MANUALE DI USO E MANUTENZIONE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MANUALE DI USO E MANUTENZIONE"

Transcript

1 MANUALE DI USO E MANUTENZIONE Codice Turbograss: Turbo 1-1W-2-4: Versione in lingua originale Pagina 1

2 QUESTO MANUALE DELLA ATTREZZATURA "PIATTO TOSAERBA 150 SM INTEGRA IL MANUALE DELLA MACCHINA A CUI E' APPLICATO (GIANNI FERRARI TURBOGRASS O TURBO 1, 1W, 2, 4), MANUALE CHE DEVE ESSERE LETTO IN OGNI SUA PARTE. E VIETATO L USO DI QUESTA ATTREZZATURA SU MACCHINE DIVERSE DA QUELLE SOPRACITATE. QUESTO SIMBOLO E' USATO PER RICHIAMARE LA VOSTRA ATTENZIONE SULLE PRECAUZIONI DI SICUREZZA CHE DEVONO ESSERE SEGUITE DALL' OPERATORE PER EVITARE INCIDENTI. QUANDO VEDETE QUESTO SIMBOLO FATE ATTENZIONE: NE VA DELLA SICUREZZA VOSTRA E DEGLI ALTRI. 1 - CARATTERISTICHE - Scarico laterale o mulching - Trasmissione: meccanica con giunto cardanico, a cinghie sulle lame - 3 rotori monolama - Larghezza di taglio 150 cm - Altezza di taglio regolabile da 2 a 8 cm. - Dispositivo di ribaltamento per manutenzione, pulizia, sostituzione od affilatura lame. 2 - MARCATURA Il numero di serie dell attrezzo è stampigliato nel punto indicato dalla freccia 3 MESSA IN SERVIZIO 1 Prima dell inizio delle operazioni di taglio assicurarsi che il carter di protezione sia correttamente posizionato. Verificare che gli adesivi di avvertimento siano presenti (vedi capitolo apposito). Chiudere la bocca della turbina della macchina con l apposito tappo fornito in dotazione (vedi foto a lato). Montare il tappo turbina, inserendo prima il perno superiore (1) nel foro della bocca, poi tenendo premuto il tappo contro la bocca con una chiave del 10 stringere le due viti laterali (2) e bloccarle col controdado. Procedere in senso inverso per rimuovere il tappo. 2 Pagina 2

3 4 NORME DI SICUREZZA Valgono tutte le norme, gli obblighi e le istruzioni relative alla sicurezza riportate dal manuale della macchina Turbograss o Turbo 1, 1W, 2, o 4. In particolare si fa obbligo di disinnestare la presa di forza e quindi la rotazione delle lame, ogni qualvolta si solleva l apparato rasaerba. Non usare l attrezzo senza protezioni e coperchi nella giusta posizione. (vedi paragrafo precedente). Non permettete mai a nessuno di stare vicino alla macchina in lavoro o in manovra. 5 - MONTAGGIO DEL TOSAERBA LE OPERAZIONI DI MONTAGGIO E SMONTAGGIO DEVONO ESSERE FATTE DA PERSONALE ESPERTO A CONOSCENZA DEGLI SPECIFICI RISCHI DI QUESTA ATTIVITA ANCHE SE NON SPECIFICATI IN QUESTO MANUALE. SE NON SI DISPONE DI TALE PERSONALE, RIVOLGERSI DIRETTAMENTE AL SERVIZIO DI ASSISTENZA DELLA GIANNI FERRARI. LA MACCHINA DEVE ESSERE IN PIANO, STABILIZZATA, CON LA PRESA DI FORZA DISINSERITA E CON IL FRENO DI STAZIONAMENTO INSERITO. IL MOTORE (OVE NON SPECIFICATAMENTE INDICATO) DEVE ESSERE SPENTO E LA CHIAVE TOLTA. Le operazioni di smontaggio e rimontaggio del rasaerba sono da farsi solo in caso di sostituzione dell attrezzo o di sua riparazione. Le normali operazioni di manutenzione (pulizia ed affilatura lame) sono eseguibili senza la rimozione dell attrezzo, posizionando il piatto tosaerba in verticale (vedi paragrafo successivo). Nel caso si debba comunque procedere al montaggio del rasaerba procedere come segue: - Mettere il tappo alla turbina. - Collegare il giunto cardanico nell'albero della presa di forza sotto la macchina verificando scrupolosamente che il pulsante elastico dell'innesto rapido sia scattato nel suo alloggiamento. Forzare energicamente l'albero cardanico per verificare che non si possa sfilare. - Posizionare la leva del sollevatore frontale della macchina (leva più esterna) in posizione flottante (in avanti). - Imboccare i bracci nel supporto sul telaio - Spingere il rasaerba fino in fondo ai bracci di supporto e fissarlo inserendo la spina (1) nei fori (figura a destra). Bloccare con la copiglia (2). - Alzare il rasaerba con il sollevatore idraulico (leva più esterna) Inserire la spina (3). Fig. B 6 - REGOLAZIONE ALTEZZA DI TAGLIO Assicurarsi che il motore sia spento e che le lame non siano in movimento. Sul piatto c è una leva per la regolazione della altezza di taglio (foto a destra). - Regolare l'altezza di taglio estraendo e ruotando la leva indicata nella figura a fianco. - Con la leva completamente a destra si ottiene la massima altezza di taglio e viceversa. A fine operazione verificare che il piatto sia più alto nella zona posteriore di circa 1 cm e verificare che il lato sinistro e il lato destro del piatto siano equidistanti dal terreno. Se così non fosse agire sulle viti di regolazione fine indicate dalle frecce. Pagina 3

4 7 KIT MULCHING Il piatto rasaerba è dotato di kit mulching. Il kit, composto dalle paratie indicata dalla frecce e dalle relative viti di fissaggio con lame specifiche, consente di sminuzzare maggiormente l erba tagliata, migliorando il risultato estetico e favorendo lo smaltimento dell erba tagliata. Si consiglia l uso del kit solo in condizioni di erba non troppo alta od umida. Un buon risultato si ottiene normalmente lavorando in erba asciutta ed asportando non oltre 1/3 della altezza totale dell erba. In condizioni di erba alta ed umida si consiglia di rimuovere il kit mulching. 8 - CONSIGLI PRATICI USANDO LA MACCHINA O L ATTREZZO PER LA PRIMA VOLTA, OCCORRE PRENDERE FAMILIARITA CON I COMANDI A BASSA VELOCITA, SU TERRENO PIANO E LIBERO DA OSTACOLI. OCCORRE ESSERE STATI PREVENTIVAMENTE ADDESTRATI DA PERSONA ESPERTA SEGNALARE IN MODO BEN VISIBILE EVENTUALI OSTACOLI FISSI COME TOMBINI, IRRIGATORI, FARETTI O LAMPADE DI ILLUMINAZIONE, ECC. - Tagliare il prato quando l'erba non è eccessivamente bagnata e alta, evitando, per quanto è possibile, di urtare con le lame eventuali mucchi di terra. - Dovendo tagliare erba umida oppure alta, regolare la velocità di avanzamento, rallentando opportunamente. - Verificare la corretta regolazione dell'altezza di taglio del piatto rasaerba. - Mantenere le lame affilate. - Alla fine di ogni seduta di lavoro, pulire la parte inferiore del tosaerba. 9 - POSIZIONAMENTO IN VERTICALE DEL RASAERBA Il rasaerba è dotato di un dispositivo di cerniera che permette di rialzare il rasaerba in posizione verticale rendendo accessibile per la pulizia o per l'affilatura la parte inferiore del rasaerba stesso, senza doverlo smontare dalla macchina. Pagina 4

