- Ottimizzazione dei Servizi all'avvio

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "- Ottimizzazione dei Servizi all'avvio"

Transcript

1 - Ottimizzazione dei Servizi all'avvio I Servizi, come abbiamo detto, sono programmi che vengono avviati automaticamente e che continuano ad operare in background, occupando preziose risorse; essendo piuttosto numerosi, la loro disabilitazione corrisponde ad un'aumento della velocità complessiva del sistema non indifferente.

2 Seguendo questa guida, riuscirete a disabilitarne la maggior parte possibile, guadagnando fino a 20mb di ram nel normale utilizzo del PC. Innanzitutto osserviamo alcune della funzioni che svolgono: -Acquisizione di immagini di Windows (WIA) Il servizio gestisce l'acquisizione delle immagini da periferiche come scanner e fotocamere digitali. Risulta di fatto inutile nel caso non si dispone di nessuna di queste periferiche. -Servizio COM di masterizzazione CD IMAPI È una nuova feature che permette a Windows XP di poter leggere e scrivere su un CD in modo simile al funzionamento del floppy disk; ovviamente, nel caso in cui non abbiate un masterizzatore o si vogliano usare programmi "esterni", il servizio non va avviato. - Servizio Ripristino configurazione di sistema. Questa utility, già presente in Windows 2000, permette di recuperare il sistema in caso di gravi danni che impediscano l'accesso a Windows. Essa "scatta" un'immagine del sistema e crea dei punti di ripristino da cui partire in caso di grave danno o crash. L'utente più esigente può non voler utilizzare questo servizio, che opera in background consumando cicli di sistema e crea files sul disco rigido. - Spooler di stampa

3 È il servizio che permette di stampare documenti, immagini ecc. Se non si possiede una stampante è possibile disabilitare questo servizio. Per agire sui servizi basterà digitare SERVICES.MSC in Start/Esegui, oppure più semplicemente portarsi nella cartella services (Pannello di controllo/strumenti di amministrazione); vedrete una elenco, e per ogni servizio una breve descrizione di esso; potrete agire facendo doppio click sul servizio che vi interessa (vedi immagine al lato) e nella casella "tipo di avvio" selezionare una delle tre opzioni: -DISABILITATO: il servizio non viene caricato, quindi sarà impossibile avviarlo durante la sessione di Windows; -MANUALE: il servizio non verrà avviato automaticamente, ma necessiterà di un altro servizio o di una applicazione per poter avviarsi; -AUTOMATICO: il servizio verra automaticamente caricato all'avvio di Windows. Diverse prove ci hanno portato ad ottenere una configurazione ottimale, ottenendo così le massime performance; i servizi da impostare su DISABILITATO se non si dispone di una rete sono: - Helper Netbios TPC/IP - Helper Smartcard - Manutenzione Collegamenti distribuiti client - Registro Sistema remoto - Servizi Ipsec - Messenger - Servizio trasferimento intelligente in background

4 I servizi da impostare su AUTOMATICO in ogni caso sono: - Audio Windows - Plug and Play - Registro Eventi - RPC - Spooler di Stampa - Strumentazione Gestione Windows - Servizi di indicizzazione Impostate invece su MANUALE l'avvio dei seguenti servizi: - Auto Connection Manager di Accesso Remoto - Connection Manager di Accesso Remoto - Connessione di Rete - NLA (Network Location Awareness) - RPC Locator - Servizi Terminal - Sistema di Eventi COM+ - Telefonia - Windows Installer - Server - DDE di rete - DDE DSDM di Rete - Distribued Transaction Coordinator Gli altri servizi, naturalmente, dovranno essere impostati su DISABILITATO. Riavviate il sistema e godetevi i miglioramenti. - Elementi da eliminare Rimozione degli Shared Documents In windows Xp sono stati inseriti i cosiddetti "shared documents": in risorse del computer possiamo osservare due cartelle che vengono attivate di default su tutte le versioni del sistema

5 operativo; tale funzione è utile a chi lavora in rete, ma nelle utenze domestiche risulta di fatto inutile, rallentando l'apertura di Risorse del computer e "occupando" spazio prezioso. Per rimuoverli basterà aprire il registro di windows : (Start/Esegui e scrivere "regedit") e cercare la seguente chiave: [HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\ Explorer\MyComputer\NameSpace\DelegateFolders\] eliminate (come in figura) la sottochiave: {59031a47-3f72-44a7-89c5-5595fe6b30ee Oppure potete scaricare il registro per fare tutto automaticamente (basta cliccarce 2 volte sul file e confermare) Gli shared documents spariranno subito, senza dover riavviare il sistema operativo.

6 - Elementi da eliminare Velocizzare la visualizzazione del menù start -In alcuni Pc non particolarmente potenti avrete notato che la visualizzazione di alcuni menu inseriti nel pannello start risulta essere più lenta per velocizzarla facciamo così: Start --> Esegui Lanciare Regedit Cercare e selezionare HKEY_CURRENT_USER -->Control Panel --> Desktop Scegliere la scheda avanzate Selezionare MenuShowDelay dalla lista sulla destra Click con il tasto destro del mouse, quindi modifica Camabiare il valore in 100 Chiudere il regedit Riavviare il pc

7 - MSN Messenger Rimozione di Messenger Messenger è un programma di messaggistica istantanea che consente di inviare messaggi, scambiare file ecc.. Tuttavia per chi, come me, è abituato ad usare altri programmi, esso risulta inutile, anche perchè viene caricato all'avvio sprecando preziose risorse.per eliminarlo, cliccate su Start/Esegui: in seguito copiare e incollare il seguente comando: RunDll32 advpack.dll,launchinfsection %windir%\inf\msmsgs.inf,blc.remove cliccare su OK; eventualmente vi verrà chiesto di riavviare il sistema, una volta riavviato controllate che la cartella Messenger (c:\programmi) sia stata effettivamente eliminata; disabilitare anche l'avvio di automatico del programma, attraverso i servizi. Un altro modo per sbarazzarsi del MS Messenger. Andate nella directory dove si trova il Messenger (C:\programmi\Messenger) e rinominate la cartella Messenger in un qualsiasi altro modo. Fatto questo potete cancellarla senza alcun impedimento del sistema. Evitare l'apertura automatica di MS Messenger quando si visitano determinati siti Il Messenger si apre automaticamente quando visitate determinati siti (uno per tutti Hotmail). Per evitarlo seguite le istruzioni che seguono. Ricordatevi di fare una copia del registro.

8 Aprite il registro di configurazione (Start/Esegui/regedit). Andate alla chiave: Files\\Messenger\\msmsgs.exe\"" e cancellatela. Questo consiglio è valido anche per Win2k ma potrebbe dare dei problemi, va verificato di sito in sito. - MSN Messenger Risolvere i problemi di apertura lenta di MS Outlook Express con Messenger disabilitato o rimosso. Spesso accade che, dopo aver disabilitato o rimosso MS Messenger, Outlook Express si carichi molto lentamente (esperienza personale + di 10 secs). Per evitare tutto ciò aprite il registro di configurazione (Start/esegui/regedit), dal menù "modifica" selezionate "trova". Copiate ed incollate la seguente stringa: {FB7199AB-79BF-11D2-8D F875C541}. Una volta trovata, cliccando sul segno "+", apparirano sulla destra le chiavi InProc32 e LocalServer32. Cliccate sulla prima con il tasto destro del mouse e, nella finestra "modifica stringa" che apparirà automaticamente, cancellate i "Dati Valore". Ripetete questa operazione per l'altra stringa. Dopo aver riavviato, Outlook si aprirà regolarmente. Nuova istallazione di MS Messenger dopo una preventiva rimozione Se in precedenza avete rimosso Messenger e vi siete pentiti per reinstallarlo dovete mettere mano al registro di configurazione. Installate il Messenger, aprite il registro di configurazione (start/esegui/regedit). Cercate la seguente stringa:

