ASSICURAZIONE TUTELA GIUDIZIARIA DEGLI AMMINISTRATORI, DEI DIRIGENTI E DEI DIPENDENTI DEFINIZIONI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ASSICURAZIONE TUTELA GIUDIZIARIA DEGLI AMMINISTRATORI, DEI DIRIGENTI E DEI DIPENDENTI DEFINIZIONI"

Transcript

1 ASSICURAZIONE TUTELA GIUDIZIARIA DEGLI AMMINISTRATORI, DEI DIRIGENTI E DEI DIPENDENTI DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono: - per Assicurazione : il contratto di assicurazione; - per Polizza : il documento che prova l assicurazione; - per Contraente : il soggetto che stipula l assicurazione; - per Assicurato : il soggetto in favore del quale viene prestata la garanzia assicurativa; - per Società : l Impresa assicuratrice; - per Broker la AON SPA cui il Contraente ha affidato l incarico di brokeraggio - per Premio : la somma dovuta dal Contraente alla Società; - per Rischio : la probabilità del verificarsi del sinistro; - per Sinistro : il verificarsi del fatto dannoso per il quale è prestata l assicurazione; - per Massimale : il limite di indennizzo operante in caso di sinistro; - per Indennizzo : la somma dovuta dalla Società in caso di sinistro; MASSIMALI ASSICURATI L assicurazione, si intende prestata fino a concorrenza dei seguenti massimali: ,00= per anno assicurativo; ,00= pro capite relativamente ad amministratori, dirigenti e posizioni organizzative ,00= pro capite relativamente ad altri dipendenti. 1

2 NORME CHE REGOLANO L'ASSICURAZIONE IN GENERALE Art. 1 - Dichiarazioni relative alle circostanze del rischio Altre assicurazioni Le dichiarazioni inesatte o le reticenze del Contraente e dell'assicurato relative a circostanze che influiscono sulla valutazione del rischio, possono comportare la perdita totale o parziale del diritto all'indennizzo nonché la stessa cessazione dell'assicurazione ai sensi degli artt. 1892, 1893 e 1894 C.C. Il Contraente è esonerato dall obbligo di denunciare alla Società eventuali altre polizze da lui stipulate, fermo l obbligo di darne avviso in caso di sinistro. Art. 2 -Pagamento del premio e decorrenza garanzia L'assicurazione ha effetto dalle ore 24 del giorno indicato in polizza se il premio o la prima rata di premio sono stati pagati; altrimenti ha effetto dalle ore 24 del giorno del pagamento. I premi devono essere pagati all'agenzia alla quale è stata assegnata la polizza, oppure alla Società, tramite la Società di brokeraggio che gestisce il contratto.. Se il Contraente non paga i premi o le rate di premio successivi, l'assicurazione resta sospesa dalle ore 24 del 30mo giorno dopo quello della scadenza e riprende vigore dalle ore 24 del giorno del pagamento, fermi le successive scadenze ed il diritto della Società al pagamento dei premi scaduti si sensi dell'art C.C. Si precisa comunque che anche il pagamento della prima rata di premio potrà avvenire entro 30 giorni dall'effetto del contratto senza che ciò impedisca la regolare decorrenza delle garanzie di polizza. Art. 3 - Modifiche dell'assicurazione Le eventuali modificazioni dell'assicurazione devono essere provate per iscritto. Art. 4 - Aggravamento del rischio Il Contraente o l'assicurato deve dare comunicazione scritta alla Società di ogni aggravamento del rischio. Gli aggravamenti di rischio non noti o non accettati dalla Società possono comportare la perdita totale o parziale del diritto all'indennizzo nonché la stessa cessazione dell'assicurazione ai sensi dell'art C.C. Art. 5 - Diminuzione del rischio Nel caso di diminuzione del rischio la Società è tenuta a ridurre il premio o le rate di premio successivi alla comunicazione del Contraente o dell'assicurato ai sensi dell'art C.C. e rinuncia al relativo diritto 2

3 Art. 6 - Recesso in caso di sinistro Dopo ogni sinistro e fino al sessantesimo giorno dal pagamento o rifiuto dell indennizzo, gli Assicuratori e l Assicurato possono recedere dall assicurazione, con preavviso di 120 giorni. In caso di recesso da parte degli Assicuratori, questi, entro 30 giorni dalla data di efficacia del recesso stesso, rimborsano la parte di premio netto relativa al periodo di rischio non corso. Art. 7 - Periodo di assicurazione Il presente contratto ha effetto dalle ore del e scade alle ore del senza obbligo di disdetta. Su espressa volontà delle parti la presente assicurazione potrà essere rinnovata alle medesime condizioni contrattuali ed economiche per un ulteriore periodo di tre anni. Qualora la Società non conceda il rinnovo di cui al precedente comma, la stessa si impegna a prorogare l'assicurazione, su richiesta del Contraente, alle medesime condizioni contrattuali ed economiche, per un periodo di 180 giorni oltre la scadenza contrattuale. Art. 8 - Oneri fiscali Gli oneri fiscali relativi all'assicurazione sono a carico del Contraente. Art. 9 - Foro competente Foro competente è esclusivamente quello di Modena Art Clausola broker Alla società AON SPA, Ufficio di Modena, è affidata la gestione e l esecuzione della presente assicurazione, in qualità di broker del Comune di Modena, ai sensi della legge n Il Contraente e la Società si danno reciprocamente atto che le comunicazioni inerenti l esecuzione della presente assicurazione potranno avvenire per il tramite del broker incaricato. Art Clausola di revisione periodica del prezzo Il presente contratto è soggetto alla revisione periodica del prezzo ai sensi della Legge n. 724 e tale verifica verrà effettuata in occasione di ogni scadenza annuale, nei termini che saranno determinati dal legislatore. Art Rinvio alle norme di legge Per tutto quanto non è qui diversamente regolato, valgono le norme di legge. 3

4 NORME CHE REGOLANO L ASSICURAZIONE TUTELA GIUDIZIARIA Art. 13 OGGETTO DELL ASSICURAZIONE La Società assume a proprio carico, fino alla concorrenza del massimale di garanzia pattuito, le spese legali e peritali, stragiudiziali e giudiziali, che dovessero essere sostenute dall Assicurato a tutela dei propri interessi a seguito di atti o fatti involontari connessi alla funzione esercitata per conto dell ente di appartenenza. La garanzia comprende: le controversie relative a danni subiti dall Assicurato in conseguenza di fatti illeciti, colposi o dolosi, di altri soggetti; le controversie per danni cagionati ad altri soggetti in conseguenza di fatti illeciti colposi dell Assicurato oppure colposi o dolosi di persone delle quali debba rispondere a norma di legge; le controversie per danni cagionati ad altri soggetti in conseguenza di responsabilità formale, amministrativa, contabile e contrattuale, intendendosi tra questi anche i provvedimenti amministrativi di espropriazione, occupazione o aventi in ogni caso natura ablatoria; la difesa penale dell Assicurato per reato colposo, contravvenzione, limitatamente al caso in cui sussistendo imputazione per reato doloso questa decada per assoluzione o si trasformi in imputazione per reato colposo. Art. 14 INIZIO E TERMINE DELLA GARANZIA L assicurazione viene prestata per le controversie denunciate per la prima volta dall Assicurato nel corso del periodo di assicurazione a condizione che traggano origine da fatti e/o atti avvenuti dalla data di effetto dell assicurazione. Ai sensi di quanto previsto dall art del Codice Civile il Contraente dichiara, e la Società ne prende atto, di non essere a conoscenza di circostanze o situazioni che possano causare, durante il periodo di validità del contratto, controversie determinate da fatti e/o atti verificatisi prima della data di effetto della presente assicurazione. La garanzia è inoltre operante per i sinistri che siano, relativi a fatti e/o atti avvenuti durante il periodo di validità della presente assicurazione, denunciati entro 5 anni dalla cessazione del contratto. Si precisa che i fatti che hanno dato origine alla controversia si intendono avvenuti nel momento iniziale della violazione della norma o dell inadempimento; qualora il fatto che dà origine al sinistro si protragga attraverso più atti successivi, il sinistro stesso si considera avvenuto nel momento in cui è stato posto in essere il primo atto. Le vertenze promosse da o contro più persone ed aventi per oggetto domande identiche o connesse, si considerano a tutti gli effetti un unico sinistro. In caso di imputazioni a carico di più persone assicurate e dovute al medesimo fatto, il sinistro è unico a tutti gli effetti. Il massimale indicato in polizza rappresenta la massima esposizione della Società per uno o più sinistri denunciati nei suddetti periodi di proroga, fermo comunque il massimo esborso della Società previsto in polizza per ciascun sinistro. 4

5 Art. 15 RISCHI ESCLUSI La garanzia non è operante per le controversie: a) derivanti da dolo e/o colpa grave dell Assicurato accertati con sentenza passata in giudicato; b) derivanti dalla circolazione di veicoli o natanti, soggetti all assicurazione obbligatoria, di proprietà o condotti dall Assicurato; c) che insorgono tra Assicurati (es.; dipendenti e/o amministratori); d) di natura contrattuale con la Società; e) se sussiste conflitto di interessi tra il Contraente e Assicurato; f) nei confronti di enti pubblici di previdenza ed assistenza obbligatoria in merito agli adempimenti in materia assicurativa e previdenziale; g) relative a sinistri causati da esplosione o da emanazione di calore o da radiazioni provenienti da trasmutazioni del nucleo dell atomo, come pure da radiazioni provocate dall accelerazione artificiale di particelle atomiche; h) derivanti da responsabilità volontariamente assunte dall Assicurato e non direttamente derivantegli dalla legge; i) derivanti da vertenze sindacali e/o di lavoro. Art. 16 ESTENSIONE TERRITORIALE L assicurazione vale per le controversie derivanti da inadempimenti contrattuali, extracontrattuali e penali verificatisi nella Repubblica Italiana, nella Città del Vaticano e nella Repubblica di S. Marino e che in caso di giudizio, sono trattate davanti all Autorità Giudiziaria degli stessi Paesi. L assicurazione si estende anche alle controversie concernenti la responsabilità di natura extracontrattuale o penale determinate da fatti verificatisi negli altri Paesi Europei esclusi quelli già facenti parte dell ex U.R.S.S. Art. 17 MASSIMO RISARCIMENTO Fermi i massimali pro capite indicati in polizza, la Società non rimborserà somma superiore a ,00= nel corso del medesimo periodo assicurativo annuo. Art. 18 OBBLIGHI E GESTIONE DEL SINISTRO a) Se l Assicurato riceve un atto dal quale può derivare una controversia che impegni la garanzia prestata, entro 60 giorni dal ricevimento deve fare denuncia di sinistro al Broker cui è assegnata la gestione della polizza e, unitamente alla denuncia, deve fornire: - una copia dell eventuale atto da impugnare; - una precisa descrizione del fatto che ha originato il sinistro indicando circostanze di tempo e di luogo, - i soggetti interessati, le generalità di eventuali testimoni e/o cointeressati; - il nominativo dei legali o dei periti a cui ha assegnato la causa. b) Se l Assicurato intende dar corso ad un azione per tutelare i propri diritti in sede giudiziale o stragiudiziale, prima di inviare il relativo atto o affrontare qualunque spesa deve ottenere il preventivo benestare della Società, fermo restando a suo carico l onere di interruzione dei termini di prescrizione. A tale scopo l Assicurato deve: - fare denuncia al Broker cui è assegnata la gestione della polizza; 5

6 - fornire tutta la documentazione utile alla valutazione della controversia; - fornire il nominativo dei legali o dei periti a cui intende assegnare la vertenza. La Società si impegna a far pervenire all Assicurato, entro 30 giorni dalla data di denuncia del sinistro, la propria valutazione sulla controversia e sull opportunità di iniziare la vertenza. Trascorso il suddetto termine, in mancanza di comunicazione da parte della Società l assicurato potrà dar corso all azione e richiedere il rimborso delle spese legali e peritali sostenute. Nel caso in cui la Società nei termini sopra indicati, sconsigli di iniziare l azione giudiziaria, l Assicurato può comunque agire per proprio conto e qualora l esito sia a lui più favorevole, ha diritto al rimborso delle spese sostenute. c) L Assicurato ha il diritto di scegliere un legale di sua fiducia anche in caso di conflitto di interessi con la società o di instaurazione di un procedimento giudiziario. Il diritto si estende alla scelta del perito. Art. 19 LIQUIDAZIONE DELLE SPESE La Società liquiderà all Assicurato, in presenza di regolare parcella, le spese legali e peritali sostenute entro il limite del massimale stabilito, anche anticipando gli importi in corso di causa. Spetta alla Società quanto liquidato all Assicurato giudizialmente o stragiudizialmente per spese, competenze ed onorari, nei limiti dell esborso sostenuto, anche in via di surroga secondo l art del Codice Civile. Per quanto riguarda l esecuzione forzata, la società tiene indenne l Assicurato limitatamente alle spese attinenti i primi due tentativi. Art. 20 ESISTENZA DI COPERTURE DI RESPONSABILITA CIVILE Nei casi in cui venga prestata assistenza legale ai sensi dell art del Codice Civile attraverso la relativa clausola contrattuale contenuta nella polizza di Responsabilità Civile stipulata dal Contraente o da singoli assicurati relativa all attività dichiarata in polizza, la garanzia prevista dalla presente polizza opera: ad integrazione di quanto non previsto dalla suddetta assicurazione per spese di resistenza e soccombenza; dopo esaurimento di quanto dovuto dalla suddetta assicurazione di Responsabilità civile. Art. 21 IDENTIFICAZIONE DEGLI ASSICURATI Devono intendersi Assicurati in relazione all espletamento dei rispettivi mandati, funzioni e compiti d ufficio: gli Amministratori del Contraente (Sindaco, Assessori, Consiglieri Comunali, Presidenti di Circoscrizione e Consiglieri di Circoscrizione); il Direttore Operativo del Contraente; il Direttore Generale del Contraente; il Segretario Comunale; i Dirigenti del Contraente e Posizioni Organizzative; ogni altro dipendente. 6

7 Per l identificazione degli anzidetti Assicurati nonché per la loro inclusione o esclusione dall assicurazione, fermo quanto previsto dall Art. 14 delle norme (inizio e termine della garanzia), si farà riferimento agli atti e alla documentazione tenuti dal Contraente e previsti ai sensi di legge, che il Contraente medesimo si impegna a fornire alla Società a semplice richiesta di quest ultima. Art. 22 REGOLAZIONE PREMIO Il premio è convenuto totalmente in base al numero complessivo degli Amministratori, dei Dirigenti, compresi il Direttore Operativo, il Direttore Generale e il Segretario Comunale, nonché dei Dipendenti del Contraente. Pertanto lo stesso viene anticipato in via provvisoria, applicando, per ciascun Assicurato, il premio pro capite pattuito - come distintamente indicato negli elementi per il calcolo del premio - e viene regolato, al termine di ciascun periodo assicurativo annuo (o del minor periodo di durata del contratto), in base alle variazioni intervenute nel numero degli Assicurati durante il medesimo periodo. A tale scopo, entro 60 giorni dalla fine di ciascun periodo assicurativo annuo (o del minor periodo di durata del contratto), il Contraente è tenuto a comunicare per iscritto alla Società il numero effettivo degli Assicurati, secondo la distinzione di incarico prevista in polizza, affinché si possa procedere alla regolazione del premio definitivo. La Società, ricevuta la comunicazione anzidetta, emetterà l'appendice relativa. Il pagamento dell eventuale differenza risultante dalla regolazione deve essere eseguito dalla parte debitrice entro 60 giorni dalla data di ricevimento della citata appendice da parte del Contraente. Qualora dal conteggio di regolazione risulti un rimborso di premio, lo stesso verrà riconosciuto al Contraente al netto delle imposte. La mancata comunicazione dei dati occorrenti per la regolazione costituisce presunzione di una differenza attiva a favore della Società. Se il Contraente non provvede nei termini prescritti alla comunicazione dei dati anzidetti od al pagamento della eventuale differenza attiva dovuta, il premio anticipato in via provvisoria per le rate successive viene considerato in conto od a garanzia di quello relativo all'annualità assicurativa per la quale non ha avuto luogo la regolazione od il pagamento della differenza attiva e l'assicurazione resta sospesa fino alle ore del giorno in cui il Contraente abbia adempiuto ai suoi obblighi, salvo il diritto per la Società di agire giudizialmente o di dichiarare, con lettera raccomandata, la risoluzione del contratto. Per i contratti scaduti, se il Contraente non adempie agli obblighi relativi alla regolazione del premio, la Società, fermo il suo diritto di agire giudizialmente, non è obbligata per i sinistri accaduti nel periodo al quale si riferisce la mancata regolazione. ART Obblighi di informativa sinistri La Società si obbliga a fornire in modo automatico, con cadenza semestrale al e al di ogni annualità, entro 90 giorni dallo scadere dei suddetti termini, la situazione dei sinistri denunciati corredata dei seguenti dati minimi: numero di sinistro, data di accadimento, tipologia di avvenimento, importo pagato, importo riservato, importo in franchigia, data del pagamento o della chiusura senza seguito. IL CONTRAENTE 7

8 ELEMENTI PER IL CONTEGGIO DEL PREMIO Il premio di polizza è conteggiato per ciascun assicurato sulla base del valore unitario offerto dall aggiudicatario per ciascun Amministratore e Rappresentante, Direttore Operativo, Direttore Generale, Segretario Comunale, Dirigenti e Posizioni Organizzative assimilate e ogni altro Dipendente. Il detto premio viene conteggiato sulla base della dichiarazione del Contraente che alla data di effetto dell assicurazione risultano: n. 1 Sindaco n. 10 Assessori n. 40 Consiglieri Comunali n. 4 Presidenti di Circoscrizione n. 76 Consiglieri di Circoscrizione n. 1 Direttore Generale; n. 1 Segretario Comunale; n. 60 Dirigenti di cui 10 posizioni organizzative; n Dipendenti (esclusi i Dirigenti). L anzidetto premio anticipato è soggetto a regolazione definitiva ai sensi dell Art. 22 delle norme contrattuali. 8

9 CONDIZIONI ESPRESSAMENTE ACCETTATE Agli effetti degli artt e 1342 del Codice Civile, il sottoscritto dichiara di conoscere, approvare ed accettare specificatamente le disposizioni dei sottoelencati Articoli delle Norme. Art. 1) Dichiarazioni relative alle circostanze di rischio Art. 2) Pagamento del Premio ed effetto delle garanzie Art. 4) Aggravamento del rischio Art. 7) Periodo di assicurazione Art. 8) Oneri fiscali Art.9) Foro competente. IL CONTRAENTE 9

CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE PER LE SPESE LEGALI E PERITALI NORME CHE REGOLANO L ASSICURAZIONE IN GENERALE

CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE PER LE SPESE LEGALI E PERITALI NORME CHE REGOLANO L ASSICURAZIONE IN GENERALE CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE PER LE SPESE LEGALI E PERITALI DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono: per "assicurazione": il contratto di assicurazione; per "polizza": il documento che prova l'assicurazione;

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE POLIZZA TUTELA LEGALE COMUNE DI MONSERRATO

CAPITOLATO SPECIALE POLIZZA TUTELA LEGALE COMUNE DI MONSERRATO CAPITOLATO SPECIALE POLIZZA TUTELA LEGALE COMUNE DI MONSERRATO DEFINIZIONI Alle seguenti denominazioni le parti attribuiscono il significato qui precisato: Assicurazione: Polizza: Contraente: Assicurato:

Dettagli

I.A.C.P ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CASERTA Via E. Ruggiero, 134 81100 CASERTA

I.A.C.P ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CASERTA Via E. Ruggiero, 134 81100 CASERTA Polizza Tutela Giudiziaria I.A.C.P. I.A.C.P ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CASERTA Via E. Ruggiero, 134 81100 CASERTA Capitolato di polizza di Assicurazione TUTELA LEGALE LOTTO

Dettagli

POLO UNIVERSITARIO DELLA PROVINCIA DI AGRIGENTO. Capitolato Polizza di Assicurazione TUTELA LEGALE. Lotto n. 1

POLO UNIVERSITARIO DELLA PROVINCIA DI AGRIGENTO. Capitolato Polizza di Assicurazione TUTELA LEGALE. Lotto n. 1 POLO UNIVERSITARIO DELLA PROVINCIA DI AGRIGENTO Capitolato Polizza di Assicurazione TUTELA LEGALE Lotto n. 1 1 DEFINIZIONI Alle seguenti denominazioni le parti attribuiscono il significato qui precisato:

Dettagli

POLIZZA TUTELA GIUDIZIARIA

POLIZZA TUTELA GIUDIZIARIA POLIZZA TUTELA GIUDIZIARIA ISTITUTI SCOLASTICI PARTE A DI POLIZZA Composta da n 13 pagine Contraente: Liceo Classico Alighieri Ist. Mag. M. Di Savoia Ravenna Polizza numero: 2008.7155234613 INDICE Definizioni

Dettagli

LOTTO 4 CAPITOLATO SPECIALE POLIZZATUTELA LEGALE CIG: 5440291E24

LOTTO 4 CAPITOLATO SPECIALE POLIZZATUTELA LEGALE CIG: 5440291E24 Allegato D Capitolato speciale di polizza - lotto 4 Tutela Legale LOTTO 4 CAPITOLATO SPECIALE POLIZZATUTELA LEGALE CIG: 5440291E24 Contraente: Siena Ambiente S.p.A. Strada Massetana Romana, 58/D - 53100

Dettagli

LOTTO 7 POLIZZA TUTELA LEGALE QUADRI

LOTTO 7 POLIZZA TUTELA LEGALE QUADRI LOTTO 7 POLIZZA TUTELA LEGALE QUADRI ASF AUTOLINEE SRL Via Asiago 16/18 22100 Como Lotto 7_capitolato Tutela Legale Quadri 1/10 EFFETTO: ore 24 del 31/12/2010 SCADENZA: ore 24 del 31/12/2013 PARAMETRI

Dettagli

LOTTO 2 POLIZZA SPESE LEGALI E PERITALI

LOTTO 2 POLIZZA SPESE LEGALI E PERITALI LOTTO 2 POLIZZA SPESE LEGALI E PERITALI Decorrenza: dalle ore 00.00 del giorno 01/10/2008 Scadenza: alle ore 00.00 del giorno 01/10/2013 Definizioni Contraente: il soggetto che stipula l' assicurazione

Dettagli

9 $VVLFXUD]LRQH: il contratto di assicurazione; 9 &RQWUDHQWH: il soggetto che stipula l assicurazione;

9 $VVLFXUD]LRQH: il contratto di assicurazione; 9 &RQWUDHQWH: il soggetto che stipula l assicurazione; '(),1,=,21, Nel testo che segue si intendono per: 9 $VVLFXUD]LRQH: il contratto di assicurazione; 9 3ROL]]D: il documento che prova l assicurazione; 9 &RQWUDHQWH: il soggetto che stipula l assicurazione;

Dettagli

Comune di Potenza polizza di tutela legale COMUNE DI POTENZA

Comune di Potenza polizza di tutela legale COMUNE DI POTENZA COMUNE DI POTENZA CAPITOLATO SPECIALE D ONERI PER TUTELA GIUDIZIARIA SPESE LEGALI DEGLI AMMINISTRATORI, DEL DIRETTORE, DEI DIRIGENTI/FUNZIONARI, DEL SEGRETARIO E DEI DIPENDENTI INDICE DEFINIZIONI NORME

Dettagli

COPERTURA ASSICURATIVA DELLE SPESE LEGALI E PERITALI. Amministrazione: il Comune di Rosignano Marittimo, Contraente della polizza;

COPERTURA ASSICURATIVA DELLE SPESE LEGALI E PERITALI. Amministrazione: il Comune di Rosignano Marittimo, Contraente della polizza; COPERTURA ASSICURATIVA DELLE SPESE LEGALI E PERITALI Definizioni: Nel testo che segue, si intende per: Amministrazione: il Comune di Rosignano Marittimo, Contraente della polizza; Assicurato: il soggetto,

Dettagli

Capitolato Speciale LOTTO 5 POLIZZA DI ASSICURAZIONE KASKO DIPENDENTI IN MISSIONE COMUNE DI ACQUI TERME

Capitolato Speciale LOTTO 5 POLIZZA DI ASSICURAZIONE KASKO DIPENDENTI IN MISSIONE COMUNE DI ACQUI TERME Capitolato Speciale LOTTO 5 POLIZZA DI ASSICURAZIONE KASKO DIPENDENTI IN MISSIONE La presente polizza è stipulata tra COMUNE DI ACQUI TERME e Decorrenza ore 24.00 del 31/3/2008 Scadenza ore 24.00 del 31/3/2011

Dettagli

ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA CAPITOLATO TUTELA LEGALE DIRIGENTI

ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA CAPITOLATO TUTELA LEGALE DIRIGENTI ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA CAPITOLATO TUTELA LEGALE DIRIGENTI DEFINIZIONI Nel testo che segue s intendono: per Contraente: per Assicurato: per Società: per Polizza: per Premio: per Rischio: per Sinistro:

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE DI TUTELA GIUDIZIARIA (LOTTO N 07)

POLIZZA DI ASSICURAZIONE DI TUTELA GIUDIZIARIA (LOTTO N 07) Pagina 1 di 11 POLIZZA DI ASSICURAZIONE DI TUTELA GIUDIZIARIA (LOTTO N 07) La presente polizza è stipulata tra Comune di PORTOGRUARO Piazza della Repubblica, 1 30026 PORTOGRUARO (VE) C.F. 00271750275 e

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE INFORTUNI SINDACO E CONSIGLIO

CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE INFORTUNI SINDACO E CONSIGLIO CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE INFORTUNI SINDACO E CONSIGLIO ENTE CONTRAENTE: COMUNE DI B I B B I E N A Decorrenza: dalle ore 24 del 30 Giugno 2010 Scadenza: alle ore 24 del 30 Giugno 2012 1 DEFINIZIONI

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA DI MESSINA Policlinico "Gaetano Martino"

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA DI MESSINA Policlinico Gaetano Martino 1 AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA DI MESSINA Policlinico "Gaetano Martino" Capitolato Polizza di Assicurazione TUTELA LEGALE LOTTO 5 DEFINIZIONI Alle seguenti denominazioni le parti attribuiscono il

Dettagli

PROVINCIA DI CAGLIARI PROVINCIA DE CASTEDDU ASSICURAZIONE GLOBALE CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ASSICURATIVO GLOBALE

PROVINCIA DI CAGLIARI PROVINCIA DE CASTEDDU ASSICURAZIONE GLOBALE CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ASSICURATIVO GLOBALE PROVINCIA DI CAGLIARI PROVINCIA DE CASTEDDU SETTORE ORGANI ISTITUZIONALI E AA.GG. Servizio Provveditorato ASSICURAZIONE GLOBALE CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ASSICURATIVO GLOBALE ART. 1. OGGETTO 1.A.

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE

POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE La presente polizza è stipulata tra COMUNE DI CORSICO Via Roma 18 20094 Corsico MI Codice Fiscale P. IVA 00880000153 e Compagnia di Assicurazione Durata del contratto

Dettagli

CAPITOLATO POLIZZA TUTELA LEGALE

CAPITOLATO POLIZZA TUTELA LEGALE CAPITOLATO POLIZZA TUTELA LEGALE CONTRAENTE COMUNE DI CENTO (FE) EFFETTO: 31.12.2006 SCADENZA PRIMA RATA: 31.12.2007 SCADENZA CONTRATTO 31.12.2011 DEFINIZIONI Alle seguenti denominazioni le parti attribuiscono

Dettagli

Polizza Tut ela legale

Polizza Tut ela legale Polizza Tut ela legale La presente polizza è stipulata tra &RPXQHGL&XVDQR0LODQLQR e &RPSDJQLDGL$VVLFXUD]LRQH Durata del contratto 'DOOHRUHGHO $OOHRUHGHO &RPXQHGL&XVDQR0LODQLQR 1 3ROL]]D7XWHODOHJDOH 'HILQL]LRQL

Dettagli

CAPITOLATO ASSICURATIVO TUTELA LEGALE. Alle seguenti denominazioni le parti attribuiscono il significato qui precisato:

CAPITOLATO ASSICURATIVO TUTELA LEGALE. Alle seguenti denominazioni le parti attribuiscono il significato qui precisato: CAPITOLATO ASSICURATIVO TUTELA LEGALE DEFINIZIONI Alle seguenti denominazioni le parti attribuiscono il significato qui precisato: per ASSICURAZIONE - il contratto di assicurazione; per POLIZZA per CONTRAENTE

Dettagli

COPERTURA ASSICURATIVA DELLE SPESE LEGALI E PERITALI. Lotto 4 Ambito 4.1

COPERTURA ASSICURATIVA DELLE SPESE LEGALI E PERITALI. Lotto 4 Ambito 4.1 COPERTURA ASSICURATIVA DELLE SPESE LEGALI E PERITALI Lotto 4 Ambito 4.1 DEFINIZIONI... 2 CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE... 3 Art. 1: Durata del contratto... 3 Art. 2: Gestione del contratto... 3

Dettagli

La presente polizza è stipulata tra. A.S.L. AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI MANTOVA Via Trento 6 46100 Mantova MN P.

La presente polizza è stipulata tra. A.S.L. AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI MANTOVA Via Trento 6 46100 Mantova MN P. La presente polizza è stipulata tra A.S.L. AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI MANTOVA Via Trento 6 46100 Mantova MN P. IVA 01838560207 e Compagnia di Assicurazione Durata del contratto Dalle ore

Dettagli

SINDACATI BANCARI POLIZZA DI RESPONSABILITÀ CIVILE

SINDACATI BANCARI POLIZZA DI RESPONSABILITÀ CIVILE SINDACATI BANCARI POLIZZA DI RESPONSABILITÀ CIVILE COMPAGNIA ASSICURATRICE: MILANO DIVISIONE SASA Numero di polizza Sostituisce la polizza Broker/Agenzia Codice ==== RELA BROKER s.r.l. CONTRAENTE RELA

Dettagli

COMUNE DI CARTOCETO. Capitolato di Polizza di Assicurazione. della. Tutela Legale

COMUNE DI CARTOCETO. Capitolato di Polizza di Assicurazione. della. Tutela Legale COMUNE DI CARTOCETO Via Marcolini 4 61030 Cartoceto (PU) P.I. /C.F. 00314620410 Capitolato di Polizza di Assicurazione della Tutela Legale Pagina 1 TECHNOrisk s.r.l. 60125 Ancona Via De Gasperi, n 72 Tel

Dettagli

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Piazza Unità d Italia, 1 34121 Trieste COPERTURA ASSICURATIVA RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Piazza Unità d Italia, 1 34121 Trieste COPERTURA ASSICURATIVA RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI Capitolato LOTTO 2 REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Piazza Unità d Italia, 1 34121 Trieste COPERTURA ASSICURATIVA RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI DURATA DELL APPALTO L appalto ha la durata di 3

Dettagli

Comune di Seravezza Via XXIV Maggio, 22 55047 Seravezza (LU) C.F./P. IVA: 00382300465

Comune di Seravezza Via XXIV Maggio, 22 55047 Seravezza (LU) C.F./P. IVA: 00382300465 GARA D'APPALTO SERVIZI ASSICURATIVI LOTTO N 4 CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE CONTRAENTE Comune di Seravezza Via XXIV Maggio, 22 55047 Seravezza (LU) C.F./P. IVA: 00382300465 EFFETTO: ore

Dettagli

POLIZZE ISCRITTI ALLA UILSCUOLA

POLIZZE ISCRITTI ALLA UILSCUOLA UIL-SCUOLA -UDINE SEGRETERIA PROVINCIALE Via G. Chinotto, 3 331OO UDINE Telefax O432 / 509783 - Sito web: POLIZZE ISCRITTI ALLA UILSCUOLA Quanto di seguito espresso costituisce un sunto delle condizioni

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE DI TUTELA GIUDIZIARIA, SPESE LEGALI E PERITALI

POLIZZA DI ASSICURAZIONE DI TUTELA GIUDIZIARIA, SPESE LEGALI E PERITALI POLIZZA DI ASSICURAZIONE DI TUTELA GIUDIZIARIA, SPESE LEGALI E PERITALI stipulata tra la Spettabile Via p. GENERALI, 25 28100 NOVARA C.F.: 00123660037 P.IVA:01651850032 e la (di seguito denominata Società

Dettagli

LOTTO N.4 CAPITOLATO ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE

LOTTO N.4 CAPITOLATO ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE LOTTO N.4 CAPITOLATO ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE Le Norme qui di seguito riportate annullano e sostituiscono integralmente tutte le condizioni riportate sui moduli della Compagnia assicuratrice eventualmente

Dettagli

CAPITOLATO DI POLIZZA KASKO

CAPITOLATO DI POLIZZA KASKO CAPITOLATO DI POLIZZA KASKO Nel testo che segue, si deve intendere per: DEFINIZIONI ASSICURATO ASSICURAZIONE BROKER CONTRAENTE ASSICURATI INDENNIZZO INDENNITÀ LIMITE DI INDENNIZZO PERIODO DI ASSICURAZIONE

Dettagli

SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA P.za Martiri della Libertà, 33 56127 - Pisa (PI) C.F. e P.IVA: 93008800505

SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA P.za Martiri della Libertà, 33 56127 - Pisa (PI) C.F. e P.IVA: 93008800505 GARA D'APPALTO SERVIZI ASSICURATIVI LOTTO N 4 CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE CONTRAENTE SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA P.za Martiri della Libertà, 33 56127 - Pisa (PI) C.F. e P.IVA: 93008800505

Dettagli

Appalto n. 02/07 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO AZIENDALE CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO

Appalto n. 02/07 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO AZIENDALE CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO Appalto n. 02/07 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO AZIENDALE CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO LOTTO 2: POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA GIUDIZIARIA, SPESE LEGALI E PERITALI POLIZZA

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI GARA POLIZZA TUTELA GIUDIZIARIA PER PROCEDIMENTI IN MATERIA CIVILE E AMMINISTRATIVA AMMINISTRATORI/DIRIGENTI/SINDACI

CAPITOLATO SPECIALE DI GARA POLIZZA TUTELA GIUDIZIARIA PER PROCEDIMENTI IN MATERIA CIVILE E AMMINISTRATIVA AMMINISTRATORI/DIRIGENTI/SINDACI _ CAPITOLATO SPECIALE DI GARA POLIZZA TUTELA GIUDIZIARIA PER PROCEDIMENTI IN MATERIA CIVILE E AMMINISTRATIVA AMMINISTRATORI/DIRIGENTI/SINDACI DEFINIZIONI ALLE SEGUENTI DENOMINAZIONI LE PARTI ATTRIBUISCONO

Dettagli

CAPITOLATO DI POLIZZA TUTELA LEGALE CAMERA DI COMMERCIO FORLI CESENA P.I. 00606940401 C.F. 80000750408

CAPITOLATO DI POLIZZA TUTELA LEGALE CAMERA DI COMMERCIO FORLI CESENA P.I. 00606940401 C.F. 80000750408 CAPITOLATO DI POLIZZA TUTELA LEGALE La presente polizza stipulata tra la P.I. 00606940401 C.F. 80000750408 e la Società --------------------------------------------------- DURATA DEL CONTRATTO dalle ore

Dettagli

POLIZZA RC FAMIGLIA INDICE DICHIARAZIONI DEL CONTRAENTE O ASSICURATO 2 DEFINIZIONI 2 CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE 3

POLIZZA RC FAMIGLIA INDICE DICHIARAZIONI DEL CONTRAENTE O ASSICURATO 2 DEFINIZIONI 2 CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE 3 POLIZZA RC FAMIGLIA INDICE DICHIARAZIONI DEL CONTRAENTE O ASSICURATO 2 DEFINIZIONI 2 CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE 3 NORME CHE REGOLANO L'ASSICURAZIONE IN GENERALE 5 Il presente fascicolo è redatto

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO SETTORE AVVOCATURA SERVIZIO APPALTI CONTRATTI E ASSICURAZIONI CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA R.C.A. E INFORTUNIO DEL CONDUCENTE CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono:

Dettagli

POLIZZA TUTELA LEGALE

POLIZZA TUTELA LEGALE POLIZZA TUTELA LEGALE La garanzia è prestata per la copertura delle spese di perizia, assistenza, patrocinio e difesa stragiudiziali e giudiziali comprese quelle liquidate dal Giudice a favore della Controparte

Dettagli

RESPONSABILITÀ CIVILE PATRIMONIALE DEGLI AMMINISTRATORI, SEGRETARIO, DIRIGENTE, RESPONSABILE DI SERVIZIO E/O DIPENDENTE IN GENERE ENTI LOCALI

RESPONSABILITÀ CIVILE PATRIMONIALE DEGLI AMMINISTRATORI, SEGRETARIO, DIRIGENTE, RESPONSABILE DI SERVIZIO E/O DIPENDENTE IN GENERE ENTI LOCALI RESPONSABILITÀ CIVILE PATRIMONIALE DEGLI AMMINISTRATORI, SEGRETARIO, DIRIGENTE, RESPONSABILE DI SERVIZIO E/O DIPENDENTE IN GENERE DI ENTI LOCALI ATTIVITA AMMINISTRATIVE E TECNICHE CONTRAENTE: Comune di

Dettagli

CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE DELLA TUTELA GIUDIZIARIA. Contraente: COMUNE DI BIBBIENA

CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE DELLA TUTELA GIUDIZIARIA. Contraente: COMUNE DI BIBBIENA CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE DELLA TUTELA GIUDIZIARIA Contraente: COMUNE DI BIBBIENA SEZ. 1 D E F I N I Z I O N I COMPAGNIA E/O SOCIETA CONTRAENTE: POLIZZA: PREMIO RISCHIO SINISTRO INDENNIZZO l Impresa

Dettagli

POLIZZA PER L ASSICURAZIONE DELLE SPESE DI TUTELA LEGALE

POLIZZA PER L ASSICURAZIONE DELLE SPESE DI TUTELA LEGALE Contraente/Ente POLIZZA PER L ASSICURAZIONE DELLE SPESE DI TUTELA LEGALE Partita I.V.A. CENTRO SERVIZI ALLA PERSONA MORELLI BUGNA 01557080239 sede legale c.a. p. città Via Rinaldo, 16 37069 Villafranca

Dettagli

PROVINCIA DI BRINDISI

PROVINCIA DI BRINDISI PROVINCIA DI BRINDISI RESPONSABILITA' CIVILE PATRIMONIALE DI ENTI PUBBLICI SOLO ENTE ASSICURATO I N D I C E DEFINIZIONI pagina 2 NORME CHE REGOLANO L ASSICURAZIONE IN GENERALE Pagina 5 NORME CHE REGOLANO

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE DI TUTELA GIUDIZIARIA, SPESE LEGALI E PERITALI

POLIZZA DI ASSICURAZIONE DI TUTELA GIUDIZIARIA, SPESE LEGALI E PERITALI POLIZZA DI ASSICURAZIONE DI TUTELA GIUDIZIARIA, SPESE LEGALI E PERITALI La presente polizza è stipulata tra COMUNE DI LEGNAGO e Decorrenza ore 24.00 del 31/12/2008 Scadenza ore 24.00 del 31/12/2013 Scadenza

Dettagli

Capitolato Tecnico. Lotto I. POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI n. stipulata tra il. e la

Capitolato Tecnico. Lotto I. POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI n. stipulata tra il. e la Capitolato Tecnico Lotto I POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI n. stipulata tra il Ministero dell Interno Dipartimento dei Vigili del Fuoco del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile e la Durata

Dettagli

COPERTURA ASSICURATIVA DELLE SPESE LEGALI E PERITALI

COPERTURA ASSICURATIVA DELLE SPESE LEGALI E PERITALI COPERTURA ASSICURATIVA DELLE SPESE LEGALI E PERITALI Per presa visione (timbro e firma): Pag. 1 di 13 DEFINIZIONI Amministrazione o Ente: UNIVERSITA DI PISA, Contraente della polizza; Assicurato: il soggetto,

Dettagli

COPERTURA ASSICURATIVA DELLE SPESE LEGALI E PERITALI

COPERTURA ASSICURATIVA DELLE SPESE LEGALI E PERITALI Comune di Pontassieve UOC Finanziaria Comune di Pontassieve COPERTURA ASSICURATIVA DELLE SPESE LEGALI E PERITALI DEFINIZIONI Amministrazione o Ente: il Comune di Pontassieve, Contraente della polizza;

Dettagli

Polizza di Assicurazione TUTELA LEGALE

Polizza di Assicurazione TUTELA LEGALE Polizza di Assicurazione TUTELA LEGALE (Compagnia) Terbroker S.r.l. Via A. Pepe 12/a 64100 Teramo Tel. 0861 413494 Fax 0861 211786 e-mail: info@terbroker.it DEFINIZIONI 3 1 - NORME CHE REGOLANO L'ASSICURAZIONE

Dettagli

Polizza di Assicurazione della Tutela Legale del Comune di Partinico

Polizza di Assicurazione della Tutela Legale del Comune di Partinico Allegato 2 Polizza di Assicurazione della Tutela Legale del Comune di Partinico CONTRAENTE: Comune di Partinico CODICE FISCALE: 00601920820 DOMICILIO: Piazza Umberto I n.1 Partinico (PA) DURATA 24 MESI

Dettagli

Comune di Arese POLIZZA DI ASSICURAZIONE DI TUTELA GIUDIZIARIA, SPESE LEGALI E PERITALI

Comune di Arese POLIZZA DI ASSICURAZIONE DI TUTELA GIUDIZIARIA, SPESE LEGALI E PERITALI POLIZZA DI ASSICURAZIONE DI TUTELA GIUDIZIARIA, SPESE LEGALI E PERITALI La presente polizza è stipulata tra COMUNE DI ARESE Via Roma, 2 20020 ARESE MI P. IVA 03366130155 e Decorrenza ore 24.00 del 31/12/2010

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER LA POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE DERIVANTE DALLA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI A MOTORE E NATANTI

CAPITOLATO SPECIALE PER LA POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE DERIVANTE DALLA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI A MOTORE E NATANTI CAPITOLATO SPECIALE PER LA POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE DERIVANTE DALLA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI A MOTORE E NATANTI CONTRAENTE: COMUNE DI BIBBIENA ASSICURAZIONE NELLA FORMA LIBRO MATRICOLA 1 SEZ. 1

Dettagli

Lotto 9) CAPITOLATO DI POLIZZA TUTELA LEGALE. A.S.P. Rete Reggio Emilia Terza Età

Lotto 9) CAPITOLATO DI POLIZZA TUTELA LEGALE. A.S.P. Rete Reggio Emilia Terza Età Lotto 9) CAPITOLATO DI POLIZZA TUTELA LEGALE La presente polizza stipulata tra A.S.P. Rete Reggio Emilia Terza Età e la Società --------------------------------------------------- DURATA DEL CONTRATTO

Dettagli

LOTTO B CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE RC PATRIMONIALE

LOTTO B CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE RC PATRIMONIALE C O M U N E D I C A N N A R A Provincia di Perugia LOTTO B CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE RC PATRIMONIALE POLIZZA DI ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA CIVILE PER PERDITE PATRIMONIALI DEFINIZIONI Nel testo

Dettagli

RC INQUINAMENTO DEFINIZIONI. Ai seguenti termini, le Parti attribuiscono il significato qui precisato. RELATIVE ALL'ASSICURAZIONE IN GENERALE

RC INQUINAMENTO DEFINIZIONI. Ai seguenti termini, le Parti attribuiscono il significato qui precisato. RELATIVE ALL'ASSICURAZIONE IN GENERALE 13 RC INQUINAMENTO Le norme di seguito riportate annullano e sostituiscono integralmente tutte le condizioni riportate a stampa su moduli della Compagnia assicuratrice, eventualmente allegati alla polizza,

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE DELLA TUTELA LEGALE. del Gruppo VERITAS

POLIZZA DI ASSICURAZIONE DELLA TUTELA LEGALE. del Gruppo VERITAS POLIZZA DI ASSICURAZIONE DELLA TUTELA LEGALE del Gruppo VERITAS SOMMARIO SEZIONE 1 DEFINIZIONI E DESCRIZIONE ATTIVITÀ Definizioni SEZIONE 2 Art. 1 Art. 2 Art. 3 Art. 4 Art. 5 Art. 6 Art. 7 Art. 8 Art.

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D ONERI LOTTO 8) POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE

CAPITOLATO SPECIALE D ONERI LOTTO 8) POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE CAPITOLATO SPECIALE D ONERI LOTTO 8) POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE La presente polizza è stipulata tra CAV SPA CONCESSIONI AUTOSTRADALI VENETE SEDE OPERATIVA VIA BOTTENIGO, 64/A 30175 MARGHERA

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE SPESE LEGALI E PERITALI. La presente polizza è stipulata tra CITTÀ DI ORTONA. Società assicuratrice Agenzia

CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE SPESE LEGALI E PERITALI. La presente polizza è stipulata tra CITTÀ DI ORTONA. Società assicuratrice Agenzia CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE SPESE LEGALI E PERITALI La presente polizza è stipulata tra CITTÀ DI ORTONA E Società assicuratrice Agenzia durata del contratto Data di decorrenza: ore 24.00 del 31/12/2015

Dettagli

LOTTO 3 TUTELA LEGALE E PERITALE CITTA DI CERNOBBIO

LOTTO 3 TUTELA LEGALE E PERITALE CITTA DI CERNOBBIO LOTTO 3 Capitolato per l Assicurazione TUTELA LEGALE E PERITALE Contraente CITTA DI CERNOBBIO Il presente Capitolato contiene: Definizioni Norme che regolano l assicurazione in generale Norme operanti

Dettagli

COMUNE di RAGUSA. Capitolato Polizza di Assicurazione DANNI ACCIDENTALI VEICOLI. Lotto n. 3

COMUNE di RAGUSA. Capitolato Polizza di Assicurazione DANNI ACCIDENTALI VEICOLI. Lotto n. 3 COMUNE di RAGUSA Capitolato Polizza di Assicurazione DANNI ACCIDENTALI VEICOLI Lotto n. 3 DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono: per ASSICURAZIONE: Il contratto di assicurazione; per POLIZZA: Il

Dettagli

POLIZZA TUTELA LEGALE

POLIZZA TUTELA LEGALE CITTA DI VERBANIA Provincia del Verbano Cusio Ossola P.zza G. Garibaldi, 15 POLIZZA TUTELA LEGALE La garanzia è prestata per la copertura delle spese di perizia, assistenza, patrocinio e difesa stragiudiziali

Dettagli

LOTTO 6 POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE

LOTTO 6 POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE Pagina 1 di 12 LOTTO 6 POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE La presente polizza è stipulata tra COMUNE DI CEREA Via XXV Aprile, 52 CEREA (VR) C.F: 00659890230 e Società Assicuratrice Agenzia di.. Durata

Dettagli

CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE

CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE CONVENZIONE ASSICURATIVA F.I.A.I.P/ ITAS ASSICURAZIONI SPA POLIZZA DI TUTELA LEGALE SOCI F.I.A.I.P. CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE Polizza n. S09000791 DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono: Assicurato

Dettagli

POLIZZA TUTELA LEGALE LOTTO N 4. COMUNE DI PISTOIA Piazza Duomo 1 51100 Pistoia (PT)

POLIZZA TUTELA LEGALE LOTTO N 4. COMUNE DI PISTOIA Piazza Duomo 1 51100 Pistoia (PT) COMUNE DI PISTOIA Ufficio Contratti Piazza del Duomo, 1 51100 Pistoia (PT) LOTTO N 4 POLIZZA TUTELA LEGALE stipulata tra il COMUNE DI PISTOIA Piazza Duomo 1 51100 Pistoia (PT) e la compagnia di assicurazione

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA GIUDIZIARIA

CAPITOLATO SPECIALE POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA GIUDIZIARIA CAPITOLATO SPECIALE POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA GIUDIZIARIA La presente polizza è stipulata tra PROVINCIA DI PISA P.ZA V. EMANUELE II n.14 56125 PISA COD. FISCALE 80000410508 e Società Assicuratrice.

Dettagli

Capitolato Tecnico della Polizza. Lotto 6

Capitolato Tecnico della Polizza. Lotto 6 Comune di Morrovalle Piazzzza Vittttorri io Emanuele,, n.. 1 62010 ((MC)) C..F./P.. IIVA 00132100439 Capitolato Tecnico della Polizza Tutella Legalle Lotto 6 . CONDIZIONI GENERALI DI POLIZZA SEZIONE 1

Dettagli

LOTTO n 5 CAPITOLATO TUTELA LEGALE. WORDING ONEBROKER SRL Pagina 0 di 10

LOTTO n 5 CAPITOLATO TUTELA LEGALE. WORDING ONEBROKER SRL Pagina 0 di 10 LOTTO n 5 CAPITOLATO TUTELA LEGALE WORDING ONEBROKER SRL Pagina 0 di 10 P O L I Z Z A T UT E L A L E G A L E Dati Assicurato/Contraente Nome : COMUNE DI FIVIZZANO C. Fiscale P. IVA : 00087770459 Domicilio

Dettagli

POOL INQUINAMENTO TESTO DI PURO RIFERIMENTO E DEL TUTTO INDICATIVO LO STESSO PERTANTO PUÒ ESSERE MODIFICATO DALLE SINGOLE IMPRESE

POOL INQUINAMENTO TESTO DI PURO RIFERIMENTO E DEL TUTTO INDICATIVO LO STESSO PERTANTO PUÒ ESSERE MODIFICATO DALLE SINGOLE IMPRESE POOL INQUINAMENTO CONDIZIONI TIPO DI RIFERIMENTO DELLA ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE INQUINAMENTO DERIVANTE DALLA COMMITTENZA DEL TRASPORTO DI MERCI PERICOLOSE TESTO DI PURO RIFERIMENTO E DEL

Dettagli

DIZIONARIO. Contraente: il soggetto che stipula l assicurazione. Relativamente alla presente Polizza esso è identificato come il Co.E.S.

DIZIONARIO. Contraente: il soggetto che stipula l assicurazione. Relativamente alla presente Polizza esso è identificato come il Co.E.S. Polizza Tutela giudiziaria ad personam e Indennità di sospensione/perdita punti della patente (polizza n. 58/30.314.506 e appendice n. 31.631.543) DIZIONARIO Alle seguenti denominazioni le parti attribuiscono

Dettagli

CAPITOLATO DI POLIZZA TUTELA GIUDIZIARIA COMUNE DI VILLA MINOZZO C.F./P.IVA: 00431620350 ---------------------------------------------------------

CAPITOLATO DI POLIZZA TUTELA GIUDIZIARIA COMUNE DI VILLA MINOZZO C.F./P.IVA: 00431620350 --------------------------------------------------------- CAPITOLATO DI POLIZZA TUTELA GIUDIZIARIA La presente polizza stipulata tra C.F./P.IVA: 00431620350 e la Società --------------------------------------------------------- DURATA DELLA POLIZZA dalle ore

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI TUTELA LEGALE LEGAL SERVICE OMNIA. FONDIARIA-SAI S.p.A. Corso Galileo Galilei, 12-10126 TORINO - www.fondiaria-sai.

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI TUTELA LEGALE LEGAL SERVICE OMNIA. FONDIARIA-SAI S.p.A. Corso Galileo Galilei, 12-10126 TORINO - www.fondiaria-sai. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI TUTELA LEGALE LEGAL SERVICE OMNIA FONDIARIA-SAI S.p.A. Corso Galileo Galilei, 12-10126 TORINO - www.fondiaria-sai.it FONDIARIA-SAI S.p.A. Corso Galileo Galilei, 12-10126 TORINO

Dettagli

POLIZZA DI TUTELA LEGALE ANUSCA

POLIZZA DI TUTELA LEGALE ANUSCA POLIZZA DI TUTELA LEGALE ANUSCA PREMESSA L Assicurato per attivare la Polizza di Tutela Legale e per la gestione dei sinistri dovrà sempre fare riferimento ad ANUSCA (Contraente). La garanzia non potrà

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE PER LA TUTELA LEGALE DEGLI INGEGNERI E DEGLI ARCHITETTI LIBERI PROFESSIONISTI CONVENZIONE INARCASSA

POLIZZA DI ASSICURAZIONE PER LA TUTELA LEGALE DEGLI INGEGNERI E DEGLI ARCHITETTI LIBERI PROFESSIONISTI CONVENZIONE INARCASSA POLIZZA DI ASSICURAZIONE PER LA TUTELA LEGALE DEGLI INGEGNERI E DEGLI ARCHITETTI LIBERI PROFESSIONISTI CONVENZIONE INARCASSA La presente polizza è una polizza nella forma claims made. Ciò significa che

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO. Polizza TUTELA LEGALE

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO. Polizza TUTELA LEGALE CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO Polizza TUTELA LEGALE CONTRAENTE / ASSICURATO UMBRIA TPL E MOBILITA' S.p.A Strada Santa Lucia, 4-06125 Perugia P.Iva 03176620544 Capitolato Tutela Legale Pagina 1 DEFINIZIONI

Dettagli

CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE TUTELA GIUDIZIARIA

CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE TUTELA GIUDIZIARIA CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE TUTELA GIUDIZIARIA CONTRAENTE AZIENDA ULSS 18 ROVIGO VIALE TRE MARTIRI, 89 45100 ROVIGO C.F. / P.IVA 01013470297 DECORRENZA ORE 24.00 DEL 14.10.2011 SCADENZA ORE 24.00 DEL 31.10.2014

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE

POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE LOTTO N. 3 POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE N. CIG: La presente polizza è stipulata tra COMUNE DI CASALEONE VIA VITTORIO VENETO N. 61 37052 CASALEONE (VR) P.IVA/C.F: 00659900237 e Società Assicuratrice

Dettagli

R.C. PATRIMONIALE CONSULENTI E QUADRI DIRETTIVI

R.C. PATRIMONIALE CONSULENTI E QUADRI DIRETTIVI R.C. PATRIMONIALE CONSULENTI E QUADRI DIRETTIVI 1. OGGETTO DELL ASSICURAZIONE GARANZIA PERDITE PATRIMONIALI La Società si obbliga a tenere indenni gli Assicurati di quanto questi siano tenuti a pagare

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE

POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE COMUNE DI VITTORIO VENETO POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE Lotto n. 5 La presente polizza è stipulata tra il COMUNE DI VITTORIO VENETO sede in Piazza del Popolo n.14 - Vittorio Veneto (TV) codice

Dettagli

LOTTO 5 COMUNE DI MELE CAPITOLATO TUTELA GIUDIZIARIA

LOTTO 5 COMUNE DI MELE CAPITOLATO TUTELA GIUDIZIARIA LOTTO 5 COMUNE DI MELE CAPITOLATO TUTELA GIUDIZIARIA DEFINIZIONI Nel testo che segue s intendono: per Contraente: Il Comune di Mele. per Assicurato: la persona fisica o giuridica il cui interesse è protetto

Dettagli

LOTTO 2 CAPITOLATO DI APPALTO PER LA COPERTURA ASSICURATIVA DELLA RESPONSABILITA CIVILE OBBLIGATORIA DEL COMUNE DI CASTELFIORENTINO (POLIZZA RCA)

LOTTO 2 CAPITOLATO DI APPALTO PER LA COPERTURA ASSICURATIVA DELLA RESPONSABILITA CIVILE OBBLIGATORIA DEL COMUNE DI CASTELFIORENTINO (POLIZZA RCA) LOTTO 2 CAPITOLATO DI APPALTO PER LA COPERTURA ASSICURATIVA DELLA RESPONSABILITA CIVILE OBBLIGATORIA DEL COMUNE DI CASTELFIORENTINO (POLIZZA RCA) Art.1: Beni assicurati I beni assicurati mediante il presente

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE

CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE La polizza è stipulata sulla base del presente capitolato tra COMUNE DI CIVITELLA IN VAL DI CHIANA Via Settembrini, 21 52041 Loc. Badia al Pino civichiana@postacert.toscana.it

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE

POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE Pag. 1 di 11 POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE La presente polizza è stipulata tra ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL PIEMONTE LIGURIA E VALLE D AOSTA V. Bologna 148 TORINO 10100 TORINO C.F.

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE A.N.U.S.C.A.

CONDIZIONI GENERALI POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE A.N.U.S.C.A. CONDIZIONI GENERALI POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE A.N.U.S.C.A. Art. 1 Oggetto dell Assicurazione La Società si obbliga a tenere indenne gli Assicurati,associati di A.N.U.S.C.A., di quanto questi sia tenuti

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA GIUDIZIARIA

POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA GIUDIZIARIA Pag. 1 di 11 POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA GIUDIZIARIA La presente polizza è stipulata tra COMUNE DI LIVORNO Piazza del Municipio 1 57100 LIVORNO P.Iva: 00104330493 e Società Assicuratrice. Durata del

Dettagli

TUTELA GIUDIZIARIA CAPITOLATO D ONERI PER IL RISCHIO

TUTELA GIUDIZIARIA CAPITOLATO D ONERI PER IL RISCHIO CAPITOLATO D ONERI PER IL RISCHIO TUTELA GIUDIZIARIA SOMMARIO CONTRAENTE Istituto ASSICURATO L Amministrazione scolastica per l Istituto di competenza DEFINIZIONI Pag. 3 NORME CHE REGOLANO L ASSICURAZIONE

Dettagli

COMUNE DI MAGIONE. PROVINCIA DI PERUGIA - C.F./P.I. 00349480541 - Tel. 075/8477011 - Fax 8477041

COMUNE DI MAGIONE. PROVINCIA DI PERUGIA - C.F./P.I. 00349480541 - Tel. 075/8477011 - Fax 8477041 COMUNE DI MAGIONE PROVINCIA DI PERUGIA - C.F./P.I. 00349480541 - Tel. 075/8477011 - Fax 8477041 CAPITOLATO TECNICO RISCHIO RC PATRIMONIALE AMMINISTRATORI CAPITOLATO POLIZZA RESPONSABILITÀ CIVILE PATRIMONIALE

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE DI TUTELA GIUDIZIARIA, SPESE LEGALI E PERITALI. La presente polizza è stipulata tra. CITTA di ORBASSANO.

POLIZZA DI ASSICURAZIONE DI TUTELA GIUDIZIARIA, SPESE LEGALI E PERITALI. La presente polizza è stipulata tra. CITTA di ORBASSANO. POLIZZA DI ASSICURAZIONE DI TUTELA GIUDIZIARIA, SPESE LEGALI E PERITALI La presente polizza è stipulata tra CITTA di ORBASSANO e la (Società Assicuratrice) DEFINIZIONI Assicurazione: Polizza: Contraente:

Dettagli

ASA SERVIZI S.R.L Strada del Ghiaro inferiore 10081 CASTELLAMONTE

ASA SERVIZI S.R.L Strada del Ghiaro inferiore 10081 CASTELLAMONTE MASSIMALE 50.000,00 - RETROATTIVITA 5 ANNI; - POSTUMA 10 ANNI. SOGGETTI DA ASSICURARE; IL CONTRAENTE; N. 4 SOGGETTI COSI SUDDIVISI: 1 DIRETTORE 1 AMMINISTRATORE UNICO 1 RESPONSABILE DELLA SICUREZZA 1 RESPONSABILE

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI POLIZZA

CONDIZIONI GENERALI DI POLIZZA Comune di Polverigi Lotto 4 Capitolato tecnico della Polizza Tutela Legale CONDIZIONI GENERALI DI POLIZZA SEZIONE 1 DESCRIZIONE DEL RISCHIO E DEFINIZIONI ART. 1 - DESCRIZIONE DEL RISCHIO La presente polizza

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA GIUDIZIARIA

POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA GIUDIZIARIA Pag. 1 di 11 POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA GIUDIZIARIA La presente polizza è stipulata tra PIETRASANTA SVILUPPO S.p.A. Piazza Duomo,13 55045 Pietrasanta (LU) P.IVA 02137380461 e Società Assicuratrice.

Dettagli

CAPITOLATO POLIZZA TUTELA LEGALE

CAPITOLATO POLIZZA TUTELA LEGALE CAPITOLATO POLIZZA TUTELA LEGALE CONTRAENTE COMUNE DI ROTTOFRENO EFFETTO: 31.12.2015 SCADENZA PRIMA RATA: 31.12.2016 SCADENZA CONTRATTO: 31.12.2017 NORME CHE REGOLANO L ASSICURAZIONE IN GENERALE 1) DICHIARAZIONI

Dettagli

Polizza di Responsabilità Civile Professionale

Polizza di Responsabilità Civile Professionale Liguria Professional Polizza di Responsabilità Civile Professionale del Commercialista DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono per: Contraente Assicurato Società Danni Perdite patrimoniali Scoperto

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE DI TUTELA GIUDIZIARIA, SPESE LEGALI E PERITALI

POLIZZA DI ASSICURAZIONE DI TUTELA GIUDIZIARIA, SPESE LEGALI E PERITALI POLIZZA DI ASSICURAZIONE DI TUTELA GIUDIZIARIA, SPESE LEGALI E PERITALI Effetto contratto : ore 24,00 del 30.09.2011 Durata : anni 3 (tre) con decorrenza dalle ore 24:00 del 30.09.2011 e scadenza alle

Dettagli

Comune di Novara POLIZZA DI ASSICURAZIONE DI TUTELA GIUDIZIARIA, SPESE LEGALI E PERITALI

Comune di Novara POLIZZA DI ASSICURAZIONE DI TUTELA GIUDIZIARIA, SPESE LEGALI E PERITALI POLIZZA DI ASSICURAZIONE DI TUTELA GIUDIZIARIA, SPESE LEGALI E PERITALI La presente polizza è stipulata tra COMUNE DI NOVARA Via F.lli Rosselli n. 1 28100 Novara P.IVA 00125680033 e Decorrenza ore 24.00

Dettagli

Comune di Galliate POLIZZA DI ASSICURAZIONE DI TUTELA GIUDIZIARIA, SPESE LEGALI E PERITALI

Comune di Galliate POLIZZA DI ASSICURAZIONE DI TUTELA GIUDIZIARIA, SPESE LEGALI E PERITALI POLIZZA DI ASSICURAZIONE DI TUTELA GIUDIZIARIA, SPESE LEGALI E PERITALI La presente polizza è stipulata tra COMUNE DI GALLIATE P.zza Martiri della Libertà, 28 28066 Galliate NO C.F e P.I: 00184500031 e

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA GIUDIZIARIA

POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA GIUDIZIARIA Pag. 1 di 1 POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA GIUDIZIARIA La presente polizza è stipulata tra COMUNE DI GROSSETO Piazza Duomo, 1 58.100 Grosseto P.IVA 0008250537 e Società Assicuratrice. Durata del contratto

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE DI TUTELA GIUDIZIARIA, SPESE LEGALI E PERITALI

POLIZZA DI ASSICURAZIONE DI TUTELA GIUDIZIARIA, SPESE LEGALI E PERITALI POLIZZA DI ASSICURAZIONE DI TUTELA GIUDIZIARIA, SPESE LEGALI E PERITALI La presente polizza è stipulata tra COMUNE DI RIMINI Corso D Augusto, 154 47900 Rimini e Decorrenza ore 24.00 del 31/12/2009 Scadenza

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE. Definizioni NORME CHE REGOLANO IL CONTRATTO DI ASSICURAZIONE

CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE. Definizioni NORME CHE REGOLANO IL CONTRATTO DI ASSICURAZIONE CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE Definizioni Nel testo che segue si intende: per ASSICURAZIONE: il contratto di assicurazione; per POLIZZA: Il documento che prova l assicurazione; per CONTRAENTE: Il

Dettagli

CONSIP S.p.A. Via Isonzo 19/D 19/E 00198 ROMA Capitolato di polizza di Assicurazione Tutela Legale Dirigenti

CONSIP S.p.A. Via Isonzo 19/D 19/E 00198 ROMA Capitolato di polizza di Assicurazione Tutela Legale Dirigenti CONSIP S.p.A. Via Isonzo 19/D 19/E 00198 ROMA Capitolato di polizza di Assicurazione Tutela Legale Dirigenti GBS SpA General Broker Service Direzione Generale 00153 Roma - Via Angelo Bargoni, n. 8 Tel

Dettagli

SERVIZI ASSICURATIVI PER LA PROTEZIONE CIVILE

SERVIZI ASSICURATIVI PER LA PROTEZIONE CIVILE SERVIZI ASSICURATIVI PER LA PROTEZIONE CIVILE LOTTO N. 3: COPERTURA ASSICURATIVA PER LA TUTELA LEGALE, SPESE LEGALI E PERITALI La presente polizza è stipulata tra Regione Autonoma Friuli - Venezia Giulia

Dettagli

Condizioni di assicurazione

Condizioni di assicurazione Mod. 5251 RCA - Ed. 08/14 Autovetture Condizioni di assicurazione 1 di 96 2 di 96 1.1 DECORRENZA DELLA GARANZIA E PAGAMENTO DEL PREMIO L assicurazione ha effetto dal giorno e dall ora indicati in polizza

Dettagli

POLIZZA CONVENZIONE A.O.G.O.I.

POLIZZA CONVENZIONE A.O.G.O.I. POLIZZA CONVENZIONE A.O.G.O.I. Tutela Legale Assicurati Caso assicurativo Contraente Polizza Tutela Legale Società Unico caso assicurativo DEFINIZIONI il soggetto il cui interesse è protetto dall assicurazione.

Dettagli