MANUALE PER L UTILIZZO DEL GESTIONALE ONLINE DELL A.S.D. VERTIGO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MANUALE PER L UTILIZZO DEL GESTIONALE ONLINE DELL A.S.D. VERTIGO"

Transcript

1 MANUALE PER L UTILIZZO DEL GESTIONALE ONLINE DELL A.S.D. VERTIGO Indice 1. Login 2. Gestione Apertura 3. Movimento Entrata Movimento Uscita 4. Memo 5. Valori Istituzionali 6. Piano dei Conti 7. Elaborazioni 8. Scarpe Diem 9. SMS 10. Newsletter 11. C.O.N.I. / F.A.S.I. 12. Utility del sistema

2 1. LOGIN La prima videata che si presenta all utilizzatore di questo gestionale è quella dedicata al Login (accreditamento). Per poter accedere inserire i dati richiesti nei textbox del form e cliccare su Accedi. In caso di inserimento di dati errati o di tentativo di intrusione nel sistema attraverso altre pagine del gestionale il sistema prevede al reindirizzamento alla pagina di Login errata. 2. GESTIONE APERTURA 2.1 Inserimento ingressi Form ideato per una celere gestione del dato. Con un click sul pulsante scelto il sistema registra il movimento in contabilità. Il valore dei pulsanti è previsto dalla gestione Valori Istituzionali illustrata nel paragrafo dedicato di questa guida. Nella seconda parte in basso della videata si troveranno le registrazioni effettuate nella data della apertura in ordine cronologico discendente. L impossibilità di cambiare la data è dovuto alla non necessità in quanto l utilizzo del programma è contestuale all apertura della sala.

3 In caso di tesseramento socio si aprirà una parte dedicata in cui selezionare dalla select il nominativo corretto e gestire così anche l elenco dei tesserati per anno (consultare anche la sezione 2.6 Elenco tesseramenti per anno ). Viene evidenziata la data di nascita del nominativo sia per il controllo sull età e sia come diversificazione nominativo in caso di omonimia. Cliccare su Registra per concludere l operazione. 2.2 Scheda nuovo associato La scheda nuovo associato è il form per l inserimento di tutti i dati relativi alla persona che si iscrive all associazione per la prima volta. Maggiori sono i dati e maggiore è la possibilità di mantenere il contatto. Previsto anche l elenco dei tesseramenti nelle stagioni sportive passate (dati disponibili solo dal 2010 in avanti).

4 2.3 Elenco associati e gestione In questa videata è possibile trovare l elenco completo di tutti i nominativi inseriti negli anni degli associati al Vertigo. Grazie alla select iniziale si può cambiare il parametro di estrazione dati e elaborazione. Grazie alle azioni sulla destra si può: - modificare i dati - eliminare la scheda - vedere i dettagli 2.4 Gestione Cassa-Banca Videata per la chiusura giornaliera della cassa. Selezionare la data in cui si effettua il prelievo e cliccare su Visualizza. Verrà creato un elenco riepilogativo di tutti i movimenti registrati in quel giorno (non solo derivanti dall apertura sala). Un totalizzatore è presente al fondo dell elenco. Nella zona intermedia che viene visualizzata dopo aver cliccato su Visualizza è possibile inserire il valore del prelievo ed una campo note in

5 caso di dettagli al riguardo del prelievo. Cliccare su Inserisci per registrare il prelievo dopo aver compilato i campi necessari. 2.5 Elenco movimenti Cassa-Banca Nuovo strumento per tenere sotto controllo i versamenti dalla cassa alla banca. Selezionare la data desiderata dalla quale estrarre tutti i movimenti di Cassa-Banca registrati in precedenza. Cliccare su Visualizza per creare l elenco. Questo elenco da la possibilità di modificare o eliminare i movimenti registrati tramite le diciture che si trovano a fianco delle date dei movimenti come da immagine esempio a seguire. 2.6 Elenco tesseramenti per anno Altra novità legata ai tesseramenti. Ora diventa possibile visionare l elenco dei tesserati in ogni anno a partire dal 2010 in poi. Questo strumento sostituisce l elenco cartaceo con la differenza che non vengono evidenziati i nominativi che non hanno ancora pagato. Per poter quindi effettuare il controllo semplicemente

6 si può effettuare una ricerca del nominativo. In caso questo non esista, la persona davanti a voi non ha ancora effettuato il tesseramento. Per effettuare la ricerca tenere premuto Ctrl+F (ricerca del browser attivata), scrivere il nome od il cognome e procedere alla verifica. 3. MOVIMENTO ENTRATA MOVIMENTO USCITA 3.1 Nuovo In questa guida la gestione dei movimenti entrata e movimenti uscita è stata unificata in quanto sono le medesime (tranne il fatto che i movimenti entrata evidenziano conti di entrata e viceversa). Con questo form vengono inseriti tutti i movimenti diversi da quelli della singola serata. I costi (fatture di acquisto, rimborsi, sconti a soci, ) si registrano in questa sezione e data la contabilità per cassa (tipica di un Associazione Sportiva Dilettantistica) il programma presuppone l uscita di cassa nel momento della registrazione. Inserire quindi la data della fattura (o rimborso, sconto a socio, ) e compilare i campi. Cliccare sul pulsante Inserisci per terminare l operazione. 3.1 Modifica / Elimina Videata per modificare o eliminare un movimento precedentemente inserito in modo errato. Anche in questo caso i movimenti entrata ed uscita sono trattati nello stesso modo. Infatti la prima selezione riporta ciò evidenziato nella seguente immagine:

7 Selezionando passo a passo le successive select si otterrà l elenco desiderato. I pulsanti sulla destra visualizzeranno il dettaglio, la modifica o l eliminazione del movimento. Il dettaglio è una semplice visualizzazione dettagliata del movimento richiesto. L eliminazione avverte che l utente sta per cancellare definitivamente dal database il movimento richiesto. La modifica invece presenta l immagine che segue. Il sistema richiede di ricompilare i dati del movimento. In caso di diversità del dato rispetto al primo inserimento l utente deve compilare il campo mentre se volesse, per celerità, riscrivere il medesimo dato, è possibile cliccare sul simbolo dell uguale presente a destra del campo. Per ultimare l operazione cliccare su Modifica.

