COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI AL FONDO COMUNE D INVESTIMENTO MOBILIARE APERTO ARMONIZZATO DENOMINATO BANCOPOSTA OBBLIGAZIONARIO FEBBRAIO 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI AL FONDO COMUNE D INVESTIMENTO MOBILIARE APERTO ARMONIZZATO DENOMINATO BANCOPOSTA OBBLIGAZIONARIO FEBBRAIO 2014"

Transcript

1 COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI AL FONDO COMUNE D INVESTIMENTO MOBILIARE APERTO ARMONIZZATO DENOMINATO BANCOPOSTA OBBLIGAZIONARIO FEBBRAIO 2014 LA SOSTITUZIONE DELLA SOCIETÀ GESTORE A partire dal 3 giugno 2014, il Fondo sarà gestito da BancoPosta Fondi S.p.A. SGR (di seguito, la SGR ), già Società Promotrice dello stesso, appartenente al Gruppo Poste Italiane, con sede in Via Marmorata n. 4, Roma, iscritta al n. 95 dell albo delle Società di Gestione del Risparmio tenuto dalla Banca d Italia. Il sito internet della SGR è: DENOMINAZIONE E PERIODO DI OFFERTA DEL FONDO Il Fondo varierà la propria denominazione in BancoPosta Obbligazionario Ottobre In data 3 giugno 2014 avrà luogo la riapertura del periodo di collocamento che terminerà il 3 ottobre 2014, salvo eventuale chiusura anticipata (comunicata ai partecipanti su e SCOPO, OGGETTO, POLITICA D INVESTIMENTO E ALTRE CARATTERISTICHE Di seguito sono evidenziate in grassetto (nella colonna di destra) le principali variazioni che, dal 3 giugno 2014, interverranno nello scopo, oggetto e politica di investimento del Fondo rispetto alle attuali disposizioni regolamentari. REGOLAMENTO VIGENTE REGOLAMENTO MODIFICATO BancoPosta Obbligazionario Febbraio 2014 BancoPosta Obbligazionario Ottobre 2017 Scopo: Il Fondo, di tipo obbligazionario, mira a realizzare, successivamente al Periodo Iniziale di Collocamento in un orizzonte temporale di breve-medio periodo (al 28 febbraio 2014) (di seguito Orizzonte ) un rendimento del portafoglio in linea con quello espresso mediamente da strumenti finanziari obbligazionari corporate e governativi con rating investment grade (ad esempio, non inferiore a BBB- di S&P) di analoga durata, attraverso un investimento in titoli denominati in Euro di emittenti appartenenti principalmente a Paesi europei. Nota: integrazione delle informazioni già previste nello Scopo nel paragrafo relativo alla politica di investimento. Il Fondo, di tipo obbligazionario, mira a realizzare in un orizzonte temporale di medio periodo (fino al 31 Ottobre 2017) (di seguito Orizzonte temporale ) un rendimento del portafoglio in linea con quello espresso mediamente da strumenti finanziari obbligazionari corporate e governativi con rating investment grade (ad esempio, non inferiore a BBB- di S&P) di analoga durata, attraverso un investimento in titoli denominati in Euro di emittenti appartenenti principalmente a Paesi europei. 1

2 Oggetto: Il patrimonio del Fondo potrà essere investito, nei limiti previsti dalla normativa vigente, in strumenti riconducibili alle seguenti tipologie: strumenti obbligazionari e monetari, strumenti derivati, OICR e depositi bancari. Oggetto: Il patrimonio del Fondo potrà essere investito, nei limiti previsti dalla normativa vigente e di quanto indicato nel successivo paragrafo 1.2, in: - strumenti obbligazionari e del mercato monetario negoziati in mercati regolamentati come definiti al successivo punto e in strumenti obbligazionari e del mercato monetario non quotati; - strumenti finanziari derivati quotati e strumenti finanziari derivati non quotati; - OICR armonizzati sia quotati che non quotati; - depositi bancari. Politica d investimento: Il portafoglio del Fondo sarà costituito da strumenti finanziari obbligazionari denominati in Euro di emittenti governativi, sovranazionali e societari (c.d. corporate). In particolare, il portafoglio del Fondo sarà costituito in via significativa o anche prevalente da strumenti finanziari obbligazionari di emittenti societari; la parte rimanente del portafoglio sarà costituita da strumenti finanziari obbligazionari di emittenti governativi o sovranazionali emessi in Paesi appartenenti all Area Euro. A livello di area geografica, il portafoglio del Fondo sarà costituito in via significativa o anche prevalente da strumenti finanziari obbligazionari governativi e societari di emittenti italiani. In particolari situazioni di mercato, il portafoglio del Fondo potrà essere costituito anche per la totalità da strumenti finanziari di emittenti governativi e sovranazionali. Il rating degli emittenti (corporate, governativi o sovranazionali) sarà pari ad investment grade (ad esempio, non inferiore a BBB- di S&P) al momento dell acquisto. In via al più contenuta è prevista la possibilità di detenere obbligazioni corporate con rating inferiore ad investment grade (ad esempio, inferiore a BBB- di S&P) - in conseguenza di modifica del rating dell emittente intervenuta successivamente al momento dell acquisto da parte del Fondo.... Le emissioni presenti in portafoglio devono aver ricevuto un giudizio di rating da parte di almeno una delle seguenti agenzie: Moody s, S&P o Fitch-IBCA e, comunque, i giudizi ricevuti dalle agenzie di rating devono essere pari ad investment grade. Viene adottato uno stile di gestione orientato alla costruzione iniziale e al mantenimento di un portafoglio costituito da titoli obbligazionari con vita residua media correlata all orizzonte temporale del Fondo e decrescente con il trascorrere del tempo. Il Fondo può mettere in atto strategie di copertura del rischio (anche di credito) mediante strumenti derivati; Il portafoglio oggetto di investimento da parte del Fondo viene monitorato costantemente, attuando, se ritenuto Politica d investimento: Il portafoglio del Fondo sarà costituito da strumenti finanziari obbligazionari denominati in Euro di emittenti governativi, sovranazionali e societari (c.d. corporate). In particolare, il portafoglio del Fondo sarà costituito in via significativa o anche prevalente da strumenti finanziari obbligazionari di emittenti societari, anche emessi al di fuori dell Area Euro; la parte rimanente del portafoglio sarà costituita da strumenti finanziari obbligazionari di emittenti governativi o sovranazionali, emessi in Paesi appartenenti all Area Euro. A livello di area geografica, il portafoglio del Fondo sarà costituito in via significativa o anche prevalente da strumenti finanziari obbligazionari governativi e societari di emittenti italiani, nel rispetto degli altri limiti previsti dal presente Regolamento. In particolari situazioni di mercato, il portafoglio del Fondo potrà essere costituito anche per la totalità da strumenti finanziari di emittenti governativi e sovranazionali. Il Fondo investe in via principale in emissioni che presentano, sulla base dei criteri di valutazione adottati dalla SGR, adeguata qualità creditizia; il Fondo potrà altresì investire, in via residuale o contenuta, in emissioni che presentano maggiore rischio di credito, anche elevato. A tal fine, la SGR adotta sistemi interni di classificazione e monitoraggio nel continuo del merito di credito che tengono conto, in via non esclusiva, anche dei giudizi espressi dalle principali agenzie di rating (Moody s, S&P, Fitch). Le posizioni di portafoglio non rilevanti possono essere classificate di adeguata qualità creditizia se hanno ricevuto l assegnazione di un rating pari ad investment grade da parte di almeno una delle citate agenzie di rating. La politica di investimento prevede la costruzione di un portafoglio titoli caratterizzato da una vita residua media prossima all Orizzonte temporale del Fondo; il Fondo potrà altresì investire in strumenti del mercato monetario. I titoli sono tendenzialmente detenuti fino alla loro naturale scadenza e costantemente monitorati; per finalità di contenimento del rischio complessivo del Fondo o per una maggiore efficienza gestionale, il gestore può effettuare vendite 2

3 opportuno da parte della Società Gestore, sostituzioni di titoli presenti in portafoglio per finalità di contenimento del rischio, nonché strategie di copertura del rischio di credito mediante strumenti derivati e operazioni di arbitraggio di titoli che hanno realizzato elevate plusvalenze con titoli a maggiore potenziale di rendimento e con vita residua coerente con l obiettivo di investimento. I limiti indicati si devono intendere come segue: e/o sostituzioni dei titoli stessi o strategie di copertura del rischio di credito mediante strumenti derivati. I limiti indicati si devono intendere come segue: Limite Significato Limite Significato Residuale fino ad un massimo del 10% Contenuto tra il 10% ed il 30% Significativo tra il 30% ed il 50% Prevalente tra il 50% ed il 70% Principale almeno il 70% Residuale fino ad un massimo del 10% Contenuto tra il 10% ed il 30% Significativo tra il 30% ed il 50% Prevalente tra il 50% ed il 70% Principale almeno il 70% La Società Gestore si riserva la facoltà di conferire deleghe per specifiche scelte d investimento ai sensi dell art. 33, comma 3, del D. Lgs. 58/98. La SGR si riserva la facoltà di conferire deleghe d investimento ai sensi dell art. 33 del D.Lgs. 58/98. Per effetto delle suddette modifiche, anche il KIID e il Prospetto saranno aggiornati. Al riguardo, si indicano nella tabella che segue le caratteristiche del Fondo a far tempo dalla data di riavvio dell offerta (3 giugno 2014). CATEGORIA DEL FONDO Obbligazionario altre specializzazioni TIPOLOGIA DI GESTIONE DEL FONDO VALUTA DI DENOMINAZIONE DEL FONDO PARAMETRO DI RIFERIMENTO Total return fund Avvertenza: l obiettivo di rendimento non costituisce garanzia di restituzione del capitale investito, né di rendimento minimo dell investimento finanziario. Euro In relazione allo stile di gestione adottato, non è possibile individuare un parametro di riferimento (benchmark) rappresentativo della politica d investimento del fondo, ma sarà individuata una misura di volatilità annualizzata. PERIODO MINIMO RACCOMANDATO PROFILO DI RISCHIO-RENDIMENTO DEL FONDO Fino al 31 ottobre Raccomandazione: questo fondo potrebbe non essere indicato per gli investitori che prevedono di ritirare il proprio capitale entro il 31 ottobre Il profilo di rischio e di rendimento del fondo è rappresentato da un indicatore sintetico che classifica il fondo su una scala da 1 a 7 sulla base dei risultati passati in termini di volatilità di un portafoglio modello rappresentativo della politica di investimento. La sequenza numerica, in ordine 3

4 ascendente e da sinistra a destra, rappresenta i livelli di rischio e di rendimento dal più basso al più elevato. Rischio più basso Rischio più elevato Rendimento potenzialmente più basso Rendimento potenzialmente più elevato Il fondo è classificato nella classe di rischio 3 sulla base della variabilità dei rendimenti conseguiti dal portafoglio modello composto da strumenti finanziari obbligazionari - di emittenti societari e governativi - con scadenza legata alla durata dell investimento. Avvertenze: I dati storici utilizzati per calcolare l indicatore sintetico potrebbero non costituire un indicazione affidabile circa il futuro profilo di rischio dell OICR. La categoria di rischio/rendimento indicata potrebbe non rimanere invariata, e quindi la classificazione dell OICR potrebbe cambiare nel tempo. PRINCIPALI TIPOLOGIE DI STRUMENTI FINANZIARI E VALUTA DI DENOMINAZIONE Nel Periodo Iniziale di Collocamento il portafoglio del fondo potrà essere costituito fino al 100% da strumenti di liquidità e strumenti del mercato monetario, inclusi gli OICR (anche collegati ). Dal termine del Periodo Iniziale di Collocamento fino al termine dell Orizzonte Temporale (31 ottobre 2017): - in via prevalente o significativa, strumenti finanziari obbligazionari di emittenti societari, anche emessi al di fuori dell Area Euro; - per la restante parte (in via significativa o prevalente, a completamento dell investimento in strumenti finanziari obbligazionari di emittenti societari), strumenti finanziari obbligazionari di emittenti governativi o sovranazionali, emessi in Paesi appartenenti all Area Euro; - in particolari situazioni di mercato, il portafoglio del fondo potrà anche essere investito fino al 100% in strumenti finanziari di emittenti governativi e sovranazionali. Il fondo potrà investire più del 35% del patrimonio in tutti gli Stati membri dell UE, gli enti locali e gli organismi pubblici internazionali. Il fondo può anche investire fino al 20% in depositi bancari ed in via residuale in parti di OICR (anche collegati ). Tutti gli strumenti finanziari oggetto di investimento sono denominati in Euro. Successivamente al termine dell Orizzonte temporale: In via esclusiva, strumenti finanziari di natura monetaria e/o obbligazionaria - incluse parti di OICR (anche collegati) - emessi in Euro, depositi bancari e liquidità. Duration del portafoglio non superiore a 6 mesi. 4

5 AREE GEOGRAFICHE/MERCATI DI RIFERIMENTO CATEGORIE DI EMITTENTI E/O SETTORI INDUSTRIALI SPECIFICI FATTORI DI RISCHIO Area Euro; in via significativa o prevalente, emittenti italiani nel rispetto degli altri limiti previsti dal Regolamento. Stati sovrani, enti governativi e sovranazionali ed emittenti societari Duration del portafoglio: non superiore a 3 anni (decrescente con l avvicinarsi del termine dell Orizzonte temporale). Successivamente al termine dell Orizzonte temporale, la duration del portafoglio non sarà superiore a 6 mesi. Rating degli strumenti finanziari: Il fondo investe in via principale in emissioni che presentano, sulla base dei criteri di valutazione adottati dalla SGR, adeguata qualità creditizia; il fondo potrà altresì investire, in via residuale o contenuta, in emissioni che presentano maggiore rischio di credito, anche elevato. A tal fine, la SGR adotta sistemi interni di classificazione e monitoraggio nel continuo del merito di credito che tengono conto, in via non esclusiva, anche dei giudizi espressi dalle principali agenzie di rating (Moody s, S&P, Fitch). Le posizioni di portafoglio non rilevanti possono essere classificate di adeguata qualità creditizia se hanno ricevuto l assegnazione di un rating pari ad investment grade da parte di almeno una delle citate agenzie di rating. OPERAZIONI IN STRUMENTI FINANZIARI DERIVATI TECNICA DI GESTIONE DESTINAZIONE DEI PROVENTI Per finalità di contenimento del rischio complessivo del fondo, il gestore può attuare strategie di copertura del rischio di credito mediante strumenti derivati. L esposizione è calcolata secondo il metodo degli impegni. La politica di investimento prevede la costruzione di un portafoglio titoli caratterizzato da una vita residua media prossima all Orizzonte temporale del fondo; il fondo potrà altresì investire in strumenti del mercato monetario. I titoli sono tendenzialmente detenuti fino alla loro naturale scadenza e costantemente monitorati; per finalità di contenimento del rischio complessivo del fondo o per una maggiore efficienza gestionale, il gestore può effettuare vendite e/o sostituzioni dei titoli stessi o strategie di copertura del rischio di credito mediante strumenti derivati. Il fondo è a distribuzione di proventi. La SGR distribuisce annualmente ai partecipanti almeno il 60% dei proventi conseguiti dal fondo, sulla base del rendiconto al 31 dicembre di ogni anno, in proporzione al numero di quote possedute da ciascun partecipante esistente il giorno precedente a quello della quotazione ex-cedola. La distribuzione potrebbe non rappresentare il risultato effettivo del fondo nel periodo preso in considerazione e pertanto potrebbe essere superiore al risultato medesimo, rappresentando, in tal caso, un rimborso parziale del valore delle quote. 5

6 REGIME DELLE SPESE Con riguardo agli oneri a carico dei Partecipanti si fa presente che la misura della commissione di uscita rimarrà invariata a 0,50% e che la stessa sarà applicata esclusivamente nel periodo intercorrente tra la data di chiusura del Periodo Iniziale di Collocamento ed il 31 ottobre 2017, sulla base del valore unitario della quota corrente, interamente riaccreditata al fondo. Restano fermi gli altri oneri a carico dei Partecipanti previsti dall art. 3.1, Parte B), del Regolamento di Gestione. Fino al 2 giugno 2014, i rimborsi saranno effettuati in esenzione del diritto fisso. Con riguardo agli oneri a carico del Fondo si segnala quanto segue: Dal termine del Periodo Iniziale di Collocamento fino al 31 ottobre 2017, è posta a carico del fondo una commissione di gestione a favore della SGR pari allo 0,45% (in precedenza pari a 0,50%) su base annua del valore complessivo netto del fondo. La commissione di gestione è pari allo 0,30% su base annua del valore complessivo netto del fondo nel Periodo Iniziale di Collocamento e nel periodo successivo al 31 ottobre Restano fermi gli altri oneri a carico del fondo previsti dall art. 3.2, Parte B), del Regolamento di Gestione. MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE AL FONDO Sottoscrizione Disposizioni Generali Si segnala l introduzione della possibilità di sottoscrivere quote del fondo mediante l importo derivante dal rimborso di altri fondi comuni di investimento istituiti da BancoPosta Fondi S.p.A. SGR. MODIFICHE DEL REGOLAMENTO L efficacia di ogni modifica che preveda la sostituzione della SGR ovvero che riguardi le caratteristiche del Fondo o incida negativamente sui diritti patrimoniali dei partecipanti sarà sospesa per un termine di 40 giorni successivi alla pubblicazione della modifica stessa, e non più per un termine di 90 giorni (Parte C, articolo 7, capoverso 7.2). ULTERIORI MODIFICHE Sono state apportate limitate modifiche di carattere formale. * * * Le modifiche illustrate troveranno evidenza nel Regolamento di Gestione del Fondo BancoPosta Obbligazionario Ottobre 2017, nel KIID e nel Prospetto. INFORMAZIONI UTILI Per ulteriori chiarimenti in merito alle modifiche al Regolamento di gestione, il Partecipante potrà chiamare il numero verde a Sua disposizione dal lunedì al sabato, dalle ore 08:00 alle ore 20:00. Il testo aggiornato della documentazione d offerta (Regolamento di gestione, KIID e Prospetto) sarà fornito gratuitamente ai Partecipanti che ne facciano richiesta e sarà disponibile presso Poste Italiane S.p.A., con sede legale in Roma, Viale Europa n. 190, tramite gli uffici postali a ciò abilitati, nonché presso la sede di BancoPosta Fondi S.p.A. SGR (Roma, via Marmorata 4) e nel sito internet BANCOPOSTA FONDI S.p.A. SGR 6

7 PAGINA LASCIATA IN BIANCO 7

8 PAGINA LASCIATA IN BIANCO 8

REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL FONDO BANCOPOSTA LIQUIDITÀ EURO

REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL FONDO BANCOPOSTA LIQUIDITÀ EURO appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL FONDO BANCOPOSTA LIQUIDITÀ EURO Collocatore Pagina 1 di 12 A) SCHEDA IDENTIFICATIVA funzionamento. Denominazione, tipologia e durata del

Dettagli

ETICA AZIONARIO SISTEMA VALORI RESPONSABILI

ETICA AZIONARIO SISTEMA VALORI RESPONSABILI Società di Gestione del Risparmio appartenente al Gruppo Banca Popolare Etica Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori

Dettagli

info Prodotto Eurizon Multiasset Reddito Ottobre 2020 A chi si rivolge

info Prodotto Eurizon Multiasset Reddito Ottobre 2020 A chi si rivolge info Prodotto Eurizon Multiasset Reddito è un Fondo comune di diritto italiano, gestito da Eurizon Capital SGR, che persegue l'obiettivo di ottimizzare il rendimento del Fondo in un orizzonte temporale

