Home entertainment, VoIP e altre applicazioni speciali

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Home entertainment, VoIP e altre applicazioni speciali"

Transcript

1 Appendice A Home entertainment, VoIP e altre applicazioni speciali Una rete locale LAN può trovare oggi applicazioni che non riguardano solo il mondo del lavoro, come potrebbe apparire dalla maggior parte delle soluzioni, ma anche quelle dello svago e dell utilità. Questi nuovi settori stanno trovando le applicazioni più svariate, centrate sulla capacità di una rete locale di spostare dati da un sistema a un altro. Nel campo dello svago sono disponibili sul mercato diversi prodotti che, collegati alla rete LAN, si interpongono tra il PC, lo stereo e la televisione, permettendo l ascolto e la visione di file musicali e video archiviati nel disco fisso del computer. Questo trasferimento di dati può essere effettuato attraverso una linea cablata o via WiFi, con efficacia e prestazioni diverse. Nel campo delle utilità si trovano la telefonia VoIP e la videosorveglianza, due sistemi che si stanno sviluppando fornendo risultati molto interessanti dal punto di vista dell utente. Un telefono VoIP permette di realizzare un vero sistema telefonico collegato a Internet, in grado di essere riconosciuto dalla rete tradizionale, avere attribuito un numero telefonico e fare e ricevere chiamate, tutto questo senza la necessità di avere un PC acceso, ma solo con una rete locale, anche essenziale. La videosorveglianza presenta aspetti interessanti che vedrete più avanti. Home entertainment L intrattenimento domestico collegato al personal computer, conosciuto anche con il termine inglese home entertainment, si è sviluppato con la diffusione delle reti locali e in particolare con la nascita delle reti wireless. Il computer è molto spesso archivio di grandi masse di dati, come musica MP3, foto, film, video musicali, dati che restano confinati nel PC. Potete ascoltarli o vederli direttamente sul personal, ma spesso è una soluzione che non soddisfa per la qualità dell audio o delle immagini sul monitor. Potete effettuare una copia su CD e/o DVD dei dati che desiderate ascoltare o vedere, ma molte volte l operazione si mostra complessa e tediosa.

2 2 Appendice A Sarebbe ottimale una soluzione che permetta di replicare in qualche modo, sulla televisione o sullo stereo, quanto è disponibile nel PC, senza dover spostare dati fisicamente, ma solo leggendoli quando servono. L home entertainment si prefigge proprio tale obiettivo, vale a dire continuare a utilizzare il PC come luogo di archiviazione e leggere, attraverso un sistema specifico che si avvalga della rete locale, i dati in esso contenuti, riproducendoli in audio e immagini. Questi sistemi si basano su connettività wired e wireless, cioè cablata e senza fili, così da poter essere impiegati in alternativa agli impianti tradizionali. Sono di fatto dei sistemi di rete, che collegati alla LAN ricevono un indirizzo IP dal DHCP se attivo o a cui viene assegnato un indirizzo statico in caso di assenza del server. Permettono la connessione WiFi e con essa i vari sistemi di protezione disponibili, come la crittografia WEP e WPA. Il principio di funzionamento è tutto sommato semplice. Il sistema di intrattenimento si collega contemporaneamente alla rete locale, a un televisore e allo stereo, se si desidera ascoltare musica. Dotato di un potente software di gestione, controlla la lettura dei dati dal PC, su cui è stato installato un apposito programma; questi dati vengono selezionati dall utente mediante un telecomando e le immagini trasmesse sul televisore. Scelto cosa si desidera ascoltare o vedere, il sistema di HE (Home Entertainment) attiva lo streaming dei dati, ovvero la lettura dei dati sul PC, generando un flusso di informazioni che verranno ricevute dal sistema e opportunamente trattate, per poter essere lette correttamente dallo stereo o dal televisore. In questo modo sarete in grado di riprodurre sui vari dispositivi di casa quasi ogni tipo di file disponibile sul PC, video e audio, senza dover ricorrere a copie su supporti fisici o ad altri complessi spostamenti. La Figura A.1 mostra in modo efficace un sistema di home entertainment che legge i dati in streaming dal PC e li converte inviandoli al televisore. PC archivio Streaming di dati AP WIFI Adattatore HE Figura A.1 Streaming di dati dal PC archivio all adattatore di home entertainment.

3 Home entertainment, VoIP e altre applicazioni speciali 3 Per rendere questi dispositivi più familiari e semplici nell uso, si fa ricorso a un telecomando e a un interfaccia grafica sul televisore di casa, attraverso i quali vengono gestite tutte le funzioni disponibili del sistema HE nel modo più semplice possibile, o utilizzando un inglesismo, in modo user friendly. Per fornire un quadro completo sulle capacità di tali dispositivi verrà descritto un prodotto di Linksys presente sul mercato, denominato adattatore multimediale senza fili modello WMA11B. Adattatore multimediale WiFi di Linksys Linksys è una divisione di Cisco Systems dedicata alla progettazione e alla produzione di prodotti per applicazioni SOHO, cioè per applicazioni domestiche e piccole realtà lavorative; molto conosciuti i suoi prodotti LAN nei campi cablato e wireless, con un catalogo ricco di prodotti, che tendono a coprire tutti i vari settori possibili. Nel campo multimediale dell intrattenimento domestico è stata tra le prime a proporre sistemi di streaming audio e video dal PC con connessioni in rete WiFi. Il prodotto WMA11B, nome derivato da Wireless Multimedia Adapter tipo b, cioè funzionante a una velocità massima di 11 Mbps in rete WiFi, permette di vedere sul proprio televisore foto e immagini o di ascoltare dallo stereo musica MP3 o WMA. Ecco il dispositivo in dettaglio. Aspetto del WMA11B Illustrato nella Figura A.2, il dispositivo si presenta costituito essenzialmente da un corpo centrale con un pulsante di accensione e dal sensore del telecomando nella parte anteriore, e da una serie di porte di connessione nella zona posteriore, illustrate nella Figura A.3. Tra queste porte trovate il collegamento S-Video e Video normale per le immagini televisive, i due canali sinistro e destro (Left e Right) per l audio, la porta RJ-45 Ethernet per la rete cablata LAN da 10/100 Mbps e la presa di alimentazione che viene collegata tramite alimentatore esterno da V, Hz, valido quindi in qualsiasi paese del mondo. Un pulsante Reset permette di riportare alle impostazioni di fabbrica l adattatore multimediale nel caso fosse necessario. Ancora nella parte posteriore trova posto l antenna orientabile di notevoli dimensioni; una base per il montaggio in verticale e un coperchio posteriore completano le parti del dispositivo multimediale.

4 4 Appendice A Figura A.2 Dispositivo multimediale WiFi modello WMA11B di Linksys. Ethernet 10/100 Mbps Alimentazione Video Audio S-Video Reset Figura A.3 Porte di connessione posteriori per il collegamento del dispositivo alla televisione, allo stereo e alla rete cablata. Installazione del software e configurazione dell adattatore L installazione del software e la successiva configurazione dell adattatore multimediale sono completamente guidate e si compiono in poco meno di 10 minuti. Inserito il CD in dotazione nel lettore, il programma si avvia automaticamente con la finestra di benvenuto. Fate clic su Setup e attenetevi alla seguente procedura. Installing the Adapter Utility: nella Figura A.4 viene consigliato di effettuare l installazione delle utility su un solo PC connesso alla rete LAN, altrimenti si possono verificare malfunzionamenti. Fate clic su Install posto in basso a destra nella schermata.

5 Home entertainment, VoIP e altre applicazioni speciali 5 Figura A.4 Raccomandazione su come effettuare l installazione del software. Microsoft.NET Framework V1.0: per l esecuzione delle utility è necessario aver installato tale software, per cui se non è presente nel proprio PC, fate clic su Next per accettarne l installazione. Viene pertanto installato il pacchetto.net. License Agreement: viene presentata la finestra con cui accettare l accordo di licenza del software. Fate clic su Next per proseguire. Select Music and Pictures Folders: scegliete le cartelle in cui sono archiviati i file audio e video; selezionateli e fate clic su Next. Please Connect the Wireless-B Media Adapter: collegate l adattatore multimediale direttamente al router mediante un cavo UTP. How will you use the Wireless-B Media Adapter: nella Figura A.5 occorre indicare se la connessione alla rete LAN dell adattatore multimediale sarà via cavo o wireless, facendo clic su uno dei due pulsanti. Fate, per esempio, clic sul pulsante A) Wireless Network, quindi fate clic su Next. Basic Settings: nella Figura A.6 viene illustrato il nome del dispositivo che potete modificare nell ambito delle rete locale. Il Network Setting del campo successivo permette di scegliere tra indirizzo IP dinamico e statico. Lasciate Automatically e fate clic su Next. Basic Wireless Settings: inserite l identificatore SSID della rete WiFi, lasciando inalterati gli altri campi (Infrastructure e OpenSystem), come mostrato nella Figura A.7.

6 6 Appendice A Figura A.5 Tipo di connessione alla rete LAN dell adattatore multimediale. Figura A.6 Impostazioni di base dell adattatore multimediale. Figura A.7 Impostazioni di base della rete WiFi.

7 Home entertainment, VoIP e altre applicazioni speciali 7 Wireless Security Settings: per proteggere il dispositivo e la rete WiFi, potete attivare la crittografia WEP. Se un sistema di crittografia è attivo sulla rete, dovrete fare lo stesso con l adattatore e dovrà essere dello stesso tipo. Se nella LAN è attivata la crittografia WPA, sarà necessario disattivarla perché non compatibile con l adattatore e dovrà essere attivato il sistema WEP. Fate quindi clic su Next. Confirmation: nella Figura A.8 una finestra di riepilogo mostra le impostazioni inserite per la configurazione dell adattatore. Se le accettate, fate clic su Save per memorizzare i dati. Figura A.8 Finestra conclusiva di conferma dei dati di configurazione inseriti. Appare una finestra di chiusura con le congratulazioni per la corretta installazione; facendo clic su Exit si conclude la procedura. Nell area di notifica della barra delle applicazioni compare una piccola icona con l aspetto dell adattatore. Facendoci clic sopra si apre un piccolo menu nel quale fare clic sulla voce Media Folder Manager. Viene visualizzata una piccola finestra, simile a quella della Figura A.9, che riporta l elenco delle cartelle del sistema in cui leggere i file di immagine e i file musicali; fate clic sul pulsante Add e aggiungete gli indirizzi delle cartelle in uso, quindi fate ancora clic su OK per chiudere la finestra. A questo punto potete staccare l adattatore multimediale dal collegamento Ethernet di rete e posizionarlo nella stanza in cui si trovano il televisore e lo stereo perché svolga la sua attività. Se avete scelto la connessione cablata alla rete, collegate il WMA11B tramite la porta RJ- 45 dedicata e successivamente accendete il dispositivo; se invece avete optato per la rete WiFi, più comoda e senza alcun filo, date potenza al dispositivo.

8 8 Appendice A Figura A.9 Media Folder Manager per la scelta delle cartelle da cui leggere i file video e audio. Utilizzo dell adattatore WMA11B Posizionato l adattatore multimediale in una zona prossima al televisore e allo stereo, tramite i cavi in dotazione illustrati nella Figura A.10, collegate il video del televisore e l audio dello stereo al WMA11B, seguendo lo schema illustrato nella Figura A.3. Se desiderate impiegare solo il televisore, collegate le porte audio all adattatore. Attraverso il telecomando fornito in dotazione accendete il dispositivo, e attendete che si colleghi alla rete locale secondo il sistema indicato durante la configurazione. Figura A.10 Cavi in dotazione per il collegamento al televisore e allo stereo. Completate le procedure di avvio e di accesso, sullo schermo apparirà il menu illustrato nella Figura A.12, composto da tre voci, Music, Pictures e Help. Per muoversi tra le diverse voci, utilizzate l ottimo telecomando mostrato nella Figura A.11, formato da un numero essenziale di pulsanti di dimensioni adeguate e dal tocco sicuro.

9 Home entertainment, VoIP e altre applicazioni speciali 9 Figura A.11 Vista del telecomando del Media Adapter di Linksys. Figura A.12 Menu principale per la selezione dell attività da compiere. Tramite i tasti con le quattro frecce ci si sposta tra i menu e con il pulsante Select si può accettare la scelta effettuata. Se desiderate, per esempio, ascoltare musica, selezionate dal menu della Figura A.12 la voce Music, dalle schermate successive scegliete in quale cartella del PC sono archiviati i brani, e tramite il pulsante Select accettate la selezione. Dopo qualche secondo sentirete la musica prescelta attraverso gli altoparlanti del televisore o dello stereo; la spia luminosa posta sulla zona anteriore dell adattatore inizierà a lampeggiare, a indicare che lo streaming di dati è in corso. Oltre ad ascoltare la musica, potete vedere immagini e foto selezionando la voce Pictures dal menu principale; individuata la cartella che contiene le immagini, ne viene mostrata un anteprima. Potete scegliere di vederle individualmente o in una sequenza automatica, selezionando la vostra scelta per iniziare la visione desiderata. Di ciascuna immagine potete effettuare un ingrandimento tramite i pulsanti Zoom+ e Zoom posti sempre sul telecomando; la funzione fornisce un buon risultato grafico ma è piuttosto lenta nell esecuzione.

10 10 Appendice A Telefonia VoIP Telefonare su Internet è da tempo una realtà che permette a molte persone di chiamare, a tariffe estremamente contenute, persone in Italia e all estero, con una qualità audio più che buona, diventata ottima con l arrivo della banda larga. Chiamato VoIP (Voice over Internet Protocol), questo tipo di comunicazione è nato impiegando inizialmente il PC. Negli ultimi anni la banda larga ha permesso la nascita di nuovi sistemi di comunicazione, che consentono di essere sempre connessi, avendo un reale numero di rete telefonica, e di poter fare e ricevere chiamate ovunque e da chiunque. Questa nuova tecnologia richiede una rete locale a cui collegare il telefono VoIP, insieme alla banda larga necessaria per essere sempre connessi. Questi due elementi sono basilari per il funzionamento del sistema e la mancanza di uno solo dei due rende inservibile il telefono IP. Il mercato dei telefoni su Internet si è indirizzato verso due soluzioni funzionalmente equivalenti ma differenti nell impiego finale. Eccole in dettaglio: adattatore ATA: dispositivo di rete locale che ha l aspetto di una scatola di dimensioni limitate; ha contenuti hardware e software che gli permettono di collegarsi alla Rete autonomamente e usa come interfaccia il normale telefono analogico; telefono IP: ha l aspetto di un normale apparecchio telefonico, è un dispositivo di rete e possiede hardware e software per collegarsi a Internet in modo autonomo. La Figura A.13 mostra un router-adattatore ATA di AVM e un telefono IP di Siptronic. Come vedrete in seguito, l adattatore possiede una porta RJ-11 a cui collegare il telefono analogico con il quale vengono effettuate le chiamate. Figura A.13 Adattatore ATA di AVM e telefono IP di Siptronic.

11 Home entertainment, VoIP e altre applicazioni speciali 11 Tanto l adattatore quanto il telefono IP richiedono una rete locale, formata almeno da un router e da un modem per banda larga a cui connettersi insieme ad altri eventuali dispositivi; questi due componenti possono essere racchiusi in un unico prodotto, riducendo ingombri e connessioni da effettuare. Verranno ora esaminati un adattatore ATA di AVM e un telefono IP di Siptronic per comprendere quale rete locale richiedono e come vengono configurarti per essere operativi. AVM FRITZ!Box Fon ATA 1020 Prodotto da AVM, società tedesca nata a Berlino nel 1986, il FRITZ!Box Fon ATA 1020 appartiene ai prodotti della serie FRITZ!, ben conosciuta e ben distribuita nei diversi paesi. Il 1020 è un router con sistema VoIP integrato con due linee telefoniche, che offre la possibilità di effettuare il collegamento anche alla rete PSTN tradizionale. Possiede una porta WAN per la connessione diretta a un modem, una porta LAN e una porta USB per il collegamento di due PC. La connessione per l alimentazione, effettuata tramite un alimentatore tradizionale, completa l insieme delle porte disponibili nella zona posteriore. Sulla parte anteriore trovano posto cinque indicatori luminosi che segnalano le varie condizioni di funzionamento. Il FRITZ!Box 1020 viene fornito di cavi di rete, USB e telefono. Completa la dotazione un CD con il manuale in formato PDF in lingua inglese e un software di installazione e parziale configurazione. Rispetto a quasi tutti i dispositivi presenti sul mercato, questo di AVM si preoccupa da subito del cliente finale, fornendo fin dall apertura materiale cartaceo ed elettronico che cerca di guidare nell installazione del La Figura A.14 mostra il Box Fon ATA con il caratteristico aspetto bicolore. Figura A.14 Adattatore-router VoIP FRITZ!Box Fon ATA 1020.

12 12 Appendice A Collegamento alla rete LAN e indirizzo IP Le connessioni disponibili sul FRITZ!Box sono illustrate nella Figura A.15, in cui sono visibili due porte RJ-45 per la connessione WAN e LAN, la porta USB per il collegamento in rete locale di un secondo PC, la porta ISDN/Analog per il collegamento a una presa telefonica tradizionale, due porte RJ-11 FON1 e FON2 per il collegamento di due telefoni analogici per le chiamate VoIP, e infine la connessione Power per l alimentazione. Porta WAN Porta LAN USB FON1 ISDN/Analog FON2 Alimentazione Figura A.15 Connessioni posteriori del Box Fon ATA Il collegamento alla rete locale può seguire due distinte soluzioni: collegamento diretto a un modem ADSL; collegamento a un router. L adattatore viene fornito già configurato per la prima condizione, con un proprio server DHCP attivo e un indirizzo IP del dispositivo pari a La Figura A.16 mostra come collegare il FRITZ! direttamente al modem e alle altre connessioni disponibili. Per accedere alle schermate di configurazione del FRITZ!, verificate che l indirizzo IP del PC sia impostato per l acquisizione dinamica e che la porta di rete sia collegata alla porta LAN dell adattatore, come illustrato nelle due precedenti figure. In questo modo al computer sarà assegnato dal server DHCP dell adattatore un indirizzo del tipo xxx, con la terza terzina uguale a quella del FRITZ! e xxx compreso tra 2 e 253; saranno così entrambi in grado di comunicare. Potete a questo punto utilizzare l indirizzo per entrare nel programma di configurazione del router-adattatore telefonico e immettere i dati di configurazione del sistema VoIP.

13 Home entertainment, VoIP e altre applicazioni speciali 13 FON1 Internet FON2 WAN Modem ADSL/Cavo USB LAN PC Figura A.16 Rete locale in caso di connessione diretta al modem. Configurazione del FRITZ!Box Fon ATA 1020 All apertura del sistema di gestione e configurazione viene mostrata una schermata che riepiloga la condizione delle porte WAN, LAN e USB, insieme a eventuali collegamenti VoIP registrati su Internet. A sinistra è ben visibile un menu con cinque voci: Overview, Internet, Telephony, System e Help. Fate clic su Telephony e, dal menu che si apre, fate clic su Internet Telephony. Viene visualizzata la maschera illustrata nella Figura A.17; fate clic sul grosso pulsante New Internet Number per configurare la connessione telefonica VoIP a cui siete registrati. La nuova schermata, illustrata nella Figura A.18, presenta una maschera per l immissione dei dati essenziali alla registrazione del sistema al gestore telefonico, che di seguito sono esaminati in dettaglio. Use Internet Number: selezionate la casella per attivare la connessione. Internet number: numero telefonico di rete assegnato dal gestore. User name: come sopra. Password: parola riservata assegnata dal gestore. Password confirmation: come sopra.

14 14 Appendice A Figura A.17 Internet Telephony e quadro di riepilogo. Figura A.18 Configurazione della connessione telefonica. Registrar: indirizzo del gestore, del tipo sip.nomegestore.xxx. STUN-Server: in genere viene lasciato vuoto se non diversamente indicato. Una volta immesse le informazioni, fate clic sul pulsante Apply. Sempre nel menu Telephony vi sono altre possibilità di configurazione interessanti, come Quick-Dial Numbers, che permette di definire un insieme di numeri richiamabili velocemente attraverso la combinazione dei tasti **7<quick number>#. Per esempio, il numero salvato

15 Home entertainment, VoIP e altre applicazioni speciali 15 nell elenco dei quick number alla posizione 05 può essere richiamato con la combinazione di tasti **705#. Call Diversion, nello stesso menu Telephony, permette di deviare le chiamate in arrivo in base alla condizione posta nella relativa schermata. Chiudete la configurazione. Il dispositivo telefonico è pronto per effettuare le chiamate e, se è attivo il collegamento a Internet, alzando il ricevitore potrete ascoltare il tono continuo di libero. SIPTRONIC Telefono ST-102 Siptronic è una società tedesca specializzata in prodotti per il VoIP e commercializza tre telefoni e due adattatori ATA. Il telefono ST-102 si presenta ben realizzato, assemblato con buone plastiche e con un aspetto gradevolmente tradizionale. Illustrato nella Figura A.19, possiede un display alfanumerico retroilluminato chiaro e di buone dimensioni, e i caratteri sono ben visibili e sufficientemente dimensionati. L altoparlante per il viva voce è posizionato sotto il ricevitore e il microfono si trova nella parte anteriore. Un insieme di tasti specifici permette una comoda gestione dei numeri da utilizzare, dei numeri delle chiamate ricevute, di quelle effettuate e di quelle perse. Figura A.19 Telefono ST-102 di Siptronic. Il tasto Redial richiama l ultimo numero composto. Il tasto Phonebook richiama la rubrica telefonica inserita tramite un PC, con i nomi e i relativi numeri visualizzati sul display. Ci si sposta tra i vari record registrati mediante i tasti Volume/+ e Volume/, inoltre una voce sintetica provvede a ripetere il numero telefonico del record visualizzato. Non ci sono tasti per le funzioni speciali, perché si è voluto dare maggiore importanza alla gestione corrente delle chiamate.

16 16 Appendice A La zona posteriore accoglie due porte RJ-45 per il collegamento alla rete locale LAN e per il computer, insieme alla presa di alimentazione; menzione particolare va data all alimentatore, di dimensioni ridottissime e capace di lavorare con valori di tensione compresi tra 100 e 240 V. Completa la dotazione un comodo interruttore, che permette di dare o togliere alimentazione al telefono; basta solo ricordarsi che l alimentatore è sempre sotto tensione anche in posizione OFF. Collegamento alla rete locale LAN e indirizzo IP La dotazione dell ST-102 prevede una porta Ethernet per la rete locale, chiamata proprio RJ45, e una porta per il PC, qualora si volesse collegare il computer direttamente al telefono, risparmiando così una connessione alla sezione LAN del router. La presenza dello switch interno è ormai comune in molti telefoni e sta diventando uno standard, conferendo al telefono stesso maggiore flessibilità. La Figura A.20 mostra le porte di connessione e la modalità di collegamento. Interruttore Porta LAN Alimentazione Al PC Figura A.20 Porte di connessione del Siptronic ST-102. La Figura A.21 mostra lo schema di rete locale a cui deve essere collegato l ST-102, con una disposizione che si può definire classica, essendo presenti un router e un modem. Per conoscere l indirizzo IP, è sufficiente premere il tasto posto nella parte superiore della tastiera, denominato Local IP. Il valore apparirà sul display e una voce leggerà l indirizzo in lingua inglese. Prendetene nota e proseguite con la configurazione del dispositivo.

17 Home entertainment, VoIP e altre applicazioni speciali 17 Internet PC Router Modem ADSL/Cavo Porta LAN ST-102 Figura A.21 Esempio di rete locale LAN a cui connettere il Siptronic ST-102. Configurazione del Siptronic ST-102 Ottenuto l indirizzo IP, attivate un programma di navigazione, come Firefox, Opera o Internet Explorer, e immettete nella barra degli indirizzi il valore ottenuto premendo il tasto Local IP, secondo l ormai classico formato xxx.yyy, che può per esempio essere La schermata visualizzata richiede l immissione di una password. Per avere la possibilità di modificare i parametri permessi, è consigliabile accedere come supervisor inserendo il seguente valore assegnato in base alle impostazioni predefinite: L inserimento del valore 1234 consentirà la visualizzazione di una schermata con una maschera di dimensioni ridotte, dando la possibilità di modificare solo alcuni parametri. Questi codici si trovano sul manuale d uso del telefono ed è consigliabile verificare che il valore corretto non sia cambiato. La maschera proposta entrando come supervisor, e illustrata nella Figura A.22, è l unica in tutto il processo di configurazione e contiene l insieme dei parametri di interesse. Sono presenti cinque differenti aree, organizzate come segue: Network Settings: contiene alcuni parametri di rete; Audio Settings: impostazione dei codec; Phone Settings: uso avanzato del telefono;

18 18 Appendice A Figura A.22 Pagina di configurazione dell ST-102. SIP Protocol Settings: contiene i dati fondamentali da inserire al collegamento in rete; Other Settings: contiene fuso orario, ora legale, password utente. Nella parte inferiore della schermata vi sono tre pulsanti relativi al salvataggio dei dati, alla gestione della rubrica telefonica e all aggiornamento del firmware. Ecco le singole aree e i parametri in esse contenuti, che dovranno essere immessi o modificati. Network Settings iptype: impostate su dhcp. Si acquisisce così dinamicamente l indirizzo IP dal server DHCP della rete locale. Audio Settings codec 1-6: inserite dall 1 al 6 i codec così come indicato dal gestore. In caso di assenza di richieste specifiche, utilizzate un

19 Home entertainment, VoIP e altre applicazioni speciali 19 ordine per consumo crescente di banda, come indicato nella Figura A.22. Phone Settings use dialplan: impostate su disable. SIP Protocol Settings use service: selezionate la casella per attivare il servizio; register ttl: impostate su 60, minimo valore accettabile; service type: impostate su common; sip proxy: sip.gestore.xxx, fornito dal gestore; domain/realm: sip.gestore.xxx fornito dal gestore; nat traversal: stun, se richiesto dal gestore del servizio; nat addr: indirizzo del server STUN, generalmente si lascia vuoto; phone number: numero telefonico attribuito dal gestore; account: come phone number; pin: password attribuita dal gestore; register port: porta locale di comunicazione, normalmente 5060, se non vi sono altri telefoni VoIP; rtp port: in assenza di indicazioni lasciare il valore predefinito; dtmf: sip info, se non diversamente indicato dal gestore; super password: si può modificare la password, se si desidera. Other Settings password: si può modificare se si desidera; timezone: impostare su GMT+1.0. Dove è stato indicato un indirizzo generico sip.gestore.xxx, il termine xxx può essere.com,.it,.net, o qualsiasi altra estensione valida richiesta dal gestore del servizio. Tra questi valori, i più importanti sono sip proxy e domain/realm, phone number e account e il pin, che sono i dati necessari per l accesso al sistema telefonico. Completata l immissione dei dati, fate clic su Save Settings per salvare la configurazione e memorizzarla in modo permanente fino a successiva modifica. Attendete circa 30 secondi perché il sistema si riavvii, cerchi il gestore in rete e si agganci al sistema telefonico. Alzando il ricevitore ascolterete il classico tono continuo e potrete iniziare a telefonare.

20 20 Appendice A Aggiornamento del firmware La procedura di aggiornamento del firmware può essere necessaria perché, per esempio, il telefono viene consegnato con una configurazione di base non adeguata, come la comunicazione vocale non appropriata, la lingua del display non corretta o la schermata di configurazione non relativa al protocollo desiderato. Per eseguire l aggiornamento è sufficiente procedere come segue. Download del firmware: scaricate dal sito Siptronic la versione del firmware desiderata. Attivazione della procedura di aggiornamento: dalla schermata di configurazione del telefono fate clic sul pulsante Upgrade Firmware. Indirizzo del file: fate clic sul pulsante Sfoglia, illustrato nella Figura A.23, e cercate il file di aggiornamento tra le cartelle. Trovato il file, fatevi doppio clic sopra. Il nome e il percorso appariranno nella casella Firmware File Name. Avvio procedura di aggiornamento: fate clic sul pulsante Update Firmware, sempre illustrato nella Figura A.23, per avviare la procedura di aggiornamento con il trasferimento del file dal PC al telefono, trasferimento che richiede circa un minuto. Potete seguire il processo sul display del telefono, che indica il numero di byte trasferiti. A operazione ultimata, il telefono si aggiorna e si riavvia automaticamente (booting). Figura A.23 Procedura di aggiornamento del firmware. Portata a termine la procedura, vedrete sullo schermo del computer un messaggio che indica che il trasferimento è andato a buon fine. Attendete l avvio del telefono e visualizzate la schermata di configurazione. I parametri inseriti fino a questo momento non andranno perduti, ma saranno riportati nella schermata aggiornata, compresa la password e la super password; se avete aggiornato la lingua di interfaccia, vedrete

21 Home entertainment, VoIP e altre applicazioni speciali 21 subito sul display che i nuovi termini e la lettura dell indirizzo IP, attraverso il tasto Local IP, saranno nella nuova lingua. Applicazioni speciali Vi sono altre applicazioni possibili attraverso la rete LAN, che coprono settori particolari come il gioco e la videosorveglianza. Come accennato in precedenza, i produttori di dispositivi sono alla continua ricerca di soluzioni che tendono a coprire tutte le possibili nicchie di prodotto, realizzando apparati che qualche volta si collocano in campi estremi di utilità. Nel settore del gioco, Linksys propone un dispositivo chiamato Wireless Game Adapter, WGA54G, illustrato nella Figura A.24, che permette di trasformare le console di gioco Xbox, PlayStation 2 e GameCube in sistemi wireless e di poter effettuare partite liberi da collegamenti alla rete locale. Figura A.24 Adattatore per giochi WGA54G di Linksys. Lo sforzo di semplificazione dell uso è tale che per queste tre console l adattatore non richiede alcun driver da installare: si collega, si alimenta e si gioca. Nient altro. Altro prodotto particolare che può rivelarsi di grande utilità, sempre di Linksys, è una videocamera senza fili chiamata Wireless Videocamera WVC54G e illustrata nella Figura A.25. Questo dispositivo è compatibile con lo standard WiFi g ed è in grado di collegarsi autonoma-

ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE

ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE Mediatrix 2102 ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL MEDIATRIX 2102...3 COLLEGAMENTO

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

Come difendersi dai VIRUS

Come difendersi dai VIRUS Come difendersi dai VIRUS DEFINIZIONE Un virus è un programma, cioè una serie di istruzioni, scritte in un linguaggio di programmazione, in passato era di solito di basso livello*, mentre con l'avvento

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Sommario DECODER CUBOVISION 1 TELECOMANDO 3 COLLEGAMENTO ALLA TV 4 COLLEGAMENTO A INTERNET 6 COLLEGAMENTO ANTENNA 8 COLLEGAMENTO ALLA RETE ELETTRICA 9 COLLEGAMENTO AUDIO

Dettagli

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Un po di Storia ISP & Web Engineering ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Breve cenno sulla storia dell informatica: dagli albori ai giorni nostri; L evoluzione di Windows: dalla

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Utilizzare Swisscom TV

Utilizzare Swisscom TV Swisscom (Svizzera) SA Contact Center CH-3050 Bern www.swisscom.ch 125474 12/2010 Utilizzare Swisscom TV Panoramica delle funzioni più importanti Indice Funzioni importanti quadro generale 3 Funzione PiP

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Assistenza tecnica Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Funzioni nuove e modificate

Funzioni nuove e modificate Gigaset S675 IP, S685 IP, C470 IP, C475 IP: Funzioni nuove e modificate Questo documento integra il manuale di istruzioni dei telefoni VoIP Gigaset: Gigaset C470 IP, Gigaset C475 IP, Gigaset S675 IP e

Dettagli

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning.

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. Per collegare un iphone con connettore Lightning ad SPH-DA100 AppRadio e

Dettagli

Assistenza. Contenuto della confezione. Modem router Wi-Fi D6200B Guida all'installazione

Assistenza. Contenuto della confezione. Modem router Wi-Fi D6200B Guida all'installazione Assistenza Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero di serie riportato sull'etichetta del prodotto e utilizzarlo per registrare

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S.

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. All accensione del Tab e dopo l eventuale inserimento del codice PIN sarà visibile la schermata iniziale. Per configurare

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. IT Security. Syllabus

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. IT Security. Syllabus EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE IT Security Syllabus Scopo Questo documento presenta il syllabus di ECDL Standard IT Security. Il syllabus descrive, attraverso i risultati del processo di apprendimento,

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili 2012 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta,

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Uno degli aspetti progettuali più importanti di un sistema Control4 è la rete. Una rete mal progettata, in molti casi, si tradurrà

Dettagli

Porta di Accesso versione 5.0.12

Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 1 di 22 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 2 di 22 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Sommario Per iniziare............................................ 3 Il WiFi Booster......................................... 4 Pannello

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 2: Sistema Operativo 2 Modulo 2 Il sistema operativo Windows

Dettagli

Manuale d Uso. Ref: 04061

Manuale d Uso. Ref: 04061 Manuale d Uso Ref: 04061 1 Grazie per aver acquistato il lettore digitale ENERGY SISTEM INNGENIO 2000. Questo manuale fornisce istruzioni operative dettagliate e spiegazioni delle funzioni per godere al

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

ipod shuffle Manuale Utente

ipod shuffle Manuale Utente ipod shuffle Manuale Utente 1 Indice Capitolo 1 3 Informazioni su ipod shuffle Capitolo 2 5 Nozioni di base di ipod shuffle 5 Panoramica su ipod shuffle 6 Utilizzare i controlli di ipod shuffle 7 Collegare

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA STRUMENTI DI GESTIONE BIBLIOGRAFICA I software di gestione bibliografica permettono di raccogliere, catalogare e organizzare diverse tipologie di materiali, prendere appunti, formattare

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto!

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Manuale d uso Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Giacchè noi costantemente aggiorniamo e miglioriamo il Tuo e-tab, potrebbero

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese.

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione Promelit ipecs MG. Descrizione del Sistema: L azienda di oggi deve saper anche essere estesa : non confinata in

Dettagli

Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni

Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni ab Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni www.ubs.com/online ab Disponibile anche in tedesco, francese e inglese. Dicembre 2014. 83378I (L45365) UBS 2014. Il simbolo delle chiavi e UBS

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad Attraverso questo applicativo è possibile visualizzare tutti gli ingressi del DVR attraverso il cellulare. Per poter visionare le immagini

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software.

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software. Generalità Definizione Un firewall è un sistema che protegge i computer connessi in rete da attacchi intenzionali mirati a compromettere il funzionamento del sistema, alterare i dati ivi memorizzati, accedere

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers La procedura di installazione è divisa in tre parti : Installazione dell archivio MySql, sul quale vengono salvati

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione E-VISION Tempo Timer luci a microprocessore Manuale d uso e installazione ELOS E-VISION - Tempo Controllo Luci Acquario a Microprocessore. 1. Semplice da programmare 2. Gestisce sia lampade a led sia lampade

Dettagli

Gestione della posta elettronica e della rubrica.

Gestione della posta elettronica e della rubrica. Incontro 2: Corso di aggiornamento sull uso di internet Gestione della posta elettronica e della rubrica. Istituto Alberghiero De Filippi Via Brambilla 15, 21100 Varese www.istitutodefilippi.it Tel: 0332-286367

Dettagli

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads.

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads. MailStore Proxy Con MailStore Proxy, il server proxy di MailStore, è possibile archiviare i messaggi in modo automatico al momento dell invio/ricezione. I pro e i contro di questa procedura vengono esaminati

Dettagli

Progettare network AirPort con Utility AirPort. Mac OS X v10.5 + Windows

Progettare network AirPort con Utility AirPort. Mac OS X v10.5 + Windows Progettare network AirPort con Utility AirPort Mac OS X v10.5 + Windows 1 Indice Capitolo 1 3 Introduzione a AirPort 5 Configurare un dispositivo wireless Apple per l accesso a Internet tramite Utility

Dettagli

Virtualizzazione e installazione Linux

Virtualizzazione e installazione Linux Virtualizzazione e installazione Linux Federico De Meo, Davide Quaglia, Simone Bronuzzi Lo scopo di questa esercitazione è quello di introdurre il concetto di virtualizzazione, di creare un ambiente virtuale

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4)

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4) Guida al nuovo sistema di posta CloudMail UCSC (rev.doc. 1.4) L Università per poter migliorare l utilizzo del sistema di posta adeguandolo agli standard funzionali più diffusi ha previsto la migrazione

Dettagli

ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI

ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI GUIDA D INSTALLAZIONE E USO Contenuto della Confezione La confezione Alice Business Gate 2 plus Wi-Fi contiene il seguente

Dettagli

Micro HI-FI Component System

Micro HI-FI Component System Micro HI-FI Component System Istruzioni per l uso Informazioni preliminari Connessioni di rete Operazioni Informazioni aggiuntive Risoluzione dei problemi Precauzioni/Caratteristiche tecniche CMT-G2NiP/G2BNiP

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

MANUALE DOS INTRODUZIONE

MANUALE DOS INTRODUZIONE MANUALE DOS INTRODUZIONE Il DOS è il vecchio sistema operativo, che fino a qualche anno fa era il più diffuso sui PC, prima dell avvento di Windows 95 e successori. Le caratteristiche principali di questo

Dettagli

Software Emeris Communication Manager

Software Emeris Communication Manager ecm Software Emeris Communication Manager Manuale operativo Fantini Cosmi S.p.A. Via dell Osio 6 20090 Caleppio di Settala MI Tel 02.956821 - Fax 02.95307006 e-mail: info@fantinicosmi.it http://www.fantinicosmi.it

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

ipod nano Guida alle funzionalità

ipod nano Guida alle funzionalità ipod nano Guida alle funzionalità 1 Indice Capitolo 1 4 Nozioni di base di ipod nano 5 Panoramica su ipod nano 5 Utilizzare i controlli di ipod nano 7 Disabilitare i controlli di ipod nano 8 Utilizzare

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

Manuale per ascoltare e creare file audio Utilizzando la tecnologia Virtual Singer (VS) di Choralia

Manuale per ascoltare e creare file audio Utilizzando la tecnologia Virtual Singer (VS) di Choralia Manuale per ascoltare e creare file audio Utilizzando la tecnologia Virtual Singer (VS) di Choralia Informazioni generali Questo manuale fornisce informazioni e istruzioni per l ascolto e la creazione

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

Guida Samsung Galaxy S Advance

Guida Samsung Galaxy S Advance Guida Samsung Galaxy S Advance Il manuale utente completo del telefono si può scaricare da qui: http://bit.ly/guidasamsung NB: la guida è riferita solo al Samsung Galaxy S Advance, con sistema operativo

Dettagli

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email.

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email. Mail da Web Caratteristiche generali di Virgilio Mail Funzionalità di Virgilio Mail Leggere la posta Come scrivere un email Giga Allegati Contatti Opzioni Caratteristiche generali di Virgilio Mail Virgilio

Dettagli

Wi-Fi Personal Bridge 150 AP Router Portatile Wireless

Wi-Fi Personal Bridge 150 AP Router Portatile Wireless AP Router Portatile Wireless HNW150APBR www.hamletcom.com Indice del contenuto 1 Introduzione 8 Caratteristiche... 8 Requisiti dell apparato... 8 Utilizzo del presente documento... 9 Convenzioni di notazione...

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

1. FileZilla: installazione

1. FileZilla: installazione 1. FileZilla: installazione Dopo aver scaricato e salvato (sezione Download >Software Open Source > Internet/Reti > FileZilla_3.0.4.1_win32- setup.exe) l installer del nostro client FTP sul proprio computer

Dettagli

Guida all uso del portale dello studente

Guida all uso del portale dello studente Guida all uso del portale dello studente www.studente.unicas.it Versione 1.0 del 10/04/2010 Pagina 1 Sommario PREMESSA... 3 PROFILO... 7 AMICI... 9 POSTA... 10 IMPOSTAZIONI... 11 APPUNTI DI STUDIO... 12

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE ESEGUIRE: MENU STRUMENTI ---- OPZIONI INTERNET --- ELIMINA FILE TEMPORANEI --- SPUNTARE

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014)

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014) GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad (v. 1.0.0 Maggio 2014) Benvenuto alla guida di configurazione della posta elettronica per dispositivi mobili tipo iphone/ipad. Prima di proseguire, assicurati

Dettagli

Procedura corretta per mappare con ECM Titanium

Procedura corretta per mappare con ECM Titanium Procedura corretta per mappare con ECM Titanium Introduzione: In questo documento troverete tutte le informazioni utili per mappare correttamente con il software ECM Titanium, partendo dalla lettura del

Dettagli