IL RETTORE. Data 05/03/2014. Protocollo n V/9. Rep. D.R.n Area Intestazione Area. Settore Intestazione Settore.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IL RETTORE. Data 05/03/2014. Protocollo n. 6019-V/9. Rep. D.R.n. 360-2014. Area Intestazione Area. Settore Intestazione Settore."

Transcript

1 Protocollo n V/9 Data 05/03/2014 Rep. D.R.n Area Intestazione Area Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Intestazione Settore Responsabile Dott. Tommaso Vasco Oggetto: INDIZIONE PER L ANNO 2014 DELLA PRIMA E DELLA SECONDA SESSIONE DEGLI ESAMI DI STATO PER L ESERCIZIO DELLA LIBERA PROFESSIONE DI DOTTORE COMMERCIALISTA E DI ESPERTO CONTABILE. IL RETTORE VISTA la legge 8 dicembre 1956, n. 1378, che reca norme sugli esami di Stato per l abilitazione all esercizio delle professioni; VISTO il Regolamento sugli Esami di Stato di abilitazione all esercizio delle libere professioni, approvato con D.M. 9 Settembre 1957 e successive modificazioni ed integrazioni; VISTA la legge 2 aprile 1958, n. 323, recante norme sugli esami di abilitazione all'esercizio delle professioni; VISTA la legge 17 febbraio 1992, n. 206 relativa al tirocinio professionale per i Dottori Commercialisti; VISTO il decreto ministeriale 10 marzo 1995, n. 327, con il quale è stato approvato il regolamento recante norme relative al tirocinio per l ammissione all Esame di Stato per l abilitazione all esercizio della professione di Dottore Commercialista; VISTO il decreto ministeriale 24 ottobre 1996, n. 654 con il quale è stato approvato il regolamento recante modifiche alle norme sull Esame di Stato di abilitazione all esercizio della professione di Dottore Commercialista; VISTA la legge 12 febbraio 1992, n.183, relativa alla modifica dei requisiti per l'iscrizione all'albo e all'elevazione del periodo di pratica professionale per i ragionieri e periti commerciali; VISTO il decreto ministeriale 8 marzo 1996, n. 622, con il quale è stato approvato il regolamento per gli esami di Stato di abilitazione all'esercizio della professione di ragioniere e perito commerciale; VISTA la legge 24 febbraio 2005, n. 34 sulla Delega al Governo per l'istituzione dell'ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili ; Via Antonio Gramsci 89/ Foggia Italia Telefono Fax /8

2 VISTO il decreto legislativo 28 giugno 2005, n. 139 sulla costituzione dell'ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili; VISTO il decreto ministeriale 7 agosto 2009 n. 143, recante il "Regolamento del tirocinio professionale per l'ammissione all'esame di abilitazione all'esercizio della professione di dottore commercialista e di esperto contabile, ai sensi dell'articolo 42, comma 2, del decreto legislativo 28 giugno 2005, n. 139"; VISTA la convenzione quadro del 13 ottobre 2010 adottata con il Consiglio nazionale dei dottori commercialisti ed esperti contabili in attuazione dell'art. 43, comma 2, del decreto legislativo 28 giugno 2005, n. 139 e dell'art. 6 del decreto ministeriale 7 agosto 2009, n. 143; VISTO il decreto ministeriale 5 novembre 2010 adottato in attuazione dell'art. 15 del predetto regolamento sul tirocinio; VISTO l'art. 9, comma 6, del decreto legge 24 gennaio 2012, n. 1, convertito dalla legge 24 marzo 2012, n. 27, che ha modificato la durata del tirocinio previsto per l accesso alle professioni regolamentate; VISTA l Ordinanza n. 143 del Ministero dell'università e della Ricerca del 21/02/2014 con la quale sono state indette la prima e la seconda sessione degli Esami di Stato di abilitazione all esercizio delle professioni di dottore commercialista e di esperto contabile relative all anno 2014; DECRETA Art.1 (Indicazioni di carattere generale) Presso l Università degli Studi di Foggia sono indette per i mesi di giugno e novembre 2014, rispettivamente, la prima e la seconda sessione degli Esami di Stato di abilitazione all esercizio della professione di DOTTORE COMMERCIALISTA e di ESPERTO CONTABILE. I candidati possono presentare l'istanza ai fini dell'ammissione agli esami di Stato in una sola sede. In ciascuna sessione non può essere sostenuto l esame per l esercizio di più di una delle professioni di cui al presente bando. Art. 2 (Titoli validi per l ammissione) 1 - Per l'abilitazione all'esercizio della professione di Dottore commercialista Sezione A dell Albo: a) Laurea specialistica nella classe 64/S (scienze dell'economia) o laurea magistrale nella classe LM56 (scienze dell'economia) o laurea specialistica nella classe 84/S (scienze economiche e aziendali) o laurea magistrale nella classe LM77 (scienze economiche e aziendali), ovvero diploma di laurea rilasciato dalle Facoltà di Economia secondo l'ordinamento previgente ai decreti emanati in attuazione dell art.17, comma 95, della legge 15 maggio 1997, n.127; 2/8

3 b) diploma di laurea in Scienze politiche o diploma di laurea in Giurisprudenza, conseguito secondo l ordinamento previgente ai decreti emanati in attuazione dell art.17, comma 95, della legge 15 maggio 1997, n.127, per i candidati che alla data del 31/12/2007 risultavano aver già validamente svolto il periodo di tirocinio previsto presso gli Ordini dei Dottori commercialisti o presso i Collegi dei Ragionieri e Periti commerciali. 2 - Per l'abilitazione all'esercizio della professione di Esperto contabile Sezione B dell Albo: a) laurea nella classe 17 o nella classe L18 (scienze dell'economia e della gestione aziendale) o nella classe 28 o nella classe L33 (scienze economiche); b) diploma Universitario (D.U.), conseguito secondo l ordinamento previgente ai decreti emanati in attuazione dell art.17, comma 95, della legge 15 maggio 1997, n.127, per i candidati che alla data del 31/12/2007 risultavano aver già validamente svolto il periodo di tirocinio previsto presso gli Ordini dei Dottori commercialisti ovvero presso i Collegi dei Ragionieri e Periti commerciali. Il tirocinio, solo per i candidati in possesso dei titoli di cui alla lettera a) dei precedenti punti 1- e 2-, può essere completato entro e non oltre la data di inizio degli esami. I candidati che al momento della presentazione della domanda non lo avessero ancora concluso, ma che comunque lo completeranno entro la data di inizio delle prove, dovranno dichiarare nella domanda medesima che attesteranno il compimento della pratica professionale, non oltre il giorno della prima prova degli esami. Coloro che hanno compiuto il tirocinio prescritto per accedere alla Sezione A possono partecipare anche agli esami per l'iscrizione alla Sezione B dell'albo. Coloro che hanno compiuto il tirocinio prescritto per accedere alla Sezione B non possono partecipare all'esame per l'iscrizione alla Sezione A dell'albo. Tutti i candidati dovranno essere in possesso dei requisiti previsti per l ammissione all esame; l Amministrazione potrà procedere alla esclusione, a qualsiasi stadio di svolgimento della procedura, dei candidati che risultino in difetto dei medesimi. Art. 3 (Date di inizio e prove d esame) Gli esami di stato per Dottore Commercialista - sezione A dell Albo hanno inizio: il giorno 18 giugno 2014, per la prima sessione; il giorno 19 novembre 2014, per la seconda sessione. Gli esami di stato per Esperto contabile - sezione B dell'albo hanno inizio: il giorno 25 giugno 2014, per la prima sessione; il giorno 26 novembre 2014, per la seconda sessione. Le prove successive si svolgeranno secondo l'ordine stabilito dai Presidenti delle commissioni esaminatrici e sarà reso noto con avvisi sul sito web di Ateneo Prove d'esame per l'iscrizione nella Sezione A dell'albo (Dottore Commercialista) 3/8

4 L'esame di Stato per l'iscrizione nella Sezione A dell'albo è articolato nelle seguenti prove: a. tre prove scritte, di cui una a contenuto pratico, dirette all'accertamento delle conoscenze teoriche del candidato e della sua capacità di applicarle praticamente; b. una prova orale diretta all'accertamento delle conoscenze del candidato, oltre che nelle materie oggetto delle prove scritte, anche nelle seguenti materie: informatica, sistemi informativi, economia politica, matematica e statistica, legislazione e deontologia professionale. Le prove scritte di cui al capoverso precedente, lettera a), consistono in: 1. una prima prova vertente sulle seguenti materie: ragioneria generale e applicata, revisione aziendale, tecnica industriale e commerciale, tecnica bancaria, tecnica professionale, finanza aziendale; 2. una seconda prova vertente sulle seguenti materie: diritto privato, diritto commerciale, diritto fallimentare, diritto tributario, diritto del lavoro e della previdenza sociale, diritto processuale civile; 3. una prova a contenuto pratico, costituita da un'esercitazione sulle materie previste per la prima prova scritta ovvero dalla redazione di atti relativi al contenzioso tributario. Sono esentati dalla prima prova scritta coloro i quali provengono dalla Sezione B dell'albo e coloro che hanno conseguito un titolo di studio all'esito di uno dei Corsi di laurea realizzati sulla base di convenzioni tra le Università e gli Ordini territoriali (di cui all'articolo 43 del D.lgs 28/6/2005, n. 139) adottate in conformità alla convenzione quadro del 13 ottobre 2010 tra il MIUR e il CNDCEC, ovvero coloro che si trovano nella condizione di cui alla nota 2312 del 01/06/2011, ossia coloro che, pur in mancanza del previsto accordo tra Ordine territoriale ed Università, abbiano comunque acquisito, nel corso degli studi svolti, i crediti formativi indicati nelle tabelle di cui alla Convenzione quadro sopra richiamata. Tali condizioni di esonero devono essere adeguatamente documentate. Prove d'esame per l'iscrizione nella Sezione B dell'albo (Esperto Contabile) L'esame di Stato per l'iscrizione nella Sezione B dell'albo è articolato nelle seguenti prove: a. tre prove scritte, di cui una a contenuto pratico, dirette all'accertamento delle conoscenze teoriche del candidato e della sua capacità di applicarle praticamente; b. una prova orale, avente a oggetto le materie previste per le prove scritte e questioni teorico-pratiche relative alle attività svolte durante il tirocinio professionale, nonché aspetti di legislazione e deontologia professionale. Le prove scritte di cui sopra alla lettera a), consistono in: 1. una prima prova, vertente sulle seguenti materie: contabilità generale, contabilità analitica e di gestione, disciplina dei bilanci di esercizio e consolidati, controllo della contabilità e dei bilanci; 2. una seconda prova, vertente sulle seguenti materie: diritto civile e commerciale, diritto fallimentare, diritto tributario, diritto del lavoro e della previdenza sociale, sistemi di informazione e informatica, economia politica e aziendale, principi fondamentali di gestione finanziaria, matematica e statistica; 3. una prova a contenuto pratico, costituita da un'esercitazione sulle materie previste per la prima prova scritta. 4/8

5 Sono esentati dalla prima prova scritta coloro i quali hanno conseguito un titolo di studio all'esito di uno dei Corsi di laurea realizzati sulla base delle convenzioni tra le Università e gli Ordini territoriali (di cui all'articolo 43 del D.lgs 28/6/2005, n. 139) adottate in conformità alla convenzione quadro del 13 ottobre 2010 tra il MIUR e il CNDCEC ovvero che si trovino nella condizione descritta dalla nota prot. n del 01/06/2011, ossia coloro che, pur in mancanza del previsto accordo tra Ordine territoriale ed Università, abbiano comunque acquisito, nel corso degli studi svolti, i crediti formativi indicati nella tabella 1 di cui alla Convenzione quadro sopra richiamata. Il candidato per fruire dell esonero deve adeguatamente documentarne i presupposti. Sono ammessi alla prova orale i candidati che hanno superato tutte le prove scritte, ossia che abbiano conseguito il punteggio minimo di sei decimi in ciascuna delle prove. Il voto finale è costituito dalla somma dei singoli punteggi conseguiti nelle prove scritte e nella prova orale. Le sedi ove si terranno le prove d esame, l elenco dei candidati ammessi alla prova orale, nonché l elenco di coloro che hanno superato gli esami, saranno consultabili presso l AREA DIDATTICA, SERVIZI AGLI STUDENTI E ALTA FORMAZIONE Settore Alta Formazione, Palazzo Ateneo, sito in Via A. Gramsci n. 89/ Foggia, nonché sul sito Internet: seguendo il percorso: Laureati - Esami di Stato. Per sostenere le prove d esame tutti i candidati devono essere muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità (carta d identità, passaporto o patente di guida). I candidati che hanno chiesto di partecipare alla prima sessione d esame e che sono stati assenti alle prove, possono presentarsi alla seconda sessione producendo nuova domanda entro la prescritta data del 17 ottobre 2014, allegando la documentazione prevista e consegnandola come descritto ai successivi punti e) oppure g) dell art. 4. I candidati dichiarati non idonei possono ripetere l esame nella sessione successiva, previa ripresentazione della domanda e rinnovo dei versamenti prescritti, ma dovranno sostenere tutte le prove, anche quelle eventualmente superate nella precedente sessione. Art. 4 (Presentazione della domanda e dei documenti allegati) Coloro che intendono sostenere presso questa Università gli Esami di Stato per il conseguimento dell'abilitazione all'esercizio della professione di Dottore Commercialista o di Esperto Contabile, devono presentare la domanda di ammissione, improrogabilmente, entro il: 23 maggio 2014 per la prima sessione, 17 ottobre 2014 per la seconda sessione. I candidati, per la presentazione della domanda, dovranno operare esclusivamente secondo le seguenti modalità, diverse nell eventualità di richiesta di esonero dal sostenimento della prima prova scritta: A) Nel caso in cui non venga presentata l istanza di esonero dal sostenimento della prima prova, il candidato deve: a) effettuare preliminarmente i versamenti di: 216,00 (duecentosedici/00) sul c/c postale n , intestato all Università degli Studi di Foggia, (causale: Esami di Stato per Dottore Commercialista / Esperto contabile, anno 2014), 5/8

6 49,58 (quarantanove/58) sul c.c.1016 intestato a: Agenzia delle Entrate - Centro Operativo di Pescara - Tasse scolastiche (Causale: Tassa di ammissione esami di abilitazione ); al fine di acquisire i codici di versamento VCY o similari, indicati sulle rispettive ricevute, da inserire successivamente in fase di compilazione della domanda; b) compilare per via telematica la domanda di partecipazione al concorso, avvalendosi della procedura informatica di compilazione guidata predisposta dall Università disponibile all indirizzo oppure reperibile sul sito seguendo il percorso: Laureati > Esami di Stato > Dottore Commercialista ed Esperto Contabile; c) stampare e sottoscrivere, a pena di nullità, il modulo di domanda ottenuto al termine della procedura di compilazione guidata; d) allegare la seguente documentazione: attestazioni dei versamenti di cui al punto a) di 216,00 e di 49,58; fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità; e) consegnare, pena la non ammissione all esame, la domanda, gli originali delle attestazioni dei versamenti e l eventuale documentazione che si intende allegare il giorno della prima prova scritta, nella fase preliminare di identificazione del candidato. B) Nel caso inverso in cui il candidato intenda chiedere l esonero dal sostenimento della prima prova scritta, dopo avere effettuato preliminarmente i versamenti, compilato per via telematica la domanda di partecipazione al concorso, stampato e firmato la domanda stessa (vedi punti a), b), c) di cui al precedente punto A), deve altresì: f) compilare l apposita istanza indirizzata al Presidente della Commissione, nella quale oltre ad indicare le sue generalità e l esame di stato per il quale vuole chiedere l esonero dal sostenimento della prima prova, deve elencare le denominazioni degli esami necessari per il riconoscimento dell esonero, specificando con precisione il Settore Scientifico Disciplinare (SSD) a cui appartiene ciascun esame e i CFU conseguiti, avvalendosi del Modulo pubblicato sul sito all indirizzo g) far pervenire presso l Ufficio protocollo dell Università (orari di apertura: lun a ven dalle alle 12.30; il martedì e giovedì anche dalle alle 17.00): 1) la domanda di partecipazione all esame, l attestazione dei versamenti (di 216,00 e di 49,58), fotocopia di un documento di identità; 2) l istanza di esonero di cui al punto precedente f) entro il 23 maggio 2014 per la prima sessione o entro il 17 ottobre 2014 per la seconda sessione. Il Settore Alta Formazione provvederà a comunicare l esito delle istanze di esonero almeno 10 giorni prima dell inizio delle prove mediante e pubblicazione sul sito. 6/8

7 Le domande dovranno essere compilate esclusivamente secondo le modalità sopra indicate. I candidati che, intendendo beneficiare dell esonero dall espletamento della prima prova, non dovessero attenersi a quanto indicato nell art. 4, lettere f) e g), saranno ammessi all esame ma con l obbligo di sostenere anche la prima prova scritta. I candidati la cui richiesta di esonero dalla prima prova abbia avuto esito negativo, se non presenti il giorno della prima prova scritta, saranno considerati assenti e quindi esclusi dalle ulteriori prove, L accertamento da parte dell Università della mancanza dei requisiti per l esonero dal sostenimento della prima prova potrà avvenire in qualsiasi momento, anche successivo allo svolgimento delle prove e comporterà l esclusione, oppure la revoca dell abilitazione, del candidato che abbia beneficiato indebitamente dell esenzione. Per i candidati che al momento della presentazione della domanda di ammissione non abbiano completato il tirocinio ma che comunque lo completeranno entro la data di inizio degli esami è previsto che consegnino autocertificazione di compimento della pratica professionale in sede della prima prova degli esami. La compilazione e la successiva sottoscrizione del modulo di domanda predisposto dall Università vale come autocertificazione. Il candidato dichiara, sotto la propria personale responsabilità, che quanto affermato nel modulo di domanda corrisponde a verità e di essere a conoscenza di quanto prescritto dall art. 76 del D.P.R N. 445 sulla responsabilità penale cui può andare incontro in caso di dichiarazioni mendaci. Si fa presente che l'università effettuerà, ai sensi dell art. 71 del D.P.R. 445/2000, controlli sulla veridicità delle dichiarazioni rese. I candidati portatori di handicap, ai sensi della legge 5 febbraio 1992 n. 104, dovranno fare esplicita e separata richiesta, in relazione al proprio handicap, riguardo all ausilio necessario, nonché all eventuale necessità di tempi aggiuntivi per poter sostenere le prove d esame. Art. 5 (Norme di salvaguardia) Per quanto non previsto dal presente bando si rimanda alle disposizioni vigenti in materia. I dati personali trasmessi dai candidati con la domanda di ammissione all esame, ai sensi del D.lgs n. 196 del , saranno trattati per le finalità di gestione della procedura. In particolare i dati da forniti dal candidato all atto dell iscrizione, costituiscono oggetto di trattamento da parte dell Università degli Studi di Foggia e delle sue strutture amministrative. Gli stessi saranno trattati esclusivamente per lo svolgimento delle attività istituzionali e nel rigoroso rispetto del principi generali di trasparenza, correttezza e non eccedenza di cui all art. 11 del Codice e delle norme e delle disposizioni interne di attuazione. La natura del conferimento dei dati personali sopra indicati è obbligatoria. L eventuale rifiuto comporta l impossibilità di 7/8

8 svolgere le operazioni necessarie ad instaurare il rapporto tra il candidato e l Ateneo. Il rifiuto rende, inoltre, impossibile all Università la corretta gestione amministrativa e didattica delle carriere degli studenti necessaria per eseguire gli adempimenti imposti dalla legge. Il candidato ha facoltà di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del Codice. E' fatto carico ai candidati di attivarsi per assumere ogni informazione relativa agli Esami di Stato. A tal fine, gli interessati potranno rivolgersi all Area Didattica, Servizi agli Studenti e Alta Formazione - Settore Alta Formazione, Palazzo Ateneo, I piano, via Gramsci, 89/91 Foggia, tel. 0881/ fax 0881/ (dal lunedì al venerdì ore ; martedì e giovedì anche dalle alle 17.00) ovvero potranno consultare il sito Internet: seguendo il percorso: Laureati - Esami di Stato. F.to Il Rettore Prof. Maurizio RICCI 8/8

FAQ Domande più frequenti sugli esami di Stato per la professione di Dottore commercialista e di Esperto contabile

FAQ Domande più frequenti sugli esami di Stato per la professione di Dottore commercialista e di Esperto contabile FAQ Domande più frequenti sugli esami di Stato per la professione di Dottore commercialista e di Esperto contabile Quante volte l anno si svolgono gli esami di Stato? Sono previste due sessioni d esame

Dettagli

Ordinanza Ministeriale 21 febbraio 2014 n. 143 Esami di Stato di abilitazione Dottore Commercialista ed Esperto Contabile anno 2014

Ordinanza Ministeriale 21 febbraio 2014 n. 143 Esami di Stato di abilitazione Dottore Commercialista ed Esperto Contabile anno 2014 Ordinanza Ministeriale 21 febbraio 2014 n. 143 Esami di Stato di abilitazione Dottore Commercialista ed Esperto Contabile anno 2014 VISTA la legge 9 maggio 1989, n. 168, recante "Istituzione del Ministero

Dettagli

Università degli Studi di Napoli Parthenope

Università degli Studi di Napoli Parthenope Università degli Studi di Napoli Parthenope Indicazioni di carattere generale e modalità di svolgimento degli esami In ottemperanza all Ordinanza Ministeriale del 21 febbraio 2014, emanata dal Mi.U.R.-

Dettagli

ESAME DI STATO PER DOTTORI COMMERCIALISTI ED ESPERTI CONTABILI. Preparazione e modalità di svolgimento

ESAME DI STATO PER DOTTORI COMMERCIALISTI ED ESPERTI CONTABILI. Preparazione e modalità di svolgimento ESAME DI STATO PER DOTTORI COMMERCIALISTI ED ESPERTI CONTABILI Preparazione e modalità di svolgimento Normativa di riferimento D.M. 9 settembre 1957 Decreto 24/10/1996, n. 654 D.Lgs. 28/06/2005, n. 139

Dettagli

DOTTORE COMMERCIALISTA SESSIONI 2016 Indicazioni di carattere generale e modalità di iscrizione

DOTTORE COMMERCIALISTA SESSIONI 2016 Indicazioni di carattere generale e modalità di iscrizione DOTTORE COMMERCIALISTA SESSIONI 2016 Indicazioni di carattere generale e modalità di iscrizione Con Ordinanza del Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca del 01.03.2016, consultabile

Dettagli

CORSO DI PREPARAZIONE ALL ESAME DI STATO PER L ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO DELLE PROFESSIONI DI

CORSO DI PREPARAZIONE ALL ESAME DI STATO PER L ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO DELLE PROFESSIONI DI CORSO DI PREPARAZIONE ALL ESAME DI STATO PER L ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO DELLE PROFESSIONI DI DOTTORE COMMERCIALISTA E ESPERTO CONTABILE 1 Indice CONTESTO NORMATIVO... 3 REQUISITI PER L'AMMISSIONE ALLA

Dettagli

Ordinanza Ministeriale 27 marzo 2015 n. 198. Esami di Stato di abilitazione professionale anno 2015. Professioni regolamentate dal D.P.R.

Ordinanza Ministeriale 27 marzo 2015 n. 198. Esami di Stato di abilitazione professionale anno 2015. Professioni regolamentate dal D.P.R. Ordinanza Ministeriale 27 marzo 2015 n. 198 Esami di Stato di abilitazione professionale anno 2015. Professioni regolamentate dal D.P.R. 328/2001 il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300, e successive

Dettagli

Accordo tra l Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Brescia e l Università degli Studi di Brescia

Accordo tra l Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Brescia e l Università degli Studi di Brescia Allegato al Verbale del Consiglio di Facoltà del 13 luglio 2011. Accordo tra l Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Brescia e l Università degli Studi di Brescia visto - l articolo

Dettagli

ACCORDO. tra L ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI LECCE e L UNIVERSITA DEL SALENTO FACOLTA DI ECONOMIA

ACCORDO. tra L ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI LECCE e L UNIVERSITA DEL SALENTO FACOLTA DI ECONOMIA ACCORDO tra L ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI DI LECCE e L UNIVERSITA DEL SALENTO FACOLTA DI ECONOMIA visto - l articolo 43 del Decreto Legislativo 28 giugno 2005, n. 139 e l art. 6 del DM 7 agosto 2009,

Dettagli

Ordinanza Ministeriale 21 febbraio 2014 n. 144. Esami di Stato di abilitazione professionale anno 2014. Professioni regolamentate dal D.P.R. 328/2001.

Ordinanza Ministeriale 21 febbraio 2014 n. 144. Esami di Stato di abilitazione professionale anno 2014. Professioni regolamentate dal D.P.R. 328/2001. Ordinanza Ministeriale 21 febbraio 2014 n. 144 Esami di Stato di abilitazione professionale anno 2014. Professioni regolamentate dal D.P.R. 328/2001. VISTA la legge 9 maggio 1989, n.168, con la quale è

Dettagli

ACCORDO FRA L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FOGGIA E GLI ORDINI DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI FOGGIA E DI LUCERA

ACCORDO FRA L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FOGGIA E GLI ORDINI DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI FOGGIA E DI LUCERA ODCEC Foggia Facoltà di Economia ODCEC Lucera ACCORDO FRA L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FOGGIA E GLI ORDINI DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI FOGGIA E DI LUCERA L Università degli Studi

Dettagli

MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA

MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA CONCORSO Prima e seconda sessione degli esami di stato di abilitazione all'esercizio delle professioni regolamentate dal D.P.R. 5 giugno 2001,

Dettagli

ACCORDO TRA L ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI PESARO URBINO

ACCORDO TRA L ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI PESARO URBINO ACCORDO TRA L ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI PESARO URBINO E L UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO FACOLTÀ DI ECONOMIA L Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti

Dettagli

Università Politecnica delle Marche

Università Politecnica delle Marche Decreto Rettorale n. 168 del 2 marzo 2015 IL RETTORE VISTO il decreto ministeriale 3 novembre 1999, n.509, e successive modificazioni e integrazioni, concernente " Regolamento recante norme concernenti

Dettagli

Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali Facoltà di Giurisprudenza

Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali Facoltà di Giurisprudenza Decreto Rettorale n. 232 Il Rettore Visto Visto lo Statuto dell'università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria, emanato con Decreto Rettorale n. 92 del 29 marzo 2012 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale

Dettagli

ORDINE dei DOTTORI COMMERCIALISTI e degli ESPERTI CONTABILI di CASERTA

ORDINE dei DOTTORI COMMERCIALISTI e degli ESPERTI CONTABILI di CASERTA Accordo tra l Ordine dei dottori commercialisti e esperti contabili di Caserta e la Facoltà di Economia della Seconda Università di Napoli visto - l articolo 43 del Decreto Legislativo 28 giugno 2005,

Dettagli

SETTEMBRE: 24/9/2014 DICEMBRE: 19/12/2014 APRILE: 9/4/2015. AVVISO di BANDO FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE, NATURALI UNIVERSITÀ DEL SALENTO

SETTEMBRE: 24/9/2014 DICEMBRE: 19/12/2014 APRILE: 9/4/2015. AVVISO di BANDO FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE, NATURALI UNIVERSITÀ DEL SALENTO AVVISO di BANDO FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE, NATURALI UNIVERSITÀ DEL SALENTO Corso di laurea magistrale in: BIOLOGIA (LM47, CLASSE LM-6) PROVE DI AMMISSIONE A.A. 2014/2015 SETTEMBRE: 24/9/2014

Dettagli

Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali Facoltà di Giurisprudenza

Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali Facoltà di Giurisprudenza D.R. n. 207 del 27 luglio 2011 Il Rettore Vista Ravvisata lo Statuto di autonomia dell Università degli studi Mediterranea di Reggio Calabria emanato con D.R. 29 giugno 1995, pubblicato nella G.U. 21 luglio

Dettagli

Spettabile Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabile di Cagliari Viale Trento n. 94-09123 Cagliari

Spettabile Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabile di Cagliari Viale Trento n. 94-09123 Cagliari DA STAMPARE E COMPILARE MANUALMENTE Spettabile Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabile di Cagliari Viale Trento n. 94-09123 Cagliari Marca da bollo 16,00 Il/La sottoscritto/a (cognome)...,

Dettagli

CONVENZIONE TRA VISTO

CONVENZIONE TRA VISTO CONVENZIONE per lo svolgimento del tirocinio in concomitanza con il percorso formativo e per l'esonero dalla prima prova scritta dell'esame di Stato per l'esercizio della professione di Dottore Commercialista

Dettagli

D E C R E T A. Dipartimento Risorse Umane e Organizzazione Area Reclutamento Settore V Oggetto: bando concorso ammissione C.L.M. in Psicologia clinica

D E C R E T A. Dipartimento Risorse Umane e Organizzazione Area Reclutamento Settore V Oggetto: bando concorso ammissione C.L.M. in Psicologia clinica Decreto n.5315 IL RETTORE VISTA la legge 9.5.1989, n. 168; VISTA la legge 7.8.1990, n. 241 e successive modificazioni ed integrazioni; VISTA la legge 5.2.1992, n.104, così come modificata dalla legge 28

Dettagli

LA RIFORMA DEL LAVORO PUBBLICO: NUOVI MODELLI DI ORGANIZZAZIONE E DI GESTIONE DELLE RISORSE UMANE

LA RIFORMA DEL LAVORO PUBBLICO: NUOVI MODELLI DI ORGANIZZAZIONE E DI GESTIONE DELLE RISORSE UMANE GESTIONE EX INPDAP BANDO DI AMMISSIONE AL CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE LA RIFORMA DEL LAVORO PUBBLICO: NUOVI MODELLI DI ORGANIZZAZIONE E DI GESTIONE DELLE RISORSE UMANE Prot. n. 32122-I/7 Rep.

Dettagli

FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE, NATURALI UNIVERSITÀ DEL SALENTO

FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE, NATURALI UNIVERSITÀ DEL SALENTO AVVISO di BANDO FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE, NATURALI UNIVERSITÀ DEL SALENTO Corso di laurea magistrale ad accesso libero in: MATEMATICA (LM39, CLASSE LM-40) PROVE DI AMMISSIONE A.A. 2014/2015

Dettagli

ACCORDO TRA NOVARA, ALESSANDRIA, ASTI, BIELLA, CASALE, TORTONA, la Facoltà di Economia dell Università degli Studi del Piemonte.

ACCORDO TRA NOVARA, ALESSANDRIA, ASTI, BIELLA, CASALE, TORTONA, la Facoltà di Economia dell Università degli Studi del Piemonte. 1 ACCORDO TRA gli Ordini dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di: NOVARA, ALESSANDRIA, ASTI, BIELLA, CASALE, TORTONA, VERBANIA, VERCELLI E la Facoltà di Economia dell Università degli Studi

Dettagli

Decreto del Presidente della Repubblica 5 giugno 2001, n. 328

Decreto del Presidente della Repubblica 5 giugno 2001, n. 328 Decreto del Presidente della Repubblica 5 giugno 2001, n. 328 (Pubblicato nel S.O. n. 212/L alla G.U. n. 190 del 17 agosto 2001) Modifiche ed integrazioni della disciplina dei requisiti per l'ammissione

Dettagli

PROFESSIONE DOTTORE COMMERCIALISTA ed ESPERTO CONTABILE

PROFESSIONE DOTTORE COMMERCIALISTA ed ESPERTO CONTABILE PROFESSIONE DOTTORE COMMERCIALISTA ed ESPERTO CONTABILE Link Ordinanza Ministeriale: http://attiministeriali.miur.it/anno-2015/marzo/om-27032015-(2).aspx La data della prima prova degli esami di Stato

Dettagli

Spettabile Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Busto Arsizio (VA) Via Libia n. 2 21052 Busto Arsizio (VA)

Spettabile Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Busto Arsizio (VA) Via Libia n. 2 21052 Busto Arsizio (VA) Marca da bollo 16,00 Spettabile Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Busto Arsizio (VA) Via Libia n. 2 21052 Busto Arsizio (VA) DOMANDA DI TIROCINIO PER L AMMISSIONE ALL ESAME

Dettagli

Decreto Rep. 6138/2015. Prot. n. 145717 del 02.11.2015 pos. V/5.3

Decreto Rep. 6138/2015. Prot. n. 145717 del 02.11.2015 pos. V/5.3 Il Presidente Decreto Rep. 6138/2015 Prot. n. 145717 del 02.11.2015 pos. V/5.3 Bando di concorso per la formazione di graduatorie relative al reclutamento di un tutor junior matematico a favore degli studenti

Dettagli

Con il corso di laurea in Economia Aziendale la Facoltà di Economia di Urbino prepara alla professione di dottore commercialista

Con il corso di laurea in Economia Aziendale la Facoltà di Economia di Urbino prepara alla professione di dottore commercialista Con il corso di laurea in Economia Aziendale la Facoltà di Economia di Urbino prepara alla professione di dottore commercialista La Facoltà di Economia propone il corso di laurea in Economia Aziendale,

Dettagli

Ordinanza Ministeriale 27 marzo 2015 n. 197 Esami di Stato di abilitazione Dottore Commercialista ed Esperto Contabile anno 2015

Ordinanza Ministeriale 27 marzo 2015 n. 197 Esami di Stato di abilitazione Dottore Commercialista ed Esperto Contabile anno 2015 Ordinanza Ministeriale 27 marzo 2015 n. 197 Esami di Stato di abilitazione Dottore Commercialista ed Esperto Contabile anno 2015 VISTO il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300, e successive modificazioni,

Dettagli

UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI BRESCIA U.O.C. ESAMI DI STATO, MASTER E PERFEZIONAMENTO

UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI BRESCIA U.O.C. ESAMI DI STATO, MASTER E PERFEZIONAMENTO BANDO ESAME DI STATO DI ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI DOTTORE COMMERCIALISTA ED ESPERTO CONTABILE ANNO 2015 IL RETTORE VISTA la normativa vigente in materia di Esami di Stato per l abilitazione

Dettagli

tutto ciò premesso REQUISITI PER L AMMISSIONE

tutto ciò premesso REQUISITI PER L AMMISSIONE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BRESCIA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA BANDO DI AMMISSIONE CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN BIOTECNOLOGIE MEDICHE AFFERENTE ALLA CLASSE DELLE LAUREE LM-9 ANNO ACCADEMICO 2013/2014

Dettagli

O R D I N A: ART. 1 ART. 2

O R D I N A: ART. 1 ART. 2 Ordinanza Ministeriale 11 febbraio 2008 Prima e seconda sessione degli esami di stato di abilitazione all'esercizio delle professioni disciplinate dal d.p.r. 5 giugno 2001, n.328, relative all anno 2008

Dettagli

Bando di esame per l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato - sessione 2013.

Bando di esame per l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato - sessione 2013. MINISTERO DELLA GIUSTIZIA, CONCORSO (scad. 11 novembre 2013) Bando di esame per l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato - sessione 2013. (GU 4a Serie Speciale - Concorsi ed Esami n.

Dettagli

EQUIPARAZIONE DEI TITOLI

EQUIPARAZIONE DEI TITOLI EQUIPARAZIONE DEI TITOLI PER L'ACCESSO ALLA LAUREA SPECIALISTICA (57/S) Roma, 7 gennaio 2002 Il Senato della Repubblica ha approvato definitivamente il 21 dicembre scorso, il disegno di conversione del

Dettagli

Convenzione. tra. l'ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Viterbo

Convenzione. tra. l'ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Viterbo Convenzione tra l'ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Viterbo e II Dipartimento di Economia e Impresa - D.E.Im., delll'università degli Studi della Tuscia per lo svolgimento

Dettagli

Facoltà di Giurisprudenza

Facoltà di Giurisprudenza Il Rettore Decreto Rettorale n. 231 Visto lo Statuto di autonomia dell Università degli studi Mediterranea di Reggio Calabria emanato con D.R. 29 giugno 1995, pubblicato nella G.U. 21 luglio 1995 n.169

Dettagli

2012 REPERTORIO N 4/2012 PROT. 750 POS. II/2.2

2012 REPERTORIO N 4/2012 PROT. 750 POS. II/2.2 2012 REPERTORIO N 4/2012 PROT. 750 POS. II/2.2 ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI Accordo con l Ordine di Firenze relativo al DM del 05.XI.2010 Accordo tra l Ordine dei Dottori

Dettagli

AVVISO DI AMMISSIONE ALL ESAME DI STATO PER L ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI Medico Chirurgo PRIMA SESSIONE ANNO 2012

AVVISO DI AMMISSIONE ALL ESAME DI STATO PER L ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI Medico Chirurgo PRIMA SESSIONE ANNO 2012 DIREZIONE AMMINISTRATIVA AREA DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI SERVIZIO FORMAZIONE POST LAUREAM AVVISO DI AMMISSIONE ALL ESAME DI STATO PER L ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI Medico Chirurgo

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER IN DIRITTO IMMOBILIARE A.A. 2006/2007 MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Prot. n.33628 OBIETTIVI FORMATIVI Il Master,

Dettagli

I L R E T T O R E. Data 12/02/2015. Protocollo 3268-III/4. Rep. D.R. 198-2015

I L R E T T O R E. Data 12/02/2015. Protocollo 3268-III/4. Rep. D.R. 198-2015 Protocollo 3268-III/4 Data 12/02/2015 Rep. D.R. 198-2015 Area Didattica,Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile dott.tommaso Vasco

Dettagli

FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE, NATURALI UNIVERSITÀ DEL SALENTO

FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE, NATURALI UNIVERSITÀ DEL SALENTO AVVISO di BANDO FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE, NATURALI UNIVERSITÀ DEL SALENTO Corso di laurea magistrale ad accesso libero in: SCIENZE AMBIENTALI (LM60, CLASSE LM-75) PROVE DI AMMISSIONE A.A.

Dettagli

Scienza dell Alimentazione

Scienza dell Alimentazione Università degli Studi di Palermo Titolo VI Classe 4 Fascicolo n 38101 del 17/05/2012 UOR formav CC RPA Lo Presti Decreto n 2052/2012 IL RETTORE VISTA VISTA il D.P.R. 10 Marzo 1982, n. 162, concernente

Dettagli

SECONDA SESSIONE D ESAME ANNO 2014

SECONDA SESSIONE D ESAME ANNO 2014 Servizio Protezione Civile, Trasporti e Mobilità Corso Matteotti, 3 23900 Lecco, Italia Telefono 0341.295426 0341.295454 Fax 0341.295333 Pec: provincia.lecco@lc.legalmail.camcom.it BANDO PER L AMMISSIONE

Dettagli

visto l iscrizione nella sezione B dell Albo, il quale dispone, al comma 3, che siano esentati

visto l iscrizione nella sezione B dell Albo, il quale dispone, al comma 3, che siano esentati Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Genova, Chiavari, Imperia, La Spezia, Sanremo e Savona Accordo tra L ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI GENOVA,

Dettagli

Distinti saluti. Il Presidente (Geom. Fabrizio Puccini)

Distinti saluti. Il Presidente (Geom. Fabrizio Puccini) COLLEGIO GEOMETRI E GEOMETRI LAUREATI DELLA PROVINCIA DI LIVORNO Livorno, lì 20 marzo 2009 Prot. N. Oggetto: Esami di abilitazione alla professione di geometra sessione 2009 AI GEOMETRI ISCRITTI AL REGISTRO

Dettagli

ll TESTO DELL ORDINANZA MINISTERIALE E DISPONIBILE SUL SITO www.collegiogeometri.bo.it.

ll TESTO DELL ORDINANZA MINISTERIALE E DISPONIBILE SUL SITO www.collegiogeometri.bo.it. AI SIGNORI GEOMETRI INTERESSATI L O R O S E D I Bologna, 26 Marzo 2014 Prot. n. 403/14/SD/st OGGETTO: ESAME DI STATO SESSIONE 2014 AI SENSI DELL'ART. 5 DEL D.M. 15/3/1986, SI INVIA IN ALLEGATO LA DOMANDA

Dettagli

PUBBLICA. REQUISITI PER L AMMISSIONE AGLI ESAMI Art. 1

PUBBLICA. REQUISITI PER L AMMISSIONE AGLI ESAMI Art. 1 Ufficio Attività Produttive AVVISO PUBBLICO per il conseguimento delle abilitazioni all esercizio delle professioni di Guida turistica e Accompagnatore turistico da parte dei soggetti in possesso dei requisiti

Dettagli

Esami di Stato dell'anno 2015

Esami di Stato dell'anno 2015 Esami di Stato dell'anno 2015 Il Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca, con le ordinanze del 27/03/2015 numeri 196, 197 e 198 ha indetto per i mesi di giugno e novembre 2015, rispettivamente

Dettagli

UNIVERSITÀ ALDO MORO

UNIVERSITÀ ALDO MORO "*^^HF*" Ordine del Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili -BRWDISI- UNIVERSITÀ DEGÙ STUDI DI BARI ALDO MORO Convenzione tra gli Ordini dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di

Dettagli

Università Ca'Foscari Venezia

Università Ca'Foscari Venezia Rep.N.) la Prot. N."jI.[J} DSSOF-SSTUDOF. -'Y1y del Z~/o.L!lo./). ACCORDO FRA L'UNIVERSITÀ CA' FOSCARI VENEZIA E L'ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI VENEZIA L'Università Ca'

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca VISTO il decreto del Presidente della Repubblica 11 luglio 1980, n. 382; VISTA la legge 19 novembre 1990, n. 341; VISTA la legge 24 dicembre 1993, n. 537 recante «Interventi correttivi di finanza pubblica»

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE

IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI ASSISTENTE AI SERVIZI AMMINISTRATIVI E CONTABILI CAT. C1. IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE,

Dettagli

Studi di Bari, indetto con D.R. n. 3468 del 27/08

Studi di Bari, indetto con D.R. n. 3468 del 27/08 D. R. n. 3652 IL RETTORE Modifica e riapertura termini del bando di concorso per l ammissione al corso di laurea magistrale in Formazione e gestione delle risorse umane (LM-51 e LM-57) presso il Dipartimento

Dettagli

BANDO RELATIVO AL TEST DI AMMISSIONE E ASSOLVIMENTO DEL DEBITO FORMATIVO PER I CORSI DI LAUREA TRIENNALE DELLA SCUOLA DI INGEGNERIA

BANDO RELATIVO AL TEST DI AMMISSIONE E ASSOLVIMENTO DEL DEBITO FORMATIVO PER I CORSI DI LAUREA TRIENNALE DELLA SCUOLA DI INGEGNERIA Rep. 179/2013 Prot. 1520 del 1/7/2013 BANDO RELATIVO AL TEST DI AMMISSIONE E ASSOLVIMENTO DEL DEBITO FORMATIVO PER I CORSI DI LAUREA TRIENNALE DELLA SCUOLA DI INGEGNERIA Art. 1 PREMESSA Test per l accertamento

Dettagli

l ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI PARMA,

l ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI PARMA, BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 UNITA DI PERSONALE DI AREA C POSIZIONE ECONOMICA C1- A TEMPO PART-TIME E INDETERMINATO In esecuzione della delibera del Consiglio

Dettagli

Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali

Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali Decreto Rettorale n. 192 Il Rettore Ravvisata Considerato lo Statuto dell Università degli studi Mediterranea di Reggio Calabria emanato con D.R. n. 92 del 29 marzo 2012, pubblicato nella G.U. della Repubblica

Dettagli

CONVENZIONE PER LE ATTIVITA DIDATTICHE E PER LO SVOLGIMENTO DEI TIROCINI tra l'università degli studi di Roma Sapienza (d ora in avanti denominata Sapienza), rappresentata dal Rettore pro tempore prof.

Dettagli

DIPARTIMENTO PER GLI STUDENTI E LA FORMAZIONE POST LAUREA

DIPARTIMENTO PER GLI STUDENTI E LA FORMAZIONE POST LAUREA DIPARTIMENTO PER GLI STUDENTI E LA FORMAZIONE POST LAUREA AVVISO RELATIVO ALLE MODALITA DI ESPLETAMENTO DELLA PROVA D ESAME PER L AMMISSIONE ALLA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE PER LE PROFESSIONI LEGALI A.

Dettagli

Note interpretative. Indicazioni per l applicazione del Regolamento del tirocinio (DM 7 agosto 2009, n. 143)

Note interpretative. Indicazioni per l applicazione del Regolamento del tirocinio (DM 7 agosto 2009, n. 143) Note interpretative Indicazioni per l applicazione del Regolamento del tirocinio (DM 7 agosto 2009, n. 143) 11 novembre 2009 Mandato 2008-2012 Area di delega Consigliere Delegato Consiglieri Co-Delegati

Dettagli

Il Rettore. Università degli Studi di Palermo Titolo VI Classe 5 Fascicolo. 64570 Del 24/09/2014. Decreto n. 3304/2014

Il Rettore. Università degli Studi di Palermo Titolo VI Classe 5 Fascicolo. 64570 Del 24/09/2014. Decreto n. 3304/2014 Università degli Studi di Palermo Titolo VI Classe 5 Fascicolo 64570 Del 24/09/2014 UOR Post-lauream CC RPA Lo Presti Decreto n. 3304/2014 Il Rettore Visto Visto Visto Visti il Decreto del Ministero dell

Dettagli

AVVISO DI PROCEDURA PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO PER COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PRESSO LA DIREZIONE GENERALE IL DIRETTORE GENERALE

AVVISO DI PROCEDURA PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO PER COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PRESSO LA DIREZIONE GENERALE IL DIRETTORE GENERALE Direzione del Personale e degli Affari Generali Dirigente: Dott. Ascenzo Farenti Unità Forme flessibili di lavoro e mobilità Responsabile: Dott.ssa Chiara Viviani Prot. n. 36957 del 02/10/2015 Pubblicato

Dettagli

BANDO PER LA FORMAZIONE DI UN ALBO PER IL SERVIZIO DI INTERPRETARIATO 000988 RIP. IV SETT. I

BANDO PER LA FORMAZIONE DI UN ALBO PER IL SERVIZIO DI INTERPRETARIATO 000988 RIP. IV SETT. I BANDO PER LA FORMAZIONE DI UN ALBO PER IL SERVIZIO DI INTERPRETARIATO 000988 RIP. IV SETT. I L Università degli Studi di Roma La Sapienza rinnova l Albo per il servizio di interpretariato in favore dei

Dettagli

Provincia di Foggia. Via P. Telesforo, 25 - Foggia -

Provincia di Foggia. Via P. Telesforo, 25 - Foggia - Provincia di Foggia Via P. Telesforo, 25 - Foggia - PROVE PER IL CONSEGUIMENTO DELL IDONEITA PROFESSIONALE PER IL TRASPORTO SU STRADA DI MERCI E VIAGGIATORI PER CONTO TERZI. AVVISO PUBBLICO ANNO 2014 (

Dettagli

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI MILANO

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI MILANO ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI MILANO MODALITA DI ISCRIZIONE ALL ALBO N.B. : Ci si può iscrivere all Ordine nella cui provincia si ha la residenza anagrafica o il domicilio professionale (ex

Dettagli

CONSIDERATO. stipulano. la seguente CONVENZIONE

CONSIDERATO. stipulano. la seguente CONVENZIONE CONVENZIONE PER LO SVOLGIMENTO DEL TIROCINIO PROFESSIONALE PER L ACCESSO ALLA PROFESSIONE DI CONSULENTE DEL LAVORO IN CONCOMITANZA CON IL PERCORSO DI LAUREA AI SENSI DELL ART. 9, COMMA 6, D.L. 24.01.2012,

Dettagli

Provincia di Foggia Via P. Telesforo, 25 - Foggia -

Provincia di Foggia Via P. Telesforo, 25 - Foggia - Provincia di Foggia Via P. Telesforo, 25 - Foggia - BANDO PER L AMMISSIONE ALL ESAME PER IL CONSEGUIMENTO DELL IDONEITA PROFESSIONALE PER IL TRASPORTO SU STRADA DI COSE E PERSONE PER CONTO TERZI (Decreto

Dettagli

PROVINCIA DI PIACENZA Servizio Trasporti e Attività Produttive

PROVINCIA DI PIACENZA Servizio Trasporti e Attività Produttive PROVINCIA DI PIACENZA Servizio Trasporti e Attività Produttive BANDO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI AMMISSIONE ALL ESAME PER IL CONSEGUIMENTO DELL IDONEITÀ PROFESSIONALE PER L ACCESSO ALLA

Dettagli

UNIVERSITÀ DEL SALENTO FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE

UNIVERSITÀ DEL SALENTO FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE UNIVERSITÀ DEL SALENTO FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE Corso di Laurea Magistrale Interclasse FILOSOFIA E SCIENZE DELL EDUCAZIONE Bando di ammissione A.A. 2009/2010 Art. 1 Premessa E attivato presso

Dettagli

ISCRIZIONI ONLINE ESAMI DI STATO II SESSIONE 2010

ISCRIZIONI ONLINE ESAMI DI STATO II SESSIONE 2010 ISCRIZIONI ONLINE ESAMI DI STATO II SESSIONE 2010 AL FINE DI MIGLIORARE I SERVIZI OFFERTI ALL UTENZA, A DECORRERE DALLA PRIMA SESSIONE 2010 HA AVUTO INIZIO L ISCRIZIONE ONLINE AGLI ESAMI DI STATO PRIMA

Dettagli

Dipartimento di Giurisprudenza Via Matteotti, 1-61029 Urbino (PU) Tel. +39 0722 303220-303222 Fax +39 0722 2955 http://digiur.uniurb.

Dipartimento di Giurisprudenza Via Matteotti, 1-61029 Urbino (PU) Tel. +39 0722 303220-303222 Fax +39 0722 2955 http://digiur.uniurb. ACCORDO tra L Ordine dei Consulenti del Lavoro della Provincia di Pesaro e Urbino e il dell Università degli Studi di Urbino Carlo Bo visto - la Legge 11 gennaio 1979, n. 12 recante Norme per l ordinamento

Dettagli

PROVINCIA DI FERRARA SETTORE TECNICO, INFRASTRUTTURE, EDILIZIA, ENERGIA E MOBILITA

PROVINCIA DI FERRARA SETTORE TECNICO, INFRASTRUTTURE, EDILIZIA, ENERGIA E MOBILITA PROVINCIA DI FERRARA SETTORE TECNICO, INFRASTRUTTURE, EDILIZIA, ENERGIA E MOBILITA OGGETTO: Indizione di procedura per l ammissione all esame per il conseguimento dell idoneità professionale per l accesso

Dettagli

( D.R. n 142 del 01.03.2007) Articolo 1 Ambito di applicazione e definizioni. Articolo 2 Principi generali

( D.R. n 142 del 01.03.2007) Articolo 1 Ambito di applicazione e definizioni. Articolo 2 Principi generali Regolamento per la disciplina delle procedure di progressione verticale del personale tecnico ed amministrativo dell Università degli Studi del Sannio nel nuovo sistema di classificazione ( D.R. n 142

Dettagli

ANNO ACCADEMICO 200812009 COGNOME NOME

ANNO ACCADEMICO 200812009 COGNOME NOME AI Magnifico Rettore dell'università degli Studi di Torino DOMANDA DI AMMISSIONE PER ABILITATI SIS AL CORSO FINALIZZATO AL CONSEGUIMENTO DELL'ABILITAZIONE ALL'ATTIVITA' DIDATTICA DI SOSTEGNO PER ALLIEVIIN

Dettagli

CONSIDERATO STIPULANO

CONSIDERATO STIPULANO ACCORDO TRA l'ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Catania, con sede in Via Grotte Bianche n. 150 95128 Catania rappresentato dalla Prof.ssa Margherita Poselli, in qualità di

Dettagli

Università di Pisa Dipartimento di Economia e Management

Università di Pisa Dipartimento di Economia e Management Università di Pisa Dipartimento di Economia e Management Provvedimento d'urgenza n. 24/2015 IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT - vista la Legge 9 maggio 1989, n. 168, ed in particolare

Dettagli

L UNIVERSITA TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA presenta la I edizione del Master di II livello in PSICOLOGIA DELLO SPORT

L UNIVERSITA TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA presenta la I edizione del Master di II livello in PSICOLOGIA DELLO SPORT Prot. n 184 del 30/07/2015 D.R. n 98 del 30/07/2015 L UNIVERSITA TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA presenta la I edizione del Master di II livello in PSICOLOGIA DELLO SPORT Con il patrocinio di Associazione

Dettagli

Divisione Segreterie Studenti Area Studenti

Divisione Segreterie Studenti Area Studenti Divisione Segreterie Studenti Area Studenti Rep. 2130/2008 Prot. 27151 Anno Accademico 2008/2009 BANDO PER L AMMISSIONE FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE IL RETTORE VISTA La Legge 2 Agosto 1999, n. 264

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI Dipartimento di Storia, Scienze dell Uomo e della Formazione www.uniss.it V.le Umberto, 52 07100 Sassari (Segr. Ammin.) Via Zanfarino, 62, 07100 Sassari (Segr. Didattica

Dettagli

SEGRETERIA SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE TFA E PAS. Bando di concorso per l ammissione al primo anno delle Scuole di Specializzazione area sanitaria

SEGRETERIA SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE TFA E PAS. Bando di concorso per l ammissione al primo anno delle Scuole di Specializzazione area sanitaria DIV.III-7/ED/GB/mb Il D.P.R. 10.03.1982, n. 162; il D.M. 16.09.1982; SEGRETERIA SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE TFA E PAS Bando di concorso per l ammissione al primo anno delle Scuole di Specializzazione area

Dettagli

IL RETTORE. gli artt. 2 e 18 del Regolamento Didattico di Ateneo emanato con D.R. n..2440 del 16-07-08;

IL RETTORE. gli artt. 2 e 18 del Regolamento Didattico di Ateneo emanato con D.R. n..2440 del 16-07-08; Segreteria Studenti Facoltà di Ingegneria IL RETTORE Prot. N. 3103 VISTO VISTI gli artt. 38 e 39 dello Statuto dell Università degli Studi di Napoli Federico II ; gli artt. 2 e 18 del Regolamento Didattico

Dettagli

FACOLTA' DI ECONOMIA

FACOLTA' DI ECONOMIA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI ANCONA FACOLTA' DI ECONOMIA DIPLOMI UNIVERSITARI IN "Economia ed Amministrazione delle Imprese" Economia e Gestione dei Servizi Turistici "Servizio Sociale" Anno Accademico 2000/2001

Dettagli

Bando di ammissione al Master di I IL RETTORE DECRETA

Bando di ammissione al Master di I IL RETTORE DECRETA Protocollo 20567-I/7 Data 02.09.2014 Rep. A.U.A. n. 315-2014 Area Intestazione Area Didattica, Servizi Agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Intestazione Settore Alta

Dettagli

Università per Stranieri di Siena I L R E T T O R E

Università per Stranieri di Siena I L R E T T O R E Università per Stranieri di Siena Decreto n.454.12 Prot. 11753 I L R E T T O R E - Viste Leggi sull Istruzione Superiore; - Vista la Legge n. 204 del 17/02/1992; - Visto il D.M. n. 509 del 03/11/1999;

Dettagli

D.P.R. 1068/1953. Ordinamento della professione di ragioniere e perito commerciale

D.P.R. 1068/1953. Ordinamento della professione di ragioniere e perito commerciale D.P.R. 1068/1953 Ordinamento della professione di ragioniere e perito commerciale Articolo 31 O.P. coordinato con la legge 12 febbraio 1992, n. 183 ed il DL 10 giugno 2002, n. 107 coordinato con la legge

Dettagli

BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN. Tecnologie Farmaceutiche ed Attività Regolatorie

BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN. Tecnologie Farmaceutiche ed Attività Regolatorie BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN Tecnologie Farmaceutiche ed Attività Regolatorie Istituito ai sensi del D.M. 22/10/2004 n. 270, realizzato

Dettagli

Gazzetta Ufficiale N. 98 del 28 Aprile 2006

Gazzetta Ufficiale N. 98 del 28 Aprile 2006 Gazzetta Ufficiale N. 98 del 28 Aprile 2006 MINISTERO DELL'ISTRUZIONE DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA DECRETO 12 aprile 2006 Definizione, modalita' e contenuti delle prove di ammissione alle scuole di

Dettagli

I.S.I.A. - ISTITUTO SUPERIORE PER LE INDUSTRIE ARTISTICHE (DISEGNO INDUSTRIALE)

I.S.I.A. - ISTITUTO SUPERIORE PER LE INDUSTRIE ARTISTICHE (DISEGNO INDUSTRIALE) I.S.I.A. - ISTITUTO SUPERIORE PER LE INDUSTRIE ARTISTICHE (DISEGNO INDUSTRIALE) MINISTERO ISTRUZIONE, UNIVERSITA E RICERCA ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE piazza della Maddalena, 53 00186 Roma tel.

Dettagli

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO Disposto N. 84/ APO IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO - Vista la delibera del Consiglio della Facoltà di Giurisprudenza n. 932 del 18.2.2009 con la quale si proponevano i master da attivare, per l anno accademico

Dettagli

Provincia di Foggia. IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO TRASPORTI Ufficio Autotrasporto merci per conto terzi

Provincia di Foggia. IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO TRASPORTI Ufficio Autotrasporto merci per conto terzi Provincia di Foggia PROVE PER IL CONSEGUIMENTO DELL IDONEITA PROFESSIONALE PER IL TRASPORTO SU STRADA DI MERCI E PERSONE PER CONTO TERZI. AVVISO PUBBLICO ANNO 2013 IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO TRASPORTI Ufficio

Dettagli

Ministero della Giustizia Dipartimento dell'amministrazione Penitenziaria Provveditorato Regionale per la Lombardia

Ministero della Giustizia Dipartimento dell'amministrazione Penitenziaria Provveditorato Regionale per la Lombardia fa Ministero della Giustizia Dipartimento dell'amministrazione Penitenziaria Provveditorato Regionale per la Lombardia Al Provveditorato dell'amministrazione Penitenziaria per ViWP.zza Cap ( ) e-mail----------

Dettagli

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA D.Lgs. 17 novembre 1997, n. 398. Modifica alla disciplina del concorso per uditore giudiziario e norme sulle scuole di specializzazione per le professioni legali, a norma dell'articolo 17, commi 113 e

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DEL SANNIO

UNIVERSITA DEGLI STUDI DEL SANNIO PROCEDURA DI ISCRIZIONE ALLA SELEZIONE PER L ACCESSO AI CORSI DI TIROCINIO FORMATIVO ATTIVO (T.F.A.) Anno Accademico 2011/2012 TUTTI I CANDIDATI SONO INVITATI A LEGGERE CON ATTENZIONE QUANTO RIPORTATO

Dettagli

18/03/2015 IL RETTORE

18/03/2015 IL RETTORE Protocollo 4599 Data 26/02/2015 Rep. D.R n. 241-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco Oggetto

Dettagli

Concorso, per titoli ed esami, a tre posti di Consigliere di Stato.

Concorso, per titoli ed esami, a tre posti di Consigliere di Stato. CONSIGLIO DI STATO CONCORSO (scad. 13 giugno 2011) Concorso, per titoli ed esami, a tre posti di Consigliere di Stato. IL PRESIDENTE Visto il regio decreto 26 giugno 1924, n. 1054, che approva il Testo

Dettagli

Il/lasottoscritto/a (indicare cognome e nome) C H I E D E. Cod. fisc. Sesso F M

Il/lasottoscritto/a (indicare cognome e nome) C H I E D E. Cod. fisc. Sesso F M MODULO (da compilare in stampatello o dattiloscritta) N. OGGETTO: Al Magnifico Rettore dell Università degli Studi di Napoli Federico II Ufficio Scuole di Specializzazione e Master Via Mezzocannone, 16

Dettagli

Il candidato nella domanda di ammissione deve dichiarare sotto la propria responsabilità:

Il candidato nella domanda di ammissione deve dichiarare sotto la propria responsabilità: DIREZIONE GENERALE AREA DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI SERVIZIO FORMAZIONE POST LAUREAM AVVISO DI AMMISSIONE ALL ESAME DI STATO PER L ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI Medico Chirurgo

Dettagli

REGOLAMENTO TRASFERIMENTI DA ALTRI ATENEI AL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA

REGOLAMENTO TRASFERIMENTI DA ALTRI ATENEI AL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA REGOLAMENTO TRASFERIMENTI DA ALTRI ATENEI AL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA Approvato dal Consiglio di corso di laurea in Medicina e Chirurgia nella seduta del 20/07/2015 Approvato

Dettagli

SI RENDE NOTO. L assunzione è subordinata al rispetto dei vincoli finanziari di cui all art. 1, comma 198, della legge 266/2005.

SI RENDE NOTO. L assunzione è subordinata al rispetto dei vincoli finanziari di cui all art. 1, comma 198, della legge 266/2005. Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale num. 40 del 26-Maggio-2006 Scadenza 26-Giugno-2006 SELEZIONE PUBBLICA, PER ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA DI IDONEI IN FIGURA PROFESSIONALE DI COORDINATORE

Dettagli