Calendario Corsi Bureau Veritas Formazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Calendario Corsi Bureau Veritas Formazione"

Transcript

1 Calendario Corsi Bureau Veritas Formazione Secondo Semestre 2015 Sistemi di Gestione e Governance HSE - Health Safety and Environment Tecnica e Tecnologia Industriale Bureau Veritas Formazione Tel Fax

2 La formazione è un'attività strategica per qualsiasi Organizzazione poiché la crescita delle risorse è fondamentale per il successo aziendale. Traducendo la propria competenza tecnica in opportunità formative fortemente professionalizzanti, Bureau Veritas propone un ricco catalogo di corsi di formazione. I nostri corsi si articolano in: Il nostro catalogo prevede due tipologie di corso, a calendario e a richiesta, con caratteristiche e punti di forza differenti. Corsi a calendario La nostra offerta di corsi a calendario, con date e sedi prefissate, fa tappa nel corso dell'anno su tutto il territorio nazionale. Ampia scelta di date e sedi di svolgimento Possibilità di iscrizione immediata Entrambi possono essere organizzati in due modalità: Corsi a richiesta Il calendario è integrato da una serie di corsi attivabili a richiesta. L attivazione avviene in base alle manifestazioni di interesse pervenute. Pianificazione personalizzata Rapidità di attivazione Multi-aziendale Presso le nostre aule Esempi pratici e casi studio variegati Confronto di esperienze tra partecipanti di settori diversi Mono-aziendale Presso le sedi del Cliente Esempi pratici e casi studio sul settore specifico di appartenenza Omogeneità tra i partecipanti Perché Bureau Veritas I nostri docenti : I nostri corsi beneficiano della competenza di esperti nazionali ed internazionali capaci di trasmettere in aula l esperienza acquisita con l'attività in campo. I corsi Bureau Veritas sono all avanguardia e molto concreti, animati da docenti in grado di rapportarsi in modo concreto con gli argomenti trattati. Un team dedicato : Bureau Veritas annovera nel proprio organico una struttura dedicata ai Servizi di Formazione. Personale competente e qualificato potrà rispondere alle Vostre domande sul percorso formativo più opportuno per Voi e per la Vostra azienda. Un ampio ventaglio di corsi : Le competenze multidisciplinari di Bureau Veritas rendono possibile un portafoglio di corsi che spazia su molteplici ambiti e settori con un ricco calendario di sessioni. Riconoscimento : I corsi di formazione Bureau Veritas sono strumento efficace per acquisire qualifiche professionali riconosciute in tutto il mondo. Con una media di corsisti ogni anno, Bureau Veritas forma risorse che provengono dai più diversi settori industriali e dalle più importanti realtà nazionali e internazionali. Accessibilità : L accesso alla Formazione di Bureau Veritas è estremamente semplice. E possibile consultare on-line il calendario dei corsi, visualizzare programmi e contenuti ed iscriversi, attraverso il sito, 24 ore su 24. Bureau Veritas inoltre propone un pacchetto di corsi e-learning, dedicati a chi ha necessità di ottimizzare i tempi di frequenza dei corsi Opportunità : Molti dei nostri corsi sono finanziabili con voucher formativi, dando alle imprese la possibilità di beneficiare dei Fondi per la Formazione Finanziata. Per ulteriori informazioni su questi corsi: 1

3 Ambito Sistemi di Gestione e Governance Corsi a calendario Titolo Durata Quota Qualità ISO 9001 Presentazione della Norma ISO 9001: gg Bologna 2 Firenze 8 Genova 12 Napoli 20 Senigallia 22 Torino 23 Roma 29 Milano Presentazione della Norma ISO 9001:2015 Modalità E-Learning 1 h 50 Attivabile in 48 h Auditor Interni ISO 9001: Roma 8-9 Milano Padova Auditor/Lead Auditor ISO 9001:2008 QMS Auditor/Lead Auditor Course Corso Certificato IRCA n. A17024 Settore Automotive 5 gg Genova Milano Milano 7-8 Roma Cagliari 5-9 Milano Cagliari Padova 5 Genova 11 Padova 17 Roma 20 Milano 26 Torino 3-4 Napoli Milano 9-13 Bologna Roma 30 Milano 30 Firenze 1 Bologna 2 Bari 10 Roma 14 Milano 1-2 Padova 1-4 Milano 1-4 Firenze Senigallia Auditor Interni ISO TS 16949: Milano Settore Sanità La nuova Norma ISO 9001:2015 in Sanità 1 gg Roma 27 Cagliari 5 Milano 4 Roma Auditor ISO 9001:2008 in Sanità Milano Settore Ferroviario Auditor Interni IRIS International Railway Industry Standard 8-9 Bologna Milano Approfondimenti La Gestione del Rischio secondo le Norme ISO e gg Padova 9 Roma 2 Firenze 26 Bologna IFS HPC (Household & Personal Care): lo standard per gli audit ai prodotti per il governo della casa e cura della persona a marchio dei distributori e grossisti Il Sistema di Qualità nel settore dispositivi medici: la Norma UNI CEI EN 13485:2012 Assicurazione qualità e risultati di prova e taratura 1 gg Milano La Norma UNI EN ISO IEC 17025:2005. Requisiti generali per la competenza dei laboratori di prova e di taratura Audit nei laboratori di prova secondo la Norma UNI EN ISO 19011:2012 e UNI EN ISO IEC 17025:2005 Salute e Sicurezza OHSAS Auditor Interni BS OHSAS valido ai fini dell aggiornamento RSPP/ASPP Roma 2(1+1) gg Bologna Firenze Roma 9-10 Padova 7-8 Milano 2-3 Milano Auditor Interni BS OHSAS Modalità E-Learning 50 h 350 Attivabile in 48 h Auditor/Lead Auditor BS OHSAS OH&SMS Auditor/Lead 5 gg Roma Padova 1-2 Roma Auditor Course - Corso Certificato IRCA n.a valido ai fini Milano Senigallia dell aggiornamento RSPP/ASPP Roma Milano Roma 3-4 Genova Milano Firenze Auditor. Estensione a BS OHSAS OH&SMS Auditor 3 gg Bologna Torino Roma Cagliari Per ulteriori informazioni su questi corsi: 2

4 Titolo Durata Quota Conversion Course - Corso Certificato IRCA n.a16205 Ambiente ISO Padova Milano Presentazione della Norma ISO 14001: gg Milano 8 Genova 21 Senigallia 22 Torino 26 Firenze 30 Napoli 5 Genova 13 Roma 26 Cagliari 26 Torino Auditor Interni ISO 14001: Bologna Milano Firenze 2-3 Roma Napoli Auditor/Lead Auditor ISO 14001: ISO Auditor/Lead Auditor Course Corso Qualificato CEPAS Auditor. Estensione a ISO 14001: ISO Auditor Conversion Course - Corso Accreditato AICQ-SICEV Climate Change Emission Trading Scheme EU ETS. Il Protocollo di Kyoto e il monitoraggio e la comunicazione delle emission di gas ad effetto serra Energy 5 gg , 2, 3 Milano Senigallia 9-13 Milano 3 gg Napoli Roma Milano Roma 3gg Milano 4-6 Padova Cagliari Introduzione a ISO gg Milano 2 Roma Auditor Interni ISO Bologna Milano Roma Auditor. Estensione a ISO Corso Accreditato AICQ-SICEV 3 gg Padova Genova EGE Esperti in Gestione dell Energia secondo la Norma UNI CEI 11339:2009 Responsabilità Sociale e Governance SA gg Roma Firenze Padova 1-2 Padova Milano 9-11 Cagliari Milano 1 Milano 14 Roma 3-4 Padova 2-4 Roma Torino Valutatori Interni SA 8000: Padova Milano Auditor / Lead Auditor SA 8000: CorsoAccreditato SAI-SAAS 5 gg Milano La valutazione del rischio sociale. La grande novità della SA 8000:2014 Nuovi Schemi Progettare e realizzare un evento sostenibile secondo la Norma Internazionale ISO La gestione del rischio reato corruzione nelle Amministrazioni Pubbliche e Società partecipate 1 gg Firenze 1 gg Padova 1 gg Roma 16 Milano ISO e Carta degli Impegni 1 gg Padova Sicurezza delle Informazioni Security Valutatori Interni ISO Roma Milano Roma Esame Data Protection Officer 1 gg Cantù (CO) Agroalimentare Food Safety Auditor Interni ISO 22000:2005. Gestione della Sicurezza Alimentare Padova Auditor. Estensione a ISO 22000:2005 Food Safety 3 gg Roma 4-6 Senigallia Per ulteriori informazioni su questi corsi: 3

5 Titolo Durata Quota BRC - IFS 9-11 Milano Padova La Versione 7 del BRC - FOOD: principali cambiamenti 1 gg Padova 20 Bologna 3 Milano 18 Padova Introduzione a BRC - IOP rev.5 - Global Standard for Packaging Materials Approfondimenti 1 gg Milano La certificazione religiosa: Halal e Kosher 1 gg Napoli 19 Roma 5 Firenze Halal Technical Auditor 6-7 Napoli Roma Marketing Internazionale. Area Mena (Middle East and North Africa) Firenze 9-10 Roma 30 Roma 1 Roma Ambito Sistemi di Gestione e Governance Corsi a richiesta Titolo Durata Quota Qualità Settore Sanità La Comunicazione con pazienti e familiari Scrivere e Parlare in Sanità. Saper comunicare oltre il burocratese. Il giusto approccio con i mass media Sistema di Gestione: Organzzazione per Processi in Sanità Sanità Interculturale. Come l immigrazione cambia l approccio alla cura e l organizzazione aziendale Approfondimenti La nuova 17021:2011 e l aggiornamento degli auditor interni: UNI EN ISO 1011: gg 300 Le Pratiche di Buona Fabbricazione per l Industria Cosmetica: la norma ISO 22716: gg 300 Auditor Interni di II Parte in Cantiere. Sistemi di Gestione della Quaità 3 gg 600 ISO TS 29001/2010 con riferimento alla nuova API Q1 9 th Edition 1 gg 300 FMEA Failure Mode and Effect Analysis. Metodologie per l analisi e la prevenzione di potenziali criticità di un nuovo prodotto o di un processo produttivo Project Management. Obiettivi e logiche della gestione dei progetti complessi, il processo di pianificazione e controllo di progetto, strumenti metodologici per il project management Valutazione dell incertezza nei metodi di prova e nelle tarature SPC Controllo statistico diprocesso Lean Manufacturing Introduzione a UNI e UNI La qualità negli Istituti di Vigilanza La Norma UNI EN ISO 15189:2012. Contenuti Generali e Requisiti Tecnici Titolo Durata Quota Salute e Sicurezza OHSAS Introduzione a BS OHSAS gg 300 Titolo Durata Quota Ambiente Climate Change Introduzione alla Direttiva EU ETS 1 gg 300 l Bilancio delle Emissioni di CO2 previsto dalle Direttive EU ETS 1 gg 300 Sistema Nazionale di Certificazione della Sostenibilità dei Biocarburanti e Bioliquidi 1 gg 300 Emissioni di Gas Serra (GHG) negli schemi della Sostenibilità dei Biofuel cenni sui principali Schemi volontari Europei Introduzione a Carbon Management. Monitoraggio e quantificazione delle emissioni di CO 2 Il Carbon Footprint e la Norma ISO Monitoraggio e comunicazione delle emissioni di ga ad effetto serra 1 gg gg 300 Le Norme ISO e ISO Monitoraggio e comunicazione delle emissioni di 1 gg 300 gas ad effetto serra Forestry Auditor COC: FSC / PEFC 4 gg Le Certificazioni forestali in previsione dell appicazione del Regolamento UE n. 995/ gg 150 I requisiti degli Standard FSC e PEFC. La Catena di Custodia 1 gg 200 Energy La Norma UNI CEI EN ISO 50001:2011. Incentivi ed opportunità commercilai. 1 gg 300 Introduzione a Life Cycl Assessment. Carbon Footprint e waterfootprint. V.I.V.A. 1 gg 150 Soustainable Wine Introduzione a Life Cycle Thinking LCA Life Cycle Assessment 1 gg 300 Esame per EGE Esperti in Gestione dell Energia 1 gg 550 I Contenuti della Norma UNI CEI 11352: gg 300 Per ulteriori informazioni su questi corsi: 4

6 Durata Quota Titolo Responsabilità Sociale e Governance SA 8000 Aggiornamento a SA 8000: gg 300 Monitoraggio e miglioramento continuo nei Sistemi di gestione della esponsabilità Sociale 2(1+1) gg 500 Nuovi Schemi D.Lgs. 231/01. Reati Amministrativi 1 gg 300 Le Verifiche e i Controlli sul Modello Organizzativo Esimente ai sensi del D.Lgs. 231/01 2(1+1) gg 500 Lo Standard ISO per la riduzionedel rischio stradale 1 gg 300 Responsible sourcing of precious metals risk and opportunities 2 gg L Evoluzione dei Bilanci Sociali / di Sostenibilità. 1 gg 300 Nuovi scenari per la rendicontazione con lo Standard GRI-G4 La Linea Guda ISO alla Responsabilità Sociale 1 gg 300 Titolo Durata Quota Agroalimentare Food Safety Introduzione a ISO 22000:2005. Gestione della Sicurezza Alimentare 1 gg 300 Sicurezza Igienica Principi di HACCP e i requisiti ISO per la gestione delle problematihe igieniche sanitarie Etichettatura dei Prodotti Alimentari. Il nuovo Regolamento EU 1169/11. Applicazioni concrete e sviluppi futuri 1 gg 150 BRC - IFS La Versione 6 del IFS - FOOD: principali cambiamenti 1 gg 300 Titolo Durata Quota Sicurezza delle Informazioni Security Aggiornamento alla ISO 27001: gg 300 Lead Auditor ISO gg ValutatoriInterni ISO 20000:2005 Integrazione dei Sistemi ISO 9001 / ISO / ISO gg 300 Business Continuity Introduzione a ISO 22301:2012 Societal Security: Business Continuity Management Systems 1 gg 300 Per ulteriori informazioni su questi corsi: 5

7 Ambito HSE - Health Safety and Environment Corsi a calendario HSE - Health Safety and Environment Luogo di Lavoro Funi, Catene e Accessori di Sollevamento. Esercizio e manutenzione in Sicurezza Aggiornamento Lavoratore Sicurezza sul Lavoro - Modalità E- Learning Titolo Durata Quota 1 gg Milano 13 Padova 10 Bologna 4 h 85 Attivabile in 48 h Aggiornamento VDT Sicurezza sul Lavoro - Modalità E-Learning 6 h 90 Attivabile in 48 h Formazione del Datore di Lavoro RSPP (Rischio Basso) - Modalità E-Learning 8 h 190 Attivabile in 48 h Formazione Sicurezza sul Lavoro Dirigente - Modalità E-Learning 16 h 210 Attivabile in 48 h Formazione Generale dei Lavoratori per la Sicurezza - Modalità E- Learning 4 h 100 / 200/280 Attivabile in 48 h Formazione Sicurezza sul Lavoro Preposto - Modalità E-Learning 4 h 65 Attivabile in 48 h Formazione Sicurezza sul Lavoro Preposto - Modalità E-Learning 5 h 75 Attivabile in 48 h Rischio Elettrico PES/PAV. Lavori in prossimità di impianti elettrici e Lavori elettrici sotto tensione in BT e fuori tensione in AT e BT in conformità al Testo Unico sulla Sicurezza (DLgs. 81/08) e alla Norma CEI gg Milano Ambito HSE - Health Safety and Environment Corsi a richiesta Titolo Durata Quota HSE - Health Safety and Environment Luogo di Lavoro Formatore Salute e Sicurezza ai sensi del Decreto Interministeriale del 06/03/ gg 750 valido ai fini dell aggiornamento RSPP/ASPP Esercizio impianti in pressione e di sollevamento. Titolo VII Testo Unico Sicurezza. Novità introdotte dal Decreto 11/04/ gg 300 Sicurezza Lavoratori, Preposti e Dirigenti - Accordo Stato Regioni 1 gg Esame per Certificazione Formatore Salute e Sicurezza 1 gg 500 L'art. 26: la gestione dei contratti di appalto o di opera o di somministrazione - valido ai fini dell aggiornamento RSPP/ASPP 0,5 gg 160 Gli Ambienti Confinati valido ai fini dell aggiornamento RSPP/ASPP 0,5 gg 160 Addetti alla Conduzione di Carrelli/Sollevatori/Elevatori semoventi telescopici rotativi 1,5 gg 290 L analisi degli infortuni - valido ai fini dell aggiornamento RSPP/ASPP 0,5 gg 160 Titolo Durata Quota HSE - Health Safety and Environment Luogo di Lavoro Le ispezioni ASL in azienda e l avvio del procedimento penale: 0,5 gg 160 conoscere per saper gestire valido ai fini dell aggiornamento RSPP/ASPP Responsabilità amministrativa delle imprese su sicurezza e ambienti confinati - valido ai 0,5 gg 160 fini dell aggiornamento RSPP/ASPP Responsabilità civile e penale di RSPP, datore di lavoro, preposto, lavoratore - valido ai 0,5 gg 160 fini dell aggiornamento RSPP/ASPP Addetti squadra aziendale Pronto Soccorso Aziende B / C DM10/03/98 1 gg Rumore: la protezione dei lavoratori contro i rischi da esposizione 1 gg valido ai fini dell aggiornamento RSPP/ASPP Sicurezza Comportamentale Potenziare i comportamenti sicuri 1 gg 300 Definire strategie comunicative per la sicurezza La Valutazione del rischio stress da lavoro correlato 1 gg Per ulteriori informazioni su questi corsi: 6

8 Titolo Durata Quota HSE - Health Safety and Environment Antincendio Verifiche periodiche impianti antincendio 1 gg 275 Addetti Antincendio Rischio Basso / Medio DM 10/03/98 1 gg La nuova prevenzione incendi - valido ai fini dell aggiornamento RSPP/ASPP 0,5 gg 160 Rischio Elettrico Manutenzione Elettrica: obbligo effettuazione e registrazione verifiche manutentive elettriche (Art.86 Testo Unico Sicurezza) 1 gg 250 Impianti elettrici: gli obblighi e l'organizzazione della manutenzione. Focus su Cabine di 1 gg 280 Trasformazione secondo la Guida CEI 0-15 Ambiente ADR. La nuova figura dello scaricatore - valido ai fini dell aggiornamento RSPP/ASPP 0,5 gg 160 Rifiuti. REACH, CLP, ADR e parte IV TU 81/08 0,5 gg 160 Per ulteriori informazioni su questi corsi: 7

9 Ambito Tecnica e Tecnologia Industriale Corsi a calendario Titolo Durata Quota Direttive Industria Macchine La Direttiva Macchine 2006/42/CE 1 gg 250 Pressione La Nuova Direttiva PED 2014/68/UE 1 gg Roma 16 Milano 22 Roma 24 Napoli 16 Padova 16 Firenze 23 Cagliari 14 Bologna 14 Firenze 14 Torino 14 Firenze 14 Roma 20 Senigallia 10 Torino 17 Senigallia 19 Bari 10 Bologna 17 Milano 17 Napoli 19 Siracusa Il Codice ASME. Introduzione Generale Section VIII Division 1 2 gg Padova 9-10 Milano Roma Il Codice ASME. Section I and B gg Padova 11 Milano 25 Roma Il Codice ASME. Section V NDT 1 gg Padova 12 Milano 26 Roma Il Codice ASME. Section IX Welding 1 gg Padova 13 Milano 27 Roma Atmosfere Esplosive Le Direttive ATEX 94/9/CE Gli Assiemi 1 gg 280 Nord America - NFPA 70 (National Electric Code). Installazioni Elettriche in Atmosfere Potenzialmente Esplosive Saldatura Costruzioni Il Controllo della Produzione in Fabbrica secondo la UNI EN : dalla teoria alla pratica Qualifiche 3 gg Firenze 17 Padova 22 Firenze 1 gg Milano 23 Roma 25 Napoli 15 Bologna 20 Roma 22 Napoli 16 Bologna 20 Firenze 11 Torino 16 Senigallia 18 Bari 10 Torino 10 Senigallia 12 Bari International Welding Technologist (IWT) 25 gg Milano Milano Roma 2 Padova 15 Siracusa 15 Bari 3 Milano 17 Siracusa 4 Padova 15 Siracusa Milano Roma International Certification Senior Welding Inspector CSWIP 6 gg Milano Welding Inspector 3.1 CSWIP TWI 5 gg Bologna 6-10 Genova 6-10 Chieti Milano Roma Welding Coordinator RWC-S con certificato EWF 5 gg Bari Padova Senigallia 5-9 Milano Padova Cagliari 1-2 Senigallia 5-9 Firenze Viggiano Bologna Senigallia 2-6 Roma 9-13 Augusta 30 Cagliari Torino 1-4 Cagliari Milano Napoli Welding Coordinator RWC-B Basic Level 2 gg Padova Bologna Torino M ilano Controlli Non Distruttivi Qualifiche Controlli Non Distruttivi Secondo ISO 9712 Analisi delle Strutture in muratura mediante la tecnica dei Martinetti 4 gg Padova Per ulteriori informazioni su questi corsi: 8

10 Titolo Durata Quota Piatti (MP) Livello 2 Metodo Visivo (VT) per l ottenimento del livello 2 con relativo esame 4 gg Forlì 7-10 Genova Metodo Ultrasuoni (UT) per l ottenimento del livello 2 con relativo esame Metodo con liquido penetranti (PT) per l ottenimento del livello 2 con relativo esame Metodo Radiografico (RT) con limitazione a letture lastre per l ottenimento del livello 2 con relativo esame Metodo della Magnetoscopia (MT) per l ottenimento del livello 2 con relativo esame Metodo Termografico Industriale (TT) per l ottenimento del livello 2 con relativo esame 1-4 Cagliari Forlì 29 Marcon (VE) 1,6,7 Marcon (VE) 5-8 Napoli Roma Genova Bari 3-6 Cagliari Firenze Augusta Senigallia 11 gg Bari 27,29 Marcon (VE) 3,5,10,12,17,19,24, 27 Marcon (VE) Terni Forlì Bari Napoli 4 gg ,9,14, 15 Marcon (VE) Milano 8-11 Cagliari Genova Napoli Terni 5-8 Forlì 5-8 Terni 6-9 Cagliari Augusta Bari Firenze Roma Viggiano 8 gg Bari 2-13 Terni 9-20 Napoli 4 gg Senigallia Genova 8,10,15, 16 Marcon (VE) Augusta 1 Augusta Forlì Napoli Terni Genova Bari 1-4 Genova Viggiano Bologna 1-4 Napoli 1-4 Senigallia Bologna Bologna 4 gg Senigallia 9-13 Bari Terni Ambito Tecnica e Tecnologia Industriale Corsi a richiesta Titolo Durata Quota Direttive Industria Macchine Direttiva Macchine: l'impatto nell'industria manifatturiera e di processo. La sicurezza funzionale di macchine e impianti secondo le norme armonizzate EN ISO /2 ed EN gg La Norma IEC/EN nel Progetto e nella Gestione dei sistemi di Automazione e di Sicurezza 3 gg Equipaggiamento elettrico delle macchine: EN gg 250 Pressione La nuova Direttiva T-PED 2010/35/EU 1 gg 280 La Pianificazione delle Ispezioni in ambito PED 1 gg 250 Atmosfere Esplosive Lo standard EN :2009. Assiemi e apparecchi meccanici 1 gg 150 Installazioni Elettriche e Verifiche in Atmosfere Potenzialmente Esplosive. EEHA Training 4 gg Approfondimenti La Direttiva Compatibilità Elettromagnetica 2004/108 1 gg 280 Nuclear Pressure Equipment (NPE) French Order 2 gg Training RCC-M certificate AFCEN 3 gg Titolo Durata Quota Saldatura Costruzioni Introduzione alla UNI EN gg 250 Auditor UNI EN gg 550 Regolamento Prodotti da Costruzione (CPR 305/2011) e certificazioni nella filiera dell'acciaio 4 gg 800 (EN3834, EN1090, Qualifica Saldatori, procedimenti saldatura e Operatori NdT) Qualifiche Corso pratico avanzato di saldatura con metodologia MIG/MAG con relativo esame per 3 gg 900 patentino Corso pratico avanzato di saldatura con metodologia TIG con relativo esame per 3 gg 900 patentino Corso pratico avanzato di saldatura degli acciai con metodologia ad elettrodo rivestito 3 gg 900 con relativo esame per patentino Patentino Saldatore secondo UNI EN ISO ,5 gg 380 Corso pratico avanzato di saldatura delle leghe dell alluminio con relativo esame per 2 gg patentino Controlli Non Distruttivi Qualifiche Controlli Non Distruttivi Secondo ISO 9712 Indagini Sclerometriche (SC) 4 gg Indagini Magnetometriche (MG) 4 gg Per ulteriori informazioni su questi corsi: 9

11 Titolo Durata Quota Edilizia e Infrastrutture Qualità nella Costruzione La qualità acustica degli edifici 1 gg 300 Impermeabilizzazione delle coperture continue con membrane in bitume polimero 0,5 gg 120 Il controllo tecnico ai fini assicurativi 1 gg 300 Impermeabilizzazione delle coperture continue con membrane in bitume polimero 0,5 gg 120 L edificio a basso consumo energetico 1 gg 300 Il ruolo del RUP: profili di responsabilità e processi di gestione 1 gg 300 Titolo Durata Quota Navale Navale Convenzione Internazionale sul Lavoro Marittimo MLC gg 700 ISM Designated Person Ashore 2 gg 900 IVA Esclusa La quotazione viene comunicata a richiesta Corso finanziabile con Voucher Formativi Erogabili Crediti Formativi RSPP/ASPP Revisione 28 Luglio 2015 Bureau Veritas Italia SpA Servizi di Formazione Tel Fax Per ulteriori informazioni su questi corsi: 10

CALENDARIO CORSI 2015

CALENDARIO CORSI 2015 SAFER, SMARTER, GREENER DNV GL - Business Assurance Segreteria Didattica Training Tel. +39 039 60564 - Fax +39 039 6058324 e-mail: training.italy@dnvgl.com www.dnvba.it/training BUSINESS ASSURANCE CALENDARIO

Dettagli

Ambiente e Sicurezza Innovazione Miglioramento Sostenibile CATALOGO FORMAZIONE

Ambiente e Sicurezza Innovazione Miglioramento Sostenibile CATALOGO FORMAZIONE Ambiente e Sicurezza Innovazione Miglioramento Sostenibile CATALOGO 2015 FORMAZIONE HSE - HEALTH SAFETY ENVIRONMENT Salute e Sicurezza RLS - Formazione Base S.S.1 32 RLSA S.S.2 64 RLS - Aggiornamento S.S.3

Dettagli

ACCREDIA L Ente Italiano di Accreditamento. Accreditation process for abilitation/notification: experiences and criticalities

ACCREDIA L Ente Italiano di Accreditamento. Accreditation process for abilitation/notification: experiences and criticalities ACCREDIA L Ente Italiano di Accreditamento Accreditation process for abilitation/notification: experiences and criticalities 1-32 28 giugno 2013 IL QUADRO DI RIFERIMENTO Cambiano gli scenari europei Regolamento

Dettagli

Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare 100 ore Udine, Febbraio 2015-Aprile 2015

Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare 100 ore Udine, Febbraio 2015-Aprile 2015 Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare 100 ore Udine, Febbraio 2015-Aprile 2015 Formula Weekend (Venerdì e Sabato) Con il patrocinio e la collaborazione

Dettagli

http://www.tassisto.it/

http://www.tassisto.it/ F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TASSISTO FRANCESCO Indirizzo VIA MARTIRI DELLA LIBERAZIONE, 80/2A 16043 CHIAVARI Telefono 0185325331 Cellulare

Dettagli

info@globalformsrl.it La realtà Aziendale Ambiti operativi: FORMAZIONE CERTIFICATA CONSULENZA Pagina 1 di 19

info@globalformsrl.it La realtà Aziendale Ambiti operativi: FORMAZIONE CERTIFICATA CONSULENZA Pagina 1 di 19 Certificata La realtà Aziendale Ambiti operativi: FORMAZIONE CERTIFICATA Sicurezza sul Lavoro LL.PP. Urbanistica CERTIFICAZIONI Qualità-Ambiente-Sicurezza CONSULENZA FONDI INTERPROFESSIONALI SOFTWARE PERSONALIZZATI

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM NET V: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

Il sistema di gestione della sicurezza: cos è, a cosa serve, i rapporti delle norme tecniche con il D.Lgs. 81/08

Il sistema di gestione della sicurezza: cos è, a cosa serve, i rapporti delle norme tecniche con il D.Lgs. 81/08 Il sistema di gestione della sicurezza: cos è, a cosa serve, i rapporti delle norme tecniche con il D.Lgs. 81/08 Firenze 15 febbraio 2010 Pisa 1 marzo 2010 Siena 29 marzo 2010 Dott. Ing. Daniele Novelli

Dettagli

Il Modello 231 e l integrazione con gli altri sistemi di gestione aziendali

Il Modello 231 e l integrazione con gli altri sistemi di gestione aziendali RESPONSABILITA D IMPRESA D.lgs. 231/01 L EVOLUZIONE DEI MODELLI ORGANIZZATIVI E DI GESTIONE 27 maggio 2014 ore 14.00 Il Modello 231 e l integrazione con gli altri sistemi di gestione aziendali Ing. Gennaro

Dettagli

SICUREZZA & INGEGNERIA

SICUREZZA & INGEGNERIA SICUREZZA & INGEGNERIA Centro Formazione AiFOS A707 MA.CI - S.R.L. AGENZIA FORMATIVA E SERVIZI PROFESSIONALI PER LE IMPRESE Organismo accreditato dalla Regione Toscana PI0769 C.F./Partita IVA 01965420506

Dettagli

I Professionisti della digitalizzazione documentale

I Professionisti della digitalizzazione documentale CON IL PATROCINIO DI PROGRAMMA MASTER COURSE ANORC MILANO, dal 3 al 26 NOVEMBRE 2015 Hotel degli Arcimboldi (Viale Sarca, n. 336) I Professionisti della digitalizzazione documentale Guida formativa per

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello STATO DELLE REVISIONI rev. n SINTESI DELLA MODIFICA DATA 0 05-05-2015 VERIFICA Direttore Qualità & Industrializzazione Maria Anzilotta APPROVAZIONE Direttore Generale Giampiero Belcredi rev. 0 del 2015-05-05

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO SICUREZZA SUL LAVORO In-Formare è già prevenire Questo Mini-Manuale è aggiornato alle più recenti disposizioni 2014 sulla salute, l igiene e la sicurezza sul lavoro: Testo Unico, D.Lgs. 81/2008 e, in particolare,

Dettagli

VERBALE DELLA RIUNIONE PERIODICA DI PREVENZIONE E PROTEZIONE DAI RISCHI (ai sensi dell'art. 35 del D.Lgs 81/08).

VERBALE DELLA RIUNIONE PERIODICA DI PREVENZIONE E PROTEZIONE DAI RISCHI (ai sensi dell'art. 35 del D.Lgs 81/08). VERBALE DELLA RIUNIONE PERIODICA DI PREVENZIONE E PROTEZIONE DAI RISCHI (ai sensi dell'art. 35 del D.Lgs 81/08). Il giorno del mese di dell'anno duemila il sottoscritto titolare/legale rappresentante della

Dettagli

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Roma, 29 maggio 2012 Indice Il Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.A. I nostri servizi Nuove attività 2012-2013 Evoluzione delle attività

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Linea Guida per l Organizzazione di un Sistema Prevenzionale nelle Piccole e Medie Imprese

Linea Guida per l Organizzazione di un Sistema Prevenzionale nelle Piccole e Medie Imprese Linea Guida per l Organizzazione di un Sistema Prevenzionale nelle Piccole e Medie Imprese PRESENTAZIONE Il presente lavoro si propone l obiettivo di fornire un modello organizzativo ispirato ai Sistemi

Dettagli

QUESTIONARIO PER RACCOLTA DATI E INFORMAZIONI DI POTENZIALI IMPRESE APPALTATRICI PER LAVORI, SERVIZI ORDINARI E FORNITURE SERVIZI

QUESTIONARIO PER RACCOLTA DATI E INFORMAZIONI DI POTENZIALI IMPRESE APPALTATRICI PER LAVORI, SERVIZI ORDINARI E FORNITURE SERVIZI Pag. 1/6 SETTORI DI INTERESSE LAVORI SERVIZI Elettrici Impianti fotovoltaici Idraulici Edili Stradali Pulizie Tappezzerie Tinteggiatura e verniciatura Carpenteria metallica FORNITURE Cavi elettrici bt

Dettagli

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ LE SOLUZIONI AMBIENTALI INTEGRATE DI UN GRUPPO LEADER SOLYECO GROUP ha reso concreto un obiettivo prezioso: conciliare Sviluppo e Ambiente. Questa è la mission

Dettagli

CODICE FISCALE: DNG LDA 65R17 F205S PARTITA IVA: 12131140159 Corso Matteotti, 56 20081 ABBIATEGRASSO (MI) Tel/Fax: 02.94.60.85.56

CODICE FISCALE: DNG LDA 65R17 F205S PARTITA IVA: 12131140159 Corso Matteotti, 56 20081 ABBIATEGRASSO (MI) Tel/Fax: 02.94.60.85.56 Cosa devo fare per quanto riguarda la sicurezza sul lavoro se assumo il primo dipendente/collaboratore? Come datore di lavoro devo: 1. valutare i rischi a cui andrà incontro questa persona compiendo il

Dettagli

La politica Nestlé per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro

La politica Nestlé per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro La politica Nestlé per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro La sicurezza non è negoziabile Nestlé è convinta che il successo a lungo termine possa essere raggiunto soltanto grazie alle sue persone. Nessun

Dettagli

Master Universitario di I livello

Master Universitario di I livello Master Universitario di I livello In Obiettivi e sbocchi professionali: Il nostro obiettivo è quello di fornire ai partecipanti, gli strumenti adatti per gestire con efficacia progetti nel settore delle

Dettagli

2006 02 09 Sottocomitato per lo schema SCR 2006 02 28 Comitato di Accreditamento COMITATO DI ACCREDITAMENTO. Accreditamento RT-12

2006 02 09 Sottocomitato per lo schema SCR 2006 02 28 Comitato di Accreditamento COMITATO DI ACCREDITAMENTO. Accreditamento RT-12 Via Saccardo, 9 I-20134 MILANO Tel.: + 39 022100961 Fax: + 39 0221009637 Sito Internet: www.sincert.it E-mail: sincert@sincert.it C.F./P.IVA 10540660155 Titolo Sigla RT-12 Revisione 01 Data approvazioni

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli edifici

Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli edifici Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli edifici http://www.globalnetworking group.com/ Page 1 of 2 Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli Edifici Speakers

Dettagli

L efficienza energetica fra legislazione europea, nazionale e regionale

L efficienza energetica fra legislazione europea, nazionale e regionale L efficienza energetica fra legislazione europea, nazionale e regionale Prof. Gianni Comini Direttore del Dipartimento di Energia e Ambiente CISM - UDINE AMGA - Iniziative per la Sostenibilità EOS 2013

Dettagli

GRUPPO. Sicurezza per scelta

GRUPPO. Sicurezza per scelta Ge.Ma. Sicurezza per scelta Ge. Ma. la Qualità e la Sicurezza sono valori che costruiamo insieme a te GE.MA. company profile UN OCCHIO APERTO SUL FUTURO UNA REALTÀ DINAMICA, UN MODELLO EVOLUTO DI CONSULENZA

Dettagli

Maggior Supporto. Enel Produzione SpA

Maggior Supporto. Enel Produzione SpA Enel Produzione SpA Concorso nazionale Le buone pratiche sulla manutnzione sicura Campagna Ambienti di lavoro sani e sicuri 2010-2011 Napoli, 27 Ottobre 2011 Villa Colonna Bandini Stefano Di Pietro Responsabile

Dettagli

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55 Gestione della Manutenzione e compliance con gli standard di sicurezza: evoluzione verso l Asset Management secondo le linee guida della PAS 55, introduzione della normativa ISO 55000 Legame fra manutenzione

Dettagli

D) ATTI DIRIGENZIALI. Giunta regionale. 64 Bollettino Ufficiale. Serie Ordinaria n. 44 - Giovedì 31 ottobre 2013

D) ATTI DIRIGENZIALI. Giunta regionale. 64 Bollettino Ufficiale. Serie Ordinaria n. 44 - Giovedì 31 ottobre 2013 64 Bollettino Ufficiale D) ATTI DIRIGENZIALI Giunta regionale D.G. Salute Circolare regionale 25 ottobre 2013 - n. 20 Indicazioni in ordine all applicazione dell accordo tra governo, regioni e province

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

- PARTE SPECIALE G- I REATI IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

- PARTE SPECIALE G- I REATI IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO - PARTE SPECIALE G- I REATI IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO G.1. I reati di cui all art. 25 septies del D.Lgs. n. 231/2001 La Legge 3 agosto 2007, n. 123, ha introdotto l art. 25 septies del

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

La sicurezza sul lavoro

La sicurezza sul lavoro La sicurezza sul lavoro 1-La storia della sicurezza sul lavoro in Italia 2-I decreti legislativi 626, 81 e i successivi provvedimenti integrativi 3- Il T.U. 81 sostituisce completamente il D. Lgs. 626/94

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a:

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a: 1 1.Obiettivi Il master ha l obiettivo di favorire lo sviluppo delle competenze manageriali nelle Aziende Sanitarie e Ospedaliere, negli IRCCS, nei Policlinici e nelle strutture di cura private approfondendo,

Dettagli

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI CERTIFICAZIONE UNI CEI EN ISO/IEC 1702 Corso 1 Livello In collaborazione con l Ordine degli Ingengeri della Provincia di Rimini Associazione CONGENIA Procedure per la valutazione

Dettagli

REGOLAMENTO GENERALE PER LA CERTIFICAZIONE DEL PERSONALE INCARICATO ALLE PROVE NON DISTRUTTIVE - SETTORE INDUSTRIA

REGOLAMENTO GENERALE PER LA CERTIFICAZIONE DEL PERSONALE INCARICATO ALLE PROVE NON DISTRUTTIVE - SETTORE INDUSTRIA REGOLAMENTO DISTRUTTIVE - SETTORE INDUSTRIA INDICE 1. SCOPO... 3 2. GENERALITA... 4 2.1. IMPEGNI DI BUREAU VERITAS... 4 2.2. IMPEGNI DELL ORGANIZZAZIONE... 4 3. RIFERIMENTI... 5 4. TERMINI E DEFINIZIONI...

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

ICUREZZA SUL LAVORO E CONDOMINIO

ICUREZZA SUL LAVORO E CONDOMINIO professione sicurezza ICUREZZA SUL LAVORO E CONDOMINIO 2 Le norme applicabili sono previste nel Testo Unico sulla salute e sicurezza sul lavoro (Decreto Legislativo 9 aprile 2008 n. 81) Sicurezza sul lavoro

Dettagli

Le opportunità economiche dell efficienza energetica

Le opportunità economiche dell efficienza energetica Le opportunità economiche dell efficienza energetica i problemi non possono essere risolti dallo stesso atteggiamento mentale che li ha creati Albert Einstein 2 SOMMARIO 1. Cosa è una ESCO 2. Esco Italia

Dettagli

CATALOGO FORMAZIONE 2015

CATALOGO FORMAZIONE 2015 CATALOGO FORMAZIONE 2015 www.cogitek.it Sommario Introduzione... 4 Area Tematica: Information & Communication Technology... 5 ITIL (ITIL is a registered trade mark of AXELOS Limited)... 6 Percorso Formativo

Dettagli

VADECUM PER IL CORSISTA

VADECUM PER IL CORSISTA VADECUM PER IL CORSISTA L organismo Formativo Dante Alighieri, con sede in Fasano alla Via F.lli Trisciuzzi, C.da Sant Angelo s.n. - Zona Industriale Sud, nel quadro del P.O. Puglia 2007-2013 AVVISO PR.BR

Dettagli

www.ipaper.com/europe Questa brochure è stata stampata su carta IP Pro-Design, certificata PEFC

www.ipaper.com/europe Questa brochure è stata stampata su carta IP Pro-Design, certificata PEFC www.ipaper.com/europe Questa brochure è stata stampata su carta IP Pro-Design, certificata PEFC Gestione forestale sostenibile Tutto quello che bisogna sapere Sommario 1. Che cosa si intende per gestione

Dettagli

ADF SISTEMI DI GESTIONE DELLA SICUREZZA E DELLA SALUTE SUL LAVORO NEL SETTORE DELLA DISTRIBUZIONE INTERMEDIA DEI MEDICINALI PER USO UMANO

ADF SISTEMI DI GESTIONE DELLA SICUREZZA E DELLA SALUTE SUL LAVORO NEL SETTORE DELLA DISTRIBUZIONE INTERMEDIA DEI MEDICINALI PER USO UMANO ADF ASSOCIAZIONE DISTRIBUTORI FARMACEUTICI ISTITUTO DI CERTIFICAZIONE DELLA QUALITÀ SISTEMI DI GESTIONE DELLA SICUREZZA E DELLA SALUTE SUL LAVORO NEL SETTORE DELLA DISTRIBUZIONE INTERMEDIA DEI MEDICINALI

Dettagli

COMPANY PROFILE. Particolare attenzione viene riservata ai Servizi:

COMPANY PROFILE. Particolare attenzione viene riservata ai Servizi: COMPANY PROFILE L Azienda FAR S.p.A. ha i suoi stabilimenti di produzione in Italia e precisamente a CIMADOLMO in provincia di Treviso a pochi chilometri dalla città di VENEZIA. Nata nel 1991 si è inserita

Dettagli

5.2. Esempio di procedura per l attività di ufficio

5.2. Esempio di procedura per l attività di ufficio 5.2. Esempio di procedura per l attività di ufficio Pag. 1 di 36 DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI PER LA SALUTE E LA SICUREZZA NEGLI AMBIENTI DI LAVORO ai sensi degli artt. 17, 28 e 29 del D.lgs 81/08

Dettagli

Il RIF è un marchio che l impresa potrà apporre nella sua carta intestata e nelle sue comunicazioni.

Il RIF è un marchio che l impresa potrà apporre nella sua carta intestata e nelle sue comunicazioni. 1. RIF: che cos è Il RIF (Registro dell Impresa Formativa) è lo strumento, approvato dal FORMEDIL e dalla CNCPT, collegato al sito della Banca dati formazione costruzioni (BDFC) del Formedil nel quale

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu sigla: SH66 Pag. 1 di 7 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI COS E CRES: CLIMA RESILIENTI PROGETTO DI KYOTO CLUB VINCITORE DI UN BANDO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE SUI PROGETTI IN MATERIA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E SVILUPPO SOSTENIBILE OBIETTIVI DEL PROGETTO CRES

Dettagli

Titolo: La Sicurezza dei Cittadini nelle Aree Metropolitane

Titolo: La Sicurezza dei Cittadini nelle Aree Metropolitane Titolo: La Sicurezza dei Cittadini nelle Aree Metropolitane L esperienza di ATM Il Sistema di Sicurezza nell ambito del Trasporto Pubblico Locale Claudio Pantaleo Direttore Sistemi e Tecnologie Protezione

Dettagli

La stazione di rifornimento. M. Rea (SOL S.p.A.)

La stazione di rifornimento. M. Rea (SOL S.p.A.) La stazione di rifornimento M. Rea (SOL S.p.A.) Chi è SOL Il Gruppo SOL Fondata nel 1927, SOL è una multinazionale italiana presente in 23 paesi con oltre 2.500 dipendenti. SOL è focalizzata in due aree

Dettagli

ELENCO DIRETTIVE DEL NUOVO APPROCCIO CHE PREVEDONO L APPOSIZIONE DELLA MARCATURA CE

ELENCO DIRETTIVE DEL NUOVO APPROCCIO CHE PREVEDONO L APPOSIZIONE DELLA MARCATURA CE ELENCO DIRETTIVE DEL NUOVO APPROCCIO CHE PREVEDONO L APPOSIZIONE DELLA MARCATURA CE PREMESSA La parte IV Titolo I artt. da 102 a 113 del Codice del Consumo costituisce il recepimento nazionale della Direttiva

Dettagli

Armonizzazione della documentazione. Stato transizione dei documenti SIT ACCREDIA Ruolo dei documenti tecnici

Armonizzazione della documentazione. Stato transizione dei documenti SIT ACCREDIA Ruolo dei documenti tecnici ACCREDIA L ente italiano di accreditamento Armonizzazione della documentazione dei Dipartimenti ACCREDIA Stato transizione dei documenti SIT ACCREDIA Ruolo dei documenti tecnici Adelina Leka - Funzionario

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM V e VI: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

Gestione della sicurezza antincendio nei cantieri temporanei e mobili

Gestione della sicurezza antincendio nei cantieri temporanei e mobili Gestione della sicurezza antincendio nei cantieri temporanei e mobili RICHIAMO AL TESTO UNICO PER LA SICUREZZA D.lgs.vo 9 aprile 2008 n 81 Dott. Ing Luigi ABATE DPR N NN 37 3712 12 gennaio 1998 regolamento

Dettagli

LA QUALITÀ NEL SETTORE AGRO-ALIMENTARE Stato attuale e prospettive di evoluzione

LA QUALITÀ NEL SETTORE AGRO-ALIMENTARE Stato attuale e prospettive di evoluzione Via Saccardo, 9 I-20134 MILANO Tel.: + 39 022100961 Fax: + 39 0221009637 Sito Internet: www.sincert.it E-mail: sincert@sincert.it Relazione SINCERT Novembre 2005 LA QUALITÀ NEL SETTORE AGRO-ALIMENTARE

Dettagli

Cagliari, 22 luglio 2010

Cagliari, 22 luglio 2010 Cagliari, 22 luglio 2010 L azione dell Ance L Associazione Nazionale Costruttori Edili si è da sempre posta l obiettivo di supportare le imprese associate nella adozione di strumentazione organizzativa

Dettagli

PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP

PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP www.formazione.ilsole24ore.com PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP ROMA, DAL 19 NOVEMBRE 2012-1 a edizione MASTER DI SPECIALIZZAZIONE In collaborazione con: PER PROFESSIONISTI

Dettagli

ALLEGATO 2 CAPITOLATO SPECIALE POI CATEGORIA: IMPIANTI SOLARI TERMICI E SERVIZI CONNESSI

ALLEGATO 2 CAPITOLATO SPECIALE POI CATEGORIA: IMPIANTI SOLARI TERMICI E SERVIZI CONNESSI ALLEGATO 2 CAPITOLATO SPECIALE POI CATEGORIA: IMPIANTI SOLARI TERMICI E SERVIZI CONNESSI PRODOTTO: POI ENERGIA/CSE 2015 - IMPIANTO SOLARE TERMICO ACS PER UFFICI PRODOTTO: POI ENERGIA/CSE 2015 - IMPIANTO

Dettagli

Federesco. Le Energy Service Company. La situazione a livello nazionale e opportunità per le imprese

Federesco. Le Energy Service Company. La situazione a livello nazionale e opportunità per le imprese Federesco Le Energy Service Company La situazione a livello nazionale e opportunità per le imprese Seminario Strumenti, opportunità e potenzialità dell efficienza energetica a supporto del sistema locale

Dettagli

Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014. Sede di Torino. Elaborazione e Cura di:

Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014. Sede di Torino. Elaborazione e Cura di: Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014 Sede di Torino RUGGIERI Nicoletta Maria Mobility Manager Elaborazione e Cura di: CAGGIANIELLO Giorgio SAPIO Michele VENTURA Lorella Amministrazione

Dettagli

Valdigrano: quando l ambiente è un valore!

Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valutazione di impatto ambientale delle linee Valdigrano, Valbio e La Pasta di Franciacorta Programma per la valutazione dell impronta ambientale Progetto co-finanziato

Dettagli

Organismo per la gestione degli elenchi degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi. Circolare n. 19/14

Organismo per la gestione degli elenchi degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi. Circolare n. 19/14 Organismo per la gestione degli elenchi degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi Circolare n. 19/14 contenente disposizioni inerenti gli obblighi di formazione e di aggiornamento

Dettagli

MASTER MAGPA Argomenti Project Work

MASTER MAGPA Argomenti Project Work MASTER MAGPA Argomenti Project Work MODULO I LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: PROFILO STORICO E SFIDE FUTURE Nome Relatore: Dott.ssa Ricciardelli (ricciardelli@lum.it) 1. Dal modello burocratico al New Public

Dettagli

Saldatura ad arco Generalità

Saldatura ad arco Generalità Saldatura ad arco Saldatura ad arco Generalità Marchio CE: il passaporto qualità, conformità, sicurezza degli utenti 2 direttive europee Direttiva 89/336/CEE del 03 maggio 1989 applicabile dall 01/01/96.

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

Ricerca, Qualità, Sicurezza e Salute

Ricerca, Qualità, Sicurezza e Salute Ricerca, Qualità, Sicurezza e Salute Chi Siamo Hygeia Lab S.r.l. nasce nel 2011 dalla passione e dal desiderio di giovani laureati di continuare la crescita e la formazione scientifica. E una Start-Up

Dettagli

VERBALE DI VERIFICA DEL P.O.S. E RELATIVE DOCUMENTAZIONI

VERBALE DI VERIFICA DEL P.O.S. E RELATIVE DOCUMENTAZIONI Contratto d Appalto : Impresa Affidataria : Importo Lavori : di cui Oneri per la Sicurezza : VERBALE DI VERIFICA DEL P.O.S. E RELATIVE DOCUMENTAZIONI Responsabile dei Lavori : Coordinatore Sicurezza in

Dettagli

UNIVERSITA DI PALERMO

UNIVERSITA DI PALERMO PILLAR OBIETTIVO SPECIFICO MASTER CALL CALL INDUSTRIAL LEADERSHIP LEADERSHIP IN ENABLING AND INDUSTRIAL TECHNOLOGIES (LEIT) H2020-SPIRE-2014-2015 - CALL FOR SPIRE - SUSTAINABLE PROCESS INDUSTRIES H2020-SPIRE-2014

Dettagli

La nuova prevenzione incendi l'evoluzione del CPI

La nuova prevenzione incendi l'evoluzione del CPI 02/02/12 1 La nuova prevenzione incendi l'evoluzione del CPI Ing. Emanuele Gissi, PhD Direttore, vice dirigente Comando Vigili del Fuoco, Genova emanuele.gissi@vigilfuoco.it 02/02/12 2 Agenda La nuova

Dettagli

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria IT Plant Solutions IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria s Industrial Solutions and Services Your Success is Our Goal Soluzioni MES e IT per integrare e sincronizzare i processi Prendi

Dettagli

Previsione di impatto acustico relativa a:

Previsione di impatto acustico relativa a: PROVINCIA DI MODENA COMUNE DI FIORANO M. Previsione di impatto acustico relativa a: nuovo capannone uso deposito ditta Atlas Concorde Spa ubicato in Via Viazza I Tronco - Fiorano M. (MO) Settembre 2012

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Guida alla partecipazione a Carbomark

Guida alla partecipazione a Carbomark Guida alla partecipazione a Carbomark Guida alla partecipazione a Carbomark Regione del Veneto Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Università degli Studi di Padova Università degli Studi di Udine Unità

Dettagli

Procedure semplificate per l adozione de modelli di organizzazione e gestione (MOG) nelle piccole e medie imprese (PMI)

Procedure semplificate per l adozione de modelli di organizzazione e gestione (MOG) nelle piccole e medie imprese (PMI) Procedure semplificate per l adozione de modelli di organizzazione e gestione (MOG) nelle piccole e medie imprese (PMI) 1. PREMESSA Il d.lgs. 9 aprile 2008, n. 81 Attuazione dell articolo 1 della legge

Dettagli

Nuova edificazione in prossimità di un elettrodotto esistente

Nuova edificazione in prossimità di un elettrodotto esistente tel. 055.32061 - fax 055.5305615 PEC: arpat.protocollo@postacert.toscana.it p.iva 04686190481 Nuova edificazione in prossimità di un elettrodotto esistente Guida pratica per le informazioni sulle fasce

Dettagli

VERDE COMPRA DALL IMPRESA SI TOTALE KG CO2-2.600. Kg CO2-200 -300-200 -800-1.100

VERDE COMPRA DALL IMPRESA SI TOTALE KG CO2-2.600. Kg CO2-200 -300-200 -800-1.100 UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE AUTÒNOMA DE SARDIGNA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Province di: Cagliari Carbonia Iglesias Medio Campidano Nuoro Ogliastra Olbia Tempio Oristano Sassari ACQUA

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

COMUNE DI ROTTOFRENO Provincia di Piacenza SETTORE: SVILUPPO ECONOMICO cod: SE UFFICIO: COMMERCIO cod: ELENCO DEI PROCEDIMENTI

COMUNE DI ROTTOFRENO Provincia di Piacenza SETTORE: SVILUPPO ECONOMICO cod: SE UFFICIO: COMMERCIO cod: ELENCO DEI PROCEDIMENTI rev.0 -data:pagina 1 di 10 TTORE: SVILUPPO ECONOMICO cod: 01 COM 1- Esercizio di vicinato: (Sup di vendita fino a 250 mq.) apertura, trasferimento di sede, ampliamento della superficie, subentro, cessazione,

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione.

Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione. Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione. Da dove viene remac... remac è un'iniziativa a seguito del progetto EUCO2

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT MASTER Istituto Studi Direzionali Management Academy EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT SEDI E CONTATTI Management Academy Sida Group master@sidagroup.com www.mastersida.com

Dettagli

PIANO TRIENNALE DI FORMAZIONE INTERNA 2009-2011

PIANO TRIENNALE DI FORMAZIONE INTERNA 2009-2011 PIANO TRIENNALE DI FORMAZIONE INTERNA 2009-2011 PROPOSTA TECNICA Genova, Giugno 2009 SOMMARIO 1 PREMESSA... 3 2 QUADRO NORMATIVO DI RIFERIMENTO...4 2.1 LE NORME CONTRATTUALI... 4 2.2 LA FORMAZIONE OBBLIGATORIA

Dettagli

Parte II specifica Edificio RM022 - Villino A Via degli Apuli, 1-00185 Roma. Il Responsabile dell Uspp Arch. Simonetta Petrone

Parte II specifica Edificio RM022 - Villino A Via degli Apuli, 1-00185 Roma. Il Responsabile dell Uspp Arch. Simonetta Petrone PIANO DI EMERGENZA ED EVACUAZIONE (ai sensi del D.Lgs. 81/08 artt.18, 43, 46 e del D.M. 10/03/98 art. 5) Il presente documento è parte integrante del Documento di Valutazione dei Rischi di cui all art.

Dettagli

LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA ED AMBIENTALE

LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA ED AMBIENTALE LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA ED AMBIENTALE Ing. Leonardo Maffia Maffia@studiolce.it Formato del Certificato (aggiornabile) Certificato Energetico-Ambientale Prestazione energetica dell edificio EPi come

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13 Facility management Energy services Engineering General Contracting COMPANY PROFILE Settembre 13 20834 Nova Milanese (MB) 1. Storia e mission FSI Servizi Integrati è una società di servizi giovane, di

Dettagli

PROCEDURA DI AUDIT AI TEST CENTER AICA

PROCEDURA DI AUDIT AI TEST CENTER AICA Pag. 1 di 14 PROCEDURA DI AUDIT REVISIONI 1 19/12/2002 Prima revisione 2 07/01/2004 Seconda revisione 3 11/01/2005 Terza revisione 4 12/01/2006 Quarta revisione 5 09/12/2013 Quinta revisione Adeguamenti

Dettagli