IL CONGELAMENTO DEGLI OVOCITI: UNA VALIDA ALTERNATIVA AL CONGELAMENTO DEGLI EMBRIONI?

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IL CONGELAMENTO DEGLI OVOCITI: UNA VALIDA ALTERNATIVA AL CONGELAMENTO DEGLI EMBRIONI?"

Transcript

1 IL CONGELAMENTO DEGLI OVOCITI: UNA VALIDA ALTERNATIVA AL CONGELAMENTO DEGLI EMBRIONI? Silvia Bernardi Centri Medici GynePro Bologna

2 Congelamento degli ovociti umani Le prime gravidanze ottenute con ovociti crioconservati risalgono a 20 anni fa ma per un lungo periodo questa tecnologia non è stata oggetto di ricerca ed applicazione clinica perché veniva considerata inefficiente e poco sicura (Chen, 1986; Al-Hasani et al., 1987). La pubblicazione di studi successivi per l ottimizzazione dei protocolli di crioconservazione ovocitaria, hanno aperto nuove prospettive al congelamento ovocitario (Gook et al., 1993, 1994, 1995; Porcu et al., 1997; Kuleshova et al., 1999; Fabbri et al., 2001; Kuwayama et al., 2005).

3 GynePro - Durata degli ovociti crioconservati Blastocyst formation, pregnancy and birth derived from human oocytes cryopreserved for five years Lodovico Parmegiani, Raffaella Fabbri, Graciela Estela Cognigni, Silvia Bernardi, Patrizia Pocognoli and Marco Filicori Fertil Steril 2008

4 Blastocyst from a 5-year frozen oocyte Primo caso al mondo di sviluppo di blastocisti, gravidanza e nascita da un ovocita crioconservato per 5 anni che dimostra che un lungo periodo di stoccaggio in azoto liquido non influenza negativemente la competeza biologica della cellula uovo umana.

5 Crioconservazione degli ovociti umani La crioconservazione degli ovociti umani permette di preservare la fertilità: in donne che intendono ritardare la maternità o per quelle a rischio di perdere la funzionalità gonadica in caso di neoplasie che necessitano di terapie gonadotossiche

6 Crioconservazione ed ovodonazione Nelle nazioni in cui è consentita l ovodonazione, la crioconservazione degli ovociti rappresenta un fondamentale strumento per la gestione di tali procedure. EGG BANKING PERIODO FINESTRA PER MALATTIE INFETTIVE

7 Procreazione Assistita La crioconservazione ovocitaria trova applicazione in associazione alle tecniche convenzionali di fecondazione in vitro, rappresentando una valida alternativa per risolvere i problemi etici associati al congelamento degli embrioni.

8 Norme in materia di Procreazione Medicalmente Assistita (legge 40/2004 del codice civile) In Italia l adozione del congelamento ovocitario come strumento clinico permette di aumentare la probabilità cumulativa di gravidanza alle pazienti che si sottopongono ad un trattamento di fecondazione artificiale.

9 Applicazione clinica L applicazione clinica del congelamento ovocitario si sta diffondendo in tutto il mondo. Ad oggi, è stata riportata la nascita di più di 200 bambini da ovociti crioconservati (circa la metà in italia) che non presentano un tasso di malformazioni superiore a quelle dei nati dalle altre tecniche di procreazione medicalmente assistita (PMA). L esperienza dei centri di PMA italiani ha determinato la definitiva consacrazione di questa tecnica di criobiologia.

10 Report ISS

11 Tecniche di crioconservazione ovocitaria Gli ovociti umani possono essere criopreservati mediante due metodi: Congelamento lento La metodologia si basa sulla preliminare disidratazione ed il successivo raffreddamento della cellula uovo. La curva di raffreddamento progressivo viene controllata da un computer. Congelamento ultrarapido La cellula uovo viene immersa in una soluzione ad alta concentrazione di crioprotettori e viene raffreddata in modo rapidissimo mediante contatto diretto con l azoto liquido

12 Congelamento lento VS Vitrificazione Congelamento lento I risultati con il congelamento lento impiegando alte concentrazioni di saccarosio (0.3 molare) per la disidratazione mostrano un graduale incremento negli ultimi anni (Jain and Paulson, 2006). Congelamento ultrarapido (vitrificazione) Sembra essere una tecnica molto promettente anche se il numero di nascite riportate è ancora basso (Oktay, 2005).

13 GynePro - Programma di congelamento ovocitario Freezing within 2 hours from egg retrieval increases the efficiency of human oocyte cryopreservation when using a slow freezing/rapid thawing protocol with high sucrose concentration. L. Parmegiani, G.E. Cognigni, S. Bernardi, W. Ciampaglia, F. Infante, P. Pocognoli, C. Tabarelli de Fatis, E. Troilo, M. Filicori. Hum Reprod 2008

14 Efficienza del congelamento ovocitario Lo studio svolto nei nostri centri medici GynePro ha messo in evidenza la possibilità di ottimizzare la tecnica di congelamento ovocitario permettendo di ottenere percentuali di gravidanza su transfer embrionale di circa il 40%. 2h

15 Timing del congelamento lento ovocitario La metodologia del congelamento lento si basa sulla preliminare disidratazione ed il successivo raffreddamento della cellula uovo. La curva di raffreddamento progressivo viene controllata da un computer. Nell ottimizzazione del protocollo di congelamento lento risulta di fondamentale importanza l intervallo del tempo di incubazione degli ovociti tra il momento del prelievo ovocitario e quello del congelamento.

16 Gravidanza/transfer TOTAL Preincubation 2h Preincubation 3h Preicubation >3h P Clinical pregnancy rate per transfer 19.3% 39.1% 9.1% 14.8% NS Implantation rate 9.6% 18.5% 6.8% 5.6% NS

17 Gravidanze /ovociti scongelati-inseminati TOTAL Preincubation 2h Preincubation 3h Preicubation >3h P linical pregnancy rate per hawed oocyte 3.7% 7.3% 1.7% 2.9% [2h]vs[3h] linical pregnancy rate per njected oocyte 6.1% 12.3% 2.9% 4.5% [2h]vs[3h]

18 Congelamento ovociti VS embrioni Un tasso di impianto per ovociti scongelati uguale o superiore al 5% dimostra una migliore efficienza del congelamento embrionario (De Santis et al., 2007). Il nostro studio dimostra che il congelamento ovocitario, se opportunamente ottimizzato, può garantire dei risultati clinici almeno comparabili con quelli che si ottengono con il congelamento embrionario.

