IL DISTRETTO AEROSPAZIALE PUGLIESE. Antonio Ficarella

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IL DISTRETTO AEROSPAZIALE PUGLIESE. Antonio Ficarella antonio.ficarella@unisalento.it"

Transcript

1 IL DISTRETTO AEROSPAZIALE PUGLIESE Antonio Ficarella 1

2 OUTLINE PRESENTAZIONE DEL DISTRETTO LA PARTE TECNOLOGICA DEL DISTRETTO ATTIVITA' DI PROSSIMO AVVIO IL PIANO DI SVILUPPO THE PROPOSAL 2

3 Apulian Aerospace District What is it It is an integrated system of relations concerning production, technology, services and institutional affairs endowed with an organization ruled by the trust and the cooperation 3

4 The Integration The aerospace cluster as integrated system for the development PRODUCTIVE DISTRICT PRODUCTS, UNITS, PRODUCTION PROCESSES NEW INVESTMENTS INFRASTRUCTURES, INNOVATION, TRAINING, MARKETING, QUALITY SYSTEM AND TECHNOLOGICAL TRANSFER MARKET STRATEGIES INDUSTRIAL RESEARCH AND PRECOMPETITIVE DEVELOPMENT 4 TECHNOLOGICAL DISTRICT

5 The enterprises The associates Alenia Aeronautica SPA, Agusta Westland SPA, Avio SPA, SSI SPA, Elsag Datamat SPA, Galileo Avionica SPA, Thales Alenia Space SPA, Selex Sistemi Integrati SP; Apulian SMEs (about 50) Public/Private Research Centres University of Salento, University of Bari, Polytechnic of Bari, Enea, CNR; Consortium Optel; Consortium Cetma; Laser Centre Institutions/Associations Apulian Industrial Association; AIAD - National Aerospace and Defence Industrial Association; Province of Brindisi; Cittadella della Ricerca 5

6 THE AEROSPACE SECTOR IN APULIA Regional Overview Most of the companies (61%) are located in Brindisi area. 6

7 POLYTECHNIC OF BARI CENTRO LASER UNIVERSITY OF BARI UNIVERSITY OF SALENTO ENEA CNR CETMA OPTEL 7

8 Productive deployment Productive specializations in Apulia are referable to the various industrial settlements operating on: Fixed-wing (Alenia in Foggia,Grottaglie and Brindisi), Rotary-wing (AgustaWestland), Electronics/Defence (Selex Sistemi Integrati in Consorzio Optel - Brindisi and SSI\Elsag - Taranto), Space (SSI - Taranto), 8 Aircraft engines (AVIO Brindisi).

9 Productive deployment supply chain Aerospace SMEs Historically, the Apulia region has always had a significant and distinctive presence of SMEs operating as subsuppliers mainly in the following sectors: aircraft precision machinery manufacturing; light alloy mechanical working; composite materials manufacturing; precision machinery manufacturing; structural metal working; specialised assembly; electronic and/or electric boards sheets; specialised electric assembling and/or wiring harnesses; 9 electric and electronic devices manufacturing; printed circuits manufacturing.

10 10 The scientific program Innovative technologies and methods for the engineering and the realization, with advanced materials, of components and structures for the aerospace industry Technologies for components of systems for the monitoring and the safety in the aerospace industry Methods and innovative technologies for the realization of integrated systems related to the management of operations, the management of the life-cycle of the products and the protection of the infrastructures in the aerospace field Technologies of the aeronautic turbo engines Products and processes of the aerospace SMEs

11 ATTIVITA' DI PROSSIMO AVVIO 11

12 INVESTIMENTI PRODUTTIVI Le grandi e medie imprese aderenti al Distretto aerospaziale pugliese hanno avanzato proposte sui contratti di programma o sui PIA Coinvolgimento delle PMI Proposta di PIA per investimenti complessivi pari a ,00 Euro 12

13 INNOVAZIONE RICERCA SVILUPPO TITOLO PROGETTO COSTO TOTALE AMMISSIBILE Laboratorio integrato di meccanica sperimentale per l aerospazio (EMILIA) 2,610, Laboratorio regionale per la realizzazione di sensori e microsistemi avanzati per il settore aeronautico (Sens&Micro Lab) 2,794, Tecnologie per la propulsione sostenibile (GREEN ENGINE) 13 2,511,333.00

14 IL PIANO DI SVILUPPO Gli investimenti produttivi Innovazione, ricerca e sviluppo Il sistema della formazione e del capitale umano dell area Le infrastrutture I servizi alle imprese L'internazionalizzazione 14

15 SVILUPPO DELLA RETE REGIONALE PER IL SUPPORTO TECNICO-SCIENTIFICO ALLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE E ALLE ATTIVITÀ DI RICERCA E SVILUPPO 1)SERVIZI DI PROTOTIPAZIONE RAPIDA 2)SERVIZI DI TESTING DI MATERIALI E STRUTTURE 3)LABORATORIO DI TECNOLOGIE E SISTEMI DI LAVORAZIONE 4)CENTRO TARATURE STRUMENTAZIONI E SVILUPPO SENSORI 5)LABORATORIO DI TESTING SISTEMI PROPULSIONE E CONTROLLO 6)CENTRO DI CALCOLO APPLICATO ALLA REALTÀ VIRTUALE E ALLA SIMULAZIONE 15

16 FORMAZIONE DEL CAPITALE UMANO PER GESTIRE LA PRODUZIONE E LO SVILUPPO AZIONE INTERNAZIONALIZZAZIONE DEL CAPITALE UMANO FORMAZIONE PROFESSIONALE POSTLAUREA NEL SETTORE DELLE TECNOLOGIE PRODUTTIVE FORMAZIONE PROFESSIONALE POSTLAUREA NEL SETTORE DEL MANAGEMENT AZIENDALE PROGETTO CORSO DI LAUREA INTERNAZIONALE IN TECNOLOGIE AEROSPAZIALI MASTER PROFESSIONALIZZANTE NEL SETTORE DELLE TECNOLOGIE PRODUTTIVE MASTER PROFESSIONALIZZANTE NEL SETTORE DEL MANAGEMENT AZIENDALE 16

17 17 I servizi alle imprese a) sistemi di gestione ambientale (certificazione EMAS II, ISO ed ECOLABEL); b) studi di fattibilità per soluzioni tecnologiche ecoefficienti c) adozione ex novo di sistemi di gestione etica e sociale (SA8000). d) sviluppo applicazioni infotelematiche e) programmi di internazionalizzazione funzionali al potenziamento della competitività del sistema di offerta aziendale all estero f) programmi di marketing internazionale finalizzati a garantire il presidio stabile dell impresa nei mercati esteri g) partecipazione a fiere e/o ad eventi internazionali, partecipazione ad iniziative di marketing territoriale a regia regionale

18 L'internazionalizzazione Aeromart Tianjien Paris Airshow 2009 Aerospace and defence meeting Torino Mission incoming di operatori esteri (USA, Canada, Cina, Paesi UE) 18

19 L'internazionalizzazione Servizi informativi Servizi di orientamento ed accompagnamento Servizi promozionali Servizi di formazione Servizi finanziari Servizi assicurativi 19

20 PROPOSAL il distretto ha costruito la rete, definito la sua strategia ed ha iniziato ad attuarla puntando sulla crescita del livello di fiducia e cooperazione elementi essenziali per rendere competitivo il cluster 20

Strategie di sviluppo per il settore aerospaziale: l esperienza del Piemonte. Dario Moncalvo Finpiemonte SpA

Strategie di sviluppo per il settore aerospaziale: l esperienza del Piemonte. Dario Moncalvo Finpiemonte SpA Strategie di sviluppo per il settore aerospaziale: l esperienza del Piemonte Dario Moncalvo Finpiemonte SpA ACARE-Italia e i Distretti Regionali, Roma, 9 luglio 2009 L aerospazio in Piemonte I numeri chiave:

Dettagli

Indagine conoscitiva sulla condizione competitiva delle imprese industriali italiane Senato della Repubblica Italiana Martedì 19 Giugno ore 15

Indagine conoscitiva sulla condizione competitiva delle imprese industriali italiane Senato della Repubblica Italiana Martedì 19 Giugno ore 15 Indagine conoscitiva sulla condizione competitiva delle imprese industriali italiane Senato della Repubblica Italiana Martedì 19 Giugno ore 15 Il distretto aerospaziale pugliese Alenia Aeronautica MER

Dettagli

Strumento per le PMI Horizon 2020

Strumento per le PMI Horizon 2020 Strumento per le PMI Horizon 2020 CHE COSA Vengono finanziate solo le PMI, da sole o in partenariato Possono partecipare anche le reti di impresa se possiedono personalità giuridica e se nell insieme delle

Dettagli

La supply chain per competere nel mondo. www.torinopiemonteaerospace.com

La supply chain per competere nel mondo. www.torinopiemonteaerospace.com La supply chain per competere nel mondo www.torinopiemonteaerospace.com Torino Piemonte Aerospace è al servizio delle imprese piemontesi eccellenti della filiera aeronautica, spazio e difesa per crescere

Dettagli

PLM: leva strategica per la gestione dei processi di innovazione e la tracciabilità dell informazione di prodotto

PLM: leva strategica per la gestione dei processi di innovazione e la tracciabilità dell informazione di prodotto PLM: leva strategica per la gestione dei processi di innovazione e la tracciabilità dell informazione di prodotto Marcello Ingaramo Manufacturing Director Milano, 14 Novembre 2013 2 Chi siamo [INNOGRATION]

Dettagli

ASSORETIPMI, meeting regionale Lazio 7 maggio 2015

ASSORETIPMI, meeting regionale Lazio 7 maggio 2015 ASSORETIPMI, meeting regionale Lazio 7 maggio 2015 CHI SIAMO La rete MROnet.it è stata fondata a novembre 2012 e aggrega aziende operanti nell indotto del settore aerospazio e difesa che collaborano con

Dettagli

Newsletter della rete EEN Centro Italia

Newsletter della rete EEN Centro Italia N 8 anno 2014 Newsletter della rete EEN Centro Italia Enterprise Europe Network La rete al servizio delle imprese http://www.enterprise-europe-network-italia.eu/ http://een.ec.europa.eu/ Questo è l ottavo

Dettagli

PROGRAMMA DOPPIO TITOLO. Università degli Studi di Ferrara (Italia) Cranfield University (United Kingdom)

PROGRAMMA DOPPIO TITOLO. Università degli Studi di Ferrara (Italia) Cranfield University (United Kingdom) PROGRAMMA DOPPIO TITOLO (Italia) Cranfield University (United Kingdom) Il Piano degli Studi del Dipartimento di Ingegneria dell Università degli Studi di Ferrara prevede un programma di doppio titolo con

Dettagli

Roma, 3-4 ottobre 2013 Tavolo tematico: Aerospazio

Roma, 3-4 ottobre 2013 Tavolo tematico: Aerospazio PON GAT 2007-2013 Asse I Obiettivo Operativo I.4 Progetto «Supporto alla definizione e attuazione delle politiche regionali di ricerca e innovazione (Smart Specialisation Strategy Regionali)» «Priority

Dettagli

Environment Park Torino

Environment Park Torino Environment Park Hydrogen and FC Technologies Environment Park Torino Environment Park A joint initiative of the Piedmont Region, the Turin District, the City of Turin and the European Union The primary

Dettagli

Rinnova la tua Energia. Renew your Energy.

Rinnova la tua Energia. Renew your Energy. Rinnova la tua Energia. Renew your Energy. Dai vita ad un nuovo Futuro. Create a New Future. Tampieri Alfredo - 1934 Dal 1928 sosteniamo l ambiente con passione. Amore e rispetto per il territorio. Una

Dettagli

Istituto di Scienze delle Produzioni Alimentari CNR-ISPA www.ispa.cnr.it. Direttore: Antonio Logrieco

Istituto di Scienze delle Produzioni Alimentari CNR-ISPA www.ispa.cnr.it. Direttore: Antonio Logrieco Istituto di Scienze delle Produzioni Alimentari CNR-ISPA www.ispa.cnr.it Direttore: Antonio Logrieco La ricerca e l innovazione rappresentano il volano per la crescita ecosostenibile del nostro territorio

Dettagli

Antonio Ferrara. Presidente A E R O P O L I S

Antonio Ferrara. Presidente A E R O P O L I S Antonio Ferrara Presidente A E R O P O L I S Aula S. Bobbio, Scuola Politecnica e delle Scienze di Base P.le Tecchio l Industria Aerospaziale NELLA REGIONE CAMPANIA SEMINARI INTERDISCIPLINARI DI CULTURA

Dettagli

MECCANICA DI PRECISIONE

MECCANICA DI PRECISIONE MECCANICA DI PRECISIONE FOMAP COMPANY PROFILE FOMAP COMPANY PROFILE La FOMAP nasce nel 1982 dall idea del suo fondatore Flavi Pietro che, forte dell esperienza maturata presso importanti aziende nazionali

Dettagli

Rassegna stampa Luglio Agosto 2014

Rassegna stampa Luglio Agosto 2014 Rassegna stampa Luglio Agosto 2014 1 CONSORZIO ROMA RICERCHE RASSEGNA STAMPA Luglio Agosto 2014 Guida Monaci pag. 3 TMNews pag. 4 Tribuna Economica pag. 5 ANSA Lazio pag. 6 IACC News pag. 7 GEO Ingegneria

Dettagli

XXVII Corso Viceprefetti Stage

XXVII Corso Viceprefetti Stage XXVII Corso Viceprefetti Stage Governare le complessità: analisi comparativa di realtà pubblica e realtà privata Roma, 11-15 novembre 2013 A cura di Enel University Contesto del progetto Il progetto Stage

Dettagli

HIGH PRECISION BALLS. 80 Years

HIGH PRECISION BALLS. 80 Years HIGH PRECISION BALLS 80 Years 80 ANNI DI ATTIVITÀ 80 YEARS EXPERIENCE ARTICOLI SPECIALI SPECIAL ITEMS The choice to look ahead. TECNOLOGIE SOFISTICATE SOPHISTICATED TECHNOLOGIES HIGH PRECISION ALTISSIMA

Dettagli

GIANFRANCO CARBONATO. Presidente Confindustria Piemonte. Torino, 16 giugno 2014

GIANFRANCO CARBONATO. Presidente Confindustria Piemonte. Torino, 16 giugno 2014 GIANFRANCO CARBONATO Presidente Confindustria Piemonte Torino, 16 giugno 2014 IL PIEMONTE E LA SUA INDUSTRIA La manifattura Dati 2013 23,8% nel 2007 Fonte dati: Centro Studi Confindustria Piemonte Il Piemonte

Dettagli

Le politiche per la ricerca industriale della Regione Emilia-Romagna. Silvano Bertini

Le politiche per la ricerca industriale della Regione Emilia-Romagna. Silvano Bertini Le politiche per la ricerca industriale della Regione Emilia-Romagna Silvano Bertini Un percorso decennale 2001 Nuovo patto consortile per ASTER 2002 Legge Regionale n. 7/02 Promozione del sistema regionale

Dettagli

Alcune sfide europee dell innovazione energetica italiana

Alcune sfide europee dell innovazione energetica italiana Alcune sfide europee dell innovazione energetica italiana Prof. Ing. Massimo La Scala Dipartimento di Ingegneria Elettrica e dell Informazione Politecnico di Bari Roma, 22 maggio 2014 Key Enabling Technologies

Dettagli

Direzione Generale degli Armamenti Aeronautici (DGAA)

Direzione Generale degli Armamenti Aeronautici (DGAA) Direzione Generale degli Armamenti Aeronautici (DGAA) Situazione Piani di Ritorno Industriale al 02/02 02/2009 PROGRAMMI DI RITORNO INDUSTRIALE DITTA DIVISIONE CONTRATTO N VALORE OFFSET % LOCKHEED 2^ FMS

Dettagli

La perfezione prende forma Perfection takes shape

La perfezione prende forma Perfection takes shape La perfezione prende forma Perfection takes shape era il 1980... a Mandello del Lario sul Lago di Como it was 1980 in Mandello del Lario on the Como Lake Azienda Company O.M.B. nasce e si sviluppa in un

Dettagli

PLANNING AND DEVELOPMENT

PLANNING AND DEVELOPMENT COMPANY PROFILE La FOMAP nasce nel 1982 dall idea del suo fondatore Pietro Flavi che, forte dell esperienza maturata presso importanti aziende nazionali ed estere, la posiziona da subito nel campo della

Dettagli

Marcello Onofri Vice-Presidente Cluster Tecnologico Nazionale Aerospazio

Marcello Onofri Vice-Presidente Cluster Tecnologico Nazionale Aerospazio Marcello Onofri Vice-Presidente Cluster Tecnologico Nazionale Aerospazio IL SISTEMA DEI CLUSTER NAZIONALI: L avvio di una POLITICA INDUSTRIALE di settore Nati dietro iniziativa del MIUR con l obbiettivo:

Dettagli

RISULTATI PARTECIPAZIONE

RISULTATI PARTECIPAZIONE Conferenza stampa per la China Italy Science Technology & Innovation Week 2015 Roma, Salone dei Ministri 12 Novembre 2015 RISULTATI PARTECIPAZIONE (dati aggiornati al 5/11) Ad oggi abbiamo ricevuto adesioni:

Dettagli

IL SISTEMA AEROSPAZIALE LOMBARDO

IL SISTEMA AEROSPAZIALE LOMBARDO IL SISTEMA AEROSPAZIALE LOMBARDO Indice Il Comitato Promotore del Distretto Aeronautico Lombardo La struttura produttiva aerospaziale in Lombardia Le performances del settore aerospaziale lombardo La struttura

Dettagli

Servizi innovativi per la comunicazione Innovative communication services

Servizi innovativi per la comunicazione Innovative communication services Servizi innovativi per la comunicazione Innovative communication services ECCELLENZA NEI RISULTATI. PROGETTUALITÀ E RICERCA CONTINUA DI TECNOLOGIE E MATERIALI INNOVATIVI. WE AIM FOR EXCELLENT RESULTS

Dettagli

POR FESR 2007 2013 PACCHETTO COMPETITIVITÀ

POR FESR 2007 2013 PACCHETTO COMPETITIVITÀ POR FESR 2007 2013 PACCHETTO COMPETITIVITÀ 2007 Presentazione a cura di: Rossetti, Paolini, Toccacelo, Fabiani 16 Luglio 2007 Brufa di Torgiano (PG) 1 PACCHETTO COMPETITIVITÀ: Parole chiave 2 Innovazione

Dettagli

Titolo III Aiuti alle Medie Imprese e ai Consorzi di PMI per i Programmi Integrati di Investimento PIA Turismo

Titolo III Aiuti alle Medie Imprese e ai Consorzi di PMI per i Programmi Integrati di Investimento PIA Turismo Regolamento 30 Dicembre 2009 n. 36 della Regione Puglia dei Regimi di Aiuto in esenzione per le imprese turistiche Titolo III Aiuti alle Medie Imprese e ai Consorzi di PMI per i Programmi Integrati di

Dettagli

PROFILO DI GRUPPO 2015

PROFILO DI GRUPPO 2015 PROFILO DI GRUPPO 2015 IL GRUPPO ENGINEERING La prima realtà IT italiana. 8% del mercato italiano circa 7.400 DIPENDENTI oltre 1.000 large accounts su tutti i mercati System Integration & Application Maintenance

Dettagli

CERTIFICATO N. TS/271/95 CERTIFICATE No. MARTOR S.P.A. ISO/TS16949:2009 VIA XX SETTEMBRE, 12 10121 TORINO (TO) ITALIA

CERTIFICATO N. TS/271/95 CERTIFICATE No. MARTOR S.P.A. ISO/TS16949:2009 VIA XX SETTEMBRE, 12 10121 TORINO (TO) ITALIA TS/271/95 SI CERTIFICA CHE IL SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITÀ DI IT IS HEREBY CERTIFIED THAT THE QUALITY MANAGEMENT SYSTEM OF sistemi di gestione aziendale. CISQ è membro di IQNET. CISQ is the Italian

Dettagli

Le opportunità per le PMI nei nuovi programmi europei di ricerca e innovazione. Napoli, 6 giugno 2014 Dott. Marco Matarese

Le opportunità per le PMI nei nuovi programmi europei di ricerca e innovazione. Napoli, 6 giugno 2014 Dott. Marco Matarese Le opportunità per le PMI nei nuovi programmi europei di ricerca e innovazione Napoli, 6 giugno 2014 Dott. Marco Matarese PRESENTAZIONE Costituito nel febbraio del 1992, il Consorzio Technapoli è il Parco

Dettagli

TECH Transfer day 2015 Dalla scienza di base alle applicazioni: il DSFTM e l industria

TECH Transfer day 2015 Dalla scienza di base alle applicazioni: il DSFTM e l industria TECH Transfer day 2015 Dalla scienza di base alle applicazioni: il DSFTM e l industria La collaborazione pubblico-private quale modello consolidato per conseguire obiettivi condivisi Anna Leonardi STMicroelectronics

Dettagli

Enterprise Europe Network: la rete europea a supporto dell innovazione. Guido Dominoni - Finlombarda SpA Milano, 9 maggio 2014

Enterprise Europe Network: la rete europea a supporto dell innovazione. Guido Dominoni - Finlombarda SpA Milano, 9 maggio 2014 Enterprise Europe Network: la rete europea a supporto dell innovazione Guido Dominoni - Finlombarda SpA Milano, 9 maggio 2014 Title of the Enterprise presentation Europe Date Network N 2 ENTERPRISE EUROPE

Dettagli

La via italiana dell Industria 4.0 (?)

La via italiana dell Industria 4.0 (?) La via italiana dell Industria 4.0 (?) Prof. Sergio Terzi, PhD sergio.terzi@polimi.it Politecnico di Milano, School of Management, Manufacturing Group Fabbrica Futuro - Torino Politecnico di Milano Fabbrica

Dettagli

Smart Specialisation e Horizon 2020

Smart Specialisation e Horizon 2020 Smart Specialisation e Horizon 2020 Napoli, 2 Febbraio 2013 Giuseppe Ruotolo DG Ricerca e Innovazione Unità Policy Che relazione tra R&D e crescita? 2 Europa 2020-5 obiettivi OCCUPAZIONE 75% of the population

Dettagli

AUDITORIUM iguzzini Recanati 12 marzo 2015

AUDITORIUM iguzzini Recanati 12 marzo 2015 PRESENTAZIONE OPPORTUNITÀ NAZIONALI E REGIONALI Bando MISE Industria sostenibile e PNR Primi bandi regionali del POR MARCHE FESR 2014-2020 AUDITORIUM iguzzini Recanati 12 marzo 2015 POR MARCHE FESR 2014-2020

Dettagli

Politecnico di Torino: Lavoro, Imprese e Poli di Innovazione

Politecnico di Torino: Lavoro, Imprese e Poli di Innovazione Politecnico di Torino: Lavoro, Imprese e Poli di Innovazione Guido Saracco Presidente del CESAL, Centro Servizi per la sede di Alessadnria Alessandria 11.07.2011 30 29 Marzo Giugno 2010 2011 Area Supporto

Dettagli

Innovazione e competitività nel mercato globale. Il Sistema di Sviluppo Prodotto

Innovazione e competitività nel mercato globale. Il Sistema di Sviluppo Prodotto Innovazione e competitività nel mercato globale Il Sistema di Sviluppo Prodotto La situazione nelle aziende italiane Caratteristiche: Dimensioni medio-piccole Necessità di innovazione Confronto tecnologico

Dettagli

Piattaforma ACARE Italia: Partecipazione Italiana al nuovo bando

Piattaforma ACARE Italia: Partecipazione Italiana al nuovo bando Piattaforma ACARE Italia: Partecipazione Italiana al nuovo bando Bruno Mazzetti, Finmeccanica Chairman Piattaforma ACARE Italia - AIAD Aula del Chiostro Università La Sapienza, facoltà di Ingegneria Roma,

Dettagli

Principali settori d intervento Main areas of intervention

Principali settori d intervento Main areas of intervention C P Centro Progetti Srl è una società di servizi costituita nel 1996 inizialmente operante nell' Ingengeria Elettro-Strumentale e nella Prevenzione Incendi. Negli anni Centro Progetti accresce i propri

Dettagli

Didattica internazionale. al Politecnico di Milano

Didattica internazionale. al Politecnico di Milano Didattica internazionale al Politecnico di Milano Le sedi del Politecnico di Milano QS World University Rankings by Subject 2013-2014 World EU Italy Engineering & Technology 28 9 1 Computer Science & Information

Dettagli

POLITECNICO DI TORINO. Un università internazionale per il territorio

POLITECNICO DI TORINO. Un università internazionale per il territorio POLITECNICO DI TORINO Un università internazionale per il territorio I valori Leader nella cultura politecnica Nazionale ed Internazionale Reputazione Eccellenza nell istruzione superiore e la formazione

Dettagli

Note sulla missione tecnica

Note sulla missione tecnica Note sulla missione tecnica Dati sull evento A quattro mesi dalla sottoscrizione a Bari (15 giugno scorso) del Protocollo di Intesa tra la Regione Puglia e la Provincia del Guangdong e nell ambito dei

Dettagli

Collaborazione Multidisciplinare Dal Concept al Commissioning

Collaborazione Multidisciplinare Dal Concept al Commissioning Collaborazione Multidisciplinare Dal Concept al Commissioning radu.simionescu@siemens.com Contenuti PLM Product LifeCycle Management & Digital Factory Collaborazione multi-disciplinare Concept Virtual

Dettagli

OBIETTIVI EVENTO. CSITF amplia le prospettive del mercato mondiale per le tecnologie avanzate, attraverso:

OBIETTIVI EVENTO. CSITF amplia le prospettive del mercato mondiale per le tecnologie avanzate, attraverso: ABOUT US: SITEC (Shanghai International Technology Exchange Center): è l ente organizzatore dell evento. Il SITEC è una istituzione pubblica cinese. La sua mission è promuovere lo scambio internazionale

Dettagli

La supply chain per competere nel mondo. www.torinopiemonteaerospace.com

La supply chain per competere nel mondo. www.torinopiemonteaerospace.com La supply chain per competere nel mondo www.torinopiemonteaerospace.com Torino Piemonte Aerospace - We know how you know where è al servizio delle imprese piemontesi eccellenti della filiera aeronautica,

Dettagli

Ingegneria industriale

Ingegneria industriale Dipartimento di Industriale Corso di Laurea in Industriale Introduzione e orientamento all ingegneria meccatronica e dei materiali Docenti: Proff. M. Da Lio, D. Petri, F. De0lorian, V.M. Sglavo Aula B107

Dettagli

Transforming for Results

Transforming for Results Transforming for Results Il nuovo paradigma per un efficace gestione del Capitale Umano 26 settembre 2013 Why deloitte? This is you This is you, Aligned This is you, Transformed Deloitte Business-Driven

Dettagli

1. Lo schema ICOP. Newsletter n. 8 2012 CERTIFICAZIONE AEROSPAZIALE EN 9100:2009. Know how in pillole: Settembre 2012. Fig.

1. Lo schema ICOP. Newsletter n. 8 2012 CERTIFICAZIONE AEROSPAZIALE EN 9100:2009. Know how in pillole: Settembre 2012. Fig. Know how in pillole: Si sta compiendo una vera e propria rivoluzione nell ambito della certificazione aerospaziale (serie EN 9100), sia per i nuovi requisiti tecnici che le Organizzazioni sono chiamate

Dettagli

REGIONE MARCHE LEGGE 598/94 ART. 11 INNOVAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI

REGIONE MARCHE LEGGE 598/94 ART. 11 INNOVAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI REGIONE MARCHE LEGGE 598/94 ART. 11 INNOVAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI SOGGETTI BENEFICIARI Piccole e medie imprese con unità produttiva ubicata nella Regione Marche PROGETTI AGEVOLABILI 1) Progetti relativi

Dettagli

L innovazione tecnologica dell industria italiana verso la visione europea del prossimo futuro

L innovazione tecnologica dell industria italiana verso la visione europea del prossimo futuro L innovazione tecnologica dell industria italiana verso la visione europea del prossimo futuro Mercoledì 2 Aprile 2014 Cristina Piai, Intesa Sanpaolo S.p.A. Strumenti finanziari nell ambito di Horizon

Dettagli

Elena Cervasio LRQA Italy. La certificazione dell impronta di carbonio secondo la ISO 14067:2013 - il chiusino KIO

Elena Cervasio LRQA Italy. La certificazione dell impronta di carbonio secondo la ISO 14067:2013 - il chiusino KIO Elena Cervasio LRQA Italy La certificazione dell impronta di carbonio secondo la ISO 14067:2013 - il chiusino KIO Motivazioni e Milestone INNOVAZIONE E SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE 2 Scenario INNOVAZIONE E

Dettagli

Il distretto è una delle principali chiavi della competitività della regione Puglia The District is one of the keystones in Apulia Region competitiveness Apulian Aerospace District opera quotidianamente

Dettagli

Le politiche per l internazionalizzazione delle PMI della Regione Emilia-Romagna: servizi reali e finanziari alle imprese e diplomazia economica

Le politiche per l internazionalizzazione delle PMI della Regione Emilia-Romagna: servizi reali e finanziari alle imprese e diplomazia economica Le politiche per l internazionalizzazione delle PMI della Regione Emilia-Romagna: servizi reali e finanziari alle imprese e diplomazia economica Ruben Sacerdoti Responsabile Servizio Sportello regionale

Dettagli

Un supporto integrato per le imprese: il Key Account Manager e il Coach

Un supporto integrato per le imprese: il Key Account Manager e il Coach Un supporto integrato per le imprese: il Key Account Manager e il Coach Guido Dominoni, Finlombarda S.p.A. - Angela Pulvirenti, FAST Milano, 1 marzo 2016 Title of the Enterprise presentation Europe Date

Dettagli

internazionalizzazione in outgoing marketing territoriale internazionalizzazione in incoming

internazionalizzazione in outgoing marketing territoriale internazionalizzazione in incoming Le Linee di intervento a sostegno dell internazionalizzazione del sistema economico del Lazio Programma degli Interventi 2014 L internazionalizzazione del sistema produttivo: obiettivi, governance,, strumenti

Dettagli

DIGITAL INDUSTRY 4.0 Le leve per ottimizzare la produttività di fabbrica. Bologna, 19/03/2015

DIGITAL INDUSTRY 4.0 Le leve per ottimizzare la produttività di fabbrica. Bologna, 19/03/2015 DIGITAL INDUSTRY 4.0 Le leve per ottimizzare la produttività di fabbrica Bologna, 19/03/2015 Indice La quarta evoluzione industriale Internet of things sul mondo Manufacturing Le leve per ottimizzare la

Dettagli

IL NUOVO TREND DELLA COMUNICAZIONE

IL NUOVO TREND DELLA COMUNICAZIONE IL NUOVO TREND DELLA COMUNICAZIONE Dove Dove 2 investimenti nel mondo 37% 6% 33% 22% 2% I gruppi nel mondo 9.427.000.000 investimenti italiani 2009 le aziende italiane e la comunicazione evoluzione sistema

Dettagli

General Manager BU Mechanical Drives, Siemens Italia

General Manager BU Mechanical Drives, Siemens Italia Sabina Cristini General Manager BU Mechanical Drives, Siemens Italia Il futuro del manufacturing verso Industry 4.0 Come l azienda orienta le proprie scelte verso la digitalizzazione, per supportare competitività

Dettagli

Distretto Tecnologico Aerospaziale del Lazio. Ing. Gerardo Lancia Filas S.p.A. STRATEGIE E PROGRAMMI DEI DISTRETTI REGIONALI

Distretto Tecnologico Aerospaziale del Lazio. Ing. Gerardo Lancia Filas S.p.A. STRATEGIE E PROGRAMMI DEI DISTRETTI REGIONALI Distretto Tecnologico Aerospaziale del Lazio Ing. Gerardo Lancia Filas S.p.A. STRATEGIE E PROGRAMMI DEI DISTRETTI REGIONALI Confindustria 9 luglio 2009 1 Il Distretto Tecnologico Aerospaziale del Lazio

Dettagli

IL LUOGO IDEALE PER LE AZIENDE ITALIANE E INTERNAZIONALI

IL LUOGO IDEALE PER LE AZIENDE ITALIANE E INTERNAZIONALI IL LUOGO IDEALE PER LE AZIENDE ITALIANE E INTERNAZIONALI Il Technology Park è un sistema di strutture e servizi avanzati che favoriscono l innovazione, lo sviluppo e l industrializzazione della ricerca.

Dettagli

Proge9 di ricerca e sviluppo sperimentale in corso nell ambito del FP7

Proge9 di ricerca e sviluppo sperimentale in corso nell ambito del FP7 Proge9 di ricerca e sviluppo sperimentale in corso nell ambito del FP7 KNOW4CAR An Internet-based Collaborative Platform for Managing Manufacturing Knowledge Funded under 7th FWP-2011-NMP-ICT-FoF ENEPLAN

Dettagli

Research and development are core activities of the company, which fosters technology transfer from University to practice.

Research and development are core activities of the company, which fosters technology transfer from University to practice. EXPIN srl Advanced Structural Control è una giovane società, nata nel 2010 come spin-off dell Università di Padova. Il campo in cui opera la società è quello relativo allo sviluppo, applicazione, gestione

Dettagli

La carpenteria metallica Metal processing. Company Profile

La carpenteria metallica Metal processing. Company Profile La carpenteria metallica Metal processing Company Profile La carpenteria all avanguardia per lavorazioni leggere e medio-pesanti Advanced technology for light and medium-heavy manufacturing Newton Officine

Dettagli

La fabbricazione digitale ridefinisce le sue frontiere: esempi di tecnologie e soluzioni per la mass customization

La fabbricazione digitale ridefinisce le sue frontiere: esempi di tecnologie e soluzioni per la mass customization Logo azienda 2x5 cm max La fabbricazione digitale ridefinisce le sue frontiere: esempi di tecnologie e soluzioni per la mass customization Matteo Strano Politecnico di Milano, Dipartimento di Meccanica

Dettagli

CURRICULUM VITAE FRANCESCO BIFULCO

CURRICULUM VITAE FRANCESCO BIFULCO CURRICULUM VITAE FRANCESCO BIFULCO PERSONAL INFO office Università of Napoli Federico II Via Marina 33-80133 Napoli mobile 335 409634 telephone +39 081 2536330 fax +39 081 2536493 e-mail fbifulco@unina.it

Dettagli

Bruno Mazzetti, Finmeccanica Chairman Piattaforma ACARE Italia - AIAD

Bruno Mazzetti, Finmeccanica Chairman Piattaforma ACARE Italia - AIAD Opportunità di finanziamento nel VII PQ per il settore aeronautico e le linee strategiche previste in Horizon 2020 per l aeronautica ed il sistema del trasporto aereo. Bruno Mazzetti, Finmeccanica Chairman

Dettagli

Enterprise Europe Network: la rete europea a supporto dell innovazione

Enterprise Europe Network: la rete europea a supporto dell innovazione Seminario di formazione - Partecipare ai bandi di Horizon 2020 con una proposta di successo Enterprise Europe Network: la rete europea a supporto dell innovazione Guido Dominoni - Finlombarda SpA Milano,

Dettagli

CASE HISTORY. Innovare il modello di business e l organizzazione tecnico commerciale per sviluppare il mercato

CASE HISTORY. Innovare il modello di business e l organizzazione tecnico commerciale per sviluppare il mercato Federico Zoppas Convegno Laverda - 26 novembre 2013 CASE HISTORY Innovare il modello di business e l organizzazione tecnico commerciale per sviluppare il mercato November 2013 Il gruppo ZIHET < L AZIENDA

Dettagli

Distretto Produttivo dell Informatica Pugliese

Distretto Produttivo dell Informatica Pugliese Distretto Produttivo dell Informatica Pugliese 3200 addetti 400 ml fatturato Manifatturiero (Produzione) computer cavi tecn. dvd Tangibile (Hardware) tecn. staellitari controllo di processo hi fi firmware,

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Telefono +39 080 4670527 E-mail f.surico@innova.puglia.it Nazionalità Italiana Anno di nascita 1960 ESPERIENZA

Dettagli

Le politiche per l internazionalizzazione delle PMI della Regione Emilia-Romagna: servizi reali e finanziari alle imprese e diplomazia economica

Le politiche per l internazionalizzazione delle PMI della Regione Emilia-Romagna: servizi reali e finanziari alle imprese e diplomazia economica Le politiche per l internazionalizzazione delle PMI della Regione Emilia-Romagna: servizi reali e finanziari alle imprese e diplomazia economica Max 10 a disposizione Morena Diazzi Direttore generale Direzione

Dettagli

Distretto Tecnologico Campano. Ingegneria dei MAteriali Polimerici e Compositi e STrutture

Distretto Tecnologico Campano. Ingegneria dei MAteriali Polimerici e Compositi e STrutture Distretto Tecnologico Campano Ingegneria dei MAteriali Polimerici e Compositi e STrutture La filiera della conoscenza Politiche strutturali per la ricerca Politiche industriali Politiche economiche Alta

Dettagli

GIUSEPPE TOMASONI LAURA BORGESE 18/09/2O14

GIUSEPPE TOMASONI LAURA BORGESE 18/09/2O14 GIUSEPPE TOMASONI LAURA BORGESE 18/09/2O14 2 gruppi di ricerca MED & UNIBS Gruppo di Impianti Industriali Meccanici Laboratorio Chem4Tech Azioni A1 B2 e B9 C1 OPERATIONS MANAGEMENT AND INDUSTRIAL ENGINEERING

Dettagli

HeatReCar. Reduced Energy Consumption by Massive Thermoelectric Waste Heat Recovery in Light Duty Trucks

HeatReCar. Reduced Energy Consumption by Massive Thermoelectric Waste Heat Recovery in Light Duty Trucks HeatReCar Reduced Energy Consumption by Massive Thermoelectric Waste Heat Recovery in Light Duty Trucks SST.2007.1.1.2 Vehicle/vessel and infrastructure technologies for optimal use of energy Daniela Magnetto,

Dettagli

IL BANDO 2014 IDROGENO E CELLE A COMBUSTIBILE LA SECONDA FASE DEL PROGRAMMA EUROPEO FCH 2 JU FAST E I PROGETTI UE NEL SETTORE DELL IDROGENO

IL BANDO 2014 IDROGENO E CELLE A COMBUSTIBILE LA SECONDA FASE DEL PROGRAMMA EUROPEO FCH 2 JU FAST E I PROGETTI UE NEL SETTORE DELL IDROGENO IL BANDO 2014 IDROGENO E CELLE A COMBUSTIBILE LA SECONDA FASE DEL PROGRAMMA EUROPEO FCH 2 JU FAST E I PROGETTI UE NEL SETTORE DELL IDROGENO Alberto Pieri Segretario Generale FAST Milano, 14 Luglio 2014

Dettagli

Servizi tecnici per preparare, sostenere e misurare l innovazione di prodotto e processo

Servizi tecnici per preparare, sostenere e misurare l innovazione di prodotto e processo Servizi tecnici per preparare, sostenere e misurare l innovazione di prodotto e processo Relatore: Gabriele Ceselin Amministratore Delegato di AQM srl AQM srl 17 aprile 2014 Seminario Finanziamenti alle

Dettagli

THINKING DIGITAL SYNCHRONIZING WITH THE FUTURE PENSIERO DIGITALE: SINCRONIZZARSI COL FUTURO

THINKING DIGITAL SYNCHRONIZING WITH THE FUTURE PENSIERO DIGITALE: SINCRONIZZARSI COL FUTURO THINKING DIGITAL SYNCHRONIZING WITH THE FUTURE PENSIERO DIGITALE: SINCRONIZZARSI COL FUTURO A STEP FORWARD IN THE EVOLUTION Projecta Engineering developed in Sassuolo, in constant contact with the most

Dettagli

Bollettino bandi e possibilità di finanziamento su Fondi diretti dell'unione Europea

Bollettino bandi e possibilità di finanziamento su Fondi diretti dell'unione Europea Programma Horizon 2020 Bando H2020-MSCA-IF-2016 MARIE SKŁODOWSKA-CURIE INDIVIDUAL FELLOWSHIPS MSCA-IF-2016: INDIVIDUAL FELLOWSHIPS 14/09/2016 Programma Horizon 2020 Bando H2020-MSCA-COFUND-2016 MARIE SKŁODOWSKA-CURIE

Dettagli

COMPANY PROFILE 2014 100 4 50

COMPANY PROFILE 2014 100 4 50 100 COMPANY PROFILE 2014 4 50 IL GRUPPO La prima realtà IT italiana. circa 7.300 DIPENDENTI 7,2% del mercato italiano oltre 1.000 large accounts su tutti i mercati System Integration & Application Maintenance

Dettagli

Da ALMASat-1 ad ALMASpace: Le tecnologie spaziali dell Università di Bologna diventano impresa

Da ALMASat-1 ad ALMASpace: Le tecnologie spaziali dell Università di Bologna diventano impresa : Le tecnologie spaziali dell Università di Bologna diventano impresa Convegno «Volare Alto» Il Tecnopolo aeronautico e le opportunità per le imprese del territorio Background L attività di ricerca ALMASat-1

Dettagli

INVENT S.r.l. Più di 60 ricercatori sono impiegati nelle start-up

INVENT S.r.l. Più di 60 ricercatori sono impiegati nelle start-up Gennaio 2015 INVENT S.r.l. Fondata nel 2002 come fondo di seed per investire in start-up innovative. Lo scopo è di valorizzare nuovi prodotti (prototipi/brevetti) mediante il trasferimento verso il mercato

Dettagli

Dal Distretto Tecnologico Nazionale sull Energia al Cluster Tecnologico. Francesca Iacobone

Dal Distretto Tecnologico Nazionale sull Energia al Cluster Tecnologico. Francesca Iacobone Dal Distretto Tecnologico Nazionale sull Energia al Cluster Tecnologico Nazionale Energia Francesca Iacobone 1 Uno strumento: Cosa è un distretto tecnologico (CLUSTER) Per incrementare la cooperazione

Dettagli

Bilancio 2012 Financial Statements 2012

Bilancio 2012 Financial Statements 2012 Bilancio Financial Statements IT La struttura di Medici con l Africa CUAMM è giuridicamente integrata all interno della Fondazione Opera San Francesco Saverio. Il bilancio, pur essendo unico, si compone

Dettagli

Attrazione di Investimenti Esteri

Attrazione di Investimenti Esteri Attrazione di Investimenti Esteri Caterina Meglio Forum P.A. 21.05.07 Le linee di attività Capitale umano per l innovazione Cultura dell innovazione Politiche per l innovazione Politiche regionali dell

Dettagli

Trattamenti superficiali e processi galvanici specializzati su parti meccaniche in leghe di alluminio e di rame/ottone

Trattamenti superficiali e processi galvanici specializzati su parti meccaniche in leghe di alluminio e di rame/ottone Il GRUPPO PASQUALI è costituito da 3 società che integrano sinergicamente il loro know-how specializzato per fornire soluzioni a microonde «chiavi in mano» Produzione di componenti e sotto-sistemi a microonde

Dettagli

Workshop I Energia e sostenibilità ambientale dei prodotti: nuove opportunità per le imprese

Workshop I Energia e sostenibilità ambientale dei prodotti: nuove opportunità per le imprese Workshop I Energia e sostenibilità ambientale dei prodotti: nuove opportunità per le imprese Ecodesign, integrare economia ed ecologia nel ciclo di vita dei prodotti Alessandro Santini Dipartimento di

Dettagli

ASSOCIAZIONE FABBRICA INTELLIGENTE LOMBARDIA

ASSOCIAZIONE FABBRICA INTELLIGENTE LOMBARDIA ASSOCIAZIONE FABBRICA INTELLIGENTE LOMBARDIA Ricerca collaborativa: metodo efficace e di successo per la crescita di competitività FABBRICA FUTURO 2015 Bologna, 19/03/2015 Stefano Scaglia Associazione

Dettagli

linea Stampi per cioccolato ZIN GIANNI S.R.L. Catalogo Catalogue

linea Stampi per cioccolato ZIN GIANNI S.R.L. Catalogo Catalogue linea Stampi per cioccolato ZIN GIANNI S.R.L. Catalogo Catalogue 2008 IT ENG Il marchio per una politica aziendale di qualità. The trade-mark for a quality company policy. Il marchio per una politica

Dettagli

RETI T I DI D LAB A O B R O AT A O T R O I I P U P BB B L B IC I I I D E D LLA

RETI T I DI D LAB A O B R O AT A O T R O I I P U P BB B L B IC I I I D E D LLA RETI DILABORATORI PUBBLICI DELLA REGIONE PUGLIA PACCHETTO INNOVAZIONE Bari, 6 dicembre 2011 Reti per il rafforzamento del potenziale tecnologico regionale L azione (II Atto Integrativo dell APQ Ricerca

Dettagli

Consulenza di Direzione. Partners del Vostro successo. Ricerca e Selezione di personale specializzato

Consulenza di Direzione. Partners del Vostro successo. Ricerca e Selezione di personale specializzato Consulenza di Direzione Partners del Vostro successo Ricerca e Selezione di personale specializzato COMPANY PROFILE IL GRUPPO Il Gruppo KNET si colloca tra le primarie aziende operanti nel settore della

Dettagli

BANDO AIUTI ALLE MPMI PER L ACQUISIZIONE DI SERVIZI INNOVATIVI

BANDO AIUTI ALLE MPMI PER L ACQUISIZIONE DI SERVIZI INNOVATIVI BANDO AIUTI ALLE MPMI PER L ACQUISIZIONE DI SERVIZI INNOVATIVI Misura POR CREO FESR 2007-2013 LINEA 1.3B POR CREO FESR 2014-2020 ASSE 1 PRSE 2012-2015 LINEA 1.1B Azioni Finanziabili La Regione Toscana

Dettagli

CERTIFICATO N. CERTIFICATE No. 1548/98/S TECNOINOX S.R.L. ISO 9001:2008 VIA TORRICELLI, 1 33080 PORCIA (PN) ITA

CERTIFICATO N. CERTIFICATE No. 1548/98/S TECNOINOX S.R.L. ISO 9001:2008 VIA TORRICELLI, 1 33080 PORCIA (PN) ITA CERTIFICATO N. CERTIFICATE No. 1548/98/S SI CERTIFICA CHE IL SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITÀ DI IT IS HEREBY CERTIFIED THAT THE QUALITY MANAGEMENT SYSTEM OF VIA TORRICELLI, 1 33080 PORCIA (PN) ITA Per

Dettagli

3DWebEPL 3DWEB BASED LEARNING AND TRAINING IN THE FIELD OF THE ENTERPRISES PRODUCT LIFECYCLE

3DWebEPL 3DWEB BASED LEARNING AND TRAINING IN THE FIELD OF THE ENTERPRISES PRODUCT LIFECYCLE 3DWebEPL 3DWEB BASED LEARNING AND TRAINING IN THE FIELD OF THE ENTERPRISES PRODUCT LIFECYCLE Prof. Stefano Tornincasa LLP-LDV/TOI/2007/IT/166 28.000 studenti distribuiti in 116 percorsi formativi (34 lauree

Dettagli

Cooperazione ed internazionalizzazione: armonizzazione dei Corsi di Laurea Magistrale in Medicina delle piante tra Paesi Balcanici e Mediterranei

Cooperazione ed internazionalizzazione: armonizzazione dei Corsi di Laurea Magistrale in Medicina delle piante tra Paesi Balcanici e Mediterranei Cooperazione ed internazionalizzazione: armonizzazione dei Corsi di Laurea Magistrale in Medicina delle piante tra Paesi Balcanici e Mediterranei Enrico de Lillo Fara Martinelli International joint Master

Dettagli

Internazionalizzazione delle PMI calabresi La Borsa dell Innovazione e dell Alta Tecnologia

Internazionalizzazione delle PMI calabresi La Borsa dell Innovazione e dell Alta Tecnologia Internazionalizzazione delle PMI calabresi La Borsa dell Innovazione e dell Alta Tecnologia http://poloinnovazione.cc-ict-sud.it Luciano Mallamaci, ICT-SUD Direttore Tecnico ICT Sud Program Manager Polo

Dettagli

La Certificazione AS/EN 9100. Schema di Certificazione Aerospaziale Europeo del Sistema Qualità dei Fornitori

La Certificazione AS/EN 9100. Schema di Certificazione Aerospaziale Europeo del Sistema Qualità dei Fornitori La Certificazione AS/EN 9100 Schema di Certificazione Aerospaziale Europeo del Sistema Qualità dei Fornitori 1 UNAVIAcert ha adottato lo schema di certificazione AS/EN 9100 per incrementare la fiducia

Dettagli

SPACE TECHNOLOGY. Per la creazione d impresa. for business creation. and environmental monitoring. ICT and microelectronics. e monitoraggio ambientale

SPACE TECHNOLOGY. Per la creazione d impresa. for business creation. and environmental monitoring. ICT and microelectronics. e monitoraggio ambientale Green economy e monitoraggio ambientale Green economy and environmental monitoring Navigazione LBS Navigation LBS ICT e microelettronica ICT and microelectronics Per la creazione d impresa SPACE TECHNOLOGY

Dettagli

Innovazione e Qualità A cura di Aicq e Anfia. Torino, Lingotto Fiere 17 aprile 2013

Innovazione e Qualità A cura di Aicq e Anfia. Torino, Lingotto Fiere 17 aprile 2013 Ing. Dario Scapaticci Responsabile Tecnico MESAP MESAP: caratteristiche MESAP è uno dei 12 Poli di Innovazione istituiti dalla Regione Piemonte all interno della programmazione regionale Por Fesr 2007-2013

Dettagli