NEWSLETTER 7 28 Marzo 2015

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "NEWSLETTER 7 28 Marzo 2015"

Transcript

1 NEWSLETTER 7 28 Marzo 2015 Ciao a tutti! Anche se un po in ritardo, volevo presentarvi il COMITATO ORGANIZZATORE di e coloro che stanno lavorando dietro le quinte per offrirvi un evento da non dimenticare! L Associazione e i soci fondatori Associazione sportiva dilettantistica M AL CUBO M al cubo é un Associazione no-profit, che opera a fini sportivi, ricreativi e culturali. Si propone di promuovere attività sportive dilettantistiche, in particolare quelle legate alle arti circensi e al monociclo, di organizzare manifestazioni, gare, raduni, formare squadre per la partecipazione a campionati, gare, concorsi, gestire palestre e strutture sportive, individuare nuove metodologie per migliorare la pratica dello sport, organizzare attività ricreative e culturali e occasioni aggregative. L associazione, costituitasi nel gennaio 2015, è composta da tre soci fondatori: Cecilia Di Marco (Presidente), Marco Donda (Segretario), Marco Vitale (Tesoriere). È l Ente organizzatore di UNIOEC Presidente CECILIA DI MARCO (Fossano, 1961) Docente liceale di materie letterarie, ha ricoperto per un decennio la carica di Vicepreside nel suo istituto e tuttora ne coordina le attività extracurricolari di cinema e teatro. Da sempre appassionata al mondo del circo, in particolare alla giocoleria, nel 2007 dà vita al Festival Internazionale di Circo e Teatro urbano Mirabilia di Fossano, di cui è stata Direttore organizzativo sino al L amore per le arti circensi la porta a scoprire il monociclo sportivo partecipando a vari eventi. Nel 2013 collabora nell organizzazione del primo Campionato europeo di trial (UTEC 2013) a Cuneo insieme a Marco Vitale (A.I.M.) e Marco Donda (fondatore della Scuola di Monociclo Sportivo S.M.S.). 1 Dietro le quinte di UNIOEC: l Associazione, il Comitato organizzatore, le Collaborazioni

2 Segretario MARCO DONDA (Torino, 1966) Da quasi vent'anni lavora in ambito ludico educativo promuovendo e realizzando percorsi creativi ed espressivi all'interno delle Scuole e in ambito extrascolastico ha aperto a Mondovì una ludocascina didattica. Come promotore ludico dà vita al progetto sociale Ludobus e Circobus che porta anche all estero (Cuba e Capo Verde). Nel 2008 fonda la scuola di circo per l infanzia Macramé. La conoscenza del monociclo lo porta a creare una scuola di monociclo sportivo; in pochi anni forma il team Macramé che nel 2014 partecipa al Campionato mondiale UNICON 17 a Montreal. Dal 2012 è membro del direttivo A.I.M. (Associazione Italiana Monociclo), con cui collabora nella gestione dei campionati italiani di Muni (2012, 2013, 2014) e di freestyle (2013, 2014). Nel 2013 organizza a Cuneo il primo campionato europeo di trial (UTEC 2013) con Marco Vitale (A.I.M.) e Cecilia Di Marco. Tesoriere MARCO VITALE (Milano, 1955) Ha un passato da sportivo che inizia con la vela, suo primo grande amore, dove si afferma negli anni 70 quando diventa uno dei primi professionisti in Italia. Partecipa a competizioni nazionali e internazionali ed entra a far parte della veleria North Sails Italia. Lasciato progressivamente il mare, approda al volo a vela e diventa istruttore di volo sportivo presso l Aereo Club di Varese. Tra il 1990 e 2003 partecipa a gare internazionali e nel 1996 diviene pilota nazionale. Agli inizi del 2000 si avvicina al mondo delle due ruote : diviene istruttore ed entra nell Associazione Italiana Maestri di MTB; tiene corsi di formazione e perfezionamento. Negli ultimi anni scopre il monociclo e ne percepisce subito le valenze educative, sportive e sociali. Con un gruppo di appassionati nel 2007 fonda l A.I.M. (Associazione Italiana Monociclo), di cui è stato Presidente dal 2007 al È ideatore e promotore di eventi e campionati in Italia; nel 2013 organizza a Cuneo il primo Campionato europeo di trial (UTEC 2013) insieme a Marco Donda (fondatore della Scuola di Monociclo Sportivo S.M.S.) e Cecilia Di Marco. Inoltre collaborano attivamente con il Comitato Organizzatore: Mario Tamburi Alberto Bruno e non ultimo il nostro. 2 Dietro le quinte di UNIOEC: l Associazione, il Comitato organizzatore, le Collaborazioni

3 Gli Enti locali che stanno lavorando con noi Comune di Mondovì Il Sindaco, l Assessore allo Sport, l Assessore al Turismo e Manifestazioni e tutta l Amministrazione civica stanno collaborando con grande entusiasmo all organizzazione di questo evento. A loro va un ringraziamento speciale per aver messo a disposizione di UNIOEC 2015 tutte le strutture sportive, che vedete in sequenza qui sotto. 3 Dietro le quinte di UNIOEC: l Associazione, il Comitato organizzatore, le Collaborazioni

4 Centro sportivo Beila Race Field 6 track 4 Dietro le quinte di UNIOEC: l Associazione, il Comitato organizzatore, le Collaborazioni

5 Parco Europa Flat & Practice 5 Dietro le quinte di UNIOEC: l Associazione, il Comitato organizzatore, le Collaborazioni

6 Palazzetto dello Sport Nino Manera Freestyle, Hockey, Baskeball 6 Dietro le quinte di UNIOEC: l Associazione, il Comitato organizzatore, le Collaborazioni

7 Palestra I.I.S.S. G.Cigna Basket, Freestyle, Practice 7 Dietro le quinte di UNIOEC: l Associazione, il Comitato organizzatore, le Collaborazioni

8 Gym Halls for Training Sempre a disposizione 4 palestre in centro città per gli allenamenti 8 Dietro le quinte di UNIOEC: l Associazione, il Comitato organizzatore, le Collaborazioni

9 Piazzale Ravanet Trial & Street Campo trial UTEC 2013 Piazza Virginio (Cuneo) 9 Dietro le quinte di UNIOEC: l Associazione, il Comitato organizzatore, le Collaborazioni

10 Chi cronometra le nostre gare La Federazione Italiana Cronometristi (F.I.Cr.), nell ambito del rapporto federativo con il CONI, è riconosciuta dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI) quale unica Federazione autorizzata a disciplinare, regolare e gestire il cronometraggio e l elaborazione dei dati delle manifestazioni sportive che si svolgono in Italia. La F.I.Cr. è riconosciuta dal Comitato Italiano Paraolimpico (CIP) ai sensi dell art. 20 dello Statuto CIP, del quale recepisce e osserva le linee guida, criteri e principi fondamentali deliberati dal Consiglio Nazionale medesimo in data 18 giugno A UNIOEC la F.I.Cr. dirigerà e organizzerà sul piano tecnico e disciplinare i risultati cronometrici ottenuti durante le prove a tempo, singole e di squadra, e redigerà le conseguenti classifiche. E nella prossima newsletter cosa scopriremo? IL COMITATO ORGANIZZATORE BE COOL AND JOIN UNIOEC 10 Dietro le quinte di UNIOEC: l Associazione, il Comitato organizzatore, le Collaborazioni

S.P.Q.R. COMUNE DI ROMA MUNICIPIO ROMA VII

S.P.Q.R. COMUNE DI ROMA MUNICIPIO ROMA VII Municipio Roma VII U.O. Amministrativa Ufficio Consiglio e Commissioni Municipio Roma VII prot. N. 23977/2007 Prot. Serv. Delib. N. 29/07 S.P.Q.R. COMUNE DI ROMA MUNICIPIO ROMA VII ESTRATTO DAL VERBALE

Dettagli

Il CONI attraverso l Area Sport e Preparazione Olimpica

Il CONI attraverso l Area Sport e Preparazione Olimpica 1 Il CONI attraverso l Area Sport e Preparazione Olimpica «cura la preparazione degli atleti, lo svolgimento delle manifestazioni e l approntamento dei mezzi necessari alla partecipazione della delegazione

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GOLF

FEDERAZIONE ITALIANA GOLF Manuale Azzurro allegato D FEDERAZIONE ITALIANA GOLF Modello per la creazione e gestione di un Club dei Giovani Il modello, tratto dall esperienza maturata nei Circoli che hanno svolto con successo l Attività

Dettagli

SPORT IN RETE PROGETTO DI SPORT SOLIDALE NELLE SCUOLE PRIMARIE

SPORT IN RETE PROGETTO DI SPORT SOLIDALE NELLE SCUOLE PRIMARIE SPORT IN RETE PROGETTO DI SPORT SOLIDALE NELLE SCUOLE PRIMARIE Anno Scolastico 2011-2012 L idea del progetto nasce da alcune esperienze maturate nel territorio di Nova Milanese negli ultimi anni: Proposte

Dettagli

Protocollo d intesa tra Comitato Italiano Paralimpico C.I.P. e Federazione Italiana Pallacanestro F.I.P.

Protocollo d intesa tra Comitato Italiano Paralimpico C.I.P. e Federazione Italiana Pallacanestro F.I.P. Protocollo d intesa tra Comitato Italiano Paralimpico C.I.P. e Federazione Italiana Pallacanestro F.I.P. Il Comitato Italiano Paraolimpico (CIP) alla luce della sua nuova organizzazione in Dipartimenti

Dettagli

E QUI LA FESTA! SPORT, GIOVANI, SPETTACOLO E SOLIDARIETA 20 MAGGIO 2012 DALLE 14 CENTRO SPORTIVO TOTI

E QUI LA FESTA! SPORT, GIOVANI, SPETTACOLO E SOLIDARIETA 20 MAGGIO 2012 DALLE 14 CENTRO SPORTIVO TOTI IN CASO DI MALTEMPO, LA MANIFESTAZIONE VERRÁ POSTICIPATA A DOMENICA 27 MAGGIO (con possibili variazioni del programma) AD Cordani show-box Stampa: Arti Grafiche Grillo INFO: UFFICIO SPORT 02 91084630 WWW.COMUNE.PADERNO-DUGNANO.MI.IT

Dettagli

A - diploma di Istruttore di Vela di I Livello. Natura della certificazione: o Accademico Professionale X abilitazione.

A - diploma di Istruttore di Vela di I Livello. Natura della certificazione: o Accademico Professionale X abilitazione. Tipologia : Certificazione: Istruttore I Livello A - diploma di Istruttore di Vela di I Livello Natura della certificazione: o Accademico Professionale X abilitazione X formazione iniziale X formazione

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI

F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome FEDERICI PAOLA FRANCESCA Indirizzo 73/F VIA SAN SISTO 67100 L AQUILA ITALY Telefono +39 340 2988897 Fax E-mail

Dettagli

Curriculum Vitae di Cecilia D Angelo

Curriculum Vitae di Cecilia D Angelo Curriculum Vitae di Cecilia D Angelo DATI PERSONALI Cognome e Nome D Angelo Cecilia Indirizzo (ufficio) Stadio Olimpico - 00135 Regione Lazio Provincia ROMA Telefono (ufficio) 06 36857815 Fax (ufficio)

Dettagli

VDG Servizi Amministrativi 2013 07561/010 Direzione Sport e Tempo Libero Servizio Marketing Promozione Progetti Speciali GP CITTÀ DI TORINO

VDG Servizi Amministrativi 2013 07561/010 Direzione Sport e Tempo Libero Servizio Marketing Promozione Progetti Speciali GP CITTÀ DI TORINO VDG Servizi Amministrativi 2013 07561/010 Direzione Sport e Tempo Libero Servizio Marketing Promozione Progetti Speciali GP 0 CITTÀ DI TORINO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE 23 dicembre 2013 Convocata

Dettagli

NOZIONI GENERALI PREMESSA

NOZIONI GENERALI PREMESSA A cura dell Associazione Ufficiali di Gara Lucca 11 aprile - 2015 NOZIONI GENERALI PREMESSA L Ufficiale di Gara (ed in particolare il commissario di percorso, figura della quale ci occuperemo in questo

Dettagli

Ecco il nuovo software federale per la canoa fluviale

Ecco il nuovo software federale per la canoa fluviale tecnica di Franco Basso Ecco il nuovo software federale per la canoa fluviale Il programma realizzato per la canoa fluviale è stato fortemente voluto e prodotto in sinergia con la Federazione italiana

Dettagli

Roberto Marocco. Dati personali. Esperienze professionali A. A. 2012/2013 A. A. 2011/2012 A. A. 2010/2011 A. A. 2009/2010 A. A.

Roberto Marocco. Dati personali. Esperienze professionali A. A. 2012/2013 A. A. 2011/2012 A. A. 2010/2011 A. A. 2009/2010 A. A. Roberto Marocco roberto.marocco@gmail.com Dati personali Nato il 28-08-1984 a Chieri (TO) Cittadinanza Italiana Esperienze professionali Università e insegnamento SCUOLA UNIVERSITARIA INTERFACOLTÀ IN SCIENZE

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI ROMA "FORO ITALICO" CORSO DI LAUREA IN SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE (L22) 1 ANNO 2 CANALE 2 Semestre A.A.

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI ROMA FORO ITALICO CORSO DI LAUREA IN SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE (L22) 1 ANNO 2 CANALE 2 Semestre A.A. ORARIO CLASSE - 1 H (37:00) Docente Basi 1 Docente Basi 1 ORARIO CLASSE - 1 I (37:00) Palestra A ORARIO CLASSE - 1 L (37:00) ORARIO CLASSE - 1 M (37:00) ORARIO CLASSE - 1 N (37:00) Docente Basi 1 ORARIO

Dettagli

STATUTO. della Associazione Polisportiva Dilettantistica CLUB ARIAPERTA

STATUTO. della Associazione Polisportiva Dilettantistica CLUB ARIAPERTA STATUTO della Associazione Polisportiva Dilettantistica CLUB ARIAPERTA TITOLO I Denominazione Sede Art. 1 Nello spirito della Costituzione della Repubblica Italiana ed in ossequio a quanto previsto dagli

Dettagli

ALLA SCOPERTA DELL ORIENTEERING

ALLA SCOPERTA DELL ORIENTEERING Milano, Settembre 2014 ALLA SCOPERTA DELL ORIENTEERING Quando lo sport incontra la natura Modulo di in-formazione per docenti Giovedì 23 e 30 Ottobre 2014 PERCORSO STABILE DI ORIENTEERING - Parco Cassinis

Dettagli

Genova 13 Settembre 2010

Genova 13 Settembre 2010 Genova 13 Settembre 2010 Progetto Giovani Matteo Quarantelli 2 La percezione della qualità di un servizio è generato dalla corrispondenza con le aspettative (bisogni) degli utenti. I nostri utenti sono

Dettagli

associazione e scuola di vela e di marineria

associazione e scuola di vela e di marineria ALLEGATO A) STATUTO DI ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA associazione e scuola di vela e di marineria STATUTO DI STRETTI AL VENTO ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA Articolo 1 TITOLO I Denominazione

Dettagli

ATTO COSTITUTIVO DELL ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA BE SKILLED

ATTO COSTITUTIVO DELL ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA BE SKILLED ATTO COSTITUTIVO DELL ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA BE SKILLED L anno 2015 in questo giorno 14 gennaio 2015 in Gargnano (BS) TRA Simone Martino Todeschini nato a Milano il 26/08/1974, residente

Dettagli

Campionati Italiani Assoluti Distensione su Panca e Pesistica Paralimpica. Vedano Olona (VA) - 14 Novembre 2015 INFO LOGISTICHE

Campionati Italiani Assoluti Distensione su Panca e Pesistica Paralimpica. Vedano Olona (VA) - 14 Novembre 2015 INFO LOGISTICHE Campionati Italiani Assoluti Distensione su Panca e Pesistica Paralimpica Vedano Olona (VA) - 14 Novembre 2015 INFO LOGISTICHE Organizzazione Comitato Regionale Lombardia FIPE - ASD Gymnic Club Malnate

Dettagli

Istituto di Istruzione La Rosa Bianca Weisse Rose

Istituto di Istruzione La Rosa Bianca Weisse Rose Repubblica Italiana Provincia Autonoma di Trento Istituto di Istruzione La Rosa Bianca Weisse Rose Cavalese, 10/04/2012 CIRCOLARE STUDENTI N 119 Agli STUDENTI del TRIENNIO Ai DOCENTI COORDINATORI di classe

Dettagli

LINEE GUIDA PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA DI COMUNICAZIONE E MARKETING DELLA FISO 2010-2012. Roma, 16 gennaio 2010

LINEE GUIDA PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA DI COMUNICAZIONE E MARKETING DELLA FISO 2010-2012. Roma, 16 gennaio 2010 LINEE GUIDA PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA DI COMUNICAZIONE E MARKETING DELLA FISO 2010-2012 Roma, 16 gennaio 2010 1. PREMESSA Con i piani di comunicazione e marketing, la FISO si è dotato di due strumenti

Dettagli

STATUTO SCUOLA DI ARTI MARZIALI SHODAN ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISITCA TITOLO I TITOLO II

STATUTO SCUOLA DI ARTI MARZIALI SHODAN ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISITCA TITOLO I TITOLO II STATUTO SCUOLA DI ARTI MARZIALI SHODAN ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISITCA TITOLO I Denominazione - sede ART. 1 Nello spirito della Costituzione della Repubblica Italiana ed in ossequio a quanto previsto

Dettagli

Fb; ASD Sport&Turismo Club. (Verso l'olimpiade del 2016 che vedrà per la prima volta l'ingresso del beach tennis)

Fb; ASD Sport&Turismo Club. (Verso l'olimpiade del 2016 che vedrà per la prima volta l'ingresso del beach tennis) http://www.ascsport.it/ Fb: ASC Sport Beach Tennis ascsportsardegna.jimdo.com ASD Sport&Turismo Club Sardegna Via Roma, 250-09040 Siurgus Donigala officesolutionstrexenta@gmail.com ASC Sport Sardegna Beach

