GUIDA ALL USO DELL AREA RISERVATA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GUIDA ALL USO DELL AREA RISERVATA"

Transcript

1 GUA ALL USO DELL AREA RISERVATA Sommario PREMESSA Come accedere all Area Riservata del Pannello di gestione del sito web delle sezioni Gestione Sito AreaRiservata DefinizioneSito Contatti Footer Contenuti Menu News Pagine Submenu Multimedia Photogallery Video Newsletter CategoriaNewsletter Newsletter TestoNewsletter Strumenti Gestione File Statistiche RichiestaAssistenza Esempi di operazioni eseguibili nell area riservata Creazione di una nuova pagina Creazione di una nuova voce di menu Creazione di una voce di sub menu Inserimento di una news Caricamento di file sul sito Inserimento di un link a un file da scaricare Inserimento di un immagine all interno di un testo

2 PREMESSA La seguente guida prevede la descrizione dell area riservata e di alcune operazioni che possono essere eseguite frequentemente. Alcune sezioni descritte potrebbero non essere presenti nel proprio sito perché non si è deciso di attivare determinati moduli. Mentre altre potrebbero essere state omesse perché sono specifiche del proprio sito. 2

3 1 Come accedere all Area Riservata Per accedere nell area riservata del sito web scrivere nella barra degli indirizzi: Si viene indirizzati nella seguente pagina in cui inserire le credenziali (User e password) per l accesso all area, infine premere il pulsante Login. 3

4 2 del Pannello di gestione del sito web Il pannello di gestione del sito web è suddiviso in cinque sezioni: Gestione sito Contenuti Multimedia Newsletter Strumenti Ognuna di queste ha una funzione specifica: Sezione Gestione Sito Contenuti Multimedia Newsletter Strumenti Definire aspetti specifici del sito web Definire i contenti delle pagine del sito Gestire gli elementi multimediali Gestire la newsletter Utilizzare alcuni strumenti di gestione del sito Tutte le sottosezioni, ad eccezione di quelle appartenenti alla sezione Strumenti, hanno la struttura di una tabella e presentano la stesso pannello di navigazione. 4

5 I pulsanti del pannello di navigazione hanno le seguenti funzioni: Pulsante Tornare al livello superiore Cercare una riga in base al valore di un campo Esportare una tabella come file csv Visualizzare la query SQL attuale Mostrare la struttura dei campi della tabella Passare alla pagina precedente, una specifica o alla successiva Indica il numero di righe da visualizzare per pagina o se visualizzarle tutte nella stessa pagina Sulle tabelle delle sottosezioni possono essere eseguite le stesse operazioni Pulsante INSERIMENTO MODIFICA CANCELLAZIONE Eliminare la riga Aggiungere una nuova riga nella tabella Modificare la riga del record corrispondente I campi delle tabelle possono essere di tipi differenti e per illustrarne le differenze si prenda come esempio le tabella News e Menu: 5

6 Tipo Esempio Identifica univocamente una riga, è un numero progressivo e non può essere modificato dall utente Data Data Data da inserire nel formato gg/mm/aaaa Testo breve TitoloITA Testo lungo HTMLTextITA Contiene una sequenza di caratteri alfanumerici con una lunghezza limitata Contiene una lunga sequenza di caratteri alfanumerici. Presenta delle barre degli strumenti molto simili a quelle di Word. Checkbox NonVisualizzare Può assumere solo due valori: Vero/Falso Casella combinata LinkIdPagina Può assumere solo valori presenti nella lista All interno della barra degli strumenti dei campi di tipo Testo lungo è importante sottolineare la presenza di alcuni pulsanti descritti di seguito: Pulsante Incollare del testo copiato Incollare del testo copiato senza mantenere la formattazione originale Incollare del testo copiato da Word mantenendo la formattazione originale. Non utilizzare mai il tasto incolla semplice perché genera degli errori di visualizzazione in alcuni browser Creare un link ad un indirizzo o un documento Creare un punto di ancoraggio all interno della pagina Inserire un immagine all interno del testo 6

7 3 delle sezioni Gestione Sito La sezione Gestione Sito è suddivisa in altre quattro sottosezioni: Sezione AreaRiservata DefinizioneSito Contatti Footer Definire le credenziali di accesso all area riservata (User e Password) Definire informazioni utili per l indicizzazione del sito nei motori di ricerca Definire l indirizzo a cui arriveranno le richieste degli utenti del sito Definire le informazioni del piè di pagina del sito AreaRiservata Il Portale permette l uso dell area riservata a più utenti, con diversi permessi, definiti dall amministratore del sito. La tabella AreaRiservata è composta dai seguenti campi: Sezione NomeUtente Passwordi Admin AdminTabelle Identifica univocamente la riga Nome dell utente Password Indica se l utente è un amministratore e quindi ha il permesso di gestire tutte le tabelle Indica le tabelle che può visualizzare un utente che non ha la funzione di amministratore (indicare il nome delle tabelle separate da virgola) 7