5 Turbo 1-2-4: Per sollevare in verticale il rasaerba eseguire le operazioni seguenti: - Alzare il rasaerba con il sollevatore idraulico (leva più esterna). - Spegnere il motore. - Alzare il piantone di sterzo in posizione verticale. - Alzare la pedana appoggiapiedi ed agganciarla all'apposito gancio (figura di sinistra) - Togliere le 2 spine (fig. di centro). - Abbassare il piatto agendo sul sollevatore idraulico - Spostare in avanti il braccetto flottante ed inserire la spina (figura di destra); ciò per entrambi i lati del rasaerba - Accendere il motore ed alzare il piatto con il sollevatore idraulico per ottenere il posizionamento in verticale - Agganciare il cavo del rasaerba all'apposito anello sulla pedana (vedi foto a lato) Per riposizionare il piatto nella posizione di lavoro procedere in modo inverso. 10 COMMUTAZIONE MULCHING/SCARICO LATERALE Rimuovendo le paratie interne, è possibile effettuare il taglio erba con scarico laterale. TAGLIO MULCHING SCARICO LATERALE Pagina 5

6 Applicare il deflettore sulla bocca di scarico e relativa protezione quando si utilizza il piatto con scarico laterale SOSTITUZIONE - AFFILATURA COLTELLI - PRIMA DI INTERVENIRE SUL RASAERBA DISINSERIRE LA PRESA DI FORZA E SPEGNERE IL MOTORE. TOGLIERE LA CHIAVE.NON INIZIATE LE OPERAZIONI DI SOSTITUZIONE DEI COLTELLI CON IL MOTORE IN MOTO. - LA MACCHINA DEVE ESSERE IN PIANO, STABILIZZATA, CON LA PRESA DI FORZA DISINSERITA E CON IL FRENO DI STAZIONAMENTO INSERITO. - NON METTERE MAI IN MOTO LA MACCHINA CON META GIUNTO ANCORA MONTATO SULL'ALBERO PRESA DI FORZA. Per la sostituzione dei coltelli del tosaerba eseguite le operazioni seguenti: - A)Posizionare in verticale il rasaerba come indicato al capitolo precedente - B)Svitare la vite B per smontare le lame dal perno del gruppo - C)Sostituire le lame o rimontare le stesse affilate (figura a lato) - D)A operazioni ultimate ripristinare la posizione orizzontale dei piatto e reinserire le spine. Per una buona affilatura seguire le seguenti regole generali: - 1) mantenere i gradi della affilatura originaria (23 ) - 2) non sostare sullo stesso punto con la mola per evitare il surriscaldamento del materiale, con conseguente modifica delle caratteristiche del materiale stesso - 3) non asportare materiale in eccesso in quanto ciò limita ovviamente la durata delle lame stesse. UN TAGLIO PERFETTO E' OTTENIBILE SOLO CON LAME BEN AFFILATE. La frequenza della affilatura può variare in modo notevole al variare delle condizioni di taglio: l'uso della macchina in presenza di sassi, sabbia, terriccio rende naturalmente necessaria una affilatura piuttosto frequente. Pagina 6

7 ATTENZIONE: ASSICURATEVI CHE I DADI O VITI DEI COLTELLI SIANO SERRATI CON LE DADO/VITE CHIAVE Nm M M M M M SEGUENTI COPIE DI SERRAGGIO: Prima di ogni intervento sul rasaerba, per lavori di riparazione, di pulizia, di regolazione, e altro, è fatto obbligo di disinserire la presa di potenza, di spegnere il motore e di togliere la chiave di avviamento. 12 MANUTENZIONE ORDINARIA Prima di eseguire le operazioni di manutenzione, prendere visione completa delle indicazioni fornite nel cap. 4: NORME DI SICUREZZA Usare esclusivamente ricambi originali 12.1 RABBOCCO OLIO Controllare il livello dell olio della trasmissione ogni 100 ore, se necessario rabboccare. Sostituire l olio della trasmissione ogni 350 ore. Per eseguire questa operazione rivolgersi ad un officina di assistenza autorizzata. Pagina 7

8 12.2 INGRASSAGGI INGRASSAGGIO DELLA CROCIERA DEL CARDANO OGNI 50 ORE TRASPORTO L attrezzo rasaerba 150 SM, qualora sia separato dalla macchina, deve essere trasportato e movimentato (libero o imballato), ben fissato su pallet mediante carrello elevatore a forche. 14 RUMORE E VIBRAZIONI Far riferimento al manuale della macchina Turbograss o Turbo 1, 1W, 2, 4. Pagina 8

9 15 - ETICHETTE DI SICUREZZA 4 (posizionata sul cardano) 1 Attenzione: pericolo intrappolamento braccia e mano, cinghie in funzione 2.1 Lame in movimento: rischio di lancio oggetti contundenti. Pericolo ferimento 2.2 Distanza di sicurezza - Con macchina in lavoro mantenere gli estranei ad una distanza minima di 5 metri. 3 Attenzione alle lame taglienti 4.1 Intrappolamento dell intero corpo 4.2 Non aprire o rimuovere gli schermi di protezione mentre il motore è in funzione Pagina 9

STIGA PARK 121 M 8211-3011-10

STIGA PARK 121 M 8211-3011-10 STIGA PARK 121 M 8211-3011-10 D 5b. 1. Park -1993 5a. 2. Park -1993 6a. Park -1999 F G H 3. Park -1993 7. I I 4. Park -1993 8. 6b. Park 2000- J 9. 13. 10. 14. X Z Y W 11. V 15. Denna produkt, eller delar

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI INDICAZIONI SULL USO E LA SICUREZZA

MANUALE DI ISTRUZIONI INDICAZIONI SULL USO E LA SICUREZZA I MANUALE DI ISTRUZIONI INDICAZIONI SULL USO E LA SICUREZZA I PREMESSA Questo manuale è conforme alle disposizioni della direttiva macchine 98/37/CE. Il manuale è da considerarsi parte integrante della

Dettagli

Taglierina elettrica K3952

Taglierina elettrica K3952 Taglierina elettrica K3952 INDICE ISTRUZIONI PER LA SICUREZZA... 3 INSTALLAZIONE... 4 DESCRIZIONE DEL FUNZIONAMENTO... 4 SPECIFICHE TECNICHE DELLE TAGLIERINE ELETTRICHE... 4 TRASPORTO... 5 SISTEMAZIONE

Dettagli

Istruzione di montaggio per kit di taratura idraulica Per forcelle a cartuccia

Istruzione di montaggio per kit di taratura idraulica Per forcelle a cartuccia Istruzione di montaggio per kit di taratura idraulica Per forcelle a cartuccia La forcella è un componente molto importante della moto e ha una grande influenza sulla stabilità del veicolo. Leggere attentamente

Dettagli

IDENTIFICAZIONE PRODOTTO

IDENTIFICAZIONE PRODOTTO FS 08 1S E un sollevatore manuale uso gancio per operatori professionali del settore ferroviario. Consente il sollevamento di attrezzature ferroviarie dopo essere stato assemblato nei 3 moduli che lo compongono

Dettagli

Parte 2: Istruzioni per il montaggio cl. 558

Parte 2: Istruzioni per il montaggio cl. 558 Indice Pagina: Parte 2: Istruzioni per il montaggio cl. 558 1. Parti componenti della fornitura.................... 3 2. Montaggio................................. 4 2.1 Trasporto..................................

Dettagli

ALZALASTRE ECOLIFT. MANUALE PER L UTILIZZATORE Importante. Leggere integralmente prima del montaggio e dell utilizzo.

ALZALASTRE ECOLIFT. MANUALE PER L UTILIZZATORE Importante. Leggere integralmente prima del montaggio e dell utilizzo. ALZALASTRE ECOLIFT ITW Construction Products Italy Srl Sede Legale: Viale Regione Veneto, 5 35127 Padova Italy Sede commerciale: Via Lombardia, 10 Z.I. Cazzago 30030 Pianiga (VE) Italy Tel. +39 041 5135

Dettagli

SOLLEVATORE IDRAULICO

SOLLEVATORE IDRAULICO SOLLEVATORE IDRAULICO MANUALE UTENTE www.motogalaxy.it Pagina 1 www.motogalaxy.it Pagina 1 ISTRUZIONI Lista componenti LISTA COMPONENTI Assemblaggio Inserire i piedi nel sollevatore a assicurarli con un

Dettagli

Mezzo utilizzato: autogrù

Mezzo utilizzato: autogrù Procedure per la movimentazione delle billette nelle fasi di scarico dai mezzi di trasporto e per l alimentazione delle linee di forgiatura/stampaggio. La lavorazione riferita alla movimentazione dei fasci

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO MANUALE DI INSTALLAZIONE MANUTENZIONE ED USO. INDICE: AVVERTENZE GENERALI PER LA SICUREZZA...PAG. 2 INSTALLAZIONE GUIDE VERTICALI...PAG. 2 INSTALLAZIONE GRUPPO MOLLE...PAG. 2 INSTALLAZIONE CON VELETTA

Dettagli

DISTRIBUTORE AUTOMATICO DI CAPSULE ISTRUZIONI D USO E MANUTENZIONE

DISTRIBUTORE AUTOMATICO DI CAPSULE ISTRUZIONI D USO E MANUTENZIONE DISTRIBUTORE AUTOMATICO DI CAPSULE ISTRUZIONI D USO E MANUTENZIONE Sommario Sommario 2 1 - Introduzione 3 1.1 Principio di funzionamento 4 1.2 Caratteristiche tecniche 4 2 Trasporto e imballo 5 2.1 Imballo

Dettagli

SERVICE MANUAL CYLINDRA

SERVICE MANUAL CYLINDRA SERVICE MANUAL CYLINDRA Tutte le parti incluse nel presente documento sono di proprietà della FABER S.p.A. Tutti i diritti sono riservati. Questo documento e le informazioni in esso contenute, sono fornite

Dettagli

29.09.13 MOD. ALADINO RIBALTA VERTICALE MANUALE MATRIMONIALE

29.09.13 MOD. ALADINO RIBALTA VERTICALE MANUALE MATRIMONIALE 29.09.13 MOD. ALADINO RIBALTA VERTICALE MANUALE MATRIMONIALE 2 MANUALE D USO E MANUTENZIONE ISTRUZIONI ORIGINALI INDICE CAPITOLO PAGINA 1. DESCRIZIONE GENERALE Congratulazioni 3 Destinazione d uso Descrizione

Dettagli

KDIX 8810. Istruzioni di montaggio

KDIX 8810. Istruzioni di montaggio KDIX 8810 Istruzioni di montaggio Sicurezza della lavastoviglie 4 Requisiti di installazione 5 Istruzioni di installazione 7 Sicurezza della lavastoviglie La vostra sicurezza e quella degli altri sono

Dettagli

Packard Bell Easy Repair

Packard Bell Easy Repair Packard Bell Easy Repair Serie EasyNote MX Instruzioni di riparazione dell unita ` CD / DVD www.packardbell.com Istruzioni importanti di verifica della sicurezza Si devono leggere tutte le istruzioni con

Dettagli

Scrambler Manuale d'uso e manutenzione

Scrambler Manuale d'uso e manutenzione Scrambler Manuale d'uso e manutenzione Indice 1 ruote 2 freni 3 cambio 4 forcella 5 Pedalata assistita 1 ruote Montaggio ruote posteriori. Per montare le ruote posteriori sfilare il perno a vite fino a

Dettagli

Packard Bell Easy Repair

Packard Bell Easy Repair Packard Bell Easy Repair Serie EasyNote MX Instruzioni di riparazione del disco rigido www.packardbell.com Istruzioni importanti di verifica della sicurezza Si devono leggere tutte le istruzioni con attenzione

Dettagli

Renault Clio II 1.9 Motore Diesel F8Q 630 (98 05)

Renault Clio II 1.9 Motore Diesel F8Q 630 (98 05) Renault Clio II 1.9 Motore Diesel F8Q 630 (98 05) Sostituzione guarnizione della testa, rovinata a causa di una perdita dell acqua dal tubo inferiore del radiatore (la vettura ha circolato senza liquido

Dettagli

2^ OPERAZIONE TOGLIERE IL LISTELLO BLOCCA PIASTRA FRONTALE E RELATIVA PIASTRA FRONTALE

2^ OPERAZIONE TOGLIERE IL LISTELLO BLOCCA PIASTRA FRONTALE E RELATIVA PIASTRA FRONTALE CONFEZIONE: - colonna completa di basamento - carter di copertura basamento - viti di fissaggio - chiavetta esagonale ATTENZIONE: TUTTE LE OPERAZIONI CHE SEGUONO, FINO AL PUNTO 8, DEVONO ESSERE EFFETTUATE

Dettagli

Istruzioni di servizio per quadri di esposizioni filateliche compreso imballaggi

Istruzioni di servizio per quadri di esposizioni filateliche compreso imballaggi Istruzioni di servizio per quadri di esposizioni filateliche compreso imballaggi Valide per la serie da 012005 a 032005 Istruzione_Rahmen_I.doc/18.03.2014/ml 1/13 Indice INDICE 2 MISURE DI SICUREZZA /

Dettagli

LOTTO 6 RIF. 82 SUB LOTTO 6.1.A DESCRIZIONE: N. 1725 SEDUTA FISSA SENZA BRACCIOLI PER VISITATORE IMBOTTITA

LOTTO 6 RIF. 82 SUB LOTTO 6.1.A DESCRIZIONE: N. 1725 SEDUTA FISSA SENZA BRACCIOLI PER VISITATORE IMBOTTITA LOTTO 6 RIF. 82 SUB LOTTO 6.1.A DESCRIZIONE: N. 1725 SEDUTA FISSA SENZA BRACCIOLI PER VISITATORE IMBOTTITA - la sedia non puo ospitare piu di una persona - la sedia e impilabile fino a un massimo di 10

Dettagli

- Il limite di sostituzione delle pastiglie anteriori è pari a 0,8 mm. (a) riscontrabile come in figura sotto:

- Il limite di sostituzione delle pastiglie anteriori è pari a 0,8 mm. (a) riscontrabile come in figura sotto: Sostituzione pastiglie freni ant. e post. XP500 TMAX 04->06 1 Chiave a bussola da 12 con cricchetto di manovra 1 Chiave Dinamometrica (se la si ha ) 1 Cacciavite Piano Piccolo 1 Calibro ventesimale 1 Pinza

Dettagli

ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SEF (AR2 )

ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SEF (AR2 ) ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SEF (AR2 ) ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO E LA MANUTENZIONE Leggere le istruzioni prima dell'uso. Questo dispositivo di controllo deve essere installato secondo i regolamenti

Dettagli

Manuale di istruzioni Sega a muro EX

Manuale di istruzioni Sega a muro EX Manuale di istruzioni Sega a muro EX Indice 005 10989048 it / 10.05.2010 Congratulazioni! Con TYROLIT Hydrostress avete scelto un apparecchio di sperimentata efficacia costruito secondo standard tecnologici

Dettagli

MANUALE USO E MANUTENZIONE

MANUALE USO E MANUTENZIONE MANUALE USO E MANUTENZIONE Argano manuale con cavo Art. 0070/C ISTRUZIONI ORIGINALI PREMESSA Leggere il presente manuale prima di qualsiasi operazione ISTRUZIONI ORIGINALI Prima di iniziare qualsiasi azione

Dettagli

Istruzioni di montaggio per i Modelli:

Istruzioni di montaggio per i Modelli: Istruzioni di montaggio per i Modelli: 968999306/iZC Equipaggiati con: 96899934 TRD48 Gruppo di taglio a tunnel Tunnel Ram oppure 968999347 CD48 Gruppo di taglio Combi Montaggio Disimballare la macchina.

Dettagli

Descrizione. Caratteristiche tecniche

Descrizione. Caratteristiche tecniche brevettato Descrizione La CMO è un dispositivo atto a garantire la protezione di persone/cose da urti provocati da organi meccanici in movimento quali cancelli o porte a chiusura automatica. L ostacolo

Dettagli

Manuale d Uso e Manutenzione Scala Telescopica 4+4 COD. ABUNIALURED

Manuale d Uso e Manutenzione Scala Telescopica 4+4 COD. ABUNIALURED Manuale d Uso e Manutenzione Scala Telescopica 4+4 COD. ABUNIALURED O ABUNIALURED TELESCOPICA 4+4 CONFORME A: D.LGS. 81/08 ART. 113 EDIZIONE SETTEMBRE 2014 R1 1 MANUALE D USO E MANUTENZIONE Il presente

Dettagli

Dynamic 121-128. Istruzioni per il montaggio e l uso

Dynamic 121-128. Istruzioni per il montaggio e l uso Dynamic 121-128 Istruzioni per il montaggio e l uso 1 Installazione a presa diretta 1.1 Installazione diretta sull albero a molle. Innestare la motorizzazione, da destra o da sinistra a seconda del lato

Dettagli

Packard Bell Easy Repair

Packard Bell Easy Repair Packard Bell Easy Repair Memoria (RAM) Istruzioni importanti controllo sicurezza Leggere attentamente tutte le istruzioni prima di iniziare il lavoro e rispettare le procedure esposte di seguito. Il mancato

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI

MANUALE DI ISTRUZIONI MANUALE DI ISTRUZIONI MINI CESOIA PIEGATRICE Art. 0892 ! ATTENZIONE Leggere il presente manuale prima di qualsiasi operazione Prima di iniziare qualsiasi azione operativa è obbligatorio leggere il presente

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO DOCCIA TERMOSTATICA 1/2 CB404 1. Rimuovere dalla scatola del gruppo maniglia (FIG 1) i vari componenti con estrema cura: Corpo Maniglia (E) Manopola (G) Coperchio (H) Cam (F) Ghiera

Dettagli

Modelli. Defender Freelander 2 Discovery 3/4 Range Rover Sport Range Rover Range Rover Evoque

Modelli. Defender Freelander 2 Discovery 3/4 Range Rover Sport Range Rover Range Rover Evoque Modelli Defender Freelander 2 Discovery 3/4 Range Rover Sport Range Rover Range Rover Evoque Range Rover Sport Range Rover Sport - dimensioni Range Rover Sport - pesi Range Rover Sport occhioni di traino

Dettagli

PREMESSA INDICE. GRAMEGNA S.r.l. PAG. DESCRIZIONE DELLA MACCHINA... 2 DATI TECNICI... 4 NORME DI SICUREZZA... 4

PREMESSA INDICE. GRAMEGNA S.r.l. PAG. DESCRIZIONE DELLA MACCHINA... 2 DATI TECNICI... 4 NORME DI SICUREZZA... 4 INDICE PAG. PREMESSA Vi ringraziamo per la preferenza accordataci e siamo lieti di potervi annoverare tra i nostri affezionati clienti. La nostra spollonatrice, progettata e realizzata con i sistemi più

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di montaggio. Unità di azionamento. Avvertenze sulla sicurezza. al personale specializzato. per Vitoligno 300-C

VIESMANN. Istruzioni di montaggio. Unità di azionamento. Avvertenze sulla sicurezza. al personale specializzato. per Vitoligno 300-C Istruzioni di montaggio per il personale specializzato VIESMANN Unità di azionamento per Vitoligno 300-C Avvertenze sulla sicurezza Si prega di attenersi scrupolosamente alle avvertenze sulla sicurezza

Dettagli

Packard Bell Easy Repair

Packard Bell Easy Repair Packard Bell Easy Repair Serie EasyNote MZ Istruzioni di riparazione del disco rigido 7429170006 7429170006 Versione documento: 1.0 - Maggio 2007 www.packardbell.com Istruzioni importanti di verifica della

Dettagli

CARROZZINE SIGMA SIGMA CONFORT ISTRUZIONI PER L USO SGUK0502 P ORTOGALLO

CARROZZINE SIGMA SIGMA CONFORT ISTRUZIONI PER L USO SGUK0502 P ORTOGALLO SGUK0502 P ORTOGALLO CARROZZINE SIGMA SIGMA CONFORT ISTRUZIONI PER L USO 1. Introduzione La carrozzina da autospinta che avete acquistato è parte della gamma prodotti Invacare ed è stata realizzata con

Dettagli

PRODUZIONE GRANDE SERIE

PRODUZIONE GRANDE SERIE TAVOLE ELEVATRICI IDRAULICHE SU RUOTE Sollevare, abbassare, trasportare. Sicure e di facile manovrabilità Struttura robusta in profilati acciaio Impugnatura di spinta cromata Sollevamento a pedale con

Dettagli

TR_132_01. tabella ricambi IPR-XB 600 AP>1500 IPR-XB 600APA>1500. Regolatore di pressione

TR_132_01. tabella ricambi IPR-XB 600 AP>1500 IPR-XB 600APA>1500. Regolatore di pressione tabella ricambi TR 0 Regolatore di pressione IPR-XB 600 AP>00 IPR-XB 600APA>00 STF KEMIM S.r.l. strada provinciale Km. 0,6 0080 Vernate (MI) Tel. (9).0.906 Fax.(9).0.906 E-mail : stfkemim@samgasgroup.it

Dettagli

Tagliare il prato con facilità: i nuovi tosaerba della serie 3.

Tagliare il prato con facilità: i nuovi tosaerba della serie 3. Tagliare il prato con facilità: i nuovi tosaerba della serie 3. La nuova serie VIKING Un azienda del gruppo STIHL. 2 Pulita, leggera e compatta: la nuova serie 3 I tosaerba della nuova serie 3 sono leggeri

Dettagli

ISTRUZIONE PER L ESECUZIONE IN SICUREZZA DI SPOSTAMENTI PARTICOLARI CON CARROPONTE (GROSSE LAMIERE)

ISTRUZIONE PER L ESECUZIONE IN SICUREZZA DI SPOSTAMENTI PARTICOLARI CON CARROPONTE (GROSSE LAMIERE) RISCHI SPECIFICI DELLA LAVORAZIONE Talvolta è necessario spostare GROSSE LAMIERE con il carroponte. I principali rischi durante queste operazioni sono: Possibile caduta dei carichi pesanti (lamiere) durante

Dettagli

Specifica Tecnica ST 11-00 CARRO TIPO 146 BIS ISTRUZIONI PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA. Carro SITFA tipo 146 Bis

Specifica Tecnica ST 11-00 CARRO TIPO 146 BIS ISTRUZIONI PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA. Carro SITFA tipo 146 Bis Specifica Tecnica ST 11-00 CARRO TIPO 146 BIS ISTRUZIONI PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA 03/10/2008 pag. 1/23 SOMMARIO Carro SITFA tipo 146 Bis PROVVISORIO 03/10/2008 1.0 - INFORMAZIONI GENERALI...

Dettagli

ITALIANO Espresso 2000

ITALIANO Espresso 2000 9 2 3 6 4 5 12 7 8 11 13 10 1 15 16 17 14 ITALIANO Espresso 2000 1) Interruttore generale 2) Spia ON: macchina accesa 3) Spia mancanza acqua 4) Interruttore erogazione caffè 5) Interruttore preparazione

Dettagli

Always here to help you. Register your product and get support at www.philips.com/welcome. RQ1100 Series. User manual

Always here to help you. Register your product and get support at www.philips.com/welcome. RQ1100 Series. User manual Always here to help you Register your product and get support at www.philips.com/welcome RQ1100 Series User manual 1 94 Italiano Descrizione generale (fig. 1) A Rasoio 1 Display 2 Pulsante on/off rasoio

Dettagli

Il braccio corto mobile è disponibile in due tipi ( tipo 5-22**-A ; tipo 5-22**- B )

Il braccio corto mobile è disponibile in due tipi ( tipo 5-22**-A ; tipo 5-22**- B ) Questa attrezzatura Meyer soddisfa interamente le norme di sicurezza CE. Il certificato di conformità è spedito con l attrezzatura. Il simbolo CE è riportato sulla targhetta del costruttore. Descrizione

Dettagli

DISTRIBUTORE ESCLUSIVO PER L ITALIA MACCHINE SOFFIA CAVO MINIFOK

DISTRIBUTORE ESCLUSIVO PER L ITALIA MACCHINE SOFFIA CAVO MINIFOK FAR s.r.l. Elettronica - Elettrotecnica - Telecomunicazioni - Test Via Firenze n.2-8042 NAPOLI Tel 08-554405 - Fax 08-5543768 E mail: faritaly@tin.it web : www.farsrlitaly.com DISTRIBUTORE ESCLUSIVO PER

Dettagli

!! ATTENZIONE!! CONSERVA QUESTO DOCUMENTO PERCHE CONTIENE IMPORTANTI INFORMAZIONI RELATIVE ALLA TUA SICUREZZA.

!! ATTENZIONE!! CONSERVA QUESTO DOCUMENTO PERCHE CONTIENE IMPORTANTI INFORMAZIONI RELATIVE ALLA TUA SICUREZZA. !! ATTENZIONE!! LEGGERE ATTENTAMENTE ED ATTENERSI SCRUPOLOSAMENTE ALLE ISTRUZIONI CONTENUTE IN QUESTO MANUALE PRIMA DI UTILIZZARE LA BICICLETTA! NON FARLO PUO PROCURARVI SERI DANNI E/O INFICIARE I VOSTRI

Dettagli

FaLCIaTUTTO ROTaTIVI. PaRticolaRi d eccellenza

FaLCIaTUTTO ROTaTIVI. PaRticolaRi d eccellenza FaLCIaTUTTO ROTaTIVI I rasaerba da sfalcio della linea Orec rappresentano oggi la miglior risposta a chi chiede qualità e prestazioni elevate per il taglio dell erba alta. La robustezza strutturale e le

Dettagli

Asta motorizzata con testa rotativa di preparazione tubo. MANUALE D USO vers. 10/12/2013

Asta motorizzata con testa rotativa di preparazione tubo. MANUALE D USO vers. 10/12/2013 Asta motorizzata con testa rotativa di preparazione tubo MANUALE D USO vers. 10/12/2013 AVVERTENZE DI SICUREZZA GENERALI PER IL TRAPANO Leggere tutti gli avvisi di sicurezza e tutte le istruzioni. Se

Dettagli

MANUALE DI USO E MANUTENZIONE

MANUALE DI USO E MANUTENZIONE 03/14 RF 219 MANUALE DI USO E MANUTENZIONE CONDIZIONI LIMITI D USO GARANZIA Questo manuale ha lo scopo di fornirvi delle indicazioni di massima sul funzionamento e sulla manutenzione di questo modello.

Dettagli

ELEVATORE MOTORIZZATO PER PROIETTORE MOD. SIH-300 MANUALE DI INSTALLAZIONE

ELEVATORE MOTORIZZATO PER PROIETTORE MOD. SIH-300 MANUALE DI INSTALLAZIONE ELEVATORE MOTORIZZATO PER PROIETTORE MOD. SIH-300 MANUALE DI INSTALLAZIONE Congratulazioni per la Vostra scelta! Av ete appena acquistato l elev atore motorizzato per v ideoproiettore SI- H 300 ideato

Dettagli

Istruzioni montaggio e smontaggio Meccatronica VAG DSG6 02E

Istruzioni montaggio e smontaggio Meccatronica VAG DSG6 02E Istruzioni montaggio e smontaggio Meccatronica VAG DSG6 02E Marca Modello Prodotto VAG DQ250 Meccatronica Revisione 1.0 Codice documento P0051.03.01 1. Attrezzatura necessaria... 3 2. Smontaggio... 4 3.

