MODELLO DI PROPOSTA DI STRATEGIA DIDATTICA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MODELLO DI PROPOSTA DI STRATEGIA DIDATTICA"

Transcript

1 MODELLO DI PROPOSTA DI STRATEGIA DIDATTICA ( Scheda analitica dell idea progettuale 2.0 ) DATI ANAGRAFICI SCUOLA CODICE MECCANOGRAFICO DENOMINAZIONE ISTITUTO meic83503 ISTITUTO COMPRENSIVO DI FRANCAVILLA DI SICILIA INDIRIZZO VIA NAPOLI 2 CAP CITTA - PROVINCIA Francavilla di Sicilia ME TELEFONO FAX INTRANET EVENTUALE SITO WEB ISTITUTO DIRIGENTE SCOLASTICO Dott. Massimo Grasso 1

2 Analisi dei bisogni L Istituto Comprensivo di Francavilla di Sicilia è attivo da anni nel potenziamento delle proprie dotazioni digitali e nella realizzazione di ambienti tecnologici rivolti all insegnamento. L Istituto, nei suoi 9 edifici, è infatti dotato di quattro laboratori linguistici di cui due mini laboratori mobili multimediali e di alcune LIM installate nelle aule. Grazie a tali investimenti e alla loro comunione con i finanziamenti FSE rivolti alla formazione dei docenti, è stato possibile attivare un percorso indirizzato all utilizzo delle nuove tecnologie rivolte alla didattica. Nonostante i numerosi passi avanti verso l adozione di metodologie didattiche rivolte all uso delle nuove tecnologie, sono oggettivamente presenti alcuni bisogni che rallentano il processo di innovazione che si intende perseguire. Tali bisogni sono legati principalmente al numero ridotto delle LIM presenti nei diversi edifici dell Istituto (il quale è dislocato in tre diversi Comuni, per un totale di nove plessi scolastici), alla carenza di infrastrutture di rete (alcune strutture non presentano ne cablaggio ne reti senza fili) e all assenza di strumenti digitali che per la condivisione dei contenuti e il lavoro collaborativo (Repository in linea con l Agenda Digitale). Le attività dei docenti verso la digitalizzazione dell offerta formativa sono attualmente svolte con impegno e costanza nei laboratori che l Istituto ha acquisito nei precedenti FESR. Tali laboratori, utilizzati intensamente per le attività didattiche e in particolar modo quelle linguistiche, formano comunque un patrimonio tecnologico che, se messo in relazione al numero di edifici scolastici, offre bassa pervasività. In particolare, nel plesso della Scuola Secondaria di I Grado di Francavilla di Sicilia, l esperienza legata all utilizzo del laboratorio linguistico iniziato già da due anni ha permesso di identificare bisogni legati all organizzazione degli spazi tecnologici della scuola. In altre parole, spesso più classi necessitano di condurre, nelle medesime ore, attività con supporti digitali. Per soddisfare tale bisogno si è pensato di progettare un ulteriore supporto digitale mobile composto da 10 PC portatili ed un mobile per l alimentazione a riposo e la custodia degli stessi. I bisogni dell Istituto riguardo le nuove tecnologie passano anche attraverso il potenziamento dell offerta didattica digitale direttamente nelle classi, in modo da offrirne la continuità su base giornaliera. Per tale motivo si è pensato di dotare nuove classi di LIM e PC che, assieme a quelle già presenti, contribuiranno notevolmente alla diffusione e alla comprensione dei nuovi percorsi didattici. Procedendo nell analisi dei bisogni dell Istituto è importante sottolineare che, come accennato sopra, alcuni plessi non sono dotati di infrastrutture di rete in linea con i prossimi bisogni di connettività. In particolare, il plesso della Scuola Secondaria di I Grado e della scuola Primaria del Comune di Graniti ha un collegamento Internet nel solo laboratorio linguistico. La mancanza di un adeguata infrastruttura di rete indubbiamente ostacola l accesso alle informazioni e la condivisione delle stesse, mal supportando i moderni percorsi didattici orientati alla nuova era digitale e ostacolando la fruizione e la condivisione dei contenuti disponibili. 2

3 Infine si evidenzia un ulteriore importante bisogno dell Istituto legato alla totale assenza di strumenti informatici volti alla creazione, al mantenimento e alla diffusione dei materiali tecnologici prodotti in seno alle attività dell Istituto. Serve catalogare opportunamente informazioni e contenuti digitali - in modo che siano facilmente navigabili e utilizzabili da parte degli utenti e creare un canale di comunicazione efficiente e moderno tra docenti e alunni. I bisogni descritti sopra sono espressi nel modulo di autodiagnosi redatto dall Istituto. Tra le priorità indicate rientrano, infatti: - l utilizzo delle tecnologie informatiche e della comunicazione (TIC) nella pratica didattica - attività di recupero metodologico e delle attività di base - utilizzo da parte del personale non docente delle nuove tecnologie informatiche e della comunicazione (TIC) - competenze digitali degli studenti - competenze relazionali e sociali (capacità di lavorare in gruppo, etc.) - capacità di trasferire in altri contesti le conoscenze acquisite in ambito disciplinare - le dotazioni degli ambienti di lavoro per il personale - l uso dei laboratori multimediali - partecipazione delle famiglie ai processi educativi e formativi Obiettivi generali L obiettivo generale del progetto è di dotare ogni plesso dell Istituto di tecnologie rivolte alla didattica digitale in modo proporzionale al numero di iscritti, al numero di classi nel singolo plesso e alle dotazioni eventualmente presenti. In linea con i bisogni individuati in sede di autodiagnosi, e descritti nel paragrafo precedente, si vuole acquisire un nuovo laboratorio mobile per la Scuola Secondaria di I grado di Francavilla (nella quale la dotazione delle LIM nelle classi è completa), diverse LIM negli altri plessi dell Istituto, un sistema hardware software per la condivisione del know-how dell Istituto e per creare un canale di comunicazione digitale tra docenti e studenti e una infrastruttura di rete WiFi per la Scuola Secondaria di I grado e per la Primaria di Graniti. L aumento della dotazione di LIM incrementerà significativamente il numero di alunni che può utilizzare tale strumento innovativo e intraprendere un percorso didattico nuovo. Com è noto la LIM consente di svolgere le lezioni in modo completamente nuovo rispetto al passato grazie alla multimedialità e alle nuove tecniche di interazione. Ciò aprirà prospettive didattiche innovative per alunni e insegnanti: le 3

