CAVO IN FIBRA OTTICA A 12 FIBRE tipo VDE: A-BQ(BN)H 1x12 E9/125 - gel free

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CAVO IN FIBRA OTTICA A 12 FIBRE tipo VDE: A-BQ(BN)H 1x12 E9/125 - gel free"

Transcript

1 CAVO IN FIBRA OTTICA A 12 FIBRE tipo VDE: A-BQ(BN)H 1x12 E9/125 - gel free Immagine puramente indicativa Codice AER-EWN Caratteristiche costruttive Cavo in fibra ottica del tipo VDE - A-BQ(BN)H 1x12 E9/125 gel free, privo di componenti metallici (metalfree) a fibra singola. Cavo del tipo LSZH ( Low Smoke Zero Halogen) antifiamma, non propagante l'incendio e a bassa emissione di fumi opachi e gas e tossici e corrosivi. Le 12 fibre devono essere alloggiate in un tubetto. La guaina esterna di rivestimento deve essere in polietilene di colore nero. Per aprire in sicurezza la guaina esterna, il cavo deve contenere un filo taglia guaina (rip cord) che deve essere facilmente identificabile. Il cavo deve essere adatto per cablaggio esterno ed interno con posa in canalizzazioni o tubazioni con tecnica di posa multipla, tradizionale o in aria. Il cavo deve essere inoltre protetto dielettricamente e contro l'azione dei roditori. Le fibre devono essere del tipo monomodale (single mode step index fibre), devono essere conformi alla prescrizione ITU-T G.652D e presentare le caratteristiche (*) indicate nel sottostante specchietto: Mode Field Diameter at 1310nm 9,3 ± 0,5 Cladding Diameter 125 ± 2 Coating Diameter 245 ± 15 Core/Cladding concentricity 0,8 Cladding non circularity 2 Core non circularity 6 Attenuation at 1310 nm (max.) 0,36 Attenuation at 1550 nm (max.) 0,22 Chromatic dispersion at 1310 nm Chromatic dispersion at 1550 nm 3,5 18 (*) riportate in lingua inglese secondo la terminologia standard utilizzata dalla maggior parte dei costruttori Caratteristiche dimensionali: N. di fibre N. di fibre nel tubetto N. tubetti nel cavo Spessore nominale guaina esterna (mm) fibre 1 tubo > 1,8 segue Tabelle nr /3 nov. '11 Proprietà dell'azienda Energetica Reti SpA, è vietata la riproduzione e la consegna a terzi senza autorizzazione scritta da parte dell'aer SpA - EWN AG Eigentum der Etschwerke Netz AG, herstellung von Kopien und Abtretung an Dritte ist verboten ohne ausdrückliche Genehmigung der AER SpA - EWN AG S/ pdf

2 CAVO IN FIBRA OTTICA A 12 FIBRE tipo VDE: A-BQ(BN)H 1x12 E9/125 - gel free Colorazione delle fibre: 1: rosso 2: verde 3: giallo 4. marrone 7: nero 10: turchese 5: blu 8: rosa 11: bianco 6: viola 9: arancio 12: grigio Caratteristiche meccaniche Tipo di prova Raggio minimo di curvatura Trazione Percussione Schiacciamento Ciclo termico Penetrazione acqua Low smoke according Valori nominali Permanente: 20 volte il diametro Dinamico: 15 volte il diametro Normative di riferimento --- Max. carico non permanente 1500N Max. carico permanente 1000N EN metodo 501 IEC E1A e B Energia: 5Nm - Numero impatti: 30 EN metodo 505 Nessun incremento di attenuazione residuo IEC E4 Carico 1500N/cm Nessun incremento di attenuazione residuo IEC F5B 1h a - 20 C ed 1h a + 60 C Nessun incremento di attenuazione residuo IEC F5B 3m cavo, 1m acqua per 24h B Nessuna perdita IEC F5 Zero halogene LSZH EN IEC Marcature Sulla guaina esterna di ogni pezzatura devono essere impresse ad intervalli regolari di 1 (uno) metro e senza arrecare deformazioni o danneggiamenti al cavo, le seguenti stampigliature in colore contrastante col colore della guaina: - nome o marchio di fabbrica del Costruttore, - sigla identificativa del cavo (secondo normative VDE), - numerazione identificativa del cavo attribuita dal Costruttore, - anno di fabbricazione, - metratura sequenziale della pezzatura. Imballi e pezzature I cavi ottici devono essere avvolti su bobine in plastica di dimensioni adeguate sulle quali, oltre ai dati identificativi del cavo, deve essere indicato con una freccia ben evidente il corretto senso di rotolamento della bobina stessa. Le estremità del cavo devono essere chiuse ermeticamente ed in particolare la lunghezza della testa interna dovrà risultare non inferiore a 1,5 m. La lunghezza nominale di ciascuna pezzatura deve essere di 1500 m. Nb. La fornitura di pezzature di cavo e relative bobine di imballaggio differenti da quelle sopra specificate deve essere preventivamente concordata con l'aer-ewn e da quest'ultima autorizzata. Su ogni bobina, devono essere saldamente applicate due etichette (una per lato) che tassativamente devono fornisegue Tabelle nr /3 nov. '11 Proprietà dell'azienda Energetica Reti SpA, è vietata la riproduzione e la consegna a terzi senza autorizzazione scritta da parte dell'aer SpA - EWN AG Eigentum der Etschwerke Netz AG, herstellung von Kopien und Abtretung an Dritte ist verboten ohne ausdrückliche Genehmigung der AER SpA - EWN AG S/ pdf

3 CAVO IN FIBRA OTTICA A 12 FIBRE tipo VDE: A-BQ(BN)H 1x12 E9/125 - gel free re le informazioni di seguito elencate: - dati identificativi riguardanti il costruttore (nome/marchio, numero e data di lavorazione/produzione ecc ), - dati identificativi riguardanti il committente (nome, numero e data dell'ordine di acquisto, ecc ), - dati identificativi della bobina (dimensione e numero di matricola, peso lordo, tara, ecc ) - dati identificativi del cavo (sigla del cavo, formazione, lunghezza della pezzatura*), * Attenzione: per motivi di carattere gestionale vanno chiaramente indicate le lunghezze iniziali e finali di ciascuna pezzatura; le stesse devono essere facilmente verificabili a vista su entrambe le estremità del cavo. Controllo di rispondenza Verifica a vista da parte dell'unità ricevente delle marcature richieste e delle pezzature. L'accettazione del materiale è subordinata al ricevimento - unitamente al cavo - delle sottoelencate documentazioni: - misura di attenuazione con tecnica di retrodiffusione sul 100 delle pezzature ed il 100 delle fibre; le misure dovranno essere eseguite a 1310nm ed a 1550nm; - dichiarazione di conformità; - dichiarazione ed indicazione degli indici di rifrazione per 1310nm e per 1550nm; - dichiarazioni ed indicazioni del produttore della fibra e del vetro. Unità di misura L'unità di misura per esprimere la quantità del materiale è il metro: m. Tabelle nr /3 nov. '11 Proprietà dell'azienda Energetica Reti SpA, è vietata la riproduzione e la consegna a terzi senza autorizzazione scritta da parte dell'aer SpA - EWN AG Eigentum der Etschwerke Netz AG, herstellung von Kopien und Abtretung an Dritte ist verboten ohne ausdrückliche Genehmigung der AER SpA - EWN AG S/ pdf

4 CAVO IN FIBRA OTTICA A 144 FIBRE tipo VDE - A-DQ(ZN)B2Y 12x12 E9/125 Immagine puramente indicativa (rif. al cavo ottico a 48 fibre) Codice AEW Caratteristiche costruttive Cavo in fibra ottica del tipo VDE - A-DQ(ZN)B2Y 12x12 E9/125, privo di componenti metallici (metalfree) a fibra singola. Le fibre devono essere alloggiate in tubetti; in ciascun tubetto non potranno essere alloggiate più di 12 fibre. La guaina esterna di rivestimento deve essere in polietilene di colore nero. Per aprire in sicurezza la guaina esterna, il cavo deve contenere due fili taglia guaina (RIP CORD) i quali devono essere facilmente identificabili. Il cavo deve essere adatto per cablaggio esterno con posa in canalizzazioni o tubazioni con tecnica di posa multipla, tradizionale o in aria. Il cavo deve essere inoltre protetto dielettricamente e contro l'azione dei roditori. Le fibre devono essere del tipo monomodale (single mode step index fibre), devono essere conformi alla prescrizione ITU-T G.652D e presentare le caratteristiche (*) indicate nel sottostante specchietto: Mode Field Diameter at 1310nm Cladding Diameter Coating Diameter Core/Cladding concentricity 9,3 ± 0,5 125 ± ± 15 0,8 Cladding non circularity Core non circularity Attenuation at 1310 nm (max.) 2 6 0,36 Attenuation at 1550 nm (max.) Chromatic dispersion at 1310 nm Chromatic dispersion at 1550 nm 0,25 3,5 18 (*) riportate in lingua inglese secondo la terminologia standard utilizzata dalla maggior parte dei costruttori Caratteristiche dimensionali: N. di fibre N. di fibre nel tubetto N. tubetti nel cavo Spessore nominale guaina esterna (mm) fibre 12 tubetti di cui 12 con fibre > 1,8 segue Tabelle Nr /3 mar. '14 Proprietà dell'azienda Energetica Reti SpA, è vietata la riproduzione e la consegna a terzi senza autorizzazione scritta da parte dell'aew NET S.p.A. Eigentum der Etschwerke Netz AG, herstellung von Kopien und Abtretung an Dritte ist verboten ohne ausdrückliche Genehmigung der AEW NET AG S/ pdf

5 CAVO IN FIBRA OTTICA A 144 FIBRE tipo VDE - A-DQ(ZN)B2Y 12x12 E9/125 Colorazione delle fibre: 1: rosso 2: verde 3: giallo 4. marrone 7: nero 10: turchese 5: blu 8: rosa 11: bianco 6: viola 9: arancio 12: grigio Colorazione dei tubetti: La colorazione dei tubetti sarà, con rotazione in senso orario e seguente: Pilota: rosso Direzionale: verde Ricorrenti: bianco o naturale Caratteristiche meccaniche Tipo di prova Raggio minimo di curvatura Trazione Percussione Schiacciamento Ciclo termico Penetrazione acqua Valori nominali Permanente: 20 volte il diametro Dinamico: 15 volte il diametro Normative di riferimento --- Max. carico non permanente 4000N EN metodo 501 Max. carico permanente 1500N IEC E1A e B Energia: 5Nm - Numero impatti: 30 EN metodo 505 Nessun incremento di attenuazione residuo IEC E4 Carico 1500N/cm Nessun incremento di attenuazione residuo IEC F5B 1h a - 20 C ed 1h a + 60 C Nessun incremento di attenuazione residuo IEC F5B 3m cavo, 1m acqua per 24h B Nessuna perdita IEC F5 Marcature Sulla guaina esterna di ogni pezzatura devono essere impresse ad intervalli regolari di 1 (uno) metro e senza arrecare deformazioni o danneggiamenti al cavo, le seguenti stampigliature in colore contrastante col colore della guaina: - nome o marchio di fabbrica del Costruttore, - sigla identificativa del cavo (secondo normative VDE), - numerazione identificativa del cavo attribuita dal Costruttore, - anno di fabbricazione, - metratura progressiva della pezzatura. Imballi e pezzature I cavi ottici devono essere avvolti su bobine in legno di dimensioni adeguate sulle quali, oltre ai dati identificativi del cavo, deve essere indicato con una freccia ben evidente il corretto senso di rotolamento della bobina stessa. Le estremità del cavo devono essere chiuse ermeticamente ed in particolare la testa interna dovrà avere una lunsegue Tabelle Nr /3 mar. '14 Proprietà dell'azienda Energetica Reti SpA, è vietata la riproduzione e la consegna a terzi senza autorizzazione scritta da parte dell'aew NET S.p.A. Eigentum der Etschwerke Netz AG, herstellung von Kopien und Abtretung an Dritte ist verboten ohne ausdrückliche Genehmigung der AEW NET AG S/ pdf

6 CAVO IN FIBRA OTTICA A 144 FIBRE tipo VDE - A-DQ(ZN)B2Y 12x12 E9/125 ghezza non inferiore ad 1,5 m. La lunghezza nominale di ciascuna pezzatura deve essere di 5000 m. Nb. La fornitura di pezzature di cavo e relative bobine di imballaggio differenti da quelle sopra specificate deve essere preventivamente concordata con l'aer-ewn e da quest'ultima autorizzata. Su ogni bobina, devono essere saldamente applicate due etichette (una per lato) che tassativamente devono fornire le informazioni di seguito elencate: - dati identificativi riguardanti il costruttore (nome/marchio, numero e data di lavorazione/produzione ecc ), - dati identificativi riguardanti il committente (nome, numero e data dell'ordine di acquisto, ecc ), - dati identificativi della bobina (dimensione e numero di matricola, peso lordo, tara, ecc ) - dati identificativi del cavo (sigla del cavo, formazione, lunghezza della pezzatura*), * Attenzione: per motivi di carattere gestionale vanno chiaramente indicate le lunghezze iniziali e finali di ciascuna pezzatura; le stesse devono essere facilmente verificabili a vista su entrambe le estremità del cavo. Controllo di rispondenza Verifica a vista da parte dell'unità ricevente delle marcature richieste e delle pezzature. L'accettazione del materiale è subordinata al ricevimento a corredo del cavo fornito delle sottoelencate certificazioni e documentazioni di collaudo in fabbrica: - misure di attenuazione con tecnica di retrodiffusione sul 100 delle pezzature ed il 100 delle fibre; le misure devono essere eseguite a 1310nm ed a 1550nm; - dichiarazione di conformità; - dichiarazione riportante gli indici di rifrazione per 1310nm e per 1550nm; - dichiarazioni ed indicazioni del produttore della fibra. Unità di misura L'unità di misura per esprimere la quantità del materiale è il metro: m. Tabelle Nr /3 mar. '14 Proprietà dell'azienda Energetica Reti SpA, è vietata la riproduzione e la consegna a terzi senza autorizzazione scritta da parte dell'aew NET S.p.A. Eigentum der Etschwerke Netz AG, herstellung von Kopien und Abtretung an Dritte ist verboten ohne ausdrückliche Genehmigung der AEW NET AG S/ pdf

SPECIFICA TECNICA TECHNICAL SPECIFICATION

SPECIFICA TECNICA TECHNICAL SPECIFICATION Indice 1. Generale... 1 2. Caratteristiche della fibra ottica SM-R, in accordo a ITU-T Recommendation G.652... 2 3. Caratteristiche della fibra ottica SM-NZD, in accordo a ITU-T Recommendation G.655...

Dettagli

SPECIFICA TECNICA TECHNICAL SPECIFICATION

SPECIFICA TECNICA TECHNICAL SPECIFICATION Indice 1. Generale... 1 2. Caratteristiche della fibra ottica SM-R, in accordo a ITU-T Recommendation G.652... 2 3. Caratteristiche della fibra ottica SM-NZD, in accordo a ITU-T Recommendation G.655...