19 Conclusioni Il processo di crioconservazione e stoccaggio per cinque anni non altera la competenza riproduttiva degli ovociti (Parmegiani et al., Fert Steril 2008). Il congelamento ovocitario può garantire risultati quantomeno comparabili a quelli del congelamento embrionario (Parmegiani et al., Hum Reprod 2008).

20 Centri Medici GynePro - Bologna

L c r c i r oco c nser e v r azi z on o e e d eg e li o voci c ti Dott.ssa a S il i v l ia i a Be B rn r ar a d r i

L c r c i r oco c nser e v r azi z on o e e d eg e li o voci c ti Dott.ssa a S il i v l ia i a Be B rn r ar a d r i La crioconservazione degli ovociti Dott.ssa Silvia Bernardi GynePro Medical Group Bologna, Italy www.gynepro.it 80 s Human Oocyte Cryopreservation After the early reports (Chen 1986 Lancet) this field

Dettagli

CONGELAMENTO DECONGELAMENTO DEGLI OVOCITI SOPRANNUMERARI

CONGELAMENTO DECONGELAMENTO DEGLI OVOCITI SOPRANNUMERARI S.S. di Fisiopatologia della Riproduzione/1 - Responsabile: Prof. Guido Ambrosini S.S. di Fisiopatologia della Riproduzione/2 - Responsabile: Prof. Michele Gangemi SCHEDA INFORMATIVA PER IL CONSENSO AL

Dettagli

PRESERVAZIONE DELLA FERTILITA (informazione)

PRESERVAZIONE DELLA FERTILITA (informazione) LA PRESERVAZIONE DELLA FERTILITA FEMMINILE NELLA SANITA PRIVATA Andrea Borini Tecnobios Procreazione Bologna PRESERVAZIONE DELLA FERTILITA (informazione) non è un tema prioritario mancanza di tempo per

Dettagli

Introduzione. 20 domande/risposte per dare a tante donne la possibilità di conoscere per scegliere e preservare il loro sogno di maternità.

Introduzione. 20 domande/risposte per dare a tante donne la possibilità di conoscere per scegliere e preservare il loro sogno di maternità. Introduzione Oggi è possibile preservare la fertilità delle donne, grazie ai progressi della criobiologia. Si effettua mediante la crioconservazione ovocitaria. Questa possibilità, è ancora poco conosciuta

Dettagli

Aggiornamento sugli aspetti laboratoristici della Procreazione Medicalmente Assistita

Aggiornamento sugli aspetti laboratoristici della Procreazione Medicalmente Assistita Aggiornamento sugli aspetti laboratoristici della Procreazione Medicalmente Assistita Lodovico PARMEGIANI GynePro Medical Group Bologna, Italy www.gynepro.it Laboratorio di Procreazione Medicalmente Assistita

Dettagli

IL NOSTRO PROGRAMMA DI OVODONAZIONE

IL NOSTRO PROGRAMMA DI OVODONAZIONE IL NOSTRO PROGRAMMA DI OVODONAZIONE Il Centro Medico Manzanera ha stabilito un programma di ovodonazione per coppie residenti all estero che permette di ottenere alti tassi di successo e, allo stesso tempo,

Dettagli

Tecniche avanzate di PMA

Tecniche avanzate di PMA Procreazione medicalmente assistita e legge 40/04 Tecniche avanzate di PMA FIVET fecondazione in vitro ed embrio-transfer ICSI intra-citoplasmatic sperm injection GIFT gamete intra-fallopian transfer ZIFT

Dettagli

RISULTATI DEI TRATTAMENTI PMA. 1985-2012 S.I.S.Me.R - Bologna e Centri Satellite

RISULTATI DEI TRATTAMENTI PMA. 1985-2012 S.I.S.Me.R - Bologna e Centri Satellite 4 RISULTATI DEI TRATTAMENTI PMA 1985-2012 S.I.S.Me.R - Bologna e Centri Satellite 1 2 Premessa In questo fascicolo sono presentati i risultati della attività di PMA svolta dal 1985 al 2012 in Italia dalla

Dettagli

Crioconservazione. Dr. F.M. Fusi

Crioconservazione. Dr. F.M. Fusi Crioconservazione Dr. F.M. Fusi Congresso Internazionale di Ginecologia Oncologica Tumori Germinali, Stromali e Forme Rare Stato dell arte, Novità e Prospettive Fertilità dopo il cancro In circa 200000

Dettagli

SCEGLIETE DI AFFRONTARE CON FIDUCIA IL VOSTRO PERCORSO.

SCEGLIETE DI AFFRONTARE CON FIDUCIA IL VOSTRO PERCORSO. SCEGLIETE DI AFFRONTARE CON FIDUCIA IL VOSTRO PERCORSO. Il Test innovativo per la valutazione precoce dello sviluppo dell embrione. Merck Serono You. Us. We re the parents of fertility. Il vostro viaggio

Dettagli

Paola Vigano San Raffaele Scientific Institute Milano

Paola Vigano San Raffaele Scientific Institute Milano Conservazione di tessuti e gameti femminili: dal congelamento al reimpianto Paola Vigano San Raffaele Scientific Institute Milano Approcci alla preservazione della fertilità Follicoli primordiali Primari

Dettagli

STERILITÀ ETÀ-CORRELATA E PMA

STERILITÀ ETÀ-CORRELATA E PMA Università degli Studi di Padova Dipartimento di Scienze Ginecologiche e della Riproduzione Umana Scuola di Specializzazione in Ginecologia e Ostetricia Direttore Prof. Giovanni Battista Nardelli STERILITÀ

Dettagli

La fecondazione artificiale sul piano biologico e medico

La fecondazione artificiale sul piano biologico e medico La fecondazione artificiale sul piano biologico e medico FERTILITA UMANA CAPACITA FISIOLOGICA DI UNA COPPIA, FORMATA DA UN UOMO E DA UNA DONNA, DI CONCEPIRE IN QUESTA FUNZIONE NON SONO COINVOLTI SOLO GLI