4 interazioni e la manipolazione di materiale didattico, il salvataggio dei percorsi didattici e il loro riutilizzo, la costruzione di percorsi audiovisivi sono solo alcuni esempi delle potenzialità offerte al personale docente dell Istituto. Il Laboratorio Mobile, composto da PC portatili, multimediali e attrezzati con software multidisciplinari e da un mobile per l alloggio, il trasporto e l alimentazione a riposo dei PC costituisce l investimento tecnologico progettato per la Scuola Secondaria di I grado di Francavilla. Tale laboratorio sarà acquisito con l obiettivo di aumentare l offerta di laboratori nella scuola: grazie a questo, due classi potranno nelle medesime ore condurre attività laboratoriali. Dotare il plesso della Scuola Secondaria di I grado e della Scuola Primaria di Graniti di una infrastruttura di accesso wireless è un ulteriore obiettivo dell Istituto. Tale infrastruttura è progettata in modo da presentare caratteristiche altamente professionali in termini di sicurezza, controllo degli accessi, copertura dei locali (prevista al 100%) e integrata con i filtri Internet in dotazione all Istituto. L attivazione dei punti di accesso wireless fornirà ai docenti e agli studenti la possibilità di sfruttare costantemente le risorse offerte dalla rete e permetterà l uso delle LIM in rete. L attivazione di servizi WEB di condivisione, collaborazione e comunicazione verso l esterno caratterizza l obiettivo finale che si intende raggiungere. L intero corpo docente ha sottolineato l importanza di aumentare l accessibilità alle informazioni e ai contenuti e di favorire la nascita di un archivio delle conoscenze digitali condivise (Repository didattico). La rapidità del percorso intrapreso dai docenti verso la completa digitalizzazione dell offerta formativa crescerà in presenza di una piattaforma web attraverso la quale condividere contenuti digitali di interesse didattico. L obiettivo di dematerializzare parte dell offerta formativa attraverso l ausilio di strumenti digitali per il loro immagazzinamento e diffusione è inoltre in linea con le normative riguardanti la spending review. Meno carta, meno supporti, meno stampe, meno tempo si traducono nell obiettivo condiviso da tutti di ridurre i costi e gli sprechi. Obiettivi di apprendimento collegati L investimento rivolto alla dotazione di LIM nella maggior parte degli ambienti scolastici dedicati alla didattica ha l obiettivo di avere strumenti digitali utilizzabili giornalmente nella crescita pedagogica degli studenti. Attraverso le LIM è possibile infatti stimolare maggiormente gli interessi e la curiosità dell'alunno ed offrire situazioni di simulazione in cui gli sia richiesto di prendere decisioni e di assumere un comportamento attivo. Tali strumenti sono in grado, anche grazie al collegamento in rete, di accedere al ricco materiale didattico presente in Internet, spesso già utilizzato nei diversi laboratori attualmente in uso nell Istituto. La presenza giornaliera del corpo docente nei momenti di utilizzo delle tecnologie ha inoltre l ulteriore beneficio di educare gli studenti ad un corretto utilizzo delle tecnologie digitali e scoraggiare i comportamenti potenzialmente pericolosi in rete. 4

5 Per quel che riguarda il laboratorio mobile, in esso verranno svolte lezioni interattive multidisciplinari, attraverso esercitazioni pratiche al computer, l ascolto di documenti in lingua, la stesura di documenti di testo e di fogli di calcolo, la creazioni di grafici, l utilizzo di software di scienze de matematica, etc. Per la comprensione e produzione scritta verranno svolti esercitazioni interattive on line per la padronanza di strutture grammaticali. Il grado di apprendimento degli studenti sarà valutato attraverso continui test di verifica interattivi a tempo (test didattici interattivi). Il laboratorio mobile si presta anche a momenti di lezione frontale anche mediante l utilizzo dei videoproiettori già in dotazione all Istituto. Il lavoro di gruppo e l apprendimento cooperativo sono, in altre parole, le chiavi per la crescita pedagogica degli studenti nel mondo moderno. Gli obiettivi di apprendimento collegati al completamento delle infrastrutture di rete e all acquisizione del Repository dell Istituto passano attraverso l aumento dell accessibilità alla conoscenza e l abbattimento delle barriere che comunemente ostacolano la libera circolazione delle esperienze formative e dei materiali ad esse legate (documenti, file audio e video). L attivazione di servizi WEB di condivisione, collaborazione e comunicazione verso l esterno favorirà la nascita di un archivio delle conoscenze digitali condivise (Repository didattico). La completa digitalizzazione dell offerta formativa dell Istituto passa attraverso l accesso alla rete e la presenza in Istituto di una piattaforma web attraverso la quale condividere contenuti digitali di interesse didattico. Tutto ciò potrà, inoltre, stimolare la partecipazione e la creatività degli alunni, nonché il loro coinvolgimento attivo in ogni percorso didattico intrapreso. Gli studenti, messi sempre nella possibilità di accedere al materiale digitale offerto dal docente, potranno costantemente potenziare i livelli di apprendimento delle singole discipline. Attrezzature da sostituire / completare In linea con quanto descritto nei paragrafi precedenti e alla progettazione specifica elencata in piattaforma (voci di costo), l Istituto completerà e sostituirà le attrezzature di cui al seguito. Le attrezzature da sostituire e completare per le dotazioni LIM esistenti riguardano i PC in dotazione e delle custodie metalliche per alloggiare in totale sicurezza i PC esistenti (nonché i nuovi) in modo da facilitarne anche la fruizione. In particolare, a titolo descrittivo (per i dettagli circa l ubicazione ci si riferisca al piano di acquisti in piattaforma): - 10 custodie metalliche a muro a scomparsa per protezione e custodia PC portatile (con vano cavi incluso); - 3 PC portatili per sostituire i PC dedicati alle LIM ormai obsoleti; - 3 licenze di software di congelamento della configurazione dei PC, in modo da abbattere i costi di manutenzione software dei PC (strategia già adottata dall Istituto con successo) 5

6 Alla SECONDARIA I GRADO E PRIMARIA - SEDE DI GRANITI si intende completare l infrastruttura di rete (attualmente il solo laboratorio di informatica è cablato) attraverso la realizzazione di una infrastruttura WiFi dalle caratteristiche altamente professionali in termini di sicurezza, controllo degli accessi, copertura dei locali (prevista al 100%) e integrata con i filtri Internet in dotazione all Istituto. L infrastruttura include 7 Access Point professionali e garantiti a vita, altrettante custodie antivandalismo, uno switch di raccordo POE e un controllore professionale WiFi, nonché tutte le canalizzazioni necessarie. Indicare le attrezzature nuove In linea con quanto descritto nei paragrafi precedenti e con la progettazione specifica elencata in piattaforma (voci di costo), l Istituto acquisirà le attrezzature nuove di seguito elencate. - Un laboratorio mobile per la SECONDARIA I GRADO - SEDE DI FRANCAVILLA, composto da 10 PC portatili con software di congelamento della configurazione dei PC (per abbattere i costi di manutenzione software dei PC) e un mobile per la loro custodia e alimentazione a riposo. - 2 LIM complete (LIM, videoproiettore, PC portatile, software e custodia di metallo di sicurezza da fissare al muro) per la SECONDARIA I GRADO - SEDE DI GRANITI. - 7 LIM complete (LIM, videoproiettore, PC portatile, software e custodia di metallo di sicurezza da fissare al muro) per la PRIMARIA - SEDE DI FRANCAVILLA. - 4 LIM complete (LIM, videoproiettore, PC portatile, software e custodia di metallo di sicurezza da fissare al muro) per la PRIMARIA - SEDE DI GRANITI. - 1 LIM completa (LIM, videoproiettore, PC portatile, software e custodia di metallo di sicurezza da fissare al muro) per la PRIMARIA - SEDE DI MOTTA CAMASTRA. - 1 PC con software alla MATERNA DI GRANITI - 1 PC con software alla MATERNA DI MOTTA CAMASTRA - un REPOSITORY PER CONTENUTI DIDATTICA DIGITALE, ad uso dell intero Istituto, composto da una Macchina Server e diverse licenze software per l uso perenne dei software necessari. 6

Aula Digitale per Tutti

Aula Digitale per Tutti Premessa Progetto Aula digitale per tutti Il progetto si inserisce nella fase attuale di introduzione delle Lavagne Interattive Multimediali nelle scuole. Con la sua attuazione intende promuovere interventi

Dettagli

Candidatura N. 5032 1-9035 del 13/07/2015 - FESR - realizzazione/ampliamento rete LanWLan

Candidatura N. 5032 1-9035 del 13/07/2015 - FESR - realizzazione/ampliamento rete LanWLan Candidatura N. 5032 1-9035 del 13/07/2015 - FESR - realizzazione/ampliamento rete LanWLan Sezione: Anagrafica scuola Dati anagrafici Denominazione Codice meccanografico Tipo istituto IC 'MATTEI - DI VITTORIO'

Dettagli

Progetto PON rivolto alle Istituzioni scolastiche statali per la realizzazione di ambienti digitali.

Progetto PON rivolto alle Istituzioni scolastiche statali per la realizzazione di ambienti digitali. Ministero Dell Istruzione, Dell Università e Della Ricerca Istituto Comprensivo Statale Don Milani Via Ugo Foscolo 13 21050 Bisuschio Tel. 0332/471213 Fax 0332/473798 sito Web: www.icbisuschio.gov.it e-mail

Dettagli

FONDI STRUTTURALI EUROPEI -Programma Operativo Nazionale Per la Scuola - competenze e ambienti per l apprendimento

FONDI STRUTTURALI EUROPEI -Programma Operativo Nazionale Per la Scuola - competenze e ambienti per l apprendimento FONDI STRUTTURALI EUROPEI -Programma Operativo Nazionale Per la Scuola - competenze e ambienti per l apprendimento Il Programma Operativo Nazionale Per la Scuola - competenze e ambienti per l apprendimento,

Dettagli

PREMESSA. Piano Animatore Digitale per PTOF 2016/2019

PREMESSA. Piano Animatore Digitale per PTOF 2016/2019 La Scuola che cambia Proposta progettuale dell Animatore Digitale Ins. Francesca Cocchi Dirigente Scolastico Rosella Puzzuoli Allegato al POF TRIENNALE 2016/2019 PREMESSA Il Piano Nazionale per la Scuola

Dettagli

Il PNSD nel PTOF d Istituto A cura dell A.D. / F.S. Prof.ssa Gemma Vernoia

Il PNSD nel PTOF d Istituto A cura dell A.D. / F.S. Prof.ssa Gemma Vernoia ISTITUTO COMPRENSIVO G. CALÒ V.le M. D UNGHERIA, 86 74013 GINOSA TA tel. 099/8290470 Email: TAIC82600L@istruzione.it - www.scuolacalo.gov..it Il PNSD nel PTOF d Istituto A cura dell A.D. / F.S. Prof.ssa

Dettagli

Candidatura N. 7066 1-9035 del 13/07/2015 - FESR - realizzazione/ampliamento rete LanWLan

Candidatura N. 7066 1-9035 del 13/07/2015 - FESR - realizzazione/ampliamento rete LanWLan Candidatura N. 7066 1-9035 del 13/07/2015 - FESR - realizzazione/ampliamento rete LanWLan Sezione: Anagrafica scuola Dati anagrafici Denominazione Codice meccanografico Tipo istituto I.T.A.'A. TOSI' LOTA01000L

Dettagli

PROGETTO PON/FESR 2014-2020

PROGETTO PON/FESR 2014-2020 PROGETTO PON/FESR 2014-2020 Prot.n. AOODGEFID/12810 del 15 Ottobre 2015 Avviso pubblico rivolto alle Istituzioni Scolastiche statali per la realizzazione di ambienti digitali Asse II Infrastrutture per

Dettagli

Funzione Strumentale Nuove Tecnologie

Funzione Strumentale Nuove Tecnologie Funzione Strumentale Nuove Tecnologie Relazione finale giugno 2015 Paola Arduini Obiettivi Informazione e supporto con sessioni specifiche di formazione ai docenti e alle classi che intendono pubblicare

Dettagli

Candidatura N. 6278 1-9035 del 13/07/2015 - FESR - realizzazione/ampliamento rete LanWLan

Candidatura N. 6278 1-9035 del 13/07/2015 - FESR - realizzazione/ampliamento rete LanWLan Candidatura N. 6278 1-9035 del 13/07/2015 - FESR - realizzazione/ampliamento rete LanWLan Sezione: Anagrafica scuola Dati anagrafici Denominazione Codice meccanografico Tipo istituto Indirizzo Provincia

Dettagli

Progetto Triennale d intervento dell Animatore Digitale

Progetto Triennale d intervento dell Animatore Digitale ALLEGATO N. 4 DIREZIONE DIDATTICA STATALE 6 Circolo - R. GIRONDI Via Zanardelli, 29 76121 BARLETTA Tel. 0883 349489 Fax 0883349489 E mail: baee06400r@istruzione.it Cod. Mecc. BAEE06400R Cod. Fisc. 81003590726

Dettagli

PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE (P.N.S.D.) per il PIANO TRIENNALE OFFERTA FORMATIVA (P.T.O.F.)

PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE (P.N.S.D.) per il PIANO TRIENNALE OFFERTA FORMATIVA (P.T.O.F.) PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE (P.N.S.D.) per il PIANO TRIENNALE OFFERTA FORMATIVA (P.T.O.F.) RUOLO E COMPITI DELL ANIMATORE DIGITALE L animatore digitale è un docente a tempo indeterminato, individuato

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO CORTONA 2 SEDE: Via dei Combattenti, TERONTOLA - 52044 - CORTONA (AR) - tel / fax 0575 67519

ISTITUTO COMPRENSIVO CORTONA 2 SEDE: Via dei Combattenti, TERONTOLA - 52044 - CORTONA (AR) - tel / fax 0575 67519 ISTITUTO COMPRENSIVO CORTONA 2 SEDE: Via dei Combattenti, TERONTOLA - 52044 - CORTONA (AR) - tel / fax 0575 67519 CF: 92082410512 - cod. MIUR: ARIC841007 - email: aric841007@istruzione.it pec:aric841007@pec.istruzione.it

Dettagli

PROGETTO AULA DIGITALE

PROGETTO AULA DIGITALE ) PROGETTO AULA DIGITALE Egregio Sig. Preside, La scuola italiana vive oggi un momento di grande trasformazione. Molte sono le voci che si levano e che ne chiedono un profondo ammodernamento, una ridefinizione

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE R. MAGIOTTI

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE R. MAGIOTTI ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE R. MAGIOTTI Via F.lli Rosselli n. 4-52025 Montevarchi (AR ) e-mail: aric834004@istruzione.it - aric834004@pec.it http://www.magiotti-mv.it/ Tel. e Fax. 055/9102637-055/9102704

Dettagli

Candidatura N. 7351 1-9035 del 13/07/2015 - FESR - realizzazione/ampliamento rete LanWLan

Candidatura N. 7351 1-9035 del 13/07/2015 - FESR - realizzazione/ampliamento rete LanWLan Candidatura N. 7351 1-9035 del 13/07/2015 - FESR - realizzazione/ampliamento rete LanWLan Sezione: Anagrafica scuola Dati anagrafici Denominazione Codice meccanografico Tipo istituto IC PONTE DI PIAVE

Dettagli

Laboratorio Linguistico multimediale

Laboratorio Linguistico multimediale Laboratorio Linguistico multimediale CARATTERISTICHE INNOVATIVE Il Laboratorio linguistico multimediale Intralab si contraddistingue per le seguenti caratteristiche: Si presenta come un laboratorio informatico,

Dettagli

e-mail (min): viic84600c@istruzione.it 36070 Altissimo (VI) e-mail: info@comprensivoungaretti.it SEZIONE MOBILE DEL P.O.F.

e-mail (min): viic84600c@istruzione.it 36070 Altissimo (VI) e-mail: info@comprensivoungaretti.it SEZIONE MOBILE DEL P.O.F. ISTITUTO COMPRENSIVO Ungaretti SCUOLA DELL INFANZIA PRIMARIA SECONDARIA DI PRIMO GRADO Cod.Sc. VIIC84600C Cod.Fisc. 81000950246 Tel 0444-687695 Fax 0444-489056 Via Bauci n. 27 e-mail (min): viic84600c@istruzione.it

Dettagli

Candidatura N. 5657 1-9035 del 13/07/2015 - FESR - realizzazione/ampliamento rete LanWLan

Candidatura N. 5657 1-9035 del 13/07/2015 - FESR - realizzazione/ampliamento rete LanWLan Candidatura N. 5657 1-9035 del 13/07/2015 - FESR - realizzazione/ampliamento rete LanWLan Sezione: Anagrafica scuola Dati anagrafici Denominazione Codice meccanografico Tipo istituto LICEO CLASSICO SCIENTIFICO

Dettagli

Candidatura N. 9545 2-12810 del 15/10/2015 -FESR Realizzazione AMBIENTI DIGITALI

Candidatura N. 9545 2-12810 del 15/10/2015 -FESR Realizzazione AMBIENTI DIGITALI Candidatura N. 9545 2-12810 del 15/10/2015 -FESR Realizzazione AMBIENTI DIGITALI Sezione: Anagrafica scuola Dati anagrafici Denominazione Codice meccanografico Tipo istituto COMPAGNI - CARDUCCI FIIC853009

Dettagli

PARTE TERZA Strutture e aree attrezzate. Biblioteca

PARTE TERZA Strutture e aree attrezzate. Biblioteca PARTE TERZA Strutture e aree attrezzate Biblioteca La Biblioteca d Istituto è dotata di un consistente patrimonio librario (circa 13.000 volumi), incrementato annualmente, secondo le esigenze didattiche

Dettagli

Istituto Comprensivo Capraro 1 C.D. Procida

Istituto Comprensivo Capraro 1 C.D. Procida Istituto Comprensivo Capraro 1 C.D. Procida Questionario rilevazione bisogni formativi dei docenti 1. Anno dell ultima esperienza di aggiornamento o formazione professionale effettuata Dopo 2010 2009 o

Dettagli

Il PNSD. Cosa è stato attuato nel nostro Istituto ad oggi per quanto riguarda il digitale:

Il PNSD. Cosa è stato attuato nel nostro Istituto ad oggi per quanto riguarda il digitale: Il PNSD Il Piano Nazionale per la Scuola Digitale (PNSD) è un documento pensato per guidare le scuole in un percorso di innovazione e digitalizzazione, come previsto nella riforma della Scuola (legge 107/

Dettagli

PON PER LA SCUOLA FONDI STRUTTURALI EUROPEI 2014-2020

PON PER LA SCUOLA FONDI STRUTTURALI EUROPEI 2014-2020 PON PER LA SCUOLA FONDI STRUTTURALI EUROPEI 2014-2020 LA CLASSE OLTRE I CONFINI PER UNA DIDATTICA 3.0 Progetto dell Istituto Comprensivo Vittorio Veneto 1 Lorenzo Da Ponte NOME DEL PROGETTO: LA CLASSE

Dettagli

I.C.S. QUASIMODO - LOCATELLI. Progetto didattico per accesso ai fondi

I.C.S. QUASIMODO - LOCATELLI. Progetto didattico per accesso ai fondi Progetto didattico per accesso ai fondi!1 TITOLO Laboratori mobili per l apprendimento. DESCRIZIONE Grazie a questo progetto sarà possibile trasformare l ambiente di apprendimento e potenziare, grazie

Dettagli

LA DIFFUSIONE NELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE DI AZIONI DI INNOVAZIONE TECNOLOGICA NELLA DIDATTICA

LA DIFFUSIONE NELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE DI AZIONI DI INNOVAZIONE TECNOLOGICA NELLA DIDATTICA Linee guida per LA DIFFUSIONE NELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE DI AZIONI DI INNOVAZIONE TECNOLOGICA NELLA DIDATTICA 1. Quadro normativo di riferimento Le azioni previste dalle presenti linee guida

Dettagli

Documento Rif. Bando Prot.n. AOODGEFID/9035, Roma 13 luglio 2015 Data 22/09/2015

Documento Rif. Bando Prot.n. AOODGEFID/9035, Roma 13 luglio 2015 Data 22/09/2015 Secondo ciclo Convitto "Corso" in rete WLAN Avviso pubblico rivolto alle Istituzioni scolastiche statali per la realizzazione delle infrastrutture di rete LAN/WLAN. Documento Rif. Bando Prot.n. AOODGEFID/9035,

Dettagli

PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE 2016 / 2019. Team per l Innovazione dell ISC Nardi

PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE 2016 / 2019. Team per l Innovazione dell ISC Nardi PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE 2016 / 2019 Team per l Innovazione dell ISC Nardi PREMESSA L animatore digitale individuato in ogni scuola sarà formato in modo specifico affinché possa (rif. Prot. N 17791

Dettagli

Titolo progetto: La scuola nella rete e l approccio all innovazione tecnologica

Titolo progetto: La scuola nella rete e l approccio all innovazione tecnologica 1. Il Progetto strategico Titolo progetto: La scuola nella rete e l approccio all innovazione tecnologica 1.1. Descrizione del progetto: L Istituto espazia ha una rete parziale cablata all interno della

Dettagli

PROGETTO FONDI PON 2014-2020

PROGETTO FONDI PON 2014-2020 PROGETTO FONDI PON 2014-2020 Avviso MIUR 9035 del 13 luglio 2015 Avviso pubblico rivolto alle Istituzioni scolastiche statali per la realizzazione, l ampliamento o l adeguamento delle infrastrutture di

Dettagli

L attività progettuale, è rivolta ai docenti come azione formativa e agli alunni con attività differenziate per segmenti scolastici.

L attività progettuale, è rivolta ai docenti come azione formativa e agli alunni con attività differenziate per segmenti scolastici. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Alessandro Faedo Via Fante d Italia, 31-36072 - CHIAMPO (VI) Tel. 0444/475810 Fax 0444/475825 email viic87800x@istruzione.it

Dettagli

PROFILO DEL DOCENTE ANIMATORE DIGITALE

PROFILO DEL DOCENTE ANIMATORE DIGITALE ISTITUTO COMPRENSIVO SAN G. BOSCO PIANO TRIENNALE DI INTERVENTO DELL ANIMATORE DIGITALE Premessa L animatore digitale individuato in ogni scuola sarà formato in modo specifico affinchè possa (rif. Prot.

Dettagli

PIANO SCUOLA DIGITALE PTOF. Istituto Comprensivo Statale R. Guttuso

PIANO SCUOLA DIGITALE PTOF. Istituto Comprensivo Statale R. Guttuso PIANO SCUOLA DIGITALE PTOF Istituto Comprensivo Statale R. Guttuso Premessa La legge 107 prevede che dall anno 2016 tutte le scuole inseriscano nei Piani Triennali dell Offerta Formativa azioni coerenti

Dettagli

La nostra soluzione integrata

La nostra soluzione integrata Avagliano ischool nasce dalla consolidata esperienza in campo editoriale di Avagliano editore, marchio di prestigio dell editoria libraria tradizionale che vanta più di trent anni di attività La casa editrice

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO 41 CONSOLE SCUOLA PRIMARIA

ISTITUTO COMPRENSIVO 41 CONSOLE SCUOLA PRIMARIA ISTITUTO COMPRENSIVO 41 CONSOLE SCUOLA PRIMARIA Relazione finale FUNZIONE STRUMENTALE Area 5-GESTIONE AREA TECNOLOGICA PLESSO NUOVA BAGNOLI. Docente: Rossella De Luca A.S. 2012/2013 Nel corrente anno scolastico,

Dettagli

Candidatura N. 2850 1-9035 del 13/07/2015 - FESR - realizzazione/ampliamento rete LanWLan

Candidatura N. 2850 1-9035 del 13/07/2015 - FESR - realizzazione/ampliamento rete LanWLan Candidatura N. 2850 1-9035 del 13/07/2015 - FESR - realizzazione/ampliamento rete LanWLan Sezione: Anagrafica scuola Dati anagrafici Denominazione Codice meccanografico Tipo istituto I.C. VERGA FIUMEFREDDO

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO PADRE PIO AIROLA

ISTITUTO COMPRENSIVO PADRE PIO AIROLA ISTITUTO COMPRENSIVO PADRE PIO AIROLA PROGETTO INFORMATICA: UNPLUGGED ANNO SCOLASTICO 2014-2015 PREMESSA Come è noto, l insegnamento della tecnologia/informatica è entrata a far parte del normale curricolo

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA. Sperimentare un nuovo metodo d insegnamento per un apprendimento integrato di contenuto e lingua.

SCUOLA PRIMARIA. Sperimentare un nuovo metodo d insegnamento per un apprendimento integrato di contenuto e lingua. SCUOLA PRIMARIA Denominazione progetto Priorità cui si riferisce (L.107/2015)e Traguardi di risultato Obiettivo di processo CLIL SCIENCE Sviluppare e potenziare le competenze chiave di cittadinanza. Rispondere

Dettagli

Schema obiettivo tematico 10

Schema obiettivo tematico 10 Schema obiettivo tematico 10 Articolazione dell obiettivo specifico 10.8 nelle Azioni 10.8 Diffusione della società della conoscenza nel mondo della scuola e della formazione e adozione di approcci didattici

Dettagli

Candidatura N. 5007 1-9035 del 13/07/2015 - FESR - realizzazione/ampliamento rete LanWLan

Candidatura N. 5007 1-9035 del 13/07/2015 - FESR - realizzazione/ampliamento rete LanWLan Candidatura N. 5007 1-9035 del 13/07/2015 - FESR - realizzazione/ampliamento rete LanWLan Sezione: Anagrafica scuola Dati anagrafici Denominazione Codice meccanografico Tipo istituto SORISOLE 'A. LANFRANCHI'

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Direzione Generale Regionale per la Campania.

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Direzione Generale Regionale per la Campania. Politiche giovanili. Formazione e aggiornamento del personale della scuola Via S. Giovanni in Corte, n. 7 80133 NAPOLI - Tel. (+39) 081-287049 Fax: (+39) 081-5635608 DM 30.11.2012 N. 93 (Decreto del Ministro

Dettagli

PROGETTO CLASSI in RETE. curato dalla Prof.ssa SERRA CONCETTA S.M.S. G.B. NICOLOSI PATERNO

PROGETTO CLASSI in RETE. curato dalla Prof.ssa SERRA CONCETTA S.M.S. G.B. NICOLOSI PATERNO PROGETTO CLASSI in RETE curato dalla Prof.ssa SERRA CONCETTA S.M.S. G.B. NICOLOSI PATERNO PREMESSA Da sempre la conoscenza ha rappresentato l elemento fondamentale di discriminazione sociale, politica

Dettagli

Rilevazione delle Dotazioni Multimediali per la Didattica A.S. 2013 2014

Rilevazione delle Dotazioni Multimediali per la Didattica A.S. 2013 2014 Rilevazione delle Dotazioni Multimediali per la Didattica A.S. 2013 2014 Sezione riservata all'istituzione Scolastica In questa sezione vengono poste alcune domande inerenti la funzione centrale di Istituzione

Dettagli

Anno scolastico 2013-2014 PROGETTO

Anno scolastico 2013-2014 PROGETTO SCUOLA PRIMARIA DI FOEN Anno scolastico 2013-2014 PROGETTO SCUOLA PRIMARIA DI FOEN Denominazione scuola Scuola Primaria Gino Allegri Foen di Feltre Anno scolastico di attuazione del progetto Anno scolastico

Dettagli

Progetto regionale Abruzzo Scuola Digitale Modello di Autovalutazione e supporto al Piano di Miglioramento

Progetto regionale Abruzzo Scuola Digitale Modello di Autovalutazione e supporto al Piano di Miglioramento Progetto regionale Abruzzo Scuola Modello di Autovalutazione e supporto al Piano di Miglioramento PARTE I - ANAGRAFICA Codice meccanografico Denominazione Scuola ISTITUTO TECNOLOGICO STATALE TRASPORTI

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Direzione Generale per le Relazioni Internazionali Ufficio V

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Direzione Generale per le Relazioni Internazionali Ufficio V Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Direzione Generale per le Relazioni Internazionali Ufficio V!" " # $ %& $ " ' " ($ ' $ ($ $ $ ( $ ) $ " " $ * pag.2!"# & " $ CTPS05000 & "!$ $

Dettagli

IL PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2014-2020 PER LA SCUOLA

IL PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2014-2020 PER LA SCUOLA IL PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2014-2020 PER LA SCUOLA Competenze e ambienti per l apprendimento AVVIO DEL PROGRAMMA E RELATIVE PROCEDURE Annamaria Leuzzi Autorità di Gestione PON Roma, 22 settembre

Dettagli

Relazione finale sul Progetto IL CORPO UMANO

Relazione finale sul Progetto IL CORPO UMANO Diploma On Line secondo anno 2006/07 Relazione finale sul Progetto IL CORPO UMANO Corsista: Orazio Rapisarda classe C1 Il progetto scaturisce dall opportunità di lavorare con un gruppo di alunni che avevano

Dettagli

tel. -095/7252431 - Fax 095/7254848 PIANO TRIENNALE DI INTERVENTO DELL'ANIMATORE DIGITALE PER IL PNSD

tel. -095/7252431 - Fax 095/7254848 PIANO TRIENNALE DI INTERVENTO DELL'ANIMATORE DIGITALE PER IL PNSD Ministero dell' Istruzione, dell'università e della Ricerca CIRCOLO DIDATTICO STATALE "TERESA DI CALCUTTA" VIA GUGLIELMINO 49. 95030 TREMESTIERI ETNEO Codice meccanografico: ctee081004 - Mail ctee081004@istruzione.it

Dettagli

PIANO TRIENNALE DI INTERVENTO DELL ANIMATORE DIGITALE PER IL PNSD

PIANO TRIENNALE DI INTERVENTO DELL ANIMATORE DIGITALE PER IL PNSD DIREZIONE DIDATTICA LORENZINI CASERTA Sede centrale: Viale Cappiello, 23 81100 CASERTA (CE) Tel./fax 0823443641 Cod. Fiscale 93082920617 Codice Meccanografico Scuola CEEE100002 E-mail: ceee100002@istruzione.it

Dettagli

PNSD PER IL PTOF Istituto Comprensivo Ardea II A cura della docente Marina Nassuato PREMESSA

PNSD PER IL PTOF Istituto Comprensivo Ardea II A cura della docente Marina Nassuato PREMESSA PNSD PER IL PTOF Istituto Comprensivo Ardea II A cura della docente Marina Nassuato PREMESSA L Animatore Digitale individuato in ogni scuola sarà formato in modo specifico affinché possa (rif.prot. n 17791

Dettagli

Oggetto: riepilogo circolare

Oggetto: riepilogo circolare Oggetto: riepilogo circolare Direzione Generale per interventi in materia di edilizia scolastica, per la gestione dei fondi strutturali per l istruzione e per l innovazione digitale. Avviso pubblico rivolto

Dettagli

Progetto per l attuazione del PNSD nel PTOF 2016-2019

Progetto per l attuazione del PNSD nel PTOF 2016-2019 Progetto per l attuazione del PNSD nel PTOF 2016-2019 Premessa Il Piano nazionale scuola Digitale (PNSD) (D.M. n.851 del 27/10/2015) si pone nell ottica di scuola non più unicamente trasmissiva e di scuola

Dettagli

Linee guida per le Scuole 2.0

Linee guida per le Scuole 2.0 Linee guida per le Scuole 2.0 Premesse Il progetto Scuole 2.0 ha fra i suoi obiettivi principali quello di sperimentare e analizzare, in un numero limitato e controllabile di casi, come l introduzione

Dettagli

Progetto per l attuazione del PNSD nel PTOF 2016-2019 COSSARDAVINCI"

Progetto per l attuazione del PNSD nel PTOF 2016-2019 COSSARDAVINCI Progetto per l attuazione del PNSD nel PTOF 2016-2019 COSSARDAVINCI" Premessa Il Piano nazionale scuola Digitale (PNSD) (D.M. n.851 del 27/10/2015) si pone nell ottica di scuola non più unicamente trasmissiva

Dettagli

Realizzato Dall ins. Guadalupi Francesca

Realizzato Dall ins. Guadalupi Francesca Allegato al PTOF dell I.C. Giuseppe Scelsa Realizzato Dall ins. Guadalupi Francesca Premessa L Animatore Digitale individuato in ogni scuola sarà (rif. Prot. n 17791 del 19/11/2015) destinatario di un

Dettagli

PROGETTO MULTIMEDIALITA LE NUOVE TECNOLOGIE APPLICATE ALLA DIDATTICA

PROGETTO MULTIMEDIALITA LE NUOVE TECNOLOGIE APPLICATE ALLA DIDATTICA Scuola primaria di Ponchiera Istituto Comprensivo Paesi Retici Sondrio PREMESSA : CORPO - CUORE contemporanea MENTE PROGETTO MULTIMEDIALITA LE NUOVE TECNOLOGIE APPLICATE ALLA DIDATTICA Lo sviluppo delle

Dettagli

Scuole cablate - distribuzione regionale N scuole cablate (almeno tre punti rete in locali diversi)

Scuole cablate - distribuzione regionale N scuole cablate (almeno tre punti rete in locali diversi) Domanda 2 La scuola è cablata? Sono state considerate cablate tutte quelle scuole per cui sono stati dichiarati più di 3 punti rete dislocati in locali diversi, è stato calcolato anche il n di scuole in

Dettagli

IC 41 CONSOLE NAPOLI A.S. 2012/2013 FUNZIONE STRUMENTALE AREA 5 - GESTIONE AREA TECNOLOGICA. Plesso Console RELAZIONE FINALE

IC 41 CONSOLE NAPOLI A.S. 2012/2013 FUNZIONE STRUMENTALE AREA 5 - GESTIONE AREA TECNOLOGICA. Plesso Console RELAZIONE FINALE IC 41 CONSOLE NAPOLI A.S. 2012/2013 FUNZIONE STRUMENTALE AREA 5 - GESTIONE AREA TECNOLOGICA Plesso Console RELAZIONE FINALE Docente: Zarrelli Patrizia La scuola, negli ultimi anni, mira alla diffusione

Dettagli

PIANO TRIENNALE DI INTERVENTO DELL ANIMATORE DIGITALE PER IL PNSD

PIANO TRIENNALE DI INTERVENTO DELL ANIMATORE DIGITALE PER IL PNSD ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ENRICO FORZATI Via Casa Aniello, 34 80057 SANT ANTONIO ABATE (NA) Tel. 0818796349 http://www.icforzati.gov.it e-mail naic8b7001@istruzione.it pec naic8b7001@pec.istruzione.it

Dettagli

Candidatura N. 8165 2-12810 del 15/10/2015 -FESR Realizzazione AMBIENTI DIGITALI

Candidatura N. 8165 2-12810 del 15/10/2015 -FESR Realizzazione AMBIENTI DIGITALI Candidatura N. 8165 2-12810 del 15/10/2015 -FESR Realizzazione AMBIENTI DIGITALI Sezione: Anagrafica scuola Dati anagrafici Denominazione Codice meccanografico Tipo istituto IC 'MATTEI - DI VITTORIO' MIIC8FD00A

Dettagli

Organizzazione del laboratorio:

Organizzazione del laboratorio: PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE PROVINCIALE UN ANNO PER ES.SER.CI. Denominazione Ente: ISTITUTO COMPRENSIVO TRENTO 5 Piazza Raffaello Sanzio 2 38122 Trento tel. 0461/233896 SEDE DI ATTUAZIONE DEL PROGETTO:

Dettagli

1 Istituto Comprensivo -Anagni. Relazione finale. Funzione Strumentale Area 3

1 Istituto Comprensivo -Anagni. Relazione finale. Funzione Strumentale Area 3 1 Istituto Comprensivo -Anagni Anno scolastico 2014/15 Relazione finale Funzione Strumentale Area 3 -Progettazione e gestione sito web -Gestione dei laboratori d Informatica Ins. Aureli Brunella Ins. Brunella

Dettagli

Costruisci in classe un dispositivo hi-storia

Costruisci in classe un dispositivo hi-storia hi-storia labs hi-storia Costruisci in classe un dispositivo hi-storia Cos è hi-storia labs I dispositivi hi-storia I dispositivi tattili interattivi hi-storia sono modelli in 3D di edifici storici ed

Dettagli

LE DOTAZIONI MULTIMEDIALI PER LA DIDATTICA NELLE SCUOLE A.S. 2013/14

LE DOTAZIONI MULTIMEDIALI PER LA DIDATTICA NELLE SCUOLE A.S. 2013/14 LE DOTAZIONI MULTIMEDIALI PER LA DIDATTICA NELLE SCUOLE A.S. 2013/14 (Gennaio 2014) La presente pubblicazione fa riferimento ai dati aggiornati al 20 dicembre 2013. I dati elaborati e qui pubblicati sono

Dettagli

Consulenza, Progettazione e Realizzazione. Nuove Tecnologie per la Didattica

Consulenza, Progettazione e Realizzazione. Nuove Tecnologie per la Didattica Via C.L. Maglione 151/A 80026 Casoria (NA) Tel 081 19718013 Mobile 334 8349047 Fax 081 19718013 info@dfrsystem.it www.dfrsystem.it Casoria 80026 (NA)www.techinform-an.it Consulenza, Progettazione e Realizzazione

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Art. 15, comma 3, lett. a) e b) Legge 6 agosto 2008, n. 133 Caratteristiche tecniche e tecnologiche libri di testo PREMESSA Il libro di testo, nella sua versione a stampa, on line e mista, costituisce

Dettagli

La corte della miniera. Classe Trepuntozero. Sai la novità? Si può copiare.

La corte della miniera. Classe Trepuntozero. Sai la novità? Si può copiare. La corte della miniera Classe Trepuntozero Sai la novità? Si può copiare. Premessa La scuola non sta cambiando in relazione ai cambiamenti che velocemente la circondano. Questo dato di fatto si relaziona

Dettagli

Provider esclusivo EPICT Puglia e Calabria Test Center Capofila AICA ECDL / EUCIP Cisco Academy Partner. Lamezia Terme, 1 Giugno 2015 1

Provider esclusivo EPICT Puglia e Calabria Test Center Capofila AICA ECDL / EUCIP Cisco Academy Partner. Lamezia Terme, 1 Giugno 2015 1 Provider esclusivo EPICT Puglia e Calabria Test Center Capofila AICA ECDL / EUCIP Cisco Academy Partner Lamezia Terme, 1 Giugno 2015 1 LA FORMAZIONE E LA CERTIFICAZIONE DEI DOCENTI NELLA PROGETTUALITA

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VIRGILIO 4 VIA LABRIOLA 10 H NAPOLI RELAZIONE FINALE AREA NUOVE TECNOLOGIE ED INFORMATICA. Prof.

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VIRGILIO 4 VIA LABRIOLA 10 H NAPOLI RELAZIONE FINALE AREA NUOVE TECNOLOGIE ED INFORMATICA. Prof. ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VIRGILIO 4 VIA LABRIOLA 10 H NAPOLI RELAZIONE FINALE AREA NUOVE TECNOLOGIE ED INFORMATICA Prof. Tiziana Novi 2014-2015 Il Collegio dei Docenti della scuola secondaria di primo

Dettagli

PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE

PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE Nella sezione 5 del RAV sono state indicate alcune priorità che la scuola intende perseguire nella sua azione di miglioramento e i relativi risultati/traguardi previsti

Dettagli

IL PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2014-2020

IL PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2014-2020 IL PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2014-2020 "PER LA SCUOLA" Competenze e ambienti per l apprendimento NUOVE OPPORTUNITÀ DALL EUROPA GLI OBIETTIVI EUROPA 2020 I 5 TARGET 1. OCCUPAZIONE Innalzamento al 75%

Dettagli

PROGETTO FORMATIVO Scuola e comunicazione nell era di internet

PROGETTO FORMATIVO Scuola e comunicazione nell era di internet PROGETTO FORMATIVO Scuola e comunicazione nell era di internet La rivoluzione tecnologica innescata dal web e dai social network, ha accentuato l uso quotidiano di nuovi strumenti informatici entrati prepotentemente

Dettagli

Lezione con la LIM. Stefania Pinnelli unisalento. Stefania Pinnelli

Lezione con la LIM. Stefania Pinnelli unisalento. Stefania Pinnelli Lezione con la LIM. unisalento Perché piace agli insegnanti - rinnova la lezione frontale consente salvataggio di attività didattiche e il recupero rapido - facilita la spiegazione di processi, la descrizione

Dettagli

Reggio Calabria. Una scuola al passo coi tempi. Nuovi laboratori per l Istituto Comprensivo Moscato

Reggio Calabria. Una scuola al passo coi tempi. Nuovi laboratori per l Istituto Comprensivo Moscato Reggio Calabria. Una scuola al passo coi tempi. Nuovi laboratori per l Istituto Comprensivo Moscato Nuovi laboratori di ultima generazione all'istituto comprensivo "G. Moscato" di Gallina. A mettere in

Dettagli

Percorso Formativo C1

Percorso Formativo C1 1 Piano Nazionale di Formazione degli Insegnanti sulle Tecnologie dell'informazione e della Comunicazione Percorso Formativo C1 Modulo 1 Infrastrutture informatiche all'interno di un istituto scolastico

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO GIORDANO BRUNO

LICEO SCIENTIFICO GIORDANO BRUNO Allegato n 5 LICEO SCIENTIFICO GIORDANO BRUNO ARZANO - NAPOLI PNSD Il Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD) è il documento di indirizzo del Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca per

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2010/2011 - PROGETTO CL@SSE 2.0 1D LICEO SCIENTIFICO SCIENZE APPLICATE. e-l@boriamo

ANNO SCOLASTICO 2010/2011 - PROGETTO CL@SSE 2.0 1D LICEO SCIENTIFICO SCIENZE APPLICATE. e-l@boriamo ANNO SCOLASTICO 2010/2011 - PROGETTO CL@SSE 2.0 1D LICEO SCIENTIFICO SCIENZE APPLICATE e-l@boriamo Pag 2 - PROGETTO Pag 3 - OBIETTIVI/ TECNOLOGIE/METODOLOGIE DI LAVORO Pag 4 - PIANO DI LAVORO ANNO SCOLASTICO

Dettagli

I servizi cloud per la didattica

I servizi cloud per la didattica I servizi cloud per la didattica Un servizio offerto da DidaCloud srls Fare startup significa fare cose nuove che cambiano la vita propria e altrui Riccardo Luna, primo direttore dell edizione italiana

Dettagli

PON AOODGEFID/9035 del 13/07/2015 Realizzazione dell infrastruttura e dei punti d accesso alla rete LAN/WLAN (10.8.1.A1) RETE WIFI

PON AOODGEFID/9035 del 13/07/2015 Realizzazione dell infrastruttura e dei punti d accesso alla rete LAN/WLAN (10.8.1.A1) RETE WIFI PON AOODGEFID/9035 del 13/07/2015 Realizzazione dell infrastruttura e dei punti d accesso alla rete LAN/WLAN (10.8.1.A1) RETE WIFI Il Progetto denominato Rete WiFi (di cui alla nota PON AOODGEFID/9035

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Art. 15, comma 3, lett. a) e b) Legge 6 agosto 2008, n. 133 Caratteristiche tecniche e tecnologiche libri di testo PREMESSA Il libro di testo, nella sua versione a stampa, on line e mista, costituisce

Dettagli

Corso di formazione CORSO DI FORMAZIONE. Prof. Marco Scancarello Prof.ssa Carolina Biscossi Email: didatticaelim@gmail.com

Corso di formazione CORSO DI FORMAZIONE. Prof. Marco Scancarello Prof.ssa Carolina Biscossi Email: didatticaelim@gmail.com Corso di formazione CORSO DI FORMAZIONE Prof. Marco Scancarello Prof.ssa Carolina Biscossi Email: didatticaelim@gmail.com IL CORSO L utilizzo sempre più frequente delle nuove tecnologie nella vita quotidiana

Dettagli

Insegnamento con l utilizzo delle L.I.M. (Lavagne Interattive Multimediali)

Insegnamento con l utilizzo delle L.I.M. (Lavagne Interattive Multimediali) Insegnamento con l utilizzo delle L.I.M. (Lavagne Interattive Multimediali) Con il progetto, di cui alla delibera n. 52/9 del 27.11.2009 della RAS avente ad oggetto "POR Sardegna 2007/2013, FERS, Asse

Dettagli

Presentazione Vargiu Francesco & C Sas Sito www.vargiuscuola.it

Presentazione Vargiu Francesco & C Sas Sito www.vargiuscuola.it FONDI STRUTTURALI EUROPEI PON 2014-2020 Presentazione Sito www.vargiuscuola.it BUDGET: 3 miliardi di euro cofinanziati dai Fondi Strutturali Europei e dallo stato italiano BENEFICIARI: 8730 scuole di tutte

Dettagli

Corso di formazione CerTIC Tablet

Corso di formazione CerTIC Tablet Redattore prof. Corso di formazione CerTIC Tablet Dodicesima Dispensa Comitato Tecnico Scientifico: Gruppo Operativo di Progetto CerticAcademy Learning Center, patrocinato dall assessorato al lavoro e

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE FIORENTINO SULLO CON SEZ. ASSOCIATA IN CASTELFRANCI - CAP 83052 Paternopoli - av

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE FIORENTINO SULLO CON SEZ. ASSOCIATA IN CASTELFRANCI - CAP 83052 Paternopoli - av MIUR ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE FIORENTINO SULLO VIA SERRA CON SEZ. ASSOCIATA IN CASTELFRANCI - CAP 83052 Paternopoli - av U. E. F. SULLO e-mail: avic806005@istruzione.it - avic806005@pec.istruzione.it

Dettagli

Finalmente a disposizione un software unico per tutte le LIM della scuola 2.0

Finalmente a disposizione un software unico per tutte le LIM della scuola 2.0 Finalmente a disposizione un software unico per tutte le LIM della scuola 2.0 Uno strumento unico per risolvere i problemi di compatibilità tra le diverse lavagne interattive Non fermarti alla LIM, con

Dettagli

1. ESAME DELLA DOTAZIONE TECNOLOGICA E INFORMATICA DI OGNI PLESSO SCOLASTICO 2. REDAZIONE DEL PIANO PER LO SVILUPPO TECNOLOGICO DELL ISTITUTO

1. ESAME DELLA DOTAZIONE TECNOLOGICA E INFORMATICA DI OGNI PLESSO SCOLASTICO 2. REDAZIONE DEL PIANO PER LO SVILUPPO TECNOLOGICO DELL ISTITUTO PIANO DI LAVORO 1. ESAME DELLA DOTAZIONE TECNOLOGICA E INFORMATICA DI OGNI PLESSO SCOLASTICO 2. REDAZIONE DEL PIANO PER LO SVILUPPO TECNOLOGICO DELL ISTITUTO 3. REDAZIONE DEL PIANO DEGLI ACQUISTI INFORMATICI

Dettagli

Norme di Utilizzo dell Aula Informatica

Norme di Utilizzo dell Aula Informatica ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CASTELLARANO Via Fuori Ponte 23 42014 Castellarano (RE) Tel. 0536 850113 Fax 0536 075506 www.iccastellarano.gov.it Norme di Utilizzo dell Aula Informatica 1. Componenti

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI FONDI DESTINATI ALLA DIFFUSIONE DELLE TECNOLOGIE DIGITALI NELLA DIDATTICA

AVVISO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI FONDI DESTINATI ALLA DIFFUSIONE DELLE TECNOLOGIE DIGITALI NELLA DIDATTICA MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL VENETO DIREZIONE GENERALE Riva de Biasio S. Croce 1299-30135 VENEZIA Ufficio IV Ordinamenti scolastici Formazione

Dettagli

LA L.I.M. PER FAVORIRE L INCLUSIONE DI BAMBINI O RAGAZZI CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI

LA L.I.M. PER FAVORIRE L INCLUSIONE DI BAMBINI O RAGAZZI CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI Corso di formazione per docenti Nuovi scenari formativi in una scuola inclusiva LA L.I.M. PER FAVORIRE L INCLUSIONE DI BAMBINI O RAGAZZI CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI Prof. Maurizio Molendini 1 La lavagna

Dettagli

PROGETTO TRIENNALE DI INTERVENTO DELL ANIMATORE DIGITALE PER IL PTOF

PROGETTO TRIENNALE DI INTERVENTO DELL ANIMATORE DIGITALE PER IL PTOF PROGETTO TRIENNALE DI INTERVENTO DELL ANIMATORE DIGITALE PER IL PTOF Premessa L Animatore Digitale è un docente che, insieme al Dirigente Scolastico e al Direttore Amministrativo, avrà il compito di coordinare

Dettagli

Piano di Miglioramento

Piano di Miglioramento Piano di Miglioramento TOIC837002 I.C. - BRUINO SEZIONE 1 - Scegliere gli obiettivi di processo più rilevanti e necessari in tre passi Passo 1 - Verificare la congruenza tra obiettivi di processo e priorità/traguardi

Dettagli

PNSD PER IL PTOF. A cura dell AD Prof.ssa Rosanna Leone

PNSD PER IL PTOF. A cura dell AD Prof.ssa Rosanna Leone Liceo Scientifico ad opzione IGCSE Via S. Colomba, 52 BENEVENTO 0824.362718 0824.360947- mail:bnps010006@istruzione.it sito: www.liceorummo.gov.it pec: bnps010006@pec.istruzione.it CF:80002060624 Codice

Dettagli

Italiano a classi aperte

Italiano a classi aperte Italiano a classi aperte Liberare molte energie creative Favorire il successo formativo degli alunni Combattere l individualismo Favorire la socializzazione Sperimentare modalità di tutoring nel gruppo

Dettagli

idl idl idm nuove tecnologie per la didattica in laboratorio da 40 anni facciamo scuola con voi LABORATORIO LINGUISTICO IDL audio attivo

idl idl idm nuove tecnologie per la didattica in laboratorio da 40 anni facciamo scuola con voi LABORATORIO LINGUISTICO IDL audio attivo www.genesiel.it GENESI elettronica s.n.c. Via XI Settembre, 57 12011 BORGO SAN DALMAZZO (CN) ITALY- Tel. 0171 262539 Fax 0171 269086 E-mail: info@genesiel.it http://www.genesiel.it da 40 anni facciamo

Dettagli

STRUMENTI COMPENSATIVI PER DSA

STRUMENTI COMPENSATIVI PER DSA Titolo STRUMENTI COMPENSATIVI PER DSA STRUMENTI COMPENSATIVI PER DSA Destinatari Docenti Primaria Docenti secondaria I e II Buona conoscenza e utilizzo del computer Buona conoscenza e utilizzo del computer

Dettagli

Da nativi digitali a studenti digitali? 1. ANALISI DEI BISOGNI

Da nativi digitali a studenti digitali? 1. ANALISI DEI BISOGNI Da nativi digitali a studenti digitali? 1. ANALISI DEI BISOGNI Definizione del bisogno Parole chiave: verso una didattica innovativa per alunni e docenti Descrizione del bisogno: - Nella classe 1 D sono

Dettagli

PROGETTO: Tecnodidattic@ Laboratorio mobile digitale, spazio alternativo per apprendimento e postazione informatica IDEE-GUIDA DEL PROGETTO

PROGETTO: Tecnodidattic@ Laboratorio mobile digitale, spazio alternativo per apprendimento e postazione informatica IDEE-GUIDA DEL PROGETTO PROGETTO: Tecnodidattic@ Laboratorio mobile digitale, spazio alternativo per apprendimento e postazione informatica IDEE-GUIDA DEL PROGETTO Il progetto nasce dall esigenza di creare spazi alternativi per

Dettagli

Candidatura N. 1456 1-9035 del 13/07/2015 - FESR - realizzazione/ampliamento rete LanWLan

Candidatura N. 1456 1-9035 del 13/07/2015 - FESR - realizzazione/ampliamento rete LanWLan Candidatura N. 1456 1-9035 del 13/07/2015 - FESR - realizzazione/ampliamento rete LanWLan Sezione: Anagrafica scuola Dati anagrafici Denominazione Codice meccanografico Tipo istituto Indirizzo Provincia

Dettagli