9 HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Policies\Microsoft\Messenger\Client e modificate il valore della stringa PreventRun da 1 a 0 - Outlook Express Alcuni brevi consigli per Outlook XP Di seguito riportiamo alcuni brevi consigli validi solo per Outlook XP. Minimizzare Outlook nella system tray. Aprite il registro di configurazione (Start/Esegui/Regedit) e cercare la chiave: HKEY_CURRENT_USER \ SOFTWARE \ MICROSOFT \ OFFICE \ 10.0 \ OUTLOOK \ PREFERENCES. Aggiungere un nuovo valore DWORD rinominandolo "MinToTray" e settare il valore della stringa a Modificare l'impostazione d'avvio di Outlook Xp aperto dal menu d'avvio. Se non avete scelto di visualizzare la "Posta in arrivo" all'avvio di Outlook noterete che questa impostazione non è rispettata nel caso in cui apriate il programma dal menù dei programmi. Per risolvere questo inconveniente aprite il registro di configurazione (Start/Esegui/Regedit) e cercare la chiave: HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\CLIENTS\MAIL\MICROSOFT OUTLOOK:INBOX /RECYCLE". Rimuovete la dicitura "Inbox" con quella di vostra scelta. Eliminare lo splash screen di OE Aprite il registro di configurazione (Start/Esegui/Regedit) e cercare la chiave: HKEY_CURRENT_USER\IDENTITIES\{EC7994FF-9DB B5F1- C3D3956DED35}\SOFTWARE\MICROSOFT\OUTLOOK EXPRESS\5.0. Aggiungere un nuovo valore DWORD rinominandolo "NoSplash" e settare il valore della stringa a 1.

10 Esportazione "Regole Messaggi" Aprite il registro di configurazione (Start/esegui/regedit). Navigate fino a trovare la seguente stringa: HKEY_CURRENT_USER\Identities\{[tua_cifra]}\Software\Microsoft\Outlook Express\5.0\Rules\Mail\000 Esportate le stringhe (all'interno delle sottochiavi 000, 001, 002 ecc. a seconda del numero di regole che avete impostato) che contengono le regole che vi interessano. Eliminare il banner di HotMail da Outlook Express. Aprite il registro di configurazione (Start/Esegui/Regedit) e cercare la chiave: HKEY_CURRENT_USER\SOFTWARE\MICROSOFT\Internet Account Manager\Accounts Tra le sottochiavi troverete quella che contiene le impostazioni di Hotmail. Selezionare il Valore DWORD ShowAddBar e cambiare il valore da 1 a 0 Scrivere un' con OE senza avviare il programma Start/esegui e scrivere mailto: Premere ok e scrivere la mail Windows XP e salvataggio password di posta Molti hanno lamentato il mancato salvataggio della password di posta in Outlook Express con Win XP. Ecco come rimediarvi. Aprire il registro di configurazione (Start/esegui/regedit), navigate fino a trovare la seguente stringa: HKEY_CURRENT_USER/SOFTWARE/MICROSOFT/PROTECTED STORAGE SYSTEM PROVIDER. Una volta trovata eliminatela, riavviate il pc, aprite OE e inserite la password dell'account. Chiudete OE e riapritelo: la password sono salvate - Privacy in Windows Xp

11 Il nuovo sistema operativo di casa Microsoft contiene alcune impostazioni e funzioni che possono far evidenziare i soliti problemi di privacy e sicurezza. Per evitare di inviare informazioni private o personali alla Microsoft o ad altri siti, è possibile scaricare un software, denominato AntiSpy che permette di disabilitare automaticamente l'invio di queste informazioni; inoltre vi consigliamo queste di utilizzare queste impostazioni: Privacy in Internet Explorer 6.0 Il celebre Internet Explorer 6.0 contiene un'opzione potenzialmente pericolosa, perchè consente alla Microsoft di dialogare con il vostro browser. Per disabilitarla, recatevi nel Pannello di Controllo/Opzioni Internet e cliccate sulla linguetta "Avanzate": quindi deselezionate il segno di spunta alla voce "Verifica automaticamente aggiornamenti di Internet Explorer" (come in figura ).

12 Privacy di Sistema Disattivare l'invio di informazioni sugli errori; Dal Pannello di controllo ed aprite voce Sistema; cliccate nel menù Avanzate/Avvio e Ripristino - quindi Impostazioni (come in figura) e deselezionate il segno di spunta alle voci "Scrivi l'evento nel registro eventi di Sistema", "Invia avviso amministrativo" e "Riavvia Automaticamente". Disattivare l'invio di informazioni per l'assistenza remota: Spostatevi poi nel menù "Connessione Remota" e deselezionate il segno di spunta alle voci "Consenti invio di Assistenza remota da questo computer" e "Consenti agli utenti di connettersi in remoto al computer".

13 Disattivare l'invio di informazioni tramite la sincronizzazione dell'ora: Per disattivare la sincronizzazione dell'ora cliccate due volte sull'orologio e portatevi nel menù "Ora Internet": deselezionate il segno di spunta dalla casella "Sincronizzazione automatica con server di riferimento ora".

14 Mp3 e Windows Media Player Abiltare l'estrazione in formato Mp3 in Windows Media Player 8.0 Windows Media Player 8.0 permette di rippare da cd solamente in "Windows media", il nuovo formato proprietario Microsoft, per promuoverne la diffusione. Per chi è affezzionato al "vecchio" Mp3 e non vuole usare altri programmi esterni per estrarre le tracce da cd, è disponibile questo pack che consente di abilitare tale funzione. By Gremo Una volta estratto l'archivio basta lanciare l'eseguibile e riavviare il sistema: potrete quindi abilitare l'estrazione delle tracce in formato Mp3. Privacy in Windows Media Player 8.0

15 Anche il nuovo lettore multimediale di windows presenta alcuni problemi di sicurezza, tra l'altro già presenti nelle versioni più vecchie; vediamo quindi come disabilitarle; Aprite il lettore multimediale e recatevi alla voce Strumenti/Opzioni: vi apparirà una finestra simile a quella in figura, dove bisogna semplicemente deselezionare il segno di spunta alle voci "Download automatico dei codec", "Consenti ai siti Internet di identificare in modo univoco il lettore multimediale" e "Acquisisci licenze automaticamente". Miglioramenti per la connessione internet Boost Internet Xp Vorremmo segnalarvi questo registro, che permette di aumentare la velocità di download di 1kb/s (e in alcuni casi anche più);

16 Windows Registry Editor Version 5.00 [HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\Tcpip\Parameters] "EnablePMTUBHDetect"=dword: "EnablePMTUDiscovery"=dword: "SackOpts"=dword: "Tcp1323Opts"=dword: "TcpWindowSize"=dword:0005ae4c "GlobalMaxTcpWindowSize"=dword:00011a6c Per installarlo, è sufficiente scaricare e scompattare l'archivio e cliccare due volte sul file contenuto all'interno: vi apparirà una finestra simile all'immagine, cliccate su OK e riavviate il sistema. Boost Browser Utilizziamo questo registro che agisce sui DNS e impedirà che alcune informazioni vengano richieste ogni qual volta si accede allo stesso sito (questo è il contenuto del file scaricabile sotto): Windows Registry Editor Version 5.00 [HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\Dnscache\Parameters] "CacheHashTableBucketSize"=dword: "CacheHashTableSize"=dword: "MaxCacheEntryTtlLimit"=dword:0000fa00 "MaxSOACacheEntryTtlLimit"=dword: d Tutti sanno che in XP esiste la funzione Desktop Remoto, ben pochi però sanno come abilitarla. Tale funzione è un servizio di amministrazione remota grafica, tipo PcAnywhere o VNC. Il servizio in questione non è altro che una versione semplificata del Terminal Server presente su Windows 2003 Server e migliorato rispetto ad alcune versioni presenti su certi server NT e Windows Il client è integrato in Windows XP anche se è noto a pochi (Start -> Programmi -> Accessori -> Comunicazioni -> Connessione Desktop Remoto) o per le altre versioni di Windows può essere scaricato dal sito Microsoft oppure può essere istallato inserendo il cd di windows XP, e quando

17 viene visualizzata la pagina iniziale, fare clic su "Esegui altre operazioni" e quindi su "Installa connessione desktop remoto". In windows Xp non è solamente integrato il client, ma è disponibile anche il server "Remote Desktop". Per avviarlo basta cliccare col tasto destro su "Risorse Del Computer", posizionarsi su "Connessione Remota" ed aggiungere la spunta alla casella: "Consenti agli utenti di connettersi in modo remoto al computer": è inoltre possibile scegliere quali utenti di sistema possono loggarsi in questo modo, anche se quelli del gruppo "Administrators" sono già inclusi in questa lista. La procedura: Configurare l'host Desktop Tasto destro su risorse del computer / proprietà Aggiungere la spunta ad assistenza remota e remote desktop:

18 NDR: Purtoppo l'immagine è in inglese, in quanto installata sul ns. portatile Configurare il Client Aprire => START - PROGRAMMI - ACCESSORI - COMUNICAZIONI - DESKTOP REMOTO Oppure => START - ESEGUI - mstsc.exe inserire l'indirizzo IP del computer cui volete connettervi se si trattasse di un PC in rete, basta specificare l'indirizzo all'interno della stessa

19 Se si tratta di un PC cui dovete accedere via Internet, dovrete specificare l'indirizzo IP pubblico, del Vs. HOST. IMP: dovrete anche configurare il router in modo da lasciare aperta la porta 3389 della Vs. LAN se il computer è configurato in modo differente, dovrete indicare la porta cui avete accesso, specificando il n di porta stessa. Esempio: A questo punto cliccare sul tasto => CONNECT Vi verranno chiesti ID e PW dell'utente che ha diritto all'accesso REMOTO se lo volete, per mezzo del tasto OPZIONI, potrete configurare alcune cose quali: il LOGON, dimensione e colori del desktop. (minore è la risoluzione - maggiore sarà la velocità), e potrete creare un collegamento sul desktop per eventuali future connessioni. Una volta che avete finito la VS. sessione, cliccate su DISCONNETTI, dal menù avvio. MODIFICARE LA PORTA DI DEFAULT su HOST e CLIENT Qual'ora abbiate più di un PC in rete sulla vs. LAN, e vogliate accedere in remoto - tramite internet - ad entrambi, non potrete usare per entrambi la porta di default ma dovrete configurare una nuova porta cui accedere. Per farlo dovrete aprire il registro di configurazione Andare alla chiave : [HKEY_LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\Control\TerminalServer\WinStations\RDP- Tcp] Posizionarsi sul lato destro e scorrere fino a trovare la voce : PortNumber Selezionare : Modifica scegliere il valore : Decimale

20 inserire il valore della porta che intendete usare. Tale valore deve essere configurato chiaramente anche sul router That's all LAN Domestica Come connettere due o più computer in Rete con Windows XP Professional o Windows 2000 con tipologia Peer to Peer Oggi è abbastanza frequente avere in casa più di un PC e molto spesso è necessario poter trasferire file tra le due macchine o semplicemente sfruttare le risorse di entrambi. Ulteriore comodità è rappresentata dalla possibilità di condividere la connessione ad Internet. Quest ultima caratteristica verrà affrontata a fine guida. Il mezzo Connessione fisica. Prima di tutto precisiamo che per connettere in rete 2 pc è necessario solo un cavo di rete nella configurazione CROSSLINK (incrociato). Tale cavo può essere acquistato già pronto e solitamente si trova nelle misure predefinite di 3, 5, 10 mt. Nel caso sia necessario utilizzare misure diverse è probabilmente più economico e semplice autocostruirselo oppure farlo fare su misura. Nel caso di 3 o più PC è necessario disporre di un HUB o di uno SWITCH. Tali apparecchiature concentrano su di loro tutte le connessioni dei vari pc in LAN e per tale ragione vengono anche definiti centro stella dato che tutti i cavi si diramano in direzione dei vari pc. Connettore 1 RJ45 Bianco/Arancio Arancio Bianco/Verde Blu Bianco/Blu Verde Bianco/Marrone Collegamento cavo tipo Diretto Connettore 2 RJ45 Bianco/Arancio Arancio Bianco/Verde Blu Bianco/Blu Verde Bianco/Marrone

21 Marrone Marrone Nota bene : in caso di colori diversi basta mantenere le corrispondenze Cavo tipo Incrociato (CrossLink) Connettore 1 RJ45 Connettore 2 RJ45 Bianco/Arancio Bianco/Verde Arancio Verde Bianco/Verde Bianco/Arancio Blu Blu Bianco/Blu Bianco/Blu Verde Arancio Bianco/Marrone Bianco/Marrone Marrone Marrone Nota bene : in caso di colori diversi basta mantenere le corrispondenze Le tabelle espongono chiaramente la disposizione delle coppie di fili al fine di ottenere i cavi adatti per la connessione fisica dei PC in LAN (cavo diretto) oppure tra 2 PC (cavo crosslink). Veniamo ora all esempio di una connessione in rete tra 2 pc (per connettere 3 o più PC si dovrà ripetere la procedura per tutti i PC). Poniamo come prerequisito che entrambi i pc abbiano come SO installato Windows XP o il Nel caso ci sia un pc con SO diverso (es, Windows 9x) fare riferimento alla guida pubblicata qui. Assegnamo al primo PC il nome di Primo e Secondo al secondo computer. (che fantasia, eh??) Disporre il cavo di rete e innestare i plug nelle rispettive prese di rete. Se il cavo è integro e correttamente crimpato i rispettivi LED posti vicino al connettore della scheda di rete dovranno accendersi o lampeggiare. Nel caso restino spenti è probabile che non ci sia la connessione fisica tra le schede. Sostituire il cavo o ricrimpare i plug ponendo massima attenzione alla posizione delle coppie rispettando il codice colore posto nelle tabelle precedenti. Alcuni pc con schede madri low cost non sono forniti di tali LED. Di solito, il LED acceso sta ad indicare connessione elettrica presente, mentre il LED lampeggiante indica transito dati in corso. Alcune schede di rete sono fornite di 2 LED distinti per queste segnalazioni, a volte anche di colore diverso. Configurazione del PC Primo Click destro su "Risorse del Computer", scegliere Proprietà e poi cliccate in alto su "Nome Computer" e poi in basso sulla voce "Cambia"...

22 Inserite il nome del primo computer nel campo "Nome computer", nel nostro caso Primo e in "Gruppo di lavoro" inserite HOME

23 Chiudete tutte le finestre confermando con gli "OK" e riavviare il PC. All'avvio successivo: Click destro su "Risorse di Rete", scegliere Proprietà, localizzate la connessione alla rete locale, ancora click destro e scegliete Proprietà. selezionate il protocollo TCP/IP e i seguenti servizi Client per reti microsoft e Condivisione file e stampanti per reti Microsoft

24 successivamente fate click su "Protocollo Internet TCP/IP" e cliccate sul tasto Proprietà (in alternativa doppio click direttamente su Protocollo Internet TCP/IP ), selezionate Utilizza il seguente indirizzo IP ed inserite i seguenti parametri di rete (IP e Subnet ). Poi attivate Utilizza i seguenti indirizzi server DNS ed inserite i seguenti parametri: Primario ; Secondario (altri servers DNS li potete trovare qui > oppure qui ). Tale configurazione è necessaria per la connessione ad Internet.

25 Confermate tutto con gli OK. Riavviate il PC (oppure disabilitate e riabilitate la connessione LAN). Nota: Gli IP scelti appartengono ad un intervallo di indirizzi privati e quindi non esistono su internet macchine con questa classe di IP x.x. I DNS inseriti sono DNS delle telecom e sono abbastanza veloci. Qualora la connessione di rete tra le 2 (o più) macchine dovesse essere temporanea o sbrigativa, a questo punto è sufficiente attivare l utente Guest dal Pannello di Controllo > Utenti e mettere in condivisione le cartelle di cui desiderate condividere le risorse. Questo metodo però non è tecnicamente perfetto (i puristi storcono il naso davanti a configurazioni del genere), poiché l attivazione dell utente Guest pone qualche problema di sicurezza. Ma tale pratica sbrigativa è ottima per condivisioni temporanee tra pc di proprietari diversi che desiderano una semplice connessione mordi e fuggi. Per le connessioni stabili in LAN casalinga o di un piccolo ufficio, è preferibile invece creare un utente con identico Nome e Password su entrambi PC (o su tutti se di più). Per creare un utente, ci sono diverse strade, la migliore a mio parere è la seguente: individuare l'icona "Risorse del Computer" e con il tasto destro del mouse selezionare la voce "Gestione", selezionare Utenti e gruppi locali e poi Users, sul menù cliccare Azione, "Nuovo utente..." (oppure click destro su Users e poi Nuovo utente ).