Dettagli

Corso teorico/pratico di embriologia. e Procreazione Medicalmente Assistita

Corso teorico/pratico di embriologia. e Procreazione Medicalmente Assistita 1 Corso di approfondimento Corso teorico/pratico di embriologia e Procreazione Medicalmente Assistita IL CORSO CONFERISCE 25 CREDITI ECM Jolly NH Hotel Cavalieri, Pisa 15/16 Novembre 6/7 Dicembre Il corso

Dettagli

Requisiti specifici per l'accreditamento dei Centri di procreazione medicalmente assistita (PMA)

Requisiti specifici per l'accreditamento dei Centri di procreazione medicalmente assistita (PMA) Requisiti specifici per l'accreditamento dei Centri di procreazione medicalmente assistita (PMA) Nell ambito della procreazione medicalmente assistita le prestazioni possono essere divise in tre diverse

Dettagli

D.ssa Tiziana Marsella. Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Policlinico di Modena (Dir. Prof. A.Volpe)

D.ssa Tiziana Marsella. Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Policlinico di Modena (Dir. Prof. A.Volpe) D.ssa Tiziana Marsella Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Policlinico di Modena (Dir. Prof. A.Volpe) Cryopreservation......Is at present the only possible way to STOP and RESTART the human

Dettagli

LA LEGGE 1514 E LE SCELTE RIPRODUTTIVE DELLE COPPIE DI PORTATORI FC, DEI SOGGETTI MASCHI E FEMMINE AFFETTI DA FC.

LA LEGGE 1514 E LE SCELTE RIPRODUTTIVE DELLE COPPIE DI PORTATORI FC, DEI SOGGETTI MASCHI E FEMMINE AFFETTI DA FC. LA LEGGE 1514 E LE SCELTE RIPRODUTTIVE DELLE COPPIE DI PORTATORI FC, DEI SOGGETTI MASCHI E FEMMINE AFFETTI DA FC. Per necessità l esposizione è schematica. Si rimanda alla consultazione del genetista il

Dettagli

ATTIVITA DI LAVORO CURRICULUM VITAE

ATTIVITA DI LAVORO CURRICULUM VITAE CURRICULUM VITAE Nome FRAIOLI Alessandra Data di nascita AOSTA, 19/09/1974 Qualifica DIRIGENTE BIOLOGO Amministrazione Incarico attuale BIOLOGO Numero telefonico dell ufficio 0165/545432 Fax dell ufficio

Dettagli

Corti Laura San Raffaele Scientific Institute Milano

Corti Laura San Raffaele Scientific Institute Milano Social freezing e cellule staminali: applicazioni cliniche presen5 e future per la conservazione della fer5lità Corti Laura San Raffaele Scientific Institute Milano Approcci alla preservazione della fer5lità

Dettagli

SOCIETA ITALIANA DI FERTILITA E STERILITA e MEDICINA DELLA RIPRODUZIONE

SOCIETA ITALIANA DI FERTILITA E STERILITA e MEDICINA DELLA RIPRODUZIONE SOCIETA ITALIANA DI FERTILITA E STERILITA e MEDICINA DELLA RIPRODUZIONE La SIFES e MR, Società Italiana Fertilità e Sterilità e Medicina della Riproduzione, chiede, come società scientifica, di poter contribuire

Dettagli

Glossario essenziale a cura di Salvino Leone

Glossario essenziale a cura di Salvino Leone Glossario essenziale a cura di Salvino Leone I molti termini tecnici usati dagli addetti ai lavori in materia di procreazione assistita non sono usuali. Ne proponiamo un elenco che pur non essendo completo

Dettagli

Fitelab TS 1 dicembre 2011

Fitelab TS 1 dicembre 2011 Fitelab TS 1 dicembre 2011 Esperienza ventennale nel Laboratorio di Tossicologia e Farmacologia di Patologia Clinica. Dalla nascita del Sevizio in Procreazione Medicalmente Assistita Da tecnico di laboratorio

Dettagli

FERTILITÀ A 360 Spunti e nuove riflessioni nella PMA

FERTILITÀ A 360 Spunti e nuove riflessioni nella PMA FERTILITÀ A 360 Spunti e nuove riflessioni nella PMA RESPONSABILI SCIENTIFICI Dr. Alessio Paffoni Specialista in Genetica Medica, Fondazione IRCCS Ca' Granda Ospedale Maggiore Policlinico, U.O. Sterilità

Dettagli

TECNICHE DI II - III LIVELLO. Fecondazione in Vitro e Trasferimento dell embrione (FIVET)

TECNICHE DI II - III LIVELLO. Fecondazione in Vitro e Trasferimento dell embrione (FIVET) TECNICHE DI II - III LIVELLO Fecondazione in Vitro e Trasferimento dell embrione (FIVET) È una tecnica di PMA in cui i gameti (ovocita per la donna e spermatozoo per l uomo) si incontrano all esterno del

Dettagli

Infertilità e Procreazione Medicalmente Assistita (PMA)

Infertilità e Procreazione Medicalmente Assistita (PMA) Infertilità e Procreazione Medicalmente Assistita (PMA) Indice Definizione Epidemiologia Etiopatogenesi Diagnosi Terapia PMA Presentazione, attività e risultati del Centro per la Diagnosi e la Terapia

Dettagli

Il ruolo del LABORATORIO

Il ruolo del LABORATORIO Il ruolo del LABORATORIO di Biologia della Riproduzione Alessandra Fusconi Infertilità: passato, presente, futuro Ascona 23 ottobre 2015 L Andrologo Il Lab e la DIAGNOSI La fertilità maschile tradizionalmente

Dettagli

Programma FERTISAVE. Programma di preservazione della fertilità femminile Responsabile: Prof. Alberto Revelli

Programma FERTISAVE. Programma di preservazione della fertilità femminile Responsabile: Prof. Alberto Revelli Azienda Ospedaliera Città della Salute e della Scienza, Presidio Ospedaliero S. Anna Universita degli Studi di Torino, Dipartimento di Scienze Chirurgiche, Cattedra di Discipline Ginecologiche e Ostetriche

Dettagli

Diagnosi genetica preimpianto- nuovo metodo di screening di 24 cromosomi tramite il metodo Array CGH...2

Diagnosi genetica preimpianto- nuovo metodo di screening di 24 cromosomi tramite il metodo Array CGH...2 Agosto 2012 contenuto 8 Diagnosi genetica preimpianto- nuovo metodo di screening di 24 cromosomi tramite il metodo Array CGH...2 Mantenimento di fertilitá-nuove possibilitá presso il GENNET...3 Isteroscopia

Dettagli

Infertilità e fattore età

Infertilità e fattore età Infertilità e fattore età F. Iannotti, GB. La Sala Struttura Complessa di Ostetricia Ginecologia Arcispedale S. Maria Nuova Azienda Ospedaliera di Reggio Emilia La fertilità, definita come capacità di

Dettagli

DAL PICK UP TRANSFER. Lab. Biologia della Riproduzione - Potenza

DAL PICK UP TRANSFER. Lab. Biologia della Riproduzione - Potenza DAL PICK UP ALL EMBRYO TRANSFER Lab. Biologia della Riproduzione - Potenza Fisiologia del gamete maschile Lo spermatozoo è costituito da tre parti principali: a) La testa: sede del patrimonio genetico;

Dettagli

EMBRIONI CRIOCONSERVATI QUALE FUTURO?

EMBRIONI CRIOCONSERVATI QUALE FUTURO? Sintesi Relazione introduttiva X Congr. Naz. Scienza & Vita "Embrioni crioconservati. Quale futuro?" EMBRIONI CRIOCONSERVATI QUALE FUTURO? Lucio Romano Università di Napoli Federico II Dip. Ginecologia,

Dettagli

C u r r i c u l u m V i t a e. Indirizzo Via Mandrile 37, San Gennaro Vesuviano (NA) CAP 80040

C u r r i c u l u m V i t a e. Indirizzo Via Mandrile 37, San Gennaro Vesuviano (NA) CAP 80040 INFORMAZIONI PERSONALI Cognome e Nome Aprile Daniela Indirizzo Via Mandrile 37, San Gennaro Vesuviano (NA) CAP 80040 Telefono Indirizzo mail Stato Civile Nazionalità di nascita Cell: 3899240608 daniela.aprile@live.it

Dettagli

La questione degli embrioni crioconservati all'interno del processo di procreazione medicalmente assistita. Introduzione alle problematiche etiche.

La questione degli embrioni crioconservati all'interno del processo di procreazione medicalmente assistita. Introduzione alle problematiche etiche. La questione degli embrioni crioconservati all'interno del processo di procreazione medicalmente assistita. Introduzione alle problematiche etiche. Lo statuto dell embrione. La questione degli embrioni

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Symposium 2007. che si terrà a Castelbrando - Cison di Valmarino, Treviso. dal 13 al 15 settembre.

COMUNICATO STAMPA. Symposium 2007. che si terrà a Castelbrando - Cison di Valmarino, Treviso. dal 13 al 15 settembre. COMUNICATO STAMPA E stato detto molte volte e non solo da noi: la legge 40/2004 è punitiva per le pazienti. Ma ormai c è, e le possibilità che venga cambiata sono quasi nulle. E allora che fare, per continuare

Dettagli

Management Software for medically assisted procreation

Management Software for medically assisted procreation Management Software for medically assisted procreation Il software destinato ai Centri di procreazione assistita per : / Gestione attività mediche / Gestione attività amministrative / Attività di ricerca

Dettagli

Cosa è la Maturazione in Vitro degli Ovociti (in inglese: IVM = In Vitro Maturation) A ogni ciclo mestruale fisiologico nelle ovaie, da un pool di piccoli follicoli (formazioni presenti nelle ovaie in

Dettagli

Attività e risultati - Tecniche di II e III livello

Attività e risultati - Tecniche di II e III livello Attività e risultati - Tecniche di II e III livello SSD Procreazione Medicalmente Assistita - IRCCS Burlo Garofalo Via Dell'Istria, / - Trieste - Trieste Codice Centro: Periodo di inserimento: Livello

Dettagli

MANUALE DI COMPILAZIONE DEI CAMPI IN MEDITEX PER L ESPORTAZIONE CORRETTA DEL MODULO ATTIVITÀ E RISULTATI-TECNICHE II E III LIVELLO DELL ISS

MANUALE DI COMPILAZIONE DEI CAMPI IN MEDITEX PER L ESPORTAZIONE CORRETTA DEL MODULO ATTIVITÀ E RISULTATI-TECNICHE II E III LIVELLO DELL ISS MANUALE DI COMPILAZIONE DEI CAMPI IN MEDITEX PER L ESPORTAZIONE CORRETTA DEL MODULO ATTIVITÀ E RISULTATI-TECNICHE II E III LIVELLO DELL ISS Il modulo in questione conta il numero di cicli con ricezione

Dettagli

Xilografia policroma del pittore ed incisore giapponese Katsushika Hokusai (1760 1849)

Xilografia policroma del pittore ed incisore giapponese Katsushika Hokusai (1760 1849) Xilografia policroma del pittore ed incisore giapponese Katsushika Hokusai (1760 1849) UN PROGETTO IN UN LABORATORIO Dr. Giovanni Bracchitta Casa di Cura Clinica del Mediterraneo - Ragusa 30 Ottobre 2004

Dettagli

R E G I O N E P U G L I A AREA POLITICHE PER LA PROMOZIONE DELLA SALUTE, DELLE PERSONE E DELLE PARI OPPORTUNITA. Codice CIFRA: AOS / DEL / 2011/

R E G I O N E P U G L I A AREA POLITICHE PER LA PROMOZIONE DELLA SALUTE, DELLE PERSONE E DELLE PARI OPPORTUNITA. Codice CIFRA: AOS / DEL / 2011/ R E G I O N E P U G L I A Proposta di Deliberazione della Giunta Regionale AREA POLITICHE PER LA PROMOZIONE DELLA SALUTE, DELLE PERSONE E DELLE PARI OPPORTUNITA Servizio Programmazione Assistenza Ospedaliera

Dettagli

LOSSARIO HSP. Riproduzione assistita sec. WHO. Dati statistici

LOSSARIO HSP. Riproduzione assistita sec. WHO. Dati statistici HSP LOSSARIO Riproduzione assistita sec. WHO Dati statistici Vayena E, Rowe PJ, Griggin PD Current Practices and Controversies in Assisted Reproduction. Proceedings of the Meeting Medical, Ethical and

