SUPPLY CHAIN IN SANITA. TuI i dirii riservaj - le carakerisjche dei prodoi descrii possono cambiare senza preavviso

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SUPPLY CHAIN IN SANITA. TuI i dirii riservaj - le carakerisjche dei prodoi descrii possono cambiare senza preavviso"

Transcript

1 SFSANITÀNEWS luglio Grande partecipazione al convegno del 9 giugno 2011 sul tema SUPPLY CHAIN IN SANITA presso l A.O. Sant Anna di Como SUPPLY CHAIN IN SANITA Il convegno organizzato dall A.O. Sant Anna di Como Como, 9 giugno 2011 Grande interesse ed oltre 80 partecipanti alla giornata organizzata dall Azienda Ospedaliera Sant Anna di Como sul tema della supply chain in sanità. H a n n o p a r t e c i p a t o numerose realtà pubbliche e private - tra le quali 20 Aziende Ospedaliere, 5 ASL, 1 Azienda Speciale - provenienti da Lombardia, Piemonte, Veneto, Emilia Romagna, Marche e Calabria. Particolarmente gradita la presenza del dott. Claudio Marinai dell Ente per i Servizi Territoriali di Area Vasta To s c a n a C e n t ro ( E S TAV Centro), realtà che utilizza il sistema logistico Mercury da oltre un anno, di alcune testate giornalistiche e di giovani borsisti e ricercatori. I lavori si sono aperti con il benvenuto del dott. Salvatore Gioia, direttore amministrativo dell A.O., che ha illustrato le linee di azione della Logistica Sanitaria Integrata, tra le quali la gestione dei beni di consumo, il coordinamento dei servizi alberghieri ed i rapporti con il concessionario, l ottimizzazione dell iter dei degenti interni, l ottimizzazione della fruibilità dei servizi per i clienti esterni ed ambulatoriali. La Dott.ssa Paola Ardovino Servizio Farmaceutico e Nutrizionale ha analizzato il ruolo del farmacista ospedaliero sia nella definizione puntuale di procedure da fornire al Servizio di Logistica Integrata in merito al comportamento da osservare nelle varie fasi del processo di gestione del farmaco, sia nella realizzazione di attività nuove che vanno ad affiancarsi a quelle più tradizionali e che sono legate all evoluzione del ruolo che il farmacista sta assumendo nel controllo della spesa sanitaria e nel garantire l appropriatezza delle terapie farmacologiche. L ing. Matteo Ferranti - del Servizio di Logistica integrata - ha presentato la struttura dell edificio con particolare riguardo agli spazi dedicati al magazzino centrale, ai vari reparti e dello studio sulla distribuzione e la gestione delle scorte realizzato con il Politecnico di Milano. L ing. Francesco Fontana - responsabile del Servizio di Logistica Integrata - ha a p p r o f o n d i t o g l i a s p e t t i organizzativi e logistici alla luce d e l l u t i l i z z o d e i s i s t e m i robotizzati per l allestimento scelti dall A.O. Sant Anna di Como, primo Ospedale in Italia ad utilizzare questi dispositivi. I vari momenti di progetto, le funzionalità del software Mercury per la logistica del farmaco e le caratteristiche dei robot di allestimento sono stati illustrati dall ATI Studiofarma - Pharmathek scelta dall Azienda Ospedaliera come partner per la realizzazione di questa innovazione tecnologica, oggi valutata come un grande successo. Gli interventi del dott. Ivo Dosi di Farmadati Italia sulla banca dati del Farmaco e dei Dispositivi Medici e sui benefici derivanti dalla normalizzazione, e dell ing. Luca Bonaso di U n i h o s p i t a l s u i s i s t e m i informatizzati di prescrizione e somministrazione sicura hanno chiuso la giornata di lavoro.