8 4. MEMO 4.1 Gestione Memo La gestione dei memo (memorandum) è la prima che si incontra quando l utente effettua il login. La funzione è quella di una scrivania in cui trovare appunti per la gestione dell associazione di qualsiasi natura. In una videata unica si trovano in alto la possibilità di inserire un nuovo memo compilando i campi presenti mentre in basso è riportato l elenco dei memo attivi suddivisi per inserimento in ordine cronologico. Di fianco ad ogni inserimento troverete le scritte Modifica ed Elimina che permettono di modificare od eliminare il memo corrispondente grazie ad una videata successiva. Il pulsante Inserisci conclude l operazione di inserimento. 5. VALORI ISTITUZIONALI 5.1 Aggiorna Ricavi Istituzionali L immagine che segue riporta la videata raggiungibile da questa voce di menù. Tutti gli inserimenti gestiti dall Inserimento ingressi (2.1) recuperano i valori dal database gestiti da questa videata. Le sezioni sono tre in quanto tre sono i gruppi di clientela in cui catalogare ogni associato. Ogni campo presente in questo form registra il valore nel rispettivo settore. La procedura è un continuo aggiornamento. Proprio per questo è presente in fondo alla pagina il solo pulsante Aggiorna per completare l operazione.

9 6. PIANO DEI CONTI 6.1 Visualizza Piano dei Conti Questa voce di menù mostra tutto l intero piano dei conti della contabilità gestita da questo gestionale. Il piano dei conti (in ragioneria) è l elenco di tutte le voci (di costo e di ricavo) che formano il bilancio aziendale. Nella contabilità di un azienda troviamo altre voci che non vengono qui riportate in quanto non vengono utilizzate per la contabilità di un associazione sportiva dilettantistica. 6.2 Nuovo Mastro La contabilità aziendale è formata da due grandi gruppi: ricavi e costi. Ogni gruppo al suo interno ha tante voci che vengono racchiuse in altri gruppi ovvero i mastri. In questa sezione è possibile inserire un nuovo mastro ovvero un nuovo gruppo (per facilitare la comprensione). Ogni mastro ha la caratteristica di racchiudere in se voci simili tra loro. Troveremo quindi nei Ricavi Istituzionali gli ingressi singoli ed i tesseramenti ma non i contributi comunali o la vendita di scarpette. 6.3 Modifica / Elimina Mastro La modifica o l eliminazione del mastro sono operazioni delicate. La modifica cambia la descrizione ed il segno (+ o -) delle voci all interno di esso. Ciò significa alterare fortemente la struttura del bilancio. L eliminazione invece cancella tutte le registrazioni appartenenti a questo gruppo/mastro dal database della contabilità definitivamente creando una perdita di dati importante. Il sistema prevede una serie di backup ai quali però non occorre fare affidamento o meglio queste operazioni di modifica e d elimina mastro devono essere operate solamente da un utente esperto del settore. 6.4 Nuovo Conto Abbiamo appena parlato dei mastri e del piano dei conti e già accennato quindi all esistenza di tante voci di costo e di ricavo. Questi sono i conti. I conti sono il dettaglio finale della struttura del bilancio. In essi vengono registrate le fatture o i movimenti di prima nota. La somma di tutte i conti (positivi e negativi) seguendo la loro natura (costi o ricavi) determina l utile o la perdita d esercizio. Generare un nuovo conto è un operazione semplice: basta selezionare la natura (costo o ricavo) e il mastro di appartenenza (scegliendo la natura il programma presenterà solo i mastri facente parte di essa). A quel punto è sufficiente inserire la descrizione del nome del conto. Attenzione: non creare un numero eccessivo di nuovi conti in quanto il sistema non prevede di nascondere i conti a zero durante l elaborazione del bilancio. Per evitare quindi bilanci eccessivamente lunghi e con molte voci a zero consigliamo di utilizzare al meglio le voci già esistenti. 6.5 Modifica / Elimina Conto La modifica o l eliminazione del conto sono anch esse operazioni delicate. Le regole sono pressoché le medesime del punto 6.3 di questa guida. Consigliamo quindi di effettuare queste operazioni solo ad un utente esperto del settore.

10 7. ELABORAZIONI 7.1 Dettaglio Conto Con questa voce di menù l utente ha la possibilità di fare un estratto conto di un conto, ovvero una lista di tutte le operazioni avvenute in un certo lasso di tempo (scelto dall utente) in quella voce di bilancio scelta. L immagine riportata sotto ne è un esempio. 7.2 Elenco Entrate / Elenco Uscite Analizziamo insieme le due voci di menù in quanto si tratta del medesimo principio ma con la differenza che cliccando su Elenco Entrate il sistema prevede in automatico la selezione di soli movimenti positivi e viceversa. A differenza del punto 7.1 con queste elaborazioni l utente non ha la possibilità di scegliere un conto dettagliato ma semplicemente richiede al sistema tutti i movimenti positivi (entrate) o negativi (uscite) avvenute in un lasso di tempo prescelto dall utente stesso come riporta l immagine che segue.

11 7.3 Elabora Bilancio L elaborazione più importante di questo gestionale è l elaborazione del bilancio. Questo sistema prevede una selezione iniziale delle date di cui si desidera analizzare l andamento economico. Infatti il bilancio potrebbe essere richiesto non solo annualmente ma anche trimestralmente o mensilmente. Inoltre la flessibilità delle date permette di analizzare la stagione singola, da luglio a giugno, piuttosto che il bilancio vero e proprio, da gennaio a dicembre. L utility è molto facile da usare: selezionare le date e cliccare su Visualizza. 8. SCARPE DIEM 8.1 Vai alla gestione Cliccando su questa voce di menù avviene un reindirizzamento alla gestione Scarpe Diem. Questa utility protetta da password non è attiva al momento in quanto i rapporti con il Bshop di Torino per la risuolatura delle scarpette sono state stoppate per difficoltà nostra di gestione. Una guida per la gestione di questo servizio è presente all interno delle pagine del reindirizzamento. 9. SMS 9.1 Nuovo SMS È possibile con l hosting attuale (luogo in cui risiede il dominio vertigoclimb.com) comprare pacchetti di SMS da inviare singolarmente o a gruppi. Questo venne attivato qualche anno fa e tuttora è funzionante. L utilizzo