Dettagli

BIOLOGIA E BIOTECNOLOGIA DELLA RIPRODUZIONE UMANA

BIOLOGIA E BIOTECNOLOGIA DELLA RIPRODUZIONE UMANA BIOLOGIA E BIOTECNOLOGIA DELLA RIPRODUZIONE UMANA http://www.unimib.it/open/news/master- Biologia- e- biotecnologie- della- riproduzione/3232239554291049328 Modulo denominazione insegnamenti di didattica

Dettagli

Ruolo della ICSI in assenza di fattore maschile severo

Ruolo della ICSI in assenza di fattore maschile severo Ruolo della ICSI in assenza di fattore maschile severo Fecondazione in Vitro: Dai gameti alla Società Trieste, 22-23 giugno 2001 Carlo Bulletti U.O. Fisiopatologia della Riproduzione Ospedale Infermi -

Dettagli

Cor o t r e t e C os o t s it i uzi uz o i na U f f i f c i io i o S ta t mpa L g e ge e s ulla f e f c e o c ndazione e a ssist s ita

Cor o t r e t e C os o t s it i uzi uz o i na U f f i f c i io i o S ta t mpa L g e ge e s ulla f e f c e o c ndazione e a ssist s ita La diagnosi pre-impianto Claudia Livi Centro DEMETRA Firenze www.centrodemetra.com Corte Costituzionale Ufficio Stampa Legge sulla fecondazione assistita La Corte ha dichiarato l illegittimità costituzionale

Dettagli

RISULTATI CLINICI 2015

RISULTATI CLINICI 2015 RISULTATI CLINICI 2015 PERCENTUALI DI SUCCESSO CERTIFICATE DA UN ENTITÀ INDIPENDENTE RISULTATI DEI TRATTAMENTI DI RIPRODUZIONE ASSISTITA REALIZZATI NEL GRUPPO IVI NELL ANNO 2015. Fecondazione In Vitro

Dettagli

'&(&) '*%%&$'%&'+&!$&#,$'%$

'&(&) '*%%&$'%&'+&!$&#,$'%$ !"#$! %&%' '&(&) '*%%&$'%&'+&!$&#,$'%$ Visti: - la Legge 19 febbraio 2004, n. 40 recante Norme in materia di procreazione medicalmente assistita; - la Direttiva 2004/23/CE del Parlamento Europeo e del

Dettagli

CRIOCONSERVAZIONE DI OOCITI: CONGELAMENTO LENTO E VITRIFICAZIONE

CRIOCONSERVAZIONE DI OOCITI: CONGELAMENTO LENTO E VITRIFICAZIONE 1 CRIOCONSERVAZIONE DI OOCITI: CONGELAMENTO LENTO E VITRIFICAZIONE 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 Introduzione La conservazione di gameti, embrioni e tessuti di natura

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA XV LEGISLATURA

SENATO DELLA REPUBBLICA XV LEGISLATURA SENATO DELLA REPUBBLICA XV LEGISLATURA N. 725 DISEGNO DI LEGGE d iniziativa dei senatori RIPAMONTI, PALERMI, SILVESTRI e TIBALDI COMUNICATO ALLA PRESIDENZA IL 30 GIUGNO 2006 Modifiche alla legge 19 febbraio

Dettagli

Scelta informata relativa alle analisi preimpianto sul primo globulo polare (PB)

Scelta informata relativa alle analisi preimpianto sul primo globulo polare (PB) Scelta informata relativa alle analisi preimpianto sul primo globulo polare (PB) Screening Preimpianto delle alterazioni cromosomiche numeriche mediante array-cgh La sottoscritta (partner femmile).. Data

Dettagli

La ricerca su cellule staminali embrionali è eticamente inaccettabile

La ricerca su cellule staminali embrionali è eticamente inaccettabile La ricerca su cellule staminali embrionali è eticamente inaccettabile Il Popolo svizzero deve potersi esprimere sulla legislazione riguardante la ricerca sulle cellule staminali embrionali. La portata

Dettagli

Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali

Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali Programma di ricerca sulle cause patologiche, psicologiche, ambientali e sociali dei fenomeni della sterilità e della infertilità Legge 19 febbraio

Dettagli

Sarà un piacere accogliervi a Bologna a Maggio 2009 e trascorrere assieme queste giornate di confronto e riflessione clinica e scientifica.

Sarà un piacere accogliervi a Bologna a Maggio 2009 e trascorrere assieme queste giornate di confronto e riflessione clinica e scientifica. Siamo giunti alla terza edizione dei Convegni di aggiornamento del Gruppo Gynepro nel campo della Medicina della Riproduzione e della Medicina Prenatale. Queste iniziative, che hanno riscosso un ampio

Dettagli

Responsabile - S.C. Ostetricia e Ginecologia.

Responsabile - S.C. Ostetricia e Ginecologia. INFORMAZIONI PERSONALI Nome Meir Yoram Jacob Data di nascita 01/12/1955 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Medico ASL DI BASSANO D. GRAPPA Responsabile

Dettagli

Risultati dei trattamenti

Risultati dei trattamenti INDICE DEI RISULTATI OTTENUTI NEL NOSTRO CENTRO (dal 1 gennaio 211 al 3 giugno 213) Inseminazioni intra-uterine 2 Tecniche di fecondazione in vitro (con ovociti freschi) 5 Trattamenti con ovociti scongelati

Dettagli

Fecondazione In Vitro (FIV / ICSI)

Fecondazione In Vitro (FIV / ICSI) Fecondazione In Vitro (FIV / ICSI) In che consiste? La fecondazione in vitro (FIV) è una tecnica di procreazione assistita che consiste nella fecondazione dell ovocita (o gamete femminile) con lo spermatozoo

Dettagli

Dr. Nunzio Minniti Centro A.S.T.E.R. Clinica del Mediterraneo - Ragusa

Dr. Nunzio Minniti Centro A.S.T.E.R. Clinica del Mediterraneo - Ragusa Dr. Nunzio Minniti Centro A.S.T.E.R. Clinica del Mediterraneo - Ragusa ASPETTI NORMATIVI Prevenzione delle infezioni tra partner Sistema gestione qualità Responsabilità e competenza del personale Notifica

Dettagli

X CORSO DI MEDICINA DELLA RIPRODUZIONE E TECNICHE DI RIPRODUZIONE ASSISTITA

X CORSO DI MEDICINA DELLA RIPRODUZIONE E TECNICHE DI RIPRODUZIONE ASSISTITA X CORSO DI MEDICINA DELLA RIPRODUZIONE E TECNICHE DI RIPRODUZIONE ASSISTITA Palermo 21-23 Ottobre 2013 Mattino (9.00-13.30) 9.00 Introduzione - A. Allegra Lunedì 21 ottobre 9.20 Fisiologia del ciclo ovarico

Dettagli

Ricevimento degli ovociti

Ricevimento degli ovociti Ricevimento degli ovociti In che cosa consiste? Consiste nel fecondare in laboratorio gli ovociti provenienti da una donatrice con lo sperma del partner della donna ricevente, per trasferire in seguito

Dettagli

La definizione di cellula staminale si basa essenzialmente su due caratteristiche:

La definizione di cellula staminale si basa essenzialmente su due caratteristiche: 1 2 La definizione di cellula staminale si basa essenzialmente su due caratteristiche: a) autorinnovamento, ossia la capacità di generare una cellula indifferenziata esattamente uguale alla cellula-madre

Dettagli

Requisiti soggettivi

Requisiti soggettivi Legge 40 e diritti della donna un'analisi critica della disciplina sulla PMA A. Schuster Requisiti soggettivi Italia - coppie maggiorenni - di sesso diverso - coniugate o conviventi - in età fertile -

Dettagli

Ministero della Salute

Ministero della Salute Ministero della Salute RELAZIONE DEL MINISTRO DELLA SALUTE AL PARLAMENTO SULLO STATO DI ATTUAZIONE DELLA LEGGE CONTENENTE NORME IN MATERIA DI PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (LEGGE 19 FEBBRAIO 2004,

Dettagli

Scelta informata relativa alle analisi preimpianto sul primo e secondo globulo polare (PB)

Scelta informata relativa alle analisi preimpianto sul primo e secondo globulo polare (PB) Scelta informata relativa alle analisi preimpianto sul primo e secondo globulo polare (PB) Diagnosi Preimpianto delle alterazioni cromosomiche mediante array-cgh La sottoscritta (partner femmiile).. Data

Dettagli

CONSENSO INFORMATO ALL ESECUZIONE DEL TEST GENETICO PER LA DIAGNOSI DI ALTERAZIONI CROMOSOMICHE NUMERICHE MEDIANTE TECNICA ARRAY-CGH

CONSENSO INFORMATO ALL ESECUZIONE DEL TEST GENETICO PER LA DIAGNOSI DI ALTERAZIONI CROMOSOMICHE NUMERICHE MEDIANTE TECNICA ARRAY-CGH CONSENSO INFORMATO ALL ESECUZIONE DEL TEST GENETICO PER LA DIAGNOSI DI ALTERAZIONI CROMOSOMICHE NUMERICHE MEDIANTE TECNICA ARRAY-CGH Il sottoscritto (partner maschile) Data di nascita Luogo di nascita

Dettagli

NEWSLETTER. contenuto. I cambiamenti nella legge sulla procreazione assistita nella Repubblica Ceca a partire dal 1.4.2012...2

NEWSLETTER. contenuto. I cambiamenti nella legge sulla procreazione assistita nella Repubblica Ceca a partire dal 1.4.2012...2 Aprile 2012 contenuto I cambiamenti nella legge sulla procreazione assistita nella Repubblica Ceca a partire dal 1..2012...2 Programma fedeltà GENNET...3 Una nuova GENNET clinica a Londra...2 Nuovo listino...3

Dettagli

Optimizing Human Embryo Care

Optimizing Human Embryo Care Optimizing Human Embryo Care Time lapse culture system Genova 10 maggio 2013 Dott.ssa Valentina Parini Dipartimento di Ginecologia UO di Ginecologia e Medicina della riproduzione Humanitas Clinical and

Dettagli

Utilizzo Di Seme Sessato Nelle Biotecnologie Riproduttive Della Specie Bovina

Utilizzo Di Seme Sessato Nelle Biotecnologie Riproduttive Della Specie Bovina Utilizzo Di Seme Sessato Nelle Biotecnologie Riproduttive Della Specie Bovina in LE BIOTECNOLOGIE DELLA RIPRODUZIONE INCONTRANO LA GENOMICA 5 Maggio 2009 Sala Guarneri del Gesù Cremona Fiere CESARE GALLI

Dettagli

La Fertilizzazione in-vitro: Procedure Cliniche ed Aspetti Normativi. www.gynepro.it

La Fertilizzazione in-vitro: Procedure Cliniche ed Aspetti Normativi. www.gynepro.it La Fertilizzazione in-vitro: Procedure Cliniche ed Aspetti Normativi Prof. Marco FILICORI GynePro Riproduzione Centri Medici GynePro www.gynepro.it Tecniche di procreazione medicalmente assistita primo

Dettagli

PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA PMA

PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA PMA PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA PMA ASSOCIAZIONE ITALIANA PER L EDUCAZIONE DEMOGRAFICA SEZIONE DI ROMA NUMERI E CAUSE La fertilità della specie umana è bassa. Infatti, ad ogni ciclo mestruale, una

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE PALAGIANO, DONADI, MURA, DI PIETRO, DI GIUSEPPE, EVANGELISTI

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE PALAGIANO, DONADI, MURA, DI PIETRO, DI GIUSEPPE, EVANGELISTI Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 2058 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI PALAGIANO, DONADI, MURA, DI PIETRO, DI GIUSEPPE, EVANGELISTI Disposizioni per consentire

Dettagli

Il Cammino. È fondamentale per noi riuscire a seguire al meglio in tutto il suo cammino ogni coppia desiderosa di concepire un bambino.

Il Cammino. È fondamentale per noi riuscire a seguire al meglio in tutto il suo cammino ogni coppia desiderosa di concepire un bambino. Il Cammino Per noi esseri umani i figli sono sinonimo di felicità e amore. Per molte coppie sono l'espressione vivente del loro rapporto e il suo completamento. Accade però sempre più spesso che il desiderio

Dettagli

GRAVIDANZA GEMELLARE OGGI: dallo screening alla gestione dell alto rischio. 23 Settembre 2014

GRAVIDANZA GEMELLARE OGGI: dallo screening alla gestione dell alto rischio. 23 Settembre 2014 GRAVIDANZA GEMELLARE OGGI: dallo screening alla gestione dell alto rischio 23 Settembre 2014 EPIDEMIOLOGIA E FATTORI DI RISCHIO DELLA GRAVIDANZA MULTIPLA Bruno Ferrari Prima del 1980: l incidenza della

Dettagli

PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA. Legge 19 Febbraio 2004 n 40

PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA. Legge 19 Febbraio 2004 n 40 PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA Legge 19 Febbraio 2004 n 40 Finalità Art. 1: Al fine di favorire la soluzione di problemi riproduttivi derivanti dalla sterilità o dalla fertilità umana è consentito

Dettagli

normativa ed organizzazione

normativa ed organizzazione L ambulatorio di I e II livello: normativa ed organizzazione C. Tabanelli, A.P. Ferraretti Reproductive Medicine Unit - Via Mazzini, 12-40138 Bologna sismer@sismer.it I Centri di PMA in Italia Ripartizione

Dettagli

LE TECNICHE DI PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA

LE TECNICHE DI PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA LE TECNICHE DI PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA Dr. Nunzio Minniti Clinica del Mediterraneo (Ragusa) Centro Genesi (Palermo) Arca Service PMA (Livorno) Le tecniche di PMA Perché? Quali? Per forza? Una

Dettagli

Le terapie nell infertilità femminile

Le terapie nell infertilità femminile Le terapie nell infertilità femminile Dr. Enrico Papaleo Centro Scienze della Natalità San Raffaele Hospital, Milan, Italy Agenda Indicazioni cliniche alla PMA Tecniche di PMA IUI IVF/ICSI Ciclo di stimolazione

Dettagli

Programma di Ricezione Ovocitaria

Programma di Ricezione Ovocitaria Programma di Ricezione Ovocitaria Programma di Ricezione ovocitaria Indice La ricezione ovocitaria... 3 In che consiste il trattamento?... 4 Prima di iniziare il trattamento........ 4 La prima visita alla

Dettagli

RISULTATI DI CICLI DI FIVET NEL 2014

RISULTATI DI CICLI DI FIVET NEL 2014 Egregie pazienti, egregi pazienti, vorremmo farvi conoscere i nostri risultati di cicli di fecondazione in vitro ottenuti nel 2014. - 1 - Per evitare le speculazioni su come si valutano i risultati della

Dettagli

Legislazioni a confronto

Legislazioni a confronto IL VALORE DELLA VITA: LA TUTELA DELLA SALUTE RIPRODUTTIVA Aula del Consiglio «G.Fregosi», Palazzo Valen8ni Roma, 27 Se>embre 2013 Legislazioni a confronto Do#.ssa Giulia Scaravelli Centro Opera6vo Adempimen6

Dettagli

Position paper incontro BOLOGNA 18-04- 2009. Premessa

Position paper incontro BOLOGNA 18-04- 2009. Premessa Position paper incontro BOLOGNA 18-04- 2009 Premessa Gli operatori dei sotto elencati centri di cura dell'infertilità ed i Responsabili della Subspecialità Medicina della Riproduzione della Società Italiana

Dettagli

DISEGNI DI LEGGE E RELAZIONI - DOCUMENTI

DISEGNI DI LEGGE E RELAZIONI - DOCUMENTI Senato della Repubblica -100-33 - Un ciclo di PMA con tecniche a fresco ha inìzio quando la donna assume farmaci per indurre le ovaie a produrre più ovociti (stimolazione), oppure in assenza di stimolazione

Dettagli

Crioconservazione degli ovociti

Crioconservazione degli ovociti Camera dei Deputati 33 SenaCtaomdeerlaladeRiepDuebpbultiactai Figura 3.8; Distribuzione della percentuale di cicli sospesi (prima del prelievo ovocitario) sul totale di quelli iniziati ueli anno 2011,

Dettagli

- 97 - XVII LEGISLATURA - DISEGNI DI LEGGE E RELAZIONI - DOCUMENTI - DOC. CXLII, N. 3

- 97 - XVII LEGISLATURA - DISEGNI DI LEGGE E RELAZIONI - DOCUMENTI - DOC. CXLII, N. 3 - 97 - La quota di cicli fresco effettuati in centri pubblici o privati convenzionati (a carico del SSN) nel 2103 è stata del 66,4%, 2% in più rispetto al 2012, incremento quasi interamente dovuto all'aumento

Dettagli

LA SELEZIONE DEGLI SPERMATOZOI: LA NUOVA FRONTIERA DELLA PMA?

LA SELEZIONE DEGLI SPERMATOZOI: LA NUOVA FRONTIERA DELLA PMA? LA SELEZIONE DEGLI SPERMATOZOI: LA NUOVA FRONTIERA DELLA PMA? Lodovico Parmegiani Centri Medici GynePro Bologna Intracytoplasmic Sperm Injection (ICSI) L iniezione intracitoplasmatica degli spermatozoi

Dettagli

XI CORSO DI MEDICINA DELLA RIPRODUZIONE E TECNICHE DI RIPRODUZIONE ASSISTITA

XI CORSO DI MEDICINA DELLA RIPRODUZIONE E TECNICHE DI RIPRODUZIONE ASSISTITA XI CORSO DI MEDICINA DELLA RIPRODUZIONE E TECNICHE DI RIPRODUZIONE ASSISTITA Palermo 20-22 Ottobre 2014 Mattino (9.00-13.00) Lunedì 20 ottobre 9.00 Introduzione - A. Allegra 9.20 Fisiologia del ciclo ovarico

Dettagli

Diagnosi e intervento su embrioni. Ramón Lucas Lucas lucas@unigre.it www.ramonlucas.org

Diagnosi e intervento su embrioni. Ramón Lucas Lucas lucas@unigre.it www.ramonlucas.org 1 Diagnosi e intervento su embrioni Ramón Lucas Lucas lucas@unigre.it www.ramonlucas.org Diagnosi prenatale 2 3 4 DIAGNOSI PRENATALE É l insieme di esami compiuti sull embrione stesso, per accertare se

Dettagli

1 REPORT ATTIVITA DEL REGISTRO NAZIONALE ITALIANO DELLA PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA AUTORI

1 REPORT ATTIVITA DEL REGISTRO NAZIONALE ITALIANO DELLA PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA AUTORI impaginato 24-07-2007 17:12 Pagina 1 1 REPORT ATTIVITA DEL REGISTRO NAZIONALE ITALIANO DELLA PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA 2005 AUTORI G. Scaravelli, V. Vigiliano, S. Bolli, J.M. Mayorga, S. Fiaccavento,

