Progetto O.N.Da. Con il patrocinio di Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero della Salute, SIP, SIMF e SIGO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Progetto O.N.Da. Con il patrocinio di Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero della Salute, SIP, SIMF e SIGO"

Transcript

1 Progetto O.N.Da Con il patrocinio di Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero della Salute, SIP, SIMF e SIGO

2 I disturbi dell umore in gravidanza e nel post-partum L intensità e la gravità dei disturbi dell umore durante la gravidanza e nel puerperio si presentano come un continuum, che va ad esempio dalle forme più lievi, baby blues (non considerato un vero e proprio disturbo, perché legato alle brusche variazioni ormonali che avvengono qualche giorno dopo il parto e tende ad autolimitarsi per poi scomparire definitivamente nel giro di pochi giorni) alle forme più serie della depressione post-partum fino alle psicosi post-partum che richiede in genere il ricovero.

3 I disturbi dell umore in gravidanza e nel post-partum Queste condizioni dipendono dall intrecciarsi di molteplici fattori: Fattori Ormonali, in particolare di tipo sessuale e tiroideo, e fattori legati ai livelli dei neurotrasmettitori; Fattori Immunologici (cortisolo, interleuchine); Fattori Fisici, per esempio la stanchezza indotta dai ritmi imposti dal bambino e la fatica del post-partum diventa un potente induttore di stress; Fattori Psicologici, una personalità caratterizzata dalla bassa autostima o tendente al perfezionismo; Fattori Sociali, come la giovane età, l inesperienza e la scarsità di aiuto e sostegno; Fattori Cognitivi, come il nutrire aspettative irrealistiche sull essere madre o sul bambino.

4 DEPRESSIONE L impegno di O.N.Da ISTITUZIONALE: presentazione in Senato di una Mozione sul tema della depressione. Il testo, presentato dalla Sen. Baio, è stato firmato da 58 Senatori bipartisan. INFORMATIVO: indagini, convegni aperti alla popolazione, pubblicazioni e conferenze stampa. Ora una campagna di comunicazione ed una serie di attività informative e di supporto alle donne in gravidanza e nel post parto.

5 Perché un progetto sulla depressione in gravidanza e nel post-partum? Poiché la mente subisce un evoluzione speciale in gravidanza e dopo il parto, O.N.Da intende affrontare il tema dei disturbi dell umore proprio quando si legano a questa fase così delicata della vita della donna, per capirne le cause ed informare le future madri e le neomamme sugli strumenti esistenti per affrontarla.

6 Perché un progetto sulla depressione in gravidanza e nel post-partum? Nonostante i disturbi dell umore in puerperio siano molto più frequenti della gestosi, del diabete gestazionale, del parto prematuro e si annoverino tra le principali cause della solitudine femminile, ancora troppo spesso vengono sottovalutati dalla medicina così come non vengono presi nella giusta considerazione neppure dai media e dall opinione pubblica.

7 Progetto depressione in gravidanza e nel post-partum: Attività di comunicazione Attività Territoriali

8 La campagna di comunicazione: obbiettivi specifici Il messaggio che la campagna di comunicazione vuole dare è non sei sola, uscirne si può. Stimolare la classe medica e l opinione pubblica a confrontarsi e ad essere più consapevoli della grande vulnerabilità psichica di ogni futura mamma, aiutando la donna ad uscire dallo stato di solitudine in cui spesso si trova.

9 Il piano di comunicazione Strategia: campagna multicanale realizzata attraverso web e TV. Strumenti: sito dedicato, YouTube, Facebook, reti televisive nazionali. Target: popolazione femminile, soprattutto donne di età compresa tra i 25 e i 35 anni. Timing: a partire dal 2 dicembre 2010 Copertura: nazionale.

10 La campagna Il sito

11 La campagna Utilizzo di YouTube per la pubblicazione di immagini e filmati baby laughing presenti su postpartum.it per aumentarne la visibilità *. * Attività di marketing virale che sfrutterà la capacità comunicativa di pochi soggetti interessati per trasmettere il messaggio ad un numero elevato di utenti, con un andamento esponenziale.

12 Lo spot TV La campagna

13 Assistenza sul territorio Sono stati messi in rete i primi 6 Centri di riferimento preposti all assistenza e alla cura delle donne in gravidanza e nel post partum.

14 Assistenza sul territorio Elenco dei primi centri coinvolti: Milano - Dipartimento di Neuroscienze Centro Depressione Donna- Azienda Ospedaliera Fatebenefratelli Oftalmico (Prof C-Mencacci - R. Anniverno) Torino - Clinica Psichiatrica Università Di Torino (Prof. F.Bogetto G. Maina) Pisa - Clinica Psichiatrica Università di Pisa (Prof. GB Cassano M. Mauri) Ancona - Clinica Psichiatrica Università di Ancona (Prof. C Bellantuono) Napoli - Clinica Psichiatrica Università di Napoli (Prof. M. Maj) Catania - Clinica Psichiatrica Università di Catania (Prof E. Aguglia)

15 Informazione sul territorio Realizzazione di una pubblicazione divulgativa sul tema della depressione in gravidanza e nel post-partum per informare le donne sui principali disturbi dell umore in gravidanza e sulla possibilità di prevenirli o curarli. Realizzazione di Linee guida condivise sulla gestione della depressione in gravidanza e nel post partum.

16 O.N.Da si propone di collaborare con diversi interlocutori istituzionali per sviluppare una rete di sinergie a favore della salute delle donne.

17 Referente scientifico del Progetto Direttore del Dipartimento di Neuroscienze Ospedale Fatebenefratelli - Oftalmico Milano

Con il patrocinio di: Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero della Salute, SIP, SIMF e SIGO

Con il patrocinio di: Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero della Salute, SIP, SIMF e SIGO Con il patrocinio di: Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero della Salute, SIP, SIMF e SIGO 1 L'Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna (O.N.Da) studia le patologie che colpiscono più

Dettagli

Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna REPORT CONFERENCE CALL DEPRESSIONE PERINATALE. 28 ottobre dalle h. 12.30 alle h. 13.

Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna REPORT CONFERENCE CALL DEPRESSIONE PERINATALE. 28 ottobre dalle h. 12.30 alle h. 13. REPORT CONFERENCE CALL DEPRESSIONE PERINATALE 28 ottobre dalle h. 12.30 alle h. 13.30 Ordine del giorno 1. Inquadramento della problematica (epidemiologia e conseguenze sulla salute della mamma e del nascituro),

Dettagli

Tristezza delle lacrime del latte Depressione post parto Psicosi post parto. 50 84 % frequenza. 10-20 % frequenza. 3-5 % frequenza

Tristezza delle lacrime del latte Depressione post parto Psicosi post parto. 50 84 % frequenza. 10-20 % frequenza. 3-5 % frequenza Tristezza delle lacrime del latte Depressione post parto Psicosi post parto 50 84 % frequenza 10-20 % frequenza 3-5 % frequenza Ogni anno oltre 100.000 italiane soffrono di depressione durante la gravidanza

Dettagli

Un sorriso per le mamme Progetto Onda per la Depressione in gravidanza e nel post partum

Un sorriso per le mamme Progetto Onda per la Depressione in gravidanza e nel post partum Un sorriso per le mamme Progetto Onda per la Depressione in gravidanza e nel post partum Con il patrocinio di: Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero della Salute, SIP, SIMF e SIGO 1 Onda L'Osservatorio

Dettagli

XIII Conferenza nazionale della Rete HPH - Empowerment della Persona

XIII Conferenza nazionale della Rete HPH - Empowerment della Persona XIII Conferenza nazionale della Rete HPH - Empowerment della Persona Reggio Emilia, 24-26 settembre 2009 PROGETTO Progetto di prevenzione, informazione e cura su Psicosi e Depressione Post Partum Dipartimento

Dettagli

LA DEPRESSIONE PERINATALE AUDIZIONE COMMISSIONE IGIENE E SANITÀ SENATO DELLA REPUBBLICA. Roma, 3 aprile 2012

LA DEPRESSIONE PERINATALE AUDIZIONE COMMISSIONE IGIENE E SANITÀ SENATO DELLA REPUBBLICA. Roma, 3 aprile 2012 LA DEPRESSIONE PERINATALE AUDIZIONE COMMISSIONE IGIENE E SANITÀ SENATO DELLA REPUBBLICA 1 Roma, 3 aprile 2012 A cura di Giulia Di Donato Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna Coordinatrice progetto

Dettagli

PROGETTO PILOTA Depressione in gravidanza e nel post partum: modello organizzativo in ambito clinico, assistenziale e riabilitativo

PROGETTO PILOTA Depressione in gravidanza e nel post partum: modello organizzativo in ambito clinico, assistenziale e riabilitativo PROGETTO PILOTA Depressione in gravidanza e nel post partum: modello organizzativo in ambito clinico, assistenziale e riabilitativo D ONORE Strutture coinvolte A. O. Fatebenefratelli e Oftalmico di Milano

Dettagli

Depressione in gravidanza e nel post-partum

Depressione in gravidanza e nel post-partum Depressione in gravidanza e nel post-partum L Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna O.N.Da è un Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna che studia le principali patologie e tematiche

Dettagli

Depressione in gravidanza e nel post-partum

Depressione in gravidanza e nel post-partum Depressione in gravidanza e nel post-partum L Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna O.N.Da è un Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna che studia le principali patologie e tematiche

Dettagli

Concorso Best Practice 2014 VIOLENZA SULLA DONNA

Concorso Best Practice 2014 VIOLENZA SULLA DONNA Concorso Best Practice 2014 VIOLENZA SULLA DONNA I migliori servizi all interno degli ospedali Bollini Rosa Cerimonia di premiazione 10 dicembre 2014 A cura di Francesca Merzagora Riconoscimento ai migliori

Dettagli

ORGANIZZAZIONE CORSI Referente: D.ssa Anna Incelli

ORGANIZZAZIONE CORSI Referente: D.ssa Anna Incelli (Gustav Klimt, 1905) CONSULTORIO FAMILIARE RIETI Responsabile: Dr. Attilio Mozzetti ORGANIZZAZIONE CORSI Referente: D.ssa Anna Incelli (Immagini tratte dal web e utilizzate per finalità istituzionali)

Dettagli

Con il patrocinio di: Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero della Salute, SIP, SIMF e SIGO

Con il patrocinio di: Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero della Salute, SIP, SIMF e SIGO Con il patrocinio di: Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero della Salute, SIP, SIMF e SIGO L'Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna (O.N.Da) studia le patologie che colpiscono più frequentemente

Dettagli

LA DEPRESSIONE POST PARTUM: CAPIRE E CURARE I DISTURBI DELL UMORE CHE POSSONO INSORGERE DOPO LA NASCITA DI UN FIGLIO

LA DEPRESSIONE POST PARTUM: CAPIRE E CURARE I DISTURBI DELL UMORE CHE POSSONO INSORGERE DOPO LA NASCITA DI UN FIGLIO LA DEPRESSIONE POST PARTUM: CAPIRE E CURARE I DISTURBI DELL UMORE CHE POSSONO INSORGERE DOPO LA NASCITA DI UN FIGLIO Se qualcuno è disposto ad ascoltare le lacrime di una madre, quello sarà il momento

Dettagli

Un riconoscimento che dal 2007 viene conferito agli ospedali italiani per l attenzione alle specifiche esigenze dell utenza femminile

Un riconoscimento che dal 2007 viene conferito agli ospedali italiani per l attenzione alle specifiche esigenze dell utenza femminile Un riconoscimento che dal 2007 viene conferito agli ospedali italiani per l attenzione alle specifiche esigenze dell utenza femminile Obiettivo: individuare, collegare e premiare le strutture ospedaliere

Dettagli

Donna Difesa Dott. Stefano Becagli Psicologo

Donna Difesa Dott. Stefano Becagli Psicologo Donna Difesa Dott. Stefano Becagli Psicologo Obiettivi Percorso di formazione che si pone l obiettivo di creare consapevolezza sul delicato tema della violenza. Il Progetto vuole fornire ai partecipanti

Dettagli

Programma di individuazione e trattamento della Depressione in gravidanza e nel post partum. Avvio del progetto. Dr. M. Percudani, Dr. F.

Programma di individuazione e trattamento della Depressione in gravidanza e nel post partum. Avvio del progetto. Dr. M. Percudani, Dr. F. Programma di individuazione e trattamento della Depressione in gravidanza e nel post partum. Avvio del progetto. Dr. M. Percudani, Dr. F. Ferrato, Dr. A. Fiorentini, Dott. V. Brenna Direttore DSM: Dr.

Dettagli

REGIONANDO 2000 REGIONE VENETO AZIENDA ULSS 18 ROVIGO SOSTEGNO ALLA RELAZIONE MADRE - BAMBINO NEL 1 ANNO DI VITA

REGIONANDO 2000 REGIONE VENETO AZIENDA ULSS 18 ROVIGO SOSTEGNO ALLA RELAZIONE MADRE - BAMBINO NEL 1 ANNO DI VITA REGIONANDO 2000 REGIONE VENETO AZIENDA ULSS 18 ROVIGO SOSTEGNO ALLA RELAZIONE MADRE - BAMBINO NEL 1 ANNO DI VITA La nascita di un figlio rappresenta per il sistema familiare l ingresso in una nuova fase

Dettagli

Quando chiedere aiuto diventa necessario

Quando chiedere aiuto diventa necessario Quando chiedere aiuto diventa necessario A L E S S A N D R O G R I S P I N I Psichiatra Oggi abbiamo molto sottolineato l importanza della capacità degli operatori, ai vari livelli, di saper riconoscere

Dettagli

VERBALE TAVOLO TECNICO

VERBALE TAVOLO TECNICO D ONORE VERBALE TAVOLO TECNICO DEPRESSIONE IN GRAVIDANZA E NEL POST-PARTUM PROGETTO PILOTA REGIONE LOMBARDIA REALIZZAZIONE DI LINEE GUIDA CONDIVISE PER LA GESTIONE DELLA DEPRESSIONE IN GRAVIDANZA E NEL

Dettagli

RESOCONTO STENOGRAFICO n. 24

RESOCONTO STENOGRAFICO n. 24 XVI LEGISLATURA Giunte e Commissioni RESOCONTO STENOGRAFICO n. 24 N.B. I resoconti stenografici delle sedute di ciascuna indagine conoscitiva seguono una numerazione indipendente. 12ª COMMISSIONE PERMANENTE

Dettagli

DEPRESSIONE POST PARTUM Chi è a rischio?

DEPRESSIONE POST PARTUM Chi è a rischio? DEPRESSIONE POST PARTUM Chi è a rischio? Maria Elena Gattoni, Laura Andreoni e Antonio Giampiero Russo Osservatorio Epidemiologico e Registri Specializzati DIPARTIMENTO GOVERNANCE ASL Milano 1 Definizione

Dettagli

Il ruolo di sentinella del Medico di Famiglia

Il ruolo di sentinella del Medico di Famiglia Il ruolo di sentinella del Medico di Famiglia R A F F A E L L A M I C H I E L I Segretario Nazionale Società Italiana Medicina Generale Nonostante il titolo della mia relazione sia Il ruolo di sentinella

Dettagli

Introduzione obiettivo del Congresso congresso in rete

Introduzione obiettivo del Congresso congresso in rete Introduzione L area dei rapporti tra disturbi comportamentali e neuropsichiatrici, regolazione neuroendocrina e trattamenti farmacologici costituisce un campo di studio interdisciplinare in cui si incontrano

Dettagli

Depressione post parto: al via la campagna di

Depressione post parto: al via la campagna di Depressione post parto: al via la campagna di sensibilizzazione Sarebbero 90mila le donne italiane che ogni anno soffrono di depressione in gravidanza e post partum, ma le forme diagnosticate e curate

Dettagli

Diagnosi precoce della depressione post-partum e. multidimensionale

Diagnosi precoce della depressione post-partum e. multidimensionale Diagnosi precoce della depressione post-partum e trattamento multidimensionale Genova, 25 maggio 2013 Direttore S.C.Assistenza Consultoriale Dr.ssa Angela Lidia Grondona SEDI CONSULTORI Percorso nascita

Dettagli

Diritto all informazione. A cura di: Cristina Brusati Responsabile comunicazione O.N.Da Ginevra, 23 gennaio 2009

Diritto all informazione. A cura di: Cristina Brusati Responsabile comunicazione O.N.Da Ginevra, 23 gennaio 2009 Diritto all informazione A cura di: Cristina Brusati Responsabile comunicazione O.N.Da Livello di informazione Donne in gravidanza Il livello di informazione delle donne in gravidanza è limitato. C è ancora

Dettagli

LA DEPRESSIONE POST- NATALE (DPN)

LA DEPRESSIONE POST- NATALE (DPN) LA DEPRESSIONE POST- NATALE (DPN) L importanza del riconoscimento e del trattamento tempestivo della DPN: le priorità del Servizio di Psicologia Clinica Territoriale di Ferrara PARLEREMO DI: Il lavoro

Dettagli

Indicazioni di Buona Pratica Clinica nella Depressione Perinatale Prevenzione, diagnosi e trattamento della psicopatologia perinatale

Indicazioni di Buona Pratica Clinica nella Depressione Perinatale Prevenzione, diagnosi e trattamento della psicopatologia perinatale Dipartimento di Neuroscienze Direttore: Prof. Claudio Mencacci Corso di Porta Nuova 23, 20121 Milano Tel. 0263631 Indicazioni di Buona Pratica Clinica nella Depressione Perinatale Prevenzione, diagnosi

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1114/2015 ADOTTATA IN DATA 08/07/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1114/2015 ADOTTATA IN DATA 08/07/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1114/2015 ADOTTATA IN DATA 08/07/2015 OGGETTO: Integrazione del bando di ricerca contributi da privati n. 16 con il Progetto P16-02.04 La salute della donna: quale alimentazione? Ricette

Dettagli

Linee guida contro la depressione in maternità

Linee guida contro la depressione in maternità Linee guida contro la depressione in maternità Prevenzione, diagnosi e trattamento della psicopatologia perinatale. Questi gli ambiti di intervento delle linee guida per il trattamento dei disturbi psicopatologici

Dettagli

Madre adolescente: due minori a rischio. Scheda di sintesi del progetto

Madre adolescente: due minori a rischio. Scheda di sintesi del progetto Madre adolescente: due minori a rischio Scheda di sintesi del progetto 1 Il progetto Madre adolescente: due minori a rischio. Sostegno alla genitorialità in adolescenza per la tutela dei minori è promosso

Dettagli

SCHEDA PROGETTO SALUTE PROVINCIA DI CAGLIARI (21/04/2015)

SCHEDA PROGETTO SALUTE PROVINCIA DI CAGLIARI (21/04/2015) SCHEDA PROGETTO SALUTE PROVINCIA DI CAGLIARI (21/04/2015) Settore di intervento Area territoriale 1. Sistema dei servizi 2. Occupazione e formazione 3. Scuola e Istruzione 4. Casa/Alloggio 5. X Salute

Dettagli

Università degli Studi dell Insubria. Facoltà di Medicina e Chirurgia. Corso di Laurea in OSTETRICIA

Università degli Studi dell Insubria. Facoltà di Medicina e Chirurgia. Corso di Laurea in OSTETRICIA Disciplina: PSICOLOGIA CLINICA Docente: Prof. Marco BELLANI La Psicologia in Ostetricia e in Ginecologia. Aspetti psicologici della diagnosi prenatale. Psicologia della gravidanza, del travaglio, del parto

Dettagli

Ospedale Sacro Cuore di Gesù Fatebenefratelli Viale Principe di Napoli BENEVENTO

Ospedale Sacro Cuore di Gesù Fatebenefratelli Viale Principe di Napoli BENEVENTO SOCIETA ITALIANA DI PEDIATRIA GLI OSPEDALI DI ANDREA Il miglioramento dell umanizzazione e dell assistenza sanitaria nell area pediatrica EDIZIONE 2010 Il Bambino, il Medico ed i Genitori in associazione:

Dettagli

Libero professionista presso studio privato di psicoterapia, Via dei Guarneri 24, 20141, Milano. Tipo di azienda o settore Salute mentale

Libero professionista presso studio privato di psicoterapia, Via dei Guarneri 24, 20141, Milano. Tipo di azienda o settore Salute mentale FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo CATONA FRANCESCO DESIDERI O 24, Via dei Guarneri, 20141, Milano, Italia Telefono 340 3948897 Fax E-mail dr.catona@gmail.com

Dettagli

LA NASCITA Credenze, attualità e curiosità

LA NASCITA Credenze, attualità e curiosità C l a u d i o P a g a n o t t i LA NASCITA Credenze, attualità e curiosità Prefazione di Attilio Gastaldi Marco Serra Tarantola Editore SOMMARIO Prefazione...7 Introduzione...9 1. LA NASCITA TRA STORIE

Dettagli

Appropriatezza clinica, strutturale e operativa nella prevenzione, diagnosi e terapia dei disturbi dell alimentazione n. 17/22, Luglio-Agosto 2013

Appropriatezza clinica, strutturale e operativa nella prevenzione, diagnosi e terapia dei disturbi dell alimentazione n. 17/22, Luglio-Agosto 2013 Percorsi di cura dei disturbi dell alimentazione nella Regione Veneto Paolo Santonastaso Centro Regionale per i Disturbi Alimentari Dipartimento di Neuroscienze Università di padova Appropriatezza clinica,

Dettagli

DIFFERENZE DI GENERE E CURA DEL DISAGIO PSICHICO:

DIFFERENZE DI GENERE E CURA DEL DISAGIO PSICHICO: «Salute di genere fra medicina e società» Ferrara 8 marzo 2014 DIFFERENZE DI GENERE E CURA DEL DISAGIO I SERVIZI DI SALUTE MENTALE FRA CRISI E NUOVI BISOGNI Luciana O. Vianello Maria Grazia Palmonari Nel

Dettagli

www.casadicuracittadiroma.com;www.cittadiroma-anestesia.it;wwwannaritagrimaldi.tk;

www.casadicuracittadiroma.com;www.cittadiroma-anestesia.it;wwwannaritagrimaldi.tk; Il parto determina grandi cambiamenti nel corpo di una donna. Gran parte di questi cambiamenti sono dovuti alle brusche modificazioni ormonali che intervengono durante la nascita del bambino e nei giorni

Dettagli

CURRICULUM Dott.ssa PAOLA CARDINALE

CURRICULUM Dott.ssa PAOLA CARDINALE CURRICULUM Dott.ssa PAOLA CARDINALE Laurea in Medicina e Chirurgia conseguita in data 29.10.87 presso l Università degli Studi di Genova; punteggio 110/110 e lode e discussione tesi Aspetti psicosomatici

Dettagli

MODELLO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

MODELLO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI MODELLO PER IL CURRICULUM VITAE DEL 05/03/2010 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Casillo Gennaro Data di nascita 07/07/1951 Qualifica Dirigente Medico I Livello Amministrazione ASL BN1 Incarico attuale Dirigente

Dettagli

C U R R I C U L U M V I T A E

C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo RASSU GEMMA ANNA MARIA VIA LOMBARDIA - 09012 - CAPOTERRA (CA) - ITALIA Telefono +39070721477 Fax Amministrazione Incarico attuale E-mail

Dettagli

PROMUOVERE LA SALUTE NEI PRIMI ANNI DI VITA

PROMUOVERE LA SALUTE NEI PRIMI ANNI DI VITA PROMUOVERE LA SALUTE NEI PRIMI ANNI DI VITA FORMAZIONE SULLE EVIDENZE SCIENTIFICHE E SULLE STRATEGIE DI IMPLEMENTAZIONE DELLA CAMPAGNA La Campagna Nazionale Maria Caterina Sateriale Chiara Cuoghi Azienda

Dettagli

La rappresentazione nella pubblicità. Università di Roma La Sapienza (Prof. Maria D Alessio) 1. Premessa. Le azioni della ricerca.

La rappresentazione nella pubblicità. Università di Roma La Sapienza (Prof. Maria D Alessio) 1. Premessa. Le azioni della ricerca. Università di Roma La Sapienza (Prof. Maria D Alessio) 1 La rappresentazione nella pubblicità Premessa La letteratura internazionale ha affrontato negli ultimi anni la pubblicità che utilizza i bambini

Dettagli

PRESENTAZIONE DEL PROGETTO

PRESENTAZIONE DEL PROGETTO Prenatale 9.1 Allegato 1 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA DIPARTIMENTO DI NEUROSCIENZE, OFTALMOLOGIA E GENETICA CLINICA PSICHIATRICA UNIVERSITARIA Direttore. Prof. Amore REGIONE LIGURIA AZIENDA SANITARIA

Dettagli

Dirigente medico I livello

Dirigente medico I livello INFORMAZIONI PERSONALI Cognome GAGLIARDI Nome MARISA Data di Nascita 07/01/1953 Qualifica ( 1) Dirigente medico I livello Amministrazione ASUR ZT 12 SAN BENEDETTO DEL TRONTO Struttura di Appartenenza Consultorio

Dettagli

CURRICULUM VITAE Prof. Ezio Menoni

CURRICULUM VITAE Prof. Ezio Menoni CURRICULUM VITAE Prof. Ezio Menoni INFORMAZIONI PERSONALI Neuropsichiatra Infanzia, psicoterapeuta Via Erbosa, 30 50127 Firenze, Italia Mobile +39 3356622253 ezio.menoni@fastwebnet.it TITOLI ACCADEMICI

Dettagli

abilitato all esercizio della professione di Medico Chirurgo nella prima sessione dell anno 1984 presso l Università degli studi di Catania;

abilitato all esercizio della professione di Medico Chirurgo nella prima sessione dell anno 1984 presso l Università degli studi di Catania; Dott. Orazio Antonuccio - Curriculum professionale Il sottoscritto dott. Antonuccio Orazio, nato ad Avola (SR) il 07/12/1957 ed ivi residente in Viale Corrado Santuccio N 105, si è laureato in Medicina

Dettagli

Rilevazione rischio e Prevenzione "Depressione Post Partum" attraverso screening delle partorienti;

Rilevazione rischio e Prevenzione Depressione Post Partum attraverso screening delle partorienti; Allegato A Progetto per la elaborazione e organizzazione di inizative preventive di riconosciuta efficacia per l'individuazione della depressione post partum e il riconoscimento del baby blues. Titolo

Dettagli

I fattori di rischio: la depressione post partum nelle donne a rischio di emarginazione sociale

I fattori di rischio: la depressione post partum nelle donne a rischio di emarginazione sociale A L D O M O R R O N E Direttore Istituto nazionale per la promozione della salute delle popolazioni migranti e il contrasto delle malattie della povertà, Roma I fattori di rischio: la depressione post

Dettagli

Laboratorio di Marketing sociale : Promozione di un adesione alla vaccinazione contro il Papilloma Virus (Hpv)

Laboratorio di Marketing sociale : Promozione di un adesione alla vaccinazione contro il Papilloma Virus (Hpv) Laboratorio di Marketing sociale : (Hpv) A.A. 2007 2008 Chi siamo 0 che sta realizzando un progetto di informazione sociale per l Azienda USL di Bologna Con il patrocinio di: Ministero della Salute Regione

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Maggio 1989-Settembre 1990 Psicologa C/o la comunità per minori Casa di Accoglienza, Istit. Monsignor Portaluppi di Treviglio

CURRICULUM VITAE. Maggio 1989-Settembre 1990 Psicologa C/o la comunità per minori Casa di Accoglienza, Istit. Monsignor Portaluppi di Treviglio CURRICULUM VITAE Patrizia Molinari Psicologa- psicoterapeuta Luogo e data di nascita: Treviglio (BG), 18/03/64 Residenza: Via Mazzini 31-Treviglio (BG) Telefono:0363/303532 Cellulare: 333/6438571 E-mail:

Dettagli

Dedicato agli studenti delle scuole medie superiori

Dedicato agli studenti delle scuole medie superiori Un progetto di O.N.Da Osservatorio Nazionale sulla Salute della Donna patrocinato dal M.I.U.R Ministero dell Istruzione, dell Universitaria e della Ricerca Dedicato agli studenti delle scuole medie superiori

Dettagli

La depressione maggiore è un disturbo mentale che si manifesta con: uno stato d animo di profondo dolore o tristezza

La depressione maggiore è un disturbo mentale che si manifesta con: uno stato d animo di profondo dolore o tristezza La depressione maggiore è un disturbo mentale che si manifesta con: uno stato d animo di profondo dolore o tristezza mancanza di energia e di voglia di fare le cose Materiale a cura di: L. Magliano, A.

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Dott. Bombara Antonio Indirizzo LOCRI VIA TEVERE 103, 89044 Telefono 0964/22420 Fax E-mail antonio_bombara@libero.it

Dettagli

Promuovere, proteggere e sostenere l allattamento materno.

Promuovere, proteggere e sostenere l allattamento materno. Promuovere, proteggere e sostenere l allattamento materno. Beatrice Dalla Barba Formatore Azienda Ospedaliera: Ostetrica E.Righetti PERCHE E COSI IMPORTANTE PROMUOVERE L ALLATTAMENTO AL SENO? L AS nei

Dettagli

Regione. Sardegna. Oristano (OR) - Presidio Ospedaliero San Martino... Pag. 218 Olbia (OT) - Presidio Ospedaliero Giovanni Paolo II... Pag.

Regione. Sardegna. Oristano (OR) - Presidio Ospedaliero San Martino... Pag. 218 Olbia (OT) - Presidio Ospedaliero Giovanni Paolo II... Pag. Regione Sardegna Oristano (OR) - Presidio Ospedaliero San Martino... Pag. 218 Olbia (OT) - Presidio Ospedaliero Giovanni Paolo II... Pag. 219 Cagliari (CA) - Azienda Ospedaliera G. Brotzu... Pag. 220 Carbonia

Dettagli

AUSL 6 Palermo. in relazione a quanto previsto dal comma 1 dell art.21 della Legge 18 giugno 2009 n. 69 INFORMAZIONI PERSONALI

AUSL 6 Palermo. in relazione a quanto previsto dal comma 1 dell art.21 della Legge 18 giugno 2009 n. 69 INFORMAZIONI PERSONALI in relazione a quanto previsto dal comma 1 dell art.21 della Legge 18 giugno 2009 n. 69 AUSL 6 Palermo INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome SIRACUSA, Rosario Data di nascita 08/08/1958 Posto di lavoro

Dettagli

Convegno. Depressione: femminile, plurale. Cartella stampa

Convegno. Depressione: femminile, plurale. Cartella stampa Convegno Depressione: femminile, plurale Cartella stampa Mercoledì 26 gennaio 2010 - Ore 16,00 Sala Polifunzionale Ministero per le Pari Opportunità Via di Santa Maria in Via, 37 - Roma Depressione: femminile,

Dettagli

LIBRO BIANCO SULLA DEPRESSIONE

LIBRO BIANCO SULLA DEPRESSIONE LIBRO BIANCO SULLA DEPRESSIONE FrancoAngeli Informazioni per il lettore Questo file PDF è una versione gratuita di sole 20 pagine ed è leggibile con La versione completa dell e-book (a pagamento) è leggibile

Dettagli

OBESITÀ CAMMINIAMO INSIEME

OBESITÀ CAMMINIAMO INSIEME EDIZIONE 2015 OBESITÀ CAMMINIAMO INSIEME In partnership con Executive Board Presidente Giuseppe Fatati TERNI g.fatati@obesityday.org Consiglieri Maria Luisa Amerio ASTI m.amerio@obesityday.org Maria Grazia

Dettagli

Consultori familiari

Consultori familiari Consultori familiari Le prestazioni del consultorio corsi di accompagnamento alla nascita rivolti ad entrambi i genitori assistenza a domicilio a mamma e neonato dopo il parto (Servizio di Dimissione protetta):

Dettagli

Una iniziativa di Manageritalia Milano per le future mamme e le loro aziende

Una iniziativa di Manageritalia Milano per le future mamme e le loro aziende Una iniziativa di Manageritalia Milano per le future mamme e le loro aziende Un Fiocco in Azienda Perché questo programma L arrivo di un bambino nel mondo del lavoro costituisce ancora un delicato momento

Dettagli

EDUCAZIONE ALLA SALUTE A SCUOLA

EDUCAZIONE ALLA SALUTE A SCUOLA U.O. IGIENE E SANITÁ PUBBLICA ASP- Potenza EDUCAZIONE ALLA SALUTE A SCUOLA Percorsi per guadagnare salute 2015-2016 1 PREMESSA Il concetto della salute è un concetto che necessita di molteplici azioni

Dettagli

(10) Legalizzazione delle droghe. La posizione di Garattini e di altri opinionisti scientifici

(10) Legalizzazione delle droghe. La posizione di Garattini e di altri opinionisti scientifici (10) Legalizzazione delle droghe. La posizione di Garattini e di altri opinionisti scientifici S ilvio Garattini, da oltre 40 anni dirige l Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri, uno dei massimi

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Gastaudo Isabella Data di nascita 23/03/1965. Dirigente ASL I fascia - SSD Consultorio Familiare

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Gastaudo Isabella Data di nascita 23/03/1965. Dirigente ASL I fascia - SSD Consultorio Familiare INFORMAZIONI PERSONALI Nome Gastaudo Isabella Data di nascita 23/03/1965 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia ASL CN1 Dirigente ASL I fascia - SSD Consultorio

Dettagli

Conferenza Stampa. Cure intermedie: attivi 6 posti. all ASP Bassa Est San Mauro Abate di Colorno

Conferenza Stampa. Cure intermedie: attivi 6 posti. all ASP Bassa Est San Mauro Abate di Colorno Conferenza Stampa Cure intermedie: attivi 6 posti all ASP Bassa Est San Mauro Abate di Colorno Mercoledì 17 settembre 2014 - ore 11.30 Sala riunioni Servizio Attività Tecniche AUSL di Parma Via Spalato

Dettagli

IL Progetto Benessere Cittadini Immigrati nel Distretto 3 della ASL di Viterbo

IL Progetto Benessere Cittadini Immigrati nel Distretto 3 della ASL di Viterbo IL Progetto Benessere Cittadini Immigrati nel Distretto 3 della ASL di Viterbo STRUTTURA ASL TITOLARE DEL PROGETTO Distretto 3 Dipartimento ISS e TMI RESPONSABILE DEL PROGETTO: Antonella Proietti Direttore

Dettagli

DIRETTORE DISTRETTO SOCIO SANITARIO DI NUORO. Direttore di Unità Operativa - DISTRETTO SANITARIO DI NUORO

DIRETTORE DISTRETTO SOCIO SANITARIO DI NUORO. Direttore di Unità Operativa - DISTRETTO SANITARIO DI NUORO INFORMAZIONI PERSONALI Nome CHERCHI GESUINA Data di nascita 28/12/1955 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio DIRETTORE DISTRETTO SOCIO SANITARIO DI NUORO Direttore di

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo SANTAMARIA GAETANO 31, VIA GORIZIA 23100 SONDRIO - ITALIA Telefono 0342213516 CELL. 3472800805

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA TRA

PROTOCOLLO D INTESA TRA PROTOCOLLO D INTESA TRA L ARMA DEI CARABINIERI COMANDO PROVINCIALE, LA QUESTURA DI CATANIA, L AZIENDA OSPEDALIERA O.V.E. FERRAROTTO S. BAMBINO DI CATANIA - L AZIENDA OSPEDALIERA CANNIZZARO DI CATANIA -

Dettagli

La rete del Coordinamento Cittadino contro la Violenza alle Donne

La rete del Coordinamento Cittadino contro la Violenza alle Donne La rete del Coordinamento Cittadino contro la Violenza alle Donne a cura di Rosa Piscopo - Donne & Futuro onlus e Ufficio Accogliere le Donne Settore Pari Opportunità e Politiche di Genere Città di Torino

Dettagli

LCTLSN56M53F205Y alessandra.alciati @libero.it

LCTLSN56M53F205Y alessandra.alciati @libero.it F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome ALCIATI ALESSANDRA Indirizzo Telefono 3381985310 CF E-mail VIA CAPRERA 4, 20144 MILANO LCTLSN56M53F205Y alessandra.alciati @libero.it

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Eugenia Trotti ESPERIENZA LAVORATIVA Dal luglio 2007 ad oggi: Dal dicembre 2006 ad oggi: Dal gennaio 2011 ad oggi: Dirigente Medico universitario Azienda Ospedaliera Universitaria

Dettagli

Definizione del percorso materno infantile fino ai 3 anni di vita

Definizione del percorso materno infantile fino ai 3 anni di vita Definizione del percorso materno infantile fino ai 3 anni di vita La nascita prematura Tavolo tecnico Lazio 21 novembre 2014 O.N.Da e la nascita pretermine: perché La percentuale di nascite pretermine

Dettagli

Informazioni generali

Informazioni generali I Disturbi del Comportamento Alimentare Teoria, clinica e trattamento multidisciplinare coi DCA 2 weekend 32 ore riservato a assistenti sociali, infermieri, dietisti, operatori socio-sanitari, insegnanti,

Dettagli

L HOME VISITING COME ESPERIENZA DI RICONOSCIMENTO DEL PROPRIO SÉ MATERNO. Sara Vessella

L HOME VISITING COME ESPERIENZA DI RICONOSCIMENTO DEL PROPRIO SÉ MATERNO. Sara Vessella L HOME VISITING COME ESPERIENZA DI RICONOSCIMENTO DEL PROPRIO SÉ MATERNO Sara Vessella GENOGRAMMA DELLA FAMIGLIA NUCLEARE S. 42 anni parrucchiera A. 42 anni imbianchino V. neonato Invio: Ospedale Careggi

Dettagli

4 Convegno di Primavera

4 Convegno di Primavera Essere medico oggi: Le sfide della medicina 4 Convegno di Primavera Sabato 12 maggio 2007 sotto l alto patronato del Capo dello Stato con il patrocinio di: Senato della Repubblica Camera dei Deputati Teatro

Dettagli

CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DELLE AZIONI STRAORDINARIE PER IL RILANCIO DI LAMPEDUSA DI PRONTA ATTUAZIONE. (venerdì 29 aprile Palazzo Chigi)

CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DELLE AZIONI STRAORDINARIE PER IL RILANCIO DI LAMPEDUSA DI PRONTA ATTUAZIONE. (venerdì 29 aprile Palazzo Chigi) CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DELLE AZIONI STRAORDINARIE PER IL RILANCIO DI LAMPEDUSA DI PRONTA ATTUAZIONE (venerdì 29 aprile Palazzo Chigi) PROMOZIONE ATTRAVERSO TUTTI I MEDIA 1. Presentazione di

Dettagli

FORMATO EUROPEO PER IL

FORMATO EUROPEO PER IL FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome ZECCARA ENRICA Indirizzo VIA CAIROLI 36 27029 VIGEVANO (PV) ITALIA Telefono 0381-71275 cell339 2932095 E-mail enricazeccara@liberoit

Dettagli

PAROLE CHE CURANO. SEMPRE. Le applicazioni. Sciogliere i nodi nel Dipartimento Materno Infantile In Ostetricia. Ost.

PAROLE CHE CURANO. SEMPRE. Le applicazioni. Sciogliere i nodi nel Dipartimento Materno Infantile In Ostetricia. Ost. PAROLE CHE CURANO. SEMPRE. Le applicazioni Sciogliere i nodi nel Dipartimento Materno Infantile In Ostetricia Ost. Ferrero Federica Cuneo 18-19 ottobre 2012 QUALI I BISOGNI PSICOLOGICI IN OSTETRICIA QUALI

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo MARIA GRAZIA MAZZA VIA PASQUALE GALLUPPI, 60 87100 COSENZA Telefono Cellulare 3336070873 Studio

Dettagli

Grave sfruttamento e tratta di esseri umani: gli interventi della Regione Emilia-Romagna

Grave sfruttamento e tratta di esseri umani: gli interventi della Regione Emilia-Romagna Grave sfruttamento e tratta di esseri umani: gli interventi della Regione Emilia-Romagna FormezPA: LABORATORIO SULLE POLITICHE DI INCLUSIONE ATTIVA DELLE VITTIME DI VIOLENZA E TRATTA: UN PECORSO DI PROGETTAZIONE

Dettagli

Convegno Salute e Genere ipotesi di lavoro per le Marche

Convegno Salute e Genere ipotesi di lavoro per le Marche Convegno Salute e Genere ipotesi di lavoro per le Marche IL PERCORSO ASSISTENZIALE DELLA GRAVIDANZA A BASSO RISCHIO L integrazione Ospedale-Territorio. L esperienza del Consultorio familiare di Loreto

Dettagli

Incontro di orientamento professionale. Bergamo 14 aprile 2014

Incontro di orientamento professionale. Bergamo 14 aprile 2014 Incontro di orientamento professionale Bergamo 14 aprile 2014 Chi è l infermiere Profilo professionale dell'infermiere D.M. 14 settembre 1994, n. 739 Art. 1 1 - E' individuata la figura professionale dell'infermiere

Dettagli

La Partecipazione è GRATUITA E previsto l accreditamento ECM ( 4 crediti ECM ) ed un attestato di partecipazione

La Partecipazione è GRATUITA E previsto l accreditamento ECM ( 4 crediti ECM ) ed un attestato di partecipazione Scuola di Psicoterapia Cognitiva s.r.l. SIMPOSIO Il trattamento dell insonnia nel paziente psichiatrico: farmaci e psicoterapia cognitivo comportamentale La Partecipazione è GRATUITA E previsto l accreditamento

Dettagli

European initiative for democracy and human rights Initiative européenne pour la démocratie et la protection des droits de l homme PROGETTO KAIROS

European initiative for democracy and human rights Initiative européenne pour la démocratie et la protection des droits de l homme PROGETTO KAIROS PROGETTO KAIROS Progetto di intesa e collaborazione finalizzato ad attività di assistenza, cura e ricerca in favore dei rifugiati sopravvissuti a tortura e violenza organizzata tra Azienda Ospedaliera

Dettagli

CAMPAGNA NAZIONALE PER LA SALUTE DELLA DONNA IN MENOPAUSA

CAMPAGNA NAZIONALE PER LA SALUTE DELLA DONNA IN MENOPAUSA CAMPAGNA NAZIONALE PER LA SALUTE DELLA DONNA IN MENOPAUSA CAMPAGNA RIVOLTA ALLA CLASSE MEDICA CAMPAGNA RIVOLTA AL PUBBLICO Sintesi delle Attività Svolte 1995-1999 CAMPAGNA NAZIONALE SULLA SALUTE DELLA

Dettagli

MIRELLA CICCIO' TEL. 02/55017764 FAX/TEL: 02/54120475. Formazione. Incarichi in. aziende. sanitarie

MIRELLA CICCIO' TEL. 02/55017764 FAX/TEL: 02/54120475. Formazione. Incarichi in. aziende. sanitarie MIRELLA CICCIO' Stato civile: CONIUGATA CON TRE FIGLIE Nazionalità: ITALIANA Luogo di nascita: PAVIA Data di nascita: 15.07.1957 Residenza: MILANO, VIA C. BATTISTI, 15 Studio legale: MILANO, VIA PODGORA,

Dettagli

La società medicalizzata

La società medicalizzata La società medicalizzata La medicalizzazione della gravidanza e del parto Elena Spina DOTTORATO DI RICERCA IN SOCIOLOGIA ECONOMICA Figura professionale Donne che hanno effettuato più di 3 ecografie Donne

Dettagli

PROGETTO ALBA. Territorio/i di attuazione del progetto formativo

PROGETTO ALBA. Territorio/i di attuazione del progetto formativo PROGETTO ALBA FINANZIATO DAL DIPARTIMENTO PER LE PARI OPPORTUNITÀ FORMAZIONE DEGLI OPERATORI SANITARI SULLA PRIMA ASSISTENZA ALLE VITTIME DI VIOLENZA DI GENERE E STALKING MATERA - POLICORO Progetto ALBA

Dettagli

L'analisi del fenomeno della violenza attraverso le rilevazioni dell'istat

L'analisi del fenomeno della violenza attraverso le rilevazioni dell'istat L'analisi del fenomeno della violenza attraverso le rilevazioni dell'istat Maria Giuseppina Muratore Pisa, 26 novembre 2013 Gli omicidi di donne: un quadro costante nel tempo Gli omicidi risultano in forte

Dettagli

Le associazioni dei pazienti nell era dei social network e dei social media

Le associazioni dei pazienti nell era dei social network e dei social media Le associazioni dei pazienti nell era dei social network e dei social media Eugenio Santoro Laboratorio di Informatica Medica Dipartimento di Epidemiologia Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Attività professionale WILMA ANGELA RENATA DI NAPOLI. Telefono 335-7504235 Fax

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Attività professionale WILMA ANGELA RENATA DI NAPOLI. Telefono 335-7504235 Fax CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono 335-7504235 Fax E-mail WILMA ANGELA RENATA DI NAPOLI VIA MARIGHETTO 110, TRENTO WILMAANGELA.DINAPOLI@APSS.TN.IT Nazionalità

Dettagli

Modello di erogazione diffusa delle Cure Palliative/Fine Vita con supporto di esperti. Parma, 21 ottobre 2011 Dott.ssa Maria Luisa De Luca

Modello di erogazione diffusa delle Cure Palliative/Fine Vita con supporto di esperti. Parma, 21 ottobre 2011 Dott.ssa Maria Luisa De Luca Modello di erogazione diffusa delle Cure Palliative/Fine Vita con supporto di esperti Parma, 21 ottobre 2011 Dott.ssa Maria Luisa De Luca 1 Le Aziende USL di Modena e Reggio Emilia hanno sviluppato una

Dettagli

UN NUOVO MODO DI PENSARE AL BENESSERE SESSUALE DI COPPIA. Ginecologi e Urologi, insieme

UN NUOVO MODO DI PENSARE AL BENESSERE SESSUALE DI COPPIA. Ginecologi e Urologi, insieme UN NUOVO MODO DI PENSARE AL BENESSERE SESSUALE DI COPPIA Ginecologi e Urologi, insieme DIPARTIMENTI DEL BENESSERE DI COPPIA #DBCoppia... Nascono da un idea innovativa dall elevato valore clinico e scientifico:

Dettagli

Dr. Cecilia Sterpa. Data di nascita: 08/01/1982, Milano

Dr. Cecilia Sterpa. Data di nascita: 08/01/1982, Milano Dr. Cecilia Sterpa Data di nascita: 08/01/1982, Milano ISTRUZIONE 2012-2013 Master annuale "L'approccio cognitivo - comportamentale ai disturbi dell'età evolutiva" di Ipsico, Firenze 2009-2013 Scuola quadriennale

Dettagli

Iniziativa Ospedale Amico del Bambino Il ruolo della direzione. L esperienza dell Ospedale Alto Vicentino

Iniziativa Ospedale Amico del Bambino Il ruolo della direzione. L esperienza dell Ospedale Alto Vicentino L esperienza dell Ospedale Alto Vicentino 1giovedì, 21/05/2015 Daniela Carraro Direttore Generale Ulss4 23 maggio 2015 Perché aderire all iniziativa Ospedale Amico del Bambino? Obiettivo tutela della salute

Dettagli

PROGRAMMA SCIENTIFICO

PROGRAMMA SCIENTIFICO PROGRAMMA SCIENTIFICO PATROCINI RICHIESTI 2 Seconda Giornata Pavese di Psiconeuroendocrinologia al Femminile PRESENTAZIONE Le malattie del sistema endocrino e del metabolismo sono estremamente frequenti

Dettagli

N 34 lunedì 2 agosto 2010

N 34 lunedì 2 agosto 2010 settore nazionale UISP sede operativa presso Costruire in Project via Delle Monache, 2 41057 Spilamberto (Modena) t. 059.785422 - www.spazidisport.it info@spazidisport.it Prof. Fabio Casadio Responsabile

Dettagli