12 avviene soprattutto in occasione della gara annuale della palestra per raggiungere tutte le persone potenzialmente interessate oltre ai canali quali newsletter, facebook, Qui di seguito riportiamo la videata in cui si nota la semplicità di utilizzo: inserimento dei dati in base alla selezione Numero semplice (per singoli invii) o Rubrica (per invii di massa). Per terminare l operazione cliccare su Invia Messaggio. 10. NEWSLETTER 10.1 Nuova Newsletter Con questa voce di menù si raggiungono le pagine per l invio della newsletter. Inizialmente viene proposto l intero elenco dei nominativi degli associati (di tutti gli anni Vertigo) con la possibilità di escludere uno di essi cliccando sul flag a dx di esso. Questo elenco viene elaborato in base all esistenza di un indirizzo nella scheda associato e se è stato attivato con il si il campo accetta newsletter. In alto viene riportato anche il numero totale di nominativi a cui verrà inviata la newsletter. Ricordiamo che molti indirizzi potrebbe essere obsoleti o mal compilati dagli associati e quindi mal inseriti nel sistema. In fondo alla pagina è possibile proseguire cliccando su Prosegui >>> (la select per il caricamento di un modello salvato è una funzione avanzata e comunque difficilmente utilizzabile). Nella pagina a seguire troviamo il form per la compilazione vera e propria della newsletter. In alto l oggetto dell ed in fondo il piedino dell (classica e necessaria frase per l eventuale richiesta da parte dell associato di essere cancellato dall elenco newsletter). In mezzo si trova il corpo dell . Consigliamo di comporre la newsletter in Word od un programma in cui formattare già il testo a propria scelta piuttosto che utilizzare i tools presenti e di copiare all interno il testo già definitivo (al posto delle scritte Inserire il testo o una foto questi box sono eliminabili o replicabili - rimane obbligatorio lasciarne almeno uno e scrivere al suo interno). La gestione immagini permette di inserire immagini all interno della newsletter. Cliccando su di esso si aprirà un nuovo box. Selezionare dal computer un immagine e caricarla sul server.

13 Quando riappare trascinare l immagine nella pagina principale all interno al posto delle scritte Inserire il testo o una foto e rilasciare il mouse. L immagine viene così incorporata nella newsletter. Terminare la newsletter cliccando su Invia . L invio di prova invia la medesima a due indirizzi presenti di default nella pagina e non modificabili (indirizzi dei responsabili di questa gestione). Il Salva layout è una funzione avanzata e poco utilizzata (e utile). 11. C.O.N.I. / F.A.S.I Dati utili C.O.N.I. e F.A.S.I. Una videata per raggiungere facilmente tutti i parametri per il dialogo con la C.O.N.I. e la F.A.S.I. come l immagine che segue riporta. Il sistema prevede un continuo aggiornamento di questi dati nel database in caso di cambiamento cliccando su Aggiorna.

14 12. UTILITY DEL SISTEMA 12.1 Gestione utenti La gestione utenti permette l inserimento, la modifica e l eliminazione di un nuovo utente del gestionale e soprattutto l assegnazione del livello (amministratore o utente con restrizioni). Utilizzare i comandi presenti come descritto anche negli altri capitoli di questa guida Cambia utente Questa voce di menù riporta l utente alla pagina del login per cambiare l utente in corso di utilizzo. Questo per gli amministratori in caso di utilizzo del proprio profilo durante la gestione della sala per operare ove autorizzato e riportare l utente con restrizioni al termine delle operazioni da effettuare in modo da non compromettere i dati sensibili del database.

Vademecum. Indice. 1. Notizie generali. Cosa c è sulla cartina?

Vademecum. Indice. 1. Notizie generali. Cosa c è sulla cartina? Vademecum Indice 1. Notizie generali. Cosa c è sulla cartina? 2. Registrazione e login 3. Sottoscrizione abbonamento 4. Come si inserisce un happing 5. Come si promuove un happing 1. Notizie generali.

Dettagli

PORTALE CLIENTI Manuale utente

PORTALE CLIENTI Manuale utente PORTALE CLIENTI Manuale utente Sommario 1. Accesso al portale 2. Home Page e login 3. Area riservata 4. Pagina dettaglio procedura 5. Pagina dettaglio programma 6. Installazione dei programmi Sistema operativo

Dettagli

HORIZON SQL MODULO AGENDA

HORIZON SQL MODULO AGENDA 1-1/11 HORIZON SQL MODULO AGENDA 1 INTRODUZIONE... 1-2 Considerazioni Generali... 1-2 Inserimento Appuntamento... 1-2 Inserimento Manuale... 1-2 Inserimento Manuale con Seleziona... 1-3 Inserimento con

Dettagli

Procedura di affiliazione

Procedura di affiliazione Procedura di affiliazione ACCESSO: si accede al programma tramite un link nella home page del sito federale www.federciclismo.it od anche digitando direttamente l indirizzo http://ksport.fattorek.it/fci/

Dettagli

LICEO STATALE CARLO PORTA ERBA

LICEO STATALE CARLO PORTA ERBA LICEO STATALE CARLO PORTA ERBA MANUALE PROCEDURE DI UTILIZZAZIONE REGISTRO ELETTRONICO MESSAGGISTICA INTERNA (aggiornamento del 28 ottobre 2014) REGISTRO ELETTRONICO ACCESSO Da scuola: cliccare sull icona

Dettagli

Tools For Autism 1.0. Manuale d uso

Tools For Autism 1.0. Manuale d uso Tools For Autism 1.0 Manuale d uso Introduzione L applicazione per tablet Android Tools For Autism consente la creazione, visualizzazione e modifica di due strumenti didattici quali le storie sociali e

Dettagli

Manuale per la compilazione del modello mediante la PROCEDURA ONLINE

Manuale per la compilazione del modello mediante la PROCEDURA ONLINE Programma Statistico Nazionale Rilevazione IST-02082 Le tecnologie dell informazione e della comunicazione nelle Pubbliche amministrazioni locali Manuale per la compilazione del modello mediante la PROCEDURA

Dettagli

Ri.Um. Gestione Risorse Umane

Ri.Um. Gestione Risorse Umane RiUm Ri.Um. Gestione Risorse Umane SOMMARIO 1. INTRODUZIONE 4 1.1. COS E RI.UM.... 4 1.2. PREREQUISITI... 4 2. RI.UM. 5 2.1. AVVIO... 5 2.2. CONSULTAZIONE TABELLE... 6 2.3. GESTIONE TABELLE... 6 2.3.1

Dettagli

Utilizzo applicativo Biliardogare.it della F.I.Bi.S.

Utilizzo applicativo Biliardogare.it della F.I.Bi.S. Utilizzo applicativo Biliardogare.it della F.I.Bi.S. Premessa: La Federazione Italiana Biliardo Sportivo dalla stagione 2013/2014 si avvarrà per l organizzazione dell attività sportiva sul territorio nazionale

Dettagli

MANUALE GESTIONE AREA RISERVATA prosoftservizi.com. Aggiornamento gennaio 2012

MANUALE GESTIONE AREA RISERVATA prosoftservizi.com. Aggiornamento gennaio 2012 MANUALE GESTIONE AREA RISERVATA prosoftservizi.com Aggiornamento gennaio 2012 1 - ACCESSO ALL'AREA RISERVATA livello Cliente L'accesso all'area riservata del nostro sito a livello Cliente consente di ottenere

Dettagli

TFR On Line PREMESSA

TFR On Line PREMESSA PREMESSA Argo TFR on Line è un applicazione, finalizzata alla gestione del trattamento di fine rapporto, progettata e realizzata per operare sul WEB utilizzando la rete INTERNET pubblica ed il BROWSER

Dettagli

Questa utilissima funzione permette anche di inviare mail per il pagamento dei saldi o per inviare solleciti di pagamento.

Questa utilissima funzione permette anche di inviare mail per il pagamento dei saldi o per inviare solleciti di pagamento. FUNZIONALITA' AGGIUNTIVE INTEGRAZIONE CON PAYRIDER Una grande novità per il pagamento degli anticipi a conferma delle prenotazioni è l integrazione di Magellano con il sistema di pagamento online PayRider.

Dettagli

Manuale Progetto Placement

Manuale Progetto Placement Manuale Progetto Placement V. 5 del 20/06/2013 FUNZIONI PRINCIPALI: Fornire uno strumento per la gestione centralizzata di stage, alternanze e placement. Costruire un database contenente i curriculum degli

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA RICHIESTA DI DELEGA ALLA FONDAZIONE CONSULENTI PER IL LAVORO

ISTRUZIONI PER LA RICHIESTA DI DELEGA ALLA FONDAZIONE CONSULENTI PER IL LAVORO ISTRUZIONI PER LA RICHIESTA DI DELEGA ALLA FONDAZIONE CONSULENTI PER IL LAVORO 1. Lettura ed accettazione del Regolamento della Fondazione Consulenti per il Lavoro. Con l adesione il Consulente del Lavoro

Dettagli

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO Informazioni preliminari Il primo avvio deve essere fatto sul Server (il pc sul quale dovrà risiedere il database). Verificare di aver installato MSDE sul Server prima

Dettagli

Manuale d istruzione SBS

Manuale d istruzione SBS Manuale d istruzione SBS Sommario MODALITA REGISTRAZIONE... 2 MODALITA LOGIN... 7 ACQUISTO CORSI... 12 CARRELLO ACQUISTI... 18 Inizio.... 18 Fase 1.... 19 Fase 2.... 20 Fase 3.... 21 Fase 3 bis.... 22

Dettagli

ASSISTENZA. Indice degli argomenti. Gestione Contratti e Interventi

ASSISTENZA. Indice degli argomenti. Gestione Contratti e Interventi 2 Manuale Operativo Release 4.60 Manuale Operativo ASSISTENZA Gestione Contratti e Interventi GESTIONE ASSISTENZA è il modulo applicativo pensato e realizzato per soddisfare le esigenze delle diverse tipologie

Dettagli

Manuale d istruzione SBS

Manuale d istruzione SBS Manuale d istruzione SBS Sommario MODALITA REGISTRAZIONE... 2 MODALITA LOGIN... 7 ACQUISTO CORSI... 12 CARRELLO ACQUISTI... 18 Inizio.... 18 Fase 1.... 19 Fase 2.... 20 Fase 3.... 21 Fase 3 bis.... 22

Dettagli

TUO HOTEL. Manuale operativo. Ver. 1.0.0.31. Pagina 1 di 41

TUO HOTEL. Manuale operativo. Ver. 1.0.0.31. Pagina 1 di 41 TUO HOTEL Manuale operativo Ver. 1.0.0.31 Pagina 1 di 41 SOMMARIO Il programma... 3 Accesso... 4 L interfaccia... 5 TABLEAU... 5 Calendario... 7 Principale... 8 Gestione Clienti... 9 Gestione agenzie...

Dettagli

Manuale per l utilizzo di FISGONLINE SOCIETÀ. Versione 1.4

Manuale per l utilizzo di FISGONLINE SOCIETÀ. Versione 1.4 SOCIETÀ Versione 1.4 30 Giugno 2015 Sommario Introduzione... 2 Principi del nuovo sistema... 2 Accesso alla piattaforma... 3 La scheda società... 4 La procedura di riaffiliazione... 5 Iscrizione al Registro

Dettagli

Manuale del Docente - Scienze Politiche

Manuale del Docente - Scienze Politiche Manuale del Docente - Scienze Politiche Questo file è una piccola guida alla creazione di corsi online con il sistema Moodle. Descrive le funzioni principali del sistema, e le attività permesse a / dirette

Dettagli

Google Drive i tuoi file sempre con te

Google Drive i tuoi file sempre con te IMMAGINE TRATTA DALL'EBOOK "GOOGLE DRIVE E LA DIDATTICA" DI A. PATASSINI ICT Rete Lecco Generazione Web Progetto Faro Google Drive Che cos è? Nato nel 2012 Drive è il web storage di Google, un spazio virtuale

Dettagli

6.3 E-MAIL: Invio Estratto Conto, Recupero Crediti e Rubrica

6.3 E-MAIL: Invio Estratto Conto, Recupero Crediti e Rubrica Bollettino 5.0.1H4-23 6.3 E-MAIL: Invio Estratto Conto, Recupero Crediti e Rubrica E disponibile una nuova gestione dell invio e-mail per le funzioni: - Rubrica - Stampa Estratto Conto - Recupero Crediti.

Dettagli

CONTATTI In questa sezione si gestiscono i contatti e si selezionano i destinatari dei comunicati

CONTATTI In questa sezione si gestiscono i contatti e si selezionano i destinatari dei comunicati LOGIN Inserite nella pagina del login (figura 1) i dati che avete ricevuto in seguito alla vostra registrazione e cliccate su "invia" per accedere al sistema. Fate attenzione a rispettare maiuscole e minuscole

Dettagli

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros Configurator è uno strumento facile ed intuitivo nel suo utilizzo, che vi permetterà di realizzare in breve tempo il dimensionamento di canne fumarie e renderà

Dettagli

Prontuario PlaNet Contabilità lavori

Prontuario PlaNet Contabilità lavori Prontuario PlaNet Contabilità lavori Status: Definitivo Pag. 1/34 File: Prontuario PlaNet Fornitori_00.doc INDICE PREMESSA...3 REQUISITI HARDWARE E SOFTWARE...4 ATTIVITÀ AMBITO DEL PROCESSO...5 Accesso

Dettagli

MANUALE UTENTE CARESTUDIO 2.0

MANUALE UTENTE CARESTUDIO 2.0 MANUALE UTENTE CARESTUDIO 2.0 Documento tecnico Pag. 1 di 19 Indice 1. Introduzione... 3 2. Accesso al sistema... 4 3. Gestione Cartella e Prescrizione... 6 3.1 Identificazione dell assistito... 7 3.2

Dettagli

Guida rapida all uso di Moodle per i docenti

Guida rapida all uso di Moodle per i docenti Guida rapida all uso di Moodle per i docenti Avvertenze: 1) Questo NON è un manuale completo di Moodle. La guida è esplicitamente diretta a docenti poco esperti che devono cimentarsi per la prima volta