8 DefinizioneSito La tabella DefinizioneSito è fondamentale per l indicizzazione del sito nei motori di ricerca, quindi una delle prime operazioni da eseguire è quella di modificare in modo opportuno i suoi campi. La tabella DefinizioneSito è composta dai seguenti campi: NomeSito ParoleChiave Testo che apparirà come titolo del sito nel motore di ricerca Testo che apparirà come descrizione del sito nel motore di ricerca Parole chiave che permetteranno di raggiungere il sito cercandolo all interno di un motore di ricerca Contatti La tabella Contatti è composta dai seguenti campi: Indirizzo a cui perverranno le comunicazioni da parte degli utenti Footer La tabella Footer è composta dai seguenti campi: HTMLTextITA HTMLTextENG Testo che apparirà al piè di pagina del sito in lingua italiana Testo che apparirà al piè di pagina del sito in lingua inglese 8

9 3.2 - Contenuti La sezione Contenuti è composta da 4 sottosezioni principali: Sezione Menu News Pagine Submenu Gestire le voci del menu del sito Gestire le news del sito Gestire i contenuti delle pagine del sito Gestire le voci di sottomenu del sito A queste sottosezioni se ne possono aggiungere altre per permettere la gestione di alcuni contenuti specifici del sito Menu La tabella Menu è composta dai seguenti campi: TitoloITA TitoloENG LinkIdPagina LinkUrlPersonalizzato Ordinamento NonVisualizzare Voce del menu in lingua italiana Voce del menu in lingua inglese Id in forma testuale della pagina a cui è collegata la voce di menu Link ad un indirizzo specifico a cui è collegata la voce di menu Numero sequenziale che indica la posizione della voce di menu rispetto alle altre Flag per specificare se la voce sarà visualizzata nel menu News La tabella News è composta dai seguenti campi: Data Data della news nel formato gg/mm/aaaa 9

10 TitoloITA HTMLTextITA Immagine NonVisualizzare TitoloENG HTMLTextENG Titolo della news in lingua italiana Testo della news in lingua italiana Immagine associata al testo della news Flag per specificare se la news sarà visualizzata Titolo della news in lingua inglese Testo della news in lingua inglese Pagine La tabella Pagine è composta dai seguenti campi: IdPagina PrimaPagina TitoloITA HTMLTextITA TitoloLateraleITA HTMLLateraleITA TitoloENG HTMLTextENG TitoloLateraleENG HTMLLateraleENG LivelloDiAccesso Id della pagina che permetterà di richiamarla attraverso i link presenti in altre pagine o nella voce di menu Flag per specificare se parte del contenuto della pagina dovrà apparire in prima pagina Titolo della pagina in lingua italiana Testo della pagina in lingua italiana Titolo della pagina in lingua italiana che apparirà lateralmente Testo della pagina in lingua italiana che apparirà lateralmente Titolo della pagina in lingua inglese Testo della pagina in lingua inglese Titolo della pagina in lingua inglese che apparirà lateralmente Testo della pagina in lingua inglese che apparirà lateralmente Nel caso sia prevista la registrazione da parte degli utenti del sito, questo valore indica se l accesso alla pagina può essere effettuato da un utente autenticato oppure pubblico 10

11 Submenu La tabella Submenu è composta dai seguenti campi: Submenu Menu TitoloITA TitoloENG LinkIdPagina LinkUrlPersonalizzato Ordinamento NonVisualizzare Voce di menu a cui è collegata la voce di sottomenu Titolo della voce di sottomenu in lingua italiana Titolo della voce di sottomenu in lingua inglese Id in forma testuale della pagina a cui è collegata la voce di sottomenu Link ad un indirizzo specifico a cui è collegata la voce di sottomenu Numero sequenziale che indica la posizione della voce di sottomenu rispetto alle altre che appartengono alla stessa voce di menu Flag per specificare se la voce sarà visualizzata nel sottomenu 11

12 3.3 - Multimedia La sezione Multimedia è composta da 2 sottosezioni: Sezione Photogallery Video Gestire le informazioni delle foto presenti nella photogallery Gestire le informazioni dei video presenti nella videogallery Photogallery La tabella Photogallery è composta dai seguenti campi: Cartella FileFoto Nome della cartella in cui è presente la foto Nome del file Testo che apparirà come descrizione della foto Video La tabella Video è composta dai seguenti campi: id Data TitoloITA TitoloENG File NonVisualizzare Data di inserimento del video nel formato gg/mm/aaaa Titolo del video in lingua italiana Titolo del video in lingua inglese Nome del file video Flag per specificare se il video sarà visualizzato 12

13 3.4 - Newsletter La sezione Newsletter è composta da 3 sottosezioni: Sezione CategoriaNewsletter Definire categorie di utenti a cui inviare la newsletter Newsletter TestoNewsletter Gestire gli indirizzi degli utenti a cui inviare la newsletter Gestire il contenuto della newsletter Al di sotto delle sezioni sono presenti almeno tre pulsanti con le seguenti funzioni: Pulsante ANTEPRIMA NEWSLETTER INVIA MESSAGGIO PROVA INVIA LA NEWSLETTER Visualizzare l anteprima della newsletter Inviare un messaggio di prova all indirizzo definito in Contatti Inviare la newsletter a tutti gli indirizzi A questi pulsanti si aggiungono tanti pulsanti INVIA LA NEWSLETTER <nome categoria> quanti sono le categorie inserite nella sezione CategoriaNewsletter in modo da permettere l invio della newsletter solo ad una categoria specifica di utenti CategoriaNewsletter La tabella CategoriaNewsletter è composta dai seguenti campi: NomeCategoria Nome della categoria di utenti 13

14 Newsletter La tabella Newsletter è composta dai seguenti campi: Categoria1 Categoria2 Categoria3 Disabilita IndirizzoErrato Indirizzo dell utente a cui inviare la newsletter Prima categoria a cui è associato l utente Seconda categoria a cui è associato l utente Terza categoria a cui è associato l utente Flag per specificare se l utente è abilitato a ricevere l della newsletter Flag che indica se l indirizzo inserito nel campo è errato. Il controllo viene effettuato in automatico al primo invio della newsletter. Se l indirizzo è errato viene inviata una di errore all indirizzo indicato in Contatti e viene impostato il valore del campo a vero TestoNewsletter La tabella TestoNewsletter è composta dai seguenti campi: id TitoloITA TitoloENG HTMLTextITA HTMLTextENG Titolo della newsletter in lingua italiana Titolo della newsletter in lingua inglese Testo della newsletter in lingua italiana Testo della newsletter in lingua inglese 14

15 3.5 - Strumenti La sezione Strumenti è composta da 3 sottosezioni Sezione Gestione File Statistiche RichiestaAssistenza Eseguire e gestire l upload dei file sul sito Visualizzare le statistiche relative al sito mediante lo strumento Google Analytics Richiedere assistenza allo staff di Laboratre Gestione File Cliccando sulla voce GestioneFile si aprirà in una nuova pagina il pannello di Gestione File del sito. Questo pannello, come indicato in alto a sinistra, permette la gestione della cartella public. Questa cartella conterrà tutti i file che potranno essere caricati sul sito. Accanto al nome di ciascun file e al di sotto della colonna Azioni sono presenti i seguenti pulsanti: Pulsante Visualizzare l anteprima e i dettagli del file Visualizzare l anteprima del file nel browser 15

16 Rinominare il file Eliminare il file In alto a destra è presente il menu del pannello Pulsante Aggiornare il pannello di Gestione File Aggiungere una nuova cartella Caricare un nuovo file sul sito È preferibile organizzare i file da caricare sul sito in cartelle. Cliccando sul pulsante Nuova Cartella apparirà una nuova finestra in cui inserire il nome da assegnare alla Cartella. I file di cui si può eseguire l upload non possono superare la dimensione di 3 MB Statistiche La sottosezione Statistiche permette di accedere allo strumento Google Analytics per il controllo del traffico del proprio sito web. Una volta inserite le proprie credenziali di accesso sarà possibile visualizzare il rapporto relativo al traffico. Per ulteriori dettagli relativi alle potenzialità di questo strumento visita il sito 16

17 RichiestaAssistenza La sottosezione RichiestaAssistenza aprirà in una nuova pagina il pannello di Gestione Ticket. Compilando il form si inoltra una richiesta di informazioni allo staff di Laboratre. Aggiornando la pagina apparirà una nuova riga con la richiesta inviata. Una volta che lo staff inoltrerà la risposta al ticket giungerà un sul proprio indirizzo di posta elettronica che informerà dell avvenuta operazione e sarà possibile consultare la risposta leggendola direttamente in questa sezione. 17

18 4 Esempi di operazioni eseguibili nell area riservata Creazione di una nuova pagina 1. Accedere alla sezione Contenuti e cliccare sulla sottosezione Pagine 2. Cliccare sul pulsante per inserire una nuova riga 3. Assegnare un idpagina testuale che identifichi la pagina inserendolo nel campo IdPagina 4. Spuntare la casella PrimaPagina se si vuole che il testo compaia in prima pagina (nel caso in cui la struttura del sito lo preveda) 5. Inserire il titolo della pagina in lingua italiana nel campo TitoloITA 6. Inserire il contenuto della pagina in lingua italiana nel campo HTMLTextITA 7. Nel caso in cui la struttura del sito preveda una colonna laterale di testo, inserire il titolo della sezione laterale della pagina in lingua italiana nel campo TitoloLateraleITA e il suo contenuto nel campo HTMLLateraleITA 8. Nel caso in cui il sito preveda l accesso in lingue differenti, inserire il titolo della pagina in lingua inglese nel campo TitoloENG e il suo contenuto nel campo HTMLTextENG 9. Nel caso in cui il sito preveda l accesso in lingue differenti e una colonna laterale di testo, inserire il titolo della sezione laterale della pagina in lingua inglese nel campo TitoloLateraleENG e il suo contenuto nel campo HTMLLateraleENG 10. Indicare il livello di accesso alla pagina (nel caso in cui sia prevista la registrazione da parte degli utenti del sito) 11. Cliccare sul pulsante Ok Creazione di una nuova voce di menu Se la voce di menu che si vuole creare è collegata a una pagina che non esiste già, è necessario eseguire prima le operazioni indicate nel paragrafo Accedere alla sezione Contenuti e cliccare sulla sottosezione Menu 2. Cliccare sul pulsante per inserire una nuova riga 3. Inserire il titolo della voce di menu in lingua italiana nel campo TitoloITA 4. Inserire il titolo della voce di menu in lingua inglese nel campo TitoloENG (nel caso in cui il sito preveda l accesso in lingue differenti) 5. Se la voce di menu è collegata ad una pagina interna del sito selezionare l id della pagina nel campo LinkIdPagina, mentre se è 18

19 collegata ad un link esterno inserire l indirizzo della pagina di riferimento nel campo LinkUrlPersonalizzato 6. Indicare la posizione della voce di menu rispetto alle altre nel campo Ordinamento 7. Spuntare la casella NonVisualizzare se non si vuole rendere visibile la voce all interno del menu 8. Cliccare sul pulsante Ok Creazione di una voce di sub menu Se la voce di sottomenu che si vuole creare è collegata a una pagina che non esiste già, è necessario eseguire prima le operazioni indicate nel paragrafo Accedere alla sezione Contenuti e cliccare sulla sottosezione Submenu 2. Cliccare sul pulsante per inserire una nuova riga 3. Selezionare la voce del menu principale a cui è collegata nel campo Menu 4. Inserire il titolo della voce di submenu in lingua italiana nel campo TitoloITA 5. Inserire il titolo della voce di submenu in lingua inglese nel campo TitoloENG (nel caso in cui il sito preveda l accesso in lingue differenti) 6. Se la voce di submenu è collegata ad una pagina interna del sito selezionare l id della pagina nel campo LinkIdPagina, mentre se è collegata ad un link esterno inserire l indirizzo della pagina di riferimento nel campo LinkUrlPersonalizzato 7. Indicare la posizione della voce di submenu rispetto alle altre appartenenti alla stessa voce di menu nel campo Ordinamento 8. Spuntare la casella NonVisualizzare se non si vuole rendere visibile la voce all interno del sub menu 9. Cliccare sul pulsante Ok Inserimento di una news 1. Accedere alla sezione Contenuti e cliccare sulla sottosezione News 2. Cliccare sul pulsante per inserire una nuova riga 3. Di default nel campo Data apparirà la data corrente. Per modificarla scriverla manualmente nel formato gg/mm/aaaa oppure selezionare la data all interno del calendario che apparirà cliccando all interno della casella di testo 4. Inserire il titolo della news in lingua italiana nel campo TitoloITA 19

20 5. Inserire il testo della news in lingua italiana nel campo HTMLTextITA 6. Se si vuole associare alla news un immagine inserire il nome del file, caricato nella cartella news_img attraverso la sezione Gestione File, seguito dell estensione (es. img_news.jpg) 7. Spuntare la casella NonVisualizzare se non si vuole rendere visibile la news 8. Nel caso in cui il sito preveda l accesso in lingue differenti, inserire il titolo della news in lingua inglese nel campo TitoloENG e il suo contenuto nel campo HTMLTextENG 9. Cliccare sul pulsante Ok Caricamento di file sul sito 1. Accedere alla sezione Strumenti e cliccare sulla sottosezione Gestione File 2. Entrare nella cartella in cui inserire il file oppure cliccare direttamente sul pulsante. Apparirà la seguente finestra: 3. Per selezionare i file da caricare presenti sul proprio computer cliccare sul pulsante Sfoglia. Possono essere caricati al massimo tre file per volta che non potranno superare complessivamente i 3 MB. 4. Cliccare sul pulsante Upload per caricare i file. Ad operazione terminata apparirà un messaggio di conferma del completamento dell upload. 5. Cliccare sul pulsante Chiudi. 20

21 4.6 - Inserimento di un link a un file da scaricare 1. Se non è stato effettuato, eseguire l upload del file da scaricare (vedi sezione 4.5) 2. Accedere alla sezione Contenuti e alla relativa sottosezione in cui inserire il link al file da scaricare (es. pagine) 3. Se la pagina in cui inserire il link non è stata ancora creata cliccare sul pulsante aggiungi altrimenti sul pulsante modifica 4. Inserire il testo del link nel relativo campo e selezionarlo 5. Cliccare sul pulsante. Apparirà la seguente finestra 6. Inserire il percorso e il nome del file da scaricare seguito dall estensione (es. public/cartella/file.pdf) nel campo URL collegamento 7. Selezionare nella campo Target se il file deve essere aperto nella stessa finestra o in una nuova 8. Cliccare sul pulsante Inserisci 9. Salvare le modifiche cliccando sul pulsante Ok o sul pulsante salva. 21

22 4.7 - Inserimento di un immagine all interno di un testo 1. Nel campo di testo lungo in cui inserire l immagine cliccare sul pulsante. Apparirà la seguente finestra: 2. Se non è stato effettuato l upload dell immagine seguire le istruzioni riportate nella sezione 4.5 oppure cliccare sul pulsante Sfoglia presente nella finestra, selezionare il file, cliccare sul pulsante Apri e infine su Upload 3. Selezionare il file immagine presente nel riquadro Lista immagini 4. Cliccare su Inserisci 22

MANUALE D USO LEXUN ver. 5.0. proprietà logos engineering - Sistema Qualità certificato ISO 9001 DNV Italia INDICE. 6. Flash top 6 C.

MANUALE D USO LEXUN ver. 5.0. proprietà logos engineering - Sistema Qualità certificato ISO 9001 DNV Italia INDICE. 6. Flash top 6 C. Pag. 1/24 INDICE A. AMMINISTRAZIONE pagina ADMIN Pannello di controllo 2 1. Password 2 2. Cambio lingua 2 3. Menù principale 3 4. Creazione sottomenù 3 5. Impostazione template 4 15. Pagina creata con

Dettagli

CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE

CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE 1 SOMMARIO 1 OBIETTIVI DEL DOCUMENTO...3 2 OFFERTA DEL FORNITORE...4 2.1 LOG ON...4 2.2 PAGINA INIZIALE...4 2.3 CREAZIONE OFFERTA...6 2.4 ACCESSO AL DOCUMENTALE...8

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Guida all uso del portale dello studente

Guida all uso del portale dello studente Guida all uso del portale dello studente www.studente.unicas.it Versione 1.0 del 10/04/2010 Pagina 1 Sommario PREMESSA... 3 PROFILO... 7 AMICI... 9 POSTA... 10 IMPOSTAZIONI... 11 APPUNTI DI STUDIO... 12

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE Guida d uso per la registrazione e l accesso Ver 3.0 del 22/11/2013 Pag. 1 di 16 Sommario 1. Registrazione sul portale GSE... 3 2. Accesso al Portale... 8 2.1 Accesso alle

Dettagli

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA STRUMENTI DI GESTIONE BIBLIOGRAFICA I software di gestione bibliografica permettono di raccogliere, catalogare e organizzare diverse tipologie di materiali, prendere appunti, formattare

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

Data warehouse.stat Guida utente

Data warehouse.stat Guida utente Data warehouse.stat Guida utente Versione 3.0 Giugno 2013 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 Il browser 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email.

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email. Mail da Web Caratteristiche generali di Virgilio Mail Funzionalità di Virgilio Mail Leggere la posta Come scrivere un email Giga Allegati Contatti Opzioni Caratteristiche generali di Virgilio Mail Virgilio

Dettagli

GUIDA ALL UTILIZZO DELL ECM 8

GUIDA ALL UTILIZZO DELL ECM 8 GUIDA ALL UTILIZZO DELL ECM 8 GUIDA ALL UTILIZZO DELL ECM 8 1) Introduzione Pg 3 2) L area amministratore Pg 3 2.1) ECM Pg 4 2.1.1) Sezione Struttura Pg 5 2.1.2) Sezione Documento Pg 7 2.1.3) Sezione Pubblicazione

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE SETTEMBRE 2013 DATASIEL S.p.A Pag. 2/23 INDICE 1. INTRODUZIONE...3 1.1. Scopo...3 1.2. Servizio Assistenza Utenti...3 2. UTILIZZO DEL PROGRAMMA...4 2.1. Ricevere

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

MANUALE OPERATIVO. Programma per la gestione associativa Versione 5.x

MANUALE OPERATIVO. Programma per la gestione associativa Versione 5.x Associazione Volontari Italiani del Sangue Viale E. Forlanini, 23 20134 Milano Tel. 02/70006786 Fax. 02/70006643 Sito Internet: www.avis.it - Email: avis.nazionale@avis.it Programma per la gestione associativa

Dettagli

Accesso alle risorse elettroniche SiBA da reti esterne

Accesso alle risorse elettroniche SiBA da reti esterne Accesso alle risorse elettroniche SiBA da reti esterne Chi può accedere? Il servizio è riservato a tutti gli utenti istituzionali provvisti di account di posta elettronica d'ateneo nel formato nome.cognome@uninsubria.it

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

Portale Unico dei Servizi NoiPA

Portale Unico dei Servizi NoiPA Portale Unico dei Servizi NoiPA Guida all accesso al portale e ai servizi self service Versione del 10/12/14 INDICE pag. 1 INTRODUZIONE... 3 2 MODALITÀ DI PRIMO ACCESSO... 3 2.1 LA CONVALIDA DELL INDIRIZZO

Dettagli

MANUALE D USO G.ALI.LE.O GALILEO. Manuale d uso. Versione 1.1.0. [OFR] - Progetto GALILEO - Manuale d uso

MANUALE D USO G.ALI.LE.O GALILEO. Manuale d uso. Versione 1.1.0. [OFR] - Progetto GALILEO - Manuale d uso [OFR] - - G.ALI.LE.O Versione 1.1.0 MANUALE D USO pag. 1 di 85 [OFR] - - pag. 2 di 85 [OFR] - - Sommario 1 - Introduzione... 6 2 - Gestione ALbI digitale Ordini (G.ALI.LE.O.)... 7 2.1 - Schema di principio...

Dettagli

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005 Appunti sugli Elaboratori di Testo D. Gubiani Università degli Studi G.D Annunzio di Chieti-Pescara 19 Luglio 2005 1 Cos è un elaboratore di testo? 2 3 Cos è un elaboratore di testo? Cos è un elaboratore

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

Outlook Express. Dalla barra del menu in alto, selezionare STRUMENTI e successivamente ACCOUNT :

Outlook Express. Dalla barra del menu in alto, selezionare STRUMENTI e successivamente ACCOUNT : OutlookExpress Dallabarradelmenuinalto,selezionare STRUMENTI esuccessivamente ACCOUNT : Siapriràfinestra ACCOUNTINTERNET. Sceglierelascheda POSTAELETTRONICA. Cliccaresulpulsante AGGIUNGI quindilavoce POSTAELETTRONICA

Dettagli

SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie [COB] Import massivo XML. ver. 1.0 del 14.05.2008 (ver. COB 3.13.01)

SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie [COB] Import massivo XML. ver. 1.0 del 14.05.2008 (ver. COB 3.13.01) SINTESI Comunicazioni Obbligatorie [COB] XML ver. 1.0 del 14.05.2008 (ver. COB 3.13.01) Questo documento è una guida alla importazione delle Comunicazioni Obbligatorie: funzionalità che consente di importare

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

Leg@lCom EasyM@IL. Manuale Utente. 1 Leg@lcom 2.0.0

Leg@lCom EasyM@IL. Manuale Utente. 1 Leg@lcom 2.0.0 Leg@lCom EasyM@IL Manuale Utente 1 Sommario Login... 5 Schermata Principale... 6 Posta Elettronica... 8 Componi... 8 Rispondi, Rispondi tutti, Inoltra, Cancella, Stampa... 15 Cerca... 15 Filtri... 18 Cartelle...

Dettagli

SCUOLANET UTENTE DOCENTE

SCUOLANET UTENTE DOCENTE 1 ACCESSO A SCUOLANET Si accede al servizio Scuolanet della scuola mediante l'indirizzo www.xxx.scuolanet.info (dove a xxx corrisponde al codice meccanografico della scuola). ISTRUZIONI PER IL PRIMO ACCESSO

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

Figura 1 - Schermata principale di Login

Figura 1 - Schermata principale di Login MONITOR ON LINE Infracom Italia ha realizzato uno strumento a disposizione dei Clienti che permette a questi di avere sotto controllo in maniera semplice e veloce tutti i dati relativi alla spesa del traffico

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2012 Progetto Istanze On Line MOBILITÀ IN ORGANICO DI DIRITTO PRESENTAZIONE DOMANDE PER LA SCUOLA SEC. DI I GRADO ON-LINE 13 Febbraio 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

EndNote Web. Quick Reference Card THOMSON SCIENTIFIC

EndNote Web. Quick Reference Card THOMSON SCIENTIFIC THOMSON SCIENTIFIC EndNote Web Quick Reference Card Web è un servizio online ideato per aiutare studenti e ricercatori nel processo di scrittura di un documento di ricerca. ISI Web of Knowledge, EndNote

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD

AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD 1.1 Premessa Il presente documento è una guida rapida che può aiutare i clienti nella corretta configurazione del software MOZILLA THUNDERBIRD

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD WORD SOMMARIO 1. Muoversi nel testo... 1 2. Taglia, copia e incolla... 2 3. Aprire, salvare e chiudere... 3 4. Trovare e sostituire... 4 5. Visualizzare in modi diversi... 6 6. Formattare e incolonnare...

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Progetto SINTESI. Dominio Provinciale. Guida alla compilazione del form di Accreditamento. -Versione Giugno 2013-

Progetto SINTESI. Dominio Provinciale. Guida alla compilazione del form di Accreditamento. -Versione Giugno 2013- Progetto SINTESI Dominio Provinciale Guida alla compilazione del form di Accreditamento -Versione Giugno 2013- - 1 - Di seguito vengono riportate le indicazioni utili per la compilazione del form di accreditamento

Dettagli

WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso. Struttura di un Documento Complesso

WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso. Struttura di un Documento Complesso Parte 5 Adv WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso 1 di 30 Struttura di un Documento Complesso La realizzazione di un libro, di un documento tecnico o scientifico complesso, presenta

Dettagli

Guida all utilizzo del Portaltermico per i privati che installano un sistema di riscaldamento a biomassa

Guida all utilizzo del Portaltermico per i privati che installano un sistema di riscaldamento a biomassa Guida all utilizzo del Portaltermico per i privati che installano un sistema di riscaldamento a biomassa (intervento 2.B - art. 4, comma 2, lettera b) D.M. 28 dicembre 2012 Agosto 2013 AIEL Annalisa Paniz

Dettagli

Sportello Telematico CERC

Sportello Telematico CERC Sportello Telematico CERC CAMERA DI COMMERCIO di VERONA Linee Guida per l invio telematico delle domande di contributo di cui al Regolamento Incentivi alle PMI per l innovazione tecnologica 2013 1 PREMESSA

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli

BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2

BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2 BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2 Premessa. In questa nuova versione è stata modificata la risoluzione (dimensione) generale delle finestre. Per gli utenti che navigano nella modalità a Finestre, la dimensione

Dettagli

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Modalità di iscrizione al TOLC Per iscriversi al TOLC è necessario compiere le seguenti operazioni: 1. Registrazione nella sezione TOLC del portale CISIA

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Dipartimento Comunicazione Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Sommario 1. Premessa... 3 2. Identificazione al Portale di Roma Capitale tramite documento d identità... 4 2.1 Registrazione

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

MANUALE SOFTWARE LIVE MESSAGE ISTRUZIONI PER L UTENTE

MANUALE SOFTWARE LIVE MESSAGE ISTRUZIONI PER L UTENTE MANUALE SOFTWARE ISTRUZIONI PER L UTENTE PAGINA 2 Indice Capitolo 1: Come muoversi all interno del programma 3 1.1 Inserimento di un nuovo sms 4 1.2 Rubrica 4 1.3 Ricarica credito 5 PAGINA 3 Capitolo 1:

Dettagli

Guida alla WebMail Horde

Guida alla WebMail Horde Guida alla WebMail Horde La funzione principale di un sistema Webmail è quella di gestire la propria posta elettronica senza dover utilizzare un programma client installato sul computer. Il vantaggio è

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Microsoft Windows 30/10/2014 Questo manuale fornisce le istruzioni per l'utilizzo della Carta Provinciale dei Servizi e del lettore di smart card Smarty sui sistemi operativi

Dettagli

SID - GESTIONE FLUSSI SALDI

SID - GESTIONE FLUSSI SALDI Dalla Home page del sito dell Agenzia delle Entrate Cliccare sulla voce SID Selezionare ACCREDITAMENTO Impostare UTENTE e PASSWORD Gli stessi abilitati ad entrare nella AREA RISERVATA del sito (Fisconline

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

Dipartimento del Tesoro

Dipartimento del Tesoro Dipartimento del Tesoro POWER POINT AVANZATO Indice 1 PROGETTAZIONE DELL ASPETTO...3 1.2 VISUALIZZARE GLI SCHEMI...4 1.3 CONTROLLARE L ASPETTO DELLE DIAPOSITIVE CON GLI SCHEMI...5 1.4 SALVARE UN MODELLO...6

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo

Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo Presentazione ServiceControl è l evoluzione del primo programma, scritto per gestire il mio service circa 12 anni fa. Il programma

Dettagli

Import Dati Release 4.0

Import Dati Release 4.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Import Dati Release 4.0 COPYRIGHT 2000-2005 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright. Nessuna

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

Banche Dati del Portale della Trasparenza. Manuale del sistema di gestione. Versione 2.4

Banche Dati del Portale della Trasparenza. Manuale del sistema di gestione. Versione 2.4 Banche Dati del Portale della Trasparenza Manuale del sistema di gestione Versione 2.4 Sommario Introduzione e definizioni principali... 3 Albero dei contenuti del sistema Banche Dati Trasparenza... 3

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Gestione Fascicoli Guida Utente

Gestione Fascicoli Guida Utente Gestione Fascicoli Guida Utente Versione 2.3 Guida Utente all uso di Gestione Fascicoli AVVOCATI Sommario Premessa... 4 Struttura... 5 Pagamento fascicoli... 9 Anagrafica Avvocati... 17 1.1 Inserimento

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Protocollo... 9 Inserimento nuovo protocollo... 11 Invio SMS... 14 Ricerca... 18 Anagrafica...

Dettagli

Modulo PCT Redattore atti per il Processo Telematico. Versione speciale per gli iscritti al Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Roma

Modulo PCT Redattore atti per il Processo Telematico. Versione speciale per gli iscritti al Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Roma Modulo PCT Redattore atti per il Processo Telematico Versione speciale per gli iscritti al Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Roma 1 Il Momento Legislativo Istruzioni stampa Messaggi e Ricevute relative

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

Il software per la gestione smart del Call Center

Il software per la gestione smart del Call Center Connecting Business with Technology Solutions. Il software per la gestione smart del Call Center Center Group srl 1 Comunica : per la gestione intelligente del tuo call center Comunica è una web application

Dettagli

INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it

INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it PROCEDURA E-COMMERCE BUSINESS TO BUSINESS Guida alla Compilazione di un ordine INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it INDICE 1. Autenticazione del nome utente

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

Guida al sistema Bando GiovaniSì

Guida al sistema Bando GiovaniSì Guida al sistema Bando GiovaniSì 1di23 Sommario La pagina iniziale Richiesta account Accesso al sistema Richiesta nuova password Registrazione soggetto Accesso alla compilazione Compilazione progetto integrato

Dettagli

Guida agli strumenti etwinning

Guida agli strumenti etwinning Guida agli strumenti etwinning Registrarsi in etwinning Prima tappa: Dati di chi effettua la registrazione Seconda tappa: Preferenze di gemellaggio Terza tappa: Dati della scuola Quarta tappa: Profilo

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

Gestione Studio Legale

Gestione Studio Legale Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione dello Studio. Manuale operativo Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

1x1 qs-stat. Pacchetto Software per la Soluzione di Problemi Statistici nel Controllo Qualità. Versione: 1 / Marzo 2010 Doc. n.

1x1 qs-stat. Pacchetto Software per la Soluzione di Problemi Statistici nel Controllo Qualità. Versione: 1 / Marzo 2010 Doc. n. 1x1 qs-stat Pacchetto Software per la Soluzione di Problemi Statistici nel Controllo Qualità Versione: 1 / Marzo 2010 Doc. n.: PD-0012 Copyright 2010 Q-DAS GmbH & Co. KG Eisleber Str. 2 D - 69469 Weinheim

Dettagli

PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA

PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA La Scheda Valutazione Anziano FRAgile al momento dell inserimento è abbinata al paziente. E possibile modificarla o inserirne una nuova per quest ultimo. Verrà considerata

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli