ETVision

Videoregistratori ETVision Guida Rapida Videoregistratori ETVision Guida di riferimento per i modelli: DARKxxLIGHT, DARKxxHYBRID, DARKxxHYBRID-PRO, DARK16NVR, NVR/DVR da RACK INDICE 1. Collegamenti-Uscite pag.3 2. Panoramica del

Dettagli

POLYCOM VVX500. Guida rapida

POLYCOM VVX500. Guida rapida POLYCOM VVX500 Guida rapida Indice Indice Introduzione 3 Panoramica del telefono 4 Gestione delle chiamate 6 Effettuare una chiamata 6 Rispondere a una chiamata 6 Concludere una chiamata 7 Mettere una

Dettagli

Printer Driver. Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP.

Printer Driver. Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP. 4-153-310-42(1) Printer Driver Guida all installazione Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP. Prima di usare questo software Prima di usare il driver

Dettagli

Scheda prodotto. Caratteristiche del prodotto. IBS control : Controlla il rendimento e l autonomia di energia.

Scheda prodotto. Caratteristiche del prodotto. IBS control : Controlla il rendimento e l autonomia di energia. IBS control : Controlla il rendimento e l autonomia di energia. Scheda prodotto Elettronica IBS : Sensore Intelligente per Batteria con display a colori per reti di bordo a 12 V Monitoraggio preciso e

Dettagli

INVERTER FOTOVOLTAICI SERIE INGECON SUN

INVERTER FOTOVOLTAICI SERIE INGECON SUN INVERTER FOTOVOLTAICI SERIE INGECON SUN Procedura di aggiornamento firmware inverter Ingeteam serie Ingecon Sun Lite Tel. + 39 0546 651490 Fax: +39 0546 655391 e-mail: italia.energy@ingeteam.com Pagina

Dettagli

DICENTIS. Wireless Conference System. User manual

DICENTIS. Wireless Conference System. User manual DICENTIS Wireless Conference System it User manual DICENTIS Sommario it 3 Sommario 1 Sicurezza 4 2 Informazioni sul manuale 5 2.1 Destinatari 5 2.2 Copyright e dichiarazione di non responsabilità 5 2.3

Dettagli

Guida all uso della Tis Compact

Guida all uso della Tis Compact Guida all uso della Tis Compact Configurazione: Prima di procedere con lo scarico dei dati dal Tachigrafo Digitale è consigliabile programmare il TIS-Compact per ovviare lo scarico dei dati che per legge

Dettagli

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE PORTATILE Modello FDR108USB

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE PORTATILE Modello FDR108USB VIDEOREGISTRATORE DIGITALE PORTATILE Modello FDR108USB MANUALE D ISTRUZIONI Consigliamo di leggere attentamente il presente manuale d istruzioni prima di procedere nell utilizzo dell apparecchio e di conservare

Dettagli

Comunicazione dati serie S

Comunicazione dati serie S Comunicazione dati serie S Responsabile Michel Ryser Data redazione giovedì, 17 luglio 2008 Ultima rielaborazione lunedì, 28 luglio 2008 Comunicazione dati 1/11 mry 1 Comunicazione con gli inverter serie

Dettagli

Manuale imagic. Manuale Utente imagic

Manuale imagic. Manuale Utente imagic Manuale Utente imagic 0 INDICE Introduzione... 2 Contenuto della scatola... 3 Capitolo 1 Procedura di accensione... 4 Capitolo 2 Procedura di configurazione... 5 2.1 Individuazione IP... 5 3.2 Wizard...

Dettagli

HD-700GVT Manuale Utente

HD-700GVT Manuale Utente HD-700GVT Manuale Utente 7 VGA Widescreen monitor con Touch Screen SkyWay Network S.p.A. - Via della Meccanica,14-04011 Aprilia LT - WWW.SKYWAY.IT 1 Comandi Sul Monitor 1) Tasto di regolazione, regola

Dettagli

FDE- 712. Modulo per la sostituzione dei floppy disk nei pannelli DLsistemi modello DL104 Nuovo software per la gestione dei programmi

FDE- 712. Modulo per la sostituzione dei floppy disk nei pannelli DLsistemi modello DL104 Nuovo software per la gestione dei programmi FDE- 712 Modulo per la sostituzione dei floppy disk nei pannelli DLsistemi modello DL104 Nuovo software per la gestione dei programmi Figura 1 Vista la progressiva scomparsa dei dischi floppy, adatti al

Dettagli

SP-1101W/SP-2101W Quick Installation Guide

SP-1101W/SP-2101W Quick Installation Guide SP-1101W/SP-2101W Quick Installation Guide 05-2014 / v1.0 1 I. Informazioni sul prodotto I-1. Contenuti del pacchetto I-2. Switch Smart Plug Pannello frontale Guida di installazione rapida CD con guida

Dettagli

PANNELLO A LED PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485

PANNELLO A LED PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485 P_003 rev.02 Pag. 1 PANNELLO A LED PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485 TRASDUTTORE ASITA CVM-MINI MANUALE UTENTE italiano P_003 rev.02 Pag. 2 P_003 rev.02 Pag. 3 INDICE Pag. 1. AVVERTENZE 4 2. DESCRIZIONE

Dettagli

Guida rapida Cisco SPA 303

Guida rapida Cisco SPA 303 Giugno 2011 Guida rapida Cisco SPA 303 www.vodafone.it numero breve 42323, gratuito da cellulare Vodafone numero verde 800-227755, dalle 8.00 alle 24.00 Questo materiale è stato realizzato con carta riciclata

Dettagli

WLAN Modem. Manual Installazione, consigli e suggerimenti. upc cablecom business Rue Galilée 2 1401 Yverdon-les-Bains upc-cablecom.

WLAN Modem. Manual Installazione, consigli e suggerimenti. upc cablecom business Rue Galilée 2 1401 Yverdon-les-Bains upc-cablecom. WLAN Modem Manual Installazione, consigli e suggerimenti upc cablecom business Rue Galilée 2 1401 Yverdon-les-Bains upc-cablecom.biz Your ambition. Our commitment. Tel. 0800 888 304 upc-cablecom.biz Corporate

Dettagli

Mon Ami 3000 POS Collegamento a registratori di cassa in modalità stampante fiscale

Mon Ami 3000 POS Collegamento a registratori di cassa in modalità stampante fiscale Mon Ami 000 POS Collegamento a registratori di cassa in modalità stampante fiscale Prerequisiti L opzione POS è disponibile per i pacchetti Vendite, Azienda Light e Azienda Pro. Per eseguire correttamente

Dettagli

Cambia vincite. Documento tecnico Aggiornamento tarature per lettore di banconote Smart Payout. Cod. DQMBI00001.0IT Rev. 1.

Cambia vincite. Documento tecnico Aggiornamento tarature per lettore di banconote Smart Payout. Cod. DQMBI00001.0IT Rev. 1. Nexus PRO Cambia vincite IT Documento tecnico Aggiornamento tarature per lettore di banconote Smart Payout Cod. DQMBI00001.0IT Rev. 1.0 06 10 2015 Aggiornamento delle tarature per erogatore di banconote

Dettagli

Per cominciare Accendere/spegnere l'e-book reader

Per cominciare Accendere/spegnere l'e-book reader Per cominciare Accendere/spegnere l'e-book reader Premere il pulsante di accensione. Attenzione! Il dispositivo si spegne automaticamente dopo 10 minuti di inattività: comparirà in automatico la copertina

Dettagli

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM.

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM. Manuale istruzioni 094 Comunicatore GSM. Indice. Descrizione................................................................ 2 2. Campo di applicazione.......................................................