26 inserire almeno il "Nome utente" e la "Password"... deselezionate Cambio obbligatorio password all accesso successivo e adesso potete selezionare (abilitare) Nessuna scadenza password. Infine cliccate su Crea.

27 Cliccare adesso su "Disconnetti" del menù Start di Windows ed entrare nel PC con la nuova Login e Password. Con questo, la configurazione del computer Primo è completata. Configurazione del PC Secondo Click destro su "Risorse del Computer", scegliere proprietà e poi cliccate in alto su "Nome Computer" e poi in basso sulla voce "Cambia"... Inserite il nome del primo computer nel campo "Nome computer", nel nostro caso Secondo e in "Gruppo di lavoro" inserite HOME

28 Chiudete tutte le finestre confermando con gli "OK" e riavviare il PC. Click destro su "Risorse di Rete", scegliere Proprietà, localizzate la Connessione alla rete locale, ancora click destro e scegliete Proprietà. selezionate il protocollo TCP/IP e i seguenti servizi Client per reti microsoft e Condivisione file e stampanti per reti microsoft

29 successivamente fate click su "Protocollo Internet TCP/IP" e cliccate sul tasto Proprietà (in alternativa doppio click direttamente su Protocollo Internet TCP/IP ), selezionate Utilizza il seguente indirizzo IP ed inserite i seguenti parametri di rete (IP e Subnet ). Poi attivate Utilizza i seguenti indirizzi server DNS ed inserite i seguenti parametri: Primario ; Secondario Se desiderate condividere la connessione ad internet attraverso il modem installato sul PC Primo è necessario inserire nel campo Gateway predefinito l indirizzo IP del PC Primo stesso, cioè:

30 Confermate tutto con gli OK. Riavviate il PC (oppure disabilitate e riabilitate la connessione LAN). Adesso bisogna creare lo stesso utente del PC Primo (con la stessa Login e Password). Come detto sopra: individuare l'icona "Risorse del Computer" e con il tasto destro del mouse selezionare la voce "Gestione", selezionare utenti e gruppi locali e poi Users, sul menù cliccare Azione, "Nuovo utente..." (oppure click destro su users e poi nuovo utente ).

31 ...ed inserire almeno il "Nome utente" e la "Password"... deselezionate Cambio obbligatorio password all accesso successivo e adesso potete selezionare (abilitare) Nessuna scadenza password. Poi cliccate su Crea.

32 Cliccare adesso su "Disconnetti" del menù Start di Windows ed entrare nel PC Secondo con la nuova Login e Password. Con questo, la configurazione del computer Secondo è completata. Verifica della connessione Per verificare la connessione entrate nella "riga di comando DOS" (start/esegui/cmd) del PC Primo e digitate il comando PING (indirizzo del PC Secondo ) Se il comando mostra un risultato simile : Esecuzione di Ping con 32 byte di dati: Risposta da : byte=32 durata<10ms TTL=128 Risposta da : byte=32 durata<10ms TTL=128 Risposta da : byte=32 durata<10ms TTL=128 siete riusciti a mettere in rete i due PC, se invece il risultato è il seguente: Esecuzione di Ping con 32 byte di dati: Host di destinazione irraggiungibile. Host di destinazione irraggiungibile. Host di destinazione irraggiungibile. Il fallimento della raggiungibilità evidenzia il non funzionamento delle comunicazione tra i 2 pc Ripetere la procedura di installazione e configurazione dei protocolli di rete. Provate anche dal PC Secondo a pingare l'indirizzo Browsing in Risorse di Rete A questo punto, non avendo voi un server DNS o WINS configurato sulla Rete, dobbiamo modificare un file di Windows per permettere a Windows di farci vedere i computer in "Risorse di Rete". Posizionarsi nella cartella C:\WINDOWS\system32\drivers\etc\ e rinominate il file "lmhosts.sam" in "lmhosts". Poi apritelo con il "Blocco Note" di Windows, scorrete fino in fondo al file ed inserite queste due righe alla fine di tutte le scritte:

33 => Primo => Secondo Salvate e riavviate il PC. In alternativa alla soluzione manuale, è possibile lasciare XP libero di cercarsi le risorse in rete dato che come impostazione predefinita è abilitata la ricerca all avvio di windows. Oppure, se si è scelto di usare il file LMHOSTS, per evitare che XP perda tempo nel browsing delle risorse, disabilitate la voce Cerca automaticamente cartelle e stampanti di rete. nella "riga di comando DOS" e per forzare la lettura del file entrate nuovamente nella console (start/esegui/cmd) e digitare il comando "nbtstat -RR" (Attenzione: le R maiuscole!!). Questa operazione va fatta su entrambi i PC nello stesso modo ed inserendo le stesse informazioni. Condividere le Risorse

34 Le macchine adesso sono in LAN, si vedono ma non offrono ancora delle risorse in condivisione. Per fare ciò scegliete le cartelle che desiderate rendere accessibili e procedete come indicato sotto: (premessa: a seconda del SO utilizzatoci sono delle leggere differenze procedurali, in modo particolare in riferimento alla protezione della cartella condivisa. Se utilizzate Windows XP Home o Windows XP Pro, ma con l opzione della condivisione semplice attivata, la scheda relativa alla protezione NON apparirà). Click destro sulla cartella da condividere, scegliere condivisione e protezione, nell area relativa alla condivisione in rete mettete la spunta a Condividi la cartella in rete ed inserite il nome che dovrà essere visualizzato. Se intendete avere il controllo completo della cartella, quindi potervi scrivere da remoto, mettete la spunta anche su Consenti agli utenti di rete di modificare i file.

35 Qualora quest area non mostri le opzioni sopradette, cliccate sul chilometrico link evidenziato sotto e scegliete la procedura manuale (rifiutate la procedura guidata). Confermate con OK e ripetete la procedura per tutte le cartelle che intendete mettere in condivisione. Avvertenza: se la cartella contiene altre cartelle, esse saranno automaticamente messe in condivisione. Avvertenza 2: non fatevi tentare di mettere in condivisione l intero disco, è deleterio in caso di errori o intrusioni. Condividere la connessione ad Internet Ipotizzando che il PC Primo sia configurato per la connessione ad internet con un modem ADSL (Alice, Tiscali, etc..) e avendo già impostato sul PC Secondo il Gateway predefinito l indirizzo

36 IP del PC Primo ( ) non resta che predisporre la condivisione della connessione stessa nel seguente modo: + Dal Pannello di Controllo, accedere alle Connessioni di rete, cliccare destro sull icona della connessione ADSL, scegliere proprietà e poi cliccare sull ultima linguetta Avanzate. Attivare il Firewall per la connessione ADSL (da fare sempre eccetto che non si preferisca usare un firewall prodotto da terzi). Nell area relativa alla condivisione della connessione ad internet attivare la prima casella Consenti ad altri utenti in rete di collegarsi tramite la connessione Internet di questo computer. Se la connessione da altre postazioni deve essere completamente indipendente dall eventuale uso contemporaneo con il PC Primo, deve essere spuntata anche la casella a Stabilisci una connessione remota ad ogni tentativo di accesso., altrimenti se desiderate che le varie postazioni in LAN NON accedano se la connessione ADSL non è stata avviata prima dal PC Primo, lasciatela disattivata, in questo caso sia chiaro che le postazioni remote non potranno connettersi se il pc Primo non è connesso. La casella b va attivata solo nel caso volete offrire il controllo della connessione ad internet da qualsiasi postazione in LAN (consiglio: se non siete gli unici utilizzatori dei pc in LAN NON fatelo!).

Logo Microsoft Outlook 2003

Logo Microsoft Outlook 2003 Tecnologie informatiche CONFIGURARE MICROSOFT OUTLOOK 2003 Introduzione Logo Microsoft Outlook 2003 Microsoft Office Outlook 2003 è l'applicazione di Microsoft Office per la comunicazione e per la gestione

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

Introduzione. Configurazione Applicazione. Logo Outlook Express

Introduzione. Configurazione Applicazione. Logo Outlook Express Tecnologie informatiche CONFIGURARE MICROSOFT OUTLOOK EXPRESS 6 Introduzione Logo Outlook Express Dopo aver installato il sistema operativo Microsoft Windows (Windows 98/Me/2000/Xp), all'avvio del sistema

Dettagli

Configurazione email RE/MAX

Configurazione email RE/MAX Page 1 of 8 Email RE/MAX: configurazione Outlook 2003 e Outlook Express Configurazione del programma Microsoft Outlook 2003 di Microsoft Office e de programma Outlook Express. Le stesse istruzioni possono

Dettagli

Con accesso remoto s'intende la possibilità di accedere ad uno o più Personal Computer con un modem ed una linea telefonica.

Con accesso remoto s'intende la possibilità di accedere ad uno o più Personal Computer con un modem ed una linea telefonica. Tecnologie informatiche ACCESSO REMOTO CON WINDOWS Con accesso remoto s'intende la possibilità di accedere ad uno o più Personal Computer con un modem ed una linea telefonica. Un esempio di tale servizio

Dettagli

Per procedere con la configurazione dell account su outlook eseguire le seguenti operazioni:

Per procedere con la configurazione dell account su outlook eseguire le seguenti operazioni: Configurazione Outlook Express Per procedere con la configurazione dell account su outlook eseguire le seguenti operazioni: Cliccate sull'icona 'Avvia Outlook Express'presente sul vostro 'Desktop'o nel

Dettagli

Configurazione di Windows Mail in modalita sicura

Configurazione di Windows Mail in modalita sicura Configurazione di Windows Mail in modalita sicura La procedura descritta permetterà all utente di accedere alla propria casella di posta dell Ateneo utilizzando il client di posta elettronica Microsoft

Dettagli

Come creare una rete domestica con Windows XP

Come creare una rete domestica con Windows XP Lunedì 13 Aprile 2009 - ore: 12:49 Pagina Reti www.google.it www.virgilio.it www.tim.it www.omnitel.it Come creare una rete domestica con Windows XP Introduzione Una rete locale (LAN,

Dettagli

Manuale configurazione rete, accesso internet a tempo e posta elettronica

Manuale configurazione rete, accesso internet a tempo e posta elettronica accesso internet a tempo e posta elettronica Indice 1. REQUISITI NECESSARI -------------------------------------------------------------------------- 4 1.1. PREDISPORRE I COLLEGAMENTI --------------------------------------------------------------------

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2 PROCEDURA DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET Sono di seguito riportate le istruzioni necessarie per l attivazione del servizio.

Dettagli

Configurazione Outlook Express 6 in modalità sicura

Configurazione Outlook Express 6 in modalità sicura Configurazione Outlook Express 6 in modalità sicura La procedura descritta permetterà all utente di accedere alla propria casella di posta dell Ateneo utilizzando il client di posta elettronica Microsoft

Dettagli

Server USB Manuale dell'utente

Server USB Manuale dell'utente Server USB Manuale dell'utente - 1 - Copyright 2010Informazioni sul copyright Copyright 2010. Tutti i diritti riservati. Disclaimer Incorporated non è responsabile per errori tecnici o editoriali od omissioni

Dettagli

Panservice - Documentazione per i Clienti

Panservice - Documentazione per i Clienti Configurazione Microsoft Outlook 2000 Terminata la prima installazione del pacchetto Microsoft Office, sul desktop del computer apparirà una nuova icona con denominazione Microsoft Outlook. Lanciare l'applicazione

Dettagli

OUTLOOK EXPRESS CORSO AVANZATO

OUTLOOK EXPRESS CORSO AVANZATO Pagina 1 di 9 OUTLOOK EXPRESS CORSO AVANZATO Prima di tutto non fatevi spaventare dalla parola avanzato, non c è nulla di complicato in express e in ogni caso vedremo solo le cose più importanti. Le cose

Dettagli

Procedura di installazione e configurazione per l'applicazione. SchedeCet

Procedura di installazione e configurazione per l'applicazione. SchedeCet Procedura di installazione e configurazione per l'applicazione SchedeCet usata per l'immissione delle schede utenti dei Centri Ascolto Caritas della Toscana. Questo documento è destinato agli operatori

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Start > Pannello di controllo > Prestazioni e manutenzione > Sistema Oppure clic destro / Proprietà sull icona Risorse del computer su Desktop

Start > Pannello di controllo > Prestazioni e manutenzione > Sistema Oppure clic destro / Proprietà sull icona Risorse del computer su Desktop Installare e configurare una piccola rete locale (LAN) Usando i Protocolli TCP / IP (INTRANET) 1 Dopo aver installato la scheda di rete (seguendo le normali procedure di Aggiunta nuovo hardware), bisogna

Dettagli

Configurare una rete con PC Window s 98

Configurare una rete con PC Window s 98 Configurare una rete con PC Window s 98 In estrema sintesi, creare una rete di computer significa: realizzare un sistema di connessione tra i PC condividere qualcosa con gli altri utenti della rete. Anche

Dettagli

Istruzioni per l uso. (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems. Installazione. Sommario.

Istruzioni per l uso. (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems. Installazione. Sommario. Istruzioni per l uso (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems N. modello DP-800E / 800P / 806P Installazione Sommario Installazione Installazione del driver di

Dettagli

Manuale per la configurazione della posta elettronica E.R.WEB s.r.l.

Manuale per la configurazione della posta elettronica E.R.WEB s.r.l. Pagina: 1 di 84 Manuale per la configurazione della posta elettronica E.R.WEB s.r.l. Pagina: 2 di 84 Indice generale WebMail...3 Outlook Express...9 Outlook 2000/XP...21 Outlook 2002/2003...31 Outlook

Dettagli

Local Area Network. Topologia di rete

Local Area Network. Topologia di rete Introduzione In questa guida illustreremo come installare un piccola rete domestica di 2 o più computer. Inizieremo spiegando velocemente cosa è una LAN e cosa ci serve per crearla, senza addentrarci profondamente

Dettagli

hottimo procedura di installazione

hottimo procedura di installazione hottimo procedura di installazione LATO SERVER Per un corretto funzionamento di hottimo è necessario in primis installare all interno del server, Microsoft Sql Server 2008 (Versione minima Express Edition)

Dettagli

Qualcuno suggerisce di usare il laptop collegandolo a mouse, schermo e tastiera. Vero, ma allora perché non usare un desktop, spendendo meno?

Qualcuno suggerisce di usare il laptop collegandolo a mouse, schermo e tastiera. Vero, ma allora perché non usare un desktop, spendendo meno? CHE PC TI SERVE? I portatili sono leggeri, eleganti e potenti; però, prima di comprarne uno invece di un desktop, vi conviene ragionare: a cosa vi serve, davvero, un notebook? Se siete persone che lavorano

Dettagli

BlackBerry Internet Service Uso del browser dello smartphone BlackBerry Versione: 2.8. Manuale dell'utente

BlackBerry Internet Service Uso del browser dello smartphone BlackBerry Versione: 2.8. Manuale dell'utente BlackBerry Internet Service Uso del browser dello smartphone BlackBerry Versione: 2.8 Manuale dell'utente SWDT653811-793266-0827030425-004 Indice Guida introduttiva... 2 Informazioni sui piani di servizi

Dettagli

Connessioni e indirizzo IP

Connessioni e indirizzo IP Connessioni e indirizzo IP Questo argomento include le seguenti sezioni: "Installazione della stampante" a pagina 3-2 "Impostazione della connessione" a pagina 3-6 Installazione della stampante Le informazioni

Dettagli

Guida installazione Winasped 4 Data ultima revisione della guida: 12-05-2014

Guida installazione Winasped 4 Data ultima revisione della guida: 12-05-2014 Guida installazione Winasped 4 Data ultima revisione della guida: 12-05-2014 Winasped è un'applicazione di tipo client - server pertando è composta da due parti: un programma client e uno server. Di seguito

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ

Supporto On Line Allegato FAQ Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-8JZGL450591 Data ultima modifica 22/07/2011 Prodotto Tuttotel Modulo Tuttotel Oggetto: Installazione e altre note tecniche L'utilizzo della procedura è subordinato

Dettagli

BENQ_ESG103QG_I.book Page i Tuesday, July 30, 2002 9:03 PM. Sommario

BENQ_ESG103QG_I.book Page i Tuesday, July 30, 2002 9:03 PM. Sommario BENQ_ESG103QG_I.book Page i Tuesday, July 30, 2002 9:03 PM Sommario Presentazione dei Router a larga banda ESG103/ESG104..................... 1 Requisiti minimi di sistema..............................................

