PROGRAMMA. Presidenza del Consiglio dei Ministri Ministero della Salute. con il patrocinio di:

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROGRAMMA. Presidenza del Consiglio dei Ministri Ministero della Salute. con il patrocinio di:"

Transcript

1 con il patrocinio di: con il patrocinio di: PROGRAMMA La Giornata dei Risvegli sostiene la Carta Europea della Sicurezza stradale vite da salvare Presidenza del Consiglio dei Ministri Ministero della Salute

2 Il 7 ottobre del 1997 Luca fu dichiarato risvegliato dopo un coma ed uno stato vegetativo durato 8 mesi. Era in Austria, in terra straniera. Il suo risveglio fu un lento percorso tra incertezze e disabilità che lo riportò a Bologna nella casa dei suoi genitori. Quando tutto sembrava andasse per il meglio, Luca morì inaspettatamente nel sonno. La sua storia, sovrapponibile a quella dei tanti ragazzi e delle molte persone che quotidianamente entrano in coma è una vera battaglia per la vita. Dal 1999 ogni anno si svolge proprio il 7 ottobre la Giornata nazionale dei risvegli per la ricerca sul coma - Vale la pena promossa dall associazione di volontariato onlus Gli amici di Luca storicamente sotto l Alto Patronato del Presidente della Repubblica e l adesione di numerosi prestigiosi enti che sostengono l iniziativa. La Giornata nazionale dei risvegli è un appuntamento fisso che intende dare voce a tutte le famiglie che vivono la drammatica esperienza di un parente in coma e offrire un momento di riflessione e approfondimento, con studiosi ed esperti, sulle nuove frontiere della ricerca e dell assistenza. La Giornata dei risvegli è cresciuta nel tempo di pari passo con l esperienza della Casa dei Risvegli Luca De Nigris, il centro postacuto innovativo per giovani e adulti con esiti di coma e stato vegetativo attivo a Bologna dal 2005, un progetto dell Azienda Usl di Bologna e dell associazione Gli amici di Luca sostenuta dal Comune di Bologna e dagli enti locali. Questa struttura è unica in Europa nel suo genere: in essa la famiglia si integra con i volontari nel team interdisciplinare costituito dal personale sanitario e dagli operatori non sanitari della coop perluca, acquisisce competenze, affinando esperienze e incamminandosi in un percorso di consapevolezza. La struttura dell Azienda Usl di Bologna è accreditata dalla Regione Emilia Romagna quale centro di alta specializzazione neurologica (codice 75). Vivere accanto ad una persona con esiti di coma, convivere con la malattia, vuol dire essere coinvolti in una dimensione a tutto campo dove la riabilitazione non finisce mai nei luoghi deputati ma si prolunga al domicilio, nelle speciali unità di assistenza permanente, nella società civile, nella vita di tutti i giorni. Oggi possiamo contare in Italia su un ampia rappresentanza dell associazionismo impegnato in questo settore e riconosciuto dal Ministero della Salute anche all interno del Tavolo sugli stati vegetativi e di minima coscienza: FNATC Federazione Nazionale Associazioni Trauma Cranico, LA RETE (associazioni riunite per il trauma cranico e le gravi cerebro lesioni acquisite), Vi.Ve. (Vita Vegetativa), oltre ad organismi singoli che pur non rapportandosi a coordinamenti fanno sentire il loro impegno e la loro voce. Dalla rianimazione ai centri di riabilitazione, occorre una tutela assistenziale ed un uniformità di intervento che sviluppi il concetto di molteplicità condivisa di buone pratiche allineate sul tutto il percorso assistenziale. Sussistono, purtroppo, ancora ampie zone d Italia di insufficienti informazioni e situazioni di abbandono del familiare e del paziente nella fase post-acuta e dopo la dimissione dai presidi sanitari riabilitativi. GIORNATA NAZIONALE DEI RISVEGLI 2013 Programma della manifestazione La Giornata dei risvegli prevede appuntamenti di rilevanza sociale e scientifica con convegni, incontri pubblici, spettacoli teatrali ed eventi sportivi che diffondono le varie problematiche legate agli esiti delle gravi cerebrolesioni. La manifestazione ogni anno è un punto di riferimento importante per approfondire con studiosi ed esperti le nuove frontiere della prevenzione, della ricerca e dell assistenza medica e sociale. Lo Spot di Alessandro Bergonzoni L artista bolognese ripropone quest anno la campagna sociale, QUANDO L AHIMÈ DIVENTA HAI ME! per la quindicesima Giornata nazionale dei risvegli. Lo spot - patrocinato come gli scorsi anni da Pubblicità Progresso, da Agis e Anec - sarà diffuso sulle emittenti televisive e radiofoniche nazionali, nelle sale cinematografiche, attraverso manifesti, quotidiani e periodici.

3 i Convegni San Pellegrino Terme Sabato 28 settembre ore Hotel Bigio - Via Giacomo Matteotti, 2 - San Pellegrino Terme - Bergamo L ASSOCIAZIONE GENESIS IN COLLABORAZIONE CON LA PROVINCIA DI BERGAMO ASSESSORATO ALLE POLITICHE SOCIALI E SALUTE ORGANIZZA IL CONVEGNO ASPETTI INNOVATIVI NELLA TERAPIA, ASSISTENZA E RIABILITAZIONE DELLE GRAVI CEREBROLESIONI ACQUISITE IN COLLABORAZIONE CON ARNIA Associazione Riabilitatori e Neurologi Interalpe con la presenza del Prof. Jean Luc Truelle, fondatore della European Brain Injury Society, venerdì 27/9 alle ore presso l Hotel Bigio si terrà la riunione dell E.B.I.S. Italia, coordinata dai Dottori Paolo Boldrini, vicepresidente EBIS e Stefano Barcellesi. SESSIONE DEL POMERIGGIO L ASSISTENZA E LA RIABILITAZIONE NELLE GRAVI CEREBROLESIONI ACQUISITE MODERATORI: Dott. G.P. Salvi Ore IL RUOLO DEI FAMILIARI Ore LA MIRROR TERAPY Prof. Zampolini (Perugia) Ore LA ROBOTICA Dr. Gasperini (Costa Masnaga) Ore LA STIMOLAZIONE CONTINUA TRANS-CRANICA Dr.ssa Pistarini (Pavia) Ore IL TRATTAMENTO DELLA SPASTICITÀ Dr. G. Gatta (Ravenna) Ore LA VERTICALIZZAZIONE PRECOCE Dr. Simonini (S. Pellegrino T.) Ore Discussione, conclusione lavori e ritiro questionario di Valutazione Per informazioni: Dott.sa Renata Cepparulo Milano Venerdì 4 ottobre ore Università Cattolica del Sacro Cuore - Aula Via Nirone 15 - Milano Assegnati 5 crediti ECM per: medici chirurghi, fisioterapisti, infermieri. PROGRAMMA 9.00 Registrazione dei partecipanti e consegna del questionario di valutazione SESSIONE DEL MATTINO LA CONTINUITÀ DELLE CURE NEL PERCORSO DIAGNOSTICO/TERAPEUTICO DELLA PERSONA CON GRAVI CEREBROLESIONI ACQUISITE MODERATORI: Prof. Poloni Ore Introduzione ai lavori Ore LEZIONE MAGISTRALE Prof. Jean Luc Truelle (Parigi) Ore IL DOLORE CENTRALE E PERIFERICO NELLE GRAVI CEREBROLESIONI ACQUISITE Dr. Antonio De Tanti (Parma) Ore PARKINSON, DEMENZA, ANSIA E DEPRESSIONE Prof. Poloni (Bergamo) Ore LA DISFAGIA Prof. Lombardi (Reggio Emilia) Ore L OSTEOPOROSI POST MENOPAUSALE: CASI CLINICI Dr. Salvi (S. Pellegrino Terme) Ore LA VESCICA NEUROLOGICA-GESTIONE DEI PROBLEMI URINARI Dr. Paolo Rossi (Brissago-Svizzera) PROGETTO NAZIONALE CCM INCARICO Sviluppo di un MODELLO DI INTEGRAZIONE SOCIO-SANITARIA NELLA PRESA IN CARICO DI PERSONE CON DISORDINI DELLA COSCIENZA Ministero della Salute - Fondazione IRCCS Istituto Neurologico C. Besta Workshop Dare voce alle famiglie di persone in stato vegetativo e minima coscienza: sostenere senza abbandonare Assegnati 4 crediti ECM per le seguenti figure professionali: medici chirurghi, neurologi e fisiatri, infermieri, operatori socio-sanitari, educatori, psicologi, terapisti occupazionali, fisioterapisti, logopedisti. Modera Fulvio De Nigris Direttore Centro Studi per la ricerca sul Coma - Gli amici di Luca (La Rete) Ore Apertura dei lavori e introduzione Matilde Leonardi coordinatore progetto nazionale CCM INCARICO Neurologo, Pediatra. Responsabile SOSD Neurologia, Salute Pubblica, Disabilità. Direttore Scientifico Progetto Start-Up Coma Research Centre.

4 L associazionismo come rappresentanza dei bisogni delle famiglie Paolo Fogar Presidente FNATC Giovanni Pietro Salvi Presidente La Rete, Responsabile Centro di Riabilitazione Neuromotoria Clinica Quarenghi San Pellegrino Terme Modelli di inclusione sociale nel percorso di cura Olivia Cameli Fisiatra UOC Medicina Riabilitativa e neuroriabilitazione Ospedale Maggiore Lucia Lucca Primario Unità di Risveglio Istituto S. Anna Crotone La coscienza della cura Adriano Pessina Direttore del Centro di Ateneo di Bioetica, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano Ore Tavola Rotonda Sostenuti e non abbandonati: la famiglia delle persone con disordini della coscienza in tempo di crisi italiana Elena Di Girolamo Presidente associazione Rinascita e Vita, Genova Francesco Napolitano Presidente associazione Risveglio, Roma Giancarlo Pivetta Presidente associazione Amici di Ale, Pordenone Maria Vaccari Presidente associazione Gli amici di Luca, Bologna Maria Elena Villa Presidente Arco 92, Roma Paola Dellera Presidente AATC, associazione Amici Traumatizzati Cranici, Bergamo Gian Luigi Poggi Presidente associazione Insieme per Cristina, Bologna Giuliana Lissoni Vice Presidente associazione Samudra insieme onlus, Monza Ore intervento Assuntina Morresi Ministero della Salute Per iscrizioni compilare scheda allegata a fine dépliant - Per info: Roma Mercoledì 9 ottobre ore Auditorium Ministero della Salute - Lungotevere Ripa 1 - Roma Diagnosi e misdiagnosi degli stati vegetativi. I risultati dello studio italiano (progetto VESTA) promosso da 24 Ordini dei Medici in Italia Coordinatore scientifico del progetto VESTA: Roberto Piperno Direttore UOC Medicina riabilitativa Ospedale Maggiore, Direttore Casa dei Risvegli Luca De Nigris, Bologna Chairpersons: Rita Formisano Direttore Unità post-coma - IRCCS Fondazione Santa Lucia Roberto Lala Presidente OMCeO, Roma Ore 9.00 Ore 9.30 Inizio dei lavori e saluto delle autorità Stato di avanzamento del progetto VESTA Giancarlo Pizza Presidente OMCeO, Bologna, Roberto Piperno Direttore UOC Medicina Riabilitativa e Neuroriabilitazione Ospedale Maggiore e Casa dei Risvegli Luca De Nigris, Bologna. Presentazione dei risultati emersi dai focus groups: Accuratezza Diagnostica Complicanze tardive ed Alimentazione Farmaci per epilessia e spasticità Comunicazione Presentazione protocollo WP4 Ore Il punto di vista delle Associazioni Giovanni Pietro Salvi Presidente La Rete Paolo Fogar Presidente FNATC Ore Simona Arletti Presidente Rete Italiana Città Sane Ore Discussione Ore Chiusura dei lavori. Segreteria Centro Studi per la Ricerca sul Coma. Per informazioni:

5 Bologna Venerdì 11 ottobre ore Villa Pallavicini - Via M. E. Lepido Bologna CON NOI E DOPO DI NOI Assistenza e presa in carico delle persone in stato di minore responsività tra SUAP e domicilio. Aspetti sanitari, etico-giuridici, gestionali e sociali É stato richiesto l accreditamento dell evento all Ordine Regionale degli Assistenti Sociali dell Emilia Romagna e il riconoscimento dei crediti formativi per la formazione permanente degli assistenti sociali. organizzato da Associazione Insieme per Cristina Onlus Fondazione I.P.S.S.E.R. Istituto Petroniano Studi Sociali Emilia Romagna in collaborazione con Fondazione Cardinale Giacomo Lercaro - Istituto Veritatis Splendor Fondazione Gesù Divino Operaio con l adesione di Associazione Gli amici di Luca Onlus, Ospedale Privato S. Viola di Bologna. PROGRAMMA Ore 9.00 Apertura del convegno Saluti - S. Em. Card. Carlo Caffarra Arcivescovo della Diocesi di Bologna Saluti - Virginio Merola Sindaco del Comune di Bologna (in attesa di conferma) Saluti - Salvatore Ferro Dirigente medico, Assessorato Politiche per la Salute Regione Emilia-Romagna Saluti - Giancarlo Pizza Pres. Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Bo Ore 9.30 Introduzione Mons. Fiorenzo Facchini Professore emerito di antropologia, Pres. della Fondazione I.P.S.S.E.R. Ore Principi etico-giuridici e linee guida Dott. Gianluigi Poggi Presidente dell Associazione Insieme per Cristina Onlus Ore L offerta italiana sul dopo di noi : presentazione di alcuni casi Introduce e coordina: Prof. Roberto Piperno, Direttore Casa dei Risvegli Luca De Nigris, Direttore U.O. di Medicina Riabilitativa dell Ospedale Maggiore di Bologna - Istituto Privato Centro don Orione, Bergamo Dott. Giovanni Battista Guizzetti, Responsabile del Reparto Stati Vegetativi - Casa Fr. Pietro Nogarè, Negrar (VR) - Dott. Renato Avesani, Direttore del Dipartimento di Riabilitazione dell Ospedale Sacro Cuore Don Calabria di Verona - Casa Iride, Roma - Avv. Francesco Napolitano, Presidente dell Associazione Risveglio di Roma - Casa di cura privata Istituto S. Anna, Crotone - Dott.ssa Lucia Francesca Lucca, Primario dell Unità Gravi Cerebrolesioni Acquisite Intervallo Ore Come costruire reti di solidarietà per persone in stato di minore responsività: presentazione di alcuni casi Introduce e coordina: Dott. Nunzio Matera, Responsabile medico di struttura, Ospedale privato Santa Viola di Bologna - Centro Polifunzionale per anziani Cardinale G. Lercaro, Bologna Dott.ssa Raffaella Ansaloni, Responsabile di Struttura - Associazione Amici di Samuel Onlus, Pedrengo (BG) Dott. Stefano Pelliccioli, Presidente dell Associazione - Federazione Nazionale Associazioni Trauma Cranico, Carnago (VA) Dott. Paolo Fogar, Presidente della Federazione - L esperienza residenziale di Villa Pallavicini, Mons. Antonio Allori, Presidente della Fondazione Gesù Divino Operaio - Il ruolo delle reti associative e i bisogni delle famiglie: azioni, programmi e prospettive, Dott. Fulvio De Nigris, Direttore del Centro Studi Ricerca sul Coma Gli amici di Luca Ore Con noi e Dopo di noi Prof.ssa Carla Landuzzi, Sociologo, è stata docente presso l Università di Bolzano e di Bologna, Vicedirettore scientifico Fondazione I.P.S.S.E.R. Ore Conclusione dei lavori Mons. Fiorenzo Facchini, Professore emerito di antropologia, Presidente della Fondazione I.P.S.S.E.R. Dott. Giovanni Battista Guizzetti, Responsabile del Reparto Stati Vegetativi dell Istituto Privato Centro don Orione di Bergamo. Per informazioni:

6 Bologna Sabato 12 ottobre ore Cappella Farnese - Piazza Maggiore 6 - Bologna Workshop interdisciplinare Dopo lo stato vegetativo: le complicanze tardive nelle gravi cerebrolesioni acquisite Assegnati 4 crediti ECM per le seguenti figure professionali: medici chirurghi, neurologi e fisiatri, infermieri, operatori socio-sanitari, educatori, psicologi, terapisti occupazionali, fisioterapisti, logopedisti. Ore 9.00 Inizio dei lavori - Saluti delle autorità - Discussant: Giovanni Gordini Direttore dipartimento emergenza azienda Usl di Bologna Roberto Piperno Direttore UOC Medicina riabilitativa Ospedale Maggiore e Casa dei Risvegli Luca De Nigris. Bologna Andrea Naldi Direttore UOC Gravi cerebrolesioni Montecatone Rehabilitation Institute, Imola Franco Servadei Direttore UOC Neurochirurgia Azienda Usl Parma Carmelo Sturiale Direttore UOC Neurochirurgia, IRCCS delle Neuroscienze Università di Bologna Pietro Cortelli Neurologia, IRCCS delle Neuroscienze Università di Bologna Ore 9.15 Roberto Piperno presenta lo studio VESTA. Olivia Cameli Fisiatra UOC Medicina riabilitativa Ospedale Maggiore Bologna. Dallo studio VESTA: complicanze tardive negli stati vegetativi e di minima coscienza Ore 9.45 Carmelo Sturiale introduce il tema dell idrocefalo. Fabio La Porta Fisiatra UOC Medicina Riabilitativa dell Ospedale Civile Sant Agostino - Estense di Modena. Lo studio SIMIPT sull Idrocefalo Post-traumatico Ore Giovanni Gordini introduce il tema della craniotomia decompressiva Carlo Coniglio Rianimatore, Dipartimento Emergenza Ospedale Maggiore Bologna Craniotomia in urgenza quando? E con quali conseguenze? Ore Franco Servadei introduce il tema della cranioplastica Domenico Rossi Neurochirurgia di Urgenza e del Trauma, IRCCS delle Neuroscienze, Bologna Cranioplastica quando? E con quali materiali? Cristina Di Stefano Neuropsicologa, ricercatrice Centro Studi per la Ricerca sul Coma Cranioplastica: solo estetica? Ore Pietro Cortelli introduce il tema delle distonie secondarie. Annalisa Di Gioia Fisiatra UOC Medicina riabilitativa Ospedale Maggiore Bologna Il grave ipertono negli esiti di cerebro lesione acquisita: è tutto spasticità? Ore Andrea Naldi introduce il tema dell incidenza di complicanze tardive nel percorso di riabilitazione. Alberto Battistini, Casa dei Risvegli Luca De Nigris: L esperienza di Bologna Giovanna Castellani, Montecatone Rehabilitation Institute: L esperienza di Montecatone Ore Discussione Per iscrizioni compilare scheda allegata a fine dépliant - Per info: LE iniziative Bologna Lunedì 7 ottobre ore 9.00 Casa dei Risvegli Luca De Nigris - Via Gaist 6 - Bologna MOMENTI DI FESTA ALLA CASA DEI RISVEGLI LUCA DE NIGRIS Attività rivolte ai ragazzi delle scuole elementari in collaborazione con CSI Centro Sportivo Italiano Tradizionalmente da molti anni la Giornata nazionale dei risvegli è un occasione di incontro con i ragazzi delle scuole per ribadire la necessità di guardare le differenze, esprimere solidarietà, gioire e fare festa insieme in un luogo di cura legato alla città che ribadisce con pazienti, familiari, operatori e volontari la sua normalità. Ore Attività ludico motorie per i ragazzi delle scuole elementari realizzate da operatori del CSI Centro Sportivo Italiano, con creazioni di tazebao e compilazioni di pensieri A conclusione i messaggi per un risveglio verranno lanciati attaccati a palloncini ad elio unendosi ad altre città ed associazioni da piazze e scuole: Pordenone (Gli amici di Ale), Genesis (San Pellegrino Terme), Rinascita e Vita (Genova) ed altre. Bologna 7-9 ottobre 2013 Casa dei Risvegli Luca De Nigris - Via Gaist 6 - Bologna PROGETTO L.U.C.A. Links United for Coma Awakenings Primo meeting internazionale In occasione della Giornata dei Risvegli, si svolgerà a Bologna alla Casa dei Risvegli Luca De Nigris il primo meeting internazionale del Progetto L.U.C.A. Links United for Coma Awakenings. Il progetto finanziato dal Programma Europeo LLP-Grundtvig ha l obiettivo di creare, partendo da un confronto di buone pratiche, la prima linea guida a livello Europeo di formazione formale e non-formale per persone uscite dal coma e con disabilità acquisita e di sviluppare un programma di eventi e di iniziative per promuovere la prima Giornata Europea dei Risvegli, dedicata ai diritti delle persone con gravi traumi acquisiti. Dal 7 al 9 ottobre saranno presenti a Bologna i rappresentanti degli Enti provenienti da: Belgio, Spagna, Bulgaria e Grecia che costituiscono la partnership del progetto che vede capofila Futura Soc. Con s.r.l. in collaborazione con l Associazione Gli amici di Luca. Al termine del progetto il 7 ottobre 2015, la Giornata nazionale dei risvegli intende dar vita ad una Giornata Europea dei Risvegli

7 Bologna Lunedì 7 ottobre ore Teatro Arena del Sole - Via Indipendenza 44 - Bologna Gli amici di Luca e il Teatro dell Argine presentano Il paese delle meraviglie wonderland e altre storie ingresso offerta libera gruppo teatrale Dopo...di Nuovo drammaturgia e regia Alessandra Cortesi coordinamento pedagogico Antonella Vigilante Le attività teatrali de Gli amici di Luca sono sostenute da compagnia teatrale Gli amici di Luca drammaturgia e regia Nicola Bonazzi coordinamento pedagogico Federica Perri Per informazioni: Gli amici di Luca La Casa dei Risvegli Luca De Nigris è un nodo del percorso Bolognese per le cerebrolesioni acquisite (GCA) specializzata per la fase riabilitativa delle condizioni a bassa responsività protratta (Stato Vegetativo e di Minima Coscienza) e per le gravi disabilità a lento recupero. È una unità ospedaliera ad alta specializzazione neuroriabilitativa (codice 75) della Azienda USL di Bologna, che ne condivide le finalità con la Associazione onlus Gli Amici di Luca. Fa parte della Unità Operativa Complessa (U.O.C.) di Medicina Riabilitativa e Neuroriabilitazione del Dipartimento Emergenza della Azienda USL di Bologna. Il progetto della Casa dei Risvegli Luca De Nigris nasce nel 1998 dall incontro fra l Azienda USL di Bologna e l associazione di volontariato onlus Gli Amici di Luca per sviluppare un progetto volto ad assicurare pluridisciplinarietà ed integrazione al percorso di presa in carico delle gravi cerebrolesioni acquisite con il coinvolgimento dei familiari. Gli amici di Luca si sono costituiti come comitato nel 1997 per provvedere, attraverso un appello alla solidarietà, alle cure necessarie per Luca, un ragazzo bolognese di 15 anni scomparso nel 1998 dopo un periodo di coma e stato vegetativo durato di 8 mesi. Dalla vicenda di Luca è nata nel 1999 l associazione Gli amici di Luca. L associazione ha stipulato una convenzione con l Azienda Usl di Bologna nel luglio 1999 impegnandosi a progettare la costruzione di una nuova struttura riabilitativa per persone in stato vegetativo o post-vegetativo in fase post-acuta e per le loro famiglie (denominata Casa dei Risvegli e dedicata a Luca De Nigris) ed a raccogliere fondi destinati al progetto. Successivamente viene stilata una integrazione alla convenzione in base alla quale l associazione si impegna a collaborare con il personale sanitario dell Azienda USL per favorire l integrazione delle attività di cura con attività di formazione, sostegno e reinserimento sociale rivolta ai degenti ed ai loro familiari. Nel 2004 l Azienda USL di Bologna approva il progetto di sperimentazione assistenziale Casa dei Risvegli Luca De Nigris con l associazione ONLUS Gli Amici di Luca e prende atto che nell ambito del progetto di sperimentazione assistenziale, l Associazione Gli Amici di Luca s impegna a fornire figure professionali extrasanitarie e volontari. Nel 2009 la sperimentazione triennale si conclude. La Regione Emilia-Romagna attribuisce nel 2010 il codice di disciplina di neuroriabilitazione alla Casa dei Risvegli Luca De Nigris. Nel 2011 viene ampliata la convenzione fra l Azienda USL di Bologna e l Associazione Gli Amici di Luca, coinvolgendo la coop. per Luca e prevedendo, fra l altro, una stretta collaborazione nella gestione di: Programmi di empowerment della famiglia Programmi cognitivo - espressivi per i degenti Organizzazione del volontariato Gestione di laboratori Obiettivi di Qualità e Progetto di Struttura

8 SCHEDA D ISCRIZIONE XV GIORNATA NAZIONALE DEI RISVEGLI PER LA RICERCA SUL COMA - VALE LA PENA Venerdì 4 ottobre Università Cattolica del Sacro Cuore Aula Via Nirone 15 - Milano WORKSHOP Dare voce alle famiglie di persone in stato vegetativo e minima coscienza: sostenere senza abbandonare Assegnati 4 crediti ECM per: medici chirurghi, fisiatri, neurologi, infermieri, fisioterapisti, logopedisti, terapisti occupazionali, educatori, psicologi Cognome*... Nome*... Codice fiscale*... Nato/a il*... a*... Via... Nr... Città... Cap... *... Telefono... Professione*... Specializzazione*... libero professionista dipendente convenzionato Con la presente acconsento al trattamento dei miei dati ai sensi della legge 196/2003 Firma*... *campi obbligatori ai fini dell accreditamento ECM Quota di adesione e 20,00 Allegare copia del bonifico intestato a GLI AMICI DI LUCA - Via Saffi Bologna IBAN IT05 S o Cc/p le iscrizioni devono essere effettuate entro il giorno 1 ottobre 2013 via fax al n o via a: per info: Gli amici di Luca Lopez Soc. Coop. Sede: Via Croce, Godo, Ravenna - Fax: C.F./P.I.: R.E.A.: SCHEDA D ISCRIZIONE XV GIORNATA NAZIONALE DEI RISVEGLI PER LA RICERCA SUL COMA - VALE LA PENA Sabato 12 ottobre Cappella Farnese - Palazzo d Accursio P.zza Maggiore 6 - Bologna WORKSHOP INTERDISCIPLINARE Dopo lo stato vegetativo: le complicanze tardive nelle gravi cerebrolesioni acquisite Assegnati 4 crediti ECM per: medici chirurghi, fisiatri, neurologi, infermieri, fisioterapisti, logopedisti, terapisti occupazionali, educatori, psicologi Cognome*... Nome*... Codice fiscale*... Nato/a il*... a*... Via... Nr... Città... Cap... *... Telefono... Professione*... Specializzazione*... libero professionista dipendente convenzionato Con la presente acconsento al trattamento dei miei dati ai sensi della legge 196/2003 Firma*... *campi obbligatori ai fini dell accreditamento ECM Quota di adesione e 20,00 Allegare copia del bonifico intestato a GLI AMICI DI LUCA - Via Saffi Bologna IBAN IT05 S o Cc/p le iscrizioni devono essere effettuate entro il giorno 8 ottobre 2013 via fax al n o via a: per info: Gli amici di Luca

9 SOTTO L'ALTO PATRONATO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORNATA NAZIONALE DEI RISVEGLI PER LA RICERCA SUL COMA - VALE LA PENA 7 OTTOBRE QuinDICESIMA EDIZIONE CON IL PATROCINIO PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI e MINISTERO DELLA SALUTE patrocini Croce Rossa Italiana si ringraziano si ringrazia LEGACOOP le attività teatrali de Gli amici di Luca nella Casa dei Risvegli Luca De Nigris sono sostenute da media partner PER INFORMAZIONI: GLI AMICI DI LUCA Via Saffi 8 - Bologna

CON NOI E DOPO DI NOI

CON NOI E DOPO DI NOI WORKSHOP NAZIONALE Venerdì 11 Ottobre 2013 CON NOI E DOPO DI NOI Assistenza e presa in carico delle persone in stato di minore responsività tra SUAP e domicilio. Aspetti sanitari, eticogiuridici, gestionali

Dettagli

ASPETTI INNOVATIVI NELLA TERAPIA, ASSISTENZA E RIABILITAZIONE DELLE GRAVI CEREBROLESIONI ACQUISITE

ASPETTI INNOVATIVI NELLA TERAPIA, ASSISTENZA E RIABILITAZIONE DELLE GRAVI CEREBROLESIONI ACQUISITE SAN PELLEGRINO TERME HOTEL BIGIO SABATO 11 OTTOBRE 2014 L ASSOCIAZIONE GENESIS IN COLLABORAZIONE CON LA PROVINCIA DI BERGAMO ASSESSORATO ALLE POLITICHE SOCIALI E SALUTE ORGANIZZA IL CONVEGNO ASPETTI INNOVATIVI

Dettagli

TESSERE PER UN MOSAICO

TESSERE PER UN MOSAICO con l adesione del Presidente della Repubblica GRAVI CEREBROLESIONI ACQUISITE TESSERE PER UN MOSAICO lunedì 31 marzo 2014 nella sede dell Accademia Nazionale dei Lincei Palazzina dell Auditiorio Via dalle

Dettagli

3 Modulo del IX Corso ASC. Febbraio 2011 (date da definire) Grand Hotel Villa Tuscolana - Frascati (RM) PROGRAMMA PRELIMINARE

3 Modulo del IX Corso ASC. Febbraio 2011 (date da definire) Grand Hotel Villa Tuscolana - Frascati (RM) PROGRAMMA PRELIMINARE Scuola di Formazione sulle Cefalee Corso di Perfezionamento in diagnosi e terapia delle cefalee in 3 Moduli Progetto Formativo Residenziale Accreditato ECM (Rif. 952-9002185) Cefalee Secondarie 3 Modulo

Dettagli

Sclerosi Multipla e Fatica: Aspetti Neurofisiologici, Psicologici, Cognitivi e Neuroriabilitativi. TRIESTE 3 e 4 APRILE 2009

Sclerosi Multipla e Fatica: Aspetti Neurofisiologici, Psicologici, Cognitivi e Neuroriabilitativi. TRIESTE 3 e 4 APRILE 2009 V Incontro Formativo di Neuropsicologica e Neuroriabilitazione Sclerosi Multipla e Fatica: Aspetti Neurofisiologici, Psicologici, Cognitivi e Neuroriabilitativi TRIESTE 3 e 4 APRILE 2009 Aula Magna OSPEDALE

Dettagli

La popolazione anziana come realtà emergente e portatrice di nuovi bisogni: strategie di miglioramento nei servizi di assistenza agli anziani

La popolazione anziana come realtà emergente e portatrice di nuovi bisogni: strategie di miglioramento nei servizi di assistenza agli anziani Corso di aggiornamento professionale In cooperazione con l'oaser - Ordine degli Assistenti Sociali dell' La popolazione anziana come realtà emergente e portatrice di nuovi bisogni: strategie di miglioramento

Dettagli

Su richiesta si rilascia un attestato di partecipazione

Su richiesta si rilascia un attestato di partecipazione gardez.it Corso di formazione LA CONDIZIONE ADULTA DELLE PERSONE CON DISABILITA INTELLETTIVA 14 MAGGIO 2011 ORE 8,30 ex Fornace Carotta, via Siracusa 61, Padova IL CORSO DI FORMAZIONE È GRATUITO CON ISCRIZIONE

Dettagli

Corso di approfondimento per Tutor del programma Teen STAR Programma di Educazione Affettiva e Sessuale

Corso di approfondimento per Tutor del programma Teen STAR Programma di Educazione Affettiva e Sessuale Corso di approfondimento per Tutor del programma Teen STAR Programma di Educazione Affettiva e Sessuale Corso di Approfondimento Formazione Permanente Centro d Ateneo Studi e Ricerche sulla Famiglia 26-27

Dettagli

PERSONE IN STATO VEGETATIVO

PERSONE IN STATO VEGETATIVO 2 Workshop NAZIONALE PERSONE IN STATO VEGETATIVO 14 marzo 2015 Bologna - Via Riva di Reno, 55 Interventi regionali, ricerche in corso, strumenti di tutela giuridica. IVANA CANNONI Presidente Associazione

Dettagli

PRESENTAZIONE. L Assessore alle Politiche Sociali

PRESENTAZIONE. L Assessore alle Politiche Sociali PRESENTAZIONE La grave disabilità acquisita è stata definita Epidemia Silenziosa. Epidemia perché in termini quantitativi è una realtà rilevante, purtroppo in continuo aumento; silenziosa perché se ne

Dettagli

Trattamento precoce: Coordinatori G. L. Mancardi (GE), L. Motti (RE)

Trattamento precoce: Coordinatori G. L. Mancardi (GE), L. Motti (RE) PROGRAMMA SCIENTIFICO Coordinatori G. L. Mancardi (GE), L. Motti (RE) 2 5 2 dicembre 2009 Palazzo Rocca Saporiti Arcispedale S. Maria Nuova U.O. Neurologia Dir. Dr.ssa Norina Marcello 3 Trattamento precoce:

Dettagli

Corso di approfondimento per tutor del programma Teen STAR Programma di Educazione Affettiva e Sessuale

Corso di approfondimento per tutor del programma Teen STAR Programma di Educazione Affettiva e Sessuale Corso di approfondimento per tutor del programma Teen STAR Programma di Educazione Affettiva e Sessuale Corso di Approfondimento Formazione Permanente Centro d Ateneo Studi e Ricerche sulla Famiglia 23-24

Dettagli

II Forum Risk Management in Sanità

II Forum Risk Management in Sanità Promosso da Ministero della Salute Ministero per le Riforme e l Innovazione nella P.A. Istituto Superiore di Sanita Istituto Superiore per la Prevenzione e la Sicurezza del Lavoro Agenzia per i Servizi

Dettagli

NODULI E TUMORI DELLA TIROIDE: STATO DELL ARTE

NODULI E TUMORI DELLA TIROIDE: STATO DELL ARTE Dipartimento di Medicina Interna Reparto di Medicina Oncologica Direttore: Dott. Fabrizio Artioli Dipartimento di Medicina Interna Reparto di Medicina Interna Direttore: Dott. Carlo Di Donato Modulo di

Dettagli

GIORNATA DI STUDIO/AGGIORNAMENTO ISTITUZIONALIZZAZIONE E RIABILITAZIONE PSICHIATRICA: LA RIABILITAZIONE EQUESTRE COME NUOVA RISORSA RIABILITATIVA

GIORNATA DI STUDIO/AGGIORNAMENTO ISTITUZIONALIZZAZIONE E RIABILITAZIONE PSICHIATRICA: LA RIABILITAZIONE EQUESTRE COME NUOVA RISORSA RIABILITATIVA GIORNATA DI STUDIO/AGGIORNAMENTO ISTITUZIONALIZZAZIONE E RIABILITAZIONE PSICHIATRICA: LA RIABILITAZIONE EQUESTRE COME NUOVA RISORSA RIABILITATIVA. ESPERIENZE A CONFRONTO. Sabato 7 Febbraio 2015 Aula 8,

Dettagli

Titolo del Workshop. La Rete delle Cure Palliative nel Panorama Sanitario In collaborazione con Antea Formad. Abstract / sintesi degli interventi

Titolo del Workshop. La Rete delle Cure Palliative nel Panorama Sanitario In collaborazione con Antea Formad. Abstract / sintesi degli interventi Titolo del Workshop La Rete delle Cure Palliative nel Panorama Sanitario In collaborazione con Antea Formad Abstract / sintesi degli interventi Presentazione Il workshop, partendo dalla presentazione dei

Dettagli

1 Workshop NAZIONALE. Villa Pallavicini - Via M. E. Lepido, 196 - Bologna

1 Workshop NAZIONALE. Villa Pallavicini - Via M. E. Lepido, 196 - Bologna Istituto Petroniano Studi Sociali Emilia Romagna 1 Workshop NAZIONALE Venerdì 11 Ottobre 2013 CON NOI E DOPO DI NOI Assistenza e presa in carico delle persone in stato di minima responsività tra SUAP e

Dettagli

MEDICINA INTERNA: CORSO DI AGGIORNAMENTO INTERDISCIPLINARE V EDIZIONE 07 Novembre 2014 Base Hotel to Work NOVENTA DI PIAVE (VE)

MEDICINA INTERNA: CORSO DI AGGIORNAMENTO INTERDISCIPLINARE V EDIZIONE 07 Novembre 2014 Base Hotel to Work NOVENTA DI PIAVE (VE) MEDICINA INTERNA: CORSO DI AGGIORNAMENTO INTERDISCIPLINARE V EDIZIONE 07 Novembre 2014 Base Hotel to Work NOVENTA DI PIAVE (VE) Il Corso, organizzato dal Dipartimento di Medicina dell ULSS 10 e giunto

Dettagli

Diabete tipo 1 e 2. Malattie diverse con lo stesso nome: P i a z z a d e l M u n i c i p i o F e r r a r a 1 1 g i u g n o 2 0 1 1.

Diabete tipo 1 e 2. Malattie diverse con lo stesso nome: P i a z z a d e l M u n i c i p i o F e r r a r a 1 1 g i u g n o 2 0 1 1. S a l a E s t e n s e P i a z z a d e l M u n i c i p i o F e r r a r a 1 1 g i u g n o 2 0 1 1 Malattie diverse con lo stesso nome: patrocini Ideatrice del progetto: Federazione Diabete e.r. presentazione

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI

INFORMAZIONI PERSONALI FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Nicolini Fausto Indirizzo c/o Azienda USL, via Amendola 2 42100 Reggio Emilia Telefono 0522.335563 Fax 0522.335200 E-mail info.direzionegenerale@ausl.re.it

Dettagli

Corso di approfondimento per Tutor del programma Teen STAR Programma di Educazione Affettiva e Sessuale

Corso di approfondimento per Tutor del programma Teen STAR Programma di Educazione Affettiva e Sessuale Percorsi formativi CENTRO D ATENEO STUDI E RICERCHE SULLA FAMIGLIA FORMAZIONE PERMANENTE Corso di approfondimento per Tutor del programma Teen STAR Programma di Educazione Affettiva e Sessuale Corso di

Dettagli

INCONTRI DI GERIATRIA 2006 CASA SOLLIEVO DELLA SOFFERENZA

INCONTRI DI GERIATRIA 2006 CASA SOLLIEVO DELLA SOFFERENZA Società Italiana di Gerontologia e Geriatria con il patrocinio Società Italiana di Gerontologia e Geriatria, SIGG European Union Geriatric Medicine Society, EUGMS INCONTRI DI GERIATRIA 2006 a CASA SOLLIEVO

Dettagli

Convegno LA GESTIONE DELLA COMPLESSITA NELLA RIABILITAZIONE DELLE GRAVI CEREBROLESIONI IN ETA EVOLUTIVA

Convegno LA GESTIONE DELLA COMPLESSITA NELLA RIABILITAZIONE DELLE GRAVI CEREBROLESIONI IN ETA EVOLUTIVA Convegno LA GESTIONE DELLA COMPLESSITA NELLA RIABILITAZIONE DELLE GRAVI CEREBROLESIONI IN ETA EVOLUTIVA 3 giugno 2015 Rocca Sanvitale, Fontanellato (PR) PRESENTAZIONE Nella prima parte del convegno verranno

Dettagli

PSICOGERIATRIA: L'INVECCHIAMENTO DELLA PERSONA TRA STRUTTURA BIOLOGICA, AMBIENTE, CAPACITÀ MENTALI

PSICOGERIATRIA: L'INVECCHIAMENTO DELLA PERSONA TRA STRUTTURA BIOLOGICA, AMBIENTE, CAPACITÀ MENTALI CORSO DI PERFEZIONAMENTO Anno Accademico 2013 2014 PSICOGERIATRIA: L'INVECCHIAMENTO DELLA PERSONA TRA STRUTTURA BIOLOGICA, AMBIENTE, CAPACITÀ MENTALI In collaborazione con DIRETTORE: Dott. Francesco SCAPATI

Dettagli

RAPPORTO 1/09/2011-31/03/2012 STUDIO OSSERVAZIONALE SUGLI STATI VEGETATIVI PROGETTO VESTA. Unità Operativa di Latina INTRODUZIONE

RAPPORTO 1/09/2011-31/03/2012 STUDIO OSSERVAZIONALE SUGLI STATI VEGETATIVI PROGETTO VESTA. Unità Operativa di Latina INTRODUZIONE RAPPORTO 1/09/2011-31/03/2012 STUDIO OSSERVAZIONALE SUGLI STATI VEGETATIVI PROGETTO VESTA Unità Operativa di Latina INTRODUZIONE Il Progetto Vesta è uno studio osservazionale multicentrico su soggetti

Dettagli

12 e Giornate Reggiane di Dietetica e Nutrizione Clinica NUTRIZIONE, QUALITÀ DELLA VITA, LONGEVITÀ. IL DOPO EXPO

12 e Giornate Reggiane di Dietetica e Nutrizione Clinica NUTRIZIONE, QUALITÀ DELLA VITA, LONGEVITÀ. IL DOPO EXPO 12 e Giornate Reggiane di Dietetica e Nutrizione Clinica NUTRIZIONE, QUALITÀ DELLA VITA, LONGEVITÀ. IL DOPO EXPO Re g g i o Emilia, 18 Di c e m b r e 2015 Direzione Scientifica del Corso Team Nutrizionale

Dettagli

LE CEFALEE SECONDARIE:

LE CEFALEE SECONDARIE: LE CEFALEE SECONDARIE: IATROGENE E CARDIOVASCOLARI SARNICO (BG), SABATO 22 SETTEMBRE 2012 Associazione Neurologica Italiana per la Ricerca sulle Cefalee Associazione per una Scuola delle Cefalee Presidente

Dettagli

M O D E L L O P E R I L

M O D E L L O P E R I L M O D E L L O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome AIRAGHI BARBARA Data di nascita 12/08/1964 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Medico fisiatra Numero telefonico

Dettagli

Il programma regionale per le gravi disabilità acquisite: l assistenza nella fase degli esiti

Il programma regionale per le gravi disabilità acquisite: l assistenza nella fase degli esiti Il programma regionale per le gravi disabilità acquisite: l assistenza nella fase degli esiti Raffaele Fabrizio Luigi Mazza SERVIZIO INTEGRAZIONE SOCIO- SANITARIA E POLITICHE PER LA NON AUTOSUFFICIENZA

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

Bergamo, 13 ottobre 2011. Egregio Dott. Guido Giustetto,

Bergamo, 13 ottobre 2011. Egregio Dott. Guido Giustetto, Bergamo, 13 ottobre 2011 Egregio Dott. Guido Giustetto, siamo lieti di invitarla a partecipare al Convegno Torino città in evoluzione. Economia e solidarietà per gli anziani tra presente e futuro. Il Convegno,

Dettagli

Metodo SaM (Sense and Mind)

Metodo SaM (Sense and Mind) Corso Base Metodo SaM (Sense and Mind) Intervento riabilitativo dei disturbi delle abilità spaziali Direzione scientifica: prof. Alessandro Antonietti, ordinario di Psicologia cognitiva applicata presso

Dettagli

LE PROSPETTIVE DEL GIUDIZIO IN SANITA

LE PROSPETTIVE DEL GIUDIZIO IN SANITA LE PROSPETTIVE DEL GIUDIZIO IN SANITA PRESIDENTI Giovanni Canzio - Paolo Giuggioli - Roberto Carlo Rossi COORDINATORE SCIENTIFICO Giorgio Maria Calori Milano, 24 Settembre 2012 Palazzo di Giustizia - Aula

Dettagli

Formazione residenziale a carattere regionale a cura della Area NC e Sezione Regionale Lombardia

Formazione residenziale a carattere regionale a cura della Area NC e Sezione Regionale Lombardia Formazione residenziale a carattere regionale a cura della Area NC e Sezione Regionale Lombardia NUTRIZIONE ARTIFICIALE IN OSPEDALE E SUL TERRITORIO: ATTUALITA CLINICHE E TECNICO-FARMACEUTICHE Milano,

Dettagli

Dati personali: Data/luogo di nascita: 28.09.54 a Affi I - 37010 Affi, via Monte Baldo, 28 B Telefono: 335 8174178

Dati personali: Data/luogo di nascita: 28.09.54 a Affi I - 37010 Affi, via Monte Baldo, 28 B Telefono: 335 8174178 CURRICULUM CARLA DE BENI Dati personali: Data/luogo di nascita: 28.09.54 a Affi Residenza: I - 37010 Affi, via Monte Baldo, 28 B Telefono: 335 8174178 Cittadinanza: italiana Stato civile: coniugata Figli:

Dettagli

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE DI RAVENNA

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE DI RAVENNA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE DI RAVENNA DIPARTIMENTO DI ONCOLOGIA ED EMATOLOGIA U.O. DI TERAPIA ANTALGICA E CURE PALLIATIVE VIVERE LA MALATTIA INGUARIBILE. I LIMITI DELLA TERAPIA NELLA ADEGUATEZZA DELLA

Dettagli

Verso le buone pratiche di collaborazione tra Salute Mentale, Cure Primarie e Medicina Generale: il progetto regionale Riconoscere la depressione

Verso le buone pratiche di collaborazione tra Salute Mentale, Cure Primarie e Medicina Generale: il progetto regionale Riconoscere la depressione Convegno Verso le buone pratiche di collaborazione tra Salute Mentale, Cure Primarie e Medicina Generale: il progetto regionale Riconoscere la depressione Giovedì 5 Dicembre 2013 Venezia Mestre Auditorium

Dettagli

Presentazione. Direttore del corso: Dott. Giordano Galeazzi

Presentazione. Direttore del corso: Dott. Giordano Galeazzi Presentazione Direttore del corso: Dott. Giordano Galeazzi Le cure domiciliari (home care) hanno avuto un ampio sviluppo negli ultimi venti anni, e nello scenario dei sistemi di welfare socio-sanitario

Dettagli

EVENTO LIMPE 2014. Vivere il Parkinson senza rinunciare alla qualità della vita

EVENTO LIMPE 2014. Vivere il Parkinson senza rinunciare alla qualità della vita EVENTO LIMPE 2014 Vivere il Parkinson senza rinunciare alla qualità della vita Venezia 2-4 Ottobre 2014 P R O G R A M M A P R E L I M I N A R E Giovedì, 2 ottobre 2014 Hotel Monaco & Grand Canal - Venezia

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI. Nome Indirizzo PULLINI ARMANDO

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI. Nome Indirizzo PULLINI ARMANDO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo PULLINI ARMANDO VIA SAN RIGO 8/6, REGGIO EMILIA Telefono +39.3478782160 Fax Email armandopullini@fastwebnet.it

Dettagli

focus on Oncology NanoHealth Seminar: programma scientifico Visiting Professor: Mauro Ferrari President, Alliance for NanoHealth (Houston, TX)

focus on Oncology NanoHealth Seminar: programma scientifico Visiting Professor: Mauro Ferrari President, Alliance for NanoHealth (Houston, TX) REGGIO EMILIA 10 Aprile 2014 Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, Aula Magna Manodori NanoHealth Seminar: focus on Oncology Chairmen: Corrado Boni Arcispedale S. Maria Nuova, Reggio Emilia

Dettagli

AVVISO PUBBLICO Prot.N 855 DEL 15.09.2015

AVVISO PUBBLICO Prot.N 855 DEL 15.09.2015 AVVISO PUBBLICO Prot.N 855 DEL 15.09.2015 VISTO il D.M. del 21 maggio1998, n. 242, recante il regolamento per la disciplina dei professori a contratto; VISTO il Regolamento di Ateneo per il conferimento

Dettagli

AND ORGANIZATION8 BOLOGNA. B4 Bologna Tower Hotel EDIZIONE

AND ORGANIZATION8 BOLOGNA. B4 Bologna Tower Hotel EDIZIONE P R O G R A M M A P R E L I M I N A R E TRAUMA: UPDATE AND ORGANIZATION8 EDIZIONE a BOLOGNA 14>15>16 febbraio 2013 B4 Bologna Tower Hotel CON IL PATROCINIO DI Regione Emilia-Romagna Azienda Unità Sanitaria

Dettagli

LabOratOriO brescia GEstiONE

LabOratOriO brescia GEstiONE CONVEGNO LabOratOriO brescia GEstiONE integrata del rischio in un sito di interesse NaziONaLE Lunedì 22 settembre 2014 Sala Cavaliere del Lavoro Pier Giuseppe Beretta Associazione Industriale Bresciana

Dettagli

MODULO DI REGISTRAZIONE al V Convegno Nazionale Uno sguardo sul potenziale: riconoscerlo e valutarlo 4-5-6 aprile 2014

MODULO DI REGISTRAZIONE al V Convegno Nazionale Uno sguardo sul potenziale: riconoscerlo e valutarlo 4-5-6 aprile 2014 MODULO DI REGISTRAZIONE al V Convegno Nazionale La quinta edizione del Convegno Nazionale è organizzata dal Laboratorio Italiano di Ricerca e Intervento sullo Sviluppo del Potenziale del Talento e della

Dettagli

Programma. 09.30-09.45 Apertura dei Lavori (Daria Sacchini - Vincenzo De Donatis) Sessione mattutina dedicata all HIV in ambito carcerario

Programma. 09.30-09.45 Apertura dei Lavori (Daria Sacchini - Vincenzo De Donatis) Sessione mattutina dedicata all HIV in ambito carcerario Workshop di Infettivologia Penitenziaria Percorsi diagnostico terapeutici per la gestione di HIV e Tubercolosi in ambito carcerario: il modello gestionale della Regione Emilia Romagna Venerdì 3 Maggio

Dettagli

7 ottobre 2014 PER LA RICERCA SUL COMA - VALE LA PENA GIORNATA NAZIONALE DEI RISVEGLI. 10 anni della Casa dei Risvegli Luca De Nigris PROGRAMMA

7 ottobre 2014 PER LA RICERCA SUL COMA - VALE LA PENA GIORNATA NAZIONALE DEI RISVEGLI. 10 anni della Casa dei Risvegli Luca De Nigris PROGRAMMA Sotto l Alto Patronato del Presidente della Repubblica con il patrocinio 10 anni della Casa dei Risvegli Luca De Nigris La Giornata dei Risvegli sostiene la Carta Europea della Sicurezza stradale - 25.000

Dettagli

Corso teorico-pratico ESERCIZIO NEI PAZIENTI BPCO

Corso teorico-pratico ESERCIZIO NEI PAZIENTI BPCO Corso teorico-pratico ESERCIZIO NEI PAZIENTI BPCO dalla valutazione funzionale alla prescrizione 14-15 MARZO 2013 Hotel carlton - ferrara RAZIONALE Nelle ultime Linee Guida GOLD per la diagnosi e la gestione

Dettagli

VI CONVEGNO NAZIONALE PSICOTERAPIA E COMUNICAZIONE NELLO STUDIO ODONTOIATRICO

VI CONVEGNO NAZIONALE PSICOTERAPIA E COMUNICAZIONE NELLO STUDIO ODONTOIATRICO S.M.I.P.I. SOCIETÀ MEDICA ITALIANA DI PSICOTERAPIA ED IPNOSI VI CONVEGNO NAZIONALE PSICOTERAPIA E COMUNICAZIONE NELLO STUDIO ODONTOIATRICO SABATO 19 MAGGIO 2007 Hotel Kursaal, Piazza I Maggio 2, CATTOLICA

Dettagli

IV Giornata ANIRCEF in Lombardia Le Cefalee Secondarie: Iatrogene e Cardiovascolari Sarnico (BG), Sabato 22 Settembre 2012

IV Giornata ANIRCEF in Lombardia Le Cefalee Secondarie: Iatrogene e Cardiovascolari Sarnico (BG), Sabato 22 Settembre 2012 IV Giornata ANIRCEF in Lombardia Le Cefalee Secondarie: Iatrogene e Cardiovascolari Sarnico (BG), Sabato 22 Settembre 2012 Associazione Neurologica Italiana per la Ricerca sulle Cefalee Associazione per

Dettagli

IL BAMBINO CON SINDROME DI DOWN:

IL BAMBINO CON SINDROME DI DOWN: ANFFAS ONLUS CAPIRSI DOWN DI CINISELLO BALSAMO Monza - O.N.L.U.S. Azienda Ospedaliera Ospedale civile di Vimercate Clinica Pediatrica Ospedale San Gerardo Monza INSIEME PER DIVENTARE GRANDI DGR 15301 Seminario

Dettagli

Salerno, venerdì 25 e sabato 26 maggio 2012

Salerno, venerdì 25 e sabato 26 maggio 2012 Salerno, venerdì 25 e sabato 26 maggio 2012 CONVEGNO Ruolo e prospettive della figura professionale del Medico dedicato a Mario Coltorti 1 / 10 Scarica l'invito in PDF Venerdì 25 maggio 2012 ore 10.00

Dettagli

PROPOSTE FORMATIVE settembre dicembre 2015

PROPOSTE FORMATIVE settembre dicembre 2015 ASSOCIAZIONE FABIO SASSI - RICERCA E FORMAZIONE Fabio Sassi Ricerca e formazione (FSRF) è la sezione dedicata alla realizzazione di uno degli scopi statutari dell Associazione Fabio Sassi ONLUS: la diffusione

Dettagli

FACULTY. ALESSANDRO BUSCA Torino. ELIO CASTAGNOLA Genova. SIMONE CESARO Verona. FABIO CICERI Milano. MASSIMO CLEMENTI Milano. VALERIO DEL BONO Genova

FACULTY. ALESSANDRO BUSCA Torino. ELIO CASTAGNOLA Genova. SIMONE CESARO Verona. FABIO CICERI Milano. MASSIMO CLEMENTI Milano. VALERIO DEL BONO Genova 2 FACULTY ALESSANDRO BUSCA Torino ELIO CASTAGNOLA Genova SIMONE CESARO Verona FABIO CICERI Milano MASSIMO CLEMENTI Milano VALERIO DEL BONO Genova NUNZIA DECEMBRINO Pavia FRANCA FAGIOLI Torino NAGUA GIURICI

Dettagli

Presiede Prof. Luigi Frati Rettore Sandra Bassi Università Univ. di Modena degli Studi e Reggio di Emilia Roma La Sapienza DOCENTI Pinuccia Bernardelli Univ. di Milano Statale SEDE DEL CONVEGNO Sandra

Dettagli

PROGETTO DI FORMAZIONE A DISTANZA

PROGETTO DI FORMAZIONE A DISTANZA PROGETTO DI FORMAZIONE A DISTANZA E-learning in Neuroriabilitazione: focus sul miglioramento della qualità della vita nelle persone anziane e disabili Programma di sperimentazione finanziato dal Ministero

Dettagli

NOMINE CDA. Fondazione Città di Cremona Azienda Speciale Cremona Solidale

NOMINE CDA. Fondazione Città di Cremona Azienda Speciale Cremona Solidale NOMINE CDA Fondazione Città di Cremona Azienda Speciale Cremona Solidale PERCORSO Condivisione in maggioranza dei criteri 28 OTTOBRE: avvio delle procedure 17 NOVEMBRE: chiusura dei termini per la presentazione

Dettagli

Massimo Annicchiarico Azienda Usl di Modena Luca Baldino Azienda Usl di Piacenza Paola Bardasi Azienda Usl di Ferrara Tiziano Carradori

Massimo Annicchiarico Azienda Usl di Modena Luca Baldino Azienda Usl di Piacenza Paola Bardasi Azienda Usl di Ferrara Tiziano Carradori Massimo Annicchiarico è nato a Taranto nel 1958. Si è laureato in medicina e chirurgia presso l Università degli Studi di Bologna e successivamente specializzato in Medicina Interna e in Cardiologia. Dal

Dettagli

(segreteria)0516225616 Fabio.calbucci@ausl.bo.it. Università degli Studi di Bologna. Azienda U.S.L. Bologna- Via Castiglione,29

(segreteria)0516225616 Fabio.calbucci@ausl.bo.it. Università degli Studi di Bologna. Azienda U.S.L. Bologna- Via Castiglione,29 F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome FABIO CALBUCCI Indirizzo VIA GIUSEPPE PETRONI, 32 BOLOGNA Telefono +390516225461 Fax E-mail (segreteria)0516225616 Fabio.calbucci@ausl.bo.it

Dettagli

Le nuove frontiere dell autonomia: la terapia occupazionale

Le nuove frontiere dell autonomia: la terapia occupazionale I Convegno Nazionale dell Associazione Culturale per la Terapia Occupazionale Onlus A.C.T.O. e del Corso di Laurea di Terapia Occupazionale della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell Università G. d Annunzio

Dettagli

LA DIAGNOSI DI DISLESSIA E DI DISORTOGRAFIA DOPO LE CONSENSUS CONFERENCE E IL DSM-5: UN CONFRONTO

LA DIAGNOSI DI DISLESSIA E DI DISORTOGRAFIA DOPO LE CONSENSUS CONFERENCE E IL DSM-5: UN CONFRONTO AID Italia Piazza dei Martiri 1/2 Bologna 40121 LA DIAGNOSI DI DISLESSIA E DI DISORTOGRAFIA DOPO LE CONSENSUS CONFERENCE E IL DSM-5: UN CONFRONTO BOLOGNA, 28 NOVEMBRE 2015 Millennhotel Via Boldrini n.

Dettagli

IL PERIMETRO DELLA COLPA IN SANITÀ

IL PERIMETRO DELLA COLPA IN SANITÀ con CONVEGNO IL PERIMETRO DELLA COLPA IN SANITÀ ANCHE ALLA LUCE DELLA LEGGE BALDUZZI E DELLE RECENTI SENTENZE DELLA CASSAZIONE Aula Magna Università degli Studi di Milano Via Festa del Perdono 7 Venerdì

Dettagli

AST Onlus. Associazione Sclerosi Tuberosa onlus. Col Patrocinio di: In attesa concessione di patrocinio da: Comune di Bassano del Grappa

AST Onlus. Associazione Sclerosi Tuberosa onlus. Col Patrocinio di: In attesa concessione di patrocinio da: Comune di Bassano del Grappa AST Onlus 1 La Sclerosi Tuberosa è una malattia rara multisistemica, che può colpire diversi organi come cervello, cuore, polmoni, cute o reni, e quindi comportare molteplici e differenti problematiche

Dettagli

Comitato scientifico. Avv. Gabriella Alboresi Avv. Monica Severi Dr.ssa Vanna Tori Avv. Giovanna Zanolini. Segreteria organizzativa

Comitato scientifico. Avv. Gabriella Alboresi Avv. Monica Severi Dr.ssa Vanna Tori Avv. Giovanna Zanolini. Segreteria organizzativa LO STATUTO DEI DIRITTI DEI FIGLI dalla legge 54/2006 alla legge 219/12 La lunga esperienza di consulenza legale svolta in associazione, ci ha reso consapevoli che spesso per aiutare, tutelare, sostenere

Dettagli

ROBERTO VANELLI MARCO VIMERCATI ANTONINO ZAGRA FEDERICO ZAPPOLI

ROBERTO VANELLI MARCO VIMERCATI ANTONINO ZAGRA FEDERICO ZAPPOLI FACULTY 2 ROBERTO ASSIETTI (Milano) ANDREA BARBANERA (Alessandria) FRANCESCO BENAZZO (Pavia) STEFANO BORIANI (Bologna) VALENTINA CARETTI (Pavia) FABRIZIO CAVALLORO (Pavia) STEFANO CHIMIENTI (Pavia) FABRIZIO

Dettagli

Il dolore Neuropatico:

Il dolore Neuropatico: Il dolore Neuropatico: dalla fisiopatologia alla terapia Gubbio Park Hotel ai Cappuccini 30/31 ottobre 2009 Segreteria Organizzativa: meeting solutions Via San Martino, 25 - Ancona tel 071 55165 - Fax

Dettagli

Giovani Adulti con DSA: diagnosi e problemi psicologici

Giovani Adulti con DSA: diagnosi e problemi psicologici Dipartimento Educazione e Scienze Umane E Servizio Accoglienza Studenti Disabili e Dislessici VII Seminario sulle tematiche della dislessia evolutiva nell adulto Giovani Adulti con DSA: diagnosi e problemi

Dettagli

4 Convegno di Primavera

4 Convegno di Primavera Essere medico oggi: Le sfide della medicina 4 Convegno di Primavera Sabato 12 maggio 2007 sotto l alto patronato del Capo dello Stato con il patrocinio di: Senato della Repubblica Camera dei Deputati Teatro

Dettagli

Corso di formazione per l utilizzo del CO-OP con i bambini e con gli adulti

Corso di formazione per l utilizzo del CO-OP con i bambini e con gli adulti Cognitive Orientation to daily Occupational Performance (CO-OP) Workshop Corso di formazione per l utilizzo del CO-OP con i bambini e con gli adulti 7-8 maggio 2012 Verona Il corso è in fase di accreditamento

Dettagli

Il volontariato nella sanità Attività di governance, di comunicazione, integrazione e mediazione culturale

Il volontariato nella sanità Attività di governance, di comunicazione, integrazione e mediazione culturale Unione Associazioni No Profit Società e Salute Onlus L Unione Associazioni no Profit - società e salute onlus in breve Un.ANPSS-Onlus è un coordinamento di Associazioni e di Servizi che operano in forma

Dettagli

LA CURA SI-CURA. 12 NOVEMBRE 2009 Palazzo delle Stelline Milano

LA CURA SI-CURA. 12 NOVEMBRE 2009 Palazzo delle Stelline Milano LA CURA SI-CURA 12 NOVEMBRE 2009 Palazzo delle Stelline Milano Sessione Mattutina Plenaria Sala Manzoni Moderatore: Alessandro Lucchini - Giornalista e Scrittore 8.45 Registrazione partecipanti 9.15 Benvenuto

Dettagli

TRATTAMENTO del DOLORE

TRATTAMENTO del DOLORE INAUGURAZIONE NUOVA SEDE ISTITUTO DELTA Sabato 10 Ottobre 2009 - Hotel San Leonardo - Pizzo Calabro (VV) CORSO DI AGGIORNAMENTO IL DOLORE NELLE PATOLOGIE PIU FREQUENTI Classificazione e Trattamento Segreteria

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail CHITI MARINELLA Nazionalità ITALIANA Data di nascita 3 MARZO 1968 ESPERIENZA

Dettagli

Percorsi di prevenzione e riabilitazione del paziente cardiopatico cronico.

Percorsi di prevenzione e riabilitazione del paziente cardiopatico cronico. patrocini - Regione Emilia Romagna - Azienda Sanitaria Locale di Piacenza - Ordine dei Medici e Chirurghi Provincia di Piacenza - Gruppo Italiano di Cardiologia Preventiva e Riabilitativa (GICR) - Fondazione

Dettagli

La Demenza 4 CONGRESSO REGIONALE AIP. Assistenza, Prevenzione, Terapia. Presidente: Dr. Paolo F. Putzu. Associazione Italiana Psicogeriatria

La Demenza 4 CONGRESSO REGIONALE AIP. Assistenza, Prevenzione, Terapia. Presidente: Dr. Paolo F. Putzu. Associazione Italiana Psicogeriatria 4 CONGRESSO REGIONALE AIP Associazione Italiana Psicogeriatria Foto di Alfredo Sirianni La Demenza Assistenza, Prevenzione, Terapia Presidente: Dr. Paolo F. Putzu Hotel Mediterraneo Cagliari 30 Settembre

Dettagli

sharing best practice progetto in tre atti sulla malattia di Parkinson 18-19 settembre 2014 Hotel Parchi del Garda

sharing best practice progetto in tre atti sulla malattia di Parkinson 18-19 settembre 2014 Hotel Parchi del Garda sharing 18-19 settembre 2014 best practice PACENGO DI LAZISE (VR) Hotel Parchi del Garda progetto in tre atti sulla malattia di Parkinson RAZIONALE In passato la malattia di Parkinson veniva considerata

Dettagli

IL DANNO ALLA PERSONA

IL DANNO ALLA PERSONA PROGRAMMA per iscrizioni www.medicinaediritto.it CONVEGNO IL DANNO ALLA PERSONA APPROFONDIMENTI CON GLI ESPERTI sede del convegno: Aula Magna Università degli Studi di Milano Via Festa del Perdono, 7 Venerdì

Dettagli

APPROCCI NON FARMACOLOGICI AL TRATTAMENTO DEL CARCINOMA MAMMARIO. CESENA - 30 novembre 2013. Technogym Village T-Auditorium

APPROCCI NON FARMACOLOGICI AL TRATTAMENTO DEL CARCINOMA MAMMARIO. CESENA - 30 novembre 2013. Technogym Village T-Auditorium Gruppo Senologico Aziendale AUSL - Cesena CESENA - 30 novembre 2013 Technogym Village T-Auditorium APPROCCI NON FARMACOLOGICI AL TRATTAMENTO DEL CARCINOMA MAMMARIO Ordine dei Medici Chirughi Forlì-Cesena

Dettagli

CRONICITÀ, DEMENZA, FASI AVANZATE DELLA VITA

CRONICITÀ, DEMENZA, FASI AVANZATE DELLA VITA CRONICITÀ, DEMENZA, FASI AVANZATE DELLA VITA 21 Settembre 2013 Aula Magna Ospedale Bellaria via Altura 3 - Bologna L invecchiamento della popolazione e l incremento delle patologie croniche e della disabilità

Dettagli

L assistenza al malato e all anziano in casa

L assistenza al malato e all anziano in casa L assistenza al malato e all anziano in casa Prima edizione 2014 PRENDIAMOCENE CURA CON CROCE ROSSA ITALIANA DESIO e NUCLEO BRIANTEO - ASSOCIAZIONE REGIONALE LOMBARDIA INFERMIERE/I L AMORE PER I PROPRI

Dettagli

Organizzazione dei servizi sanitari. Dr. Silvio Tafuri

Organizzazione dei servizi sanitari. Dr. Silvio Tafuri Organizzazione dei servizi sanitari Dr. Silvio Tafuri Premessa metodologica Classificazione dei sistemi sanitari in base alle fonti di finanziamento: n n n n Sistemi assicurativi Sistemi finanziati dalla

Dettagli

Importanza del verde nel contesto socio-sanitario: ortoterapia e fattorie sociali

Importanza del verde nel contesto socio-sanitario: ortoterapia e fattorie sociali Importanza del verde nel contesto socio-sanitario: ortoterapia e fattorie sociali II Congresso Nazionale Associazione Italiana di Ortoterapia (Ass.I.Ort.) Scuola Agraria del Parco di Monza (S.A.P.M.) in

Dettagli

HCV - NUOVI PDTA: SULLA GESTIONE OPERATIVA DELL OSPEDALE IMPATTO CLINICO-ORGANIZZATIVO-ECONOMICO. Focus regionale Emilia-Romagna

HCV - NUOVI PDTA: SULLA GESTIONE OPERATIVA DELL OSPEDALE IMPATTO CLINICO-ORGANIZZATIVO-ECONOMICO. Focus regionale Emilia-Romagna HCV - NUOVI PDTA: IMPATTO CLINICO-ORGANIZZATIVO-ECONOMICO SULLA GESTIONE OPERATIVA DELL OSPEDALE Focus regionale Emilia-Romagna, 28 marzo 2014 NH De La Gare Focus regionale Emilia-Romagna 9.20 Saluto ANMDO

Dettagli

2 Seconda Giornata Pavese di Psiconeuroendocrinologia al Femminile

2 Seconda Giornata Pavese di Psiconeuroendocrinologia al Femminile PRIMO ANNUNCIO 2 Seconda Giornata Pavese di Psiconeuroendocrinologia al Femminile INFORMAZIONI GENERALI SEDE DEL CONVEGNO Aula Maugeri - Fondazione Salvatore Maugeri IRCCS Via S. Maugeri, 10-27100 Pavia

Dettagli

QUANDO DIVENTA HAI ME!

QUANDO DIVENTA HAI ME! QUANDO DIVENTA HAI ME! Sotto l Alto Patronato del Presidente della Repubblica GIORNATA NAZIONALE DEI RISVEGLI PER LA RICERCA SUL COMA - VALE LA PENA QUATTORDICESIMA EDIZIONE con il patrocinio di: La Giornata

Dettagli

LA COLPA DEL CONSULENTE TECNICO IN AMBITO SANITARIO.

LA COLPA DEL CONSULENTE TECNICO IN AMBITO SANITARIO. Presidente Dott. Gabriele Aru LA COLPA DEL CONSULENTE TECNICO IN AMBITO SANITARIO. MITO O REALTÀ? LE NOVITÀ DELLA LEGGE BALDUZZI Presidenti Arnaldo Migliorini Dario Capitani Andrea De Gasperi PER ISCRIZIONI

Dettagli

11 Settembre 2015 Ospedale Pediatrico Bambino Gesù Aula Salviati. Malattia di Kawasaki

11 Settembre 2015 Ospedale Pediatrico Bambino Gesù Aula Salviati. Malattia di Kawasaki 11 Settembre 2015 Ospedale Pediatrico Bambino Gesù Aula Salviati Malattia di Kawasaki Presentazione Il Gruppo di lavoro multidisciplinare nazionale impegnato nell elaborazione della revisione delle Linee

Dettagli

Palliative. Costruire. Convegno. Corso DELLE NELLA PROVINCIA DI COMO. Le cure palliative: un bisogno, un diritto Sabato 24 aprile 2010

Palliative. Costruire. Convegno. Corso DELLE NELLA PROVINCIA DI COMO. Le cure palliative: un bisogno, un diritto Sabato 24 aprile 2010 Costruire LA Per gentile concessione della SCUOLA D ARTE di Cabiate (Co) RETE CuRE DELLE Palliative NELLA PROVINCIA DI COMO Convegno Le cure palliative: un bisogno, un diritto Sabato 24 aprile 2010 Corso

Dettagli

LA LOGISTICA DEL PAZIENTE IN OSPEDALE:

LA LOGISTICA DEL PAZIENTE IN OSPEDALE: AREA FORMAZIONE LA LOGISTICA DEL PAZIENTE IN OSPEDALE: STRUMENTI E SOLUZIONI PER OTTIMIZZARE I FLUSSI DEI PAZIENTI V EDIZIONE MILANO, 14-15 APRILE 2015 Intervento formativo - La logistica del paziente

Dettagli

Con il patrocinio di:

Con il patrocinio di: La Sclerosi Tuberosa è una malattia rara multisistemica, che può colpire diversi organi come cervello, cuore, polmoni, cute o reni, e quindi comportare molteplici e differenti problematiche mediche, psicologiche

Dettagli

PROGRAMMA SCIENTIFICO

PROGRAMMA SCIENTIFICO FACULTY 2 MARCO ANSELMO, Savona STEFANIA ARTIOLI, La Spezia ANDREA BACIGALUPO, Genova TERESA BINI, Milano ROBERTO CARLONI, Genova GIOVANNI CASSOLA, Genova ELIO CASTAGNOLA, Genova ANDREA DE MARIA, Genova

Dettagli

LA RIABILITAZIONE NEUROPSICOLOGICA DELL ADULTO E DELL ANZIANO: dalla teoria alla clinica

LA RIABILITAZIONE NEUROPSICOLOGICA DELL ADULTO E DELL ANZIANO: dalla teoria alla clinica CENTRO DI PSICOLOGIA CLINICA & PSICOTERAPIA CENTRO DI PSICOLOGIA GIURIDICA CENTRO TEST & PSICODIAGNOSI LA RIABILITAZIONE NEUROPSICOLOGICA DELL ADULTO E DELL ANZIANO: dalla teoria alla clinica Edizione

Dettagli

Versione 23/01/2012 XII CONGRESSO NAZIONALE S.I.R.N. Milano, 3/5 Maggio 2012 Programma Preliminare

Versione 23/01/2012 XII CONGRESSO NAZIONALE S.I.R.N. Milano, 3/5 Maggio 2012 Programma Preliminare XII CONGRESSO NAZIONALE S.I.R.N. Milano, 3/5 Maggio 2012 Programma Preliminare 1 Timetable Le Sessioni sono classificate secondo 7 topics principali individuabili tramite il codice colore che segue: Colore

Dettagli

LA RIABILITAZIONE NEUROPSICOLOGICA DELL ADULTO E DELL ANZIANO: dalla teoria alla clinica

LA RIABILITAZIONE NEUROPSICOLOGICA DELL ADULTO E DELL ANZIANO: dalla teoria alla clinica CENTRO DI PSICOLOGIA CLINICA & PSICOTERAPIA CENTRO DI PSICOLOGIA GIURIDICA CENTRO TEST & PSICODIAGNOSI In collaborazione per accreditamento ECM con: LA RIABILITAZIONE NEUROPSICOLOGICA DELL ADULTO E DELL

Dettagli

Corso in HEALTH TECHNOLOGY ASSESSMENT IN SANITA

Corso in HEALTH TECHNOLOGY ASSESSMENT IN SANITA Sezione Lombardia Corso in HEALTH TECHNOLOGY ASSESSMENT IN SANITA SEDE Sala Convegni Osteria del Treno Via San Gregorio, 46 20124 Milano Con il patrocinio di Programma Scientifico 09.00 Apertura e presentazione

Dettagli

BENTIVOGLIO 10 Argomenti di Gastroenterologia:

BENTIVOGLIO 10 Argomenti di Gastroenterologia: BENTIVOGLIO 10 Argomenti di Gastroenterologia: dalla clinica alla rete informatica Bentivoglio, 4 maggio 2013 Zanhotel Centergross Il convegno tratta argomenti di gastroenterologia di grande impatto clinico

Dettagli

RATIONALE SCIENTIFICO

RATIONALE SCIENTIFICO Dipartimento di Neuroscienze Cliniche Dipartimento Funzionale di Neuro-Oncologia RATIONALE SCIENTIFICO ARGOMENTI DI NEURO-ONCOLOGIA CLINICA. V INCONTRO CON L'ESPERTO Milano, 17-18 giugno 2011 PROGRAMMA

Dettagli

CONVEGNO ASPETTI CRITICI DELLA MEDIAZIONE NELLE CONTROVERSIE DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE

CONVEGNO ASPETTI CRITICI DELLA MEDIAZIONE NELLE CONTROVERSIE DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE MEDICINA E D IRITTO MEDICINA E DIRITTO CONVEGNO ASPETTI CRITICI DELLA MEDIAZIONE NELLE CONTROVERSIE DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO DELLA NORMATIVA ALLA LUCE DEL RINVIO DELLA SUA

Dettagli

Percorso di aggiornamento e confronto per Responsabili Sanitari delle Strutture Socio-Sanitarie della Lombardia

Percorso di aggiornamento e confronto per Responsabili Sanitari delle Strutture Socio-Sanitarie della Lombardia PROGRAMMA Percorso di aggiornamento e confronto per Responsabili Sanitari delle Strutture Socio-Sanitarie della Lombardia Anno 2013 2014 PREMESSA L ASL di Brescia, in collaborazione con SItI - Società

Dettagli

CONFERENZA. 2015 Aula Magna Universita' per Stranieri di Siena Piazza Carlo Rosselli 27/28 11 NOVEMBRE SIENA

CONFERENZA. 2015 Aula Magna Universita' per Stranieri di Siena Piazza Carlo Rosselli 27/28 11 NOVEMBRE SIENA SIENA 11 NOVEMBRE 2015 Aula Magna Universita' per Stranieri di Siena Piazza Carlo Rosselli 27/28 CONFERENZA Modelli di intervento sulla violenza di genere, degli impatti sulle deontologie e pratiche professionali

Dettagli