Dettagli

Guida Rapida alla configurazione di EGX300 per la connessione a REM

Guida Rapida alla configurazione di EGX300 per la connessione a REM Guida Rapida alla configurazione di EGX300 per la connessione a REM 03 Aggiornamento username e password per invio dati SE SE SE 29.10.2013 02 Sostituzione Submetering Tool con Configutazion Tool ; info

Dettagli

CANPC-S1. Programmable CanBus-PC interface

CANPC-S1. Programmable CanBus-PC interface CANPC-S1.doc - 01/03/04 SP02002 Pagina 1 di 13 Specifica tecnica CANPC-S1 Programmable CanBus-PC interface Specifica tecnica n SP02002 Versione Autore Data File Note Versione originale BIANCHI M. 16/09/02

Dettagli

Versione 2.0. Manuale d uso. Software per la gestione. degli applicativi Bticino. TiManager 03/07-01 PC

Versione 2.0. Manuale d uso. Software per la gestione. degli applicativi Bticino. TiManager 03/07-01 PC Versione 2.0 03/07-01 PC Manuale d uso TiManager Software per la gestione degli applicativi Bticino TiManager INDICE 2 1. Requisiti Hardware e Software Pag. 4 2. Installazione Pag. 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

24Vdc in (rosso e nero) K-P2C-000001 o K-P2C-000003

24Vdc in (rosso e nero) K-P2C-000001 o K-P2C-000003 Aggiornamento Hopper Manuale d uso Rev. 1.02 OPERAZIONI PRELIMINARI: 1. Prima di installare il software, verificare che il PC deve contenere il Framework 3.5 di Microsoft. In caso contrario, scaricarlo

Dettagli

LA SCHEDA DEL MODULO BLUETOOTH

LA SCHEDA DEL MODULO BLUETOOTH F42-LAB-pag 11-13-ok 27-04-2006 16:15 Pagina 11 LA SCHEDA DEL MODULO BLUETOOTH COMPONENTI 1. Il componente allegato a questo fascicolo è il più sofisticato di tutta la fase di assemblaggio: con esso il

Dettagli

Indice. Istruzioni per un utilizzo sicuro. 1. Prima dell utilizzo

Indice. Istruzioni per un utilizzo sicuro. 1. Prima dell utilizzo 2 Indice Istruzioni per un utilizzo sicuro 1. Prima dell utilizzo 1.1 Componenti 1.2 Struttura 1.3 Metodi per l inserimento delle impronte 1.4 Procedure d installazione 1.4.1 Registrazione dell amministratore

Dettagli

CENTRALINA AHC 9000 scheda tecnica cet01-s01-13a

CENTRALINA AHC 9000 scheda tecnica cet01-s01-13a S Y S T E M S CETRAIA scheda tecnica cet01-s01-13a testo di capitolato impiego schemi di collegamento CETRAIA specifica per la gestione dei componenti della famiglia ahc 9000, con antenna integrata per

Dettagli

Programma di configurazione di reti NetWare

Programma di configurazione di reti NetWare Novell NetWare Questo argomento include le seguenti sezioni: "Programma di configurazione di reti NetWare" a pagina 3-44 "Configurazione rapida" a pagina 3-44 "Impostazione avanzata" a pagina 3-44 "Impostazione

Dettagli

Splash RPX-ii Color Server. Guida alla soluzione dei problemi

Splash RPX-ii Color Server. Guida alla soluzione dei problemi Splash RPX-ii Color Server Guida alla soluzione dei problemi 2007 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato

Dettagli

MANUALE UTENTE. Computer Palmare WORKABOUT PRO

MANUALE UTENTE. Computer Palmare WORKABOUT PRO MANUALE UTENTE Computer Palmare WORKABOUT PRO INDICE PROCEDURA DI INSTALLAZIONE:...3 GUIDA ALL UTILIZZO:...12 PROCEDURA DI AGGIORNAMENTO:...21 2 PROCEDURA DI INSTALLAZIONE: Per il corretto funzionamento

Dettagli

Guida rapida Cisco SPA 504G

Guida rapida Cisco SPA 504G Guida rapida Cisco SPA 504G Indice Indice Introduzione 3 Panoramica del telefono 4 Gestione delle chiamate 6 Effettuare una chiamata 6 Rispondere a una chiamata 6 Concludere una chiamata 7 Mettere una

Dettagli

Per la connessione con il PLC integrato di un inverter Delta VFD consultare anche la nota al termine del presente documento.

Per la connessione con il PLC integrato di un inverter Delta VFD consultare anche la nota al termine del presente documento. Technical note Prodotto Tipo Impiego PLC All Generale data 31.08.15 Oggetto: Installazione software PLC Delta Il pacchetto comprende due software: 1) Delta COMMGR : per la connessione con il PLC e il simulatore

Dettagli

Manuale di aggiornamento del firmware per fotocamere digitali Cyber-shot Sony DSC-F828

Manuale di aggiornamento del firmware per fotocamere digitali Cyber-shot Sony DSC-F828 Manuale di aggiornamento del firmware per fotocamere digitali Cyber-shot Sony DSC-F828 Il termine "firmware" si riferisce al software installato sulla vostra fotocamera Cyber-shot. Per aggiornare il software

Dettagli

B R E V E G U I D A ( V. 5. 3 I S I S L A B C O F F E E ) Breve guida page 1

B R E V E G U I D A ( V. 5. 3 I S I S L A B C O F F E E ) Breve guida page 1 A SIP OF COFFEE B R E V E G U I D A ( V. 5. 3 I S I S L A B C O F F E E ) Breve guida page 1 INDICE 1. Configurare la rete...3 2. Controller: connessione...7 3. Discusser: connessione...8 4. Creazione

Dettagli

Serie MT Nuovi analizzatori di rete

Serie MT Nuovi analizzatori di rete GE Energy Industrial Solutions Serie MT Nuovi analizzatori di rete GE imagination at work Nuovi analizzatori di rete Analizzatori di rete Il continuo aumento dei costi di produzione di energia rende sempre

Dettagli

Interfaccia di Comunicazione DFTS Manuale d'uso

Interfaccia di Comunicazione DFTS Manuale d'uso Domino Domino Interfaccia di Comunicazione DFTS Manuale d'uso Versione 1.2 - Giugno 2002 srl Via Longhena 4-20139 MILANO Tel. 02/57300377 - FAX 02/55213686 Domino - DFTS: Manuale d'uso r.1.2 Indice 1-

Dettagli

LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ)

LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ) LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ) Installazione Che cosa occorre fare per installare l unità LaCie Ethernet Disk mini? A. Collegare il cavo Ethernet alla porta LAN sul retro dell unità LaCie

Dettagli

Serie 70. The Future Starts Now. Termometro digitale Temp70. Temp70 RTD Professional

Serie 70. The Future Starts Now. Termometro digitale Temp70. Temp70 RTD Professional Serie 70 Termometro digitale Temp70 Temp70 RTD Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD 0,01 C da -99,99 a +99,99 C 0,1 C da -200,0 a +999,9 C Termometro Temp70 _ Ver. 1.0 01/2014 Indice dei contenuti

Dettagli

TASTIERA DI COMANDO E CONTROLLO PER INVERTERS EL.-5000

TASTIERA DI COMANDO E CONTROLLO PER INVERTERS EL.-5000 ELCOM S.R.L. TASTIERA DI COMANDO E CONTROLLO PER INVERTERS EL.-5000 ( Rev. 0.3s ) MANUALE USO TASTIERA EL.-5000 I pulsanti hanno le seguenti funzioni: Comando di START abilitazione alla marcia con accensione

Dettagli

Procedura aggiornamento firmware

Procedura aggiornamento firmware Procedura aggiornamento firmware Sommario Introduzione... 3 Caratteristiche versione firmware... 3 Strumentazione necessaria e requisiti di base... 3 Operazioni preliminari... 4 Procedura aggiornamento...

Dettagli

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie Il presente prodotto può essere configurato con un browser web aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-502T ADSL Router Prima di cominciare Prima di iniziare la procedura d

Dettagli

ROW-GUARD Guida rapida

ROW-GUARD Guida rapida ROW-GUARD Guida rapida La presente è una guida rapida per il sistema di controllo di direzione Einböck, ROW-GUARD. Si assume che il montaggio e le impostazioni di base del Sistema siano già state effettuate.

Dettagli

I.B.S. Intelligent Building System Ver. 1.0

I.B.S. Intelligent Building System Ver. 1.0 I.B.S. Intelligent Building System Ver. 1.0 Pagina 1 di 31 I.B.S. Intelligent Building System Pagina 2 di 31 INDICE I.B.S. INTELLIGENT BUILDING SYSTEM 1. Cosa è I.B.S. Descrizione pag. 4 2. Componenti

Dettagli

Installazione del trasmettitore. ACom6

Installazione del trasmettitore. ACom6 Installazione del trasmettitore CBC (Europe) Ltd. Via E.majorana, 21 20054 Nova Milanese (MI) tel: +39 (0)362 365079 fax: +39 (0)362 40012 1 Precauzioni Il dispositivo non deve essere esposto a pioggia

Dettagli

Microtech Srl. GPS TRACKER v3.0

Microtech Srl. GPS TRACKER v3.0 Microtech Srl GPS TRACKER v3.0 Manuale d Uso Rev1-1 - Indice: Descrizione pag. 3 Caratteristiche. pag. 3 Accensione/Spegnimento.. pag. 4 Funzionamento pag. 4 Segnalazione di errore pag. 4 Segnalazione

Dettagli

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie Il presente prodotto può essere configurato con un browser web aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-504T ADSL Router Prima di cominciare Prima di iniziare la procedura d

Dettagli

Guida di installazione

Guida di installazione Guida di installazione Powerline Adapter http://aiuto.alice.it Portale Assistenza 187 Servizio Clienti Telecom Italia 800 187 800 Servizio Clienti IPTV di Telecom Italia Contenuto della confezione 2 Powerline

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE

MANUALE DI INSTALLAZIONE MANUALE DI INSTALLAZIONE (v. 2.1) ATTENZIONE: Utilizzare solo modem ufficialmente supportati da questa unità di monitoraggio. Dixell

Dettagli

MA 433 MODULO ALLARMI PER TELAIO DSLAM

MA 433 MODULO ALLARMI PER TELAIO DSLAM MA 433 MODULO ALLARMI PER TELAIO DSLAM MONOGRAFIA DESCRITTIVA EDIZIONE Settembre 2006 MON. 211 REV. 2.1 1 di 11 INDICE 1.0 GENERALITÁ 03 2.0 INTERFACCE 03 3.0 CARATTERISTICHE TECNICHE 07 3.1 CARATTERISTICHE

Dettagli

BMSO1001. Management Utilities. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Management Utilities. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Management Utilities Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Management Utilities Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

EM4590R1 Ripetitore Wi-Fi universale con WPS

EM4590R1 Ripetitore Wi-Fi universale con WPS EM4590R1 Ripetitore Wi-Fi universale con WPS 2 ITALIANO EM4590R1 - Ripetitore Wi-Fi universale con WPS Contenuti 1.0 Introduzione... 2 1.1 Contenuto della confezione... 2 2.0 Dove si posiziona il ripetitore

Dettagli

Versione 1.0. Manuale d uso. del Controllo stereo (art. L4561N) TiStereoControl. Software per la configurazione 02/08-01 PC

Versione 1.0. Manuale d uso. del Controllo stereo (art. L4561N) TiStereoControl. Software per la configurazione 02/08-01 PC Versione 1.0 02/08-01 PC Manuale d uso TiStereoControl Software per la configurazione del Controllo stereo (art. L4561N) TiStereoControl 2 3 INDICE 1. Requisiti Hardware e Software 4 2. Installazione 4

Dettagli

Sistemico Srl unip. Via Ceresani, 8. 60044 Fabriano AN. Tel 0732 251820. Powered by Sistemico

Sistemico Srl unip. Via Ceresani, 8. 60044 Fabriano AN. Tel 0732 251820. Powered by Sistemico 2014 Sistemico Srl unip. Via Ceresani, 8 Powered by Sistemico 60044 Fabriano AN Tel 0732 251820 INDICE INDICE 2 Istallazione della APP... 3 Per Android... 3 Per IOS 4 Avvio APP... 5 Collegamento elettrocardiografo

Dettagli

Rev. Data Descrizione Redazione Approvazione

Rev. Data Descrizione Redazione Approvazione MANUALE UTENTE G-MOD Manuale di installazione, uso e manutenzione A Gennaio 2015 Prima Versione S. Zambelloni M. Carbone Rev. Data Descrizione Redazione Approvazione Rev.A Pag. 1 di 16 Le informazioni

Dettagli