Dettagli

Cavi fibra ottica CAVI FO

Cavi fibra ottica CAVI FO CAVI FO Cavi fibra ottica Il primo componente dei sistemi di cablaggio ottico è il cavo. La scelta del tipo di cavo è fondamentale e va effettuata considerando le caratteristiche di costruzione l applicazione

Dettagli

VDA BROADBUSINESS ULTERIORI LOTTI FUNZIONALI ALLEGATO T2 - SPECIFICHE TECNICHE FIBRA OTTICA POR/FESR 2007/2013 ASSE: AZIONE: ATTIVITÀ:

VDA BROADBUSINESS ULTERIORI LOTTI FUNZIONALI ALLEGATO T2 - SPECIFICHE TECNICHE FIBRA OTTICA POR/FESR 2007/2013 ASSE: AZIONE: ATTIVITÀ: ALLEGATO T2 - SPECIFICHE TECNICHE FIBRA OTTICA POR/FESR 2007/2013 ASSE: AZIONE: ATTIVITÀ: III - PROMOZIONE DELLE ICT POTENZIAMENTO, RAZIONALIZZAZIONE E SVILUPPO DELL'INFRASTRUTTURAZIONE DI TELECOMUNICAZIONE

Dettagli

Specifica Tecnica CAVI IN FIBRA OTTICA CON STRUTTURA LOOSE TUBE E RIVESTIMENTO DIELETTRICO A TUBETTI DA 12 FIBRE. Abstract

Specifica Tecnica CAVI IN FIBRA OTTICA CON STRUTTURA LOOSE TUBE E RIVESTIMENTO DIELETTRICO A TUBETTI DA 12 FIBRE. Abstract Specifica Tecnica CAVI IN FIBRA OTTICA CON STRUTTURA LOOSE TUBE E RIVESTIMENTO DIELETTRICO A TUBETTI DA 12 FIBRE Abstract Questo documento contiene le Specifiche Tecniche dei cavi in fibra ottica con dielettrico

Dettagli

INSIEL S.p.A. OGGETTO. LIVELLO PROGETTUALE: Specifica Tecnica. Micro-cavi cavi per installazione soffiata in micro-tubi. Data: 3 aprile 2008 GGETTO:

INSIEL S.p.A. OGGETTO. LIVELLO PROGETTUALE: Specifica Tecnica. Micro-cavi cavi per installazione soffiata in micro-tubi. Data: 3 aprile 2008 GGETTO: LIVELLO PROGETTUALE: Specifica Tecnica Data: 3 aprile 2008 OGGETTO GGETTO: Micro-cavi cavi per installazione soffiata in micro-tubi Integrazioni: 27 marzo 2009 Riferimento: INSIEL_ST _MICROCAVI_09 INDICE

Dettagli

CAVI OTTICI A TUBETTI PER IMPIEGO IN RETE DI TRASPORTO E ACCESSO IN TELECOM ITALIA (C.T.777) Presentato da: Nicola Ferrari

CAVI OTTICI A TUBETTI PER IMPIEGO IN RETE DI TRASPORTO E ACCESSO IN TELECOM ITALIA (C.T.777) Presentato da: Nicola Ferrari CAVI OTTICI A TUBETTI PER IMPIEGO IN RETE DI TRASPORTO E ACCESSO IN TELECOM ITALIA (C.T.777) Presentato da: Nicola Ferrari CAVI CONFORMI A NORMA EN 187105 posa sotterranea: i cavi sono costituiti da nucleo

Dettagli

Cavi e Patch cord. Sommario

Cavi e Patch cord. Sommario Sommario Cavi e Patch cord Introduzione Gamma Excillence a 10 GB......................... pagina 22 Cavi in rame categoria 5....................................... pagina 24 Cavi in rame categoria 6.......................................

Dettagli

per impianti interni e per centrali

per impianti interni e per centrali Cavi telefonici non schermati TR /R e schermati TR /HR per impianti interni e per centrali L'impiego di cavi telefonici di normale produzione per impianti interni e per centrali non offre sufficienti garanzie

Dettagli

Système de FO Sistema FO SOMMAIRE / INDICE

Système de FO Sistema FO SOMMAIRE / INDICE SOMMAIRE / INDICE SOMMAIRE / INDICE... 2 LISTE DES FIGURES / INDICE DELLE FIGURE... 2 RESUME/RIASSUNTO... 3 1. INTRODUZIONE... 4 2. DOCUMENTI DI RIFERIMENTO... 4 3. GLOSSARIO... 4 4. I CAVI IN FIBRA OTTICA...

Dettagli

Cavi chainflex. Cavi in fibra ottica* Informazioni cavi in fibra ottica 156 CFLK** PUR 12,5-20/ +70 10 5 20 158 CFLG.2H

Cavi chainflex. Cavi in fibra ottica* Informazioni cavi in fibra ottica 156 CFLK** PUR 12,5-20/ +70 10 5 20 158 CFLG.2H Cavi chainflex avi in fibra ottica Cavi chainflex Informazioni cavi in fibra ottica 156 CFLK** PUR 12,5-20/ +70 10 5 20 158 CFLG.2H Rivestimento esterno Cavi in fibra ottica* Schermatura Raggi di curvatura

Dettagli

22 per l applicazione della Legge 11 novembre 2014, n 164.

22 per l applicazione della Legge 11 novembre 2014, n 164. Guida CEI: 306-22 22 per l applicazione della Legge 11 novembre 2014, n 164. Esempio schematico di predisposizione di un infrastruttura un infrastruttura multiservizio in edifici multi-unità multi immobiliari

Dettagli

Capitolato Tecnico Fornitura e posa in opera di Connessioni in fibra ottica fra sedi dell Ateneo in modalità Dark Fiber

Capitolato Tecnico Fornitura e posa in opera di Connessioni in fibra ottica fra sedi dell Ateneo in modalità Dark Fiber Capitolato Tecnico Fornitura e posa in opera di Connessioni in fibra ottica fra sedi dell Ateneo in modalità Dark Fiber 1. Oggetto della fornitura L appalto in questione ha per oggetto la realizzazione

Dettagli

Nuovo collegamento Linee MT San Ermete-Coltano

Nuovo collegamento Linee MT San Ermete-Coltano Enel Distribuzione SpA Zona di Pisa Nuovo collegamento Linee MT San Ermete-Coltano Relazione tecnica Estratto planimetrico Estratto satellitare Estratto di mappa catastale Sezioni di scavo Foto Pratica

Dettagli

CAVI IN FIBRA OTTICA. Fibra ottica tipo LOOSE Fibra ottica tipo LOOSE ARMATA Fibra ottica tipo TIGHT

CAVI IN FIBRA OTTICA. Fibra ottica tipo LOOSE Fibra ottica tipo LOOSE ARMATA Fibra ottica tipo TIGHT CAVI IN FIBRA OTTICA Fibra ottica tipo LOOSE Fibra ottica tipo LOOSE ARMATA Fibra ottica tipo TIGHT Fibra OTTICA tipo LOOSE Per posa esterna/interna Cavi per trasmissione dati in fibra ottica OM1 OM2 OM3

Dettagli

Cavi Trasmissione Dati

Cavi Trasmissione Dati Indice Gr. Merc. Cavi Trasmissione Dati Descrizione Pagina Catalogo 421 FIBRA OTTICA 9/125 (OS1) LSZH F0002 FIBRA MONOMODALE 9/125 (OS1) 2 FIBRE LSZH 072 F0003 FIBRA MONOMODALE 9/125 (OS1) 4 FIBRE LSZH

Dettagli

Prescrizioni speciali per impianti di cablaggio strutturato Versione 2 del 19 Novembre 2012 pagina 1 di 5

Prescrizioni speciali per impianti di cablaggio strutturato Versione 2 del 19 Novembre 2012 pagina 1 di 5 pagina 1 di 5 1. Informazione importante Le seguenti prescrizioni speciali fanno parte integrante del capitolato di appalto e devono essere completate, dove richiesto, da parte dell Assuntore. E compito

Dettagli

1. PREMESSA... 6 2. GENERALITA'... 6. 2.1. Oggetto... 6. 2.2. Principali norme di riferimento... 6 3. TIPOLOGIA DEI CAVI... 7

1. PREMESSA... 6 2. GENERALITA'... 6. 2.1. Oggetto... 6. 2.2. Principali norme di riferimento... 6 3. TIPOLOGIA DEI CAVI... 7 1. PREMESSA... 6 2. GENERALITA'... 6 2.1. Oggetto... 6 2.2. Principali norme di riferimento... 6 3. TIPOLOGIA DEI CAVI... 7 3.1. Struttura generale dei cavi... 7 3.2. Schema colori dei tubetti e delle

Dettagli

CAVI OTTICI PER LA CONNESSIONE DI EDIFICI

CAVI OTTICI PER LA CONNESSIONE DI EDIFICI Ref. NT6774 rev. 1 Date : 02/12/2009 Author : GR Approved by : RB Code FTL1/GM Cavi ottici con protezione secondaria a tubetto centrale tamponato, filati di vetro, guaina esterna LSOH. TOL1 n 1(n TF)T/V1M

Dettagli

NT-4. Norma Tecnica DI MISURAZIONE DI CAVI IN FIBRE OTTICHE. Abstract

NT-4. Norma Tecnica DI MISURAZIONE DI CAVI IN FIBRE OTTICHE. Abstract NT-4 Norma Tecnica DI MISURAZIONE DI CAVI IN FIBRE OTTICHE Abstract Questo documento definisce le misure da effettuare per la verifica tecnica delle tratte di rete in fibra ottica al fine di verificarne

Dettagli

Prodotti: cavi speciali

Prodotti: cavi speciali Chi siamo Dal 1983, Agencavi è specializzata nella distribuzione di cavi speciali ed accessori per l automazione industriale. La continua evoluzione che caratterizza questo settore impone un continuo aggiornamento

Dettagli

Sicurezza al 300% con EMIFLEX. 100% informati 100% qualità per il vostro lavoro 100% a norma di legge

Sicurezza al 300% con EMIFLEX. 100% informati 100% qualità per il vostro lavoro 100% a norma di legge Sicurezza al 300% con EMIFLEX 100% informati 100% qualità per il vostro lavoro 100% a norma di legge CHIARIMENTI TECNICI NORMATIVE GAS EMIFLEX è l azienda leader in Italia nella progettazione e produzione

Dettagli

Tubi in polietilene. OEC Catalogo Prodotti

Tubi in polietilene. OEC Catalogo Prodotti Tubo in polietilene per il trasporto d acqua potabile Serie TB/PE 100 TUBO in POLIETILENE ALTA DENSITÀ per CONDOTTE di FLUIDI in PRESSIONE (PE 100) Articolo: Vedi Tabella Caratteristiche tecniche: Prodotto

Dettagli

ALLEGATO TECNICO A5 al Capitolato Speciale d Appalto

ALLEGATO TECNICO A5 al Capitolato Speciale d Appalto Procedura aperta per la fornitura di contenitori per la raccolta differenziata dei rifiuti. ALLEGATO TECNICO A5 al Capitolato Speciale d Appalto CONTENITORE 360 LITRI PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI

Dettagli

Descrizione Formazione Codice Normative Guaina articolo

Descrizione Formazione Codice Normative Guaina articolo Cavi Bus e Ethernet conformi ai principali protocolli di trasmissione: Profinet & Industrial Ethernet, Profibus DP & Profibus, Interbus, CAN Bus, DeviceNet, USB, AS-Interface. Cavi LAN bilanciati a coppie

Dettagli

Actassi sistema fibra ottica

Actassi sistema fibra ottica Presentazione... 72 Actassi connettori e kit ottici FLC...73 Pigtail FLC...76 Bussole FLC... 77 Cavi in fibra ottica FLC...78 Patch cord in fibra ottica FLC...87 71 Un portafoglio di prodotti completo

Dettagli

PROGETTO DI LINEA ELETTRICA MT-BT IN CAVO SOTTERRANEO E N 1 CABINA DI TRASFORMAZIONE MT-BT IN LOCALITA GOLGO IN AGRO DEL COMUNE DI BAUNEI (OG)

PROGETTO DI LINEA ELETTRICA MT-BT IN CAVO SOTTERRANEO E N 1 CABINA DI TRASFORMAZIONE MT-BT IN LOCALITA GOLGO IN AGRO DEL COMUNE DI BAUNEI (OG) PROGETTO DI LINEA ELETTRICA MT-BT IN CAVO SOTTERRANEO E N 1 CABINA DI TRASFORMAZIONE MT-BT IN LOCALITA GOLGO IN AGRO DEL COMUNE DI BAUNEI (OG) RELAZIONE DI VALUTAZIONE PREVISIONALE CAMPO ELETTRICO E MAGNETICO

Dettagli

Requisiti di qualità per la saldatura di tubazioni di polietilene per il convogliamento di gas combustibili, di acqua e di altri fluidi in pressione

Requisiti di qualità per la saldatura di tubazioni di polietilene per il convogliamento di gas combustibili, di acqua e di altri fluidi in pressione NORMA ITALIANA Requisiti di qualità per la saldatura di tubazioni di polietilene per il convogliamento di gas combustibili, di acqua e di altri fluidi in pressione UNI 11024 GENNAIO 2003 Quality requirements

Dettagli

L'ENEL Distribuzione S.p.A. - Divisione Infrastrutture e Reti - Sviluppo Rete Toscana e Umbria - con sede in Firenze, Via Quintino Sella, 81,

L'ENEL Distribuzione S.p.A. - Divisione Infrastrutture e Reti - Sviluppo Rete Toscana e Umbria - con sede in Firenze, Via Quintino Sella, 81, Infrastrutture e Reti Macro Area Territoriale Centro Sviluppo Rete Toscana e Umbria 00040 Pomezia RM - Casella Postale 229 - Via Spoleto sn F +39 02 39652855 eneldistribuzione@pec.enel.it Firenze DIS/MAT/CE/DTR-TOU/SVR/PLA

Dettagli

IMPIANTI ELETTRICI E SPECIALI (SpCat 1) ZONA MUSEO PIANO SECONDO (Cat 1) PIANO SECONDO SERRANDE TAGLIAFUOCO (SbCat 1)

IMPIANTI ELETTRICI E SPECIALI (SpCat 1) ZONA MUSEO PIANO SECONDO (Cat 1) PIANO SECONDO SERRANDE TAGLIAFUOCO (SbCat 1) pag. 2 Num.Ord. unità di Quantità misura unitario LAVORI A CORPO IMPIANTI ELETTRICI E SPECIALI (SpCat 1) ZONA MUSEO PIANO SECONDO (Cat 1) PIANO SECONDO SERRANDE TAGLIAFUOCO (SbCat 1) 1 / 1 Modulo di comando

Dettagli

RETI DI CALCOLATORI E APPLICAZIONI TELEMATICHE

RETI DI CALCOLATORI E APPLICAZIONI TELEMATICHE RETI DI CALCOLATORI E APPLICAZIONI TELEMATICHE Prof. PIER LUCA MONTESSORO Facoltà di Ingegneria Università degli Studi di Udine 1999 Pier Luca Montessoro (si veda la nota a pagina 2) 1 Nota di Copyright

Dettagli

Specifiche tecniche Fornitura Tubazioni Gas Acqua

Specifiche tecniche Fornitura Tubazioni Gas Acqua Pag 1 di 8 Specifiche tecniche Fornitura Tubazioni Gas Acqua Pag 2 di 8 OGGETTO DELLA FORNITURA Il presente capitolato disciplina la fornitura di tubazioni in acciaio per la costruzione delle reti ed allacci

Dettagli

WICU Solar WICU Solar Duo. Sistemi integrati per impianti termici a energia solare. Member of the KME Group [I] KME Italy S.p.A.

WICU Solar WICU Solar Duo. Sistemi integrati per impianti termici a energia solare. Member of the KME Group [I] KME Italy S.p.A. WICU Solar Sistemi integrati per impianti termici a energia solare KME Italy S.p.A. WICU Solar/ [I] Member of the KME Group I sistemi integrati WICU Solar e sono sicuri e facili da installare. Rappresentano

Dettagli

INSIEL S.p.A. OGGETTO. LIVELLO PROGETTUALE: Specifica Tecnica. Monotubi Lisci. Data: 28 marzo 2007

INSIEL S.p.A. OGGETTO. LIVELLO PROGETTUALE: Specifica Tecnica. Monotubi Lisci. Data: 28 marzo 2007 LIVELLO PROGETTUALE: Specifica Tecnica Data: 28 marzo 2007 OGGETTO GGETTO: Monotubi Lisci Integrazioni: 27 marzo 2009 Riferimento: INSIEL_ST_MONOTUBILISCI_09 INDICE Indice... 2 Indice delle Tabelle...

Dettagli

La nuova UNI 9795 Lancenigo di Villorba (TV), 13 ottobre 2010. Marco Fontana. (Membro CEI Comitato Tecnico 20)

La nuova UNI 9795 Lancenigo di Villorba (TV), 13 ottobre 2010. Marco Fontana. (Membro CEI Comitato Tecnico 20) CONNESSIONE E CAVI Scelta dei tipi di cavi, sigle di designazione e comportamento al fuoco Marco Fontana (Membro CEI Comitato Tecnico 20) 1 Per quanto riguarda le connessioni, cioè la rete di collegamento

Dettagli

T13 FIBRE OTTICHE. T13.1 Elencare i principali vantaggi delle fibre ottiche come mezzo trasmissivo, in confronto con le linee di trasmissione in rame.

T13 FIBRE OTTICHE. T13.1 Elencare i principali vantaggi delle fibre ottiche come mezzo trasmissivo, in confronto con le linee di trasmissione in rame. T13 FIBRE OTTICHE T13.1 Elencare i principali vantaggi delle fibre ottiche come mezzo trasmissivo, in confronto con le linee di trasmissione in rame. T13. Perché le fibre ottiche possono essere considerate

Dettagli

Allegato 16 CAVI ELETTRICI E AUSILIARI INDICE

Allegato 16 CAVI ELETTRICI E AUSILIARI INDICE Pagina 1 di Allegato 16 CAVI ELETTRICI E AUSILIARI INDICE 16. Cavi elettrici e... 2 16.1.1. Scopo della specifica... 2 16.1.2. Particolarità... 2 16.1.3. Normative di riferimento... 2 16.1.4. Descrizione

Dettagli

Possibilità di stampaggio secondo le specifiche dell Amministrazione.

Possibilità di stampaggio secondo le specifiche dell Amministrazione. Allegato 4 - Caratteristiche tecniche delle attrezzature da fornirsi. 1) Caratteristiche tecniche minime dei sacchi Organico: Sacchi Biodegradabili certificati, fornitura sacchetti biodegradabili e compostabili

Dettagli

LAMPADE A VAPORI DI MERCURIO AD ALTA PRESSIONE

LAMPADE A VAPORI DI MERCURIO AD ALTA PRESSIONE Pag. 1 di 20 LAMPADE A VAPORI DI MERCURIO AD ALTA PRESSIONE Funzione Responsabile Supporto Tecnico Descrizione delle revisioni 0: Prima emissione FI 00 SU 0002 0 1: Revisione Generale IN 01 SU 0002 1 2:

Dettagli

Tubi rigidi CARATTERISTICHE GENERALI

Tubi rigidi CARATTERISTICHE GENERALI Tubi rigidi Tubo medio RK 15 Sigla: RK15 Colore: grigio RA 735 Materiale: PVC unghezza di fornitura: verghe da 2 e 3 metri (±,5%) Normativa: EN 61386-1 (CEI 23-8); EN 61386-21 (CEI 23-81) CARATTERISTICHE

Dettagli

TUBI DI POLIETILENE ALTA DENSITA PE 100 SCHEDA TECNICA

TUBI DI POLIETILENE ALTA DENSITA PE 100 SCHEDA TECNICA TUBI DI POLIETILENE ALTA DENSITA PE 100 SCHEDA TECNICA Tubi Unidelta di polietilene alta densità PE 100 per fluidi in pressione I tubi Unidelta di polietilene alta densità PE 100, realizzati con materia

Dettagli

STABIL TWIN ECO SN16 TUBI CORRUGATI IN PP AD ALTO MODULO PER SISTEMI DI CANALIZZAZIONI INTERRATE DIAMETRO INTERNO (DN/ID) a norma UNI EN 13476-3

STABIL TWIN ECO SN16 TUBI CORRUGATI IN PP AD ALTO MODULO PER SISTEMI DI CANALIZZAZIONI INTERRATE DIAMETRO INTERNO (DN/ID) a norma UNI EN 13476-3 STABIL TWIN ECO SN16 TUBI CORRUGATI IN PP AD ALTO MODULO PER SISTEMI DI CANALIZZAZIONI INTERRATE DIAMETRO INTERNO (DN/ID) a norma UNI EN 13476-3 STABIL TWIN ECO SN 16 TWIN ECO SN 16 è il nuovo tubo corrugato

Dettagli

INSIEL S.p.A. OGGETTO. LIVELLO PROGETTUALE: Specifica Tecnica. Cavo con protezione speciale per tubazione direttamente interrata. Data: 28 marzo 2007

INSIEL S.p.A. OGGETTO. LIVELLO PROGETTUALE: Specifica Tecnica. Cavo con protezione speciale per tubazione direttamente interrata. Data: 28 marzo 2007 LIVELLO PROGETTUALE: Specifica Tecnica Data: 28 marzo 2007 OGGETTO GGETTO: Cavo con protezione dielettrica speciale per tubazione direttamente interrata Integrazioni: 27 marzo 2009 Riferimento: INSIEL_ST_CAVO_POSA_INTERRATA_09

Dettagli

TUBI MULTISTRATO IN PE-X/AL/PE-X PER DISTRIBUZIONE SANITARIA, IMPIANTI DI RISCALDAMENTO E DI RAFFRESCAMENTO

TUBI MULTISTRATO IN PE-X/AL/PE-X PER DISTRIBUZIONE SANITARIA, IMPIANTI DI RISCALDAMENTO E DI RAFFRESCAMENTO TUBI MULTISTRATO IN PE-X/AL/PE-X PER DISTRIBUZIONE SANITARIA, IMPIANTI DI RISCALDAMENTO E DI RAFFRESCAMENTO R999 R999I SOMMARIO R999 1. IMPIEGO 2. CARATTERISTICHE TECNICHE 2. DATI TECNICI 4. CARATTERISTICHE

Dettagli

FASCE CEN CRICCHETTI E TUBOLARI

FASCE CEN CRICCHETTI E TUBOLARI FASCE CEN CRICCHETTI E TUBOLARI 57 BRACHE IN POLIESTERE TIPO CEN Brache piatte in poliestere a doppio nastro con asole rinforzate a norme EN 1492 TIPO STANDARD PORTATA Colore Larghezza nastro Lunghezza

Dettagli

Introduzione alle fibre ottiche

Introduzione alle fibre ottiche Introduzione alle fibre ottiche Struttura delle fibre ottiche Una fibra ottica è sostanzialmente un cilindro (solitamente in vetro) con una parte centrale, detta core, con un indice di rifrazione superiore

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

MINITUBI MONOTUBI BITUBI TRITUBI. Tubazioni PE protezione cavi, telefonia e fibra ottica

MINITUBI MONOTUBI BITUBI TRITUBI. Tubazioni PE protezione cavi, telefonia e fibra ottica MINITUBI MONOTUBI BITUBI TRITUBI Tubazioni PE protezione cavi, telefonia e fibra ottica 07.05 SYSTEM GROUP Minitubi MINITUBO IN PE AD I Minitubi SINGOLI in PEAD per posa di minicavi ottici, presentano

Dettagli

Normative BS British Standard Institution

Normative BS British Standard Institution Normative BS British Standard Institution BS 6425-1 Method of determination of amount of halogen acid gas evolved during combustion of polymeric materials taken from cables BS 6425-2 Determination of degree

Dettagli

ing. Maurizio De Napoli SPISAL ULSS 9

ing. Maurizio De Napoli SPISAL ULSS 9 CRITERI DI SCELTA E USO DEI DPI: IMBRACATURE E ELMETTI Treviso, 11 Marzo 2015 ing. Maurizio De Napoli SPISAL ULSS 9 www.ulss.tv.it INTRODUZIONE Per prima cosa è necessario valutare se sia possibile eliminare

Dettagli

L installazione delle insegne luminose e delle lampade a scarica con tensione superiore a 1 kv

L installazione delle insegne luminose e delle lampade a scarica con tensione superiore a 1 kv 1 L installazione delle insegne luminose e delle lampade a scarica con tensione superiore a 1 kv La Norma CEI EN 50107 ( entrata in vigore nel settembre del 1999 e classificata come 34-86) fornisce i criteri

Dettagli

Ventilatori a canale. Istruzioni di installazione. per ventilatori a canale nelle esecuzioni con motore monofase e trifase I212/06/02/1 IT

Ventilatori a canale. Istruzioni di installazione. per ventilatori a canale nelle esecuzioni con motore monofase e trifase I212/06/02/1 IT Ventilatori a canale Gruppo articoli 1.60 Istruzioni di installazione per ventilatori a canale nelle esecuzioni con motore monofase e trifase Conservare con cura per l utilizzo futuro! I212/06/02/1 IT

Dettagli

DIREZIONE GENERALE Unità Organizzativa a Progetto per la gestione delle attività negoziali nell ambito del PON e dei Progetti Regionali

DIREZIONE GENERALE Unità Organizzativa a Progetto per la gestione delle attività negoziali nell ambito del PON e dei Progetti Regionali P.O.N. Ricerca & Competitività 2007-2013 per le Regioni della Convergenza. PONa3_00053 finanziato a valere sull Asse I - Sostegno ai mutamenti strutturali. Obiettivo operativo 4.1.1.4 Potenziamento delle

Dettagli

Sistema di tubazioni preisolate flessibili

Sistema di tubazioni preisolate flessibili Sistema di tubazioni preisolate flessibili A Division of Watts Water Technologies Inc. Fornitura in rotoli da max 100 metri Disponibile fascicolo tecnico con istruzioni di posa Primo in flessibilità Componenti

Dettagli

INTRODUZIONE: PERDITE IN FIBRA OTTICA

INTRODUZIONE: PERDITE IN FIBRA OTTICA INTRODUZIONE: PERDITE IN FIBRA OTTICA Il nucleo (o core ) di una fibra ottica è costituito da vetro ad elevatissima purezza, dal momento che la luce deve attraversare migliaia di metri di vetro del nucleo.

Dettagli

INDICAZIONI PER LA REVISIONE ANNUALE DEI DPI TRACTEL

INDICAZIONI PER LA REVISIONE ANNUALE DEI DPI TRACTEL INDICAZIONI PER LA REVISIONE ANNUALE DEI DPI TRACTEL 1 2 4 5 6 7 3 DURATA DI VITA E REVISIONI ANNUALI D.P.I. ANTICADUTA INDICAZIONI PRIORITARIE Durata di vita dei prodotti: Ogni DPI anticaduta ha una durata

Dettagli

Sicuro che i tubi che installi. siano 100% a norma? Con Emiteg Si! sei tutelato al 100%

Sicuro che i tubi che installi. siano 100% a norma? Con Emiteg Si! sei tutelato al 100% Interamente prodotto in Italia Sicuro che i tubi che installi siano 100% a norma? Con Emiteg Si! sei tutelato al 100% Leader in Gas, Water and Solar EMIFLEX è l azienda leader in Italia nella progettazione

Dettagli

Stampanti Palmari EGO1PRO e EGO4YOU

Stampanti Palmari EGO1PRO e EGO4YOU 1 Le stampanti palmari EGO1PRO e EGO4YOU, dotate di funzioni industriali, permettono di stampare etichette in diversi formati e su diversi supporti (nylon, vinile, poliestere e termorestringente). 1.1

Dettagli

STABIL TWIN ECO SN16 TUBI CORRUGATI IN PP AD ALTO MODULO PER SISTEMI DI CANALIZZAZIONI INTERRATE DIAMETRO INTERNO (DN/ID) a norma UNI EN 13476-3

STABIL TWIN ECO SN16 TUBI CORRUGATI IN PP AD ALTO MODULO PER SISTEMI DI CANALIZZAZIONI INTERRATE DIAMETRO INTERNO (DN/ID) a norma UNI EN 13476-3 STABIL TWIN ECO SN16 TUBI CORRUGATI IN PP AD ALTO MODULO PER SISTEMI DI CANALIZZAZIONI INTERRATE DIAMETRO INTERNO (DN/ID) a norma UNI EN 13476-3 STABIL TWIN ECO SN 16 TWIN ECO SN 16 è il nuovo tubo corrugato

Dettagli

Gr. Merc. Codice. Pagina Catalogo

Gr. Merc. Codice. Pagina Catalogo Indice Cavi Sicurezza Formazione Gr. Merc. Pagina Catalogo Gr. Merc. Pagina Catalogo Gr. Merc. Pagina Catalogo 510 CAVO ALLARME C-4 (U0=400 V) 512 514 516 2x0.22 I034IT 086 I078IT 086 I225IT 086 4x0.22

Dettagli

Settembre 2003 LE FIBRE OTTICHE. Pietro Nicoletti. Silvano Gai. Fibre- 1 Copyright: si veda nota a pag. 2

Settembre 2003 LE FIBRE OTTICHE. Pietro Nicoletti. Silvano Gai. Fibre- 1 Copyright: si veda nota a pag. 2 LE FIBRE OTTICHE Pietro Nicoletti Silvano Gai Fibre- 1 Copyright: si veda nota a pag. 2 Nota di Copyright Questo insieme di trasparenze (detto nel seguito slides) è protetto dalle leggi sul copyright e

Dettagli

SPECIFICHE Pagina 1 di 12 DI FORNITURA Emissione 01 PRODOTTO Revisione 03 I N D I C E 3. RESPONSABILITÀ 7. CAMPO DI APPLICAZIONE

SPECIFICHE Pagina 1 di 12 DI FORNITURA Emissione 01 PRODOTTO Revisione 03 I N D I C E 3. RESPONSABILITÀ 7. CAMPO DI APPLICAZIONE SPECIFICHE Pagina 1 di 12 I N D I C E 1. SCOPO 2. DEFINIZIONI 3. RESPONSABILITÀ 4. ALLEGATI 5. RIFERIMENTI 6. VINCOLI 7. CAMPO DI APPLICAZIONE PARAGRAFI COSTITUENTI IL CAPITOLATO TABELLA DELLE MODIFICHE

Dettagli

Cavi Tecsun INTEGRATED CABLING SOLUTIONS

Cavi Tecsun INTEGRATED CABLING SOLUTIONS Cavi Tecsun technergy INTEGRATED CABLING SOLUTIONS TM TECSUN Chi siamo Tecsun µ Il gruppo Prysmian è tra i leader mondiali nel settore dei cavi per l energia e per le telecomunicazioni e vanta un forte

Dettagli

il collaudato sistema per la realizzazione di vespai areati

il collaudato sistema per la realizzazione di vespai areati GRANCHIO il collaudato sistema per la realizzazione di vespai areati GRANCHIO è un cassero a perdere in polipropilene riciclato adatto, in alternativa ai sistemi tradizionali, alla realizzazione di vespai

Dettagli

Direttiva per la posa ed il calibraggio di tubi

Direttiva per la posa ed il calibraggio di tubi Direttiva per la posa ed il calibraggio di tubi Pag. 1/5 Direttiva per la posa ed il calibraggio di tubi 1. Impianto di tubi per cavi La sicurezza operativa di un impianto di cavi dipende, oltre che dalla

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO PER SEDUTE PER UFFICIO

CAPITOLATO TECNICO PER SEDUTE PER UFFICIO ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO PER SEDUTE PER UFFICIO Il presente capitolato è composto dalla descrizione dei requisiti di base delle sedute e dalla tabella riepilogativa dei livelli minimi di prova in

Dettagli

MORSETTI DI SOSPENSIONE PER CONDUTTORI IN CORDA BIMETALLICA IN ALLUMINIO-ACCIAIO PER LINEE PRIMARIE A TENSIONE NOMINALE 66, 132 E 150 kv.

MORSETTI DI SOSPENSIONE PER CONDUTTORI IN CORDA BIMETALLICA IN ALLUMINIO-ACCIAIO PER LINEE PRIMARIE A TENSIONE NOMINALE 66, 132 E 150 kv. Codifica: DI.TCTE. STF.LP/TE 41 - Ed. 10/1999 1 di 11 MORSETTI DI SOSPENSIONE PER CONDUTTORI PER LINEE PRIMARIE A TENSIONE NOMINALE Parte PARTE I PARTE II ALLEGATI Oggetto GENERALITA REQUISITI E DESCRIZIONI

Dettagli

Accessori scarico fumi per apparecchi

Accessori scarico fumi per apparecchi Accessori scarico fumi per apparecchi 6 720 606 436-00.1O ZW 23 AE JS Índice Índice Avvertenze 2 Spiegazione dei simboli presenti nel libretto 2 1 Applicazione 3 1.1 Informazioni generali 3 1.2 Combinazione

Dettagli

Estratto della. Norma UNI TS 11278

Estratto della. Norma UNI TS 11278 Estratto della Norma UNI TS 11278 Estratto della NORMA UNI TS 11278 Maggio 2008 Camini/canali da fumo/condotti/canne fumarie metallici. Scelta e corretto utilizzo in funzione del tipo di applicazione e

Dettagli

Sistemi integrati per impianti termici a energia solare. WICU Solar Duo / WICU Solar. Member of the KME Group

Sistemi integrati per impianti termici a energia solare. WICU Solar Duo / WICU Solar. Member of the KME Group WICU Solar Duo WICU Solar Sistemi integrati per impianti termici a energia solare KME Italy S.p.A. WICU Solar Duo / WICU Solar [I] Member of the KME Group wicu Solar Duo / wicu Solar qualità, praticità

Dettagli

S.r.l. Commercio Ingrosso Cavi Elettrici. Cavi bassa tensione

S.r.l. Commercio Ingrosso Cavi Elettrici. Cavi bassa tensione S.r.l. Commercio Ingrosso Cavi Elettrici Cavi bassa tensione Cavo FG7R / FG7OR 0,6/1kV Cavi per energia e segnalazioni flessibili per posa fissa, isolati in HEPR di qualità G7, non propaganti l incendio

Dettagli

Classificazione dei laser

Classificazione dei laser Classificazione dei laser ATTENZIONE: i criteri di classificazione sono cambiati Classi introdotte nel 1993 Classi introdotte nel 2007 1 1 1M 2 2 3A 3B 2M 3R 3B 4 4 Che cos è la coerenza (spaziale):

Dettagli

Tubazioni preisolate TECNOTHERM. La nuova realtà. Tubazioni preverniciate TECNOCOAT

Tubazioni preisolate TECNOTHERM. La nuova realtà. Tubazioni preverniciate TECNOCOAT Tubazioni preisolate TECNOTHERM La nuova realtà. Tubazioni preverniciate TECNOCOAT Il Gruppo Amenduni Tubi Acciaio è l unica azienda del settore delle tubazioni preisolate da teleriscaldamento a produrre

Dettagli

Cablaggio in fibra ottica

Cablaggio in fibra ottica Cavi in fibra ottica 60 Connettori ottici 63 Patch panel per fibra ottica 64 Supporti per connettori ottici 65 Patch cord in fibra ottica 66 Sistemi di connettorizzazione per fibra ottica 67 Cavi in fibra

Dettagli

Il sistema nervoso dell impianto elettrico. Scelta dei cavi negli impianti elettrici del residenziale e del terziario

Il sistema nervoso dell impianto elettrico. Scelta dei cavi negli impianti elettrici del residenziale e del terziario Il sistema nervoso dell impianto elettrico Scelta dei cavi negli impianti elettrici del residenziale e del terziario Il compito principale di un cavo è quello di trasportare l energia all interno di un

Dettagli

Monosplit a Parete Alta - Installazione

Monosplit a Parete Alta - Installazione Prima di iniziare l installazione, è necessario scegliere il luogo di installazione delle apparecchiature, verificandone l idoneità tecnica. Per una installazione a regola d arte, non è sufficiente applicare

Dettagli

PSP 00203 Tubi Trafilati a Freddo in Acciaio Senza Saldatura per Cilindri Idraulici

PSP 00203 Tubi Trafilati a Freddo in Acciaio Senza Saldatura per Cilindri Idraulici PSP 00203 Tubi Trafilati a Freddo in Acciaio Senza Saldatura per Cilindri Idraulici PSP 00203 Tubi Trafilati a Freddo in Acciaio Senza Saldatura per Cilindri Idraulici Descrizione e campo di applicazione

Dettagli

LA RESISTENZA ELETTRICA

LA RESISTENZA ELETTRICA LA RESISTENZA ELETTRICA La resistenza elettrica è una grandezza fisica scalare che misura la tendenza di un conduttore di opporsi al passaggio di una corrente elettrica quando è sottoposto ad una tensione.

Dettagli

Catalogo guarnizioni ed accessori per serramenti. Estrusi in gomma PRICAL GASKET

Catalogo guarnizioni ed accessori per serramenti. Estrusi in gomma PRICAL GASKET Catalogo guarnizioni ed accessori per serramenti PRICAL Estrusi in gomma GASKET I N N O V A T I O N Prical produce articoli tecnici in: EPDM COMPATTO EPDM ESPANSO GOMMA SILICONICA PVC TPE La PRICAL S.r.l.

Dettagli

Principio di funzionamento dei cavi scaldanti autoregolanti

Principio di funzionamento dei cavi scaldanti autoregolanti 1 Principio di funzionamento dei cavi scaldanti autoregolanti Sfruttando un particolare principio fisico, i cavi scaldanti autoregolanti consentono di mantenere sgelati o in temperatura tubazioni, sili

Dettagli

OSNASOL. Sistema integrato per impianti termici a energia solare. Member of the KME Group OSNASOL [I]

OSNASOL. Sistema integrato per impianti termici a energia solare. Member of the KME Group OSNASOL [I] Sistema integrato per impianti termici a energia solare OSNASOL [I] Member of the KME Group Collettore solare osnasol qualità, praticità e sicurezza Vantaggi Il rame ha da sempre rappresentato il materiale

Dettagli

Cavi energia e segnalamento Cables for energy transmission and signaling

Cavi energia e segnalamento Cables for energy transmission and signaling Cavi energia e segnalamento Cables for energy transmission and signaling CAVI CMANDI E SEGNALAMENT F-300/500V CAVI PE CMANDI E SEGNALAMENT ISLATI E GUAINATI IN PVC NPI 2x0,50 5,8 2x1,00 6,6 3x0,50 6 3x1,00

Dettagli

TUBI IN RAME PER IL SETTORE IMPIANTISTICO. Voci di capitolato SANCO. SANCO Radiant. SMISOL Più. SMISOL Gas. SMISOL Tekgas. SMISOL One.

TUBI IN RAME PER IL SETTORE IMPIANTISTICO. Voci di capitolato SANCO. SANCO Radiant. SMISOL Più. SMISOL Gas. SMISOL Tekgas. SMISOL One. TUBI IN RAME PER IL SETTORE IMPIANTISTICO Voci di capitolato 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 SANCO SANCO Radiant SMISOL Più SMISOL Gas SMISOL Tekgas SMISOL One SMISOL Pro WICU Frio WICU Clim TECNOClim

Dettagli

- Sensori di misura della temperatura per uso industriale - Figura 1: Termocoppie Convenzionali

- Sensori di misura della temperatura per uso industriale - Figura 1: Termocoppie Convenzionali TERMOCOPPIE e TERMORESISTENZE - Sensori di misura della temperatura per uso industriale - Figura 1: Termocoppie Convenzionali Figura 2: Termocoppie in Ossido Minerale Figura 3: Termoresistenze CARATTERISTICHE

Dettagli

Propagazione in fibra ottica

Propagazione in fibra ottica Propagazione in fibra ottica Struttura delle fibre ottiche In questa sezione si affronteranno: Modi in fibra ottica Dispersione multimodale Confronto multimodo-singolo modo. I modi in fibra ottica Il campo

Dettagli

METALLURGICA BRESCIANA

METALLURGICA BRESCIANA CAVI A FIBRA OTTICA 2 AZIENDA Metallurgica Bresciana S.p.A., con oltre 45 anni di attività, è azienda Leader in Europa nella produzione e progettazione di cavi elettrici speciali e a fibra ottica. Il sito

Dettagli

02/10/2015. Cavi a Fibre Ottiche. Light and Progress run together. Le fibre Ottiche offrono benefici unici.

02/10/2015. Cavi a Fibre Ottiche. Light and Progress run together. Le fibre Ottiche offrono benefici unici. Cavi a Fibre Ottiche Ampia gamma di costruzioni, materiali e armature Conformità alle norme internazionali Approvazioni DNV/ABS/Warrington Costruzioni personalizzate Possono essere usati con conduttori

Dettagli

LE FIBRE OTTICHE. Pietro Nicoletti. Silvano Gai. Pietro.Nicoletti@torino.alpcom.it. Silvano.Gai@polito.it http://www.polito.it/~silvano.

LE FIBRE OTTICHE. Pietro Nicoletti. Silvano Gai. Pietro.Nicoletti@torino.alpcom.it. Silvano.Gai@polito.it http://www.polito.it/~silvano. LE FIBRE OTTICHE Pietro Nicoletti Pietro.Nicoletti@torino.alpcom.it Silvano Gai Silvano.Gai@polito.it http://www.polito.it/~silvano Fibre- 1 Copyright: si veda nota a pag. 2 Nota di Copyright Questo insieme

Dettagli

SCHEMA 0 STORIA. Schema certificativo SC001 0.1 DOCUMENTI ESTERNI DI RIFERIMENTO. 0.2 Documenti IGQ di riferimento. Edizione 2 06/10/10

SCHEMA 0 STORIA. Schema certificativo SC001 0.1 DOCUMENTI ESTERNI DI RIFERIMENTO. 0.2 Documenti IGQ di riferimento. Edizione 2 06/10/10 SCHEMA per la certificazione dei tubi di acciaio per il convogliamento di acqua e di altri liquidi acquosi, di cui alla norma UNI EN 10224 - Ed. Marzo 2006 Il presente documento è stato approvato dalla

Dettagli

TUBI PEAD CORRUGATI Per Fognatura Per Fognatura con rete di rinforzo Per drenaggio

TUBI PEAD CORRUGATI Per Fognatura Per Fognatura con rete di rinforzo Per drenaggio Listino Prezzi DEPOSITO DI BARI 70027 PALO DEL COLLE BARI - S.S. 96 Km. 113+200 TEL. 080 627580 - FAX 080 629648 e-mail: appa.commerciale@tiscali.it www.appartubi.it TUBI PEAD CORRUGATI Per Fognatura Per

Dettagli

FORNITURA IN OPERA DI UN GENERATORE DI VAPORE AUSILIARIO

FORNITURA IN OPERA DI UN GENERATORE DI VAPORE AUSILIARIO > CENTRALE TERMOELETTRICA DI MONCALIERI FORNITURA IN OPERA DI UN GENERATORE DI VAPORE AUSILIARIO Allegato A110 Specifica tecnica colorazione tubazioni INDICE 1. PREMESSA... 3 2. TUBAZIONI... 4 2.1 DIMENSIONE

Dettagli

Regolatore di pressione

Regolatore di pressione Regolatore di pressione FRS 4.10 Printed in Germany Edition 03.15 Nr. 215 170 1 6 Caratteristiche tecniche Il regolatore di pressione DUNGS tipo FRS, è dotato di una molla regolabile per il valore nominale.

Dettagli

I pali rastremati senza saldatura sono prodotti mediante trafilatura a caldo e trovano applicazione nella trazione ferroviaria, filotranviaria e nell

I pali rastremati senza saldatura sono prodotti mediante trafilatura a caldo e trovano applicazione nella trazione ferroviaria, filotranviaria e nell Pali rastremati Pali rastremati per linee di contatto Pali rastremati per gambe portali I pali rastremati senza saldatura sono prodotti mediante trafilatura a caldo e trovano applicazione nella trazione

Dettagli

Tubi Per Il Gas In Acciaio Inox Con rivestimento ondulato con standard europeo EN15266:2007

Tubi Per Il Gas In Acciaio Inox Con rivestimento ondulato con standard europeo EN15266:2007 Facile Economico Veloce pipegas Tubi Per Il Gas In Acciaio Inox Con rivestimento ondulato con standard europeo EN15266:2007 Conforme con EN 15266:2007 TUBI FLESSIBILI PER IMPIANTI DOMESTICI A GAS NATURALE

Dettagli

INSIEL S.p.A. LIVELLO PROGETTUALE: Specifica Tecnica OGGETTO. Subtelai Gestione Fibre. Integrazioni: 27 marzo 2009. Data: 30 marzo 2007 GGETTO:

INSIEL S.p.A. LIVELLO PROGETTUALE: Specifica Tecnica OGGETTO. Subtelai Gestione Fibre. Integrazioni: 27 marzo 2009. Data: 30 marzo 2007 GGETTO: LIVELLO PROGETTUALE: Specifica Tecnica Data: 30 marzo 2007 OGGETTO GGETTO: Subtelai Gestione Fibre Integrazioni: 27 marzo 2009 Riferimento: INSIEL_ST_SUBTELAIGESTIONEFIBRE_09 INDICE Indice... 2 Indice

Dettagli

GOAT TOPLINE SRL WIRE CABLES & TOOLS

GOAT TOPLINE SRL WIRE CABLES & TOOLS GOAT TOPLINE SRL WIRE CABLES & TOOLS Cavi speciali catalogo 2014 Goat TopLine Srl 2014 GOAT TOPLINE SRL WIRE CABLES & TOOLS Cavi speciali catalogo 2014 Chi Siamo Chi Siamo GOAT TOPLINE SRL nasce dalla

Dettagli

INDICE I PARTE I... 3 II PARTE II... 7

INDICE I PARTE I... 3 II PARTE II... 7 2 di 19 INDICE I PARTE I... 3 I.1 SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE... 3 I.2 DOCUMENTAZIONE CORRELATA... 4 I.3 DEFINIZIONI E ABBREVIAZIONI... 5 II PARTE II... 7 II.1 GENERALITÁ... 7 II.2 GESTIONE DELLA FORNITURA...

Dettagli

ILLUMINAZIONE ZONA TECNICA RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA 1. PREMESSA

ILLUMINAZIONE ZONA TECNICA RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA 1. PREMESSA ILLUMINAZIONE ZONA TECNICA RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA 1. PREMESSA Oggetto della presente relazione è la progettazione relativa all illuminazione di servizio e di emergenza della zona tecnica della piscina

Dettagli

ECONET S CONFORME ALLE NORMATIVE EUROPEE EN 1263-1 E EN

ECONET S CONFORME ALLE NORMATIVE EUROPEE EN 1263-1 E EN Scheda tecnica e manuale di montaggio RETE DI SICUREZZA ECONET S CONFORME ALLE NORMATIVE EUROPEE EN 1263-1 E EN 1263-2 1 CARATTERISTICHE TECNICHE MATERIALE: POLIPROPILENE, stabilizzato ai raggi UV. COLORE:

Dettagli

cavi elettrici e accessori

cavi elettrici e accessori Descrizione 14905 nero 10 14906 rosso 10 14900 nero 16 14907 rosso 16 14901 Cavo unipolare nero 25 14908 flessibile per batteria rosso 25 14902 nero 35 14914 rosso 35 14903 nero 50 14915 rosso 50 14904

Dettagli