Dettagli

DECIMO CORSO TEORICO-PRATICO DI PROCREAZIONE MEDICO-ASSISTITA

DECIMO CORSO TEORICO-PRATICO DI PROCREAZIONE MEDICO-ASSISTITA FONDAZIONE IRCCS CÀ GRANDA OSPEDALE MAGGIORE POLICLINICO FONDAZIONE PER LA RICERCA SULL INFERTILITÀ DI COPPIA DIPARTIMENTO PER LA SALUTE DELLA DONNA, DEL BAMBINO E DEL NEONATO U.O.S.D. Centro Sterilità

Dettagli

OSPEDALE BEAUREGARD Via Vaccari 5, 11100 Aosta

OSPEDALE BEAUREGARD Via Vaccari 5, 11100 Aosta OSPEDALE BEAUREGARD Via Vaccari 5, 11100 Aosta OSPEDALE BEAUREGARD Via Vaccari 5, 11100 Aosta Tel. : +39 0165 545432 Fax : +39 0165 545479 e-mail : centro.pma@ausl.vda.it 2 4 Dove siamo 3 4 L offerta del

Dettagli

Attività e risultati - Tecniche di II e III livello

Attività e risultati - Tecniche di II e III livello Attività e risultati - Tecniche di II e III livello Dipartimento di PMA - U.O. Ostetricia e Ginecologia - A.O. di Desenzano del Garda - P.O. di ManerbioVia Marconi, 7 - Manerb Codice Centro: 321 Data inserimento:

Dettagli

Fecondazione in vitro

Fecondazione in vitro Fecondazione in vitro Informazioni per la coppia UNITÀ OPERATIVA MEDICINA DELLA RIPRODUZIONE FONDAZIONE IRCCS CA' GRANDA OSPEDALE MAGGIORE POLICLINICO VIA M. FANTI, 6-20122 MILANO TEL. 02 55034311-09 centrosterilita@policlinico.mi.it

Dettagli

TRATTAMENTI DI PRIMO LIVELLO

TRATTAMENTI DI PRIMO LIVELLO Il presente documento fornisce le informazioni relative ai costi per le varie prestazioni di PMA. Gli oneri di ogni trattamento di PMA sono suddivisi per tipologia e frazionati nelle varie tappe del percorso

Dettagli

ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ. Procreazione medicalmente assistita: risultati dell indagine sull applicazione delle tecniche nel 2004

ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ. Procreazione medicalmente assistita: risultati dell indagine sull applicazione delle tecniche nel 2004 ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ Procreazione medicalmente assistita: risultati dell indagine sull applicazione delle tecniche nel 2004 Giulia Scaravelli (a), Vincenzo Vigiliano (a), Simone Bolli (a), Josè

Dettagli

Ragazzi siamo facoltativi!?

Ragazzi siamo facoltativi!? Siena Ragazzi siamo facoltativi!? Corso di sopravvivenza nel mare della procreazione assistita e dintorni A cura di Carlo Bellieni Clicca qui per iniziare!!! Il DNA di una persona esiste prima della sua

Dettagli

Università degli studi di Firenze Dipartimento di Scienze per la Salute della Donna e del Bambino

Università degli studi di Firenze Dipartimento di Scienze per la Salute della Donna e del Bambino Università degli studi di Firenze Dipartimento di Scienze per la Salute della Donna e del Bambino TERAPIA DELLA INFERTILITA MASCHILE E TECNICHE DI PMA: LO STUDIO DELLA FRAMMENTAZIONE DEL DNA SPERMATICO

Dettagli

Ospedale Versilia Via Aurelia 335, 55041 Lido di Camaiore CENTRO ASSISTITA ETTORE DI PROCREAZIONE BARALE. Area Materno Infantile

Ospedale Versilia Via Aurelia 335, 55041 Lido di Camaiore CENTRO ASSISTITA ETTORE DI PROCREAZIONE BARALE. Area Materno Infantile Ospedale Versilia Via Aurelia 335, 55041 Lido di Camaiore CENTRO DI PROCREAZIONE ASSISTITA ETTORE BARALE Area Materno Infantile Iscritto al Registro Nazionale ISS codice n 090017 CENTRO DI PROCREAZIONE

Dettagli

TECNICHE DI CRIOCONSERVAZIONE RIPRODUTTIVA

TECNICHE DI CRIOCONSERVAZIONE RIPRODUTTIVA Riv. It. Ost. Gin. - Vol. 3 - Tecniche di crioconservazione riproduttiva R. Fabbri et al. pag.33 TECNICHE DI CRIOCONSERVAZIONE RIPRODUTTIVA Raffaella Fabbri, Patrizia Maria Ciotti, Barbara Di Tommaso,

Dettagli

L Inseminazione Intrauterina

L Inseminazione Intrauterina L Inseminazione Intrauterina Informazioni per la coppia UNITÀ OPERATIVA PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA FONDAZIONE IRCCS IRCCS CA' GRANDA OSPEDALE MAGGIORE POLICLINICO PAD. REGINA ELENA VIA M. FANTI,

Dettagli

Introduzione. I due scopi della legge 40 e la prevalenza dei diritti del figlio

Introduzione. I due scopi della legge 40 e la prevalenza dei diritti del figlio testo a cura di Carlo Casini 1 1. Introduzione. I due scopi della legge 40 e la prevalenza dei diritti del figlio C ome negli anni precedenti la relazione presentata al Parlamento ai sensi dell art. 15

Dettagli

Medicina della Riproduzione

Medicina della Riproduzione Pagina 1 di 6 Dichiarazione di consenso informato per Procreazione Medicalmente Assistita ai sensi legge 19 febbraio 2004, n 40 ai sensi del Decreto Ministeriale n 336 16 dicembre 2004 Ministeri Salute

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE LABRIOLA, RAMPI, ROSTAN. Modifiche alla legge 19 febbraio 2004, n. 40, recante norme

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE LABRIOLA, RAMPI, ROSTAN. Modifiche alla legge 19 febbraio 2004, n. 40, recante norme Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 2337 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI LABRIOLA, RAMPI, ROSTAN Modifiche alla legge 19 febbraio 2004, n. 40, recante norme in materia

Dettagli