COMUNE DI ARNESANO CONSIGLIO COMUNALE DEL 21 MAGGIO 2013 PUNTO 2 O.D.G. Rendiconto della gestione anno Approvazione.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI ARNESANO CONSIGLIO COMUNALE DEL 21 MAGGIO 2013 PUNTO 2 O.D.G. Rendiconto della gestione anno 2012. Approvazione."

Transcript

1 COMUNE DI ARNESANO CONSIGLIO COMUNALE DEL 21 MAGGIO 2013 PUNTO 2 O.D.G. Rendiconto della gestione anno Approvazione. SINDACO Sapete che quest anno abbiamo questo termine perentorio che è del 30 maggio, abbiamo già comunicato alla Prefettura che entro questa data avremmo portato all attenzione del Consiglio l approvazione del conto economico. Parlerà l assessore Spedicato, ma penso che debba fare il suo intervento direttamente il consigliere Russo. CONSIGLIERE SPEDICATO Il termine perentorio è il 30 aprile, ma per le note vicende che hanno interessato il nostro Comune con l avvicendamento del Revisore del conto siamo arrivati al 21, naturalmente previo accordo con la Prefettura, per approvarlo entro la scadenza del mese di maggio. L intervento illustrativo stasera, sul conto consuntivo, lo farò il consigliere Andrea Russo perché è il consigliere che mi ha affiancato e ha affiancato il nostro lavoro in questi ultimi mesi, in questo ultimo anno, dimostrando una particolare sensibilità alla materia e mi sembra giusto e doveroso cogliere anche la disponibilità del consigliere Russo a misurarsi con questa materia, per cui sono particolarmente contento di dare la parola a lui per illustrare il conto consuntivo che ovviamente ha contribuito anche lui a realizzare. Grazie. SINDACO Prego, consigliere Russo. CONSIGLIERE RUSSO Come ha detto giustamente in precedenza l assessore Spedicato, il termine realmente era il 30 aprile come stabilito dal comma 6 dall art. 2 della Legge n. 189/2008, che poi è diventato un termine perentorio tramite il Decreto legge 174 del Ovviamente la Prefettura ci ha concesso questa tempistica in più per l avvicendamento del Revisore del conto. Inoltre aggiungo che comunque lo schema del conto consuntivo era stato approvato in Giunta il 18 aprile, per cui comunque entro il termine del 30 aprile che era fissato dalla legge. Innanzitutto bisogna dare uno sguardo importante all avanzo, avanzo di amministrazione che quest anno è di ,08 centesimi che è dovuto dalla somma tra il fondo di cassa e i residui attivi meno i residui passivi. Bisogna analizzare per bene il fatto che i residui attivi e i residui passivi hanno una differenza negativa, differenza negativa, però, che è dovuta a una radiazione dei residui che no hanno il carattere dell esigibilità e che quindi danno all avanzo di amministrazione un risultato più veritiero. Inoltre, bisogna dire che in previsione 1

2 del 2014, quando si avrà questo obbligo di legge, ci dovrà essere l armonizzazione dei bilanci, quindi una pulizia tra residui attivi e passivi sempre costante. Bisogna precisare anche il fatto del conto economico e del risultato economico, l avanzo di ,99 centesimi, che è un risultato dovuto anche all inventario che ha permesso di rendicontare un effettivo patrimonio della macchina amministrativa. Inoltre mi piacerebbe sottolineare il dato dal 2004 al 2012, del numero di dipendenti che è sceso da 27 a 20 ed anche il fatto stesso che oltre alla decrescenza di questo dato vi è anche una decrescenza della spesa personale, anche in valore assoluto. Questa, quindi, è l analisi del conto consuntivo ed altro al momento non ho da aggiungere. Grazie. SINDACO Prego, assessore Spedicato. ASSESSORE SPEDICATO Grazie ad Andrea che ha toccato i punti salienti di questo conto consuntivo. Voglio soltanto ricordare che questo è l ultimo conto consuntivo che noi approviamo secondo i vecchi schemi ai quali eravamo abituati sino all anno scorso. Come tutti voi sapete da quest anno entrerà in vigore, interesserà anche il nostro Comune, il patto di stabilità. Probabilmente è già in stato avanzato una riforma della contabilità degli Enti locali per cui dovrebbe scomparire, già a partire dal prossimo anno, il meccanismo di dualità tra conto di competenza e conto di cassa per restare soltanto il conto di cassa, questo se da un punto di vista strettamente o direttamente concepibile, capibile, ci agevolerà il compito, dall altra parte renderà ancora più complicata la possibilità di monitorare i conti dell Ente, posto che una grande importanza hanno nella nostra contabilità, purtroppo, ancora i residui, sia quelli passivi che quelli attivi. Però affronteremo anche quest altra sfida con l impegno che abbiamo sempre avuto. Una sottolineatura, oltre a quello che ha già detto Andrea, l andamento dei conti, anche per quanto riguarda il 2012, risente, come ci siamo detti più volte, di un andamento negativo nel trasferimento delle risorse agli Enti locali. Ovviamente questo ha dovuto modificare e comportare anche una contrazione negli impegni di spesa, ai quali è stato fatto fronte cercando, per quanto possibile, di mantenere degli standard qualitativi e quantitativi di servizi offerti alla popolazione i più ottimali possibili. Conserviamo ancora una casistica di dati ufficiali positivi, tant è che negli indici di deficitarietà previsti nella relazione del Revisore del conto, il nostro Comune ha soltanto un indice, peraltro fisiologico, di deficitarietà, mantenendo in tutti gli altri indici delle percentuali più che ottimali. Confidiamo di fare fronte a questa difficoltà anche per i prossimi anni, naturalmente questo comporterà una messa in sicurezza ulteriore, un lavoro di manutenzione oltre a quello che è già stato fatto nel corso di quest anno sui residui attivi, in ossequio non solo alle disposizioni che ci imponevano di eliminare i residui attivi di dubbia esigibilità più vecchi di cinque anni, ma sopratutto in un ottica di trasparenza e di veridicità dei conti che saranno parte fondamentale per poter poi affrontare i prossimi anni. Non ho al momento altro da aggiungere perché credo che siano sufficienti le cose che ha detto Andrea, che ringrazio per l impegno che ha profuso in questi mesi, e 2

3 gli auguro di poter continuare ancora ad occuparsi di questa materia, anche perché sarei contento di potergli un giorno passare il testimone. Grazie. SINDACO Prego, consigliere Petrelli. CONSIGLIERE PETRELLI Grazie al consigliere Russo. In questi giorni l ho incontrato spesso nelle stanze, l assessore Spedicato per la verità l ho visto di meno, si è preso qualche giorno di vacanza. Parto dalla relazione al rendiconto della gestione. Già negli anni precedenti abbiamo avuto modo di evidenziare come questa relazione sia stata all inizio era assente, poi man mano la Giunta ha provveduto a stilarla, devo dire che nell ultimo anno ha fatto gran parte del lavoro. C è, però, qualcosa che non viene spiegato in maniera abbastanza dettagliata. Infatti l art. 231, la relazione al rendiconto di gestione, dice: L organo esecutivo esprime le valutazioni di efficacia dell azione condotta sulla base dei risultati conseguiti e in rapporto ai programmi e ai costi sostenuti. Mi sarei aspettato, quindi, di leggere nella relazione della Giunta una valutazione di quello che è stato il risultato in rapporto a quelli che erano i programmi che a suo tempo l Amministrazione si era data e che ha poi espresso nelle linee programmatiche di mandato. Tutto questo in realtà non c è, o meglio è limitato a poche righe che dicono, per esempio, la percentuale di realizzazione è stata condizionata dalle risorse a disposizione, ma non dicono nulla su quelli che sono i risultati conseguiti in rapporto ai programmi. Programmi che, lo abbiamo più volte evidenziato nelle sedute riguardanti le linee programmatiche, sono ancora, a meno di due anni dal termine, lontani dall essere raggiunti, sotto tanti punti di vista. Abbiamo dato uno sguardo in questi giorni proprio a questo punto, vedendo i dati di bilancio parallelamente con quelle che sono le linee programmatiche abbiamo avuto modo di vedere che ci sono ancora tantissime cose da fare, è inutile Sindaco che fa quella faccia. Se poi si va a leggere le linee programmatiche, che poi avremo modo di discutere nelle apposite sedute, vede che tante cose non sono state fatte e siamo a poco più di un anno dalla conclusione del mandato, se lo porterà a termine. Tantissime cose, sia per quanto riguarda lavori pubblici ma anche nell urbanistica, non le voglio citare perché sennò poi togliamo linfa alla prossima discussione proprio sulle linee programmatiche. Passando invece al rendiconto, che appunto dovrebbe rendere conto, come dice la parola stessa, di quello che si è fatto nell anno 2012, espresso nei numeri, se facciamo un confronto con quanto preventivato ad inizio dell esercizio 2012, vediamo anche qui che tante cose non sono state fatte. Già abbiamo criticato noi a suo tempo l impostazione politica del bilancio di previsione per l anno 2012, ritenendolo insufficiente sotto tanti punti di vista, come Lei sa - controllo del territorio, sicurezza, cultura e via dicendo - nel rendiconto lo scostamento rispetto a quanto preventivato è ancora a vostro sfavore. Iniziamo dalla parte delle entrate: intanto c è stato un lieve decremento delle voci in entrata per quanto riguarda i trasferimenti dello Stato. A fronte di più 3.000, quindi , in realtà poi c è stato un accertamento per , quindi diciamo poco meno del 8% di scostamento, però ci sono state le entrate tributarie, questi sono i numeri, che sono andate meglio del 3