2 2 Paolo Sacco Studiofarma Gli importanti risultati conseguiti dai nostri Clienti ESTAV Centro e A.O. Sant Anna di Como grazie al nostro sistema Mercury ci hanno convinto a rivolgere un attenzione particolare al mondo della sanità Studiofarma muove nel mondo della sanità di Paolo Sacco Da gennaio 2010 l Ente per i Servizi Territoriali di Area Vasta Toscana Centro (ESTAV Centro) utilizza il nostro sistema per la gestione di magazzino logistico Mercury con estrema soddisfazione e con e l e v a t o r i t o r n o d investimento. Una realtà importante sia in termini di visibilità che di numeri: oltre punti di consegna serviti con 400 consegne giornaliere, 7 aziende tra AUSL ed AOU, oltre 350 milioni di euro movimentati all anno. Questo testimonia l estrema affidabilità e scalabilità della nostra piattaforma abilitante. A ottobre 2010, in ATI con Pharmathek, abbiamo fatto partire il primo magazzino di Ospedale in Italia con un sistema robotizzato per l allestimento, a testimonianza che siamo sempre pronti a raccogliere nuove sfide e a portarle a termine con successo. Questi importanti traguardi nella sanità pubblica - che si aggiungono alle migliaia dei nostri Clienti privati - ci hanno convinto a consolidare e potenziare la nostra attività di sviluppo in questo settore. Da inizio anno abbiamo costituito una società dedicata alla supply chain in sanità:. Con i nostri prodotti ed i nostri sistemi copriamo la catena logistica dal produttore sino all armadio di reparto. Sempre attenti alle necessità del mercato abbiamo comunque voluto coprire l ultimo miglio della Supply Chain selezionando i prodotti Unihospital per la prescrizione e la somministrazione sicura che sono parte integrante delle soluzioni Mercury. La costituzione in consorzio di tre aziende d eccellenza in quest ambito -, Pharmathek e Unihospital - garantirà maggiormente gli investimenti dei nostri Clienti attuali e futuri consentendo una scelta sicura e senza incertezza tra le nostre molteplici soluzioni. Sempre collegati nell evoluzione: la supply chain viaggia nel futuro di Lucia Pedegani progetta e realizza soluzioni di eccellenza che collegano tutti gli operatori della supply chain di prodotti sanitari: dal produttore all assistito. Il punto di forza di consiste nella possibilità di combinare la profonda conoscenza del mercato della distribuzione di farmaci - che richiede soluzioni di massima efficienza e produttività - con le nuove esigenze del mercato della sanità che deve governare e gestire i processi di logistica con obbiettivi di monitoraggio, ottimizzazione e risparmio, sviluppando anche progetti integrati tra i diversi operatori. I n o s t r i c l i e n t i s i trovano a competere in scenari che mutano velocemente. La logistica è un attività fondamentale ed irrinunciabile nella creazione del valore complessivo di tutte le imprese, per le quali sono stati sviluppati modelli organizzativi e gestionali, strumenti e sistemi informativi. Grazie ai vari moduli della piattaforma Mercury - che spaziano dalla gestione operativa di magazzino fino alla Business Intelligence - siamo certi di offrire ai nostri Clienti tutti i migliori strumenti per operare in questo settore. Tutto il prodotto è costruito intorno alla banca dati di riferimento nazionale Farmadati Italia. Questo garantisce ai nostri clienti la più evoluta piattaforma del settore, che risponde alle loro necessità aiutandoli a lavorare secondo i più elevati standard qualitativi. Prossimi appuntamenti: 29 settembre Roma - Sheraton Golf Parco de Medici Hotel & Resort: convegno rivolto agli operatori della distribuzione intermedia nel quale sarà presentata la nuova società. L evento rappresenterà anche l occasione per un confronto sulle prossime sfide del mercato ottobre Firenze - Fortezza da Basso: XXXII Congresso Nazionale SIFO Le nuove tecnologie come cambia la sanità? Saremo presenti con uno stand per presentare le nostre soluzioni per la Supply Chain per tutta la durata della manifestazione.

3 3 Mercury*WMS Le innovazioni dell Ospedale Sant Anna di Como Ing. Francesco Fontana Responsabile del Servizio di Logistica Integrata - A.O. Sant Anna di Como Il progetto Mercury realizzato per l A.O. Ospedale Sant Anna di Como implementa e supporta le innovazioni organizzative che sono state introdotte e volute dall Azienda stessa, principalmente: il nuovo servizio aziendale di logistica integrata utilizza Mercury*WMS per la gestione di tutti gli aspetti di logistica del magazzino: ciclo passivo (proposte di riordino automatiche, ordini a fornitore, accettazione ed identificazione all entrata merci, ubicazioni di stock e picking, movimentazione e tracking dei prodotti all interno del magazzino, DDT fornitore, fatture passive), ciclo attivo (richieste di reparto, liste di prelievo, DDT di consegna, fatture attive, giri di consegna, reintegro tra magazzini, bilanciamento scorte, tracking delle consegne) ed in generale per svolgere tutte le attività che coinvolgono un magazzino di farmaci, dispositivi medici e beni economali. Le nuove professionalità introdotte nell ambito della logistica dell A.O. hanno trovato applicate e sviluppate in Mercury*WMS tutte le logiche, le procedure e le modalità organizzative specifiche del settore, raggiungendo rapidamente la massima produttività ed efficienza. Tra queste citiamo il sistema di gestione degli articoli a transito - sia in modalità a flusso teso che a flusso disaccoppiato - che consente un immediata ottimizzazione di questo laborioso processo. L approccio estremamente rigoroso alla gestione dei lotti e delle scadenze, alla suddivisione delle giacenze per ubicazioni, alla registrazione delle singole operazioni e degli utenti coinvolti, nonché le procedure di inventario periodiche e a rotazione determinano e semplificano la certificazione dei processi aziendali. Mercury*WMS si distingue per l elevatissima affidabilità e per la sua scalabilità: si adatta facilmente sia alla piccola struttura di magazzino sia a realtà di area vasta, come ad esempio in ESTAV Centro dove gestisce oltre reparti con consegne giornaliere, garantendo così possibili percorsi di crescita. i robot di allestimento fanno dell A.O. Ospedale Sant Anna di Como il primo Ospedale in Italia che utilizza un sistema automatico in magazzino con la completa gestione del lotto, della data di scadenza e della targatura ministeriale della singola confezione. I tre robot installati sono guidati e controllati dal sistema logistico Mercury*WMS ed operano come un unica entità nell allestire le richieste di reparto. Il carico e lo scarico effettuati in modo bilanciato ne garantiscono l alta disponibilità anche in caso di manutenzione ad uno o due moduli: il sistema continua a garantire il servizio. le giacenze di reparto sono gestite con il modulo Mercury*WEB che eroga numerosi servizi ai reparti ed alle unità territoriali dell A.O. Tra questi: le richieste a magazzino centrale sia in modalità automatica che manuale, la gestione delle giacenze in armadio di reparto per lotto e data di scadenza, il prontuario di reparto, la verifica delle consegne e dello stato degli ordini a transito, l inventario periodico o a rotazione. L intero sistema garantisce l allestimento delle richieste urgenti di reparto entro 64 secondi. i terminali palmari wireless in reparto: tutti i reparti dell A.O. Ospedale Sant Anna di Como hanno copertura wireless (WIFI) e sono tutti stati dotati di terminali palmari. Q u e s t i t e r m i n a l i p a l m a r i consentono le funzionalità previste dal sistema Mercury*WEB: ricevimento della merce, scarico per consumo, inventario... La diffusione che è stata fatta di questi oggetti tecnologici pone le basi per erogare nuovi servizi in mobilità nel brevissimo futuro: primo fra tutti la prescrizione e la somministrazione sicura direttamente al letto del paziente. TECUM Certezza della cura: per la salute di chi la riceve, per la tranquillità di chi la prescrive Di Luca Bonaso Unihospital UNIHOSPITAL azienda del gruppo Unifarm, da sempre attivo nel mondo dei servizi alla salute, ha messo a punto TECUM Tecnologia Umana, un innovativo sistema che risponde all urgente bisogno di sicurezza del paziente nel processo di prescrizione e somministrazione del farmaco in ospedale. TECUM consente di ridurre l impegno ed i costi collegati alla gestione dei magazzini dei farmaci (scorte, scadenze, spazi, etc). TECUM Tecnologia Umana, è il sistema che abbatte il rischio clinico associato alla terapia farmacologica e smaterializza la tradizionale cartella terapeutica cartacea. E un efficace sistema informatico basato su tecnologie innovative che permette la tracciabilità e la gestione del flusso del farmaco in ogni sua fase, in modo sicuro: prescrizione somministrazione gestione delle scorte logistica TECUM si avvale di una tecnologia molto avanzata, ma semplice nell uso, che, grazie a dispositivi informatici mobili integrati con sistemi di identificazione elettronica per paziente, medico, infermiere e farmaco, consente di operare direttamente al letto del paziente, garantendo coerenza tra prescrizione e somministrazione. Grazie all uso della banca dati del farmaco e del parafarmaco di Farmadati, integrata con ulteriori informazioni, TECUM è in grado di rispondere alle esigenze prescrittive dei medici, a quelle operative degli infermieri e a quelle logistiche della farmacia ospedaliera. La somministrazione elettronica permette di conoscere l esatto consumo di farmaci nei reparti e consente a TECUM di formulare una proposta di reintegro delle scorte, basata sulle giacenze dei farmaci nei magazzini di reparto e sulle previsioni di consumo. Il riordino basato sui reali fabbisogni permette di tenere basse le scorte e di eliminare il problema dei farmaci scaduti. Questa tecnologia favorevolmente accolta dal personale medico ed infermieristico dei reparti, non ostacola la comunicazione con il paziente, anzi, lo fa sentire meglio seguito, ed è percepita da tutti come una garanzia di sicurezza. La soluzione è oggi integrata in Mercury ed anche facilmente interfacciabile con il sistema informativo ospedaliero.

4 I Robot di allestimento Pharmathek: dalla farmacia privata all Ospedale 9 giugno 2011 Pharmathek - del gruppo Riello Industries - è un azienda giovane con sede a Verona, presente direttamente in Italia, Spagna, Francia e attraverso concessionari in Germania, Olanda, Belgio, Austria e Svizzera. Specializzata nella produzione di magazzini robotizzati, ha presentato il primo modello nel 2006 e oggi può contare su oltre 80 installazioni nelle farmacie private di tutta Europa, seguite dalla capillare rete di assistenza no-stop che assicura tempestività di intervento in qualsiasi momento. Ha progettato e costruito i 3 moduli di allestimento automatico ad alta affidabilità in funzione presso l Azienda Ospedaliera Ospedale Sant Anna di Como, prima realtà in Italia ad impiegare questi sistemi innovativi. Completamente guidati e comandati dal sistema logistico Mercury, predispongono i Farmaci necessari ai vari reparti dell Ospedale ed alle Unità Operative sul territorio, allestendo quotidianamente oltre 500 righe di richieste in meno di due ore. Una richiesta di farmaco urgente viene evasa dal sistema in 64 secondi. Dott. Ivo Dosi Farmadati Italia La normalizzazione della Banca Dati dei Dispositivi Medici è oggi una necessità imprescindibile per tutti gli attori della catena del farmaco nella sanità pubblica. Noi abbiamo l esperienza e gli strumenti per raggiungere questo importante obiettivo I Dispositivi Medici Normalizzare per gestire 9 giugno 2011 Molto tecnico ed incisivo l intervento del dott. Ivo Dosi di Farmadati Italia al convegno Supply Chain in Sanità sul tema della codifica dei Dispositivi Medici. Farmadati Italia è l azienda che ha creato e che continua ad I 3 robot possono immagazzinare fino a confezioni ciascuno per un totale di prodotti. Il rifornimento avviene tramite dei caricatori automatici che possono operare anche contemporaneamente alla preparazione delle consegne o durante i periodi di inattività. Il sistema logistico Mercury ed i caricatori automatici lavorano insieme per garantire la corretta gestione dei lotti, delle date di scadenza e della targatura ministeriale dei farmaci. A maggio alla fiera Cosmofarma - Pharmathek ha presentato un ulteriore evoluzione del caricatore automatico: X-Load può gestire il rifornimento di oltre confezioni e la lettura dei codici a barre viene effettuata tramite una telecamera per rendere ancora più veloce il processo di riconoscimento dei prodotti e rendere possibile la decodifica anche dei nuovi codici a barre bidimensionali, già utilizzati nei farmaci veterinari e di prossima introduzione anche sulle specialità uso umano. aggiornare la banca dati del Farmaco e del Parafarmaco con o l t r e r e f e r e n z e, riconosciuta da Federfarma ed utilizzata in quasi tutte le farmacie italiane e da tutte le aziende che partecipano alla catena del farmaco. Da qualche anno Farmadati Italia propone il proprio servizio di normalizzazione degli archivi dei Dispositivi Medici ospedalieri per mettere ordine in questo settore: una gestione ordinata ed univoca dell anagrafica prodotti è il presupposto basilare su cui costruire flussi dei consumi e banche dati attendibili, rendendo altresì raggiungibile il progetto di avere delle liste di trasparenza valide per tutto il territorio nazionale. Sempre più vicini all aver codificato tutti i dispositivi, importanti risultati sono stati raggiunti su scala locale o regionale, in particolare in Abruzzo, in Basilicata, in Emilia-Romagna, in Lazio, in Lombardia, in Sicilia, in Trentino, in Umbria. I nostri robot di allestimento possono lavorare 24 ore al giorno per 365 giorni l anno, garantendo in questo modo la disponibilità del farmaco a qualsiasi reparto in ogni momento Alexander von Liechtenstein Pharmathek Continueremo a proporre il nostro servizio e i nostri strumenti a tutti i nostri Clienti, vecchi e nuovi - ha dichiarato il dott. Ivo Dosi dopo il convegno - La normalizzazione della Banca Dati dei Dispositivi Medici è oggi una necessità imprescindibile per tutti gli attori della catena del farmaco nella sanità pubblica ed anche in quella privata. Noi abbiamo l esperienza e gli strumenti per raggiungere questo importante obiettivo. Vogliamo portare il rigore della nostra Banca Dati del Farmaco anche nel mare magnum d e i D i s p o s i t i v i. Normalizzare vuole dire poter gestire meglio, condividere le informazioni, avere maggior trasparenza nei prezzi. La nostra può quasi sembrare una crociata: in realtà abbiamo risposto alle richieste di aiuto dei nostri Utenti. Più persone si affidano a noi, più rapidamente raggiungeremo la massa critica ottimale per avviare il processo su scala nazionale. L importanza dell argomento ha suscitato grande interesse da parte di tutti i presenti al convegno. 4

5 MERCURYTECHNEWS luglio 2011 Mercury*OBI Business Intelligence quasi ci siamo... di Carlo Poli D opo attenta analisi e innumerevoli prove abbiamo scelto Oracle Business Intelligence per dare a Mercury tutta la potenza di analisi dei dati che i nostri clienti più evoluti ci richiedevano. Mercury*WMS è già dotato di strumenti evoluti di reportistica ed analisi dei dati il cui utilizzo è semplice per tutti gli utenti. La definizione dei report e la loro modifica - funzionalità disponibili a tutti i nostri clienti - richiedono però una conoscenza della base dati che non è alla portata di tutti. Con Oracle Business Intelligence mettiamo a disposizione di tutti un potente strumento di analisi che può essere configurato a piacere da qualsiasi utente: totali, confronti, andamenti, grafici di tutti i tipi saranno immediatamente disponibili a portata di un click. E vo l e n d o a p p ro f o n d i r e l e informazioni, il drill-down richiede...un doppio-click! E tutto questo a costi veramente contenuti, contiamo in un ROI (ritorno d investimento) elevatissimo per i nostri Clienti. Al momento abbiamo Abbiamo realizzato un connettore tra Mercury*WMS ed il più diffuso sistema opensource per la gestione dei rapporti con la clientela. Nasce Mercury*CRM Luca Vannini Direttore operativo Perché un modulo CRM per Mercury? Il sistema Mercury*WMS è un prodotto dedicato alla catena logistica, completo ed in continua evoluzione, che gestisce oggetti ed eventi "certi": un ordine cliente, una lista di prelievo, un documento di consegna, una fattura. Anche azioni promozionali, offerte e campagne di vendita, vengono definite in Mercury*WMS dal punto di vista del magazzino - articoli, fasce quantità - e della loro valorizzazione: fasce di sconto, quantità omaggio, dilazioni di terminato di realizzare gli ETL (oggetti e relazioni di database) per tutta la parte relativa agli indicatori KPI per la qualità e le performance dell impresa. Contiamo di rilasciare il modulo Mercury*OBI in versione beta ai nostri maggiori clienti entro fine di luglio 2011 per completare il progetto nell ultimo trimestre di quest anno. pagamento. Mercury memorizza le informazioni e risponde puntualmente a quello che succede in magazzino, ma il suo intervento rispetto alle vendite è di gestione, non ricopre alcun ruolo attivo. Il CRM colma la divisione tra la realtà interna dell'azienda ed il mondo esterno: i clienti sono condivisi tra il WMS ed il CRM, i potenziali clienti sono dominio esclusivo del CRM. Le offerte e le campagne di vendita sono le stesse tra il WMS ed il CRM, ma i soggetti delle azioni di marketing e gli obiettivi desiderati sono informazioni del CRM, così come il raggiungimento dei destinatari, che è altra cosa rispetto all'andamento delle vendite che ne consegue. Il modulo Mercury*CRM estende le possibilità della nostra piattaforma verso oggetti ed eventi che possono essere anche incerti o che necessitano di una analisi più ricca di sfumature rispetto al puro numero: un reso cliente oggi, quando preso in carico dal WMS, diventa un evento di magazzino. Un reclamo cliente domani potrà essere preso in carico dal CRM e seguirà due strade parallele: lato WMS genererà un Grazie ad Oracle Business Intelligence daremo ai nostri Clienti lo strumento di analisi dei dati più evoluto oggi disponibile. I risultati non tarderanno ad arrivare e sarà un successo. Ing. Carlo Poli Responsabile team di di sviluppo Mercury*WMS C o n l a M a j o r Re l e a s e d i Mercury*WMS previsto per fine 2011 le funzionalità saranno disponibili a tutti i nostri Clienti. Sono veramente soddisfatto del lavoro svolto dal mio team e di quanto abbiamo ottenuto. Sono certo che anche per i nostri Clienti i risultati non tarderanno ad arrivare e sarà un successo. RMA (Rientro Merce Autorizzato) che poi diventerà un reso cliente, verrà gestito dal magazzino e dall amministrazione con storni o note di credito. Il reclamo registrato sul CRM - con una maggior ricchezza di dettagli - potrà seguire un flusso documentale all'interno del CRM stesso, magari a cura del servizio clienti dell'azienda, fino alla chiusura della pratica. La Business Intelligence di Mercury potrà quindi ricavare informazioni da entrambi i mondi: i dati del WMS e gli eventi del CRM, fornendo non più "solo" analisi quantitative ma anche qualitative. Rilasceremo la versione in produzione agli inizi di settembre e predisporremo subito un adeguato programma di corsi di formazione ed assistenza allo start-up per chi ne farà richiesta. Siamo veramente soddisfatti di poter offrire a tutti i nostri Clienti, sia che operino nel mercato della Sanità che nel mercato della Distribuzione, un'altro strumento per aumentare produttività e redditività a costi contenuti. 5

Innovative Procurement Process. Consulting

Innovative Procurement Process. Consulting Creare un rapporto di partnership contribuendo al raggiungimento degli obiettivi delle Case di cura nella gestione dei DM attraverso soluzione a valore aggiunto Innovative Procurement Process Consulting

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA Proposte formative 2011 Novità accreditamento ECM FINALITA Per soddisfare l esigenza di aggiornamento professionale continuo, grazie all esperienza maturata da Vega nelle

Dettagli

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting. explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.it Procedura di gestione per Laboratori di Analisi Cliniche Pag.

Dettagli

Corretto utilizzo delle soluzioni concentrate di Potassio cloruro. ed altre soluzioni contenenti Potassio

Corretto utilizzo delle soluzioni concentrate di Potassio cloruro. ed altre soluzioni contenenti Potassio cloruro cloruro Data Revisione Redazione Approvazione Autorizzazione N archiviazione 00/00/2010 e Risk management Produzione Qualità e Risk management Direttore Sanitario 1 cloruro INDICE: 1. Premessa

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Fabrizio Muscas Firenze, 1 Luglio 2011 ANCoM chi rappresenta? 8 Consorzi regionali 98 Cooperative di MMG 5000 Medici di Medicina Generale (MMG)

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

Gestione Magazzino. Terabit

Gestione Magazzino. Terabit Gestione Magazzino Terabit Informazioni Generali Gestione Magazzino Ricambi Il software è stato sviluppato specificamente per le aziende che commercializzano ricambi In particolare sono presenti le interfacce

Dettagli

Logistica digitale delle Operazioni a premio

Logistica digitale delle Operazioni a premio Logistica digitale delle Operazioni a premio La piattaforma logistica delle operazioni a premio digitali BITGIFT è la nuova piattaforma dedicata alla logistica digitale delle vostre operazioni a premio.

Dettagli

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A.

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Firenze, 27 novembre 2013 Classificazione Consip Public indice Il Programma per la razionalizzazione degli acquisti Focus: Convenzione per

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 è la soluzione specifica per ogni impresa che opera nel settore rifiuti con una completa copertura funzionale e la

Dettagli

Convegno 6 giugno 2013 Federlazio Frosinone

Convegno 6 giugno 2013 Federlazio Frosinone Convegno 6 giugno 2013 Federlazio Frosinone pag. 1 6 giugno 2013 Federlazio Frosinone Introduzione alla Business Intelligence Un fattore critico per la competitività è trasformare la massa di dati prodotti

Dettagli

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA Ottimizzazione dei processi aziendali Con il modulo E-mail Integrata, NTS Informatica ha realizzato uno strumento di posta elettronica

Dettagli

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Gestisci. Organizza. Risparmia. Una lunga storia, uno sguardo sempre rivolto al futuro. InfoSvil è una società nata nel gennaio 1994 come

Dettagli

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE FACILITÀ TECNOLOGIA DISPONIBILITÀ ASSISTENZA D USO WI-FI IN 8 LINGUE TECNICA Collegamento

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

Tecnologie informatizzate per la sicurezza nell uso dei farmaci

Tecnologie informatizzate per la sicurezza nell uso dei farmaci 120-2006 Tecnologie informatizzate per la sicurezza nell uso dei farmaci Sussidi per la gestione del rischio 4 Accreditamento Redazione e impaginazione a cura di Federica Sarti - Agenzia sanitaria regionale

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA, DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA UFFICIO III

DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA, DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA UFFICIO III Ministero della Salute DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA, DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA UFFICIO III RAZIONALE Scopo di queste Raccomandazioni

Dettagli

DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO

DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO (Deliberazione ARG/com 202/08 - Primo report) Dal 1 luglio 2007 tutti i clienti

Dettagli

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita;

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita; .netbin. è un potentissimo strumento SVILUPPATO DA GIEMME INFORMATICA di analisi dei dati con esposizione dei dati in forma numerica e grafica con un interfaccia visuale di facile utilizzo, organizzata

Dettagli

Automotive Business Intelligence. La soluzione per ogni reparto, proprio quando ne avete bisogno.

Automotive Business Intelligence. La soluzione per ogni reparto, proprio quando ne avete bisogno. Automotive Business Intelligence La soluzione per ogni reparto, proprio quando ne avete bisogno. Prendere decisioni più consapevoli per promuovere la crescita del vostro business. Siete pronti ad avere

Dettagli

L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE

L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE IL MONDO CAMBIA IN FRETTA. MEGLIO ESSERE DINAMICO Siamo una società vicentina, fondata nel 1999, specializzata nella realizzazione di software gestionali

Dettagli

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management Gli aspetti maggiormente apprezzabili nell utilizzo di BOARD sono la tempestività nel realizzare ambienti di analisi senza nessun tipo di programmazione

Dettagli

Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL

Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL SAP Customer Success Story Prodotti Industriali Raffineria Metalli Capra Raffineria Metalli Capra. Utilizzata con concessione dell autore. Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL Partner

Dettagli

Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali

Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali La procedura è multi aziendale. L'accesso al software avviene tramite password e livello di accesso definibili per utente. L'interfaccia di

Dettagli

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014 9 Forum Risk Management in Sanità Tavolo interassociativo Assinform Progetto e Health Arezzo, 27 novembre 2014 1 Megatrend di mercato per una Sanità digitale Cloud Social Mobile health Big data IoT Fonte:

Dettagli

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale.

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale. Progetto di audit clinico. Migliorare la gestione del paziente con BPCO in. Razionale. Numerose esperienze hanno dimostrato che la gestione del paziente con BPCO è subottimale. La diagnosi spesso non è

Dettagli

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time White Paper Operational DashBoard per una Business Intelligence in real-time Settembre 2011 www.axiante.com A Paper Published by Axiante CAMBIARE LE TRADIZIONI C'è stato un tempo in cui la Business Intelligence

Dettagli

Next MMG Semplicità per il mondo della medicina

Next MMG Semplicità per il mondo della medicina 2014 Next MMG Semplicità per il mondo della medicina Documento che illustra le principali caratteristiche di Next MMG EvoluS Srl Corso Unione Sovietica 612/15B 10135 Torino tel: 011.1966 5793/4 info@evolu-s.it

Dettagli

Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A.

Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A. Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A. Gestione Contabile : Piano dei conti : Suddivisione a 2 o 3 livelli del piano dei conti Definizione della coordinata CEE a livello di piano dei conti

Dettagli

ADVANCED MES SOLUTIONS

ADVANCED MES SOLUTIONS ADVANCED MES SOLUTIONS PRODUZIONE MATERIALI QUALITA MANUTENZIONE HR IIIIIIIIIaaa Open Data S.r.l. all rights reserved About OPERA OPERA MES è il software proprietario di Open Data. È un prodotto completo,

Dettagli

un occhio al passato per il tuo business futuro

un occhio al passato per il tuo business futuro 2 3 5 7 11 13 17 19 23 29 31 37 41 43 47 53 59 61 un occhio al passato per il tuo business futuro BUSINESS DISCOVERY Processi ed analisi per aziende virtuose Che cos è La Business Discovery è un insieme

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014 Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE v. 1.6 16 giugno 2014 Indice Indice...2 1. Introduzione...3 1.1 Il debito informativo del Co.Ge.A.P.S....3 1.2 Il debito informativo regionale...3

Dettagli

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore Testo aggiornato al 29 novembre 2011 Legge 15 marzo 2010, n. 38 Gazzetta Ufficiale 19 marzo 2010, n. 65 Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore La Camera dei

Dettagli

L Azienda che comunica in tempo reale

L Azienda che comunica in tempo reale Il servizio gestionale SaaS INNOVATIVO per la gestione delle PMI Negli ultimi anni si sta verificando un insieme di cambiamenti nel panorama delle aziende L Azienda che comunica in tempo reale La competizione

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta Guardare oltre L idea 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta I nostri moduli non hanno altrettante combinazioni possibili, ma la soluzione è sempre una, PERSONALIZZATA

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE REGIONE LAZIO Direttore Generale Dott. Vittorio Bonavita U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE Ospedale Sandro Pertini Direttore: Prof. Vincenzo Di Cintio Gentile paziente, Le diamo il benvenuto nella nostra Struttura

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

Attualmente concorrono al Consorzio le seguenti Cooperative :

Attualmente concorrono al Consorzio le seguenti Cooperative : Il Consorzio Servizi Plus, è una società di outsourcing, operante da oltre 10 anni nel settore dei servizi facchinaggio, trasporti e pulizia, con lo scopo precipuo di associare in forma consortile tutte

Dettagli

MILLE CANTIERI PER LO SPORT. 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base

MILLE CANTIERI PER LO SPORT. 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base 500 spazi sportivi scolastici e 500 impianti di base, pubblici e privati «1000 Cantieri per lo Sport»

Dettagli

Manufacturing Execution Systems

Manufacturing Execution Systems Manufacturing Execution Systems Soluzioni per la gestione della produzione FAST SpA, azienda leader nel settore dell automazione industriale dal 1982, è in grado di affiancare alla fornitura di sistemi

Dettagli

ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking

ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking INFORMAZIONE FORMAZIONE E CONSULENZA benchmark ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking ACQUISTO DI SERVIZI DI TRASPORTO MERCI E DI LOGISTICA DI MAGAZZINO In collaborazione con Acquisto di

Dettagli

Sviluppo di Excel base in Farmacia applicato al monitoraggio dei consumi di materiali sanitari

Sviluppo di Excel base in Farmacia applicato al monitoraggio dei consumi di materiali sanitari Sistema Regionale ECM Pagina 1 di 7 1 Sviluppo di Excel base in Farmacia applicato al monitoraggio dei consumi di materiali sanitari 1. Presentazione: L evento, destinato alle figure professionali di Tecnici

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEI PRODOTTI FARMACEUTICI NEI PRESIDI OSPEDALIERI AZIENDALI

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEI PRODOTTI FARMACEUTICI NEI PRESIDI OSPEDALIERI AZIENDALI REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEI PRODOTTI FARMACEUTICI NEI PRESIDI OSPEDALIERI AZIENDALI 1 INDICE Premessa Art. 1 Inquadramento giuridico del Responsabile della Farmacia Art. 2 Compiti Art. 3 Smaltimento

Dettagli

La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura

La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura INTRODUZIONE L obiettivo è fornire la migliore cura per i pazienti con il coinvolgimento di tutto il personale

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM 1. Introduzione 2. Pianificazione dell attività formativa ECM 3. Criteri per l assegnazione dei crediti nelle diverse tipologie di formazione ECM

Dettagli

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI Indice 1 Introduzione 2 2 Come ERA collabora con i fornitori 3 Se siete il fornitore attualmente utilizzato dal cliente Se siete dei fornitori potenziali Se vi aggiudicate

Dettagli

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo CAPITOLO 8 Tecnologie dell informazione e controllo Agenda Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale Sistemi di controllo a feedback IT e coordinamento

Dettagli

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence?

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? Cos è? Per definizione, la Business Intelligence è: la trasformazione dei dati in INFORMAZIONI messe a supporto delle decisioni

Dettagli

In collaborazione Gestionale per Hotel

In collaborazione Gestionale per Hotel In collaborazione Gestionale per Hotel Caratteristica Fondamentali E un programma di gestione alberghiera facile e intuitivo, in grado di gestire le prenotazioni, il check-in, i conti e le partenze in

Dettagli

Il software gestionale modulare integrato per la piccola e media azienda italiana

Il software gestionale modulare integrato per la piccola e media azienda italiana Il software gestionale modulare integrato per la piccola e media azienda italiana SOMMARIO INTRODUZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI PANORAMICA FUNZIONI DI ACUT erp AREA ACQUISTI QUALITA DELLA FORNITURA

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA - organizzare e gestire l insieme delle attività, utilizzando una piattaforma per la gestione aziendale: integrata, completa, flessibile, coerente e con un grado di complessità

Dettagli

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT LEAR ITALIA MES/LES PROJECT La peculiarità del progetto realizzato in Lear Italia da Hermes Reply è quello di integrare in un unica soluzione l execution della produzione (con il supporto dell RFID), della

Dettagli

Integrazione tra sistemi MES e ERP

Integrazione tra sistemi MES e ERP ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA SEDE DI CESENA FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Informatiche Integrazione tra sistemi MES e ERP Relazione

Dettagli

1. Anagrafica. 1. Qual è la ragione sociale della sua organizzazione? 2. In quale territorio è situata la sua organizzazione?

1. Anagrafica. 1. Qual è la ragione sociale della sua organizzazione? 2. In quale territorio è situata la sua organizzazione? 1. Anagrafica 1. Qual è la ragione sociale della sua organizzazione? Cooperativa Sociale Comune Consorzio Sociale ASL Azienda Servizi alla persona Organizzazione di volontariato Azienda Speciale Comunità

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

Presentazione di alcuni casi di successo. Paolo Piffer 28 Maggio 2007

Presentazione di alcuni casi di successo. Paolo Piffer 28 Maggio 2007 Presentazione di alcuni casi di successo Paolo Piffer 28 Maggio 2007 AZIENDA 1 DEL SETTORE CERAMICO Il problema presentato L azienda voleva monitorare il fatturato in raffronto ai 2 anni precedenti tenendo

Dettagli

Un anno di Open AIFA

Un anno di Open AIFA Il dialogo con i pazienti. Bilancio dell Agenzia Un anno di Open AIFA Un anno di Open AIFA. 85 colloqui, 250 persone incontrate, oltre un centinaio tra documenti e dossier presentati e consultati in undici

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Partner Nome dell azienda Ferretticasa Spa Settore Engineering & Costruction Servizi e/o

Dettagli

La struttura industriale dell industria farmaceutica italiana

La struttura industriale dell industria farmaceutica italiana Convegno Associazione Italiana di Economia Sanitaria La struttura industriale dell industria farmaceutica italiana Giampaolo Vitali Ceris-CNR, Moncalieri Torino, 30 Settembre 2010 1 Agenda Caratteristiche

Dettagli

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Il CAS (Centro Assistenza Servizi): Aspetti organizzativi e criticità Dott. Vittorio Fusco ASO Alessandria La Rete Oncologica: obiettivi Rispondere all incremento

Dettagli

BAKEDIADE. Software per la pesatura, bollettazione e fatturazione del pane ed altri prodotti da forno in ceste. BakeDiade, un idea buona come il pane

BAKEDIADE. Software per la pesatura, bollettazione e fatturazione del pane ed altri prodotti da forno in ceste. BakeDiade, un idea buona come il pane BAKEDIADE Software per la pesatura, bollettazione e fatturazione del pane ed altri prodotti da forno in ceste BakeDiade, un idea buona come il pane ATTIVITà AMMINISTRATIVA Grazie all utilizzo di semplici

Dettagli

Circolare n. 64 del 15 gennaio 2014

Circolare n. 64 del 15 gennaio 2014 Circolare n. 64 del 15 gennaio 2014 Ordinativo informatico locale - Revisione e normalizzazione del protocollo sulle regole tecniche ed obbligatorietà dell utilizzo nei servizi di tesoreria PREMESSA L

Dettagli

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014 Milano, Settembre 2014 la nostra promessa Dialogare con centinaia, migliaia o milioni di persone. Una per una, interattivamente. 10/1/2014 2 la nostra expertise YourVoice è il principale operatore italiano

Dettagli

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere ...... Le partecipate...... Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere le partecipate comunali in perdita, i Comuni italiani dispongono ancora di un portafoglio di partecipazioni molto rilevante,

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

I trasferimenti ai Comuni in cifre

I trasferimenti ai Comuni in cifre I trasferimenti ai Comuni in cifre Dati quantitativi e parametri finanziari sulle attribuzioni ai Comuni (2012) Nel 2012 sono stati attribuiti ai Comuni sotto forma di trasferimenti, 9.519 milioni di euro,

Dettagli

QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF

QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF Finalmente una buona notizia in materia di tasse: nel 2015 la stragrande maggioranza dei Governatori italiani ha deciso di non aumentare l addizionale regionale

Dettagli

Resellers Kit 2003/01

Resellers Kit 2003/01 Resellers Kit 2003/01 Copyright 2002 2003 Mother Technologies Mother Technologies Via Manzoni, 18 95123 Catania 095 25000.24 p. 1 Perché SMS Kit? Sebbene la maggior parte degli utenti siano convinti che

Dettagli

VenereBeautySPA Ver. 3.5. Gestione Parrucchieri e Centro Estetico

VenereBeautySPA Ver. 3.5. Gestione Parrucchieri e Centro Estetico VenereBeautySPA Ver. 3.5 Gestione Parrucchieri e Centro Estetico Gestione completa per il tuo salone Gestione clienti e servizi Tel./Fax. 095 7164280 Cell. 329 2741068 Email: info@il-software.it - Web:

Dettagli

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE Modello 730 precompilato e fatturazione elettronica Roma, 11 marzo 2015 2 PREMESSA Signori

Dettagli

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale Freight&Shipping www.sp1.it marittimo AEREO VIA TERRA dogana magazzino doganale business intelligence SP1, il Freight & Shipping entra spedito nel futuro SP1 è un nuovo applicativo web. Non si installa

Dettagli

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali Calo degli esercizi commerciali in sede fissa. Nell ultimo decennio l intero comparto della distribuzione commerciale ha

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE CENTRO ASSISTENZA PRIMARIA PRESSO IL DISTRETTO DI CIVIDALE Dicembre 2014 1 Indice Premessa 1) La progettualità

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4.

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4. Industry 4.0 - La Fabbrica prossima ventura? Incontro e Dibattito per esplorazione di >> Cosa succederà per gli Imprenditori, i Manager, i Cittadini?

Dettagli

La soluzione di gestione aziendale per le piccole e medie imprese Overview della soluzione

La soluzione di gestione aziendale per le piccole e medie imprese Overview della soluzione La soluzione di gestione aziendale per le piccole e medie imprese Overview della soluzione Indice dei contenuti Introduzione 3 SAP Business One: le caratteristiche 4 Vantaggi per le aziende 5 Panoramica

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

Croce Rossa Italiana Sala Operativa Nazionale. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014. Oggetto: Ebola.

Croce Rossa Italiana Sala Operativa Nazionale. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014. Oggetto: Ebola. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014 protocollo elettronico n. CRI/CC/0084024/2014 Oggetto: Ebola. Ai DRAE, loro sedi Ai Presidenti, loro sedi Ai Comitati Regionali, loro sedi All Ispettorato

Dettagli