Montascale a piattaforma Manuale di utilizzo USO-IPL-IT-02 USO-IPL-IT-03. ThyssenKrupp Encasa

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Montascale a piattaforma Manuale di utilizzo USO-IPL-IT-02 USO-IPL-IT-03. ThyssenKrupp Encasa"

Transcript

1 Montascale a piattaforma Manuale di utilizzo USO-IPL-IT-03 USO-IPL-IT-02 ThyssenKrupp Encasa

2 FAC SIMILE

3 Gentile Cliente, ci congratuliamo e La ringraziamo per aver scelto un prodotto ThyssenKrupp Encasa. Questo Manuale raccoglie le indicazioni principali da seguire per utilizzare correttamente l impianto da Lei acquistato. Legga attentamente il presente libretto, in esso sono contenute semplici informazioni, consigli ed avvertenze illustrate in modo chiaro e sintetico. Si prega di conservare il manuale in modo che sia disponibile agli utenti in qualsiasi momento e di contattare il Contact Center Encasa per il chiarimento di qualsiasi dubbio. Cordiali Saluti. ThyssenKrupp Encasa

4

5 Manuale di Uso e Manutenzione Montascale a Piattaforma Indice 1 Informazioni Generali Avvertenze Illustrazione del Montascale Illustrazione delle applicazioni Condizioni generali di funzionamento Parcheggio ed Imbarco/Sbarco [P] Muovere (salita/discesa) il montascale quando è in Parcheggio Chiudere/aprire la piattaforma Allacciamento Elettrico Chiavi ed Attrezzatura di Emergenza Descrizione del Montascale Comandi Pulsanti di arresto Comandi a bordo Filocomando Scatole di chiamata al piano Scatole di chiamata con joystick / con pulsanti Fermata intermedia (solo modello per scale curvilinee) Sostituzione della batteria della scatola di chiamata al piano Check Panel Radiocomando Piattaforma Movimento elettromeccanico della piattaforma Bandelle Mobili Opzioni Sedile ribaltabile Gruppo soccorritore anti-blackout Telo di protezione Scivolo Mobile Laterale (SML) Funzionamento Sistema di controllo carico Sirena bitonale: dispositivo richiesta soccorso Funzioni di Sicurezza Generalità Funzioni antiurto ed anticesoiamento Bandelle Funzioni di arresto Manovre di emergenza Istruzioni per l utilizzo del dispositivo manuale di discesa di emergenza MME Istruzioni per lo sblocco manuale di emergenza della barra di sicurezza Istruzioni per la chiusura della piattaforma in condizioni di emergenza Manutenzione Guasti Garanzia Approvazioni Prove post-installazione

6 Montascale a Piattaforma Manuale di Uso e Manutenzione 1 Informazioni Generali 1.1 Avvertenze ISTRUZIONI: con la parola istruzioni si intendono tutte quelle informazioni fornite dal costruttore per l uso sicuro della macchina nei confronti di quanto prescritto dalla Direttiva Macchine 2006/42/ CE, ivi comprese quelle per le predisposizioni delle opere murarie, quelle per l installazione, l uso e la corretta manutenzione e non escluse le avvertenze per evitare azioni improprie. TESTO ORIGINALE: il presente manuale d uso in lingua italiana è la VERSIONE ORIGINALE a cui deve fare riferimento ogni versione tradotta. Leggere attentamente le istruzioni riguardanti sicurezza e funzionamento del montascale. Si raccomanda vivamente di non permettere I uso del montascale ai minori e/o a coloro che non sono in grado di manovrarlo in modo sicuro. In questo caso è necessario che il montascale sia utilizzato sotto la sorveglianza di un altra persona debitamente istruita all uso sicuro ed adeguato Durante l uso mantenere una posizione corretta in funzione dell allestimento del montascale e guardare sempre nella direzione di marcia. Una volta saliti a bordo con la sedia a ruote, è necessario stazionare in posizione corretta, non appoggiando le ruote sulle bandelle mobili ed assicurandosi di aver acquisito stabilità sulla pedana dopo aver azionato i due freni di stazionamento di cui la sedia è dotata. Il carico sulla piattaforma deve essere uniformemente distribuito e centrato, non è consentito spostare il carico durante la fase di movimento. Controllare che niente possa introdursi tra il montascale e la guida (in particolare fare attenzione al vestiario, a ombrelli o bastoni). Durante la marcia, soprattutto nel caso in cui I impianto sia comandato con le chiamate dai piani, I utente deve prestare particolare attenzione che nel suo percorso il montascale non incontri persone o cose. 4

7 Manuale di Uso e Manutenzione Montascale a Piattaforma L uso dei montascale è destinato a persone che siano in grado di manovrarlo in modo sicuro o, altrimenti, sotto la sorveglianza di un altra persona debitamente istruita all uso sicuro ed adeguato. I dispositivi di sicurezza sono stati installati per far fronte ad eventuali situazioni di pericolo: non creare situazioni fittizie di pericolo per metterli alla prova abusando del loro uso e non manometterli per nessuna ragione. La verifica del corretto funzionamento di tali dispositivi è delegata al servizio di manutenzione. La portata massima del montascale è riportata sulla TARGHETTA MATRICOLA, dove è presente il marchio CE; non superare mai, per nessun motivo, tale valore. Il montascale è destinato al trasporto di una sola persona. Assicurarsi che il peso del carico non ecceda la portata indicata e che sia correttamente posizionato e fissato sulla piattaforma in posizione centrale e distribuita. Per il buon funzionamento del montascale nel tempo è necessario che l impianto sia correttamente manutenuto. La corretta manutenzione deve essere effettuata da una ditta autorizzata. È necessario custodire i documenti, i manuali e gli attrezzi per le manovre di emergenza, in un luogo sicuro e ben conosciuto dal proprietario e dall'esperto/i incaricato/i. L ubicazione deve essere nota a tutti coloro che sono autorizzati ad utilizzare il montascale, o preposti a farlo usare in modo sicuro e comunque conforme a quanto richiesto sul presente manuale. Se il montascale è installato di fronte ad una ringhiera retroaccessibile, è necessario tamponare i tratti che potrebbero permette di toccare il retro del montascale in movimento. 5

8 Montascale a Piattaforma Manuale di Uso e Manutenzione La guida del montascale non viene intenzionalmente collegata verso massa. Per quelle applicazioni in cui il proprietario dell immobile ritenga necessario mettere in atto la protezione dagli effetti del fulmine durante l uso, è necessario che vengano presi diretti contatti con il costruttore per la definizione del tipo di protezione richiesta. Il campo di temperature ambientali per cui è previsto un corretto funzionamento del montascale sono comprese tra 0 C e +40 C (versione IP55: tra 15 C e +40 C); Per la conservazione sono ammessi campi di temperature ambientali tra 5 C e + 55 C (versione IP55: tra 25 C e +55 C). Il montascale non è adatto a funzionare con formazioni di ghiaccio e/o cumuli di neve sia sul corpo macchina che sulla guida. Il cliente deve provvedere alla adeguata illuminazione della scala (minimo 50 LUX) ed alla disponibilità di una presa di corrente da mettere a disposizione del manutentore per le esigenze manutentive ed ispettive. 6

9 Manuale di Uso e Manutenzione Montascale a Piattaforma 1.2 Illustrazione del Montascale Selettore a chiave Check Panel Maniglia Fusibile Pulsante di emergenza Comandi a bordo (Chiave ergonomica o pulsanti) Barra di sicurezza Antiurto Targhetta matricola Corpo macchina Piattaforma Bandella mobile Ritenuta fissa/bandella laterale La presenza di alcuni componenti può variare in base al mercato di destinazione ed alle normative vigenti. Fig. 1 Vista del montascale 7

10 Montascale a Piattaforma Manuale di Uso e Manutenzione 1.3 Illustrazione delle applicazioni Fig. 2 Scala rettilinea (RPsp) Fig. 3 Scala curvilenea (Supra) 8

11 Manuale di Uso e Manutenzione Montascale a Piattaforma 1.4 Condizioni generali di funzionamento Per utilizzare correttamente il montascale Thyssenkrupp Encasa sono sotto elencati alcuni concetti fondamenti: Il movimento delle bandelle e delle barre avviene automaticamente ed in sincronia solo in corrispondenza delle fermate di piano. I comandi a bordo muovono il montascale (salita/discesa) con piattaforma aperta, barre di sicurezza in posizione orizzontale e bandelle sollevate. L'apertura e la chiusura della piattaforma può avvenire soltanto ai piani, tramite i comandi ai piani (o il radiocomando). Tutti i comandi del montascale sono protetti contro l'uso NON autorizzato, tramite la presenza di selettori a chiave. Fig. 4 Movimento delle bandelle e delle barre di sicurezza Parcheggio ed Imbarco/Sbarco [P]. Dopo aver effettuato un percorso di salita/discesa a bordo del montascale, una volta arrivati al piano desiderato, il montascale si aziona automaticamente per permette lo sbarco dalla piattaforma: bandella abbassata e barra di sicurezza alzata. Per poter chiudere/aprire la piattaforma, occorre agire sulla scatola di chiamata al piano ruotando il selettore verso la funzione desiderata oppure premendo il pulsante corrispondente. PARCHEGGIO. La barra di sicurezza si abbassa e, raggiunta la posizione orizzontale, inizia la fase di chiusura in sincronia con la piattaforma. IMBARCO. Agire sulla scatola di chiamata selezionando la direzione in cui è presente il simbolo che rappresenta la condizione di Predisposizione imbarco. Fig. 5 Condizione Predisposizione imbarco/sbarco 9

12 Montascale a Piattaforma Manuale di Uso e Manutenzione Muovere (salita/discesa) il montascale quando è in parcheggio. La condizione di parcheggio del montascale, corrisponde alla posizione raffigurata nella fig. 6 dove la piattaforma è chiusa e le barre di sicurezza sono racchiuse tra la piattaforma ed il corpo macchina. In questa condizione il montascale può essere movimentato solo tramite le scatole di chiamata e/o il radiocomando (optional). Fig. 6 Condizione "parcheggio" Chiudere/aprire la piattaforma. La piattaforma viene aperta e chiusa da un sistema motorizzato, agendo sulla chiamata al piano o sul radiocomando. Nel caso di fermata intermedia può essere presente un ulteriore comando posto a bordo della macchina. Non lasciare mai il montascale con la piattaforma aperta e le barre sollevate. Dopo l utilizzo chiudere la piattaforma, assicurandosi che le barre siano chiuse tra il corpo macchina e la piattaforma e quindi in CONDIZIONE DI PARCHEGGIO. Fig. 7 Apertura e chiusura piattaforma 10

13 Manuale di Uso e Manutenzione Montascale a Piattaforma 1.5 Allacciamento Elettrico L'allacciamento elettrico, a monte del montascale, deve essere effettuato da personale abilitato, ai sensi del D.M. 22 Gennaio 2008, n.37 "Disposizioni in materia di attività di installazione degli impianti all interno di edifici e nel rispetto delle normative elettriche vigenti. La tensione di alimentazione deve essere di 230 V ± 10%, 50/60 Hz. La corrente assorbita dai montascale è la seguente: Modello RPsp RPsp (versione veloce) SUPRA a regime 5 A 8 A 4.5 A I conduttori di fase, neutro e terra devono essere dimensionati secondo i dati sopra riportati e comunque con sezione non inferiore a 2,5 mm Chiavi ed Attrezzatura di Emergenza All Utente vengono consegnati assieme al montascale i seguenti componenti: n 2 chiavi per l abilitazione ed il funzionamento del montascale sia da bordo che dalle chiamate a muro. n 1 kit di attrezzi da usare ESCLUSIVAMENTE in condizioni di emergenza. E opportuno posizionare il kit di attrezzi per l emergenze in luogo sicuro ed accessibile a chi è preposto ad effettuare tali manovre. Dopo l eventuale uso degli stessi si raccomanda vivamente di riporli immediatamente nella loro collocazione originaria affinché non vadano perduti. Le manovre di emergenza devono essere effettuate da personale esperto in grado di eseguirle in condizioni di sicurezza. 11

14 Montascale a Piattaforma Manuale di Uso e Manutenzione 2 Descrizione del Montascale 2.1 Comandi Tutti i comandi del montascale sono del tipo A UOMO PRESENTE; il rilascio del comando arresta il movimento in corso. Il montascale può essere azionato mediante le scatole di chiamata al piano, tramite l utilizzo dei comandi a bordo o del radiocomando (optional). Tutte le volte che il montascale è in funzione, seguire con lo sguardo il montascale e stare pronti ad arrestarlo immediatamente in caso di pericolo per collisione contro eventuali ostacoli. Quando il movimento è comandato da bordo, le barre di sicurezza sono bloccate in posizione orizzontale. All arrivo al piano si solleva automaticamente solamente la barra di sicurezza corrispondente al piano, l altra rimane bloccata in posizione orizzontale. In casi particolari, e solamente per l arrivo al piano basso, è possibile far sollevare entrambe le barre di sicurezza. In condizioni di emergenza è comunque sempre possibile sbloccare le barre; vedi paragrafo Istruzioni per lo sblocco manuale di emergenza della barra di sicurezza. La presenza di alcuni componenti può variare in base al mercato di destinazione ed alle normative vigenti. 12

15 Manuale di Uso e Manutenzione Montascale a Piattaforma Pulsanti di arresto La macchina è dotata di un pulsante rosso di arresto da utilizzarsi in caso di emergenza per fermare la macchina. I pulsanti di arresto dei comandi al piano interrompono solo l azione del comando interessato. Per ripristinare il funzionamento si deve riarmare il pulsante ruotandolo in senso orario come indicato dalla freccia rappresentate sul pulsante Comandi a bordo Per azionare il montascale è sufficiente utilizzare una delle due chiavi ergonomiche fornite da ThyssenKrupp Encasa. Queste chiavi sono progettate appositamente per rendere semplice ed immediato l utilizzo dell apparecchio. La direzione di marcia sarà determinata dal senso di rotazione impresso tramite l utilizzo della chiave. Nel caso di pulsanti, abilitare i comandi tramite il selettore a chiave a bordo macchina; quindi azionare il pulsante e tenere premuto. La direzione di marcia ed il pulsante da utilizzare sono determinati dal lato scala Filocomando Per azionare il montascale tramite filocomando è sufficiente azionare la leva joystick nella direzione desiderata in accordo ai pittogrammi riportati sul dispositivo. Fig. 8 Pulsante rosso di arresto Fig. 9 Joystickey Il montascale può essere comandato dalle scatole di chiamata al piano, solo in condizioni di piattaforma chiusa Scatole di chiamata al piano Sulle scatole di chiamata al piano sono collocati: 1 pulsante di arresto ed 1 selettore a chiave; tutti i comandi di movimentazione macchina impartiti sono segnalati da tre segnali acustici consecutivi e dal led verde ( OK ) lampeggiante sul pannello di controllo della macchina. La presenza di alcuni componenti può variare in base al mercato di destinazione ed alle normative vigenti. Fig. 10 Filocomando Pulsante di arresto Fig. 11 Scatola di chiamata al piano 13

16 Montascale a Piattaforma Manuale di Uso e Manutenzione Selettore a chiave - Movimentazione del Montascale Introdurre la chiave nel selettore a tre posizioni - 0 -, ruotare la chiave nella direzione di marcia prescelta e mantenerla ruotata sino all arrivo del montascale. Selettore a chiave - Predisposizione Imbarco Ruotare la chiave speciale verso il simbolo "Predisposizione imbarco" per permettere l apertura motorizzata della piattaforma, barre e bandella. Fig. 12 Predisposizione imbarco Selettore a chiave - Funzione di Parcheggio [P] Ultimata la movimentazione del montascale è possibile parcheggiare la macchina. L avvio e l arresto del montascale sono leggermente ritardati rispetto all azionamento del comando, questo per garantire la volontarietà della manovra. Fig. 13 Funzione parcheggio Il pulsante di arresto dei comandi al piano interrompe l'azione di comando della scatola di chiamata interessata. Sulla scatola di chiamata al piano sono posizionati 2 LED: LED Batteria Scarica : Il LED si accende per segnalare che la batteria è scarica e che è necessario sostituirla. LED di esecuzione comando: Il LED si accende quando viene azionato un comando e si spegne non appena il comando non è più attivo; i comandi inviati dalle scatole di chiamata sono segnalati da una luce lampeggiante. 14

17 Manuale di Uso e Manutenzione Montascale a Piattaforma Scatole di chiamata con joystick / con pulsanti Sulla scatola di chiamata con joystick sono presenti: 1 joystick, 1 pulsante di arresto ed 1 selettore a chiave. Sulla scatola di chiamata con pulsanti sono presenti: 4 pulsanti di comando, 1 pulsante di arresto ed 1 selettore a chiave. Il selettore a chiave ha la semplice funzione di abilitare / disabilitare i dispositivi di comando. Mediante il movimento della leva, oppure la pressione di uno dei pulsanti di comando, è possibile impartire i seguenti comandi (con riferimento al dettaglio a destra): 1 - Salita Il comando aziona il movimento del montascale sia con piattaforma aperta che con piattaforma chiusa. 2 - Apertura Il montascale prepara l imbarco dell utente. Fig. 14 Scatola di chiamata con joystick / con pulsanti 3 - Discesa Il comando aziona il movimento del montascale sia con piattaforma aperta che con piattaforma chiusa 4 - Chiusura Il montascale si predispone per essere chiuso Quando si accende il LED batteria scarica è necessario procedere alla sostituzione della batteria. Si consiglia di tenere sempre una batteria di scorta Fig.15 Dettaglio comandi 3 Quando si accende il simbolo è necessario chiamare l assistenza, nel sistema si è verificata una anomalia. Fig. 16 Fermata intermedia 15

18 Montascale a Piattaforma Manuale di Uso e Manutenzione Fermata intermedia (solo modello per scale curvilinee) Nel caso di fermata intermedia sarà presente una scatola di chiamata aggiuntiva in prossimità del piano di sbarco servito. Il funzionamento della scatola di chiamata e dei comandi a bordo rimane invariato fatta eccezione per l eventuale apertura/chiusura automatica della piattaforma che potrà essere eseguita utilizzando un apposito selettore aggiuntivo presente sul montascale e/o tramite radiocomando (le funzionalità possono variare in base al mercato di destinazione). Fig. 17 Selettore a chiave sul cappello della macchina Sostituzione della batteria delle scatole di chiamata La segnalazione del livello di carica delle batterie è segnalato dalla spia a forma di batteria. La segnalazione con luce rossa con il comando di marcia indica la necessità di sostituzione. Per la sostituzione delle batterie delle scatole di chiamata ai piani svitare le quattro viti poste sulla parte anteriore agli angoli, sollevare delicatamente il coperchio (facendo attenzione ai fili elettrici) e sostituire le batterie con altre nuove del medesimo tipo; infine richiudere e avvitare di nuovo il coperchio. Fig. 18 Sostituzione batterie Ogni chiamata ai piani è alimentata da 4 batterie tipo AAA; nel caso in cui durante l utilizzo della chiamata al piano il funzionamento del montascale risulti discontinuo sostituire le batterie. Fig. 19 Sostituzione batterie In alcune versioni, le scatole di chiamata con pulsanti sono alimentate da rete elettrica. In questi casi, non sono necessarie opere di sostituzione batterie. 16

19 Manuale di Uso e Manutenzione Montascale a Piattaforma Check Panel Nel check panel del montascale sono presenti: 1 pulsante di emergenza, 2 LED di segnalazione funzionamento macchina, 1 segnalatore acustico ed 1 selettore a chiave. La presenza di alcuni componenti può variare in base al mercato di destinazione ed alle normative vigenti. Funzionamento del LED Sx Pulsante di emegenza LED Sx LED Dx Fig. 20 Check Panel Spento Mancanza di alimentazione/fusibile da sostituire Verde fisso Stand-by (in attesa di utilizzo) Verde lampeggiante Comando ricevuto ARANCIO Funzione di sicurezza (Antiurto/antischiacciamento) inserita Rosso Pulsante di emergenza premuto Funzionamento del LED Dx Spento Nessuno allarme Acceso (FISSO O LAMPEGGIANTE) Extracorsa/paracadute inserito o elettronicamente in blocco (contattare l assistenza tecnica) L'eventuale accensione istantanea del LED DX a comado impartito è da considerarsi regolare. Segnale Acustico 3 bip Montascale in partenza / Comando di marcia ricevuto da pulsante di bordo bip continuo Funzione di sicurezza (Antiurto/anti- 17

20 Montascale a Piattaforma Manuale di Uso e Manutenzione schiacciamento) inserita Radiocomando Il radiocomando è un dispositivo di controllo aggiuntivo a quelli a bordo con cui poter azionare il montascale. Mediante il movimento della leva è possibile impartire i seguenti comandi (con riferimento al dettaglio a destra): 1 - Salita Il comando aziona il movimento del montascale sia con piattaforma aperta che con piattaforma chiusa. 2 - Apertura Il montascale prepara l imbarco dell utente. 3 - Discesa Il comando aziona il movimento del montascale sia con piattaforma aperta che con piattaforma chiusa 4 - Chiusura Il montascale si predispone per essere chiuso. Fig. 21 Radiocomando Fig. 22 Dettaglio comandi 2 Per motivi di sicurezza il funzionamento del radiocomando, nel caso in cui il montascale sia a piattaforma aperta (quindi con utente a bordo), è possibile solo con la visibilità diretta del montascale da parte di chi usa il radiocomando e comunque limitato ad una distanza tra macchina e comando di pochi metri. 18

21 Manuale di Uso e Manutenzione Montascale a Piattaforma 2.2 Piattaforma Movimento elettromeccanico della piattaforma Fare attenzione che lo spazio interessato dal movimento della piattaforma non sia ingombrato da oggetti, animali o persone. In particolare, nei modelli dotati di Scivolo Mobile Laterale considerare il movimento aggiuntivo della bandella durante la chiusura/apertura della piattaforma. Per le indicazioni relative ai comandi, fare riferimento al paragrafo Bandelle Mobili Le bandelle mobili, poste ai lati della piattaforma, sono un elemento fondamentale del montascale, ed oltre ad assolvere la funzione principale di RACCORDO CON IL PIANO DI SBARCO, svolgono anche funzioni come illustrato nel capitolo "Funzioni di sicurezza" Fig. 23 Apertura e chiusura piattaforma Per evitare di provocare l arresto del montascale, l Utente deve prestare particolare attenzione a non ostacolare il movimento delle bandelle; evitare di appoggiarsi alle bandelle quando il montascale è in movimento per non far entrare in funzione i dispositivi di sicurezza. 19

22 Montascale a Piattaforma Manuale di Uso e Manutenzione 2.3 Opzioni Sedile ribaltabile Il sedile ribaltabile ha una portata di 120 Kg; non superare mai tale valore. Per aprire il sedile ribaltabile, abbassarlo operando una lieve forza e ribaltare il sedile accompagnandolo fino alla posizione orizzontale. Sedersi sul sedile in posizione corretta, allacciare le cinture (regolandole se necessario) ed effettuare la corsa desiderata. Prima di chiudere la piattaforma del montascale, ricordarsi di riportare il sedile ribaltabile in posizione verticale e riporre le cinture Gruppo soccorritore anti-blackout Il gruppo soccorritore anti-blackout entra in servizio ogni qual volta venga a mancare la tensione di rete (230 V ac) ed è in grado di alimentare il montascale a pieno carico per un tempo variabile a seconda della tipologia di dispositivo installata purché le batterie siano cariche ed in perfetto stato. Si consiglia di verificare, periodicamente, il buon funzionamento del dispositivo anti-blackout, simulando il distacco della tensione di rete Telo di protezione E un telo appositamente studiato per meglio conservare il montascale a seguito di lunghi periodi di non utilizzo e/o quando sia installato direttamente a contatto con agenti atmosferici quali SOLE, PIOGGIA, GELO o POLVERE Scivolo Mobile Laterale (SML) Lo scivolo mobile laterale permette all utente di compiere le operazioni di imbarco/sbarco utilizzando la parte lunga della piattaforma; come le bandelle laterali anche il profilo di questo lato sarà dunque motorizzato. Può essere utile nel caso in cui gli spazi di imbarco/ sbarco siano ristretti od in presenza di ostacoli nell area di fermata del montascale. 20

23 Manuale di Uso e Manutenzione Montascale a Piattaforma 2.4 Funzionamento Montascale parcheggiato alla fermata bassa (la piattaforma chiusa e le barre alloggiate tra la piattaforma ed il corpo macchina). Aprire la piattaforma agendo sui comandi, fino a che essa non si trova in posizione orizzontale; qualora la macchina stazioni presso una fermata intermedia per aprire/chiudere la piattaforma è necessario agire come descritto nel paragrafo Una volta aperta la piattaforma, la barra di sicurezza lato discesa si alza automaticamente (tale operazione provoca anche il simultaneo abbassamento della bandella sulla piattaforma); salire a bordo. Fig. 24 Selettore a chiave sul cappello della macchina Impartire il comando azionando il dispositivo a bordo macchina; la barra di sicurezza si abbassa automaticamente ed il montascale inizia a muoversi. Mantenere azionato il comando sino all'arrivo al piano. Nel caso in cui il piano raggiunto rappresenti una fermata intermedia, al rilascio del comando, la barra di sicurezza posta sul lato salita si alza per facilitare le operazioni di sbarco; se il comando non viene rilasciato il montascale prosegue la sua corsa. In corrispondenza della fermata alta (ultima fermata), il montascale si arresta automaticamente; rilasciato il comando, dopo due secondi, la barra di sicurezza lato salita si alza automaticamente (tale movimento determinerà l abbassamento della bandella corrispondente del lato di sbarco); in questa posizione la barra lato discesa rimane orizzontale e la bandella corrispondente resta alzata; a questo punto è possibile sbarcare. 21

24 Montascale a Piattaforma Manuale di Uso e Manutenzione A sbarco avvenuto, per chiudere la piattaforma (fermata alta), con la scatola di chiamata a muro dare il comando di chiusura piattaforma fino a quando la barra non si trova in posizione orizzontale. Continuare a dare il comando per far chiudere la piattaforma in modo automatico. Nel caso di fermata intermedia, per la chiusura della piattaforma, agire come descritto nel paragrafo CURVA DI PARCHEGGIO: Qualora l'ultima fermata sia utilizzata solamente per il parcheggio, per motivi di sicurezza, l'apertura delle barre è impedita. Per lo sbarco è necessario dirigere il montascale alla fermata precedente (fermata intermedia). La curva alta di parcheggio è solitamente in posizione sopraelevata rispetto a quanto usuale per una fermata di sbarco. Con il montascale in condizione di parcheggio (con piattaforma chiusa e barre abbassate all'interno di essa) è possibile movimentarlo fino al raggiungimento della fermata voluta; il comando è "a uomo presente" e il rilascio arresta il movimento del montascale. Per evitare pericoli e malfunzionamenti, non forzare manualmente l apertura e la chiusura delle barre di sicurezza, delle bandelle e della piattaforma. Per evitare rischio di infortunio, tenersi a distanza dalle barre di sicurezza durante il loro funzionamento. 22

25 Manuale di Uso e Manutenzione Montascale a Piattaforma Sistema di controllo carico (se presente) Questo dispositivo rileva il carico applicato sulla piattaforma ed in caso di sovraccarico, impedisce la partenza del montascale. L avvenuto intervento viene segnalato con l emissione di un segnale acustico, il montascale non si avvia e sul check panel si accende il led di destra diventando rosso e il led verde di sinistra lampeggia. Il segnale acustico relativo al dispositivo è riconoscibile dal fatto che interviene a macchina ferma ed in assenza di comandi impartiti dall Utente Sirena bitonale: dispositivo richiesta soccorso In caso di necessità di soccorso da parte dell utilizzatore del montascale, premendo il pulsante di emergenza a bordo, viene attivato il dispositivo di richiesta soccorso che emette un segnale acustico bitonale. L'intensità del suono è di 85 ± 5 dba. 3 Funzioni di Sicurezza 3.1 Generalità I dispositivi di sicurezza sono costruiti nel rispetto delle attuali normative e con la massima accuratezza. Ciò nonostante tali dispositivi devono essere considerati una riserva di sicurezza e non devono far diminuire la notevole attenzione che deve essere riservata a qualsiasi mezzo meccanico. NON MANOMETTERE i dispositivi per nessuna ragione. NON FAR INTERVENIRE i dispositivi senza motivo. Nei casi in cui si desidera verificare il buon funzionamento dei dispositivi E' NECESSARIO PORSI SEMPRE NELLE MASSIME CONDIZIONI DI SICUREZZA e cioè in una situazione tale che il mancato intervento del dispositivo non provochi situazioni di pericolo. Il montascale è dotato di un interruttore generale per togliere tensione all impianto. Prima delle manovre di emergenza (cap. 3.5), togliere tensione all'impianto. 23

26 Montascale a Piattaforma Manuale di Uso e Manutenzione 3.2 Funzioni antiurto ed anticesoiamento Nel caso in cui il montascale incontri un ostacolo, durante la salita/discesa, i dispositivi anticesoiamento ed antiurto entrano automaticamente in azione arrestando la corsa. A questo punto è possibile ripartire in senso opposto. Nel caso in cui, rimosso l ostacolo, si desideri proseguire nello stesso senso è necessario rilasciare il comando di marcia ed azionarlo di nuovo. Durante la marcia in salita a piattaforma aperta (con utente a bordo) se il montascale dovesse incontrare ostacoli, le sicurezze anticesoiamento intervengono come segue. a) se l'ostacolo incontrato è situato in una posizione tale da essere investito dal bordo della piattaforma rivolto alla salita, la bandella lato salita, in posizione rialzata, quando arriva a contrasto con l'ostacolo aziona un dispositivo di sicurezza che arresta il montascale; b) se l'ostacolo è situato in prossimità della guida in posizione da essere investito dal corpo del montascale, il contatto con il bordo sensibile posto sul lato del corpo macchina aziona un dispositivo di sicurezza che arresta il montascale. Se durante la marcia in discesa a piattaforma chiusa (con comando dalle chiamate) il montascale incontra ostacoli, intervengono le sicurezze antiurto; essendo la piattaforma chiusa la bandella copre una parte del corpo del montascale assolvendo la funzione di sicurezza. Il funzionamento è lo stesso descritto nel punto precedente. Fig. 25 Funzioni antiurto e anticesoiamento Fig. 26 Funzioni antiurto e anticesoiamento Fig. 27 Funzioni antiurto e anticesoiamento Durante la marcia in discesa con utente a bordo se il montascale incontra un ostacolo: a) se l'ostacolo incontrato è situato in una posizione tale da essere investito dal bordo della piattaforma rivolto alla discesa della piattaforma, la bandella lato discesa assume una funzione di sicurezza antiurto analoga a quella del primo punto paragrafo a); 24

Montascale a Piattaforma Supra

Montascale a Piattaforma Supra Montascale a Piattaforma Supra Libero accesso ovunque ThyssenKrupp Encasa Life in motion. Montascale a Piattaforma Muoversi in sicurezza Leader nel mercato dell accessibilità, in ThyssenKrupp Encasa da

Dettagli

E.P. Elevatori Premontati srl. Stepper. montascale con pedana. Tecnologie in Elevazione

E.P. Elevatori Premontati srl. Stepper. montascale con pedana. Tecnologie in Elevazione E.P. Elevatori Premontati srl montascale con pedana Tecnologie in Elevazione Il montascale o servoscala è una macchina per il trasporto di persone lungo scale o percorsi inclinati, rivolto ad anziani o

Dettagli

DOMUSLIFT XL IGV. Piattaforma elevatrice Dotata di supporto del carico aperto ISTRUZIONI PER L USO F17PA07 01/04/2010

DOMUSLIFT XL IGV. Piattaforma elevatrice Dotata di supporto del carico aperto ISTRUZIONI PER L USO F17PA07 01/04/2010 DOMUSLIFT XL Piattaforma elevatrice Dotata di supporto del carico aperto F17PA07 01/04/2010 Via Di Vittorio, 21 20060 Vignate Milano Italy Tel 0295127.1 Fax 029560423 IGV www.igvlift.com www.domuslift.com

Dettagli

montascale HomeGlide Manuale dell'utente

montascale HomeGlide Manuale dell'utente Manuale dell'utente Manuale dell'utente ATTENZIONE LEGGERE ATTENTAMENTE QUESTO MANUALE PRIMA DI USARE LA POLTRONCINA MONTASCALE PRESTARE PARTICOLARE ATTENZIONE AL CAPITOLO 'ISTRUZIONI DI SICUREZZA CONSERVARE

Dettagli

sedia a rotelle elettrica

sedia a rotelle elettrica sedia a rotelle elettrica Manuale d uso attenzione: Gli operatori devono leggere e capire completamente questo manuale prima di utilizzare il prodotto. M27729-I-Rev.0-07.11 1 I. PRESENTAZIONE DEL PRODOTTO

Dettagli

Manuale Operativo Il piacere di fare il bagno e di godersi la vita. Sollevatore da bagno Modello: BLV 5 ARUBA

Manuale Operativo Il piacere di fare il bagno e di godersi la vita. Sollevatore da bagno Modello: BLV 5 ARUBA Manuale Operativo Il piacere di fare il bagno e di godersi la vita Sollevatore da bagno Modello: BLV 5 ARUBA Manuale Operativo Pagina 2 Modello: BLV 5 A tutti gli stimati clienti che hanno scelto di acquistare

Dettagli

MANUALE D USO E MANUTENZIONE STIRATRICE EASY IRON

MANUALE D USO E MANUTENZIONE STIRATRICE EASY IRON MANUALE D USO E MANUTENZIONE STIRATRICE EASY IRON IMESA S.p.A. Via degli Olmi 22 31040 Cessalto (TV), Italia tel. +39.0421.468011 fax +39.0421.468000 www.imesa.it Indice AVVERTENZE 3 1. Descrizione dell'apparecchio

Dettagli

Versione 1.0 del documento Maggio 2014. Soluzione di scansione Xerox Wide Format 7742 Guida per l'utente

Versione 1.0 del documento Maggio 2014. Soluzione di scansione Xerox Wide Format 7742 Guida per l'utente Versione 1.0 del documento Maggio 2014 Soluzione di scansione Xerox Wide Format 7742 BR9918 Indice generale 1 Panoramica del prodotto...1-1 Panoramica degli strumenti software...1-1 Componenti dello scanner...1-1

Dettagli

e Universal PRO costituiscono i modelli di punta della

e Universal PRO costituiscono i modelli di punta della Le serie e Universal PRO costituiscono i modelli di punta della gamma Comparato per uso industriale. DENOMINAZIONE: Sul servocomando sono riportate le seguenti indicazioni: Marchio e nome della società

Dettagli

PA100. Pulsante manuale a riarmo wireless. Manuale Installazione/Uso

PA100. Pulsante manuale a riarmo wireless. Manuale Installazione/Uso I PA100 Pulsante manuale a riarmo wireless DS80SB32001 LBT80856 Manuale Installazione/Uso DESCRIZIONE GENERALE Il pulsante manuale a riarmo wireless PA100 è un dispositivo che consente di generare una

Dettagli

Pair Tracer Kit 6 Kit generatore sonda cerca coppie e -cavi

Pair Tracer Kit 6 Kit generatore sonda cerca coppie e -cavi Pair Tracer Kit 6 Kit generatore sonda cerca coppie e -cavi Istruzioni d uso Pagina intenzionalmente vuota Pagina 2 Indice Figura 1 PT6 Visione frontale... 4 Figura 2 TG6 Visione frontale... 4 1. Informazioni

Dettagli

RIVELATORI DI FUGHE DI GAS METANO E GPL

RIVELATORI DI FUGHE DI GAS METANO E GPL RIVELATORI DI FUGHE DI GAS METANO E GPL P21 - P22 Sicurgas P21 e P22 è un dispositivo che, mediante una sensibilissima sonda, rivela la presenza di concentrazioni di gas metano (P21) e GPL (P22) in ambienti

Dettagli

DUA plus. 00332912-1 a edizione - 06/2008 ISTRUZIONI D USO PER L UTENTE

DUA plus. 00332912-1 a edizione - 06/2008 ISTRUZIONI D USO PER L UTENTE DUA plus 00332912-1 a edizione - 06/2008 ISTRUZIONI D USO PER L UTENTE IT INDICE Indice 1 Simbologia utilizzata nel manuale... 2 2 Uso conforme dell apparecchio... 2 3 Trattamento dell acqua... 2 4 Informazioni

Dettagli

INDICE MANUALE ATTENZIONE

INDICE MANUALE ATTENZIONE INDICE MANUALE 1) Dati di identificazione macchina e costruttore pag. 2 2) Servizio assistenza pag. 2 3) Descrizione della macchina pag. 3 4) Caratteristiche tecniche pag. 5 5) Usi previsti e non previsti

Dettagli

AROMA 1500 DIGIT O R Q P T S B D E J. Fig.1 Fig.2 Fig.3. Fig.4 Fig.5 Fig.6. Fig.7 ITALIANO

AROMA 1500 DIGIT O R Q P T S B D E J. Fig.1 Fig.2 Fig.3. Fig.4 Fig.5 Fig.6. Fig.7 ITALIANO AROMA 1500 DIGIT K B D E J L J1 M A O R Q N U V P T S C F G I Fig.1 Fig.2 Fig.3 6 3 Fig.4 Fig.5 Fig.6 Fig.7 LEGENDA A) Coperchio raccoglitore B) Raccoglitore C) Caldaia D) Filtro a disco E) Guarnizione

Dettagli

Apertura completa: il cancello si apre fino in fondo, rimane aperto per il tempo programmato e poi si richiude automaticamente.

Apertura completa: il cancello si apre fino in fondo, rimane aperto per il tempo programmato e poi si richiude automaticamente. Funzionamento normale Il normale funzionamento prevede che il cancello si apra, rimanga aperto per il tempo programmato dall installatore e poi si richiuda, con un rallentamento della corsa che inizia

Dettagli

PRIMA DI UTILIZZARE LA VOSTRA MACCHINA PER IL CAFFÈ ESPRESSO VI PREGHIAMO DI LEGGERE ATTENTAMENTE LE PRESENTI ISTRUZIONI.

PRIMA DI UTILIZZARE LA VOSTRA MACCHINA PER IL CAFFÈ ESPRESSO VI PREGHIAMO DI LEGGERE ATTENTAMENTE LE PRESENTI ISTRUZIONI. The Else ISTRUZIONI PER L'USO E LA CURA PRIMA DI UTILIZZARE LA VOSTRA MACCHINA PER IL CAFFÈ ESPRESSO VI PREGHIAMO DI LEGGERE ATTENTAMENTE LE PRESENTI ISTRUZIONI. www.adrianos.ch Ciao! Le presenti istruzioni

Dettagli

1. SCOPO 2. APPLICAZIONE 3. ISTRUZIONE OPERATIVA ISTRUZIONE OPERATIVA UTILIZZO DEL CARRELLO ELEVATORE OBBLIGHI DEL CARRELLISTA

1. SCOPO 2. APPLICAZIONE 3. ISTRUZIONE OPERATIVA ISTRUZIONE OPERATIVA UTILIZZO DEL CARRELLO ELEVATORE OBBLIGHI DEL CARRELLISTA 1. SCOPO La presente istruzione ha lo scopo di definire le corrette modalità di utilizzo dei carrelli elevatori. 2. APPLICAZIONE L istruzione si applica ogniqualvolta si eseguano operazioni che prevedano

Dettagli

MANUALE D INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE BLITZ FMCX_

MANUALE D INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE BLITZ FMCX_ MANUALE D INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE IST 03 F 035-01 BLITZ FMCX_ Radiatori elettrici IT Gentile Cliente: Ringraziandola per la preferenza da Lei espressa e prima di installare e/o utilizzare il prodotto

Dettagli

Espresso 3000 - Cod. M0S04159 - Edizione 1H10

Espresso 3000 - Cod. M0S04159 - Edizione 1H10 10 2 3 6 4 5 15 8 7 9 14 16 11 12 1 13 18 17 19 20 Espresso 3000 - Cod. M0S04159 - Edizione 1H10 ITALIANO Espresso 3000 1) Interruttore generale 2) Spia ON: macchina accesa 3) Spia mancanza acqua 4) Interruttore

Dettagli

SEO 2SEV/4S-AA DISPOSITIVO SONORO ALLARME INCENDIO CONFORME EN 54-3 - ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE E UTILIZZO -

SEO 2SEV/4S-AA DISPOSITIVO SONORO ALLARME INCENDIO CONFORME EN 54-3 - ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE E UTILIZZO - IP65 C 11 0051-CPD-0315 DISPOSITIVO SONORO ALLARME INCENDIO CONFORME EN 54-3 - ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE E UTILIZZO - L installazione deve essere effettuata da personale specializzato rispettando le

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti PROVVEDITORATO INTERREGIONALE PER LE OPERE PUBBLICHE EMILIA ROMAGNA - MARCHE BOLOGNA CAPITOLO 16

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti PROVVEDITORATO INTERREGIONALE PER LE OPERE PUBBLICHE EMILIA ROMAGNA - MARCHE BOLOGNA CAPITOLO 16 ANA REPV BBLICA Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti PROVVEDITORATO INTERREGIONALE PER LE OPERE PUBBLICHE EMILIA ROMAGNA - MARCHE BOLOGNA ITALI CAPITOLO 16 IMPIANTI ASCENSORI MONTACARICHI MONTALETTIGHE

Dettagli

MANUALE D USO E MANUTENZIONE LEVEL - LIFT ROOF 32 EVO. www.scan-go.eu V.02.2014

MANUALE D USO E MANUTENZIONE LEVEL - LIFT ROOF 32 EVO. www.scan-go.eu V.02.2014 LEVEL - LIFT ROOF 32 EVO MANUALE D USO E MANUTENZIONE V.02.2014 www.scan-go.eu Level - Lift Roof Palo estensibile con sfilo verticale per piattaforma di livellamento multi assiale DESCRIZIONE LEVEL-LIFT

Dettagli

Modulo 4. Modulo 4-I

Modulo 4. Modulo 4-I Sistemi Modulo 4 (Non certificato IMQ) Modulo 4-I (Certificato IMQ II livello) Manuale Utente DT00883 Sommario Il Vostro Sistema di sicurezza..................... 3 Funzionamento generale del Sistema...............

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO IMPIANTO A FUNE

ISTRUZIONI PER L USO IMPIANTO A FUNE ISTRUZIONI PER L USO IMPIANTO A FUNE QUESTO MANUALE DEVE ESSERE A DISPOSIZIONE DEGLI UTENTI DELL ASCENSORE E CONSERVATO IN LUOGO SICURO, NOTO AL RESPONSABILE DELL ELEVATORE, PER TUTTA LA VITA DELL IMPIANTO.

Dettagli

DomuStair. Montascale a poltroncina

DomuStair. Montascale a poltroncina DomuStair DomuStair Montascale a poltroncina 1966 1972 IGV nasce a Milano, fondata dall Ingegnere Giuseppe Volpe Pubblica il primo numero di Elevatori, ancora oggi rivista di riferimento nel settore della

Dettagli

PREMESSA MANUALE D USO MANUALE DI MANUTENZIONE PIANO DI MANUTENZIONE 1/17

PREMESSA MANUALE D USO MANUALE DI MANUTENZIONE PIANO DI MANUTENZIONE 1/17 PREMESSA MANUALE D USO QUADRO ELETTRICO E LINEE DI DISTRIBUZIONE TERMINALI : PRESE IMPIANTI RILEVAZIONE E ALLARME INCENDIO IMPIANTO TELEFONICO IMPIANTO DI MESSA A TERRA UPS GRUPPO DI CONTINUITA IMPIANTO

Dettagli

SCHEDA TECNICA smartstair100 minielevatore per corse fino a 100 cm (scheda tecnica ss100.002 del 27/3/2015)

SCHEDA TECNICA smartstair100 minielevatore per corse fino a 100 cm (scheda tecnica ss100.002 del 27/3/2015) SCHEDA TECNICA smartstair100 minielevatore per corse fino a 100 cm (scheda tecnica ss100.002 del 27/3/2015) Il Microelevatore SmartStair100 è un piccolo elevatore per il superamento delle barriere architettoniche

Dettagli

MANUALE DI USO E MANUTENZIONE

MANUALE DI USO E MANUTENZIONE MANUALE DI USO E MANUTENZIONE Codice Turbograss: 98.00.00.0024 Turbo 1-1W-2-4: 98.00.00.0025 Versione in lingua originale Pagina 1 QUESTO MANUALE DELLA ATTREZZATURA "PIATTO TOSAERBA 150 SM INTEGRA IL MANUALE

Dettagli

Manuale di istruzioni Barella doccia Luxal

Manuale di istruzioni Barella doccia Luxal Manuale di istruzioni Barella doccia Luxal Importante: Leggere attentamente le presenti istruzioni prima di utilizzare la sedia Luxal! Data di inizio uso Utente Nome Indirizzo Manufactured by: Lopital

Dettagli

BlowION. Soffiatore ionizzante. Manuale d uso IT

BlowION. Soffiatore ionizzante. Manuale d uso IT Simco-Ion Europe Casella postale 71 NL-7240 AB Lochem Telefono +31-(0)573-288333 Fax +31-(0)573-257319 E-mail general@simco-ion.nl Internet http://www.simco-ion.nl Registro delle imprese di Apeldoorn n.

Dettagli

Cod. 252.270.00 FRY TOP ELETTRICO SERIE 900A. Mod. 92 FTE-L 92 FTE-R 92 FTE-LC 92 FTE-RC 94 FTE-L 94 FTE-LR 94 FTE-R 94 FTE-LC 94 FTE-LRC 94 FTE-RC

Cod. 252.270.00 FRY TOP ELETTRICO SERIE 900A. Mod. 92 FTE-L 92 FTE-R 92 FTE-LC 92 FTE-RC 94 FTE-L 94 FTE-LR 94 FTE-R 94 FTE-LC 94 FTE-LRC 94 FTE-RC Cod. 252.270.00 FRY TOP ELETTRICO SERIE 900A Mod. 92 FTE-L 92 FTE-R 92 FTE-LC 92 FTE-RC 94 FTE-L 94 FTE-LR 94 FTE-R 94 FTE-LC 94 FTE-LRC 94 FTE-RC INDICE Paragrafo Istruzioni per l'installazione 1 Rispondenza

Dettagli

CAB 0029; 0030; 0031

CAB 0029; 0030; 0031 CAB 0029; 0030; 0031 Sommario I. SCHEMA DI INSTALLAZIONE...... 3 II. III. IV. SCHEMI ELETTRICI........ 1. Schema elettrico AC 3-N-400 50/60 Hz.. 2. Schema elettrico AC 3-230 50/60 Hz.. 3. Schema elettrico

Dettagli

PURIFICATORE DI GASOLIO MECCANICO PER PULIZIA CISTERNE FB 800

PURIFICATORE DI GASOLIO MECCANICO PER PULIZIA CISTERNE FB 800 PURIFICATORE DI GASOLIO MECCANICO PER PULIZIA CISTERNE FB 800 FB 800 SPECIFICHE TECNICHE Alimentazione: 220 V Frequenza: 50 Hz Max. Variazioni: tensione: + / - 5% del valore nominale Frequenza: + / -2%

Dettagli

Montascale Flow2 Manuale dell'utente

Montascale Flow2 Manuale dell'utente Manuale dell'utente A ThyssenKrupp Elevator company ThyssenKrupp Accessibility TK Manuale dell'utente ATTENZIONE: LEGGERE ATTENTAMENTE IL PRESENTE MANUALE PRIMA DI UTILIZZARE IL MONTASCALE PRESTARE PARTICOLARE

Dettagli

DE Bedienungsanleitung GB Instructions Booklet FR Mode d emploi IT Libretto Istruzioni NL Gebruiksaanwijzing ES Manual de instrucciones KD 9650.

DE Bedienungsanleitung GB Instructions Booklet FR Mode d emploi IT Libretto Istruzioni NL Gebruiksaanwijzing ES Manual de instrucciones KD 9650. DE Bedienungsanleitung GB Instructions Booklet FR Mode d emploi Libretto Istruzioni NL Gebruiksaanwijzing ES Manual de instrucciones KD 9650.0 E Gentile Signora, Caro Signore, Se seguirà con cura le raccomandazioni

Dettagli

Montascale a Poltroncina LEVANT

Montascale a Poltroncina LEVANT Montascale a Poltroncina LEVANT Migliora la tua vita ThyssenKrupp Encasa Life in motion. Massimo comfort, maggiore sicurezza, movimenti dolci: questo è il montascale LEVANT. Montascale a Poltroncina Vivi

Dettagli

BANCHI PESCE MANUALE DI USO E MANUTENZIONE. Versione 01

BANCHI PESCE MANUALE DI USO E MANUTENZIONE. Versione 01 MANUALE DI USO E MANUTENZIONE BANCHI PESCE Versione 01 1 AVVERTENZE GENERALI INDICE 1 ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE 1.1 Controlli alla consegna 1.2 Movimentazione 1.3 Imballo 1.4 Dimensioni dell attrezzatura

Dettagli

BTicino s.p.a. Via Messina, 38 20154 Milano - Italia Call Center Servizio Clienti 199.145.145 www.bticino.it info.civ@bticino.it

BTicino s.p.a. Via Messina, 38 20154 Milano - Italia Call Center Servizio Clienti 199.145.145 www.bticino.it info.civ@bticino.it BTicino s.p.a. Via Messina, 8 054 Milano - Italia Call Center Servizio Clienti 99.45.45 www.bticino.it info.civ@bticino.it 6/0- SC PART. T54B Sistema antifurto Manuale di impiego INDICE IMPIANTO ANTIFURTO

Dettagli

Manuale d uso Macinacaffè. Kaffeemühle CM 80-Serie

Manuale d uso Macinacaffè. Kaffeemühle CM 80-Serie IT Manuale d uso Macinacaffè Kaffeemühle CM 80-Serie Indice Avvertenze di sicurezza... 3 Prima del primo utilizzo... 4 Apertura dell imballaggio... 4 Criteri per il collocamento dell apparecchio... 5 Impostazione

Dettagli

La Poltroncina Servoscala

La Poltroncina Servoscala Salire e scendere le scale in completa autonomia oltre alle difficoltà. a poltroncina semplice, ed essenziale nella forma e nell uso. a Poltroncina Servoscala Essenziale nel design, pratica nell uso Struttura

Dettagli

Ceteco ti migliora la vita

Ceteco ti migliora la vita Ceteco ti migliora la vita A ThyssenKrupp Elevator company ThyssenKrupp Ceteco L Azienda Il Gruppo Le Specifiche I Prodotti Lavoriamo da oltre trenta anni per migliorare la possibilità di movimento e di

Dettagli

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl Serie CF3q < Apparecchiatura di controllo di fiamma > SAITEK srl www.saitek.it info@saitek.it Casalgrande (RE) ITALY Tel. +39 0522 848211 Fax +39 0522 849070 CONTROLLO DI FIAMMA SERIE C F 3 Q pag. 1 di

Dettagli

SERVICE MANUAL FABULA

SERVICE MANUAL FABULA SERVICE MANUAL FABULA Tutte le parti incluse nel presente documento sono di proprietà della FABER S.p.A. Tutti i diritti sono riservati. Questo documento e le informazioni in esso contenute, sono fornite

Dettagli

MANUALE ISTRUZIONI AFFETTATRICE. Art. 8060-8070 8080-8090

MANUALE ISTRUZIONI AFFETTATRICE. Art. 8060-8070 8080-8090 MANUALE ISTRUZIONI AFFETTATRICE Art. 8060-8070 8080-8090 ATTENZIONE LEGGERE ATTENTAMENTE LE AVVERTENZE CONTENUTE NEL PRESENTE LIBRETTO IN QUANTO FORNISCONO IMPORTANTI INDICAZIONI RIGUARDANTI LA SICUREZZA

Dettagli

Mobilità Muoversi in piena indipendenza. Ischia. La poltroncina confortevole e semplice da usare V53. La poltroncina robusta, pratica e sicura

Mobilità Muoversi in piena indipendenza. Ischia. La poltroncina confortevole e semplice da usare V53. La poltroncina robusta, pratica e sicura Mobilità Muoversi in piena indipendenza Ischia La poltroncina confortevole e semplice da usare V53 La poltroncina robusta, pratica e sicura Ischia La poltroncina confortevole e semplice da usare ISCHIA

Dettagli

DomuStair. Il montascale

DomuStair. Il montascale DomuStair Il montascale Dal 1966 l'impegno di un'azienda al servizio della mobilità Era il 1966 quando nacque IGV, con una piccola sede di 100 metri quadrati a Milano. Nei primi anni 70 quei 100 metri

Dettagli

Flow Introduzione al prodotto

Flow Introduzione al prodotto Flow Introduzione al prodotto Flow/Presentation/IT/V2007.02.13 A ThyssenKrupp Elevator company ThyssenKrupp Accessibility ThyssenKrupp Flow Introduzione al prodotto Il montascale Flow porta l utente in

Dettagli

PART. T8742A - 12/03 - PC. Impianto antifurto. Manuale d'uso

PART. T8742A - 12/03 - PC. Impianto antifurto. Manuale d'uso PART. T8742A - 12/03 - PC Impianto antifurto Manuale d'uso Indice 1 Introduzione 5 Terminologia Operatività dell impianto La Centrale antifurto 3500 2 Funzionamento 9 Descrizione della centrale a 4 zone

Dettagli

Renault Clio II 1.9 Motore Diesel F8Q 630 (98 05)

Renault Clio II 1.9 Motore Diesel F8Q 630 (98 05) Renault Clio II 1.9 Motore Diesel F8Q 630 (98 05) Sostituzione guarnizione della testa, rovinata a causa di una perdita dell acqua dal tubo inferiore del radiatore (la vettura ha circolato senza liquido

Dettagli

BEGHELLI TELEALLARMEVITA ISTRUZIONI PER L USO L E L INSTALLAZIONE AVVERTENZE ORE A SINTESI VOCALE, PER L'INVIO TELEFONICO DI UN MESSAGGIO DI SOCCORSO

BEGHELLI TELEALLARMEVITA ISTRUZIONI PER L USO L E L INSTALLAZIONE AVVERTENZE ORE A SINTESI VOCALE, PER L'INVIO TELEFONICO DI UN MESSAGGIO DI SOCCORSO AVVERTENZE - Questo apparecchio dovrà essere destinato solo all uso per il quale è stato costruito. Ogni altro uso è da considerarsi improprio e quindi pericoloso. Il costruttore non può essere considerato

Dettagli

SL5 SL4 ISTRUZIONI D USO PER PORTE SCORREVOLI AUTOMATICHE

SL5 SL4 ISTRUZIONI D USO PER PORTE SCORREVOLI AUTOMATICHE ISTRUZIONI D USO PER PORTE SCORREVOLI AUTOMATICHE SL5 SL4 FACE S.p.A. Viale delle Industrie, 74-31030 Dosson di Casier (TV) - Italy E-mail: info@facespa.it \ Fax +39 0422 380414 \ Phone +39 0422 492730

Dettagli

TanGO HOBOT. Robot lavavetri Manuale

TanGO HOBOT. Robot lavavetri Manuale TanGO HOBOT Robot lavavetri Manuale Copyright Copyright 2013 por HOBOT Technology Inc. e TanGO HOBOT Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questa pubblicazione puó essere riprodotta, trasmessa, trascritta,

Dettagli

Istruzioni per l uso STYLER PER CAPELLI. STYLER PER CAPELLI IT pagina. 00331.indd 1 30/06/10 13.2

Istruzioni per l uso STYLER PER CAPELLI. STYLER PER CAPELLI IT pagina. 00331.indd 1 30/06/10 13.2 Istruzioni per l uso STYLER PER CAPELLI STYLER PER CAPELLI IT pagina 1 00331.indd 1 30/06/10 13.2 [Z] 1 2 3 6 9 7 5 4 8 TYPE G3501 220-240V 50/60 Hz 105 W 00331.indd 1 30/06/10 13.2 ISTRUZIONI PER L USO

Dettagli

V53 La poltroncina robusta, pratica e sicura. Ischia La poltroncina dal design unico 800-204042

V53 La poltroncina robusta, pratica e sicura. Ischia La poltroncina dal design unico 800-204042 Vimec s.r.l. - Via Parri, 7-42045 Luzzara - Reggio Emilia - Italy Tel. + 39 0522 970 666 Fax +39 0522 970677 www.vimec.biz comm@vimec.biz M o b i l i t à M u o v e r s i i n p i e n a i n d i p e n d e

Dettagli

Comando dell ascensore a piattaforma T80

Comando dell ascensore a piattaforma T80 Questa è una traduzione del manuale d uso originale tedesco Comando dell ascensore a piattaforma T80 Indice Pagina 1 Generale... 3 1.1 Dati tecnici... 5 1.2 Condizioni ambiente... 5 1.3 Obblighi di collaudo...

Dettagli

La Poltroncina Servoscala

La Poltroncina Servoscala Riscoprire il benessere di vivere la prorpia abitazione nella massima libertà. a poltroncina semplice, compatta, silenziosa e sempre pulita. a Poltroncina Servoscala Solidità e facilità d utilizzo per

Dettagli

ECO MINI ECO103 ECO105 GRUPPI DI CONTINUITÀ ITALIANO. Manuale d uso per l utente

ECO MINI ECO103 ECO105 GRUPPI DI CONTINUITÀ ITALIANO. Manuale d uso per l utente DATI E CARATTERISTICHE TECNICHE POSSONO ESSERE VARIATI IN QUALSIASI MOMENTO E SENZA PREAVVISO V9262C GRUPPI DI CONTINUITÀ ECO MINI ECO103 ECO105 ITALIANO Manuale d uso per l utente I ITALIANO...pag. 3

Dettagli

Controllo di fiamma a microprocessore con comunicazione seriale CONFORME ALLA NORMA EN 298

Controllo di fiamma a microprocessore con comunicazione seriale CONFORME ALLA NORMA EN 298 Serie CF1 Controllo di fiamma a microprocessore con comunicazione seriale ISTRUZIONI E CARATTERISTICHE SAITEK srl www.saitek.it saitek@tsc4.com Sassuolo (MO) ITALY Tel. +39 536 996322 Fax +39 536 808414

Dettagli

SA-1. Seghetto alternativo. Manuale d uso

SA-1. Seghetto alternativo. Manuale d uso INFORMAZIONE AGLI UTENTI ai sensi dell art. 13 del decreto legislativo 25 luglio 2005, n. 15 Attuazione delle Direttive 2002/95/ CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE, relative alla riduzione dell uso di sostanze

Dettagli

7.2 Controlli e prove

7.2 Controlli e prove 7.2 Controlli e prove Lo scopo dei controlli e delle verifiche è quello di: assicurare che l ascensore sia stato installato in modo corretto e che il suo utilizzo avvenga in modo sicuro; tenere sotto controllo

Dettagli

AUTOMAZIONE PER BARRIERE STRADALI

AUTOMAZIONE PER BARRIERE STRADALI AUTOMAZIONE PER BARRIERE STRADALI ATTENZIONE!! Prima di effettuare l'installazione, leggere attentamente questo manuale che è parte integrante di questa confezione. I nostri prodotti se installati da personale

Dettagli

PTX-TX114R (cod. PTX114R)

PTX-TX114R (cod. PTX114R) PTX-TX114R (cod. PTX114R) RIVELATORE PASSIVO DI INFRAROSSI MANUALE DI INSTALLAZIE Vi ringraziamo per aver scelto di acquistare questo rivelatore passivo di infrarossi PULTEX. Questo prodotto è in grado

Dettagli

CX-20 Auto-Pathfinder

CX-20 Auto-Pathfinder Traduzione by maxmjp G.P. 08/10/2014 CX-20 Auto-Pathfinder 6 AXIS SYSTEM MANUALE ISTRUZIONe 1 Istruzioni di montaggio 1 L'installazione Eliche (1) Per preparare il Drone ed eliche (2) L'elica con senso-contrassegno

Dettagli

GRATTUGIA RICARICABILE

GRATTUGIA RICARICABILE Istruzioni per l uso GRATTUGIA RICARICABILE GRATTUGIA RICARICABILE IT pagina 1 [A] 1 2 11 3 10 4 5 6 7 8 9 I [B] [C] [D] [E] [F] [G] [H] [I] [L] II III TYPE E0401 2.4 V IT MANUALE DI ISTRUZIONI PER L USO

Dettagli

FI801-008 KEYPAD KP1 TASTIERINO ESTERNO PER IL CONTROLLO DEI SISTEMI DI ISPEZIONE SERIE INSPEX. Manuale d Uso

FI801-008 KEYPAD KP1 TASTIERINO ESTERNO PER IL CONTROLLO DEI SISTEMI DI ISPEZIONE SERIE INSPEX. Manuale d Uso FI801-008 KEYPAD KP1 TASTIERINO ESTERNO PER IL CONTROLLO DEI SISTEMI DI ISPEZIONE SERIE INSPEX Manuale d Uso Revisione 2.1 (con aggiunta della funzione griglie di misurazione) Indice Generale Informazioni

Dettagli

Istruzioni per l uso. Importato e Distribuito da Media Shopping S.p.A. Viale Europa 44 20093 Cologno Monzese (MI)

Istruzioni per l uso. Importato e Distribuito da Media Shopping S.p.A. Viale Europa 44 20093 Cologno Monzese (MI) Istruzioni per l uso Brevetto USA n. 7.152.267 Brevetto USA n. 7.340.795 Brevetto USA n. 7.591.039 In attesa di ulteriori brevetti Importato e Distribuito da Media Shopping S.p.A. Viale Europa 44 20093

Dettagli

ITALIANO BEAN. Barriera stradale MANUALE PER L'UTENTE

ITALIANO BEAN. Barriera stradale MANUALE PER L'UTENTE ITALIANO BEAN Barriera stradale MANUALE PER L'UTENTE BEAN - Manuale per l'utente Indice Capitolo 1 Introduzione 3 1.1 Descrizione del prodotto... 3 1.2 Caratteristiche tecniche... 3 1.3 Descrizione del

Dettagli

RADIATORI ELETTRICI Manuale d uso e manutenzione TYROOL V CLAYSTEEL L CLAYSTEEL S MAXIKOTTO 06 FLEXY SLIMMY

RADIATORI ELETTRICI Manuale d uso e manutenzione TYROOL V CLAYSTEEL L CLAYSTEEL S MAXIKOTTO 06 FLEXY SLIMMY RADIATORI ELETTRICI Manuale d uso e manutenzione TYROOL V CLAYSTEEL L CLAYSTEEL S MAXIKOTTO 06 FLEXY SLIMMY Complimenti! Siete ora proprietari di un radiatore elettrico ThermalMatiria I radiatori elettrici

Dettagli

CUCINE ELETTRICHE / FORNO ELETTRICO SERIE "7" Mod. PCEM 70 CFEM 70. Cod. 252.117.00

CUCINE ELETTRICHE / FORNO ELETTRICO SERIE 7 Mod. PCEM 70 CFEM 70. Cod. 252.117.00 ~ ~ CUCINE ELETTRICHE / FORNO ELETTRICO SERIE "7" Mod. PCEM 70 CFEM 70 Cod. 252.117.00 INDICE Paragrafo ISTRUZIONI PER L'ISTALLATORE 1 Rispondenza alle direttive CEE 1.1 Schemi di installazione 1.2 Schemi

Dettagli

ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO

ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SED (AR2 SE ) ISTRUZII PER IL MTAGGIO E LA MANUTENZIE 1. NOTE GENERALI 1 2. DATI TECNICI 2 3. MTAGGIO 2. COLLEGAMENTI ELETTRICI 3 5. TARATURE 5.1 FINE CORSA 5.2 MICROINTERRUTTORI

Dettagli

Tel. +39.035.688.111 Fax +39.035.320.149

Tel. +39.035.688.111 Fax +39.035.320.149 Tel. +39.035.688.111 Fax +39.035.320.149 00846.indd 1 13/12/11 15.5 Istruzioni per l uso SET PEDICURE SET PEDICURE IT pagina 1 TYPE H7601 00846.indd 2 13/12/11 15.5 1 2A 2B 2 3 4 5 9 6 7 8 I 00846.indd

Dettagli

Yes, you can. Invacare REM 550. Comando Manuale d uso

Yes, you can. Invacare REM 550. Comando Manuale d uso Yes, you can. Invacare REM 550 Comando Manuale d uso Indice Capitolo Pagina 1 La consolle di guida REM 550 4 2 1.1 Struttura della consolle di guida...4 1.2 Display di stato...7 1.2.1 Indicatore livello

Dettagli

catalogo montascale La Qualità 10 e lode.

catalogo montascale La Qualità 10 e lode. T e c n o l o g i e i n e l e v a z i o n e catalogo montascale La Qualità 10 e lode. catalogo montascale STEPPER Montascale a pedana CHART Montascale a poltroncina La E.P. Elevatori Premontati s.r.l.

Dettagli

Kit CE 30 KIT ANTIFURTO SENZA FILI

Kit CE 30 KIT ANTIFURTO SENZA FILI Kit CE 30 KIT ANTIFURTO SENZA FILI MANUALE ACCESSORI (Versione 5.0.0) [SMD] [Serie 100] [48 bit] [SPV] [AN] Questo apparecchio elettronico è conforme ai requisiti delle direttive R&TTE (Unione Europea)

Dettagli

Scheda tecnica Sofia e Sirus per scale curve. Misure (montaggio lato interno: corrimano).

Scheda tecnica Sofia e Sirus per scale curve. Misure (montaggio lato interno: corrimano). Scheda tecnica Sofia e Sirus per scale curve. Misure (montaggio lato interno: corrimano). 621 493 621 493 500 420 73 0-52 Altezza della pedana Min. 94 Min. 470 Girevole motorizzata 525 Min 130 Max 250

Dettagli

GUTTAFUSION Oven. Gebrauchsanweisung Operating Manual Mode d emploi Manuale d uso Manual de instrucciones. Endo Easy Efficient

GUTTAFUSION Oven. Gebrauchsanweisung Operating Manual Mode d emploi Manuale d uso Manual de instrucciones. Endo Easy Efficient GUTTAFUSION Oven Gebrauchsanweisung Operating Manual Mode d emploi Manuale d uso Manual de instrucciones 20 Parte superiore dell unà Parte inferiore dell unà 2 2 2 3 3 3 7 5 3 4 6 8 0 9 ) Cavo di alimentazione,

Dettagli

7893 TAG MANUALE D USO

7893 TAG MANUALE D USO CERTIFICATO DI INSTALLAZIONE Il sottoscritto installatore certifica di aver eseguito personalmente l installazione del dispositivo satellitare sul veicolo descritto qui di seguito, secondo le istruzioni

Dettagli

CAFFETTIERA ELETTRICA

CAFFETTIERA ELETTRICA CAFFETTIERA ELETTRICA ISTRUZIONI PER L USO A B C H I P Q U L M R R1 T T1 N S1 S O X 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 Leggere con attenzione questo libretto istruzioni prima di installare ed usare l apparecchio.

Dettagli

COMBINATORE TELEFONICO SA031

COMBINATORE TELEFONICO SA031 COMBINATORE TELEFONICO SA0 INTRODUZIONE Il binatore telefonico modello SA0 è stato progettato per essere collegato alle più uni centrali d allarme, consentendo all occorrenza l invio di telefonate verso

Dettagli

MANUALE TELECOMANDO RG52A4

MANUALE TELECOMANDO RG52A4 Prima di utilizzare il condizionatore d'aria, si prega di leggere attentamente questo manuale e conservarlo per riferimento futuro. CONDIZIONATORI D ARIA MANUALE TELECOMANDO RG52A4 Vi ringraziamo per aver

Dettagli

ISTRUZIONI D INSTALLAZIONE D'USO E MANUTENZIONE

ISTRUZIONI D INSTALLAZIONE D'USO E MANUTENZIONE SERRATURA ELETTRONICA SEMIAUTOMATICA ISTRUZIONI D INSTALLAZIONE D'USO E MANUTENZIONE M 2.0 INDICE 1 - AVVERTENZE GENERALI... pag. 3 1.1 - CONDIZIONI DI GARANZIA 1.2 - LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA 2 -

Dettagli

Da spedire in busta chiusa a: LOGISTY/Atral Via 2 Agosto 1980 19/A 40056 Crespellano (BO)

Da spedire in busta chiusa a: LOGISTY/Atral Via 2 Agosto 1980 19/A 40056 Crespellano (BO) Da spedire in busta chiusa a: LOGISTY/Atral Via Agosto 980 9/A 40056 Crespellano (BO) 80499/B - LOGISTY - 09/00 - Insign - Il presente manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso. Sirene L403

Dettagli

Tablet PC. Indicazioni di securezza. Questo opuscolo di sicurezza fa parte della documentazione. Conservarlo insieme al resto della documentazione.

Tablet PC. Indicazioni di securezza. Questo opuscolo di sicurezza fa parte della documentazione. Conservarlo insieme al resto della documentazione. Tablet PC Indicazioni di securezza Questo opuscolo di sicurezza fa parte della documentazione. Conservarlo insieme al resto della documentazione. MSN 4004 6473 1. Informazioni relative al presente manuale

Dettagli

Dynamic 121-128. Istruzioni per il montaggio e l uso

Dynamic 121-128. Istruzioni per il montaggio e l uso Dynamic 121-128 Istruzioni per il montaggio e l uso 1 Installazione a presa diretta 1.1 Installazione diretta sull albero a molle. Innestare la motorizzazione, da destra o da sinistra a seconda del lato

Dettagli

Pannello comandi a distanza

Pannello comandi a distanza Pannello comandi a distanza Istruzioni d uso caldaie INDICE Informazioni generali... 4 Descrizione del pannello comandi... 6 Descrizione dei tasti... 6 Descrizione del display... 7 Utilizzo del pannello

Dettagli

S180-22I S181-22I. Rivelatore a doppio infrarosso antimascheramento per protezione di varchi, porte e finestre. Manuale di installazione.

S180-22I S181-22I. Rivelatore a doppio infrarosso antimascheramento per protezione di varchi, porte e finestre. Manuale di installazione. IT Manuale di installazione Rivelatore a doppio infrarosso antimascheramento per protezione di varchi, porte e finestre S180-22I bianco S181-22I marrone Sommario 1. Presentazione...2 2. Preparazione...4

Dettagli

La Piattaforma con piano traslabile

La Piattaforma con piano traslabile Superare con eleganza pochi gradini senza creare ingombro sulla scala dopo l uso. Massima sicurezza e minimo impatto. La Piattaforma con piano traslabile L utile a scomparsa Sistema semplice e sicuro per

Dettagli

User manual. Benutzerhandbuch. Istruzioni d uso. Mode d emploi. Manual de usuario

User manual. Benutzerhandbuch. Istruzioni d uso. Mode d emploi. Manual de usuario MICROPROCESSOR CONTROLLED FLASH EXPOSURE SYSTEM EXPOSURE SIZE 20 X 05 MM MIKROPROZESSORGESTEUERTES BLITZBELICHTUNGSSYSTEM BELICHTUNGSGRÖSSE 20 X 05 MM SISTEMA DI ESPOSIZIONE FLASH A MICROPROCESSORE DIMENSIONE

Dettagli

La Piattaforma Servoscala

La Piattaforma Servoscala Per essere liero di muoversi anche in carrozzella. emplicità di utilizzo per superare dislivelli da pochi gradino fino a più piani. a Piattaforma ervoscala unzionalità e sicurezza in un unica soluzione.

Dettagli

ISTRUZIONI PER L UTENTE

ISTRUZIONI PER L UTENTE CLIMATIZZATORI MONOSPLIT ISTRUZIONI PER L UTENTE IL CLIMA PER OGNI TEMPO Indice Regole fondamentali di sicurezza Pag. 5 Avvertenze generali 6 Conoscere il climatizzatore ENERGY4 8 Funzionalità tasti protetti

Dettagli

MANUALE UTENTE HS 3.3

MANUALE UTENTE HS 3.3 MANUALE UTENTE HS 3.3 INDICE Par. Pag. 1. PREMESSA 2. AVVERTENZE GENERALI 3. FUNZIONI SISTEMA 3.1 ATTIVAZIONE/DISATTIVAZIONE 3.1.1 Attivazione Automatica /Disattivazione Automatica O Manuale 3.1.2 Attivazione/Disattivazione

Dettagli

Gazzetta ufficiale delle Comunità europee

Gazzetta ufficiale delle Comunità europee L 42/86 13.2.2002 ALLEGATO VI PRESCRIZIONI SPECIALI RELATIVE AI VEICOLI DI CAPACÀ NON SUPERIORE A 22 PASSEGGERI 1.1 Dimensioni minime delle uscite I vari tipi di uscita devono avere le seguenti dimensioni

Dettagli

Scatola carica orologi SWISS KUBIK

Scatola carica orologi SWISS KUBIK Scatola carica orologi SWISS KUBIK Guida per l utilizzatore ITALIANO 1.0 Ringraziamenti 2.0 Specifiche generali del prodotto 3.0 Modo d uso 4.0 Precauzioni 5.0 Manutenzione e pulizia 6.0 Guasti 7.0 Condizioni

Dettagli

Gruppo di alimentazione ALSCC276V42C. Manuale di installazione

Gruppo di alimentazione ALSCC276V42C. Manuale di installazione Gruppo di alimentazione ALSCC276V42C Manuale di installazione PAGINA 1 CARATTERISTICHE GENERALI Il gruppo di alimentazione ALSCC276V42C è stato progettato in conformità alla normativa EN 54-4 ed. 1999.

Dettagli

LIBRETTO DI ISTRUZIONI

LIBRETTO DI ISTRUZIONI LIBRETTO DI ISTRUZIONI Macchina da Caffè BEAUTY Per capsule Caffè PERA compatibili Espresso Point e Lavazza Espresso Point Originali LEGENDA 01= Leva chiusura ; 02= Vano inserimento capsule 03= Interruttore

Dettagli

Artur. Robot Aspirapolvere. Aspirapolvere Multifunzioni Artur. Mod.RV-9. Costruito secondo le normative -------->

Artur. Robot Aspirapolvere. Aspirapolvere Multifunzioni Artur. Mod.RV-9. Costruito secondo le normative --------> Aspirapolvere Multifunzioni Artur Mod.RV-9 Questo prodotto è garantito per un periodo di 24 mesi dalla data d acquisto per eventuali difetti di fabbricazione. Le parti usuranti (rotelle, sacchetti, spazzole,

Dettagli

Indice. Introduzione, benefici, punti salienti... p.2-3. Installazione p.3. Requisiti per l installazione. p.3. Procedura di installazione... p.

Indice. Introduzione, benefici, punti salienti... p.2-3. Installazione p.3. Requisiti per l installazione. p.3. Procedura di installazione... p. Indice Introduzione, benefici, punti salienti..... p.2-3 Installazione p.3 Requisiti per l installazione. p.3 Procedura di installazione... p.3-9 Funzionamento....... Avvertenze.. Risoluzione dei problemi

Dettagli

Manuale di installazione ALM-W002

Manuale di installazione ALM-W002 Manuale di installazione ALM-W002 ALM-W002 Sirena via radio - Manuale di installazione Tutti i dati sono soggetti a modifica senza preavviso. Conforme alla Direttiva 1999/5/EC. 1. Introduzione ALM-W002

Dettagli