Dettagli

CAMPUSNET MANUALE STUDENTE

CAMPUSNET MANUALE STUDENTE CAMPUSNET MANUALE STUDENTE AUTORE: DATA ULTIMO AGGIORNAMENTO 29 gennaio 2013 VERSIONE: 1.6 2 di 32 AVVERTIMENTI DI ORDINE GENERALE...3 PERCORSO GUIDATO...4 FAQ e consigli utili...6 COME VISUALIZZARE I

Dettagli

LA GESTIONE DEI VEICOLI AZIENDALI CON MICROSOFT OUTLOOK

LA GESTIONE DEI VEICOLI AZIENDALI CON MICROSOFT OUTLOOK LA GESTIONE DEI VEICOLI AZIENDALI CON MICROSOFT OUTLOOK 1. PREMESSA Microsoft Outlook è un programma destinato alla gestione di informazioni relative ai contatti aziendali, alle attività da svolgere ed

Dettagli

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Raccolta Ordini Agenti AVVIO PROGRAMMA Per avviare il programma fare click su Start>Tutti i programmi>modasystem>nomeazienda. Se il collegamento ad internet è attivo

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione

Ministero della Pubblica Istruzione Ministero della Pubblica Istruzione Manuale di utilizzo del servizio di posta elettronica Istituzioni scolastiche Manuale di utilizzo del servizio di posta elettronica Pag. 1 di 18 1COME ISCRIVERSI AL

Dettagli

Software di gestione clienti, appuntamenti, presenze e fatturazione

Software di gestione clienti, appuntamenti, presenze e fatturazione Software di gestione clienti, appuntamenti, presenze e fatturazione Pensato per un centro di fisioterapia con 8-10 dipendenti, può essere utilizzato in qualsiasi struttura occorre prendere e gestire degli

Dettagli

Posta Elettronica Certificata Manuale di amministrazione semplificata del servizio PEC di TI Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argoment nti 1 Introduzione... 3 2 Caratteristiche

Dettagli

TFR On Line PREMESSA...3 ACCESSO AD ARGO TFR ON LINE...5

TFR On Line PREMESSA...3 ACCESSO AD ARGO TFR ON LINE...5 PREMESSA...3 ACCESSO AD ARGO TFR ON LINE...5 AVVIO RAPIDO...7 SELEZIONE DEL DIPENDENTE...8 LEGGIMI...8 MANUALE...8 GUIDA INVIO FILE...9 CERCA DIPENDENTE...9 INSERIMENTO DEI DATI DI SERVIZIO...11 ELABORAZIONE

Dettagli

> P o w e r F I T < Software gestione palestre / centri sportivi

> P o w e r F I T < Software gestione palestre / centri sportivi > P o w e r F I T < Software gestione palestre / centri sportivi Guida rapida all utilizzo del software (rev. 1.5 - venerdì 6 marzo 2015) INSTALLAZIONE, ATTIVAZIONE E CONFIGURAZIONE INIZIALE ESECUZIONE

Dettagli

HORIZON SQL FATTURAZIONE

HORIZON SQL FATTURAZIONE 1-1/8 HORIZON SQL FATTURAZIONE 1 FATTURAZIONE... 1-1 Impostazioni... 1-1 Meccanismo tipico di fatturazione... 1-2 Fatture per acconto con fattura finale a saldo... 1-2 Fattura le prestazioni fatte... 1-3

Dettagli

MANUALE OPERATIVO. Programma di gestione della fatturazione. BDWinfatture 2007. Versione 6.0

MANUALE OPERATIVO. Programma di gestione della fatturazione. BDWinfatture 2007. Versione 6.0 MANUALE OPERATIVO Programma di gestione della fatturazione BDWinfatture 2007 Versione 6.0 MANUALE OP ERAT I V O BDWinfatture Belvedere Daniele Software Via Petitti, 25 10017 Montanaro (To) info@belvederesoftware.it

Dettagli

L adesione al servizio telematico

L adesione al servizio telematico L adesione al servizio telematico effettuate le operazioni di generazione dell'ambiente di sicurezza l'utente deve collegarsi via internet, al sito Servizio Telematico doganale Ambiente di Prova e selezionare

Dettagli

GSP+ Customer Relationship Manager V 7.0. Manuale utente

GSP+ Customer Relationship Manager V 7.0. Manuale utente GSP+ Customer Relationship Manager V 7.0 Manuale utente Installazione Per l installazione utilizzare esclusivamente il CD-ROM fornito o il file msi di installazione / upgrade. Inserire il CD-ROM nel lettore

Dettagli

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0) GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0)... 1 Installazione... 2 Prima esecuzione... 7 Login... 8 Funzionalità... 9 Gestione punti... 10 Caricare punti...

Dettagli

Ver_07_07_2015 GUIDA AL SERVIZIO INCDP

Ver_07_07_2015 GUIDA AL SERVIZIO INCDP Ver_07_07_2015 GUIDA AL SERVIZIO INCDP 1 Sommario PREMESSA... 3 1. ACCESSO AL SISTEMA INCDP... 5 2. SERVIZIO INCDP GUIDA ALL UTILIZZO... 8 2.1 HOME PAGE INCDP... 8 2.2 FINANZIAMENTI... 8 2.2.1 FINANZIAMENTI

Dettagli

> P o w e r A i r S o f t < Software gestione iscrizioni e tesseramento per Soft-Air club

> P o w e r A i r S o f t < Software gestione iscrizioni e tesseramento per Soft-Air club > P o w e r A i r S o f t < Software gestione iscrizioni e tesseramento per Soft-Air club Guida rapida all utilizzo del software (rev. 1.5 - venerdì 6 marzo 2015) INSTALLAZIONE, ATTIVAZIONE E CONFIGURAZIONE

Dettagli

MANUALE DI GESTIONE - CATALOGO ELETTRONICO SITO WEB

MANUALE DI GESTIONE - CATALOGO ELETTRONICO SITO WEB MANUALE DI GESTIONE - CATALOGO ELETTRONICO SITO WEB Collegarsi al proprio sito web ed entrare nella pagina del catalogo elettronico. Cliccare sul pulsante in fondo alla pagina ed inserire in LOGIN NAME

Dettagli

Indice. 1 Informazioni generali. 1.1 Informazioni su Datax. 2 Informazioni tecniche. 2.1 Requisiti di sistema. 2.1.1 Sistemi operativi supportati

Indice. 1 Informazioni generali. 1.1 Informazioni su Datax. 2 Informazioni tecniche. 2.1 Requisiti di sistema. 2.1.1 Sistemi operativi supportati Anco Soft DATAX 1 Indice 1 Informazioni generali 1.1 Informazioni su Datax 2 Informazioni tecniche 2.1 Requisiti di sistema 2.1.1 Sistemi operativi supportati 2.2 Requisiti minimi 3 Avvio del programma

Dettagli

> P o w e r D R E A M < Catalogazione Sogni

> P o w e r D R E A M < Catalogazione Sogni > P o w e r D R E A M < Catalogazione Sogni Guida rapida all utilizzo del software (rev. 1.4 - lunedì 29 ottobre 2012) INSTALLAZIONE, ATTIVAZIONE E CONFIGURAZIONE INIZIALE ESECUZIONE DEL SOFTWARE DATI

Dettagli

Guida di riferimento

Guida di riferimento Guida di riferimento 1 Premessa Agenda Sql è un programma di gestione appuntamenti, studiato per grandi volumi di introduzione contemporanei di dati. Può gestire un numero elevato di agende, mantenendo

Dettagli

Fertitecnica Colfiorito. Progetto sito web Manuale d uso del pannello gestionale

Fertitecnica Colfiorito. Progetto sito web Manuale d uso del pannello gestionale Fertitecnica Colfiorito Progetto sito web Manuale d uso del pannello gestionale Indice Analitico 1. Accesso al Pannello di Amministrazione 2. La Bacheca 3. Accedere alle opzioni delle Voci principali del

Dettagli

Stampa Statistiche, Gestione Provvigioni

Stampa Statistiche, Gestione Provvigioni Release 5.20 Manuale Operativo VENDITE E MAGAZZINO Stampa Statistiche, Gestione Provvigioni Il presente manuale fornisce le informazioni necessarie al fine di ottenere le stampe delle statistiche annuali

Dettagli

I Servizi self-service: Procedura di assegnazione PIN per funzionari incaricati

I Servizi self-service: Procedura di assegnazione PIN per funzionari incaricati I Servizi self-service: Procedura di assegnazione PIN per funzionari incaricati Per accedere ai servizi Self-service sul Portale Stipendi PA è necessario che ciascun dipendente sia: registrato sul Portale

Dettagli

MANUALE UTENTE GESTIONE SITO SVILUPPATO IN TYPO3

MANUALE UTENTE GESTIONE SITO SVILUPPATO IN TYPO3 Pag.1 di 23 MANUALE UTENTE GESTIONE SITO SVILUPPATO IN TYPO3 Pag.2 di 23 INDICE 1. Introduzione... 3 1.1. Premessa documento... 3 1.2. Caratteristiche Typo3... 3 1.3. Backend e Frontend... 3 1.4. Struttura

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

LA GESTIONE DELLE VISITE CLIENTI VIA WEB

LA GESTIONE DELLE VISITE CLIENTI VIA WEB LA GESTIONE DELLE VISITE CLIENTI VIA WEB L applicazione realizzata ha lo scopo di consentire agli agenti l inserimento via web dei dati relativi alle visite effettuate alla clientela. I requisiti informatici

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2D. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2D. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.10.2D DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 14 - Manuale di Aggiornamento 4 VENDITE ORDINI MAGAZZINO 4.1 Definizione e Destinazione Copie: Controllo in stampa

Dettagli

MANUALE PORTALE UTENTE IMPRENDITORE

MANUALE PORTALE UTENTE IMPRENDITORE MANUALE PORTALE UTENTE IMPRENDITORE Indice 1. REQUISITI MINIMI DI SISTEMA E CONTATTI PROGETTO RIGENER@... 3 2. IL PORTALE RIGENER@... 4 2.1 ACCESSO ALLE AREE PRIVATE... 7 2.1.1 Accesso al sito con Windows

Dettagli

ISSA EUROPE PTSOFTWARE 2.0

ISSA EUROPE PTSOFTWARE 2.0 MANUALE UTENTE ISSA EUROPE PTSOFTWARE 2.0 Versione 1.0-16062014 il presente documento è soggetto a modifiche Pag. 1/27 Versione 1.0-16062014 il presente documento è soggetto a modifiche Pag. 2/27 Informazioni

Dettagli

Condividere i documenti

Condividere i documenti Appendice Condividere i documenti Quando si lavora in gruppo su uno stesso documento, spesso succede che ciascun redattore stampi una copia del testo per segnare su di essa, a mano, le proprie annotazioni

Dettagli

RE Registro Elettronico SISSIWEB

RE Registro Elettronico SISSIWEB RE Registro Elettronico e SISSIWEB Guida per le Famiglie Copyright 2013, Axios Italia 1 SOMMARIO SOMMARIO... 2 Novità di questa versione... 3 Novità versione precedente... 4 Piattaforma Web di Axios...

Dettagli

Conoscere gli strumenti per incrementare i ricavi della propria attività!

Conoscere gli strumenti per incrementare i ricavi della propria attività! Conoscere gli strumenti per incrementare i ricavi della propria attività! Breve guida su come sfruttare i servizi offerti dal Portale del Commercio POWERED BY WEB 66 HTTP: INDICE Capitolo Pagina Perché

Dettagli

HORIZON SQL PREVENTIVO

HORIZON SQL PREVENTIVO 1/7 HORIZON SQL PREVENTIVO Preventivo... 1 Modalità di composizione del testo... 4 Dettaglia ogni singola prestazione... 4 Dettaglia ogni singola prestazione raggruppando gli allegati... 4 Raggruppa per

Dettagli

Funzionalità del portale gesgolf.it

Funzionalità del portale gesgolf.it Funzionalità del portale gesgolf.it Il portale gesgolf.it mette a disposizione alcuni servizi utili per il mondo del golf a giocatori, circoli golfistici ed hotel convenzionati. Accesso iniziale La home

Dettagli

FUNZIONALITÀ DI REPORTISTICA DEL PROGRAMMA Gestione Negozi Benetton

FUNZIONALITÀ DI REPORTISTICA DEL PROGRAMMA Gestione Negozi Benetton FUNZIONALITÀ DI REPORTISTICA DEL PROGRAMMA Gestione Negozi Benetton SOMMARIO CENNI GENERALI... 3 STAMPA ORDINI... 18 STAMPA PACKING LIST... 21 STAMPA SCONTRINI... 24 STAMPA ARTICOLI VENDUTI... 30 STAMPA

Dettagli

Manuale Amministratore bloodmanagement.it

Manuale Amministratore bloodmanagement.it 1 Sommario Primo accesso al portale bloodmanagement.it... 2 Richiesta account... 2 Login... 2 Sezione generale... 4 Informazioni sede... 4 Inserimento... 5 Destinazioni... 5 Luogo donazioni... 5 Inserisci

Dettagli

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)...1 Installazione e configurazione...2 Installazione ICM Server...3 Primo avvio e configurazione di ICM

Dettagli

Sistema Informativo Gestione Fidelizzazione Clienti MANUALE D USO

Sistema Informativo Gestione Fidelizzazione Clienti MANUALE D USO Sistema Informativo Gestione Fidelizzazione Clienti MANUALE D USO Login All apertura il programma controlla che sia stata effettuata la registrazione e in caso negativo viene visualizzato un messaggio.

Dettagli

GUIDA AL PORTALE PARTE 1

GUIDA AL PORTALE PARTE 1 GUIDA AL PORTALE PARTE 1 1 L HOME PAGE Al primo ingresso nel portale www.farmaciefvg.it è visualizzata l Home page (letteralmente pagina di casa ma meglio conosciuta come pagina iniziale ) la cui parte

Dettagli

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR UTILIZZO DI WORD PROCESSOR (ELABORAZIONE TESTI) Laboratorio Informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it)

Dettagli

Medici Convenzionati

Medici Convenzionati Medici Convenzionati Manuale d'installazione aggiornamento Software Versione 9.8 Manuale d installazione aggiornamento Pagina 1 di 10 INSTALLAZIONE AGGIORNAMENTO Dalla pagina del sito http://www.dlservice.it/convenzionati/homeup.htm

Dettagli

Guida Sintetica per l inserimento esiti e la verbalizzazione con firma remota

Guida Sintetica per l inserimento esiti e la verbalizzazione con firma remota Guida Sintetica per l inserimento esiti e la verbalizzazione con firma remota v 4.2 Indice 1. INFORMAZIONI INIZIALI... 3 2. ACCESSO AD ESSE3... 3 3. TEST DI FIRMA DIGITALE... 4 4. VISUALIZZAZIONE APPELLI

Dettagli

Comunicazione 3000 euro:

Comunicazione 3000 euro: Comunicazione 3000 euro: Note di installazione e/fiscali rel. 3.3.1 per e/satto e Guida rapida di utilizzo SOMMARIO 1. INSTALLAZIONE DI E/FISCALI REL. 03.03.01... 2 1.1. Introduzione... 2 1.1.1 Verifica

Dettagli

Guida all uso del sistema

Guida all uso del sistema www.unicas.it Versione 3.0 del 9/12/2009 Pagina 1 Sommario Premessa... 3 Accesso in modalità di redattore... 4 CREAZIONE DI ELEMENTI... 5 MODIFICA DI ELEMENTI... 12 ELIMINAZIONE DI ELEMENTI... 12 ORDINAMENTO

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Guida all amministrazione del servizio MINIMANU.IT.DMPS1400 002 Posta Elettronica Certificata Manuale di amministrazione del servizio PEC di Telecom Italia Trust Technologies

Dettagli

ICTNEWSLETTER EMAIL MARKETING SOFTWARE. Descrizione del prodotto. Manuale d uso. Release 1.2 03/12/2010

ICTNEWSLETTER EMAIL MARKETING SOFTWARE. Descrizione del prodotto. Manuale d uso. Release 1.2 03/12/2010 ICTNEWSLETTER EMAIL MARKETING SOFTWARE Descrizione del prodotto Manuale d uso Release 1.2 03/12/2010 1 La rete Internet è strumento affermato per una comunicazione multidirezionale a basso costo e sempre

Dettagli

Capitolo 1 GESTIONE DEL SOFTWARE APPLICATIVO:

Capitolo 1 GESTIONE DEL SOFTWARE APPLICATIVO: Capitolo 1 GESTIONE DEL SOFTWARE APPLICATIVO: IL WORD PROCESSOR SOMMARIO 1. Introduzione. - 2. Requisiti di base per le operazioni di Word Processing. - 3. La creazione di un documento di testo. - 4. La

Dettagli

INTRODUZIONE PRIMO ACCESSO

INTRODUZIONE PRIMO ACCESSO 2 SOMMARIO Introduzione... 3 Primo accesso... 3 Guida all utilizzo... 5 Prenotazione colloquio... 6 Pagelle... 9 Modifica profilo... 10 Recupero credenziali... 11 3 INTRODUZIONE Il ilcolloquio.net nasce

Dettagli

Aggiornamento programma da INTERNET

Aggiornamento programma da INTERNET Aggiornamento programma da INTERNET In questo documento sono riportate, nell ordine, tutte le operazioni da seguire per il corretto aggiornamento del ns. programma Metodo. Nel caso si debba aggiornare

Dettagli

Rapporto Accettazione/Dimissione per l Area riabilitativa della Regione Lazio (RAD-R) Istruzioni per l utilizzo del REPORT on-line

Rapporto Accettazione/Dimissione per l Area riabilitativa della Regione Lazio (RAD-R) Istruzioni per l utilizzo del REPORT on-line Premessa Rapporto Accettazione/Dimissione per l Area riabilitativa della Regione Lazio (RAD-R) Istruzioni per l utilizzo del REPORT on-line Il Portale RAD-R nasce dall esigenza di fornire uno strumento

Dettagli

ISTRUZIONI per l utilizzo della Firma Digitale Banca Marche INDICE. 2. Predisposizione iniziale: Installazione Driver e Avvio Menù di Gestione

ISTRUZIONI per l utilizzo della Firma Digitale Banca Marche INDICE. 2. Predisposizione iniziale: Installazione Driver e Avvio Menù di Gestione ISTRUZIONI per l utilizzo della Firma Digitale Banca Marche INDICE 1. Introduzione 2. Predisposizione iniziale: Installazione Driver e Avvio Menù di Gestione 3. Accessi Successivi al Menù Gestione 4. Utilizzo

Dettagli

Gestione fatturazione via web

Gestione fatturazione via web Gestione fatturazione via web Presentazione e guida all'uso SoftRiz di Roberto Rizzi via Ca del Binda, 17-26100 Cremona P.I. 01313090191 C.F. RZZRRT66A20D150E info@softriz.it - www.softriz.it Indice Premessa...2

Dettagli

per immagini guida avanzata Tecniche di grafica professionale Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1

per immagini guida avanzata Tecniche di grafica professionale Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1 Tecniche di grafica professionale Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1 Elementi chiave della formattazione professionale per immagini guida avanzata GRAFICO PIRAMIDI 35 30 25 20

Dettagli

M.Duse Consulenza ICT, Formazione ed Organizzazione. Manuale essenziale. per l utilizzo operativo di. SugarCRM C.E. Basato sulla versione 6.

M.Duse Consulenza ICT, Formazione ed Organizzazione. Manuale essenziale. per l utilizzo operativo di. SugarCRM C.E. Basato sulla versione 6. 1 M.Duse Consulenza ICT, Formazione ed Organizzazione Manuale essenziale per l utilizzo operativo di SugarCRM C.E. Basato sulla versione 6.5 Copyright Maurizio Duse 2014 Il presente manuale può essere

Dettagli

TECH HOTEL La soluzione facile e intuitiva per la Gestione Alberghiera!

TECH HOTEL La soluzione facile e intuitiva per la Gestione Alberghiera! TECH HOTEL La soluzione facile e intuitiva per la Gestione Alberghiera! TECH HOTEL Basta un occhiata al tabellone elettronico per rendersi immediatamente conto della disponibilità e contestualmente effettuare

Dettagli

SoftWare DMGraphics. Indice. Manuale d uso. 1) Introduzione. 2) Pagine grafiche. 3) Grafici. 4) Menù

SoftWare DMGraphics. Indice. Manuale d uso. 1) Introduzione. 2) Pagine grafiche. 3) Grafici. 4) Menù SoftWare DMGraphics Manuale d uso Indice 1) Introduzione 2) Pagine grafiche. 2.1) Pagina grafica 2.2) Concetti generali 2.3) Scale dei valori 2.4) Posizionamento elementi nel grafico 3) Grafici 3.1) Grafici

Dettagli

Guida all'uso Di MyLittleBackup

Guida all'uso Di MyLittleBackup Guida all'uso Di MyLittleBackup Versione: 1 Ultima modifica: 29/05/2012 12:35:00 VOLA S.p.A. - Traversa Via Libeccio snc - zona industriale Cotone, 55049 Viareggio (LU) tel +39 0584 43671 - fax +39 0584

Dettagli

Self care Area Riservata Sistema Completo. La guida rapida per l utilizzo dell area riservata Sistema Completo

Self care Area Riservata Sistema Completo. La guida rapida per l utilizzo dell area riservata Sistema Completo Self care Area Riservata Sistema Completo La guida rapida per l utilizzo dell area riservata Sistema Completo Sistema Completo: l area riservata disponibile per tutti i clienti per il recapito dei pacchetti

Dettagli

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere 3.3 Formattazione Formattare un testo Modificare la formattazione del carattere Cambiare il font di un testo selezionato Modificare la dimensione e il tipo di carattere Formattazione del carattere In Word,

Dettagli

Web Inserimento Rapporti Manuale amministratore versione 3.2.0

Web Inserimento Rapporti Manuale amministratore versione 3.2.0 Web Inserimento Rapporti Manuale amministratore versione 3.2.0 Premessa Indice 1. Premessa... 4 1.1. Descrizione del documento... 4 1.1.1. Scopo... 4 1.1.2. Destinatari... 4 1.2. Convenzioni utilizzate

Dettagli

MANUALE OPERATORE CMS ASMENET

MANUALE OPERATORE CMS ASMENET MANUALE OPERATORE CMS ASMENET 2.0 Pag. 1 di 46 INDICE Termini e definizioni... pag. 3 Introduzione... pag. 4 Descrizione generale e accesso al back office... pag. 5 1 Gestione della pagina... pag. 6 1.1

Dettagli

BARRE MENU' E STRUMENTI

BARRE MENU' E STRUMENTI Manuale d'uso INDICE 1. BARRE MENU' E STRUMENTI 2. ANAGRAFICA FORNITORI 3. ELENCO CATEGORIE MAGAZZINO 4. MAGAZZINO TABACCHI Elenco Articoli Tabacchi Trasferimento al Magazzino Modifica e personalizzazione

Dettagli

Facoltà di Medicina e Chirurgia di Chieti Programma di Prenotazione e Gestione Aule INDICE. Da dove incominciare pag. 2

Facoltà di Medicina e Chirurgia di Chieti Programma di Prenotazione e Gestione Aule INDICE. Da dove incominciare pag. 2 INDICE Da dove incominciare pag. 2 Pagina Iniziale selezione aule pag. 3 Richiesta prenotazione aula pag. 4 Modulo di richiesta pag. 5 Conferma prenotazione pag. 6 Messaggi di errore pag. 7 Planning giornaliero

Dettagli

One Click Analysis. Gecom MULTI. One Click Analysis. ( Rif. rilascio MULTI vers. 2012.00.08 )

One Click Analysis. Gecom MULTI. One Click Analysis. ( Rif. rilascio MULTI vers. 2012.00.08 ) Gecom One Click Analysis ( Rif. rilascio vers. 2012.00.08 ) One Click Analysis - Folder Analisi Dati ADVANCED PRINT One Click Analysis - Analisi Dati All interno del programma di richiesta stampe Advanced

Dettagli

2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E]

2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E] Bollettino 5.2.0-27 2 CONTABILITA 2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E] L implementazione permette di visualizzare nella consultazione e nella stampa dei mastrini solo le causali

Dettagli

ESERCIZI BASE SU MOODLE

ESERCIZI BASE SU MOODLE ESERCIZI BASE SU MOODLE ORGANIZZARE IL PROPRIO PROFILO ACCEDERE A MOODLE www.itisrossiformazione.it inserire username e password personale e premere il pulsante Login DESCRIZIONE DELL AMBIENTE Dopo il

Dettagli

Manuale dell Utente Tesoriere

Manuale dell Utente Tesoriere 1 Manuale dell Utente Tesoriere Le attività che il Tesoriere del Lions Club è chiamato a svolgere durante l anno sociale sono essenzialmente enucleabili nei gruppi seguenti: Attività di aggiornamento economico

Dettagli

TUTORIAL: 30/10/2015. media.disaat@uniba.it

TUTORIAL: 30/10/2015. media.disaat@uniba.it TUTORIAL: COME ACCEDERE E MODIFICARE LA PAGINA WEB DOCENTE RICERCATORE DI UNIBA 30/10/2015 media.disaat@uniba.it INDICE MODALITÀ DI ACCESSO ALLA PAGINA PAG. 3 WEB DOCENTI RICERCATORI dal portale dell Università

Dettagli

Objectway ActivTrack

Objectway ActivTrack Objectway ActivTrack Manuale Utente Gruppo ObjectWay Guida OW ActivTrack 1.0.docx 22-01-2012 Pag. 1 di 13 Indice 1. Che cosa è Ow ActivTrack... 3 1.1. Le caratteristiche principali di Ow ActivTrack...

Dettagli

Creazione Account PEC (Posta Elettronica Certificata)

Creazione Account PEC (Posta Elettronica Certificata) Creazione Account PEC (Posta Elettronica Certificata) Come già specificato, il software è stato realizzato per la gestione di account PEC (Posta Elettronica Certificata), ma consente di configurare anche

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli