Condividere i documenti

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Condividere i documenti"

Transcript

1 Appendice Condividere i documenti Quando si lavora in gruppo su uno stesso documento, spesso succede che ciascun redattore stampi una copia del testo per segnare su di essa, a mano, le proprie annotazioni e correzioni. È facile immaginare quanto tempo si perda a riportare nel file originale del testo le correzioni sparse sulle varie copie cartacee e come sia macchinoso poi il confronto tra le nuove versioni del documento che sono state prodotte. In questo capitolo imparerai a utilizzare gli strumenti che Word mette a disposizione per agevolare la redazione collaborativa dei documenti attraverso i commenti e le revisioni inserite direttamente nel file e attraverso le funzioni di confronto e combinazione dei documenti. Imparerai anche come applicare restrizioni sulle possibilità di modifica della formattazione e dei contenuti: le opzioni di protezione tornano utili quando, nel far passare di mano in mano il file del documento, hai la necessità di mantenerne invariate delle caratteristiche. Vedrai anche come ripulire il file di informazioni associate da Word al documento in modo nascosto prima di inoltrare il file a qualcuno che è meglio non venga a conoscenza di queste informazioni. Creare copie compatibili con le versioni precedenti di Word Se le persone con le quali collabori su un documento non hanno a disposizione Word 2007, tieni presente i problemi di compatibilità che potrebbero verificarsi quando hai utilizzato nel tuo documento nuove funzioni di Word che non hanno un corrispettivo nelle versioni precedenti. Se vuoi essere sicuro che i tuoi collaboratori riescano a leggere il file a prescindere dalla versione di Word che hanno in uso, puoi generare una copia del documento compatibile con Word 2003, Word 2002, Word 2000 e, soprattutto, Word 97. Innanzitutto, una volta che hai concluso e salvato il tuo documento, fai clic sul Pulsante Office Prepara Verifica compatibilità. Nella finestra

2 2 Appendice di dialogo che ti viene mostrata c è il riepilogo delle caratteristiche che andranno perse o riconvertite nel salvataggio del documento in un formato leggibile dalle versioni precedenti di Word (Figura 14.1). Si tratta perlopiù di particolari opzioni di formattazione legate ai temi, dell incorporazione di oggetti creati in Excel 2007, dell utilizzo di alcune funzioni di controllo del contenuto, della definizione di proprietà personalizzate e degli elementi grafici SmartArt. Una volta fatto questo controllo, salva il file in un formato leggibile anche dalle versioni precedenti di Word: fai clic sul Pulsante Office, passa con il mouse sulla voce Salva con nome e seleziona l opzione Documento di Word Figura 14.1 Verifica di compatibilità del documento con le versioni precedenti di Word. I documenti in formato.docx possono essere letti solo da Word 2007; per leggerli in altre versioni del programma è necessario scaricare il pacchetto di compatibilità per Office System 2007 da Microsoft Office Online. Viceversa, se usi Word 2007 per leggere e lavorare su documenti prodotti con le versioni precedenti del programma, non devi preoccuparti di nulla: i dati e le formattazioni create con tali versioni sono pienamente supportate da Word 2003.

3 Condividere i documenti 3 Utilizzare commenti e revisioni Più persone che lavorano alla stesura di uno stesso documento possono utilizzare lo strumento delle revisioni di Word per: corredare il testo di commenti con i quali segnalare agli altri redattori dei suggerimenti sull elaborazione delle varie parti del documento; cancellare o aggiungere del testo. Aggiunte e cancellazioni non vanno a modificare direttamente il testo originale del documento: le modifiche del revisore vengono proposte come suggerimenti che possono essere facilmente rifiutati o accettati dagli altri revisori. Solo con l approvazione della revisione le modifiche vengono poi effettivamente integrate nel testo del documento. Inserire un commento al testo Se vuoi lasciare ai tuoi collaboratori degli appunti o dei suggerimenti relativi al documento che state stendendo insieme, utilizza i commenti. Per inserire un commento al testo nel file originale del documento segui le istruzioni. 1. Seleziona le parole cui si riferisce il commento. 2. Spostati nella scheda Revisione e fai clic sul pulsante Nuovo commento nel gruppo Commenti (Figura 14.2). 3. Le parole commentate vengono racchiuse da due parentesi colorate, e puoi inserire subito il contenuto del commento in un riquadro (l Area commenti) che ti viene messo a disposizione entro il margine destro della pagina. 4. Una volta scritto il testo dell annotazione, fai clic in un punto qualsiasi del corpo del testo per confermare. Puoi modificare il testo del commento, e anche formattarlo, come fai con il testo normale. Gli strumenti per le revisioni sul testo sono a tua disposizione, per impostazione predefinita, anche nella modalità di visualizzazione Layout lettura a schermo intero, dai pulsanti Strumenti e Opzioni di visualizzazione. Identificare i revisori Nell Area commenti viene anche inserita la sigla che, assieme al colore utilizzato per il riquadro, identifica in modo univoco il revisore.

4 4 Appendice Figura 14.2 Gli strumenti della scheda Revisione e un commento inserito nel testo. Se fai clic sul pulsante Mostra commenti Revisori nel gruppo Rilevamento modifiche, puoi vedere il nome di ciascun revisore e l associazione del nome con un determinato colore. Selezionando o deselezionando le caselle alla sinistra di ciascun nome puoi fare in modo che vengano visualizzati solo i commenti di alcuni revisori. Commenti e modalità di visualizzazione del documento La modalità di visualizzazione e di inserimento dei commenti e delle revisioni varia a seconda della modalità di visualizzazione che hai attivato sul documento. Nella visualizzazione Layout di stampa, Lettura a schermo intero e Layout Web i commenti sono inseriti nell Area commenti alla destra del testo, in cui sono riportati anche il contenuto della revisione o del commento. Nella visualizzazione Bozza e Struttura viene visualizzata nel corpo del testo, vicino alle parole commentate, una sigla che identifica l autore del commento, ma non viene mostrato il contenuto del commento. Revisioni e commenti vengono inseriti e letti solo nel riquadro delle revisioni: per aprirlo fai clic sul pulsante Riquadro delle revisioni nel gruppo Rilevamento modifiche.

5 Condividere i documenti 5 Il riquadro delle revisioni si apre in orizzontale sopra il bordo inferiore della finestra del documento, o in verticale a fianco della finestra del documento: in esso trovi il dettaglio di tutte le modifiche tracciate nel documento, tra cui il tipo e il contenuto della modifica e l autore della modifica (Figura 14.3). Il riquadro delle revisioni funge anche da mappa delle revisioni: facendo clic su un commento verrai riportato al punto del testo in cui quel commento si trova. Figura 14.3 Il riquadro delle revisioni. Rivedere il testo Oltre che corredare il testo con dei commenti puoi anche effettuare delle revisioni su di esso. Word tiene traccia delle seguenti azioni sul testo come operazioni di revisione (quando è attiva la modalità Revisione, le altre operazioni non vengono registrate come tali): cancellazione del testo; inserimento di testo; modifiche alla formattazione.

6 6 Appendice Le operazioni di spostamento del testo (taglia e incolla) vengono interpretate e segnalate da Word come cancellazione di testo nel punto del documento in cui è stata effettuata l operazione Taglia e inserimento di quello stesso testo nel punto in cui è stata eseguita l operazione Incolla. Prima di effettuare le tue revisioni fai clic sul pulsante Revisioni nel gruppo Rilevamento modifiche della scheda Revisione: in questo modo Word terrà traccia di quello che fai come un operazione di revisione anziché di scrittura normale. Quando hai concluso le tue revisioni, fai clic di nuovo sul pulsante Revisioni affinché Word smetta di registrare come revisioni le tue operazioni sul testo. La Figura 14.4 ti mostra un esempio di come le revisioni vengono segnalate nel documento in visualizzazione Layout di stampa. Figura 14.4 Esempi di revisioni sul testo del documento. Le modifiche alla formattazione vengono segnalate in un riquadro nell Area commenti; il riquadro è collegato con un connettore al punto del testo in cui si trovavano le parole che sono state cancellate. Le linee del riquadro e del connettore sono del colore associato al revisore che ha fatto l aggiunta. Il testo che cancelli rimane nel testo, barrato; il testo che aggiungi viene invece sottolineato. In entrambi i casi il carattere viene for-

7 Condividere i documenti 7 mattato con il colore associato al revisore che ha fatto la modifica, e, a sinistra della riga in cui hai effettuato la revisione, viene aggiunto un bordo esterno nero per evidenziare la presenza di modifiche da rivedere. Trovi il riepilogo di tutte le convenzioni utilizzate di default per segnalare le revisioni nel documento nella finestra di dialogo Opzioni rilevamento modifiche, che visualizzi facendo clic sulla piccola freccia nera sotto il pulsante Revisioni e selezionando l opzione Opzioni rilevamento modifiche. Modalità di visualizzazione di revisioni e commenti Nella casella di riepilogo Visualizza per revisione, nel gruppo Rilevamento modifiche l opzione attiva per impostazione predefinita è Commenti finali: in questa modalità di visualizzazione delle revisioni Word mostra il documento corredato con le notazioni di revisione. Le altre opzioni a disposizione nella casella di riepilogo Visualizza per revisione sono le seguenti. Finale: ti mostra come sarebbe il documento se accettassi tutte le modifiche proposte. Commenti originali: ti mostra il testo cancellato con caratteri barrati e il testo inserito in un riquadro a parte, con la dicitura Inserimento. Mostra originale: mostra il documento com era prima che fosse fatta qualsiasi revisione nascondendo temporaneamente commenti e modifiche proposte. Come hai avuto modo di vedere, le notazioni di revisione vengono visualizzate nel margine destro della pagina; l orientamento orizzontale della pagina lascia il maggiore spazio possibile alle notazioni. L orientamento orizzontale della pagina è anche quello ideale per stampare il documento corredato di tutte le notazioni delle revisioni effettuate. Per stampare il documento e le revisioni fai clic sul Pulsante Office Stampa, e assicurati che nel menu a tendina Stampa di sia selezionata la voce Documento con commenti. Sempre in merito alle opzioni di stampa ti può tornare utile sapere che è possibile stampare anche solo l elenco delle modifiche apportate al documento: apri il documento, fai clic sul Pulsante Office Stampa e dalla casella di riepilogo Stampa di seleziona la voce Elenco commenti. Avvia poi la stampa.

8 8 Appendice Accettare o rifiutare un commento o una revisione Le revisioni rimangono nel documento finché non le accetti o le rifiuti; i commenti rimangono nel documento finché non li cancelli. Per verificare immediatamente se ci sono commenti o revisioni in un documento, fai clic sul pulsante Riquadro delle revisioni, che ti mostrerà il riepilogo delle revisioni eventualmente presenti nel testo. Se sei pronto per rivedere definitivamente il documento che è passato per le mani di più revisori, assicurati che siano visualizzati tutti i loro commenti e le loro modifiche: fai clic sul pulsante Mostra commenti nel gruppo Rilevamento modifiche, e alla voce Revisori seleziona la casella a fianco di Tutti i revisori. Assicurati anche che nel menu del pulsante Mostra commenti siano selezionate le voci Commenti, Input penna, Inserimenti ed eliminazioni, Formattazioni e Demarcazione area commenti. Per passare da una notazione di commento o modifica all altra fai clic sui pulsanti Precedente o Successivo nel gruppo Revisioni. Come abbiamo visto prima, puoi spostarti tra le notazioni anche grazie al riquadro delle revisioni: se fai clic sul titolo del commento nel riquadro delle revisioni, verrai infatti riportato direttamente al punto in cui si trova quel commento nel testo. Per eliminare un commento dal documento procedi come segue. 1. Posizionati all interno del riquadro del commento e fai clic sul pulsante Rifiuta: in questo modo eliminerai il commento e passerai al commento successivo da valutare. 2. Se vuoi eliminare in un passaggio solo tutti i commenti, fai clic sulla piccola freccia nera alla destra del pulsante Rifiuta e seleziona l opzione Rifiuta tutte le revisioni nel documento. Per rifiutare e quindi cancellare le revisioni i passaggi da seguire sono sostanzialmente gli stessi che abbiamo visto per rifiutare i commenti; per accettare una modifica e quindi inserirla effettivamente nel testo procedi come segue. 1. Fai clic sul pulsante Accetta nel gruppo Revisioni: in questo modo accetterai la revisione, inserendo la modifica proposta nel testo, e ti sposterai alla revisione successiva da valutare. 2. Se vuoi accettare in un passaggio solo tutte le modifiche, fai clic sulla freccia nera a destra del pulsante Accetta e seleziona la voce Accetta tutte le revisioni nel documento.

9 Condividere i documenti 9 Puoi assicurarti che non ci siano più modifiche o commenti nel documento guardando il contenuto del riquadro delle revisioni: se non c è più alcuna segnalazione, hai completato l analisi di tutte le revisioni proposte. Segnare il documento come finale Se con questa analisi hai concluso il lavoro sul documento, puoi comunicare a tutti i tuoi collaboratori che il lavoro sul testo è terminato e che la versione che invierai loro è da considerarsi definitiva. A questo scopo fai clic sul Pulsante Office Prepara e seleziona l opzione Segna come finale: lo stato del documento vieni impostato su Finale (Figura 14.5), i comandi di digitazione del testo vengono disattivati e il documento diventa così di sola lettura. Figura 14.5 Documento contrassegnato come Finale. Tieni presente che questa non è un opzione di protezione vera e propria: chiunque può tornare a modificare il documento facendo clic sul Pulsante Office Prepara Segna come finale. Confrontare e combinare più versioni dello stesso documento Può capitare che due o più copie di uno stesso documento vengano riviste da persone differenti in momenti diversi; può anche capitare che tu stesso ti trovi ad avere due copie sostanzialmente uguali dello stesso documento e che per sbaglio tu aggiunga del testo prima a una copia e poi all altra. In entrambi questi casi hai la necessità di confrontare le copie del documento per individuare le differenze. Puoi effettuare manualmente un confronto tra due documenti aperti facendo clic sul pulsante Affianca nel gruppo Finestra della scheda

10 10 Appendice Visualizza. Se c è un solo documento aperto, la funzione non è attiva; se ci sono due documenti aperti, essi verranno affiancati nella finestra del documento e verrà attivato lo scorrimento sincrono; se ci sono più documenti aperti, ti verrà chiesto di scegliere quale documento affiancare al documento principale. Grazie allo scorrimento sincrono puoi confrontare il contenuto dei due documenti. Per disattivare questa impostazione fai clic sul pulsante Scorrimento sincrono, sotto il pulsante Affianca. Fai clic sul pulsante Reimposta posizione finestra per riportare il documento nella finestra alla posizione in cui era quando hai cominciato il confronto. C è tuttavia un modo molto più efficace per effettuare un confronto preciso tra due versioni di un documento: fai clic sul pulsante Confronta, nel gruppo Confronta della scheda Revisione. Word aprirà la finestra di dialogo Confronta documenti (Figura 14.6), nella quale puoi indicare qual è il documento che ritieni sia l originale e quale il documento che ha subito delle modifiche. Figura 14.6 Finestra di dialogo Confronta documenti. Facendo clic sul pulsante Altro avrai accesso ai parametri impostati per il confronto, in modo da poterli personalizzare. Una volta impostato il confronto, fai clic sul pulsante OK per avviare il confronto tra i due documenti selezionati. Per impostazione predefinita Word apre una nuova finestra del documento nella quale trovi visualizzati il documento originale, il documento modificato, il riquadro revisioni e un documento che è il risultato del confronto (Figura 14.7); la funzione di scorrimento sincrono è attiva, per cui, quando utilizzerai le barre di scorrimento, vedrai i tre riquadri visualizzare la stessa parte del documento. Il terzo documento generato contiene le differenze tra i due documenti, evidenziate nel riquadro delle revisioni. La funzione Combina, raggiungibile facendo clic sulla piccola freccia nera che trovi sotto il pulsante Confronta, non genera un terzo docu-

11 Condividere i documenti 11 Figura 14.7 Confronto tra due documenti. mento come risultato del confronto, ma unisce i due documenti confrontati nel primo, segnalando come revisioni le differenze tra i due. Inviare il documento per posta elettronica Grazie alle possibilità di interazione tra i programmi di Microsoft Office, è possibile utilizzare alcuni servizi di Outlook 2007 per inviare un documento per posta elettronica direttamente da Word. 1. Fai clic sul Pulsante Office Invia Posta elettronica. Verrà creato un messaggio di posta elettronica che avrà: come Oggetto il nome del file di Word che stai inviando; in allegato al messaggio il documento che stai inviando. 2. Per inviare il messaggio di posta elettronica fai clic sul pulsante Invia. È anche possibile fare in modo che il documento venga inviato come testo del messaggio di posta elettronica, inserito nel corpo del messaggio invece che come allegato. Fai clic sul Pulsante Office Opzioni di Word Personalizzazione. Dal menu a tendina Scegli i comandi da seleziona l opzione Tutti i comandi. Cerca

12 12 Appendice l icona del comando Invia a destinatario posta elettronica e aggiungila alla barra di accesso rapido facendo clic su Aggiungi e poi su OK. Per inviare il documento nel corpo del messaggio di posta elettronica ti basterà fare clic sul pulsante Invia a destinatario posta elettronica che hai appena aggiunto alla barra di accesso rapido: nell interfaccia di Word, tra la barra multifunzione e il righello orizzontale, verrà integrata la barra con gli strumenti di Outlook per impostare destinatari del messaggio e inviarlo (Figura 14.8). Figura 14.8 Inviare un documento di Word come testo di un messaggio di posta elettronica. Controllare i dati nascosti nel documento Prima di inviare per posta elettronica un documento di Word o distribuirlo in altro modo in forma elettronica ti conviene controllare i metadati nascosti associati da Word al documento, per evitare di comunicare involontariamente informazioni che devono rimanere riservate, come appunti, revisioni, commenti o proprietà del documento. Per ripulire il documento salvalo e fai clic sul Pulsante Office Prepara Controlla documento. Si aprirà la finestra di dialogo Controllo documento, nella quale puoi selezionare la tipologia di informazioni che intendi controllare, poi fai clic sul pulsante Controlla.

13 Condividere i documenti 13 Verrà avviato il controllo del documento, al termine del quale Word ti comunicherà il report delle informazioni nascoste presenti (Figura 14.9): fa clic sui pulsanti Rimuovi tutto per rimuovere queste informazioni. Figura 14.9 Metadati nascosti rilevati nel documento. Alcune delle modifiche apportate al documento a seguito dell operazione di controllo non possono essere annullate. Se invece di eliminare le informazioni nascoste nel documento vuoi aggiungere altre informazioni sul documento, puoi servirti delle proprietà del documento, che sono un mezzo per aggiungere al documento meta informazioni descrittive su di esso e che è possibile utilizzare per catalogare o classificare il file. Fai clic sul Pulsante Office Prepara Proprietà: sotto la barra multifunzione verrà aperto il riquadro Proprietà documento, dove puoi compilare i campi relativi alle proprietà descrittive del documento. Proteggere il documento Con Word 2007 è possibile associare al documento una password di apertura e di modifica: in questo modo il documento potrà essere letto o modificato solo dagli utenti che conoscono le password, che andranno inserite, quando richiesto da Word, nella finestra di dialogo Password.

14 14 Appendice La protezione tramite password è attiva solo su documenti con estensione.docx; se salvi il documento con un altra estensione, (.rtf, per esempio) la protezione andrà persa. Quando salvi il documento attraverso la finestra di dialogo Salva con nome, fai clic sul pulsante Strumenti, in basso a destra, e seleziona l opzione Opzioni generali. Si aprirà la finestra di dialogo Opzioni generali (Figura 14.10), dove puoi associare al documento: una password di apertura, che sarà necessario conoscere per poter aprire il documento. L operazione avrà l effetto di crittografare il documento; una password di modifica, che sarà necessario conoscere per poter lavorare sul documento. Chi non conosce questa password potrà solo leggere il documento. Una volta inserite le password, fai clic sul pulsante OK: ti verrà chiesto di inserire nuovamente le password per confermarle. Per eliminare le password associate al documento fai di nuovo clic sul pulsante Strumenti Opzioni generali nella finestra di dialogo Salva con nome, seleziona le password e cancellale premendo il tasto Canc. Ricorda che le password sono case sensitive: le lettere maiuscole sono distinte dalle lettere minuscole, per cui a e A non sono lo stesso carattere. Figura La finestra di dialogo per applicare le password di protezione del documento.

15 Condividere i documenti 15 Con Word 2007 è possibile anche impostare delle protezioni sulla formattazione e sul contenuto del documento: questa possibilità può tornare utile nella redazione collaborativa dei documenti se si vuole mantenere un uniformità di formattazione nel testo e se si vuole essere certi che non vengano cancellate o modificate parti importanti del documento. Applicare restrizioni alla formattazione Le restrizioni alla formattazione fanno in modo che ai collaboratori sia consentito utilizzare solo una minima selezione di stili (non modificabili) per formattare il testo. Ecco come fare per applicarle. 1. Fai clic sul pulsante Proteggi documento, nell angolo a destra della scheda Revisione: Word aprirà il riquadro attività Limita formattazione e modifica (Figura 14.11). Figura Il riquadro attività Limita formattazione e modifica. 2. Seleziona la casella Per la formattazione consenti solo gli stili selezionati. Fai clic sulla voce 3. Impostazioni: si apre la finestra di dialogo Restrizioni alla formattazione, nella quale puoi selezionare quali stili mettere a disposizione nel documento, attraverso una spunta nella casella relativa.

16 16 Appendice 4. Conferma le impostazioni facendo clic sul pulsante Applica protezione e inserendo la password per la protezione. Puoi rimuovere la protezione facendo clic sul pulsante Rimuovi protezione che compare nel riquadro attività e inserendo la password assegnata in precedenza al documento. Quando un collaboratore aprirà il documento troverà, nella galleria degli stili presente nel gruppo Stili della scheda Home, solo gli stili autorizzati, e non gli sarà possibile applicare formattazioni di carattere con i tasti di scelta rapida né con i pulsanti della scheda Home. Potrà tuttavia rimuovere la protezione, se conosce la password: gli basterà fare clic sul pulsante Proteggi documento (che sarà selezionato) nella scheda Revisione, fare clic sul pulsante Rimuovi protezione nel riquadro attività Limita formattazione e modifica e inserire la password. Applicare restrizioni alle modifiche del contenuto Se nel riquadro attività Limita formattazione e modifica selezioni la casella Consenti solo questo tipo di modifiche nel documento, puoi applicare una protezione alla modifica dei contenuti. Ecco le opzioni che hai a disposizione. Nessuna modifica (solo lettura) : il documento non sarà modificabile. Revisioni: il documento potrà essere modificato, ma le modifiche apportate saranno registrate da Word come revisioni. Commenti: nel documento sarà possibile inserire solo commenti. Compilazione moduli: il documento sarà modificabile solo per quanto riguarda la compilazione di campi di testo (form) inseriti in esso. Quando salvi un documento solo per la lettura puoi anche escludere alcune parti del testo dalla protezione e consentire ai collaboratori la loro modifica: seleziona le parti del documento che vuoi siano modificabili e nel riquadro Eccezioni (facoltative) seleziona la casella Gruppi: Tutti. Le aree modificabili saranno evidenziate da due parentesi quadre colorate; chi lavorerà sul documento potrà individuare velocemente tutte le aree modificabili facendo clic sul pulsante Mostra tutte le aree modificabili nel riquadro attività Limita formattazione e modifica, oppure passare da un area modificabile all altra facendo clic sul pulsante Trova area successiva modificabile. Conferma le impostazioni di protezione come descritto per le restrizioni alla formattazione.

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Microsoft PowerPoint è un software progettato

Dettagli

Le principali novità di Word XP

Le principali novità di Word XP Le principali novità di Word XP di Gemma Francone supporto tecnico di Mario Rinina Il programma può essere aperto in diversi modi, per esempio con l uso dei pulsanti di seguito riportati. In alternativa

Dettagli

Concetti di base della Tecnologia dell'informazione e della Comunicazione. Studio Elfra sas Via F.lli Ruffini 9 17031 Albenga SV 0182596058

Concetti di base della Tecnologia dell'informazione e della Comunicazione. Studio Elfra sas Via F.lli Ruffini 9 17031 Albenga SV 0182596058 by Studio Elfra sas Concetti di base della Tecnologia dell'informazione e della Comunicazione Aggiornato a Aprile 2009 Informatica di base 1 Elaborazione testi I word processor, o programmi per l'elaborazione

Dettagli

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3 Foglio elettronico OpenOffice.org Calc 1.1.3 PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Aprire il programma Menu Avvio applicazioni Office OpenOffice.org Calc. Chiudere il programma Menu File Esci. Pulsanti

Dettagli

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi FONDAMENTI DI INFORMATICA 3 Elaborazione testi Microsoft office word Concetti generali Operazioni principali Formattazione Oggetti Stampa unione Preparazione della stampa Schermata iniziale di Word Come

Dettagli

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti.

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. 1 POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. Le presentazioni sono composte da varie pagine chiamate diapositive

Dettagli

Versione aggiornata al 11.11.2014

Versione aggiornata al 11.11.2014 Word Processing Versione aggiornata al 11.11.2014 A cura di Massimiliano Del Gaizo Massimiliano Del Gaizo Pagina 1 SCHEDA (RIBBON) HOME 1. I L G R U P P O C A R AT T E R E Word ci offre la possibilità,

Dettagli

Guida introduttiva. Visualizzare altre opzioni Fare clic su questa freccia per visualizzare altre opzioni in una finestra di dialogo.

Guida introduttiva. Visualizzare altre opzioni Fare clic su questa freccia per visualizzare altre opzioni in una finestra di dialogo. Guida introduttiva Questa guida è stata creata con lo scopo di ridurre al minimo la curva di apprendimento di Microsoft PowerPoint 2013, che presenta numerose differenze rispetto alle versioni precedenti.

Dettagli

DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010

DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010 DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010 Esistono molte versioni di Microsoft Word, dalle più vecchie ( Word 97, Word 2000, Word 2003 e infine Word 2010 ). Creazione di documenti Avvio di Word 1. Fare clic sul

Dettagli

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR UTILIZZO DI WORD PROCESSOR (ELABORAZIONE TESTI) Laboratorio Informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it)

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Maria Maddalena Fornari Aprire il programma Per creare un nuovo documento oppure per

Dettagli

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo . Laboratorio di Informatica Facoltà di Economia Università di Foggia Prof. Crescenzio Gallo Word è un programma di elaborazione testi che consente di creare, modificare e formattare documenti in modo

Dettagli

SCRIVERE TESTO BLOCCO NOTE WORDPAD WORD IL PIU' DIFFUSO APRIRE WORD

SCRIVERE TESTO BLOCCO NOTE WORDPAD WORD IL PIU' DIFFUSO APRIRE WORD SCRIVERE TESTO Per scrivere del semplice testo con il computer, si può tranquillamente usare i programmi che vengono installati insieme al sistema operativo. Su Windows troviamo BLOCCO NOTE e WORDPAD.

Dettagli

Funzioni per documenti lunghi

Funzioni per documenti lunghi 8 Funzioni per documenti lunghi In questo capitolo: Creare e personalizzare intestazioni e piè di pagina Organizzare le informazioni Riorganizzare un documento Creare un documento master Inserire un frontespizio

Dettagli

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 125

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 125 G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 125 Stampa unione buste: passaggio 2 di 6 Con il pulsante Sfoglia, come nei casi precedenti, seleziona il file elenco per i destinatari da stampare sulle buste. Nel quarto

Dettagli

Clicca sul link Gmail in alto nella pagina. Arriverai ad una pagina simile alla seguente: G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 68

Clicca sul link Gmail in alto nella pagina. Arriverai ad una pagina simile alla seguente: G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 68 G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 68 Usiamo Gmail In questo capitolo vedremo come creare un proprio accesso alla posta elettronica (account) ad uno dei servizi di mail on line più diffusi: Gmail, la

Dettagli

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività Foglio Elettronico Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti Tasto dx 1 clic sul pulsante

Dettagli

Gmail: invio, risposte, allegati e stampa

Gmail: invio, risposte, allegati e stampa Gmail: invio, risposte, allegati e stampa Benvenuto in Gmail. Questo documento offre una rapida panoramica di come Gmail collabora con te per semplificarti la vita. Cominciamo! La tua Posta in arrivo Quando

Dettagli

Fondamenti di informatica. Word Elaborazione di testi

Fondamenti di informatica. Word Elaborazione di testi Fondamenti di informatica Word Elaborazione di testi INTRODUZIONE Cos è Word? u Word è un word processor WYSIWYG (What You See Is What You Get) u Supporta l utente nelle operazioni di: Disposizione del

Dettagli

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto Applicare bordi e sfondi ai paragrafi Word permette di creare un bordo attorno ad un intera pagina o solo attorno a paragrafi selezionati. Il testo risulta incorniciato in un rettangolo completo dei quattro

Dettagli

CREARE PRESENTAZIONI CON POWERPOINT

CREARE PRESENTAZIONI CON POWERPOINT CREARE PRESENTAZIONI CON POWERPOINT Creare presentazioni per proiettare album fotografici su PC, presentare tesi di laurea, o esporre prodotti e servizi. Tutto questo lo puoi fare usando un programma di

Dettagli

COSTRUIRE UN MODULO CON WORD

COSTRUIRE UN MODULO CON WORD COSTRUIRE UN MODULO CON WORD I moduli sono utili perché guidano le persone a fornire risposte standard e semplici da capire. Nella vita quotidiana compiliamo abitualmente moduli di ogni tipo: per il medico,

Dettagli

APPUNTI WORD PER WINDOWS

APPUNTI WORD PER WINDOWS COBASLID Accedemia Ligustica di Belle Arti Laboratorio d informatica a.a 2005/06 prof Spaccini Gianfranco APPUNTI WORD PER WINDOWS 1. COSA È 2. NOZIONI DI BASE 2.1 COME AVVIARE WORD 2.2 LA FINESTRA DI

Dettagli

SCRIVERE TESTI CON WORD

SCRIVERE TESTI CON WORD SCRIVERE TESTI CON WORD Per scrivere una lettera, un libro, una tesi, o un semplice cartello occorre un programma di elaborazione testo. Queste lezioni fanno riferimento al programma più conosciuto: Microsoft

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Elaborazione testi Per scrivere una lettera, un libro, una tesi, o un semplice cartello

Dettagli

Guida n 7 ! " # $ % & 10. " & ' " & ' ( ) " ) * 14. + $, 15. 16. -

Guida n 7 !  # $ % & 10.  & '  & ' ( )  ) * 14. + $, 15. 16. - Guida n 7! " # $ % & 10. " & ' " & ' ( ) " ) * 14. + $, 15. 16. -! L'Assistente di Office oltre a rispondere alle tue domande, può fornirti anche dei suggerimenti o inviarti dei messaggi. Questi messaggi

Dettagli

Capitolo 3 Guida operativa del programma TQ Sistema

Capitolo 3 Guida operativa del programma TQ Sistema Capitolo 3 Guida operativa del programma TQ Sistema Panoramica delle funzionalità Questa guida contiene le informazioni necessarie per utilizzare il pacchetto TQ Sistema in modo veloce ed efficiente, mediante

Dettagli

Microsoft Word 2007. La BARRA DI ACCESSO RAPIDO, che contiene alcuni comandi sempre visibili e può essere personalizzata.

Microsoft Word 2007. La BARRA DI ACCESSO RAPIDO, che contiene alcuni comandi sempre visibili e può essere personalizzata. Microsoft Word 2007 Microsoft Office Word è il programma di elaborazione testi di Microsoft all interno del pacchetto Office. Oggi Word ha un enorme diffusione, tanto da diventare l editor di testi più

Dettagli

www.renatopatrignani.it 1

www.renatopatrignani.it 1 APRIRE UN PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA MODIFICARE IL TIPO DI VISUALIZZAZIONE LEGGERE UN CHIUDERE IL PROGRAMMA ESERCITAZIONI Outlook Express, il programma più diffuso per la gestione della posta elettronica,

Dettagli

Guida introduttiva. Barra di accesso rapido I comandi di questa barra sono sempre visibili. Fare clic su un comando per aggiungerlo.

Guida introduttiva. Barra di accesso rapido I comandi di questa barra sono sempre visibili. Fare clic su un comando per aggiungerlo. Guida introduttiva L'aspetto di Microsoft Word 2013 è molto diverso da quello delle versioni precedenti. Grazie a questa guida appositamente creata è possibile ridurre al minimo la curva di apprendimento.

Dettagli

Foglio elettronico (StarOffice)

Foglio elettronico (StarOffice) Modulo Foglio elettronico (StarOffice) Modulo - Foglio elettronico, richiede che il candidato comprenda il concetto di foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma corrispondente. Deve comprendere

Dettagli

Corsi ECDL 2008 2009 Fabio Naponiello

Corsi ECDL 2008 2009 Fabio Naponiello Chi inizia un'attività di ufficio con l ausilio di strumenti informatici, si imbatte subito nei comuni e ricorrenti lavori di videoscrittura. Redigere lettere, comunicati, piccole relazioni ecc, sono tipiche

Dettagli

MODULO 7 SEZIONE 2 Utilizzo di Outlook Express 6.0 (Windows XP)

MODULO 7 SEZIONE 2 Utilizzo di Outlook Express 6.0 (Windows XP) 7.4 POSTA ELETTRONICA MODULO 7 SEZIONE 2 Utilizzo di Outlook Express 6.0 (Windows XP) prima parte 7.4.1 Concetti e termini 7.4.1.1 Capire come è strutturato un indirizzo di posta elettronica Tre parti

Dettagli

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail. Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.com Indice: La finestra di Word Barra del titolo Barra dei menu Barra degli

Dettagli

WORD per WINDOWS95. Un word processor e` come una macchina da scrivere ma. con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera

WORD per WINDOWS95. Un word processor e` come una macchina da scrivere ma. con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera WORD per WINDOWS95 1.Introduzione Un word processor e` come una macchina da scrivere ma con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera ed appare sullo schermo. Per scrivere delle maiuscole

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 3 Elaborazione testi Word Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 3 Elaborazione testi Word Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 3 Elaborazione testi Word Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 2 Modulo 3 Elaborazione testi Word G. Pettarin ECDL

Dettagli

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4 Foglio Elettronico PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File