Dettagli

CORPO VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE DELLA BRIANZA CORSO UTILIZZO GRUPPO ELETTROGENO LOMBARDINI 1.IM 300

CORPO VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE DELLA BRIANZA CORSO UTILIZZO GRUPPO ELETTROGENO LOMBARDINI 1.IM 300 CORPO VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE DELLA BRIANZA CORSO UTILIZZO GRUPPO ELETTROGENO LOMBARDINI.IM 300 INTRODUZIONE CON QUESTA PICCOLA MA ESAURIENTE GUIDA SI VUOLE METTERE A DISPOSIZIONE DELL UTENTE UNO STRUMENTO

Dettagli

SERVICE MANUAL FABULA

SERVICE MANUAL FABULA SERVICE MANUAL FABULA Tutte le parti incluse nel presente documento sono di proprietà della FABER S.p.A. Tutti i diritti sono riservati. Questo documento e le informazioni in esso contenute, sono fornite

Dettagli

SERIE TA100 Con Indicatore AE402

SERIE TA100 Con Indicatore AE402 SERIE TA100 Con Indicatore AE402 (P.N. 3106610715, Revisione E, Aprile 2011) 81320477 Grazie per aver acquistato il transpallet TA100 di Cooperativa Bilanciai. Leggere le seguenti istruzioni con attenzione

Dettagli

Istruzioni per il montaggio del Server SGI 1450. Documento numero 007-4242-001ITA

Istruzioni per il montaggio del Server SGI 1450. Documento numero 007-4242-001ITA Istruzioni per il montaggio del Server SGI 1450 Documento numero 007-4242-001ITA Progetto grafico della copertina di Sarah Bolles, Sarah Bolles Design e Dany Galgani, SGI Technical Publications. 2000,

Dettagli

SPREMIPOMODORO. Libretto di istruzioni. Qualità e tradizione italiana, dal 1932.

SPREMIPOMODORO. Libretto di istruzioni. Qualità e tradizione italiana, dal 1932. SPREMIPOMODORO Libretto di istruzioni Qualità e tradizione italiana, dal 1932. Lo spremipomodoro Solemio è destinato ad un utilizzo casalingo ed è quindi prodotto sulla base di standard di qualità molto

Dettagli

SEDIE DA COMODO. Istruzioni d uso SEDIE DA COMODO

SEDIE DA COMODO. Istruzioni d uso SEDIE DA COMODO SEDIE DA COMODO Istruzioni d uso SEDIE DA COMODO Comunicazione per i clienti Vi ringraziamo per la fiducia che ci avete dato avendo scelto uno dei nostri prodotti. Le sedie da comodo Vermeiren sono il

Dettagli

Gancio di traino, fisso

Gancio di traino, fisso Installation instructions, accessories Istruzioni No 31338961 Versione 1.0 Part. No. 31359732 Gancio di traino, fisso IMG-337976 Volvo Car Corporation Gancio di traino, fisso- 31338961 - V1.0 Pagina 1

Dettagli

MOTOZAPPATRICI MANUALE DELL UTENTE RL 308 SPECIAL 2 - IDENTIFICAZIONE E MARCATURA NOTA IMPORTANTE

MOTOZAPPATRICI MANUALE DELL UTENTE RL 308 SPECIAL 2 - IDENTIFICAZIONE E MARCATURA NOTA IMPORTANTE I 09/04 MOTOZAPPATRICI MANUALE DELL UTENTE RL 328 SPECIAL RL 325 SPECIAL RL 308 SPECIAL INDICE LEGGETE ATTENTAMENTE QUESTO MANUALE Tutti i diritti riservati E vietata la riproduzione o la diffusione di

Dettagli

PINNER Elettrodi di carica

PINNER Elettrodi di carica SIMCO (Nederland) B.V. Postbus 71 NL-7240 AB Lochem Telefoon + 31-(0)573-288333 Telefax + 31-(0)573-257319 E-mail general@simco-ion.nl Internet http://www.simco-ion.nl Traderegister Apeldoorn No. 08046136

Dettagli

ITALIANO BEAN. Barriera stradale MANUALE PER L'UTENTE

ITALIANO BEAN. Barriera stradale MANUALE PER L'UTENTE ITALIANO BEAN Barriera stradale MANUALE PER L'UTENTE BEAN - Manuale per l'utente Indice Capitolo 1 Introduzione 3 1.1 Descrizione del prodotto... 3 1.2 Caratteristiche tecniche... 3 1.3 Descrizione del

Dettagli

Manuale di istruzioni

Manuale di istruzioni MA RP800_805_806_ 807_810_811_815 02 A_12-2010 ENGLISH ITALIANO SollevatorE IDRAULICO RP800 - attuatore IDRAULICO portata 150Kg SollevatorI elettrici RP805 - attuatore LINAK portata 150Kg RP806 - attuatore

Dettagli

INDICE DEGLI ARGOMENTI

INDICE DEGLI ARGOMENTI INDICE DEGLI ARGOMENTI Importanti istruzioni di sicurezza Uso corretto 3 Assemblaggio 4 KRANKcycle: specificazioni, strumenti e assemblaggio Specificazioni modello 4 Strumenti per l assemblaggio 5 Assemblaggio

Dettagli

LIBRETTO ISTRUZIONI MIXER FISSO MULTIFUNZIONE. Contenuto. 13 Coperchio parapolvere 2 Tubo Trita-carne. 14 Lama. 8 Bicchiere frullatore

LIBRETTO ISTRUZIONI MIXER FISSO MULTIFUNZIONE. Contenuto. 13 Coperchio parapolvere 2 Tubo Trita-carne. 14 Lama. 8 Bicchiere frullatore 1 7 8 9 LIBRETTO ISTRUZIONI MIXER FISSO MULTIFUNZIONE 2 10 ⑾ ⑿ 3 4 ⒀ 5 6 ⒁ ⒂ ⒃ ⒄ ⒅ Contenuto 1 Vaschetta carne 7 Interruttore I/R 13 Coperchio parapolvere 2 Tubo Trita-carne 8 Bicchiere frullatore 14 Lama

Dettagli

Italiano. 1 di 6. A9640056, A9640057, A9640168 e A9640169. Ricambi forniti:

Italiano. 1 di 6. A9640056, A9640057, A9640168 e A9640169. Ricambi forniti: Italiano Istruzioni di montaggio: Speed Triple 050 dal n. di telaio 46 e Speed Triple 050 R, Street Triple RX, Street Triple dal n. di telaio 560477, Street Triple R dal n. di telaio 560477, Daytona 675

Dettagli

Istruzioni di manutenzione

Istruzioni di manutenzione Istruzioni di manutenzione CR, CRN 120 e 150 50/60 Hz 3~ 1. Identificazione del modello... 2 1.1 Targhetta identificativa... 2 1.2 Codice del modello... 2 2. Coppie di serraggio e lubrificanti... 3 3.

Dettagli

MACO MULTI. Istruzioni per la regolazione e la manutenzione della ferramenta per finestre ad anta, anta ribalta, ribalta anta e a ribalta

MACO MULTI. Istruzioni per la regolazione e la manutenzione della ferramenta per finestre ad anta, anta ribalta, ribalta anta e a ribalta VALORIZZIAMO IL SERRAMENTO MACO MECCANISMI ANTA-BATTENTI E ANTA-RIBALTA Istruzioni per la regolazione e la manutenzione della ferramenta per finestre ad anta, anta ribalta, ribalta anta e a ribalta AZIENDA

Dettagli

ISTRUZIONI D USO 1/6 POMPE IDRAULICHE ELETTRICHE BAUDAT ARTICOLO SICUTOOL 760GV 8

ISTRUZIONI D USO 1/6 POMPE IDRAULICHE ELETTRICHE BAUDAT ARTICOLO SICUTOOL 760GV 8 ISTRUZIONI D USO 1/6 Istruzioni pubblicate sul sito www.sicutool.it POMPE IDRAULICHE ELETTRICHE BAUDAT ARTICOLO SICUTOOL 760GV 8 Costruttore: BAUDAT Gmbh & Co. KG Alte Poststr. 20 D 88525 Duermentingen

Dettagli

In senso di marcia. Manuale dell utente. Gruppo Peso Età 2-3 15-36 kg 4-12 a

In senso di marcia. Manuale dell utente. Gruppo Peso Età 2-3 15-36 kg 4-12 a In senso di marcia Manuale dell utente ECE R44 04 Gruppo Peso Età 2-3 15-36 kg 4-12 a 1 ! Grazie per aver scelto izi Up FIX di BeSafe BeSafe ha sviluppato questo seggiolino con cura e attenzione particolari,

Dettagli

19 Ispezione e Manutenzione del MOVI-SWITCH

19 Ispezione e Manutenzione del MOVI-SWITCH Intervalli di ispezione e di manutenzione Ispezione e Manutenzione del MOVISWITCH Utilizzare solo parti di ricambio originali secondo la lista delle parti di ricambio valida. Attenzione pericolo di ustioni:

Dettagli

SEDIE COMODE ManualE DI IStruzIOnI Moretti S.p.A.

SEDIE COMODE ManualE DI IStruzIOnI Moretti S.p.A. Pantone 72C Pantone 431C MA SEDIE COMODE 01-A Moretti S.p.A. Via Bruxelles 3 - Meleto 52022 Cavriglia ( Arezzo ) Tel. +93 055 96 21 11 Fax. +39 055 96 21 200 www.morettispa.com info@morettispa.com SEDIE

Dettagli

Art. 1072/E. STRINGO (montaferetri oleodinamico elettrico) PRESENTAZIONE:

Art. 1072/E. STRINGO (montaferetri oleodinamico elettrico) PRESENTAZIONE: Pag. 1 Art. 1072/E. STRINGO (montaferetri oleodinamico elettrico) PRESENTAZIONE: Alla semplicità strutturale si accompagnano soluzioni avanzate che fanno una macchina molto versatile utilizzabile in tutte

Dettagli

BMW-Motorrad. Smontaggio della protezione motore

BMW-Motorrad. Smontaggio della protezione motore Smontaggio della protezione motore Smontare le viti (8) e (7) con la rondella (6). Togliere i dadi (9) e rimuovere la protezione del motore (1). Smontare il tampone (3). Smontare il dado (5). Estrarre

Dettagli

Manuale Operativo Il piacere di fare il bagno e di godersi la vita. Sollevatore da bagno Modello: BLV 5 ARUBA

Manuale Operativo Il piacere di fare il bagno e di godersi la vita. Sollevatore da bagno Modello: BLV 5 ARUBA Manuale Operativo Il piacere di fare il bagno e di godersi la vita Sollevatore da bagno Modello: BLV 5 ARUBA Manuale Operativo Pagina 2 Modello: BLV 5 A tutti gli stimati clienti che hanno scelto di acquistare

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio Istruzioni di montaggio Accessori Collegamento di tubi Logano G5 con Logalux LT300 Logano G5/GB5 con bruciatore e Logalux LT300 Per l installatore Leggere attentamente prima del montaggio. 6066600-0/00

Dettagli

Easy Lock. Mod. DPN13PG Mod. DPN18PG V.2 LEGGERE ATTENTAMENTE LE ISTRUZIONI PRIMA DELL USO E CONSERVARLE IN CASO DI NECESSITA PAG. 2 PAG.

Easy Lock. Mod. DPN13PG Mod. DPN18PG V.2 LEGGERE ATTENTAMENTE LE ISTRUZIONI PRIMA DELL USO E CONSERVARLE IN CASO DI NECESSITA PAG. 2 PAG. Easy Lock Mod. DPN13PG Mod. DPN18PG PIN V.2! LEGGERE ATTENTAMENTE LE ISTRUZIONI PRIMA DELL USO E CONSERVARLE IN CASO DI NECESSITA GUIDA ALL USO MANUTENZIONE PAG. 2 PAG. 4 GUIDA ALL INSTALLAZIONE PAG. 8

Dettagli

MANUALE ISTRUZIONI PER L USO E LA MANUTENZIONE. Rasaerba GR481, 535, 536, GR535PRO, Rasaerba Idrostatico GRH535PRO

MANUALE ISTRUZIONI PER L USO E LA MANUTENZIONE. Rasaerba GR481, 535, 536, GR535PRO, Rasaerba Idrostatico GRH535PRO MANUALE ISTRUZIONI PER L USO E LA MANUTENZIONE Rasaerba GR481, 535, 536, GR535PRO, Rasaerba Idrostatico GRH535PRO Leggere attentamente questo manuale istruzioni prima di qualsiasi uso della macchina e

Dettagli

Know-how in pillole. Sostituzione della catena su una Volkswagen Polo

Know-how in pillole. Sostituzione della catena su una Volkswagen Polo Sostituzione della catena su una Volkswagen Polo Attenzione: Non girare il bullone dell albero a camme fino alla fine del processo di sostituzione e dopo aver controllato la fasatura. Solo dopo deve essere

Dettagli

Sistema di climatizzazione

Sistema di climatizzazione Sistema di climatizzazione DIFFUSORI DELL ARIA E85224 Premere la parte superiore del diffusore per aprire. Regolare l orientamento e il volume del flusso d aria in base alle proprie esigenze. 54 SISTEMA

Dettagli

Sistema di sollevamento ante a ribalta

Sistema di sollevamento ante a ribalta Montaggio con sistema singolo per ante in legno (Distanza consigliata) Per applicazioni particolari la distanza di fissaggio può essere ridotta da 25 fino a un minimo di 19 mm. Piastra di fissaggio del

Dettagli

CONTENITORE PER MANUTENZIONE AEREA

CONTENITORE PER MANUTENZIONE AEREA 0169I 0169I CONTENITORE PER MANUTENZIONE AEREA NORME D' USO E MANUTENZIONE IMPORTANTE Per l'esatta destinazione d'uso e per le relative condizioni e limiti di impiego di questo prodotto, si faccia riferimento

Dettagli

l Acciaio cementato e temperato, brunito e rettificato Codice Esecuzione g 23310.0025 Con bullone di serraggio grand. 25 x 35 234

l Acciaio cementato e temperato, brunito e rettificato Codice Esecuzione g 23310.0025 Con bullone di serraggio grand. 25 x 35 234 3 EH 23310. Bloccaggi rapidi verticali a spinta grandezza 25 l Acciaio cementato e temperato, brunito e rettificato Codice Esecuzione g 23310.0025 Con bullone di serraggio grand. 25 x 35 234 www.halder.com

Dettagli

Istruzioni per l'installazione del rack

Istruzioni per l'installazione del rack Istruzioni per l'installazione del rack Riesaminare la documentazione fornita con il cabinet rack per informazioni sulla sicurezza e il cablaggio. Prima di installare il server in un cabinet rack, riesaminare

Dettagli

PROCEDURA PER LA VALUTAZIONE DELL INTEGRITA DELLE PARTI FISSE

PROCEDURA PER LA VALUTAZIONE DELL INTEGRITA DELLE PARTI FISSE Power and productivity for a better world TM Introduzione La seguente procedura è da utilizzarsi per valutare l integrità ed il buon funzionamento delle parti fisse prima di ordinare i seguenti kit, che

Dettagli

sedia a rotelle elettrica

sedia a rotelle elettrica sedia a rotelle elettrica Manuale d uso attenzione: Gli operatori devono leggere e capire completamente questo manuale prima di utilizzare il prodotto. M27729-I-Rev.0-07.11 1 I. PRESENTAZIONE DEL PRODOTTO

Dettagli

Guida alla pulizia dell'interno del carter pignone

Guida alla pulizia dell'interno del carter pignone Guida alla pulizia dell'interno del carter pignone La guida è stata realizzata da persone non professioniste o esperte del settore, pertanto GsrItalia non è responsabile di eventuali danni derivanti dall'utilizzo

Dettagli

Sistema di gestione dei vuoti Contenitore collettivo (SB)

Sistema di gestione dei vuoti Contenitore collettivo (SB) Sistema di gestione dei vuoti Contenitore collettivo (SB) Il contenitore collettivo (SB) è l ideale per il trasporto dei contenitori per lettere. Di seguito trovate i dettagli relativi al contenitore collettivo

Dettagli

I... pag. 3 GB... 19 F... 35 D... 51 E... 67 SIMPLA 45E. Codice 75120002

I... pag. 3 GB... 19 F... 35 D... 51 E... 67 SIMPLA 45E. Codice 75120002 R I... pag. 3 GB... 19 F... 35 D... 51 E... 67 SIMPLA 45E 10/2003 Codice 75120002 SOMMARIO PRESA IN CONSEGNA DELLA MACCHINA...4 PREMESSA...4 DESCRIZIONE TECNICA...4 SIMBOLOGIA USATA SULLA MACCHINA...5

Dettagli

Packard Bell Easy Repair

Packard Bell Easy Repair Packard Bell Easy Repair Hard Disk Drive Istruzioni importanti controllo sicurezza Leggere attentamente tutte le istruzioni prima di iniziare il lavoro e rispettare le procedure esposte di seguito. Il

Dettagli

PRODUTTORE AUTOMATICO DI GHIACCIO A CUBETTI

PRODUTTORE AUTOMATICO DI GHIACCIO A CUBETTI PRODUTTORE AUTOMATICO DI GHIACCIO A CUBETTI MANUALE DI PULIZIA E SANITIZZAZIONE RISERVATO AL MANUTENTORE AUTORIZZATO 24847 ed. 10-2007 È vietata la riproduzione, anche solo parziale, del presente manuale.

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI(V02)

MANUALE DI ISTRUZIONI(V02) 1 DELTA PROFESSIONAL MANUALE DI ISTRUZIONI(V02) 1 INDICE: 1 PRESENTAZIONE E ASPETTI GENERALI... 2 1.1 GENERALITÀ... 2 1.2 TRASPORTO E IMBALLAGGIO... 2 1.3 ETICHETTA IDENTIFICATIVA... 2 2 CARATTERISTICHE

Dettagli

Salva come riferimento your personal weightlifter per sollevamenti in salute

Salva come riferimento your personal weightlifter per sollevamenti in salute Salva come riferimento your personal weightlifter per sollevamenti in salute Manuale Utente Tiller Norme di sicurezza per Tiller Le presenti norme di sicurezza devono sempre accompagnare Tiller. Prima

Dettagli

Manuale d uso Macinacaffè. Kaffeemühle CM 80-Serie

Manuale d uso Macinacaffè. Kaffeemühle CM 80-Serie IT Manuale d uso Macinacaffè Kaffeemühle CM 80-Serie Indice Avvertenze di sicurezza... 3 Prima del primo utilizzo... 4 Apertura dell imballaggio... 4 Criteri per il collocamento dell apparecchio... 5 Impostazione

Dettagli

Istruzioni per l uso LAVABIANCHERIA. Sommario AWM 129

Istruzioni per l uso LAVABIANCHERIA. Sommario AWM 129 struzioni per l uso LAVABANHERA taliano,1 GB English,15 FR Français,29 Sommario nstallazione, 2-3-4-5 Disimballo e livellamento ollegamenti idraulici ed elettrici Primo ciclo di lavaggio Dati tecnici struzioni

Dettagli

Adeguamento di macchine usate

Adeguamento di macchine usate I.M.A. Renato Delmastro Consiglio Nazionale delle Ricerche Istituto per le Macchine Agricole e Movimento Terra Strada delle Cacce, 73 10135 TORINO tel. 011/3977501 - fax 011/3977209 Michele Galdi, Marta

Dettagli

MANUALE D USO POMPE CENTRIFUGHE CON SERBATOIO PER ACQUA DI CONDENSA COD. 12170027-12170013 - 12170012-12170011

MANUALE D USO POMPE CENTRIFUGHE CON SERBATOIO PER ACQUA DI CONDENSA COD. 12170027-12170013 - 12170012-12170011 MANUALE D USO POMPE CENTRIFUGHE CON SERBATOIO PER ACQUA DI CONDENSA COD. 12170027-12170013 - 12170012-12170011 INDICE INSTALLAZIONE...3 INTERRUTTORE DI SICUREZZA...3 SCHEMA ELETTRICO...4 GRAFICI PORTATE......5

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio Istruzioni di montaggio Set di servizio Bruciatore per Logano plus GB202-35 GB202-45 Per i tecnici specializzati Leggere attentamente prima del montaggio. 6 720 619 350-02/2009 IT/CH 1 Spiegazione dei

Dettagli

EFFETTI PRODOTTI DA ELEMENTI DELLA ATTREZZATURA, ANCHE TAGLIENTI (TIPO COLTELLO...) UTENSILI PER LA LAVORAZIONE DEL METALLO O DEL LEGNO

EFFETTI PRODOTTI DA ELEMENTI DELLA ATTREZZATURA, ANCHE TAGLIENTI (TIPO COLTELLO...) UTENSILI PER LA LAVORAZIONE DEL METALLO O DEL LEGNO PERFORAZIONE O PUNTURA (STABBING OR PUNCTURE) EFFETTI PRODOTTI DA ELEMENTI DELLA ATTREZZATURA, ANCHE FISSI, O MATERIALI LAVORATI, PROVVISTI DI PUNTE, ANCHE TAGLIENTI (TIPO COLTELLO...) UTENSILI PER LA

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONI MOTORE PER CANCELLO SCORREVOLE

MANUALE D ISTRUZIONI MOTORE PER CANCELLO SCORREVOLE MANUALE D ISTRUZIONI MOTORE PER CANCELLO SCORREVOLE BM_500B-7 BM_500M-7 Indice 1. Dotazione. 2 2. Funzioni. 3 3. Installazione. 3 4. Programmazione. 9 5. Specifiche tecniche. 13 6. Manutenzione. 13 7.

Dettagli