Dettagli

Anima Tricolore Sistema Open

Anima Tricolore Sistema Open Società di gestione del risparmio Soggetta all attività di direzione e coordinamento del socio unico Anima Holding S.p.A. Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le

Dettagli

Sistema Mediolanum Fondi Italia

Sistema Mediolanum Fondi Italia Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Sistema Mediolanum Fondi Italia Società di Gestione del Risparmio Collocatore Unico retro di copertina Informazioni chiave per gli investitori (KIID) Il presente

Dettagli

REGOLAMENTO UNICO DI GESTIONE

REGOLAMENTO UNICO DI GESTIONE appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO UNICO DI GESTIONE dei Fondi Comuni d Investimento Mobiliare Aperti Armonizzati, denominati BancoPosta Obbligazionario Euro Breve Termine BancoPosta Obbligazionario

Dettagli

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon Valore Cedola x 5-11/2014 A chi si rivolge

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon Valore Cedola x 5-11/2014 A chi si rivolge info Prodotto è un Comparto del fondo comune di diritto lussemburghese Investment Solutions by Epsilon, promosso da Eurizon Capital S.A. e gestito da Epsilon SGR. Il Comparto mira ad ottenere un rendimento

Dettagli

Documento sulle operazioni di fusione autorizzate da Banca d Italia

Documento sulle operazioni di fusione autorizzate da Banca d Italia Documento sulle operazioni di fusione autorizzate da Banca d Italia 1 2 Oggetto: Documento di Informazione relativo all operazione di fusione del fondo Arca Capitale Garantito Giugno 2013 nel fondo Arca

Dettagli

Sistema Anima. Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato dei Fondi comuni di investimento mobiliare gestiti da ANIMA SGR S.p.A.

Sistema Anima. Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato dei Fondi comuni di investimento mobiliare gestiti da ANIMA SGR S.p.A. Sistema Anima Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato dei Fondi comuni di investimento mobiliare gestiti da ANIMA SGR S.p.A. Linea Mercati Anima Liquidità Euro Anima Riserva Dollaro

Dettagli

Sistema Anima. Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato degli OICVM italiani gestiti da Anima SGR S.p.A.

Sistema Anima. Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato degli OICVM italiani gestiti da Anima SGR S.p.A. Sistema Anima Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato degli OICVM italiani gestiti da Anima SGR S.p.A. Linea Mercati Anima Liquidità Euro Anima Riserva Dollaro Anima Riserva Globale

Dettagli

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon Equity Coupon 02/2014 A chi si rivolge

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon Equity Coupon 02/2014 A chi si rivolge info Prodotto è il nuovo Comparto del fondo comune di diritto lussemburghese Investment Solutions by Epsilon, promosso da Eurizon Capital S.A. e gestito da Epsilon SGR. Il Comparto mira ad ottenere un

Dettagli

info Prodotto Eurizon Multiasset Reddito Aprile 2021 A chi si rivolge

info Prodotto Eurizon Multiasset Reddito Aprile 2021 A chi si rivolge info Prodotto Eurizon Multiasset Reddito è un Fondo comune di diritto italiano, gestito da Eurizon Capital SGR, che persegue l'obiettivo di ottimizzare il rendimento del Fondo in un orizzonte temporale

Dettagli

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon Valore Cedola Globale - 09/2015 A chi si rivolge

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon Valore Cedola Globale - 09/2015 A chi si rivolge info Prodotto è un Comparto del fondo comune di diritto lussemburghese Investment Solutions by Epsilon, istituito da Eurizon Capital S.A. e gestito da Epsilon SGR. Il Comparto mira ad ottenere un rendimento

Dettagli

REGOLAMENTO UNICO DI GESTIONE

REGOLAMENTO UNICO DI GESTIONE appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO UNICO DI GESTIONE dei Fondi Comuni d Investimento Mobiliare Aperti Armonizzati, denominati BancoPosta Obbligazionario Euro Breve Termine BancoPosta Obbligazionario

Dettagli

Pioneer Fondi Italia. Valido a decorrere dal 2 maggio 2012.

Pioneer Fondi Italia. Valido a decorrere dal 2 maggio 2012. Pioneer Fondi Italia Regolamento Unico di Gestione dei Fondi comuni di investimento mobiliare aperti armonizzati appartenenti al Sistema Pioneer Fondi Italia Valido a decorrere dal 2 maggio 2012. . A)

Dettagli

Pioneer Fondi Italia. Valido a decorrere dal 2 Luglio 2012.

Pioneer Fondi Italia. Valido a decorrere dal 2 Luglio 2012. Pioneer Fondi Italia Regolamento Unico di Gestione dei Fondi comuni di investimento mobiliare aperti armonizzati appartenenti al Sistema Pioneer Fondi Italia Valido a decorrere dal 2 Luglio 2012. . A)

Dettagli

FONDO PENSIONE APERTO CARIGE

FONDO PENSIONE APERTO CARIGE FONDO PENSIONE APERTO CARIGE INFORMAZIONI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE I dati e le informazioni riportati sono aggiornati al 31 dicembre 2006. 1 di 8 La SGR è dotata di una funzione di Risk Management

Dettagli

A) Scheda identificativa

A) Scheda identificativa Pioneer Fondi Italia Regolamento Unico di Gestione dei Fondi comuni di investimento mobiliare aperti armonizzati appartenenti al Sistema Pioneer Fondi Italia Valido a decorrere dal 01 marzo 2009 Il presente

Dettagli

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon Multiasset Cedola Globale - 12/2015 classe R e RD A chi si rivolge

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon Multiasset Cedola Globale - 12/2015 classe R e RD A chi si rivolge classe R e RD info Prodotto è un nuovo Comparto del fondo comune di diritto lussemburghese Investment Solutions by Epsilon, istituito da Eurizon Capital S.A. e gestito da Epsilon SGR. Il Comparto mira

Dettagli

Modifiche regolamentari: comunicazione ai partecipanti

Modifiche regolamentari: comunicazione ai partecipanti Modifiche regolamentari: comunicazione ai partecipanti 3 Comunicazione Teodorico Monetario Febbraio 2008 Allegato n 4 Teodorico Monetario 3 COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI DELLE MODIFICHE REGOLAMENTARI

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI BAPfondi Gold Art. 1 Aspetti generali Denominazione dei Fondi La Compagnia ha istituito e gestisce, secondo le modalità di cui al presente Regolamento, un portafoglio di strumenti

Dettagli

Sistema PRIMA. Regolamento di gestione Regolamento di gestione degli OICVM italiani gestiti da Anima SGR S.p.A. appartenenti al Sistema PRIMA

Sistema PRIMA. Regolamento di gestione Regolamento di gestione degli OICVM italiani gestiti da Anima SGR S.p.A. appartenenti al Sistema PRIMA Sistema PRIMA Regolamento di gestione Regolamento di gestione degli OICVM italiani gestiti da Anima SGR S.p.A. appartenenti al Sistema PRIMA Fondi Linea Mercati OICVM: Anima Fix Euro Anima Fix Obbligazionario

Dettagli

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon A chi si rivolge

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon A chi si rivolge info Prodotto è un Comparto del fondo comune di diritto lussemburghese Investment Solutions by Epsilon, promosso da Eurizon Capital SA e gestito da Epsilon SGR. Il Comparto mira ad ottenere un rendimento

Dettagli

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon Forex Coupon 2017-6 A chi si rivolge

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon Forex Coupon 2017-6 A chi si rivolge info Prodotto Investment Solutions by Epsilon è il nuovo Comparto del fondo comune di diritto lussemburghese Investment Solutions by Epsilon, istituito da Eurizon Capital S.A. e gestito da Epsilon SGR.

Dettagli

I dati riportati nella presente sezione 3 INFORMAZIONI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE sono aggiornati al 31.12.2012 e vengono rivisti annualmente.

I dati riportati nella presente sezione 3 INFORMAZIONI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE sono aggiornati al 31.12.2012 e vengono rivisti annualmente. 3. INFORMAZIONI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE AVIVA VITA - PRO FUTURO PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO FONDO PENSIONE Data di efficacia della presente Sezione: 1 aprile 2013 INFORMAZIONI

Dettagli

info Prodotto Eurizon Soluzione Cedola Più Ottobre 2020 A chi si rivolge

info Prodotto Eurizon Soluzione Cedola Più Ottobre 2020 A chi si rivolge Eurizon Soluzione Cedola Più Ottobre 2020 info Prodotto Eurizon Soluzione Cedola Più Ottobre 2020 è un Fondo comune di diritto italiano, gestito da Eurizon Capital SGR, che mira ad ottimizzare il rendimento

Dettagli

LINEA GARANTITA. Benchmark:

LINEA GARANTITA. Benchmark: LINEA GARANTITA Finalità della gestione: Risponde alle esigenze di un soggetto con bassa propensione al rischio attraverso una gestione che è volta a realizzare, con elevata probabilità, rendimenti che

Dettagli

Fondi appartenenti al Sistema Fondi Zenit

Fondi appartenenti al Sistema Fondi Zenit COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI DELLE MODIFICHE REGOLAMENTARI AI SENSI DEL PROVVEDIMENTO DELLA BANCA D ITALIA DEL 14 APRILE 2005 E VALIDA PER L AGGIORNAMENTO DEL PROSPETTO INFORMATIVO AI SENSI DELL ART.

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazione Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all Investitore-Contraente prima della sottoscrizione, è volta a illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

appartenente al Gruppo Poste Italiane

appartenente al Gruppo Poste Italiane appartenente al Gruppo Poste Italiane Offerta al pubblico di quote dei fondi comuni di investimento mobiliare aperti di diritto italiano armonizzati alla Direttiva 2009/65/CE, denominati: Bancoposta Obbligazionario

Dettagli

info Prodotto Eurizon Cedola Attiva Più Luglio 2019 A chi si rivolge

info Prodotto Eurizon Cedola Attiva Più Luglio 2019 A chi si rivolge Eurizon Cedola Attiva Più Luglio 2019 info Prodotto Eurizon Cedola Attiva Più Luglio 2019 è un Fondo comune di diritto italiano, gestito da Eurizon Capital SGR, che mira ad ottimizzare il rendimento del

Dettagli

FONDI COMUNI REGOLAMENTO UNICO DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO MOBILIARE APERTI ARMONIZZATI GESTITI DA SELLA GESTIONI

FONDI COMUNI REGOLAMENTO UNICO DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO MOBILIARE APERTI ARMONIZZATI GESTITI DA SELLA GESTIONI REGOLAMENTO UNICO DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO MOBILIARE APERTI ARMONIZZATI GESTITI DA SELLA GESTIONI (in vigore dal 1 gennaio 2015) FONDI COMUNI Il presente Regolamento è stato approvato dall organo

Dettagli

info Prodotto Eurizon Soluzione Cedola Maggio 2020 A chi si rivolge

info Prodotto Eurizon Soluzione Cedola Maggio 2020 A chi si rivolge Eurizon Soluzione Cedola Maggio 2020 info Prodotto Eurizon Soluzione Cedola Maggio 2020 è un Fondo comune di diritto italiano, gestito da Eurizon Capital SGR, che mira ad ottimizzare il rendimento del

Dettagli

Codice della proposta di investimento e del fondo interno: QF

Codice della proposta di investimento e del fondo interno: QF Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI OPPORTUNITA' REDDITO E OPPORTUNITA' REDDITO PLUS

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI OPPORTUNITA' REDDITO E OPPORTUNITA' REDDITO PLUS REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI OPPORTUNITA' REDDITO E OPPORTUNITA' REDDITO PLUS 1. ISTITUZIONE E DENOMINAZIONE DEI FONDI INTERNI Eurovita Assicurazioni S.p.A. ha istituito, secondo le modalità previste

Dettagli

Anima Riserva Dollaro Sistema Anima

Anima Riserva Dollaro Sistema Anima Società di gestione del risparmio Soggetta all attività di direzione e coordinamento del socio unico Anima Holding S.p.A. Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le

Dettagli

rb vita QUALITY LIFE 2.0 SUPPLEMENTO AI FASCICOLI INFORMATIVI QUALITY LIFE 2.0 (Tariffe 38UR05_RBV e38ur07_rbv)

rb vita QUALITY LIFE 2.0 SUPPLEMENTO AI FASCICOLI INFORMATIVI QUALITY LIFE 2.0 (Tariffe 38UR05_RBV e38ur07_rbv) rb vita QUALITY LIFE 2.0 SUPPLEMENTO AI FASCICOLI INFORMATIVI QUALITY LIFE 2.0 (Tariffe 38UR05_RBV e38ur07_rbv) Il presente Supplemento forma parte integrante e necessaria dei Fascicoli informativi QUALITY

Dettagli

TAXBENEFIT NEW Piano Individuale Pensionistico di tipo Assicurativo - Fondo Pensione

TAXBENEFIT NEW Piano Individuale Pensionistico di tipo Assicurativo - Fondo Pensione 1/16 TAXBENEFIT NEW Piano Individuale Pensionistico di tipo Assicurativo - Fondo Pensione SEZIONE III - INFORMAZIONI SULL AAMENTO DELLA GESTIONE valida dal 26 aprile 2010 Dati aggiornati al 31 dicembre

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO MOBILIARE

FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO MOBILIARE FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO MOBILIARE REGOLAMENTO UNICO di Gestione dei Fondi Comuni di Investimento Mobiliare Aperti appartenenti al Sistema Mercati : Eurizon Obbligazioni Italia Breve Termine Eurizon

Dettagli

Offerta al pubblico di RAIFFPLANET. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI

Offerta al pubblico di RAIFFPLANET. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI Offerta al pubblico di RAIFFPLANET Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI Raiffplanet Prudente Raiffplanet Equilibrata Raiffplanet Aggressiva (Mod. V 70REGFI-0311

Dettagli

Investi con Me - Obbligazionario Flessibile Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 7

Investi con Me - Obbligazionario Flessibile Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 7 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 7 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

SISTEMA SYMPHONIA REGOLAMENTO UNICO DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO APERTI ARMONIZZATI APPARTENENTI AL GESTITI DA SYMPHONIA SGR

SISTEMA SYMPHONIA REGOLAMENTO UNICO DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO APERTI ARMONIZZATI APPARTENENTI AL GESTITI DA SYMPHONIA SGR REGOLAMENTO UNICO DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO APERTI ARMONIZZATI APPARTENENTI AL SISTEMA SYMPHONIA GESTITI DA SYMPHONIA SGR validità 1 gennio 2012 TESTO A FRONTE PER CONFRONTO VARIAZIONI REGOLAMENTARI

Dettagli

NOTA TECNICA RELATIVA ALLA FUSIONE PER INCORPORAZIONE ED ALLE MODIFICHE REGOLAMENTARI

NOTA TECNICA RELATIVA ALLA FUSIONE PER INCORPORAZIONE ED ALLE MODIFICHE REGOLAMENTARI NOTA TECNICA RELATIVA ALLA FUSIONE PER INCORPORAZIONE ED ALLE MODIFICHE REGOLAMENTARI dei Fondi Comuni di diritto italiano e dei Fondi appartenenti al Sistema Mediolanum Elite gestiti da Mediolanum Gestione

Dettagli

FONDI COMUNI REGOLAMENTO UNICO DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO MOBILIARE APERTI ARMONIZZATI GESTITI DA SELLA GESTIONI

FONDI COMUNI REGOLAMENTO UNICO DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO MOBILIARE APERTI ARMONIZZATI GESTITI DA SELLA GESTIONI REGOLAMENTO UNICO DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO MOBILIARE APERTI ARMONIZZATI GESTITI DA SELLA GESTIONI (in vigore dal 15 aprile 2015) FONDI COMUNI Il presente Regolamento è stato approvato dall organo

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID)

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID) INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID) : Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento

Dettagli

Anima Russell Multi-Asset Sistema Open

Anima Russell Multi-Asset Sistema Open Società di gestione del risparmio Soggetta all attività di direzione e coordinamento del socio unico Anima Holding S.p.A. Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA 4CAVITA

REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA 4CAVITA REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA 4CAVITA 1. Denominazione Viene attuata una speciale forma di gestione degli investimenti, distinta dagli altri attivi detenuti dall impresa di assicurazione, denominata

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all Investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

Regolamento Unico di Gestione dei Fondi Comuni di Investimento Mobiliare Aperti appartenenti al Sistema Strategie di Investimento :

Regolamento Unico di Gestione dei Fondi Comuni di Investimento Mobiliare Aperti appartenenti al Sistema Strategie di Investimento : Regolamento Unico di Gestione dei Fondi Comuni di Investimento Mobiliare Aperti appartenenti al Sistema Strategie di Investimento : LINEA RENDIMENTO ASSOLUTO Eurizon Rendimento Assoluto 2 anni Eurizon

Dettagli

Base Target High Dividend Scheda Sintetica - Informazioni specifiche

Base Target High Dividend Scheda Sintetica - Informazioni specifiche 1 di 8 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali caratteristiche del fondo interno. INFORMAZIONI

Dettagli

Obbligazionario Mercati Emergenti Scheda Sintetica - Informazioni specifiche 1 di 7

Obbligazionario Mercati Emergenti Scheda Sintetica - Informazioni specifiche 1 di 7 Scheda Sintetica - Informazioni specifiche 1 di 7 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

GRUPPO CREDEM GLOSSARIO DEI TERMINI TECNICI UTILIZZATI NEL PROSPETTO

GRUPPO CREDEM GLOSSARIO DEI TERMINI TECNICI UTILIZZATI NEL PROSPETTO GRUPPO CREDEM GLOSSARIO DEI TERMINI TECNICI UTILIZZATI NEL PROSPETTO Agenzie di Rating: società indipendenti che esprimono giudizi (rating) relativi al merito creditizio degli strumenti finanziari di natura

Dettagli

FUSIONE DEL FONDO ALBOINO RE NEL FONDO ACOMEA BREVE TERMINE

FUSIONE DEL FONDO ALBOINO RE NEL FONDO ACOMEA BREVE TERMINE FUSIONE DEL FONDO ALBOINO RE NEL FONDO ACOMEA BREVE TERMINE DOCUMENTO INFORMATIVO PER I PARTECIPANTI AL FONDO ALBOINO RE REDATO AI SENSI DEL CAPITOLO V, TIT. V, SEZ. II DEL REGOLAMENTO BANCA D ITALIA 8/5/2012

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore-contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

UniCredit Soluzione Fondi

UniCredit Soluzione Fondi UniCredit Soluzione Fondi Regolamento Unico di Gestione dei Fondi comuni di investimento mobiliare aperti armonizzati appartenenti al Sistema UniCredit Soluzione Fondi Valido a decorrere dal 1 marzo 2012.

Dettagli

Sara Multistrategy PIP

Sara Multistrategy PIP Società del Gruppo Sara Sara Multistrategy PIP Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo - Fondo Pensione Iscritto all Albo tenuto dalla COVIP con il n. 5072 (art. 13 del decreto legislativo

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

FONDI FLESSIBILI Vegagest Obb. Flessibile Vegagest Rendimento Vegagest Flessibile

FONDI FLESSIBILI Vegagest Obb. Flessibile Vegagest Rendimento Vegagest Flessibile FONDI ARMONIZZATI FONDI LIQUIDITÀ Vegagest Monetario FONDI OBBLIGAZIONARI Vegagest Obb. Euro Breve Termine Vegagest Obb. Euro Vegagest Obb. Euro Lungo Termine Vegagest Obb. Internazionale Vegagest Obb.

Dettagli

Base Target 04/2022 Scheda Sintetica - Informazioni specifiche 1 di 8

Base Target 04/2022 Scheda Sintetica - Informazioni specifiche 1 di 8 Scheda Sintetica - Informazioni specifiche 1 di 8 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

FONDI FONDI. Le modifiche ai Fondi appartenenti al Sistema Strategie. Eurizon Capital SGR S.p.A.

FONDI FONDI. Le modifiche ai Fondi appartenenti al Sistema Strategie. Eurizon Capital SGR S.p.A. Eurizon Capital SGR S.p.A. Le modifiche ai Fondi appartenenti al Sistema Strategie FONDI DI FONDI COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI DELLE MODIFICHE REGOLAMENTARI ai sensi del Provvedimento della Banca d Italia

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA Crédit Agricole Vita

REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA Crédit Agricole Vita REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA Crédit Agricole Vita 1. Denominazione Viene attuata una speciale forma di gestione degli investimenti, distinta dagli altri attivi detenuti dall impresa di assicurazione,

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE INFORMAZIONI GENERALI SULL INVESTIMENTO FINANZIARIO

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE INFORMAZIONI GENERALI SULL INVESTIMENTO FINANZIARIO SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore-contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

Codice della proposta di investimento e del fondo interno: QS. Data di istituzione e inizio operatività del fondo interno: 15/03/2014

Codice della proposta di investimento e del fondo interno: QS. Data di istituzione e inizio operatività del fondo interno: 15/03/2014 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 7 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo PrimaClasse Valore adesione a piani di accumulo

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo PrimaClasse Valore adesione a piani di accumulo Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo PrimaClasse Valore adesione a piani di accumulo Informazioni specifiche La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato,

Dettagli

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Finanza Etica versamento in unica soluzione

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Finanza Etica versamento in unica soluzione Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Finanza Etica versamento in unica soluzione Informazioni specifiche La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da

Dettagli

FULL OPTION Ed. 2009

FULL OPTION Ed. 2009 Offerta al pubblico di FULL OPTION Ed. 2009 Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE Option Trend a premio unico (Mod. VM2SSISOT137-0414 ed. 04/2014)

Dettagli

rb vita RVII ips - RVII ips/cb - RVII ips/5 - RVII ips/10 - RVII ips/2t

rb vita RVII ips - RVII ips/cb - RVII ips/5 - RVII ips/10 - RVII ips/2t rb vita RVII ips - RVII ips/cb - RVII ips/5 - RVII ips/10 - RVII ips/2t SUPPLEMENTO AL FASCICOLO INFORMATIVO RVII ips - RVII ips/cb - RVII ips/5 - RVII ips/10 - RVII ips/2t (Tariffe RVII ips, - RVII ips/cb

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all Investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

Anima Riserva Dollaro Sistema Anima

Anima Riserva Dollaro Sistema Anima Società di gestione del risparmio Soggetta all attività di direzione e coordinamento del socio unico Anima Holding S.p.A. Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le

Dettagli

Regolamento del Fondo Interno Strategic Model Portfolio

Regolamento del Fondo Interno Strategic Model Portfolio Regolamento del Fondo Interno Strategic Model Portfolio Art. 1 - Aspetti generali Al fine di adempiere agli obblighi assunti nei confronti del Contraente in base alle Condizioni di Polizza, la Compagnia

Dettagli

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO PROGETTO SMART

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO PROGETTO SMART REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO PROGETTO SMART 1 Denominazione CNP UniCredit Vita al fine di adempiere agli obblighi assunti nei confronti degli Aderenti, in base a quanto stabilito dal Regolamento e dalle

Dettagli

A S S E T D Y N A M I C - S C H E D A S I N T E T I C A

A S S E T D Y N A M I C - S C H E D A S I N T E T I C A A S S E T D Y N A M I C - S C H E D A S I N T E T I C A Fondo di diritto sammarinese di tipo UCITS III, autorizzato il 20 febbraio 2014. Codice Isin SM000A1XFES2. Il presente documento contiene le informazioni

Dettagli

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Finanza Etica adesione a piani di accumulo

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Finanza Etica adesione a piani di accumulo Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Finanza Etica adesione a piani di accumulo Informazioni specifiche La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare

Dettagli

ISPL Unit Private Style

ISPL Unit Private Style Prospetto d offerta Offerta al pubblico di ISPL Unit Private Style Prodotto finanziario-assicurativo di tipo Unit Linked Si raccomanda la lettura della Parte I (Informazioni sull investimento e sulle coperture

Dettagli

Key Investor Information Document (KIID)

Key Investor Information Document (KIID) Key Investor Information Document (KIID) Guida alle novità sui documenti di vendita QUESTIONS & ANSWERS Introduzione al KIID 1. Cos è il KIID e qual è il suo obiettivo? Il KIID (Key Investor Information

Dettagli

Offerta al pubblico di quote del fondo comune di investimento mobiliare. BancoPosta Obbligazionario Settembre 2016

Offerta al pubblico di quote del fondo comune di investimento mobiliare. BancoPosta Obbligazionario Settembre 2016 Offerta al pubblico di quote del fondo comune di investimento mobiliare BancoPosta Obbligazionario Settembre 2016 aperto di diritto italiano armonizzato alla Direttiva 2009/65/CE Si raccomanda la lettura

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore-contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

ALLEGATO 1 Regolamento del Fondo Interno Assicurativo

ALLEGATO 1 Regolamento del Fondo Interno Assicurativo ALLEGATO 1 Regolamento del Fondo Interno Assicurativo Art. 1 - Istituzione e denominazione del Fondo Interno Assicurativo Poste Vita S.p.A. (la Compagnia ) ha istituito, secondo le modalità indicate nel

Dettagli

RETURN TOTAL SISTEMA. Le modifiche ai Fondi appartenenti al Sistema Total Return. Eurizon Capital SGR S.p.A.

RETURN TOTAL SISTEMA. Le modifiche ai Fondi appartenenti al Sistema Total Return. Eurizon Capital SGR S.p.A. Eurizon Capital SGR S.p.A. Le modifiche ai Fondi appartenenti al Sistema Total Return SISTEMA TOTAL RETURN COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI DELLE MODIFICHE REGOLAMENTARI ai sensi del Provvedimento della Banca

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all Investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

CARATTERISTICHE E STRUTTURA DELLA GESTIONE DEL PATRIMONIO DI PREVEDI

CARATTERISTICHE E STRUTTURA DELLA GESTIONE DEL PATRIMONIO DI PREVEDI CARATTERISTICHE E STRUTTURA DELLA GESTIONE DEL PATRIMONIO DI PREVEDI C O M P A R T O S I C U R E Z Z A Finalità della gestione: la gestione è volta a realizzare con elevata probabilità rendimenti che siano

Dettagli

Categorie dei fondi assicurativi polizze unit-linked

Categorie dei fondi assicurativi polizze unit-linked Categorie dei fondi assicurativi polizze unit-linked FEBBRAIO 2005 INDICE PREMESSA pag. 3 1. DEFINIZIONE DELLE CATEGORIE pag. 4 1.1 Macro-categorie pag. 4 1.2 Fondi azionari pag. 5 1.3 Fondi bilanciati

Dettagli

Codice della proposta di investimento e del fondo interno: QD. Il fondo interno è un fondo obbligazionario flessibile.

Codice della proposta di investimento e del fondo interno: QD. Il fondo interno è un fondo obbligazionario flessibile. Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 7 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

Comunicazione ai Partecipanti. ai Fondi comuni di investimento mobiliari aperti appartenenti al Sistema Pioneer Fondi Italia

Comunicazione ai Partecipanti. ai Fondi comuni di investimento mobiliari aperti appartenenti al Sistema Pioneer Fondi Italia Comunicazione ai Partecipanti ai Fondi comuni di investimento mobiliari aperti appartenenti al Sistema Pioneer Fondi Italia Ai sensi del titolo V Capitolo V - Sezione II Paragrafo 3 del Provvedimento del

Dettagli

Regolamento di Gestione semplificato

Regolamento di Gestione semplificato Regolamento di Gestione semplificato dei Fondi comuni di investimento mobiliare aperti armonizzati di Allianz Global Investors Italia SGR S.p.A. Allianz Liquidità Allianz Monetario Allianz Reddito Euro

Dettagli

Fidarti di una zattera o decidere di costruire un ponte. Piene e rapide non sono un ostacolo da sottovalutare,

Fidarti di una zattera o decidere di costruire un ponte. Piene e rapide non sono un ostacolo da sottovalutare, Sono tante le strade che dal punto A ti permettono di arrivare a B Se ad esempio devi attraversare un fiume puoi farlo a nuoto, Fidarti di una zattera o decidere di costruire un ponte Piene e rapide non

Dettagli

Avviso di Fusione del Comparto

Avviso di Fusione del Comparto Avviso di Fusione del Comparto Sintesi Questa sezione evidenzia le informazioni essenziali concernenti la fusione che La riguarda in qualità di azionista. Ulteriori informazioni sono contenute nella Scheda

Dettagli

REGOLAMENTO DI GESTIONE SEMPLIFICATO DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO APERTI ARCA (OICVM ITALIANI)

REGOLAMENTO DI GESTIONE SEMPLIFICATO DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO APERTI ARCA (OICVM ITALIANI) REGOLAMENTO DI GESTIONE SEMPLIFICATO DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO APERTI ARCA (OICVM ITALIANI) ARCA RR DIVERSIFIED BOND ARCA BOND CORPORATE ARCA BOND GLOBALE ARCA BOND PAESI EMERGENTI Valuta Locale

Dettagli

L offerta dei Fondi Comuni si è rinnovata

L offerta dei Fondi Comuni si è rinnovata Gennaio - 2007 Pubblicazione a cura di RAS Asset Management SGR Piazza Velasca 7/9 20122 Milano www.ramsgr.it L offerta dei Fondi Comuni si è rinnovata La notizia è stata pubblicata dai quotidiani Il Sole

Dettagli

Regolamento del fondo interno A.G. Italian Equity Pagina 1 di 5. = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= fí~äá~å=bèìáíó=

Regolamento del fondo interno A.G. Italian Equity Pagina 1 di 5. = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= fí~äá~å=bèìáíó= = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= fí~äá~å=bèìáíó= A) Obiettivi e descrizione del fondo Il fondo persegue l obiettivo di incrementare il suo valore nel lungo termine, attraverso l investimento in

Dettagli

Offerta al pubblico di RAIFFPLANET. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked. Raiffplanet Aggressiva a premio unico

Offerta al pubblico di RAIFFPLANET. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked. Raiffplanet Aggressiva a premio unico Offerta al pubblico di RAIFFPLANET Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE Raiffplanet Aggressiva a premio unico (Mod. V70SSISRA137-0415) Pagina 1

Dettagli

Prospetto Semplificato. Informazioni Generali. Sistema Pioneer Fondi Italia. Informazioni Generali. Informazioni Generali

Prospetto Semplificato. Informazioni Generali. Sistema Pioneer Fondi Italia. Informazioni Generali. Informazioni Generali Sistema Pioneer Fondi Italia Informazioni Generali Prospetto Semplificato Informazioni Generali La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Banca della Bergamasca - Credito Cooperativo - Obbligazioni Step Up

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Banca della Bergamasca - Credito Cooperativo - Obbligazioni Step Up MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE STEP UP Sede legale in Zanica (Bergamo), via Aldo Moro, 2 Sito internet: www.bccbergamasca.it - Email banca@bergamasca.bcc.it Iscritta all Albo delle Banche tenuto dalla

Dettagli

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo PrimaClasse Flessibile adesione a piani di accumulo

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo PrimaClasse Flessibile adesione a piani di accumulo Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo PrimaClasse Flessibile adesione a piani di accumulo Informazioni specifiche La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato,

Dettagli

Offerta pubblica di sottoscrizione di POPOLARE VITA VALORE NEW prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (T542.10708)

Offerta pubblica di sottoscrizione di POPOLARE VITA VALORE NEW prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (T542.10708) Il presente prodotto è distribuito da: Banca Popolare di Novara S.p.A. Banca Popolare di Lodi S.p.A. Banca Popolare di Mantova S.p.A. Credito Bergamasco S.p.A. Banca Popolare di Verona S. Geminiano e S.

Dettagli

SISTEMA EUROMOBILIARE

SISTEMA EUROMOBILIARE GRUPPO CREDEM SISTEMA EUROMOBILIARE Regolamento Unico dei Fondi gestiti da Euromobiliare Asset Management SGR SpA Il presente documento è valido a decorrere dal 20.04.2016 INDICE A) SCHEDA IDENTIFICATIVA

Dettagli

SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE B.P.Vi FONDI SGR S.p.A. Gruppo Bancario Banca Popolare di Vicenza S.c.p.a. PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente

Dettagli

Regolamento del fondo interno A.G. Euro Blue Chips Pagina 1 di 5. = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= bìêç=_äìé=`üáéë=

Regolamento del fondo interno A.G. Euro Blue Chips Pagina 1 di 5. = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= bìêç=_äìé=`üáéë= = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= bìêç=_äìé=`üáéë= A) Obiettivi e descrizione del fondo Il fondo persegue l obiettivo di incrementare il suo valore nel lungo termine, attraverso l investimento in

Dettagli