DELIBERAZIONE N. 1154/2015 ADOTTATA IN DATA 30/07/2015 IL DIRETTORE GENERALE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DELIBERAZIONE N. 1154/2015 ADOTTATA IN DATA 30/07/2015 IL DIRETTORE GENERALE"

Transcript

1 DELIBERAZIONE N. 1154/2015 ADOTTATA IN DATA 30/07/2015 OGGETTO: Costituzione nei ricorsi avanti il TAR Lombardia - sez. staccata di Brescia - e avanti il Consiglio di Stato promossi da Elisicilia s.r.l. e da G.S.A. Gruppo Servizi Associati S.p.A.. Pagamento nota competenze professionali all avv. Alberto Colombo di Milano. IL DIRETTORE GENERALE Assistito dal Direttore sanitario e dal Direttore amministrativo, che svolge le funzioni di verbalizzante; Ricordato che: - con provvedimento n dell 11 dicembre 2013 è stato stabilito di costituirsi nel giudizio promosso avanti il TAR Lombardia sez. staccata di Brescia da Elisicilia s.r.l. per ottenere l annullamento, previa sospensiva, dell aggiudicazione definitiva dell appalto del pronto intervento antincendio a favore di G.S.A. Gruppo Servizi Associati soc. cons. per azioni, ivi compresi gli atti presupposti, connessi e consequenziali, così come meglio indicato nel medesimo ricorso e nella relativa istanza, ex art. 116, comma 2, proposta anch essa avanti il TAR Lombardia sez. staccata di Brescia - per ottenere l annullamento e/o dichiarazione di illegittimità del diniego di accesso agli atti di cui alla nota dell azienda ospedaliera prot. n del 20/11/2013, nonché l esibizione dei documenti richiesti con istanza del 5 novembre 2013, conferendo, allo scopo apposito mandato con ogni facoltà di legge, all avv. Alberto Colombo di Milano; - il TAR Lombardia sez. staccata di Brescia, con ordinanza n. 349/2014 del 15/01/2014 ha accolto il ricorso promosso da Elisicilia s.r.l. sull accesso agli atti ordinando all azienda di fornire al ricorrente copia della documentazione richiesta; - con deliberazione n. 736 del 15 maggio 2014 è stato stabilito di costituirsi nel ricorso in appello, ex art. 16, comma 2 e 5 c.p.a., promosso avanti il Consiglio di Stato da GSA Gruppo Servizi Associati S.p.A. (già G.S.A. Gruppo Servizi Associati soc. cons. per azioni) avverso l ordinanza del TAR Lombardia sez. di Brescia n. 349/2014 conferendo allo scopo apposito mandato al medesimo legale che aveva assunto la rappresentanza e la difesa dell azienda nel primo grado di giudizio e all avv. Federico Tedeschini di Roma; - nel contempo, questa azienda su indicazione del proprio legale, in attesa di conoscere la decisione del Consiglio di Stato ha ritenuto di soprassedere alla trasmissione a Elisicilia s.r.l. della documentazione richiesta;

2 - il Consiglio di Stato, con ordinanza n del 15 luglio 2014, ha accolto l appello proposto da G.S.A. Gruppo Servizi Associati S.p.A. e annullato l ordinanza del TAR Lombardia sez. staccata di Brescia n. 349/2014; - il TAR Lombardia sez. staccata di Brescia ha accolto l istanza di fissazione d udienza depositata in data 1 agosto 2014 da Elisicilia s.r.l. ai fini del riesame dell istanza di accesso agli atti alla luce del ricorso incidentale escludente proposto a suo tempo da G.S.A. Gruppo Servizi Associati S.p.A.; - con sentenza n. 2/2015, depositata in data 7 gennaio 2015, il TAR Lombardia sez. staccata di Brescia ha respinto il ricorso incidentale e principale e ha accolto il ricorso promosso da Elisicilia s.r.l. sull accesso agli atti ordinando all azienda di fornire al ricorrente copia della documentazione richiesta; - con provvedimento n. 221 del 12 febbraio 2015 è stato stabilito di costituirsi nel ricorso in appello, ex art. 116, comma 2 e 5 c.p.a., promosso avanti il Consiglio di Stato da G.S.A. Gruppo Servizi Associati S.p.A. avverso la predetta sentenza conferendo allo scopo per la rappresentanza e difesa dell azienda, in via disgiunta, apposito mandato con ogni facoltà di legge, all avv. Alberto Colombo di Milano e all avv. Federico Tedeschini di Roma; - anche in questa fase l azienda - su indicazione del proprio legale in attesa della decisione del Consiglio di Stato ha ritenuto di soprassedere alla trasmissione a Elisicilia s.r.l. della documentazione richiesta; - con decreto n. 711/2015 del 16 febbraio 2015 il Consiglio di Stato ha accolto l istanza di tutela cautelare monocratica presentata da G.S.A. Gruppo Servizi Associati S.p.A. e sospeso l esecutività della citata sentenza n. 2/15 del TAR Lombardia; - lo stesso Consiglio di Stato con ordinanza n. 1361/2015 del 26 marzo 2015 ha accolto l istanza cautelare di G.S.A. per la sospensione della sentenza nella parte relativa all accesso e rinviato la discussione dell intera controversia all udienza del 4 giugno u.s. durante la quale l appello è stato introitato per la decisione in tutte le sue molteplici domande; - con provvedimento n. 318 del 5 marzo 2013 è stato stabilito di costituirsi nel ricorso per ottemperanza ex art. 112, comma 2, lett. B, c.p.a., promosso avanti il TAR Lombardia sez. staccata di Brescia da Elisicilia s.r.l. per ottenere l esecuzione e l ottemperanza della citata sentenza n. 2/2015 nella parte in cui ha accolto l istanza di accesso alla documentazione di gara conferendo allo scopo, per la rappresentanza e la difesa dell azienda, in via disgiunta, apposito mandato all avv. Alberto Colombo di Milano e all avv. Mirko Brioni, corrispondente di Brescia; - il TAR Lombardia sez. staccata di Brescia nella Camera di Consiglio del 22 aprile 2015 in merito al ricorso promosso da Elisicilia s.r.l. per l ottemperanza della sentenza n. 2/2015 resa dal medesimo Tribunale ha preso atto della sospensione dell esecutività della sentenza di primo grado e ha rinviato la trattazione della stessa alla Camera di Consiglio del 15 luglio u.s. nel corso della quale il tribunale, preso atto della perdurante attesa della sentenza d appello del Consiglio di Stato, ha rinviato la trattazione del ricorso per ottemperanza di Elisicilia alla Camera di Consiglio del 28 ottobre 2015; Viste le lettere con cui l avv. Alberto Colombo, per l attività finora svolta nel procedimento avanti il TAR Lombardia sez. di Brescia - e avanti il Consiglio di Stato, ha trasmesso le proprie note pro-forma;

3 Atteso che l avv. Colombo, con lettera del 10 luglio 2015, ha comunicato l applicazione di uno sconto sui compensi professionali esposti nelle predette note pro-forma e pertanto gli importi da corrispondere al citato legale risultano così aggiornati: Ricorso al TAR Lombardia - sez. staccata di Brescia (istanza di Elisicilia datata 31 luglio 2014 per ottenere la fissazione di una nuova trattazione camerale della propria istanza di accesso agli atti): nota proforma in data : compensi professionali 4.409,00 riduzione - 448,53 totale 3.960,47 spese generali di studio (15%) 594,07 spese imponibili 56,00 C.P.A. (4%) 184,42 Totale imponibile IVA 4.794,96 I.V.A. (22%) 1.054,89 TOTALE 5.849,85 R.A. (20%) 922,11 Ricorso al TAR Lombardia - sez. staccata di Brescia (ricorso per ottemperanza della sentenza n. 2/2015 emessa dal medesimo Tribunale): nota proforma in data : compensi professionali 3.021,00 riduzione - 280,76 totale 2.740,24 spese generali di studio (15%) 411,04 spese imponibili 61,40 C.P.A. (4%) 128,51 Totale imponibile IVA 3.341,19 I.V.A. (22%) 735,06 TOTALE 4.076,25 R.A. (20%) 642,54 Appello dinanzi al Consiglio di Stato avverso la sentenza n. 2/2015 resa dal TAR Lombardia Brescia - a definizione del giudizio inter partes R.G. n. 1074/13: nota proforma in data : compensi professionali 4.427,00 riduzione - 486,71 totale 3.940,29 spese generali di studio (15%) 591,04 spese imponibili 12,10 C.P.A. (4%) 181,74 Totale imponibile IVA 4.725,17 I.V.A. (22%) 1.039,54 TOTALE 5.764,71 R.A. (20%) 908,69

4 nota proforma in data : compensi professionali 4.294,00 riduzione - 307,14 totale 3.986,86 spese generali di studio (15%) 598,03 spese imponibili 192,08 C.P.A. (4%) 191,08 Totale imponibile IVA 4.968,05 I.V.A. (22%) 1.092,97 TOTALE 6.061,02 R.A. (20%) 955,39 nota proforma in data : compensi professionali 5.008,00 riduzione - 394,50 totale 4.613,50 spese generali di studio (15%) 692,02 spese imponibili 175,00 C.P.A. (4%) 219,22 Totale imponibile IVA 5.699,74 I.V.A. (22%) 1.253,94 TOTALE 6.953,68 R.A. (20%) 1.096,10 sopra; Accertato che ricorrono le condizioni per procedere al pagamento delle note pro-forma di cui DELIBERA 1. di corrispondere all avv. Alberto Colombo di Milano per l attività finora svolta nei procedimenti avanti il TAR Lombardia sez. staccata di Brescia - e avanti il Consiglio di Stato, promossi rispettivamente da Elisicilia s.r.l. e da G.S.A. Gruppo Servizi Associati S.p.A., l importo complessivo di ,51= al lordo delle ritenute di legge; 2. di imputare la spesa di cui al precedente punto 1) all autorizzazione n. 324 del bilancio 2015, che presenta la necessaria disponibilità. IL DIRETTORE GENERALE dott. Carlo Nicora IL DIRETTORE SANITARIO dott.ssa Laura Chiappa IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO dr. Peter Assembergs

5 CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE Pubblicata all Albo Pretorio on-line dell Azienda Ospedaliera Papa Giovanni XXIII Bergamo per 15 giorni

DELIBERAZIONE N. 973/2016 ADOTTATA IN DATA 01/06/2016 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 973/2016 ADOTTATA IN DATA 01/06/2016 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 973/2016 ADOTTATA IN DATA 01/06/2016 OGGETTO: Costituzione nei ricorsi avanti il TAR Lombardia - sez. staccata di Brescia - e avanti il Consiglio di Stato promossi da Elisicilia s.r.l.

Dettagli

A.S.P. CASA VALLONI Azienda di Servizi alla Persona

A.S.P. CASA VALLONI Azienda di Servizi alla Persona A.S.P. CASA VALLONI Azienda di Servizi alla Persona Adunanza del 07.09.2012 N. 28 del Registro L'anno duemiladodici (2012) nel mese di settembre il giorno venerdì sette - alle ore 17,00 - in Rimini, nella

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 30/2016 ADOTTATA IN DATA 14/01/2016 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 30/2016 ADOTTATA IN DATA 14/01/2016 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 30/2016 ADOTTATA IN DATA 14/01/2016 OGGETTO: Aggiornamento annuale al 31.12.2015 dell inventario dei beni immobili del Patrimonio immobiliare dell A.S.S.T. Papa Giovanni XXIII. IL DIRETTORE

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1605/2013 ADOTTATA IN DATA 20/11/2013

DELIBERAZIONE N. 1605/2013 ADOTTATA IN DATA 20/11/2013 DELIBERAZIONE N. 1605/2013 ADOTTATA IN DATA 20/11/2013 OGGETTO: Convenzione con l Università degli Studi di Milano Bicocca per l accesso, la trasmissione e la consultazione per via telematica della banca

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 2026/2015 ADOTTATA IN DATA 23/12/2015

DELIBERAZIONE N. 2026/2015 ADOTTATA IN DATA 23/12/2015 DELIBERAZIONE N. 2026/2015 ADOTTATA IN DATA 23/12/2015 OGGETTO: Programmazione didattica, nomina dei docenti e dei componenti delle commissioni d esame del corso di laurea in tecniche di radiologia medica,

Dettagli

CITTÀ DI SPINEA PROVINCIA DI VENEZIA

CITTÀ DI SPINEA PROVINCIA DI VENEZIA CITTÀ DI SPINEA PROVINCIA DI VENEZIA ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 65 del 07/05/2015 Oggetto: RICORSO AL CONSIGLIO DI STATO TIRSA SRL / COMUNE DI SPINEA / INDIRIZZO SULLA COSTITUZIONE

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1860/2014 ADOTTATA IN DATA 27/11/2014 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1860/2014 ADOTTATA IN DATA 27/11/2014 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1860/2014 ADOTTATA IN DATA 27/11/2014 OGGETTO: Rinnovo delle convenzioni con l Università degli studi di Milano - Bicocca per l utilizzo di strutture extrauniversitarie a favore delle

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 89/2015 ADOTTATA IN DATA 22/01/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 89/2015 ADOTTATA IN DATA 22/01/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 89/2015 ADOTTATA IN DATA 22/01/2015 OGGETTO: Affidamento del contratto di Assistenza tecnica e manutenzione software degli applicativi OSLO s.r.l. in uso presso l A.O., per il triennio

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 115/2015 ADOTTATA IN DATA 29/01/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 115/2015 ADOTTATA IN DATA 29/01/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 115/2015 ADOTTATA IN DATA 29/01/2015 OGGETTO: Fornitura in abbonamento di riviste medico scientifiche per la Biblioteca Medica e per i Corsi di Laurea, sia in versione on-line che cartacea

Dettagli

Citta di Cinisello Balsamo ---------------- Provincia di Milano ------ DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Citta di Cinisello Balsamo ---------------- Provincia di Milano ------ DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA CONFORME Citta di Cinisello Balsamo ---------------- Provincia di Milano ------ Codice n. 10965 Data: 23/02/2012 GC N. 37 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPELLO AVANTI IL TRIBUNALE

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1630/2014 ADOTTATA IN DATA 23/10/2014 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1630/2014 ADOTTATA IN DATA 23/10/2014 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1630/2014 ADOTTATA IN DATA 23/10/2014 OGGETTO: Autorizzazione allo studio "Analisi della relazione esistente tra viremia residua, grado di immunoattivazione, traslocazione microbica ed

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE ATTI del DIRETTORE GENERALE dell anno 2015 Deliberazione n. 0001345 del 17/12/2015 - Atti U.O. Provveditorato Oggetto: Presa d'atto dell ordinanza del T.A.R. per la Lombardia n. 01567/2015 e contestuale

Dettagli

REGIONE TOSCANA AZIENDA USL 3 DI PISTOIA Via Pertini, n. 708-51100 Pistoia C.F./P.IVA 01241740479 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

REGIONE TOSCANA AZIENDA USL 3 DI PISTOIA Via Pertini, n. 708-51100 Pistoia C.F./P.IVA 01241740479 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE REGIONE TOSCANA AZIENDA USL 3 DI PISTOIA Via Pertini, n. 708-51100 Pistoia C.F./P.IVA 01241740479 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. _123_ del _27/03/2013_ STRUTTURA PROPONENTE: AFFARI GENERALI E

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA Policlinico Gaetano Martino di Messina

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA Policlinico Gaetano Martino di Messina AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA Policlinico Gaetano Martino di Messina Deliberazione del Direttore Generale n 795 del 09/07/2015 A seguito di Proposta N 686 del 09/07/2015 U.O.C. SETTORE AFFARI GENERALI

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI ARCUGNANO Provincia di Vicenza N. DG / 263 / 2010 di registro VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE In data 17-Novembre-2010 OGGETTO: RICORSO AL CONSIGLIO DI STATO IMPRESA LEODARI PUBBLICITA

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 408/2015 ADOTTATA IN DATA 13/03/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 408/2015 ADOTTATA IN DATA 13/03/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 408/2015 ADOTTATA IN DATA 13/03/2015 OGGETTO: Affidamento del contratto di assistenza tecnica e manutenzione degli applicativi Engineering in uso presso l azienda ospedaliera per il biennio

Dettagli

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali CONFERIMENTO INCARICO LEGALE ALL'AVVOCATO ANDREA MALTONI PER LA PROMOZIONE DI RICORSO AL T.A.R.

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE - A.S.L. DELLA PROVINCIA DI VARESE D.P.G.R. N. 70640 DEL 22.12.1997

AZIENDA SANITARIA LOCALE - A.S.L. DELLA PROVINCIA DI VARESE D.P.G.R. N. 70640 DEL 22.12.1997 AZIENDA SANITARIA LOCALE - A.S.L. DELLA PROVINCIA DI VARESE D.P.G.R. N. 70640 DEL 22.12.1997 Verbale delle deliberazioni dell'anno 2014 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE IN DATA 18/06/2014 N. 339 OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI GRADO Provincia di Gorizia AREA SERVIZI AFFARI GENERALI SERVIZIO AMMINISTRATIVO ORGANIZZAZIONE TRASPARENZA ANTICORRUZIONE

COMUNE DI GRADO Provincia di Gorizia AREA SERVIZI AFFARI GENERALI SERVIZIO AMMINISTRATIVO ORGANIZZAZIONE TRASPARENZA ANTICORRUZIONE COMUNE DI GRADO Provincia di Gorizia AREA SERVIZI AFFARI GENERALI SERVIZIO AMMINISTRATIVO ORGANIZZAZIONE TRASPARENZA ANTICORRUZIONE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Determinazione nr. 110 Data adozione: 27/02/2015

Dettagli

Verbale di Deliberazione del Commissario straordinario con i poteri della Giunta comunale. n. 67 dd. 20.04.2015

Verbale di Deliberazione del Commissario straordinario con i poteri della Giunta comunale. n. 67 dd. 20.04.2015 Deliberazione n. 67 dd. 20.04.2015 Pagina 1 di 5 COMUNE DI SAN LORENZO DORSINO Provincia di Trento Verbale di Deliberazione del Commissario straordinario con i poteri della Giunta comunale n. 67 dd. 20.04.2015

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1812/2014 ADOTTATA IN DATA 13/11/2014 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1812/2014 ADOTTATA IN DATA 13/11/2014 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1812/2014 ADOTTATA IN DATA 13/11/2014 OGGETTO: Rinnovo della convenzione con l IRCCS Istituto Auxologico Italiano di Milano per lo svolgimento di tirocini pratico applicativi per il corso

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 431/2015 ADOTTATA IN DATA 18/03/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 431/2015 ADOTTATA IN DATA 18/03/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 431/2015 ADOTTATA IN DATA 18/03/2015 OGGETTO Rinnovo triennale del contratto relativo alla concessione e gestione di spazi e soluzioni ad uso pubblicitario e di sponsorizzazioni. Durata:

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1824/2014 ADOTTATA IN DATA 19/11/2014

DELIBERAZIONE N. 1824/2014 ADOTTATA IN DATA 19/11/2014 DELIBERAZIONE N. 1824/2014 ADOTTATA IN DATA 19/11/2014 OGGETTO: Convenzione con l Associazione italiana laringectomizzati Onlus di Milano per l acquisizione di prestazioni di rieducazione fonetica. Assistito

Dettagli

CITTA' DI CASTEL MAGGIORE

CITTA' DI CASTEL MAGGIORE CITTA' DI CASTEL MAGGIORE Provincia di Bologna AFFARI GENERALI E SERVIZI ISTITUZIONALI SEGRETERIA GENERALE, PRESIDENZA DEL CONSIGLIO, GARA E CONTRATTI DETERMINAZIONE GEN / 66 Del OGGETTO: RESISTENZA IN

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 177/2015 ADOTTATA IN DATA 04/02/2015

DELIBERAZIONE N. 177/2015 ADOTTATA IN DATA 04/02/2015 DELIBERAZIONE N. 177/2015 ADOTTATA IN DATA 04/02/2015 OGGETTO: Acquisizione in economia, mediante utilizzo della Piattaforma SinTel, della fornitura di apparati di rete Extreme, comprensivi di installazione,

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO VERBALE N. 97 DEL 29.05.2012 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: RICORSO GIURISDIZIONALE ALLA COMMISSIONE TRIBUTARIA REGINALE COMPETENTE

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Sesta) ha pronunciato DECISIONE

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Sesta) ha pronunciato DECISIONE REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Sesta) ha pronunciato la seguente N. 5628/2009 Reg. Dec. N. Reg. Ric. 3179 ANNO 2009 DECISIONE (resa

Dettagli

FIRMATA DIGITALMENTE dal Direttore generale / Direttore sanitario / Direttore amministrativo

FIRMATA DIGITALMENTE dal Direttore generale / Direttore sanitario / Direttore amministrativo DELIBERAZIONE N. 1479/2015 ADOTTATA IN DATA 01/10/2015 OGGETTO: Affidamento del contratto di assistenza tecnica e manutenzione software applicativi Dedalus in uso presso l azienda ospedaliera per il biennio

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1450/2015 ADOTTATA IN DATA 24/09/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1450/2015 ADOTTATA IN DATA 24/09/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1450/2015 ADOTTATA IN DATA 24/09/2015 OGGETTO: Autorizzazione allo svolgimento presso l USC Ematologia del progetto di ricerca Nephstrom: Novel stromal cell therapy for diabetic kidney

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1737/2014 ADOTTATA IN DATA 06/11/2014

DELIBERAZIONE N. 1737/2014 ADOTTATA IN DATA 06/11/2014 DELIBERAZIONE N. 1737/2014 ADOTTATA IN DATA 06/11/2014 OGGETTO: Esito acquisizione in economia, mediante utilizzo della Piattaforma SinTel, per l affidamento della fornitura in noleggio di n. 1 sistema

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) - COPIA - DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 85 del 22/05/2012 OGGETTO: APPELLO

Dettagli

ha pronunciato la presente

ha pronunciato la presente N. 00073/2015 REG.PROV.CAU. N. 02552/2014 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Lombardia (Sezione Terza) ha pronunciato la presente ORDINANZA sul ricorso numero di

Dettagli

COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO

COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO PIAZZA SALVO D'ACQUISTO, 7-57038 - RIO MARINA (LI) C.F. 82001270493 - P.I. 00418180493 TEL 0565/925511 - FAX 0565/925536 www.comuneriomarina.li.it urp@comuneriomarina.li.it

Dettagli

COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CONTRATTI E PERSONALE

COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CONTRATTI E PERSONALE COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CONTRATTI E PERSONALE N. Proposta 875 del 13/06/2014 OGGETTO: RICORSO ALLA COMMISSIONE TRIBUTARIA PROVINCIALE PROMOSSO DALLA INVESTIRE IMMOBILIARE

Dettagli

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA Copia Albo AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 69 DEL 27/04/2016 OGGETTO: IMPEGNO E LIQUIDAZIONE DI SPESA PER SERVIZIO DI TELEFONIA

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1909/2014 ADOTTATA IN DATA 03/12/2014 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1909/2014 ADOTTATA IN DATA 03/12/2014 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1909/2014 ADOTTATA IN DATA 03/12/2014 OGGETTO: Rinnovo della convenzione con la Fondazione Don Carlo Gnocchi Onlus Centro di formazione, orientamento e sviluppo di Milano per lo svolgimento

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 1162 DEL 01/10/2014

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 1162 DEL 01/10/2014 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 1162 DEL 01/10/2014 OGGETTO: PROCEDURA RISTRETTA APPALTO DEI SERVIZI DI SICUREZZA (VIGILANZA

Dettagli

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 04.05.2011 VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 57/11 D ORD.

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 04.05.2011 VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 57/11 D ORD. AUTORITA D AMBITO ATO CENTRALE FRIULI CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 04.05.2011 VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 57/11 D ORD. Oggetto: Ricorso al Tribunale superiore delle acque pubbliche dei Comuni di Cercivento,

Dettagli

COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CONTRATTI E PERSONALE

COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CONTRATTI E PERSONALE COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CONTRATTI E PERSONALE N. Proposta 319 del 17/03/2014 OGGETTO: RICORSO CONSIGLIO DI STATO PROMOSSO DALLA REGIONE PIEMONTE AVVERSO ORDINANZA DEL TAR

Dettagli

L anno duemilatredici addì undici del mese di dicembre in Macerata e nella sede Municipale, alle ore 10:00

L anno duemilatredici addì undici del mese di dicembre in Macerata e nella sede Municipale, alle ore 10:00 PAG. 1 1 OGGETTO: Atto di citazione in appello innanzi alla Corte di Appello di Ancona promosso dal Ministero dell Istruzione e Ricerca - Circolo Didattico via Panfilo di Macerata. Costituzione in giudizio

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1915/2014 ADOTTATA IN DATA 03/12/2014 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1915/2014 ADOTTATA IN DATA 03/12/2014 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1915/2014 ADOTTATA IN DATA 03/12/2014 OGGETTO: Convenzione con l Istituto di ricerca in psicoanalisi applicata (IRPA) di Milano per lo svolgimento di tirocini pratici professionalizzanti

Dettagli

RAPPRESENTANZA LEGALE IN GIUDIZIO DEL COMUNE DI. CALCIANO DINANZI AL TRIBUNALE CIVILE DI ROMA II Sez.

RAPPRESENTANZA LEGALE IN GIUDIZIO DEL COMUNE DI. CALCIANO DINANZI AL TRIBUNALE CIVILE DI ROMA II Sez. CONVENZIONE OGGETTO: DISCIPLINARE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE PER IL PATROCINIO E LA RAPPRESENTANZA LEGALE IN GIUDIZIO DEL COMUNE DI CALCIANO DINANZI AL TRIBUNALE CIVILE DI ROMA II Sez.

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1676/2015 ADOTTATA IN DATA 29/10/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1676/2015 ADOTTATA IN DATA 29/10/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1676/2015 ADOTTATA IN DATA 29/10/2015 OGGETTO: Convenzione con la scuola di psicoterapia Centro milanese di terapia della famiglia di Milano per lo svolgimento di tirocini formativi da

Dettagli

SETTORE AFFARI ISTITUZIONALI, LEGALI E CONTRATTI UFFICIO AFFARI LEGALI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 669

SETTORE AFFARI ISTITUZIONALI, LEGALI E CONTRATTI UFFICIO AFFARI LEGALI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 669 (Cat.. Cl. Fasc..) CITTA DI ASTI SETTORE AFFARI ISTITUZIONALI, LEGALI E CONTRATTI UFFICIO AFFARI LEGALI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 669 in data 19/04/2016 Oggetto: AFFIDAMENTO SERVIZIO DI DOMICILIAZIONE

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 911/2015 ADOTTATA IN DATA 04/06/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 911/2015 ADOTTATA IN DATA 04/06/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 911/2015 ADOTTATA IN DATA 04/06/2015 OGGETTO: Gestione in outsourcing del servizio di logistica del materiale alberghiero e sanitario dell azienda ospedaliera Papa. Durata: 6 anni (72

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 647/2015 ADOTTATA IN DATA 23/04/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 647/2015 ADOTTATA IN DATA 23/04/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 647/2015 ADOTTATA IN DATA 23/04/2015 OGGETTO: Convenzione con l Università degli studi di Milano Bicocca per la messa a disposizione di strutture a fini didattici a favore del master universitario

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 13/2016 ADOTTATA IN DATA 14/01/2016

DELIBERAZIONE N. 13/2016 ADOTTATA IN DATA 14/01/2016 DELIBERAZIONE N. 13/2016 ADOTTATA IN DATA 14/01/2016 OGGETTO: Convenzione con l Associazione italiana laringectomizzati Onlus di Milano per l acquisizione di prestazioni di rieducazione fonetica. Assistito

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 209 della Giunta Comunale

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 209 della Giunta Comunale COMUNE DI FOLGARIA Provincia di Trento Via Roma, 60 - C.A.P. 38064 Tel. 0464/729333 - Fax 0464/729366 Codice Fiscale e P. IVA 00323920223 E-mail: info@comune.folgaria.tn.it PEC: comune@pec.comune.folgaria.tn.it

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 321/2015 ADOTTATA IN DATA 05/03/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 321/2015 ADOTTATA IN DATA 05/03/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 321/2015 ADOTTATA IN DATA 05/03/2015 OGGETTO: Convenzione con l Istituto di psicologia psicoanalitica di Brescia per lo svolgimento di tirocini pratici professionalizzanti da parte di

Dettagli

Consiglio di Stato: saturazione virtuale delle reti

Consiglio di Stato: saturazione virtuale delle reti Consiglio di Stato: saturazione virtuale delle reti Fermo restando il potere dell AEGG di adottare misure per superare il problema della saturazione virtuale della rete e l insindacabilità nel merito di

Dettagli

COMUNE DI VALFENERA Provincia di Asti

COMUNE DI VALFENERA Provincia di Asti deliberazione N. 8 105 COMUNE DI VALFENERA Provincia di Asti Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: Autorizzazione al Sindaco a resistere in nome e per conto dell'ente nella vertenza avanti

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 110/2015 ADOTTATA IN DATA 29/01/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 110/2015 ADOTTATA IN DATA 29/01/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 110/2015 ADOTTATA IN DATA 29/01/2015 OGGETTO: Convenzione con la scuola di psicoterapia Accademia di psicoterapia della famiglia di Roma per lo svolgimento di tirocini pratici professionalizzanti

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1005 DEL 17/12/2014 PROCEDIMENTO AVANTI ALLA CORTE DI APPELLO DI BOLOGNA AVVERSO LA SENTENZA DEL TRIBUNALE DI RIMINI N. 639/2013 -

Dettagli

R E P U B B L I C A I T A L I A N A. Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio. (Sezione Terza Quater) ORDINANZA

R E P U B B L I C A I T A L I A N A. Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio. (Sezione Terza Quater) ORDINANZA N. 02647/2014 REG.PROV.CAU. N. 04843/2014 REG.RIC. R E P U B B L I C A I T A L I A N A Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio (Sezione Terza Quater) ha pronunciato la presente ORDINANZA sul

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 227/2015 ADOTTATA IN DATA 12/02/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 227/2015 ADOTTATA IN DATA 12/02/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 227/2015 ADOTTATA IN DATA 12/02/2015 OGGETTO: Integrazione del bando di ricerca contributi da privati n. 16 con il progetto P16-03.23 Follow-up clinico ed endoscopico nei pazienti con

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N. 23

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N. 23 ORIGINALE CONSORZIO VALORIZZAZIONE RIFIUTI 14 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N. 23 OGGETTO: RICORSO IN APPELLO ALLA COMMISSIONE TRIBUTARIA REGIONALE AVVERSO LA SENTENZA N. 157/17/10

Dettagli

COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione N. 215 OGGETTO: Sentenza della Commissione Tributaria Regionale di Torino n. 35/06/08 del 13/05/2008, pubblicata

Dettagli

COMUNE DI CERNUSCO LOMBARDONE PROVINCIA DI LECCO

COMUNE DI CERNUSCO LOMBARDONE PROVINCIA DI LECCO COMUNE DI CERNUSCO LOMBARDONE PROVINCIA DI LECCO N. 96 DEL 04/08/2009 Codice Comune 10522 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE CON DOMICILIO LEGALE PRESSO LO STUDIO DELL AVV. PAOLO * * * * *

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli COPIA COMUNE DI GRAGNANO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA (nominata con DPR del 30-03-2012) n. 91 del 25-03-2013 OGGETTO: Ricorso avanti al TAR Campania - Napoli promosso dalla

Dettagli

COMUNE DI BARDONECCHIA

COMUNE DI BARDONECCHIA COMUNE DI BARDONECCHIA PROVINCIA DI TORINO DETERMINAZIONE SERVIZIO EDILIZIA PRIVATA N. 94 DEL 03 OTTOBRE 2014 OGGETTO: ATTIVITÀ GIUDIZIALE NELLE PROCEDURE ESECUTIVE PER RECUPERO CREDITI DERIVANTI DA SENTENZA

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1114/2015 ADOTTATA IN DATA 08/07/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1114/2015 ADOTTATA IN DATA 08/07/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1114/2015 ADOTTATA IN DATA 08/07/2015 OGGETTO: Integrazione del bando di ricerca contributi da privati n. 16 con il Progetto P16-02.04 La salute della donna: quale alimentazione? Ricette

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1914/2014 ADOTTATA IN DATA 03/12/2014 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1914/2014 ADOTTATA IN DATA 03/12/2014 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1914/2014 ADOTTATA IN DATA 03/12/2014 OGGETTO: Convenzione con l Istituto torinese di analisi transazionale e gestalt (I.T.A.T.) di Torino per lo svolgimento di tirocini pratici professionalizzanti

Dettagli

Determinazione 23/2015 Definizione della controversia Lotito XXX/ Clouditalia Communications s.p.a. IL DIRIGENTE

Determinazione 23/2015 Definizione della controversia Lotito XXX/ Clouditalia Communications s.p.a. IL DIRIGENTE Determinazione 23/2015 Definizione della controversia Lotito XXX/ Clouditalia Communications s.p.a. IL DIRIGENTE VISTA la L. 14 novembre 1995, n. 481, Norme per la concorrenza e la regolazione dei servizi

Dettagli

REGIONE PIEMONTE ENTE PARCO NATURALE DEI LAGHI DI AVIGLIANA

REGIONE PIEMONTE ENTE PARCO NATURALE DEI LAGHI DI AVIGLIANA REGIONE PIEMONTE ENTE PARCO NATURALE DEI LAGHI DI AVIGLIANA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Con impegno di spesa X Senza impegno di spesa O N. Progressivo 041 N. Protocollo 714 Data 11.04.2011 OGGETTO IMPEGNO

Dettagli

OGGETTO: Opposizione allo stato passivo in merito al fallimento della ditta Valoppi srl.

OGGETTO: Opposizione allo stato passivo in merito al fallimento della ditta Valoppi srl. PAG. 1 OGGETTO: Opposizione allo stato passivo in merito al fallimento della ditta Valoppi srl. L anno duemilaotto, addì diciassette del mese di luglio in Macerata e nella sede Municipale, alle ore 10,00

Dettagli

COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia. tel.0522/241711 fax.0522/874867 - cod.fis. 00445450356 - c.a.p. 42020

COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia. tel.0522/241711 fax.0522/874867 - cod.fis. 00445450356 - c.a.p. 42020 COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia tel.0522/241711 fax.0522/874867 - cod.fis. 00445450356 - c.a.p. 42020 DELIBERA DI GIUNTA COMUNALE NR.84 DEL 23/11/2015 Oggetto: APPELLO INCIDENTALE

Dettagli

Protocollo per le udienze preliminari avanti il Tribunale di Busto Arsizio

Protocollo per le udienze preliminari avanti il Tribunale di Busto Arsizio Protocollo per le udienze preliminari avanti il Tribunale di Busto Arsizio concordato tra il Presidente del Tribunale di Busto Arsizio Dott. Antonino Mazzeo Rinaldi, l Ufficio del Giudice per le indagini

Dettagli

sul ricorso numero di registro generale 1686 del 2015, proposto da:

sul ricorso numero di registro generale 1686 del 2015, proposto da: N. 01486/2015 REG.PROV.CAU. N. 01686/2015 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Terza) ha pronunciato la presente ORDINANZA sul ricorso numero di registro

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE di BELLANTE Provincia di Teramo DETERMINAZIONE N. 299 (Data 27 SET. 2013 ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO UFFICIO SOCIO - CULTURALE PUBBLICA ISTRUZIONE OGGETTO: Proroga tecnica per

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1110/2015 ADOTTATA IN DATA 08/07/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1110/2015 ADOTTATA IN DATA 08/07/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1110/2015 ADOTTATA IN DATA 08/07/2015 OGGETTO Rinnovo quadriennale del contratto relativo alla fornitura in noleggio di sistemi di terapia a pressione negativa per il trattamento delle

Dettagli

STUDIO LEGALE VIA NUNZIO MORELLO N.23 90144 PALERMO INFO SEGRETERIA: 091-7794561 MAIL: info@avvocatoleone.com

STUDIO LEGALE VIA NUNZIO MORELLO N.23 90144 PALERMO INFO SEGRETERIA: 091-7794561 MAIL: info@avvocatoleone.com STUDIO LEGALE VIA NUNZIO MORELLO N.23 90144 PALERMO INFO SEGRETERIA: 091-7794561 MAIL: info@avvocatoleone.com ADESIONE RICORSO AVVERSO IL MANCATO SUPERAMENTO DELL ESAME ORALE DI ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE - A.S.L. DELLA PROVINCIA DI VARESE D.P.G.R. N. 70640 DEL 22.12.1997. Verbale delle deliberazioni dell'anno 2014

AZIENDA SANITARIA LOCALE - A.S.L. DELLA PROVINCIA DI VARESE D.P.G.R. N. 70640 DEL 22.12.1997. Verbale delle deliberazioni dell'anno 2014 AZIENDA SANITARIA LOCALE - A.S.L. DELLA PROVINCIA DI VARESE D.P.G.R. N. 70640 DEL 22.12.1997 Verbale delle deliberazioni dell'anno 2014 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE IN DATA 19/12/2014 N. 558 OGGETTO:

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1391/2015 ADOTTATA IN DATA 10/09/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1391/2015 ADOTTATA IN DATA 10/09/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1391/2015 ADOTTATA IN DATA 10/09/2015 OGGETTO: Rinnovo della convenzione con la Cooperativa Lavoratori Banca Popolare di Bergamo Credito Varesino per il servizio ristorativo a favore degli

Dettagli

I documenti di: quotidianosanità.it. Quotidiano online di informazione sanitaria

I documenti di: quotidianosanità.it. Quotidiano online di informazione sanitaria I documenti di: quotidianosanità.it Quotidiano online di informazione sanitaria Dossier Documentazione legislativa Studi e ricerche Interventi e relazioni N. 01486/2015 REG.PROV.CAU. N. 01686/2015 REG.RIC.

Dettagli

CITTÀ DI SPINEA PROVINCIA DI VENEZIA

CITTÀ DI SPINEA PROVINCIA DI VENEZIA CITTÀ DI SPINEA PROVINCIA DI VENEZIA ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 100 del 21/08/2014 Oggetto: RICORSO SUPREMA CORTE DI CASSAZIONE - SEZIONE TRIBUTARIAEUROPLASTICA SNC C/ COMUNE DI SPINEA

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D STRUTTURA PROPONENTE COD. N 80D/ 2015 /D.209 DEL 30/11/2015 OGGETTO: FORNITURA SOFTWARE ERDAS

Dettagli

COMUNE DI FIANO ROMANO Provincia di Roma

COMUNE DI FIANO ROMANO Provincia di Roma COPIA COMUNE DI FIANO ROMANO Provincia di Roma DELIBERAZIONE N. 10 In data: 10.01.2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE TAR LAZIO - RICORSO AVVERSO AUMENTO PEDAGGI AUTOSTRADALI - AFFIDAMENTO

Dettagli

REGIONE PIEMONTE ENTE PARCO NATURALE DEI LAGHI DI AVIGLIANA

REGIONE PIEMONTE ENTE PARCO NATURALE DEI LAGHI DI AVIGLIANA REGIONE PIEMONTE ENTE PARCO NATURALE DEI LAGHI DI AVIGLIANA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Con impegno di spesa X Senza impegno di spesa O N. Progressivo 139 N. Protocollo 2125 Data 30.11.2010 OGGETTO IMPEGNO

Dettagli

COMUNE DI BOVEZZO. PROVINCIA DI BRESCIA Via V.Veneto 28, CAP 25073. Codice Ente : 10275 D E T E R M I N A Z I O N E N 2 5 D E L 2 9 / 0 1 / 2 0 1 5

COMUNE DI BOVEZZO. PROVINCIA DI BRESCIA Via V.Veneto 28, CAP 25073. Codice Ente : 10275 D E T E R M I N A Z I O N E N 2 5 D E L 2 9 / 0 1 / 2 0 1 5 COMUNE DI BOVEZZO PROVINCIA DI BRESCIA Via V.Veneto 28, CAP 25073 Codice Ente : 10275 D E T E R M I N A Z I O N E N 2 5 D E L 2 9 / 0 1 / 2 0 1 5 COPIA CONFORME ALL ORIGINALE OGGETTO: CIG.Z8212E0978- AFFIDAMENTO

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 478 DEL 10/12/2015

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 478 DEL 10/12/2015 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via M. Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 478 DEL 10/12/2015 OGGETTO: CONFERIMENTO INCARICO AVV. SONIA

Dettagli

Comune di Bernalda Provincia di Matera

Comune di Bernalda Provincia di Matera DETERMINAZIONE Nr. 1118 del 02 dic.2014 Reg. Gen. Comune di Bernalda Provincia di Matera A R E A P.O. n. 1 SERVIZIO CONTENZIOSO DETERMINAZIONE N. 193 del 25.11.2014 OGGETTO: Conferimento incarico all Avv.

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 479/2015 ADOTTATA IN DATA 26/03/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 479/2015 ADOTTATA IN DATA 26/03/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 479/2015 ADOTTATA IN DATA 26/03/2015 OGGETTO: Stipula della convenzione con l Azienda regionale emergenza urgenza (AREU) in tema di collaborazione nella progettazione della sede dell Articolazione

Dettagli

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COPIA

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COPIA COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA Ufficio Segreteria Codice Ente 10332 ANNO 2015 DELIBERAZIONE N. 46 del 26/06/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile

Dettagli

Determinazione 15/2015. Definizione della controversia Arioli XXX /Teletu IL DIRIGENTE

Determinazione 15/2015. Definizione della controversia Arioli XXX /Teletu IL DIRIGENTE Determinazione 15/2015 Definizione della controversia Arioli XXX /Teletu IL DIRIGENTE VISTA la L. 14 novembre 1995, n. 481, Norme per la concorrenza e la regolazione dei servizi di pubblica utilità. Istituzione

Dettagli

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE N. 64 DEL 17/3/2014 OGGETTO: Vertenza Comune di Bari Sardo / Società Ecologica di F. Podda srl Villasor. Tribunale Civile

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 770 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 7 DEL 22/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 770 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 7 DEL 22/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 770 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 7 DEL 22/07/2014 OGGETTO: OGGETTO: SERVIZIO SOSTITUTIVO MENSA MEDIANTE

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE - A.S.L. DELLA PROVINCIA DI VARESE D.P.G.R. N. 70640 DEL 22.12.1997

AZIENDA SANITARIA LOCALE - A.S.L. DELLA PROVINCIA DI VARESE D.P.G.R. N. 70640 DEL 22.12.1997 AZIENDA SANITARIA LOCALE - A.S.L. DELLA PROVINCIA DI VARESE D.P.G.R. N. 70640 DEL 22.12.1997 Verbale delle deliberazioni dell'anno 2012 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE IN DATA...08/11/2012...N...614

Dettagli

COMUNE DI ALLISTE Provincia di Lecce

COMUNE DI ALLISTE Provincia di Lecce COMUNE DI ALLISTE Provincia di Lecce Piazza Terra 73040 0833.902711 www.comune.alliste.le.it DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 68 DEL 18/06/2015 OGGETTO: COMUNE DI ALLISTE C/ SERVIZI LOCALI SPA -

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1245/2015 ADOTTATA IN DATA 06/08/2015 IL DIRETTORE GENERALE N. COMUNE N. LOTTO VALORE STIMA.

DELIBERAZIONE N. 1245/2015 ADOTTATA IN DATA 06/08/2015 IL DIRETTORE GENERALE N. COMUNE N. LOTTO VALORE STIMA. DELIBERAZIONE N. 1245/2015 ADOTTATA IN DATA 06/08/2015 OGGETTO: Esito di asta pubblica per alienazione di terreni e fabbricati siti nei comuni di Levate, Dalmine, Credaro, Bergamo, Clusone, Bagnatica e

Dettagli

REGIONE LAZIO AZIENDA OSPEDALIERA COMPLESSO OSPEDALIERO SAN GIOVANNI ADDOLORATA L.R. Lazio 16.06.94, n. 18 D.G.R. Lazio 30.06.94, n.

REGIONE LAZIO AZIENDA OSPEDALIERA COMPLESSO OSPEDALIERO SAN GIOVANNI ADDOLORATA L.R. Lazio 16.06.94, n. 18 D.G.R. Lazio 30.06.94, n. REGIONE LAZIO AZIENDA OSPEDALIERA COMPLESSO OSPEDALIERO SAN GIOVANNI ADDOLORATA L.R. Lazio 16.06.94, n. 18 D.G.R. Lazio 30.06.94, n. 5163 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. DEL Oggetto: Corte di Appello

Dettagli

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COPIA

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COPIA COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA Ufficio Segreteria Codice Ente 10332 ANNO 2015 DELIBERAZIONE N. 33 del 08/05/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile

Dettagli

C O M U N E D I I S C H I A

C O M U N E D I I S C H I A C O M U N E D I I S C H I A ORIGINALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DI COMMISSARIO STRAORDINARIO Seduta del 16/01/2007 N. 5 OGGETTO: AUTORIZZAZIONE ALLA COSTITUZIONE DI PARTE CIVILE NEI PROCEDIMENTI PENALI

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO ORIGINALE VERBALE N. 56 DEL 24.03.2010 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE DEI NUOVI ORARI DI SERVIZIO E DI APERTURA AL PUBBLICO

Dettagli

T.A.R. Lombardia - Sezione III - Sentenza 31 luglio 2002, n. 3278 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO

T.A.R. Lombardia - Sezione III - Sentenza 31 luglio 2002, n. 3278 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO T.A.R. Lombardia - Sezione III - Sentenza 31 luglio 2002, n. 3278 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Lombardia Milano - Sezione terza - ha pronunciato

Dettagli

COMUNE DI USSANA. Area Tecnica

COMUNE DI USSANA. Area Tecnica COMUNE DI USSANA Area Tecnica DETERMINAZIONE N. 269 in data 09/10/2013 OGGETTO: Conferimento frazione umida C.E.R. 200108 all'impianto di compostaggio Villaservice S.p.A. mese SETTEMBRE 2013. Impegno di

Dettagli

DELIBERA N. 125 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERA N. 125 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERA N. 125 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: COSTITUZIONE IN GIUDIZIO AVVERSO IL RICORSO PRESENTATO AVANTI IL TAR DI BRESCIA DALLA SOCIETA' BARCELLA URBANIZZAZIONI S.R.L.

Dettagli

Consiglio di Stato, n. 11/2010 Incentivi alle fonti di energia rinnovabile

Consiglio di Stato, n. 11/2010 Incentivi alle fonti di energia rinnovabile Consiglio di Stato, n. 11/2010 Incentivi alle fonti di energia rinnovabile Ai sensi del D.Lgs n. 79/1999, non vi è decadenza dalle incentivazioni previste per le fonti di energia rinnovabile se le autorizzazioni

Dettagli

N 279 del Reg. Bilancio

N 279 del Reg. Bilancio Proposta N 312 / Prot. Data 01/09/2015 Comune di Alcamo PROVINCIA DI TRAPANI Copia deliberazione del Commissario Straordinario (Decreto Presidente della Regione Siciliana N. 528/GAB del 19/06/2015) N 279

Dettagli

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO VERBALE DI COPIA DI DELIBERAZIONE COMMISSARIALE N. 22 del 14/03/2011 (CON I POTERI SPETTANTI ALLA GIUNTA COMUNALE) ======================================================================

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 108/2015 ADOTTATA IN DATA 29/01/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 108/2015 ADOTTATA IN DATA 29/01/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 108/2015 ADOTTATA IN DATA 29/01/2015 OGGETTO: Convenzione con l Università degli studi di Roma La Sapienza per lo svolgimento di tirocini formativi da parte degli psicologi iscritti alla

Dettagli