Dettagli

Sommario. 2 FIHP - Regolamento SIRi - Artistico

Sommario. 2 FIHP - Regolamento SIRi - Artistico Federazione Italiana Hockey e Pattinaggio REGOLAMENTO SIRi Artistico Delibera del Consiglio Federale N. 10/2012 Delibera del Consiglio Federale N. 76/2014 Delibera del Consiglio Federale N. 94/2015 Delibera

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome FIDANZA ANNARITA Indirizzo VIA BONIVENTO, 2 00060 CANALE MONTERANO (RM) Telefono 333.566.6951 Fax E-mail annaritafidanza@tiscali.it

Dettagli

STATUTO DELL' ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA. Vela Club 33"

STATUTO DELL' ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA. Vela Club 33 STATUTO DELL' ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA Vela Club 33" TITOLO I - Denominazione sede Articolo 1 - Nello spirito della Costituzione della Repubblica Italiana ed in ossequio a quanto previsto

Dettagli

VDG Servizi Amministrativi 2013 01502/010 Direzione Sport e Tempo Libero Servizio Marketing Promozione Progetti Speciali MP 3 CITTÀ DI TORINO

VDG Servizi Amministrativi 2013 01502/010 Direzione Sport e Tempo Libero Servizio Marketing Promozione Progetti Speciali MP 3 CITTÀ DI TORINO VDG Servizi Amministrativi 2013 01502/010 Direzione Sport e Tempo Libero Servizio Marketing Promozione Progetti Speciali MP 3 CITTÀ DI TORINO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE 16 aprile 2013 Convocata

Dettagli

REGOLARITA CLASSICA AUTO MODERNE REGOLAMENTO PARTICOLARE TIPO GARE TITOLATE

REGOLARITA CLASSICA AUTO MODERNE REGOLAMENTO PARTICOLARE TIPO GARE TITOLATE COMMISSIONE SPORTIVA AUTOMOBILISTICA ITALIANA 2012 REGOLARITA CLASSICA AUTO MODERNE REGOLAMENTO PARTICOLARE TIPO GARE TITOLATE ( il presente regolamento è stato aggiornato il 16 gennaio 2012 ) L Organizzatore

Dettagli

Responsabile del Progetto

Responsabile del Progetto Si propone di seguito un progetto di educazione motoria e giocosport da realizzarsi nell Istituto Comprensivo Marina di Cerveteri in orario curriculare all interno delle ore destinate alla disciplina Corpo

Dettagli

Liceo Scientifico Giordano Bruno via Marinuzzi 1-10156 TORINO tel 011.2624884 fax 011.2621682 E-mail giordanobruno@gbruno.com http://www.gbruno.

Liceo Scientifico Giordano Bruno via Marinuzzi 1-10156 TORINO tel 011.2624884 fax 011.2621682 E-mail giordanobruno@gbruno.com http://www.gbruno. Liceo Scientifico Giordano Bruno via Marinuzzi 1-10156 TORINO tel 011.2624884 fax 011.2621682 E-mail giordanobruno@gbruno.com http://www.gbruno.it STATUTO del Centro Sportivo Scolastico E istituito all

Dettagli

COMUNE DI PREGANZIOL

COMUNE DI PREGANZIOL COMUNE DI PREGANZIOL Provincia di Treviso REGOLAMENTO E CRITERI PER LA CONCESSIONE IN USO DELLE PALESTRE DI PROPRIETA COMUNALE Approvato con deliberazione di Consiglio comunale n. 6 del 20.03.2012 REGOLAMENTO

Dettagli

IL PROGETTO SCIENZA LUDICA

IL PROGETTO SCIENZA LUDICA IL PROGETTO SCIENZA LUDICA Il concorso FIRST LEGO LEAGUE si inserisce nell ambito del progetto SCIENZA LUDICA che nasce nel 2009, Anno Europeo della Creatività e Innovazione, in collaborazione con l Istituto

Dettagli

STATUTO ASD PARCO BIKE

STATUTO ASD PARCO BIKE STATUTO ASD PARCO BIKE Art. 1 Denominazione e sede. Art. 2 Autonomia associativa. Art. 3 Scopi dell Associazione. Art. 4 - Le attività dell Associazione. Art. 5 I Soci dell Associazione. Art. 6 Cessazione

Dettagli

PROGRAMMA. 10.30/12.00:pad. A - Mediavillage: Trentino Spa promuove il convegno Meteo e montagna: consigli per l uso

PROGRAMMA. 10.30/12.00:pad. A - Mediavillage: Trentino Spa promuove il convegno Meteo e montagna: consigli per l uso PROGRAMMA TUTTI I GIORNI ATTIVITA E ANIMAZIONE GRATUITE PER IL PUBBLICO Rail Beginner (area esterna): apertura al pubblico e clinic in collaborazione con APO Pista sci (area esterna): lezioni gratuite

Dettagli

BANDO CORSO AGGIORNAMENTO E

BANDO CORSO AGGIORNAMENTO E 3/9/2015 FITET BANDO CORSO AGGIORNAMENTO E FORMAZIONE TECNICI SPORTIVI FITET, DI ABILITAZIONE ALLA QUALIFICA DI TERZO LIVELLO [Digitare il sottotitolo del documento] Matteo CORSO DI FORMAZIONE ED ABILITAZIONE

Dettagli

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI CONTRIBUTO PER LA PROMOZIONE DELLE ATTIVITA FISICO MOTORIE ANNO 2015

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI CONTRIBUTO PER LA PROMOZIONE DELLE ATTIVITA FISICO MOTORIE ANNO 2015 AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI CONTRIBUTO PER LA PROMOZIONE DELLE ATTIVITA FISICO MOTORIE ANNO 2015 LEGGE REGIONALE 22.12.1995, N. 93 NORME PER LO SVILUPPO DELLO SPORT E DELLE ATTIVITA FISICO

Dettagli

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE Verbale di deliberazione della GIUNTA COMUNALE Registro delibere di Giunta Comunale COPIA N. 44 OGGETTO: D.Lgs. 18 marzo 2000 n.

Dettagli

CALENDARIO DEFINITIVO Campionato: Under 19 Maschile Fase : 2 fase - Italiana Girone : BS GOLD 1 Gara N Squadra A Squadra B Giorno Data Ora

CALENDARIO DEFINITIVO Campionato: Under 19 Maschile Fase : 2 fase - Italiana Girone : BS GOLD 1 Gara N Squadra A Squadra B Giorno Data Ora FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO CR LOMBARDIA COMUNICATO UFFICIALE N. 1366 DEL 27/12/2014 UFFICIO GARE N. 2 1 Giornata di andata 2883 COMPUTER SYSTEM PALL. GARDONESE Mar 13/01/2015 21:15 2884 A.S.D.

Dettagli

ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA

ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA PROGRAMMA PROGETTI SPORT SCUOLA - TERRITORIO A SCOPO SOCIALE PROPOSTI DALLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DELLA LINK PER IL PERIODO SCOLASTICO 2013 2014 PROPOSTE RIVOLTE AGLI ALUNNI DELL I.C. CERTOSA In risposta

Dettagli

TeatrAzionE asdpsc Scuola di circo teatro e compagnia di spettacolo

TeatrAzionE asdpsc Scuola di circo teatro e compagnia di spettacolo Progetto di Riqualificazione e Gestione dell impianto Sportivo Comunale Palestra Pavese Via Artom 23/A. TeatrAzionE Associazione sportiva dilettantistica e Promozione sociale e culturale Scuola di circo

Dettagli

STATUTO DI ASSOCIAZIONE SPORTIVA

STATUTO DI ASSOCIAZIONE SPORTIVA STATUTO DI ASSOCIAZIONE SPORTIVA Art. 1 Denominazione e sede Nello spirito della Costituzione della Repubblica Italiana ed in ossequio a quanto previsto dagli art. 36 e seguenti Codice Civile è costituita

Dettagli

PROGETTO F-17 CORSO DI ISTRUTTORE SPORTIVO TURISTICO

PROGETTO F-17 CORSO DI ISTRUTTORE SPORTIVO TURISTICO PROGETTO F-17 CORSO DI ISTRUTTORE SPORTIVO TURISTICO Enti proponenti: Soggetti organizzatori: Scuola Regionale dello Sport CONI Puglia. Scuola Regionale dello Sport CONI Puglia. Soggetti destinatari: Operatori

Dettagli

VDG Servizi Amministrativi 2013 05311/010 Direzione Sport e Tempo Libero Servizio Marketing Promozione Progetti Speciali FE 4 CITTÀ DI TORINO

VDG Servizi Amministrativi 2013 05311/010 Direzione Sport e Tempo Libero Servizio Marketing Promozione Progetti Speciali FE 4 CITTÀ DI TORINO VDG Servizi Amministrativi 2013 05311/010 Direzione Sport e Tempo Libero Servizio Marketing Promozione Progetti Speciali FE 4 CITTÀ DI TORINO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE 5 novembre 2013 Convocata

Dettagli

Offerta formativa 2011. dello. Scuola dello Sport

Offerta formativa 2011. dello. Scuola dello Sport Offerta formativa 2011 dello Scuola dello Sport Scuola dello Sport Essere il punto di riferimento della formazione in ambito sportivo in Italia: è questa la nostra realtà In Italia, da oltre quaranta anni

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo LIGIATO FRANCESCO VIA PASCOLI 15 22060 CARUGO COMO Telefono 3283861010 E-mail francesco.ligiato@libero.it

Dettagli

Protocollo d intesa tra Comitato Italiano Paralimpico C.I.P. e Federazione Italiana Scherma F.I.S.

Protocollo d intesa tra Comitato Italiano Paralimpico C.I.P. e Federazione Italiana Scherma F.I.S. Protocollo d intesa tra Comitato Italiano Paralimpico C.I.P. e Federazione Italiana Scherma F.I.S. Protocollo d intesa tra il COMITATO ITALIANO PARALIMPICO e la FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA Il Comitato

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PALLAVOLO Settore Sitting Volley COMITATO PROVINCIALE DI TARANTO. Progetto: SITTINGIOCANDO

FEDERAZIONE ITALIANA PALLAVOLO Settore Sitting Volley COMITATO PROVINCIALE DI TARANTO. Progetto: SITTINGIOCANDO Prot. N 260/P/2 del 24/09/2015 Al Dirigente dell Ufficio VII ambito territoriale per la Provincia di Taranto Egr. Dott. Giuseppe Silipo e, p.c. Fipav Settore Sitting Volley LORO SEDI Oggetto: Presentazione

Dettagli

DIREZIONE CULTURA, TURISMO E SPORT SETTORE SPORT PIANO ANNUALE DEGLI INTERVENTI DI PROMOZIONE SPORTIVA PER L ANNO 2012

DIREZIONE CULTURA, TURISMO E SPORT SETTORE SPORT PIANO ANNUALE DEGLI INTERVENTI DI PROMOZIONE SPORTIVA PER L ANNO 2012 DIREZIONE CULTURA, TURISMO E SPORT SETTORE SPORT PIANO ANNUALE DEGLI INTERVENTI DI PROMOZIONE SPORTIVA PER L ANNO 2012 Obiettivi, priorità e criteri generali di utilizzo e di assegnazione delle risorse

Dettagli

FIRST LEGO LEAGUE ITALIA

FIRST LEGO LEAGUE ITALIA FIRST LEGO LEAGUE ITALIA 1 3 CONCORSO INTERNAZIONALE di SCIENZA e ROBOTICA QUALIFICAZIONE INTERREGIONALE PER IL CENTRO ITALIA I.T.T.S. FEDI-FERMI Pistoia 21 febbraio 2015 SE ASCOLTO DIMENTICO, SE VEDO

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLE PALESTRE COMUNALI

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLE PALESTRE COMUNALI COMUNE DI MARCIGNAGO (Prov. Pavia) REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLE PALESTRE COMUNALI Approvato con delibera C.C. n. 15 del 28.04.2011 Art. 1 Finalità Scopo del presente regolamento è quello di regolare

Dettagli

Mestieri e Professioni nell Universo Sportivo Italiano Contemporaneo Qualche riflessione introduttivo

Mestieri e Professioni nell Universo Sportivo Italiano Contemporaneo Qualche riflessione introduttivo Mestieri e Professioni nell Universo Sportivo Italiano Contemporaneo Qualche riflessione introduttivo 1 Per capire meglio i concetti di mestiere e professione - 1 Collaborazioni tecniche c/o ASD Incarichi

Dettagli

Progetto Sport in Famiglia/ Seconda Festa del Cuore

Progetto Sport in Famiglia/ Seconda Festa del Cuore Progetto Sport in Famiglia/ Seconda Festa del Cuore Lo sport come - stile di vita, fattore di crescita, di inserimento, di partecipazione alla vita sociale, di tolleranza, di accettazione delle differenze

Dettagli

Attività di formazione, attività promozionale e attività scolastica. Corsi di formazione e di informazione. Fuoriclasse cup. Comunicato Ufficilale N 1

Attività di formazione, attività promozionale e attività scolastica. Corsi di formazione e di informazione. Fuoriclasse cup. Comunicato Ufficilale N 1 Stagione sportiva 2006/2007 Comunicato Ufficilale N 1 4 Attività di formazione, attività promozionale e attività scolastica Corsi di formazione e di informazione Fuoriclasse cup C. ATTIVITA PROMOZIONALE

Dettagli

FRAGLIA DELLA VELA PESCHIERA DEL GARDA ASD. Oggetto: Progetto VelaScuola a.s.2014-2015 (attuazione art. 52 DL n 171 del 18/07/2005)

FRAGLIA DELLA VELA PESCHIERA DEL GARDA ASD. Oggetto: Progetto VelaScuola a.s.2014-2015 (attuazione art. 52 DL n 171 del 18/07/2005) FRAGLIA DELLA VELA PESCHIERA DEL GARDA ASD Oggetto: Progetto VelaScuola a.s.2014-2015 (attuazione art. 52 DL n 171 del 18/07/2005) Federazione Italiana Vela e Ministero della Pubblica Istruzione nel 2008

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca MIUR.AOOUSPVA.REGISTRO UFFICIALE(U).0010356.03-12-2014 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Ufficio XXI Varese Ufficio Educazione Fisica

Dettagli

Decreto Struttura Programmi europei per i giovani. n. 2999 del 16/04/2015 (BURL n. 17 del 21/04/2015)

Decreto Struttura Programmi europei per i giovani. n. 2999 del 16/04/2015 (BURL n. 17 del 21/04/2015) Misura a sostegno delle manifestazioni ed eventi sportivi di rilievo regionale, nazionale ed internazionale anche in connessione con le tematiche Expo 2015 Decreto Struttura Programmi europei per i giovani

Dettagli

PROGETTO PALLAVOLO. Noi lo facciamo per passione, voi potete aiutarci con il vostro contributo.

PROGETTO PALLAVOLO. Noi lo facciamo per passione, voi potete aiutarci con il vostro contributo. PROGETTO PALLAVOLO Noi lo facciamo per passione, voi potete aiutarci con il vostro contributo. Chi siamo? TEAM VOLLEY è un progetto per la Pallavolo formato da due Associazioni Sportive Dilettantistiche

Dettagli

REGOLAMENTO DEL COMUNE DI SEGRATE PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI ECONOMICI STRAORDINARI ALLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE

REGOLAMENTO DEL COMUNE DI SEGRATE PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI ECONOMICI STRAORDINARI ALLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE REGOLAMENTO DEL COMUNE DI SEGRATE PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI ECONOMICI STRAORDINARI ALLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE Approvato con delibera di CC n.42 del 15 dicembre 2014 INDICE ARTICOLO

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA TOR VERGATA Facoltà di Medicina e Chirurgia Corsi di Studio in Scienze Motorie NOTA STAMPA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA TOR VERGATA Facoltà di Medicina e Chirurgia Corsi di Studio in Scienze Motorie NOTA STAMPA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA TOR VERGATA Facoltà di Medicina e Chirurgia Corsi di Studio in Scienze Motorie NOTA STAMPA L'Università degli Studi di Roma Tor Vergata si prefigge di promuovere e sviluppare,

Dettagli

RELAZIONE DI PRIMAVERA

RELAZIONE DI PRIMAVERA RELAZIONE DI PRIMAVERA Cari Soci, riprendendo un abitudine che si è interrotta lo scorso anno, non avendo avuto allora tempo e tranquillità per fare un bilancio di primavera, siamo oggi lieti di poter

Dettagli

CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI MILANO

CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI MILANO CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI MILANO PROGETTO SPORT E CARCERE SAN VITTORE 2013 / 2014 Il Centro Sportivo Italiano Il Centro Sportivo Italiano (C.S.I.) è una associazione non profit (cioè

Dettagli

NoStraNa sono cose che succedono

NoStraNa sono cose che succedono NoStraNa sono cose che succedono Chi siamo L associazione culturale senza scopo di lucro, C.F. 95144010634, è stata costituita in data 13 Gennaio 2011 da due giovani architetti ed urbanisti, Bruna Vendemmia

Dettagli

Entusiasmo, Esperienza, Organizzazione, Volontà...

Entusiasmo, Esperienza, Organizzazione, Volontà... Corsidiguida.it è una realtà nata dalla passione di un gruppo di imprenditori italiani per il mondo dei motori. Auto e Moto sono al centro di un progetto che vede gli appassionati come unici protagonisti.

Dettagli

Newsletter n.4, Aprile 2011

Newsletter n.4, Aprile 2011 GNAM parte il progetto per un stile di vita sano dedicato all infanzia www.uispsettimocirie.it www.uispsettimocirie.eu cirie@uisp.it A gennaio 2011 è partito un nuovo innovativo progetto del Comitato:

Dettagli

L associazione segue l'osservanza delle direttive del Comitato Italiano Paraolimpico

L associazione segue l'osservanza delle direttive del Comitato Italiano Paraolimpico PICCOLI DIAVOLI 3 RUOTE Associazione Sportiva Disabili, riconosciuta O.N.L.U.S. Monza, 18 Ottobre 2007 Nel Marzo 2006 nasce a Monza la prima Associazione Sportiva Dilettantistica per disabili ONLUS chetrovailsuofinenellapromozionee

Dettagli

Sabato 25 maggio 2013 CONI LAZIO

Sabato 25 maggio 2013 CONI LAZIO Sabato 25 maggio 2013 CONI LAZIO Coni Lazio. Il Presidente Malagò interviene al Consiglio Regionale 24 Maggio 2013 Il Consiglio Regionale del Coni Lazio, presieduto da Riccardo Viola, si è tenuto ieri

Dettagli

STATUTO A.C. PACO RIGORE - ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA "

STATUTO A.C. PACO RIGORE - ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA STATUTO A.C. PACO RIGORE - ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA " TITOLO I Denominazione sede - stemma e colori sociali Articolo 1 Nello spirito della Costituzione della Repubblica Italiana ed in ossequio

Dettagli

Programma di Formazione per Allenatore di Apnea Sportiva Indoor

Programma di Formazione per Allenatore di Apnea Sportiva Indoor FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITÀ SUBACQUEE Settore Programma di Formazione per Allenatore di Apnea Sportiva Indoor Federazione Italiana Pesca Sportiva e Brevetto di Allenatore di Apnea Sportiva

Dettagli

Tab.2 ATTIVITÀ PER LE QUALI SONO RICONOSCIUTI CREDITI Cod. Credito Attività Accertamento Accumulo crediti ATTIVITÀ TECNICA A1 0,5 Attività di allenamento con almeno 1 atleta partecipante al trofeo Pinocchio

Dettagli

IUNIOR. Elenco dei corsi Iunior e Petranova. Parentes Schools. Services for Family. Via G. B. de Rossi, 48 00161 Roma - +39.06.

IUNIOR. Elenco dei corsi Iunior e Petranova. Parentes Schools. Services for Family. Via G. B. de Rossi, 48 00161 Roma - +39.06. Petranova Iunior Elenco dei corsi Iunior e Petranova Scuola Attività Livello Docenti Associazione/referenti pagamento Studio assistito Gli alunni di primaria e secondaria svolgono i compiti assegnati per

Dettagli

Prototipi di macchine realizzate con trappole per topi, ruote create con cd o dischi in vinile: sono le mini auto bolognesi del progetto "Monaco

Prototipi di macchine realizzate con trappole per topi, ruote create con cd o dischi in vinile: sono le mini auto bolognesi del progetto Monaco MOUSETRAP CAR G.P. Tra gennaio e marzo gli studenti e i prof che hanno aderito si sono impegnati nella progettazione e nella realizzazione dei prototipi, studiando il modo più efficiente per sfruttare

Dettagli

Proposta educativa e motoria per una cultura sportiva. Progetto per la Scuola Primaria e Scuola Secondaria di 1 grado

Proposta educativa e motoria per una cultura sportiva. Progetto per la Scuola Primaria e Scuola Secondaria di 1 grado Proposta educativa e motoria per una cultura sportiva Progetto per la Scuola Primaria e Scuola Secondaria di 1 grado PREMESSA La Fib, Federazione Italiana Bocce, da sempre a sostegno della pratica motoria

Dettagli

FINALITA ISTITUZIONALI

FINALITA ISTITUZIONALI CURRICULUM L'associazione si costituisce il 20 dicembre 2006 ed il 3 gennaio 2007 registra lo statuto all Agenzia delle Entrate ufficio del registro di Roma3 con atto N 74 / SERIE 3. Il 3 Gennaio 2007

Dettagli

FAC-SIMILE DI ATTO COSTITUTIVO E STATUTO DI ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA ATTO COSTITUTIVO. In, via n, si sono riuniti il per costituire

FAC-SIMILE DI ATTO COSTITUTIVO E STATUTO DI ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA ATTO COSTITUTIVO. In, via n, si sono riuniti il per costituire FAC-SIMILE DI ATTO COSTITUTIVO E STATUTO DI ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA ATTO COSTITUTIVO In, via n, si sono riuniti il per costituire un associazione sportiva dilettantistica le seguenti persone:

Dettagli

COMUNE DI TRIGGIANO Provincia di Bari REGOLAMENTO

COMUNE DI TRIGGIANO Provincia di Bari REGOLAMENTO COMUNE DI TRIGGIANO Provincia di Bari REGOLAMENTO PER L USO DELLA PALESTRA COPERTA COMUNALE, DEL CAMPO DI CALCIO E DELLA PISTA POLIVALENTE Approvato con delibere consiliari n. 79 dell 11.10.1994 e n. 97

Dettagli

ALLENATRICE e ALLENATORE SPORTIVO

ALLENATRICE e ALLENATORE SPORTIVO Aggiornato il 18 febbraio 2009 ALLENATRICE e ALLENATORE SPORTIVO 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie...

Dettagli

Alpe di Mera Scopello (VC)

Alpe di Mera Scopello (VC) Alpe di Mera Scopello (VC) PROGETTO SCUOLE IN MONTAGNA 2015/2016 Proposte dedicate alle Scuole Elementari, Medie e Superiori, Cral aziendali, Associazioni Sportive Alla cortese attenzione: Dirigenti scolastici

Dettagli

AFFILIAZIONE, COPERTURA ASSICURATIVA, TESSERAMENTO, IDONEITA' SPORTIVA, COMPETIZIONI

AFFILIAZIONE, COPERTURA ASSICURATIVA, TESSERAMENTO, IDONEITA' SPORTIVA, COMPETIZIONI Alle Società Ai Tecnici e Giudici Loro indirizzi Prot. N. 230/2014/BBM OGGETTO: ANNO SPORTIVO 2015 (01/09/2014-31/08/2015) - SPECIFICHE AFFILIAZIONE, COPERTURA ASSICURATIVA, TESSERAMENTO, IDONEITA' SPORTIVA,

Dettagli

RESPONSABILE SETTORE GIOVANILE

RESPONSABILE SETTORE GIOVANILE LA STORIA Nell estate del 2002 Federico Ferrari e Luca Negri, attuale presidente del College Basketball raccolgono l eredità del settore giovanile della Cimberio Borgomanero che sposta la sua sede a Novara.

Dettagli

PADOVA 2014 FINALI NAZIONALI MASCHILI U15

PADOVA 2014 FINALI NAZIONALI MASCHILI U15 PADOVA 2014 FINALI NAZIONALI MASCHILI U15 PERCHÉ A PADOVA FINALI NAZIONALI MASCHILI U15 PERCHÉ A PADOVA L estate rappresenta un periodo in cui l attenzione si sposta verso le località turistiche, ma per

Dettagli

BIKE UISP la-passione-si-tramette-a-catena

BIKE UISP la-passione-si-tramette-a-catena BIKE UISP la-passione-si-tramette-a-catena In occasione del Florence Bike Festival 1-3 marzo 2013, l UISP di Firenze propone al comitato organizzatore di partecipare con le attività illustrate qui di seguito.

Dettagli

main sponsor Sport & sabbia: impiantistica, organizzazione e sviluppo delle metodologie d allenamento 1 CONVEGNO

main sponsor Sport & sabbia: impiantistica, organizzazione e sviluppo delle metodologie d allenamento 1 CONVEGNO 1 CONVEGNO S P O R T E S A B B I A Sport & sabbia: impiantistica, organizzazione e sviluppo delle metodologie d allenamento Gentile collega, gentile ospite, l organizzazione del 1 Convegno Maiori Sporting

Dettagli

Comune di VIGNATE Piano Esecutivo di Gestione - Attività ANNO 2009 CENTRO DI RESPONSABILITA: SERVIZI ALLA PERSONA

Comune di VIGNATE Piano Esecutivo di Gestione - Attività ANNO 2009 CENTRO DI RESPONSABILITA: SERVIZI ALLA PERSONA OPERATIVA / GESTIONALE DIRETTA 1 5-1 Sono in essere atti amministrativi seguiti direttamente dal Sindaco-Ufficio Segreteria, per regolarizzare la gestione del Centro Sportivo di proprietà dell Ente 5 -

Dettagli

ATTO COSTITUTIVO ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA LA FENICE

ATTO COSTITUTIVO ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA LA FENICE ATTO COSTITUTIVO ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA LA FENICE In SUBIACO (RM ), via FOGAZZARO n 14, si sono riuniti il 01/03/2010 per costituire un associazione sportiva dilettantistica le seguenti

Dettagli

Il presente opuscolo ha unicamente funzione informativa - non costituisce elemento contrattuale

Il presente opuscolo ha unicamente funzione informativa - non costituisce elemento contrattuale Il presente opuscolo ha unicamente funzione informativa - non costituisce elemento contrattuale Rozzano per i bambini Anche quest anno tornano in città i centri estivi, un occasione per condividere, fare

Dettagli

REGOLAMENTO DEI TECNICI

REGOLAMENTO DEI TECNICI 1 2 CAPO I ESCLUSIVITÀ DELL'INSEGNAMENTO REGOLAMENTO DEI TECNICI Art. 1 - Competenze esclusive della F.I.T. 1. La Federazione italiana tennis (F.I.T.), quale organo del Comitato olimpico nazionale italiano

Dettagli

PRESENTA INCONTRI DI CIRCO

PRESENTA INCONTRI DI CIRCO PRESENTA INCONTRI DI CIRCO Associazione Sportiva Dilettantistica e Culturale via privata Pericle, 16-20126 Milano mail associazionequattrox4@gmail.com CF: 97602580157 cell 346-0026972 LABORATORIO DI CIRCO

Dettagli

STATUTO DELL' ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA JOLLY ROGER. TITOLO I - Denominazione sede

STATUTO DELL' ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA JOLLY ROGER. TITOLO I - Denominazione sede STATUTO DELL' ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA JOLLY ROGER TITOLO I - Denominazione sede Articolo 1 - Nello spirito della Costituzione della Repubblica Italiana ed in ossequio a quanto previsto dagli

Dettagli

CONCORSO DI ARTE EQUESTRE. Pre-selezione degli spettacoli dei Laboratori Teatrali Equestri per la Fiera Cavalli a Roma 2014.

CONCORSO DI ARTE EQUESTRE. Pre-selezione degli spettacoli dei Laboratori Teatrali Equestri per la Fiera Cavalli a Roma 2014. CONCORSO DI ARTE EQUESTRE Pre-selezione degli spettacoli dei Laboratori Teatrali Equestri per la Fiera Cavalli a Roma 2014 Regolamentazione Il Concorso di Arte Equestre si propone come evento pilota per

Dettagli

Due giorni di festa e sano divertimento con l Associazionismo Sportivo

Due giorni di festa e sano divertimento con l Associazionismo Sportivo CITTA DI COLOGNO MONZESE Settore Cultura e Sport Con il Patrocinio della PROVINCIA DI MILANO Due giorni di festa e sano divertimento con l Associazionismo Sportivo Informazioni alla cittadinanza, dimostrazioni,

Dettagli

FAQ PSICOLOGIA DELLO SPORT

FAQ PSICOLOGIA DELLO SPORT FAQ PSICOLOGIA DELLO SPORT Che cos è la psicologia dello sport? È una branca della psicologia che si occupa di studiare il comportamento umano legato all attività sportiva, intervenendo sugli aspetti psicologici,

Dettagli

Roma, 26/1/2012. OGGETTO: Giochi Sportivi Studenteschi 2011/2012 TENNISTAVOLO - Scuole Secondarie di I grado

Roma, 26/1/2012. OGGETTO: Giochi Sportivi Studenteschi 2011/2012 TENNISTAVOLO - Scuole Secondarie di I grado Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Ufficio X - Ambito territoriale per la provincia di Roma Coordinamento di Educazione Motoria Fisica

Dettagli

Indice. Profilo associazione e Case history: Volo a Scuola

Indice. Profilo associazione e Case history: Volo a Scuola Indice Profilo associazione e Case history: Volo a Scuola ISC chi siamo ISC - Iniziative Sportive e Culturali è un associazione sportiva dilettantistica, senza scopo di lucro, che si pone come mission

Dettagli

E QUI LA FESTA! SPORT, GIOVANI, SPETTACOLO E SOLIDARIETA 19 MAGGIO 2013 DALLE 13.30 CENTRO SPORTIVO TOTI

E QUI LA FESTA! SPORT, GIOVANI, SPETTACOLO E SOLIDARIETA 19 MAGGIO 2013 DALLE 13.30 CENTRO SPORTIVO TOTI IN CASO DI MALTEMPO, LA MANIFESTAZIONE VERRÁ POSTICIPATA A DOMENICA 26 MAGGIO (con possibili variazioni del programma) Cordani mail@show-box.it INFO: UFFICIO SPORT 02 91084630 WWW.COMUNE.PADERNO-DUGNANO.MI.IT

Dettagli