4 previsto, quasi il 17% di incremento, quindi c era da cui attingere per fare qualcosa. Andando poi a vedere dove sono stati spesi questi soldi, vediamo sempre le solite cose. C è stato un incremento di quella che è la spesa corrente relativa, per esempio, alle funzioni di amministrazione, gestione e controllo che è quella che rappresenta i costi della macchina burocratica; qui c è stato, in linea generale, un incremento rispetto alle previsioni iniziali, un incremento del 12%. Per quanto riguarda, invece, i settori che abbiamo già criticato, abbiamo avuto modo di evidenziare all inizio, quando c è stata la presentazione del bilancio di previsione, al rendiconto si dà ancora un taglio a queste voce e ci riferiamo alle funzioni della Polizia locale, alle funzioni della cultura, si prevedeva di spendere e se ne spendono quasi Già erano stati tagliati rispetto al passato, poi a rendiconto vengono ulteriormente tagliati. Lo sport, il sociale già, ripeto, esigui negli stanziamenti iniziali, ulteriormente tagliati nel rendiconto. Quanto poi alla spesa in conto capitale, ancora vediamo che vengono ripresentati, volta per volta, alcune opere da fare e poi puntualmente non si fanno: la Chiesa Piccola, euro, l auto della Polizia Municipale, si erano appostati euro all inizio, si era previsto di poter fare questo investimento e non è stato fatto, tanto per citarne alcuni, l illuminazione dove erano stati previsti euro poi sono stati effettivamente spesi euro, nella manutenzione stradale da a , nell ambito del sociale erano state appostate delle somme per quanto riguarda i lavori nell ambito cimiteriale e poi non sono stati fatti. Senza poi andare nelle singole voci, ogni volta già si stanziano in maniera esigua in determinati capitoli le risorse all inizio, poi a rendiconto si ha l ulteriore conferma che politicamente questa Amministrazione è più attenta alla gestione burocratica, meno attenta a quello che è il territorio e l esigenza del sociale. Questa è una analisi che abbiamo fatto, per questo propongo, come allora proposi di votare in senso contrario il bilancio preventivo, a fortiori propongo la votazione per il rendiconto in maniera negativa, quindi in senso contrario. Grazie. SINDACO Prego, assessore Spedicato. ASSESSORE SPEDICATO Sollevo Andrea dall entrare nel merito delle questioni. Consigliere Petrelli, un bilancio molto semplice nella sua struttura e per te lo dovrebbe essere ancora di più rispetto a tutti quanti noi e proprio perché semplice va considerato nella sua interezza e bisogna capire esattamente cosa c è dietro a un numero e che cosa c è dietro a una percentuale. Fermarsi semplicemente a dire, ad esempio, tanto per fare una disquisizione puramente ragionieristica, che le entrate da trasferimenti sono ridotte di appena l 8%, ricordo che l 8% su euro e passa sono più di euro, non sono quisquilie. Non basta dire appena l 8%, tradotto in termini numerici, di risorse, sono euro in meno e euro in meno su un bilancio complessivo di di euro non sono poca cosa, non entro nel merito della percentuale. Dire poi in compenso, però, sulle entrate tributarie c è un aumento del 17% però è riferito ad un importo decisamente inferiore, ha un altro significato ovviamente. Poi si lamenta del fatto che le somme stanziate in fase di bilancio di previsione poi vengono ulteriormente decurtate a rendiconto. Alla luce di quello 4

5 che abbiamo detto poco fa, mi pare una cosa abbastanza ovvia. Ancor più ovvio e, lasciatemi passare il termine, anche vuoto, è fare riferimento a degli interventi come la Chiesa Piccinna: avevate messo euro Certo, abbiamo messo euro perché questa è la richiesta di finanziamento fatta alla Regione, a un Ente estraneo, diverso dal Comune, perché mai e poi mai potremmo pensare di poter realizzare quell intervento con fondi comunali. Noi lo inseriamo in bilancio, così come è giusto che sia e tu dovresti saperlo perché vi è a fronte un progetto, con una richiesta di finanziamento; tant è che trovi quell importo sia in entrata che in uscita e quando a rendiconto l opera non si è realizzata, si elimina sia in entrata che in uscita. Lo stesso discorso vale per la pubblica illuminazione: se tu avessi prestato un po più di attenzione su quei euro, anche in quel caso vi è un progetto che prevede, anche in entrata, un finanziamento esterno da un soggetto privato, che, così come viene riportato in bilancio di previsione in entrata e in uscita, a rendiconto, se non viene realizzato, viene eliminato sia in entrata che in uscita. Molto semplice, è elementare questa cosa e mi pare strano che venga posto ad esempio di cattiva e mala gestione o mala amministrazione. Un ultimo inciso: l auto della PM, certo, avevamo previsto di farla con fondi nostri, poi abbiamo trovato, gli uffici, i colleghi che si sono occupati di questa cosa sono stati bravi ad intercettare un finanziamento all interno del progetto per la Protezione Civile e questo acquisto ci verrà finanziato dalla Regione. E naturale che io debba eliminare l impegno inizialmente previsto di euro per l auto della Polizia Municipale, perché la comprerò, grazie a Dio, nel momento in cui la Regione finanzierà il progetto già approvato, ampiamente approvato, abbiamo fatto anche la gara, l automobile verrà acquistata con finanziamento esterno, senza costi a carico dell Ente. Mi dispiace sul serio, perché poi la discussione su un bilancio comunale andrebbe, secondo me, fatta su questioni molto più serie, molto più approfondite, molto più toccanti rispetto a problemi e argomenti che ci sono in circolazione, per cui per gli esempi posti, ripeto, se sono questi, credo che il giudizio finale non possa che essere quantomeno neutro. Io non voglio dire che debba essere necessariamente favorevole ma quantomeno neutro, perché altrimenti vi invito a ricercare altri e ben più efficaci termini di paragone, per quanto riguarda questa cosa. Il giudizio complessivo, siccome è una macchina e tu dici stiamo attenti al funzionamento della macchina, cerco siamo attenti perché siamo amministratori e dobbiamo preoccuparci non solo della cittadinanza ma anche dell Ente che gestiamo e del suo funzionamento e della sua efficacia ed efficienza. Il giudizio complessivo va fatto sul totale delle entrate che se sono minori rispetto a quelle previste io non posso tagliare le spese obbligatorie e quelle fisse. C è una voce nel bilancio che riguarda i costi fissi. Alcune prestazioni di servizio non sono toccabili, il personale non è toccabile Io non posso, sol perché ho una riduzione nel totale delle entrate, andare a ritoccare gli stipendi dei dipendenti; quelli sono e quelli devo riconoscere come è giusto che sia, è chiaro che vado a tagliare su quelle spese discrezionali, oggetto di previsione, in funzione di una entrata che non c è stata e che devo rivedere. Se ad esempio io in virtù di una disposizione di legge devo finanziare gli interventi sulla manutenzione stradale, con i proventi della Polizia Municipale, delle sanzioni, e prevedo euro di cui

6 destinati a questa cosa, il 50% così come dice la legge, tanto per fare un esempio, e poi anziché ne incasso , è chiaro che io devo spendere e devo tagliare quella previsione di spesa così come taglio la previsione di entrata. Ripeto, l aspetto più immediato della ragioneria è che a fronte di un dare c è un avere, e tu lo sai, per cui è anche abbastanza semplice afferrare questi concetti. Ripeto, poi possiamo discutere sull efficacia politica, sull adesione e l aderenza alle linee programmatiche. Mi pare che di quelle linee programmatiche gran parte di queste siano già state, nel corso di questi anni, realizzate, con molta fatica e con molto impegno, grazie anche ad una capacità, soprattutto negli investimenti esterni, di intercettare, di produrre progetti, di preparare progetti, grazie al lavoro degli uffici, all impegno dei dipendenti comunali, degli amministratori, di intercettare finanziamenti e di realizzare cose visibili, toccabili e tangibili con mano. L altro aspetto positivo di questa cosa, come ricordava giustamente il consigliere Russo, era di avere finalmente messo mano a un conto economico del nostro Ente, realistico, la spesa utilissima a questi fini e godremo di questi benefici soprattutto nella costruzione dei bilanci futuri, di avere un conto economico realistico, vero, è stato un investimento proficuo piuttosto che una spesa inutile come siamo stati accusati di fare. Mi pare, e chiudo, non voglio portarla per le lunghe, che un giudizio, al di là dell aspetto politico che è legittimo, utilizziamo altri riferimenti, utilizziamo altre scelte che non siano quelle citate nel suo intervento. Il consigliere Petrelli faceva riferimento, nel suo intervento, a un miglioramento nella qualità della produzione di atti. Sì, c è e di questo beneficiamo tutti quanti, rende il nostro lavoro molto più semplice, più efficace e di questo io devo dare pubblicamente atto alla dottore Mura che sotto questo aspetto e da questo punto di vista ha sì notevolmente modificato il modo di operare e il modo di raffrontarci e di rapportarci anche ai dati che da meramente numerici e difficili da capire, sono diventati forse cosa un po più malleabile. Grazie. SINDACO Anch io mi soffermo a dare la massima importanza sul dato oggettivo che abbiamo oggi nel rendiconto, che veramente ci dà una luce molto precisa sulla reale situazione economica del Comune e quindi ringrazio anche su questo gli uffici. Giusto un intervento sulla Chiesa Piccinna sulla quale tra i tanti finanziamenti che siamo riusciti ad intercettare quello è sfuggito, sembra quasi una sorta di maledizione. Io ricordo che quando mi insediai nel 2005, proprio i primi giorni, tentati di farlo inserire nell ambito del PIS, che era un finanziamento nell ambito del turismo, in cui Arnesano aveva tutti i titoli per quel finanziamento. Ricordo che la Regione, il funzionario regionale, disse: No, avete avuto i soldi sul Palazzo, per cui fu rigettata una istanza che era, invece, proprio calzante per noi insieme a tutti gli altri Comuni. Un anno e mezzo fa, ne ho dato anche notizia in un comunicato stampa, nell ambito dell Area Vasta, quando io ero Presidente dell Unione e quindi rappresentante all interno, riuscì, con enorme fatica anche in quel caso ma ci fu unanimità sulla mia richiesta, a far inserire il finanziamento di euro che era il primo stralcio di un progetto più complesso che era di euro che sono quello che ci serve per la nostra Chiesa Piccinna. Come sapete versa in condizioni veramente disastrose, è inagibile e spero Iddio che duri 6

7 finché non si faccia un intervento di consolidamento perché è veramente indispensabile. Ahimè, anche in questo caso, sembra proprio per una sorta di destino - a volte abbiamo preso finanziamenti che non ci aspettavamo e su questo invece - avendo utilizzato dei residui che provenivano da altri finanziamenti, e inizialmente nell Area Vasta avevamo recepito questo, purtroppo l Unione Europea ci ha bloccato l utilizzazione di questi fondi che erano stati destinati al Comune di Arnesano, perché le somme residue dovevano tornare a Bruxelles. Non mollerò, però, per cui mi auguro veramente, insieme al piano urbanistico Chiesa Piccinna, che ci siano due obiettivi strategici importanti da concludere entro il mandato. Prego, consigliere Petrelli. CONSIGLERE PETRELLI Giusto una piccola replica all Assessore, visto che per chi ascolta sembrerebbe che il sottoscritto sia fuori di sé quando snocciola delle cifre. Siccome Lei ha parlato del 8% in meno dei trasferimenti erariali che non sono quisquilie, non sono neanche quisquilie il 17% in più che c è stato tra imposte e tasse, perché per le imposte si passa da a e tasse da in fase di preventivo poi se ne rendicontano , quindi ben oltre e questo va a coprire e sopravanza i minori trasferimenti erariale. Ciò premesso, non citiamo numeri a caso per cortesia. Si vede che magari si è preso qualche giorno di ferie, Assessore, per cui ha delegato giustamente al consigliere Russo. Chiaramente noi, come dicevamo prima, facciamo delle considerazioni di carattere politico, ma entriamo relativamente nel merito delle voci, negli appostamenti, se non laddove necessario per evidenziare le lacune delle scelte dell Amministrazione, per cui, ripeto, non possiamo fare a meno di evidenziare che ancora una volta questa Amministrazione è attenta sempre di più alla gestione burocratica della macchina amministrativa, tante spese - abbiamo visto anche questo pomeriggio con il consigliere Cucurachi - per prestazioni di servizi aumentano di anno in anno. Si parlava a pomeriggio di spese telefoniche, per esempio, giusto per citare qualche voce che si annida nelle prestazioni per i servizi, per cui le nostre considerazioni è chiaro che sono di carattere squisitamente politico. Come Lei, comunque, non posso fare a meno di ringraziare, a nome del gruppo, gli uffici che si sono come sempre messi a disposizione, a pomeriggio sono stato con la dottoressa Mura che mi ha illustrato in maniera dettagliata tante voci di bilancio, per cui anche noi ringraziamo gli uffici e auguriamo buon lavoro. Questo è quanto abbiamo da dire, ripeto, di natura squisitamente politica e se poi si dà una lettura, Sindaco, alle linee programmatiche di mandato, vede che tante cose sono ancora da fare e trovano riflesso, ahinoi, nelle voci di bilancio. Grazie. SINDACO Prego, consigliere Cucurachi. CONSIGLIERE CUCURACHI Io, Sindaco, vorrei dire solo questo. Ringrazio innanzitutto il consigliere Russo per l esposizione fatta prima in premessa. All assessore Spedicato dico solo: Assessore, Lei quando relaziona fa vedere che è come se fosse il tenutario di una verità assoluta. Invece così non è. Lei, 7

8 chiaramente, deve pure sottostare a quelle che sono le critiche e le contestazioni che le vengono da questo gruppo. Io voglio soltanto sottolineare questo dato: noi oggi siamo chiamati ad approvare il rendiconto della gestione 2012, rendiconto che viene da una previsione, quindi voi avete preventivato questo lo dico per chi ci ascolta delle entrate e delle spese, chiaramente a rendiconto si tirano le somme di questi preventivi che avete fatto. In linea di massima abbiamo un 20% in meno, circa, di entrate minori e un 20% in meno, circa, di spese, ma la cosa che notiamo è che tra la previsione e il rendiconto, per quanto riguarda la spesa, noi andiamo a notare sempre, e questo è una cosa che vi caratterizza caro Sindaco, che il 40% e più il 50% vanno tra la previsione e il rendiconto, tanto per citare un esempio, al personale e organizzazione segreteria generale +44%, gestione beni demaniali e patrimoniali +57% rispetto a quello preventivato. Poi andiamo su quel capitolo a cui faccio sempre riferimento io e mi rivolgo a Lei, Sindaco, perché è la delega che ha lei quella alla Cultura, preventiviamo una spesa di euro e rendicontiamo una spesa di euro, quindi con un -30%, per cui dalla previsione alla rendicontazione, se rimaniamo fermi nel 15% in meno, intorno a quel tipo di percentuale va anche bene, ma se noi aumentiamo e per esempio abbiamo una percentuale maggiore del 50% su alcuni capitoli e abbiamo una percentuale maggiore sempre su altri capitoli che vengono continuamente tagliati, questo non è bene. Noi abbiamo visto che tra le entrate e la spesa c è un 20% in meno, progetti che vengono ancora citati nelle spese in conto capitale, come quello a cui faceva riferimento il Consigliere, quello dell illuminazione, che è un progetto di 7 anni fa, 8 anni fa, Sindaco, e lo mettiamo sempre in bilancio, va bene mettiamolo, lo mettiamo sia nelle entrate che nelle uscite, va bene. Ma non è quello che noi stiamo a contestare. Noi contestiamo, in un ottica del contenimento della spesa, il consigliere Russo ha toccato il discorso dei dipendenti, io a tal proposito voglio dire che quando si parla di dieci anni fa o si dice le amministrazioni passate avevano più dirigenti o altro, stiamo parlando del medioevo, stiamo parlando di tempi che ormai sono passati. Non vuol dire che pur avendo la possibilità, la copertura per fare delle cose, noi dobbiamo andare ad utilizzare quei capitoli di spesa o dobbiamo andare ad utilizzare quelle cifre. Voglio dire questo, non è vero che la spesa del personale è diminuita; in proporzione è aumentata non è diminuita, in proporzione, rispetto a dieci anni fa, la spesa corrente per il personale è aumentata, però c è una cosa anche da sottolineare, che dieci anni fa non avevamo gli accorpamenti delle funzioni, non c era il patto di stabilità, erano tempi diversi. Oggi noi dobbiamo fare attenzione alla spesa, quindi il messaggio che io voglio lanciare questa sera a questa Amministrazione è quello di attenzionare sempre più la spesa, ma non in danno, Sindaco, sempre ed esclusivamente della cultura e dei servizi sociali, facciamo anche in danno di qualcos altro. Era questa la nostra attenzione, era questo quello che noi vogliamo dire questa sera in questa rendicontazione. Fra il previsto e il rendicontato su alcuni capitoli c è una differenza del 50% ed è un errore vostro, una valutazione sbagliata vostra, caro Sindaco. Grazie. SINDACO Io quello che voglio dire, poi farà una replica più puntuale l assessore Spedicato, è che oramai, come spese discrezionali, siamo ridotti non 8

9 dico allo zero ma quasi. Si fanno le cose dire in economia è poco. Stasera stiamo portando in Giunta una delibera sulla giornata dello sport, in cui su tutto, Gigi, abbiamo detto facciamo in piena economia, cercando di risparmiare anche su questo come anche su altri settori. C è un attenzione sul contenimento della spesa che viene fatto con molta puntualità. Ovviamente noi tutti vorremmo avere più risorse in tutti i vari settori, però credo che ognuno di noi cerca innanzitutto di avere un minimo a disposizione, poi se non è possibile facciamo ormai anche a costo zero le cose. Ormai siamo in una condizione in cui veramente amministrare credo che sia quasi inutile per certi versi, perché avendo appena le spese per fare l amministrazione, anche sul personale, Segretaria, io credo che nel 2004 gli stipendi erano molto minori e c era anche tranche contrattuali Non è che sul personale noi ci siamo scialati; abbiamo ridotto i capi settore, abbiamo contenuto un po tutto. CONSIGLIERE CUCURACHI Sindaco, non stiamo sottolineando che non siete nei parametri perché non state rispettando i parametri. Li state rispettando i parametri, ma io ho parlato di proporzione. Scusami, Assessore, mi faccia replicare. Il dato di fatto oggi è questo: se voi, per esempio, nella Segreteria generale, personale e organizzazione c è poi un fondo che vi deve garantire da eventuali contenziosi di circa euro e fa salire quella percentuale, è una previsione che non avete fatto voi, Sindaco. La prevenzione vostra parla, in previsione, di euro, parlo di spesa corrente, e uscite con euro. Segreteria generale [L assessore Spedicato interviene con il microfono spento, pertanto non è possibile riportare il suo intervento. CONSIGLIERE CUCURACHI Funzione uno, amministrazione, gestione e controllo, sto parlando e Lei sta capendo, Assessore, cosa voglio dire. Se noi abbiamo preventivato una spesa di euro circa e rendicontiamo una spesa di euro, c è qualcosa che Io so cos è, mi sono documentato, so cos è, ma non è stato messo nella previsione, per cui è una disattenzione vostra, caro Assesore? È questo che stiamo contestando. [L assessore Spedicato interviene con il microfono spento, pertanto non è possibile riportare il suo intervento. CONSIGLIERE CUCURACHI No, non mi deve spiegare come funziona. Lei non mi deve spiegare come funziona, io non voglio sapere come funziona. Assessore, non mi deve spiegare come funziona, se mi fa finire poi prende la parola Lei, non mi deve spiegare come funziona. Gestione beni demaniali e patrimoniali, preventivati euro a fronte di euro rendicontati. Se andiamo alla cultura, e rispondimi su questo, Assessore, è preventivata una spesa di euro e abbiamo su questo capitolo il 30% in meno, me lo spieghi perché. Mi spieghi questo, non voglio sapere le altre cose, perché io a quel 40% in 9

10 più che c è, è quel fondo, sappiamo cos è, quel fondo con cui vi mettete in sicurezza per quanto riguarda i contenziosi. [L assessore Spedicato interviene con il microfono spento, pertanto non è possibile riportare il suo intervento. CONSIGLIERE CUCURACHI E un fondo che non avevi previsto nella previsione, Assessore, quello le sto dicendo. Lei non aveva previsto quel fondo. Poi, Sindaco, le cose belle e visibili, il PIRP, il Palazzo Marchesale, la Piazza, sicuramente danno una bella visibilità, ma se non vengono fatte fruire, non vengono fatte funzionare, Sindaco, saranno solo costi per questo Comune e Lei lo sa bene, saranno solo costi per questo Comune e abbiamo un problema serio ad Arnesano e lo dico ogni anno. Ancora abbiamo il problema delle scuola, Sindaco, che sicuramente per i prossimi anni dal punto di vista della sicurezza saremo a posto, ma abbiamo 40 bambini che non sappiamo dove farli andare nella scuola materna ed è un problema quello, Sindaco, non le cose belle, il Palazzo Marchesale che è vuoto, il Rione Riesci dove c è un parco bellissimo Quanto ci costerà quello dal punto di vista della manutenzione? ASSESSORE SPEDICATO Non ho capito se li dobbiamo fare o non li dobbiamo fare. Se li facciamo dopo è chiaro che dobbiamo affrontare le spese di manutenzione. CONSIGLIERE CUCURACHI Dobbiamo inventarci qualcosa per avere delle entrare, Assessore, non solo spese. ASSESSORE SPEDICATO Comincio ad illustrare le cose che dicevi. Il fondo. Quel fondo che è andato ad aumentare quella voce di spesa, secondo quanto dice il consigliere Cucurachi, era una spesa non prevista. Certo, era una spesa non prevista perché c è dietro una sentenza parziale che ancora non è andata in esecuzione, per cui non potevamo Ho capito, ma evidentemente vi siete documentati a metà. Scusatemi, dici non avete previsto, è stata una mancanza vostra perché non avete previsto, queste sono le parole che hai detto, accusando l Amministrazione di non avere capacità programmatoria, usiamo questo termine. Perdonami, quei 100 e passa mila euro, ripeto, non potevano essere messi in previsione perché non vi era la sentenza, peraltro parziale, invece in questa vicenda va sottolineato e riconosciuto il fatto di essere comunque in grado, grazie ad una attenzione sui conti, di avere la possibilità di fare fronte, probabilmente, ad una sentenza che andrà in giudicato negativamente per il Comune, senza mettere in crisi i conti del Comune stesso, con l applicazione dell avanzo. Allora, le cautele alle quali facevamo riferimento negli anni passati quando avevamo quegli avanzi e a loro volta venivamo accusati di non essere bravi a spendere soldi, è questa la condizione, per cui l accusa di non essere bravi a programmare, di aver sbagliato nella programmazione, la rimandiamo al mittente. Rispetto all altra vicenda, sì è vero, abbiamo nel totale delle entrate una differenza in meno del 20%, è chiaro che le spese sono in funzione delle entrate, per cui il 10

11 dato che guida la programmazione finanziaria sono le entrate, perché se non hai le risorse non puoi fare neanche le spese. Quello che voglio dire io è che se a fronte di un 20% in meno nelle entrate, su un totale di un bilancio che viaggia intorno ai e passa di euro, il 20% nelle uscite, ma quello che dici tu, che avremo dovuto trovare un 20% in ogni voce di spesa [Il consigliere Cucurachi interviene con il microfono spento, pertanto non è possibile riportare il suo intervento. ASSESSORE SPEDICATO sono i famosi tagli Se tu mi dici nel taglio della voce della cultura c è un 30% di differenza, anziché 17 sono 13, il che vuol dire che c è un taglio del 30% anche se nelle entrate avevamo un taglio del 20%, sono i famosi, quelli contestatissimi, quelli di cui si è discusso nella finanza generale, tagli lineari che ovviamente non aveva senso fare, così come ha fatto qualcuno in passato, qualche ministro virtuoso, fantasioso, che abbiamo avuto nella nostra repubblica, a maggior ragione non ha senso in un piccolo Comune come il nostro, perché è chiaro che se io devo andare a recuperare un 20% di minori entrate e sono costretto a tagliare soltanto su alcune voci e non su tutte, perché al contrario in alcune voci di spesa io ho necessariamente degli aumenti, come ad esempio la manutenzione del verde, che in virtù delle opere realizzate io rispetto all anno precedente devo aumentare, è chiaro che non potendo toccare quello, anzi incrementando la spesa di là devo andare ad aumentare laddove posso tagliare, e posso tagliare solo ed esclusivamente le spese discrezionali come prima diceva il Sindaco. Purtroppo quelle, perché noi siamo un Ente chiamato a fornire servizi, per cui o tagliamo servizi o tagliamo cose discrezionali. Preferiamo mantenere i servizi e tagliare sulle spese discrezionali, purtroppo anche alla voce cultura. Il meccanismo è semplicemente questo, non possiamo avere i tagli lineari e spero che questo metta fine alla discussione. Grazie. SINDACO Prego, consigliere Russo. CONSIGLIERE RUSSO Volevo rispondere un attimo al consigliere Cucurachi rispetto al personale. Rispetto al 2011 la spesa è diminuita in valore assoluto di oltre euro, per cui penso che i numeri parlino da sé, penso che sia evidente. [Il consigliere Cucurachi interviene con il microfono spento, pertanto non è possibile riportare il suo intervento. SINDACO Prego, consigliere Cucurachi. CONSIGLIERE CUCURACHI L Assessore, come sempre, ha esposto bene la sua relazione, però stiamo parlando di tagli a tutte le voci. Abbiamo un problema serio oggi nel Comune di Arnesano, Sindaco, con il doppio rientro: ma quanto vi costerà questo doppio rientro? Cosa ci sta dando come beneficio alla cittadinanza? Li ha fatti i conti Sindaco, o Assessore? Lei che dice che sta tagliando su tutto. Lei sta aumentando le spese, sta aumentando i costi così. Sta togliendo il buono pasto, 11

12 ok, ma si è chiesto che beneficio stiamo avendo noi da questo doppio rientro? Assessore, perché non mi risponde su questo? Noi avremo dei costi aumentati di energia elettrica, di telefonia, di riscaldamento, di area condizionata, sta aumentando i costi. SINDACO Ma sempre 36 ore fai. CONSIGLIERE CUCURACHI Sindaco, noi abbiamo fatto una mozione su questo. Vi abbiamo detto che se voi fate il doppio rientro, ci dovete dire, entro un determinato periodo di tempo, che benefici sta portando questo doppio rientro in termini proprio di carattere amministrativo, beneficio nei confronti della macchina amministrativa e nei confronti dei cittadini. È un aumento dei costi. SINDACO No, no. CONSIGLIERE CUCURACHI Lei là non sta tagliando, sta tagliando sulla cultura, come sempre sulla cultura e sui servizi sociali, Sindaco, la verità è questa. SINDACO Ci sono altri interventi? Va bene, io direi che abbiamo esplicitato abbastanza bene le nostre posizioni. CONSIGLIERE PETRELLI Giusto per chiudere, l Assessore si lamentava e diceva che dobbiamo fare le discussioni sennò di che parliamo. È stato accontentato. Purtroppo quando poniamo questioni serie non ci viene risposto, non ci vengono date risposte adeguate. SINDACO Ci siamo detti quello che pensiamo, credo che il Consiglio abbia abbastanza esplicitato le proprie posizioni e quindi come in democrazia ci accingiamo a votare. Chi vota a favore? VOTAZIONE FAVOREVOLI CONTRARI ASTENUTI SINDACO Votiamo l immediata esecutività dell atto: favorevoli? VOTAZIONE FAVOREVOLI CONTRARI ASTENUTI SINDACO Passiamo all ultimo punto all ordine del giorno. 12

11 punto all ordine del giorno: Riapprovazione piano industriale del servizio. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Per quanto riguarda questa

11 punto all ordine del giorno: Riapprovazione piano industriale del servizio. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Per quanto riguarda questa 11 punto all ordine del giorno: Riapprovazione piano industriale del servizio raccolta integrato dei rifiuti solidi urbani. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Per quanto riguarda questa delibera di Consiglio,

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 44 Seduta del 28 settembre 2006 IL CONSIGLIO COMUNALE VISTI i verbali delle sedute del 12.06.06 (deliberazioni n. 23, 24, 25, 26, 27), del 4.07.2006 (deliberazioni

Dettagli

Presidente Ringrazio il Sindaco. Chiedo chi vuole fare l intervento?. Ha chiesto la parola la consigliera Bosso, ne ha facoltà:

Presidente Ringrazio il Sindaco. Chiedo chi vuole fare l intervento?. Ha chiesto la parola la consigliera Bosso, ne ha facoltà: CONSIGLIO COMUNALE DEL 18.12.2015 Interventi dei sigg. consiglieri Armonizzazione dei sistemi e degli schemi contabili di cui al D.Lgs. n.118/2011, rinvio al 2016 dell adozione del principio della contabilità

Dettagli

Ordine del Giorno. Comune di Agrigento. Seduta del Consiglio Comunale del 27 Dicembre 2013

Ordine del Giorno. Comune di Agrigento. Seduta del Consiglio Comunale del 27 Dicembre 2013 Comune di Agrigento Seduta del Consiglio Comunale del 27 Dicembre 2013 Ordine del Giorno 1. Designazione scrutatori; 2. Relazione previsionale e programmatica 2013 2015. Bilancio di Previsione 2013. Bilancio

Dettagli

PRESIDENTE: Punto 15 all ordine del giorno, contributo Regione Marche in conto capitale per

PRESIDENTE: Punto 15 all ordine del giorno, contributo Regione Marche in conto capitale per PRESIDENTE: Punto 15 all ordine del giorno, contributo Regione Marche in conto capitale per finanziamento lavori realizzazione sezione asilo nido rione Borgo, chi illustra? Romani, assessore Romani per

Dettagli

VERBALE N. 94 del 22.12.2014

VERBALE N. 94 del 22.12.2014 VERBALE N. 94 del 22.12.2014 . Prego Assessore Mauro Scroccaro. Ancora grazie. Anche questo

Dettagli

Sindaco BERGAGNA Stefano Poi, vediamo l ordine del giorno. Qui mi. pare che qualcuno voleva cambiare. Briante, avevi chiesto una

Sindaco BERGAGNA Stefano Poi, vediamo l ordine del giorno. Qui mi. pare che qualcuno voleva cambiare. Briante, avevi chiesto una 1 Sindaco BERGAGNA Stefano Poi, vediamo l ordine del giorno. Qui mi pare che qualcuno voleva cambiare. Briante, avevi chiesto una modifica dell ordine del giorno? (Voci confuse). Io direi che per logica

Dettagli

MILENA GABANELLI IN STUDIO È qui voltiamo pagina e certamente c è qualcuno che sa molte cose su di noi.

MILENA GABANELLI IN STUDIO È qui voltiamo pagina e certamente c è qualcuno che sa molte cose su di noi. LA CENTRALE RISCHI Di Emanuele Bellano MILENA GABANELLI IN STUDIO È qui voltiamo pagina e certamente c è qualcuno che sa molte cose su di noi. Noi volevamo avere qualche informazione per un mutuo. Allora

Dettagli

PRESIDENTE DEL CONSIGLIO ENRICO LETTA IN CONFERENZA STAMPA

PRESIDENTE DEL CONSIGLIO ENRICO LETTA IN CONFERENZA STAMPA DEBITI P.A. decreto del fare Di Emanuele Bellano PRESIDENTE DEL CONSIGLIO ENRICO LETTA IN CONFERENZA STAMPA L impegno che il Ministero dell Economia in particolare sta attuando con grande determinazione

Dettagli

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING!

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING! COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING Grazie per aver scaricato questo EBOOK Mi chiamo Fabio Marchione e faccio network marketing dal 2012, sono innamorato e affascinato da questo sistema di business

Dettagli

(Durante la discussione entra in aula l assessore Tentorio ed esce il consigliere Personeni; sono presenti n. 34 consiglieri).

(Durante la discussione entra in aula l assessore Tentorio ed esce il consigliere Personeni; sono presenti n. 34 consiglieri). Il Presidente propone la trattazione dell ordine del giorno urgente presentato dal gruppo consiliare Lega Nord Lega Lombarda avente per oggetto: Accesso al contributo regionale per l installazione di pannelli

Dettagli

55 del 10 GIUGNO 2003 PROT. N. 13419 1

55 del 10 GIUGNO 2003 PROT. N. 13419 1 55 del 10 GIUGNO 2003 PROT. N. 13419 1 OGGETTO: MOZIONE PRESENTATA DAI CONSIGLIERI MENGHI E MUNAFO DEL COMITATO ANNA MENGHI IN MERITO AL PROGETTO DEL PERCORSO PEDONALE MECCANIZZATO NELLA GALLERIA DEL COMMERCIO.

Dettagli

l emendamento, l art.21 del Regolamento di Polizia mortuaria: il Comune fornisce gratuitamente la cassa di cui l art.20.1.1 e 1.5.1.

l emendamento, l art.21 del Regolamento di Polizia mortuaria: il Comune fornisce gratuitamente la cassa di cui l art.20.1.1 e 1.5.1. CONSIGLIO COMUNALE DEL 29.11.2012 Interventi dei Sigg. consiglieri Regolamento di polizia mortuaria. Modifiche ed integrazioni. Approvazione nuovo testo coordinato con le modifiche. Passiamo al sesto punto:

Dettagli

pubblicitario on-line sul sito del Comune di Santa Lucia del

pubblicitario on-line sul sito del Comune di Santa Lucia del PRESIDENTE: Passiamo adesso al terzo punto all'ordine del Giorno, avente ad oggetto: " Approvazione Regolamento sponsorizzazione per la disciplina e la gestione dello spazio pubblicitario on-line sul sito

Dettagli

BILANCIO PARTECIPATIVO Incontro del 1 febbraio 2011

BILANCIO PARTECIPATIVO Incontro del 1 febbraio 2011 BILANCIO PARTECIPATIVO Incontro del 1 febbraio 2011 Assessorato al Bilancio Comune di Ostra (AN) 1 - Premessa Con queste diapositive si vuol tentare di illustrare come funziona il bilancio di un comune

Dettagli

Unità 1. I Numeri Relativi

Unità 1. I Numeri Relativi Unità 1 I Numeri Relativi Allinizio della prima abbiamo introdotto i 0numeri 1 naturali: 2 3 4 5 6... E quattro operazioni basilari per operare con essi + : - : Ci siamo però accorti che la somma e la

Dettagli

So quello che voglio! Compro quello che voglio!

So quello che voglio! Compro quello che voglio! So quello che voglio! Compro quello che voglio! Le persone con disturbi dell apprendimento hanno la capacità di scegliere i loro servizi di assistenza. Questo libricino è scritto in modo che sia facile

Dettagli

CONSIGLIO COMUNALE DEL 09.03.2012. Interventi dei Sigg. consiglieri

CONSIGLIO COMUNALE DEL 09.03.2012. Interventi dei Sigg. consiglieri CONSIGLIO COMUNALE DEL 09.03.2012 Interventi dei Sigg. consiglieri Gestione del servizio di segreteria comunale in forma associata tra i comuni di Orbassano e Villar Dora. Costituzione ed approvazione

Dettagli

Al Signor PRESIDENTE del Consiglio Comunale di SOLOPACA. Al SINDACO del Comune di SOLOPACA. Al SEGRETARIO del Comune di SOLOPACA

Al Signor PRESIDENTE del Consiglio Comunale di SOLOPACA. Al SINDACO del Comune di SOLOPACA. Al SEGRETARIO del Comune di SOLOPACA Al Signor PRESIDENTE del Consiglio Comunale di SOLOPACA Al SINDACO del Comune di SOLOPACA Al SEGRETARIO del Comune di SOLOPACA OGGETTO: INTERROGAZIONE" Ai sensi degli artt. 43 del D.Lgs. 267/2000 e 40

Dettagli

Come Lavorare in Rugbystories.it

Come Lavorare in Rugbystories.it Come Lavorare in Rugbystories.it Una guida per i nuovi arrivati IL PUNTO DI PARTENZA PER I NUOVI ARRIVATI E UN PUNTO DI RITORNO PER CHI NON RICORDA DA DOVE E ARRIVATO. 1 Come Lavorare in Rugbystories.it

Dettagli

Cina pubblicizzare il nostro territorio è troppo difficile perché quel territorio è troppo vasto, io, facendo una battuta, senza volerla prendere per

Cina pubblicizzare il nostro territorio è troppo difficile perché quel territorio è troppo vasto, io, facendo una battuta, senza volerla prendere per Verbale di Consiglio del 25 gennaio 2012 INTERPELLANZA DEI CONSIGLIERI PERNIGOTTI E OLIVERI IN MERITO AGLI STRUMENTI DA ADOTTARE PER COMUNICARE CON I PAESI EMERGENTI ED ECONOMICAMENTE FORTI COME LA CINA

Dettagli

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 25 ottobre 2013 INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 Audio da min. 12:00 a 20:45 su http://www.radio24.ilsole24ore.com/player.php?channel=2&idprogramma=focuseconomia&date=2013-10-25&idpuntata=gslaqfoox,

Dettagli

Attività fisica: è più importante la QUANTITA o la QUALITA?

Attività fisica: è più importante la QUANTITA o la QUALITA? Attività fisica: è più importante la QUANTITA o la QUALITA? Spesso mi capita di visitare persone che si lamentano del fatto che pur allenandosi tutti i giorni (a volte anche 2 volte al giorno), non ottengono

Dettagli

Presidente Ringrazio il consigliere Beretta. Ha chiesto la parola la consigliera Cercelletta, ne ha facoltà.

Presidente Ringrazio il consigliere Beretta. Ha chiesto la parola la consigliera Cercelletta, ne ha facoltà. CONSIGLIO COMUNALE DEL 16.12.2013 Interventi dei Sigg.ri Consiglieri Sistema Bibliotecario dell Area Metropolitana di Torino, Area Ovest (SBAM Ovest) Approvazione della bozza di convenzione e della bozza

Dettagli

L economia: i mercati e lo Stato

L economia: i mercati e lo Stato Economia: una lezione per le scuole elementari * L economia: i mercati e lo Stato * L autore ringrazia le cavie, gli alunni della classe V B delle scuole Don Milanidi Bologna e le insegnati 1 Un breve

Dettagli

progetto di riqualificazione urbana dei Lidi di Comacchio sostituzione del progetto di Riqualificazione Lido degli

progetto di riqualificazione urbana dei Lidi di Comacchio sostituzione del progetto di Riqualificazione Lido degli Allegato 1 PUNTO N. 6 all'o.d.g.: Progetto di Riqualificazione urbana Lidi di Comacchio in sostituzione del progetto di Riqualificazione Lido degli Scacchi Prestito obbligazionario "Comune di Comacchio

Dettagli

La Sagrada Famiglia 2015

La Sagrada Famiglia 2015 La Sagrada Famiglia 2015 La forza che ti danno i figli è senza limite e per fortuna loro non sanno mai fino in fondo quanto sono gli artefici di tutto questo. Sono tiranni per il loro ruolo di bambini,

Dettagli

Presidente Ringrazio il Sindaco. Chiedo chi vuole intervenire? Ha chiesto la parola il consigliere Vinciguerra, ne ha facoltà.

Presidente Ringrazio il Sindaco. Chiedo chi vuole intervenire? Ha chiesto la parola il consigliere Vinciguerra, ne ha facoltà. CONSIGLIO COMUNALE DEL 18.12.2014 Interventi dei Sigg. consiglieri Nuovo regolamento per la disciplina dell attività e spettacolo viaggiante, circhi e simili. Abbiamo il quarto punto che è: Nuovo regolamento

Dettagli

Pratica Sportello Unico n. 293/2009 - TECNO CAR. s.n.c. di Ronconi Gianni - Ampliamento officina. ROBERT BELLOTTI Presidente del Consiglio:

Pratica Sportello Unico n. 293/2009 - TECNO CAR. s.n.c. di Ronconi Gianni - Ampliamento officina. ROBERT BELLOTTI Presidente del Consiglio: allegato 1) PUNTO N. 3 all O.d.G.: Pratica Sportello Unico n. 293/2009 - TECNO CAR s.n.c. di Ronconi Gianni - Ampliamento officina meccanica. Cedo la parola al Sindaco. MARCO FABBRI Sindaco: Sì, grazie

Dettagli

Sindaco BERGAGNA Stefano Passiamo al successivo punto all ordine del. giorno. Cedo un attimo la presidenza al Vice Sindaco perché devo un

Sindaco BERGAGNA Stefano Passiamo al successivo punto all ordine del. giorno. Cedo un attimo la presidenza al Vice Sindaco perché devo un 1 Sindaco BERGAGNA Stefano Passiamo al successivo punto all ordine del giorno. Cedo un attimo la presidenza al Vice Sindaco perché devo un attimo assentarmi, ma è una questione di cinque minuti. Devo uscire,

Dettagli

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana 1. LA MOTIVAZIONE Imparare è una necessità umana La parola studiare spesso ha un retrogusto amaro e richiama alla memoria lunghe ore passate a ripassare i vocaboli di latino o a fare dei calcoli dei quali

Dettagli

INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007. 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione?

INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007. 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione? INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione? Nasce nel 1997 per volontà di cittadini stranieri e italiani, come associazione

Dettagli

Regione Molise -25- Resoconti Consiliari

Regione Molise -25- Resoconti Consiliari Regione Molise -25- Resoconti Consiliari RISPOSTA ALL INTERPELLANZA, A FIRMA DEI CONSIGLIERI FUSCO PERRELLA, LATTANZIO, CAVALIERE,IORIO, AD OGGETTO: "CONVENZIONE TRA LE FORZE DI POLIZIA E TRENITALIA -

Dettagli

Intervento dell Avv. Nicolino De Cantis - Componente della Commissione Giuridica Provinciale dell Automobile Club di Verona

Intervento dell Avv. Nicolino De Cantis - Componente della Commissione Giuridica Provinciale dell Automobile Club di Verona Intervento dell Avv. Nicolino De Cantis - Componente della Commissione Giuridica Provinciale dell Automobile Club di Verona Congresso Commissioni giuridiche ACI- Napoli - Riflessioni su : Patente di guida

Dettagli

GIANLUIGI BALLARANI. I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli Esami Come Vorrebbe

GIANLUIGI BALLARANI. I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli Esami Come Vorrebbe GIANLUIGI BALLARANI I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli Esami Come Vorrebbe Individuarli e correggerli VOLUME 3 1 GIANLUIGI BALLARANI Autore di Esami No Problem Esami No Problem Tecniche per

Dettagli

Roberto Ciompi VUOI FARE LA RISTRUTTURAZIONE FINANZIARIA DELLA TUA IMPRESA?

Roberto Ciompi VUOI FARE LA RISTRUTTURAZIONE FINANZIARIA DELLA TUA IMPRESA? Roberto Ciompi VUOI FARE LA RISTRUTTURAZIONE FINANZIARIA DELLA TUA IMPRESA? 7+1 suggerimenti per preparare una richiesta di ristrutturazione finanziaria dell impresa. 1 CIOMPI ROBERTO VUOI FARE LA RISTRUTTURAZIONE

Dettagli

Vincono famiglie e studenti pendolari: fino a giugno si viaggia gratis

Vincono famiglie e studenti pendolari: fino a giugno si viaggia gratis Vincono famiglie e studenti pendolari: fino a giugno si viaggia gratis Un incontro dai toni piuttosto accesi è quello che si è svolto presso la sala consiliare del comune di Santa Croce. Da una parte genitori

Dettagli

BOZZA NON CORRETTA MISSIONE IN SICILIA 9 GIUGNO 2010 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE GAETANO PECORELLA. La seduta inizia alle 11.20.

BOZZA NON CORRETTA MISSIONE IN SICILIA 9 GIUGNO 2010 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE GAETANO PECORELLA. La seduta inizia alle 11.20. 1/5 MISSIONE IN SICILIA 9 GIUGNO 2010 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE GAETANO PECORELLA La seduta inizia alle 11.20. PRESIDENTE. Buongiorno. Innanzitutto la ringraziamo e ci scusiamo del ritardo, ma stiamo finendo

Dettagli

SCUOLA DELLA FEDE [4] La risposta dell uomo a Dio [5.03. 2013]

SCUOLA DELLA FEDE [4] La risposta dell uomo a Dio [5.03. 2013] SCUOLA DELLA FEDE [4] La risposta dell uomo a Dio [5.03. 2013] 1. La risposta a Dio che ci parla; a Dio che intende vivere con noi; a Dio che ci fa una proposta di vita, è la fede. Questa sera cercheremo

Dettagli

IL CONSIGLIO COMUNALE

IL CONSIGLIO COMUNALE N. 64 in data 28/09/2010 Proposta n. 65 Oggetto: ORDINE DEL GIORNO PRESENTATO DAL GRUPPO CAVRIAGO COMUNE RIGUARDO LA MODIFICA DEL REGOLAMENTO DI APPLICAZIONE DELLA TARIFFA PER LA GESTIONE DEI RIFIUTI SOLIDI

Dettagli

N. 10/2013 Seduta del 20.11.2013

N. 10/2013 Seduta del 20.11.2013 VERBALE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 10/2013 Seduta del 20.11.2013 L anno 2013 addì 20 del mese di novembre alle ore 20.10 nella Residenza Municipale, previa convocazione con avvisi scritti, tempestivamente

Dettagli

La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente

La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente Una tecnica di Persuasore Segreta svelata dal sito www.persuasionesvelata.com di Marcello Marchese Copyright 2010-2011 1 / 8 www.persuasionesvelata.com Sommario

Dettagli

CHE RENDIMENTI È POSSIBILE OTTENERE?

CHE RENDIMENTI È POSSIBILE OTTENERE? CHE RENDIMENTI È POSSIBILE OTTENERE? Se metti in soldi in banca che tasso di interesse ti danno? Il 2% forse. Se compri obbligazioni quale rendimento ti puoi aspettare? Quelle buone e non troppo rischiose

Dettagli

Intervento del Ministro dell Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare, Corrado Clini

Intervento del Ministro dell Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare, Corrado Clini Intervento del Ministro dell Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare, Corrado Clini Grazie, vi ringrazio molto di avermi invitato. Come Ministro dell Ambiente ho tratto più di uno stimolo dalla

Dettagli

Buongiorno vi ringrazio nuovamente per avermi invitato sono molto lieto di assistervi nella vendita della vostra casa

Buongiorno vi ringrazio nuovamente per avermi invitato sono molto lieto di assistervi nella vendita della vostra casa A ACQUISIZIONE INCARICO PRESENTAZIONE DA 1 MINUTO Buongiorno vi ringrazio nuovamente per avermi invitato sono molto lieto di assistervi nella vendita della vostra casa Posso dare un occhiata veloce alla

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

Angeli - Voglio Di Piu' Scritto da Joel Lunedì 11 Agosto 2008 01:19

Angeli - Voglio Di Piu' Scritto da Joel Lunedì 11 Agosto 2008 01:19 01 - Voglio Di Piu' Era li', era li', era li' e piangeva ma che cazzo hai non c'e' piu',non c'e' piu',non c'e' piu' e' andato se ne e' andato via da qui Non c'e' niente che io possa fare puoi pensarmi,

Dettagli

PUNTO 2 ALL ORDINE DEL GIORNO: Gianfranco Bartoloni per l esposizione del punto. tantissimi anni quali sono catastalmente i confini

PUNTO 2 ALL ORDINE DEL GIORNO: Gianfranco Bartoloni per l esposizione del punto. tantissimi anni quali sono catastalmente i confini Prego Assessore. Gianfranco Bartoloni per l esposizione del punto. PRESIDENTE: Passo la parola all Assessore DI CIAMPINO - APPARTENENZA TRA IL COMUNE DI MARINO E IL COMUNE - PIANO DI VARIAZIONE AMBITO

Dettagli

ALTRO CHE ATTACCO ALLA MAGISTRATURA

ALTRO CHE ATTACCO ALLA MAGISTRATURA a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati Il Popolo della Libertà Berlusconi Presidente 87 ALTRO CHE ATTACCO ALLA MAGISTRATURA Stralcio del discorso del Presidente Silvio Berlusconi sulla

Dettagli

TESTO SCRITTO DI INGRESSO

TESTO SCRITTO DI INGRESSO TESTO SCRITTO DI INGRESSO COGNOME NOME INDIRIZZO NAZIONALITA TEL. ABITAZIONE/ CELLULARE PROFESSIONE DATA RISERVATO ALLA SCUOLA LIVELLO NOTE TOTALE DOMANDE 70 TOTALE ERRORI Test Livello B1 B2 (intermedio

Dettagli

La TUA Grande Rete Sempre Disponibile

La TUA Grande Rete Sempre Disponibile La TUA Grande Rete Sempre Disponibile A chi ci rivolgiamo? Chi vuole mettersi in gioco sempre. Chi vuole raggiungere livelli altissimi di guadagno. Chi vuole essere il padrone di se stesso. Chi vuole

Dettagli

MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI!!

MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI!! MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI Ciao e Benvenuta in questo straordinario percorso che ti permetterà di compiere un primo passo per IMPARARE a vedere finalmente il denaro in modo DIFFERENTE Innanzitutto

Dettagli

COMUNE DI PARABITA CONSIGLIO COMUNALE DEL 9 MAGGIO 2011. PUNTO 2 O.D.G. aggiuntivo

COMUNE DI PARABITA CONSIGLIO COMUNALE DEL 9 MAGGIO 2011. PUNTO 2 O.D.G. aggiuntivo COMUNE DI PARABITA CONSIGLIO COMUNALE DEL 9 MAGGIO 2011 PUNTO 2 O.D.G. aggiuntivo Sistemazione attrezzature sportive all interno dell area di proprietà comunale in Via Gorizia. Modifica deliberazione C.C.

Dettagli

Camera dei Deputati 17 Audizione 8

Camera dei Deputati 17 Audizione 8 Camera dei Deputati 17 Audizione 8 XVI LEGISLATURA COMMISSIONI RIUNITE V-XIV SEDUTA DEL 27 SETTEMBRE 2011 a partire dal 2018 andrà avanti il nuovo sistema di finanziamento al bilancio comunitario, con

Dettagli

APPROFONDIMENTO 2 METODO CICLICO

APPROFONDIMENTO 2 METODO CICLICO METODO CICLICO FS- BORSA ATTENZIONE: ATTENDI QUALCHE SECONDO PER IL CORRETTO CARICAMENTO DEL MANUALE APPROFONDIMENTO 2 METODO CICLICO METODO CHE UTILIZZO PER LE MIE ANALISI - 1 - www.fsborsa.com NOTE SUL

Dettagli

Introduzione. Gentile lettore,

Introduzione. Gentile lettore, Le 5 regole del credito 1 Introduzione Gentile lettore, nel ringraziarti per aver deciso di consultare questo e-book vorrei regalarti alcune indicazioni sullo scopo e sulle modalità di lettura di questo

Dettagli

MINUSVALENZE PREGRESSE: COME RECUPERARLE E VIVERE (QUASI) FELICI

MINUSVALENZE PREGRESSE: COME RECUPERARLE E VIVERE (QUASI) FELICI 06/12/2013 In questo Diario di Bordo parliamo dell astruso meccanismo italiano di tassare le plusvalenze nel risparmio amministrato e di come utilizzare il proprio zainetto fiscale per ridurre la tassazione

Dettagli

GIULIO VALESINI FUORI CAMPO Il codice della strada parla chiaro, se si gira con la targa che si legge male, si rischia fino a 169 euro di multa.

GIULIO VALESINI FUORI CAMPO Il codice della strada parla chiaro, se si gira con la targa che si legge male, si rischia fino a 169 euro di multa. TARGA, MIA CARA di Giulio Valesini MILENA GABANELLI IN STUDIO Bene rimaniamo sulla Zecca, o meglio sul Poligrafico dello Stato, che stampa invece anche le targhe, qui la storia con i gettoni d oro non

Dettagli

93 del 12 OTTOBRE 2004 PROT. N. 32654 1

93 del 12 OTTOBRE 2004 PROT. N. 32654 1 93 del 12 OTTOBRE 2004 PROT. N. 32654 1 OGGETTO: ADESIONE AL PROGETTO METANO PROMOSSO DAL COMUNE DI TORINO E PREORDINATO A LIMITARE GLI EFFETTI INQUINANTI SULL AMBIENTE DEI TRADIZIONALI GAS DI SCARICO.

Dettagli

La cooperazione per lo sviluppo sociale e economico sostenibile delle comunità locali nei Paesi poveri

La cooperazione per lo sviluppo sociale e economico sostenibile delle comunità locali nei Paesi poveri Alberto Majocchi La cooperazione per lo sviluppo sociale e economico sostenibile delle comunità locali nei Paesi poveri Dato che sono del tutto incompetente sul tema oggetto dell incontro odierno, sono

Dettagli

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST -

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - INIZIO Ricominciare una nuova vita da zero mi spaventa peró so che tante persone ce la fanno, posso farcela anch io! preferirei continuare

Dettagli

SERVIZIO RESOCONTI BOZZA NON CORRETTA

SERVIZIO RESOCONTI BOZZA NON CORRETTA 1/6 MISSIONE IN CALABRIA 11 marzo 2010 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE GAETANO PECORELLA La seduta inizia alle 15.00. PRESIDENTE. Buongiorno. La Commissione la ringrazia. Ci scusiamo, ma come sempre siamo in

Dettagli

COMUNE DI NUORO CONSIGLIO COMUNALE DEL 17 NOVEMBRE

COMUNE DI NUORO CONSIGLIO COMUNALE DEL 17 NOVEMBRE COMUNE DI NUORO CONSIGLIO COMUNALE DEL 17 NOVEMBRE 2011 I. D. N. S.n.c. Istituto Dattilografico Nuorese di Uscidda Agostina & Co. Sede legale: Via Mannironi, 125 /FAX 0784/203726 Sede operativa: Via Nonnis,

Dettagli

OGGETTO: Approvazione Rendiconto della Gestione per l esercizio finanziario 2006.

OGGETTO: Approvazione Rendiconto della Gestione per l esercizio finanziario 2006. OGGETTO: Approvazione Rendiconto della Gestione per l esercizio finanziario 2006. Svoltosi il seguente dibattito: Moressa: Vorrei che fossero precisate alcune voci di spesa, e quali ritorni esse abbiano

Dettagli

GAMBA: Oggi noi ci troviamo ad approvare come stanno facendo in. moltissimi Comuni, visto che c è la scadenza prevista dalla

GAMBA: Oggi noi ci troviamo ad approvare come stanno facendo in. moltissimi Comuni, visto che c è la scadenza prevista dalla GAMBA: Oggi noi ci troviamo ad approvare come stanno facendo in moltissimi Comuni, visto che c è la scadenza prevista dalla legge al 30 di novembre, questi assestamenti al bilancio previsionale che abbiamo

Dettagli

Intervento Raffaella Crinelli Liberare la fantasia e dare accesso al futuro

Intervento Raffaella Crinelli Liberare la fantasia e dare accesso al futuro Intervento Raffaella Crinelli Liberare la fantasia e dare accesso al futuro Grazie mille. sono io la violenza, scusatemi tanto, spero che sia una bella violenza in realtà. Mi piaceva molto il titolo della

Dettagli

Dott. PAOLO AMORI (Presidente ANDI)

Dott. PAOLO AMORI (Presidente ANDI) Dott. PAOLO AMORI (Presidente ANDI) Purtroppo noi scontiamo, in Italia, il fatto che l odontoiatria come branca autonoma rispetto alla medicina si sia affermata solo in anni recenti, e nel passato l odontoiatria

Dettagli

Esercito della salvezza, filiale di Zurigo

Esercito della salvezza, filiale di Zurigo Esercito della salvezza, filiale di Zurigo Karin Wüthrich, pedagoga sociale, Esercito della salvezza Quando, nell autunno 2008, il signor K. è stato messo in malattia, il responsabile dell Esercito della

Dettagli

Grazie per l invito, ringrazio il vice ministro per aver inquadrato e aver illustrato le problematiche che oggi avvertiamo tutti nel campo dei beni

Grazie per l invito, ringrazio il vice ministro per aver inquadrato e aver illustrato le problematiche che oggi avvertiamo tutti nel campo dei beni Grazie per l invito, ringrazio il vice ministro per aver inquadrato e aver illustrato le problematiche che oggi avvertiamo tutti nel campo dei beni culturali e delle attività culturali. Noi Dottori Commercialisti

Dettagli

Presidente: Lo possiamo dare per letto, si? Grazie Sindaco. Ha chiesto di intervenire il Consigliere Di Gregorio. Prego Consigliere.

Presidente: Lo possiamo dare per letto, si? Grazie Sindaco. Ha chiesto di intervenire il Consigliere Di Gregorio. Prego Consigliere. OGGETTO: Pratica Edilizia 09/2010 - Adozione ai sensi dell art. 16 della L.R. n. 20/2011 del Piano Urbanistico Esecutivo della maglia AL/2, localizzata tra Via Piave, Via De Gemmis e Via Po Presidente:

Dettagli

RESOCONTO ALLEGATO ALLA DELIBERA DI C.C. N. 118 DEL 25.11.2015

RESOCONTO ALLEGATO ALLA DELIBERA DI C.C. N. 118 DEL 25.11.2015 RESOCONTO ALLEGATO ALLA DELIBERA DI C.C. N. 118 DEL 25.11.2015 Ottavo punto all O.d.G. O.d.G. del Consigliere Musa sulle celebrazioni matrimoniali in luoghi diversi della casa comunale Illustra il Consigliere

Dettagli

BOZZA NON CORRETTA. (Applausi)

BOZZA NON CORRETTA. (Applausi) MAURO FACCHINI, Vice Capo Ufficio GMES della Direzione generale Imprese della Commissione europea. Signor Presidente, onorevoli deputati, direttore Liebig, signore e signori, innanzitutto vorrei esprimere

Dettagli

Come Creare un Guadagno Extra nel 2013

Come Creare un Guadagno Extra nel 2013 Come Creare un Guadagno Extra nel 2013 Tempo di lettura: 5 minuti Marco Zamboni 1 Chi sono e cos è questo Report Mi presento, mi chiamo Marco Zamboni e sono un imprenditore di Verona, nel mio lavoro principale

Dettagli

IMSV 0.8. (In Media Stat Virtus) Manuale Utente

IMSV 0.8. (In Media Stat Virtus) Manuale Utente Introduzione IMSV 0.8 (In Media Stat Virtus) Manuale Utente IMSV è una applicazione che calcola che voti può'prendere uno studente negli esami che gli mancano per ottenere la media che desidera. Importante:

Dettagli

- Siamo lontani - Andremo lontano. - Lontani - Nessuno ci avvicina

- Siamo lontani - Andremo lontano. - Lontani - Nessuno ci avvicina Voce fuori campo: Nell ora presente,noi siamo forse alla vigilia del giorno nel quale l Austri si butterà sulla Serbia e dall ora l Austria e la Germania gettandosi sui serbi e sui russi è l Europa in

Dettagli

SEGRETO 3: Come IO ho investito in immobili a reddito

SEGRETO 3: Come IO ho investito in immobili a reddito SEGRETO 3: Come IO ho investito in immobili a reddito Vediamo adesso i conti di due operazioni immobiliari che ho fatto con la strategia degli immobili gratis a reddito. Via Nevio Via Nevio è stata la

Dettagli

RELAZIONE ( Febbraio 2011)

RELAZIONE ( Febbraio 2011) RELAZIONE ( Febbraio 2011) Care donatrici, cari donatori, graditissimi ospiti, benvenuti all annuale Assemblea dell A.V.I.S. comunale di Cervia. Ogni anno quando mi accingo a scrivere questa relazione

Dettagli

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

TEST I (Unità 1, 2 e 3)

TEST I (Unità 1, 2 e 3) TEST I (Unità 1, 2 e 3) 1) Indica la frase che non ha lo stesso significato delle altre. (1) a) Compro una macchina per l espresso, perché voglio il caffè come quello del bar. b) Compro una macchina per

Dettagli

www.iluss.it - Italiano online Scheda grammaticale

www.iluss.it - Italiano online Scheda grammaticale Discorso indiretto - o n 1 Trasformare il discorso diretto in indiretto 1. "Che cosa fai?". Mi chiese che cosa. 2. "Sono venuto a saperlo per caso". Disse a saperlo per caso. 3. "Per favore, telefoni a

Dettagli

Un laboratorio d integrazione nel cuore di Palermo

Un laboratorio d integrazione nel cuore di Palermo Intervista a Rosita Marchese, Rappresentante Legale dell asilo il Giardino di Madre Teresa di Palermo, un associazione di promozione sociale. L asilo offre una serie di servizi che rappresentano una risorsa

Dettagli

Come Creare un Guadagno Extra nel 2013

Come Creare un Guadagno Extra nel 2013 Come Creare un Guadagno Extra nel 2013 Tempo di lettura: 5 minuti Marco Zamboni 1 Chi sono e cos è questo Report Mi presento, mi chiamo Marco Zamboni e sono un imprenditore di Verona, nel mio lavoro principale

Dettagli

A mio avviso, più che parlare di riforma degli incentivi per le agro-energie io parlerei di miglioramento. Vorrei ricordare a tutti che fino a due

A mio avviso, più che parlare di riforma degli incentivi per le agro-energie io parlerei di miglioramento. Vorrei ricordare a tutti che fino a due Donato ROTUNDO A mio avviso, più che parlare di riforma degli incentivi per le agro-energie io parlerei di miglioramento. Vorrei ricordare a tutti che fino a due anni fa se ci fossimo trovati in questa

Dettagli

INTERVENTO PROF. GIORGIO BARBA NAVARETTI

INTERVENTO PROF. GIORGIO BARBA NAVARETTI INTERVENTO PROF. GIORGIO BARBA NAVARETTI Grazie mille Gianni e grazie mille alla fondazione Italcementi Pesenti per questo invito. Credo che oggi il punto fondamentale sia cercare di ragionare su quella

Dettagli

ASILI NIDO QUELLO CHE IL COMUNE NON DICE CONFERENZA STAMPA FP CGIL ROMA E LAZIO

ASILI NIDO QUELLO CHE IL COMUNE NON DICE CONFERENZA STAMPA FP CGIL ROMA E LAZIO ASILI NIDO QUELLO CHE IL COMUNE NON DICE CONFERENZA STAMPA FP CGIL ROMA E LAZIO 31 agosto 2010 Investire sui servizi all infanzia non è questione che riguarda le politiche familiari, e neppure èsolo questione

Dettagli

MILENA GABANELLI IN STUDIO Alle società di recupero crediti per piccole cifre, è normale che paghiamo noi le spese di notifica?

MILENA GABANELLI IN STUDIO Alle società di recupero crediti per piccole cifre, è normale che paghiamo noi le spese di notifica? LA CITAZIONE di Giulio Valesini MILENA GABANELLI IN STUDIO Alle società di recupero crediti per piccole cifre, è normale che paghiamo noi le spese di notifica? PRIMA OPERATRICE CALL CENTER Noi le stiamo

Dettagli

La Democrazia spiegata dal Difensore Civico del Comune di Segrate, avv. Fabrizia Vaccarella, al Consiglio Comunale dei Ragazzi

La Democrazia spiegata dal Difensore Civico del Comune di Segrate, avv. Fabrizia Vaccarella, al Consiglio Comunale dei Ragazzi La Democrazia spiegata dal Difensore Civico del Comune di Segrate, avv. Fabrizia Vaccarella, al Consiglio Comunale dei Ragazzi Vi avevo anticipato l anno scorso che il Difensore Civico s interessa dei

Dettagli

Dott.ssa GIULIA CANDIANI. (Coordinatore Settore Sanità Associazione Altroconsumo)

Dott.ssa GIULIA CANDIANI. (Coordinatore Settore Sanità Associazione Altroconsumo) Dott.ssa GIULIA CANDIANI (Coordinatore Settore Sanità Associazione Altroconsumo) Innanzitutto due parole di presentazione: Altroconsumo è una associazione indipendente di consumatori, in cui io lavoro

Dettagli

Quello Che Non Ti Dicono Sul Network Marketing

Quello Che Non Ti Dicono Sul Network Marketing Quello Che Non Ti Dicono Sul Network Marketing Ciao da Matteo Nodari di Network Marketing Top Strategy! Come ti dicevo il network marketing è uno dei settori più controversi e fraintesi di tutti i tempi.

Dettagli

Il Piano Finanziario Parte 2: Equilibrio e Investimento

Il Piano Finanziario Parte 2: Equilibrio e Investimento Il Piano Finanziario Parte 2: Equilibrio e Investimento Non aspettare, il tempo non potrà mai essere " quello giusto". Inizia da dove ti trovi, e lavora con qualsiasi strumento di cui disponi, troverai

Dettagli

1 Forum Internazionale sulla Regolazione dei Servizi Idrici e la Sostenibilità

1 Forum Internazionale sulla Regolazione dei Servizi Idrici e la Sostenibilità 1 Forum Internazionale sulla Regolazione dei Servizi Idrici e la Sostenibilità Roma, 21 Gennaio 2009 Palazzo Marini Sala delle Colonne Discorso di apertura, Luciano Baggiani Presidente ANEA Illustri ospiti,

Dettagli

SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER

SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER Idea Una ragazza è innamorata della sua istruttrice, ma è spaventata da questo sentimento, non avendo mai provato nulla per una

Dettagli

COSA FARE PER NON CADERE IN QUESTA TRUFFA? Non fidarti degli sconosciuti che ti fermano per strada e non dare mai loro denaro, per nessun motivo.

COSA FARE PER NON CADERE IN QUESTA TRUFFA? Non fidarti degli sconosciuti che ti fermano per strada e non dare mai loro denaro, per nessun motivo. ATTENTO ALLA TRUFFA! Sei appena stata in Banca a ritirare denaro o in Posta per prendere la pensione. All uscita ti si avvicinano una o più persone sconosciute che ti mostrano un tesserino e ti dicono:

Dettagli

RACCONTO TRATTO DAL LIBRO. DONNE CHE RACCONTANO IL LAVORO a cura di

RACCONTO TRATTO DAL LIBRO. DONNE CHE RACCONTANO IL LAVORO a cura di RACCONTO TRATTO DAL LIBRO DONNE CHE RACCONTANO IL LAVORO a cura di Roberta Griffini, Francesca Matichecchia, Debora Roversi, Marzia Tanzini Disegno di Pat Carra Filcams Cgil Milano Margherita impiegata

Dettagli

BENVENUTO/A ALLA GUIDA CHE CAMBIERA' IL TUO STATUS ECONOMICO CON SFI SEI MESI PER...

BENVENUTO/A ALLA GUIDA CHE CAMBIERA' IL TUO STATUS ECONOMICO CON SFI SEI MESI PER... BENVENUTO/A ALLA GUIDA CHE CAMBIERA' IL TUO STATUS ECONOMICO CON SFI SEI MESI PER... SE STAI LEGGENDO QUESTA GUIDA VUOL DIRE CHE SEI VERAMENTE INTERESSATO/A A GUADAGNARE MOLTI SOLDI CON QUESTO NETWORK.

Dettagli

Dopo aver riflettuto e discusso sulla vita dei bambini che lavoravano, leggi questo brano:

Dopo aver riflettuto e discusso sulla vita dei bambini che lavoravano, leggi questo brano: Imparare a "guardare" le immagini, andando al di là delle impressioni estetiche, consente non solo di conoscere chi eravamo, ma anche di operare riflessioni e confronti con la vita attuale. Abitua inoltre

Dettagli

Tratterò un argomento che riguarda, in questo momento particolare, il rapporto delle piccole e

Tratterò un argomento che riguarda, in questo momento particolare, il rapporto delle piccole e Parlamento della Padania Sarego, 4 febbraio 2012 On. Maurizio Fugatti Grazie, buongiorno a tutti. Tratterò un argomento che riguarda, in questo momento particolare, il rapporto delle piccole e medie imprese

Dettagli

SEGRETO N.2 Come usare l'effetto leva per ritorni del 100%

SEGRETO N.2 Come usare l'effetto leva per ritorni del 100% SEGRETO N.2 Come usare l'effetto leva per ritorni del 100% Risparmiare in acquisto è sicuramente una regola fondamentale da rispettare in tutti i casi e ci consente di ottenere un ritorno del 22,1% all

Dettagli

CITTÀ DI ISPICA Provincia di Ragusa

CITTÀ DI ISPICA Provincia di Ragusa Letto, confermato e sottoscritto IL SEGRETARIO GENERALE IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO F.TO: B. BUSCEMA F.TO: G. QUARRELLA CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE La presente deliberazione verrà affissa all albo Pretorio

Dettagli