Dettagli

Panservice - Documentazione per i Clienti

Panservice - Documentazione per i Clienti Configurazione del programma Outlook Express Per utilizzare il programma è necessario avviarlo cliccando sull'icona Avvia Outlook Express presente sul Desktop o nel menù Start -> Programmi -> Outlook Express

Dettagli

7 Internet e Posta elettronica II

7 Internet e Posta elettronica II Corso di informatica avanzato 7 Internet e Posta elettronica II 1. Impostare la pagina iniziale 2. Cookie, file temporanei e cronologia 3. Salvataggio di pagine web. Copia e incolla. 4. Trasferimento file

Dettagli

4. AUTENTICAZIONE DI DOMINIO

4. AUTENTICAZIONE DI DOMINIO 4. AUTENTICAZIONE DI DOMINIO I computer di alcuni laboratori dell'istituto sono configurati in modo da consentire l'accesso solo o anche ad utenti registrati (Workstation con autenticazione di dominio).

Dettagli

Connettere due PC Windows 95/98/Me Rete Pannello di Controllo Client per Reti Microsoft

Connettere due PC Windows 95/98/Me Rete Pannello di Controllo Client per Reti Microsoft Connettere due PC Una rete di computer è costituita da due o più calcolatori collegati tra loro al fine di scambiare dati e condividere risorse software e hardware. Secondo tale definizione, una rete può

Dettagli

BlackBerry Internet Service Uso dell'applicazione di configurazione della posta elettronica dello smartphone BlackBerry Versione: 2.

BlackBerry Internet Service Uso dell'applicazione di configurazione della posta elettronica dello smartphone BlackBerry Versione: 2. BlackBerry Internet Service Uso dell'applicazione di configurazione della posta elettronica dello smartphone BlackBerry Versione: 2.6 Manuale dell'utente SWDT229221-613076-0127040357-004 Indice Guida introduttiva...

Dettagli

VIDEOCAMERA DI RETE SFERICA AVANZATA GUIDA ALL'INSTALLAZIONE

VIDEOCAMERA DI RETE SFERICA AVANZATA GUIDA ALL'INSTALLAZIONE VIDEOCAMERA DI RETE SFERICA AVANZATA GUIDA ALL'INSTALLAZIONE Vi preghiamo di leggere queste istruzioni attentamente prima di del funzionamento e conservatele come riferimento futuro. 1. PANORAMICA 1.1

Dettagli

BlackBerry Internet Service Uso del browser dello smartphone BlackBerry Versione: 2.6. Manuale dell'utente

BlackBerry Internet Service Uso del browser dello smartphone BlackBerry Versione: 2.6. Manuale dell'utente BlackBerry Internet Service Uso del browser dello smartphone BlackBerry Versione: 2.6 Manuale dell'utente SWDT228826-600991-0122103435-004 Indice Guida introduttiva... 2 Informazioni di base sul sito Web

Dettagli

Proteggi ciò che crei. Guida all avvio rapido

Proteggi ciò che crei. Guida all avvio rapido Proteggi ciò che crei Guida all avvio rapido 1 Documento aggiornato il 10.06.2013 Tramite Dr.Web CureNet! si possono eseguire scansioni antivirali centralizzate di una rete locale senza installare il programma

Dettagli

Networking Wireless con Windows XP

Networking Wireless con Windows XP Networking Wireless con Windows XP Creare una rete wireless AD HOC Clic destro su Risorse del computer e quindi su Proprietà Clic sulla scheda Nome computer e quindi sul pulsante Cambia Digitare il nome

Dettagli

Windows SteadyState?

Windows SteadyState? Domande tecniche frequenti relative a Windows SteadyState Domande di carattere generale È possibile installare Windows SteadyState su un computer a 64 bit? Windows SteadyState è stato progettato per funzionare

Dettagli

BlackBerry Internet Service Versione: 3.1. Manuale dell'utente

BlackBerry Internet Service Versione: 3.1. Manuale dell'utente BlackBerry Internet Service Versione: 3.1 Manuale dell'utente SWDT987396-1026956-0512110918-004 Indice Guida introduttiva... 2 Informazioni sui piani di servizi di messaggistica di BlackBerry Internet

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO Gentile Cliente, ti ringraziamo per aver scelto il servizio Linkem. Attraverso i semplici passi di seguito descritti potrai da subito iniziare a sfruttare a pieno

Dettagli

Guida ragionata al troubleshooting di rete

Guida ragionata al troubleshooting di rete Adolfo Catelli Guida ragionata al troubleshooting di rete Quella che segue è una guida pratica al troubleshooting di rete in ambiente aziendale che, senza particolari avvertenze, può essere tranquillamente

Dettagli

Configurazione Microsoft Outlook 2007 in modalità sicura

Configurazione Microsoft Outlook 2007 in modalità sicura Configurazione Microsoft Outlook 2007 in modalità sicura La procedura descritta permetterà all utente di accedere alla propria casella di posta dell Ateneo utilizzando il client di posta elettronica Outlook

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. BLACKBERRY INTERNET SERVICE http://it.yourpdfguides.com/dref/1117397

Il tuo manuale d'uso. BLACKBERRY INTERNET SERVICE http://it.yourpdfguides.com/dref/1117397 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso BLACKBERRY INTERNET SERVICE

Dettagli

Windows Live OneCare Introduzione e installazione

Windows Live OneCare Introduzione e installazione Windows Live OneCare Introduzione e installazione La sicurezza e la manutenzione del proprio computer è di fondamentale importanza per tenerlo sempre efficiente e al riparo dalle minacce provenienti dalla

Dettagli

Windows XP Istruzioni rete wired per portatili v1.0

Windows XP Istruzioni rete wired per portatili v1.0 Istruzioni rete wired per portatili v1.0 Pagina 1 di 13 Istruzioni rete wired per portatili v1.0 Istruzioni per 1 Introduzione Per seguire le istruzioni qui proposte è necessario utilizzare le utility

Dettagli

Manuale d uso Mercurio

Manuale d uso Mercurio Manuale d uso Mercurio SOMMARIO Pagina Capitolo 1 Caratteristiche e Funzionamento Capitolo 2 Vantaggi 3 3 Capitolo 3 Cosa Occorre Capitolo 4 Prerequisiti Hardware e Software Prerequisiti hardware Prerequisiti

Dettagli

Guida all installazione

Guida all installazione Guida all installazione Introduzione ScanRouter V2 Lite è un server consegna che può consegnare i documenti letti da uno scanner o consegnati da DeskTopBinder V2 a una determinata destinazione attraverso

Dettagli

Internet: Connettività. conoscerlo al meglio per usarlo meglio. 2011 Gabriele Riva - Arci Barzanò

Internet: Connettività. conoscerlo al meglio per usarlo meglio. 2011 Gabriele Riva - Arci Barzanò Internet: conoscerlo al meglio per usarlo meglio Connettività Lezione 3 (connettività): Adsl, Router, Hub, Switch, Wi-Fi Modem GSM - Edge Umts Hsdpa Hsupa Reti Il file di hosts Adsl (Asymmetric Digital

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. LAPLINK EVERYWHERE 4 http://it.yourpdfguides.com/dref/2943205

Il tuo manuale d'uso. LAPLINK EVERYWHERE 4 http://it.yourpdfguides.com/dref/2943205 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di LAPLINK EVERYWHERE 4. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

COME CREARE UNA LAN DOMESTICA

COME CREARE UNA LAN DOMESTICA COME CREARE UNA LAN DOMESTICA Breve Introduzione con la sigla LAN, si intende Local Area Network, una rete virtuale che permette la comunicazione tra più computer tramite collegamento via cavo. Ciò permette

Dettagli

DSL-G604T Wireless ADSL Router

DSL-G604T Wireless ADSL Router Il presente prodotto può essere configurato con un browser web aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-G604T Wireless ADSL Router Prima di cominciare 1. Se si intende utilizzare

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

Guida in linea di Symantec pcanywhere Web Remote

Guida in linea di Symantec pcanywhere Web Remote Guida in linea di Symantec pcanywhere Web Remote Connessione da un browser Web Il documento contiene i seguenti argomenti: Informazioni su Symantec pcanywhere Web Remote Metodi per la protezione della

Dettagli

Guida rapida all installazione

Guida rapida all installazione Guida rapida all installazione Wireless Network Broadband Router 140g+ WL-143 La presente guida illustra solo le situazioni più comuni. Fare riferimento al manuale utente contenuto nel CD-ROM in dotazione

Dettagli

Manuale per la configurazione. PECmail. E.R.WEB s.r.l.

Manuale per la configurazione. PECmail. E.R.WEB s.r.l. Pagina: 1 di 65 Manuale per la configurazione PECmail E.R.WEB s.r.l. Pagina: 2 di 65 Indice generale Premessa...3 Outlook Express...4 Windows Mail...17 Outlook 2000/XP...28 Outlook 2002/2003...38 Outlook

Dettagli

File, Modifica, Visualizza, Strumenti, Messaggio

File, Modifica, Visualizza, Strumenti, Messaggio Guida installare account in Outlook Express Introduzione Questa guida riguarda di sicuro uno dei programmi maggiormente usati oggi: il client di posta elettronica. Tutti, ormai, siamo abituati a ricevere

Dettagli

Attivazione della connessione PPTP ADSL

Attivazione della connessione PPTP ADSL Attivazione della connessione PPTP ADSL MC-link HELP DESK ADSL Tel. 06 41892434 INSTALLAZIONE DEL MODEM ADSL Prima di tutto bisogna controllare che sia disponibile tutto quello che serve per eseguire l'installazione.

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione

Ministero della Pubblica Istruzione Ministero della Pubblica Istruzione Manuale di utilizzo del servizio di posta elettronica Istituzioni scolastiche Manuale di utilizzo del servizio di posta elettronica Pag. 1 di 18 1COME ISCRIVERSI AL

Dettagli

Manuale di Outlook Express

Manuale di Outlook Express 1. Introduzione 2. Aprire Outlook Express 3. L'account 4. Spedire un messaggio 5. Opzione invia ricevi 6. La rubrica 7. Aggiungere contatto alla rubrica 8. Consultare la rubrica 9. Le cartelle 10. Come

Dettagli

Software della stampante

Software della stampante Software della stampante Informazioni sul software della stampante Il software Epson comprende il software del driver per stampanti ed EPSON Status Monitor 3. Il driver per stampanti è un software che

Dettagli

Teorema New. Teorema New & Next. Gestione aziendale e dello studio. Come fare per... Office Data System. Office Data System

Teorema New. Teorema New & Next. Gestione aziendale e dello studio. Come fare per... Office Data System. Office Data System Teorema New & Next Gestione aziendale e dello studio Come fare per... 1 Come fare per... Gestire la tabella delle licenze software Attivare Teorema 3 8 Gestire le licenze dei contratti di assistenza Teorema

Dettagli

BlackBerry Internet Service. Versione: 4.5.1. Manuale utente

BlackBerry Internet Service. Versione: 4.5.1. Manuale utente BlackBerry Internet Service Versione: 4.5.1 Manuale utente Pubblicato: 08/01/2014 SWD-20140108162104132 Contenuti 1 Guida introduttiva... 7 Informazioni sui piani dei servizi di messaggistica di BlackBerry

Dettagli

VIDEOCAMERA DI RETE PER SORVEGLIANZA AVANZATA GUIDA ALL'INSTALLAZIONE

VIDEOCAMERA DI RETE PER SORVEGLIANZA AVANZATA GUIDA ALL'INSTALLAZIONE VIDEOCAMERA DI RETE PER SORVEGLIANZA AVANZATA GUIDA ALL'INSTALLAZIONE Vi preghiamo di leggere queste istruzioni attentamente prima di del funzionamento e conservatele come riferimento futuro. 1. 1. PANORAMICA

Dettagli

Client Avaya Modular Messaging per Microsoft Outlook versione 5.0

Client Avaya Modular Messaging per Microsoft Outlook versione 5.0 Client Avaya Modular Messaging per Microsoft Outlook versione 5.0 Importante: le istruzioni all'interno di questa guida sono applicabili solamente nel caso in cui l'archivio di messaggi sia Avaya Message

Dettagli

Guida all'amministrazione. BlackBerry Professional Software per Microsoft Exchange. Versione: 4.1 Service Pack: 4

Guida all'amministrazione. BlackBerry Professional Software per Microsoft Exchange. Versione: 4.1 Service Pack: 4 BlackBerry Professional Software per Microsoft Exchange Versione: 4.1 Service Pack: 4 SWD-313211-0911044452-004 Indice 1 Gestione degli account utente... 7 Aggiunta di un account utente... 7 Aggiunta manuale

Dettagli

AMD Athlon64, Opteron o Intel EM64T Pentium 4 / Pentium 4 processore Xeon Spazio libero su hard disk: 50MB 50MB

AMD Athlon64, Opteron o Intel EM64T Pentium 4 / Pentium 4 processore Xeon Spazio libero su hard disk: 50MB 50MB 1 AVAST! 4 HOME EDITION 1.1 SPECIFICHE DEL PRODOTTO Avast! è un AntiVirus, un programma creato con lo scopo di rilevare ed eliminare virus informatici. I virus sono programmi che appartengono alla categoria

Dettagli

SIEMENS GIGASET SX763 GUIDA ALL INSTALLAZIONE

SIEMENS GIGASET SX763 GUIDA ALL INSTALLAZIONE SIEMENS GIGASET SX763 GUIDA ALL INSTALLAZIONE Siemens Gigaset SX763 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE COSA E IL SIEMENS SX763...3 IL CONTENUTO DELLA SCATOLA DEL SIEMENS SX763...4

Dettagli

Fiery EXP8000 Color Server SERVER & CONTROLLER SOLUTIONS. Stampa da Windows

Fiery EXP8000 Color Server SERVER & CONTROLLER SOLUTIONS. Stampa da Windows Fiery EXP8000 Color Server SERVER & CONTROLLER SOLUTIONS Stampa da Windows 2004 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione

Dettagli

LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ)

LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ) LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ) Installazione Che cosa occorre fare per installare l unità LaCie Ethernet Disk mini? A. Collegare il cavo Ethernet alla porta LAN sul retro dell unità LaCie

Dettagli

Manuale videoconferenza da Postazione di Lavoro

Manuale videoconferenza da Postazione di Lavoro Manuale videoconferenza da Postazione di Lavoro v. 3.1 INDICE 1 ACCOUNT PORTALE DI VIDEOCONFERENZA...2 1.1 Accesso al portale...2 1.1.1 Registrazione...3 2 COME UTILIZZARE IL CLIENT DA PC PATPHONE...4

Dettagli

Progettare una Rete Locale "Client/Server

Progettare una Rete Locale Client/Server Progettare una Rete Locale "Client/Server Premessa - Cos'è una rete Locale o LAN (Local Area Network)? Le reti locali si estendono su di un'area geografica piuttosto limitata; si tratta per lo più di reti

Dettagli

Convertitore di rete NETCON

Convertitore di rete NETCON MANUALE DI PROGRAMMAZIONE INTERFACCIA TCP/IP PER SISTEMI REVERBERI Convertitore di rete NETCON RMNE24I0 rev. 1 0708 I N D I C E 1. Scopo... 4 2. Descrizione... 4 3. Collegamenti elettrici del dispositivo...

Dettagli

> P o w e r D R E A M < Catalogazione Sogni

> P o w e r D R E A M < Catalogazione Sogni > P o w e r D R E A M < Catalogazione Sogni Guida rapida all utilizzo del software (rev. 1.4 - lunedì 29 ottobre 2012) INSTALLAZIONE, ATTIVAZIONE E CONFIGURAZIONE INIZIALE ESECUZIONE DEL SOFTWARE DATI

Dettagli

Introduzione all'uso di

Introduzione all'uso di Introduzione all'uso di Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica.

Dettagli

Manuale per l installazione Internet-Starter-Kit. Windows NT 4.0 Istruzioni per l'installazione Internet-Starter-Kit 3.2

Manuale per l installazione Internet-Starter-Kit. Windows NT 4.0 Istruzioni per l'installazione Internet-Starter-Kit 3.2 Manuale per l installazione Internet-Starter-Kit I Windows NT 4.0 Istruzioni per l'installazione Internet-Starter-Kit 3.2 Bluewin SA Telefono Customer Care Services: Hardturmstrasse 3 HighWay 0900 900

Dettagli

Le principali novità di Windows XP

Le principali novità di Windows XP Le principali novità di Windows XP di Gemma Francone supporto tecnico di Mario Rinina La nuova versione di Windows XP presenta diverse nuove funzioni, mentre altre costituiscono un evoluzione di quelle

Dettagli

> Gestione Invalidi Civili <

> Gestione Invalidi Civili < > Gestione Invalidi Civili < GUIDA RAPIDA ALL'UTILIZZO DEL PRODOTTO (rev. 1.3) INSTALLAZIONE, ATTIVAZIONE E CONFIGURAZIONE INIZIALE ESECUZIONE DEL SOFTWARE INSERIMENTO ANAGRAFICA RICERCA ANAGRAFICA INSERIMENTO

Dettagli

Guida rapida - rete casalinga (con router) Configurazione schede di rete con PC

Guida rapida - rete casalinga (con router) Configurazione schede di rete con PC Guida rapida - rete casalinga (con router) Questa breve guida, si pone come obiettivo la creazione di una piccola rete ad uso domestico per la navigazione in internet e la condivisione di files e cartelle.

Dettagli

Configurazione di Outlook Express

Configurazione di Outlook Express OUTLOOK Outlook Express è il client di posta elettronica sviluppato da Microsoft, preinstallato su sistemi operativi Windows a partire da Windows 98 fino all'uscita di Windows XP. Con l'arrivo di Windows

Dettagli

Utilizzo del Modulo Datacom

Utilizzo del Modulo Datacom Utilizzo del Modulo Datacom 1. Premessa Dalla versione software V3.0x è possibile collegare un nuovo modulo di comunicazione alla gamma di centrali PX e QX. Il modulo Datacom permette la connessione di

Dettagli

License Service Manuale Tecnico

License Service Manuale Tecnico Manuale Tecnico Sommario 1. BIM Services Console...3 1.1. BIM Services Console: Menu e pulsanti di configurazione...3 1.2. Menù Azioni...4 1.3. Configurazione...4 1.4. Toolbar pulsanti...5 2. Installazione

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO Gentile Cliente, ti ringraziamo per aver scelto il servizio Linkem. Attraverso i semplici passi di seguito descritti potrai da subito iniziare a sfruttare a pieno

Dettagli

Capitolo 1 Connessione del router a Internet

Capitolo 1 Connessione del router a Internet Capitolo 1 Connessione del router a Internet Questo capitolo descrive come collegare il router e accedere a Internet. Contenuto della confezione La confezione del prodotto deve contenere i seguenti elementi:

Dettagli

Configurazione accesso proxy risorse per sistemi Microsoft Windows

Configurazione accesso proxy risorse per sistemi Microsoft Windows Configurazione accesso Proxy Risorse per sistemi Microsoft Windows (aggiornamento al 11.02.2015) Documento stampabile riassuntivo del servizio: la versione aggiornata è sempre quella pubblicata on line

Dettagli

Max Configurator v1.0

Max Configurator v1.0 NUMERO 41 SNC Max Configurator v1.0 Manuale Utente Numero 41 17/11/2009 Copyright Sommario Presentazione... 3 Descrizione Generale... 3 1 Installazione... 4 1.1 Requisiti minimi di sistema... 4 1.2 Procedura

Dettagli

Guida rapida - rete casalinga (con router)

Guida rapida - rete casalinga (con router) Guida rapida - rete casalinga (con router) Questa breve guida, si pone come obiettivo la creazione di una piccola rete ad uso domestico per la navigazione in internet e la condivisione di files e cartelle.

Dettagli

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10 Web Server Guida all impostazione Le informazioni contenute in questo documento sono state raccolte e controllate con cura, tuttavia la società non può essere

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

Capitolo 2 Risoluzione di problemi

Capitolo 2 Risoluzione di problemi Capitolo 2 Risoluzione di problemi Questo capitolo fornisce informazioni per risolvere eventuali problemi del modem router ADSL wireless. Dopo la descrizione di ogni problema, vengono fornite istruzioni

Dettagli

LAN. Coassiale Doppino Fibra ottica

LAN. Coassiale Doppino Fibra ottica LAN Il cablaggio Tralascio la stesa dei cavi, in quanto per tale operazione basta una conoscenza di base di elettricità e tanta pazienza. Passiamo invece al tipo di supporto da utilizzare per realizzare

Dettagli

VERIFICARE E MODIFICARE LA CONFIGURAZIONE DI RETE SU

VERIFICARE E MODIFICARE LA CONFIGURAZIONE DI RETE SU Via P. Giuria, 7 10125 Torino Italy VERIFICARE E MODIFICARE LA CONFIGURAZIONE DI RETE SU Nel potrebbe caso essere fosse impossibile l errata WINDOWS configurazione accedere ad della internet XP scheda

Dettagli

0$18$/( ',167$//$=,21( 6,67(0$' $&&(662.(<3$66:25'

0$18$/( ',167$//$=,21( 6,67(0$' $&&(662.(<3$66:25' 0$18$/( ',167$//$=,21( 6,67(0$' $&&(662.(

Dettagli

C) supponendo che la scuola voglia collegarsi in modo sicuro con una sede remota, valutare le possibili soluzioni (non risolto)

C) supponendo che la scuola voglia collegarsi in modo sicuro con una sede remota, valutare le possibili soluzioni (non risolto) PROGETTO DI UNA SEMPLICE RETE Testo In una scuola media si vuole realizzare un laboratorio informatico con 12 stazioni di lavoro. Per tale scopo si decide di creare un unica rete locale che colleghi fra

Dettagli

bluwireless Internet wireless everywhere

bluwireless Internet wireless everywhere bluwireless Internet wireless everywhere Manuale d uso Revisione 3-02-A 2003 bluwireless srl 1 Indice Come funziona? Di che cosa ho bisogno?...3 Come posso accedere al servizio?...3 Quanto costa?............3

Dettagli

GUIDA ALL ABILITAZIONE DELL INSTALLAZIONE DEI CONTROLLI ACTIVEX

GUIDA ALL ABILITAZIONE DELL INSTALLAZIONE DEI CONTROLLI ACTIVEX GUIDA ALL ABILITAZIONE DELL INSTALLAZIONE DEI CONTROLLI ACTIVEX Al fine di poter visualizzare le immagini provenienti dai DVR che supportano la connessione via browser Internet Explorer, è necessario,

Dettagli

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP)

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) Di seguito le procedure per la configurazione con Windows XP SP2 e Internet Explorer 6. Le schermate potrebbero leggermente differire in

Dettagli

WINDOWS XP. Aprire la finestra che contiene tutte le connessioni di rete in uno dei seguenti modi:

WINDOWS XP. Aprire la finestra che contiene tutte le connessioni di rete in uno dei seguenti modi: Introduzione: VPN (virtual Private Network) è una tecnologia informatica che permette, agli utenti autorizzati, di collegare i PC personali alla rete del nostro Ateneo, tramite la connessione modem o ADSL

Dettagli