Dettagli

Esercitazione n. 8: Funzionalità base di MS Access

Esercitazione n. 8: Funzionalità base di MS Access + Strumenti digitali per la comunicazione A.A 2013/14 Esercitazione n. 8: Funzionalità base di MS Access Scopo: Familiarizzare con le funzionalità principali del DBMS (Database Management System) Microsoft

Dettagli

Corso di Informatica di Base

Corso di Informatica di Base Corso di Informatica di Base LEZIONE N 3 Cortina d Ampezzo, 4 dicembre 2008 ELABORAZIONE TESTI Grazie all impiego di programmi per l elaborazione dei testi, oggi è possibile creare documenti dall aspetto

Dettagli

Sulla barra multifunzione sono disponibili i comandi più utilizzati, per consentire all'utente di averli sempre a portata di mano ed evitare ricerche

Sulla barra multifunzione sono disponibili i comandi più utilizzati, per consentire all'utente di averli sempre a portata di mano ed evitare ricerche Word 2007 nozioni di base Word 2007 barra multifunzione Sulla barra multifunzione sono disponibili i comandi più utilizzati, per consentire all'utente di averli sempre a portata di mano ed evitare ricerche

Dettagli

MODULO 3 Foglio elettronico

MODULO 3 Foglio elettronico MODULO 3 Foglio elettronico I contenuti del modulo: Questo modulo verifica la comprensione da parte del corsista dei concetti fondamentali del foglio elettronico e la sua capacità di applicare praticamente

Dettagli

Nuovo documento Anteprima di stampa Collegamento Zoom. Apri Controllo ortografico Annulla Sorgente dati. Salva Controllo automatico Ripristina Gallery

Nuovo documento Anteprima di stampa Collegamento Zoom. Apri Controllo ortografico Annulla Sorgente dati. Salva Controllo automatico Ripristina Gallery Writer è il programma per l'elaborazione di testi della suite OpenOffice.org che ti consente di creare documenti, lettere, newsletter, brochures, grafici, etc. Gli elementi dello schermo: Di seguito le

Dettagli

3.6 Preparazione stampa

3.6 Preparazione stampa Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.6 Preparazione stampa Maria Maddalena Fornari Impostazioni di pagina Le impostazioni del documento utili ai

Dettagli

Stampa unione - prof. Enzo Mardegan - http://digilander.libero.it/enzomrd 2

Stampa unione - prof. Enzo Mardegan - http://digilander.libero.it/enzomrd 2 INVITI PERSONALIZZATI CON STAMPA UNIONE Scrivere una stessa lettera a dieci persone diverse è decisamente noioso. I programmi di elaborazione di testo ti permettono di risparmiare un sacco di tempo basta

Dettagli

Guida Utente Cos è aworkbook Cataloghi e sessioni Prodotti Assortimenti Risorse Presentazioni 11 Procedura d ordine

Guida Utente Cos è aworkbook Cataloghi e sessioni Prodotti Assortimenti Risorse Presentazioni 11 Procedura d ordine Guida Utente V.0 Cos è aworkbook Cataloghi e sessioni Prodotti Assortimenti 7 Risorse 0 Presentazioni Procedura d ordine Cos è aworkbook Prodotti Risorse Presentazione Assortimento aworkbook presenta al

Dettagli

Il mago delle presentazioni: PowerPoint

Il mago delle presentazioni: PowerPoint Informatica 2 livello/2ªb 21-02-2006 10:46 Pagina 48 Il mago delle presentazioni: è un programma di Microsoft che ti permette di creare presentazioni multimediali per mostrare, a chi vuoi, un tuo lavoro,

Dettagli

Microsoft Word 2002. Microsoft Word 2002

Microsoft Word 2002. Microsoft Word 2002 Microsoft Word 2002 dott. ing. Angelo Carpenzano acarpenzano@neoteksolutions.it 1 Microsoft Word 2002 Microsoft Word 2002 è un programma di elaborazione testi (word processor) potente e di uso generale,

Dettagli

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico 1 Finestra principale di Excel 2 Finestra principale di Excel Questi pulsanti servono per ridurre ad icona, ripristinare e chiudere la finestra dell applicazione.

Dettagli

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere 3.3 Formattazione Formattare un testo Modificare la formattazione del carattere Cambiare il font di un testo selezionato Modificare la dimensione e il tipo di carattere Formattazione del carattere In Word,

Dettagli

Panoramica del capitolo

Panoramica del capitolo Panoramica del capitolo Lavorare nell interfaccia utente, pagina 4 Visualizzare i documenti in diversi modi, pagina 29 Creare documenti, immettere il testo e salvarli, pagina 16 Aprire i documenti, spostarsi

Dettagli

Realizzare una presentazione con PowerPoint

Realizzare una presentazione con PowerPoint Realizzare una presentazione con PowerPoint Indice Interfaccia di PowerPoint... 1 Avvio di PowerPoint e creazione di una nuova presentazione... 2 Inserimento di titoli e immagini... 4 Inserimento di altre

Dettagli

On-line Corsi d Informatica sul web

On-line Corsi d Informatica sul web On-line Corsi d Informatica sul web Corso base di FrontPage Università degli Studi della Repubblica di San Marino Capitolo1 CREARE UN NUOVO SITO INTERNET Aprire Microsoft FrontPage facendo clic su Start/Avvio

Dettagli

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE 1 MICROSOFT WORD INTRODUZIONE Word è il programma più diffuso per elaborazione di testi, il cui scopo fondamentale è assistere l utente nelle operazioni di digitazione, revisione e formattazione di testi.

Dettagli

Introduzione a Word. Prima di iniziare. Competenze che saranno acquisite. Requisiti. Tempo stimato per il completamento:

Introduzione a Word. Prima di iniziare. Competenze che saranno acquisite. Requisiti. Tempo stimato per il completamento: Introduzione a Word Word è una potente applicazione di elaborazione testi e layout, ma per utilizzarla nel modo più efficace è necessario comprenderne gli elementi di base. Questa esercitazione illustra

Dettagli

6.6 PREPARAZIONE ALLA PRESENTAZIONE

6.6 PREPARAZIONE ALLA PRESENTAZIONE 6.6 PREPARAZIONE ALLA PRESENTAZIONE Le funzionalità di Impress permettono di realizzare presentazioni che possono essere arricchite con effetti speciali animando gli oggetti o l entrata delle diapositive.

Dettagli

Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015]

Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015] Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da Leggerasoft Sommario Introduzione... 3 Guida all installazione... 4 Fase login... 5 Menù principale... 6 Sezione

Dettagli

Word_2000 Capitolo 1 Word_2000. lo 1

Word_2000 Capitolo 1 Word_2000. lo 1 Capittol lo 1 Introduzione e Guida in linea 1-1 Introduzione Microsoft Word 2000 è un programma di trattamento testi, in inglese Word Processor, che può essere installato nel proprio computer o come singolo

Dettagli

I simboli Nel menu sono proposti i simboli più comuni. Se il simbolo che vuoi inserire non è visualizzato nell'elenco, fai clic su Altri simboli.

I simboli Nel menu sono proposti i simboli più comuni. Se il simbolo che vuoi inserire non è visualizzato nell'elenco, fai clic su Altri simboli. G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 21 I simboli Nel menu sono proposti i simboli più comuni. Se il simbolo che vuoi inserire non è visualizzato nell'elenco, fai clic su Altri simboli. Altri simboli In questa

Dettagli

On-line Corsi d Informatica sul Web

On-line Corsi d Informatica sul Web On-line Corsi d Informatica sul Web Corso base di Excel Università degli Studi della Repubblica di San Marino Capitolo 1 ELEMENTI DELLO SCHERMO DI LAVORO Aprire Microsoft Excel facendo clic su Start/Avvio

Dettagli

il foglio elettronico

il foglio elettronico 1 il foglio elettronico ecdl - modulo 4 toniorollo 2013 il modulo richiede 1/2 comprendere il concetto di foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma di foglio elettronico per produrre dei

Dettagli

Capitolo3. Si apre la seguente finestra. Figura 29. Proprietà immagine di sfondo. - Università degli Studi della Repubblica di San Marino -

Capitolo3. Si apre la seguente finestra. Figura 29. Proprietà immagine di sfondo. - Università degli Studi della Repubblica di San Marino - Capitolo3 LAVORARE CON LE IMMAGINI E certo che l impatto visivo in un sito internet è molto importante ma è bene tenere presente che immagini e fotografie, pur arricchendo la struttura grafica di un web,

Dettagli

Guida introduttiva. Ottenere assistenza Fare clic sul punto interrogativo per accedere al contenuto della Guida.

Guida introduttiva. Ottenere assistenza Fare clic sul punto interrogativo per accedere al contenuto della Guida. Guida introduttiva Microsoft Access 2013 ha un aspetto diverso dalle versioni precedenti. Per questo abbiamo creato questa guida per facilitare l'apprendimento. Cambiare le dimensioni dello schermo o chiudere

Dettagli

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi Capitolo Terzo Primi passi con Microsoft Access Sommario: 1. Aprire e chiudere Microsoft Access. - 2. Aprire un database esistente. - 3. La barra multifunzione di Microsoft Access 2007. - 4. Creare e salvare

Dettagli

Esame di Informatica CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO. Facoltà di Scienze Motorie

Esame di Informatica CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO. Facoltà di Scienze Motorie Facoltà di Scienze Motorie CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO Una tabella che contiene parole e numeri che possono essere elaborati applicando formule matematiche e funzioni statistiche. Esame di Informatica

Dettagli

Introduzione a Microsoft Word 2007

Introduzione a Microsoft Word 2007 Introduzione a Microsoft Word 2007 Autore: Alessandra Salvaggio Tratto dal libro: Lavorare con Word 2007 Non ostante che Microsoft Office 2007 sia uscito da un po di tempo, molte persone ancora non sono

Dettagli

Word prima lezione. Prof. Raffaele Palladino

Word prima lezione. Prof. Raffaele Palladino 7 Word prima lezione Word per iniziare aprire il programma Per creare un nuovo documento oppure per lavorare su uno già esistente occorre avviare il programma di gestione testi. In ambiente Windows, esistono

Dettagli

Crea questionari on-line, test e quiz in pochi minuti!

Crea questionari on-line, test e quiz in pochi minuti! Crea questionari on-line, test e quiz in pochi minuti! 1. ACCEDI Utilizzando Microsoft Internet Explorer (è necessario questo browser) vai all indirizzo http://demo.ewebtest.com e inserisci il tuo nome

Dettagli

USARE WORD. - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica

USARE WORD. - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Pagina 1 di 32 USARE WORD - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Indice: - La finestra di Word pag. 2 - Barra del titolo pag. 3 - Barra dei menu pag.

Dettagli

USARE WORD - non solo per scrivere -

USARE WORD - non solo per scrivere - GUIDA WORD USARE WORD - non solo per scrivere - corso Word Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Indice: - La finestra di Word pag. 2 - Barra del titolo pag. 3 - Barra dei menu

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

Accesso e-mail tramite Internet

Accesso e-mail tramite Internet IDENTIFICATIVO VERSIONE Ed.01 Rev.B/29-07-2005 ATTENZIONE I documenti sono disponibili in copia magnetica originale sul Server della rete interna. Ogni copia cartacea si ritiene copia non controllata.

Dettagli

Word Libre Office. Barra degli strumenti standard Area di testo Barra di formattazione

Word Libre Office. Barra degli strumenti standard Area di testo Barra di formattazione SK 1 Word Libre Office Se sul video non compare la barra degli strumenti di formattazione o la barra standard Aprite il menu Visualizza Barre degli strumenti e selezionate le barre che volete visualizzare

Dettagli

bla bla Documents Manuale utente

bla bla Documents Manuale utente bla bla Documents Manuale utente Documents Documents: Manuale utente Data di pubblicazione lunedì, 14. settembre 2015 Version 7.8.0 Diritto d'autore 2006-2013 OPEN-XCHANGE Inc., Questo documento è proprietà

Dettagli

Stampare e digitalizzare

Stampare e digitalizzare Stampare e digitalizzare In questa sezione: Stampare un file Specificare una stampante predefinita Controllare la stampa Stampare fotografie Stampare pagine Web Creare un documento XPS Acquisire un immagine

Dettagli

Layout dell area di lavoro

Layout dell area di lavoro Layout dell area di lavoro In Windows, Dreamweaver fornisce un layout che integra tutti gli elementi in una sola finestra. Nell area di lavoro integrata, tutte le finestre e i pannelli sono integrati in

Dettagli

Internet Posta Elettronica

Internet Posta Elettronica Progetto IUVARE Codice progetto CIP: 2007.IT.051.PO.003/II/D/F/9.2.1/0299 Corso Operatore/trice socio assistenziale MODULO "INFORMATICA DI BASE" Docente: Arch. Tommaso Campanile Internet Posta Elettronica

Dettagli

Capitolo 9. Figura 104. Tabella grafico. Si evidenzia l intera tabella A1-D4 e dal menù Inserisci si seleziona Grafico. Si apre la seguente finestra:

Capitolo 9. Figura 104. Tabella grafico. Si evidenzia l intera tabella A1-D4 e dal menù Inserisci si seleziona Grafico. Si apre la seguente finestra: Capitolo 9 I GRAFICI Si apra il Foglio3 e lo si rinomini Grafici. Si crei la tabella seguente: Figura 104. Tabella grafico Si evidenzia l intera tabella A1-D4 e dal menù Inserisci si seleziona Grafico.

Dettagli

POSTA ELETTRONICA Per ricevere ed inviare posta occorrono:

POSTA ELETTRONICA Per ricevere ed inviare posta occorrono: Outlook parte 1 POSTA ELETTRONICA La posta elettronica è un innovazione utilissima offerta da Internet. E possibile infatti al costo di una telefonata urbana (cioè del collegamento telefonico al nostro

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli

INIZIAMO A IMPARARE WORD

INIZIAMO A IMPARARE WORD Associazione Nazionale Seniores Enel Associazione di solidarietà tra dipendenti e pensionati delle Aziende del Gruppo Enel Sezione Territoriale Lombardia - Nucleo di Milano E-Mail del Nucleo di Milano:

Dettagli

Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 4. Lezione 3: Grafici Impostazione e verifica del foglio Opzioni di stampa. Anno 2011/2012 Syllabus 5.

Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 4. Lezione 3: Grafici Impostazione e verifica del foglio Opzioni di stampa. Anno 2011/2012 Syllabus 5. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 4 Lezione 3: Grafici Impostazione e verifica del foglio Opzioni di stampa Anno 2011/2012 Syllabus 5.0 Una delle funzioni più importanti di un foglio elettronico

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.6 Preparazione stampa

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.6 Preparazione stampa Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.6 Preparazione stampa Maria Maddalena Fornari Impostazioni di pagina: orientamento È possibile modificare le

Dettagli

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php MODULO 3 Microsoft Excel TEST ED ESERCIZI SU: http:///ecdl/excel/index.php Foglio Elettronico - SpreadSheet Un foglio elettronico (in inglese spreadsheet) è un programma applicativo usato per memorizzare

Dettagli

Creare e formattare i documenti

Creare e formattare i documenti Università di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Esame di INFORMATICA Elaborazione di testi Creare e formattare i documenti 1 IL WORD PROCESSOR I programmi per l elaborazione di testi ( detti anche di videoscrittura

Dettagli

Esercitazione. Fig. B.1 L ambiente di lavoro Exel

Esercitazione. Fig. B.1 L ambiente di lavoro Exel Esercitazione Exel: il foglio di lavoro B.1 Introduzione Exel è un applicazione che serve per la gestione dei fogli di calcolo. Questo programma fa parte del pacchetto OFFICE. Le applicazioni di Office

Dettagli

Gli SmartArt. Office 2007 Lezione 05

Gli SmartArt. Office 2007 Lezione 05 Gli SmartArt SmartArt Gli SmartArt rappresentano una delle principali novità di Microsoft Office 2007: si trattano di grafiche intelligenti che vi permettono di realizzare diagrammi, schemi, diagrammi

Dettagli

Il foglio elettronico

Il foglio elettronico Il foglio elettronico Foglio di calcolo, Spreadsheet in inglese, Permette di elaborare DATI NUMERICI. E una TABELLA che contiene numeri che possono essere elaborati con FUNZIONI matematiche e statistiche.

Dettagli

Opuscolo Outlook Express

Opuscolo Outlook Express L indirizzo di posta elettronica... pag. 2 Outlook Express... pag. 2 La finestra di outlook express... pag. 3 Barra dei menu e degli strumenti... pag. 3 Le cartelle di outlook... pag. 4 Scrivere un nuovo

Dettagli

2. Salvare il file (cartella di lavoro) con il nome Tabelline 3. Creare le seguenti due tabelle (una tabellina non compilata e una compilata)

2. Salvare il file (cartella di lavoro) con il nome Tabelline 3. Creare le seguenti due tabelle (una tabellina non compilata e una compilata) Tabellina Pitagorica Per costruire il foglio elettronico per la simulazione delle tabelline occorre: 1. Aprire Microsoft Excel 2. Salvare il file (cartella di lavoro) con il nome Tabelline 3. Creare le

Dettagli

DOCUMENTO ESERCITAZIONE ONENOTE. Utilizzare Microsoft Offi ce OneNote 2003: esercitazione rapida

DOCUMENTO ESERCITAZIONE ONENOTE. Utilizzare Microsoft Offi ce OneNote 2003: esercitazione rapida Utilizzare Microsoft Offi ce OneNote 2003: esercitazione rapida MICROSOFT OFFICE ONENOTE 2003 AUMENTA LA PRODUTTIVITÀ CONSENTENDO AGLI UTENTI L ACQUISIZIONE COMPLETA, L ORGANIZZAZIONE EFFICIENTE E IL RIUTILIZZO

Dettagli

Prof. Antonio Sestini

Prof. Antonio Sestini Prof. Antonio Sestini 1 - Formattazione Disposizione del testo intorno ad una tabella Selezionare la tabella Dal menù contestuale scegliere il comando «proprietà» Selezionare lo stile di disposizione del

Dettagli

A destra è delimitata dalla barra di scorrimento verticale, mentre in basso troviamo una riga complessa.

A destra è delimitata dalla barra di scorrimento verticale, mentre in basso troviamo una riga complessa. La finestra di Excel è molto complessa e al primo posto avvio potrebbe disorientare l utente. Analizziamone i componenti dall alto verso il basso. La prima barra è la barra del titolo, dove troviamo indicato

Dettagli

La pagina di Explorer

La pagina di Explorer G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 11 A seconda della configurazione dell accesso alla rete, potrebbe apparire una o più finestre per l autenticazione della connessione remota alla rete. In linea generale

Dettagli

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE 4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE Il foglio elettronico (definito anche spreadsheet) è uno strumento formidabile. Possiamo considerarlo come una specie di enorme tabellone a griglia il cui utilizzo si estende

Dettagli

Corso base di informatica

Corso base di informatica Corso base di informatica AVVIARE IL COMPUTER Per accendere il computer devi premere il pulsante di accensione posto di norma nella parte frontale del personal computer. Vedrai apparire sul monitor delle

Dettagli

Per ulteriori informazioni, vedere l'articolo Nozioni fondamentali della progettazione di database.

Per ulteriori informazioni, vedere l'articolo Nozioni fondamentali della progettazione di database. 1 di 13 22/04/2012 250 Supporto / Access / Guida e procedure di Access 2007 / Tabelle Guida alle relazioni tra tabelle Si applica a: Microsoft Office Access 2007 Uno degli obiettivi di una buona strutturazione

Dettagli

Word per iniziare: aprire il programma

Word per iniziare: aprire il programma Word Lezione 1 Word per iniziare: aprire il programma Per creare un nuovo documento oppure per lavorare su uno già esistente occorre avviare il programma di gestione testi. In ambiente Windows, esistono

Dettagli

9Procedure. di stampa unione

9Procedure. di stampa unione 9Procedure di stampa unione Cosa avresti mai fatto senza la stampa unione? Nel caso faccia parte del tuo lavoro creare mailing per il marketing, indagini, trasmettere messaggi di posta elettronica o distribuire

Dettagli

06Ac-Cap03.qxd 24-01-2008 17:47 Pagina 43. 3Oltre le tabelle

06Ac-Cap03.qxd 24-01-2008 17:47 Pagina 43. 3Oltre le tabelle 06Ac-Cap03.qxd 24-01-2008 17:47 Pagina 43 3Oltre le tabelle Chiave primaria Progettare le tabelle di un database Relazioni Join Creare le relazioni Modificare una relazione Eliminare una o tutte le relazioni

Dettagli

TUTORIAL PER POWER POINT 2003

TUTORIAL PER POWER POINT 2003 TUTORIAL PER POWER POINT 2003 Avvia il programma Power Point dal pulsante Start >Tutti i programmi > Microsoft Office > Power Point 2003 Dopo l apertura della finestra, nella barra dei Menu Formato seleziona

Dettagli